Argosulfan

Motivi

L'argosulfan è un medicinale a base di argento sulfatiazolo per uso esterno, che ha un effetto antibatterico e promuove la guarigione delle ferite.

Il farmaco cura i sintomi del dolore, previene l'infezione delle ferite, riduce il tempo di guarigione. In alcuni casi, sullo sfondo dell'uso del farmaco, non è necessario il trapianto di lembi cutanei.

In questo articolo considereremo perché i medici prescrivono l'argosulfan, comprese le istruzioni per l'uso, analoghi e prezzi per questo farmaco nelle farmacie. Veri commenti di persone che hanno già approfittato dell'argosulfan possono essere letti nei commenti.

Composizione e forma di rilascio

loading...

L'Argosulfan è disponibile come crema bianca con una tinta rosa in tubetti da 15 e 40 grammi in confezioni di cartone.

  • Il principio attivo di Argosulfan è il solfatiazolo d'argento. In 1 g di crema contiene 20 mg del principio attivo.

Gruppo clinico-farmacologico: una preparazione con azione antibatterica per uso esterno.

Indicazioni per l'uso

loading...

Il farmaco viene utilizzato nella terapia di pazienti con pelle danneggiata:

  • dermatite da contatto;
  • ferite infette da purulento;
  • eczema;
  • ustioni;
  • congelamento (tutti i gradi);
  • piaghe da decubito;
  • dermatite microbica;
  • stafilodermiya;
  • lesioni ulcerative trofiche;
  • trauma domestico (taglio, abrasione);
  • streptoderma.

Azione farmacologica

loading...

Unguento L'argosulfan favorisce la guarigione delle ferite purulente, trofiche, bruciate, protegge efficacemente le ferite dall'infezione, riduce il periodo di trattamento e il tempo di preparazione della ferita per il trapianto di pelle. In molti casi, l'uso dell'unguento migliora la condizione della ferita, eliminando la necessità di trapianto.

La composizione del farmaco comprende argento sulfatiazolo, che è un agente antimicrobico batteriostatico e ha un ampio spettro di azione antibatterica contro batteri gram-negativi e gram-positivi.

Il meccanismo di azione antimicrobica di argento sulfatiazolo è quello di inibire la crescita e la moltiplicazione dei batteri.

Istruzioni per l'uso

loading...

Secondo le istruzioni per l'uso, l'Argosulfan può essere applicato esternamente o utilizzato sotto una benda.

  • Il farmaco viene applicato con un tampone di garza sterile completamente su tutta la superficie danneggiata, che deve essere pulita e lavorata in anticipo. L'applicazione viene eseguita da uno strato sottile 2-3 volte al giorno. Se durante il giorno parte della ferita rimane senza crema, è necessario aggiungerla in aggiunta.
  • Prima di applicare il farmaco sulla superficie infetta, si raccomanda di lavarlo con un antisettico, ad esempio la soluzione di clorexidina.

La dose massima giornaliera è di 25 g. La durata massima del trattamento è di 60 giorni.

Trovate le unghie Fungus nemiche giurate! Le unghie saranno pulite in 3 giorni! Prendilo

Quanto velocemente normalizzare la pressione arteriosa dopo 40 anni? La ricetta è semplice, scrivi.

Stanco di emorroidi? C'è una via d'uscita! Può essere curato a casa in pochi giorni, è necessario.

La presenza di vermi dice ODORE dalla bocca! Una volta al giorno, bere acqua con una goccia.

Controindicazioni

loading...

L'agrosulfan è controindicato nelle seguenti malattie e condizioni:

  • l'allattamento al seno;
  • insufficienza congenita di glucosio-6-fosfato deidrogenasi;
  • L'età da bambini è meno di due mesi (il rischio di sviluppo di un ittero nucleare);
  • neonati prematuri (si può sviluppare ittero nucleare);
  • maggiore intolleranza individuale ai componenti della crema, in particolare sulfonamide.

Effetti collaterali

loading...

In alcuni casi, l'uso di Argosulfan è irto di comparsa di reazioni allergiche alla pelle, irritazione o bruciore nel luogo di applicazione del farmaco. L'uso a lungo termine della crema può portare a cambiamenti nella caratteristica di emopoiesi dei sulfonamidi e alla comparsa di dermatite desquamativa.

analoghi

loading...

L'Argosulfan non ha analoghi strutturali per il principio attivo.

Prezzo medio ARGOSULFAN, crema in farmacia (Mosca) 300 rubli.

Condizioni di congedo dalle farmacie

loading...

Il farmaco è approvato per l'uso come prodotto OTC.

Una meravigliosa preparazione di Argosulfan! Le proprietà sono magiche, il risultato è eccellente. Per 2 settimane dopo l'inizio della piaga da decubito, la madre ha una cura completa, anche considerando che la medicazione non ha richiesto 2-3 volte al giorno (come da istruzioni), ma una volta al giorno (molto raramente due volte), in modo da non ritardarla nuovamente, t.K. La mamma è praticamente immobile - una frattura del collo del femore con dislocazione.

Mia madre ha sofferto di diabete da 10 anni. E in tutti questi anni dobbiamo combattere il problema principale: le ulcere trofiche. Durante il periodo di esacerbazione, ci alziamo in piedi, alla ricerca di unguenti efficaci da questo flagello. Tutta la crema ha aiutato per un po 'e poi ha smesso di recitare: un parente ci ha consigliato di usare l'unguento Agrosulfan, ne siamo molto grati!

Mi è stato consigliato di comprare la crema Argosulfan in una farmacia, con un forte taglio al dito. Per cucire la benedizione non era necessario, e qui ferite era necessario alcuni giorni per bendare e imporre questa crema antibatterica. La crema ha anche un effetto antimicrobico e curativo, grazie agli ioni argento nella composizione. E la guarigione avviene senza la formazione di cicatrici.

Uso la crema Argosulfan dopo quando accade sul viso le ferite si formano dopo l'estrusione, apparentemente a causa degli ioni d'argento che sono inclusi nella composizione, tutto guarisce rapidamente da me, e soprattutto senza la cicatrice.

A casa, questa crema è molto buona tutto il tempo che guarisce.

In effetti, ho l'Argosulfan nel mio armadietto delle medicine di casa, mi aiuta con tagli minori, e spesso lo uso se improvvisamente mi strizzo qualcosa sul viso. Una buona crema antisettica, avvolta rapidamente stretta e la traccia non rimane da essa.

Non riesco a immaginare come facevo a meno dell'argosulfan. Con esso, tutti i graffi guariscono rapidamente, senza infiammazioni e tracce. Questo è particolarmente bello, perché ho la figlia di un maschiaccio in gonne e graffi e graffi in lei quasi tutti i giorni, soprattutto in estate. Non lasciamo la casa senza di lui.

ArgoSulfan Unguento: istruzioni per l'uso e costi

loading...

L'argosulfan è un antisettico e disinfettante sotto forma di crema.

Il suo scopo principale è quello di accelerare la guarigione delle ferite, curare e prevenire l'infezione, ridurre il dolore e preparare una ferita per il trapianto di pelle.

