Caratteristiche della varicosi reticolare: che cos'è, sintomi e trattamento

Che a trattare

Da questo articolo imparerai a conoscere i fattori di rischio, i sintomi ei principi del trattamento delle vene varicose reticolari. Questa malattia è inclusa nel gruppo di malattie croniche delle vene. La sua caratteristica principale è la sconfitta di piccoli vasi venosi intradermici e sottocutanei, che portano a un notevole difetto estetico.

La varicosi reticulare è una malattia delle vene localizzata nello strato reticolare della pelle, manifestata dalla loro espansione e deformazione. Spesso, i vasi più piccoli dello strato papillare superiore della pelle sono contemporaneamente colpiti, mentre formano telangiectasie - "asterischi vascolari". Oltre a un difetto estetico, la malattia può manifestarsi con altri sintomi che rendono necessario il trattamento attivo.

Clicca sulla foto per ingrandirla

Nelle vene varicose, in contrasto con la varicosi reticolare, sono interessati i vasi sottocutanei più grandi. La varicosi reticolare procede più facilmente delle vene varicose e ha una prognosi più favorevole. Ma con gravi danni, la malattia crea seri problemi estetici. In alcuni casi, può essere complicato da emorragia intradermica e sanguinamento esterno.

Il trattamento della patologia riguarda un chirurgo, un chirurgo vascolare o un flebologo. Il trattamento conservativo può essere prescritto. Se necessario, vengono utilizzati interventi minimamente invasivi per risolvere le manifestazioni locali delle vene varicose. Curare completamente la malattia non è possibile, perché i cambiamenti sono sistematici. Ma è possibile eliminare i difetti estetici locali e stabilizzare il decorso della malattia, sospendendo la sua ulteriore progressione.

Cause dello sviluppo delle vene varicose reticolari

Nello sviluppo della malattia, un ruolo significativo è svolto dall'ereditarietà. Nei parenti, nella maggior parte dei casi c'è una lesione di piccole vene, "germogli vascolari" e talvolta i sintomi delle vene varicose.

Pertanto, i pazienti con varicose reticolari hanno caratteristiche geneticamente predeterminate di vasi venosi che promuovono lo sviluppo della malattia sotto l'azione dei triggers. Cos'è? I trigger sono fattori scatenanti che innescano un processo patologico. I seguenti fattori possono provocare la malattia o aggravare la malattia:

  • da lungo tempo in piedi o seduti durante il giorno, associato alle peculiarità del lavoro;
  • attività fisica intensa;
  • rapido aumento del peso corporeo;
  • gravidanza, parto;
  • sport intensivi;
  • ricevimento di contraccettivi orali, farmaci di terapia ormonale sostitutiva.

Fino ad ora, è in discussione la questione della relazione tra vene varicose reticolari e vene varicose. Alcuni esperti considerano i cambiamenti nelle vene reticolari come la fase iniziale della malattia, dopo di che i principali vasi sottocutanei sono coinvolti nel processo e si sviluppa il quadro classico delle vene varicose. Ma la maggior parte degli studi ha dimostrato che non esiste un legame diretto tra le malattie. Ci sono molti casi di varicosità reticolare con manifestazioni pronunciate e un decorso prolungato del processo, che non ha portato alla sconfitta di grandi vasi venosi sottocutanei.

Nello studio ecografico si riscontrano le caratteristiche anatomiche della sede della grande vena safena, in presenza della quale aumenta la probabilità di sviluppare una malattia varicosa. Cambiamenti simili non sono caratteristici per le vene varicose reticolari e le teleangectasie. Per quanto riguarda il feedback: le vene varicose - varicose reticolari, questo è abbastanza possibile. La prolungata esistenza di ristagno e reflusso (flusso sanguigno nella direzione opposta) nei vasi principali può portare all'espansione di piccole vene sottocutanee e intradermiche.

Sintomi delle vene varicose delle vene reticolari

La patologia si manifesta con l'allargamento, l'assottigliamento delle pareti, la tortuosità dei vasi venosi. Il diametro delle vene sottoposte a trasformazione varia da 1 a 3 mm. Le vene più piccole si trovano solitamente nello strato di papillato superiore della pelle. La loro espansione porta alla formazione di teleangectasie. Poiché le cause della trasformazione varicosa dei vasi di entrambi gli strati della pelle sono simili, spesso varicose e teleangiectasia reticolari si sviluppano simultaneamente.

Tipi di teleangiectasias - asterischi vascolari

La variante più frequente della malattia è le vene varicose reticolari degli arti inferiori. Sulle manifestazioni cliniche, ha una serie di differenze dalle vene varicose. Per questo, i sintomi di congestione venosa associati a una posizione verticale prolungata sono più tipici. Con la progressione delle vene varicose degli arti inferiori compaiono disturbi trofici, aumenta il rischio di trombosi e di tromboflebite. Per varicose reticolare, tali manifestazioni di insufficienza venosa non sono caratteristiche.

I pazienti non possono presentare altri reclami, fatta eccezione per la presenza di difetti estetici. Le sottili venature situate vicino alla pelle sono chiaramente visibili se osservate ad occhio nudo. I cambiamenti possono essere trovati su qualsiasi parte del corpo, ma il più spesso sono osservati negli arti inferiori. Le piccole vene blu serpeggianti e il plesso ancora più delicato delle vene con teleangectasie sono più spesso osservati nella regione delle fosse poplitee, sul retro della coscia e della parte inferiore della gamba (quasi nel 100% dei casi).

Il processo è osservato più raramente sulle superfici esterne ed interne delle cosce e delle gambe inferiori, e vasi venosi più piccoli della regione glutea, caviglie e piedi sono ancora più raramente colpiti. In circa il 30% dei pazienti, le vene vengono trasformate sulle spalle, sul torace, sul viso.

Molti pazienti hanno sintomi di flebopatia (lesioni dei vasi venosi). In varicosi reticolare, come nelle vene varicose, viene rintracciata la relazione dei sintomi con prolungati soggiorni sulle gambe o in posizione seduta. Il grado di espressione della flebopatia è determinato valutando le capacità funzionali del sistema venoso sotto i carichi esistenti:

  1. Il primo grado è caratterizzato da un aumento episodico della gravità dopo un aumento dei carichi.
  2. Se il peso alla fine della giornata è costantemente preoccupato, ma non richiede riposo con le gambe sollevate, questa lesione delle vene corrisponde alla seconda gravità.
  3. Al terzo grado c'è bisogno di riposo con gli arti inferiori sollevati.

C'è ancora un grado zero in assenza di pesantezza nelle gambe.

