Lingerie di compressione

Struttura

Qui è possibile acquistare biancheria di compressione con consegna. La consegna viene effettuata tramite corriere in ufficio o appartamento. Lavoriamo con tutte le regioni della Russia e della CSI.

L'intimo a compressione Valentino fa riferimento alla categoria della biancheria intima, è fatto di alcuni tessuti, che hanno un effetto curativo e preventivo nelle malattie. Offriamo benda postpartum, benda postoperatoria e biancheria intima dalle vene varicose.
Quando si utilizza la maglieria a compressione "Valento", si utilizzano maglieria di alta qualità resistente all'usura. Tutti i prodotti sono realizzati nello stile di legatura porosa, questo metodo consente alla pelle di respirare.
Il compito principale della biancheria di compressione è un costante mantenimento dei muscoli a tono e fornendo un effetto di massaggio. La base di tessuto della tela di compressione leviga e lucida le cicatrici postoperatorie. Quando si muove, questo prodotto elimina l'umidità sottocutanea, rimuove il gonfiore, corregge le carenze della figura.
Lingerie di compressione ampiamente utilizzato in chirurgia plastica, è diviso in postpartum, postoperatorio, anti-varicose.

Lingerie per il periodo post parto - benda postpartum

loading...

È particolarmente importante indossare la biancheria nel periodo postpartum. Molti medici consigliano le donne indossare una benda alcune settimane dopo il parto. Questa, ovviamente, una bacchetta-zashchalochka per ogni donna.
La benda postnatale stringe e ripristina la parete addominale dell'addome, dona elasticità e tonifica i muscoli e leviga anche le smagliature. Al taglio cesareo la biancheria postnatale ripristina e macina cicatrici. Con il costante utilizzo della benda, il carico sulla colonna vertebrale diminuisce, la sindrome del dolore nella sezione dorsale diminuisce.

Dopo la compressione

loading...

Biancheria intima correttiva

loading...

Nel mondo attuale, l'immagine e l'aspetto presentabile hanno notevolmente influenzato fattori come reddito, carriera, socialità e adattamento sociale.

Nuova serie di Valento Aloe Vera

loading...

Il vero evento del 2011 sarà l'apparizione sul mercato di una nuova serie di intimo maschile Valento. La serie "Valento Aloe Vera" è realizzata in cotone, fabbricata utilizzando la nanotecnologia. Sui filamenti di fibre ci sono microcapsule con un estratto di Aloe vera. Quando si indossa questo prodotto dalla capsula, una piccola dose di questo estratto viene assegnata alla pelle. Le microcapsule sono sufficientemente resistenti ai danni e l'estratto è isolato solo quando il prodotto è asciutto, cioè, lo scarlatto non viene sprecato durante il lavaggio. Le proprietà uniche di questi prodotti sono conservate dopo 100 lavaggi.

L'uso della biancheria intima di compressione dopo il parto

loading...

Perché dopo la nascita di indossare calze a compressione?

Il rischio di sviluppare complicanze tromboemboliche non scompare immediatamente dopo la nascita del bambino.

I cambiamenti ormonali che hanno influenzato il funzionamento delle vene, i cambiamenti nel sistema di coagulazione del sangue non passano in un solo giorno, quindi dopo la nascita si dovrebbero indossare calze a compressione:

  • Creeranno una pressione uniforme sulle gambe, che sarà massima alle caviglie e gradualmente diminuirà sulla coscia.
  • Tale gradiente fornirà supporto per il flusso di sangue venoso, contribuirà a ridurre la pressione sui vasi e fungerà da prevenzione dell'edema.

Quanto indossare le calze a compressione dopo il parto? Dipende dalle caratteristiche individuali. Se i segni delle vene varicose erano minimi e manifestati da una sensazione di gravità, asterischi vascolari, poco pastoso, allora si possono indossare calze preventive o collant per 2 settimane. La stessa quantità di tempo le donne usano la biancheria intima dopo il taglio cesareo.

Cambiamenti più gravi nella parete venosa, identificati da ultrasuoni, gambe gonfie, disturbi trofici richiedono un uso prolungato della biancheria di compressione - fino a un mese dopo il parto.

In futuro, è necessaria la consultazione con un flebologo. Egli determinerà la presenza di cambiamenti nelle vene, la necessità di un'ulteriore applicazione della maglieria a compressione, la terapia farmacologica per il trattamento delle vene.

In situazioni gravi, la gravidanza può innescare la progressione della malattia delle gambe varicose. Se ci sono indicazioni, viene eseguito un trattamento chirurgico.

Condizioni d'uso delle calze a compressione dopo il parto

loading...

Come indossare le calze a compressione dopo il parto? Il loro uso differisce poco dal prenatale:

  • Indossalo dopo esserti svegliato, sdraiato sul letto.
  • Le calze raccolte dalla fisarmonica sono gradualmente tese fino al ginocchio, per poi diffondersi più in alto, evitando eccessivi stiramenti e torsioni laterali.
  • Togliere le calze prima di andare a letto.

Non puoi indossare le calze a metà giornata - non avranno l'effetto terapeutico desiderato. Ciò è spiegato dal fatto che parte del sangue è già stagnante negli arti, il fluido va oltre i vasi e la compressione non può restituirlo indietro.

Di notte, devi toglierti la biancheria intima per far riposare i piedi. In posizione orizzontale, non vi è alcuna pressione sulle gambe, il sangue venoso circola liberamente e non ristagna.

Maglieria a compressione post-partum

loading...

La biancheria a compressione post-partum può aiutare a ripristinare il corpo femminile. La sua utilità è la seguente:

  1. Supporto degli organi interni. Durante la gravidanza, l'utero in crescita ha spostato gli organi della cavità addominale. Ma è successo gradualmente. Dopo il parto, lo spazio nell'addome è stato rilasciato improvvisamente, gli organi hanno preso la loro posizione precedente, ma questo provoca notevole disagio.
  2. Ridurre le dimensioni dell'utero: una pressione uniforme dall'esterno contribuisce all'involuzione.
  3. Ripristino delle proporzioni del corpo e muscoli addominali tesi.
  4. Supporto per la colonna vertebrale.
  5. Fissazione aggiuntiva delle articolazioni dopo l'intervento chirurgico.

La scelta della biancheria postnatale è ampia. Può essere:

Il lino è realizzato con speciali materiali anallergici respiratori e accelera la riabilitazione, non previene la guarigione delle cuciture, funge da ernia preventiva.

Ma ci sono una serie di controindicazioni per l'uso della maglieria a compressione:

  • aterosclerosi;
  • malattie renali, accompagnate da grave gonfiore;
  • interruzione del tratto digestivo;
  • infiammazione delle suture;
  • reazioni allergiche, eruzioni cutanee, dermatiti;
  • piaghe da decubito;
  • eczema;
  • tromboflebite acuta.

Per evitare spiacevoli conseguenze prima di usare questi vestiti, è necessario consultare un medico.

L'uso di tirare la biancheria dopo il parto aiuterà a ripristinare rapidamente la figura

loading...

