Farmaci antiaritmici: la migliore medicina per ogni tipo di aritmia

Tromboflebite

Da questo articolo imparerai: quali sono i farmaci antiaritmici, quali farmaci sono più adatti per ogni caso specifico di aritmia.

Il trattamento farmacologico dell'aritmia è il principale metodo di trattamento di questa malattia. Nel 90-95% dei farmaci antiaritmici permettono di eliminare completamente l'aritmia o di ridurne la gravità. Sono ugualmente efficaci nelle cure sia di emergenza che sistematiche, volte a prevenire ripetute interruzioni del ritmo. Ma per raggiungere il massimo risultato del trattamento è importante sapere quali preparativi devono essere utilizzati in questi o altri casi.

Di seguito è riportato un elenco dei farmaci più efficaci e sicuri che sono più spesso utilizzati per il trattamento di aritmie cardiache (in ordine decrescente di efficacia):

  1. I bloccanti dei canali del potassio sono Amiodarone (il suo analogo è Cordaron, Arithmil).
  2. Beta-bloccanti - Metoprololo (Corvitolo), Bisoprololo (Concor), Nebivalolo.
  3. Antagonisti del calcio - Verapamil (Isoptin, Finoptin).
  4. Anestetici locali - lidocaina, novokainamid.
  5. Preparazioni di diversi gruppi:
  • glicosidi cardiaci - Strofantina, Korglikon, Digossina;
  • medicinali contenenti potassio - Panangin, Asparcum.

La selezione, la prescrizione di farmaci antiaritmici e il controllo sulla loro efficacia sono gestiti da un cardiologo, ma possono anche essere terapista e medico di famiglia.

L'amiodarone è un farmaco di prima linea universale

Tra tutti i farmaci per il trattamento dell'aritmia, l'amiodarone è considerato l'agente numero uno per qualsiasi violazione del ritmo cardiaco. È ugualmente adatto per l'uso in pronto soccorso, quando il paziente deve urgentemente rimuovere l'attacco e per un trattamento di mantenimento che previene le ripetute interruzioni del battito cardiaco.

In quali casi è il più efficace: le indicazioni

Indicazioni classiche per la somministrazione di amiodarone:

  • fibrillazione atriale;
  • fibrillazione e flutter atriale;
  • extrasistole sopraventricolare e ventricolare;
  • tachicardia sinusale pronunciata (parossistica);
  • Sindrome di Wolff-Parkinson-White.

Forme e preparativi analoghi

L'amiodarone è sia un principio attivo che un farmaco medicamentoso. Ci sono analoghi - farmaci antiaritmici contenenti una base identica, ma con un nome diverso. Vengono utilizzati principalmente due farmaci:

  1. Cordarone,
  2. Aritmia.

Sia l'amiodarone che i suoi analoghi sono disponibili sotto forma di compresse e soluzioni iniettabili (iniezioni endovenose).

Caratteristiche dell'azione e della dignità della droga

L'amiodarone ha un meccanismo d'azione unico: blocca i canali attraverso i quali avviene il trasporto di ioni di potassio al cuore. A causa di ciò, lo scambio generale di elettroliti, principalmente sodio e calcio, viene rallentato. In questo contesto, l'eccitabilità del miocardio e il sistema di conduzione del cuore diminuiscono - meno spesso gli impulsi appaiono per contrazione e la loro conduttività diminuisce.

Il principale vantaggio dell'amiodarone è l'effetto antianginoso. Ciò significa che il farmaco migliora il flusso sanguigno al miocardio riducendo la necessità di ossigeno e espandendo direttamente le arterie coronarie.

Consigli utili per l'uso

  1. Se una persona ha un attacco di battito cardiaco irregolare e rapido, l'amiodarone può essere somministrato indipendentemente da quale particolare aritmia.
  2. A causa dell'effetto antianginoso, l'amiodarone è il farmaco di scelta per aritmie gravi, associato a malattia coronarica, ipertrofia e diminuzione della contrattilità del ventricolo sinistro, insufficienza cardiaca.
  3. Tali farmaci antiaritmici agiscono lentamente, ma per molto tempo, mentre le iniezioni al contrario - rapidamente ma brevemente. Pertanto, per un rapido sollievo dagli attacchi di aritmia e entro pochi giorni dopo, l'amiodarone è meglio somministrato per via endovenosa (contagocce o iniezione lenta) e per mantenere una concentrazione costante della sostanza attiva nelle compresse di sangue migliori.
  4. In considerazione del forte effetto inibitorio sul cuore è controindicato nella combinazione di aritmie con disturbi di conduzione (blocco atrioventricolare).
  5. Non influisce sul livello di pressione sanguigna, quindi è l'unico modo per aiutare i pazienti con aritmie, accompagnato da una diminuzione della pressione sanguigna o infarto del miocardio.
  6. La tollerabilità del farmaco è buona e gli effetti collaterali sono rari, il che consente un uso frequente e prolungato.

L'unico aspetto negativo

L'amiodarone non ha un effetto antiaritmico terapeutico sufficiente per la riduzione della fibrillazione ventricolare e altre gravi aritmie ventricolari. La preferenza in questi casi è data agli anestetici locali - Lidocaina e Novokainamid.

Ritmo sinusale del cuore sull'ECG: vari tipi di fibrillazione ventricolare

Beta-bloccanti: come applicarli correttamente

Il significato nell'appuntamento dei beta-bloccanti nelle aritmie è il meccanismo della loro azione sul cuore. Questi farmaci si legano ai recettori beta, attraverso i quali l'adrenalina esercita i suoi effetti stimolanti sul miocardio - aumenta la frequenza delle contrazioni. Bloccando i recettori con i farmaci, è possibile eliminare questo effetto, che è importante nel trattamento dell'aritmia.

I farmaci più comuni di questo gruppo sono: Metoprololo e Bisoprololo. Rispetto ad Amiodarone, come farmaco antiaritmico di riferimento, sono più deboli, ma in alcuni casi non possono essere evitati. Ciò è dovuto ad effetti aggiuntivi: l'espansione delle arterie coronarie e una diminuzione della pressione sanguigna. Pertanto, qualsiasi beta-bloccante è considerato un farmaco di scelta quando combinato con la leggera fibrillazione sopraventricolare e atriale, extrasistoli ventricolari con:

  • malattia ipertensiva;
  • cardiopatia ischemica;
  • disturbi della circolazione cerebrale.

Cosa c'è di buono con il metoprololo

Il vantaggio di metoprololo (titolo analogico - Korvitol), che lo rende uno dei principali farmaci per il trattamento delle aritmie primo soccorso è sufficientemente rapida insorgenza dell'effetto terapeutico - anche se tali compresse sono utilizzati da aritmia. Il principio attivo durante l'assunzione di una lingua entro 30-40 minuti si accumula nel sangue in concentrazioni terapeutiche. Pertanto, è utilizzato principalmente per il sollievo di attacchi nel breve termine dopo di esso.

Perché Bisoprolol

Farmaci per aritmia cardiaca Bisoprololo (l'elenco di analoghi: Concor, Biprolol) agisce lentamente, gradualmente, ma in modo continuo (circa 12 ore). Questa caratteristica, combinata con gli effetti pronunciati caratteristici dei beta-bloccanti, consente l'uso del farmaco per il trattamento prolungato e la prevenzione di interruzioni ripetute della frequenza cardiaca.

Svantaggi dei beta-bloccanti

Gli agenti antiaritmici beta-bloccanti non possono essere prescritti per il trattamento delle aritmie nei pazienti:

  • Malattie polmonari ostruttive croniche e asma bronchiale.
  • A bassa pressione arteriosa. Questo è molto importante, dal momento che circa il 50% degli attacchi cardiaci e il 20% degli attacchi aritmici sono accompagnati da una violazione simile.
  • Insufficienza cardiaca espressa.
  • Nessuna forma di farmaco iniettabile.
Clicca sulla foto per ingrandirla

Verapamil è il farmaco ideale per l'aritmia sopraventricolare

Il meccanismo dell'azione antiaritmica di verapamil è associato a un rallentamento del trasporto di ioni calcio nel cuore. Grazie a questo:

  • l'eccitabilità del miocardio e il sistema di conduzione diminuiscono;
  • diminuisce la frequenza dei tagli;
  • la pressione arteriosa totale diminuisce.

La caratteristica fondamentale è che gli effetti cardiaci sono espressi esclusivamente nella zona sopraventricolare - atrio e nodo del seno. Pertanto, Verapamil e i suoi analoghi (Isoptin, Finoptin) sono utilizzati principalmente in fibrillazione e fibrillazione atriale, extrasistoli sopraventricolari. È particolarmente rilevante se tali aritmie sono combinate con aumento della pressione sanguigna o angina.

