Farmaci efficaci per il trattamento delle ulcere trofiche sulle gambe

Struttura

L'ulcera trofica non è una malattia indipendente. Questa complicazione di alcune patologie: vene varicose, diabete mellito, aterosclerosi, linfaderma, erisipela.

Spesso si forma a seguito di traumi, congelamento, ustione. Dall'aspetto è una ferita aperta sulla pelle o sui tessuti sotto l'epidermide, che non guarisce dopo 6 settimane.

Le ulcere trofiche descritte sono caratterizzate da un lungo trattamento e frequenti recidive. La cura dipende dal decorso della malattia di base e dalla possibilità di eliminare i disturbi che hanno portato alla patologia.

Ulcere varicose compaiono sulla parte inferiore dello stinco con un punto cianotico e piccole ferite all'inizio. A poco a poco si fondono in una ferita, da cui trasuda sangue o purulento, a volte con un odore, contenuti.

Principi generali di trattamento

Prima di tutto, è necessario eliminare la causa dell'ulcera trofica. Di solito si verifica a causa di insufficienza venosa, quindi si dovrebbe iniziare a trattare le vene varicose, anche se è richiesto un intervento chirurgico.

L'ulcera trofica stessa viene eliminata in modi conservativi. Ciò avviene in modo ambiguo: se le ferite sono superficiali e se l'ulcera è profonda, il trattamento viene eseguito in condizioni stazionarie.

Il trattamento generale delle ulcere trofiche degli arti inferiori comporta l'uso di farmaci che migliorano il deflusso venoso, la nutrizione dei tessuti, contribuiscono alla guarigione del difetto. Il trattamento locale implica la selezione di un farmaco efficace per l'uso a lungo termine. Dovrebbe essere di due tipi: nella forma di un unguento o gel.

La composizione del farmaco dovrebbe stimolare la crescita cellulare, migliorare la formazione di collagene e il metabolismo, assicurare l'apporto di ossigeno ai tessuti. Tutto ciò dovrebbe contribuire a una guarigione delle ferite di qualità e sicura.

Gruppi di farmaci usati

Dall'inizio del trattamento, sono stati prescritti preparati che migliorano lo stato del sistema vascolare:

  1. Flebotoniki - rafforzare le pareti vascolari, aumentare l'elasticità, normalizzare la circolazione sanguigna: Detralex, Troxevasin, Venoruton, Flebodia.
  2. anticoagulanti - diluire il sangue, riducendo il rischio di coaguli di sangue: eparina, decumarina.
  3. Fibrinolitiki - Ridurre la capacità di coaguli di sangue. I fondi vengono assegnati se il paziente è in ospedale perché provocano emorragie interne ed esterne. Il più efficace include Urokinase, Streptokinase.
  4. antispastici - alleviare spasmi e dolore, dilatare i vasi sanguigni: No-shpa, Papaverin.
  5. Farmaci antiinfiammatori non steroidei - rimuovere l'infiammazione nei vasi e anestetizzare: ibuprofene.
  6. Mezzi che migliorano il metabolismo dei grassi - rimuovere le tossine dal corpo, regolare il livello di colesterolo e gli enzimi pancreatici: FISHant-S enterosorbente, costituito da componenti naturali.
  7. Enzimi sistemici - migliorare il metabolismo.

Il ripristino del flusso sanguigno, la rimozione dell'infiammazione e il miglioramento dei processi metabolici contribuiscono alla guarigione del difetto. Questa è la lista dei farmaci più efficaci e comuni.

Preparativi per applicazione topica

Oltre ai farmaci presi internamente, i farmaci topici vengono anche usati per il trattamento delle ulcere trofiche.

Questi sono unguenti e gel che eliminano l'infezione e accelerano la guarigione delle ferite.

L'uso di questi farmaci dipende dal grado di lesione.

I gruppi di medicinali comprendono:

  1. Farmaci antibatterici - usato nelle prime fasi, quando il difetto è piccolo. Disinfettano la ferita e riducono il rischio di reinfezione: Levomecol, Actovegin, Solcoseryl.
  2. Unguenti con componenti vegetali - Sono usati per eliminare completamente l'infezione. Qui dal più efficace è necessario assegnare Vultimulin - accelera la guarigione di ferita, rimuove processi incendiari, è applicato a un'ulcera morente.
  3. Droghe rigeneranti - dopo l'uso dei mezzi di cui sopra, quando l'ulcera era formato sullo strato sottile di rigenerazione dell'epitelio è necessario utilizzare unguenti per migliorare il metabolismo cellulare in tegumento e completa guarigione della ferita: Bepanten, Mefenat, Kuriozin.

Strumenti per aiutare nel restauro della pelle, ridurre anche l'infiammazione e il dolore, promuovere la penetrazione dei principi attivi in ​​profondità la pelle, in modo da accelerare il processo di guarigione.

I farmaci più efficaci e popolari per il trattamento delle ulcere trofiche di applicazione topica sono:

  1. solkoseril - Oltre all'azione antibatterica, ha le proprietà di una rigenerazione migliorata dei tessuti interessati. Non ha effetti collaterali. Quando si applica alla ferita, iniziano a bruciare e formicolio - dovrebbe essere così, non dovrebbe essere scartato.
  2. Iruksol - nella sua composizione vi è la collagenosi, a causa della quale questo farmaco non può essere usato per molto tempo per evitare effetti collaterali. Il prodotto aiuta a pulire la ferita dalla microflora patogena, dalla contaminazione.
  3. Delaksin - l'unico modo in farmacologia con il contenuto di tannino sintetico. Forma una pellicola sottile sulla superficie dell'ulcera, che protegge la ferita dall'infezione e dalla suppurazione. Asciuga bene la ferita di bagnatura e accelera la rigenerazione del tessuto. Inoltre, rimuove il prurito, l'infiammazione, il dolore, il gonfiore e ha un'azione antibatterica. Disponibile sotto forma di polvere o crema.

Eliminazione dei difetti della pelle - una serie di strumenti

trattamento dell'ulcera trofico mira a migliorare la circolazione sanguigna nelle gambe, come violazione ha determinato la mancanza di fornitura di cellule epiteliali e muoiono, perché e ulcere formata. Per trattare i difetti della pelle applicare complessi di farmaci:

  1. Diénay - purifica i vasi sanguigni e stimola la microcircolazione del sangue, ripristina l'afflusso di sangue ai tessuti. La composizione contiene enzimi che dissolvono i trombi, così come elementi che rimuovono l'infiammazione, migliorano i processi metabolici e accelerano la rigenerazione.
  2. Venomaks È una preparazione migliorata di Dienai, che contiene inoltre estratti vegetali che rafforzano le pareti vascolari.
  3. Bifizim - immunomodulatore, in grado di aumentare le riserve naturali del corpo. Ripristina le funzioni del sistema immunitario e viene utilizzato come rimedio aggiuntivo per infezioni lente.

Tutti e tre i farmaci vengono applicati in un corso alternandosi tra loro in base allo schema. L'unicità di questi farmaci è che non si disintegrano nell'ambiente aggressivo dello stomaco e si manifestano come se fossero iniettati nel corpo.

È molto comodo per il paziente - non sdraiarsi sotto il contagocce e portarlo a casa.

Unico in medicina naturale

Per il trattamento delle ulcere trofiche sono stati sviluppati non solo i preparati per uso interno, ma anche vari mezzi per l'amministrazione locale. Includono:

  1. Branolind H - viene rilasciato sotto forma di bende, migliora la rigenerazione, esegue il drenaggio, previene la formazione di cicatrici. Promuove la guarigione delle ferite, elimina edema e infiammazione. Le medicazioni con esso sono indolori e non traumatiche. La medicazione è realizzata in tessuto di cotone a grandi cellule, che favorisce la circolazione dell'aria libera. La medicazione è impregnata di balsamo peruviano, nonché di acidi medicinali e oli essenziali.
  2. Aktivteks - un tovagliolo fatto di tessuto a maglia, impregnato con diverse composizioni. Per il trattamento di ferite sulle gambe in forma tovagliolo Aktivteks Khvitia (clorexidina, vitamine E e C) e Aktivteks FOM (furagin e olivello spinoso olio). Hanno effetto anti-infiammatorio, cicatrizzante, analgesico ed emostatico.
  3. Vitargol - spray a base di una soluzione acquosa di argento colloidale. Applicare con uno spray sulla ferita, se necessario, è possibile applicare una benda. Ha proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie.

Mezzi efficaci e popolari

I seguenti farmaci efficaci non inclusi nelle precedenti categorie sono usati anche per il trattamento:

  1. Antitaks - il farmaco si basa sui flavonoidi, che alleviano il gonfiore, l'infiammazione, migliorano la rigenerazione, aumentano il tono dei vasi sanguigni. Utilizzato in diverse fasi delle vene varicose. Ha un minimo di effetti collaterali. Comodo in uso - due capsule del farmaco al mattino, in modo che l'effetto dell'azione sia notevole.
  2. Aescusan - è fatto con i semi di ippocastano. Viene utilizzato nelle fasi iniziali delle vene varicose o per la prevenzione dell'insufficienza venosa.
  3. pentoksil - una droga sintetica, è disponibile sotto forma di compresse, stimola la formazione del sangue, migliora la guarigione delle ulcere, aumenta l'immunità. La dose per un adulto è di 1-2 compresse tre volte al giorno. Il corso della terapia dipende dallo stadio della malattia.

Un paio di ricette dalla gente

Il trattamento delle ulcere è un processo lungo e, oltre ai metodi tradizionali di terapia, l'applicazione della medicina tradizionale può aiutare nel recupero:

  1. Il cane d'oro. Lavare le foglie della pianta in acqua bollita, tagliare e macinare con un cucchiaio di legno fino a quando non si forma il succo. La massa risultante viene applicata sulla ferita, coperta con un tovagliolo sterile e una benda applicata. Applicare la senape dorata per la notte, fino a quando l'ulcera è stretta, prima di essere trattata con perossido di idrogeno.
  2. aglio. 4 spicchi d'aglio pulito e versare tre tazze di aceto di sidro di mele, lasciare fermentare per due settimane. Questo significa inumidire il tovagliolo e mettere la ferita, ripararlo con una benda. Per condurre un tale trattamento per la notte - l'ulcera cessa di ferirsi, si asciuga e gradualmente diminuisce.

Risultati e conclusioni

Durante il trattamento delle ulcere trofiche alle gambe, non è permesso il bagno o la doccia calda. Non è consigliabile indossare una benda o una cintura per correggere l'addome.

Non puoi indossare pesi e stare in posizione stazionaria per molto tempo. Dalla dieta dovrebbero essere esclusi il sale e le spezie. È necessario liberarsi del fumo - rallenta il processo di recupero.

La prevenzione delle ulcere è la prevenzione delle vene varicose e di altre malattie che causano la formazione di tali complicanze. Per fare questo, si dovrebbe prestare attenzione alle gambe: quando la pesantezza si verifica nelle gambe, applicare creme e gel per alleviare i sintomi spiacevoli.