I sintomi del ristagno del sangue nelle vene degli arti inferiori sono combinati in una cosiddetta "sindrome delle gambe pesanti". I reclami sorgono o si intensificano di solito alla fine della giornata, così come dopo una lunga camminata o una posizione forzata. Questa sindrome può avere le seguenti manifestazioni:

  • sensazione di pesantezza negli arti inferiori;
  • aumento della fatica;
  • sensazione di sensazione di scoppio e bruciore alle gambe alla fine della giornata;
  • gonfiore dei piedi, parte inferiore degli stinchi la sera;
  • crampi notturni nei muscoli del polpaccio;
  • un sintomo di uno "stivale attillato", quando diventa più difficile fissare il gambale alla sera rispetto al mattino.

Oltre ai sintomi di flebopatia, che si verificano con una posizione verticale prolungata del corpo, alcuni pazienti mostrano sintomi locali nella zona di localizzazione delle vene dilatate. Reclami sulla sensazione di bruciore, sensazione alterata, sensazioni spiacevoli, prurito colpiscono circa un paziente su quattro con vene varicose reticolari e teleangectasie.

Metodi di trattamento della malattia

Aiutare i pazienti con varicosità reticolari sono forniti con l'aiuto di metodi conservativi di trattamento e interventi minimamente invasivi. La necessità di un trattamento conservativo in presenza di solo un difetto estetico e l'assenza di denunce di diversa natura rimane controversa.

In questi casi, è possibile eseguire la microscleroterapia. Nel corso di questa procedura, una sostanza speciale - lo sclerosante - viene introdotta nel lume delle vene allargate da aghi ipertesi. Di conseguenza, le vene si placano, sclerose e scompaiono. Gli sclerosanti possono essere utilizzati sotto forma di micro-schiume, che assicurano un'efficacia elevata dell'intervento nel più breve tempo possibile (scleroterapia con schiume). Con l'espansione di piccole vene, vengono solitamente utilizzati farmaci sclerosanti a bassa concentrazione.

La base per l'appuntamento della microscleroterapia:

  1. Il sanguinamento dalle vene allargate è un'indicazione assoluta per l'intervento.
  2. Il disagio locale è un'indicazione relativa.
  3. Difetto estetico - all'insistenza del paziente.

La conduzione di una terapia conservativa è necessaria se c'è una "sindrome da piede pesante", un aumento della circonferenza dello shin entro la fine della giornata, con lo sviluppo di varicose reticolari dopo l'assunzione di farmaci ormonali. Il trattamento conservativo comprende una serie di attività, le principali delle quali sono:

  • Correzione dello stile di vita, volta a minimizzare il carico ortostatico quotidiano. In alcune situazioni, è necessario modificare l'attività lavorativa se è associato a una seduta prolungata o in piedi.
  • Uso della maglia di compressione. Speciali calze elastiche o gambaletti migliorano il deflusso della linfa, riducono il diametro delle vene superficiali, influenzano positivamente il lavoro della pompa muscolare del piede.
  • Corso di farmaci flebotrofici. Questi includono farmaci che aumentano il tono venoso, migliorano il drenaggio linfatico e la circolazione del sangue nelle piccole navi.

Prognosi per patologia

La prognosi della varicosi reticolare è favorevole nella maggior parte dei casi. In quelle situazioni in cui la malattia non è associata a vene varicose, il rischio di disturbi trofici, ulcere e tromboflebiti è minimo. Difetti estetici e manifestazioni locali possono essere, se necessario, eliminati con la procedura di microsclerosi. La nomina di farmaci flebotrofici, la correzione dello stile di vita aiuta a ridurre i sintomi della congestione venosa, che si sviluppa con una prolungata distensione delle gambe.

Metodi di trattamento e prevenzione delle vene varicose reticolari

Le vene varicose reticolari sono una forma lieve di vene varicose, caratterizzata dalla comparsa di una rete venosa di colore bluastro nella regione degli arti inferiori. La malattia colpisce principalmente le donne, negli uomini è rara. È anche chiamato "cosmetico", l'unico inconveniente che presenta è un aspetto non estetico.

Cause dell'apparenza

Il tipo reticolare della malattia si sviluppa principalmente nelle persone con predisposizione ereditaria. La persona dai genitori non passa la varicosa stessa, ma la struttura dei vasi, che predispone all'allargamento delle vene.

Altri motivi includono:

  • il fumo;
  • Fistole venoso-arteriose che promuovono l'espansione delle vene;
  • Ipertensione arteriosa;
  • Malattie del fegato (cirrosi, epatite);
  • Disturbi metabolici;
  • Alimentazione inadeguata;
  • Il periodo climaterico;
  • Trattamento con farmaci ormonali;
  • l'obesità;
  • Grandi carichi quando si praticano sport;
  • Attività professionale associata a frequenti e prolungati soggiorni sulle gambe.

Il tipo di varicosi reticolare può verificarsi anche nelle donne durante la gravidanza, a causa della ristrutturazione dello sfondo ormonale del corpo e della forte pressione sulle gambe.

I sintomi della malattia

In particolare varici reticolari, si manifesta come rete vascolare e piccoli rami espansione vene situate sotto la pelle che sono visibili a occhio nudo.

Altri segni sono:

I primi segni di malattia

  • Sentimenti spiacevoli nella parte inferiore della gamba;
  • Gonfiore degli arti inferiori;
  • Crampi notturni;
  • Prurito locale;
  • Stress degli arti inferiori;
  • Emorragia intradermica;
  • In casi gravi - sanguinamento venoso esterno.

Se la varicosità viene ignorata, senza prendere misure di trattamento, si svilupperà in una forma cronica, che causerà gravi complicanze della natura venosa.

Metodi per combattere le vene varicose

medicazione

La varicosità reticolare comporta il trattamento con farmaci. Questo aiuta a ridurre i sintomi della malattia e prevenire possibili complicazioni.

Può essere implementato utilizzando i seguenti mezzi:

  • Detraleks (pillole) - allevia il dolore e la pesantezza agli arti inferiori. Il trattamento con il farmaco è consentito alle donne durante la gravidanza, ma è proibito durante l'allattamento al seno;
  • Flebodia (compresse) - è usato come rimedio per i sintomi schiaccianti della malattia. Non utilizzato dalle donne nell'allattamento al seno;
  • Antistaks (capsule) - una preparazione di origine vegetale, che è indicato per violazione della circolazione venosa. È vietato alle donne in gravidanza o in allattamento;
  • Troxevasin (unguento) - riduce le vene varicose e allevia i sintomi della malattia. Non è auspicabile usare donne in gravidanza e in allattamento. L'applicazione è possibile, ma in presenza di indicatori gravi e solo dopo aver consultato un medico;
  • Venoruton (capsule) - una preparazione flebotonizzante e azione angioprotettiva. Previene la formazione di microtrombosi della retina, riduce i sintomi della malattia.