Viene prodotto sia come soluzione per iniezione per somministrazione endovenosa, che è conveniente per l'eliminazione di un attacco, che in compresse, che consente di usarlo per la prevenzione delle recidive.

Anestetici locali - quando usarli

I farmaci per l'anestesia locale (lidocaina e novokainamide) oltre all'effetto anestetico hanno antiaritmico. Soprattutto, è espresso in relazione ai ventricoli del cuore. Nessuno dei mezzi esistenti per il trattamento dell'aritmia non ha un effetto simile.

Sia Novokainamid che Lidocaina sono disponibili solo in forma iniettabile. Sono somministrati per via endovenosa in casi eccezionali con aritmie ventricolari - fibrillazione e fibrillazione ventricolare, frequenti extrasistoli ventricolari. Agisci subito dopo l'introduzione, ma per un breve periodo. Efficace, ma non privo di effetti collaterali sotto forma di reazioni allergiche.

Farmaci ausiliari che aiutano con l'aritmia

Con leggeri attacchi di fibrillazione atriale, tachicardia parossistica, extrasistole sopraventricolare e ventricolare, è possibile ottenere un effetto curativo sufficiente da:

  • preparati contenenti ioni di potassio e magnesio - Aspakam, Panangin;
  • glicosidi cardiaci - Strofantina, Korglikon, Digossina.

Per il trattamento di emergenza, entrambi sono somministrati per via endovenosa: gocciolamento di Asparco e Panangina e glicosidi sono jet (iniezione endovenosa lenta). Il meccanismo d'azione è associato al rallentamento del trasporto di ioni di sodio nelle cellule, riducendone l'eccitabilità e aumentando la contrattilità. Questi farmaci sono anche disponibili in compresse, ma il loro effetto antiaritmico è scarsamente espresso, più a lungo con ammissione prolungata.

Anche se conosci i nomi dei farmaci, questo non ti dà il diritto di usare farmaci antiaritmici senza il consiglio di uno specialista!

Panoramica dei preparati da aritmia cardiaca

L'aritmia è definita come un malfunzionamento nella frequenza normale e nel ritmo delle contrazioni del muscolo cardiaco. Ci sono molte cause e varietà di disturbi del ritmo. Sono seriamente diversi l'uno dall'altro. Pertanto, assumere le compresse da aritmia cardiaca è possibile solo dopo l'esame e secondo la prescrizione del medico.

Per l'aritmia, le persone spesso assumono diverse sensazioni spiacevoli nel cuore. I pazienti parlano di "sconvolgimenti" del cuore, "fermandosi", "saltando fuori dal petto". Questi sintomi disturbano seriamente la persona, significa che dovrebbero essere controllati. Per identificare il tipo di disturbo del ritmo, è necessario fare un elettrocardiogramma.

Cosa posso fare da solo?

In condizioni normali, non sentiamo come funziona il cuore. In caso di agitazione, aumento dell'attività fisica, la frequenza cardiaca è aumentata dall'azione delle catecolamine del sangue. C'è una sensazione di palpitazioni. La persona si lamenta del forte cuore spinge, sente una pulsazione nelle tempie, nella gola. Allo stesso tempo, il ritmo è aumentato, ma non rotto. È necessario distinguere questa condizione da aritmie causate da contrazioni non coordinate degli atri e dei ventricoli.

Se c'è una chiara connessione con la tensione nervosa, puoi prendere tu stesso degli agenti calmanti di lieve effetto: Corvalol, Valocordin, Persen, Pustyrnik, Valerianu, Novopassit. Di norma, questi preparati comprendono combinazioni di rimedi a base di erbe innocui. Motherwort e Valerian sono prodotti sia in compresse che in gocce. Puoi scegliere un modulo conveniente.

Altre indicazioni

La fonte di aritmia potrebbe non essere un carico funzionale, ma una patologia acuta o cronica che si verifica quando:

  • miocardite infettiva,
  • ischemia miocardica,
  • cardiomiopatia,
  • scompenso dei difetti cardiaci.

Il problema è diventato particolarmente urgente a causa del fascino di tutti i tipi di diete esotiche. Sullo sfondo del rifiuto del cibo, il vegetarianismo, appare uno squilibrio nella composizione vitaminica ed elettrolitica del sangue.

Il cuore è molto sensibile alla perdita di potassio e magnesio. L'iperkaliemia si verifica con disidratazione dopo perdita acuta di sangue, diarrea, ustioni estese, sudorazione grave.

In alcuni pazienti, l'aritmia è associata a funzionalità tiroidea compromessa, cambiamenti ormonali nel periodo climaterico. In questi casi, per la correzione del livello di ormoni responsabili, ci sono farmaci speciali prescritti dall'endocrinologo.

Farmaci ad uso temporaneo per aritmie all'indomani di lesioni del torace, cranio, dopo interventi chirurgici.

Come viene scelta la forma della preparazione

Le preparazioni medicinali differiscono sotto forma di rilascio: targhe, gocce, capsule, ampolle, spruzzi. A casa e al lavoro, i pazienti sono più a loro agio nell'utilizzare droghe per compresse. La forma capsulare è indicata per le malattie dello stomaco.

Per fermare un attacco improvviso contro l'aritmia, il team dell'ambulanza usa una via per via endovenosa. L'efficacia di questo modo di ottenere il farmaco nel sangue e di consegnarlo al miocardio è molto più alto, poiché la sua concentrazione nella soluzione di ampolla supera di gran lunga la possibilità di assorbimento attraverso lo stomaco.

Meccanismo di azione delle droghe

I farmaci da aritmia differiscono nei loro punti di applicazione, in medicina la farmacodinamica di ogni farmaco è necessariamente presa in considerazione. Il tempo è controllato:

  • assorbibilità all'ingestione;
  • la velocità con cui viene raggiunta la massima concentrazione attiva nel sangue;
  • durata dell'azione;
  • opportunità per l'accumulo di dosi;
  • modi di rimozione dal corpo.

In questo caso, il medico è interessato a effetti collaterali, influenza su vari organi e sistemi.

Praticamente tutti i farmaci antiaritmici sono in grado di:

  • rafforzare la circolazione coronarica, espandendo le arterie coronarie;
  • in vari gradi per alleviare il vasospasmo;
  • bloccare ulteriori fuochi di eccitazione negli atri e nei ventricoli e nel nodo atrioventricolare nel setto del cuore;
  • influenza la conduttività degli impulsi nervosi lungo un sistema di conduzione.

bloccanti

Il gruppo di farmaci di adrenoblocker (Obsidan, Anaprilin, Propranolol) è in grado, oltre all'effetto generale, di abbassare la pressione sanguigna e la necessità di muscolo cardiaco in ossigeno. Pertanto, sono mostrati nella combinazione di aritmie con ipertensione e malattia ischemica.

I primi farmaci di questo gruppo hanno avuto un effetto sistemico come beta-bloccanti. In futuro, i farmaci vengono sintetizzati in un'azione mirata (selettiva) solo sul muscolo del cuore. Questi includono: Betaloc, Vasocardin, Atenolol, Acebutalol, Nebivolol, Metoprolol. Sono prescritti per la fibrillazione atriale, tachicardia sinusale.

Classe di agenti stabilizzanti di membrana

Il nome della classe di farmaci è correlato al metodo dell'effetto terapeutico sul cuore: stabilizzare l'impulso elettrico sulla membrana cellulare e non consentire ad alcuni siti di mostrare una maggiore attività negli atri e nei ventricoli.

L'effetto sulla formazione del potenziale di azione e il passaggio dell'impulso sono divisi in 3 gruppi:

  1. aumentare la durata del potenziale d'azione, inibire moderatamente il passaggio dell'impulso nervoso lungo le fibre - Procainamide, Aimalin, Novokainamid, Giluritmal, Chinidina, Rhythmelen, Norpace;
  2. ridurre la durata del potenziale d'azione, ma non influenzare la trasmissione dell'impulso - lidocaina, fenitoina, xilocaina, mexitil, caten;
  3. non influenzano il potenziale d'azione, ma inibiscono fortemente la conduttività - Rhythmonorm, Etmozin, Bonnecor, Etatsizin, Propanorm.

Bloccanti dei canali del potassio

Un gruppo di farmaci interrompe la produzione di potassio dalle cellule, viene utilizzato per diversi tipi di aritmia. Questa specie comprende: Cordarone, Amiodarone, Brethilius, Ibutilid, Tedisamil, Nibentan.

Bloccanti dei canali del calcio

I farmaci che bloccano i canali del calcio sono prescritti principalmente per i disturbi del ritmo associati al nodo atrioventricolare. I rappresentanti della classe sono: Isoptin, Verapamil, Cardil, Diltiazem, Finoptin, Gallopamil.

Quali altri farmaci agiscono sul ritmo?

