Bendaggio elastico medico - uso in lesioni, varici e dopo chirurgia, prezzo e recensioni

Motivi

La benda elastica medica è un prodotto speciale che viene utilizzato dopo l'intervento chirurgico, nel trattamento delle vene varicose, per la riabilitazione dopo distorsioni della caviglia e altre lesioni. Si distingue per l'intreccio di fili di gomma speciale, che garantiscono la densità di pressione sulla parte desiderata del corpo. La benda di fissaggio può essere acquistata in qualsiasi farmacia, sono disponibili diverse misure, modelli con allungamento lungo e corto. La scelta tiene conto dello scopo.

Cos'è una benda elastica

loading...

Il prodotto è una striscia di tessuto morbida e densa che mantiene la sua forma: questa è la principale differenza dagli analoghi della garza. I bendaggi elastici sono realizzati in cotone, lycra, tessuti sintetici. Una grande percentuale del contenuto di cotone garantisce una migliore respirazione della pelle mentre si indossano bende. L'uso di prodotti elastici è estremamente ampio: trattamento, uso preventivo per le vene varicose, fissazione dopo ferite, operazioni.

Un'altra caratteristica importante: i prodotti riutilizzabili. Il costo di una benda elastica è decine di volte superiore al prezzo della garza ordinaria, ma se quest'ultimo deve essere scartato dopo diverse ore, al massimo un giorno di utilizzo, una benda di fissaggio qualitativa durerà per settimane, anche mesi dopo aver stirato i muscoli. La sterilità non implica tali oggetti.

Perché abbiamo bisogno

Il prezzo della fascia elastica dipende da diversi fattori: tipo, composizione, dimensioni, percentuale di tessuto naturale, lunghezza, livello di estensibilità. Sebbene questo sia il materiale di medicazione più costoso, in molte malattie è necessario per il paziente. Le proprietà delle medicazioni a compressione migliorano significativamente i risultati del trattamento, contribuiscono alla prevenzione di varie malattie. La gamma di accessori terapeutici speciali comprende diverse aree principali:

  1. Sport e Traumatologia. In quest'area, l'uso di calchi in gesso e bende di compressione normale per la prevenzione di lesioni è molto diffuso. Con le fratture, le bende sono un mezzo per prevenire l'edema, così spesso viene applicata prima una benda stretta e poi un calco in gesso. Quando si estendono i legamenti, viene utilizzata una tensione media per fissare le articolazioni.
  2. Flebologia. Per correggere la pressione venosa, evitare il ristagno del flusso sanguigno e creare una capacità anomala delle vene degli arti inferiori, "bende di movimento", bende di lunga durata (nei casi più gravi), elasticità media.
  3. Nel trattamento del linfedema, il carico delle medicazioni viene aggiunto alle procedure di massaggio per prevenire il riemergere di stasi ed edema linfatico.
  4. Con ustioni, interventi chirurgici, correzione della circolazione del sangue nei tessuti, un bendaggio elastico protegge dalla formazione patologica delle cicatrici colloidali, migliora la guarigione.

Due parametri importanti sono la compressione del riposo, ovvero la pressione che appare in assenza di attività motoria e il livello di pressione durante il movimento. A bassa pressione, viene fornita una maggiore mobilità, tali modelli sono chiamati "lunga tensione". L'allungamento medio e corto limita il carico sugli arti, limita le azioni del motore.

Come usarlo correttamente

Prima di acquistare un accessorio flessibile, devi capire come usarlo correttamente. In alcuni casi vengono utilizzati prodotti di diversa estensibilità. Per conoscere come bendare una gamba con una benda elastica, è necessario per la massima efficacia di medicazioni indipendenti a casa. La stessa regola si applica a un altro arto ferito. Per applicare una benda, è possibile seguire un algoritmo facilmente memorizzabile:

  1. La procedura è meglio fatta al mattino, a riposo.
  2. Se si tratta di un arto inferiore, deve essere tenuto sollevato - per il deflusso di sangue e la prevenzione dell'edema e dell'ulteriore espansione delle vene.
  3. Sul bendaggio gamba viene posizionato dal basso verso l'alto, a partire dalla caviglia e termina con l'area sotto l'articolazione del ginocchio.
  4. Ogni strato superiore nel processo di imposizione è più debole di quello precedente, lo strato inferiore è più denso.
  5. La fissazione finale viene eseguita con l'aiuto di elementi di fissaggio speciali.
  6. Indossare il prodotto non dovrebbe essere accompagnato dalla comparsa di lividi, altri effetti collaterali.

Acquista benda elastica

loading...

Prima di iniziare a scoprire quanta benda elastica si trova in farmacia, devi capire cosa è necessario in un caso particolare. Quello che sarà un vantaggio in alcune situazioni o malattie, può diventare uno svantaggio in altri, quindi è necessaria una consultazione preliminare di uno specialista. Dopo aver deciso il modello che ti serve, puoi iniziare a cercare, confrontando le opzioni.

Per il piede

I tipi di prodotti per la fissazione sono divisi per il grado di allungamento in combinazione con il materiale, il metodo di sovrapposizione. L'industria medica non sta ferma, perciò nuovo, la procedura semplificante di immissione sul sito necessario di un corpo appare:

  • nome del modello: Torres;
  • prezzo: da 450 rubli;
  • caratteristiche: nylon, larghezza 8 cm, lunghezza - 120 cm, velcro, lunga tensione;
  • Vantaggi: per gli atleti, per la riabilitazione dopo infortuni a legamenti, articolazioni, per proteggere le gambe in allenamento intensivo;
  • contro: non adatto per il trattamento e la prevenzione delle vene varicose.

Nel negozio sportivo gli accessori costeranno di più, ma sono più facili da lavare, stirare, fissare alla zona desiderata del corpo. Sono forniti per uso riutilizzabile:

  • nome del modello: Putter-vebrand;
  • prezzo: da 400 rubli;
  • Caratteristiche: 100% cotone, 90%, da 50cm a 8m a 50cm a 10m, su chiusure;
  • vantaggi: medicina speciale, raccomandata per il trattamento delle malattie trofiche, utilizzata per il recupero dopo gli infortuni;
  • contro: significa solo uso medico.

Per la mano

Le bende speciali a mano sono ampiamente rappresentate sul mercato. Gli accessori medici sono utilizzati negli sport, se ci sono disturbi del catetere associati a traumi permanenti della vena:

  • nome del modello: Torres;
  • prezzo: da 300 rubli;
  • caratteristiche: nylon, 8 cm per 29 cm, velcro, lunga tensione;
  • Vantaggi: una scelta ottimale per la protezione di mani, mani, polsi nello sport, per la prevenzione degli infortuni, il recupero, può allungare bene;
  • contro: inaccettabile per allergia al nylon.