Le vene varicose reticolari non possono essere curate con i farmaci. Questo allevia solo i crampi, riduce il gonfiore, fornisce ai piedi una sensazione di facilità e comfort. Per la completa eliminazione delle vene, il trattamento viene effettuato con l'aiuto di procedure terapeutiche.

Trattamento terapeutico

Prima di scegliere un metodo di trattamento, il medico invierà il paziente a un esame diagnostico, che include la consegna di esami e ultrasuoni. Guidato dai risultati, lo specialista determinerà un metodo terapeutico più appropriato. I principali che hanno dimostrato di avere più successo includono:

  1. Scleroterapia laser;
  2. Punteggio di schiuma;
  3. Microphlebectomy.

Il trattamento laser è un metodo popolare nella lotta contro le vene piccole e medie. La procedura viene eseguita senza l'uso di anestetici. Durante la sessione, il paziente può avvertire un leggero disagio entro i limiti normali. Il risultato si ottiene dopo 3 procedure, l'intervallo tra il quale dovrebbe essere 1 mese.

Scleroterapia con schiuma: il trattamento viene effettuato utilizzando uno speciale preparato liquido, che viene iniettato nel capillare o nella vena interessata. La procedura viene eseguita in presenza di vene di medie e grandi dimensioni e va da 5 a 60 minuti, che dipende dal numero di reti vascolari. Dopo la sessione, il paziente indossa una benda stretta, il suo indossare è mostrato 3-10 giorni, il medico indica il momento specifico dalla presenza delle indicazioni.

La microflebectomia è un risultato della medicina moderna, con la quale è possibile ottenere l'effetto estetico desiderato. Il trattamento è indolore e il paziente dopo la seduta può tornare immediatamente al ritmo abituale della vita. Lo stesso processo della sessione è raccapricciante. Le vene sono forate dall'uncinetto, tirate, fasciate e incrociate. Ma tale trattamento ha un vantaggio significativo: non c'è bisogno di usare droghe sclerosanti e sostanze chimiche, a causa della quale non ci sono manifestazioni esterne e tracce sulle gambe.

Dopo il trattamento principale, i pazienti devono indossare calze a compressione. Questa maglieria fornirà alle vene le condizioni per ridurre i carichi sulle vene delle gambe, normalizzerà il deflusso venoso piuttosto che prevenire la congestione venosa. Il rispetto del regime di compressione dovrebbe essere chiaro, in quanto il risultato del trattamento dipende da questo.

Questo è un ulteriore metodo per contribuire a migliorare il flusso linfatico e venoso e aumentare il tono venoso, una raffica di sangue arterioso e normalizzare la circolazione periferica. Per fare questo, è necessario eseguire i seguenti esercizi quotidiani:

  1. La situazione sta mentendo. Movimento "bicicletta" e "forbici";
  2. Posizione eretta Camminare sul posto senza togliere le calze dal pavimento;
  3. Posizione seduta Round dal tallone alla punta;
  4. Posizione seduta, gambe elevate. Rotazione dei piedi in un cerchio (prima in una direzione, poi nella direzione opposta).

La varicosità reticolare richiede un approccio serio e coscienzioso. Ogni esercizio dovrebbe essere fatto da 10 a 15 volte. Il complesso è anche utile come misura preventiva della malattia.

Alimentazione

Dieta, con questa malattia gioca un ruolo importante. Prodotti che dovrebbero essere dimenticati con questa diagnosi:

  • alcol;
  • Caffè forte;
  • Affumicato, caldo, fritto;

Anche il varicose reticolato non apprezza il sale e i dolci, poiché impediscono l'eliminazione del liquido dal corpo.

  • Verdure senza restrizioni;
  • Succhi di frutta appena spremuti;
  • Il chicco d'avena, segale, grano;
  • Eventuali bacche fresche;
  • Aneto, prezzemolo, ortica

Inoltre, un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta ai prodotti contenenti vitamine A, E, C, B.

prevenzione

La varicosi reticolare può essere prevenuta se conduci uno stile di vita sano e salutare, esercizi di esercizi quotidiani per gli arti inferiori, visita le piscine. Le persone ad alto rischio devono indossare calze a compressione ad abbandonare forte sovraccarico fisico, cattive abitudini, saune visita, bagni di vapore e monitorare la loro dieta. Con questo approccio, la malattia non sarà in grado di annunciare la sua esistenza.

Varicosità reticolari: sviluppo, segni, come trattare, prevenzione di aggravamento

Si dice che la varicosi reticolare possa essere definita una vera malattia, tranne forse con un grande allungamento. Ma difetto estetico o cosmetico vene varicose (la terminologia non ufficiale), non rappresentano un pericolo per la vita, ma di creare problemi per le ragazze e le donne che soffrono particolarmente, si parla anche dei medici flebologi (flebos - Vienna) coinvolti nel trattamento dei vasi varicose del sistema venoso. Per quanto riguarda gli uomini, sono un piccolo gruppo tra tutti i pazienti con le vene reticolare varicose, inoltre, "una tale sciocchezza" rappresentanti "del mezzo forte di umanità", l'estetica non inseguono possono non notare o, notando, non concentrarsi su di essa la sua attenzione.

Va notato che in Occidente nella terminologia non c'è davvero una tale malattia, semplicemente se in un certo periodo della vita attraverso la pelle delle gambe (di solito di sesso femminile) si inizia a vedere un reticolo vascolare, parlano delle vene reticolari.

Solo un inconveniente estetico?

Quindi è una malattia o no? Se è necessario trattarlo o lei e quali metodi di trattamento richiede la varicosità reticolare?

Le opinioni degli specialisti differiscono: alcune, che si riferiscono alla lesione dei piccoli vasi del sistema venoso esclusivamente a difetti estetici, non la classificano come condizioni patologiche e quindi non insistono particolarmente sul trattamento delle vene varicose reticolari. Altri, al contrario, sostengono che tutto questo deriva dall'insufficienza (fallimento) delle valvole delle navi venose, quindi si propongono di condurre la profilassi e trattare tutti i metodi disponibili.

Non volendo intervenire in una controversia specialisti e prendere posizione, vorrei condividere il dubbio che le vene reticolari sono improbabili per presentarsi al salute vascolare assoluto. E dove è la garanzia che le vene varicose, ha creato solo inestetismi della pelle in gioventù, non si limita alle vene superficiali, tocca vasi profondi, e non tornare indietro questa malattia in età adulta, con tutte le sue conseguenze e complicazioni?