La cosa principale è osservare l'igiene degli arti inferiori per evitare l'infezione.

Trattamento delle ulcere trofiche delle preparazioni degli arti inferiori

Le ulcere trofiche degli arti inferiori richiedono un trattamento complesso a lungo termine in combinazione con la terapia della malattia di base

Il trattamento delle ulcere trofiche è un processo lungo e difficile, che richiede un'analisi equilibrata e dettagliata della causa della malattia. L'arte del medico consiste nella corretta combinazione della terapia della malattia di base, che ha indebolito il corpo con il trattamento del difetto della pelle.

Non esiste un'unica medicina per le ulcere trofiche (una pillola miracolosa o un superuomo), ed è improbabile che possa sorgere nel prossimo futuro, quindi l'abilità del medico è di combinare correttamente i potenti farmaci già disponibili.

Ulcere trofiche e i principi del loro trattamento

Una lesione cutanea che non guarisce da sei settimane o ha una propensione al rinnovamento viene diagnosticata come ulcera trofica. Non è una malattia indipendente, ma nasce come conseguenza della principale patologia del corpo.

Le lesioni cutanee sono localizzate principalmente sulle gambe, raramente compaiono sulle braccia, sul tronco e sulla testa. La causa principale delle ulcere è il fallimento della fornitura di tessuti e la loro successiva necrosi a causa di una violazione del flusso sanguigno e della carenza di ossigeno. La patologia dell'afflusso di sangue si pone in relazione a:

  • disturbi cardiovascolari;
  • patologie del drenaggio linfatico;
  • adesione di infezioni;
  • disordini metabolici;
  • sviluppo di processi autoimmuni.

Pianificando il trattamento delle ulcere, il medico procede dal fatto che la malattia sottostante richiede un trattamento, in primo luogo, l'apparizione di una lesione cutanea non cicatrizzante a lunga durata indica la gravità del decorso. La combinazione della profondità della patologia di base, delle patologie secondarie e delle ulcere pone direttamente diversi compiti per il medico il cui obiettivo principale è raggiungere una tendenza alla guarigione della ferita, ridurne le dimensioni, interrompere la possibilità di aprire nuove ulcere e alleviare il decorso della malattia sottostante.

Ci sono ulcere trofiche:

  • venoso o varicoso, che si alza su uno sfondo di vene varicose e tromboflebiti;
  • arteriosa e ischemica, che si verificano sullo sfondo delle lesioni dei vasi degli arti inferiori - arteriosclerosi obliterante, ostruzione delle arterie degli arti inferiori, diabete mellito;
  • ipertensiva (ulcera di Martorell), le cui cause sono ipertensione e disturbi vascolari;
  • neurotrofici - ulcere delle gambe e dei piedi a causa di malattie e lesioni del cervello e del midollo spinale, nervi periferici contro diabete mellito, malattie infettive, tossiche o congenite di sensibilità nervosa;
  • infettivo o piogenico - causato dall'attaccamento di un agente infettivo;
  • causato da malattie della pelle - eczema, dermatiti e psoriasi;
  • post-traumatico, causato da danni da fuoco, danni chimici e meccanici, ferite da arma da fuoco, morsi, irregolarità nella guarigione delle suture postoperatorie di mani, piedi, stinchi, cicatrici dopo le operazioni, nel sito di iniezione dei tossicodipendenti;
  • causato da malattie sistemiche del tessuto connettivo, danni reumatici alle articolazioni, lupus eritematoso;
  • causato da malattie comuni - gravi patologie cardiache (ischemia, malformazioni, insufficienza cardiaca), insufficienza renale ed epatica; anemia e malattie del sangue, malattie metaboliche, beri-beri e fame a lungo termine.

In alcuni casi, il trattamento può solo frenare lo sviluppo dell'ulcera e non ha alcuna prospettiva di guarire il difetto - tali lesioni includono ferite causate da malattie del tessuto connettivo, tumori maligni, ulcere gravi ed estese causate dall'età. La direzione del trattamento e i tipi di medicinali usati dal medico dipendono dal tipo di ulcera.

Il trattamento delle ulcere trofiche è complicato dal fatto che sono tutte infette.

La flora patogena supporta il processo infiammatorio e la necrosi nei tessuti, provocando complicazioni. Molto spesso, le ferite sono infette:

  • stafilococchi;
  • Enterobacteriaceae;
  • anaerobi;
  • Pseudomonas aeruginosa;
  • Pseudomonas;
  • Klebsiella.

L'attaccamento dell'infezione ai processi della ferita si manifesta con il rilascio di sezioni di pus e sierose, lo sviluppo di ulteriori processi infiammatori.

Complicazioni di ulcere trofiche sono:

  • infiammazione erysipelatous;
  • ascessi;
  • eczema;
  • osteomielite;
  • linfoadenite;
  • infiammazione delle articolazioni;
  • degenerazione maligna;
  • sanguinamento;
  • tetano.

L'uso di antibiotici per il trattamento delle ulcere trofiche sulle gambe deve essere valutato e giustificato, il loro uso in forme non complicate porta a mutazioni di batteri in ceppi nuovi, particolarmente resistenti.

Nel trattamento pratico, i medici si trovano principalmente ad affrontare ulcere venose (80%), ischemiche e neuropatiche (diabetiche) o ulcere miste.

Per il trattamento si applicano:

  • trattamento medico conservativo;
  • effetti locali sulle ulcere trofiche;
  • metodi di correzione chirurgica;
  • metodi di fisioterapia.

L'obiettivo del trattamento conservativo è ridurre l'area delle lesioni della ferita, rimuovere l'infiammazione e guarire le lesioni ulcerative. Il più efficace è l'uso del trattamento farmacologico per le ferite che non sono ancora penetrate nei tendini e nelle articolazioni.

Come curare le ulcere trofiche? I medici russi sono più inclini al trattamento chirurgico delle ulcere trofiche, mentre osservano una riabilitazione più rapida del paziente, mentre i medici in Europa e negli Stati Uniti nella maggioranza usano trattamenti conservativi a casa.

Preparati per il trattamento conservativo

Nel trattamento conservativo di un paziente con un'ulcera trofica, il medico respinge la lesione principale che ha causato la sua comparsa.

Le ulcere varicose si verificano in presenza di tromboflebiti o vene varicose, causate dalla stagnazione e dal flusso inverso di sangue nelle vene grandi e piccole. I disturbi del flusso sanguigno dipendono dalla debolezza delle valvole venose, causata da una serie di cause diverse, dal trauma all'ereditarietà. Ulcere di questo tipo si verificano e si sviluppano rapidamente.

Le ulcere e le ulcere arteriose di Martorell sono provocate principalmente dall'ipertensione, che è causata da una violazione del flusso sanguigno lungo le arterie deformate. Come risultato di una diminuzione del flusso sanguigno attraverso i piccoli vasi, il tessuto trofico, la morte cellulare e l'ulcerazione vengono interrotti.

Nel diabete mellito, ci sono molteplici disturbi nel corpo - nervosi e vascolari, metabolici e ormonali, che provocano insensibilità al trauma, infiammazione e morte dei piccoli vasi, una tendenza alla scarsa guarigione di tutti i tipi di ferite.

Lo sviluppo delle ulcere può avvenire in un contesto di lesioni traumatiche di vario tipo.

Poiché il 90% delle lesioni trofiche della pelle sono causate da patologie vascolari, nel loro trattamento vengono utilizzati i seguenti gruppi di farmaci:

antibiotici per la distruzione della flora patogena;
flebotonica, che vengono utilizzati per rafforzare le pareti dei vasi sanguigni, migliorare l'apporto di sangue e la nutrizione di ossigeno dei tessuti;
farmaci antitrombotici per il trattamento delle ulcere trofiche, rendendo il sangue meno capace di piegarsi;
anticoagulanti che diluiscono il sangue;
spazmolitiki, anestetizzare a causa della rimozione di spasmi dei vasi sanguigni e migliorare il flusso sanguigno, analgesici;
farmaci antinfiammatori del gruppo non steroideo;
mezzi per migliorare il metabolismo;
enzimi sistemici;
farmaci che rimuovono il colesterolo nel sangue e gli enzimi pancreatici.

Preparazioni, rafforzando vasi

troksevazin

Il farmaco riduce il gonfiore e tonifica le pareti dei vasi sanguigni riducendo la permeabilità, migliora il flusso sanguigno capillare. Lo scopo è quello di alleviare i crampi, la pesantezza e il dolore alle gambe durante la diagnosi dei disturbi trofici e delle ulcere. Prodotto sotto forma di gel o compresse.

Venorutin

Il farmaco, simile in effetti a Troxevasin, l'ingrediente attivo è idrossietilrutozide, la forma di rilascio è il gel giallo inodore.

Venarus

Il principio attivo - Diosmina ed Esperidina, è stato prescritto per rafforzare le pareti dei vasi sanguigni e regolare il flusso sanguigno, ridurre la permeabilità vascolare, eliminare i marcatori vascolari blu sulla pelle. Detralex ha proprietà per tonificare i vasi sanguigni e influenzare il funzionamento delle valvole venose e regolare il flusso sanguigno, prevenendo il flusso di ritorno del sangue o il suo ristagno. Ha le proprietà di eliminare la permeabilità dei piccoli capillari e di arrestare l'infiammazione. Elimina il dolore e il gonfiore alle gambe, allevia la sensazione di pesantezza, ripristina la sensibilità degli arti. Prodotto sotto forma di compresse.

flebodia

Il principio attivo è Diosmin. Prodotto sotto forma di compresse, rinforza le pareti dei vasi sanguigni e riduce la permeabilità dei capillari, mantenendoli entro i limiti normali, senza espandersi. Ha la capacità di alleviare l'infiammazione e normalizzare il flusso sanguigno, migliorando il trofismo dei tessuti.

Mezzi che influenzano la viscosità del sangue

eparina

Ha la proprietà di ridurre il gonfiore, ha un effetto antinfiammatorio, favorisce il riassorbimento dei trombi. È usato come iniezione. Durante il trattamento, è vietato l'uso di farmaci antinfiammatori non steroidei.

bishydroxycoumarin

Un rimedio che aiuta a ridurre la viscosità del sangue. È usato per prevenire il verificarsi di trombi dopo l'intervento chirurgico e una prolungata menzogna forzata, nel periodo postpartum, previene il blocco dei vasi periferici.

urokinase

È usato per ridurre la viscosità del sangue e ridurre il rischio di coaguli di sangue, come un flusso di sangue migliorato con l'eliminazione dell'aterosclerosi dei vasi delle gambe. Se combinato con l'eparina, è necessaria cautela.

streptochinasi

Agisce come uno strumento che influenza i coaguli di sangue e migliora il flusso di sangue in tutti i tipi di vasi, il tessuto trofico, in grado di ripristinare la pervietà delle piccole navi.

aspirina

È usato esclusivamente su prescrizione di un medico come mezzo per ridurre la viscosità del sangue. La dose giornaliera non deve superare 0,3 g al giorno, analogico - Cardiomagnet.

