Preparati per il miglioramento della circolazione sanguigna

Prevenzione

La circolazione sanguigna periferica è un processo ininterrotto di circolazione del sangue in piccole vene e arterie, capillari, così come arteriole e venule. Una varietà di fattori porta alla violazione della circolazione sanguigna, tra cui: tumori, traumi, malattie cardiache e vascolari, malattie renali, disordini metabolici, ecc.

Segni di alterata circolazione del sangue possono essere: dolore alle gambe, gonfiore, decolorazione degli arti, mal di testa, problemi di udito, squilibrio, intorpidimento delle estremità, ecc.

Trattamento della circolazione sanguigna alterata

loading...

In caso di disturbi della circolazione, si verificano le seguenti malattie:

  • iperemia arteriosa e venosa
  • trombosi
  • ischemia
  • stasi
  • embolia
  • vene varicose
  • La malattia di Raynaud

Per il trattamento, è necessario determinare la causa esatta e, a seconda di esso, prescrivere farmaci. Nei disturbi acuti può essere necessario l'intervento chirurgico. Inoltre, il trattamento dovrebbe essere combinato con una corretta alimentazione (mangiare cibi a basso contenuto di grassi e sale), rinunciare a cattive abitudini (fumo e alcool) e posizionare le procedure speciali per migliorare il flusso sanguigno (terapia vibrazioni, terapia elettromagnetica, ecc).

Preparati per il miglioramento della circolazione sanguigna

loading...

Per migliorare la circolazione del sangue, vengono utilizzati i seguenti gruppi di farmaci:

1) Farmaci che migliorano la microcircolazione - questo gruppo di farmaci agisce sui vasi del letto del microcircolo. Di conseguenza, i vasi si espandono e il sangue diventa meno viscoso. Di regola, le droghe di questo gruppo sono usate per disordini circolatori su uno sfondo di varie malattie (diabete mellito, aterosclerosi):

2) Preparazioni di prostaglandina E1 - i farmaci di questo gruppo hanno un effetto positivo sulla microcircolazione e sul flusso sanguigno e hanno anche un effetto antipertensivo:
vazaprostan

3) I bloccanti dei canali del calcio sono utilizzati principalmente per migliorare la circolazione del sangue nel cervello. Migliorano la microcircolazione dei vasi sanguigni e limitano il danno al tessuto cerebrale. Questi includono:

  • cinnarizina
  • logimaks
  • nafadil
  • Nimotop
  • tsinnasan
  • breynal
  • norvaks
  • arifon
  • cordipin
  • foridon
  • Nifecard
  • kordafen

4) Preparati di destrano a basso peso molecolare - i farmaci di questo gruppo hanno un effetto positivo sulla fluidità del sangue, attirando ulteriori volumi di sangue dallo spazio intercellulare. Questi includono:

  • reomakrodeks
  • gemostabil
  • reopoligljukin

5) Antispasmodici miotropi: questo gruppo di farmaci dilata i vasi sanguigni e rilassa la muscolatura liscia. Gli antispasmodici miotropi mostrano un'alta efficienza con spasmi di vasi cerebrali:

6) Fitomedicazione - farmaci che vengono creati sulla base del materiale vegetale. Le fitopreparazioni mostrano un'elevata efficienza nelle patologie dei vasi cerebrali, così come con l'aterosclerosi o l'endarteriite obliterante. Questi includono:

7) Alfa-adrenoblokator - le preparazioni di questo gruppo contribuiscono a rifornimento di sangue migliore a tessuti periferici. Questi includono:

8) Ganglioblokatory - questi farmaci migliorano la circolazione del sangue negli arti inferiori e hanno anche un pronunciato effetto ipotensivo (ridurre la pressione):

9) I bioflavonoidi sono sostanze di origine vegetale che migliorano il flusso sanguigno e migliorano lo stato dei vasi sanguigni:

10) Stimolanti dei recettori della dopamina - questo gruppo di farmaci ha un effetto sui recettori della dopamina, che, a sua volta, porta alla vasodilatazione. Migliora la circolazione del sangue negli arti inferiori - Pronoran.

Preparati per il miglioramento della circolazione sanguigna

loading...

Cambiamenti vascolari o disturbi circolatori sono un problema abbastanza comune nell'umanità moderna. Lo stress, la scarsa nutrizione, l'insufficienza di vitamine, la mancanza di tempo per il riposo, le abitudini sedentarie, il fumo e altre cattive abitudini portano tutti allo sviluppo di gravi disturbi nel nostro corpo.

Un numero di sintomi può essere la prova di un disturbo circolatorio:

  • frequenti mal di testa (emicranie),
  • vertigini,
  • deterioramento della memoria,
  • epistassi,
  • dolore nel cuore,
  • deterioramento della vista,
  • differenze nella pressione sanguigna,
  • distonia vegetovascolare,
  • intorpidimento, estremità fredde,
  • sensazione di soffocamento,
  • vene varicose,
  • emorroidi.

Per prevenire e correggere questi sintomi utilizzare farmaci per migliorare la circolazione del sangue.

Questi farmaci possono essere suddivisi in diverse categorie a seconda del fattore che causa il cambiamento.

Farmaci che migliorano la microcircolazione del cervello

loading...

Possono essere divisi in tre tipi.

Sostanze che promuovono la vasodilatazione. A seconda dell'impatto, possono essere:

  • vasodilatatori neurotropici - espandono i vasi sanguigni, colpendo il sistema nervoso centrale (diidroergotossina);
  • vasodilatatori miotropici - aumentano il lume dei vasi, grazie al rilassamento delle fibre muscolari (Cavinton, Winkamine, Nimotop, Euphyllin);
  • angioprotettivo - ripristinare l'elasticità della parete del vaso (Parmidina).

Mezzi che migliorano il flusso sanguigno e regolano la sua coagulabilità. Differiscono nelle loro proprietà:

  • proprietà antiaggreganti - prevenire l'aggregazione delle piastrine (Kurantil, acido acetilsalicilico);
  • anticoagulante - prevenire un'eccessiva coagulazione del sangue (eparina, warfarin);
  • basso peso molecolare destrani - farmacologiche dati capacità trattenuto nel flusso sanguigno, a causa del suo basso peso molecolare contribuisce alla normalizzazione della pressione sanguigna e ripristino del volume ematico circolare (Reopoligljukin).

Mezzi volti a ridurre i livelli lipidici nel sangue. Prevenzione della formazione di placche di colesterolo (Lovastatina).