La qualità non è sempre determinata esclusivamente dal prezzo. Spesso, puoi acquistare il prodotto a un prezzo ragionevole, senza pagare troppo denaro extra:

  • Nome del modello: Tonus Elast
  • prezzo: da 70 rubli;
  • caratteristiche: molti tipi di estensibilità, contenuto di cotone dal 75% al ​​92%, con l'aggiunta di poliestere e lattice, 0,6 m per 10 cm, su clip;
  • Vantaggi: benda medica economica ma collaudata, ci sono modelli con diverse tensioni;
  • contro: solo bianco, rapidamente sporco.

Autoadesivo

Gli accessori autoadesivi sono una novità nella produzione di bende. Semplificano enormemente il compito di applicare correttamente il materiale di rivestimento all'area richiesta:

  • nome del modello: Peha-haft;
  • prezzo: da 700 rubli;
  • caratteristiche: lunghezza 20 m, larghezza 6 cm, contenuto di viscosa 43%, poliammide - 20%, cotone - 37%, autoadesivo;
  • Vantaggi: è utilizzato per fissare una benda di fusione, garantendo un accoppiamento stretto;
  • contro: reazioni allergiche.

Ci sono medicazioni medicali in tessuto di produzione nazionale. Acquistandoli, è facile risparmiare una certa quantità di denaro, mentre la qualità non differirà da un analogo estraneo:

  • Nome del modello: ELAST 9512;
  • prezzo: da 150 rubli;
  • caratteristiche: lunghezza 4,5 m, larghezza 7,5 cm, 98% cotone, 2% poliestere;
  • vantaggi: ben incollato, adatto a persone con allergie e indumenti prolungati;
  • contro: non adatto per lo sport.

Per l'operazione

È estremamente importante usare le medicazioni dopo l'intervento chirurgico. Di norma, il medico non comunica i marchi necessari, offrendo al paziente o ai parenti di scegliere da solo una fasciatura chirurgica:

  • nome del modello: LAUMA; prezzo: da 360 rubli;
  • caratteristiche: lunghezza 1,5 m, larghezza 100 mm, cotone 96%, alta compressione, su rivetti;
  • vantaggi: ha una buona azione di compressione, favorisce il riscaldamento, la rigenerazione;
  • contro: non visto
  • . Non tutti gli accessori postoperatori sono costosi. Non è difficile risparmiare denaro se acquisti prodotti di marche nazionali che non sono inferiori in termini di qualità:
  • Nome del modello: Toro; prezzo: da 75 rubli;
  • caratteristiche: lunghezza 2 m, larghezza 8 cm, cotone 53%, poliestere 43%, lattice 4%, su chiusure
  • Pro: ipoallergenico, promuove il recupero dopo l'intervento chirurgico, a basso prezzo;
  • contro: a volte gli elementi di fissaggio sono sciolti.

compressione

Indossare un tessuto speciale aiuta a ridurre i sintomi delle vene varicose croniche se applicato correttamente riducendo il carico sui capillari:

  • nome del modello: Lauftex;
  • prezzo: da 77 rubli;
  • caratteristiche: lunghezza 3,5 m, larghezza 100 mm, cotone 76%, poliestere - 12%, lattice 18%.
  • allungamento medio, su rivetti;
  • vantaggi: ha una buona azione di compressione, favorisce il riscaldamento, la rigenerazione;
  • contro: non visto.
  • nome del modello: centro medico;
  • prezzo: da 190 rubli;
  • caratteristiche: 1,5 m per 10 cm, a base di pelo di cammello, su rivetti;
  • vantaggi: compressione, riscaldamento, effetto massaggio;
  • contro: non può essere usato per l'allergia alla lana.

Grazie alle procedure, la circolazione sanguigna migliora simultaneamente con una diminuzione del ristagno patologico del fluido linfatico, che causa gonfiore in malattie come i processi infiammatori oncologici, erisipela. L'uso di speciali accessori di compressione accelera la guarigione.

  • Nome modello: beneficio;
  • prezzo: da 115 rubli;
  • caratteristiche: lunghezza 2 m, larghezza 8 cm, contenuto di cotone 90%, lattice 4%, poliestere 6%, su viteria;
  • vantaggi: ha proprietà di compressione, è raccomandato per il linfedema;
  • contro: possibile intolleranza.

fissaggio

Il vantaggio dei dispositivi medici elastici è la capacità di mantenere la forma: se la garza è deformata, incapace di fissare saldamente gli arti, esercitare un'alta pressione sull'area del corpo, allora i prodotti speciali stanno affrontando perfettamente questo compito. La benda di fissaggio protegge da movimenti inutili che contribuiscono al trauma.

  • nome del modello: Peha-Krepp;
  • prezzo: da 70 rubli;
  • caratteristiche: 41% cotone, 29% viscosa, 30% poliammide;
  • Vantaggi: non ha effetto di compressione, serve per fissazione, ipoallergenico;
  • contro: non applicabile se necessario prodotti di compressione.

Le bende sono imposte agli arti, sono comuni negli atleti e le bende elastiche sulle gambe dopo l'intervento chirurgico possono essere utilizzate dopo lo shunt aortocoronarico, quando al paziente vengono somministrati shunt dalle proprie vene femorali:

  • Nome del modello: Coban;
  • prezzo: da 370 rubli;
  • caratteristiche: diversa lunghezza, larghezza, tensione, con effetto compressione, 95% cotone, 5% lattice;
  • vantaggi: ottima qualità, ha un effetto di compressione, di cura, di riscaldamento;
  • contro: reazioni allergiche.

tubolare

Gli accessori tubolari sono di basso costo, disponibili, progettati per il fissaggio senza compressione aggiuntiva, tensione. Sono venduti in qualsiasi farmacia.

  • nome del modello: Intex;
  • prezzo: da 25 rubli;
  • caratteristiche: una benda tubolare è realizzata in filo di lattice per l'applicazione di bende;
  • vantaggi: prezzo basso, facile da usare;
  • contro: per uso singolo.

A volte il prezzo di una tale benda è relativamente alto. Questa caratteristica è dovuta alle caratteristiche speciali del dispositivo medico.

  • Nome del modello: Stulpa-fix;
  • prezzo: da 700 rubli;
  • caratteristiche: una benda tubolare è fatta sulla base del cotone (68%), con l'aggiunta di viscosa (24%) e poliuretano (8%);
  • vantaggi: qualità eccellente, fissaggio affidabile, per uso riutilizzabile, ipoallergenico;
  • contro: prezzo alto.

Come scegliere una benda elastica

loading...

Scegli una benda dovrebbe essere in accordo con la testimonianza, quando si sa per certo, avrete bisogno di alta, bassa o media estensibilità. Con una tendenza alle allergie, non dare la preferenza a modelli con un alto contenuto di materiale sintetico. Se scegliere una scelta sulla marca nazionale o straniera è una questione di gusti e preferenze personali. La qualità delle bende è confermata da un certificato che viene fornito nelle farmacie, negozi online specializzati.

video

loading...

