Cos'è la malattia dell'intestino diverticolare?

Tromboflebite

La malattia diverticolare è una malattia cronica in cui sporgenze erniali, diverticoli, si formano nelle pareti dell'intestino crasso. Questo articolo prenderà in considerazione i principali motivi del suo sviluppo, le caratteristiche del quadro clinico, i moderni metodi di diagnosi e gli approcci al trattamento.

Perché la malattia si sviluppa

loading...

La malattia diverticolare dell'intestino è una malattia polietica. Non c'è una sola ragione per il suo sviluppo.

I medici distinguono tali motivi di base:

  • Costipazione cronica. A causa della pressione costantemente aumentata sulle pareti del colon, le sporgenze erniali appaiono nelle sue pareti.
  • Motilità intestinale interrotta
  • Genetica, ereditaria, predisposizione.
  • Flatulenza cronica.
  • Quantità ridotta di fibre alimentari da origine vegetale.
  • La malattia di Crohn.
  • Colite ulcerosa non specifica
  • Violazione della microflora del colon.

Caratterizzazione dei sintomi, a seconda della localizzazione

loading...

La malattia ha le sue differenze, a seconda della localizzazione dei diverticoli.

Sotto, nella tabella, viene presentata la classificazione della malattia, a seconda della localizzazione. Più spesso si sviluppano nel reparto sigmoide e rudimentale.

Insieme alla classificazione, la tabella presenta i principali sintomi della diverticolosi.

I diverticoli del colon sigmoideo si sviluppano con uno stile di vita sedentario, o funzionano. La protrusione erniaria nella regione sigmoidea dell'intestino crasso può essere il risultato di un prolungato processo infiammatorio cronico in questa divisione, che ha portato ad un assottigliamento dello strato muscolare.

In oltre l'80% dei casi, i diverticoli della regione sigmoidea non mostrano alcun sintomo. Si trovano per caso nella cavità del colon sigmoideo, durante l'esame. Nel restante 20%, le protuberanze erniali nella sezione sigmoidea hanno tali segni clinici:

  • sindrome del dolore, nell'addome ileale sinistro;
  • flatulenza.

La malattia diverticolare dell'intestino tenue si sviluppa molto meno frequentemente di quella spessa. Ciò è dovuto al fatto che con costipazione, flatulenza, la pressione è più elevata proprio sull'intestino crasso. Molto spesso, i diverticoli vengono alla luce accidentalmente. Le protrusioni del colon, del sigmoide o di altre parti dell'intestino possono essere asintomatiche per lungo tempo.

Se non vengono diagnosticati accidentalmente, con un esame di routine, possono essere complicati da condizioni gravi, che, non di rado, sono pericolose per l'organismo.

complicazioni

loading...

Le protrusioni erniali delle pareti del colon sono pericolose proprio per le complicazioni a cui possono condurre. Poiché la malattia spesso si verifica senza sintomi specifici, i suoi primi segni possono indicare esattamente le complicanze.

Le principali complicanze della malattia diverticolare del colon sono:

    1. Perforazione. In questo sacco erniario si rompe e conduce alla peritonite calorica purulenta. Indipendentemente dalla localizzazione della protrusione, sia nel sigmoide, nel colon, o in altre parti del colon, il paziente avrà una clinica di addome acuto. Ha rapidamente, in poche ore dopo la perforazione, ci sono sintomi in crescita:
      • temperatura corporea superiore a 39 gradi;
      • sindrome dolorosa in tutto l'addome;
      • vomito, nausea;
      • tachicardia, abbassando la pressione sanguigna.

Questa condizione richiede un intervento chirurgico immediato, senza il quale il paziente non sopravvive.

Con peritonite purulenta, la chirurgia deve essere eseguita nelle prime ore, dopo il suo sviluppo. Il paziente può sviluppare uno shock tossico-infettivo, disidratazione, shock da dolore e altre condizioni critiche.

  1. Sanguinamento intestinale dai vasi alterati del sacco erniario dell'intestino crasso. Il suo sintomo principale è il sangue nelle feci. Se il diverticolo si trova nella parte sigmoidea, il sangue nelle feci ha un colore rosso vivo, invariato, e se è localizzato nel colon ascendente, il sangue potrebbe essere più scuro e più spesso.
  2. Ascesso del diverticolo. Allo stesso tempo la temperatura corporea del paziente sale bruscamente, c'è un forte dolore localizzato in qualche parte dell'addome. A palpazione, è possibile sondare il sito infiammato condensato di un intestino. Senza trattamento, l'ascesso può rompersi, portare a peritonite e shock tossico.
  3. Sindrome da malassorbimento Rispetto alle tre precedenti complicazioni, questa sindrome non osserva patologia chirurgica acuta. A causa della violazione dell'integrità della parete intestinale, il paziente può avere una violazione della digestione digestiva intestinale, in modo che il corpo non possa ricevere nutrienti, che normalmente dovrebbero venire con il cibo. A poco a poco, il paziente sviluppa cachessia, carenza di vitamine e esaurimento.

Metodi diagnostici di base

loading...

La diverticolosi viene diagnosticata con l'aiuto di moderni metodi strumentali. Questi includono:

  1. Clisma opaco. Al paziente, con l'aiuto di un clistere, viene introdotta una soluzione nell'intestino, che può trattenere i raggi X su se stessa. Quindi, il paziente viene preso una serie di immagini, che mostrano il riempimento dell'intestino con questa soluzione. Nelle immagini è possibile vedere i diverticoli, valutare la loro posizione e le dimensioni.
  2. Colonscopia. Questo studio può essere condotto in anestesia generale. Al paziente, attraverso il retto, viene somministrato un colonscopio attraverso il quale il medico esamina la cavità dell'intestino crasso. Alla fine del colonscopio c'è una telecamera e una torcia. Le anse intestinali sono gonfie di gas per una migliore visualizzazione. Se necessario, durante questo studio, il medico può prendere pezzi di mucosa per l'esame istologico.
  3. Tomografia computerizzata, risonanza magnetica - questi metodi sono assegnati come ausiliari. Aiutano in modo più dettagliato a considerare la dimensione del diverticolo, la sua localizzazione, le strutture anatomiche che gli sono vicine.

I principali metodi di trattamento

loading...

Il trattamento per la malattia diverticolare deve essere effettuato solo sotto la supervisione di un medico specialista. Questa patologia è gestita da proctologi, chirurghi generali e gastroenterologi.

È pericoloso e insensato trattare i rimedi della gente.

Per cominciare, al paziente viene prescritta una dieta in cui la fibra vegetale è sempre presente. Per la durata del trattamento, evitare di mangiare cibi che possono causare un'eccessiva produzione di gas. Se il diverticolo non mostra alcun sintomo ed è stato scoperto per caso, una tale dieta è sufficiente.

Se necessario, il medico può prescrivere tali farmaci:

  1. Procinetici. Miglioreranno la motilità intestinale. Questi includono:
    • metoklopromid;
    • tsirukal;
    • domperidone.
  2. antispastici:
    • Duspatalin;
    • Drotaverinum;
    • spazmalgon;
    • oneri pa.