Preparativi che migliorano la nutrizione e i processi metabolici nel cervello

loading...
  • Medicinali, la cui azione è finalizzata a regolare il flusso di ossigeno nel sangue come prevenzione dell'ipossia, dell'ischemia, ecc. (Actovegin, Glycin).
  • Antiossidanti - sostanze che neutralizzano l'azione dei radicali liberi, normalizzano il lavoro delle cellule (Tocoferolo, Aevit).

Mezzi che accelerano i processi metabolici nel cervello, accelerando il trasferimento degli impulsi nervosi da una cellula all'altra (Cerebrolysin).

Fondi che combinano i primi due gruppi

loading...

Tutti i prodotti medici sono suddivisi nei seguenti gruppi:

  • sintetico - nella composizione di questo tipo di droghe comprendono vari prodotti chimici;
  • biologico - medicinali a base di erbe (alcaloidi della vinca, ginkgo biloba);
  • combinato - misto, avendo in struttura sia biologica, e sintetica, e componenti che rafforzano l'azione del primo. Questo gruppo può anche includere integratori alimentari (sostanze biologicamente attive), che non sono medicinali, ma sono ampiamente usati in medicina in combinazione con altre sostanze chimiche.

I farmaci vascolari per migliorare la circolazione del sangue non dovrebbero essere assunti senza la nomina di un medico, poiché assumere questi farmaci in un dosaggio impreciso può portare a conseguenze negative.

Questi fondi possono essere suddivisi in diversi tipi:

  • I primi sono sostanze che rinforzano la parete del vaso sanguigno, aumentano la loro elasticità e resistenza, e anche interferire nella loro permeabilità - flebotoniki (Troxerutin, Troxevasin).
  • Il secondo tipo comprende sostanze a base di eparina, migliorando il movimento del sangue attraverso i vasi. Diluiscono il sangue, prevengono il raggruppamento e l'accumulo di globuli rossi, riducendo il rischio di formazione di trombosi ed ematomi (unguento eparina, gepatrombina).
  • Un altro tipo - a base di erbe unguento nella composizione possono includere estratti di ippocastano, ginkgo biloba, calendula, mentolo e altri (ciclica, Normoven, unguento medico Theis - gel Venen)..

La scelta dei preparativi per l'applicazione topica è abbastanza ampia. Prima di utilizzare, si consiglia di consultare un medico. Ma se questo problema ti ha preso sulla strada, per esempio, e non c'è tale possibilità, è necessario prestare attenzione alla composizione dei mezzi scelti per escludere reazioni allergiche ai componenti dell'unguento.

Ottima revisione dei farmaci vascolari per migliorare la circolazione sanguigna

loading...

Fornire tessuti con sangue e mantenere una microcircolazione sana in essi - uno dei compiti più importanti del corpo, da cui dipende il normale funzionamento dei suoi organi e sistemi. Considerando il fatto che la patologia cardiovascolare occupa una posizione di primo piano nella struttura della morbilità e della mortalità, i farmaci vascolari per migliorare la circolazione sanguigna oggi hanno trovato ampia applicazione nei medici di specialità completamente diverse. Questa famiglia di farmaci comprende molti gruppi e continua ad essere reintegrata con nuove forme di dosaggio moderne.

Meccanismo d'azione

loading...

Preparativi che migliorano la circolazione sanguigna, esercitare il loro effetto nei seguenti modi:

  • Effetti sul sistema nervoso autonomo (adrenoblokator);
  • Azione diretta della sostanza sulla muscolatura liscia dei vasi (antispastici);
  • Diminuzione della concentrazione di ioni di calcio (antagonisti del canale del calcio);
  • Inibizione di fattori biologici (es. Enzima di conversione dell'angiotensina), aumento del tono vascolare e della pressione sanguigna (ACE-inibitori), ecc.

Ridurre la viscosità del sangue, che viene effettuata da:

  • Riduzione della formazione di trombi a causa di oppressione della coagulazione e potenziamento del sistema anticoagulante del sangue (anticoagulanti);
  • Ridurre la capacità delle cellule del sangue di aderire (antiaggregati);
  • Aumentare la parte liquida del sangue (destrano).
  1. Rafforzamento della parete vascolare (vitamine, rutina, venotonica);
  2. Azione antiossidante, antiipoxica (nootropici, acido nicotinico);
  3. Riduzione dei lipidi nel sangue, prevenzione dell'aterosclerosi (statine).
Va tenuto presente che ogni famiglia di farmaci può esercitare il suo effetto sia sulla circolazione del sangue in generale, sia in isolamento (Arteriosa o venosa letto), per essere tropico navi diverso calibro (arterie, vene, venule, capillari) o avere un effetto terapeutico per quanto riguarda alcuni organi e sistemi (cuore, cervello, vasi degli arti).

testimonianza

loading...

In generale, le principali condizioni in cui è giustificato l'uso di farmaci vascolari sono:

  1. Ischemia del muscolo cardiaco;
  2. Disturbi della circolazione cerebrale di qualsiasi genesi;
  3. Malattie obliteranti (spastiche) delle arterie degli arti;
  4. Vene varicose;
  5. Disturbi del trofismo di organi e tessuti nel diabete mellito e altre malattie.

Successivamente, verrà considerato l'ambito di specifici gruppi di farmaci:

Vasodilatatori (vasodilatatori)

Non esitare, fai le tue domande ad un ematologo regolare direttamente sul sito nei commenti. Risponderemo sicuramente.Fai una domanda >>

  • Cardiopatia ischemica;
  • Insufficienza cardiaca acuta e cronica;
  • Ipertensione arteriosa

Antagonisti del calcio (calcio antagonisti):

  • Angina pectoris e ischemia del cuore;
  • Malattia ipertensiva;
  • La malattia di Raynaud (insufficienza spastica delle arterie degli arti superiori);
  • Aritmie cardiache;
  • Mal di testa;
  • Ipertensione polmonare - alta pressione sanguigna nella piccola circolazione, edema polmonare.
  • Ipertensione arteriosa, crisi ipertensiva;
  • Insufficienza cardiaca;
  • l'emicrania;
  • Adenoma della prostata.
  • Disturbi circolatori acuti e cronici;
  • Mal di testa spastico, emicranie;
  • Disturbi della circolazione cerebrale;
  • Spasmo della muscolatura degli organi del sistema gastrointestinale ed escretore.