Recensioni

loading...

Nikolay, 42 anni

È stato curato per le malattie delle vene sulle gambe con l'aiuto della fascia di compressione, oltre all'unguento con eparina e altri rimedi. Le bende aiutavano a ridurre il dolore, la pesantezza, il gonfiore alle gambe. L'uso a lungo termine ha un effetto notevole. Per il trattamento delle vene varicose nel complesso funziona bene, mantiene la salute.

Ho avuto un'operazione in relazione alla cardiopatia coronarica: intervento di bypass aortocoronarico, per lo shunt, sono state prese le vene delle gambe, quindi ho dovuto indossare una fascia di compressione per diverse settimane. Le bende sul sito dell'arto venivano fatte ogni giorno per evitare il ristagno di sangue e linfa. Guarito in tempi relativamente brevi.

Sono impegnato negli sport di potenza, sono stato spesso traumatizzato prima. Mi sono comprato degli accessori speciali per il bendaggio. Riduce il carico sulle articolazioni, i legamenti. Le bende di fissaggio aiutano a fare esercizio, a volte ci sono stati dolori, ora fermati. Mi raccomando soprattutto per le articolazioni del ginocchio quando si lavora con un bilanciere.

Le informazioni presentate in questo articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono un trattamento indipendente. Solo un medico qualificato può diagnosticare e dare consigli sul trattamento in base alle caratteristiche individuali del singolo paziente.

Per quanto tempo posso mantenere la benda elastica

loading...

Prima di rispondere alla domanda su quanto puoi indossare un bendaggio elastico, capiremo di cosa si tratta e per quale scopo è stato imposto.

Cos'è una benda elastica?
La fasciatura elastica per uso medico è una fascia elastica intrecciata realizzata in fibra di lattice, cotone e poliestere. La benda a compressione viene utilizzata per fissare articolazioni, terapia antimicrobica e trattamento delle vene varicose.

Quanto dura una benda elastica?
Il tempo di indossare una benda elastica dipende dallo scopo con cui è stato applicato.

Bendaggio fissativo
La benda di fissaggio viene utilizzata per stabilizzare e ridurre il gonfiore in caso di lussazioni, distorsioni e rottura dei legamenti.

Quanto posso indossare una benda elastica sul mio ginocchio?
La benda di fissaggio al ginocchio, alla caviglia, al gomito e al polso viene applicata per 5-6 ore. Di notte, la benda viene rimossa.

Per quanto tempo posso tenere un bendaggio elastico?
Per migliorare l'apporto di sangue nell'articolazione e prevenire l'edema, il bendaggio viene rimosso 2 volte al giorno per mezz'ora. In questo momento, non puoi appoggiarsi a una gamba.

Medicazione antibiotica
Una benda anti-embolica viene applicata per combattere il tromboembolismo - coagulazione della nave con un coagulo di sangue (trombo) dopo l'operazione.

Quanto tempo ci vuole per indossare una benda elastica dopo l'operazione?
Una fascia elastica viene applicata ai piedi un'ora prima dell'operazione. Dopo l'operazione, i piedi sono fasciati per un giorno intero (anche di notte) per 3-5 giorni. L'ora esatta di indossare la benda dovrebbe essere determinata dal medico.

Quando rimuovere le bende di compressione dopo l'intervento chirurgico?
Immediatamente dopo l'operazione, le bende vengono indossate 24 ore su 24. Aggiornare la medicazione in caso di infermieri al mattino. Se la benda è scivolata o indebolita, assicurati di dirlo alla tua infermiera.

Medicazione terapeutica
La benda terapeutica è usata per trattare le vene varicose, l'edema post-traumatico, varicoso e linfatico.

Per quanto tempo posso indossare una benda elastica per trattare le vene varicose?
Le bende vengono applicate al mattino per 6-7 ore. Di notte, le bende vengono rimosse. Per il trattamento delle vene varicose, è molto importante che la medicazione mantenga la pressione distribuita al 100% della pressione nella regione della caviglia, il 70% nel mezzo dello stinco, il 50% nella regione del ginocchio e il 40% nella metà della coscia. Poiché le bende si sfilano durante il movimento e la pressione distribuita viene violata, si consiglia di utilizzare calze a compressione - calze o gambaletti - per trattare le vene varicose.

Dopo un intervento chirurgico venoso Le bende di compressione vengono applicate ai piedi per 2-3 settimane. Dopo questo, si consiglia di consultare un flebologo e acquistare una maglieria a compressione giornaliera.

Bendaggio elastico È un tipo speciale di maglia medica, che viene utilizzata per trattare e prevenire le vene varicose, nonché per riparare gli arti in caso di lesioni traumatiche. La benda di compressione ha un gran numero di indicazioni. Ciò è spiegato dall'abbondanza di funzioni che svolge:

La fasciatura medica stringe le vene superficiali con le vene varicose, impedendo in tal modo lo sviluppo di questa malattia. Bendaggio elastico rimuove il gonfiore delle estremità, e inoltre elimina alcuni dei sintomi delle vene varicose, come il dolore, il senso di pesantezza e la rapida stanchezza delle gambe. esso corregge le articolazioni quando si estendono i legamenti, prevenendo anche una minima lesione alla zona danneggiata. La benda a compressione previene il verificarsi di complicanze delle vene varicose, come ulcere trofiche e tromboflebiti.

Quanto dovrei indossare una benda elastica?

loading...

Una delle domande più frequenti da parte dei pazienti che sono incaricati di utilizzare questo tipo di maglia medica è quanto tempo ci vuole per indossare un bendaggio elastico. La risposta ad essa è strettamente individuale e dipende dall'età del paziente, dal suo fisico e, cosa più importante, dal motivo della nomina del bendaggio compressivo.

Molto spesso, con le vene varicose degli arti inferiori, viene prescritta una benda elastica. Tempo di indossare La maglia di compressione in questa situazione è determinata dalla gravità della malattia. In tutti i casi di varicosi non trattata, l'uso del bendaggio compressivo deve essere permanente. Se la chirurgia è stata eseguita su questa condizione patologica, dovrebbe essere determinato il tempo necessario per rimuovere i bendaggi compressivi dopo l'intervento chirurgico solo chirurgo operativo. In genere, quanto è possibile indossare una benda elastica dopo l'operazione, dipende dalla complessità di quest'ultima.

Per quanto riguarda l'uso di questo tipo di maglieria per lesioni traumatiche, il tempo di utilizzo della fascia elastica dipende anche dal grado di danno. Ad esempio, se parli di quanto puoi indossare una fascia elastica sul ginocchio quando allunghi i suoi legamenti, allora devi dire circa un periodo minimo di due settimane. E qui tali domande, quanti è necessario portare una benda elastica a rottura di legamenti del ginocchio, dovrebbero esser decisi solo dal medico generico essente presente.

Quanto posso indossare una benda elastica senza decollare?

loading...