In questa pagina troverete tutte le informazioni su Argosulfan: istruzioni complete per l'uso con questo farmaco, il prezzo medio nelle farmacie, analoghi complete e incomplete del farmaco, così come le testimonianze di persone che hanno già applicato l'unguento Argosulfan. Vuoi lasciare la tua opinione? Si prega di scrivere nei commenti.

Gruppo clinico e farmacologico

loading...

Il farmaco con azione antibatterica per uso esterno.

Condizioni di congedo dalle farmacie

loading...

Disponibile senza prescrizione medica.

Quanto costa l'argosulfan? Il prezzo medio nelle farmacie è al livello di 320 rubli.

Forma di emissione e composizione

loading...

L'unguento Argosulphan 2% viene prodotto per applicazione esterna sotto forma di una massa morbida omogenea di colore bianco o leggermente rosato o grigio.

  1. In 1 g di unguento contiene l'ingrediente attivo sulfatiazolo d'argento in una quantità di 0,02 g.
  2. sostanze addizionali: fosfato acido di sodio, potassio fosfato monobasico, acqua per preparazioni iniettabili, alcool cetostearilico, paraffina liquida, idrossibenzoato di metile, glicerolo, vaselina bianca, propile idrossibenzoato, sodio lauril solfato.

In tubi di alluminio da 15 e 40 g.

Effetto farmacologico

loading...

L'argosulfan si riferisce ai farmaci antibatterici per applicazione topica.

  1. Gli ioni d'argento nella composizione dell'unguento fermano la divisione e la crescita dei batteri dovuti al fatto che si legano al DNA delle cellule microbiche. Inoltre, gli ioni d'argento riducono le proprietà sensibilizzanti della sulfonamide.
  2. Il sale d'argento (sulfatiazolo) nella sua composizione favorisce l'inibizione della dietropropotoria sintetasi, che porta ad una battuta d'arresto nella sintesi dell'acido diidrofolico e del suo metabolita attivo, acido tetraidrofolico. Quest'ultimo partecipa alla sintesi delle pirimidine della cellula microbica e alla sintesi delle purine.
  3. La minima solubilità del sale d'argento aiuta a mantenere a lungo un livello stabile di concentrazione del farmaco nella ferita. Il riassorbimento del farmaco è minimo, non è stato osservato alcun effetto tossico.

Indicazioni per l'uso

loading...

L'uso di Argosulfan è raccomandato per ustioni di diversa gravità e diversa genesi (tra cui termica, solare, radiazioni, chimica, indotta dalla corrente elettrica e altre), e anche in congelamento. Inoltre, Argosulfan efficace nel trattamento delle ulcere da decubito, ulcere venose, inclusi quelli causati da insufficienza venosa cronica, disturbi circolatori nel diabete, risipola e cancellando endoarterite.

Si consiglia di utilizzare una crema nel trattamento delle ferite purulente, piccolo trauma interno (tagli e abrasioni), dermatiti infette, impetigine complicato, eczema microbica, streptostafilodermii, semplice dermatite da contatto.

Controindicazioni

loading...

L'argosulfan è controindicato in caso di ipersensibilità al sulfatiazolo e ad altre sulfonamidi, nonché a carenza congenita di glucosio-6-fosfato deidrogenasi. A causa del rischio di sviluppare ittero "nucleare", l'unguento non viene utilizzato per il trattamento di neonati, neonati prematuri e neonati per un massimo di due mesi.

Applicazione in gravidanza e allattamento

loading...

Secondo studi condotti per farmaci con contenuto di sulfatiazolo d'argento, non ha alcun effetto negativo sul feto. Tuttavia, l'uso dell'argento di Argosulfan durante la gravidanza è consigliato solo in caso di emergenza (ad esempio, se la superficie dell'ustione supera il 20% della superficie corporea).

Durante l'allattamento al seno, il farmaco è controindicato.

Istruzioni per l'uso Argosulfan

loading...

Nelle istruzioni per l'uso, è indicato che l'unguento Argosulfan è applicato localmente sia in modo aperto che sotto forma di medicazioni occlusive.

  • Dopo la pulizia e il trattamento chirurgico con l'osservanza delle condizioni di sterilità sulla ferita, applicare lo strato di 2-3 mm di spessore 2-3 volte al giorno. La ferita deve essere coperta con crema durante il trattamento. Se parte della ferita si apre, è necessario applicare la crema in aggiunta.
  • La crema viene applicata fino a quando la ferita è completamente guarita o fino a quando la pelle non viene trapiantata. Se, a seguito dell'applicazione della crema alle ferite infette, appare essudato, prima dell'applicazione ripetuta della crema, la ferita deve essere risciacquata con soluzione acquosa allo 0,1% di clorexidina o altro antisettico.

La dose massima giornaliera è di 25 g. La durata massima del trattamento è di 60 giorni.

Effetti collaterali

loading...

In rari casi, ci può essere una sensazione di bruciore nel luogo di applicazione della crema. Nei pazienti possono verificarsi reazioni allergiche cutanee. L'uso di Argosulfan per lungo tempo può provocare cambiamenti nel sangue, dermatite desquamativa, caratteristica delle sulfonamidi sistemiche (leucopenia).

Istruzioni speciali

loading...

Si deve prestare attenzione ai pazienti che si trovano in uno stato di shock, con gravi ustioni a causa dell'impossibilità di raccogliere un'anamnesi allergologica completa.

Per insufficienza epatica e / o renale, la concentrazione di sulfatiazolo nel siero deve essere monitorata.

Il farmaco non limita l'abilità psicofisica, la capacità di guidare veicoli e di mantenere in movimento macchinari.

Interazioni farmacologiche

loading...

Non è raccomandato l'uso di Argosulfan in associazione con altri farmaci topici.

L'azione antibatterica dell'argosulfan riduce l'acido folico e l'acido p-aminosalicilico.

Con il trattamento simultaneo con cimetidina e Argosulfan aumenta il rischio di sviluppare leucopenia.

Recensioni

Abbiamo raccolto alcuni feedback dalle persone sul farmaco:

  1. Maxim. Norm crema, sono felice. Eccellente cura ferite, abrasioni, tagli e cose. Particolarmente piacevole per me è la sua proprietà antibatterica, grazie alla quale è tranquillo anche per i feriti "naturali" che si verificano in strada / campagna / natura, perché La crema protegge la ferita dall'infezione.
  2. Svetlana. Questa crema mi è stata consigliata da un farmacista quando sono andato in una farmacia dopo una caduta senza successo da una bicicletta. Immediatamente lavato l'abrasione, il sangue si fermò, comprò Argosulfan e spalmò direttamente sul drugstore sulle sue ginocchia, le bende furono fasciate. La crema grazie agli ioni d'argento nella composizione ha un'azione antibatterica e accelera la guarigione. Penso che nell'armadietto dei medicinali questa crema sia sempre utile.

Nella pratica medica, la crema si è affermata come uno strumento eccellente nel trattamento di ustioni su grandi aree. Forum tematici e portali medici, dove i pazienti ordinari condividono le loro impressioni, contengono solo recensioni positive sull'argosulfan. Anche le giovani madri lasciano il loro feedback sugli unguenti e sottolineano la sua buona tollerabilità da parte dei bambini piccoli, l'alta efficienza nel trattamento di abrasioni, tagli e ferite.

analoghi

Analoghi del farmaco secondo le indicazioni per l'uso sono:

  • Crema Argdin Bosnachek;
  • Unguento Sulfargin;
  • Crema Dermazin;
  • Unguento e linimento Streptocide.