Farmaci progettati per ridurre la viscosità del sangue

  • Rifornimento del volume di sangue circolante e normalizzazione della corrente capillare dopo ferite, ferite, ustioni, interventi chirurgici;
  • Prevenire lo sviluppo di shock;
  • deintoxication
  • Malattie associate con alterata microcircolazione degli organi della vista e dell'udito (perdita dell'udito, distrofia e atrofia della retina, infiammazione della cornea).
  • Trombosi arteriosa con infarto miocardico, ictus ischemico, tromboembolia dell'arteria polmonare;
  • Trombosi nelle vene con vene varicose, emorroidi;
  • Sindrome di coagulazione intravascolare disseminata (sindrome DVS);
  • Prevenzione della trombosi postoperatoria.
  • Prevenzione dell'infarto del miocardio nella malattia ischemica;
  • trattamento dell'ictus ischemico;
  • Malattia ipertensiva;
  • Malattie arteriose obliteranti di estremità.

nootropics

  • Disturbi della circolazione cerebrale;
  • Disturbi neurologici e psichiatrici (trauma cranico, perdita di memoria, emicranie, ecc.)

Preparazioni di acido nicotinico

  • Cambiamenti aterosclerotici;
  • Malattie cancellanti;
  • Ischemia del tessuto cerebrale;
  • Patologia del letto microcircolatorio.

Rimedi erboristici

  • Disturbi della circolazione cerebrale di varie eziologie;
  • Malattie organiche del sistema nervoso;
  • Mal di testa.

Farmaci che rafforzano la parete del vaso (angioprotectors)

  • Vene varicose;
  • Lesioni di piccole navi degli occhi;
  • Lesioni diabetiche;
  • reumatismi;
  • Emorragia emorroidaria;
  • Il rischio di ictus emorragico con ipertensione arteriosa.

Controindicazioni

loading...

Differiscono a seconda del gruppo, ma i più comuni includono:

  • Bassa pressione sanguigna (ipotensione, ipotensione) per i farmaci con spiccata azione vasodilatatrice;
  • Sanguinamento, sanguinamento, disturbi della coagulazione del sangue, ulcere gastrointestinali - si riferisce a mezzi che riducono la viscosità del sangue.
  • Insufficienza renale ed epatica;
  • Infanzia, gravidanza, allattamento.

Farmaci che migliorano la circolazione degli arti inferiori

loading...

Negli ultimi anni, le malattie vascolari sono diventate più comuni. A causa del blocco delle vene, la morte o l'invalidità sono frequenti. Per sbarazzarsi di questi problemi sarà utile un metodo di trattamento correttamente scelto con l'aiuto di farmaci efficaci. I farmaci vascolari per migliorare la circolazione del sangue nelle gambe dovrebbero essere prescritti solo da uno specialista. È così che puoi ottenere un buon risultato senza danni alla salute. Circa i tipi di tali droghe e i loro effetti sul corpo umano, parleremo in questo articolo.

Classificazione dei fondi

loading...

A causa del restringimento dei vasi, si possono sviluppare varie patologie nel sistema cardiovascolare, negli arti e in altri organi. I farmaci vasodilatatori non solo prevengono i cambiamenti distruttivi, ma aiutano anche a ripristinare rapidamente la circolazione sanguigna e i tessuti danneggiati che sono stati esposti all'ipossia.

La più comoda e informativa è la classificazione delle droghe secondo il loro modo di agire. Le proprietà del vasodilatatore più veloci sono le seguenti:

  • Ossido nitrico Entrando nel flusso sanguigno, il radicale libero rilassa istantaneamente i muscoli. L'effetto di questa sostanza è di breve durata, ma molto efficace. Permette per un breve periodo di rimuovere lo spasmo dei vasi sanguigni, ad esempio, con l'angina pectoris, ripristinare la circolazione sanguigna ed evitare un infarto. Medicinali che contengono questa sostanza: isosorbide dinitrato, nitroglicerina, nitrone-forte.
  • Solfato di magnesio. Riduce l'attività mobile degli ioni di calcio, che sono conduttori di segnali spasmolitici. Li spinge fuori dallo spazio tra le celle. Riduce l'eccitabilità degli adrenocettori, che stimolano anche l'attività muscolare contrattile. Quando viene iniettato in una vena, viene rapidamente creato un effetto rilassante. L'azione è di circa mezz'ora.
  • Antispastici. Questi includono farmaci che hanno un effetto simultaneamente sul sistema circolatorio e sui muscoli lisci-muscolari in tutto il corpo. Il tempo della loro esposizione terapeutica è di circa 2 a 6 ore. Si basa sull'inattivazione dell'enzima, che stimola la contrazione dei muscoli lisci. Mezzi di questo tipo includono: apressina, ma-spa e papaverina cloridrato.

Le medicine del terzo gruppo stabilizzano la circolazione del sangue, prevengono lo spasmo delle vene e delle arterie. Lo scopo della loro influenza si estende al blocco degli enzimi o dei recettori, che aumentano la contrazione muscolare.

Sostanze che agiscono sul PNC

loading...

I farmaci che eliminano il disturbo circolatorio degli arti inferiori comprendono ganglion blocker, simpaticolitici e α-bloccanti. I primi mezzi influenzano i nodi simpatici: il plesso solare o profondo del cuore.

L'elenco dei farmaci efficaci per migliorare la circolazione delle estremità:

I principi attivi contenuti in queste medicine funzionano bene nei disturbi dell'afflusso di sangue causati da patologie del sistema nervoso (Raynaud, endarterite, acrocianosi).

Gli adrenoblobloch sono sostanze che, se combinate con adrenalina e noradrenalina, bloccano il loro effetto vasocostrittore. Grazie a questo, la circolazione del sangue nel corpo migliora. Questo gruppo include tali droghe:

  • Fentolamina, Prazosina, Terazosina;
  • Vazobral, Nicergolin, Anvenol.

Gli ultimi tre farmaci sono usati per le vene varicose e per le complicanze del diabete mellito (angiopatia). Queste sostanze non sono completamente vasodilatanti, poiché agiscono in direzioni diverse: aumentano il tono delle vene e espandono le arterie. I restanti farmaci sono efficaci per le patologie nervose con disturbi circolatori, nonché per il trattamento dei piedi affetti da aterosclerosi.

vasodilatatori

loading...

La vasodilatazione è un termine medico usato per descrivere la diminuzione del tono della muscolatura liscia nelle pareti dei vasi sanguigni. Le sostanze utilizzate per questo sono chiamate vasodilatatori. Questo gruppo include una varietà di farmaci vasodilatatori con diversi meccanismi di azione sul sistema circolatorio.

Antagonisti del calcio

Per il normale funzionamento dei canali del calcio (CK), ad eccezione di Ca, sono necessarie catecolamine (adrenalina e norepinefrina) che li attivano. Esistono diversi tipi di CC, ma gli antagonisti degli ioni di calcio agiscono solo sul QC lento (tipo L), che si trova nei tessuti della muscolatura liscia. Gli antagonisti del canale del calcio si trovano in vari composti chimici. Oltre a ridurre il livello di pressione, hanno anche questo effetto:

  1. Regola la frequenza cardiaca.
  2. Bene influire sulla circolazione del sangue nelle vene, arterie e capillari.
  3. Ridurre lo stress meccanico nel miocardio, migliorando così la circolazione sanguigna. Anche la fornitura di tessuti con ossigeno e sostanze nutritive sta aumentando.
  4. Ridurre la probabilità di coaguli di sangue nelle arterie e nelle vene.