Se è stato possibile comprendere le condizioni d'uso del bendaggio compressivo, rimane aperta la domanda su quanto tempo è possibile indossare un bendaggio elastico per un giorno. In genere, per quanto tempo è possibile indossare un bendaggio elastico per un giorno, è determinato dalla modalità di attività del paziente. Il tempo, quanti a camminare in un bendaggio elastico, dovrebbero soddisfare il tempo di esecuzione del lavoro fisico. È anche necessario considerare il tempo per cui viene applicata una benda elastica per essere sicuri per una persona. Spesso ai pazienti viene anche chiesto, usando una fascia elastica, quante ore si possono indossare senza decollare.

Se il periodo di attività fisica di una persona è più di 12 ore, allora ha bisogno di fare una pausa, togliendosi la maglia di compressione. Se superi il tempo in cui puoi tenere un bendaggio elastico, allora ci possono essere disturbi circolatori.

C'è un'altra domanda importante: quanti non rimuovono la benda elastica dopo l'operazione? La risposta ad esso è determinata da quanto indossare una benda elastica che il paziente avrà in futuro. In una tale situazione, applicando una benda elastica, è meglio discutere con il medico curante per quanto tempo indossarlo.

Come fasciare una gamba con una benda elastica dopo l'intervento chirurgico

loading...

Come scegliere una benda elastica e come bendare adeguatamente la gamba con le vene varicose

loading...

contenuto

Quanto è corretto fasciare una gamba con una benda elastica con vene varicose? Una tale domanda viene posta da persone che vengono curate per questa malattia difficile o attivamente profilattica delle patologie degli arti inferiori. L'uso della benda elastica in flebologia, secondo esperti rispettabili, è il legame principale nella terapia delle patologie vascolari.

Bendaggio elastico per le vene varicose - uno strumento che è disponibile per la maggior parte delle persone per l'auto-uso a casa. Allo stesso tempo, è importante padroneggiare la metodologia su come bendare adeguatamente le gambe con le vene varicose. A proposito di quali bendaggi elastici contribuiscono al recupero dalle vene varicose, e come usarli correttamente, discuteremo di seguito.

A cosa serve la compressione elastica?

loading...

La benda elastica per le vene varicose è uno degli elementi più importanti della terapia. Molti autori credono che senza usarlo, è impossibile riuscire a trattare la patologia delle vene.

Dopo tutto, la compressione giusta ha i seguenti effetti:

  • la compressione delle vene tra i muscoli, che collega i vasi profondi e superficiali, riduce la "capacità" patologica delle vene varicose delle gambe;
  • il restringimento del diametro venoso compensa il fallimento dell'apparato valvolare e riduce il trasferimento del sangue nella direzione opposta (reflusso);
  • accelerazione del flusso sanguigno nelle vene;
  • a causa di una maggiore pressione sul tessuto, l'edema diminuisce;
  • diminuzione della viscosità del sangue e aumento della sua attività antitrombotica.

bendaggio dei piedi, la metodologia soggetto può ridurre il gonfiore, il tasso di sequestri ai polpacci, nelle gambe per rimuovere il senso di pesantezza, crea le condizioni favorevoli per la guarigione delle ulcere venose, impedisce lo sviluppo di arti inferiori flebotrombosi.

Le bende di compressione per le vene varicose sono utilizzate nella diagnosi durante una serie di test funzionali. Dopo lunghe operazioni bendaggio arti per la prevenzione della trombosi postoperatoria e sanguinamento.

Quale benda scegliere

loading...

Prima di fasciare le gambe con una benda elastica per le vene varicose, è importante determinare il materiale che è adatto per l'uso domestico. Le bende sono un rimedio efficace ed economico per le vene varicose.

In base al grado di estensibilità, i materiali di compressione sono suddivisi in:

La struttura del tessuto può essere lavorata a maglia o tessuta. La prima opzione è la più economica, ma perde rapidamente la sua forma e, di conseguenza, l'efficienza. Il materiale tessuto presenta un intreccio più denso di fibre, se necessario accorciare la lunghezza dei suoi bordi non si sbriciolano, è comodo da usare e resistente. La benda sulla gamba con le vene varicose è meglio prendere un materiale non tessuto lungo, una lunghezza di 6 m, una larghezza di almeno 10 cm.

Diffusione diffusa di bende di aspirina nelle vene varicose. Aiutano ad alleviare il dolore e l'infiammazione, migliorare la reologia del sangue e combattere le "stelle" vascolari.

Per la preparazione di un tale strumento, si usano solite compresse di aspirina. Per fare questo, 5 compresse devono essere schiacciate e versate con acqua, in questa soluzione bagnare la benda e spremere leggermente. Applicare una benda elastica ai piedi seguendo la procedura standard. Indossa una benda di compressione fino a quando non si asciuga.

Il metodo di bendaggio e possibili errori

loading...

Lo schema di come bendare le gambe con le vene varicose è quello di eseguire i seguenti passaggi sequenziali:

  1. I piedi della benda al mattino, senza lasciare il letto. Se questo è fatto dopo, allora è necessario sdraiarsi per 20-30 minuti prima con le gambe sollevate, in modo che l'edema diminuisca.
  2. Il piede rispetto alla parte inferiore della gamba è ad angolo retto, con la gamba moderatamente piegata al ginocchio.
  3. Una fascia elastica viene applicata al piede, a partire dalla base delle dita. Per questo, vengono fatti due round paralleli.
  4. Quindi è necessario imporre una benda con una figura otto sulla caviglia e poi fasciare sequenzialmente la gamba al ginocchio o con la presa dell'articolazione all'anca (a seconda della prevalenza delle vene varicose).
  5. I tour vengono eseguiti con una sovrapposizione di 2/3.
  6. Il massimo allungamento, e quindi la pressione della medicazione, deve cadere sul piede e sulla regione della caviglia, con una graduale diminuzione dello stinco;
  7. Avvolgere una fascia elastica con un tacco è necessario in presenza di edema, o se c'è un lungo carico sul piede.
  8. Fissare il bordo libero con nastro adesivo o materiale di ritenzione speciale.
  9. Controllare il grado di compressione camminando su una superficie piana per 10-15 minuti (non ci dovrebbe essere alcuna sensazione di costrizione o, al contrario, rilassamento).
  10. Regola il livello di tensione se necessario (il dito dovrebbe passare sotto le spire in luoghi diversi).
  11. La durata di indossare la benda dalle vene varicose dura tutto il giorno.
  12. La medicazione viene lavata giornalmente con sapone e asciugata in una forma raddrizzata su una superficie orizzontale.

Prima di poter fasciare il tuo piede a casa, è meglio consultare un medico e prima di trarre vantaggio dall'aiuto esterno.

Questo aiuterà ad evitare errori comuni come:

  • tessuti della trazione della gamba con lo sviluppo di ischemia;
  • compressione insufficiente o irregolare;
  • breve durata della medicazione;
  • non catturare l'intera area delle vene dilatate;
  • tour di sovrapposizione errati, che creano un livello di compressione errato.

