Vene varicose: rimedi popolari, l'efficacia della terapia alternativa, possibili rischi, combinazione con trattamento conservativo

Struttura

La varicità è considerata la patologia più comune degli arti inferiori. Il nome stesso della malattia è spesso associato alla parola latina varix, che si traduce in nodulo (o rigonfiamento) - uno dei sintomi principali delle lesioni dei vasi delle gambe.

La moderna farmacia offre un buon numero di farmaci sia per uso locale che sistemico, destinati al trattamento di questa malattia. Tuttavia, la maggior parte di loro ha solo un effetto sintomatico. Inoltre, molti farmaci contengono estratti vegetali.

Pertanto, se vengono diagnosticate vene varicose, i rimedi popolari sono prescritti come un'alternativa completamente adeguata ed efficace ai metodi conservativi di trattamento.

Tuttavia, i metodi di terapia non tradizionali hanno qualche vantaggio rispetto alla medicina ufficiale?

Gli aderenti all'uso di ricette casalinghe annotano tali "vantaggi" di questo metodo di lotta contro le vene varicose:

  • economicità relativa, ad esempio, se si confrontano farmacia e unguenti autoprodotti a base di ippocastano;
  • disponibilità di ingredienti "medicine", le stesse bucce di cipolla, Kalanchoe, soda e miele si possono trovare in ogni cucina;
  • sicurezza, non ci sono farmaci che non hanno controindicazioni, e la più comune è una reazione allergica, con rimedi popolari tutto è più semplice - i componenti di decotti e unguenti domestici sono intercambiabili;
  • la possibilità di utilizzare per prevenire lo sviluppo di vene varicose in presenza di fattori predisponenti;
  • la possibilità di utilizzo in qualsiasi stadio della malattia, sebbene la patologia più trascurata, meno l'efficacia della medicina alternativa.

I moderni metodi conservativi di cura delle vene varicose includono:

  • applicazione di unguenti e creme con effetto venotonico, antinfiammatorio e analgesico locale;
  • l'uso di preparati orali (compresse e capsule) aventi un effetto vasocostrittore sistemico, questo gruppo comprende anche complessi multivitaminici che regolano la reologia del sangue e ripristinano l'integrità della parete vascolare;
  • applicazione di metodi di fisioterapia (esposizione al laser, irradiazione magnetica, elettroforesi, massaggio, esercizi di fisioterapia, applicazione del fango, idroterapia);
  • intervento chirurgico (scleroplastica).

Secondo le recensioni non solo dei guaritori tradizionali, ma anche dei medici, i metodi non convenzionali di terapia sono abbastanza comparabili in efficacia con i farmaci, ma nelle fasi iniziali delle vene varicose.

Sono accompagnati da tali manifestazioni cliniche:

  • tracce residue sulla pelle dopo calzini, golf, collant;
  • sensazione di affaticamento, dolore e disagio agli arti inferiori dopo una lunga permanenza sulle gambe;
  • gonfiore dei piedi;
  • l'aspetto di un pattern vascolare, prima nella fossa poplitea e nella regione della coscia, poi ci sono foche e noduli sotto la pelle delle gambe;
  • rafforzare l'espressione del "pattern venoso" dopo lo sforzo fisico.

Una delle caratteristiche delle vene varicose è un corso progressivo. Nel tempo, la pelle degli arti inferiori può apparire lividi, crampi muscolari. Abbastanza comuni complicanze della patologia sono tromboflebiti, trombosi dei vasi sanguigni, ulcere trofiche, varie dermatosi.

La varicità si verifica in uomini e donne. Tuttavia, nel gentil sesso di solito si manifesta all'età di 25 a 45 anni, e in persone del sesso opposto - più vicino a 50 anni.

Se vengono diagnosticate vene varicose, i rimedi popolari dovrebbero essere utilizzati il ​​più presto possibile. Spesso, la malattia è associata a disturbi cardiovascolari in generale, accompagnata da mal di testa, difficoltà nel funzionamento dell'esofago e altre strutture del tratto gastrointestinale. Nelle donne, le vene varicose si verificano spesso in parallelo con le lesioni croniche degli organi del sistema riproduttivo.

Secondo le statistiche dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, circa il 16% della popolazione mondiale soffre in misura diversa dalle vene varicose degli arti inferiori.

Ma il vantaggio principale dei metodi non tradizionali di terapia della malattia è l'universalità. Sono combinati con praticamente tutti i metodi di trattamento conservativo. Tuttavia, prima di utilizzare qualsiasi dei fondi deve necessariamente consultare un medico. Ciò è particolarmente importante per le donne in gravidanza e in allattamento, i pazienti che hanno subito infarti e ictus, con una pronunciata tendenza alla trombosi.

Il corso di qualsiasi trattamento (e non tradizionale non fa eccezione) deve essere monitorato utilizzando metodi diagnostici di laboratorio e strumentali (coagulogramma, ecografia dei vasi, cardiogramma, misurazione regolare della pressione sanguigna).

Erbe dalle vene varicose: ricette per la preparazione di unguenti, tinture e vari mezzi per l'ingestione

I componenti principali degli agenti non tradizionali per la terapia delle vene varicose sono una varietà di piante medicinali. Le erbe da varicose sono utilizzate per preparare infusi d'acqua, tinture di alcol, brodi per strofinare la pelle o per ingerire, comprime.

Albero di aloe "Going" è la pappa e il succo ottenuto dalle foglie appena tagliate della pianta. Applicare per eliminare gravi bruciori e dolore nell'area dei vasi interessati. Birch. La flebologia popolare utilizza foglie e reni grazie alla loro capacità di purificare il sangue, accelerare i processi rigenerativi, rimuovere il fluido in eccesso dal corpo. Inoltre, la linfa di betulla ottenuta in modo indipendente rimuove in modo eccellente le scorie e i prodotti tossici del metabolismo. Biancospino. Applicare frutta e fiori. I mezzi che contengono questa pianta sono più indicati in combinazione con le vene varicose con sistema cardiovascolare.

Il biancospino migliora la circolazione del sangue nei vasi, normalizza il lavoro del miocardio. Lettera iniziale di medicinale Con uno scopo terapeutico, vengono usati erba e radici. La pianta ha proprietà antinfiammatorie e cicatrizzanti, migliora il metabolismo, normalizza i livelli lipidici nel sangue. Varietà di uva rossa Consuma bacche fresche, succhi, bevande alla frutta e marmellata. Hanno un effetto ringiovanente e venotonico, ripristinano la struttura della parete venosa. Biloba ginkgo. Le foglie di questo albero sono uno dei più famosi venotonick, aumentano l'elasticità dell'endotelio. Inoltre, il ginkgo ha un effetto analgesico. Highlander pepato e pochechuyny. Nella medicina popolare e ufficiale viene utilizzata la parte terrestre della pianta.

L'erba normalizza le proprietà reologiche del sangue, ha un effetto anti-edematoso. Corteccia di quercia Contiene tannini, che hanno un effetto anti-infiammatorio. Erba di San Giovanni Per la preparazione di rimedi popolari, viene utilizzata la parte superiore dell'erba senza foglie. La pianta ha la capacità di accelerare la rigenerazione dei tessuti ed è efficace nelle fasi successive, quando la malattia porta alla formazione di ulcere trofiche. Fragola selvatica Per il trattamento delle vene varicose, si consiglia di consumare bacche in forma fresca e secca. La pianta stimola la formazione del sangue, ripristina la permeabilità della parete vascolare.

Ippocastano Con uno scopo terapeutico, vengono usati i semi, la buccia, i fiori e la corteccia dell'albero. A destra, questo rimedio è considerato uno dei più efficaci nel trattamento delle vene varicose. L'estratto di castagno è un componente di molte medicine. Ha un effetto venotonico, quando applicato per via orale riduce il rischio di coaguli di sangue e placche aterosclerotiche. Cypress. I coni dell'albero rinforzano e impediscono l'espansione della parete vascolare.