I più popolari antagonisti del calcio sono tali farmaci: Nifedipina, Amlodipina, Felodipina. Contribuiscono a ridurre il tono delle pareti del sistema circolatorio e impediscono la loro forte riduzione (spasmo).

Alfa-bloccanti

Gli α-adrenoblocker bloccano i recettori dell'adrenalina e della noradrenalina presenti nei vasi, impedendo loro di interagire con questi ormoni, che possono causare uno spasmo significativo dei vasi sanguigni. Questo gruppo include:

  • Nicergolina: migliora la circolazione sanguigna, previene l'aggregazione delle piastrine e la formazione di trombi. Ha un duplice effetto: aiuta ad espandere le arterie e aumenta la tensione delle vene (sana e affetta da vene varicose). Il farmaco è indicato per l'uso in malattie vascolari associate al diabete.
  • Fentolamina - dilata i vasi sanguigni, rilassa i muscoli, favorisce un aumento dell'afflusso di sangue ai tessuti. Per trattare le violazioni della circolazione venosa e arteriosa del sangue, la terapia di ferite mal curative, il congelamento, i piaghe da decubito e nella fase iniziale della cancrena aterosclerotica, i medici raccomandano questo farmaco sotto forma di iniezioni e compresse.

Se c'è ostruzione della nave con una placca aterosclerotica, quindi l'uso di farmaci vasodilatatori è inutile, è necessario un trattamento chirurgico.

Inibitori di PAC

loading...

Queste sostanze influenzano le arterie e le vene. Hanno un effetto positivo sull'endotelio, riducono l'aggregazione delle piastrine, inibiscono lo sviluppo dell'aterosclerosi. Questi farmaci comprendono: Enalapril, Lizinopril, Ramipril, Losartan. Hanno mostrato buoni risultati nella terapia delle patologie aterosclerotiche delle gambe e con claudicatio intermittente causato dalla stessa causa.

stimolatori biogeni

loading...

Farmaci correlati al gruppo di farmaci vasodilatatori per il trattamento degli arti inferiori. La loro azione si basa su sostanze di origine animale. Questi farmaci estendono le arterie delle gambe, accelerano la circolazione sanguigna e migliorano il metabolismo nei tessuti.

solkoseril

La medicina è fatta su base naturale (proteina estratta dal sangue dei vitelli). Il farmaco è in grado di aumentare il metabolismo nei tessuti, accelerare il flusso di ossigeno nei muscoli delle estremità, dilatare i vasi sanguigni e quindi migliorare la circolazione sanguigna. È prescritto dai medici sotto forma di iniezioni.

aktovegin

La base per lui è la stessa di quella del farmaco precedente. Grazie alle sostanze che contiene, la circolazione sanguigna migliora, i vasi degli arti inferiori si espandono e le ulcere e le ferite si restringono rapidamente.

Revisione comparativa di farmaci vasodilatatori

loading...

La sfera d'azione degli elementi vasodilatatori è ampia. Sono utilizzati nel trattamento di varie patologie della circolazione periferica:

  • vene varicose;
  • aterosclerosi;
  • angiodystonia.

Di seguito considereremo i farmaci più frequentemente prescritti.

Halidorum

Antispasmodico miotropico dell'azione vasodilatatrice espressa. Prodotto in compresse e in soluzioni per la somministrazione intramuscolare e endovenosa. Il principio attivo è bacciclan fumarato. È prescritto per la terapia delle malattie circolatorie periferiche, patologie croniche delle arterie e per la rimozione di spasmi nei sistemi e nei tessuti.

Esistono numerose controindicazioni, quindi utilizzare il rimedio solo dopo la raccomandazione di uno specialista.

vinpocetine

Questo farmaco sintetico ripristina la circolazione sanguigna danneggiata. Il principio attivo è la vinpocetina. Ha azione antiossidante, antiepilettica e neuroprotettiva, dilata anche i vasi sanguigni e allevia l'infiammazione. È prescritto per il trattamento di molte patologie vascolari, anche in caso di ridotta attività motoria associata all'insufficienza cerebrovascolare.

Vinpotropil

Preparazione combinata nootropica, che ha anche proprietà vasodilatanti. Utilizzato in insufficienza cerebrovascolare, prevenzione dell'emicrania, la malattia e eziologie vascolari altre patologie di Parkinson del afflusso di sangue al cervello, così come farmaco vasodilatatore utilizzato per le gambe solo come parte di un trattamento completo da un medico.

Il farmaco Warfarin-OBL

Il principio attivo è il warfarin. Questo farmaco è indicato nel trattamento e nella prevenzione della trombosi e del tromboembolismo. È un anticoagulante di azione indiretta. La diminuzione della coagulazione non è dovuta all'influenza del farmaco stesso, ma a causa dei suoi effetti farmacologici nel corpo, cioè in modo secondario.

Il medico può prescrivere questo farmaco per la prevenzione o il trattamento di coaguli di sangue nel sistema circolatorio e con trombofilia congenita (ispessimento del sangue).

Vazoket

Questo farmaco è raccomandato dai medici per il trattamento delle vene. L'effetto terapeutico dei componenti si estende prevalentemente agli arti. L'effetto principale è volto a migliorare il tono e l'elasticità dei vasi venosi e la rimozione dei fuochi del ristagno di sangue. Le azioni ausiliarie sono:

  • miglioramento del drenaggio linfatico;
  • regolazione della circolazione generale;
  • diminuzione della permeabilità vascolare;
  • regolazione delle qualità dei leucociti.

Con le giuste dosi, il farmaco ha un'azione diretta e complessa sul sistema circolatorio. Ha controindicazioni minori, che il medico prenderà in considerazione al momento della nomina.

Vazobral

Una droga complessa, che contiene caffeina e alcaloidi della segale cornuta. Utilizzato per patologia della circolazione sanguigna cerebrale e periferica. Nelle istruzioni per l'uso, è scritto che è in grado di aumentare il tono delle vene e ripristinare la permeabilità dei capillari.