Prima di usare analoghi, consultare il medico.

Condizioni di conservazione e durata

Elenco B. Il farmaco deve essere conservato lontano dalla portata dei bambini ad una temperatura non superiore a 25 ° C; Non congelare. Periodo di validità - 2 anni.

Argosulphan Cream 2%: istruzioni per l'uso

struttura

1 grammo del farmaco contiene:

sostanza attiva - sulfathiazole sale di argento - 20 mg Eccipienti - propil paraidrossibenzoato, metil paragidrokenbenzoat, paraffina liquida, alcool cetostearilico, petrolato bianco, lauril solfato di sodio, glicerina, potassio di-fosfato, fosfato di sodio, acqua per iniezione - fino a 1,00 g

Azione farmacologica

Argosulfan crema - la preparazione antibatterici per uso esterno, promuove la guarigione delle ferite (scottature, trofico, purulenta, etc.), offre una protezione efficace da ferite di infezione, allevia il dolore e la masterizzazione in una ferita, ridurre il tempo di trattamento, e la preparazione di pelle innesti per una ferita in molti casi porta alla guarigione della ferita, eliminando la necessità di trapianto.

Una parte del sulfanilamide crema - sulfatiazolo è antimicrobico agente batteriostatico, che ha un ampio spettro antibatterico azioni batteriostatiche contro i batteri Gram-positivi e gramotritsatslnyh. Il meccanismo d'azione antimicrobica sulfatiazolo

- inibizione della crescita e riproduzione di batteri associati con un antagonismo competitivo con acido para-amminobenzoico e digidropteroatsintetazy inibizione che porta alla rottura della sintesi di acido diidrofolico ed eventualmente suo metabolita attivo - tetraidrofolico richiesto per la sintesi di purine e pirimidine cellule microbiche. Presente nella preparazione di ioni argento amplificare diverse decine di volte sulfanilamide antibatterico - inibiscono la crescita e la divisione dei batteri legandosi di acido desossiribonucleico delle cellule microbiche. Inoltre, gli ioni d'argento indebolire le proprietà sensibilizzanti di sulfanilamide.

Grazie alla base idrofila della crema, che ha un pH ottimale e contiene una grande quantità di acqua, viene fornito un effetto analgesico locale e l'umidità nella zona della ferita aumenta. Tutto ciò contribuisce alla buona tollerabilità del farmaco e all'accelerazione della guarigione della ferita.

Indicazioni per l'uso

  • Burns di tutti i gradi e di varie origini (tra cui termica, solare, chimica, corrente elettrica, radiazioni); congelamento.
  • piaghe da decubito; ulcere trofiche della parte inferiore della gamba di varie genesi (incl.
  • con insufficienza venosa cronica, endoarterite obliterante, disturbi del flusso sanguigno nel diabete mellito, erisipela, ecc.);
  • Ferite purulente; lesioni domestiche (tagli, abrasioni);
  • Dermatite infetta, semplice dermatite da contatto, impetigine complicata; eczema microbico; streptococco e stafilococco.

Controindicazioni

  • Ipersensibilità al sulfatiazolo e ad altri sulfanilammidi
  • Non usare nei neonati prematuri e nei neonati (fino a 2 mesi di vita) a causa del rischio di sviluppare ittero nucleare.
  • Non è raccomandato l'uso durante la gravidanza; Il farmaco può essere utilizzato solo quando il beneficio atteso per la madre supera il possibile rischio per il feto (ad esempio, la superficie dell'ustione supera il 20% della superficie corporea).
  • Non è raccomandato l'uso durante l'allattamento.

Gravidanza e allattamento

Dosaggio e somministrazione

Il farmaco viene applicato esternamente, sia con il metodo aperto, sia con l'uso di medicazioni occlusive.

Dopo la pulizia e il trattamento chirurgico sulla ferita, la preparazione viene applicata con l'osservanza delle condizioni di sterilità 2-3 mm di spessore 2-3 volte al giorno. La ferita deve essere coperta con crema durante il trattamento. Se parte della ferita si apre, è necessario applicare la crema in aggiunta. L'applicazione di una medicazione occlusiva è possibile, ma non è obbligatoria.

La crema viene applicata fino a quando la ferita è completamente guarita o fino a quando la superficie della ferita viene preparata per il trapianto della pelle. Se il farmaco viene applicato a ferite infette, può comparire essudato. Prima di applicare la crema, è necessario lavare la ferita con una soluzione acquosa allo 0,1% di clorexidina, il 3% con una soluzione acquosa di acido borico o un altro antisettico.

La dose giornaliera massima è 25 g.

Il corso massimo di trattamento è di 60 giorni.

Effetto collaterale

overdose

Interazione con altri farmaci

misure precauzionali

Forma del problema

Tubo in un pacchetto di cartone contenente 15 g di crema.

Tubo in un pacchetto di cartone contenente 40 g di crema.

L'argosulfan è l'istruzione ufficiale per l'uso

ISTRUZIONI
sull'uso medico del farmaco

Numero di registrazione: P N014888 / 01-210610

Nome commerciale della preparazione: Argosulfan ®

Nome internazionale non proprietario (INN) o nome del gruppo: Argento sulfatiazolo

Nome chimico: 2- (n-amminobenzenesolfammido) -tiazolo sale d'argento

Forma di dosaggio: crema per uso esterno

struttura: 1 g di crema contiene:
Principio attivo: argento sulfatiazolo - 20 mg,
eccipienti: Alcool cetostearilico (60% alcool cetilico, alcool stearilico, 40%), paraffina liquida, petrolato bianco, glicerina, sodio lauril solfato, metil paraidrossibenzoato, propile paraidrossibenzoato, diidrogenofosfato di potassio, fosfato di sodio, acqua per iniezione.

descrizione: Bianco o bianco con un tocco di rosa o grigio chiaro, una massa morbida e morbida.

Gruppo farmacoterapeutico: Agente antimicrobico, sulfonamide.
Codice ATX D06BA02

Proprietà farmacologiche
Argosulfan ® - antimicrobico topico, promuove la guarigione delle ferite (scottature, trofico, purulenta, etc.), offre una protezione efficace da ferite di infezione, riduce i tempi di trattamento e la preparazione di una ferita per trapianti di pelle, in molti casi ha portato ad un miglioramento delle condizioni, eliminando la necessità di trapianto.
Parte della crema sulfanilamide - argento sulfatiazolo è batteriostatico agente antimicrobico ha un ampio spettro antibatterico azione batteriostatica contro i batteri Gram-positivi e Gram-negativi. Il meccanismo d'azione antimicrobica sulfatiazolo crescita -ugnetenie e la riproduzione dei batteri associati con un antagonismo competitivo con acido para-amminobenzoico e inibizione digidropteroatsintetazy che porta alla rottura della sintesi di acido diidrofolico ed eventualmente del suo metabolita attivo - tetraidrofolico richiesto per la sintesi di purine e pirimidine cellule microbiche. Presente nella preparazione di ioni argento migliorare sulfanilamide antibatterico - inibiscono la crescita e la divisione dei batteri legandosi di acido desossiribonucleico delle cellule microbiche. Inoltre, gli ioni d'argento indebolire le proprietà sensibilizzanti di sulfanilamide.
A causa del minimo riassorbimento del farmaco, non ha un effetto tossico.

farmacocinetica
Il solfatiazolo d'argento contenuto nella preparazione ha una bassa solubilità, il che si traduce nella concentrazione della sostanza attiva nella ferita mantenuta allo stesso livello dopo l'applicazione topica. Solo una piccola quantità di sulfatiazolo d'argento appare nel flusso sanguigno, dopo di che è acetilata nel fegato.
Nelle urine è sotto forma di metaboliti inattivi e parzialmente invariato. L'assorbimento del sulfatiazolo d'argento aumenta dopo l'applicazione su ampie superfici della ferita.