Ci sono preparati che non sono ufficialmente inclusi nel gruppo di antiaritmici, ma il loro uso nel trattamento di altre malattie può influenzare significativamente il ritmo cardiaco.

I mezzi di azione primaria o immediata includono:

L'effetto mediato è: statine, captopril, enalapril.

Quali controindicazioni dovrebbero essere considerate

Controindicazioni all'uso di ciascun farmaco presentano differenze. Dovrebbero essere attentamente studiati secondo le istruzioni. Ecco le condizioni più comuni che richiedono attenzione prima di prescrivere farmaci antiaritmici:

  • casi di grave insufficienza cardiaca, epatica e renale;
  • intolleranza individuale dei componenti;
  • blocchi atrioventricolari di diversi gradi e compromissione della conduzione intraventricolare;
  • miocardite, endocardite;
  • bassa pressione sanguigna, shock cardiogeno;
  • periodo acuto di infarto miocardico;
  • un attacco di asma bronchiale;
  • malattie di emopoiesi compromessa;
  • acidosi causata da diabete mellito;
  • un'overdose di glicosidi cardiaci;
  • aneurisma aortico;
  • bradicardia sinusale;
  • La malattia di Raynaud;
  • rinite vasomotoria;
  • cardiosclerosi diffusa.

Possibili effetti collaterali

Nonostante il previsto impatto mirato dei fondi, i pazienti sensibili possono avere un effetto generale dei farmaci sotto forma di:

  • dolore nella regione epigastrica;
  • nausea e vomito, perdita di appetito;
  • riduzione della forza muscolare (sensazione di debolezza generale);
  • bradicardia;
  • spasmo di bronchi e attacco asmatico;
  • vertigini e mal di testa;
  • sonno disturbato;
  • esacerbazione della psoriasi;
  • menomazione della vista;
  • tremando nelle mani;
  • cambiamenti nella sensibilità della pelle;
  • depressione mentale;
  • improvvise fluttuazioni dei livelli di glucosio nel sangue.

Quali preparazioni sono indicate per l'aritmia sinusale?

Se la tachicardia sinusale è causata da un carico maggiore, allora dovrebbe essere limitata agli agenti lenitivi. Se un attacco si verifica a riposo, deve essere usato Glycine Forte, Pikamilon. Viene mostrato l'uso regolare di Panangin o Asparkam. I fondi più forti sono prescritti da un neurologo.

Farmaci per la terapia della fibrillazione atriale

La fibrillazione atriale e la fibrillazione nel caso di alta frequenza richiedono misure urgenti e somministrazione endovenosa dei farmaci. Come terapia di sostegno, si utilizzano agenti che sopprimono i focolai ectopici.

I più efficaci sono: Amiodarone, Novokainamid, Aymalin, Dizopiramid, Chinidina, combinazioni di adrenoblokator con farmaci aminoquininici (Anaprilin + Delagil o Plakvenil).

Farmaci dell'aritmia e gravidanza

Di solito, tali pazienti sono osservati in contesti ospedalieri, e 2-3 giorni prima della nascita il farmaco viene cancellato. Durante l'allattamento, se è necessario utilizzare farmaci antiaritmici, il bambino viene trasferito all'alimentazione artificiale.

Caratteristiche della terapia per l'aritmia negli anziani

Le persone anziane con molte malattie trovano difficile scegliere un farmaco efficace. Di solito, il medico basa la sua scelta sulla prevenzione degli effetti collaterali. Viene prescritto un piccolo dosaggio In questo caso, è necessario monitorare le condizioni del paziente, la frequenza cardiaca, la pressione arteriosa.

Come trattare l'aritmia nei pazienti ipertesi?

Un attacco di aritmia durante una crisi ipertensiva aumenta il rischio delle condizioni del paziente perché stimola la fibrillazione ventricolare. È urgente chiamare un'ambulanza. Nel trattamento ambulatoriale, i sedativi non solo di origine vegetale, ma anche quelli sintetici (Seduxen, Elenium, Phenazepam) sono ampiamente utilizzati.

I pazienti con una patologia simile devono monitorare la pressione e il polso. Non possono causare ipotensione. Molti farmaci dall'ipertensione e dall'aritmia si rafforzano a vicenda. Pertanto, il medico riduce il dosaggio di entrambi i farmaci.

La comparsa di debolezza, vertigini sullo sfondo di una bradicardia serve come indicazione per l'abolizione dei farmaci, revisione del dosaggio.

A causa dell'alta attività di farmaci antiaritmici e di gravi effetti collaterali, il paziente non deve usare le pillole di qualcun altro, ascoltare i vicini, i parenti. Anche le medicine molto buone hanno effetti diversi sul corpo di una persona in particolare. Pertanto, la nomina e il trattamento dovrebbero essere affidati solo a specialisti, cardiologi o terapisti.

Farmaci per aritmia del cuore del nome

Quando un ritmo sano di consistenza e frequenza delle contrazioni cardiache viene disturbato, può portare a complicazioni e gravi conseguenze. Pertanto, il paziente deve sottoporsi a un trattamento qualitativo. La pratica dimostra che il trattamento di aritmie e altre malattie cardiovascolari viene efficacemente trattato con farmaci. Con la loro selezione guidata da due fattori principali:

  • tipo di malattia;
  • livello di gravità.

Attenzione per favore! Questo è importante! Tali rimedi possono prolungare la vita del paziente, alleviare i sintomi spiacevoli. Sono usati per prevenire possibili complicazioni. Per questo motivo, l'auto-somministrazione di compresse in caso di aritmia cardiaca è esclusa. Questo dovrebbe essere fatto solo da uno specialista.

Nel trattamento delle aritmie cardiache, prima di tutto, viene fornita assistenza medica al paziente per la sua malattia di base, che ha causato un disturbo del ritmo cardiaco

Farmaci per il trattamento

In alcuni casi, il paziente può osservare non una ma due forme della malattia contemporaneamente: atriale e ventricolare (extrasistolico). Per tali pazienti è necessario un approccio speciale alla terapia, così come le compresse che sono più spesso prescritte da specialisti:

Tali malattie sono spesso associate a disturbi nel lavoro del sistema nervoso centrale, la sua sovraffaticamento. Per affrontare più facilmente situazioni e sintomi stressanti, puoi prendere tinture:

Quando si scelgono altri mezzi, vale la pena affidarsi al componente principale della loro produzione. Prendi farmaci basati sul biancospino:

Per il trattamento della bradicardia di natura organica, angioprotettori e acido acetilsalicilico a basse dosi

Come assumere farmaci correttamente

Le compresse da aritmia cardiaca dovrebbero essere prese, guidate dalle regole di base e dai consigli degli specialisti:

  • è desiderabile somministrare il farmaco agli stessi intervalli di tempo;
  • ci deve sempre essere una scorta necessaria di farmaci a portata di mano;
  • Non prestare attenzione alle raccomandazioni di amici e amici, accetta solo la nomina di uno specialista;
  • utilizzare solo acqua con acqua.

Attenzione per favore! Questo è importante! Quando all'aritmia dello specialista del cuore può essere assegnata una vasta gamma di compresse. Poiché i budget per il trattamento sono diversi per tutti, non è sempre possibile utilizzare i mezzi prescritti. In tali circostanze, senza esito negativo, informare il medico su di esso, egli deve scrivere per voi più fondi di bilancio nella lotta contro la malattia.

Varietà di compresse

Il primo passo per identificare il farmaco più efficace è un esame approfondito da parte di un cardiologo.

Quando l'aritmia è causata dall'assunzione di farmaci, ridurre il dosaggio o annullare completamente il farmaco

Dopo di ciò, diventa chiaro con quale peso il paziente ha una malattia, quale forma ha l'aritmia cardiaca, il trattamento che verrà fatto, viene dai bisogni individuali.

Secondo il principio della loro azione, tali pillole da fibrillazione atriale e altre forme sono bloccanti. Sono usati per rafforzare le cellule e fornire il livello necessario di protezione per i corpi. Sono divisi in:

  • bloccanti dei canali del sodio - I classe (sono usati per aumentare la resistenza delle cellule alle influenze esterne e alla stimolazione acuta);
  • beta-bloccanti - Classe II (proteggere il miocardio da influenze di tipo simpatico);
  • bloccanti dei canali del potassio - III classe (necessaria per ripristinare le cellule);
  • bloccanti dei canali del calcio - Classe IV (questa varietà è efficace per la normalizzazione delle contrazioni cardiache).

