Come sbarazzarsi di una rete venosa sulle gambe

Motivi

Le stelle vascolari in piedi prima o poi si ritrovano in molte. Si ritiene che la rete venosa - un difetto estetico, che non influisce sulla salute e causa solo disagi estetici. Ma non è così. Le stelle viola in ogni caso parlano di un malfunzionamento del sistema vascolare.

motivi

Le cause dell'apparizione di una rete vascolare sulle gambe possono essere diverse:

  • insufficienza venosa cronica;
  • espansione varicosa di vasi superficiali;
  • malattie del tessuto connettivo diffuse (sistemiche): lupus eritematoso, sclerodermia, dermatomiosite;
  • cambiamenti ormonali durante la gravidanza e dopo il parto;
  • ipotermia;
  • prendendo alcuni farmaci ormonali;
  • abuso di alcool e fumo.

Se non trattato

La rete vascolare sulle gambe è spesso l'inizio dello sviluppo dell'insufficienza venosa e delle vene varicose.

Se non si presta attenzione, la malattia progredirà rapidamente, compaiono i seguenti sintomi:

  • gonfiore e dolore alle gambe (prima occasionalmente, poi in modo permanente);
  • aumento del numero di stelle;
  • convulsioni notturne;
  • manifestazioni trofiche: cambiamento di colore della pelle (da rosa a bruno), secchezza e desquamazione, prurito, arresto della crescita dei capelli;
  • ulcere trofiche, malamente curabili

Trattamento hardware

Oggi sono stati sviluppati diversi metodi efficaci per trattare le vene varicose:

  • scleroterapia;
  • coagulazione laser;
  • elettrocoagulazione;
  • ozono;
  • fototerapia.

I metodi più comuni fino ad oggi sono la microscleroterapia e la rimozione laser.

Mikroskleroterapiya

Questo metodo consiste nell'introdurre una sostanza chimica speciale nel lume delle venule espanse. Dall'impatto del farmaco sclerosante, le pareti dei vasi vengono distrutte e il loro incollaggio avviene. Di conseguenza, diventano invisibili sotto la pelle. La procedura non è traumatica, non ci sono tracce sul corpo dopo di essa, non ci sono praticamente complicazioni e la rimozione completa della rete può essere ottenuta nell'80% dei casi.

Dopo questa scleroterapia il paziente deve indossare una maglieria a compressione per diversi mesi, quindi è meglio trascorrerlo nella stagione fredda.

Trattamento laser

La coagulazione laser si riferisce a metodi poco traumatici e indolori. La sua essenza sta nell'impatto del raggio laser sulla nave danneggiata. Prima di iniziare la manipolazione, viene applicato un anestetico locale sulla pelle. La procedura dura da 20 a 40 minuti. Setochka venosa scompare dopo circa cinque sessioni, che si tengono ad intervalli di un mese. L'unico inconveniente è l'alto costo.

Trattamento conservativo

Questo metodo prevede l'uso di unguenti, gel, creme. È efficace solo nella fase iniziale della malattia. Applicare e strofinare con mezzi esterni ogni giorno, preferibilmente non una volta. Per questo uso mezzi come Troxevasin, Lyoton Gel, Troserutin, creme Sophia, Escuzan e Doctor Veins. Dovrebbe essere consapevole del fatto che alcuni gel causano secchezza e desquamazione della pelle, quindi è necessario prendersi cura della sua idratazione.

Nelle sostanze esterne contengono sostanze che hanno un effetto benefico sui vasi sanguigni. I capillari rafforzano, le loro pareti diventano elastiche, la circolazione del sangue e il metabolismo nei tessuti migliorano, il pattern vascolare diventa meno evidente. I mezzi che includono estratto di ippocastano, prevengono la progressione della malattia, riducono significativamente le reti capillari, alleviano l'infiammazione ed eliminano il ristagno del sangue venoso.

Insieme a mezzi esterni, la vitamina C e i preparati del gruppo dei venotonick, degli anticoagulanti, dei disaggregati, dei protettori vascolari devono essere presi all'interno.

Di venotonics spesso nominato Flebodia 600 e Detralex, che migliorano il tono dei vasi e restituiscono l'elasticità delle pareti delle vene.

I protettori vascolari includono Troxerutina. Il suo scopo è di ridurre la permeabilità delle pareti dei piccoli vasi, in modo che il plasma sanguigno non passi nello spazio intercellulare e non ci sia gonfiore.

Anticoagulanti (eparina) e disaggregati (aspirina) migliorano la fluidità del sangue e prevengono la formazione di coaguli di sangue. L'eparina è usata sotto forma di un unguento.

Nella maggior parte dei casi, se vuoi rimuovere le brutte stelle, dovrai ricorrere a metodi più radicali.

Raccomandazioni generali

Come già accennato, il setochka vascolare non è sempre innocuo per la salute di un difetto estetico. Se questo è l'inizio delle vene varicose, allora il processo è irreversibile e deve essere provato a fermarsi. Le persone inclini alle vene varicose per evitare gravi complicazioni della malattia, è necessario rispettare alcune regole per tutta la vita.

  • Abbandonare le scarpe con i tacchi alti.
  • Indossare abiti comodi che non stringano il corpo nei fianchi e nelle gambe.
  • Non appoggiare il piede sulla gamba stando seduti.
  • Non alzare i piedi e non esporli alla luce diretta del sole.
  • Impegnarsi nell'educazione fisica e condurre uno stile di vita flessibile. Camminare, nuotare, fare ginnastica sono buone.
  • Indossare una maglia di compressione se si deve stare seduti o in piedi per un lungo periodo.
  • Smetti di fumare.
  • In ogni occasione per dare le gambe riposare e prendere una posizione che sono sopra il livello del cuore.
  • Risciacquare gli arti inferiori con acqua fredda.
  • Cerca di escludere lo stress a lungo termine sulle gambe.
  • Mangiare correttamente: più alimenti con vitamine C, P, E. Questi includono agrumi, legumi, olio d'oliva, noci, aglio.
  • Evitare cibi dannosi: cibo in scatola, fritto, caldo, grasso, affumicato.

Rimedi popolari

A casa, puoi preparare semplici rimedi naturali con verdure e piante medicinali.

I pomodori sono verdi

Per rimuovere la rete vascolare sulle gambe, applicare frutta verde fresca. Devono essere tagliati e applicati per alcuni minuti sulle zone interessate, quindi rimossi e la pelle viene lubrificata con la crema. Il corso del trattamento è di 10 giorni.

Foglie del secolare tagliate e messe in frigorifero per tre giorni. Pulire i piedi con succo di aloe ogni altro giorno la sera, dopo di che non dimenticare di lubrificare la pelle con una crema idratante. Il corso del trattamento è di un mese.

Cavolo bianco

Foglia di cavolo scottata con acqua bollente per ammorbidire, mettere in una busta di cellophane e pulire per un giorno in frigorifero. Il giorno dopo, prima di andare a letto, strofinare l'aceto in punti dolenti, attaccare un lenzuolo e una benda. Al mattino, rimuovi la benda, ripeti la procedura alla sera e fallo finché le stelle non scompaiono.