Indicazioni per l'uso

  • Ustioni di vario grado, di qualsiasi natura (termica, solare, chimica, scossa elettrica, radiazioni, ecc.); congelamento.
  • piaghe da decubito; ulcere trofiche gambe di varia origine (comprese insufficienza venosa cronica, endocardite cancellando, disturbi fornitura di sangue nel diabete, erisipela, ecc);
  • Ferite purulente; ferite domestiche minori (tagli, abrasioni);
  • Dermatite infettiva, impetigine, semplice dermatite da contatto, eczema microbico; streptostafilodermii.

Controindicazioni

  • Ipersensibilità al sulfatiazolo e altri sulfamidici.
  • Insufficienza congenita di glucosio-6-fosfato deidrogenasi.
  • Prematurità, età della mammella fino a 2 mesi (rischio di sviluppare ittero "nucleare").
Gravidanza e allattamento
Applicazione Argosulfan ® durante la gravidanza e l'allattamento al seno è consentito nei casi in cui la superficie della combustione non supera il 20% della superficie del corpo e quando il medico curante per valutare il potenziale beneficio per la madre prevale sul possibile rischio per il feto e il bambino.

Dosaggio e somministrazione
Esternamente - come metodo aperto e con medicazioni occlusive.
Dopo la pulizia e il trattamento chirurgico sulla ferita, la preparazione viene applicata con l'osservanza delle condizioni di sterilità e 2-3 mm 2-3 volte al giorno 2-3 mm di spessore. La ferita deve essere coperta con crema durante il trattamento. Se parte della ferita si apre, è necessario applicare la crema in aggiunta. L'applicazione di una medicazione occlusiva è possibile, ma non è obbligatoria.
La crema viene applicata fino a quando la ferita è completamente guarita o fino a quando la pelle non viene trapiantata. Se il farmaco viene applicato a ferite infette, può comparire essudato. Prima di applicare la crema, è necessario lavare la ferita con una soluzione di clorexidina acquosa allo 0,1% o un altro antisettico.
La dose giornaliera massima è 25 g.
La durata massima del trattamento è di 60 giorni.

Effetto collaterale
Reazioni allergiche, reazioni locali (bruciore, prurito, iperemia della pelle). Con l'uso prolungato, sono possibili leucopenia, dermatite desquamatosa.

overdose
I casi di overdose non sono registrati.

Interazione con altri farmaci
Non è raccomandato l'uso insieme ad altri medicinali locali. L'acido folico e i suoi analoghi strutturali possono indebolire l'azione antimicrobica del sulfatiazolo.

Istruzioni speciali
Con insufficienza epatica e / o renale, è necessario controllare la concentrazione di sulfatiazolo nel siero del sangue.
Bisogna fare attenzione quando viene utilizzato in pazienti in stato di shock con ustioni estese, a causa dell'impossibilità di raccogliere pienamente la storia allergica.

Impatto sulla capacità di gestire veicoli e meccanismi
Il farmaco non limita l'abilità psicofisica, la capacità di guidare veicoli e di mantenere in movimento macchinari.

Forma del problema
Crema per uso esterno 2%.
Per 15 ge 40 g in alluminio, all'interno dei tubi litografati verniciati.
400 grammi in scatole di polipropilene (per ospedali).
1 tubo insieme con le istruzioni per l'uso è collocato in una scatola di cartone.
Per 10 scatole di polipropilene, insieme con le istruzioni per l'uso sul numero di scatole collocate in una scatola di cartone di trasporto (per gli ospedali).

Condizioni di conservazione
Elenco B.
Conservare a temperatura non superiore a 25 ° C. Non congelare.
Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Data di scadenza
2 anni.
Non usare dopo la data di scadenza.
Condizioni di congedo dalle farmacie
Senza una prescrizione

NOME E INDIRIZZO DEL FABBRICANTE
Farmacia Elfa A.O.
Str. V. Polya 21, Jelenia Góra, Polonia, 58-500

Le richieste dei consumatori devono essere inviate all'indirizzo
Uffici di rappresentanza di JSC Farmzavod Elfa (Polonia). Mosca:
Russia 119049, Mosca, Koroviy Val, 7, edificio 1, ufficio 80

Argosulfan® (Argosulfan®)

Principio attivo:

contenuto

Gruppi farmacologici

Classificazione Nosologica (ICD-10)

Immagini 3D

struttura

Azione farmacologica

Dosaggio e somministrazione

esternamente - sia con un metodo aperto, sia con medicazioni occlusive.

Dopo la pulizia e il trattamento chirurgico sulla ferita, la preparazione viene applicata con l'osservanza delle condizioni di sterilità e 2-3 mm 2-3 volte al giorno 2-3 mm di spessore. La ferita deve essere coperta con crema durante il trattamento. Se parte della ferita si apre, è necessario applicare la crema in aggiunta. L'applicazione di una medicazione occlusiva è possibile, ma non è obbligatoria. La crema viene applicata fino a quando la ferita è completamente guarita o fino a quando la pelle non viene trapiantata. Se il farmaco viene applicato a ferite infette, può comparire essudato. Prima di applicare la crema, è necessario lavare la ferita con soluzione acquosa allo 0,1% di clorexidina o altro antisettico.

La dose giornaliera massima è 25 g.

La durata massima del trattamento è di 60 giorni.

Forma del problema

Crema per uso esterno, 2%. Per 15 e 40 grammi in alluminio, all'interno di tubi litografati all'interno.

400 grammi in scatole di polipropilene (per ospedali). 1 il tubo è posto in una scatola di cartone.

10 scatole di polipropilene saranno collocate in una scatola di cartone di trasporto (per gli ospedali).

fabbricante

Il titolare del certificato di registrazione: LLC "VALEANT". Russia, 115162, Mosca, ul. Shabolovka, 31, p 5.

Produttore (tutte le fasi della produzione): impianto farmaceutico Elfa A.O. 58-500 Yelena Gura Str. V. Polya, 21 anni, Polonia.

Opere farmaceutiche Jelfa S.A., Polonia, ul. Wincentego Pola, 21, 58-500 Jelenia Gora, Polonia.

Le richieste dei consumatori devono essere indirizzate a LLC "VALEANT" all'indirizzo: 115162, Mosca, Russia. Shabolovka, 31, p 5.

Tel./fax: (495) 510-28-79.

Condizioni di congedo dalle farmacie

Condizioni di stoccaggio per Argosulfan ®

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Periodo di validità del farmaco Argosulfan ®

Non usare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.