Pertanto, è spesso prescritto per varicosi e altre patologie della circolazione sanguigna.

biloba

La composizione di questo rimedio contiene l'estratto delle foglie di ginkgo biloba. Prodotto in capsule da 40, 80 e 120 mg. La preparazione delle erbe è in grado di migliorare la microcircolazione cerebrale, dilata leggermente i vasi sanguigni, aumenta la resistenza del tessuto all'ipossia e riduce la capacità di aggregazione delle piastrine. Il farmaco più efficace agisce sulle vene e sulle arterie di braccia, gambe e vasi cerebrali. I principi attivi del farmaco funzionano anche come antiossidanti.

Medicina tradizionale

loading...

Le patologie vascolari delle gambe non sono una malattia indipendente. Questo è uno dei segni di uno stato povero del corpo. Se nel secolo scorso i problemi con articolazioni e vasi sanguigni preoccupavano solo gli anziani, ora sono già interessati ai giovani. Nelle donne, tali lesioni alle gambe si verificano dopo il parto.

Nelle prime fasi, queste malattie non si manifestano in alcun modo, quindi è importante prendere misure preventive e mangiare solo cibi sani, fare semplici esercizi per migliorare le condizioni generali e migliorare la circolazione del sangue nei vasi dei piedi e dei polpacci. Esistono anche metodi popolari efficaci per pulire le navi a casa. Descriviamo alcuni di loro:

  1. Rafforzare i vasi di mirtilli. È necessario prendere mezzo chilo di barbabietola rossa fresca, mirtilli rossi, ravanello nero e 0,5 litri di alcool. Macinare questi prodotti e mettere in un barattolo di vetro da tre litri. Quindi versare alcol, coprire e lasciare in infusione in una stanza buia e fresca. Dopo 15 giorni filtrare, versare in un barattolo pulito e conservare in frigorifero. Bere 30 ml al giorno per mezz'ora prima di colazione.
  2. Trattamento delle foglie varicose di Kalanchoe. Macinare, mettere in una lattina di 0,5 l, le foglie dovrebbero riempirlo a metà. Versare acqua e insistere in un luogo buio per 7 giorni. Una volta al giorno, agitare il barattolo. Filtrare l'infuso e strofinare le gambe per la notte (a partire dal piede e fino ai fianchi). Il corso del trattamento è di 1 mese.
  3. Ringiovanimento delle estremità con mirtilli. Macina le bacche Formare la pappa da applicare ai piedi per 1 ora. Dopo il risciacquo con acqua.
  4. Pulire i vasi con limone e aglio. Questo strumento non solo aiuterà a purificare il sistema circolatorio, ma anche a ridurre il livello di colesterolo e alleviare il mal di testa. Macinare 4 limoni e 4 teste d'aglio. Mescolare e versare 2,5 litri di acqua bollita fredda. Lasciare per 3 giorni in un barattolo con coperchio. Il trattamento è lungo, ma efficace (dal 1 ° settembre al 30 maggio). Prendi 100 g nel mezzo della giornata.

Malattie vascolari curate non molto trascurate delle gambe e possono essere rimedi popolari, ma è consigliabile consultare uno specialista prima di questo. Dopotutto, anche una frivola patologia può avere conseguenze negative, quindi deve essere fatta correttamente e in modo tempestivo.

Preparati per migliorare la circolazione sanguigna e la circolazione sanguigna

loading...

I farmaci vasodilatatori per gli arti inferiori sono farmaci necessari per i disturbi circolatori che si verificano per vari motivi.

Tali rimedi aiutano a ripristinare la circolazione sanguigna e, quindi, a regolare i tessuti e gli organi trofici. Pertanto, in maggiore dettaglio parleremo di questo gruppo di farmaci.

Perché le navi si restringono

loading...

Prima di procedere alla considerazione dei farmaci per migliorare la circolazione e migliorare la memoria, è necessario prima capire che cosa causa questo disturbo.

Restringimento vascolare - un pericoloso fenomeno patologico, che è un meccanismo importante per l'emergere di molte malattie.

Nello stato normale del letto vascolare e della circolazione sanguigna, un'adeguata fornitura di tessuti e organi con sostanze nutritive, si verifica l'ossigeno.

Le ragioni di questo fenomeno sono diverse. Essi dipendono da fattori esterni e interni e dalla durata della loro influenza.

Aiuto. In questo caso sono colpite sia le arterie che le vene.

I principali fattori che contribuiscono allo sviluppo di questa condizione patologica sono:

  1. Aterosclerosi - sulle pareti delle arterie a causa del fallimento dei processi metabolici comincia a essere depositato il colesterolo, formando placche aterosclerotiche.
  2. Trombosi ed embolia - sotto l'influenza di alcuni fattori, le piastrine iniziano a formare coaguli di sangue. Un trombo può staccarsi e intasare parzialmente o completamente il lume dei vasi sanguigni, interrompendo così la circolazione.
  3. Cambiamenti infiammatori (vasculite, arterite) - c'è gonfiore delle pareti vascolari, che peggiora il flusso sanguigno.
  4. Disordini metabolici a diabete, tireotossicosi, eccesso di peso.
  5. Patologie vascolari congenite.
  6. endoarterite - Una reazione allergica inspiegabile dall'intima delle arterie, che porta a una completa sovrapposizione del lume.

Inoltre, i fattori esterni dovrebbero essere evidenziati. Soprattutto sono affetti da arterie, poiché hanno uno strato muscolare che reagisce spasmi a circostanze sfavorevoli.

Fattori che provocano fumo, situazioni stressanti, ipotermia, consumo eccessivo di bevande alcoliche.

Il trattamento di questa condizione è di migliorare la microcircolazione del sangue ed eliminare la causa dello sviluppo del fenomeno. La terapia deve iniziare in tempo, poiché il restringimento delle navi può minacciare molte spiacevoli complicazioni.

Preparati per il miglioramento della circolazione sanguigna

I preparativi per il miglioramento della circolazione periferica negli arti inferiori sono utilizzati per vari cambiamenti patologici, la cui conseguenza è un disturbo nell'alimentazione dei tessuti delle gambe.

Aiuto. Tali malattie comprendono l'aterosclerosi, l'endarterite obliterante, le ulcere trofiche, la sindrome di Raynaud, ecc.

La medicina moderna nel complesso trattamento dei disturbi trofici a causa del restringimento dei vasi sanguigni, i seguenti farmaci sono usati per ripristinare la circolazione sanguigna.

A causa di questo effetto, il lume delle arterie si espande e la circolazione sanguigna si normalizza.

  • "Spazmalgon";
  • "Papaverine";
  • "Baralgetas".

Grazie al loro uso, migliora la circolazione sanguigna nelle arterie e nelle vene delle gambe.

  • "Amlodipina";
  • "Nifedipina";
  • "Verapamil";
  • "Nicergolina";
  • "Alfater";
  • "Pirroksan".