Prato di trifoglio I rimedi popolari sono preparati dai fiori della pianta, che hanno un effetto antinfiammatorio e rigenerativo. Ortica Varie infusioni e decotti preparati con le foglie, le piante normalizzano la formula del sangue, ripristinando l'equilibrio dei globuli rossi e la concentrazione di emoglobina. Urogallo sanguigno medicinale. I mezzi derivati ​​da rizomi e radici sono usati solo esternamente a causa del loro effetto anti-infiammatorio. La tazza è grande Le ricette utilizzano foglie frantumate e apici fioriferi della pianta, che hanno un effetto antinfiammatorio, analgesico, migliorano l'elasticità della parete vascolare, accelera la rigenerazione dei tessuti. Primroscus officinalis. Tutte le parti della pianta hanno un effetto positivo.

Compensa bene la mancanza di vitamine e minerali, rafforza la parete vascolare. Ribes nero Le bacche e le foglie del cespuglio sono ricche di vitamina C e altri antiossidanti, che ripristinano la permeabilità vascolare e hanno proprietà anti-infiammatorie. Millefoglie comune. I mezzi a base di erbe e foglie regolano il contenuto delle piastrine, ripristinano il metabolismo dei lipidi, prevengono la distruzione della parete vascolare sotto l'influenza dei radicali liberi. Campo di equiseto. Le infusioni e i decotti di steli vengono utilizzati esternamente per eliminare il dolore, interrompere il processo infiammatorio, prevenire la formazione di ulcere trofiche.

Inoltre, per il trattamento delle vene varicose ampiamente utilizzati vari mezzi basati su coni di luppolo, spugne. Non meno farmaci efficaci dall'arsenale di apiterapia. I decotti di queste piante sono mescolati con argilla medica ad una consistenza pastosa e sovrapposti a vene infiammate sotto forma di losanghe o appliques.

Unguenti di ricette popolari

Preparare un brodo di decotto topyanoy (un cucchiaio di materie prime vegetali per mezzo bicchiere d'acqua) e farlo bollire a fuoco basso per metà, scolare. In una ciotola separata, mescolare in uguali proporzioni miele e burro, aggiungere il brodo precedentemente preparato e applicare sulle zone interessate degli arti 2-3 volte al giorno.

Mescolare su un cucchiaio di linimento Vishnevsky e ittiolo pomata, aggiungere 1 cucchiaio da tavola ciascuno. sapone liquido per uso domestico (o grattugiare duro su una grattugia e diluirlo in una piccola quantità d'acqua), succo di cipolle, aloe, miele e lardo di maiale. Riscaldare leggermente e mescolare fino a che liscio.

Applicare due volte al giorno dopo l'igiene. Mescolare in uguali proporzioni sapone da bucato, grasso fuso (si può rimanere a lungo in frigorifero), miglio in polvere, cipolle tritate. Tutti mescolare accuratamente, se necessario aggiungere un po 'd'acqua, trasferire in un barattolo, chiudere e lasciare per un giorno. Applicare su noduli varicosi per 10 giorni consecutivi, quindi effettuare la stessa interruzione di lunghezza.

Compresse per il trattamento delle vene varicose

Tagliate a fette i pomodori verdi o le melanzane, metteteli sulla pelle con un pronunciato pattern venoso, in alto con una benda. Tenere premuto per diverse ore. Raccogli i fiori di sambuco, sciacquali, immergili brevemente in acqua bollente e mettili in piedi. Coperchio superiore con involucro di cibo e scialle di lana. Anche sotto la fasciatura di notte, puoi applicare foglie fresche di piantaggine, noci, castagne, prugne, lillà, bardana, madre e matrigna.

Preliminare, sono cotti in acqua calda. Indossa la cagliata di garza, avvolgi i piedi, copri con uno scialle di lana e parti per la notte. Mescolare 15 g di foglie di menta piperita e 10 grammi di trifoglio dolce, versare mezzo litro di acqua bollente. Insistere, filtrare e inumidire in una soluzione la garza piegata in diversi strati, per avvolgere il piede per mezz'ora.

La procedura deve essere ripetuta 2-3 volte al giorno. Riempire una pentola da 1 litro con 2/3 di cime appena tagliate della scrofa, versare acqua fredda e portare a ebollizione, raffreddare. Immediatamente prima dell'uso, riscaldare l'infusione a 30-32 °, inumidire un panno di cotone o una garza, applicare sulla pelle durante la notte.

Macinare le foglie fresche e le teste di assenzio. Prendi 1 cucchiaio. mescolare, aggiungere la stessa quantità di kefir o di panna liquida, mescolare, mettere una garza e applicarla sulle vene patologicamente alterate per 2 ore. Ripeti una volta al giorno per una settimana, poi prendi una pausa per diversi giorni e ripeti la procedura.

idroterapia

Le erbe dello sviluppo delle vene varicose vengono utilizzate per la preparazione del bagno. Ad esempio, mescolare in proporzioni uguali ortica, piantaggine e camomilla. Versare 20-30 g della miscela con un litro d'acqua bollente, insistere, raffreddare a 37 ° e filtrare. Pronto infusione versare nel bacino, portare l'acqua al volume desiderato. Abbassare le gambe al centro del polpaccio per 15-20 minuti. La procedura viene ripetuta ogni sera.

Anche per i bagni usare le seguenti miscele:

  • sale marino di macinatura grossolana;
  • bacche di ginepro, fiori di lavanda, erba di menta e origano;
  • fiori di camomilla, foglie di menta e qualche goccia di olio di eucalipto.

Preparare l'infusione secondo la stessa ricetta. Se la composizione della miscela di guarigione include diversi componenti, vengono mescolati nella stessa proporzione.

sfregamento

Riempi metà delle foglie fresche del Kalanchoe con un barattolo da 0,5 litri. Ricaricare la vodka e insistere in un luogo buio, agitando di tanto in tanto. Dopo 7 giorni di sforzo e la tintura ottenuta strofinare i piedi dai piedi alle ginocchia. Ripeti la procedura ogni giorno per 3-4 mesi. Riempire la crosta di castagne con alcool al 70% in un rapporto di 1:10. Insistere per 7 giorni, mentre la soluzione viene regolarmente miscelata.

Prendi 40 gocce tre volte al giorno poco prima dei pasti. Mescolare 2 cucchiai erba di erbe, radici di althea, boccioli di pioppo e fiori di calendula, aggiungere 1 cucchiaio. radici di aira. Versare 20 g della miscela con un bicchiere d'acqua, portare a ebollizione, aggiungere 1 cucchiaino. tesoro, insisti 2 ore e strofina l'area interessata tre volte al giorno.

Mezzi per l'ingestione

Macinare un bicchiere di noce moscata, versare un litro di vodka, insistere per 2 settimane, quindi filtrare e strizzare accuratamente. La soluzione viene presa 25 gocce tre volte al giorno. Mescolare 4 cucchiai. fiori di castagno, radici di cicoria e foglie di menta, 2 cucchiai ciascuno. erbe achillea e origano, frutti di biancospino, coni di luppolo e foglie di mirtillo rosso. Versare 15 g della miscela con un bicchiere di acqua bollente, lasciare riposare per 2 ore e filtrare. Assumere 1/3 di tazza tre volte al giorno per mezz'ora prima dei pasti.

Versare 3 cucchiai. i fiori di castagna versano mezzo litro di acqua fredda, fanno bollire, insistono per 8 ore e bevono alla gola durante il giorno. Alcune manciate di fiori di castagno appena tagliati vengono macinati in un frullatore, sparsi su una garza e spremere il succo. Questa semplice preparazione viene bevuta due volte al giorno a una velocità di 30 gocce per bicchiere d'acqua.

Per sfregare applicare una tale composizione. In una padella versare un bicchiere di olio di girasole, scaldare bene e mescolare con un cucchiaio di zuppa d'api. Insistere per due ore e ceppo. Per le compresse utilizzare una miscela di 30 grammi di propoli e mezzo bicchiere di olio di olivello spinoso (caldo per una consistenza uniforme). Un decotto di coni di luppolo è di grande aiuto. Prepararlo come segue. Un cucchiaio di materia prima vegetale viene macinato, versato un bicchiere di acqua calda e conciata a bagnomaria per 15 minuti. Prendi un bicchiere a stomaco vuoto.

Rimedi popolari per le vene varicose, prevenzione e indicazioni per la visita di un medico

Nel trattamento delle vene varicose, l'uso di oli essenziali svolge un ruolo importante. Oltre all'azione esterna, l'aroma dei vapori ha un effetto sistemico, migliora la circolazione sanguigna, normalizza il lavoro del cuore e il livello di pressione arteriosa, stimolando la microcircolazione nei vasi.