Argosulfan Unguento: istruzioni per l'uso

L'argosulfan è un antisettico e disinfettante sotto forma di una crema che viene utilizzata per accelerare la guarigione delle ferite, trattare e prevenire l'infezione, ridurre il dolore e preparare una ferita per il trapianto di pelle.

La composizione di Argosulfan include un sale d'argento di sulfatiazolo - un antibiotico con un ampio spettro d'azione dal gruppo di sulfonamidi. Blocca attivamente la crescita e la moltiplicazione dei batteri nelle ustioni, trofiche, purulente e altre lesioni cutanee, e gli ioni d'argento potenziano l'azione antibatterica del sulfatiazolo e riducono le sue proprietà allergiche.

Grazie alla sua forma di dosaggio, la preparazione idrata perfettamente la superficie della ferita, riduce la combustione, facilita notevolmente l'epitelizzazione e accelera il ripristino completo dei tessuti.

Un vantaggio significativo del farmaco nel corso degli altri agenti antisettiche e antibatteriche è la capacità del farmaco nei bambini (2 mesi), dal momento che i bambini spesso molto mobili e inclini ad ottenere varie abrasioni e ustioni.

Forma del problema

Forma medicinale di Argosulfan - crema in un tubo con un volume di 15 e 40 G. È una massa bianca, morbida al tatto, con una sfumatura rosa o grigio chiaro e una consistenza uniforme.

struttura

In 1 grammo del medicinale contiene:

  • sulfatiazolo: 20 mg;
  • la base della crema (paraffina, vaselina, glicerina e altre sostanze ausiliarie) - fino a 1 g.

Indicazioni per l'uso

L'argosulfan è usato per prevenire l'infezione e:

  • per il trattamento di ustioni di diversa gravità nella sconfitta di tessuti con alte temperature (ustioni termiche), raggi solari o raggi X, esposizione all'elettricità, ecc.;
  • per il trattamento dei congelamenti e delle loro conseguenze, derivanti da basse temperature ambientali o dal contatto;
  • prevenzione delle complicanze di piaghe da decubito, ulcere trofiche dovute a diminuzione rifornimento tessutale causa della congestione nei pazienti con insufficienza venosa cronica, lesioni vascolari e occlusioni cancellando endocardite, arteriole e capillari sklerozirovanii nel diabete, ecc.;
  • per il trattamento di lesioni purulente della pelle e delle mucose, prevenzione della suppurazione della ferita con tagli e abrasioni minori;
  • nella pratica dermatologica per il trattamento delle infiammazioni cutanee infette, con dermatite da contatto complicata da eruzioni pustolose, eczema batterico, streptodermia, stafiloclassi.

Controindicazioni

Il farmaco è controindicato:

  • quando reazioni di ipersensibilità ai principi attivi o agli eccipienti inclusi nella composizione del farmaco;
  • con deficienza di enzima glucosio deidrogenasi;
  • bambini fino a 2 mesi e neonati prematuri a causa del rischio di sviluppare ittero.

L'applicazione in gravidanza non è raccomandata. Durante l'allattamento al seno il farmaco può essere prescritto solo da un medico con piccole superfici della ferita e un beneficio significativo per la madre, superando il rischio di conseguenze negative per il bambino.

Dosaggio e somministrazione

È possibile applicare Argosulfan semplicemente esternamente o utilizzare sotto una benda.

Il farmaco viene applicato con un tampone di garza sterile completamente su tutta la superficie danneggiata, che deve essere pulita e lavorata in anticipo. L'applicazione viene eseguita da uno strato sottile 2-3 volte al giorno. Se durante il giorno parte della ferita rimane senza crema, è necessario aggiungerla in aggiunta.

Prima di applicare il farmaco sulla superficie infetta, si raccomanda di lavarlo con un antisettico, ad esempio la soluzione di clorexidina.

Il trattamento viene eseguito fino a quando la ferita è completamente guarita o prima che la pelle venga trapiantata, ma non più di 2 mesi.

Effetti collaterali

Degli effetti collaterali si possono osservare solo reazioni allergiche alla pelle. Raramente c'è una sensazione di bruciore o rossore nel luogo di applicazione della crema.

Con l'uso prolungato del farmaco, è possibile una modifica del quadro ematico a causa dell'effetto sistemico della sulfonamide e dello sviluppo dell'eritroderma desquamativo.

Istruzioni speciali

  • è necessario monitorare gli indici del sangue per l'uso a lungo termine, l'estesa superficie della ferita e nelle persone che soffrono di insufficienza epatica o renale;
  • quando si usa la crema in pazienti con estese lesioni da ustioni della pelle, in uno stato di shock, è necessario osservare le precauzioni a causa del possibile sviluppo di reazioni allergiche;
  • la crema non causa l'oscuramento della pelle o del tessuto dei vestiti;
  • non influisce sul sistema nervoso centrale (può essere utilizzato per lavori che richiedono maggiore attenzione e concentrazione).

Termini e condizioni di conservazione

La durata è di 2 anni. Dopo la scadenza di questo periodo, l'uso del medicinale è vietato. Conservare le compresse in un luogo inaccessibile ai bambini, con un intervallo di temperatura non superiore a 25 gradi. Non puoi congelare!

Analoghi dell'argosulfan

Non ci sono analoghi completi di Argosulfan sulla base del sale d'argento di sulfatiazolo. Altre creme, linimenti o unguenti contenenti solfonammide con un effetto simile sono rappresentati da tali preparazioni:

  • Argedin (produttore Bosnalijek, Bosnia ed Erzegovina) Dermazin (Lek, Slovenia) e Sulfargin (Tallinn Pharmaceutical Plant, Estonia) rappresentano lozioni, La sostanza attiva del sale d'argento sulfadiazina. Sono prodotti in un tubo da 40, 50 grammi e in un barattolo da 250 grammi e vengono utilizzati per le stesse indicazioni dell'argosulfan. Inoltre, questa sulfonamide è attiva contro i funghi del genere Candida e dermatofiti, che possono essere prescritti per la candidosi e altre micosi cutanee;
  • La pomata di acetato di mafenide al 10% è disponibile in confezioni da 50 g in vasetto. Il farmaco ha anche un effetto antifungino contro la Candida;
  • L'unguento e il linimento per streptocidi 5% e il 10% sono prodotti in un barattolo da 25 e 50 grammi. Le indicazioni per l'uso sono simili all'argosulfan.

Il prezzo della crema Argosulfan

Crema di Argosulphan per uso esterno 2%, tubo 15 g - da 278 rub.

Argosulfan

◊ Crema per uso esterno 2% sotto forma di bianco o bianco con una tonalità dal rosa al grigio chiaro di una massa morbida omogenea.

Eccipienti: alcool cetostearilico (alcool cetilico, alcool stearilico 60%, 40%) - 84.125 mg, paraffina liquida - 20 mg, petrolato bianco - 75.9 mg Glicerolo - 53,3 mg di sodio lauril solfato - 10 mg idrossibenzoato di metile - 0,66 mg idrossibenzoato di propile - 0,33 mg potassio diidrogeno fosfato - 1.178 mg, sodio idrogeno fosfato - 13.052 mg, acqua d / e - fino a 1 g

15 g - tubi di alluminio (1) - pacchi di cartone.
40 g - tubi di alluminio (1) - confezioni di cartone.