Facciamo la conoscenza della lista, che include le compresse più popolari da aritmia cardiaca, secondo le classi elencate.

prima:

Secondo le indicazioni può essere utilizzato in donne in gravidanza, pazienti ipertesi, pazienti dopo un attacco di cuore (ma non nel corso acuto del processo)

Il secondo:

terzo:

quarto:

Isoptin - un farmaco con azione antipertensiva, antiaritmica e antianginosa

Questa classificazione è una delle più comuni tra gli specialisti. Puoi prendere diversi fondi contemporaneamente, combinandoli correttamente. Ciò offre alcuni vantaggi:

  • puoi far fronte a un gran numero di sintomi;
  • a causa della riduzione delle dosi durante la combinazione, diminuisce la possibile manifestazione di effetti collaterali.

Violazione dell'eccitabilità

Dopo aver scoperto quali compresse sono ubriachi in conformità con la classificazione, esamineremo in modo più dettagliato casi specifici.

Extrasystolia è il nome di una delle specie più frequenti che è registrata nei pazienti. Non presenta un particolare pericolo per la salute umana, a condizione che non vi siano danni al miocardio.

Il più delle volte, la terapia di questa varietà inizia con un metodo medico. Sono prescritte compresse di classe II (beta-bloccanti). Altri possibili usi:

  • I classe è prescritto se la malattia è intensa e dai farmaci di Classe II non c'è alcun effetto;
  • gli esperti considerano la prospettiva del trattamento con l'uso di droghe di terza classe ("Sotalol", "Amiodarone");
  • La classe I può anche essere nominata, a condizione che la classe III non porti l'effetto desiderato;
  • è possibile prescrivere la terapia sedativa.

L'adenosina è un nucleotide costituito da adenina e ribosio, che sono collegati da un legame beta-N9-cliquoside

La tachicardia parossistica sopraventricolare viene trattata principalmente da specialisti che usano tecniche vagali. Tali metodi, ad esempio, includono:

  • immersione in acqua fredda;
  • Viene eseguito un massaggio carotideo.

Il farmaco, che è prescritto a bassa efficacia di tali metodi - "Adenosina", in alternativa viene utilizzato "Verapamil".

Attenzione per favore! Questo è importante! In alcune situazioni, i medici sono autorizzati a interrompere in modo indipendente le crisi ricorrenti. Quando i sintomi non si manifestano attivamente, senza gravi conseguenze, usare Verapamil. Accettalo sia per via endovenosa, sia sotto forma di compresse. Se la somministrazione endovenosa ha dato una dinamica positiva, un ulteriore uso si verifica sotto forma di compresse. Prendi i costi, quando c'è un attacco, un dosaggio di 160-240 grammi.

Un mezzo alternativo di lotta indipendente contro l'aritmia è Novokainamid. È preso endovenosamente, con un dosaggio standard di 2 grammi.

Da tachicardia ventricolare nell'arsenale di medici ci sono tali mezzi:

La lidocaina cloridrato è un farmaco anestetico locale destinato all'anestesia terminale, di infiltrazione e conduzione

Una specie ciliare

A un'aritmia ciliare di una forma parossistica, la metà dei pazienti sente il ripristino spontaneo del ritmo sinusale entro 2 giorni. Se il paziente si è rivolto agli specialisti in modo tempestivo, il ritmo riprende con l'uso di farmaci per ripristinare un ritmo cardiaco sano.

Quando l'attacco è avvenuto più di 2 giorni fa, tale trattamento è accompagnato da alcuni rischi, uno di questi: il tromboembolismo. Gli anticoagulanti indiretti sono uno dei rimedi più efficaci in questo caso. Includono:

Se questa forma ha assunto un carattere permanente, gli specialisti usano la chinidina (classe I). Il massimo beneficio da questo farmaco è osservato nel 60% dei casi, ma devono essere prese in considerazione varie controindicazioni:

  • restrizioni di età (si consiglia di utilizzare fino a 60 anni);
  • l'angina pectoris avrà un effetto negativo su tale trattamento;
  • disturbi di conduzione e malattie del muscolo cardiaco sono anche controindicazioni.

La fenilina è un agente antitrombotico

I farmaci che appartengono alla seconda classe sono necessari per mantenere una dinamica positiva del ripristino del ritmo.

In questo caso, prima del trattamento con chinidina, la maggior parte dei casi richiede alcuni passaggi preliminari:

  • prescrivere la digitale (per ridurre le conseguenze dei disturbi circolatori);
  • sali di potassio (al fine di massimizzare lo scambio elettrolitico che si verifica nel miocardio).

Caratteristiche di età avanzata

Attenzione per favore! Questo è importante! Con il trattamento negli anziani, ci sono alcune caratteristiche. La prima cosa che devi sapere è che Novokainamid non deve essere usato per via endovenosa. Questo può portare a problemi di conduzione del cuore.

Poiché i pazienti di questa fascia d'età hanno più frequentemente disturbi del ritmo cardiaco dovuti a malfunzionamenti del flusso sanguigno coronarico e del metabolismo nel muscolo cardiaco, il trattamento è accompagnato da ulteriori farmaci:

  • farmaci che ripristinano un sano trofismo miocardico;
  • farmaci antianginosi.

Altre droghe

vitamine

A un'aritmia di una targa rendono l'effetto ancora più se il corretto funzionamento di un organismo è aggiustato. Le vitamine aiutano in questo. Consideriamo quali di loro saranno utili e i preparativi necessari per la loro assimilazione.

Sulla sicurezza dei cardiologi, sono le vitamine e i microelementi benefici che scatenano la comparsa di impulsi elettrici, che diventano la base per il corretto funzionamento del cuore

Vitamina P

Un altro nome per queste vitamine è rutina. La principale qualità per cui è valutata è che può avviare processi che normalizzano favorevolmente l'apporto del muscolo cardiaco e ripristinano la normale circolazione sanguigna. Ciò è dovuto a:

  • riduzione significativa della fragilità dei capillari;
  • effetto favorevole sulle proprietà elastiche dei vasi sanguigni.

Vitamina E

Questo gruppo di vitamine è anche chiamato tocoferoli. Queste sono sostanze solubili nel grasso che sostengono attivamente il riscontro del tono del muscolo cardiaco. Utile anche per:

  • rafforzamento di vasi capillari;
  • diminuzione della coagulabilità del sangue;
  • normalizzazione dei processi circolatori.

Le vitamine del gruppo E tonificano e nutrono il muscolo cardiaco, inibiscono i processi di ossidazione dei lipidi, che favoriscono la formazione di radicali liberi pericolosi per la salute umana

Vitamina C

Le vitamine del gruppo C (acido ascorbico) saranno insostituibili per la loro qualità nel rafforzare le pareti del cuore. Con il loro aiuto, puoi anche prevenire i processi che portano ad un aumento del colesterolo nel corpo umano. L'industria farmacologica offre una varietà di farmaci di qualità che contribuiranno ad aumentare il contenuto di sostanze essenziali nel corpo. Ad esempio:

Attenzione per favore! Questo è importante! L'uso indipendente di tali complessi vitaminici è controindicato. A un'aritmia ciliare e alle sue altre forme, il loro uso dovrebbe avvenire strettamente in accordo con le raccomandazioni di uno specialista.

sedativi

Questo tipo di rimedio è una medicina eccellente nella lotta contro il sovraccarico del sistema nervoso e disturbi del sonno. L'inclusione nel corso del trattamento di tali farmaci porta ad una diminuzione del livello di nervosismo ed eccitabilità.

Il corvalolo non può essere considerato un farmaco in grado di curare una particolare malattia

Puoi prendere mezzi come:

Rimedi omeopatici

I sintomi della pressione in aritmia, ansia, disturbi del sonno e altri possono essere causati da un alto contenuto di colesterolo sulle pareti dei vasi e un malfunzionamento nei processi metabolici. È con questo che i fondi di questa categoria sono chiamati a combattere. Questi includono:

In alternativa, puoi anche usare la tintura di valeriana.

tranquillanti

Tale malattia come l'aritmia cardiaca, i sintomi e il trattamento si connettono strettamente l'un l'altro. Se non si inizia il trattamento in tempo, ciò porta a gravi conseguenze. Ma alcune persone hanno l'intolleranza dei soliti mezzi per combattere questa malattia. In questo caso, i tranquillanti vengono in soccorso.

Abbiamo scoperto quali compresse dovrebbero essere bevuti in caso di problemi con il sistema cardiaco. Ora vediamo cosa fare se non puoi fare a meno dei tranquillanti. Rigorosamente in accordo con le raccomandazioni del medico, i seguenti fondi sono accettati:

Elenco dei farmaci più efficaci per l'aritmia del cuore

L'aritmia è una condizione in cui il ritmo del cuore è disturbato. È classificato in diverse varietà a seconda della localizzazione del processo patologico e anche del tipo di disturbo. In questo caso, il meccanismo di sviluppo della deviazione può essere diverso in ciascun caso, rispettivamente, a seconda dei sintomi e dei processi che hanno causato, selezionato una gamma di farmaci.