Per questo scopo:

  • Bath. L'olio viene miscelato in un rapporto di 20 gocce per un bicchiere di yogurt e versato in acqua.
  • Comprime. Aggiungere 25 gocce di olio al bicchiere d'acqua, inumidire la garza nella soluzione, applicare sulla pelle, avvolgere il film e lasciarlo per 20 minuti.

Per scopi medicinali utilizzare tali oli essenziali:

  • arancio;
  • pompelmo;
  • origano;
  • gelsomino;
  • ylang-ylang;
  • di cedro;
  • cipresso;
  • lavanda;
  • limone;
  • ginepro;
  • rose;
  • pini;
  • eucalipto.

I migliori metodi di trattamento delle vene varicose sulle gambe

Le vene varicose sono una malattia grave che peggiora significativamente la qualità della vita, e senza un trattamento tempestivo lo rende semplicemente insopportabile.

Questo è il motivo per cui chiunque abbia riscontrato un tale problema, è importante conoscere le cause delle vene varicose, le sue manifestazioni e, soprattutto, studiare i metodi migliori per trattare questa malattia.

Informazioni generali

Le vene varicose sono una malattia vascolare cronica che si sviluppa a causa della stasi del sangue (più spesso negli arti inferiori). Ciò è dovuto all'insufficienza delle valvole vascolari, che in uno stato normale fluire il sangue esclusivamente verso l'alto, dagli arti inferiori al cuore. Il sangue stagnante esercita una pressione sulle pareti dei vasi, con il risultato che diventano più sottili, perdono elasticità e si deformano, sostanzialmente espandendosi. Sulle gambe di un tale paziente ad occhio nudo, si possono osservare "serpenti" che si agitano su vasi che si ergono sopra la pelle e in alcuni punti formano "nodi" varicosi.

Cause delle vene varicose

Le ragioni per lo sviluppo di questa malattia sono molte. In particolare, può portare a vene varicose:

1. Eredità "cattiva". Con le vene varicose, le persone che hanno una debolezza congenita dell'apparato valvolare o facciano le pareti venose.

2. Aumento della pressione venosa. Molto spesso tali fattori determinano fattori che aumentano la pressione, ovvero gravidanza, obesità, carichi verticali costanti (quando una persona è in piedi), uno stile di vita sedentario (lavoro sedentario).

3. Ricezione di mezzi ormonali. Alcuni farmaci ormonali, in particolare, una pillola ad alto contenuto di estrogeni, provocano un ispessimento del sangue e possono portare a vene varicose.

4. Violazione della circolazione sanguigna. Questi malfunzionamenti possono verificarsi a causa di scarsa attività fisica, fumo, scarpe troppo strette o costipazione cronica.

5. Fallimenti ormonali associati a cambiamenti legati all'età nel corpo.

Manifestazioni e complicazioni della malattia

I medici notano che la varicità non è così terribile in sé, poiché le sue complicazioni sono pericolose. Infatti, nelle prime fasi dello sviluppo della malattia, l'espansione delle vene sottocutanee presenta un problema estetico per una persona (da cui le donne sono particolarmente colpite). In primo luogo, la pelle appare rete vascolare - il cosiddetto "ragno". La persona inizia così a sentire pesantezza nelle gambe, nota il gonfiore delle estremità e sente dolore quando cammina. Questi sono sintomi importanti delle vene varicose, che in nessun caso devono essere lasciati senza attenzione. Se una persona non ha fretta di consultare un medico e scoprire la causa del disturbo, rischia di correre vene varicose e un problema che non può essere risolto senza intervento chirurgico.

Con lo sviluppo delle vene varicose, la pelle nella parte inferiore della gamba diventa più densa e diventa bluastra. I vitelli del paziente iniziano a "lamentarsi" anche con una breve camminata, e sotto la pelle si vedono le vene gonfie. E, col tempo, tali vene diventano molto dolorose.

Ma questo è solo l'inizio di gravi problemi di salute. Se una persona non inizia a combattere con la malattia esistente, iniziano cambiamenti irreversibili nella pelle che circonda le vene colpite, a seguito della quale si sviluppa la lipodermatosclerosi e successivamente compaiono ulcere trofiche. Inoltre, senza trattamento, le pareti interne delle vene si infiammano e provocano la formazione di coaguli di sangue. Ecco come si sviluppa la tromboflebite. Aumentando di dimensioni, i trombi si sovrappongono al lume della vena e in qualsiasi momento il trombo può staccarsi. E questa condizione è irta di un esito letale.

Pertanto, è comprensibile che le vene varicose debbano essere trattate. E devi iniziare la terapia il prima possibile. Quindi, considera il trattamento di questa grave malattia.

medicazione

È obbligatorio utilizzare farmaci in terapia complessa delle vene varicose. Nella maggioranza è capsule o targhe che rendono su un'azione versatile di organismo. In particolare:

- Flebotonica. Questi farmaci aumentano il flusso sanguigno, prevenendo lo sviluppo di trombosi e allo stesso tempo aumentano il tono delle pareti vascolari. Eliminare le vene varicose con tali farmaci non funzionerà, ma per rimuovere il gonfiore delle gambe, eliminare bruciore e dolore sono abbastanza capaci. I flebotonics più popolari includono Detralex, Fleobodia 600 e Angistax. Nel caso delle vene varicose, di solito prendono 2 compresse al giorno e la durata del trattamento è determinata esclusivamente dal medico.

- Emorroidi. Tali farmaci diluiscono il sangue e promuovono una migliore circolazione, prevenendo lo sviluppo di trombosi. Tra gli agenti più conosciuti per il diradamento del sangue, l'unguento venolife, Aspirina, Trenal, Lyoton 1000 ed eparina più comunemente usati. Questi medicinali sono prescritti solo su base individuale e il medico determina il momento dell'applicazione.

- Farmaci anti-infiammatori. Questi includono compresse, unguenti e gel, che eliminano il dolore, alleviano il gonfiore e prevengono l'adesione delle piastrine. Ma ancora più importante, tali farmaci prevengono l'infiammazione delle vene, che porta alla tromboflebite. I mezzi più appropriati per combattere la tromboflebite sono i farmaci Diclofenac, Indomethacin, Voltaren, Fastum-gel e Sinaflan.

Calze e collant dalle vene varicose

I rappresentanti del giusto sesso incontrano varici molto più spesso degli uomini. Ciò è in gran parte dovuto ai cambiamenti ormonali che si verificano nel corpo femminile (menopausa, gravidanza). Ecco perché il modo migliore per prevenire la varicosi è indossare calze o collant speciali. Una tale biancheria intima da compressione comprime le gambe e impedisce l'espansione delle vene, e quindi è un'eccellente profilassi delle vene varicose. E nel caso di una malattia già sviluppata, tale biancheria intima protegge le gambe dal dolore, dal gonfiore e dall'affaticamento.

idroterapia

Il trattamento delle vene varicose è noto da tempo immemorabile. Sotto l'influenza di diverse temperature le vene si restringono e si espandono, il che aiuta ad aumentare la loro elasticità. Sapendo questo, i medici moderni usano l'idroterapia nelle prime fasi dello sviluppo delle vene varicose, quando la pelle ha appena iniziato a comparire reti vascolari. E, a seconda del problema esistente, i bagni possono essere locali (solo per i piedi) o comuni (per tutto il corpo). La temperatura dell'acqua in questo bagno varia da 20 a 40 ° C.

Metodi di trattamento non tradizionali

Nel complesso trattamento delle vene varicose, possono anche essere usati metodi non tradizionali. Diamo alcuni esempi.

Succo di patate
Le vene affette dovrebbero essere spalmate di succo di patate appena spremuto al mattino, pomeriggio e sera, e anche mettere bende con una benda imbevuta di questo succo durante la notte. Inoltre, 3 g / giorno dovrebbero bere 100 ml di succo di patate. Trattare le vene varicose con questo rimedio per 3-4 mesi.