Quando somministrato, il corpo migliora il metabolismo e dilata efficacemente i vasi sanguigni, normalizzando la circolazione sanguigna.

  • "Aktovegin";
  • "Apilak";
  • "Cere";
  • "Lidaza".
  • "Vasi";
  • "Trental";
  • "Venarus";
  • "Detraleks";
  • "Flebodia 600".

L'auto-trattamento con tali farmaci può avere conseguenze inaspettate, quindi la necessità del loro uso dovrebbe essere discussa con il medico.

Preparativi per le riacutizzazioni

Se i disturbi nella circolazione del sangue sono abbastanza gravi e di natura acuta, uno specialista oltre alle compresse per migliorare la circolazione sanguigna dei vasi delle gambe nomina anticoagulanti.

Questi farmaci riducono la coagulazione del sangue. Quindi, ripristinano la sua fluidità e contribuiscono indirettamente al miglioramento del flusso sanguigno.

Inoltre, il loro uso eviterà complicazioni sotto forma di trombosi e tutte le conseguenze che ne derivano. Questo tipo di medicina include:

  1. "Eparina" - Previene l'adesione delle piastrine, abbassa i livelli di colesterolo e lipidi.
  2. "Warfarin" - antagonista di vitamina K.
  3. "Urokinase" - caratterizzato da azione fibrinolitica: dilata i vasi sanguigni e scioglie i coaguli di sangue.

Il trattamento di tali condizioni patologiche viene sempre eseguito in modo complesso, quindi scegli un farmaco nella speranza che non sia di aiuto.

La combinazione di diversi gruppi di farmaci può avere un effetto terapeutico efficace.

conclusione

I farmaci per migliorare la circolazione del sangue sono una componente essenziale nel trattamento di vari disturbi della circolazione sanguigna.

Inoltre, naturalmente, non bisogna dimenticare l'osservanza di ulteriori misure nella lotta contro la malattia: una corretta alimentazione, un'attività fisica adeguata, ecc.

Microcircolazione: perché si deteriora, come migliorare, localizzazione dei disturbi

Tutti sanno che il corpo umano è perfettamente funzionante, se ogni piccola cellula riceve ossigeno e sostanze nutritive in pieno. E per questo, a sua volta, richiede un buon funzionamento del canale microcircolatorio - i vasi più piccoli del corpo o dei capillari. È in loro che c'è uno scambio di gas e sostanze nutritive tra il sangue e i tessuti circostanti.

Sembra che - le cellule del sangue (eritrociti) ottengano ossigeno nei polmoni e, grazie a una rete ramificata di vasi sanguigni in tutti gli organi e tessuti del corpo, la consegnano a tutti gli organi. Tutti i vasi intraorganici sono suddivisi in arterie più piccole, arteriole e, infine, capillari, nei quali, grazie alla parete più sottile, avviene lo scambio di gas tra il sangue e le cellule degli organi. Dopo che il sangue "ha dato" ossigeno alle cellule, raccoglie i prodotti di scarto (anidride carbonica e altre sostanze), che attraverso le vene piccole e grandi vengono trasportati ai polmoni e espulsi all'esterno con aria espirata. Allo stesso modo, le cellule sono arricchite con sostanze nutritive, che vengono assorbite nell'intestino.

Quindi, è lo stato della parte liquida del sangue e delle pareti dei capillari stessi che determina il funzionamento degli organi vitali - il cervello, il cuore, i reni, ecc.

I capillari sono rappresentati dai tubi più sottili, il cui diametro è misurato in nanometri, e il muro non ha una membrana muscolare ed è più adatto alla diffusione di sostanze in entrambe le direzioni (nel tessuto e nel lume capillare). La velocità del flusso sanguigno e la pressione sanguigna in questi piccoli vasi è estremamente lenta (circa 30 mm Hg), rispetto a quelli di grandi dimensioni (circa 150 mm Hg), che ha anche un valore favorevole per uno scambio completo di gas tra sangue e cellule.

Se in virtù di qualsiasi processo patologico le proprietà reologiche del sangue cambiano, che assicurano la sua fluidità e viscosità, o la parete dei vasi è danneggiata, si verificano disturbi del microcircolo che influenzano la fornitura delle cellule degli organi interni con le sostanze più importanti.

Cause dei disturbi del microcircolo

La base di tali violazioni sono i processi di danno alla parete vascolare, aumentando così la sua permeabilità. Si sviluppa la stasi del sangue e il rilascio della sua parte liquida nello spazio vicino-cellulare, che porta alla compressione dal maggiore volume del liquido intercellulare dei piccoli capillari, e Lo scambio tra cellule e capillari viene interrotto. Inoltre, quando danneggiato integrato all'interno parete capillare, per esempio, aterosclerosi e malattie autoimmuni o infiammatorie vascolari, esso "bastone" piastrine, di chiudere il difetto risultante.

Quindi, le principali condizioni patologiche che portano a una violazione del flusso sanguigno nei vasi del letto del microcircolo sono:

  • Patologia degli organi centrali del sistema circolatorio - insufficienza cardiaca acuta e cronica, tutti i tipi di shock (traumatiche, dolorose, a causa della perdita di sangue, ecc), l'ischemia del miocardio, iperemia venosa (aumento del volume del sangue e la sua stagnazione nella porzione del flusso sanguigno venoso).
  • Cambiamenti patologici nel rapporto tra parti liquide e cellulari del sangue - disidratazione o, al contrario, aumento del volume della parte liquida del sangue con eccesso di assunzione di liquidi nel corpo, sindrome DIC con aumento della trombogenesi nel lume dei vasi.
  • Malattie della parete vascolare:
    1. Vasculite (letteralmente, l'infiammazione vascolare) - emorragiche, vasculite, malattie autoimmuni primarie (lupus eritematoso sistemico, l'artrite reumatoide, la malattia reumatica), vasculite, febbre emorragica e batteriemia (sepsi - penetrazione nelle infezioni del sangue e la generalizzazione di batteri),
    2. Aterosclerosi delle arterie grandi e piccole, quando le placche aterosclerotiche si depositano sulla parete interna dei vasi, impedendo il normale flusso sanguigno,
    3. Danno della parete vascolare e attacco di coaguli di sangue ad esso con malattie venose - con tromboflebite e flebotrombosi,
    4. Il diabete mellito, in cui l'effetto tossico del glucosio in eccesso sul rivestimento interno dei vasi, sviluppa ischemia (insufficiente apporto di sangue) dei tessuti molli.

Quali sono i sintomi di tali disturbi?