Farmaci senza prescrizione medica

L'aritmia è una condizione grave che può svilupparsi anche in una persona sana. Ma se nel caso di persone senza malattie cardiache, il disturbo del ritmo è eliminato indipendentemente senza farmaci, quindi i pazienti con varie malattie cardiache richiedono una terapia adeguata. Per la selezione di un determinato farmaco, è importante sapere esattamente come si sviluppa l'aritmia, da dove provengono gli impulsi provocanti e quali condizioni di accompagnamento sono presenti. Tutto ciò è chiarito quando si visita un cardiologo e si passa la diagnosi appropriata.

I farmaci assunti senza prescrizione medica possono danneggiare significativamente il paziente. Prima di tutto possono:

  • per non dare l'effetto necessario, perché il tempo di eliminare lo stato patologico scompare;
  • causare un sacco di sintomi collaterali che peggioreranno la salute;
  • avvelenare il corpo con il dosaggio sbagliato (ad esempio, i glicosidi cardiaci sono benefici per il corpo nelle patologie cardiache, ma sono composti da composti vegetali tossici, e quindi una quantità errata di farmaco può causare intossicazione);
  • provocare un attacco di malattia concomitante (ad esempio, quando si assumono farmaci anti-aritmici, esiste un rischio nella causa ipotonica di un'eccessiva diminuzione della pressione arteriosa).

Ecco perché, in caso di aritmia, anche l'uso di vitamine e integratori alimentari richiede la nomina di uno specialista. Ma i farmaci veramente efficaci per questa malattia sono divisi in 4 gruppi, che sono anche chiamati bloccanti:

  • adrenoblokator: hanno un effetto protettivo contro gli effetti simpatici sul miocardio;
  • canali di potassio - permettono alle cellule di recuperare;
  • canali del calcio - aiutano a proteggere le cellule dal passaggio degli ioni di calcio in esse, influenzando in tal modo le contrazioni cardiache;
  • canali del sodio o agenti stabilizzanti della membrana rendono possibile rendere le cellule del cuore più resistenti alla stimolazione improvvisa e agli effetti estranei.

L'uso di questi farmaci può provocare condizioni pericolose nel paziente, e quindi assumerli senza consultare un medico è altamente scoraggiato. L'automedicazione può essere estremamente pericolosa e provocare lo sviluppo di condizioni che si concludono in un esito fatale.

Importante! Alcuni farmaci possono avere un effetto complesso sul corpo, ad esempio normalizzando il ritmo e abbassando o aumentando la pressione sanguigna. Vale anche la pena considerare questo quando si sceglie un farmaco.

Meccanismo di esposizione al farmaco

I farmaci antiaritmici sono solitamente divisi in un numero di gruppi che influenzano il corpo in modi diversi. La classificazione di Vaughan Williams suggerisce l'uso di droghe:

  • Classe I, che include i bloccanti dei canali del sodio;
  • Classe II, che include beta-bloccanti;
  • Classe III, che contiene bloccanti dei canali del potassio, che possono prolungare il periodo totale del decorso di una potenziale azione di impulso e anche aumentare l'efficienza del periodo refrattario;
  • Classe IV, che contiene bloccanti dei canali del calcio.

Dato il meccanismo dello sviluppo della malattia, viene selezionato un certo gruppo di farmaci, che aiutano a normalizzare il ritmo del cuore. Solo in questo caso è possibile trattare la patologia in modo complesso.

Importante! In una serie di situazioni, la terapia farmacologica può essere solo un periodo preparatorio prima di interventi più seri. E trascurare il trattamento in una situazione del genere è impossibile.

bloccanti

Adrenoblokator o beta-bloccanti sono farmaci che aiutano a rallentare la frequenza cardiaca e ridurre la pressione sanguigna. Questo gruppo include droghe come:

  • acebutololo;
  • propranololo;
  • nadololo;
  • Inderal;
  • betalok;
  • metoprololo;
  • Vazokardin;
  • atenololo;
  • Pindolol.

Questo tipo di farmaco appartiene alla seconda classe. È usato per eliminare l'aritmia. Aiutano a fermare l'azione dei mediatori, che esercitano un effetto stimolante sul cuore.

Bloccanti dei canali del potassio

I bloccanti dei canali del potassio aiutano le cellule a recuperare, fornendo loro riposo. Questo gruppo di farmaci è rappresentato da:

Le droghe del gruppo aiutano ad allungare il potenziale dell'azione e l'efficacia del periodo di rifrazione. Riguarda la terza classe di farmaci.

Classe di agenti stabilizzanti di membrana

I bloccanti dei canali del sodio sono anche chiamati agenti di stabilizzazione della membrana. Aiutano ad aumentare la resistenza delle cellule alla stimolazione e agli effetti estranei. Di conseguenza, il periodo di contrazione cellulare diminuisce e diventano meno eccitabili. Questa è la seconda classe di farmaci, che è la più numerosa. Di conseguenza, è diviso in tre gruppi:

  • Farmaci che non influenzano la velocità degli impulsi: Tocainide, lidocaina, Mexilith, fenitoina, Katen;
  • Mezzi che aiutano a rallentare il battito: Aimalina, Rhythmelen, Novokainamide, Chinidina, Procainamide;
  • Farmaci che rallentano notevolmente gli impulsi: Ritmonorm, Allapinin, Etatsizin, Flekainid, Bonnecor, Etmozin, Propranol.

Questi ultimi hanno bisogno di un monitoraggio costante del medico quando viene usato nella terapia dell'aritmia. Farmaci di questo tipo aiutano a stabilizzare le membrane delle strutture muscolari nel cuore. Pertanto, vi è una diminuzione dell'eccitabilità delle cellule con una successiva diminuzione del periodo di contrazioni cardiache.

Bloccanti dei canali del calcio

Aiutano a rallentare il trasporto di ioni di calcio, che provocano una contrazione miocardica attiva. Questo gruppo include strumenti come:

  • verapamil;
  • Isoptin;
  • finoptinum;
  • diltiazem;
  • cardio;
  • Gallopamil.

In generale, non solo bloccano, ma piuttosto correggono il trasporto di ioni. Pertanto, l'attività contrattile del muscolo è normale.

Quali altri farmaci agiscono sul ritmo cardiaco

Anche per la terapia dell'aritmia, vengono utilizzati anche mezzi che aiutano ad eliminare la causa dello sviluppo della condizione, ad esempio l'eccitabilità nervosa. Per fare questo, usare tranquillanti, sedativi. Vanno come un mezzo, avendo un effetto aggiuntivo sul corpo e alleviando alcuni dei sintomi di aritmia associati al SNC e allo stato eccitato del paziente. I farmaci di sedazione sono presentati:

  • tinture di valeriana, motherwort, biancospino;
  • Antares;
  • Altaleks;
  • persen;
  • Lotosonik;
  • Nuovo passo;
  • Sanosan;
  • Corvalol;
  • Validol.

Se la sintomatologia dei sedativi non viene rimossa, il medico può decidere l'uso dei tranquillanti. È importante capire che questo gruppo di farmaci ha una lista impressionante di controindicazioni, effetti collaterali e può creare dipendenza. Hanno anche un effetto antipertensivo e creano un effetto vasodilatatore, in parallelo diminuzione della frequenza cardiaca. Il più rilevante è usarli per la tachicardia. È rappresentato da nomi come:

Con lo sviluppo di un attacco di aritmia, alcuni farmaci vengono utilizzati a seconda delle condizioni del paziente. Quindi questi farmaci sono convenzionalmente suddivisi in base al tipo di aritmia:

  • Bradicardia, accompagnata da un disturbo della coscienza:
    • atropina;
    • Adrenaline;
    • La dopamina.
  • tachicardia sopraventricolare:
    • verapamil;
    • ATP.
  • tachicardia ventricolare:
    • Cordarone;
    • Lidocaina.

Controindicazioni per l'uso

Farmaci da aritmia possono avere alcune controindicazioni, cioè fattori in cui diventa impossibile il ricevimento del farmaco. Pertanto, anche prima dell'inizio del corso di terapia, è necessario studiare attentamente le istruzioni dei farmaci che dovranno essere utilizzati durante il trattamento. Le controindicazioni più frequenti per tutti i gruppi:

  • infarto miocardico;
  • asma bronchiale;
  • aneurisma aortico;
  • cardio;
  • ipotensione;
  • malattia del fegato.

È importante capire che alcuni farmaci sono abbastanza forti e quindi possono avere limitazioni significative all'ammissione, ad esempio, nelle patologie epatiche e renali, nella vecchiaia, nella gravidanza, nell'allattamento, in un bambino e così via. Pertanto, in ciascun caso specifico, è necessaria la consultazione del medico e l'esame delle condizioni del paziente, tenendo conto delle sfumature date.