Ksarelto

Il farmaco per la diluizione del sangue di una nuova generazione. La dose giornaliera di 0,1 g.

antispastici

Ma-Shpa, Drotaverine

Il principio attivo - Drotaverina, dilata i vasi sanguigni e allevia lo spasmo, elimina il dolore, aiuta a ridurre la pressione sanguigna. Non ha effetti sulla pressione sanguigna e sul sistema nervoso centrale.

papaverina

Riduce la tensione delle navi e rilassa le loro pareti, rilassa le fibre della muscolatura liscia degli organi interni di una persona, aiuta a ridurre la pressione sanguigna.

spazmalgon

Significa che la struttura combinata ha un effetto fortemente pronunciato a causa di un'azione mirata Metamizolo (FANS) pitofenone cloridrato (effetto sulla parete vascolare rilassante), e fenpiveriniya bromuro, alleviando lo spasmo della muscolatura liscia dei visceri, può anestetizzare temporaneamente ulcera trofica.

Farmaci anti-infiammatori non steroidei

ibuprofene

Ha un effetto combinato - analgesico, antinfiammatorio, abbassante la temperatura corporea. Il meccanismo d'azione è la soppressione della produzione di ormoni prostaglandinici nel corpo e l'infiammazione, alleviando così il dolore, il gonfiore e la febbre.

antistaminici

Per sopprimere possibili reazioni allergiche, il medico prescrive Tavegil e Suprastin, i rimedi vengono applicati con lesioni cutanee concomitanti.

antibiotici

Il trattamento delle ulcere trofiche degli arti inferiori comporta preparazioni di azione antibatterica di ampio spettro.

Le principali motivazioni per la prescrizione di antimicrobici e antibiotici sono la presenza di un'abbondante ferita in via di estinzione che scorre dalla zona delle lesioni di contenuto sieroso, un bordo luminoso di infiammazione attorno alla ferita. La base per la prescrizione del trattamento antibiotico è rappresentata da complicanze purulente (flemmone) ed erisipela. Il trattamento di tali complicazioni con antibiotici ha una buona prognosi clinica.

Per la terapia, un medico seleziona antibiotici 3-5 generazioni:

  • cefalosporine (ceftazidima, sulperazone);
  • fluorochinoloni (ciprofloxacina, ofloxacina);
  • carbapenemici (Meropenem, Tienam);
  • penicilline di gruppi protetti.
  • Lincosamidi (Lincomicina, Clindamicina).

Il trattamento utilizza un'infezione anaerobica chiamata Metronidazolo. Dopo aver ricevuto i dati di inoculazione batteriologica e un campione per la sensibilità della microflora e dell'organismo, è possibile eseguire la correzione della preparazione utilizzata per un'esposizione più efficace.

La regola principale: dopo che i segni di infiammazione diminuiscono e l'ulcera entra in uno stato di guarigione, la terapia antibiotica viene cancellata.

Importante è l'uso limitato di antibiotici - altrimenti è possibile cambiare la flora microbica e l'emergere di ceppi resistenti agli antibiotici.

Un errore comune nel trattamento dei pazienti con piede diabetico è l'ignoranza da parte dei medici del grado di danno all'organismo da parte della malattia, a seguito della quale c'è un aumento dell'insufficienza renale. L'assunzione di dosi medie abituali indebolisce notevolmente l'organismo, peggiora le condizioni del paziente e l'efficacia della guarigione dell'ulcera. Ciò è dovuto a:

  • l'aumento dell'effetto tossico dei farmaci a causa della scarsa rimozione dei prodotti di degradazione;
  • Il fatto che alcuni farmaci non possano manifestarsi completamente se viene diagnosticata un'insufficienza renale.

L'uso di antibiotici nel trattamento di pazienti con ulcere neurotrofiche e miste sul terreno del diabete dovrebbe essere molto approfondito.

Mezzi che migliorano il metabolismo

I farmaci di questo gruppo includono FISHant-S, che si basa su componenti naturali. Il farmaco ha la capacità di rimuovere dal corpo preparazioni di bile e tossine, purificando il corpo senza danneggiare il fegato. Il produttore afferma che il farmaco è in grado di:

  • normalizzare il metabolismo;
  • abbassare i livelli di colesterolo nel sangue e negli organi;
  • ripristinare la funzionalità epatica;
  • regolare la digestione dopo la rimozione della cistifellea;
  • normalizzare il pancreas;
  • eliminare le tossine dopo l'avvelenamento e l'uso di droghe;
  • agire come mezzo per prevenire l'aterosclerosi.

Il farmaco è prescritto da un medico, il corso del trattamento è fino a 12 mesi.

La normalizzazione del metabolismo da parte degli enzimi sistemici (Wobenzym, Phlogenzym) consente di ripristinare il flusso sanguigno, rimuovere l'infiammazione nell'area dell'ulcera e mobilizzare le forze del corpo per curare la ferita.

Per essere trattati a casa con i farmaci dovrebbe essere prescritto da un medico; Il processo deve svolgersi sotto il suo controllo a causa della durata.

Alcuni schemi di applicazione:

  • Ascorutina: prendere due capsule tre volte al giorno, dopo aver mangiato per almeno 14 giorni, a meno che un altro non sia stato prescritto da un medico.
  • Detraleks: 1 compressa al mattino e alla sera durante i pasti durante la prima settimana, quindi 2 compresse per 1 ricevimento al giorno.
  • Flebodia è preso da 1 pz. 60 giorni consecutivi, con ulcere trofiche multiple - 6 mesi.
  • Actovegin - dose giornaliera di 6 compresse, assunta prima dei pasti, per 30 minuti. lavare con acqua pulita.
  • Troxevasin non è più di 2 compresse al momento del pasto, la dose giornaliera può essere aumentata solo dal medico curante durante il mese.

Per migliorare la microcircolazione del sangue e una migliore guarigione delle ulcere trofiche utilizzare i mezzi che influenzano la funzione di coagulabilità del sangue. Trattamento efficace con Pentoxifylline (non inferiore a 1200 mg al giorno) e sintetico, analogo dell'ormone prostaglandina E2 Alprostadil. Questo effetto è applicato di norma nelle ulcere trofiche arteriose, venose e miste.

Trattamento locale delle ulcere

Il trattamento complesso delle ulcere trofiche è impossibile senza terapia locale della lesione. Per curarli, il medico usa il tempo operativo generale dell'intervento chirurgico, utilizzato per tutti i tipi di ferite, tenendo conto delle peculiarità del loro percorso in un particolare paziente. Solo l'effetto combinato del trattamento conservativo e degli effetti medici sulla ferita può guarire un paziente da una ferita che lo ha tormentato per mesi e talvolta anche per un anno.

Il medico che cura l'ulcera trofica non deve solo comprendere i processi che si verificano nel corpo del paziente e nella ferita, ma anche rispondere adeguatamente ai cambiamenti.

È importante scegliere il farmaco giusto per il trattamento delle ulcere trofiche sulla gamba e le medicazioni per influenzare la ferita.

Per monitorare la condizione della ferita, utilizzare una scala di "colore", che corrisponde ai cicli di sviluppo o di guarigione delle lesioni cutanee:

  • nero e giallo (se ci sono ferite da Pseudomonas - grigio o verde) - questa è la prima fase di ulcerazione;
  • ferita rossa - il processo si spostò verso il secondo stadio, le masse morte iniziarono a essere rimosse dalla ferita;
  • il bianco diventa una ferita nel processo di guarigione e restauro della pelle.

Le preparazioni di uso esterno con ulcere trofiche aiutano a rimuovere il tessuto morto dalla ferita, a fermare l'infezione e a fermare l'infiammazione, a regolare la nutrizione dei siti di tessuti viventi e la loro crescita.

Sono utilizzati per varici purulente e ulcere venose, lesioni cutanee neurotrofiche e ischemiche, difetti ulcerativi post-traumatici e misti.

Per prendersi cura dell'uso della superficie della ferita:

  • farmaci a base di antibiotici e sostanze biologiche - Levomekol, Actovegin, Solcoseryl;
  • disinfetta la ferita e in combinazione con antibiotici per via orale previene le infiammazioni ripetute;
  • unguenti a base di fitopreparati - Vulnostyulin, utilizzato per l'ulcera attuale, allevia l'infiammazione e riduce il dolore;
  • preparativi per il ripristino rapido della copertura della ferita e il miglioramento della crescita cellulare - Bepanten, Curiosine;
  • unguenti per il recupero più veloce della pelle, la guarigione e il sollievo dal dolore - Solcoseryl.

Vulnostimulin

Unguento per ulcere trofiche umide e infette, contiene estratti di germe di grano, oli essenziali, fenossietanone, sorbitolo. Ha proprietà cicatrizzanti e infiammatorie, si applica intorno alla ferita non più di 2 volte al giorno. Il dottore nomina.

Iruksol

Contiene collagenasi, non a lungo termine. Pulisce la ferita dalla sporcizia e dalle infezioni.

solkoseril

Ha un'azione antibatterica, aiuta a rigenerare le aree dei tessuti distrutti. Non ci sono effetti collaterali negativi delle informazioni. Il disagio, il formicolio e il bruciore nella ferita sono una conseguenza dell'effetto effettivo del farmaco.

La composizione dell'unguento comprende un estratto elaborato del sangue dei vitelli, che accelera il metabolismo dei tessuti, nutre e promuove la guarigione.

Delaksin

L'unguento è interessante per l'effetto del tannino ricreato artificialmente, in grado di formare sulla superficie della ferita un film molecolare che protegge la ferita dall'infezione e dalla suppurazione. Ha la proprietà di accelerare la rigenerazione dei tessuti, alleviare il dolore, il prurito, il gonfiore. Ha un effetto antibatterico. Rilascio di forma - polvere o crema.

levomekol

Il principale principio attivo è l'antibiotico cloramfenicolo (Levomicetina), un ausiliario - metiluracile. Il farmaco interrompe la riproduzione dei batteri nella ferita (levomicetina) e stimola la riparazione dei tessuti (metiluracile).

Levosin

Ingredienti - levomitsetina, metiluracile, sulfadimetoksin e trimecaina cloridrato, che aiuta a anestetizzare l'ulcera trofica. Ha un effetto anti-infiammatorio, è considerato uno dei farmaci più efficaci.

Sulfargin

Contiene sulfatiazolo d'argento, ha la proprietà di bloccare la moltiplicazione dei microrganismi patogeni nella ferita, favorisce una guarigione più rapida grazie agli ioni d'argento.

Per il trattamento delle ulcere venose utilizzare attivamente l'unguento il contenuto di antibiotici eritromicina Streptonitol, Oflokain e Mafenid attività methyluracyl-stimolante dei leucociti nella zona dell'ulcera e facilita la rigenerazione del tessuto colpito.