Questo tipo di vene varicose è chiamato reticolare, intradermica, reticolare o reticolare (vene reticolari). Le vene varicose reticolari non sono marcate come le altre vene varicose. Di regola, è una "figura", piegata con piccole vene e fili intrecciati di vasi di varie sfumature di colore (verdastro, lilla, blu scuro). Un luogo preferito di localizzazione del tipo reticolare della malattia è la pelle degli arti inferiori.

Da zero alla sesta classe di sconfitte

Molto spesso, la varicosi reticulare delle gambe appare nelle persone, possibilmente con insufficienza venosa, ma non si è ancora dichiarata a causa di un basso grado di gravità. Successivamente, è possibile la progressione delle vene varicose e l'aumento del grado di fallimento dell'apparato valvolare dei vasi venosi, sul quale, in realtà, viene costruita una delle classificazioni delle vene varicose. Questa classificazione considera lo sviluppo della malattia per lungo tempo, determina nella sua progressione sei stadi, senza contare lo zero praticamente asintomatico, e, di conseguenza, si divide in altrettante classi:

  • Classe 0 (stadio zero): in questa fase, ad eccezione della pesantezza delle gambe, i pazienti non segnalano altri segni di malattia delle navi;
  • Classe 1 (primo stadio) - un reticolo di piccole vescicole attraverso la pelle e ci sono vene varicose reticolari (o telangiectasia), altri segni della malattia possono ancora essere assenti;
  • Classe 2 (il secondo stadio): i vasi sanguigni dilatati (le vene) sono sufficientemente visibili;
  • Classe 3 (il terzo stadio) - c'è una pesantezza alle gambe, un rigonfiamento lancinante, vene che si gonfiano sopra la superficie della pelle;
  • Classe 4 (quarto stadio) - la pelle sopra le vene dilatate è costantemente pruriginosa, cambia il suo colore naturale, diventa marrone scuro, sviluppa lipodermosclerosi, che indica la sconfitta delle vene profonde;
  • La classe 5 (la quinta fase) è considerata un caso già trascurato, come i luoghi in cui si gratta in ancora guarire ulcere trofiche;
  • Classe 6 (sesto livello) - con ulcere non cicatrizzate sta diventando sempre più difficile o impossibile da gestire.

A seconda del tipo di cambiamenti hanno avuto luogo con le vene a causa di alterazioni patologiche, diverse forme di vene varicose: cilindrico, uscita, serpentine o descritti in questo argomento opzione - varici reticolari, che fluisce dalle lesioni cutanee di vene di piccolo calibro. Sfortunatamente, la maggior parte delle persone che sono dipendenti da vene varicose sono notati tutti in una volta.

Quindi, la varicosità reticolare degli arti inferiori è il primo stadio del processo patologico chiamato "vene varicose". Questa malattia - non è altro che una combinazione irreversibile cambiamenti nei vasi venosi (allungamento, allargamento, lesione delle pareti), che è principalmente dovuto alla carenza di valvole venose.

Cause dello sviluppo delle vene varicose reticolari

Per i motivi dello sviluppo dell'insufficienza dell'apparato valvolare e, in conseguenza di ciò - le vene varicose, i flebologi includono:

  • Eredità e patologia congenita - debolezza delle pareti vascolari (la presenza di alterazioni patologiche nei vasi venosi nei parenti suggerisce una prevenzione attiva della malattia);
  • Genere femminile (gravidanza, parto, assunzione di contraccettivi orali da molto tempo, menopausa);
  • Attività professionale, che prevede una prolungata permanenza sulle gambe o in posizione seduta, che ostacola il flusso sanguigno nei vasi degli arti inferiori;
  • Oltre a questi prerequisiti alterazioni patologiche delle vene si possono notare ulteriormente fumo attivo e dieta non sana - per questa categoria di persone reticolare gamba varicose si sviluppa molto più spesso di quelli che si battono per uno stile di vita sano.

    ... e i suoi pochi segni

    Le vene varicose reticolari degli arti inferiori non sono caratterizzate da un'abbondanza di sintomi. Spesso si è limitata a solo segno - un cambiamento di colore irreversibile della pelle a causa di sporgere attraverso la pelle "modello" creato da fili si intrecciano dei piccoli vasi, e prurito transitorio causato da esposizione al freddo, o l'esposizione ad un allergene.

    manifestazioni di vene varicose reticolari

    Tra gli altri segni di varicosi cosmetici si può chiamare:

    • Pesantezza nelle gambe;
    • Sensazioni spiacevoli nella regione degli stinchi;
    • Dolore e gonfiore la sera;
    • Punto emorragia intradermica;
    • Convulsioni (un segno raro).

    I pazienti di solito non associa questi sintomi con i cambiamenti nei piccoli vasi del sistema venoso, di conseguenza, lamentandosi in piedi e guidati dai segni della loro malattia, sospettati di malattie molto diverse. La presenza di varici e capillari dilatati i vasi sanguigni superficiali di piccolo calibro, di regola, i pazienti stessi non tengono in considerazione e, agitando via la "fastidiosa" il dottore dice: "Sono molto tempo per me, ma mai portato problemi."

    Modi per sbarazzarsi di

    Molte persone cercano di trattare il varicose reticolato con varie forme farmaceutiche di farmaci (compresse, capsule, gel, unguenti, creme) che colpiscono i vasi sanguigni del sistema venoso superficiale. I più popolari in questo senso sono:

    1. venotoniki (flebotonics), eliminando le sensazioni dolorose, così come le convulsioni preventive e lo sviluppo di lesioni trofiche (detraleks, flebodia, antistache, ecc.);
    2. rutoside, possedere l'attività di Р-vitamina e a causa di esso rafforzando pareti vascolari (венорутон, троксевазин, аскорутин).

    Nel frattempo, per sbarazzarsi del deficit cosmetico con l'aiuto di sole forme medicinali è quasi impossibile. Fortunatamente, attualmente, il trattamento delle varici reticolari con metodi minimamente invasivi non presenta alcuna difficoltà ed è ampiamente utilizzato nel nostro paese.