Aceto di sidro di mele

Più volte al giorno, cancella il punto in cui sono apparsi gli asterischi, con un batuffolo di cotone intinto nell'aceto di sidro di mele.

Kalanchoe

In un barattolo da mezzo litro, disporre le foglie di Kalanchoe schiacciate e versarle con acqua calda bollita. Metti per una settimana in un luogo buio e periodicamente scosso. Alla fine del periodo, filtrare attraverso i diversi strati di garza piegati. Strofinare lo sfregamento in una direzione dal basso verso l'alto. Il corso del trattamento è di tre mesi.

prezzemolo

Macinare il prezzemolo e versare acqua bollente. Infondere per 2 minuti, quindi aggiungere la stessa quantità di latte. Fai una miscela di impacchi, che devono rimanere mezz'ora.

castagno

Frutti di ippocastano tritare e versare la vodka. Metti in un luogo fresco e buio per 10 giorni. Quindi colare la tintura e asciugare le aree problematiche in piedi due volte al giorno. A 50 grammi di castagna, sono necessari 0,5 litri di vodka.

La tintura di castagne viene utilizzata per la ricezione interna. Per la sua preparazione, vengono presi frutti o fiori. Dosaggio di tintura di frutta - 10 gocce 2-3 volte al giorno.

Per preparare una tintura dei loro fiori di castagno, è necessario versarli con la vodka (0,5 litri per 50 grammi di materie prime) e tenere al buio per un mese, dopo di che prendere 50 gocce prima di mangiare.

Dalla castagna puoi fare un unguento. Per fare questo, è necessario macinare cinque frutti, versarli con olio vegetale (oliva, mandorle) in una quantità di 0,5 litri e mettere per due ore a bagnomaria. Quindi raffreddare e conservare in frigorifero. In modo simile, viene preparato un unguento dai fiori della pianta.

Tè ai funghi

Ogni giorno un mese per applicare alle aree problematiche un pezzo di fungo del tè. Di conseguenza, la rete vascolare sarà meno visibile.

conclusione

Le reti venose non sono solo un problema estetico, quindi è importante liberarsi del sintomo esterno, ma anche arrestare lo sviluppo della malattia in modo che non appaiano nuovi elementi. Per questo, è necessario un trattamento complesso, compreso il cambiamento dello stile di vita e della nutrizione, indossando maglieria a compressione e terapia medica. Prima di tutto, è necessario rafforzare le pareti dei capillari e aumentare il loro tono. È piuttosto difficile e non sempre possibile rimuovere la mesh con metodi conservativi, quindi potrebbe essere necessario un trattamento più radicale.

Mesh Varicose su gambe: sintomi con foto e metodi di trattamento

Le donne moderne amano molto le gonne corte, ma dopo 25-30 anni non tutti possono permettersi un abbigliamento così audace. La ragione di questo è la comparsa di vene varicose sulle gambe venosa, questa malattia è molto ringiovanito negli ultimi anni, soprattutto se si considera che 30 anni fa è diagnosticato nelle donne anziane. Vediamo qual è la causa di vene varicose sulle gambe, quali sono le conseguenze per la salute, come sbarazzarsi della malattia e se è possibile prevenire lo sviluppo di questo difetto. Vediamo i sintomi nella foto e impariamo tutto sui nuovi metodi di trattamento a casa

Le vene varicose sono una malattia dei vasi sanguigni, in cui il normale flusso sanguigno è disturbato nella vena. Vienna - un organo abbastanza complesso, perché, a differenza delle arterie, ha valvole. Con ogni contrazione del muscolo cardiaco, si aprono e permettono al sangue di fluire attraverso la vena. Dopo ciò, le valvole si sono chiuse, impedendo il passaggio del sangue nella direzione opposta. Con lo sviluppo delle vene varicose, le vene subiscono cambiamenti distrofici e si espandono, e le valvole cessano di conseguenza di svolgere le loro funzioni. Il sangue nei vasi ristagna, provocando l'aggravamento della malattia. Se questo processo si verifica in capillari o vene superficiali, un modello vascolare o rete venosa appare sulla pelle. Se il lavoro di valvole di grandi vene è rotto, le gambe coprono fasce venose cyanotic spesse e nodi brutti.

Guarda i sintomi delle vene varicose sulle gambe nella foto, illustrando le varie manifestazioni della malattia:

Questa è la patologia

Le cause delle vene varicose sulle gambe

Secondo le statistiche, le donne soffrono di questa malattia tre volte più spesso degli uomini. L'emergere di vene varicose sulle gambe è causata da due fattori: congenita (ereditarietà) e acquisita. Considerare le ragioni del fattore acquisito, che contribuiscono allo sviluppo della rete venosa. I più comuni includono:

  • la violazione dello sfondo ormonale del corpo, in particolare, con la produzione sospesa di estrogeni nelle donne;
  • la presenza di malattie endocrine;
  • stile di vita sedentario, compresi lunghi carichi statici sulle gambe senza riposo, che causano fenomeni stagnanti nelle vene e alterata circolazione sanguigna;
  • eccesso di peso, poiché eventuali chili in più aumentano il carico sulle navi;
  • la gravidanza;
  • abuso di indossare scarpe col tacco alto;
  • cattive abitudini, compresa la nutrizione impropria.

La comparsa sulla griglia venosa gambe, sensazioni di dolore e pesantezza alle gambe indica la sconfitta dei principali vene delle gambe e il flusso sanguigno alterato capillare nelle pareti dei vasi. Tali patologie influenzano i processi di nutrizione delle cellule, che provoca un cambiamento degenerativo nella struttura delle vene. Come conseguenza di tutti questi processi, una persona sviluppa vene varicose.

La causa è la sconfitta delle valvole delle vene

Meccanismo di sviluppo della malattia

Sintomi caratteristici delle vene varicose (con foto)

I primi segni della malattia e i sintomi caratteristici delle vene varicose sono spesso confusi con la stanchezza delle gambe banali. Tuttavia, prima viene diagnosticata la comparsa di vene varicose, più efficace e di successo sarà il trattamento. Pertanto, è molto importante essere in grado di riconoscere i sintomi delle vene varicose nelle fasi iniziali.

La prova di una violazione del flusso sanguigno nei vasi può provocare pesantezza e affaticamento alle gambe, dolore e disagio. Spesso la malattia è accompagnata da gonfiore dei polpacci, una sensazione di scoppio negli arti. Successivamente, sulla pelle compaiono i lividi, le gambe sono coperte da una rete capillare, che sembra una ragnatela. Maggiori informazioni su come appare la rete varicosa sulle gambe, puoi farlo su questa pagina.

I sintomi delle vene varicose sulle gambe

Sembra così

Trattamento della rete venosa sulle gambe - come sbarazzarsi del problema?

Oggi, per il trattamento delle vene varicose sulle gambe, c'è un intero arsenale di compresse, medicine, unguenti e gel. Tuttavia, prima di scegliere l'opzione migliore per la terapia, è necessario consultare un medico. Condurrà un esame approfondito e consiglierà come sbarazzarsi delle vene varicose sulle gambe, in base alle caratteristiche individuali di ogni singolo paziente. Per risolvere il problema da soli, a casa, è possibile utilizzare solo le raccomandazioni di un medico esperto. I metodi popolari possono solo peggiorare le condizioni del sistema circolatorio e portare allo sviluppo di ulcere trofiche.