Alcune controindicazioni per i prodotti topici:

  • Levomechol e Levosin - una reazione a levomitsetin.
  • Streptal: l'intolleranza allo streptocide, forma una ferita eccessivamente umida.
  • Solcoseryl: una reazione ai componenti del farmaco, un'eccessiva proliferazione dei tessuti nella ferita.
  • Dioxysol: eccessiva sensibilità al farmaco

La reazione al farmaco si manifesta con prurito, gonfiore e arrossamento del tessuto attorno all'ulcera e nel sito di applicazione alla ferita. La dermatite può verificarsi dopo l'applicazione di Dioxycol e Oflocain.

Gli unguenti per il trattamento delle ulcere trofiche dovrebbero essere conservati a temperatura ambiente, gli unguenti con argento - a +10 gradi Celsius.

ASD, frazioni 2 e 3

Il trattamento delle ulcere trofiche degli arti inferiori con rimedi popolari include l'uso di erbe medicinali per il lavaggio delle ferite, vari unguenti fatti in casa. In alcuni casi, i rimedi popolari mostrano risultati migliori rispetto ai farmaci.

Un farmaco che causa molte polemiche e ha sia avversari che fan, è l'ASD (stimolante antisettico di Dorogov).

La storia dello sviluppo e dell'uso di questa droga domestica è piuttosto interessante e risale al 1943. Ufficialmente, l'ASD è un farmaco utilizzato in medicina veterinaria, tecnologia di produzione - i processi di riscaldamento e sublimazione di materie prime a base di carne e ossa. È un liquido di colore giallo con una sfumatura di rosso con il rilascio di un forte odore specifico.

Il farmaco agisce sul corpo a livello cellulare come stimolante, ripristina l'equilibrio ormonale, normalizza il lavoro del sistema nervoso, le difese immunitarie del corpo.

La frazione 2 dell'ASD colpisce il corpo non come un killer di flora patogena, ma come un farmaco tissutale coinvolto nei processi del corpo umano. Viene assunto per via orale, attiva il sistema nervoso centrale e il sistema nervoso autonomo, aumenta l'attività enzimatica. Esterno può essere usato come antisettico.

L'ASD della terza frazione è un liquido denso di color caffè, destinato all'uso esterno, anche per le malattie della pelle e le ulcere trofiche. Per il trattamento delle ulcere trofiche è stata lavata 2 volte al giorno (utilizzando una spugna e sapone), panno asciutto sterile e lubrificare SDA (terza frazione) precedentemente diluito con un olio vegetale basato 20: 1. Con la stessa prescrizione, è possibile trattare le piaghe da decubito, dopo aver rimosso tutte le rughe dal letto del paziente. Lesioni cutanee (piaghe da decubito) nei luoghi di maggiore pressione sul letto si formano in pazienti costretti a letto a causa della perdita di sensibilità cutanea. Per il trattamento delle piaghe da decubito ASD lavare delicatamente spugna infusione di erbe, obsushivayut e lubrificare il farmaco.

La medicina moderna non si ferma - per il trattamento delle ulcere trofiche si stanno sviluppando mezzi sempre più moderni e efficaci, la cui efficacia dipende dalle caratteristiche del corpo del paziente.

Elenco di unguenti per il trattamento delle ulcere trofiche e dei metodi di applicazione

ulcera trofica non è considerata una malattia a parte, piuttosto - sullo sfondo di questa complicanza di aterosclerosi, l'erisipela, limfodermy, vene varicose, diabete, congelamento, ustioni, ferite che non guariscono per un lungo periodo. Con un'ulcera sotto l'influenza del processo infiammatorio, le ulcere iniziano a tessuti e cellule necrotiche, che inevitabilmente portano alla disabilità.

Per trattare la patologia è necessario in considerazione del tipo di malattia e dello stadio di sviluppo. Solitamente le ulcere attaccano la parte inferiore della gamba e gli arti inferiori, espandendosi e fondendosi gradualmente in un'unica grande ferita purulenta e sanguinante. Gli unguenti per il trattamento delle ulcere trofiche sulle gambe possono essere una vera salvezza, perché i farmaci efficaci contribuiscono alla stimolazione, al ripristino, alla nutrizione e alla rigenerazione dei tessuti, alla sospensione del processo infiammatorio.

Tipi di ulcere ed eziologia

Le ulcere colpiscono parti della pelle. La patologia più spesso infettiva del focolare. I tipi distinguono le ulcere:

  • troficosu uno sfondo di vene varicose o tromboflebiti con formazione di aree necrotiche purulente sulle gambe;
  • ischemico come complicazione della malattia ischemica;
  • diabetico con la progressione del diabete, dapprima sotto forma di piccole ferite con localizzazione al alluce con la crescita graduale che porta alla perdita di sensibilità, necrosi tissutale, cancrena o angiopatia;
  • neurotrophic ulcere con localizzazione sul tallone dall'esterno sotto forma di fori profondi e la fuga di contenuti sierosi. Le ragioni di questo - linfoadenite, contusione della testa o della colonna vertebrale, come risultato - perdita di sensibilità del tessuto, infezione delle ferite e accumulo di pus nelle ferite;
  • venoso trofica con biancastro o viola porpora tipo di rivestimento nonhealing fistola, che provoca - insufficienza venosa o vene varicose con la comparsa di piccole lesioni sulla superficie interna della tibia con il graduale crescita di un singolo spot grande;
  • ipertensiva ulcere a causa di salti della pressione sanguigna quando macchie simmetriche di colore rosso-blu di piccole dimensioni compaiono nella regione dello stinco, i piedi;
  • pyogenic in un contesto di ridotta immunità e complicazioni di malattie: foruncolosi, eczema, vasculite, poliartrite reumatoide, lupus eritematoso, sclerodermia, sindrome di Reno.

Precede l'apparizione delle ulcere sui piedi, i talloni, la falange dell'alluce malattie infettive sistemiche, quando ci sono ferite non cicatrizzanti con bordi irregolari e le ragioni per questo - il costante uso di scarpe strette, una lunga permanenza in piedi. Può provocare la comparsa di ulcere maggio radiazioni o effetti chimici, freddo o congelamento gambe se esposte a basse temperature.

Il trattamento con unguenti fa parte di un insieme di metodi per sopprimere il processo infiammatorio, purificare i siti necrotici da accumuli purulenti, migliorare il trofismo dei tessuti, accelerare la guarigione delle ferite.

Oggi le farmacie vendono unguenti con una vasta gamma di effetti. La cosa principale è prendere un buon unguento dalle ulcere trofiche sulle gambe, accelerando così il processo di guarigione.

Quando applicare?

Il trattamento con unguenti è applicabile in qualsiasi fase del decorso della malattia. Quando si scelgono farmaci e si prescrive un corso di trattamento i medici tengono in considerazione la causa principale sviluppo della malattia, possibili fattori provocatori.

Unguenti (applicazione del corso):

  • a volte evita la chirurgia;
  • nutrire i tessuti e le coperture della pelle;
  • migliorare trofico;
  • normalizzare il metabolismo, il deflusso venoso e la circolazione sanguigna;
  • stimolare la crescita di nuove cellule sane;
  • saturare le cellule con collagene e sostanze nutritive;
  • pulire le ferite dalla necrosi, promuovere la guarigione.

Aiuto! L'effetto maggiore si osserva nella fase iniziale. Nei casi trascurati, ovviamente, il trattamento con gli unguenti da solo diventa inadeguato.

Fasi di ulcere, pomate raccomandate

Le ulcere trofiche sulle gambe hanno 4 correnti in scena:

  • 1 stadio porta a danneggiare lo strato epidermico superiore;
  • Lo stadio 2 è pieno di danni agli strati intermedi della pelle e del tessuto sottocutaneo;
  • La fase 3 contribuisce alla rottura della struttura dei tessuti molli;
  • La fase 4 può portare alla necrosi dei tessuti, danni profondi alle piaghe necrotizzanti con espressione all'esterno.

Anche se riescono a guarire le ferite, cicatrici antiestetiche rimangono sulle aree colpite.

Sono prescritti pomate per il trattamento delle ulcere trofiche degli arti inferiori tenendo conto della fase di atrofia arti inferiori. Tutti i preparativi sono diversi per composizione e azione, quindi non automedicare, trascurare i consigli e i consigli del medico curante. I farmaci locali dovrebbero essere indirizzati a:

  • eliminazione della sindrome del dolore;
  • attivazione di processi di guarigione;
  • miglioramento del trofismo;
  • microcircolazione dei tessuti;
  • purificazione dell'infezione da contenuti purulenti e sierosi.

Elenco degli unguenti raccomandati per le ulcere trofiche, tenendo conto dello stadio della malattia e dei sintomi:

  1. Ichthyol unguento per la rimozione di infiammazione, dolore, attivazione della circolazione sanguigna nelle lesioni. Può essere utilizzato nella 1a fase della malattia.
  2. Unguento di Vishnevsky per la rigenerazione di aree danneggiate, purificazione da cluster purulenti.
  3. solkoseril come un unguento efficace per ulcere trofiche dei piedi al 2 ° stadio della malattia per migliorare il trofismo e la condizione dei vasi sanguigni sulle gambe, saturazione e ossigeno alimentazione, la riparazione dei tessuti, la guarigione delle ferite e il sollievo di gonfiore e per stimolare il metabolismo, accelerare la rigenerazione tissutale con esposizione a 1 stadio
  4. aktovegin utilizzando un passo 1-2 ulcere trofiche anche prima granulazione per la pulizia di ferite, eliminando la diffusione dell'infezione, ricaricare tessuti, migliorando il trofismo e apporto di sangue, recupero delle lesioni, così come il metabolismo cellulare aumento ed energia.
  5. Algofin nella composizione con componenti antimicrobici aiuta nel 1 ° e 2 ° stadio della malattia, portando al lancio di processi di riparazione nei tessuti, alla rimozione di infiammazione, alla soppressione della flora microbica.
  6. Argosulfan nella composizione con un estratto di argento, efficace in 1-2 fasi per sopprimere i microrganismi, accelerare il processo di guarigione delle ferite.
  7. levomekol con ulcere trofiche con l'applicazione nella fase iniziale della malattia per fornire cicatrizzazione delle ferite, effetti analgesici, antimicrobici.
  8. betadine con l'applicazione del 2o stadio della malattia quando appaiono delle granulazioni nelle ferite, sopprimendo le infezioni virali e fungine.
  9. Vundehil come un ottimo immunostimolante con l'uso del terzo stadio della malattia per rimuovere le formazioni necrotiche e purulente, per rimuovere l'infiammazione, per guarire le ferite.
  10. Bepanten nella composizione con pantenolo attivo ed efficacia in 1-2 fasi.
  11. Unguento alla consorte con lividi e ulcere trofiche sulle gambe per la guarigione, il ripristino della pelle, la rimozione delle infiammazioni.
  12. Olio di olivello spinoso e con l'impatto sullo stadio iniziale di sviluppo delle ulcere per accelerare la guarigione dei tessuti danneggiati, ridurre l'infiammazione.
  13. Stellanin unguento per il ripristino del flusso sanguigno nei capillari, l'attivazione della crescita vascolare, la stimolazione e la rigenerazione della pelle, la purificazione delle ferite da ammassi purulenti.
  14. linimento l'aloe come biopreparazione per la stimolazione del metabolismo, la normalizzazione del trofico. Applicabile in combinazione con altri farmaci nella fase iniziale della malattia.
  15. diclofenac dal gruppo di FANS per alleviare il dolore, eliminare le convulsioni in gravi manifestazioni di insufficienza venosa. Efficace in qualsiasi fase della malattia.
  16. ftorokort con l'appuntamento per complicazioni di eczema venoso, ulcere trofiche.
  17. Dermazin nella composizione con argento ionizzato per alleviare l'infiammazione, la stimolazione e la purificazione delle ferite sulle gambe.
  18. Iruksol con l'appuntamento in qualsiasi stadio di sviluppo del diabete mellito per la guarigione delle ferite, la soppressione della microflora purulenta dannosa.