Possibili effetti collaterali

Gli effetti collaterali sono anche un fenomeno frequente nell'uso di antiaritmici. Alcuni rimedi possono sembrare innocui proprio a causa del piccolo numero di controindicazioni, ma allo stesso tempo provocano un gran numero di sintomi avversi. I più frequenti sono:

  • la debolezza;
  • dolore nell'epigastrio;
  • depressione;
  • nausea;
  • vertigini;
  • reazioni allergiche;
  • insonnia.

A tali esposizioni è necessario rivolgersi al dottore. Ma smettere di prendere il farmaco è vietato senza il permesso del medico. In consultazione, la medicina viene cancellata o viene prescritto un analogo con un'azione più sicura.

Quali farmaci sono prescritti per l'aritmia sinusale

L'aritmia sinusale è un ritmo disturbato del cuore, innescato da un nodo del seno. Dopo aver impostato tale diagnosi in circa la metà dei casi, anche senza l'uso di farmaci, la condizione diventa normale con il passare del tempo. Ma se il miglioramento non si verifica, i medici possono decidere l'uso di farmaci che aiutano a stabilizzare il paziente:

  • L'amiodarone è un farmaco che blocca vari canali, riducendo la necessità del cuore in ossigeno. In effetti, diventa un effetto negativo dromotropico stimolante. Prescrivi quando c'è un grave grado di aritmia, oltre a inefficacia e incapacità di assumere altri farmaci e nella terapia dell'aritmia ventricolare.
  • Il Propaphenone aiuta a stabilizzare le membrane delle cellule cardiache. Si riferisce ai bloccanti dei canali del sodio, sebbene abbia anche un effetto di blocco beta indefinito. Il più spesso usato per i disturbi parossistici nel ritmo cardiaco, così come per le extrasistoli ventricolari. Può essere usato per prevenire attacchi di tachicardia ventricolare.
  • Novokainamid aiuta a ridurre il flusso di ioni di sodio, inibendo gli impulsi che vanno al muscolo. Aiuta a minimizzare l'automatismo del nodo del seno e impone anche un piccolo effetto ionotropico.
  • La chinidina è prescritta per inibire le cellule dalla regione dei pacemaker, riducendo la frequenza di eccitazione dell'organo. Aiuta ad attivare il tono del nervo vago.

Questi farmaci hanno una serie di gravi effetti collaterali e dovrebbero essere prescritti da un medico. Ciò è in gran parte dovuto al dosaggio, che può variare da caso a caso.

Farmaci per la terapia della fibrillazione atriale

Alla fibrillazione atriale, è importante usare farmaci che stabilizzano il cuore e la frequenza cardiaca. Di solito, i seguenti farmaci (oi loro analoghi) sono prescritti in questi casi:

  • Il warfarin è un rimedio con un effetto diradamento sul sangue. Prescriverlo per minimizzare i rischi associati alla trombosi e agli attacchi ischemici.
  • La fenilina è un farmaco con un effetto indiretto che aiuta a rallentare i processi di coagulazione del sangue, ha l'effetto dell'accumulo e pertanto richiede un'assunzione corretta e regolare in modo che l'efficacia del farmaco sia allo stesso livello per l'intero periodo della terapia. Aiuta a prevenire la formazione di coaguli di sangue, così come lo sviluppo di ictus e attacchi di cuore.
  • Solatol - un farmaco che aiuta a prolungare la ripolarizzazione, rallenta l'eccitazione delle fibre del sistema nervoso, che invia segnali al cuore. Ideale per la terapia di flutter, contrazioni caotiche e sfarfallio, se l'aritmia dura un lungo periodo.
  • L'etatsizin aiuta ad aumentare il flusso coronarico, portando a un normale e stabilizzando il battito del cuore. Ha anche un effetto antispastico e un leggero effetto anestetico. Aiuta nella terapia dell'estracistolia e contribuisce all'eliminazione dei parossismi durante il decorso della tachicardia atriale. Può anche essere usato dopo un complicato infarto miocardico.
  • Allapinin riduce il tasso di passaggio degli impulsi, che aiuta il cuore a lavorare senza sforzi eccessivi. Ha un piccolo effetto anestetico e un effetto sedativo. Aiuta a rimuovere i parossismi atriali.

Nel trattamento della fibrillazione atriale, il ruolo più importante è svolto dai farmaci che fluidificano il sangue, nonché dagli agenti anestetici e sedativi. La terapia può variare a seconda delle condizioni del paziente e di alcuni fattori.

Importante! La fibrillazione atriale è spesso un precursore dell'ictus e pertanto richiede un trattamento qualitativo con mezzi opportunamente selezionati.

Preparativi per l'aritmia in gravidanza

Per la maggior parte dei farmaci di questo tipo, la gravidanza e il periodo dell'allattamento al seno sono una controindicazione diretta all'uso. Di solito in questi casi cercano di limitarsi a rimedi popolari sotto la supervisione di un medico, ma se l'accoglienza è davvero necessaria, il medico inizia a scegliere le medicine che saranno più sicure per la donna incinta. Assicurati di prestare attenzione al dosaggio.

Se la questione dell'uso del farmaco è sorto durante l'allattamento al seno, molto spesso i medici raccomandano di interrompere l'allattamento per il trattamento completo. Se la condizione lo consente, può essere prescritta una facile preparazione di tipo vegetale o omeopatico. Questo tipo di farmaci di solito non danneggia il bambino.

Vitamine per l'aritmia

Minerali e vitamine vengono assunti solo dopo un esame approfondito. Questo fattore è estremamente importante, dal momento che è necessario aumentare il contenuto di un elemento senza influenzare il livello degli altri. Di solito può essere usato durante il trattamento:

  • preparazioni di magnesio:
    • Magne B6;
    • Magnistad;
    • Asparkam;
    • Medivh.
    • preparazioni di potassio:
      • Asparkam;
      • Smektovit;
      • Medivh.
      • vitamine:
        • aevit;
        • biovital;
        • Dirigerà;
        • Vitrum Cardio Omega-3;
        • Antiox.

Inoltre, come componenti aggiuntivi, aminoacidi, estratti vegetali e altri elementi necessari vengono solitamente utilizzati in tali preparazioni. È obbligatorio utilizzare il coenzima Q10. È contenuto nello strumento CoQ10.

Caratteristiche della terapia per l'aritmia negli anziani

Nella vecchiaia, molti sistemi iniziano a lavorare al rallentatore. Pertanto, spesso l'azione dei farmaci ha una natura prolungata e il periodo di escrezione è prolungato. In parallelo, va tenuto presente che gli anziani sviluppano anche alcune malattie che potrebbero non essere associate al cuore, ma che influenzano significativamente l'efficacia dei farmaci.

Procedendo da ciò, possiamo dire che, come nel caso delle donne in gravidanza, se è necessario assumere questo o quel farmaco, è necessario scegliere i nomi più appropriati per i farmaci. Questo spesso richiede un aggiustamento della dose in accordo con le condizioni del paziente.

Come trattare l'aritmia nei pazienti ipertesi

Nei pazienti ipertesi con aritmie sono prescritti farmaci con effetto antipertensivo. Aiutano a ridurre la pressione e in parallelo per regolare il ritmo del cuore. Ma è importante considerare che i mezzi possono agire in modo diverso e in alcuni casi l'effetto ipotensivo può provocare e reazioni negative dal corpo.

Pillole di aritmia

L'aritmia è considerata una delle più comuni malattie del sistema cardiovascolare. Oggi, è possibile trovare un numero enorme di diversi farmaci per questa malattia, in particolare compresse, ma individualmente non portano l'effetto previsto.

Indicazioni per l'uso di compresse da aritmia

Le compresse da aritmia possono essere prescritte solo da un cardiologo dopo che il paziente ha subito un esame completo. Questa malattia, prima di tutto, viene trattata con farmaci popolari, sebbene la terapia dovrebbe includere anche una dieta speciale. In alcuni casi, il trattamento con le pillole aiuta a eliminare completamente l'aritmia, ma più spesso sono solo una fase preparatoria di terapie più serie.

In quali casi un medico può prescrivere una pillola? Se il paziente ha i seguenti sintomi:

  1. La sensazione di un battito cardiaco al petto senza una ragione speciale.
  2. Dolore e palpitazioni cardiache possono trovare periodi.
  3. Il ritmo del cuore può in alcuni casi essere rallentato.
  4. Dolore al petto.
  5. Stanchezza, mancanza di respiro.

Forma del problema

I farmaci per l'aritmia possono essere suddivisi in quattro gruppi principali:

  1. Beta-bloccanti
  2. Blocco dei canali del calcio: impedisce la penetrazione degli ioni di calcio nella cellula.
  3. Bloccante dei canali del potassio.
  4. Il bloccante dei canali del sodio.