L'ulcera trofica è una complicazione

I metodi di cura delle vene varicose sono tra i più parsimoniosi, includono l'uso di medicinali, gel e unguenti. Rimuovere vena già espanso tali farmaci è purtroppo impossibile, ma farmaci che appartengono al gruppo flebotonikov, in grado di normalizzare le valvole funzionanti per sigillare vasi, migliorare il tono delle pareti, per renderli più forte ed elastico. Puoi consigliare "Troxevasin" in capsule e gel, "Venarus", "Detralex". Sono accettati per lungo tempo, con corsi per 2-3 mesi con interruzioni per 1-2 mesi. Se l'esito del trattamento è favorevole, la vena può contrarsi, diminuire di dimensioni e la rete venosa scompare. I metodi più radicali includono effetti fisici e chimici sulla parete della vena, che possono eliminare gli asterischi vascolari.

Le bende elastiche aiutano a migliorare il flusso sanguigno

Al momento, il metodo più moderno e più comunemente utilizzato nella pratica è la scleroterapia. La sua essenza sta nell'introduzione nella cavità della vena patologicamente alterata di uno speciale farmaco - lo sclerosante - che incolla le pareti dei vasi con la loro ulteriore risoluzione. Dopo il periodo di recupero, non vi è traccia di una rete venosa nel sito di iniezione. Indicazioni per la scleroterapia sono tutti i tipi di varicosi sciolti, che si manifestano sotto forma di reticolati vascolari e asterischi. Le controindicazioni comprendono gravidanza, allattamento, trombosi venosa profonda, stato somatico generale insoddisfacente del paziente.

Anche un metodo abbastanza comune ed efficace che consente di rimuovere le vene varicose sulle gambe è la correzione laser. Il principio del raggio laser si basa sull'effetto termico, che crea radiazione, interagendo con la sostanza, il pigmento sporgente. Colora le vene colpite in rosso o blu. Questo metodo consente di rimuovere le vene varicose sulle gambe senza tagliare il tessuto. Sotto l'influenza della radiazione laser, il vaso interessato viene riscaldato e incollato, in conseguenza del quale il sangue non entra in esso e la rete varicosa scompare dalla superficie della pelle.

Come rimuovere le vene varicose sulle gambe con una dieta?

Molte donne, riflettendo sul problema di come rimuovere le vene varicose sulle loro gambe, cercano di adeguare la loro dieta. E questo è un modo sicuro sulla strada del successo, una dieta può regolare l'elasticità del letto vascolare. La prima cosa che devi prestare attenzione è il peso fisico. Se ci sono segni di obesità o semplicemente chili in eccesso, questo deve essere affrontato attraverso lo stress e la normalizzazione della nutrizione. La dieta con una tale malattia dovrebbe essere progettata in modo tale che l'assunzione di cibo includa prodotti che influenzano il sangue e le navi. Prima di tutto, questi sono alimenti ricchi di proteine. Tali includono gamberetti, calamari, pesce e altri frutti di mare. Il pesce è buono perché aiuta a rafforzare le pareti dei vasi sanguigni, non permettendo loro di allungare. È utile includere nella dieta del cavolo marino, che contiene rame e bioflavonoidi, che favoriscono la guarigione dei vasi sanguigni.

Dieta per varicose alle gambe dovrebbe includere tutte le vitamine e microelementi necessari per il corpo. La vitamina B si trova in carne, fegato, cereali. Kiwi, ribes nero e rosso, agrumi e altri alimenti ricchi di vitamina C. E 'importante mangiare alimenti ricchi di fibra vegetale (verdura, frutta, sedano, lenticchie, farina d'avena).

La prevenzione è la chiave per la bellezza dei piedi!

Il trattamento delle vene varicose sulle gambe è un processo lungo e complesso, pertanto è meglio cercare di prevenirne l'aspetto. La prevenzione della patologia del letto vascolare è garanzia di bellezza e attrattiva delle gambe femminili fino alla vecchiaia. Alla prima comparsa dei sintomi della malattia, è necessario astenersi dall'indossare scarpe con i tacchi alti. Non è consigliabile stare su una gamba per un lungo periodo o sedersi con un piede sull'altro. Stringe i vasi sanguigni e il movimento del sangue su di loro rallenta. È importante prestare attenzione alle gambe ed eseguire semplici esercizi fisici che aiutano a liberarsi delle vene varicose: nuotare, camminare sugli scalini, andare in bicicletta.

Per garantire che la rete venosa non rovini le gambe, è necessario spostarsi di più, riposare completamente e mangiare razionalmente. E 'anche importante capire se il motivo della comparsa di varici sulle gambe è la presenza di una malattia sottostante, essa deve essere trattata, tuttavia, anche dopo minore eliminare griglia e l'attuazione di misure preventive venosa, ricaduta è garantita.

Rete capillare sulle gambe: cause di aspetto, tipi, modi di sbarazzarsi di

Una rete capillare sulle gambe causa ansia a molte donne, anche se non fa male e non si manifesta più, ma, nel frattempo, un piccolo numero di donne può vantarsi della sua assenza, specialmente dopo il parto.

Io chiamo questo fenomeno come una malattia che non vuoi, perché deve anche manifestarsi in qualche modo, oltre a rosso-bluastro altoparlanti maglia capillari, ma lo consideravo un modo o nell'altro autunno, e alla classificazione internazionale La rete capillare sulle gambe è classificata come malattie venose croniche.

Propone che se ci sono aree di capillari dilatati sulla superficie, le vene profonde sono necessariamente espanse e stupite, completamente prive di fondamento, poiché si tratta degli stessi diversi tipi di malattia con un solo nome. La mesh vascolare sulle gambe può creare vene dilatate sottocutanee. Questo è chiamato varicosi reticolare, che, tuttavia, può apparire dopo le vene profonde allargate a lungo degli arti inferiori, ma non può essere la causa di questa espansione o contribuire ad esso. La varicosa reticolare stessa è considerata un difetto estetico e non di più.

Chi non è più fortunato?

Come con molte malattie, anche l'appartenenza al sesso femminile perde qui. Non solo le donne prestano particolare attenzione alla bellezza dei loro piedi, perché spesso vogliono tenerle aperte, senza indossare pantaloni, e questo attacco è più tipico delle donne. Perché?

Dipende dagli estrogeni che regolano tutto. Gli uomini non hanno questi ormoni, non hanno nulla a che fare con il parto in senso letterale, quindi sono più protetti da tali problemi, anche se la stragrande maggioranza degli uomini potrebbe non notare questa rete capillare sulle loro gambe. Non tutti risponderanno se ce l'ha o no, perché gli uomini hanno asterischi capillari che appaiono sullo sfondo dell'insufficienza venosa, e questo è già un problema.