Quale unguento per quale fase?

Gli unguenti sono progettati per eliminare l'infezione delle ferite, curare i difetti sui piedi. I più attivi tenendo conto della fase di sviluppo sono:

  • antistaminici, non steroidei, antistaminici allo stadio di essudazione con una pronunciata scarica di essudato purulento sullo sfondo del processo infiammatorio;
  • antibiotici a congiunzione di un'infezione batterica, per soppressione di un'infiammazione e agenti infettivi, eliminazione di ferite da essudato;
  • antiossidanti, venotonics come un cicatrizzanti ulcere trofiche unguenti formulati con acido ialuronico per riparare passo o cicatrizzazione delle zone interessate quando il processo infiammatorio è già in declino marcatamente e formazione granulazione nelle ferite.

Attenzione per favore! È importante capire che le ulcere trofiche sulle gambe non iniziano a guarire da sole, possono solo provocare complicazioni e portare allo sviluppo di gangrena, neoplasia maligna.

Quando si scelgono i farmaci, è necessario valutare adeguatamente la condizione delle ulcere, lo stadio e l'estensione della malattia, i sintomi disponibili per ottenere l'effetto migliore.

In nessun caso È impossibile cercare di essere trattati indipendentemente e ricorrere a metodi popolari discutibili. Il trattamento deve essere somministrato esclusivamente dal medico curante al fine di evitare l'aggravamento della situazione, l'intensificazione dello sviluppo del decorso infiammatorio.

Controindicazioni

Praticamente qualsiasi unguento per la cura delle ulcere trofiche può causare danni, invece di beneficio, perché ha le sue controindicazioni Quando si sceglie è necessario leggere le istruzioni, ma è meglio consultare prima il medico.

Tali preparazioni come:

  • Levosin, Levomecol hanno aumentato la sensibilità;
  • Chloramphenicol, Solcoseryl non sono applicabili per eccessiva granulazione nelle ferite e ipersensibilità ai componenti;
    L'ofloxacina è controindicata nelle donne durante la gravidanza, perché non ci sono prove di un uso sicuro del farmaco e degli effetti sul feto;
  • Il mephenato non è raccomandato per le donne durante l'allattamento, è prescritto solo per motivi medici. Come effetti collaterali, può causare allergie;
  • Lo streptotinolo non è prescritto per una forte secrezione di contenuto purulento da ferite, eccessiva sensibilità ai principi attivi.

Effetti collaterali

Gli unguenti con ulcere trofiche spesso causano tali effetti collaterali come l'allergia nei luoghi di applicazione, ad esempio:

  • Solcoseryl, streptonitolo, Levomecol può portare a rossore, bruciore, prurito;
  • Methyluracil, unguento di erythromycin - a tenerezza in posti di applicazione.

Se ha sintomi collaterali spiacevoli, l'uso di unguenti deve essere interrotto e la selezione di altri analoghi deve essere discussa con il medico curante.

È difficile immaginare, sullo sfondo di quale malattia può apparire ulcere trofiche sulle gambe. Spesso la ragione è nella normale infezione da microbi e batteri, sotto la pelle di microflora patogena, capace di causare lo sviluppo del processo infiammatorio.

Ma succede che le ulcere trofiche sono una complicazione di gravi malattie: vene varicose, ipertensione, diabete mellito, quando i processi degenerativi iniziano a verificarsi nel sistema di emopoiesi.

Le ulcere trofiche trattate sono piuttosto difficili e richiedono molto tempo. Le ferite si bagnano, non guariscono bene e possono essere necrotiche per diversi anni. Colpisce anche l'età, il grado di abbandono della malattia di base.

Per la prevenzione

Gli unguenti dovrebbero contribuire all'attivazione dei processi circolatori e alla soppressione dei processi infiammatori. Altrimenti, può iniziare la cancrena, l'osteomielite.

Come prevenzione vale la pena di consigliare:

  • non permettere la comparsa di espressioni purulente da ferite;
  • in modo tempestivo, trattare le aree interessate e le crepe sulla pelle con antisettici;
  • indossare scarpe comode e aderenti;
  • evitare il sovraraffreddamento delle estremità inferiori;
  • proteggere la pelle da ferite e tagli, infezioni, esposizione alla luce ultravioletta.

conclusione

Quando ci sono ferite non cicatrizzanti che si indeboliscono, è meglio non esitare a contattare specialisti, completare un sondaggio. I processi degenerativi nei tessuti e nelle cellule diventeranno irreversibili, il che significa che porteranno alla disabilità.

Elenco completo di antibiotici da ulcere trofiche

Per il trattamento di formazioni Tipo di lesione trofica, avvenuta in un paziente sugli arti inferiori o altre parti del corpo, utilizzare i farmaci appartenenti alla categoria di antibatterico. Essi sono utilizzati in casi in cui la superficie aperta ferita ha un'infezione e processo infiammatorio acuto ha iniziato, che minacciano la salute del paziente e prevenire ulteriormente la guarigione dell'ulcera. Nella maggior parte dei casi, senza la tempestiva inclusione degli antibiotici nel decorso terapeutico, è impossibile condurre un ulteriore trattamento efficace. I medicinali antibatterici vengono somministrati in forma compressa o sotto forma di iniezioni per iniezione intramuscolare.

Come e come trattare un'ulcera trofica - antibiotici e altri farmaci efficaci

L'attuale industria farmaceutica fornisce una vasta gamma di diversi farmaci antibatterici di un ampio spettro di azione. Ciò rende possibile selezionare un farmaco per la terapia di formazioni trofiche di qualsiasi gravità e tenendo conto delle caratteristiche individuali del corpo del paziente. Considera il mezzo più efficace per ripristinare l'integrità dell'arto inferiore e massimizzare la guarigione dei tessuti epiteliali distrutti.

ASD 1, 2 e 3 frazione con ulcere trofiche

Questo tipo di farmaco antisettico è stato inventato nel 1943 ed è ancora utilizzato attivamente per il trattamento di ulcere trofiche estese. La medicina ha un effetto curativo e anti-infiammatorio. Sta per "stimolante antisettico di Dorogov". Tutte e tre le frazioni di ASD (1, 2 e 3) possono essere utilizzate in forma pura per lavare la ferita o diluirle con soluzione salina. Questo è già stato determinato dal medico curante sulla base della gravità della sconfitta dell'arto inferiore da parte della malattia. Il corso del trattamento dura da 15 a 30 giorni. Il trattamento dell'ulcera viene eseguito 2-3 volte al giorno. Se il restauro dei tessuti danneggiati si è verificato prima, l'uso di ASD cessa.

Akriderm

È una medicina combinata per uso esterno. Ha un aspetto chiaro senza un colore e un odore pronunciati. Applicare il gel Acriderm direttamente sull'area esposta della ferita con una sbavatura uniforme su tutta la superficie. Questo farmaco appartiene al gruppo dei glucocorticosteroidi, quindi l'uso di Acriderma non dura più di 15 giorni. Poi devi fare una pausa della stessa durata e puoi ricominciare la terapia. Applicare la crema gel 2 volte al giorno - al mattino e alla sera.

Il farmaco ha proprietà antinfiammatorie, antisettiche e antiallergiche. Eccellente rimuove il prurito causato dal rilascio di liquido linfatico dalla ferita ed elimina i sintomi di eccessivo gonfiore del piede. Questo medicinale contiene ormoni sintetici ed è vietato prenderlo per i bambini, così come per le donne che sono incinte o che stanno allattando al seno.

aktovegin

È prodotto in ampolle per la somministrazione al paziente sotto forma di iniezioni intramuscolari. Lo scopo principale di questo agente antibatterico è la distruzione dell'infezione patogena, così come la stimolazione dei siti danneggiati dell'epitelio dell'arto inferiore a una rigenerazione più accelerata. Dopo aver incluso questo farmaco nel corso terapeutico generale, i pazienti iniziano ad assorbire meglio il glucosio e altre sostanze utili coinvolte nella divisione delle cellule epiteliali. Inoltre, migliora la circolazione del sangue in tutto il corpo, che è estremamente importante per il normale deflusso di sangue venoso dall'area della gamba dove si svolge il processo patologico di infiammazione.

I primi risultati positivi sono fissati dopo 4-6 ore dopo l'iniezione. Il farmaco non è prescritto per le persone con diabete, donne in gravidanza, bambini e bambini che allattano al seno.

Almag

Un dispositivo speciale che lavora sul principio di generare impulsi elettromagnetici, che influenzano il tono delle fibre muscolari e la qualità della circolazione sanguigna nei tessuti. Il principio dell'apparato di Almago è che il paziente allaccia la cintura con speciali piastre di metallo alla parte malata della gamba, ma non alla superficie molto aperta della ferita. Dopodiché, il dispositivo si accende e inizia a produrre impulsi ad alta frequenza, che hanno un effetto positivo sul trofico dell'arto inferiore, alleviare il gonfiore e migliorare il deflusso del sangue venoso. Per avere risultati positivi nel trattamento, è necessario utilizzare il dispositivo Almag ogni giorno con la durata di una sessione per almeno 15-20 minuti. La terapia a lungo termine è controindicata, in modo che non ci sia un'apertura del sanguinamento.

amoxicillina

L'amoxicillina contiene una sostanza antibatterica della serie della penicillina, che è efficace contro la maggior parte dei patogeni. Se ci fosse un'infezione contagiosa di ulcere trofiche, l'assunzione giornaliera di compresse di amoxicillina, permette di eliminare l'attività dei microrganismi patogeni e rimuovere anche lo sviluppo del processo infiammatorio acuto.

Il trattamento dura 5-15 giorni. L'assunzione di antibiotici più lunga non è raccomandata. Se durante questo periodo il quadro clinico non è migliorato, allora ci possono essere indicazioni per l'uso di terapie più radicali. Ogni giorno un paziente deve bere 1-2 compresse 2-3 volte al giorno.