Anche prima della nascita di un bambino, una donna dovrebbe prendersi cura della biancheria intima che indosserà dopo la consegna. Dovrebbe fornire l'igiene necessaria della madre e mantenere i muscoli tesi durante la gravidanza. Oggi nelle farmacie vengono presentati vari tipi di biancheria postnatale. Andremo più in dettaglio con i suoi tipi, scopi e proprietà.

La biancheria dopo il parto è divisa in articoli igienici usa e getta e tirando i prodotti per correggere la figura e mantenere la pelle e i muscoli cadenti.

I vantaggi di tirare le cose

loading...

Lo stretching della biancheria dopo il parto svolge una certa funzione estetica. Supporta il rilassamento dei tessuti dello stomaco e del torace, stringe i fianchi irrigiditi, rendendo la figura femminile più snella e attraente. Tuttavia, lo scopo principale di queste cose è l'effetto terapeutico dell'anatra.

  • Un effetto di compressione aiuta i muscoli dell'utero e la cavità addominale si ridurrà e tornare al suo stato originale. Allungato nelle ultime fasi della gravidanza il tessuto dello stomaco dopo la nascita per qualche tempo sono in questo stato, poiché il processo di riduzione avviene gradualmente. In gravidanze multiple o grandi dimensioni ragazzino questi tessuti sono ben tesa, in modo da avere a loro sostegno in più, perché sotto il loro peso non possono essere ridotti al livello originale e rischi di stomaco cedimenti rimangono.
  • Inoltre, la funzione di supporto ridurre il carico sulla colonna vertebrale, che è già sperimentando carichi molto elevati al termine della gravidanza e durante il travaglio, prevenire il verificarsi di ernia intervertebrale.
  • L'uso di prodotti di compressione aiuterà ad evitare l'omissione di organi interni nella piccola pelvi nel caso di un forte stiramento dei muscoli e dei legamenti.
  • Per evitare la formazione di aderenze, i medici raccomandano che le madri della mamma, per quanto possibile, camminino di più nel primo periodo dopo la nascita del bambino. Il supporto per organi interni e colonna vertebrale in questo momento contribuirà a ridurre il dolore.

Quando puoi iniziare a indossare cose pull-up

loading...

Immediatamente dopo la nascita, a una donna è vietato esercitare, anche se vuoi davvero riportare il tuo corpo in buona forma. Una varietà di diete in questo momento è anche controindicata, dal momento che la razione della madre che allatta influenza direttamente la salute e lo sviluppo del bambino. In questa situazione, la biancheria intima correttiva viene in soccorso, che, tirando su la pancia cascante, rende la figura più snella. I prodotti scivolanti sono invisibili sotto i vestiti, quindi possono essere indossati anche per eventi solenni.

Tra i medici, ci sono opinioni diverse sul periodo da cui è possibile iniziare a indossare prodotti di trazione. Alcuni medici ritengono che le cose da stringere possano essere indossate già dopo 1-2 giorni dopo la nascita, al fine di accelerare il processo di recupero muscolare postnatale. Altri medici credono che sia meglio iniziare a usare queste cose in 2-3 settimane. Secondo loro, la pressione esterna sui muscoli riduce il tono del tessuto, il che fa rallentare il processo di riduzione. Inoltre, l'intimo a compressione può comprimere i cicli intestinali, che durante la gravidanza hanno cambiato la loro posizione all'interno del corpo, causando stitichezza. Sì, e la pressione sugli organi interni può essere fornita quando l'utero ha già assunto la sua posizione precedente, e ciò avviene 1-1,5 settimane dopo il parto.

Nonostante il gran numero di funzioni utili, ci sono una serie di controindicazioni, in cui non è raccomandata la correzione dell'intimo dopo il parto. Questi includono:

  • conducendo il parto con taglio cesareo, per due settimane dopo l'intervento, una donna dovrebbe indossare una benda speciale;
  • problemi con i reni o malattie del sistema cardiovascolare, in cui vi è gonfiore dei tessuti;
  • dolore all'addome, allo stomaco e all'intestino;
  • allergia cutanea ai componenti che compongono i prodotti.

Scegliendo la biancheria intima da compressione dopo il parto, dovresti prestare particolare attenzione alla determinazione della taglia.

La biancheria intima scelta correttamente non comprime il corpo, schiaccia gli organi interni e interrompe l'afflusso di sangue, ma ha una compressione, effetto di supporto.

Se una cosa è più piccola della dimensione necessaria, invece di fare bene farà male. Un prodotto della stessa dimensione non porterà l'effetto previsto.

Tipi di prodotti per la correzione delle figure

loading...

Per le donne che partoriscono naturalmente, indossare la biancheria a compressione è consentito prima rispetto a quelli che hanno avuto un parto cesareo o hanno avuto complicazioni postpartum.

In ogni caso, prima di acquistare un prodotto pull-up, la madre-in-attesa dovrebbe discutere con il medico curante il tipo e lo scopo del paziente, poiché la scelta finale dipende in larga misura dalle caratteristiche individuali del corpo femminile.

I tipi più comuni di biancheria da compressione sono:

  • Benda postnatale sotto forma di un'ampia fascia. Copre l'addome e parte delle cosce. Questo corsetto è utile per le donne in travaglio dopo taglio cesareo, poiché allevia lo stress sulla cicatrice, contribuendo alla più rapida guarigione della sutura. Questa benda non è molto comoda perché può spostarsi verso l'alto quando si cammina o durante il movimento attivo.
  • Mutandine correttive con una cintura alta. Quando si indossa un tale bucato, si verifica una trazione non solo sull'addome ma anche sui glutei. Ci sono modelli con un fondo allungato, il tipo di pantalone da donna, che supportano non solo lo stomaco e le natiche, ma l'intera superficie delle cosce. Le mutandine con una chiusura sono un tipo molto popolare di biancheria correttiva dopo la consegna. Tale biancheria intima circonda strettamente il corpo, non si muove durante il movimento e forma una bella silhouette stretta. Può essere indossato per un lungo periodo, mentre si cammina con un bambino o si fanno le faccende domestiche. Nella zona del cavallo è realizzato un dispositivo di fissaggio speciale, che consente di andare in bagno senza rimuovere le mutandine tiranti.

L'intimo stringente aiuterà una donna dopo la nascita del bambino a ritrovare l'armonia, rimuoverà la pancia cascante. Sarà un assistente indispensabile nel periodo in cui è troppo presto per iniziare gli esercizi sportivi, ma si desidera ripristinare una buona forma il più presto possibile. In futuro, la lingerie di compressione può essere sostituita da ginnastica post-partum e una dieta speciale.

Intimo o benda post-parto - che è meglio?

loading...

Il periodo di gestazione e il parto successivo spesso portano a un insieme di peso in eccesso e cambiamenti indesiderati nella figura. Le giovani madri sognano di riacquistare la loro forma fisica. A tale scopo sono stati sviluppati modelli speciali di biancheria post-partum. Spesso, i medici sono invitati a utilizzare una benda postnatale. Cosa è meglio applicare per un rapido recupero di bellezza e salute? Proviamo a capire questo problema complesso.