Con le donne, tutto è diverso, come in tutto. Una donna vedrà immediatamente che sulle sue gambe sono apparsi dei capillari blu o rossi e addirittura chiama quasi l'ora esatta del loro aspetto. Molto probabilmente, è successo durante la gravidanza, è stato associato a parto o aborto o malattia ginecologica, quando gli ormoni iniziano a comportarsi in modo scorretto. Tuttavia, in alcuni, potrebbero apparire prima, a partire dai 15 anni.

E così, Le principali ragioni per la comparsa di asterischi vascolari sulle gambe sono considerate:

  • Disturbi ormonali;
  • Un fascino per la solarizzazione;
  • Frequenti rimane nel gelo in vestiti intempestivi (come alcune ragazze camminano in collant sottili);
  • Insufficienza venosa cronica;
  • Ipossia (le persone che soffrono di insufficienza respiratoria emettono capillari blu non solo sulle gambe, ma anche sul viso);
  • Ammissione di farmaci ormonali, compresi i contraccettivi ormonali;
  • Predisposizione genetica.

Proprio come con altre malattie vascolari, alcol, fumo, sovrappeso e carichi in eccesso avranno il loro impatto negativo e aggravare la situazione.

Inoltre, appare la telangiectasia (un altro nome per gli asterischi vascolari) sullo sfondo una gamma piuttosto ampia di malattie, sulle quali non c'è motivo di fermarsi, dal momento che le persone in questi casi saranno turbate da problemi di un tipo diverso, poiché sarà necessario un trattamento della malattia di base, in cui gli asterischi vascolari svolgeranno un ruolo secondario.

Come sono?

La rete vascolare è composta da capillari blu e rossi che hanno selezionato alcune aree o si estendono quasi all'intero arto. I piccoli capillari su gambe sono classificati a seconda di quale nave si sono verificati, quindi e sono suddivisi su:

Le figure sulle gambe dei vasi dilatati possono creare un'ampia varietà. Può essere solo strisce (lineari), può essere simile a un albero (albero), strisciare in direzioni diverse (aracnidi) o essere presente come punti (punteggiato). Qui va notato che qualunque modello creino, ciò non influisce sul trattamento, perché l'approccio alla loro rimozione non dipende dal loro modello.

Non fanno male e di solito non disturbano una persona. È vero, esiste una rara forma dolorosa che si manifesta nelle donne durante le mestruazioni. Nei giorni critici, la rete vascolare inizia a "sbocciare" e ricorda se stessa. Si calma quando finisce il mese.

Asterisco vascolare di origine venosa (a sinistra) e angioma stellato (a destra). Non confondere quest'ultimo con una maglia vascolare inoffensiva. L'angioma è un tumore benigno e l'approccio al trattamento può essere diverso.

Scoppiano...

A volte i capillari estesi a lungo esistenti e per lungo tempo non si manifestano in alcun modo. In varie fonti, è possibile apprendere che i prerequisiti per questo sono gli stessi disturbi ormonali, traumi e stress agli arti inferiori. Ma lo stesso, il motivo principale per cui i capillari scoppiano è ancora la debolezza della parete vascolare, perché non resiste alla minima tensione. Per quanto riguarda il carico sugli arti inferiori, gioca anche un ruolo, dal momento che l'aumento della pressione nelle vene aumenta automaticamente nel letto microcircolatorio, così anche i capillari iniziano a soffrire. E lo stato ormonale qui non perde la sua rilevanza, in quanto influenza anche la fragilità delle navi.

Quindi, i motivi principali per lo scoppio dei capillari dilatati sulle gambe sono:

  • Aumento della fragilità dei vasi sanguigni;
  • Trombocitopenia (la mancanza di piastrine conduce inevitabilmente alla fragilità delle pareti vascolari);
  • Cirrosi del fegato, che di solito è accompagnata da trombocitopenia;
  • carico;
  • traumi;
  • Disturbi endocrini.

Cosa fare quando i capillari sulle gambe scoppiano?

In ogni caso, Le compresse di ascorutina e l'unguento di troxevasin non interferiscono, ma, al contrario, aiuta a rafforzare le navi. Naturalmente, questo non è il mezzo principale per combattere la rete capillare sulle gambe, ma sulle pareti dei vasi sono utili. E poi vai dal medico per decidere un ulteriore trattamento.

Avendo una predisposizione ereditaria a tale patologia, sarebbe bene per le donne intensificare le misure preventive durante la gravidanza, in modo che non si arrabbiassero in seguito a causa delle gambe danneggiate. La stessa ascorutina, complessi vitaminici, maglieria a compressione (per una certa natura del problema), alcuni rimedi popolari, il regime del lavoro e del riposo e meno provocatori sotto forma di freddo, sole e carico eccessivo. Dopotutto, è più facile avvisare che curare.

E se è possibile curare?

La medicina moderna può offrire una varietà di modi per affrontare con la rete vascolare in piedi, ma prima di elencare tutti i mezzi e pensare, come rimuovere i capillari, va notato che uno dei metodi è buono, se eliminato la causa della rete capillare. Ad esempio, lasciando lo stato ormonale non corretto, per sperare che tutto non ritorni al suo posto, non è necessario.

Che trattare?

La rete vascolare sulle gambe viene trattata con diatermocoagulazione, cioè agiscono sui tessuti con correnti alternate di alta frequenza. Il metodo si basa sul passaggio della corrente attraverso i tessuti e li riscalda a una temperatura tale da provocare fenomeni irreversibili dovuti alla coagulazione delle proteine. Le pareti vascolari sono rugose, avvolte all'interno della nave e trombizzate.

Attualmente, per il trattamento di problemi estetici con i vasi sanguigni, vengono utilizzati con successo la fotocoagulazione e la coagulazione laser più seria, che viene eseguita inserendo una luce laser guida nella nave mediante un catetere.

Fotocoagulazione non invasiva - per vasi molto piccoli

Coagulazione laser - per vasi sporgenti più grandi

La scleroterapia è anche ampiamente usata per rimuovere la rete vascolare ma le gambe. Una sostanza speciale (sclerosante) viene introdotta nel recipiente e incollata insieme.

Scleroterapia - un metodo universale per vasi di diametro moderato

Prima di decidere di rimuovere i capillari, ovviamente, è necessario consultare un medico e scegliere il metodo ottimale di trattamento. La cosa principale è che questo problema è risolto e c'è un'opportunità per liberarsi del problema per sempre.

L'aspetto della rete sulle gambe e i metodi per sbarazzarsene

Sulle gambe sono visibili vasi - una intradermica allargata di medio e piccolo calibro, intrecciata nella forma di una ragnatela, divergente dal centro con linee sinuose che ricordano un asterisco. I plessi di colore rosso pallido, viola, bluastro-rosso hanno nomi medici di telangiectasia (TAE) e vene varicose reticolari (RV). La patologia, che fa parte di un gruppo di malattie croniche delle vene, è talvolta chiamata "microvaricosi" degli arti inferiori.

Se piccoli vasi compaiono sulle gambe, il trattamento viene eseguito più spesso per ragioni estetiche e può essere ritardato per un lungo periodo. Non sempre porta al risultato desiderato, a volte ha effetti collaterali. Pertanto, prima di usare la crema, i consigli delle nonne o la fiducia nella chirurgia laser, vale la pena di scoprire: cos'è questo, perché questa patologia si pone, quali sono le opzioni di trattamento.