Con dolore nell'addome, lo sviluppo di complicanze, è indicato un trattamento chirurgico. Il paziente viene rimosso dalla zona interessata dell'intestino. Tale operazione viene eseguita in anestesia generale per via endovenosa o maschera.

La malattia diverticolare nell'80% dei casi è asintomatica e viene rilevata solo nello sviluppo di complicanze o in un esame generale. Può essere complicato da peritonite, ascessi, sindrome da malassorbimento, sanguinamento intestinale.

È pericoloso trattare i rimedi della gente. È necessario trattare questa malattia sotto la supervisione di un dottore.

Se la malattia non mostra alcun sintomo, puoi farlo con una dieta. Con un alto contenuto di fibra vegetale. Con lo sviluppo di complicanze, è indicato l'intervento chirurgico.

Malattia diverticolare del colon: sintomi e trattamento

loading...

La malattia diverticolare del colon è una patologia acquisita, che è caratterizzata dalla formazione nella parete intestinale dei diverticoli - piccole protrusioni della forma sacculare. La dimensione di queste formazioni, di regola, non supera 1-2 cm.

I diverticoli si formano solitamente in quelle parti della parete intestinale, dove i vasi sanguigni emergono nel muscolo circolare. In queste zone "deboli", la mucosa viene espulsa attraverso lo strato sottomucoso e muscolare a causa dell'aumento della pressione nel lume intestinale e della divergenza delle fibre muscolari.

Classificazione della malattia diverticolare del colon

loading...

L'intestino crasso può essere interessato in aree separate o totalmente. Molto spesso le protrusioni si formano nel colon sigmoide.

Il termine medico "diverticolosi" implica la presenza stessa di protrusioni che terminano alla cieca; i sintomi clinici possono essere assenti. La "malattia diverticolare" è un concetto espanso che unifica la diverticolosi e le sue possibili complicanze, che si sviluppa solo nel 20% dei casi.

Nota: la malattia diverticolare del colon è più spesso diagnosticata negli anziani che vivono in paesi con un alto tenore di vita.

Nelle persone sotto i 30 anni, i diverticoli non si riscontrano molto spesso, ma già nell'età di 50 anni la patologia con decorso asintomatico è già stata rilevata nel 30% della popolazione.

Secondo la classificazione clinica accettata, si distinguono le seguenti forme di malattia:

  • diverticolosi asintomatica;
  • diverticolosi con sintomi clinici;
  • complicata diverticolosi.

Possibili complicanze della diverticolosi:

  • diverticolite;
  • sanguinamento;
  • infiltrato parietale;
  • formazione di un corso fistoloso;
  • perforazione.

Cause e meccanismo di sviluppo della malattia diverticolare del colon

loading...

Gli esperti ritengono che un certo significato nello sviluppo della malattia abbia una predisposizione ereditaria, che determina la debolezza della parete intestinale e alcuni fattori ambientali sfavorevoli.

Un motivo importante per la malattia diverticolare del colon è una dieta inadeguata, in cui viene consumata una piccola quantità di fibra vegetale e le proteine ​​animali, i grassi ei prodotti da forno della farina sottile predominano nella dieta. Il consumo di tali prodotti porta spesso a una violazione della motilità intestinale e della costipazione cronica, che è la causa dell'aumentata pressione nel lume.

Tra le cause dei cambiamenti patologici in malattia diverticolare del colon includono anche:

  • malattie infettive dell'intestino (in particolare - dissenteria);
  • uso irrazionale a lungo termine di lassativi;
  • disturbi ischemici locali (anche a causa di malattia vascolare aterosclerotica);
  • aumento di gas nell'intestino;
  • l'obesità.

È importante: nelle persone che seguono una dieta vegetariana, i diverticoli sono molto rari.

Come l'invecchiamento diminuisce gradualmente l'elasticità della parete intestinale. L'aumento periodico della pressione nel lume intestinale (sullo sfondo di eccessiva gassificazione e costipazione) provoca la comparsa di protrusioni su aree deboli.

I sintomi della malattia diverticolare del colon

loading...

La diverticolosi di solito procede in modo asintomatico e viene rilevata accidentalmente.

In alcuni casi, si verificano le seguenti manifestazioni cliniche:

  • dolore kolikobraznye nella regione addominale (di solito - sul lato sinistro);
  • costipazione (eventualmente alternando stitichezza e diarrea);
  • Rumbling e sensazione di raspiraniya nell'addome.

I sintomi della malattia diverticolare del colon sono aspecifici; manifestazioni simili sono state osservate, in particolare, nella sindrome dell'intestino irritabile.

Nota: Dopo le feci, l'intensità del dolore spasmodico è generalmente ridotta. In alcuni pazienti c'è un dolore costante, noioso e doloroso tra gli spasmi.

Sullo sfondo della stitichezza frequente all'interno del diverticolo si accumula uno spreco di attività vitale, che provoca un processo infiammatorio.

I sintomi di diverticolite acuta (infiammazione del rigonfiamento della parete intestinale) sono:

  • un aumento della temperatura generale del corpo (all'interno delle cifre subfebriliane);
  • tachicardia;
  • intenso dolore nella fossa ileale sinistra;
  • grave flatulenza;
  • presenza nelle feci di sangue e muco (non sempre).

Nell'analisi generale del sangue, viene rivelata una caratteristica leucocitotica per il processo infiammatorio.

Possibili complicazioni

loading...

La diverticolite in un certo numero di casi causa complicanze gravi (comprese quelle potenzialmente letali).

Una complicanza pericolosa della malattia diverticolare del colon è un'emorragia profusa quando viene violata l'integrità della parete del vaso nella regione del collo della protrusione. Coaguli di sangue e sangue scarlatto compaiono nelle feci (un sintomo si chiama "gelatina di lamponi"). Il paziente lamenta una debolezza generale, una marcata diminuzione della pressione sanguigna, dolore addominale e disturbi delle feci. La pelle del paziente impallidisce sullo sfondo della perdita di sangue.

Poiché il lume dell'intestino può restringersi significativamente nell'area di protrusione, lo sviluppo dell'ostruzione intestinale non è escluso. Il paziente lamenta dolore all'addome e impossibilità di svuotare l'intestino.

L'infiammazione del diverticolo in un numero di casi causa la formazione di ascessi (ascessi). Possono risolversi da soli, ma più spesso tali complicanze della malattia diverticolare del colon richiedono un intervento chirurgico.

Con i cambiamenti necrotici locali e le perforazioni del diverticolo, il contenuto dell'intestino e del pus dall'ascesso cadono nella cavità addominale. Questo provoca una peritonite - un'infiammazione purulenta del peritoneo. La complicazione è accompagnata da dolore acuto diffuso nell'addome, nausea, vomito, un significativo aumento della temperatura. Porta spesso allo sviluppo di shock settico.

Un'altra possibile complicazione della diverticolite può essere la perforazione del muro di un organo vicino con la formazione di un percorso fistoloso. I più frequentemente diagnosticati sono passaggi patologici colovescicali, in cui il diverticolo comunica con la vescica. Questa complicazione è caratterizzata dall'infezione del sistema urinario e dal rilascio di gas nelle urine. Le fistole possono aprirsi nelle zone dell'intestino tenue e nelle donne nella vagina. In rari casi si formano fistole sulla pelle dell'addome.