Aceto di sidro di mele
È chiamato "il rimedio n. 1" per le vene varicose, e tutto perché l'aceto di sidro di mele migliora la circolazione sanguigna, rinforza le pareti vascolari e migliora il tono della pelle. È molto semplice applicarlo: 2-3 r / giorno è necessario lubrificare la pelle nella zona delle vene colpite. E in parallelo è necessario bere un bicchiere d'acqua, in cui è stato diluito 1 cucchiaino. aceto. La durata della terapia è di 2 mesi.

Foglie di Kalanchoe
Questo è un altro strumento efficace per combattere l'espansione delle vene. Riempire il pavimento con una bottiglia da un litro di foglie di Kalanchoe schiacciate a metà e versare la materia prima al 40% di alcol in modo che la bottiglia sia piena. Dopo aver lasciato riposare l'agente in un luogo buio per una settimana, filtrarlo e applicare la tintura per strofinare le aree interessate 2 g / giorno. Le procedure dovrebbero essere completate con un leggero massaggio delle vene gonfie. Questo trattamento dura 4 mesi.

Corteccia di salice
Un buon aiuto nella lotta contro la malattia in questione sarà un bagno con la corteccia di salice bianco. Per questa procedura, è necessario schiacciare la corteccia, dopo di che 2 cucchiai. tale materia prima versare 400 ml di acqua e far bollire a fuoco basso per 15 minuti. Aggiungere il prodotto finito a secchi d'acqua, quindi abbassare le gambe e tenere premuto per 30 minuti. E subito dopo la procedura, indossare le calze a compressione e lasciare riposare i piedi. Seguire la procedura ogni due giorni per 3 mesi. A proposito, per migliorare l'effetto del decotto della corteccia di salice, è possibile diluire il decotto della corteccia di quercia.

Tutti questi metodi sono eccellenti mezzi per prevenire questa malattia e fornire un buon aiuto nel trattamento del varicosio in uno stadio precoce della malattia. Tuttavia, la pratica dimostra che nell'80% dei casi, le persone con le vene colpite si rivolgono a medici già con malattia avanzata. In questa situazione, né la biancheria compressa, le creme e gli unguenti, né i rimedi popolari, non sono in grado di influenzare lo sviluppo della malattia. Abbiamo bisogno di misure radicali. Benefici della medicina moderna è pronta a offrire metodi efficaci per risolvere questo problema complesso.

scleroterapia

Questo è un metodo non chirurgico per combattere le vene varicose, in cui il medico, utilizzando un ago sottile, introduce una sostanza speciale nella vena interessata, lo sclerosante. Questa sostanza incolla le vene dall'interno, a causa della quale si dissolve, e il flusso sanguigno inizia a fluire attraverso le vene sane. Il numero di sessioni per la somministrazione di sclerosante può variare in base alla gravità della lesione. E durante il trattamento il paziente deve indossare lingerie di compressione.

Come risultato di questa terapia, una persona dimentica quasi per sempre le fastidiose vene varicose. Solo nel 25% dei casi ci sono ricadute e di solito sono associate a una malattia trascurata. La verità è capire che la scleroterapia non viene eseguita da donne in gravidanza e individui obesi.

Trattamento laser

Questo è uno dei risultati moderni della medicina, che ti permette di sbarazzarti delle vene varicose senza chirurgia. Le radiazioni generate dal laser "saldano" la vena interessata dall'interno, chiudendo così il suo lume e tagliando il percorso del flusso sanguigno, che inizia a viaggiare attraverso le vene più profonde. Col tempo, si forma un tessuto connettivo dal vaso incollato, che successivamente si risolve.

Questo metodo di risoluzione del problema è più efficace della scleroterapia. È leggermente traumatico, l'operazione dura non più di 40 minuti e il paziente può lasciare la clinica solo 2 ore dopo l'operazione. Non per niente il trattamento delle vene varicose con un laser è chiamato "chirurgia d'ufficio". In questo caso, i tagli sulla pelle devono essere fatti solo con la rimozione delle grandi vene, mentre le piccole vene varicose vengono eliminate senza danneggiare i tessuti. Basta ricordare che il costo di un'operazione del genere è piuttosto alto.

Ablazione con radiofrequenza

Più recentemente nel nostro paese, è stato praticato il metodo più moderno per eliminare le vene danneggiate, che è stato chiamato ablazione con radiofrequenza. È usato per trattare le principali vene principali affette da vene varicose. In questo caso, attraverso una puntura nella pelle, viene inserito un catetere a radiofrequenza nella vena interessata, che tramite le microonde "salda" la vena dall'interno. E il catetere dispone di sensori che consentono di monitorare l'efficacia della procedura.

Questo metodo può rendere una degna competizione per il trattamento laser, perché non richiede anche incisioni sulla pelle, non lascia un ematoma e viene eseguita in soli 30 minuti. Il giorno dell'intervento, il paziente può tornare per svolgere i suoi compiti. Tuttavia, il costo di tale procedura è elevato anche rispetto alla coagulazione laser.

Rimozione chirurgica

È importante capire che nel caso di eczema, tromboflebiti e ulcere trofiche, il trattamento con i metodi sopra non viene eseguito. Eliminare le vene varicose avanzate può solo la rimozione chirurgica delle vene in concomitanza con la scleroterapia. Tuttavia, qui tutto non è così importante. Nell'arsenale dei chirurghi moderni ci sono metodi microchirurgici poco traumatici che permettono di rimuovere una vena malata attraverso una piccola incisione, e semplicemente non ci saranno cicatrici dopo la procedura. Inoltre, le nuove tecnologie consentono di rimuovere le vene dolorose in soli 30-40 minuti.

Non aver paura delle vene varicose. Al contrario, la malattia richiede molta attenzione a se stessa e, prima, meglio è. Rilevamento tempestivo e metodo di trattamento correttamente selezionato renderà possibile eliminare la malattia senza problemi e vivere una vita piena.

Trattamento della varicosi con metodi non tradizionali: Ayurveda, Qigong, Nuga Best, yoga, fango, omeopatia

La medicina non tradizionale è un metodo di trattamento di varie malattie, la cui efficacia non è stata scientificamente dimostrata.

I metodi non tradizionali includono:

  • Naturopatia;
  • Omeopatia;
  • Trattamento di fango;
  • Bioenergy;
  • Ayurveda;
  • Medicina tradizionale;
  • Medicina tibetana;
  • Ceramiche turistiche Nuga Best;
  • Yoga;
  • Ginnastica tibetana Qigong.

I metodi sopra elencati sono usati durante il trattamento non tradizionale delle vene varicose. Differiscono dagli altri metodi di trattamento con accessibilità, semplicità, meno tempo e denaro, ma allo stesso tempo un'eccellente efficienza, alcuni di essi contribuiscono anche al miglioramento delle condizioni generali del corpo.

Ayurveda con le vene varicose

L'Ayurveda è una medicina orientale basata sulla filosofia indù, attualmente applicata in vari campi, tra cui il trattamento delle vene varicose.

La varicosi nella medicina indiana è considerata una malattia fredda, e fredda - mista in diverse quantità di vento e muco, che indica una cattiva circolazione. Dopo tutto, una grande quantità di melma appare viscosa, sangue denso e l'eccesso del vento - vasi anelastici.

Per trattare questa malattia, si raccomanda di mangiare cibi con un alto contenuto di potassio e magnesio, che rendono i vasi più elastici. Tali prodotti includono: legumi, noci, mele, mais e altri. Anche nella dieta, è necessario includere prodotti che contribuiscono alla liquefazione del sangue: ravanello, zenzero, limone, cavolo.

Da preparazioni medicinali per varicose ayurveda raccomanda: Gotu Kola, Gokshura, Guggul, Shiladzhit. Ma prima di iniziare a prenderli, è necessario consultare uno specialista, perché sono prescritti a seconda delle condizioni del paziente.

Anche in Ayurveda ci sono molte semplici ricette per combattere le vene varicose. Ecco alcuni di loro:

  • Tintura a base di noce moscata. 100 g di dado macinato, versare una bottiglia (0,5 litri) di vodka e insistere per una settimana e mezza. Ingerire per molto tempo.
  • Tintura a base di ippocastano. 10 castagne sbucciate devono essere macinate in un macinino da caffè e versare 200 grammi di vodka. Puoi prendere la tintura verso l'interno di 30 gocce e strofinarla con aree problematiche.
  • Comprimere sulla base di etere dell'albero del tè. Sul pavimento di un litro d'acqua 3 gocce di olio essenziale. Compress è realizzato in marmo e cotone, sovrapposti a zone problematiche. La durata di una sessione è di 30 minuti.