Leggi in questo articolo

Vene reticolari e teleangiectasia

Esistono tre tipi di varicose degli arti inferiori: sottocutanea, vene reticolari e vasi della rete papillare (telangiectasia). Di norma, molte persone, pensando alle vene varicose, capiscono che questa è solo una lesione delle vene safene grandi e piccole. Ma le vene di un calibro più piccolo (fino a 3 millimetri) situate all'interno della pelle, che formano le reti vascolari papillare e reticolare, possono espandersi. Il primo è un substrato per la formazione di teleangectasie, il secondo forma le vene varicose reticolari.

Telangiectasie (asterischi vascolari) - un gruppo di vasi dilatati di calibro non più di 1 mm, trovato nell'80% di tutti gli adulti, di solito non causa alcuna preoccupazione. Tuttavia, in alcune donne la loro presenza "asintomatica" provoca una percezione negativa dello stato di salute della pelle. A differenza dell'espansione delle vene sottocutanee, sulle gambe i vasi rossi raramente superano il livello della pelle e non rappresentano una minaccia per la salute. Tuttavia, in casi molto rari, se sono danneggiati meccanicamente, potrebbe esserci un leggero sanguinamento.

Teleangiectasia - la sconfitta delle più piccole vene sottocutanee, che si trovano nel derma e si trovano immediatamente sotto lo strato esterno della pelle (epidermide). Sembrano vasi rosa o viola sui loro piedi, possono avere un rosso intenso, tonalità blu intenso, come una sottile ragnatela.

Vene varicose reticolari (reticolari, reticolari, "vene di alimentazione") - lesione delle vene intradermiche (calibro da 1 a 3 mm). Questi vasi su gambe sono blu o verdi, divergono dal centro con linee sinuose, assomigliano a un asterisco. Più spesso possono essere trovati sulla caviglia, la parte esterna della coscia. Le vene reticolari visibili sono, di regola, un problema estetico.

Come nel caso delle teleangiectasie, il RV raramente lo trasforma in una forma più seria (vene varicose delle vene sottocutanee). Gli studi hanno dimostrato che queste "microvaricosi" possono essere presenti nelle persone per molti anni senza conseguenze (periodi di osservazione da 8 a 48 anni). Ciò indica che non esiste una relazione causale diretta tra queste forme di vene varicose.

Etiopatogenesi e diagnostica

Perché puoi vedere piccole imbarcazioni sulle tue gambe? Nella maggior parte dei casi, la causa è reflusso - insufficienza funzionale delle vene profonde. Cioè, nella posizione eretta o seduta, vi è un flusso inverso di sangue, che aumenta la pressione nelle vene della pelle, la loro espansione, c'è un difetto estetico. Se ci sono vasi sulle gambe, è molto importante che il medico stabilisca la causa dell'allargamento. Ciò consentirà di evitare le recidive (ricorrenza della microvaricosi). Pertanto, nella diagnosi delle vene varicose reticolari e delle teleangiectasie, oltre all'esame obiettivo del medico, deve essere utilizzato l'esame ultrasonografico duplex.

Ci sono molti altri motivi che devono essere considerati, tra ereditarietà e impatti quali sostanze chimiche, radiazioni, precedente trauma smussato e malattie autoimmuni (lupus eritematoso, dermatomiosite, ecc). Gli studi diagnostici richiesti per ciascuno di essi vanno oltre lo scopo di questa revisione.

I fattori di rischio, che sono più spesso associati alla comparsa di reti "indesiderabili" sulle gambe, sono:

  • Storia familiare
  • Urti o condizione che aumenta la pressione nella cavità addominale e interferire con normale ritorno venoso del sangue al cuore, che aumenta la pressione nelle vene, inducendoli a espandersi:
  • lunga permanenza in posizione eretta;
  • mancanza di attività fisica;
  • l'obesità;
  • costipazione;
  • scarpe col tacco alto;
  • Indossare biancheria intima o pantaloni che si sovrappongono all'inguine o alla vita (creare una sorta di laccio emostatico per le vene superficiali).
  • Estrogeni e / o progesterone sono contenuti nelle pillole anticoncezionali, causano la dilatazione (espansione) della parete venosa.
  • Lesione locale Il colpo ha causato una palla da tennis o altro oggetto in grado di iniziare l'angiogenesi (crescita dei vasi sanguigni), che può essere realizzato in teleangiektaziy.https formazione: //www.youtube.com/watch v = WCNeo8lagXc?
  • Fotodramma causato dal sole o altri tipi di radiazioni.
  • Andare a prendere un bambino I vasi sulle gambe durante la gravidanza sono esposti a uno stress eccessivo dovuto all'aumento del volume del sangue nel corpo della madre. L'utero in crescita esercita una pressione sulle vene localizzate nella piccola pelvi. Inoltre, l'aumento del livello di estrogeni e progesterone in questo periodo è facilitato dalla "microvaricosi". Ogni successiva gravidanza aumenta il numero di vene varicose e di asterischi vascolari.
  • Età.

Qual è il pericolo di espandere le vene intradermiche

Di per sé, TAE e RV non rappresentano un pericolo per la salute. Tuttavia, il loro aspetto può segnalare una diminuzione del tono dei vasi nel corpo. Ci sono molti modi di medicina tradizionale e alternativa che aiuteranno a far fronte a questo problema. Quando le vene "indesiderate" colpiscono aree significative della pelle, questa è un'occasione per consultare un medico.

L'aspetto di reticoli di vasi, germogli nella parte inferiore delle gambe (caviglie, terzo inferiore dello stinco) può essere un segno di insufficienza venosa cronica. In queste aree, quasi sempre le vene intradermiche sono comunicate direttamente con il sistema venoso profondo dello stinco. In questa situazione, la formazione di telangiectasie è un segno del malfunzionamento delle vene profonde. Se non si presta attenzione a questo, non trattare la condizione, quindi, nel corso del tempo, possono verificarsi complicazioni potenzialmente letali.

Trattamento di asterischi vascolari sulle gambe

Come rimuovere piccoli vasi sulle gambe? Cosa fare se c'è un "microvarikoz"? Ci sono molte ricette popolari per combattere TEA e RW. La medicina tradizionale offre un ampio arsenale di elio esterno, farmaci venotonici pellettizzati, scleroterapia, ablazione laser o microflebectomia. Per l'aiuto vengono i mezzi della medicina popolare

Mezzi di applicazione esterna

Si riferiscono alle ricette della nonna. Tuttavia, possono ridurre le manifestazioni della malattia e alleviare la condizione. Ecco cosa offre la medicina popolare:

  • Aceto di sidro di mele (meglio della propria cucina). Applicato in abbondanza a un batuffolo di cotone, dopo di che le aree della pelle coinvolte nel processo vengono cancellate.

La procedura può essere ripetuta 3 volte al giorno. I primi risultati dovrebbero apparire dopo 2 - 4 settimane. Recenti studi pubblicati nel 2016 hanno dimostrato che l'applicazione esterna dell'aceto di sidro di mele nei pazienti con vene varicose aumenta l'efficacia del trattamento conservativo.