La perforazione della protrusione nel mesentere del colon sigmoideo porta allo sviluppo del flemmone retroperitoneale.

Diagnosi della malattia diverticolare del colon

loading...

Uno specialista gastroenterologo effettua una diagnosi sulla base di reclami dei pazienti, dati degli esami, test di laboratorio e ricerca strumentale.

Il paziente deve fare un esame del sangue (generale) e le feci (per la presenza di sangue).

L'irrigoscopia è obbligatoria: esame a raggi X con riempimento preliminare dell'intestino con un mezzo di contrasto (la sospensione di bario viene iniettata con un clistere).

È importante: L'irrigazione può essere eseguita non prima di 4-6 settimane dopo la fine di un attacco di infiammazione acuta del diverticolo.

Attualmente, con sospetto di diverticolite acuta, la tomografia computerizzata con miglioramento del contrasto è ampiamente utilizzata per confermare la diagnosi. Un'alternativa alla TC è l'ecografia, ma può rilevare solo ampi focolai purulenti e ispessimento anormale della parete intestinale.

Per l'esame della parete intestinale per la diagnosi della malattia diverticolare del colon, viene utilizzata la colonscopia, in cui al paziente viene introdotto un endoscopio flessibile con ottica e retroilluminazione. La tecnica consente di indagare su un'area significativa (fino a 1 m) del tratto digerente inferiore. Prima dell'inizio della procedura diagnostica, il paziente viene trattato con un clistere purificante e viene somministrato un sedativo. La colonscopia viene praticata se l'irrigidoscopia con doppio contrasto non è molto informativa o se il paziente è entrato in un ospedale con sanguinamento rettale.

Non è sempre possibile esaminare l'intestino con un endoscopio a causa di tensioni o spasmi delle pareti intestinali sullo sfondo di una grande malattia diverticolare.

Se ci sono ragioni per assumere la presenza di una fistola che si apre nella vescica, viene eseguita un'ulteriore cistoscopia.

La fonte di sanguinamento consente di rilevare l'angiografia e una tecnica così innovativa come la scansione con eritrociti marcati.

Malattie con cui viene eseguita la diagnosi differenziale:

Trattamento della malattia diverticolare del colon

loading...

La forma non complicata della malattia diverticolare del colon è soggetta a trattamento conservativo in ambiente ambulatoriale (a casa). Il compito principale è quello di normalizzare le feci per prevenire la formazione di nuovi diverticoli e prevenire l'infiammazione di quelli già esistenti. Al paziente viene mostrata una dieta terapeutica con una predominanza nella dieta di cibi vegetali ricchi di fibre. Al fine di aumentare il volume delle feci, è consigliabile designare le lolla del lustrino.

Per rimuovere il dolore, si consiglia di assumere antispastici (Drotaverin, No-Shpa, Mebeverin, ecc.) E analgesici.

Se il dolore non scompare entro pochi giorni o se il dolore si intensifica e si diffonde, questa è un'indicazione per il ricovero urgente. Per inviare agli ospedali segue anche i pazienti con tali sintomi di infiammazione acuta come febbre e palpitazioni cardiache.

Gli ascessi diverticolari non assorbibili e grandi sono un'indicazione per il drenaggio percutaneo di una messa a fuoco purulenta. L'intervento viene effettuato sotto il controllo di un tomografo o di una macchina ad ultrasuoni.

È importante: La tattica medica per il sanguinamento dipende dalla sua intensità.

In caso di inefficacia dei metodi conservativi di trattamento della malattia diverticolare del colon, così come dell'ostruzione intestinale o della perforazione della sua parete, è necessario un intervento chirurgico urgente. Il trattamento chirurgico della complicata malattia diverticolare del colon di solito comporta la resezione del segmento interessato dal processo patologico. Nelle fistole, oltre a rimuovere la parte dell'intestino, è richiesta una anastomosi primaria. In alcuni casi, è necessario creare sopra l'area interessata della colostomia - fori per la comunicazione della cavità intestinale con l'ambiente esterno. Approssimativamente nell'80% dei casi può quindi essere chiuso, ripristinando la normale pervietà delle parti inferiori del tubo digerente.

Di imporre bypass anastomosi senza resezione del segmento interessato è attualmente i chirurghi hanno rifiutato a causa dell'alto rischio di complicanze e un gran numero di morti in questo metodo di trattamento della malattia diverticolare del colon.

Se il paziente è stato ricoverato in ospedale con una peritonite fecale che si sono sviluppate durante la perforazione del diverticolo, prima dell'intervento chirurgico si è esibito un complesso misure di rianimazione, tra cui fluidi per via endovenosa e dosi massicce di antibiotici. Con questa complicazione della malattia diverticolare del colon, la mortalità, purtroppo, è molto alta.

Plisov Vladimir, revisore medico

7,783 visualizzazioni in totale, 2 visualizzazioni oggi

Malattia diverticolare dell'intestino crasso

loading...

La diverticolosi dell'intestino crasso è una patologia, che consiste nella formazione di un numero di protuberanze verso l'esterno dalla parete (diverticoli). Il loro principale effetto negativo è la sconfitta della peristalsi, un ostacolo alla corretta attività motoria dell'intestino.

È stabilito che nell'80% dei casi il processo inizia nel colon sigmoide, quindi si diffonde più in alto. La malattia porta rapidamente all'infiammazione (diverticolite), è accompagnata da conseguenze ancora più gravi. Pertanto, la scelta tempestiva delle tattiche come trattare la patologia aiuta a evitare complicazioni.

Gli studi statistici mostrano un'aumentata incidenza della popolazione adulta dopo 40 anni nei paesi sviluppati. In essi, la malattia diverticolare del colon colpisce fino a 1/3 della popolazione. E c'è una chiara dipendenza dagli standard di vita e dalla durata media: più sono alti, più la patologia è comune.

Il livello di rischio aumenta nell'anziano e nell'età senile. Non riteniamo che l'assistenza medica, l'esame e un basso livello di diagnostica nei paesi meno sviluppati non siano sufficientemente disponibili. Pertanto, il confronto degli indicatori potrebbe essere errato. Non c'era alcuna connessione con il sesso del paziente.

Perché i diverticoli si formano nell'intestino?

loading...

Nella formazione dei diverticoli, le seguenti cause sono importanti:

  • disturbi distrofici e atrofici nelle fibre muscolari della parete intestinale, scomparsa di collagene ed elastina, assottigliamento in età avanzata;
  • inibizione della motilità dell'intestino crasso a causa di cambiamenti nella trasmissione dell'impulso nervoso, diminuzione della peristalsi;
  • la mancanza di una quantità sufficiente di fibre nella dieta, un fluido che fornisce la stimolazione naturale delle anse intestinali;
  • stitichezza cronica, flatulenza, causando un aumento della pressione all'interno dell'intestino;
  • gli effetti delle precedenti infiammazioni nelle infezioni di origine alimentare, infestazione parassitaria;
  • il risultato di un uso a lungo termine di farmaci con effetto lassativo;
  • la trombosi o la spremitura di piccoli vasi del mesentere portano alla comparsa di siti di ischemia con alterata microcircolazione e distrofia del tessuto;
  • ipodynamia, mancanza di carico motorio sufficiente sui muscoli addominali durante la deambulazione, lavoro fisico;
  • malattie ereditarie del tessuto connettivo - una combinazione con i diverticoli di altri organi (vescica, stomaco, esofago) è caratteristica delle forme congenite, durante l'infanzia la loro parete ha tutti gli strati del colon, quindi gradualmente atrofie.