Violazioni della microcircolazione del sangue possono verificarsi in qualsiasi organo. Tuttavia, il più pericoloso è il danno dei capillari nel muscolo cardiaco, nel cervello, nei reni e nei vasi degli arti inferiori.

cuore

cause tipiche di alterazione del flusso sanguigno al muscolo cardiaco (miocardio)

Disturbi della microcircolazione nel muscolo cardiaco mostrare lo sviluppo di ischemia miocardica, o malattia coronarica. Si tratta di una malattia cronica (CHD), il pericolo che nello sviluppo di infarto miocardico acuto, spesso fatale, e nella formazione di insufficienza cardiaca cronica, che porta al fatto che il cuore non è in grado di fornire tutto il corpo con il sangue.

I sintomi iniziali del flusso sanguigno disturbato nel miocardio comprendono segni quali stanchezza aumentata, debolezza generale, scarsa tolleranza dello sforzo fisico, dispnea durante il cammino. Nella fase in cui si sviluppa grave ischemia miocardica, compaiono dolori pressanti o bruciori dietro lo sterno o nella proiezione del cuore a sinistra, così come nell'area interblade.

Disturbi della microcircolazione nei vasi del cervello appare a causa di disturbi acuti o cronici della circolazione cerebrale. Il primo gruppo di malattie includono ictus, mentre la seconda si sviluppa a causa del lungo-esistente ipertensione quando le arterie carotidi forniscono il cervello, sono in aumento del tono, e anche a causa di arterie carotidee di placche aterosclerotiche o causa osteocondrosi espresso colonna cervicale quando le vertebre del collo hanno pressione sull'arteria carotide.

ischemia cerebrale, a causa di insufficiente afflusso di sangue

In ogni caso, quando la nutrizione delle cellule cerebrali viene disturbata, come si verificano la stasi del sangue e il rigonfiamento della sostanza intercellulare, sono possibili microinfarti della sostanza cerebrale. Tutto questo è chiamato encefalopatia cronica dyscirculatory (CIDEP).

I sintomi includono DEP cambiamenti nella funzione cognitiva e mentale, disturbi dello spettro emozionale, la dimenticanza, in particolare la perdita di memoria del consumatore, permalosità, pianto, vertigini, instabilità dell'andatura e altri sintomi neurologici.

reni

Violazioni di microcircolazione nelle navi dei reni può verificarsi a causa di processi acuti o cronici. Così, il sangue non entra vasi renali durante uno stato di shock, in modo che un'insufficienza renale acuta sviluppa. Nei processi renale cronica (ipertensione, lesione vascolare nel diabete, pielonefrite e glomerulonefrite) disturbi del flusso sanguigno capillare si sviluppa gradualmente, per tutto il periodo di malattia, e si manifesta clinicamente solito lievi segni - rare minzione, nicturia (minzione durante la notte ), gonfiore sul viso.

Una condizione acuta si manifesta con l'assenza di urina (anuria) o una brusca diminuzione del suo numero (oliguria). L'insufficienza renale acuta è una condizione estremamente pericolosa, poiché senza trattamento l'organismo è avvelenato con prodotti del suo stesso metabolismo: urea e creatinina.

Arti inferiori

Disturbi di microcircolazione nei vasi degli arti inferiori il più delle volte si sviluppa a causa di trombosi acuta delle arterie o delle vene degli arti inferiori, nonché con angiopatia diabetica - la lesione del letto del microcircolo nei pazienti con alti livelli di glucosio nel sangue. Inoltre, le violazioni del flusso sanguigno capillare nei muscoli delle gambe e dei piedi si verificano nei fumatori a causa dello spasmo costante dei vasi dei vasi corrispondenti e sono clinicamente manifestate dalla sindrome della claudicatio intermittente.

Disturbi del flusso sanguigno di origine acuta nella trombosi manifestano edema acuto, scottatura o colorazione blu dell'arto e grave sindrome del dolore.

Disturbi cronici del microcircolo, ad esempio, nelle vene varicose degli arti inferiori o nell'angiopatia diabetica sono caratterizzati da dolore periodico, gonfiore dei piedi, una violazione della sensibilità della pelle.

L'attenzione separata merita la sindrome del piede diabetico. Questa condizione, che si sviluppa a causa del danno prolungato alla parete vascolare da parte del glucosio intrattabile, causa lo sviluppo di macro e microangiopatia (patologia vascolare) da disturbi minori a gravi.

Ischemia degli arti inferiori e disturbi trofici dovuti al diabete

violazioni minori del microcircolo nel diabete appaiono formicolio, intorpidimento e freddezza dei piedi, unghie incarnite, infezione fungina e la pelle screpolata sulle suole. I disturbi pronunciati si sviluppano a causa dell'attaccamento della flora batterica secondaria a causa di una diminuzione dell'immunità locale e generale e si manifestano con ulcere trofiche non cicatrizzanti a lunga durata. Nei casi più gravi, la cancrena del piede si sviluppa e può essere necessaria anche un'amputazione dei piedi.

Si dovrebbe anche menzionare i disturbi del microcircolo nei vasi della pelle.

Nella pelle, cambiamenti nel flusso sanguigno e, di conseguenza, l'apporto di ossigeno alle cellule, si trovano non solo in queste condizioni patologiche, ad esempio, nella pelle degli arti trombosi o diabete, ma anche per le persone perfettamente sane con il processo di invecchiamento. E l'invecchiamento precoce può verificarsi nei giovani e spesso richiede un'attenzione particolare da parte dei cosmetologi medici.

Quindi, ci sono varianti di disturbo spastico, atonico e spastico-stagnante del flusso sanguigno nei microvasi della pelle:

insufficienza del microcircolo nella pelle

Il primo tipo è caratteristico soprattutto per le persone con distonia vascolare di tipo ipertensiva (quando v'è una tendenza a spasmo di navi di grandi dimensioni, con un aumento del livello di pressione del sangue), ed è caratterizzata da spasmo dei piccoli vasi con disturbi del comportamento alimentare delle cellule della pelle. Di conseguenza, tipo di invecchiamento rugoso - Una rete di rughe si forma su tutto il viso, anche nelle zone amiliche. Il fattore di rischio per l'invecchiamento precoce in questo tipo è il fumo.

  • Il secondo tipo è caratteristico per le persone con distonia nel tipo ipotonico (tendenza alla bassa pressione sanguigna) ed è caratterizzato dalla comparsa di micro-edema nella pelle del viso, manifestata esternamente non da rughe, ma tipo di deformazione dell'invecchiamento cutaneo - gonfiore, asterischi vascolari e macchie rosse sul viso. Il fattore di rischio per l'invecchiamento precoce in questo tipo è l'obesità.
  • Il terzo tipo di cambiamenti nella microcircolazione della pelle ha segni di entrambe le varianti ed è più spesso osservato dopo 40-45 anni.
  • I disturbi del microcircolo sono pericolosi?