Qual è la necessità di prodotti per correggere una figura dopo il parto?

loading...

Subito dopo la nascita di un bambino, esercizi fisici attivi, restrizioni dietetiche (ad eccezione delle diete con HS), i giorni di scarico sono vietati, quindi si deve ricorrere alla correzione passiva per ripristinare la figura.

Principio di prodotti correttivi

loading...

I modelli correttivi di lino e bende sono multifunzionali. Eseguono diverse attività contemporaneamente e possono essere utilizzate dopo la consegna o per scopi estetici:

  • tonificazione dei muscoli tesi e della pelle addominale, dovuta alla compressione uniforme;
  • formazione della postura corretta;
  • miglioramento della microcircolazione, ripristino dell'elasticità e aspetto sano della pelle;
  • riduzione dell'edema dovuta all'effetto termico;
  • accelerazione della contrazione uterina;
  • alleviare il carico dalla vita, prevenendo i sintomi e le sensazioni dolorose;
  • normalizzazione degli organi pelvici.

Quando posso iniziare a indossare?

loading...

La biancheria intima postnatale per il serraggio addominale può essere utilizzata il 3 ° giorno dopo la nascita del bambino, se il bambino non ha avuto complicanze. Preliminare è necessario passare un'ecografia di controllo degli organi pelvici.

Ma a volte i dottori rinviano il periodo di applicazione del traino della biancheria dopo il parto. Se il travaglio è passato con complicanze o con taglio cesareo, puoi indossarlo solo il 5 ° -7 ° giorno. Anche l'ultrasuono di controllo è necessario.

La benda postoperatoria, prima, veniva indossata il più presto possibile per ridurre la possibilità di formare un'ernia della parete addominale anteriore e lo spostamento degli organi interni della piccola pelvi. Vale la pena notare che mettere la benda subito dopo la nascita è un'impresa molto pericolosa e, di regola, ai nostri giorni i medici raccomandano vivamente di evitare tali azioni fino alla prima ecografia.

Esistono diversi tipi di biancheria post-partum:

Benda postpartum

Uno dei prodotti più vecchi e più comuni è una benda. Puoi acquistarlo in quasi tutti i punti di farmacia o ordinare online. La benda è una cintura in velcro, con la quale tiri al massimo lo stomaco e la vita. Serve anche come strumento ausiliario per supportare la schiena.

Biancheria intima post-natale

Una versione più recente e più avanzata del recupero dopo il parto è la biancheria intima per lo stretching postnatale. È più comodo della benda nella calza, in quanto non si torca e preme contro la cucitura (se hai un CS), e distribuisce anche completamente e uniformemente la compressione a tutto il corpo, ponendo una maggiore enfasi sull'addome inferiore. Dopo il parto cesareo, indossare abiti postnatali per prevenire la formazione di ernie e accelerare il riassorbimento degli ematomi. Soprattutto è mostrato con malattie accompagnatorie della colonna vertebrale, dolore alle gambe e lombari.

Se il parto era naturale, usa una benda di serraggio postpartum, o fodere postnatali professionali: cinghie di sostegno, bende, vigliacchi, corsetti universali e grazie.

L'intimo selezionato dopo il parto aiuterà a ripristinare rapidamente la bellezza della figura, a ritornare a uno stile di vita attivo. Un importante vantaggio è la possibilità di un uso quotidiano e prolungato di alcuni modelli, anche negli sport. Distinguere biancheria intima correttiva e compressione per giovani madri.

L'intimo correttivo dopo il parto può nascondere visivamente qualche chilo di troppo, portare la figura in forma prenatale. Prodotti di qualità di questo tipo si adattano saldamente alla superficie del corpo, non formano rughe durante i movimenti, hanno un effetto micromassaggio e anticellulite sulla pelle.

Vengono prodotti vari tipi di prodotti: brache, mutandine, leggings, corsetti, cinture, reggiseni. L'intimo stringente per l'addome dopo il parto facilita il ritorno ai muscoli della vecchia forma e tono. Può essere indossato subito dopo l'aspetto del bambino.

La biancheria intima a compressione dopo il parto svolge attività terapeutiche e migliora l'aspetto. La biancheria è molto comoda e comoda da usare, ha le seguenti caratteristiche:

  • la presenza di ganci o velcro per controllare il grado di compressione;
  • denso, piacevole al tatto, materiale elastico;
  • cuciture morbide;
  • Alcune difficoltà nel montaggio del modello sono compensate dal rapido adattamento del corpo.
  • È auspicabile disporre di uno strato di lattice, poiché è responsabile del grado di correzione, non consente al prodotto di deformarsi ed allungarsi e ha anche un effetto termico.

Dopo aver indossato questo tipo di biancheria, la giovane madre si sentirà immediatamente snella e attraente.

Ma ci sono controindicazioni all'uso di bende e biancheria intima:

  • esacerbazione di malattie croniche degli organi digestivi;
  • propensione all'edema sullo sfondo della patologia del sistema genitourinario o cardiovascolare;
  • esacerbazione di malattie della pelle con la comparsa di focolai sulle aree a contatto con il bucato;
  • reazioni allergiche ai componenti del materiale;
  • divieto del medico curante per un caso particolare.

Vantaggi e svantaggi della benda

loading...

Il vantaggio della benda è che la donna può regolare indipendentemente il grado di serraggio, con l'aiuto del velcro, per rilassare liberamente il prodotto, o al contrario serrarlo più strettamente. Per quanto riguarda le carenze, sono abbastanza da quando, la benda è molto breve, con il COP, di regola, il prodotto non è abbastanza lungo e la cintura termina proprio nella parte inferiore dell'addome, dove la cucitura è dal poliziotto. Pertanto, le donne spesso si lamentano del fatto che un prodotto di questo tipo offre un grande disagio e sensazioni dolorose quando viene calpestato. Inoltre, le bende sono attorcigliate e debolmente tirate all'indietro, alla vita e all'addome, a causa della composizione del materiale. L'addome inferiore, di regola, non afferra la benda, quindi l'utero si contrae più lentamente.

Le bende hanno una serie di svantaggi:

  • un debole effetto di compressione sulla pelle e sui muscoli addominali, con conseguente diminuzione dell'utero è lento;
  • torsione e deformazione quando si indossa e si lava;
  • sfregamento e irritazione della pelle;
  • un leggero effetto sui muscoli della schiena.

Con l'uso eccessivo e a lungo termine, possono causare muscoli atonici dell'addome, lombari. Alcuni modelli possono essere visualizzati sotto vestiti attillati.

L'azienda crea biancheria intima a compressione per l'utilizzo sia dopo la nascita naturale che con taglio cesareo, per migliorare la forma atletica. I prodotti sono molto diversi. Ogni cliente sarà in grado di scegliere l'opzione migliore per se stessa.