  • Tintura di Kalanchoe. Risciacquare le foglie mature della pianta sotto l'acqua corrente, asciugare, macinare. Poi posto (4 cucchiai. L.) In un piatto di vetro, versare mezzo litro di acqua bollente, aggiungere un cucchiaio di alcol, lasciato in un luogo buio per 3 settimane. Pulire le parti del corpo con asterischi vascolari tre volte al giorno.
  • Amamelide (nomi alternativi: amamelide o amamelide). L'estratto di questa pianta ha proprietà astringenti, antinfiammatorie, restringe le vene. I tannini e gli olii essenziali, che sono i principali principi attivi della strega, fanno sì che le piccole vene safene si restringano.

Sfera di cotone inumidita con un estratto diluito di amamelide e strofinare la zona interessata più volte al giorno. Puoi anche fare un impacco, inumidito con un decotto, per il quale prendi qualche foglia della pianta, versa acqua bollente e infondila.

  • L'olio di senape migliora il flusso di sangue nella zona interessata, è un rimedio efficace per combattere le teleangiectasie, risponde alla domanda su come pulire i vasi sulle loro gambe. Alcune gocce di olio di senape mescolato con olio d'oliva, dopo di che la miscela viene applicata due volte al giorno.

Mezzi di applicazione interna

Il trattamento moderno delle vene "indesiderate" sulle gambe non può fare a meno dell'uso della venotonica (phleboprotectors) - farmaci che possono rafforzare il muro venoso:

  • Butcher's Broom (Iglice spinoso) è usato come additivo alimentare. Aiuta ad alleviare il ristagno nelle vene. Si ritiene che possa efficacemente combattere la "rete" vascolare. Tuttavia, i dati clinici, a conferma della sua sicurezza ed efficacia, non sono stati effettuati.
  • L'estratto di frutto di ippocastano e tiamina (vitamina B1) è una parte del farmaco "Aescusan" (Aescusan), usato per trattare il disagio emergente nel campo delle vene intradermiche dilatate. Esistono due forme di dosaggio: una soluzione per la somministrazione orale (da 10 a 15 gocce 3 volte al giorno) e una forma compressa (di solito presa dopo i pasti 1 compressa 3 volte al giorno).
  • Il hemoderovat ematico deprotenizzato di giovani vitelli fa parte di "Actovegin" ("Solcoseryl"). Il farmaco è un phleboprotector eccellente, ha un buon effetto terapeutico per le vene varicose degli arti inferiori. Actovegin® è disponibile in forma di compresse (compresse o confetti), inoltre ci sono unguenti, soluzione per iniezioni in fiale. Dentro nomina 1 a 2 targhe. 3 volte / die prima dei pasti, la durata della terapia è di 4 - 6 settimane.

Scleroterapia e ablazione laser

Come rimuovere piccoli vasi sulle gambe? La flebologia moderna ha un numero di tecniche abbastanza efficaci per rimuovere le teleangectasie e le vene varicose reticolari. Queste procedure sono di solito eseguite su base ambulatoriale, quasi indolore.

Il trattamento delle "stelle" vascolari avviene quasi sempre solo per ragioni estetiche, anche se a volte possono causare una sensazione di calore, pulsante, che indica una presenza di reflusso. Di solito vengono utilizzati due tipi di terapia:

1. ablazione laser - viene alimentato attraverso il fascio pelle di energia concentrata, che crea un calore lume vena (come sarebbe cauterize), che porta a bloccare pareti vaso visibile scompare lentamente. Questa tecnica è più popolare tra i pazienti, dal momento che non richiede un'incisione chirurgica e l'uso di aghi. La terapia laser dura in media da 15 a 20 minuti, che dipende dal numero di teleangiectasie, l'area della loro prevalenza. A volte ci vogliono diverse visite al paziente per salvarlo da tutte le ferite alle gambe.

2. La scleroterapia è utilizzata principalmente in vene di medie dimensioni e reticolari, con questa tecnica viene introdotto uno speciale agente sclerosante:

  • La scleroterapia a schiuma è usata più spesso nel trattamento delle vene varicose reticolari. Lo sclerosato, saturo di gas (solitamente aria) viene iniettato nella nave.
Scleroterapia a schiuma
  • Microscleroterapia (scleroterapia analogica, che viene eseguita sulle vene sottocutanee, solo la tecnica è più raffinata, vengono utilizzati aghi speciali). Di solito diversi asterischi vascolari e vene reticolari sono sclerosati contemporaneamente. La benda o la calza compressiva viene applicata entro 1 - 2 giorni dopo la procedura. Se la sclerosi cade al di fuori del vaso durante l'iniezione, in questa zona può verificarsi ulcerazione, che lentamente guarisce, dopo di che rimane una cicatrice. È anche possibile l'iperpigmentazione nell'area dell'iniezione (oscuramento della pelle).
  • La scleroterapia con ultrasuoni viene utilizzata per rimuovere le vene più profonde.

La microflebectomia viene eseguita in anestesia locale. Le vene vengono asportate attraverso una piccola puntura della pelle. Questa operazione minimamente invasiva viene eseguita solo con vene varicose reticolari.

Microflebectomia con vene varicose reticolari

La maggior parte degli effetti collaterali che possono verificarsi nelle suddette procedure sono temporanei e, di norma, scompaiono in breve tempo. Includono:

  • Reazione allergica
  • Prurito.
  • Iperpigmentazione (oscuramento delle aree cutanee). Tali cambiamenti della pelle possono persistere per diversi mesi (raramente più di un anno), dopodiché scompaiono completamente.
  • Livido. Lividi si verifica nella maggior parte dei pazienti, scomparendo alla stessa velocità dei lividi normali.
  • La flebite è un'infiammazione localizzata e dolorosa della vena che è stata "trattata", solitamente copiata usando un agente anti-infiammatorio e una calza di compressione.
  • Ulcere.
  • TVP (tromboflebite venosa profonda).

Di norma, la clinica, che si prende cura della sua reputazione, è dotata di attrezzature che consentono al paziente di completare un esame completo e selezionare tutti i metodi disponibili per la rimozione delle vene intracutanee. Gli specialisti di solito offrono un piano di trattamento individuale per ogni cliente, il migliore in ogni situazione. Se il 70-90% dei pazienti rimane soddisfatto del risultato del trattamento dopo aver subito la procedura, questo è considerato un indicatore ottimale per una clinica "decente".

prevenzione

Non esiste un modo universale e garantito che possa impedire lo sviluppo di TAE e RV. Ma ci sono diverse misure efficaci che riducono le possibilità di ottenere una nuova "microvaricosi" e possono anche alleviare il disagio se c'è una rete di vasi sulle gambe. Ecco alcuni di loro:

  • Dieta (meno sale e più fibre).
  • Indossare scarpe solo con tacchi relativamente bassi (consentirà un uso migliore dei muscoli gastrocnemio - pompon venoso muscolare degli arti inferiori).
  • Usa la maglieria a compressione, evita di indossare indumenti stretti che stringono il corpo in vita, inguine.
  • Durante il riposo, alza le gambe sopra il livello del cuore.
  • Controllo del peso I chili in più aumentano il carico sulle gambe e, di conseguenza, aumenta la pressione nelle vene.
  • Protezione solare. Protegge la pelle dal sole e impedisce la comparsa di teleangectasie sul viso.
  • Attività fisica Classi regolari di tali sport, in cui le "gambe" sono coinvolte, ad esempio, camminando o correndo, migliorano la circolazione del sangue negli arti inferiori, rinforzano le vene.
  • Non incrociare le gambe in posizione seduta. Promuove il ristagno di sangue.
  • Cerca di evitare di stare fermo in piedi o seduto.
  • Di norma si dovrebbe prendere atto che dopo una doccia o un bagno si dovrebbe sciacquare i piedi con acqua fredda. Prova meno spesso a visitare i bagni o le saune.