Meccanismi di formazione

loading...

In che modo esattamente la formazione del diverticolo della parete intestinale è spiegata dagli scienziati da diverse teorie. Non esiste un'opinione unanime in merito. La teoria dell'analogia con le ernie - il meccanismo principale considera i cambiamenti legati all'età nella parete intestinale, la perdita di elasticità sullo sfondo della limitazione generale dell'attività motoria di una persona, la caduta dell'immunità. In risposta all'aumentata pressione dall'interno, la parete intestinale forma un rigonfiamento sacciforme, poiché non resiste al carico nei siti di distrofia.

La teoria dell'eccessiva attività meccanica - spasmo dell'intestino, causata dall'aumentata contrattilità muscolare, divide l'intestino in aree con alta pressione cavitaria. È in questi luoghi che si formano gradualmente i diverticoli del colon.

La teoria dei disturbi circolatori - i suoi sostenitori sostengono che la base dei diverticoli è quella di ridurre il flusso sanguigno e il nutrimento della parete dell'intestino. Teoria genetica - lega la malattia a una predisposizione ereditaria dovuta a problemi genetici.

Tipi di diverticolosi

loading...

La classificazione del diverticolo dell'intestino crasso si basa sulla struttura e sull'origine delle formazioni patologiche. Distinguere i veri diverticoli - la parete della borsa include tutti gli strati dell'intestino, falsi - formati dallo strato mucoso, più simili a un'ernia.

Diverticolosi colon può verificarsi come congenita - a causa di disturbi nello sviluppo embrionale, spesso associata ad altre anomalie degli organi interni, acquisito - come risultato di esposizione a cause e fattori prodotti dall'uomo per la vita.

Secondo il meccanismo di formazione, i diverticoli sono divisi:

  • a pulsazione - sono causati da debolezza ereditaria o acquisita della parete intestinale, sono provocati da un aumento della pressione interna e altre cause, hanno una forma sacculare;
  • la trazione, formata per lungo tempo da un allungamento meccanico (processo adesivo, cicatrici), si differenzia per le piccole dimensioni e la forma a imbuto.

A volte avvengono entrambi i meccanismi, quindi i diverticoli vengono chiamati misti. A seconda delle peculiarità della manifestazione clinica i diverticoli sono divisi in asintomatici, con segni evidenti, complicati. La localizzazione distingue i diverticoli:

  • il colon sigmoideo - il luogo più comune, è considerato il segno iniziale della malattia;
  • colon trasverso - particolarmente comune nella metà sinistra;
  • la sezione discendente del colon appare come risultato del processo generalizzato.

Da quali segni puoi sospettare una malattia?

loading...

I sintomi della diverticolosi possono non apparire per molti anni. I pazienti apprendono la patologia esistente per caso durante l'esame o se vi sono segni di infiammazione (diverticolite). Con l'età, la persona accumula fattori di disturbo, ci sono malattie croniche che promuovono l'attivazione dei diverticoli esistenti, il loro aumento.

Sintomi atipici, simili manifestazioni si verificano in molte malattie intestinali, ma è in grado di indirizzare il paziente e il medico per la necessità di un esame. La probabilità di una diagnosi aumenta quando:

  • dolore addominale nella metà di sinistra, inferiore irradia coccige, perineo, dolori natura permanente, la transizione avviene ad una defecazione crampi condizione migliora dopo feci e flatulenza;
  • gonfiore costante, brontolio;
  • sentimenti di svuotamento incompleto dopo l'atto di defecazione;
  • cambiamento di stitichezza e diarrea;
  • nausea, vomito raro;
  • aumento della temperatura con diverticolite.

Quali complicazioni provocano la diverticolosi?

loading...

Se non si cura la diverticolosi, aumenta il rischio di complicazioni pericolose che possono causare l'infiammazione dell'intestino crasso. Questi includono:

  • L'ascesso è la trasformazione del diverticolo in un ascesso con la chiusura dell'uscita nell'intestino.
  • Rupture (perforazione) diverticolo con il ritiro dei contenuti nella cavità addominale e la peritonite - il dolore improvvisamente si intensifica, la natura della infiammazione interna, sgabello e flora intestinale provocando gravi versato sotto forma di infezione, in pericolo la vita del paziente.
  • ileo - anche di piccole dimensioni e il numero dei diverticoli può compromettere seriamente la motilità dell'intestino, indebolendo in alcune zone causando la stagnazione di feci, la formazione di ostruzione meccanica.
  • Sanguinamento: l'intensità varia da nascosta a massiccia. Nelle feci, con abbondante sanguinamento, si trovano sangue fresco e coaguli. La pressione sanguigna del paziente scende, vertigini, tachicardia, segni di perdita di sangue.
  • Formazione di passaggi fistolosi agli organi vicini (vescica, vagina nelle donne), borsa per omento.
  • Polipi e degenerazione in un tumore maligno.

La diverticolosi del colon nei bambini?

loading...

I diverticoli nell'infanzia sono più spesso osservati nell'intestino tenue (diverticolo di Meckel). Si sviluppano insieme alla malattia di Crohn, anomalie congenite (coinvolgimento rettale, atresia dell'esofago), ernia dell'anello ombelicale. Diverticoli nella zona del colon discendente e sigma vengono rilevati raramente. I casi negli adolescenti sono descritti.

Per origine sono falsi. Classificato come negli adulti. Molto spesso sono asintomatici, vengono rilevati accidentalmente. I bambini sono invitati a seguire una dieta, esercizi giornalieri di terapia fisica. I genitori dovrebbero osservare i termini dell'esame di follow-up raccomandati dal gastroenterologo.

Come viene diagnosticata la malattia?

loading...

La diagnosi della malattia solo sulla base dei reclami dei pazienti e delle visite mediche è impossibile. Il dottore sospetta un sacco di malattie intestinali, che danno un'immagine simile. Le donne saranno mandate dal ginecologo per controllare le condizioni dell'utero e delle ovaie. L'adnexite cronica, i fibromi possono essere accompagnati dallo stesso dolore.

La connessione dell'infiammazione con l'intestino è indicata dall'analisi delle feci sulla scatologia, contenente un gran numero di leucociti, muco, pus, eritrociti. La leucocitosi e la crescita della VES nel sangue confermano il processo infiammatorio nel corpo. La reazione positiva di Gergersen aiuta a rilevare il sanguinamento intestinale latente. L'analisi delle urine è necessaria per escludere la pielonefrite del rene sinistro, urolitiasi.