Argosulfan

Il principio attivo sulfatiazolo, che fa parte di questo antibiotico, inibisce la crescita dei microbi che si trovano nella superficie della ferita aperta del tipo trofico. Il principio di azione di questo farmaco è che l'acido para-aminobenzoico, contenuto nel sulfatiazolo, blocca la sintesi di composti proteici di cellule di microrganismi infettivi. A questo proposito, i batteri non possono eseguire la loro divisione e alla fine arriva un declino nella crescita della microflora patogena. Pertanto, le cellule del sistema immunitario ricevono ulteriore supporto e distruggono l'infezione indebolita.

È così che l'ulcera trofica viene liberata dai microrganismi batterici, che in precedenza erano la causa del processo infiammatorio e purulento. L'argosulfan è considerato un farmaco potente, quindi il dosaggio è determinato individualmente dal medico curante. Questo vale per i tempi della terapia.

Atserbin

Ha proprietà antisettiche, analgesiche e curative. L'ammissione di questo farmaco fornisce una riduzione del gonfiore dell'arto e impedisce l'accumulo di essudato purulento direttamente nella ferita stessa. Sotto l'influenza di Atserbina, la superficie epiteliale di un'ulcera di tipo trofico è coperta da una crosta e cominciano a comparire i primi segni di guarigione. Questo unguento è completamente sicuro per il corpo umano, poiché si basa sugli acidi salicilico e malico, che non solo sopprimono l'infezione batterica, ma contribuiscono anche alla guarigione della superficie della pelle. Il farmaco viene applicato all'area della gamba interessata 2 volte al giorno. L'unguento all'estremità inferiore è imbrattato in modo da coprire non solo l'area distrutta della pelle, ma anche i tessuti circonferenziali, che hanno segni pronunciati di infiammazione.

Polvere di baneocina

Un antibiotico combinato ad ampio spettro che è attivo contro la maggior parte dei noti batteri gram-positivi e gram-negativi. È considerato un farmaco polipeptidico, che colpisce anche ceppi infettivi così pericolosi come lo Staphylococcus aureus e l'infezione da streptococco. I microrganismi con resistenza naturale a Baneocina sono raramente registrati. Il farmaco sotto forma di polvere viene utilizzato dopo che è stato diluito con soluzione fisiologica.

L'uso terapeutico stesso si basa sul lavaggio giornaliero della ferita usando un antisettico e un tampone di cotone sterile. L'azione farmacologica principale del farmaco è di alleviare l'infiammazione dell'ulcera trofica della natura infettiva dell'origine.

betadine

Ha un effetto battericida e inibisce anche l'attività dei microrganismi virali e fungini. prodotto disponibile in forma di unguento, e la sua composizione è l'ingrediente attivo - solfuro, e un gruppo di amminoacidi, che hanno un effetto curativo e servono a danneggiare le cellule del tessuto epiteliale fonte di energia supplementare. Dopo l'applicazione di Betadine unguento sulla formazione superficie della ferita maggior parte dei batteri e altri membri degli organismi patogeni vengono uccisi nei primi 2-3 minuti, così come il loro contatto con il farmaco. Inoltre, il farmaco è attivo contro la maggior parte delle specie di organismi monocellulari protozoici che hanno la capacità di parassitare le ulcere sulla superficie, ma direttamente all'interno delle cellule dei tessuti dove non possono essere superati dai sistemi immunitari.

Branolind H

Questo è un tipo specifico di farmaco antibatterico, poiché è prodotto sotto forma di una fasciatura a rete fatta di tessuto tessile di alta qualità. La medicazione stessa è abbondantemente satura di soluzioni antisettiche che, a contatto con la superficie della ferita della gamba malata, penetrano nei tessuti distrutti e iniziano a mostrare il loro effetto terapeutico. L'uso delle medicazioni H branolind H è molto conveniente, semplice ed economico. Basta solo eseguire il trattamento iniziale dell'ulcera per purificarlo dall'essudato e poi bendare la parte dolorosa dell'arto inferiore.

La benda viene fissata direttamente sulla ferita aperta in modo che il tessuto si chiuda il più vicino possibile al piede e non penzoli o tocchi. Cambio del materiale di rivestimento Branolin H viene eseguito una volta ogni 2-3 giorni. Le proprietà terapeutiche consistono nella rimozione di infiammazione, gonfiore e sindrome del dolore.

Vinylinum

Nella terminologia medica si verifica ancora sotto il nome - "Balsamo di Shestakovsky". È polivinil butil etere, che ha un'azione antimicrobica, avvolgente e antinfiammatoria. Dopo che è stato applicato all'ulcera del piede, i tessuti interessati sono rivestiti uniformemente con una sostanza spessa e viscosa, che impedisce all'ulteriore penetrazione nel corpo del paziente. Allo stesso tempo, i componenti chimici del medicinale eseguono la distruzione dell'infezione, che è già riuscita a entrare nei tessuti dell'arto inferiore.

Le proprietà curative della vinilina consentono di ottenere un eccellente effetto terapeutico e prevenire la comparsa di cicatrici nel sito di localizzazione delle formazioni delle ferite. I tempi dell'uso del farmaco non sono limitati e il trattamento viene eseguito fino a quando il piede non è completamente guarito.

idrogel

Un innovativo prodotto per la guarigione delle ferite che è altamente efficace nel trattamento delle formazioni trofiche che si sviluppano sugli arti a causa della presenza di vari fattori patologici. Nella composizione di questo farmaco è la sostanza polivinilpirrolidone e poliguanidina cloridrato, che riducono la tossicità della microflora infettiva e distruggono la loro membrana cellulare. Di conseguenza, i batteri già esistenti nella ferita muoiono e nuovi microrganismi non si formano sotto l'influenza delle proprietà farmacologiche del farmaco. L'idrogel è disponibile in comodi vasi di plastica e il principio del suo utilizzo è che il paziente applichi uno strato uniforme di medicinale su tutta l'area dell'ulcera. I tempi della terapia dipendono direttamente dalla gravità della malattia e dall'estensione della ferita alla gamba.

Darsonval

Dispositivo fisioterapeutico, il cui primo prototipo fu inventato a metà del XIX secolo dallo scienziato francese Arsene Darsonval. Il dispositivo è costituito da un generatore, elettrodi e un trasformatore. Il trattamento con questo apparecchio è che la superficie circonferenziale della pelle, situata in stretta prossimità dell'ulcera trofica, è soggetta a impatti di scariche deboli di corrente elettrica. Per una persona sono completamente sicuri e non provocano alcun dolore, ma la loro influenza metodica porta al fatto che questa zona di fibre muscolari della pelle e delle gambe sperimenta uno stato di stress reale, perché la presenza di impulsi elettrici anche piccoli nel corpo umano è una deviazione dalla fisiologia normale. Dopo che il cervello riceve un segnale sulla presenza di una corrente nella regione dell'arto inferiore, alcuni dei suoi centri dirigono l'impulso neurale reciproco, che dà il comando di accelerare il processo di rigenerazione dei tessuti epiteliali in caso di shock elettrico.

In relazione a ciò, la guarigione della ferita trofica si verifica molto più rapidamente del solito.

Derinat

È uno stimolante del sistema immunitario, che ha un effetto modulante non solo sulle cellule responsabili della realizzazione della funzione protettiva dell'organismo, ma stimola anche la divisione del nuovo materiale cellulare. C'è un'ottimizzazione del processo infiammatorio con un inizio graduale della fase di remissione. A causa della stimolazione dell'immunità, la reazione del corpo agli agenti batterici, fungini e virali, che cadono nell'ulcera trofica dall'ambiente, viene intensificata.

Il farmaco in sé non ha la proprietà di sterminare l'infezione, ma contribuisce alla sua distruzione migliorando le prestazioni del sistema immunitario. Se la formazione della ferita sulla gamba è a 1 o 2 fasi del suo sviluppo, il ricevimento di Derinata permette di evitare la terapia con antibiotici e curare la malattia con un tipo di farmaco più gentile.

detraleks

Uno dei farmaci più efficaci che vengono prescritti per i pazienti affetti da lesioni trofiche degli arti inferiori. Questo medicinale è disponibile sotto forma di capsule, che vengono prese 2-3 volte al giorno. Il corso del trattamento dura da 15 a 30 giorni. Questo rimedio non è classificato come antibatterico o anti-infiammatorio. La proprietà farmacologica di Detralex è che i suoi componenti attivi diluiscono il sangue venoso troppo spesso, migliorano il suo deflusso, prevengono lo sviluppo di tromboflebiti. La mancanza di esposizione costante a volume eccessivo di linfa e sangue, permette di eliminare il fattore patologico stesso, che ha provocato la comparsa di una ferita sulla gamba.

diclofenac

Il nome completo del farmaco suona come diclofenac sodico. È un agente antinfiammatorio e analgesico per una vasta gamma di usi. È usato per alleviare la sindrome del dolore e l'infiammazione acuta in tutte le parti del corpo. Le formazioni trofiche in questo caso non fanno eccezione. Nelle farmacie, Diclofenac è ​​venduto in compresse, nonché in forma iniettabile. Per nominare un paziente iniezioni intramuscolari o per assegnare le compresse è determinato esclusivamente dal chirurgo o flebologo del medico curante. Questo farmaco è adatto per la terapia sintomatica di lesioni della lesione del tipo trofico in combinazione con altri farmaci.

dimexide

Soluzione antinfiammatoria e antisettica. Non ha un colore pronunciato, ma ha un odore specifico che ricorda l'estratto di aglio. Nel trattamento delle lesioni della pelle trofica viene utilizzato come base per le compresse. Al fine di condurre manipolazioni terapeutiche con l'uso di questo farmaco, è necessario inumidire con una soluzione di Demixide un pezzo di benda sterile o cotone idrofilo e poi fissarlo direttamente sulla superficie dell'ulcera.

Affinché l'impacco si regga bene sulla gamba, può essere fissato con un cerotto medico o con una benda aggiuntiva. L'uso di questo farmaco è controindicato nei pazienti inclini a reazioni allergiche, dal momento che Demixid ha un alto potenziale di provocare allergia locale o generale.

dioxidine

Uno dei più potenti farmaci antibatterici, usato per combattere i ceppi infettivi più pericolosi. Le proprietà terapeutiche della soluzione di diossidina si basano sull'attività dei suoi componenti, che, a contatto con agenti biologici estranei situati nella superficie della ferita, entrano in una reazione biochimica e distruggono i patogeni. Questo farmaco è efficace contro i volgari protea, tutti i tipi di stafilococchi, Pseudomonas aeruginosa, batteri anaerobici, agenti causali della gangrena del gas, che è molto importante per una malattia come le ulcere trofiche delle gambe. Applicare Dioxydin non più di 10 giorni, in modo da non provocare un'abitudine permanente dei microbi al farmaco. Il trattamento consiste nel fatto che il paziente in modo indipendente o con l'aiuto del personale medico esegue un lavaggio della gamba interessata con questo antisettico 1-2 volte al giorno.