Biancheria intima correttiva Siluet avere i seguenti vantaggi:

  • la presenza di uno strato di lattice tra i tessuti;
  • una forte enfasi sull'addome inferiore, l'utero si riduce rapidamente e in sicurezza;
  • il lino non si torce, non perde forma, non si allunga, anche dopo ripetuti lavaggi manuali;
  • stringendo i muscoli dell'addome, delle cosce e dei glutei;
  • è consigliato per EP e CS;
  • non esercita pressione sulle cuciture, riduce le sensazioni dolorose;
  • prevenzione di abbassamento pelvico;
  • diminuzione dell'utero e ritorno degli organi pelvici nella loro posizione precedente;
  • aiuta a rendere la figura perfetta, restituisce rapidamente la forma prenatale;
  • ti permette di indossare un reggiseno a misura di bambino;
  • lo strato di lattice cucito crea un effetto termico, rafforza la compressione, accelerando così la riduzione del peso e l'eliminazione del gonfiore;
  • lo strato adiacente alla pelle è un materiale naturale (cotone);
  • Puoi indossare biancheria intima e dopo il periodo di recupero durante l'educazione fisica;
  • impedisce lo sviluppo di curvatura.

Le donne che usano i prodotti dell'azienda "Silhouette", notano che l'intimo fa lavorare i muscoli della stampa. Dopo diversi giorni di calze regolari la tenerezza addominale appare come dopo l'allenamento in palestra, i muscoli entrano in un allenamento passivo per la stampa.

I benefici della biancheria correttiva

loading...

Il lino postparto correttivo migliora immediatamente l'aspetto della giovane madre. Questo è particolarmente importante se si deve tenere un evento importante, sul quale è necessario apparire degni, e la figura è ancora lontana dall'ideale. La biancheria aderisce saldamente al corpo, non ha grosse cuciture, quindi non irrita la pelle. I convenienti dispositivi di fissaggio consentono di regolare il grado di tensione dei tessuti, offrendo un comfort extra.

Biancheria intima correttiva Siluet ha una serie di vantaggi:

  • tonifica i muscoli, nasconde le pieghe grasse;
  • aiuta a perdere peso anche nelle attività sportive leggere;
  • aiuta a mantenere una postura bella;
  • è fatto di un materiale elastico durevole ma delicato;
  • ha elementi di fissaggio affidabili e convenienti, inserti elastici;
  • dotato di ritagli speciali per l'igiene.

Dal grado di correzione, questo bucato è diviso in:

  • forte grado di correzione del lino con lattice naturale,
  • correzione forte della biancheria senza inserimento di lattice,
  • correzione della luce della biancheria intima.

Quale è meglio?

loading...

La biancheria per compressione dopo il parto deve essere selezionata in base alla situazione e alle dimensioni. Qual è l'opzione migliore - una benda o un intimo speciale - è sempre deciso individualmente. Dipende da come è avvenuta la consegna, dall'età della donna e dallo stato di salute.

Prima di acquistare i prodotti, è necessario consultare un ostetrico-ginecologo che sceglierà l'opzione appropriata.

Regole di selezione e calze

loading...

Il modello dovrebbe essere scelto in base ai problemi che la donna vuole risolvere. Acquisire i prodotti solo nelle farmacie o nei negozi specializzati, poiché deve esserci una garanzia di qualità.

Come scegliere una benda postpartum? Il criterio principale per la scelta giusta è la sensazione di comfort durante l'uso. La benda postnatale misura da 1 a 6, che corrisponde all'intervallo da 42 a 52. Quando si acquista una donna cercando su un campione selezionato, non dovrebbe limitare il movimento, rendere difficile la respirazione.

Per indossare il prodotto è necessario sdraiarsi, quindi rimanere in questa posizione per alcuni minuti, respirando con calma e profondamente. Gli stretti controindicazioni controindicati - tra la superficie interna della benda e la pelle devono passare il palmo. Come si adatta alla fasciatura, può essere indossato in piedi.

Indossare biancheria intima correttiva, aumentando gradualmente il tempo di utilizzo. Inizia con 60-90 minuti al giorno, prendendo una pausa per mezz'ora. Dal quarto giorno il tempo totale delle calze può raggiungere 8 ore - 2 ore con un riposo di mezz'ora. Al momento del sonno, la benda deve essere rimossa.

L'uso di lini o bende postnatali è un modo conveniente per restituire rapidamente una silhouette attraente ed elegante a una giovane madre. Ma questa è un'opzione passiva per stringere i muscoli e la pelle. Pertanto, quando il periodo di recupero è finito, è necessario una combinazione di dieta, biancheria intima speciale ed esercizio fisico per tornare alle forme ideali.

Lingerie di compressione

loading...

Qui è possibile acquistare biancheria di compressione con consegna. La consegna viene effettuata tramite corriere in ufficio o appartamento. Lavoriamo con tutte le regioni della Russia e della CSI.

L'intimo a compressione Valentino fa riferimento alla categoria della biancheria intima, è fatto di alcuni tessuti, che hanno un effetto curativo e preventivo nelle malattie. Offriamo benda postpartum, benda postoperatoria e biancheria intima dalle vene varicose.
Quando si utilizza la maglieria a compressione "Valento", si utilizzano maglieria di alta qualità resistente all'usura. Tutti i prodotti sono realizzati nello stile di legatura porosa, questo metodo consente alla pelle di respirare.
Il compito principale della biancheria di compressione è un costante mantenimento dei muscoli a tono e fornendo un effetto di massaggio. La base di tessuto della tela di compressione leviga e lucida le cicatrici postoperatorie. Quando si muove, questo prodotto elimina l'umidità sottocutanea, rimuove il gonfiore, corregge le carenze della figura.
Lingerie di compressione ampiamente utilizzato in chirurgia plastica, è diviso in postpartum, postoperatorio, anti-varicose.

Lingerie per il periodo post parto - benda postpartum

È particolarmente importante indossare la biancheria nel periodo postpartum. Molti medici consigliano le donne indossare una benda alcune settimane dopo il parto. Questa, ovviamente, una bacchetta-zashchalochka per ogni donna.
La benda postnatale stringe e ripristina la parete addominale dell'addome, dona elasticità e tonifica i muscoli e leviga anche le smagliature. Al taglio cesareo la biancheria postnatale ripristina e macina cicatrici. Con il costante utilizzo della benda, il carico sulla colonna vertebrale diminuisce, la sindrome del dolore nella sezione dorsale diminuisce.

Dopo la compressione

Biancheria intima correttiva

Nel mondo attuale, l'immagine e l'aspetto presentabile hanno notevolmente influenzato fattori come reddito, carriera, socialità e adattamento sociale.