Per un esame più mirato dell'intestino crasso esistono metodi di diagnosi strumentale:

  • Clisma - metodo a raggi X di ricerca, realizzato con la precedente somministrazione di una sospensione di bario clistere liquida per contrastare le porzioni inferiori del colon. Una serie di immagini è presa. Essi possono identificare parete formazione vybuhaet per determinare la dimensione, posizione, altri cambiamenti negli intestini (infiammazione, adesione, evacuazione ritardato).
  • La colonscopia è un modo moderno di visualizzare la patologia dell'intestino crasso. Viene eseguito in anestesia generale, perché la procedura è sgradevole e dolorosa. Un tubo sottile con un sistema ottico all'estremità viene accuratamente inserito nel retto. La tecnica è affidata solo a medici esperti, a causa del pericolo di perforazione del muro. È possibile rilevare i diverticoli, una fonte di sanguinamento, polipi, crescita tumorale, aree infiammatorie dell'intestino. Gli apparecchi di ultima generazione consentono di prelevare simultaneamente un campione di tessuto sospetto su una biopsia, display sul monitor, ottenuto mentre il colonscopio avanza, scattare fotografie.

Il sondaggio è condotto al meglio in una clinica specializzata, in cui condizioni più idonee per la formazione del personale e attrezzature affidabili. Inoltre, si dovrebbe considerare la possibilità di fornire l'assistenza necessaria in caso di complicanze, fino all'operazione per le indicazioni di emergenza.

Trattamento della diverticolosi del colon

Nel corso asintomatico della patologia, i pazienti devono essere esaminati almeno una volta all'anno in tempo per notare la crescita, la diffusione di diverticoli, i segni di infiammazione e complicazioni. La diverticolosi non complicata è osservata e trattata in condizioni policliniche da un gastroenterologo. Alle piccole dimensioni delle formazioni al paziente viene prescritta una dieta per la pulizia regolare dell'intestino.

Modificando il movimento irrazionale, camminando a sufficienza, esercizi sulla pressatura muscolare, è possibile prevenire complicazioni. La terapia farmacologica è indicata in presenza di segni espressi, diagnosi confermata. I farmaci nominati in grado di ripristinare feci regolari, sostenere e attivare le capacità motorie, rimuovere l'infiammazione.

Dei mezzi con effetto lassativo, quelli che minimizzano la pressione interna e non provocano contrazioni spastiche sono selezionati. Supposte rettali sono proibite. I pazienti non sono adatti per l'assunzione a lungo termine di tutti i lassativi consecutivi, possono peggiorare la situazione, contribuire alla perdita di potassio. Questo influenza negativamente lo stato del muscolo cardiaco.

Pertanto, sono raccomandati solo farmaci con effetto irritante (olio di ricino, Sterkulin, Mukofalk, Metilcellulosa). I semi di semi di piantaggine sono piantaggine, lino, cavolo marino. Si consiglia di bere almeno 1,5 litri allo stesso tempo.

Se il paziente ha diarrea frequente, quindi farmaci prescritti temporaneamente assorbimento e azione astringente, limitato a mangiare cibi con fibre. Smecta, argilla bianca, carbolina, carbonato di calcio, preparazioni a base di bismuto hanno un'azione adeguata.

Una delle condizioni per ridurre la pressione intestinale è la soppressione della formazione di gas. Oltre ad escludere determinati alimenti dal cibo, contano:

  • sostenere l'acidità del succo gastrico (Plantaglucid);
  • enzimi del pancreas (Pansinorm, Creonte, Festal);
  • assorbenti (carbone attivo).

Nel dolore, vengono mostrati spasmolitici (No-shpa, Mebeverin). Per la rimozione del processo infiammatorio, viene prescritto un corso di antibiotici ad ampio spettro con metronidazolo, sulfasalazina. La dysbacteriosis che è sorto deve essere corretta dal ripristino della microflora intestinale con probiotici (Bifidumbacterin forte, Linex).

Se l'esame non mostra segni di sanguinamento, ai pazienti vengono mostrate procedure di fisioterapia, bagni caldi di sorgenti minerali. La ginnastica speciale permette di istituire l'allocazione di gas, attivare la peristalsi. Tutti i farmaci sono corsi prescritti. È possibile sostituire, ma non assumere costantemente i farmaci.

Quando vengono utilizzate le procedure chirurgiche?

Il trattamento chirurgico della diverticolosi dell'intestino crasso viene utilizzato in caso di complicanze (sanguinamento, rottura dell'intestino) o sospetto di degenerazione del cancro. È necessario asportare (rimuovere) l'area intaccata dell'intestino, per unire le estremità restanti. È stato dimostrato che fino al 15% dei pazienti con diverticoli nell'intestino crasso necessitano di un intervento chirurgico. Hanno applicato trattamento conservativo e la dieta sono inefficaci.

Caratteristiche di dieta

Gli obiettivi del trattamento dietetico della diverticolosi dell'intestino crasso:

  • ripristinare la regolarità di svuotare gli intestini con costipazione;
  • diminuire la pressione intestinale;
  • pulire le cavità dei diverticoli;
  • mantenere la flora intestinale necessaria.

Questa azione si ottiene introducendo negli alimenti dietetici arricchiti con fibre alimentari, fibre. La dieta quotidiana dovrebbe contenere:

  • non meno di 200 g di verdura e frutta in forma fresca (insalate, succhi);
  • pane da varietà grossolane di farina, crusca, dietetico;
  • La crusca di grano viene aggiunta ai cereali, riempendo le zuppe (i dietisti consigliano di aumentare gradualmente il dosaggio da ½ cucchiaino al giorno a 5, in modo da non causare una maggiore flatulenza).

La dieta richiede di escludere dal cibo tutti i prodotti:

  • Promozione della gassatura (legumi, porridge da lenticchie, uva);
  • che influisce sul ritardo dello sgabello (piatti a base di riso, mirtilli, banane, cioccolato, tè forte e caffè);
  • fibra grossolana, contenuta in semi, noci, ravanelli, cavoli, rape, ravanelli, ananas, cachi;
  • bevande intestinali irritanti (alcol, kvas, birra, acqua gassata), latte intero;
  • contenenti ingredienti raffinati (dolci, torte, fast food, paste fresche, scaglie, semilavorati).

Il menu deve contenere:

  • cereali integrali da cereali;
  • quantità sufficiente di liquido (fino a due litri) a causa di acqua, succhi, composte, decotti, tè verde;
  • prodotti di latte acido (ricotta, kefir magro, yogurt, yogurt);
  • insalata di verdure con condimento di olio vegetale;
  • aglio (come mezzo battericida naturale per prevenire l'infiammazione);
  • brodi e prugne, albicocche secche.

I nutrizionisti consigliano di introdurre la regola della nutrizione separata, cioè non combinare i prodotti proteici con i carboidrati (piatti a base di carne con contorni di cereali, patate). Puoi mangiarli separatamente con un intervallo di 2 ore. Alla carne per praticare solo un contorno di verdura.

Se la diverticolosi causa diarrea, le restrizioni si applicano agli alimenti con fibre. Quando si interrompe la diarrea, sono raccomandati, ma in una forma schiacciata, bolliti, in piccole porzioni.