Il farmaco con azione antibatterica per uso esterno.

Esso promuove la guarigione delle ferite (ustioni, trofici, purulento), fornisce una protezione efficace da ferite di infezione, riduce i tempi di trattamento e la preparazione di una ferita per trapianti di pelle, in molti casi, che portano a un miglioramento delle condizioni, eliminando la necessità di trapianto.

Una parte del sulfanilamide crema - argento sulfatiazolo - un agente antimicrobico batteriostatico ha un ampio spettro d'azione antibatterica contro i batteri Gram-positivi e Gram-negativi. Il meccanismo di antimicrobica sulfatiazolo azione - inibizione della crescita e la moltiplicazione dei microbi - è associato ad un antagonismo competitivo con acido para-amminobenzoico e inibizione digidropteroatsintetazy, che interrompe la sintesi di acido diidrofolico ed eventualmente del suo metabolita attivo - tetraidrofolico richiesto per la sintesi di purine e pirimidine cellule microbiche. Presente nella preparazione di ioni argento migliorare sulfanilamide antibatterico - inibiscono la crescita e la divisione dei batteri legandosi di acido desossiribonucleico delle cellule microbiche. Inoltre, gli ioni d'argento indeboliscono sulfanilamidanilamida proprietà di sensibilizzazione.

A causa del riassorbimento minimo, il farmaco non ha un effetto tossico.

Il solfatiazolo d'argento contenuto nella preparazione ha una bassa solubilità, il che si traduce nella concentrazione della sostanza attiva nella ferita mantenuta allo stesso livello dopo l'applicazione topica. Solo una piccola quantità di sulfatiazolo d'argento appare nel flusso sanguigno, dopo di che è acetilata nel fegato.

Nelle urine è sotto forma di metaboliti inattivi e parzialmente invariato. L'assorbimento del sulfatiazolo d'argento aumenta dopo l'applicazione su ampie superfici della ferita.

- ustioni di tutti i gradi di qualsiasi eziologia (compresi termica, solare, chimica, shock elettrico, radiazioni);

- ferite domestiche minori (tagli, abrasioni);

- dermatite infetta, semplice dermatite da contatto, impetigine, eczema microbico, streptostafilodermia;

- ulcere trofiche della parte inferiore della gamba di varia genesi (anche per insufficienza venosa cronica, endoarterite obliterante, angiopatia nel diabete mellito, erisipela).

- Insufficienza congenita di glucosio-6-fosfato deidrogenasi;

- prematurità, età della mammella fino a 2 mesi (a causa del rischio di sviluppare ittero "nucleare");

- Ipersensibilità al sulfatiazol e altri sulfamidici.

Il farmaco è usato localmente come metodo aperto e sotto forma di medicazioni occlusive.

Dopo la pulizia e il trattamento chirurgico con l'osservanza delle condizioni di sterilità sulla ferita, applicare lo strato di 2-3 mm di spessore 2-3 volte al giorno. La ferita deve essere coperta con crema durante il trattamento. Se parte della ferita si apre, è necessario applicare la crema in aggiunta.

La crema viene applicata fino a quando la ferita è completamente guarita o fino a quando la pelle non viene trapiantata.

Se, a seguito dell'applicazione della crema alle ferite infette, appare essudato, prima dell'applicazione ripetuta della crema, la ferita deve essere risciacquata con soluzione acquosa allo 0,1% di clorexidina o altro antisettico.

La dose massima giornaliera è di 25 g. La durata massima del trattamento è di 60 giorni.

È possibile: reazioni allergiche, reazioni locali (bruciore, prurito, iperemia cutanea).

Con l'uso prolungato, sono possibili leucopenia, dermatite desquamatosa.

I casi di overdose non sono registrati.

Non è raccomandato l'uso concomitante con altri medicinali locali.

L'acido folico e i suoi analoghi strutturali possono indebolire l'azione antimicrobica del sulfatiazolo.

Per insufficienza epatica e / o renale, la concentrazione di sulfatiazolo nel siero deve essere monitorata.

Si deve prestare attenzione ai pazienti che si trovano in uno stato di shock, con gravi ustioni a causa dell'impossibilità di raccogliere un'anamnesi allergologica completa.

Impatto sulla capacità di guidare veicoli e gestire i meccanismi

Il farmaco non limita l'abilità psicofisica, la capacità di guidare veicoli e di mantenere in movimento macchinari.

L'uso di Argosulfan in gravidanza e allattamento è possibile solo nei casi in cui la superficie dell'ustione non superi il 20% della superficie del corpo e il beneficio previsto per la madre sia maggiore del possibile rischio per il feto / bambino.

Argosulfan: istruzioni per l'uso, prezzo, recensioni, analoghi

L'argosulfan è un farmaco antibatterico destinato all'uso esterno. L'agente viene utilizzato con successo per accelerare la guarigione di varie ferite, eliminare l'infezione, eliminare il dolore e abbreviare il periodo di preparazione del paziente per la chirurgia del trapianto di pelle. Le principali indicazioni per l'uso di Argosulfan sono varie dermatiti infette, ferite purulente, piaghe da decubito, ustioni, ferite domestiche, ulcere trofiche e congelamenti. Il farmaco è controindicato nei neonati prematuri, nei neonati fino a 2 mesi, nonché nei pazienti con ipersensibilità e carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi.

Forma di dosaggio

La preparazione Argosulphan è disponibile sotto forma di crema al 2% per uso esterno. La forma del farmaco è una massa morbida omogenea di colore quasi bianco (con un accenno di rosa pallido al grigio). Il prodotto è confezionato in tubi di alluminio da 15 ge 40 g. Ogni confezione di cartone contiene 1 tubo.

Descrizione e composizione

Proprietà antibatteriche del farmaco Argosulfan sono fornite dall'attività della sostanza d'argento sulfatiazolo. In 1 g della forma di dosaggio contiene 20 mg di principio attivo.

Ulteriori elementi della crema:

  • sodio lauril solfato;
  • paraffina liquida;
  • glicerolo;
  • vaselina bianca;
  • propile;
  • acqua per iniezione;
  • diidrogeno fosfato di potassio;
  • alcool cetostearilico;
  • sodio idrogenofosfato.

Gruppo farmacologico

La crema Argosulfan appartiene al gruppo di farmaci antibatterici per uso esterno. L'agente accelera significativamente il processo di guarigione delle ulcere trofiche, ustioni, congelamento, ferite purulente, riduce o elimina completamente il dolore e la sensazione di bruciore nella zona interessata, esclude la possibilità di infezione. L'argosulfan aiuta anche a evitare la necessità di un intervento chirurgico di trapianto della pelle migliorando significativamente le condizioni del paziente e accelera la preparazione della zona interessata se la necessità di trapianto è inevitabile.

L'argento sulfatiazolo è un agente antibatterico con un marcato effetto batteriostatico. La sostanza inibisce lo sviluppo e la riproduzione di microrganismi a causa della competizione con l'acido para-aminobenzoico e la soppressione della dietropropotoria sintetasi. Questi cambiamenti portano alla cessazione della produzione di acido diidrofolico e del suo metabolita acido tetraidrofolico, che è necessario per la sintesi di pirimidine e purine di una cellula di microrganismi patogeni. La sostanza ha un effetto su entrambi i batteri gram-negativi e gram-positivi.