Qigong da ginnastica contro le vene varicose

La varicosa è una terribile "piaga del XXI secolo". Il 57% dei pazienti muore entro 10 anni da.

Il qigong è un'antica ginnastica cinese, con l'aiuto di tutti i processi del corpo umano, la ginnastica del Qigong cura le vene varicose, fornisce un complesso di esercizi per combattere questa malattia e la tecnica di massaggio.

Considera alcuni esercizi: accetta la posa dell'arciere. Una mano è avvolta dietro la parte bassa della schiena e l'altra sul ginocchio. Eseguiamo leggeri movimenti elastici. Ripeti l'esercizio 10 volte per ogni gamba. Facciamo lato sorseggiando. Di nuovo, prendiamo la posa dell'arciere, solo che questa volta mettiamo la gamba da parte e avanti. Trasferisci facilmente il peso da un lato all'altro. Avendo raggiunto il punto più basso, una piccola molla.

Il risultato di tali esercizi non richiederà molto tempo. Dopo il primo allenamento, il peso nelle gambe andrà via, il gonfiore si staccherà un po '. Nel corso del tempo, la circolazione sanguigna tornerà alla normalità e la stagnazione andrà via.

Massaggio Qigong per il trattamento delle vene varicose: Chiudere i palmi delle dita e accarezzarli leggermente dalla caviglia al ginocchio 10 volte. Ora strofina lo stinco con la base del palmo per un minuto. Ripeti il ​​primo esercizio, ma con più intensità. Allungare completamente i muscoli della gamba più volte. Finiamo l'automassaggio eseguendo il primo esercizio in una forma facile.

Ceramica del torneo (Nuga Best) per le vene varicose

La ceramica di Turment è una scoperta innovativa dell'azienda coreana Nuga Medical. Ha proprietà uniche che combattono le cause delle vene varicose.

A causa delle rocce vulcaniche presenti nella tormalina, la ceramica emette lunghe ondate di calore infrarosso come la radiazione del corpo umano. Pertanto, il corpo non mostra resistenza alle onde della ceramica tormalina. Pertanto, il calore a infrarossi penetra nel corpo, espande i capillari e promuove anche la formazione di nuovi capillari.

Trattamento al fango delle vene varicose

Con le vene varicose, le pareti delle vene diventano più strette e meno elastiche, causando coaguli di sangue e stasi. Il fango terapeutico con varicose attiva la circolazione sanguigna. Contiene anche ioni di calcio, sodio, potassio e magnesio grazie ai quali un campo elettrico migliora il lavoro di vasi, capillari e arterie sulla pelle. Pertanto, il sistema venoso si rilassa e viene stabilita la pervietà del sangue attraverso i vasi.

Inoltre, il fango è ricco di sali organici, che tolgono l'acqua in eccesso, eliminando il gonfiore. Il trattamento delle vene varicose deve essere effettuato da corsi. Il numero di cicli dipende dal grado di intensità della malattia.

Omeopatia per il controllo delle vene varicose

I tre principi principali di questa tecnica: liberare le persone dalla malattia con l'aiuto delle forze del proprio organismo, vale a dire, autoregolare tutti i processi del corpo.

Questo principio è il più basilare, consiste nel fatto che è simile trattare in modo simile. Non c'è bisogno di trattare un organo separato. Per liberarsi completamente da una malattia, è necessario influenzare l'intero organismo.

I farmaci omeopatici devono essere assunti mezz'ora prima dei pasti o un'ora dopo. L'uso di caffè, tè e alcol è controindicato. Per il trattamento delle vene varicose con l'omeopatia sono raccomandati i seguenti farmaci: Arnica Montana, Hamamelis Virginia, Placenta, Compositum, Lymphomyosot e altri.

Yoga con vene varicose

Con le vene varicose, i muscoli delle gambe sono molto tesi o molto rilassati. Con l'aiuto di posture speciali (asana), vale a dire lo yoga con le vene varicose, può portare al tono muscolare, che contribuirà a migliorare il flusso sanguigno. Questo è in realtà il principio principale nella pratica dello yoga.

    Posa utile nelle vene varicose:
  • Buddha Konasan (posizione della farfalla). Ci sediamo sul pavimento con i nostri piedi e li colleghiamo il più vicino possibile al bacino. Le ginocchia ci tirano a terra. Manteniamo la schiena dritta. Questa asana è la più semplice e più efficace nella lotta contro le vene varicose, poiché allunga molto bene i muscoli sulle gambe.
  • Virasana (la posa dell'eroe). Ci inginocchiamo, allo stesso tempo colleghiamo i fianchi e ci allargiamo sulla larghezza delle spalle dei piedi. Le mani poggiano sulla parte posteriore del ginocchio e il bacino è abbassato sul pavimento. Non abbassiamo la testa.
  • Bhekasana (posizione della rana). Stesi a pancia in giù con le mani tiriamo le gambe piegate verso i glutei. Allo stesso tempo, il seno non dovrebbe giacere sul pavimento, ma i piedi dovrebbero essere tirati a terra, al contrario.

Lo yoga nel trattamento delle vene varicose dovrebbe essere praticato regolarmente. Una serie di esercizi e la durata dell'allenamento dovrebbero essere assegnati dall'istruttore.

Xenia Strizhenko: "Come mi sono liberato delle vene varicose per 1 settimana? Questo poco costoso significa fare miracoli, questo è normale."

Come trattare le vene varicose sulle gambe

L'attuale trattamento delle vene varicose implica l'uso di vari metodi di trattamento utilizzati, a seconda della fase della malattia e la salute generale del paziente. Il trattamento è richiesto anche nella fase iniziale della formazione degli asterischi vascolari, al fine di evitare un ulteriore deterioramento della situazione. Il trattamento delle vene varicose viene effettuato con l'ausilio di mezzi esterni e farmaci sistemici, esposizione laser dell'hardware, scleroterapia e intervento chirurgico. Come metodi non convenzionali di trattamento e le ricette della medicina tradizionale sono usati come metodi ausiliari.

Terapia farmacologica

Il trattamento della varicosi alle gambe con farmaci è un metodo conservativo di esposizione che consente di arrestare lo sviluppo della malattia. L'effetto terapeutico è ottenuto dall'esposizione complessa dall'interno con l'aiuto di compresse speciali ed esternamente con l'uso di unguenti e gel, che richiedono un'applicazione regolare.

A seconda della composizione, le strutture locali sono suddivise in:

  • Preparazioni ormonali con effetto antinfiammatorio e antistaminico: Sinaflanc, Celestoderm, Flucinar;
  • Creme e gel a base di eparina, noto per la sua capacità di prevenire il ristagno di sangue nella vena di: Eparina unguento Dolobene, Lioton 1000;
  • Farmaci esterni di tipo non steroideo che bloccano il processo infiammatorio. Il più spesso usato nel trattamento della trombosi e della tromboflebite: Voltaren, Dicrolin e Fastum-gel;
  • Un buon aiuto dalle vene varicose, che includono solo ingredienti naturali: un asino medicinale, estratti di castagna e ago. Con l'aiuto di tali gel e unguenti, l'edema viene rimosso, il dolore doloroso viene eliminato, i vasi vengono rafforzati. La maggior parte di questi è consentita per l'uso durante la gravidanza, che spesso causa problemi di ristagno di sangue nelle vene. I farmaci più popolari in questa categoria sono Troxevasin, Venitane e Reparil-Gel.

Nonostante il fatto che i farmaci esterni non abbiano effetti sistemici sul corpo, hanno un effetto diretto sul flusso sanguigno. La scelta dell'unguento per il trattamento delle vene varicose in ogni caso viene effettuata da un medico.

Un passo importante nella complessa terapia della patologia varicosa è l'uso di compresse o capsule. Portarli segue il corso, la cui durata determina il medico.