Posso essere trattato con rimedi popolari?

Per supportare la terapia farmacologica, sono adatti decotti vegetali con proprietà curative simili. La loro ricezione dovrebbe essere discussa con il medico. La medicina tradizionale suggerisce di preparare in un thermos:

  • su un cucchiaio di semi di finocchio, rosa canina con una piccola quantità di foglie di ortica, dovrebbe essere assunto prima dei pasti due volte al giorno;
  • La corteccia di olmo schiacciato deve essere bollita per almeno 20 minuti, dopo aver raffreddato il filtro, bere 1-3 volte al giorno.

Semi di lino e olio d'oliva aiuta a regolare i movimenti intestinali. Dovrebbero essere prese di notte o a stomaco vuoto su un cucchiaio. Nella dieta si raccomanda di non dimenticare le insalate di barbabietole non cotte con aglio, le albicocche secche al vapore e le prugne secche.

Cosa fare per la prevenzione?

Per prevenire le complicazioni, devi abbandonare lo stile di vita "sedentario", spostarti di più, svolgere il lavoro fisico, seguire le regole dell'alimentazione, controllare la pulizia degli intestini e prendere i decotti di verdure. Come potete vedere, la diverticolosi dell'intestino crasso può essere attribuita a malattie della civiltà in molti modi. Salvare la salute è possibile e se ci sono cambiamenti. È necessario seguire il consiglio di un dottore, non rischiare invano.

Malattia diverticolare dell'intestino crasso

Malattia diverticolare dell'intestino crasso caratterizzato dallo sviluppo di due condizioni: diverticolosi (la formazione di diverticoli - numerose piccole protrusioni della parete del colon) e diverticolite (infiammazione dei diverticoli infetti). Il decorso della malattia diverticolare è accompagnato da crampi addominali, stitichezza, nausea, intossicazione generale, oltre a complicanze sotto forma di sanguinamento, peritonite, ostruzione intestinale. L'esame per la malattia diverticolare dell'intestino crasso comprende la conduzione della colonscopia, l'irrigoscopia, la radiografia del passaggio del bario. La tattica del trattamento dipende dalla gravità dei sintomi e può essere conservativa (dieta, terapia antibiotica, antispastici) o chirurgica (resezione del sito dell'intestino).

Malattia diverticolare dell'intestino crasso

Il diverticolo dell'intestino crasso sono piccole formazioni, che sono essenzialmente la porzione allungata verso l'esterno della parete dell'intestino crasso (la tasca). Sorgono a causa di un eccessivo stiramento delle sezioni indebolite della parete intestinale in eccesso di pressione. Di regola, la diverticolosi si manifesta nel dolore addominale (più spesso sul lato sinistro). Il diverticolo degli intestini abbastanza spesso si infiammano, perché sono un comodo luogo di riproduzione per i batteri patogeni. In questo caso, ci può essere un aumento della temperatura corporea e sintomi di intossicazione generale. L'incidenza della malattia diverticolare può raggiungere il 20% della popolazione. Tra gli anziani (60-80 anni), l'incidenza è fino al 40-50%. Fino all'età di quarant'anni, la malattia si sviluppa raramente, si verifica in parti uguali tra uomini e donne.

La formazione di diverticoli possibile in ogni parte del tratto digerente (ad esempio, una condizione congenita - Meckel diverticolo - situata nella parte terminale dell'intestino tenue), ma la maggior parte dei diverticoli sono formate nel colon (soprattutto nel sigma), che è associata con le caratteristiche della struttura anatomica della parete spessa intestinale. Le complicanze della malattia diverticolare possono minacciare la vita dei pazienti.

Eziologia e patogenesi della malattia diverticolare

Il fattore più significativo nello sviluppo della malattia diverticolare è una dieta povera di fibre vegetali. A questo proposito, vi è un'aumentata incidenza di diverticolosi nei paesi sviluppati, dove la maggior parte della popolazione consuma cibi ricchi di fibre in quantità significativamente minori.

La fibra è una parte di verdure, frutta e cereali. Promuove l'ammorbidimento delle feci e il più facile transito di chimo lungo l'intestino. Con la mancanza di fibre nella dieta migliora la tendenza a difficoltà a svuotare l'intestino, la stitichezza. La stitichezza frequente contribuisce ad aumentare la pressione nell'intestino. Nei luoghi in cui vi è un indebolimento della parete intestinale a causa dell'aumento della pressione intestinale, si verificano protrusioni. Nel corso del tempo si formano protrusioni permanenti della parete intestinale, che possono diventare un terreno fertile per la flora batterica.

Classificazione della malattia diverticolare

Nella malattia diverticolare colon proctologia viene classificato secondo il decorso clinico e si dividono in diverticolosi asintomatica, diverticolosi, scorre con malattia diverticolare sintomatica e complicazioni.

Questa classificazione consente una valutazione adeguata delle condizioni del paziente, scegliendo le giuste tattiche di trattamento e valutando la prognosi.

Complicazioni della malattia diverticolare

La malattia diverticolare dell'intestino crasso è pericolosa dallo sviluppo di complicazioni: sanguinamento da diverticoli, perforazioni della parete intestinale, ascessi intestinali e peritonite, formazione di fistole. Inoltre, la diverticolosi favorisce lo sviluppo dell'ostruzione intestinale.

Il sanguinamento nella malattia diverticolare si verifica raramente, ma può essere molto abbondante. Continua sanguinamento latente porta allo sviluppo di anemia. Sanguinamento abbondante può richiedere un intervento chirurgico d'urgenza.

La perforazione della parete intestinale e il rilascio del contenuto nella cavità addominale porta allo sviluppo della peritonite, una complicanza pericolosa che minaccia la vita del paziente. Quando si perfora la parete intestinale, è indicato un trattamento chirurgico urgente. Viene eseguita la rimozione della zona interessata dell'intestino e dei servizi igienico-sanitari della cavità addominale. Il trattamento postoperatorio include un ciclo di terapia antibiotica.

L'infiammazione di un diverticulum può promuovere lo sviluppo di una complicazione purulenta - un ascesso. Piccoli ascessi possono essere curati in modo conservativo, utilizzando antibiotici di un ampio spettro di azione. Se rilevato un grande ascesso o trattamento antibiotico non dà il risultato desiderato, fare drenaggio del fuoco purulenta (nella cavità ascesso attraverso la parete addominale per inserire l'ago ed evacuata pus). In alcuni casi, è necessario eseguire un intervento chirurgico per aprire e disinfettare l'ascesso. Propagazione infezione purulenta sulla parete interna della cavità addominale promuove peritonite.

In alcuni casi, nei diverticoli può formare una fistola - un canale che collega l'intestino con altri organi vicini situati. Nella malattia diverticolare dell'intestino crasso, la fistola più comune tra il colon e l'intestino tenue, la vescica e la pelle dell'addome. Attraverso un percorso fistoloso, può diffondersi un'infezione da un diverticolo infiammato. Questa complicanza viene trattata chirurgicamente - la fistola viene rimossa insieme alla zona interessata dell'intestino.