Gli ioni d'argento presenti nel farmaco stimolano l'azione antimicrobica del sulfatiazolo d'argento formando legami con l'acido desossiribonucleico della cellula batterica, che rallenta la crescita e la moltiplicazione dei microrganismi.

L'agente non ha un effetto tossico pronunciato a causa del minimo grado di riassorbimento. L'argosulfan ha un'idratazione locale e idratante dell'area interessata a causa della base idrofila, un contenuto d'acqua significativo e il pH ottimale della crema.

A causa del basso livello di solubilità del sulfatiazolo d'argento, la concentrazione dell'agente nella ferita dopo l'applicazione topica può essere allo stesso livello per un lungo periodo. Una piccola quantità del principio attivo entra nella circolazione sistemica. Successivamente, la sostanza è acetilata nel fegato con formazione di metaboliti inattivi. Viene escreto dai reni.

Indicazioni per l'uso

Il farmaco Argosulphan viene utilizzato per escludere ed eliminare le lesioni infettive nelle ferite di varie eziologie. Per evitare possibili controindicazioni, prima di usare la crema, consultare un medico o un altro specialista esperto.

per gli adulti

L'uso della crema Argosulfan è prescritto per i pazienti adulti alle seguenti condizioni:

  • ferite suppurative;
  • piaghe da decubito;
  • tutti i gradi e tipi di ustioni (ad esempio, chimici, termici, radiazioni, solari, e anche causati dalla corrente elettrica);
  • tagli;
  • congelamento;
  • abrasioni;
  • varie dermatosi suscettibili alle infezioni (es. eczema microbico, semplice dermatite da contatto, streptofiloderma, impetigine streptococcica);
  • ulcera trofica di varia genesi (ad esempio, con erisipela, insufficienza venosa cronica, lesioni dei vasi sanguigni nel diabete o endarterite).

per i bambini

Ai neonati pretermine e ai bambini fino a 2 mesi è vietato applicare la crema Argosulfan a causa dell'elevata probabilità di sviluppo dell'ittero dei neonati. I bambini oltre i 2 mesi possono usare il prodotto esclusivamente sotto la supervisione di uno specialista.

per le donne incinte e durante l'allattamento

Per le ustioni durante la gravidanza e durante l'allattamento, l'argosulfan può essere usato solo nei casi in cui l'area della lesione non superi il 20% della superficie corporea. In tutti gli altri casi, l'uso della crema è possibile a condizione che il beneficio atteso per una donna superi significativamente il possibile rischio per lo sviluppo del feto e del bambino.

Controindicazioni

I divieti assoluti sull'uso della crema Argosulfan sono:

  • prematurità;
  • bambini sotto i 2 mesi;
  • forma congenita di deficienza dell'enzima glucosio-6-fosfato deidrogenasi;
  • ipersensibilità o intolleranza di elementi della composizione o di altri sulfamidici.
  • allattamento e gravidanza;
  • stato d'urto;
  • estese ustioni;
  • compromissione della funzionalità epatica e / o renale.

Applicazioni e dosi

La crema Argosulphan può essere applicata sia con metodo aperto sulla ferita, sia con l'ausilio di medicazioni occlusive specializzate. Il prodotto è inteso solo per uso esterno. L'applicazione della crema deve essere effettuata fino alla completa guarigione della zona interessata o fino al momento del trapianto della pelle.

per gli adulti

Prima di utilizzare il prodotto, l'area interessata deve essere pulita e trattata chirurgicamente. La crema deve essere applicata, osservando tutte le misure di sterilità. Circa 3 mm della crema vengono estratti dal tubo, che deve essere applicato su tutta la superficie della ferita 2 o 3 volte al giorno. In caso di cancellazione della crema su qualsiasi parte della ferita, è necessario applicare una quantità aggiuntiva del farmaco.

La durata della terapia è fino a 60 giorni. La dose giornaliera massima non deve superare 25 g.

In caso di essudazione dalla ferita prima di riutilizzare la crema, la superficie della ferita deve essere trattata con un antisettico (ad es. Soluzione di acido borico al 3% o soluzione di clorexidina di clucidato allo 0,05%).

per i bambini

Il dosaggio e il regime di utilizzo per i bambini di età superiore ai 2 mesi sono effettuati dal medico curante individualmente. I bambini fino a 2 mesi e l'uso prematuro del farmaco sono severamente controindicati.

per le donne incinte e durante l'allattamento

Si consiglia ai pazienti in gravidanza e in allattamento di consultare uno specialista per la formulazione del regime corretto e il calcolo dei dosaggi terapeutici di Argosulfan.

Effetti collaterali

Sullo sfondo dell'uso della crema Argosulfan, ci possono essere tali effetti collaterali:

  • prurito;
  • sensazione di bruciore;
  • reazioni allergiche cutanee;
  • irritazione nel sito di applicazione.

Inoltre, con l'uso prolungato del farmaco aumenta la probabilità di sviluppare leucopenia e dermatite.

Interazione con altri farmaci

Crema Argosulfan non è raccomandato per l'uso con altri medicinali destinati all'uso esterno.

L'uso simultaneo di argento sulfatiazolo con acido folico o dei suoi analoghi strutturali provoca una diminuzione delle proprietà antibatteriche del farmaco.

Istruzioni speciali

Quando si utilizza il farmaco per eliminare le ustioni durante la gravidanza o l'allattamento al seno, si deve tenere conto che l'uso di Argosulfan durante questi periodi è consentito solo in condizioni in cui la lesione copre meno del 20% della superficie corporea del paziente.

Se il farmaco viene utilizzato da pazienti con funzionalità renale e / o epatica compromessa, la concentrazione di sulfatiazolo nel plasma sanguigno deve essere costantemente monitorata.

L'argosulfan non influisce sulla capacità di una persona di guidare veicoli, condurre uno stile di vita attivo e lavorare con meccanismi pericolosi e complessi.

overdose

In casi di pratica medica di sovradosaggio di droga non sono stati registrati.

Condizioni di conservazione

Non congelare il prodotto. Crema Argosulfan deve essere conservato a una temperatura non superiore a 25 ° C in un luogo buio, asciutto e inaccessibile per i bambini.

Periodo di validità - 2 anni.

Il farmaco viene dispensato dalle farmacie senza prescrizione medica.

analoghi

I principali analoghi della crema Argosulfan sono:

  • Unguento per streptocidi. Il principio attivo è sulfonamide. L'agente ha proprietà simili. Ha un costo inferiore all'Argosulfan.
  • Crema di Argedin Bosnalek. Il principio attivo è la sulfadiazina d'argento. Il farmaco ha una lista più ampia di controindicazioni ed effetti collaterali.

Il costo di Argosulfan è in media 344 rubli. I prezzi vanno da 191 a 642 rubli.