    Indubbiamente, molti dei disturbi del microcircolo sono pericolosi per la salute e persino la vita del paziente, soprattutto se si verificano acutamente. Così, alterato il flusso di sangue nei piccoli vasi del muscolo cardiaco che sono sorte nella trombosi coronarica acuta, con conseguente grave ischemia miocardica, e dopo pochi minuti o ore - a necrosi (morte del) cellule del muscolo cardiaco - in evoluzione infarto miocardico acuto. Più grande è l'area interessata, peggiore è la previsione.

    Nella trombosi acuta delle arterie e delle vene femorali, qualsiasi ritardo in termini di farmaco e intervento chirurgico può portare alla perdita dell'arto.

    Lo stesso vale per le persone con angiopatia diabetica e sindrome del piede diabetico. Questi pazienti dovrebbero essere addestrati a prendersi cura adeguatamente dei loro piedi, in modo da non perdere le gambe con lo sviluppo di infezione purulenta o cancrena del piede.

    Nel caso di processi a lungo termine nel corpo, ad esempio, con disturbi del microcircolo nei reni e nel cervello nell'ipertensione, c'è naturalmente una violazione della funzione degli organi, ma non esiste una minaccia acuta alla vita.

    Il disturbo legato all'età del flusso sanguigno nei microvasi della pelle in generale non comporta alcun pericolo per la vita e la salute, ma causa solo problemi estetici.

    A quale medico rivolgersi?

    Disturbi della microcircolazione del sangue è un processo generalizzato, quindi il riferimento a uno specialista specifico dipende dalla presenza di patologia primaria e manifestazioni cliniche.

    Se si nota un rapido o, al contrario, minzione frequente, accompagnato da un numero elevato di pressione sanguigna, così come i sintomi del cuore (dolore al petto, mancanza di respiro, cardiaco irregolare) dovrebbe consultare un medico o un cardiologo.

    Quando si gonfia, si raffredda e si cambia il colore delle estremità (sbiancamento, arrossamento o arrossamento), è necessario visitare un chirurgo vascolare o almeno generale. La sindrome del piede diabetico è trattata congiuntamente da endocrinologi e chirurghi.

    Disturbi della microcircolazione dei vasi cerebrali a causa di ictus, ipertensione o osteocondrosi della colonna vertebrale (il cosiddetto DEP di una genesi complessa) è la prerogativa dei neurologi.

    Cosmetici e dermatologi sono impegnati nella correzione del flusso sanguigno rotto nella pelle e nell'invecchiamento associato della pelle.

    Miglioramento della microcircolazione, farmaci che migliorano il flusso sanguigno

    È possibile in qualche modo migliorare o ripristinare il flusso sanguigno nei più piccoli vasi sanguigni del corpo? La risposta a questo è sì, nella fase attuale dello sviluppo della medicina, ci sono abbastanza strumenti che possono regolare il tono dei vasi, e anche influenzare la loro parete interna e la capacità del sangue di coagularsi, e quindi contribuire a migliorare la microcircolazione.

    Per migliorare la circolazione sanguigna negli arti inferiori i seguenti gruppi di farmaci sono utilizzati principalmente per migliorare la microcircolazione:

    1. Spasmolitici (papaverina, spasmalgon) - alleviano il tono dei vasi grandi e piccoli a causa dell'effetto sulla muscolatura liscia nella loro parete,
    2. Angioprotectors e agenti antipiastrinici (pentossifillina (fioriera), Trental, carillon) contribuire al miglioramento dei processi metabolici nella parete del vaso stesso, così stabilizzato sua permeabilità alla porzione liquida del sangue,
    3. Gli stimolanti biogenici (solcoseryl, actovegin) hanno un effetto simile ai protettori,
    4. I vasodilatatori (nifedipina, amlodipina) alterano anche il tono vascolare.
    5. In condizioni acute farmaci utilizzati che riducono la capacità di coagulazione del sangue, e prevenire ulteriore trombogenesi - anticoagulanti (eparina, warfarin), agenti antipiastrinici (aspirina), fibrinolitici (urochinasi, streptochinasi, Alteplase).

    Migliora la microcircolazione nel cervello eventualmente utilizzando gli stessi farmaci, ma i seguenti spesso usato - antispastici (Drotaverinum), vasodilatatori (Cinnarizina, vinpocetine) Antiaggreganti (Trental, carillon), correttori microcircolo (betaistina) e nootropics (piracetam, Nootropi), polipeptidi (cortexin, cerebrolysin) preparazioni di acido gammaaminomaslyanoy (Pantogamum, Phenibutum).

    Come correttori microcircolatori per il muscolo cardiaco, tranne questi farmaci sono antiossidanti altamente efficaci e antihypoxants (mexidol preduktal), che non solo migliorano il flusso di sangue nei capillari del miocardio, ma anche aumentare la stabilità delle sue cellule all'ipossia (ipossia).

    Dai mezzi, permettendo di correggere i disturbi del microcircolo nei reni, pentossifillina, trental e quarantil sono più comunemente prescritti.

    Per la pelle del viso il ripristino della microcircolazione è principalmente nell'applicazione di procedure estetiche esterne, quali l'esposizione laser alla pelle, la mesoterapia, l'installazione di mesoniti, il plasmolifting, il peeling, il massaggio, varie maschere con retinoidi e molti altri metodi per migliorare la microcircolazione. Tutti sono in grado di stimolare il lavoro dei vasi nella pelle in modo tale che le cellule ricevano abbastanza nutrienti e ossigeno.

    In conclusione, va notato che il disturbo del flusso sanguigno nei piccoli vasi è un concetto abbastanza ampio, che contiene un gran numero di malattie come fattori causali. Pertanto, la ricerca di questi fattori deve essere gestita solo dal medico all'ammissione a tempo pieno e i pazienti che presentano alcuni dei sintomi sopra riportati devono cercare l'aiuto di specialisti.

    Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

    Le vene di flebite sul braccio - trattamento, ragioni

    Prevenzione

    Il trattamento della flebite venosa dovrebbe essere tempestivo.La flebite è un processo infiammatorio delle pareti delle vene. Durante lo sviluppo della malattia, le pareti dei vasi sul braccio o sulla gamba, dopo un certo periodo di infiammazione, vengono distrutte....

    Quali candele aiutano con le emorroidi - una rassegna dei migliori farmaci sul mercato

    Prevenzione

    Le emorroidi sono un problema che colpisce oltre il 30% di tutte le persone sul pianeta, anche se questa non è una malattia infettiva....