Iruksol

Questo significa che il trattamento delle formazioni trofiche appartiene al gruppo di agenti antimicrobici. Prodotto dal produttore sotto forma di un unguento, che nella sua composizione contiene un complesso di enzimi che garantiscono la purificazione della ferita da elementi necrotici, essudato, pus e altri prodotti di decomposizione dell'area interessata dell'arto inferiore. L'uso regolare di unguento Iruksol può combattere efficacemente la crescita di microrganismi infettivi e prevenirne l'ulteriore diffusione ad altre parti del corpo umano tramite il sangue. Per le sue proprietà, la medicina è in realtà un antibiotico, ma solo sotto forma di un unguento. Va notato che questo farmaco non contiene acqua e quindi ha una struttura avvolgente densa. Dopo aver applicato Iruksol sulla ferita, si verifica un blocco delle secrezioni del liquido linfatico.

iodinol

Una soluzione antisettica più avanzata a base di ioduro di potassio. Il trattamento delle ulcere trofiche viene eseguito con lo stesso principio della sua lubrificazione con green diamantati o perossido di idrogeno. È necessario applicare una piccola quantità di Iodinol su un tampone di cotone sterile, quindi lubrificare accuratamente la ferita aperta. Questo metodo di trattamento è piuttosto doloroso, poiché la composizione del farmaco include alcol etilico. Ci può essere una sensazione di bruciore e dolore. Iodinolo viene usato come parte della terapia complessa o per il trattamento sintomatico, quando l'ulcera peptica inizia solo a svilupparsi e non ha assunto su larga scala. Per non provocare un'ustione chimica della pelle e aprire i tessuti epiteliali, la ferita deve essere trattata con una soluzione di ioduro di potassio non più spesso 2-3 volte a settimana.

yodopiron

È usato per la disinfezione antibatterica delle ferite. Secondo la sua forma farmacologica di rilascio è una soluzione. Per eseguire la manipolazione medica, è necessario applicare una piccola quantità di Yodopirone direttamente sulla ferita e attendere circa 5-10 minuti fino a quando il prodotto non viene assorbito e asciugato. Dopo questo tempo, il primo effetto terapeutico positivo arriva e la maggior parte dei microrganismi muore, che si trova nella zona interessata della pelle e provoca infiammazione infettiva. Il meno di questo farmaco è che se nessun altro agente antimicrobico viene trattato con altri farmaci, presto la microflora patogena colpisce di nuovo la ferita. Pertanto, in concomitanza con il trattamento delle ulcere con Iodopirone, devono essere presi altri medicinali che hanno anche un effetto di guarigione della ferita.

Kuriozin

Gel antibatterico e antinfiammatorio per applicazione esterna sulla superficie dell'epitelio interessato. Il farmaco non ha odore pronunciato ed è completamente incolore. Dopo il trattamento delle ulcere, i componenti attivi del farmaco vengono assorbiti rapidamente nei tessuti dell'arto, pertanto non sono necessarie bende aggiuntive. Gel Curioso viene utilizzato almeno due volte al giorno. È auspicabile che l'intervallo tra i trattamenti sia di almeno 12 ore. È meglio trattare la ferita al mattino e alla sera. Adatto per la terapia sintomatica delle formazioni trofiche, e si integra perfettamente anche nel corso del trattamento complesso. Controindicato nei bambini di età inferiore ai 14 anni.

Lomfloks

Prodotto sotto forma di compresse. Una capsula Loflox contiene 400 mg di lomefloxacina cloridrato attivo. Utilizzato per il trattamento di processi infettivi e infiammatori in formazioni ulcerose di diversa gravità. Il farmaco si è dimostrato nella lotta contro i ceppi più resistenti di infezione da streptococco e di pneumococchi. Questo tipo di antibiotico è considerato abbastanza potente, quindi il dosaggio è determinato individualmente dal medico curante. È molto importante scegliere la giusta dose media giornaliera, in modo che ci sia un effetto terapeutico, la guarigione delle ferite e allo stesso tempo non si abbia l'abitudine della microflora ad essere influenzata dalla terapia antibatterica.

Meturakol

Un rimedio speciale per la guarigione più accelerata delle superfici delle ferite, che hanno tutti i segni del danno trofico. Il meturacolo è un piatto impregnato di unguento al metiluracile. La sua concentrazione in un piatto è così alta che un pezzo del farmaco può essere usato per 1-2 giorni senza rimuoverlo. Ciò avrà un effetto terapeutico positivo sulla formazione dell'ulcera. Basta attaccare il piatto alla ferita e fissarlo con del nastro adesivo. Una volta che gli ingredienti attivi del farmaco permeato in epiteliale stabilizzazione tessuto volontà del metabolismo dell'acido nucleico, accelerare il processo di divisione cellulare in tessuto che in precedenza aveva segni di danno infettive e infiammatorie. Inoltre, Meturacol esercita un effetto sulla ferita come una spugna e assorbe le secrezioni linfatiche del liquido.

Miramistin

soluzione antisettica, la cui azione è basata sul fatto che la molecola del farmaco interagiscono con i lipidi delle membrane cellulari di microbi, che in ultima analisi porta a frammentazione e ulteriori danni. Entro un breve periodo di tempo ha ucciso quasi tutta la popolazione di organismi patogeni, che in un modo o nell'altro hanno ottenuto in tipo ulcera trofica e provocato un ascesso. L'efficacia di Miramistin sta nel fatto che non viola l'integrità delle cellule epiteliali umane. Questo aspetto è molto importante per la guarigione più rapida della ferita, a cominciare dalla cicatrizzazione dei bordi.

È necessario lavare con una soluzione un'area dolorosa dell'arto o di qualsiasi altra parte del corpo al mattino e alla sera.

olazol

Si ritiene da farmaci che anestetizza contemporaneamente dolore nel ulcere trofiche, esercita antibatterico, effetto anti-infiammatorio, ma riduce anche la selezione di essudato. Olazol Quest'ultima proprietà è ottenuta dal fatto che il farmaco migliora la circolazione linfatica locale e sangue venoso, impedendo stagnazione dell'arto. Nella somministrazione del farmaco sistemica, dopo la stabilizzazione dello stato di salute del paziente prima di iniziare un processo di rigenerazione dei tessuti danneggiati con la loro guarigione sistematica.

Oflomelid

Un unguento con proprietà antimicrobiche. Fa riferimento alla categoria dei fluorochinoloni. L'azione battericida sulla superficie della ferita dell'arto è dovuta al fatto che i principi attivi di Oflomelid bloccano il processo di trasferimento delle informazioni del DNA nelle cellule dei batteri. A questo proposito, la divisione dei microrganismi patogeni si ferma completamente e il paziente inizia presto a sentirsi molto meglio. Segni di infiammazione nei tessuti dell'ulcera si attenuano gradualmente, il rossore scompare, la sindrome del prurito e del dolore. Se c'è un accumulo di pus nella zona interessata della gamba, l'unguento di oftalmide provvede alla sua evacuazione oltre l'arto inferiore. Viene applicato direttamente sulla ferita senza l'uso di medicazioni aggiuntive. La frequenza di applicazione dell'unguento è determinata da un medico da un chirurgo o da un flebologo.

Pantenolo Spray

Questo farmaco può essere giustamente classificato come il mezzo più efficace per combattere il processo infiammatorio nelle ferite di tipo trofico. Il trattamento dei tessuti dolorosi viene effettuato spruzzando lo spray direttamente sulla superficie dell'ulcera, che alla fine deve essere coperta con uno strato uniforme di una sostanza bianca con una struttura di schiuma. La durata del trattamento non supera i 5 giorni e la terapia stessa è volta a garantire che l'infiammazione acuta sia affrontata nel più breve tempo possibile. Pantenolo viene usato una volta al giorno.

Gel Prontosan

Effettua un'accurata pulizia della superficie della ferita dalla presenza di eccessiva quantità di linfa e di essudato purulento. Dopo di ciò, la guarigione dell'ulcera trofica viene accelerata di 2-3 volte, poiché all'interno della parte più danneggiata del tessuto epiteliale nulla provoca infiammazione. Inoltre, il gel di Prontostan fornisce un rivestimento della ferita con un sottile strato di pellicola. Questo fattore ha l'effetto di impedire la penetrazione di un numero aggiuntivo di microrganismi patogeni. Parallelamente a ciò, l'attività della microflora viene soppressa. Il farmaco è adatto per il trattamento delle conseguenze del danno trofico all'arto e può essere usato come agente preventivo.

Proteox TM

Copertura del tessuto medico, che è sterile e impregnata di componenti medicinali - tripsina e mexidolo. È destinato alla delicata depurazione della ferita dal pus, allevia l'infiammazione acuta e cronica, stimola una guarigione più accelerata e previene la necrosi dei tessuti. Questa proprietà di questo farmaco è particolarmente utile nella violazione del trofismo degli arti inferiori, poiché il rischio di infezione locale di sangue sotto forma di gangrena gassosa con il rischio di un'amputazione dell'arto più bassa è ridotto al minimo. Il corso del trattamento consiste nell'applicare sulla ferita da 3 a 10 rivestimenti tissutali. Una benda TM PROTEX viene indossata per 24-48 ore, quindi viene eseguita la sostituzione programmata.

tovaglioli

Questa è una categoria separata di farmaci antibatterici e antinfiammatori che sono usati per trattare le ulcere trofiche sullo stesso principio delle medicazioni antisettiche. È necessario attaccare il tovagliolo alla superficie della parte malata del piede in modo che si adatti il ​​più vicino possibile alla pelle. Dopo questo, l'effetto attivo dei farmaci, che hanno impregnato il tovagliolo, inizia sulla microflora patogena presente nella ferita. Un tovagliolo viene cambiato ogni 2-3 giorni e con un'eccessiva fuoriuscita di liquido linfatico la loro sostituzione viene eseguita giornalmente.

solkoseril

Agente di guarigione delle ferite, che è prescritto per il trattamento delle patologie obliteranti dei vasi sanguigni degli arti inferiori, dell'insufficienza venosa cronica, delle lesioni cutanee trofiche. La forma farmacologica del farmaco è gelatina, unguento, compresse, iniezioni intramuscolari e per via endovenosa. Quale tipo di farmaco scegliere per il trattamento del paziente è determinato dal medico curante in base allo stato di salute dell'arto interessato. Il solcoseryl non è un antibiotico, ma ha un'eccellente capacità di guarire le aree della ferita stimolando le cellule dell'epitelio alla loro divisione più accelerata.