L'auto-applicazione della fascia elastica nelle vene varicose è alla base della prevenzione e della terapia conservativa. Non è difficile padroneggiare la tecnica di applicare correttamente una benda di compressione. La cosa principale è osservare i principi di base e non dimenticare i possibili errori.

Articolo Autore: galchonok

Perché si fasciano le gambe prima dell'operazione?

loading...

A proposito, perché i piedi sono fasciati prima dell'operazione, lo dirai sicuramente al dottore. Questa procedura è una parte importante della preparazione all'intervento chirurgico per prevenire l'insorgenza di complicanze.

La fasciatura delle gambe prima dell'intervento chirurgico è un'efficace profilassi di una delle complicanze più frequenti: la formazione di trombi e l'embolia polmonare. Dopotutto, anche un intervento chirurgico minore interessa i sistemi di coagulazione e anticoagulanti del sangue, cambiando i suoi indici. Soprattutto se l'operazione viene eseguita in anestesia generale, implica una profonda penetrazione nei tessuti e negli organi ed è accompagnata da una massiccia perdita di sangue.

L'intervento chirurgico porta alla formazione di fattori che aumentano il rischio di trombosi:

  1. Durante l'operazione e nel primo periodo postoperatorio, la persona rimane immobile, il che contribuisce al rallentamento della circolazione sanguigna, specialmente nei vasi degli arti inferiori. Ciò aumenta il rischio di congestione venosa, soprattutto se sono presenti fattori predisponenti - per esempio, vene varicose degli arti inferiori o tromboflebiti.
  2. Prima dell'intervento si usano spesso medicine che aumentano la viscosità del sangue. Sono nominati per prevenire lo sviluppo di sanguinamento. Soprattutto se esiste il rischio di danni ai vasi sanguigni di grandi dimensioni.
  3. L'operazione è un forte stress per il corpo umano, che mobilita tutte le forze interne. In risposta, cominciano a essere prodotti ormoni e altre sostanze che contribuiscono alla rapida coagulazione del sangue e alla prevenzione della perdita di sangue.
  4. Durante l'anestesia generale, la pressione sanguigna scende leggermente e, con lo sviluppo dell'ipotensione, la frequenza cardiaca diminuisce e il tasso di circolazione sanguigna diminuisce. Ciò provoca l'apparizione della stasi venosa.

Necessità di fasciare le gambe prima e dopo l'operazione

loading...

Per ridurre il rischio di complicanze sotto forma di tromboembolia dell'arteria polmonare durante l'intervento chirurgico si favorirà il bendaggio delle gambe. Questa procedura riduce in particolare il rischio di complicanze tra i pazienti a rischio.

Per fasciare nuovamente i piedi è possibile utilizzare una benda elastica o utilizzare una speciale maglieria a compressione. La biancheria viene selezionata in base alle caratteristiche individuali del paziente, alla gravità delle malattie concomitanti e al grado di compressione necessario nelle vene.

La benda elastica fornirà il necessario livello di pressione sulle pareti dei vasi sanguigni degli arti inferiori. Con esso, è possibile ottenere una riduzione del lume delle vene e la convergenza dei lembi delle valvole. Questo attiva la circolazione del sangue e previene il flusso di ritorno del sangue. Il rischio di sviluppo di fenomeni stagnanti è ridotto al minimo.

In alcuni casi si consiglia di applicare bende elastiche non solo prima dell'operazione, ma anche per diversi giorni o settimane dopo l'intervento. Ciò dipende dalle caratteristiche individuali del corpo del paziente, dal rischio di sviluppare trombosi e tromboembolia dell'arteria polmonare.

Dopo le operazioni sulle vene, il bendaggio è una misura obbligatoria. La durata della compressione sugli arti inferiori dura fino a diverse settimane. In questo caso, entrambi devono essere uniti. Il grado di compressione in ciascun caso viene selezionato singolarmente, cioè tenendo conto dello stato di salute del paziente e del volume dell'intervento chirurgico.

Il legame dei piedi prima dell'intervento chirurgico farà il personale medico. Nel periodo post-operatorio dopo la dimissione, dovrà essere fatto da solo. Il legame deve essere eseguito correttamente, tenendo conto delle raccomandazioni degli specialisti:

  1. Le gambe fasciano dalle dita all'inguine, lasciando le dita libere. Pertanto, il grado di compressione viene valutato in modo da non troppa per trasmettere lo stinco o la coscia e per non disturbare l'afflusso di sangue.
  2. Ogni giro successivo della benda dovrebbe essere sovrapposto a quello precedente, impedendo la comparsa di lumen.
  3. La compressione più grande viene eseguita sullo stinco e diminuisce gradualmente verso l'inguine.
  4. Bendare la gamba con attenzione, passo dopo passo, evitando il verificarsi di rughe.
  5. È consigliabile condurre la manipolazione al mattino, senza alzarsi dal letto. Soprattutto con una tendenza all'edema. Dopo il riposo, le vene cadono e il bendaggio tempestivo impedirà loro di allungarsi durante lo sforzo fisico.

Gruppi di rischio

loading...

Non è necessario bendare i piedi, ci sono alcune indicazioni per eseguire questa procedura.

Questo è mostrato principalmente alle persone che soffrono di vene varicose degli arti inferiori, trombosi, tromboflebiti. Questa categoria di pazienti deve necessariamente bendare le gambe dopo l'operazione per diversi giorni, e non solo per il tempo in cui è tenuta.

La compressione degli arti inferiori è obbligatoria per i pazienti di età superiore a 40 anni. L'elenco delle indicazioni include e l'eccesso di peso, le persone con eccesso di peso presentano un alto rischio di sviluppare malattie cardiovascolari e una tendenza a formare coaguli di sangue.

Il legame è necessario per molti disturbi cronici. Queste sono malattie del sistema endocrino, diabete, malattie cardiovascolari e patologie del sistema di coagulazione del sangue.

Il gruppo di rischio comprende le donne incinte. Durante questo periodo, vi è un aumento del carico su tutti gli organi e sistemi, spesso sviluppando le vene varicose degli arti inferiori. Pertanto, anche durante un parto naturale, potrebbe essere necessario utilizzare calze o bendaggi compressivi. Questo processo è spesso accompagnato da lesioni dei tessuti molli, che è un fattore predisponente per la trombosi.

Al fine di prevenire il verificarsi di complicazioni durante un intervento chirurgico di routine, è necessario un esame approfondito. Ciò aiuterà a identificare i fattori di rischio in modo tempestivo e ad adottare misure appropriate.

Come fasciare i piedi con le vene varicose: istruzioni passo passo con una foto

loading...

Con le vene varicose, le vene proliferano e le valvole non sono in grado di impedire il flusso di sangue nel volume normale. La conseguenza è la crescita eccessiva delle vene, la formazione di edema, la comparsa di trombi.