Processi infettivi nell'intestino crasso possono portare alla formazione di cambiamenti della parete cicatriziale, restringimento del lume e, di conseguenza, ostruzione intestinale. Un'ostruzione intestinale persistente con blocco completo del contenuto nell'intestino è un'indicazione per l'intervento chirurgico.

I sintomi della malattia diverticolare

Molto spesso, la diverticolosi è asintomatica per un lungo periodo, tuttavia, in alcuni pazienti il ​​dolore periodico nell'addome può essere notato come uno spasmo. Spesso si rivela una tendenza alla costipazione e un aumento dell'addome.

Con lo sviluppo della diverticolite, c'è dolore all'addome, più spesso nella parte sinistra, dolore alla palpazione, nausea, vomito, stitichezza. Spesso la temperatura corporea aumenta, brividi, debolezza, mal di testa (sintomi di intossicazione generale). La gravità del decorso e la gravità dei sintomi clinici dipendono dal grado di danno intestinale e dalle complicanze esistenti.

Diagnosi della malattia diverticolare

L'esame del paziente inizia con la raccolta di reclami, anamnesi e visita medica. In questo caso, di regola, vengono rivelate le caratteristiche della dieta del paziente, la propensione alla stitichezza, durante l'esame si può notare la tenerezza addominale e il suo aumento.

La conferma della diagnosi di malattia diverticolare dell'intestino crasso viene eseguita utilizzando metodi diagnostici strumentali e di laboratorio.

Quando si esamina il sangue, si possono notare i segni generali di infiammazione infettiva (leucocitosi, neutrofilia, accelerazione ESR). Con sanguinamento interno ci può essere anemia. Segni di infiammazione dell'intestino possono anche essere notati nel coprogramma. La conferma del laboratorio del processo infiammatorio esistente nella malattia diverticolare dell'intestino crasso può parlare dello sviluppo della diverticolite.

Il metodo diagnostico principale per rilevare i diverticoli nell'intestino crasso è una colonscopia. Inoltre, con una colonscopia è possibile identificare la fonte di sanguinamento interno ed escludere altre malattie dell'intestino crasso. L'irrigazione con materiale a contrasto consente di rivelare le protrusioni della parete intestinale.

Trattamento della malattia diverticolare

In lieve malattia di alleviare le manifestazioni cliniche spesso sufficiente rispetto dieta consigliata promuovere la riduzione della pressione nell'intestino crasso. L'introduzione di una quantità sufficiente di fibre nella dieta garantisce il passaggio del contenuto intestinale attraverso il tubo digerente. Tuttavia, se su una dieta misure di aggiustamento non sono sufficienti, è necessario prescrizioni, aiuta ad eliminare la costipazione (Trimebutina) e antispastici analgesici per il dolore severo.

Lo sviluppo della diverticolite richiede una terapia antiinfiammatoria e battericida. Per il successo del trattamento della diverticolite, è necessario alleviare il carico sull'intestino crasso, che è facilitato da misure per cambiare la dieta, e anche assegnato riposo a letto. Un corso tempestivo di terapia antibiotica, di regola, sopprime l'infezione in via di sviluppo. Tuttavia, in alcuni casi, il trattamento conservativo può non avere successo o lo sviluppo di complicazioni richiede un intervento chirurgico immediato.

indicazioni assolute per la chirurgia sono: perforazione del colon con l'uscita del contenuto intestinale nella cavità addominale, peritonite, ascessi, progressiva, completa ostruzione intestinale, sanguinamento massivo, un'alta probabilità di cancro al colon. Inoltre, l'indicazione chirurgica è l'inefficienza del trattamento conservativo, giornali emorragie interne minore, anemia grave, fistola, una ricorrenza frequente di diverticolite. Come regola generale, la resezione della zona interessata dell'intestino viene eseguita con il successivo restauro dell'intestino mediante un'operazione ricostruttiva.

Profilassi e prognosi della malattia diverticolare

Dal momento che il principale fattore eziologico nello sviluppo della malattia diverticolare del grosso intestino è una mancanza di fibre nella dieta, come si raccomanda una prevenzione di questa malattia che il consumo regolare di verdure, frutta, cereali - alimenti ricchi di fibre. Nel caso di diverticolosi esistente, è necessario seguire rigorosamente gli appuntamenti medici per la dieta e lo stile di vita. In nessun caso dovresti cercare di guarire te stesso. L'automedicazione può portare allo sviluppo di complicazioni potenzialmente letali.

Molto spesso, la malattia diverticolare dell'intestino crasso non causa gravi problemi ai pazienti che seguono una dieta. Tuttavia, con la progressione e il decorso severo, la diverticolosi può contribuire allo sviluppo di complicazioni che, senza un'adeguata assistenza di emergenza, possono portare alla morte.

L'altro lato del pericolo rappresentato dalla malattia diverticolare del colon, è l'età avanzata dei pazienti e, di regola indebolito dalla condizione generale del corpo, contribuendo alla frequente ripetersi di diverticolite. Una ripetuta esacerbazione del processo infiammatorio si verifica nel 33% dei pazienti. Circa il 20% dei pazienti dopo l'emorragia trattata dopo un po 'ne nota la ripetizione.

Diete con diverticolosi intestinale

La descrizione è aggiornata 2017/05/29

  • efficienza: effetto terapeutico dopo 10 giorni
  • date: costantemente
  • Costo dei prodotti: 1200-1300 rubli a settimana

Regole generali

Malattia diverticolare (o diverticolosi) - un processo patologico che coinvolge l'intestino, la cui caratteristica è la presenza di sporgenze parete intestinale. Diverse sporgenze sacculari (diverticoli) influenzano la mucosa e della sottomucosa e possono essere in qualsiasi organo cavo (intestino, cistifellea, vescica urinaria). Tuttavia, la loro localizzazione nell'intestino è più frequente e può essere osservata in tutte le parti del tubo digerente.

La causa della formazione di protrusioni è la debolezza del tessuto connettivo della parete intestinale, che si sviluppa con l'età. Questi cambiamenti si riscontrano nell'80% degli anziani. Inoltre, una violazione della funzione motoria dell'intestino (inclinazione a costipazione) porta ad un aumento della pressione all'interno dell'intestino e alla comparsa di protrusioni nei luoghi di minor resistenza.

Si ritiene che questa malattia sia una conseguenza della malnutrizione. Con l'uso di prodotti raffinati, poveri di fibre, si verifica una lunga stitichezza, che porta alla crescita eccessiva della parete intestinale. Se c'è un processo infiammatorio cronico, allora nella parete dell'intestino si verificano cambiamenti morfologici. Uno stile di vita sedentario aggrava solo la situazione: la peristalsi intestinale e il passaggio delle feci stanno rallentando. A questo proposito, la nomina della nutrizione terapeutica è di grande importanza nel trattamento di questa malattia.

Diete con diverticolosi intestinale

La diverticolosi del colon è più comune dell'intestino tenue. La parte principale dell'intestino crasso è il colon. La lunghezza del colon è 1,5 m, e ha divisioni: colon ascendente, trasverso e colon sigmoideo. Il colon non è coinvolto nella digestione, ma qui assorbito acqua ed elettroliti, e il contenuto di fluido dal piccolo intestino al colon si trasforma in un solido.