Molto spesso, con l'aritmia, si usano tali pillole:

  1. Concor.
  2. Inderal.
  3. Egilok.
  4. Metoprololo.
  5. Bisoprolol.
  6. Verapamin.
  7. Amlodipina.
  8. Amlodak.
  9. Amiodarone.
  10. Cordarone.
  11. Lidocaina.
  12. Mexiletine.

Concor

Compresse, che contengono il principio attivo bisoprololo hemifumag. Il farmaco viene spesso utilizzato non solo per il trattamento dell'aritmia, ma anche come terapia per l'angina stabile, l'ipertensione e l'insufficienza cardiaca cronica.

Assumere una compressa una volta al giorno con abbondante acqua. La ricezione può essere effettuata sia a stomaco vuoto che dopo aver mangiato. Di regola, la terapia è piuttosto lunga.

I pazienti con insufficienza cardiaca acuta, blocco seno-atriale, bradicardia, ipotensione, asma, malattia di Raynaud, feocromocitoma, acidosi metabolica e l'intolleranza bisoprololo gemifumaga assumere le compresse di Concor proibiti. Inoltre, sono controindicati a persone di età inferiore ai diciotto anni.

Molto spesso nei pazienti dopo l'assunzione di Concor visto la manifestazione dei seguenti sintomi: vertigini, bradicardia, mal di testa, intorpidimento delle estremità, perdita di coscienza, disturbi del sonno, depressione, vomito, nausea, diarrea, crampi muscolari, affaticamento, allergie.

Inderal

Un popolare beta-bloccante anti-aritmico non selettivo, che ha effetti antianginosi, antipertensivi e antiaritmici. Come parte del farmaco-propranololo. Il dosaggio è prescritto dal medico curante individualmente, in base alla gravità della malattia e alle condizioni del paziente. Ma la singola dose non dovrebbe superare gli 80 mg del farmaco. È molto importante rompere il ricevimento due o tre volte al giorno.

I pazienti con blocco seno-atriale, AV-blocco secondo e terzo grado, bradicardia, insufficienza cardiaca cronica, shock cardiogeno, propranololo pillole intolleranti vietate.

Alcuni pazienti trattati con propranololo è accompagnata dai seguenti sintomi: debolezza, stanchezza, insonnia, nervosismo, depressione, secchezza degli occhi, vomito, diarrea, cambiamento gusto, broncospasmo, trombocitopenia, allergia.

egilok

Compresse popolari da aritmia, in cui agisce il principio attivo del metoprololo tartrato.

Prendere durante o dopo i pasti. Se necessario, il tablet può essere rotto per bere metà della dose. Il dosaggio viene selezionato individualmente dal medico curante per evitare la possibilità che il paziente sviluppi una bradicardia. Non prenda più della dose giornaliera massima (200 mg).

I pazienti con shock cardiogeno, blocco seno-atriale, asma bronchiale, bradicardia, feocromocitoma, intolleranza al metoprololo non devono essere assunti. I dati clinici sull'effetto dei fondi per i pazienti di età inferiore a 18 anni non lo fanno.

Di regola, le compresse di Egilok sono trasferite abbastanza bene dai pazienti. I sintomi sgradevoli da ricevimento sono espressi estremamente raramente. A volte i pazienti manifestano affaticamento grave, bradicardia, parestenzia, ansia, dispnea, nausea, allergie, diminuzione del desiderio sessuale, artralgia.

metoprololo

Un popolare beta-bloccante, che include il principio attivo metoprololo tartrato. È prescritto per la terapia dell'aritmia, delle cardiopatie coronariche, dell'ipertensione arteriosa, dell'ipertiroidismo e per la prevenzione dell'emicrania.

Le compresse di metoprololo sono assunte durante o dopo un pasto. Si consiglia di bere il prodotto con una quantità di acqua sufficiente. In primo luogo, i pazienti vengono prescritti 1-2 compresse due volte al giorno, se non vi è alcun effetto terapeutico, la dose viene aumentata. Non superare la dose massima giornaliera stabilita (200 mg).

Pazienti con shock cardiogeno, bradicardia, sindrome del nodo del seno, debole, insufficienza cardiaca, Prinzmetal, ipertensione, intolleranza a prendere compresse di metoprololo è vietata. Sono inoltre controindicati nei pazienti di età inferiore ai 18 anni e nelle donne che allattano al seno.

La comparsa di sintomi spiacevoli durante l'uso di metoprololo è associata alla sensibilità individuale di ciascun paziente. A volte ci possono essere: tinnito, visione offuscata, debolezza, depressione, peggioramento dell'attenzione, congiuntivite, vomito, dolore addominale, mal di testa, allergie.

bisoprololo

Un farmaco popolare contro l'aritmia, che include bisoprololo fumarato. È anche usato per trattare l'angina pectoris, specialmente durante le convulsioni.

La dose iniziale di Bisoprololo è 5 mg in 24 ore. In questo caso, la compressa deve essere assunta prima di colazione, con una quantità sufficiente di liquido. Se necessario, il medico curante può aumentare la dose giornaliera a 10 mg.

I pazienti con shock cardiogeno, collasso, edema polmonare, insufficienza cardiaca congestizia, blocco seno-atriale, bradicardia, Prinzmetal, cardiomegalia, asma, acidosi metabolica, l'intolleranza bisoprololo l'assunzione di pillole è vietata.

Molto spesso, dopo aver ricevuto i pazienti Bisoprolol insorge diarrea, mal di testa, lo sviluppo di insonnia, depressione, debolezza e affaticamento, congiuntivite, dolore al petto, disturbi del fegato e reni, iperglicemia, allergia, bradicardia fetale, ritardo della crescita fetale, aumento della sudorazione.

verapamil

Un popolare bloccante dei canali del calcio, che contiene il principio attivo verapamina cloridrato. Ha effetto antipertensivo, antiaritmico e antianginale. Riduce la necessità di miocardio in ossigeno.

Il dosaggio e la durata di trattamento sono nominati singolarmente dal medico generico essente presente. Spesso il farmaco viene utilizzato come misura preventiva di aritmia e angina. In questo caso, ai pazienti vengono prescritti 80 mg di farmaco tre volte al giorno.

I pazienti con shock cardiogeno, bradicardia, sindrome del seno sindrome di debolezza, la sindrome di Morgagni-Adams-Stokes, sindrome di Wolff-Parkinson-White, insufficienza cardiaca, e l'intolleranza al farmaco verapamina vietate. Sono rari nei pazienti con questi sintomi spiacevoli possono verificarsi dopo l'assunzione di Verapamil compresse: mal di testa, vertigini, vomito, nausea, arrossamento della pelle, bradicardia, costipazione, allergie, edema periferico.

amlodipina

Una droga popolare dal gruppo di bloccanti dei canali del calcio. Il principio attivo è l'amlodipina sotto forma di besilato, che è 10 mg in una compressa.

Sono presi a stomaco vuoto o dopo un pasto. La prima dose è di 5 mg del farmaco ogni 24 ore. Entro sette-quattordici giorni, la dose viene gradualmente aumentata a 10 mg al giorno. Non superare la dose massima giornaliera (10 mg).

I pazienti con collasso, bradicardia, angina instabile, ipertensione, intolleranza all'amlodipina, prendono il farmaco è controindicato. Inoltre, questo farmaco è vietato ai pazienti di età inferiore ai 18 anni e alle donne in gravidanza.

Molto spesso dopo la somministrazione in pazienti sperimentano gli effetti collaterali sono vertigini, aumento della frequenza cardiaca, mal di testa, edema, dolore addominale, nausea, tachicardia, pollachiuria, artralgia, dermatoxerasia, allergie, congiuntiviti.

Amlodak

Un farmaco dal gruppo di bloccanti selettivi dei canali del calcio. Nelle compresse di Amlodak è possibile trovare una sostanza derivata dalla diidropiridina.

Nelle fasi iniziali della terapia, il medico curante prescrive di norma una dose minima di 5 mg una volta al giorno. Entro una settimana, la dose aumenta a 10 mg al giorno. Non superare la dose giornaliera massima possibile di 10 mg.

Pazienti con intolleranza diidropiridinica e ipertensione arteriosa ben definita Le compresse di amlodak non possono essere assunte. Non è stato stabilito se il farmaco è sicuro per l'uso durante la gravidanza e l'allattamento.

Alcuni pazienti trattati con mezzi possono portare alla manifestazione i seguenti effetti collaterali: mal di testa, edema periferico, letargia, stanchezza eccessiva, aritmia, dispnea, vampate di calore della pelle, parestesia, allergia, dolore agli arti.

amiodarone

Un farmaco antiaritmico popolare, in cui è possibile trovare il principio attivo amiodarone cloridrato. Il farmaco è un inibitore della ripolarizzazione. Ha anche un'azione coronarodilatante, antianginosa e tireotropica ben pronunciata.