L'uso di bende consente di mantenere le vene in uno stato normale e impedisce la progressione della malattia. Le bende non sono in grado di curare le vene varicose, tuttavia, contribuiscono al miglioramento della condizione e alla scomparsa dei sintomi.

Varietà di bende usate

loading...

Ci sono diverse opzioni per le bende utilizzate per applicare bende per le vene varicose. La differenza può essere, sia il grado di estensibilità, sia la composizione.

La composizione delle bende elastiche è divisa in tessuto e lavorato a maglia. Vale la pena dare la preferenza al tessuto, quindi è più forte.

In termini di stretching, le bende si dividono in:

  • breve elasticità (allungamento leggermente superiore al 50% della dimensione originale);
  • secondario (allungamento del 130-150%);
  • lungo (oltre il 150%).

Se l'obiettivo principale è la prevenzione, allora dovresti dare la preferenza a una benda con un lungo allungamento. Tutti gli altri gradi di stretching sono adatti per il trattamento.

Va tenuto presente che il grado di allungamento dipende dalla pressione a riposo e dalla pressione durante la contrazione muscolare. Pertanto, se con una dilatabilità media durante il movimento, non passare attraverso sensazioni spiacevoli, vale la pena acquistare bende elastiche con un lungo allungamento.

La lunghezza delle bende inizia da 3 metri e termina alle 10. Normalmente comprano e usano la lunghezza - 4-6 metri. La larghezza delle bende non varia a seconda della lunghezza - 10 cm.

Gli svantaggi dell'uso di bende elastiche

loading...

Nonostante l'universalità delle bende estensibili (possono essere utilizzate anche durante la gravidanza), hanno anche degli svantaggi:

  • la dimensione del piede nella zona del piede e dello stinco è leggermente ingrandita, questo è scomodo quando si indossano le scarpe;
  • nella stagione calda, fa caldo con una benda elastica;
  • esiste la possibilità di sviluppare reazioni allergiche alle sostanze che compongono la composizione.

Cosa devi considerare

loading...

Usando un bendaggio elastico, dovresti stare attento e ricordare che:

  • la benda può scivolare dal luogo del bendaggio;
  • una pressione eccessiva può essere applicata ad altri siti non affetti da vene varicose;
  • sarà difficile da rimuovere.

Un luogo impropriamente bendato con vene varicose può solo esacerbare la situazione già esistente, quindi è rigorosamente seguire tutte le raccomandazioni e non provare a inventare i propri metodi di bendaggio.

Tecnica di applicazione della fasciatura

Come fasciare adeguatamente i piedi con una benda elastica per lo scopo del trattamento e la prevenzione delle vene varicose:

  1. Dopo esserti svegliato, dovresti immediatamente fasciare i tuoi piedi. Se dovessi prendere una posizione verticale, vale 10 minuti per sdraiarsi per il deflusso di sangue e linfa.
  2. Durante il bendaggio, la gamba dovrebbe essere in una posizione sollevata. Il piede dovrebbe essere schierato e posizionato ad un angolo di 90 gradi rispetto allo stinco.
  3. Il bendaggio inizia dalla caviglia alle dita dei piedi. E poi di nuovo al fianco o alla gamba. Il tallone deve essere afferrato.
  4. La prossima svolta deve coprire la precedente. Nella parte inferiore della tibia, il rivestimento deve essere stretto e, avvicinandosi all'articolazione del ginocchio e alla coscia, la sovrapposizione è ammissibile a metà.
  5. Sul tallone deve essere formata una serratura che impedisca alla benda elastica di scivolare verso il basso.
  6. Girare la benda dovrebbe essere più alta di 10 cm dall'estensione varicosa visibile. Questo è necessario, poiché la varicosità in alcune aree potrebbe essere nascosta.
  7. Non ci dovrebbero essere pieghe e piegature. Anche la presenza di corpi estranei è inaccettabile, poiché porterà non solo al disagio, ma anche alla rottura della normale circolazione del sangue.
  8. Non stringere eccessivamente la benda elastica eccessivamente. In questo caso, il sangue non arriverà in quantità sufficiente.
  9. Le dita dovrebbero essere aperte quando sono bendate. Determinano la correttezza dell'applicazione della fasciatura. Nel riposo si osserva cianosi (cianosi), tuttavia durante la camminata il blu viene sostituito da un normale colore rosa.
  10. Le bende sono usate individualmente per ogni gamba.

Inizia il bendaggio dal piede. La comparsa di edema indica che la benda stringe i vasi sopra il piede e ostacola il deflusso del sangue.

Come stipare la gamba con una benda elastica con vene varicose:

Errori tipici

Molto spesso, durante il bendaggio, possono essere ammessi i seguenti errori o momenti non rilevati:

  1. Fasciatura di un sito solo con vene varicose. Fasciato dovrebbe essere l'intera gamba, a partire dal piede. Le prime bobine dovrebbero andare dalla base delle dita. Tuttavia, è necessario lasciare le dita aperte e tendere la benda inversa.
  2. Non è consigliabile aprire il tallone. poiché sul lato interno della caviglia c'è un plesso venoso, che nella maggior parte dei casi è ingrandito nelle vene varicose. Poiché la pressione in questo plesso è massimizzata, quindi con lo sviluppo delle vene varicose, qui è possibile la formazione di ulcere trofiche. Per fasciare saldamente il tallone, puoi utilizzare il metodo a otto o a spirale. Un metodo più preferito è il metodo dell'elica, poiché la benda è nel mezzo del tallone, il che significa che l'intera benda durerà più a lungo.
  3. Durante il processo di bendaggio è necessario creare una differenza di pressione. Una benda più densa dovrebbe trovarsi nell'area del piede e con una graduale risalita all'area dell'inguine - indebolirsi.
  4. La benda su tutto l'arto non dovrebbe essere la stessa. Oltre alla pressione, le differenze dovrebbero essere nella sovrapposizione della bobina precedente. Dal basso fino a un terzo dello stinco, la sovrapposizione delle spire deve essere di due terzi. Quando si solleva sopra, è necessario che il turno successivo si sovrapponga a metà del precedente. La tensione nell'area del ginocchio e dello stinco dovrebbe essere piccola, in contrasto con il piede e la gamba.
  5. Non rendere la tensione troppo forte. A riposo, si dovrebbe sentire la pressione. Ma quando si cammina questa sensazione dovrebbe essere piacevole.

Fino a che livello è necessaria la benda?

Senza gli ultrasuoni da soli non è possibile determinare l'area interessata, quindi prima di applicare le bende vale la pena visitare un medico. Ciò è dovuto al fatto che le vene nella zona inguinale si trovano un po 'più in profondità rispetto alla tibia e il varicose non può essere rilevato visivamente.

Se decidi di fasciare il piede da solo, allora non mettere fine al bendaggio nel mezzo dello stinco. Vale la pena continuare sul ginocchio o sulla metà della coscia.