    Rimuovere completamente le vene reticolari annoiate con:

    • Microphlebectomy - una procedura indolore (eseguita in anestesia locale) e non richiede un periodo di recupero (solo l'uso di calze a compressione), mentre implicando estende la superficie del vaso interessato e la sua successiva asportazione di quel lato sembra un po 'paura;
    • terapia sclerosante comprendente la somministrazione al recipiente di una speciale soluzione (di solito in forma di schiume), parete vascolare adesivo per il successivo riassorbimento. Con questo metodo, il periodo di riabilitazione può essere esteso a 10 giorni, perché il paziente avrebbe dovuto indossare una medicazione stretta sulla vena foratura. Non molto adatto per il trattamento delle vene varicose reticolari, avente come unico sintomo della rete formata dai piccoli capillari infatti introdurre una preparazione liquida con l'aiuto di un ago di iniezione, anche molto sottile, non così facile;
    • La coagulazione laser è il metodo più amato dai pazienti per combattere questo problema. In questo caso, le pareti dei vasi incollano l'energia del laser.

    a sinistra: microflebectomia, a destra: terapia sclerosante

    Nonostante il fatto che i primi due metodi non lascino tracce di effetti terapeutici sui vasi colpiti, la terapia laser è stata e rimane il metodo più popolare. I pazienti non spaventa nemmeno il fatto che dopo il trattamento della reticolare varici laser durante il vaso venoso coagulato può verificarsi dolore, ecchimosi, e, a volte diversi giorni possono aumentare la temperatura corporea (febbricola). FANS (non-steroidei farmaci anti-infiammatori -. Nimesulide, diclofenac, ecc) non appena possibile, eliminare tali problemi minori, ma poi un nuovo difetto estetico in questo sito non apparirà mai. Come nel caso delle altre procedure chirurgiche (grandi e piccoli) calzetteria compressione (calze, collant) e mettere in un periodo di riabilitazione dopo varici reticolari trattamento di fotocoagulazione laser.

    Alcune parole sulla prevenzione e sui rimedi popolari

    Cliché "la malattia è più facile prevenire che a trattarlo" cause in questo caso, in primo luogo per mettere la prevenzione di difetto estetico, e poi andare al trattamento di rimedi popolari e farmaci farmacia, dal momento che non consente ancora non è riuscito.

    Con riguardo alla prevenzione, in relazione alla reticolare varici suo comportamento non solo è possibile, ma necessario, soprattutto se la maggioranza dei parenti come osservato dal difetto. Per nessuna pelle spicca "serpente" capillari allungati e dilatati, è necessario:

    Diventa un seguace di una corretta alimentazione, eliminando abitudini alimentari dannose;

  • Scordati sempre di alcol e sigarette, usa rigorosamente il caffè forte per regolare;
  • Non ignorano regolare indossare calze a compressione, e al mattino o alla sera (ma su base giornaliera) per fare ginnastica (ci sono esercizi speciali per la prevenzione delle vene varicose reticolari - "forbici", "bicicletta");
  • È consigliabile iscriversi alla piscina e visitarla regolarmente, ma rifiutare bagni e saune;
  • Evita sforzi fisici eccessivi.
  • Molti devoti di medicina alternativa continuano a insistere sul trattamento di eventuali rimedi malattia popolari, tra cui, e descritti. Indubbiamente, unguenti, tinture, decotti, fatta in casa, qualcosa di buono non è escluso, ma può essere solo per quanto riguarda i sintomi della malattia, se si verificano (gambe pesanti, edema, convulsioni), ma completamente sbarazzarsi di un difetto estetico, portare i vasi nello stato originale (sano) di una tale medicina è oltre il potere.

    un esempio di esercizi per la prevenzione delle vene varicose

    Da qualsiasi varicosi, in linea di principio, è impossibile liberarsi una volta per tutte senza l'uso di interventi minimamente invasivi, ma fisici o una grande operazione chirurgica (se non c'è altra via d'uscita), e la terapia conservativa non ha lo scopo di eliminare completamente tutti i problemi. Entrambi i rimedi farmaceutici e popolari sono chiamati solo a "calmare" le vene, a creare condizioni confortevoli per loro, e quindi a ridurre le manifestazioni del processo patologico.

    Come trattamento, i rimedi popolari usano tinture di ippocastano, ortica e calanchoe. Popolare tra la gente è l'aceto di sidro di mele, diluito con acqua in un rapporto di 1:10 - si sfregavano le gambe prima di andare a letto. Alcune persone fanno impacchi di latte acido e notano il sollievo alle gambe e la scomparsa del dolore.

    Nel frattempo, il lettore sarà probabilmente d'accordo che le varici reticolari diagnosticati da una sola caratteristica (il modello intricato sulla pelle di uno degli arti inferiori) e procede senza altri sintomi, per il trattamento di persone lungo un difetto estetico e duro o farmacia significa quasi nessuno vuole. Le giovani donne che sono interessate nella bellezza dei loro piedi, molto probabilmente, saranno alla ricerca di cliniche che offrono di sbarazzarsi dei problemi in un colpo solo, e gli anziani, probabilmente, in generale, non attribuiscono importanza alla rete vascolare se vasi venosi più grande allo stesso tempo rimangono invariati e non causano alcun inconveniente. A ciascuno - il suo...

    Che cosa sono le vene varicose reticolari?

    Ci sono tre principali malattie dei vasi venosi sulle gambe:

    Vene varicose - grandi vene blu convesse, che spesso attraversano l'intera gamba. Il più spiacevole esternamente e dal punto di vista medico è la malattia da questo elenco, poiché vi è un alto rischio di complicanze (gonfiore, dolore, lividi, ulcere, eczema e pigmentazione della pelle).

    Vene varicose reticolari (vene reticolari)

    Vene reticolari (Anche noto come reticolare, setchasty, intradermica o varici reticolari) - blu o venature verdi di dimensioni medie (circa 2 mm di diametro), che sono spesso intrecciati in forma di maglia, linee, stelle. Questo problema raramente può avere conseguenze gravi ed è considerato più estetico.
    Assomiglia alla parola latina "reticulatus" - "mesh, net-like", che è a sua volta da "rete" - "rete da pesca o rete".

    Telangiectasia (vene del ragno)

    telangiectasia (meglio noto come asterischi vascolari) - piccole vene rosse o viola intrecciate. Questo è l'allargamento dei vasi sottocutanei più piccoli (0,1-1,5 mm) che divergono dalla vena centrale di approvvigionamento. La malattia inoltre rovina anche l'aspetto, ed è improbabile che si verifichino gravi complicazioni.

    Risposte alle domande principali

    Sebbene reticolari, le vene varicose non rappresentano un grave pericolo, ma possono causare vari inconvenienti. Non è possibile ripristinare la vecchia forma delle navi senza un trattamento speciale, ma si può provare a prevenire l'ulteriore aspetto delle vene reticolari.

    La varicosi reticolare è una specie di vene varicose sulle gambe?