Il trattamento delle vene varicose sulle gambe comprende tali gruppi di farmaci:

  • Farmaci anti-infiammatori che eliminano il gonfiore, alleviano il dolore e bloccano anche il processo di incollaggio delle piastrine. La terapia con questi farmaci è strettamente sotto la supervisione di un medico. Questi includono - Diclofenac e Indomethacin;
  • Flebotonica, la cui azione è mirata a rafforzare le pareti dei vasi sanguigni e migliorare la circolazione sanguigna. Eliminare per sempre le vene varicose con l'aiuto di tali farmaci non funzionerà, poiché la loro azione principale è volta ad eliminare bruciature e gonfiori. La durata del corso flebotonica dipende dal palco, il farmaco viene sempre selezionato rigorosamente individualmente. Questi sono Flebodia 600, Angistax e Detralex;
  • Complessi terapeutici, la cui azione è volta a diluire il sangue. Il trattamento delle vene varicose con farmaci di questo gruppo migliora la circolazione sanguigna ed elimina la stasi linfatica nella vena. I farmaci più efficaci di questo gruppo sono Trenal, Venolife e Aspirina.

Il trattamento farmacologico viene eseguito nelle fasi iniziali delle vene varicose. Il regime di trattamento, la scelta del farmaco e il suo dosaggio sono determinati dal medico.

Terapie professionali

Nelle fasi più avanzate, i moderni centri medici trattano le vene varicose con metodi termici. Le più efficaci sono le procedure termiche:

  • Coagulazione laser, durante la quale il raggio laser viene applicato alla parete della nave interessata. Come risultato della procedura, le pareti dei vasi vengono incollate e i lumi si chiudono. Il trattamento laser viene eseguito in anestesia locale, il LED viene iniettato attraverso uno speciale catetere inserito attraverso una piccola incisione nella pelle. Le complicazioni della procedura sono minime;
  • Ablazione mediante onde a radiofrequenza, durante la quale il lume venoso è chiuso. Questo metodo è ancora meno traumatico della coagulazione laser, ma più costoso.

Oltre a due metodi termici per curare rapidamente gambe varicose nelle fasi iniziali, i moderni centri Flebologia offrono una procedura come scleroterapia, il cui effetto è anche lo scopo di incollaggio espanso vene e rimuovendole dal sistema generale del flusso sanguigno. Scleroterapia dovrebbe essere usato in piccole aree di espansione venosa, come pure in combinazione con esposizione chirurgica, la malattia si è spostato in fase pesante.

La procedura di scleroterapia consiste nell'introduzione di una medicina speciale direttamente nella vena, che garantisce l'adesione delle pareti dei vasi. Il sangue trasferisce il suo corso attraverso vasi sanguigni sani. I principali vantaggi di questo metodo sono:

  • Assenza di cicatrici;
  • Breve durata della procedura, molto spesso la sessione non richiede più di 20 minuti;
  • Basso traumatismo;
  • Assenza di controindicazioni.

Il principale svantaggio di qualsiasi metodo di trattamento professionale è il costo elevato, che non è alla portata di tutti i pazienti.

Informazioni sulla maglieria a compressione

Uno dei modi più semplici e conservatori per combattere le vene varicose sulle gambe indossa biancheria intima speciale. Le calze a compressione hanno un effetto di supporto sulle pareti delle navi durante il giorno in cui il carico massimo è sui piedi. La flebologia moderna offre diversi tipi di biancheria, la cui azione è volta a sostenere il sistema venoso:

La maglieria a compressione di ogni tipo ha un proprio grado di compressione, la cui scelta è determinata, a seconda dello stadio della lesione delle gambe con le vene varicose. Selezionare il grado di compressione dovrebbe il medico dopo l'esame del paziente.

Indispensabile maglieria a compressione è durante il trattamento delle vene varicose, in particolare dopo la scleroterapia e la chirurgia. Mostra l'uso di biancheria intima da donna durante la gravidanza e anche come misura preventiva.

Trattamento non tradizionale

Per coloro che non si fidano della medicina ufficiale, la questione di come trattare le vene varicose è molto urgente. Esistono metodi di terapia anti varicosa che non sono rilevanti per la medicina tradizionale.

Fidati o no - sono affari di tutti. La condizione principale per qualsiasi terapia non standard è una consultazione preliminare con un medico, durante la quale saranno rivelate possibili controindicazioni di questo o quel metodo. È importante che l'impatto non convenzionale venga effettuato congiuntamente alle procedure mediche.

Il trattamento dei rimedi popolari varicose a casa può avere un meraviglioso effetto terapeutico a condizione che venga scelto il metodo corretto. La medicina tradizionale offre le seguenti ricette per aiutare a ripristinare i toni dei vasi sanguigni ed eliminare la stasi del sangue:

  • Comprime e strofina con l'aceto di sidro di mele;
  • L'argilla bianca è un'altra risposta alla domanda su come trattare le vene varicose con l'aiuto di ricette popolari. Utilizzare l'argilla non è difficile - dovrebbe essere nelle proporzioni corrette indicate sulla confezione, mescolarla con acqua e applicare alle aree interessate. Risciacquare l'argilla con acqua tiepida;
  • Efficace dalla tintura delle gambe varicose di fiori di acacia, per la cui preparazione segue 100 g di fiori versare mezzo litro di semplice vodka. La medicina deve essere conservata per tre settimane in un luogo buio. L'infusione viene regolarmente sfregata nelle aree colpite;
  • Puoi usare impacchi da foglie di cavolo, purè di patate da una patata cruda, una miscela di sapone da bucato e acqua;
  • Uno strumento eccellente per aiutare ad alleviare una condizione dolorosa con le vene varicose, sono la lozione dalla gruel di soda.

Nonostante le componenti naturali delle ricette popolari, ogni metodo non tradizionale richiede la previa consultazione con un medico. Questo aiuterà ad evitare reazioni allergiche.

Le vene varicose sono anche trattate in modo non standard come l'irudoterapia, basata sull'uso di saliva medicinale di sanguisughe, i cui componenti principali sono destabilizzante e irudina. L'effetto combinato di questi due enzimi consente la diluizione del sangue, aumentando la sua circolazione, che porta ad una diminuzione dell'edema. L'Hirudotherapy rimuove la sindrome del dolore, caratteristica delle vene varicose, e rafforza le pareti dei vasi.

Il trattamento con le sanguisughe è indicato non solo in presenza di asterischi vascolari, ma anche in stadi avanzati di vene varicose e persino nei cambiamenti trofici delle gambe.

Intervento operativo

Con l'espansione delle vene profonde, i flebologi consigliano di eseguire l'operazione, dal momento che non sarà possibile sbarazzarsi della malattia attraverso farmaci e effetti hardware. La condizione principale per la flebectomia è l'assenza di ascessi ed eruzioni cutanee sul sito operato. La durata dell'operazione non supera le due ore e dopo di essa ci sono piccole cicatrici concentrate nelle vene.

Le principali indicazioni per l'operazione sono:

  • Cambiamenti della pelle trofica;
  • Vene varicose;
  • Vene varicose di natura patologica;
  • Ampia area della malattia.

Il 4 ° stadio di sviluppo delle vene varicose sulle gambe è un'indicazione diretta per il trattamento chirurgico. Dopo l'operazione, è necessario indossare una maglieria a compressione, un corso per prendere i venotonick e cambiare le abitudini alimentari.

I risultati della terapia

Un vero feedback sul trattamento delle vene varicose vi dirà sull'efficacia delle varie terapie:

Faccio fatica con la dilatazione delle varici per tutta la vita, perché la malattia è cronica. Costantemente indosso una maglia di compressione come misura preventiva. Una volta all'anno bevo il corso Detralex. Prima dell'operazione fino a quando non ha raggiunto, ma ha cercato di sclerosi. L'effetto è sorprendente, senza conseguenze.

Alexey Ivanov, 45 anni, Mosca.

Recentemente ho avuto un intervento chirurgico a causa delle forti vene varicose di entrambe le gambe. Poi c'è stata una sessione di scleroterapia. Ora le gambe sono pulite, il gonfiore è sparito. Ma non puoi dimenticare la prevenzione. Le calze speciali ora sono sempre su di me, e una volta all'anno devi fare l'ecografia.