I nostri lettori raccomandano!

Per il trattamento e la prevenzione delle vene varicose e delle emorroidi, i nostri lettori usano il metodo inizialmente espresso da Malysheva. Avendo studiato attentamente, abbiamo deciso di offrirlo alla vostra attenzione. Opinione dei medici "

Quindi, la benda si manterrà meglio e tutte le lesioni invisibili, nella maggior parte dei casi, saranno fasciate.

Quanto indossare una benda e quando cambiarlo

Le bende elastiche sono costantemente indossate. Il periodo minimo di indossamento è di un mese. Si può indossare periodicamente e si consiglia di combinare in esercizi fisici e farmaci.

La benda elastica deve essere indossata tutto il giorno. Dopo il risveglio e la doccia del mattino è importante bendare le gambe in modo che il carico fisico non aggravi la situazione nelle vene varicose.

Prima di andare a letto, è necessario rimuovere le bende. Tuttavia, ci sono casi in cui i medici raccomandano di non rimuovere le bende anche di notte.

Le bende dovrebbero essere lavate due volte a settimana. Lavare a mano in acqua tiepida e sapone. Per stirare e spremere le bende elastiche è controindicato. È necessario memorizzarli in una forma contorta.

Un corretto bendaggio delle gambe con le vene varicose consente di ripristinare il normale flusso sanguigno negli arti e di alleviare i sintomi spiacevoli (gonfiore, affaticamento, dolore). Usare le bende è regolarmente per un lungo periodo. È necessario sparare solo di notte o durante il riposo a letto.

Come usare una benda elastica per le vene varicose

La benda elastica per le vene varicose si riferisce a metodi conservativi di trattamento di questa patologia. Viene utilizzato in tutte le fasi della malattia come rimedio preventivo e curativo per portare il flusso di sangue agli arti inferiori e per rimuovere il dolore.

La composizione del materiale di cui sono fatti gli elastici comprende: cotone, lattice, fibre di poliestere e altri additivi sintetici, che migliorano la sua capacità di allungarsi durante il bendaggio.

La benda elastica per le vene varicose si riferisce a metodi conservativi di trattamento di questa patologia.

Condizioni d'uso

L'errata applicazione di una fascia elastica agli arti inferiori del paziente può portare a complicazioni, quindi prima di fasciare è necessario scoprire come farlo correttamente.

Come fasciare correttamente

  1. Il bendaggio viene effettuato al mattino. Prima della procedura, il paziente deve essere in posizione orizzontale per almeno 5-10 minuti. La gamba per applicare una benda elastica viene sollevata. Il piede è tenuto ad un angolo di 90 ° rispetto allo stinco.
  2. Iniziare ad applicare una benda nella direzione dalla caviglia alla base delle dita dei piedi con la presa del tallone. Nella direzione opposta, ruotare fino a un terzo dello stinco o sopra l'articolazione del ginocchio.
  3. Ogni turno successivo deve sovrapporsi almeno alla metà del turno precedente. Sul tallone imporre le strisce sotto forma di una figura otto, in modo che la benda non scivoli quando viene indossata.
  4. Le strisce sono posizionate in modo uniforme, coprendo tutte le aree dell'arto. La più grande tensione della benda elastica dovrebbe essere nell'area della caviglia. Nella parte superiore della gamba, la tensione è indebolita.
  5. Se in posizione tranquilla le punte delle dita sono leggermente blu, e quando si cammina verso di loro il colore rosa ritorna, questo indica il rispetto delle regole di vestizione per le vene varicose.
  6. Ogni arto viene avvolto con una benda separata.
  7. Il prodotto viene lavato manualmente con sapone, non viene strizzato, viene asciugato in una condizione raddrizzata sulla fodera in cotone.

Quanto indossare una benda elastica

Per la prevenzione e nel periodo postoperatorio, i medici consigliano di indossare una fascia elastica durante il giorno e di notte per rimuoverla. Il paziente stesso può stabilire da sé il modo di indossarlo.

Gradi di estensibilità

Le bende elastiche sono divise per il grado di estensibilità. È nell'intervallo del 30-170%. Il materiale ha: un lungo, medio e breve grado di estensibilità. Nella fase iniziale della malattia vengono utilizzate bende di un lungo grado di estensibilità (sono allungate del 140% o più), poiché mantengono una pressione uniforme sull'arto sotto carico ea riposo.

Breve estensibilità del materiale: non più del 70% viene utilizzato nel trattamento di forme avanzate della malattia.

Le bende elastiche sono divise per il grado di estensibilità. È nell'intervallo del 30-170%.

La benda elastica di media estensibilità viene utilizzata nel trattamento di stadi più gravi delle vene varicose.

Ha un allungamento del 70-140%. Gli ultimi due tipi di bende elastiche creano una maggiore pressione durante l'esercizio e riducono al minimo l'effetto a riposo. Strati aggiuntivi aumentano la pressione di lavoro.

Tipi di bende elastiche

Le bende elastiche sono utilizzate per applicare bende compressive per vari tipi di fissazione.

Sono suddivisi in tipi di merce, a seconda delle dimensioni: la lunghezza del prodotto è espressa in metri, larghezza - in centimetri. Il tipo di banda elastica dipende dalla destinazione. Le bende elastiche possono essere:

Sono suddivisi in tipi di merce, a seconda delle dimensioni: la lunghezza del prodotto è espressa in metri, larghezza - in centimetri.

compressione

I prodotti elastici a compressione sono progettati per la pressione sulle vene degli arti inferiori. Ciò consente di rafforzare il progresso del sangue e della linfa nei vasi. Le bende di compressione riducono il carico sul tessuto muscolare, che supporta la distillazione del sangue attraverso le vene. L'accelerazione del flusso sanguigno elimina la stasi del sangue e riduce il carico sulle vene.

I nastri a compressione sono usati come rimedio curativo e preventivo.

Le loro dimensioni: lunghezza non inferiore a 2,5-3 m, larghezza 8-10 cm, lo stiramento del prodotto è consentito solo in lunghezza, il materiale deve contenere almeno il 50% di cotone.

I prodotti elastici a compressione sono progettati per la pressione sulle vene degli arti inferiori.

Bint Lauma

La particolarità della fascia elastica del lauma è il filo di lattice, che fa parte del nastro, completamente ricoperto da fibre di cotone. Il nastro "Lauma" presenta tali vantaggi:

  • "Materiale traspirante;
  • assorbe bene l'umidità;
  • ipoallergenico.

Disponibile in misure standard: larghezza 8-10 cm e lunghezza fino a 3 m, e dimensioni allargate: larghezza 12 cm, lunghezza 5 m.

La particolarità della fascia elastica del lauma è il filo di lattice, che fa parte del nastro, completamente ricoperto da fibre di cotone.

Bint Intex

Le bande di Intex contengono ioni d'argento, che migliorano la terapia delle vene malate e accelera la guarigione delle ulcere venose.