PEG di Stellanine

Il meccanismo di azione del farmaco dalla farmacologia, è il diethylbenzimidazole agente attivo, parte della pomata Stellanin inattiva composti proteici microrganismi infettivi, impedendo loro di ulteriore riproduzione. A causa di questo effetto già dopo 2-3 giorni dell'infezione batterica ferita passa dalla fase acuta alla fase di remissione stabile, ma direttamente nei tessuti epiteliali si cessa accumulo di essudato purulento. L'eliminazione di questi fattori patologici rende possibile accelerare il processo di guarigione delle sezioni danneggiate della pelle del piede. Il farmaco è progettato per uso esterno e viene applicato all'ulcera 1-2 volte al giorno durante il periodo di trattamento, che il medico determinerà.

streptomicina

Agente antibatterico, disponibile sotto forma di polvere bianca senza odore pronunciato. Per condurre un trattamento antisettico della superficie della ferita di tipo trofico, è necessario diluire 5 grammi di streptomicina nella stessa quantità di soluzione fisica. Alla preparazione del medicinale, la ferita viene lavata mediante l'azione diretta del farmaco sui tessuti della zona malata della pelle, o con l'uso di un tampone di cotone sterile. Se non esiste la possibilità di mescolare la streptomicina con una soluzione salina, è possibile eseguire un'ulcera che stria direttamente con la polvere stessa.

Il farmaco non ha solo un effetto antimicrobico, ma asciuga anche i tessuti infiammati, previene l'eccessivo rilascio di linfa.

streptocid

Il farmaco, che consente per un breve periodo di tempo per sopprimere l'attività dei microrganismi patogeni intrappolati negli arti inferiori tessuti danneggiati. Il trattamento della ferita viene eseguito secondo lo stesso principio della streptomicina. È possibile diluire la polvere di Streptocide con una soluzione salina in proporzioni da 1 a 1 o applicarla in forma secca. Il farmaco è più efficace nel trattare con tali tipi di microbi come infezione da streptococco, stafilococco aureo e pneumococco tutti i genotipi, che appartengono ad uno dei tipi più pericolosi di infezioni.

tetraciclina

Unguento di uso esterno, mediante il quale viene effettuato il trattamento delle parti interessate della pelle del piede. È possibile applicare il farmaco a una ferita aperta e entro 10 minuti i componenti attivi del farmaco vengono completamente assorbiti nei tessuti dell'arto inferiore. La tetraciclina è un antibiotico che è stato incorporato nella forma farmacologica del rilascio come un unguento. La durata del trattamento non dura più di 10 giorni. L'uso prolungato di un agente antibatterico può provocare l'abitudine dei batteri alla formula chimica dell'unguento e allo sviluppo dell'immunità acquisita. Il trattamento delle ulcere trofiche viene eseguito al mattino e alla sera. I primi risultati terapeutici positivi sono visibili già in 2-3 giorni di utilizzo della tetraciclina.

Triderm

La crema, che contiene il principale principio attivo dello spettro di azione antibatterico - la gentamicina. A causa di ciò, Triderm è attivo contro i più noti microrganismi scientifici anaerobici, gram-positivi e gram-negativi. L'effetto terapeutico dell'uso del farmaco è ottenuto grazie al fatto che la gentamicina sopprime la sintesi proteica, all'interno delle cellule dei microrganismi infettivi stessi. Senza la presenza di questo componente, l'ulteriore costruzione di colonie batteriche è impossibile e inizia la morte di massa della microflora patogena. Dopo 3-5 giorni di trattamento della ferita con crema Triderm, si osserva una completa purificazione dei tessuti dall'essudato purulento e una riduzione della gravità del processo infiammatorio.

Soluzione di tripsina

Soluzione antisettica endogena, creata sulla base di enzimi proteolitici. Dopo che il farmaco raggiunge la superficie della ferita infetta, le fibre proteiche dell'infezione batterica si dividono in frazioni. Per gli agenti patogeni questo significa morte metodica. La tripsina è un rimedio completamente naturale, poiché viene estratto dagli enzimi del pancreas del bestiame. Ciò consente al farmaco di essere utilizzato anche da pazienti con una maggiore tendenza a sviluppare reazioni allergiche cutanee.

trihopol

Questo è un tipo specifico di farmaco antibatterico che viene utilizzato per controllare i microbi che conducono uno stile di vita parassitario esclusivamente all'interno della cellula che forma il tessuto epiteliale. Questi includono Chlamydia, Giardia, Proteus. Se i batteri di precisamente queste specie sono entrati nell'ulcera trofica, allora è possibile sbarazzarsi del processo infiammatorio provocato da questa infezione solo con l'aiuto di Trichopol. Viene rilasciato sotto forma di compresse e preso ogni giorno per 10 giorni 1-2 volte 3 volte al giorno.

Tritsillin

Iniezione di antibiotico, che viene somministrato al paziente mediante iniezione intramuscolare. Efficace nel trattamento dell'infiammazione infettiva di ferite aperte di tipo trofico, la cui infezione si è verificata con batteri sensibili ai farmaci antibatterici della serie delle penicilline. La durata della terapia va dai 7 ai 12 giorni e dipende da quanto positiva sarà la dinamica al recupero. La tricillina è usata al meglio insieme ad altri agenti di guarigione delle ferite, che inoltre stimolano anche la rigenerazione delle cellule.

flebodia

Non è un antibiotico, ma è inteso per il trattamento e la prevenzione dei processi stagnanti del fluido linfatico, così come il sangue venoso che scorre negli arti inferiori. La preparazione è emessa sotto forma di capsule e viene assunta ogni giorno secondo la prescrizione del medico. La tempistica della terapia è anche formata da un medico che ha un paziente. In media, un corso di trattamento dura almeno 15 giorni, ma può essere esteso a diversi mesi, in quanto questo farmaco non crea dipendenza, ma stimola solo una circolazione sanguigna locale più intensa. A causa di ciò, la condizione dell'ulcera trofica si è stabilizzata, il che rende possibile iniziare il processo di guarigione.

fukortsin

In farmacia, questa medicina può ancora essere trovata sotto il nome di "Paint Castellanni". Questa soluzione antisettica, che ha un colore cremisi brillante. Efficace contro la maggior parte dei microrganismi batterici e fungini. Il trattamento della regione della ferita dell'arto inferiore viene effettuato applicando una piccola quantità del farmaco a un tampone di cotone sterile con ulteriore detersione dei tessuti danneggiati dall'essudato e altri prodotti di infiammazione purulenta. Il farmaco non è raccomandato per l'uso nel trattamento di donne in gravidanza.

furazolidone

Questo è un antibiotico, che il produttore produce sotto forma di compresse di colore giallo chiaro. Nel trattamento delle neoplasie trofiche, Furazolidone non viene preso per via orale come la maggior parte dei medicinali compressi, ma la sua dissoluzione preliminare viene eseguita con la preparazione di una soluzione antimicrobica. Per fare questo, prendere 1-2 compresse di Furazolidone e scioglierli in 250 grammi di acqua tiepida fino a quando lo stato in basso scompare completamente i cristalli. Per preparare la medicina, è possibile lavare l'ulcera.

chimotripsina

Polvere di colore bianco, che è destinato alla preparazione di iniezioni intramuscolari. Per il fatto che il farmaco era pronto per l'uso completo deve essere diluito con una soluzione fisica. Le proprietà farmacologiche del farmaco consistono nel suo effetto antinfiammatorio. Particolarmente efficace nella trombosi delle vene profonde e nell'infiammazione delle pareti. Se c'è un'ulcera trofica nel paziente, le iniezioni di Chymotrypsin possono alleviare il gonfiore, fermare l'accumulo di pus e migliorare la circolazione sanguigna locale.

Eplan

È disponibile sotto forma di contagocce per via endovenosa, così come sotto forma di una crema esterna. Il farmaco può essere tranquillamente attribuito alla categoria di farmaci universali progettati per combattere ulcere trofiche di diversa gravità, dal momento che questo farmaco ha contemporaneamente proprietà analgesiche, antimicrobiche, rigeneranti e antinfiammatorie. Il miglior effetto terapeutico è fissato in quei casi in cui Eplan viene usato contemporaneamente sotto forma di contagocce e un unguento viene applicato alla superficie della ferita in parallelo.

EPLIR

Un antisettico naturale prodotto da fanghi terapeutici, alghe e sedimenti di fondo di laghi freschi situati nella Siberia occidentale. La forma farmacologica del farmaco è una soluzione con cui viene eseguito un lavaggio diretto della ferita. Puoi anche fare impacchi anti-infiammatori. Per fare questo, è solo necessario inumidire il pezzo di garza abbondantemente con la soluzione di Eplir e fissarlo sulla superficie dell'ulcera trofica per 2-3 ore. Un effetto terapeutico positivo si verifica già dal 4 ° al 5 ° giorno di utilizzo della soluzione Eplir.

Recensioni di persone sui risultati del trattamento farmacologico con antibiotici

La maggior parte dei pazienti sottoposti a un ciclo di terapia con farmaci antibatterici ha ottenuto risultati positivi. Hanno ridotto significativamente il grado di edema degli arti colpiti dalla formazione trofica, il processo infiammatorio era scomparso, la secrezione del liquido linfatico è stata ridotta e la formazione di essudato purulento è cessata. L'eliminazione di tutti questi fattori patologici ha permesso di ottenere una guarigione completa o parziale dell'ulcera. Un piccolo numero di recensioni negative proviene da pazienti che hanno avuto effetti collaterali causati dall'assunzione prolungata di antibiotici o da una reazione allergica ad essi.

Ulteriori metodi di trattamento delle ulcere trofiche

Oltre alla terapia farmacologica delle formazioni di ulcera peptica, vengono utilizzati i seguenti metodi per influenzare l'area interessata dell'arto inferiore:

  • massaggiare i muscoli del polpaccio e completamente l'intera superficie del piede, al fine di migliorare il trofico;
  • eseguire un'operazione chirurgica in anestesia generale con pulizia della ferita da essudato purulento e ulteriore sutura dei bordi (è possibile rimuovere parallelamente la vena danneggiata o ripristinare le sue pareti);
  • lavaggio giornaliero dei piedi con acqua fredda per stimolare la circolazione sanguigna locale e prevenire la stasi venosa;
  • osservanza della dieta terapeutica con restrizione nel cibo di cibi affettati, salati, marinati, affumicati, nonché consumo eccessivo di frutta e verdura contenente nella loro composizione una maggiore concentrazione di acidità;
  • Asportazione di tessuti epiteliali, che sono già nella fase di necrosi, con l'aiuto di un laser.

A seconda del quadro clinico dello sviluppo della malattia, il medico curante può applicare altri metodi terapeutici che eliminano l'ulteriore progressione della malattia e raggiungono una guarigione completa della superficie della ferita.

Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

Valvole delle vene degli arti inferiori e loro patologia

Struttura

Le valvole fanno parte del sistema circolatorio e linfatico. Dirigono e coordinano il flusso di liquidi nella giusta direzione. Le valvole sono formate da fibre muscolari di diversa struttura e strato di endotelio....

Diverticolosi del colon e modi per trattarla

Struttura

La diverticolosi dell'intestino crasso è una formazione patologica del diverticolo sulle pareti dell'intestino crasso.I diverticoli sono protuberanze sacculari muscolari....