Se le gambe appaiono asterischi e reticolati vascolari, non fatevi prendere dal panico. Sono trattati dai medici come un semplice difetto estetico. Se è necessario eliminarli, vale la pena di pensare alla scleroterapia o all'ablazione laser. Questi sono due metodi in competizione che aiutano a sbarazzarsi efficacemente delle vene indesiderate sulle gambe. Anche se questo processo può richiedere molto tempo e non sempre va bene. Entrambi i trattamenti richiedono solitamente visite ripetute. E non vi è alcuna garanzia che i reticoli non tornino. La cosa più importante da capire: il modo migliore per prevenire l'ulteriore aspetto di TEA e RV è il costante utilizzo della maglieria a compressione.

A causa dello squilibrio ormonale o dell'interruzione della rete venosa, si può presentare varicosi reticolare. Segni - l'aspetto di "mesh" sulle gambe. Il trattamento degli arti inferiori non dà il risultato desiderato, i rimedi popolari aiutano solo a fermare la progressione.

Sfortunatamente, sempre più spesso i medici definiscono le vene varicose nei giovani. Le ragioni di questo sono molto diverse. Ad esempio, le ragazze possono sviluppare a causa della gravidanza, i giovani uomini - a causa dello sport. Il trattamento può essere sotto forma di unguenti, creme o chirurgia.

Il trattamento medicamentoso delle vene varicose sulle gambe viene effettuato con l'uso di gel, unguenti, compresse. Quale trattamento per i farmaci varicosi sarà efficace?

La sconfitta delle navi delle gambe può portare al fatto che l'operazione sarà controindicata. Quindi la venotonica entra nelle vene varicose. Sono anche efficaci nella fase iniziale delle vene varicose e prima dell'intervento chirurgico. Quali preparazioni, unguenti o gel da scegliere?

La malattia varicosa colpisce le donne più degli uomini. E non trattarlo come un difetto estetico. Richiede attenzione e trattamento

Non esistono vene varicose interne. Tuttavia, si riferisce alla patologia delle vene degli organi interni. Quali sono le cause, i segni e i sintomi della patologia? Come trattare le vene varicose interne?

Metodi di trattamento delle vene varicose degli arti inferiori sono piuttosto estesi. Prima di decidere di "mentire sotto i ferri" vale la pena provare alternative.

La fotocoagulazione vascolare viene eseguita in diversi modi a seconda dell'apparecchiatura (infrarossi, laser) e della zona problematica: emorroidi, retina, vasi sul viso, gambe.

C'è una teleangiectasia o punti rossi negli adulti e nei bambini sotto una serie di fattori. Ad esempio, sui piedi delle donne in gravidanza a causa del peso. Il trattamento degli asterischi vascolari è quello di rimuovere mediante coagulazione laser o microscleroterapia.

Le cause dell'apparizione dei capillari sulle gambe e le modalità di trattamento

Nella maggior parte dei casi, la comparsa di molti piccoli vasi sulle gambe non è percepita come qualcosa di grave, soprattutto perché questa patologia non è accompagnata da sensazioni dolorose ed è praticamente asintomatica. L'unico motivo di preoccupazione, specialmente nel gentil sesso, è l'aspetto antiestetico delle sezioni delle gambe coperte da una pila capillare.

Nel frattempo, i capillari sulle gambe, che sono i vasi sanguigni più fini, possono portare allo sviluppo di vene varicose - e questa è già una malattia grave, che non può essere curata da tutti e non sempre.

La crescita del numero di capillari di solito avviene gradualmente, in modo che la deviazione possa essere notata nel tempo solo dal più attento. Le reti capillari crescono, il processo è spesso accompagnato da un rigonfiamento delle vene, il paziente inizia a sentire pesantezza nelle gambe mentre cammina, e questo è il primo segno clinico delle vene varicose. Per evitare uno scenario del genere, è necessario consultare un medico non appena si nota che piccoli vasi sanguigni iniziano ad apparire sulle gambe.

Cause della manifestazione di mesh capillare

Gli uomini non prestano troppa attenzione alle loro gambe, cosa che non si può dire delle donne: è normale per loro sfoggiare le loro belle gambe, e si preoccupano di questa parte del corpo non meno, per dire, delle mani.

Ma il fatto che le donne abbiano i capillari blu o rossi in piedi appaiono più spesso degli uomini, non è dovuto alla mancanza di cura dei piedi (o eccessivo entusiasmo per questa occupazione), ma ad altre ragioni più oggettive.

Prima di tutto - un fallimento ormonale, tipico del periodo di gestazione e di parto: questa è la causa più comune di questa patologia. Tra gli altri fattori, che portano ad un aumento del numero di navi di superficie, sono inclusi i seguenti:

  • insufficienza venosa;
  • trombocitopenia, la cui conseguenza è l'aumento della fragilità dei vasi sanguigni;
  • ipossia;
  • influenza dell'ultravioletto;
  • esposizione a basse temperature;
  • lombalgia;
  • predisposizione genetica.

I fattori secondari possono essere chiamati ipodynamia, una grande quantità di tempo trascorso in posizione eretta, frequente esposizione a situazioni stressanti, alimentazione squilibrata.

Quando la rete di capillari inizia a rompersi, questo è un chiaro segnale inviato dal corpo. Indica l'insorgenza di processi irreversibili che si verificano nei vasi sanguigni con localizzazione nello strato superficiale della pelle (epidermide). Naturalmente, tali processi possono essere osservati su altre parti del corpo - viso, schiena, mani.

Per iniziare a trattare i sintomi dei capillari sulle gambe dovrebbe essere il più presto possibile, senza aspettare fino a quando non iniziano a scoppiare, che di solito diventa la causa dell'insufficienza circolatoria negli arti inferiori con tutte le conseguenze che ne conseguono.

Le cause più comuni di crescita eccessiva e rottura dei piccoli vasi sanguigni superficiali situati sulle gambe sono problemi circolatori, esacerbati dal fatto che il deflusso del sangue venoso nel cuore viene effettuato contro la forza di gravità. Quindi, se sei abituato a sedere a gambe incrociate, ricorda che questo può provocare l'apparizione di una maglia capillare.

L'aspetto sui piedi di couperose (piccole vene rosse o blu) è spesso provocato da cambiamenti legati all'età nel corpo, alcol e abuso di fumo, stress fisico eccessivo e persistente.