    Le vene varicose degli arti inferiori sono dovute all'insufficienza valvolare. Molte fonti, incl. Wikipedia in lingua inglese, associata a insufficienza valvolare, anche vene reticolari e telangiectasie (asterischi). Ma secondo gli ultimi dati, questo è errato, dal momento che le vene reticolari e la telangiectasia possono anche apparire con le normali valvole venose. Inoltre, tutte le precedenti 3 malattie croniche differiscono nelle dimensioni e nella posizione delle navi danneggiate.

    Secondo la classificazione internazionale delle malattie croniche delle vene inferiori, queste sono tre diverse malattie. Possono sorgere separatamente o accompagnarsi l'un l'altro.

    La varicosità reticolare o l'asterisco vascolare è l'inizio delle vene varicose?

    Molto spesso sia le vene varicose reticolari sia gli asterischi vascolari sono considerati come un precursore o addirittura lo stadio iniziale delle vene varicose. Ma fino ad oggi è stato dimostrato che le vene reticolari e gli asterischi vascolari sono malattie separate che non possono dire che le vene varicose appariranno presto, né possono crescere in esso in alcun modo.

    Qual è la relazione tra vene varicose reticolari e asterischi vascolari?

    Sebbene entrambe le malattie non siano foriere di vene varicose, possono essere correlate l'una con l'altra. Le vene reticolari sono in grado di nutrire i germogli vascolari, agendo come una fonte in eccesso di sangue che riempie questi piccoli vasi che sono più vicini alla superficie della pelle. Nella medicina occidentale, le vene reticolari sono chiamate feeder (dalla parola inglese "alimentatore" - alimentatore, capofamiglia). Pertanto, la rimozione delle vene reticolari può aiutare ad eliminare gli asterischi vascolari.

    Sintomi di "varicose reticolare"

    La caratteristica principale è la manifestazione esterna sotto forma di linee blu, viola o verdi sotto la pelle, che hanno un diametro di circa 2 mm. Tali accumuli di vasi si manifestano più spesso sull'interno e sulla parte posteriore delle cosce, sulle gambe e sulle caviglie e talvolta sul viso.

    Nella maggior parte dei casi questo non è accompagnato da alcuna sensazione. Ma a volte ci possono essere dolore, bruciore e prurito alle gambe, anche se questi sintomi sono considerati rari.

    Cause dell'apparenza

    Nella stragrande maggioranza dei casi, varicose reticolari si verifica quando una persona ha insufficienza venosa cronica. Questo di solito è indicato da sensazioni sgradevoli alle gambe, come dolore, pesantezza, gonfiore, convulsioni. Pertanto, un ruolo importante è svolto da predisposizione ereditaria.

    Tra gli altri fattori che influenzano, i principali sono:

    uso a lungo termine di farmaci ormonali (il più delle volte questi sono metodi contraccettivi);

    posizione eretta o seduta del corpo, che influisce negativamente sul flusso sanguigno nel sistema venoso. Muoversi in questo caso è molto più utile, dal momento che promuove il movimento del sangue nei momenti in cui una persona muove il piede a terra;

    gravidanza e parto - in questo momento l'utero aumenta e crea pressione sul sistema venoso, inoltre, il volume del sangue nel corpo diventa più grande;

    sovrappeso, che aumenta il carico sulle gambe e il sistema venoso in loro.

    Trattamento delle "vene varicose reticolari"

    Il trattamento è richiesto solo se il problema è gravemente compromesso dal punto di vista estetico, vale a dire Offre disagio esterno quando si indossano pantaloncini o gonne. E anche se accompagnato da sintomi spiacevoli.

    Fortunatamente, la rimozione delle vene reticolari al momento attuale con l'aiuto di metodi speciali è effettuata in pochi minuti su base ambulatoriale. Uno specialista può scegliere tra una serie di procedure minimamente invasive per fornire il miglior piano di trattamento per ogni paziente e ogni singolo problema vascolare.

    I principali metodi moderni di trattamento della "varicosi reticolare" sono:

    • scleroterapia - sotto forma di iniezioni, il farmaco viene somministrato (ora di solito sotto forma di schiuma), che fa incollare le pareti del vaso danneggiato e il suo riassorbimento;
    • mikroflebektomiya - sotto anestesia locale minore, la vena danneggiata viene rimossa attraverso una puntura nella pelle;
    • fotocoagulazione laser - Un raggio di energia concentrata viene alimentato attraverso la pelle, che porta all'incollaggio delle pareti e al loro successivo riassorbimento.

    Ma, sfortunatamente, non tutti i policlinici sono gestiti da medici qualificati o possono offrire una gamma completa di moderni metodi di trattamento.

    Varicose reticolare degli arti inferiori

    Vene varicose reticolari - una forma lieve di vene varicose, dilatando vasi venosi sottili sotto forma di macchie, "stelle" o maglie di un colore rosso-bluastro.

    È considerato un problema estetico, il cui unico inconveniente è un aspetto non estetico.

    Cos'è?

    Il principio dell'operazione delle vene nel nostro corpo differisce dal lavoro delle arterie: quando i muscoli si contraggono, le vene si contraggono, il sangue si solleva, le valvole si chiudono, bloccando l'uscita del sangue nella direzione opposta.

    Se rimani senza movimento per un lungo periodo, i muscoli non si contraggono, il flusso sanguigno preme contro le pareti dei vasi, le valvole e le navi si espandono dando origine a vene varicose.

    La varicosi più spesso reticolare degli arti inferiori è dovuta alla predisposizione genetica e alle peculiarità della struttura delle vene e dei vasi, nonché:

    • A causa del basso tono delle vene, perdita di elasticità delle loro pareti;
    • Ispessimento del sangue;
    • Flusso sanguigno ridotto.

    Altre cause di varicosi reticolare:

    • Cattive abitudini;
    • l'obesità;
    • Fallimento nel metabolismo;
    • Diabete mellito;
    • la gravidanza;
    • Quantità insufficiente di proteine ​​nella dieta;
    • ipertensione;
    • Malattie del fegato;
    • Aumento dei carichi fisici e sportivi;
    • Lavora per lungo tempo in piedi;
    • Guasti ormonali;
    • Posizione immobile prolungata del corpo.

    sintomi

    Di tutte le fasi delle vene varicose, la varicosi reticolare è più comune. Senza causare gravi complicazioni e senza fluire, tuttavia richiede un trattamento, poiché viene trascurato in una forma cronica, trasformandosi in una malattia grave.