  • facilità d'uso;
  • fissazione affidabile;
  • naturalezza e compatibilità ambientale del materiale.

Sono prodotti di lunghezza 1,5-5 m, larghezza 8-10 mq, 3 classi di estensibilità.

Le bande di Intex contengono ioni d'argento, che migliorano la terapia delle vene malate e accelera la guarigione delle ulcere venose.

Bende elastiche dopo l'intervento chirurgico

L'uso della benda elastica dopo l'intervento chirurgico è necessario per tutti i pazienti a scopo preventivo per prevenire lo sviluppo di tromboembolia. I nastri di estensibilità media e lunga non consentono al sangue di ristagnare e prevenire la formazione di trombi.

carenze

I pazienti notano alcuni inconvenienti delle bende elastiche. Questi includono:

  • prurito e pelle traballante;
  • a causa delle caratteristiche anatomiche è difficile fasciare le cosce per ottenere la compressione necessaria;
  • il tiro della pelle e la formazione di graffi su di esso;
  • caratteristiche elastiche basse;
  • svolgimento inaspettato della medicazione in luoghi inadatti;
  • la necessità di cambiare scarpe e vestiti in misura maggiore;
  • la necessità di coinvolgimento del medico nel processo di medicazione.

L'uso della benda elastica dopo l'intervento chirurgico è necessario per tutti i pazienti a scopo preventivo per prevenire lo sviluppo di tromboembolia.

Recensioni

Commenti dei pazienti sulle bende Intex.

Alexandra, Krasnodar, 27 anni: "I plus: prezzo, elasticità, buono da indossare al caldo, facile da curare, sollievo delle vene. Svantaggi: la necessità di riavvolgere, a volte scavando nella pelle. "

Marina, Saransk, 34 anni: "Uso una benda di estensibilità di medio livello. Non c'è praticamente edema, i dolori alle gambe sono passati, le vene non escono. Con un uso prolungato, non si deforma, si consuma bene ".

Natalia, Naberezhnye Chelny, 22 anni: "Si estende bene, avvolge la gamba, non spinge, cade piatta. Ben passa l'aria, il piede non suda, non provoca prurito, la migliore benda dai produttori russi. "

Recensioni su bende elastiche Lauma.

Amore, Sochi, 37 anni: "La qualità è alta, la tessitura è duratura. Dal lavaggio non sono rastrepyvayutsya e non si districano. Con l'uso prolungato, l'elasticità alle estremità del nastro può diminuire, sono semplicemente tagliati. "

Benda di gambe con bendaggio elastico dopo l'operazione

In questo articolo, spieghiamo perché l'operazione richiede bende elastiche, e che dà fasciatura delle gambe con una benda elastica dopo l'operazione. Vi diremo quanto indossare e quando rimuovere le bende elastiche dopo l'operazione.

Cos'è una benda elastica?

Bendaggio medico elastico "Intex" è un Nastro elastico intrecciato in lattice, cotone e poliestere.

Da quando applicato correttamente banda elastica è in grado di esercitare un effetto compressivo sulle gambe, viene utilizzato un bendaggio delle gambe con una benda elastica durante e dopo l'operazione.

Perché le bende elastiche durante l'intervento chirurgico?

Quando è stato chiesto perché bendaggi elastici durante l'intervento, c'è una risposta esatta. Durante l'operazione, le bende elastiche impediscono l'embolia gassosa, ostruendo la nave con una bolla d'aria.

Durante le operazioni sugli organi dell'addome e del bacino (specialmente con operazioni ginecologiche e taglio cesareo), quando le vene sono danneggiate nella cavità della nave, a volte l'aria fa schifo. Muovendosi nel flusso sanguigno, una bolla d'aria può ostruire un vaso di diametro più piccolo e interrompere l'afflusso di sangue.

Le bende elastiche impediscono l'ingresso di aria nel sangue. Se ciò accade, la pressione esterna sulle vene aiuterà l'aria a dissolversi nel sangue prima che la vescicola chiuda la nave.

Perché hai bisogno di bende elastiche dopo l'operazione?

Per capire perché è necessario bendare le gambe con una fascia elastica dopo l'intervento, è necessario capire cosa succede al sistema circolatorio durante l'intervento chirurgico.

Nel danno chirurgico della parete vascolare, le sostanze che rallentano il flusso sanguigno e provocano la formazione di coaguli di sangue (trombi) entrano nel lume della vena. Dopo l'operazione, il ristagno del sangue aumenta, quindi il rischio di formazione di coaguli nei pazienti reclinati di età superiore ai 40 raggiunge il 30%.

La benda elastica stimola il flusso sanguigno, non permettendo al sangue di ristagnare nelle gambe. Questo elimina l'importante fattore di trombosi, quindi bendare le gambe dopo l'intervento riduce il rischio di un trombo due volte.

Quali bende elastiche sono necessarie per l'operazione?

  • Che taglia di benda elastica è necessaria per l'operazione?

Per fasciare le gambe durante l'intervento chirurgico, utilizzare bendaggio elastico "Intex" larghezza di 8-10 cm e una lunghezza di 3-3,5 m.

  • Quali bende elastiche sono meglio dopo l'operazione?

La scelta dell'estensibilità della benda durante le operazioni cavitarie dipende dalle preferenze del medico.

Con operazioni cavitarie e laparoscopiche spesso usano una banda di estensibilità media, in grado di aumentare del 100% della lunghezza originale.

Alle operazioni sulle vene utilizzare una benda di alta estensibilità, in grado di aumentare del 150% della lunghezza originale.

Quando posso rimuovere le bende elastiche dopo l'intervento chirurgico?

Il termine di indossare bende elastiche dopo le operazioni dipende dal tipo e dal tipo di operazione e deve essere determinato dal medico.

Il tempo approssimativo per fasciare le gambe dopo il trattamento chirurgico delle vene varicose è di 3-5 settimane. Dopo lunghe operazioni chirurgiche - 2-3 settimane e dopo operazioni laparoscopiche - 2-4 giorni.

La risposta alla domanda su come fasciare una gamba con una benda elastica dopo l'operazione è contenuta nell'articolo "Applicare una benda con una benda elastica".

Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

Supposte di metiluracile in ginecologia

Motivi

In farmacologia ci sono candele che hanno un effetto terapeutico complesso sul corpo - queste sono supposte di metiluracile usate in ginecologia nella vagina. Inclusi nella composizione i componenti attivi delle supposte di metiluracile contribuiscono a una più rapida guarigione delle ferite, alla rigenerazione cellulare, alla stimolazione dei processi metabolici nel corpo....

Perché abbiamo bisogno di ascorutina? Istruzioni per l'uso e feedback da parte delle persone

Motivi

L'ascorutina si riferisce ai preparati del tipo combinato del gruppo vitaminico.I principi attivi del rimedio sono le vitamine C e P....