Nuova serie di Valento Aloe Vera

Il vero evento del 2011 sarà l'apparizione sul mercato di una nuova serie di intimo maschile Valento. La serie "Valento Aloe Vera" è realizzata in cotone, fabbricata utilizzando la nanotecnologia. Sui filamenti di fibre ci sono microcapsule con un estratto di Aloe vera. Quando si indossa questo prodotto dalla capsula, una piccola dose di questo estratto viene assegnata alla pelle. Le microcapsule sono sufficientemente resistenti ai danni e l'estratto è isolato solo quando il prodotto è asciutto, cioè, lo scarlatto non viene sprecato durante il lavaggio. Le proprietà uniche di questi prodotti sono conservate dopo 100 lavaggi.

Perché hai bisogno di calze a compressione durante la consegna - scelta, applicazione

La gravidanza e il parto sono un periodo piuttosto difficile, anche per il corpo femminile più forte. In questo momento, ci possono essere vari problemi di salute che la futura madre non ha mai incontrato prima. È particolarmente spiacevole quando le gambe si gonfiano. Ciò significa che durante la consegna possono verificarsi vene varicose.

Anche per coloro che non hanno riscontrato questo problema durante la gravidanza, i medici consigliano di indossare calze compressive speciali in ospedale, ma perché sono necessarie e cosa è così utile durante il parto?

La maglieria a compressione è una biancheria intima a maglia medica che esercita una pressione sugli arti di una persona in modo speciale, riducendo il gonfiore, migliorando la circolazione del sangue nelle vene.

Tali prodotti sono fatti di fibre naturali e sintetiche: cotone, capro ed elastodene. Sono più spessi e più resistenti dei comuni prodotti in nylon. A seconda della manifestazione della malattia e del consiglio di un medico, puoi scegliere calze a compressione, collant, bende, calze, leggings, calze e persino maniche.

Perché una madre dà alla luce delle calze

Anche se non hai mai avuto problemi con le vene, l'ostetrico-ginecologo ti consiglierà sicuramente di comprare un paio di calze a compressione. Perché sono così necessari?

Prima di tutto, sono necessarie calze generiche per prevenire lo sviluppo di trombosi. Quando il bambino inizia ad apparire, viene prodotta una forte pressione nell'utero della madre. Un carico enorme è vissuto dalle gambe e dagli organi della piccola pelvi. Di conseguenza, il sangue è stagnante nelle vene. Questo è il trombo e le conseguenze da loro sono molto gravi.

Questo non è solo il cento per cento delle vene varicose, della vagina, degli organi pelvici e delle brutte gambe nello scoppiare dei vasi blu. La trombosi è una complicanza che può minacciare la vita di una donna in travaglio.

Grazie alle speciali calze per la consegna, il rischio è ridotto al minimo, distribuiscono uniformemente la pressione negli arti e prevengono la formazione di coaguli di sangue.

Oltre alla funzione medica, questa biancheria intima aiuta a ridurre l'affaticamento durante il travaglio. Indossare calze, soprattutto con una grande pancia non è così semplice. È meglio farlo in anticipo, a casa. Qui i tuoi parenti ti aiuteranno e andrai tranquillamente a partorire.

Alcuni medici raccomandano di indossare maglieria a compressione e dopo il parto, per la prevenzione delle malattie vascolari.

Quando non ci sono alternative

Se le calze profilattiche sono necessarie per la donna in travaglio in ogni caso, solo il medico può dirlo. Non tutte le ostetriche considerano obbligatorio questo attributo. Soprattutto se non ci sono patologie vascolari nella donna partoriente.

Tuttavia, a scopo preventivo, le calze a compressione per le donne incinte sono ancora prescritte prima della consegna. Solo queste saranno le calze medicali più semplici con un minimo grado di compressione. Possono anche essere sostituiti con bende elastiche.

Ma quando si tratta di vene varicose e altre malattie vascolari, non si può fare a meno di calze specializzate. Di norma, il medico li nomina da indossare durante la gravidanza, quando osserva forti gonfiori e "asterischi" ai piedi di una futura mamma, sono anche necessari durante il parto e durante il periodo di recupero.

Principio di funzionamento

In gravidanza, le vene si indeboliscono e aumenta il volume del sangue. Il principio principale dell'azione delle calze a compressione è la pressione esterna sulle navi. Quando le pareti delle vene sono indebolite, le valvole non si aprono e non si chiudono con la frequenza corretta, il sangue inizia a fluire nelle gambe. Lì ristagna.

Le calze tirano insieme le membra, stringendo strettamente le vene. Così, il supporto e le pareti appaiono alle pareti e alle valvole delle vene. La velocità del flusso sanguigno è normalizzata, la minaccia della stasi del sangue è ridotta al minimo.

Inoltre, il lino terapeutico ha una pressione irregolare su tutta la gamba. Nell'area della caviglia, il grado di compressione raggiunge il 100%, più vicino all'inguine diminuisce al 20%. Una caratteristica così importante della biancheria fornisce la necessaria velocità del flusso sanguigno. Con l'uso costante della biancheria da compressione, non devi preoccuparti delle tue vene.

Come scegliere il prodotto giusto

La maglia a compressione si estende perfettamente, ripristinando rapidamente la forma precedente. E passa anche liberamente aria. Ci sono tre tipi:

La principale differenza tra le prime due specie è il grado di compressione. È misurato in millimetri di mercurio. Per il lavaggio preventivo, l'effetto di spremitura non è superiore a 12 mm. Hg. Art.

Le calze terapeutiche sono divise in 4 classi in base al grado di compressione:

  1. Prima classe. Compressione fino a 23 millimetri di mercurio. Sono indicati per le vene varicose, gli asterischi vascolari, l'affaticamento e l'edema alle gambe.
  2. Seconda classe. Pressione sulle gambe fino a 32 mm. Hg. Art. Tali calze eliminano i segni delle vene varicose e della trombosi.
  3. La terza classe. Compressione fino a 46 mm. Hg. Art. Indicazioni: gradi medi e gravi di lesioni vascolari.
  4. Quarta classe. Da 50 mm. Hg. Art. e più in alto. Questa biancheria intima è indossata per gravi violazioni della corrente linfatica.

Scegliendo la biancheria intima da compressione, vale la pena prestare attenzione ad altri punti. Dare la preferenza a prodotti fatti di cotone naturale con una piccola aggiunta di materiali sintetici. Se la taglia delle calze o dei collant è scritta in DEN, questa non è biancheria intima medica. La dimensione e la classe di compressione devono essere indicate sulla confezione. Le cuciture non dovrebbero essere

Per trovare le giuste dimensioni delle calze a compressione e assicurare una vestibilità comoda, è necessario conoscere alcuni parametri.

Prendendo un nastro centimetrico, misura:

  • circonferenza della coscia sopra i 25 centimetri del ginocchio;
  • circonferenza dello shin nella parte più larga;
  • circonferenza della caviglia leggermente sopra l'osso.

Con questi standard nel negozio selezionerai il prodotto necessario. In alternativa, puoi utilizzare le seguenti griglie delle dimensioni per aiutarti a scegliere le calze compressive per il parto da te:

Caratteristiche di utilizzo e cura

Iniziando il combattimento con le vene varicose, tutti si chiedono quanto e come indossare la biancheria intima da compressione?
Il periodo medio di utilizzo è di 6 mesi. Indossare calze al mattino, dopo aver fatto la doccia, esclusivamente sulla pelle secca.