    Sintomi di varicose reticolare:

    • Sui fianchi e sotto le ginocchia compaiono accumuli di vasi: fili di colore bluastro e rossastro, di varie dimensioni e luminosità;
    • Sensazione di calore nelle gambe;
    • Emorragia nei luoghi di "mesh" e "stars";
    • gonfiore;
    • Crampi dopo lo sforzo fisico o di notte;
    • Pesantezza nelle gambe;
    • Prurito locale;
    • Stress alle gambe

    trattamento

    Agli stadi iniziali delle vene varicose reticolari degli arti inferiori si applicano il lino terapeutico, l'irudoterapia (trattamento con le sanguisughe), le ricette della medicina tradizionale.

    Il trattamento domiciliare ha un effetto solo nella fase iniziale, quando c'è un difetto estetico, non c'è edema e dolore alle gambe entro la fine della giornata. In altre situazioni, è necessario contattare un flebologo.

    I metodi medici di trattamento consistono nell'assunzione di farmaci. Molti di loro sono vietati per l'uso da parte di donne in gravidanza e in allattamento.

    Farmaci popolari da vene varicose reticolari - compresse Detraleks, Flebodia, capsule Antistaks e Venoruton, unguento Troxevasin. Per eliminare completamente i sintomi, i farmaci sono combinati con altre procedure.

    Metodi minimamente invasivi

    Prima del loro appuntamento vengono eseguiti un esame ecografico e una serie di test.

    Dopo una qualsiasi delle procedure minimamente invasive, ai pazienti viene prescritto di indossare calze a compressione che riducono il carico e prevengono il ristagno di sangue nelle vene.

    Medicina tradizionale

    Il trattamento con i rimedi popolari, grazie a ingredienti naturali, nelle prime fasi della varicosi reticolare può portare una cura completa. Nelle fasi iniziali è usato come procedure ausiliarie.

    I rimedi popolari differiscono nel modo in cui vengono applicati:

    • Outer - unguenti, tinture, gomme, impacchi;
    • Domestico - brodi, tinture, polveri.

    Come trattare la varicosi reticolare dei rimedi popolari degli arti inferiori:

    • L'infusione di root aira è un rimedio efficace. Per preparare 2 cucchiai di radice versare 0,5 l. acqua bollente, insistere nel thermos per 10 ore. Filtrare, bere un terzo di un bicchiere non più di 2-3 volte al giorno.
    • Polvere alla noce moscata - al mattino a stomaco vuoto, prendere un cucchiaino, lavare con acqua. Con il miglioramento, passare a un cucchiaino ogni 3 giorni.
    • L'infusione di gemme di betulla - è preparata e bevuta per analogia con l'infusione dalla radice di aira.
    • La tintura di gemme di betulla viene utilizzata per sfregare i piedi, alleviare la fatica e il gonfiore. Per la sua preparazione 100-150 gr. reni versare 0,5 litri di vodka e lasciare in un luogo buio e fresco per 15 giorni.
    • Rafforza le pareti dei vasi sanguigni e migliora la circolazione del sangue nelle gambe infusione verbena: 2 cucchiai di acqua bollente 200 ml, insistere su un bagno d'acqua. Utilizzare ogni 3 ore per un cucchiaio.

    Allenamento fisico terapeutico

    L'esecuzione quotidiana di semplici esercizi dà un effetto curativo e preventivo:

    • Non strappare le calze dal pavimento, camminando sul posto;
    • In posizione seduta, fai cavalcate dal tallone alla punta;
    • Seduto su una sedia per fare movimenti rotatori con i piedi, cambiando direzione;
    • In posizione supina esercizi "bici" e "forbici".

    Camminare, fare lunghe passeggiate, camminare prima di coricarsi, camminare a un ritmo accelerato sono utili per i piedi:

    • Migliorare il deflusso della linfa e del sangue venoso;
    • Aumentare il tono delle vene;
    • Circolazione periferica normale.

    Misure preventive

    Un trattamento efficace delle vene varicose reticolari degli arti inferiori comprende l'eliminazione di entrambi i sintomi e le cause della malattia.

    Le misure preventive includono:

    • Ginnastica quotidiana regolare;
    • Mangiare sano;
    • Stile di vita attivo;
    • Indossare maglieria a compressione;
    • Esclusione di cattive abitudini;
    • Evitare uno sforzo fisico eccessivo.

    La dieta non è meno importante delle medicine:

    • Caffè, affumicato, affilato, cibi fritti, alcolici sono esclusi;
    • I dolci e il sale sono limitati;
    • Verdure, succhi, bacche fresche sono utili;
    • Cibi utili con fibre, verdure, aneto, prezzemolo;
    • Cereali integrali raccomandati e alimenti ricchi di vitamine C, A, E, B.

    Applicando un qualsiasi rimedio per il trattamento della varicosi reticolare, non c'è bisogno di aspettarsi una cura completa, le più efficaci sono misure complesse.

    Vene varicose retiniche degli arti inferiori, trattamento e cause

    Le vene varicose reticolari degli arti inferiori si trovano nel 95% dei casi nelle donne. Questo tipo di vene varicose, in cui sono interessate vene sottocutanee con un diametro fino a 3 mm. Per un grado facile di malattia, l'aspetto di una rete venosa di un colore bluastro è caratteristico. Alcuni decenni fa, il disturbo appartiene alla categoria dei problemi cosmetici. Oggi in medicina, le patologie ricevono molta attenzione.

    Eziologia e cause dello sviluppo

    Varicose reticolari si verifica a causa di ereditarietà. A livello genetico, viene trasmessa la malattia stessa, ma una struttura speciale dei vasi. Pertanto, si verifica nei bambini e parenti stretti.

    Provocare il suo aspetto può:

    1. Ricezione di contraccettivi ormonali. In combinazione con il fumo, la struttura dei vasi degli arti inferiori cambia.
    2. Fallimento ormonale. Può essere causato da cambiamenti fisiologici o patologici. Il primo tipo comprende la gravidanza, il parto, la menopausa. Al secondo - cambiamenti nel sistema endocrino.
    3. Stile di vita sbagliato. Rischio di varici reticolari avviene durante prolungati piedi e bassa mobilità jumpstarting attività e l'attività fisica irregolare. Soffri di lui e delle persone con un peso corporeo eccessivo.
    4. Lo stress. Le terminazioni nervose si trovano nelle pareti delle navi. Sono necessari per regolare il livello di elasticità. Elevata pressione del sangue porta ad una diminuzione del tono delle pareti venose e della formazione di formazioni nodulari.

    I sintomi della malattia

    È necessario notare la definizione di varicosi reticolare, che non ha sempre un quadro clinico vivido. Spesso l'unica ragione che provoca disagio è l'aspetto sgradevole. Insediamenti di venature sottili compaiono su qualsiasi parte del piede: vicino all'articolazione del ginocchio, sui polpacci, sulle cosce.