Di norma, è prescritto per la terapia dell'aritmia ventricolare di gravità severa, nonché per la fibrillazione sopraventricolare e atriale. La dose e la durata del trattamento sono stabilite e anche corrette (se necessario) da uno specialista. Le compresse sono prese prima o dopo i pasti, con un sacco di liquido.

Le compresse di amiodarone hanno molte controindicazioni, che dovrebbero essere attentamente studiate prima di assumere il farmaco. I pazienti con la sindrome di scarsa seno atrioventikulyarnoy blocco, l'ipertensione, iper e ipotiroidismo, ipopotassiemia, ipomagnesiemia, malattia polmonare interstiziale, amiodarone intolleranza al lattosio e iodio assumere il farmaco è completamente vietato. Inoltre, non può essere utilizzato per il trattamento di pazienti di età inferiore ai 18 anni. Le donne incinte non sono accettate, dal momento che il farmaco contiene iodio.

Spesso, i pazienti che assumono Amiodarone, possono verificarsi effetti collaterali: bradicardia lieve, vomito, alterazioni del gusto, epatite tossica acuta, polmonite, la sindrome respiratoria acuta, fatale), fotosensibilità, tremore, le allergie.

Cordarone

Nella composizione del farmaco con azione antiaritmica - principio attivo amiodarone cloridrato. Il farmaco viene assunto solo come indicato da uno specialista. In questo caso, il dosaggio e la durata della terapia sono individuali. C'è una dose di carico e di mantenimento. Non superare la dose giornaliera massima possibile di 400 mg.

I pazienti con ipomagnesemia, ipokaliemia, bradicardia, sinusale, disfunzione tiroidea, malattia polmonare interstiziale, l'intolleranza allo iodio, amiodarone o l'uso di droghe al lattosio è vietata. Inoltre, è impossibile accettare pazienti sotto i 18 anni, durante la gravidanza e l'allattamento.

Molto spesso, i pazienti che assumono pillole da Kordaron aritmia possono comparire i seguenti effetti collaterali: bradicardia, disgeusia, vomito, malattie croniche del fegato (a volte fatale), broncospasmo, ipotiroidismo, fotosensibilità, epididimite, angioedema.

mexiletina

Con la sua struttura chimica, questo farmaco è simile nelle sue caratteristiche farmacologiche alla lidocaina. È un farmaco antiaritmico popolare che è incluso nella classe IB. È usato per trattare vari disturbi nel ritmo cardiaco.

In primo luogo, il farmaco viene utilizzato sotto forma di iniezioni. Dopo aver ricevuto l'effetto terapeutico necessario, le pastiglie di Mexiletine vengono trasformate in compresse. Vengono deglutiti interi, con abbastanza acqua. Per prima cosa, prendi due compresse (400 mg) una volta ogni 6-8 ore, dopo aver migliorato le condizioni del paziente, la dose è ridotta a una compressa ogni 6-8 ore.

Pazienti con debolezza del nodo seno, bradicardia, ipotensione, insufficienza cardiaca, insufficienza epatica o renale, intolleranza alla mexiletina non possono assumere compresse. Non prescritto per donne incinte e infermieristiche.

La somministrazione cronica di mexiletina, in alcuni pazienti, cambiando il gusto, c'è nistagmo, vomito, ostrotyzreniya anormale, atassia, parestesia, tremori, confusione, sonnolenza, allergia.

Compresse da fibrillazione atriale

Uno dei farmaci più popolari per il trattamento della fibrillazione atriale sono le compresse chinidiniche. Hanno un effetto antiaritmico pronunciato.

Per il trattamento di pazienti adulti, è prescritta una dose minima (non più di 0,3 g). Questo rivelerà quanto il corpo del paziente è sensibile alla sostanza della chinidina. Se necessario, la dose può essere aumentata a 0,4 g una volta ogni sei ore. Se non è stato raggiunto alcun effetto terapeutico, aggiungere 0,2 g del farmaco ogni 60 minuti, fino a quando il parossistico non cessa.

Per trattare attacchi frequenti di aritmia ventricolare, è necessario assumere compresse chinidiniche a 0,4 g ogni tre ore.

Sono proibiti i pazienti con porpora trombocitopenica, ipersensibilità, intossicazione glicosidica, shock cardiogeno, miastenia grave e chinidina. Le donne incinte e che allattano usano con molta cautela.

I seguenti sintomi possono verificarsi durante l'assunzione del farmaco: mal di testa, ronzio alle orecchie, vertigini, anemia emolitica, scarso appetito, vomito, costipazione, diarrea, bradicardia sinusale, shock chinidina, allergie.

Compresse dall'aritmia sinusale

L'aritmia sinusale è una malattia che si verifica quasi sempre in modo asintomatico. Se questo tipo di aritmia non è combinato con un altro, più grave tipo, un disturbo del ritmo, quindi il trattamento non è richiesto. In alcuni casi, il cardiologo può prescrivere una terapia basata sull'assunzione di farmaci sedativi. Di regola, compresse da farmaci sinusali per aritmie a base di estratti vegetali.

Se la vagotonia è fortemente pronunciata, il paziente può assumere atropina solfato. La dose standard è di 300 mg ogni 4-6 ore. Se il paziente soffre di glaucoma e malattie ostruttive del tratto gastrointestinale, l'atropina solfato è controindicata. Nel corso del trattamento possono manifestarsi i seguenti effetti indesiderati: sensazione di secchezza nel cavo orale, midriasi, palpitazione, difficoltà a urinare, costipazione atonica, vertigini, mal di testa. Compresse da alta pressione sanguigna per aritmia

Se il paziente ha un aritmia accompagnata da ipertensione, possono svilupparsi complicazioni sotto forma di sviluppo di ischemia miocardica, neurologica negativa. È molto importante ridurre la pressione durante l'aritmia. Le seguenti compresse sono utilizzate per questo:

  1. Idroclorotiazide - Ogni compressa contiene 25 mg di idroclorotiazide. Prendi una o due compresse una volta ogni 24 ore. Non sono ammessi pazienti con ipertensione, sindrome edematosa, glaucoma, diabete insipido. Le compresse possono disturbare l'equilibrio elettrolitico, portare a mal di testa, sonnolenza, vertigini, parestesie e allergie.
  2. L'indapamide è un diuretico popolare. Prendi il meglio al mattino a stomaco vuoto, con un sacco di liquido. Non superare la dose massima - 1 compressa per 24 ore. Non assumere pazienti con galattosemia, insufficienza renale, ipopotassiemia, encefalopatia, intolleranza al lattosio, durante la gravidanza. La ricezione può causare nausea, mal di testa, nicturia, faringite, anoressia, perdita di appetito, allergie.

farmacodinamica

Considerare la farmacodinamica e la farmacocinetica delle compresse contro l'aritmia usando l'esempio del popolare farmaco "Concor".

È una beta selettiva 1-adrenoblokator. Differisce dall'effetto stabilizzante della membrana e dall'azione inotropa negativa. Dopo aver assunto le pillole Concor, aiutano a ridurre la frequenza della contrazione del cuore, riducono il volume della corsa e riducono la frazione dell'espulsione ventricolare sinistra. L'effetto terapeutico massimo è osservato in tre o quattro ore dopo la somministrazione.

farmacocinetica

Immediatamente dopo aver preso bisoprololo, che è una parte di Concor, completamente (90%) viene assorbito dallo stomaco. Il 30% della sostanza si lega alle proteine ​​plasmatiche. I metaboliti sono escreti dai reni. Il 50% di bisoprololo viene escreto immodificato attraverso i reni. Il restante 50% viene metabolizzato nel fegato.

L'uso di compresse contro l'aritmia durante la gravidanza

Per il trattamento di donne in stato di gravidanza, le pillole da aritmia vengono utilizzate molto raramente e solo sotto stretta supervisione del medico ostetrico-ginecologo. Se la composizione del farmaco include iodio, l'uso durante la gravidanza è completamente proibito, in quanto ciò può danneggiare lo sviluppo del feto. Quando si utilizzano compresse da aritmia, è necessario monitorare costantemente il flusso sanguigno nella placenta. Se si osserva un effetto negativo sul feto, devono essere prese misure terapeutiche alternative.

Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

Analoghi di troxevasin unguento

Tromboflebite

Troxevasin unguento è un buon strumento per rafforzare i vasi sanguigni e ripristinare la circolazione sanguigna, quindi è spesso prescritto per il trattamento delle vene varicose....

Come usare capsule e unguento Proctonis da emorroidi - istruzioni e recensioni sulla medicina

Tromboflebite

Le emorroidi non sono senza una ragione chiamata la malattia del 21 ° secolo. È una malattia diffusa che interessa tutte le fasce di età della popolazione e si presenta con uguale frequenza sia negli uomini che nelle donne....