Le gambe si sollevano leggermente, le calze vengono raccolte in una fisarmonica per renderle più comode da indossare.

  • lavare a mano, ogni giorno, preferibilmente con sapone;
  • Non svitare dopo il lavaggio, asciugare sulla corda;
  • le calze da stiro sono vietate;
  • non puoi allungare il bucato, altrimenti perderà le sue proprietà curative;
  • se il prodotto è strappato, è meglio acquistarne uno nuovo, poiché questo può influire sulle sue funzioni;
  • comprare nuove calze ogni 3-6 mesi.

Fascia di prezzo

È possibile acquistare biancheria intima a compressione per scopi preventivi in ​​quasi tutte le farmacie, ma è possibile ottenere calze per nascite con classi di compressione diverse solo in negozi ortopedici e farmacie. Tuttavia, sempre più queste cose sono ordinate attraverso Internet.

Ad oggi, i produttori di questo tipo di lavanderia sono molto. La scelta è talmente grande che è estremamente difficile acquistare calze adeguate. Che la qualità corrispondesse al costo.

Considera le marche più famose di calze a compressione e prezzi per loro:

  1. ORTO. Produttore - Spagna. Il costo è da 950 a 2500 mila rubli. Intimo medico completo. Si consuma abbastanza velocemente, con un consumo giornaliero sufficiente per 4 mesi.
  2. MEDI. Germania. Lino a compressione di altissima qualità tedesca. È difficile rompere tali calze, la loro struttura è molto densa. Se hai bisogno di un prodotto sopra il grado 2, dovrai preoccuparti di acquistare un dispositivo speciale per vestire tali calze. Sé con questo compito sarà difficile far fronte. Il costo è da 3200 rubli e oltre.
  3. Terapia VENOTEKS®. Stati Uniti. Media resistenza all'usura Il prezzo è da 1000 a 3500 rubli. La durata del servizio è di 6 mesi.
  4. Intex. Produzione - Russia. È conforme allo standard internazionale RAL-GZ 387. Molti preferiscono Intex per importare concorrenti, poiché il produttore nazionale ha una categoria di prezzo inferiore. Allo stesso tempo, non è in alcun modo inferiore alla qualità. Puoi indossare queste calze per almeno sei mesi. Il prezzo è 1200-3500.

Indubbiamente, è meglio spendere una piccola quantità di biancheria medica ogni sei mesi piuttosto che spendere un sacco di soldi per le medicine.

La parola alle madri compiute

Se presto partorisci, ma è ancora difficile stabilire se hai bisogno di te stesso per le calze a compressione per parto, ti consigliamo di studiare le recensioni delle mamme già detenute.

Avevo precondizioni per varicose per altre 26 settimane di gravidanza. Le reti capillari cominciarono ad apparire, le gambe si gonfiarono fortemente. Mi sono consultato con il flebologo, ha prescritto le calze da 1 a classe.

Durante la gravidanza, li ha vestiti nel tempo, è stato molto a disagio con il loro stomaco a tirare costantemente, e al parto immediatamente cucinato un paio. Quando sono iniziati i combattimenti, il marito era vicino e li ha aiutati a indossarli. Pertanto, in ospedale sono arrivato già "completamente armato".

Il parto è il secondo, e posso dire con certezza che è più facile dare alla luce delle calze, le spine alleviare lo stress della parte inferiore del corpo. Dopo la nascita delle nuove "stelle" non è saltato fuori. Per questo sono molto contento.

Oksana

Poi se la prese comoda: perfetta. A proposito, se la qualità è buona, le calze apparentemente compressive sembrano le stesse delle calze normali. Che è molto pratico

Daria

Con le vene, ho avuto problemi sin dall'adolescenza. Navi deboli, nulla può essere fatto. Quando sono rimasta incinta, avevo paura che le mie gambe diventassero blu dopo il parto. Mi sono consultato con il mio medico. Ha detto: "Compra calze".

L'ho preso, ma è una seccatura - non ho avuto il tempo di indossarlo per la nascita, i combattimenti sono iniziati così inaspettatamente. Come risultato, ho dato alla luce, ma un paio di nuove "stelle" molto evidenti sono apparse sui miei piedi. Spero che la prossima volta avrò il tempo di portare le calze all'ospedale.

Alena

È tempo di trarre conclusioni

Anche se non ti sei mai preoccupato di problemi vascolari, è sempre meglio assicurarti. Utilizzare calze a compressione può essere non solo durante il parto, ma anche durante la gravidanza. Dall'acquisto di una borsa di stoccaggio non è vuoto. Ma sarai sicuro di aver preso tutte le misure per liberarti dalle vene varicose e dalla trombosi.

Lingerie di compressione: tipi, indicazioni, controindicazioni

In un certo numero di malattie, quando ci sono gonfiore, disturbi nel sangue e nel sistema linfatico, i medici raccomandano di indossare indumenti speciali a compressione. La sua azione è mirata a migliorare lo stato del flusso sanguigno, eliminando le sensazioni dolorose e la pesantezza alle gambe.

Inoltre, una tale maglia può essere indossata non solo per scopi medicinali, ma anche per la prevenzione. Il lino, che viene scelto correttamente o nominato da uno specialista, sarà una manna dal cielo per future madri, sportivi, persone che di professione sono costrette a stare in servizio durante il giorno.

La biancheria opportunamente selezionata sarà una vera manna per le donne incinte, gli atleti e anche coloro il cui lavoro è associato a una lunga permanenza in piedi.

La biancheria intima di compressione è...

La maglieria a compressione terapeutica comprende articoli fatti di materiale speciale che esercitano la pressione necessaria sugli arti di una persona per ridurre l'edema e migliorare la circolazione sanguigna nelle vene.

La caratteristica principale della biancheria da compressione non è solo la pressione, ma la sua quantità rigorosa e dosata per alcune aree. Vale a dire, la pressione massima si trova sul punto più basso della gamba - un punto sopra la caviglia e, spostandosi più in alto, la pressione diminuisce - la più bassa cade sulla porzione femorale.

È grazie a questa distribuzione della pressione che l'edema viene gradualmente eliminato e la circolazione del sangue inizia sul fondo, dove il flusso sanguigno è più difficile da emettere.

La biancheria a compressione è realizzata con fibre naturali (cotone) o sintetiche (kapron, elastoden) di alta qualità con aggiunta di elastan, che conferisce elasticità e resistenza. Inoltre, il bucato non ha cuciture che possono esercitare pressione sulla pelle. Il legame di un tale bucato è specifico: viene applicata la tecnologia dell'avvolgimento del filo. Inoltre, la maglieria a compressione dovrebbe essere ipoallergenica, oltre a un buon flusso d'aria.

Sulla confezione a compressione e compressione, devono essere indicati la pressione e la classe di compressione. E già, a seconda di questi dati, la maglieria è divisa in 4 classi.