    I pazienti osservano che nel tempo le vene diventano altamente compattate. Per questo motivo, possono essere palpati. La malattia è accompagnata da:

    • Disagio nella zona interessata e prurito;
    • Convulsioni e piccolo gonfiore;
    • Aumento della fatica e pesantezza alle gambe di sera.

    La particolarità è che le vene intradermiche giocano un ruolo minimo nel deflusso venoso. Si deformano raramente, si trasformano in grandi nodi. La durata della malattia dipende dalle caratteristiche fisiologiche, talvolta misurate in decenni. Durante questo periodo, non si verifica il rischio di sviluppare vene sottocutanee.

    Diagnosi delle vene varicose reticolari

    La principale procedura diagnostica è l'esame degli arti inferiori. Per escludere processi patologici su navi più grandi, è necessario sottoporsi a un determinato algoritmo diagnostico.

    Consiste di diversi passaggi:

    1. Anamnesi. Tutti i reclami sono raccolti, le condizioni di sviluppo di varicose sono apprese.
    2. Ispezione. Quando viene eseguito, il medico conclude che ci sono vene patologiche, la condizione del derma e del tessuto sottocutaneo.
    3. Ultrasuoni. Con l'aiuto degli ultrasuoni, vengono valutati lo stato delle navi e la loro pervietà, il lavoro delle valvole venose, la presenza di trombi. Il metodo consente di pianificare i metodi di influenza finalizzati a prevenire lo sviluppo delle vene varicose di vene profonde.

    Secondo le indicazioni, sono prescritti ulteriori metodi diagnostici: TC, RM e alcuni altri.

    trattamento

    La forma reticolare delle vene varicose comprende diverse direzioni:

    • farmacoterapia;
    • Chirurgia;
    • Terapia fisica;
    • Organizzazione di una corretta alimentazione.

    medicazione

    La ricezione di farmaci flebotrophic porta a un miglioramento della circolazione sanguigna, una riduzione dell'edema. A poco a poco, la tensione dei vasi diminuisce. L'assunzione di droghe è completata dall'uso della maglieria a compressione. Questa è l'arma migliore nella lotta contro le vene varicose. L'abbigliamento speciale ed i suoi elementi portano alla normalizzazione del deflusso del sangue, alla riduzione del ristagno.

    • Troksevazin. Unguento rimuove i sintomi, ripristina il normale funzionamento dei vasi sanguigni. Il componente attivo previene ulteriori deformazioni delle strutture venose.
    • Flebodia. Il farmaco riduce l'estensibilità delle vene e la permeabilità dei vasi sanguigni.
    • Venoruton. Migliora la permeabilità delle pareti delle vene, aumenta la resistenza vascolare a vari effetti avversi.

    Il dosaggio e lo schema di ricezione dipendono dalle caratteristiche individuali del paziente e dall'uso di azioni di monitoraggio.

    Trattamento chirurgico

    Nelle cliniche, il trattamento delle vene varicose reticolari degli arti inferiori si verifica utilizzando una varietà di tecniche. La coagulazione laser è prescritta come metodo di trattamento indipendente o in aggiunta alla microscleroterapia.

    Le moderne installazioni laser hanno una potenza impressionante, diverse larghezze di onde. Ciò consente di influenzare efficacemente la rete vascolare. La procedura viene eseguita senza l'uso di anestesia. Dopo la prima procedura, le vene si restringono fino a 1-3 mm.

    Un altro metodo popolare è la microflebectomia. Dopo di ciò, una persona può tornare immediatamente al ritmo normale della vita. Quando la varicosi reticolare non viene iniettata con sostanze chimiche, quindi dopo la procedura sul corpo non lascia una cicatrice. La procedura consiste nel bucare la vena e tirarla fuori con un gancio speciale.

    L'ultimo metodo di trattamento della varicosi reticulare è la scleroterapia con schiuma specializzata. Il farmaco liquido viene iniettato nella zona interessata. La procedura dura da 5 minuti a un'ora e dipende dal numero di maglie vascolari.

    Gli esercizi fisici sono usati come un ulteriore metodo di esposizione. Prima sdraiati sulla schiena e fai una bici e le forbici. Quindi alzati. Cammina sul posto senza strappare le calze. In posizione seduta, fare un movimento circolare dei piedi.

    LFK migliora il flusso sanguigno, rimuove il ristagno, normalizza la circolazione periferica. Per ottenere questi effetti, è necessario eseguire manipolazioni almeno 15 volte. Questo metodo è utilizzato nella prevenzione delle vene varicose reticolari degli arti inferiori.

    dieta

    Per la durata del trattamento, eliminare alcol, caffè forte e cibi salati. Questi ultimi impediscono il movimento del fluido attraverso il corpo. Senza restrizioni, puoi mangiare verdura, frutta, verdura, piatti a base di avena, segale e grano.

    Come bevanda, i tè sono usati a base di erbe. Utili nella malattia sono coni di luppolo, ortica. Inoltre, preparare il tè con noce moscata sminuzzata. Una tale bevanda è utile alla reception per un'ora prima di una colazione.

    Prevenzione e complicazioni

    Le vene varicose reticolari degli arti inferiori possono portare ad altre forme di malattia venosa. Le complicanze includono emorragia, gonfiore, lividi ed emorragia dai vasi colpiti. Il risultato può essere vene varicose croniche.

    1. Per prevenire lo sviluppo della malattia e la comparsa di complicanze, si raccomanda di:
    2. La sera fai una doccia fredda o un contrasto.
    3. Ogni giorno fai esercizi per le gambe.
    4. Partecipa alla piscina.
    5. Regola la dieta in modo da eliminare l'eccesso di peso corporeo.

    Se ci sono prerequisiti per lo sviluppo del disturbo, utilizzare la maglieria a compressione. Il medico ti dirà quale prodotto è meglio comprare in un caso particolare.

    Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

    Malattie vascolari: 11 disturbi più "popolari"

    Che a trattare

    Le malattie vascolari sono l'argomento principale di questo articolo. Dati di base sull'occorrenza, cause dell'inizio, sintomi di malattie e principi del loro trattamento....

    Clistere per le emorroidi - indicazioni per l'uso, soluzioni medicinali e folcloristiche a casa

    Che a trattare

    A casa, il clistere con le emorroidi è particolarmente efficace, la soluzione terapeutica di cui deterge l'intestino, normalizza le feci, rimuove i sintomi delle emorroidi infiammate....