Elena, 25 anni, Vladimir

Su una gamba c'erano forti asterischi vascolari, decisi sulla coagulazione, sebbene costosi. L'effetto era, ma non lungo. Non c'è da stupirsi che dicano che i problemi venosi sono per la vita. Recentemente ho comprato biancheria intima da compressione. Osservato con flebologo.

Ekaterina, 35 anni, Cuneo

Le vene varicose sulle gambe sono trattate in vari modi, a seconda dello stadio della lesione. Il metodo di trattamento sarà offerto dal medico dopo l'esame. Ma l'automedicazione può portare alla progressione della malattia.

Vene varicose: moderni metodi di trattamento. Miti e fatti

L'ampia diffusione delle vene varicose ha generato molte speculazioni su questo problema. Ci è stato promesso uno smaltimento indolore e rapido della varicosi una volta per tutte. In questo articolo: metodi moderni di trattamento delle vene varicose, promesse e fatti pubblicitari, un test per la predisposizione alla malattia.

Di fronte alle vene varicose,

che il pericolo più importante nelle sue complicazioni. Conducono a vene superficiali dilatate, che hanno perso le loro funzioni originali e rappresentano una minaccia per la vita.

Le vene allungate non torneranno più alla normalità e non scompariranno con l'aiuto di compresse, unguenti, erbe e ancora più cospirazioni e altri metodi di trattamento non tradizionali.

Una cura completa per le vene varicose è possibile solo con l'eliminazione delle vene varicose e scarichi venosi. Alcuni metodi di medicina alternativa possono fornire solo la prevenzione della malattia, alleviare il dolore, rallentare la progressione delle vene varicose.

Vi do il benvenuto sul sito dedicato al fenomeno del sonno e alla qualità della vita. Spero che le informazioni saranno utili.

La medicina moderna e la chirurgia vascolare oggi sono l'unica panacea e hanno efficaci metodi di trattamento cosmetici e chirurgici. Ma su tutto in ordine.

Promesse e fatti pubblicitari

Con l'aiuto di assumere farmaci interni è possibile sbarazzarsi di varicosi per sempre

Fatto. Il moderno mercato farmaceutico offre una vasta selezione di farmaci venotonici. I più popolari sono detraleks, troxevasin, phlebodia, venorurton, antistatico. Tutti loro hanno sostanze simili (flavonoidi delle piante) e molti a bassa efficienza ed effetti collaterali. La venotonica non allevierà le vene varicose, ma è abbastanza possibile dalla gravità, dai gonfiori e dai crampi notturni.

Creme e gel sono curati dalle vene varicose

Fatto. Venditori e produttori promettono nella pubblicità di alta efficienza, ma dobbiamo capire che gel e creme non alleviano le vene varicose. Il loro sfregamento favorisce il deflusso venoso, agisce come un leggero massaggio e ha un effetto lenitivo sulla pelle nella fase iniziale della malattia.

Quando viene avviata la varicosi, alcune creme e unguenti possono causare dermatiti e allergie, il che esacerba il problema. Nelle tromboflebiti si nomina l'uso di farmaci eparinici (Lyoton, epatrombina, trombofobia, ecc.), Che diluiscono il sangue e contribuiscono alla riduzione dell'infiammazione.

Grazie alla pubblicità attiva, gel e creme con le sanguisughe sono molto popolari. Secondo i medici, questi prodotti sciamanici (ad esempio, "Sophia con sanguisughe") non hanno niente a che fare con le sanguisughe o le droghe. Uno spreco di soldi e tempo, c'è un auto-suggerimento.

Le sanguisughe cureranno le vene varicose

Fatto. La saliva delle sanguisughe è ricca di irudina, che diluisce il sangue. È questo il fatto che serve come punto principale per cui le persone non informate ricorrono a sanguisughe per varici, confondendole con tromboflebiti.

Il diradamento del sangue non influisce sulle vene varicose, la cui causa è un aumento del lume venoso e insufficienza delle valvole. Il pericolo che tale trattamento presenta è quello di "silenziosi terapeuti" che tacciono.

Il risultato di hirudotherapy può essere pigmentazione della pelle nel punto di morsi, prolungato sanguinamento dalla ferita. Questo è al meglio. Nel peggiore dei casi si sviluppano dermatite, linfostasi, flebotrombosi e persino cancrena dell'arto.

Nella saliva della sanguisuga, molti allergeni capaci di stasi venosa cronica causano reazioni allergiche-infiammatorie, distruggendo la pelle e aggravando le vene varicose.

I flebologi riconoscono questo trattamento come franco ciarlatanismo, che è pericoloso per la salute del paziente. L'irudoterapia è particolarmente controindicata nelle ulcere trofiche.

La calze a compressione elimina le cause delle vene varicose e la malattia stessa

Fatto. L'uso della compressione medica elastica è mostrato nelle fasi iniziali della malattia a misure radicali. La compressione delle vene varicose, contribuisce alla ridistribuzione del flusso sanguigno dalle vene esterne danneggiate nel profondo, elimina il ristagno di sangue nelle vene.

Allo stesso tempo, la compressione elastica non elimina la causa della malattia, ma semplicemente simula la situazione quando le vene sono "incollate" o rimosse. È solo un flebologo che può scegliere la taglia corretta e consigliarlo.

Metodi di trattamento delle vene varicose

Al giorno d'oggi, i metodi di trattamento della varicosi sono semplificati e quasi tutti sono condotti con pazienza, e se richiedono il ricovero, solo per uno o due giorni. I principali tipi di trattamento: scleroterapia, coagulazione laser, ablazione con radiofrequenza, operazioni chirurgiche.

Specialisti esperti spesso applicano diversi metodi contemporaneamente. Considerare il più comune, i loro pro e contro.

scleroterapia

- metodo non chirurgico per la rimozione di pazienti con vene. Lo sclerosante viene iniettato nel vaso, una speciale preparazione liquida che incolla la vena dall'interno, che alla fine scompare. Il sangue cessa di entrare nella zona interessata e viene ridistribuito lungo le vene sane.

La scleroterapia è stata utilizzata all'inizio del secolo scorso, ora la procedura è diventata meno pericolosa e traumatica. Sclerosante viene iniettato nella vena malata per mezzo di aghi sottili o microcatetere. Una sessione può richiedere fino a 4 iniezioni e il numero di sessioni è determinato dalla gravità della malattia.

Dopo l'iniezione del farmaco sul piede del paziente, si indossa la maglieria a compressione, si consiglia di camminare (fino a 5 ore) per evitare la trombosi venosa profonda. La compressione elastica dovrà essere indossata durante l'intero ciclo di trattamento e alla fine (fino a 4 settimane).

La scleroterapia migliora il flusso sanguigno, scompaiono i vasi dilatati, si manifestano gonfiore, dolore, convulsioni e aumento dell'affaticamento. Macchie pigmentate che appaiono sopra la vena rimossa, alla fine passano.

La scleroterapia comprende:

  • Direttamente la scleroterapia stessa
  • ECHO-scleroterapia (lo sclerosante viene iniettato precisamente nel bersaglio, grazie agli ultrasuoni, permettendo di vedere il lume venoso),
  • Scleroterapia a forma di schiuma. Lo sclerosante si trasforma in una schiuma iniettata nel vaso, che consente di "incollare" anche le grandi venature.

La scleroterapia garantisce un risultato curativo e cosmetico duraturo e, in alcuni casi, per tutta la vita. Solo il 25% dei pazienti con varicosi avanzata non può aspettarsi una cura completa. In questo caso, la manifestazione della malattia in essi è significativamente ridotta.

Controindicazioni:
Intolleranza individuale agli sclerosanti.
Ammissione di farmaci anti-infiammatori e ormonali.
Peso in eccesso
Ha iniziato la cellulite nell'area delle vene colpite.
Malattie infiammatorie-purulente della pelle delle gambe.
Gravidanza.
Tromboflebite.

pro:
Il trattamento ambulatoriale consente di mantenere uno stile di vita abituale.
L'effetto cosmetico è evidente in una sola volta, non ci sono cicatrici.
Dolore minimo durante il trattamento.
Puoi contemporaneamente eliminare diverse vene.

contro:
Non vi è alcuna garanzia di un risultato a vita. Per raggiungere questo obiettivo, è necessario iniziare il trattamento con l'eliminazione della causa della comparsa delle vene varicose.
Indossare la maglia a compressione 24 ore su 24, è possibile decollare per un breve periodo per procedure igieniche.