La prima classe esercita una pressione di 18-22 mm Hg. Tale biancheria è adatta per eliminare la fase iniziale delle vene varicose - germogli e mesh, pesantezza alle gambe, leggero gonfiore, convulsioni. Questa classe di intimo è perfetta per le ragazze nelle prime fasi della gravidanza.

Nella seconda classe, la pressione è più alta - 23-32 mm Hg. Va indossato con vene varicose progressive, tromboflebiti, dopo le operazioni.

Per il terzo, una pressione compresa tra 34 e 46 mm Hg è tipica. Per scrivere la biancheria di questa classe può rivolgersi il medico-flebologo, ed è adatto per il trattamento dell'insufficienza linfonodale, della linfosi primitiva e secondaria, delle vene varicose con disturbi trofici.

La pressione massima è superiore a 49 mm Hg. è tipico per il quarto anno. Questo lino è adatto per le fasi più gravi di trombosi venosa profonda e linfedema.

Un altro tipo è la biancheria intima preventiva (indumenti da ospedale anti-embolico) con un basso livello di pressione applicata - 15-18 mm Hg. Tale biancheria riduce la probabilità di trombosi. Pertanto, è indossato per la prevenzione dell'insufficienza venosa, in caso di lavoro prolungato alle gambe, durante il periodo postoperatorio, dopo il parto, taglio cesareo, in unità di terapia intensiva e terapia intensiva, con osservanza prolungata del riposo a letto.

Tipi di biancheria di compressione

L'assortimento di tale biancheria è abbastanza vario. A seconda della manifestazione della malattia o di entrare nella zona a rischio, puoi scegliere calze, collant, bende, calze, leggings e persino maniche. Ma la lunghezza del prodotto dovrebbe essere scelta in base all'area del problema. Ognuno di questi tipi di biancheria intima avrà un livello di compressione che il medico sceglierà.

Calze a compressione

Le calze a tempo debito hanno sostituito le bende e hanno notevolmente facilitato una vita a chi soffre di flebectasia varicosa. La lunghezza delle calze termina a livello della parte superiore delle cosce. Ora i produttori stanno lavorando non solo sul loro effetto curativo, ma anche sul design, rilasciando colori diversi.

Le calze hanno classi di compressione diverse, quindi a seconda del problema vengono selezionate da un medico. Sono indossati da coloro che soffrono di vene varicose, che colpisce non solo la parte inferiore della gamba, ma anche la coscia, con gonfiore, nonché un ulteriore supporto per le vene e la prevenzione della trombosi.

Per indossare calze è necessario dal mattino, è diretto a letto. In questo caso, le gambe dovrebbero essere sollevate. Il bucato è già tolto prima di andare a dormire. In realtà, è indossato per tutto il giorno.

Collant a compressione

Il collant a compressione non differisce da quelli normali. La loro lunghezza termina in vita, e per questo non scivolano quando camminano.

Come altri collant a compressione, il collant ha anche 4 livelli di compressione. Già sulla base della malattia e della sua complessità, viene scelto il livello richiesto. Ma in ogni caso, i collant sono adatti se i problemi si diffondono sopra le ginocchia. Inoltre, sono perfetti per le donne incinte a lungo termine, in quanto vi sarà un ulteriore supporto per la pancia.

I collant sono indossati piuttosto duramente, devono essere distribuiti uniformemente. Inoltre, vengono scelti rigorosamente in termini di dimensioni.

Calze al ginocchio a compressione

Questo tipo di biancheria è adatto sia per le donne che per gli uomini che soffrono di edema alle gambe. L'altezza del ginocchio al ginocchio, quindi, il loro trattamento si estende agli stinchi affetti da vene varicose.

Tale biancheria intima è adatta per le donne in gravidanza che soffrono di gonfiore o per la prevenzione delle vene varicose. Gli uomini che sono impegnati in lavori manuali o trascorrono molto tempo in piedi sono invitati a indossare golf di compressione di primo livello o di prevenzione.

Bendaggio elastico

Questo metodo di pressione sul gonfiore viene utilizzato per lungo tempo. Il suo vantaggio è l'accessibilità a ogni persona, e lo svantaggio è che è necessario creare una fascia di pressione in modo indipendente, inoltre, scivola costantemente. Ecco perché l'efficacia dell'uso della benda elastica è piuttosto bassa.

La tensione della benda è controllata manualmente. Ma è importante distribuire la pressione correttamente. La contrazione più forte si verifica sulla caviglia, mentre la benda deve essere assicurata intorno al tallone. Mentre la benda si avvolge attorno alla gamba, viene fatta una sovrapposizione e anche la pressione è rilassata. Inoltre, un segmento di una gamba sana deve essere coperto con una benda elastica per almeno 15 cm in più.

Maniche a compressione

Sono fornite maniche a compressione per il trattamento degli arti superiori. Questo tipo di biancheria è adatto non solo per il trattamento della linfostasi, ma anche per la riabilitazione dopo le operazioni sul torace o dopo la rimozione dei linfonodi.

Puoi comprare le maniche in una sola copia. Possono essere solo su un elastico o avere un taglio allungato. Un'opzione conveniente è una manica con un guanto che non consente al liquido di accumularsi sotto il polso.

Calze a compressione

Le ghette sono intimo, la cui lunghezza raggiunge il ginocchio. La loro differenza dal golf è che non hanno calzini. Pertanto, le ghette a compressione sono adatte per gli atleti, così come per coloro che conducono uno stile di vita mobile. Inoltre, tale biancheria assorbe bene il sudore, ma non interferisce con la circolazione dell'aria.

Le ghette possono essere indossate sotto gli indumenti o abbinate a pantaloncini per lo sport. Un grande vantaggio di questi prodotti è che possono essere indossati dalla mattina alla sera o limitati al tempo di allenamento.

Lino a compressione: assegnazione

Ci possono essere diversi scopi allo scopo di applicare il bucato a compressione. Oltre a curare le relative patologie, il medico può prescrivere l'uso della maglieria durante la gravidanza, dopo il parto, per lo sport e direttamente nel caso delle vene varicose.

Intimo a compressione per donne incinte

Fino ad oggi, la biancheria intima di compressione è accettabile per iniziare a indossare già dall'inizio della gravidanza, anche se non ci sono tracce di gonfiore. Per un periodo iniziale, è possibile acquistare biancheria intima pre-scuola o di prima classe (calze, gambaletti, collant), e già in seguito, dopo gli appuntamenti da un medico, potrebbe essere necessaria la biancheria di seconda classe.

Dato che con i cambiamenti ormonali che si verificano durante la gravidanza, le pareti dei vasi sanguigni possono espandersi, questo può causare vene varicose. Inoltre, con un aumento del peso di una donna incinta, aumenta il carico sulle gambe, che contribuisce all'edema.

Particolare attenzione è rivolta ai collant a compressione, che hanno una benda che sostiene l'addome.