Argosulfan

La descrizione è aggiornata 2014/04/10

  • Nome latino: Argosulfan
  • Codice ATX: D06BA02
  • Principio attivo: Argento sulfatazico (argento sulfathiazolo)
  • produttore: Jelfa S.A. (Polonia) e OOO "Valant" (Russia)

struttura

In 1 g di crema contiene 20 mg sale d'argento di sulfatiazolo. Componenti ausiliari della base: diidrogeno fosfato e sodio lauril solfato, metilidrossibenzoato, glicerina, acqua per iniezione, propilidrossibenzoato, idrogenofosfato di potassio.

Forma del problema

L'argosulfan è disponibile sotto forma di crema bianca con una sfumatura rosa in tubi di 15 e 40 g in pacchi di cartone.

Azione farmacologica

Unguento L'argosulfan ha un effetto antimicrobico, promuovendo la guarigione precoce delle ferite di varie eziologie (lesioni purulente, alterazioni dell'ulcera trofica, ustioni). Il farmaco cura i sintomi del dolore, previene l'infezione delle ferite, riduce il tempo di guarigione. In alcuni casi, sullo sfondo dell'uso del farmaco, non ce n'è bisogno trapianto lembi di pelle.

La crema all'argosulfan contiene nella sua composizione uno dei sulfamidici - sulfatiazolo, che ha un marcato effetto antimicrobico, che agisce sui microorganismi in modo batteriostatico. Lo spettro d'azione del componente attivo è rappresentato dai microbi gram-positivi e dalla flora gram-negativa. Il principale meccanismo di azione antibatterica è diretto a sopprimere la crescita e la crescita di microrganismi sopprimendo l'attività di diidropteroate sintetasi e antagonismo competitivo con PABA. Come risultato della reazione, il processo di sintesi dell'acido diidrofolico e del suo principale metabolita dell'acido tetraidrofolico, che è vitale per la sintesi pirimidina e purine microrganismo.

grazie ioni di argento l'effetto antimicrobico della sulfanilamide è potenziato legandosi al DNA del batterio e successiva inibizione della crescita e della divisione della cellula microbica. Inoltre, gli ioni d'argento sopprimono l'attività sensibilizzante del sulfanilamide.

Il pH ottimale e la base idrofila della crema favoriscono l'inumidimento della ferita, l'accelerazione della guarigione, l'anestesia.

Farmacodinamica e farmacocinetica

Sale d'argento il solfatiazolo ha una solubilità debolmente espressa, a causa della quale la concentrazione del principale ingrediente attivo sulla superficie della ferita viene mantenuta al livello ottimale e necessario. Il farmaco non ha effetti tossici a causa del riassorbimento minimo. Una piccola percentuale di sale d'argento entra nella circolazione sistemica e quindi viene acetilata dal sistema epatico. Maggiore è l'area di applicazione della crema, maggiore è l'indice di assorbimento del sulfatiazolo.

Indicazioni per l'uso

Il farmaco viene utilizzato nella terapia di pazienti con pelle danneggiata:

  • ustioni;
  • congelamento (tutti i gradi);
  • piaghe da decubito;
  • lesioni ulcerative trofiche;
  • trauma domestico (taglio, abrasione);
  • dermatite da contatto;
  • ferite infette da purulento;
  • eczema;
  • dermatite microbica;
  • stafilodermiya;
  • streptoderma.

Controindicazioni

  • stato d'urto con gravi ustioni;
  • ipersensibilità individuale;
  • forma congenita di insufficienza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi;
  • l'allattamento.

Il farmaco non è prescritto per i bambini fino a 2 mesi di vita, i bambini prematuri a causa dell'elevato rischio di sviluppare una forma nucleare itterizia.

Effetti collaterali

La crema non cambia il colore della pelle. La terapia a lungo termine può provocare reazioni sistemiche (dermatite desquamativa, cambiamenti nel lavoro dell'ematopoiesi). Raramente registrato risposte allergiche. Il farmaco è ben tollerato se segui il consiglio del medico e segui le istruzioni. In confronto ai preparati di un'azione simile, la reazione avversa meno frequente è data dall'argento di Argosulfan.

Istruzioni per l'uso (metodo e dosaggio)

Il farmaco non è destinato alla somministrazione orale, è consentito solo l'uso esterno. La crema può essere applicata alle ferite aperte, è consentito l'uso di una medicazione occlusiva speciale. Il medicinale viene applicato sulla pelle pulita, osservando le regole di asepsi, antisettici. In presenza di essudato, si raccomanda di pre-trattare la pelle con una soluzione acido borico 3% o una soluzione clorexidina 0,1%.

Istruzioni su Argosulfan: il farmaco viene applicato con uno strato sottile di 2-3 mm di spessore fino a quando la superficie della ferita è completamente coperta o pronta per l'innesto cutaneo. Ogni giorno si consiglia di tenere 2-3 procedure. Ogni giorno puoi applicare non più di 25 g di unguento. La durata del trattamento del corso è di 2 mesi. Con una terapia prolungata e continua, è richiesto il controllo obbligatorio sui parametri funzionali del fegato e del sistema renale.

overdose

Non ci sono dati affidabili.

interazione

In una zona della pelle, non è possibile utilizzare contemporaneamente Argosulfan e altri farmaci. L'efficacia del sulfatiazolo d'argento è ridotta nel trattamento procaina, farmaci acido folico e i suoi sostituti strutturali.

Condizioni di vendita

Condizioni di conservazione

Lontano dalla luce, dalla luce del sole. Il regime di temperatura preferito è 5-15 gradi Celsius. Conservare in un luogo asciutto.

Data di scadenza

Analoghi dell'argosulfan

L'unico analogo strutturale del farmaco è disponibile - Argento sulfatiazolo. Analoghi sull'effetto farmacologico:

Durante la gravidanza (e l'allattamento)

Nel periodo di gestazione di gravidanza L'argosulfan può essere usato solo in caso di necessità acuta, ad esempio se la pelle è danneggiata per più del 20%. l'allattamento al seno si raccomanda di fermarsi a causa dell'assorbimento parziale del farmaco.

Recensioni su Argosulphane

Nella pratica medica, la crema si è affermata come uno strumento eccellente nel trattamento di ustioni su grandi aree. Forum tematici e portali medici, dove i pazienti ordinari condividono le loro impressioni, contengono solo recensioni positive sull'argosulfan. Anche le giovani madri lasciano il loro feedback sugli unguenti e sottolineano la sua buona tollerabilità da parte dei bambini piccoli, l'alta efficienza nel trattamento di abrasioni, tagli e ferite.

Prezzo Argosulphan, dove acquistare

Il farmaco è venduto in chioschi di farmacia. Il prezzo dell'unguento Argosulfan in Ucraina è 72,50 UAH per un tubo da 15 g. La crema in provette da 40 g costa 103,55 UAH. Il prezzo di Argosulfan in Russia: tuba 15 g - 220 rubli., 40 g - 350 rubli.

Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

Blog sovsemzdorov.ru

Motivi

Posso sostituire la benda elasticaIn quelle o altre malattie, lesioni, i medici raccomandano spesso il bendaggio elastico. Con questo metodo di fissazione, oltre all'azione di supporto, il bendaggio elastico ha anche un'azione di compressione....

I migliori analoghi di Detralex

Motivi

Detralex è una droga che appartiene al gruppo dei venotonick. Il farmaco è destinato alla terapia delle vene varicose. Il farmaco è prodotto in Francia, ha un costo elevato....