Di tutti i suoi reparti sigmoide diverticolosi più comune, a causa della sua caratteristiche anatomiche e funzionali: un diametro più piccolo, un gran numero di curve (ha la forma di una lettera latina "sigma") e alta pressione, perché la funzione sigmoidale esegue un serbatoio e consistenza del contenuto intestinale ivi dense.

La diverticolosi può verificarsi senza manifestazioni cliniche ed essere un reperto casuale durante l'esame. In presenza di manifestazioni cliniche, ci sono dolore addominale, gonfiore e sgabelli instabili - alternanza costipazione, diarrea e uno sgabello normale. Con la diverticolite del colon sigmoideo, il dolore non intensivo è definito nella regione ileale sinistra e si verifica spesso dopo aver mangiato. Dopo il rilascio di gas o l'evacuazione dell'intestino, il dolore può scomparire, passare completamente.

Se un processo infiammatorio appare nella parete del diverticolo, diverticolite, che è acuto e cronico e si riferisce alle complicanze della malattia. Il quadro clinico è più pronunciato: nella regione ileale sinistra ci sono dolori gravi che non scompaiono dopo la defecazione o la fuoriuscita di gas. I dolori persistenti si preoccupano per parecchi giorni, la temperatura aumenta, la nausea e il vomito, il gonfiore marcato.

Sono possibili anche altre complicanze: perforazione, sanguinamento intestinale e ostruzione intestinale. A poco a poco il diverticolo aumenta, la sua parete si allunga, diventa sottile e può perforare. La stagnazione delle masse fecali in protrusione favorisce l'educazione ulcere e erosioni, che può essere complicato da sanguinamento. Una conseguenza di una malattia a lungo termine è l'adesione, che può essere complicata dall'ostruzione.

Con flusso asintomatico in trattamento speciale non è necessario. Con diverticolite e presenza di disturbi, lassativi e regolazione della funzione motoria, antispastici, antinfiammatori e antibiotici, farmaci che normalizzano la flora intestinale (kolibakterin, bifikol o bifidumbacterin). Dieta terapeutica necessaria. Nella maggior parte dei pazienti, il trattamento conservativo produce un effetto duraturo.

Nell'80% dei pazienti, la malattia progredisce favorevolmente senza complicazioni nel corso della vita. A 20% - le riacutizzazioni di malattia sono annotate, e con ogni ricaduta il rischio di aumenti di complicazioni serie. In questi casi, viene suggerito un trattamento chirurgico - resezione del colon sigmoideo.

Nutrizione durante un'esacerbazione

In caso di processo acuto o di esacerbazione acuta della terapia dietetica cronica dipende completamente dalla gravità dei sintomi: dall'uso di alimenti facilmente assimilabili (Dieta №4 come con esacerbazione di colite cronica) per creare intestino di riposo completo - fame e nutrizione endovenosa.

Durante questo periodo sono esclusi fritto, piatti speziati, affumicati, in scatola, nessun forno, marinato e in salamoia verdure, fagioli e funghi, Halvah, noci, cioccolato, tutti i semi, Kvas, bibite, caffè e succhi acidi e alcool.

  • porridge in latte o acqua diluiti (grano saraceno, farina d'avena);
  • minestre di cereali (possibilmente aggiungendo verdure sfregate con una fibra sciolta) e latticini;
  • pesce bollito e varietà a basso contenuto di grassi di carne e pollame sotto forma di carne macinata, cotolette di vapore, soufflé;
  • omelette al vapore o uova alla coque;
  • panna, yogurt, ricotta, latte cagliato, crema di formaggio;
  • Oli di crema, di oliva e di girasole, aggiunti ai piatti pronti;
  • verdure bollite e asciugate (patate, zucchine, carote di zucca, cavolfiori, broccoli) in zuppe e contorni. Verdure e frutta dovrebbero essere usati in piccole porzioni. Nella prima settimana dopo l'esacerbazione, vengono utilizzati solo dopo la cottura termica. In futuro, includere frutta non ruvida senza buccia in forma di purea, carote finemente grattugiate, zucca e zucchine in forma fresca;
  • i frutti e le bacche dolci possono essere consumati sotto forma di gelatina, mele cotte (buccia per togliere), frutta secca tritata o asciugata da composta; permesso zucchero, miele, pastiglia;
  • Un tè caldo e debole con latte e zucchero, un decotto di crusca e un estratto di rosa canina.

Dieta nella malattia diverticolare è colon esacerbazione è equilibrato e comprende una elevata quantità di fibra, in quanto l'intestino diverticoli rallenta funzione evacuazione appaiono costipazione, il che implica che la progressione della malattia.

  • L'uso di fibre vegetali dovrebbe essere dell'ordine di 30-35 grammi al giorno e dovrebbe essere ottenuto da verdure, frutta e cereali (riso integrale, grano germogliato, pane di farina integrale). È desiderabile includere nella dieta della crusca di frumento, che riduce la pressione intracavitaria e accelera notevolmente la velocità di movimento del contenuto dell'intestino, impedendo così il suo ristagno e l'aumento della pressione nella cavità intestinale. In misura maggiore, questo effetto è reso dalla crusca.
  • La quantità di fibra dovrebbe essere aumentata gradualmente, ed è meglio aggiungere la crusca e il grano germogliato ai piatti, e non mangiare in natura, poiché potrebbe esserci un aumento del dolore e flatulenza.
  • Se tollerato, puoi usare alghe.
  • Bevanda abbondante (1,5-2 litri al giorno) in assenza di controindicazioni.
  • Con costipazione includere necessariamente nella dieta barbabietole, prugne, cavoli di mare. Il mezzo di scelta per la propensione alla stitichezza è il lattulosio, ma i suoi farmaci dovrebbero essere usati per un breve periodo e non sostituiscono la nutrizione con l'aumento di fibre e contenuto d'acqua.
  • È importante escludere i prodotti che causano flatulenza (fagioli, lenticchie, uvetta, uva, cipolle, latte intero, cavoli, frutta con la pelle).
  • Con i diverticoli, è necessario escludere i prodotti che causano stitichezza (mirtilli, riso, tè forte, corniolo, baci).
  • È necessario escludere semi di girasole e frutta con un gran numero di grani che non sono digeriti, irritano la mucosa intestinale.
  • Esclusi dalla dieta sono le verdure e i frutti che contengono fibre eccessivamente grossolane (ananas, cachi, rape, ravanelli, ravanelli).

Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

Qual è la colonscopia dell'intestino?

Tromboflebite

Il proctologo è uno dei dottori più antipatici, la cui visita è posticipata fino all'ultimo. Sì, e parlare di qualsiasi problema nell'intestino è considerato piuttosto vergognoso, ma nel frattempo, il colon-retto sta guadagnando così con fiducia e prende molte vite....

Trombosi del nodo emorroidario: sintomi, foto, trattamento, recensioni

Tromboflebite

Le emorroidi possono essere facilmente trattate nelle fasi iniziali. Ma, sfortunatamente, molte persone trascurano l'aiuto dei medici, a causa delle quali si sviluppano complicazioni tipiche della malattia....