Compressione dopo il parto

Tale biancheria è adatta per le donne che hanno partorito da sole o hanno subito un taglio cesareo. Grazie ad un bendaggio speciale, è più facile per gli organi stare in piedi, l'utero e i muscoli addominali si contraggono più velocemente. Inoltre, il carico sulla colonna vertebrale diminuisce e viene eseguita la prevenzione del prolasso uterino. Non dimenticare che il ritorno alla vecchia figura sarà molto più veloce.

È necessario indossare una benda del genere il secondo giorno dopo il parto e indossarlo quando il corpo è in posizione eretta. Pertanto, andando a letto o in caso di alimentazione del bambino sdraiato, il bucato viene rimosso.

Oltre alla fasciatura, puoi ottenere collant e calze che aiutano a far fronte al gonfiore.

Intimo a compressione per lo sport

Con un allenamento intensivo, la biancheria da maglieria a compressione diventerà un assistente indispensabile. Può ridurre l'affaticamento muscolare, aumentare la produttività e la resistenza. Allenandosi e correndo su ghette o golf, c'è un recupero più veloce del corpo.

Oltre alla solita lingerie di compressione, che può essere indossata durante l'allenamento, c'è anche un abbigliamento sportivo. È fatto di un materiale speciale che è in grado di mantenere il calore.

Indossare tale biancheria è consigliato per lunghi allenamenti, o in caso di predisposizione alle vene varicose.

La variante più comune di lingerie di compressione per lo sport sono leggings e leggings che aiutano a mantenere la pressione necessaria nei vasi delle gambe.

Intimo a compressione con vene varicose

Nel caso delle vene varicose, c'è una particolare necessità di indossare biancheria medica. Se nelle prime fasi è facile fare con la prevenzione e la prima classe, quindi in casi più trascurati è necessario ricorrere alla consulenza di uno specialista.

Per trattare la varicosi al ginocchio, puoi cavartela con il golf, e se tocca i fianchi, sono necessarie calze o collant.

La biancheria intima scelta correttamente non solo previene e allevia l'affaticamento dei piedi, ma accelera anche la circolazione del sangue, grazie alla quale la nutrizione dei tessuti viene regolata.

La biancheria da compressione è indossata dal mattino e si precipita alla notte. In forme particolarmente severe, ci vorranno anni per indossarlo. E dal momento che biancheria intima è abbastanza difficile da indossare, è possibile acquistare dispositivi speciali per semplificare la vita.

Il video qui sotto mostra come la lingerie di compressione ha un effetto curativo sul sistema circolatorio e perché ci sono problemi con la pressione del sangue.

Intimo di compressione: indicazioni e controindicazioni

La biancheria a compressione può essere di due tipi: preventiva e curativa. Il primo può essere indossato da coloro che sono costretti durante il giorno a stare in piedi a lungo, soffrendo di convulsioni, una sindrome di gambe pesanti, sovrappeso. Anche quelli che sono predisposti alla varicosi, perdono peso e prendono preparazioni ormonali.

Per fornire un effetto terapeutico, la biancheria da compressione è adatta a tutti coloro che hanno le seguenti malattie:

Vene varicose;
• telangiectasia;
• tromboflebite acuta;
• linfosi;
• insufficienza venosa cronica;
Malattia posttromboflebitica.

Ma non dimenticare le controindicazioni. Questi includono:

• dermatite cutanea;
• endarterite;
• diabete mellito;
• malattie arteriose croniche delle gambe;
• aterosclerosi;

Ecco perché è importante consultare un medico che non solo scriva la classe di biancheria necessaria, ma tenga anche conto di altre caratteristiche.

Lino a compressione: le regole della scelta e della cura

La scelta della biancheria da compressione dovrebbe essere affrontata in modo responsabile, poiché ha un effetto curativo.

Ed è necessario iniziare con la definizione della sua dimensione. Inoltre, è necessario prestare attenzione al fatto che i produttori possono avere una propria mesh dimensionale. Pertanto, dopo aver preso le misure, è necessario studiare tutte le possibili dimensioni. Altrimenti, la pressione esercitata potrebbe essere troppo debole, quindi l'effetto di un tale bucato non lo sarà.

L'indicazione della marcatura solo in DEN indica che il bucato è un falso. La dimensione e la classe di compressione devono essere indicate sulla confezione.

L'abbigliamento a compressione viene indossato immediatamente dopo il risveglio o la doccia. Ma in questo caso la pelle dovrebbe asciugarsi completamente. In questo caso, in nessun caso si deve allungare la biancheria intima ed è necessario assicurarsi che le unghie siano corte e che la superficie delle mani e dei piedi sia liscia, altrimenti le fibre possono essere danneggiate. È meglio tenere i piedi leggermente sollevati e rilassati. Per renderli più facili da infilare nella biancheria intima, la parte superiore può essere assemblata in una fisarmonica. Tirare il bucato in ogni caso impossibile, altrimenti le fibre si allungheranno rapidamente, e servirà un periodo abbastanza breve.

La biancheria a compressione richiede il lavaggio quotidiano delle mani con detergenti delicati senza l'uso di brillantante. L'acqua non deve essere calda o troppo fredda, la temperatura ottimale sarà leggermente superiore alla temperatura ambiente.

È vietato svitare e appendere i vestiti su una corda o una stufa. Asciugare dovrebbe essere in posizione orizzontale, stendere su un asciugamano. Dopo che il bucato si è asciugato, non ha bisogno di essere stirato o cotto a vapore.

Pertanto, è meglio avere diverse paia di lino da compressione in modo che possa asciugarsi.

Dove comprare la lingerie di compressione?

Le compresse della prima e della classe preventiva possono essere acquistate in farmacia. Le classi rimanenti possono essere trovate nei saloni ortopedici. Pertanto, il commercio di biancheria da maglieria a compressione viene effettuato al dettaglio.

Inoltre, i produttori più famosi che da tempo si sono affermati sul mercato hanno i loro siti web ufficiali. Andando da loro, è possibile conoscere tutte le informazioni necessarie sulla biancheria - classe, taglia, materiale, resistenza all'usura. Inoltre, potrebbe essere possibile ordinare tale biancheria online. Questa opzione è particolarmente rilevante per coloro che vivono in piccole città.

Dal video qui sotto imparerai tutto ciò che devi sapere sulla maglieria a compressione, vedi come prendere le misure e indossare la biancheria correttamente.

Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

Calze a compressione veneziane

Struttura

LANCIO DEL FEDERALE
CAMPAGNA PUBBLICITARIA!LA TUA VITTORIA SOPRA LA VARICOSIMAGLIERIA COMPRESSA
DEVE ESSERE FINITOTERAPIA CON COMODITÀLA TUA VITTORIA SOPRA LA VARICOSIVoli a lungo raggio, viaggi in auto o in treno sono una parte integrante di noi tanto......

Se sgradevole varicose in un inguen in uomini e donne a gravidanza è pericolosa - che aspettarsi da una malattia?

Struttura

Negli uomini, le vene varicose di solito si concentrano nell'inguine nel campo del cordone spermatico o il pene....