Trattamento laser - "chirurgia d'ufficio"

La coagulazione è il trattamento laser delle vene varicose chiudendo il lume in esse. È l'ultimo sviluppo di specialisti tedeschi e si chiama coagulazione endovena (intravascolare) o endovasale (EVLK o EVLT). Attualmente, è ampiamente utilizzato nelle principali cliniche in Russia e all'estero.

Con EVLK c'è una "saldatura" (obliterazione) delle vene danneggiate attraverso un laser ad alta energia, senza incisioni. Per l'esposizione al laser termico dall'interno, una fibra speciale viene inserita nella vena attraverso una puntura, si verifica uno spasmo venoso, il lume al suo interno si chiude. La vena è esclusa dal flusso sanguigno e viene successivamente sostituita da un tessuto connettivo.

Il grado di effetto di ELVC sulle vene malate è superiore a quello della scleroterapia e consente di ottenere un effetto equivalente alla rimozione classica delle vene.

La coagulazione intravascolare è riconosciuta come il metodo meno traumatico e moderno per eliminare le vene varicose.

Il tempo minimo trascorso per l'operazione (circa 40 minuti) e il recupero dopo di esso (fino a 4 ore), l'anestesia locale - tutti questi fattori ci hanno permesso di chiamare il trattamento laser "chirurgia d'ufficio". Il paziente dopo la procedura può lasciare la clinica in modo indipendente e tornare al posto di lavoro.

Pro.
L'obliterazione laser intravascolare è un'alternativa degna dell'intervento chirurgico:

• Eccellente effetto cosmetico - non ci sono tagli durante l'operazione.
• EVLK a breve termine: la procedura non richiede più di un'ora.
• Rapida riabilitazione, che consente di continuare a lavorare.
• La coagulazione laser è controllata dagli ultrasuoni, il che aumenta la qualità del trattamento, le complicanze postoperatorie si riducono al minimo.
• Assenza di lividi e lividi.

contro:
• Il costo dell'operazione può superare l'importo di 60 mila rubli.
• Il grande diametro della vena non ti permette di fare senza incisioni.
• Una vena di grande diametro può in seguito diventare scollata e ritornare.

VNUS. Ablazione con radiofrequenza

Il nuovo metodo è sviluppato dalla comunità scientifica internazionale con l'obiettivo di trovare il rimedio più perfetto per la varicosi della gamba. In Nord America e in Europa, il metodo è stato praticato per più di 10 anni, in Russia è stato messo in pratica da grandi cliniche recentemente.

VNUS è un metodo endovasale usato per trattare le vene varicose delle principali vene principali. Un catetere a radiofrequenza viene inserito nella puntura, che "salda" la vena con l'aiuto della radiazione a microonde. Il catetere ha sensori che misurano l'utilità e l'efficacia dell'azione termica sulle pareti venose.

pro:
Condizioni ambulatoriali
Anestesia locale
Conservazione della capacità lavorativa.
Nessuna incisione
Rapido recupero del paziente (30 minuti dopo l'intervento). In una settimana puoi andare a fare sport.
Assenza di dolore e lividi nella maggior parte dei casi.
Alta sicurezza.

contro:
Alto costo
Possono verificarsi ustioni che passano rapidamente.
Riduce la concentrazione di attenzione nel giorno dell'operazione (non è possibile guidare una macchina e impegnarsi in altre attività che richiedono una concentrazione costante).

Negli Stati Uniti, l'ablazione con radiofrequenza viene utilizzata molto meno spesso della coagulazione laser. Questo è spiegato dal costo elevato con risultati quasi uguali. La coagulazione fornisce una maggiore percentuale di completa scomparsa delle vene dovuta all'introduzione di una nuova generazione di laser che forniscono maggiore efficacia e nessun ematoma.

Metodi radicali

Quando la tromboflebite, l'eczema, le ulcere trofiche, la scleroterapia e altre procedure non chirurgiche vengono eseguite in ritardo. In questo caso, i medici, molto probabilmente, ricorreranno a metodi chirurgici, combinandoli con la scleroterapia.

Molte cliniche offrono alta tecnologia metodi di micro-chirurgico di rimozione di vene di pazienti che a basso impatto (permettono una piccola incisione per rimuovere tutta la vena malata) kosmetichny (cicatrici e cicatrici non soggiorno), a breve termine (entro 40 minuti del paziente può tornare a casa).

Secondo flebologi, paura di rimuovere le vene varicose non vale la pena. Le vene piene di sangue rappresentano una seria minaccia per la salute e la vita. Dopo la loro eliminazione, la circolazione sanguigna è normalizzata, il carico eccessivo viene rimosso dalle vene sane.

In conclusione dell'articolo sui moderni metodi di trattamento delle vene varicose voglio offrire un test. Le risposte alle domande non richiederanno più di 5 minuti del tuo tempo, ma ti permetteranno di identificare i sintomi della malattia con le vene varicose e l'entità del rischio.

Test. Esame per le vene

C'è una vena sulle tue gambe?

  1. No (5).
  2. Vi sono asterischi vascolari e piccole vene (10).
  3. Qui e là appaiono vene (15).

Quanto spesso si gonfiano le gambe?

  1. Molto raramente (0).
  2. Ogni giorno si gonfia leggermente (5).
  3. Ogni giorno, gonfiore solo al passaggio mattutino (15).

Ti senti le gambe stanche entro la fine della giornata?

  1. Raramente (0).
  2. Entro la sera mi sento pesantezza nelle gambe (5).
  3. Alla fine della giornata, i piedi ronzano e diventano pesanti (10).

Assumi contraccettivi ormonali o farmaci per quanto tempo?

  1. No (0).
  2. Da 0,5 a 2 anni (5).
  3. Più di 2 anni (10).

Preferisci che tipo di scarpe?

  1. Sport (0).
  2. Scarpe con tacchi fino a 4 cm (5).
  3. Scarpe con tacchi sopra i 4 cm (15).

Qualcuno dei tuoi parenti (genitori, nonni) è soggetto a vene varicose?

I risultati del test "Esame per le vene":

5-15. Le tue vene sono in ordine, soprattutto se non sei preoccupato di gonfiore e stanchezza. Se hai poco da spostare, molto da sederti o stare in piedi, sei a rischio. Non lasciare le vene lontane dalla vista, la prevenzione è meglio del trattamento. Elimina i fattori che portano alle vene varicose.

20-45. Sei predisposto alla malattia, apparentemente hai una fase iniziale delle vene varicose. Non eseguire la malattia, contattare un flebologo. È necessario escludere i fattori che aggravano la malattia.

50-70. Molto probabilmente hai le vene varicose. Hai bisogno di una consultazione urgente flebologa, che prescriverà il trattamento necessario.

Se sai che sei predisposto alle vene varicose o hai trovato i primi segni, non rimandare la visita a un chirurgo vascolare. Non credere alle promesse promozionali, non perdere tempo prezioso.

Fonti: AA Baeshko "Varicosità: cosa fare, come evitare", http://varicose.com.ua/metodi_lecheniya.html.

Elena Valve per il progetto Sleepy Cantata.

L'articolo è protetto dalla legge sul diritto d'autore e sui diritti connessi. Qualsiasi utilizzo del materiale è possibile solo con un link attivo al sito
Sna-kantata.ru!

Nelle seguenti pubblicazioni, leggi:

  • Esercizio con varicose per qualsiasi situazione. Regole di attuazione.
  • Qual è il pericolo di sangue denso. Come ridurre la viscosità.
  • La varicità può provocare crampi alle gambe notturni.

Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

Le principali cause di rossore dello scroto nei bambini e negli adulti

Struttura

L'arrossamento (iperemia della pelle) dello scroto è uno dei segni dello sviluppo del processo patologico. Può essere osservato a qualsiasi età (a partire dai neonati), essendo una manifestazione di malattie congenite e acquisite....

Posso bere alcolici con le emorroidi?

Struttura

Quali sono le controindicazioni per le emorroidi? Se hai le emorroidi in forma leggera o pesante, è meglio non bere alcolici. La vodka è vietata, ma vale la pena rifiutare le bevande light....