Classificazione della rete vascolare

Per una corretta diagnosi della patologia (e capillari visibili sulle gambe possono indicare altre condizioni dolorose), è necessario orientarsi nella classificazione delle vene.

I piccoli vasi sanguigni possono essere:

Il tipo di vasi sanguigni determina il loro colore: il blu è caratteristico del venoso, rosso scuro per i colori arteriosi e chiari per i capillari. In questo caso, i disegni delle reti capillari possono essere diversi: lineare, simile ad un albero, ragnatela, sotto forma di punti piccoli, spesso sparsi. Questo assolutamente non influenza affatto lo schema di trattamento, permettendoti di giudicare solo la negligenza del processo.

Di norma, i germogli vascolari sulle gambe con sintomi spiacevoli o dolorosi non si manifestano, ad eccezione di una rara forma di patologia che compare esclusivamente durante le mestruazioni.

La localizzazione è anche casuale, i ragni possono apparire ovunque nelle gambe, ma il più delle volte compaiono dall'interno dell'articolazione del ginocchio.

L'insorgenza di un reticolo vascolare può progredire e, a tempo debito, tali capillari iniziano a scoppiare, formando ampi ematomi - questa è la prova di problemi vascolari e una ragione ovvia per chiedere un parere medico.

Trattamento medicinale dei capillari

Di norma, il desiderio di liberarsi dei capillari sulle gambe appare a causa della riluttanza a mostrare questo problema su una panoramica generale, caratterizzata, per usare un eufemismo, in modo non estetico. Tuttavia, va notato che molte cause di questa patologia non escludono lo sviluppo della malattia nelle vene varicose, e questa è una malattia vascolare con previsioni non molto buone. In ogni caso, l'aspetto di una maglia a maglie fini indica la presenza di disturbi circolatori, che spesso portano all'insorgenza di una grave malattia cardiovascolare.

Dovresti prepararti al fatto che avrai bisogno di un esame approfondito del corpo - il trattamento dei capillari sulle gambe senza che non nominerà uno specialista qualificato a causa della varietà di ragioni che hanno causato il loro aspetto.

A seconda dei risultati della diagnosi, il medico può prescrivere farmaci che comportano l'uso dei seguenti farmaci:

  1. "Ascorutin" è un agente complesso con routine e vitamine P e C come principali sostanze attive. Ha la capacità di rafforzare le pareti dei vasi sanguigni, riduce la fragilità dei capillari e la loro permeabilità. È in grado di migliorare le caratteristiche reologiche del sangue (aumentarne la fluidità).
  2. "Troxevasin" - un altro farmaco basato sulla routine (o meglio, sulla routine dell'idrossietil derivati). Ha un effetto capillarotonico, aiuta a ridurre la fragilità e la permeabilità dei capillari, allevia l'infiammazione, localizzata nei tessuti perenni, caratterizzata da un'azione antiaggregante. Prodotto in diverse forme, lo schema più efficace di ricezione - un complesso, sotto forma di compresse e unguento applicato alle parti interessate delle gambe. "Troxevasin" può essere usato come strumento preventivo, in particolare per le donne che preferiscono indossare scarpe col tacco alto.
  3. Venotoniki è un gruppo di preparati a base di erbe il cui effetto è quello di aumentare il tono muscolare delle pareti dei vasi, compresi i capillari, che aiuta a mantenere la loro elasticità, consentendo una normale circolazione del sangue sulle gambe nel sito di localizzazione della couperose.

Va notato che la rimozione medicinale dei capillari sulle gambe è un metodo piuttosto conservativo. E cosa fare quando la couperose passò nella fase di scoppio di capillari? In questi casi, vengono utilizzate procedure cosmetiche con intervento chirurgico, che consentono di liberare rapidamente ed efficacemente le piccole reti vascolari.

Metodi chirurgici

I modi radicali per eliminare i capillari sulle gambe sono generalmente raccomandati nei casi di abbandono della malattia, quando ampie aree della superficie del piede sono suscettibili alla couperose.

La correzione estetica delle reti capillari comporta l'utilizzo di diversi metodi hardware:

  1. Con l'aiuto di un laser. Uno dei modi più efficaci per sbarazzarsi delle navi sporgenti. Per un fascio diretto di onde luminose con un grande potenziale energetico, lo strato dell'epidermide non è un ostacolo, il laser è in grado di penetrare nel tessuto sottocutaneo profondamente localizzato, distruggendo i vasi danneggiati. Durante la prima settimana dopo la procedura, il colore delle aree trattate può differire dall'ombra della pelle sana, ma questo è solo un effetto temporaneo. Di norma, è prescritto un farmaco a breve termine per accelerare la guarigione. Lo svantaggio principale di questo metodo è alto costo.
  2. Il principio dell'ozono terapia è il congelamento profondo delle navi danneggiate con l'aiuto dell'ozono. In questo metodo è possibile rimuovere capillari sulle gambe dai processi biochimici che causano la distruzione delle pareti vascolari in seguito a ossidazione ozono medicale.
  3. Scleroterapia - una procedura consistente nell'introduzione in piccoli capillari di una sostanza speciale che causa l'incollaggio dei vasi sanguigni. Poiché un ago molto sottile viene usato per questo, il metodo non si applica alle sensazioni dolorose, anche se lo saranno ancora spiacevoli.
  4. La termocoagulazione è un metodo per sigillare le pareti dei capillari mediante l'esposizione a temperature elevate (correnti ad alta frequenza), il cui principale inconveniente è la formazione di cicatrici. Questo è il metodo usato se ci sono scoppiettanti capillari.

Rimedi popolari

La terapia farmacologica sarà più efficace se integrata con il trattamento con rimedi popolari:

  • capillari sulle gambe in casa rimosso rafforzando bagni (tintura tiglio e melissa, prodotta in acqua bollente per 10 - 15 minuti, seguita da aggiunta di brodo valeriana;
  • l'aceto di sidro di mele è un ottimo strumento per gestire le aree problematiche, se l'area di localizzazione è piccola, non ci sono controindicazioni, quindi è possibile utilizzare lo sfregamento a lungo;
  • tra i metodi popolari efficaci di trattamento dei capillari può essere chiamato e decotto della radice di prezzemolo - questo strumento non agisce peggio di unguenti costosi.

Indipendentemente dal tipo di terapia capillare, il trattamento deve essere accompagnato da una dieta priva di sale che escluda anche l'uso di grassi modificati.

I complessi vitaminici possono migliorare l'immunità, quindi la loro assunzione è obbligatoria e preferibilmente sotto forma di integratori alimentari.

Controindicazioni nel trattamento della couperose sulle gambe

I metodi cosmetici hanno molti vantaggi, ma per la maggior parte di essi le controindicazioni incondizionate sono i periodi di gravidanza e allattamento. Quando si utilizza la terapia medicamentosa, sono possibili reazioni allergiche.

La termocoagulazione è un metodo per rimuovere le reti vascolari, per cui l'ovvia controindicazione è la presenza di parti metalliche (graffette, viti, spilli) che fissano le ossa dopo le fratture.

rimozione laser dei vasi capillari non è indicato per i pazienti che hanno swarty (come opzione - abbronzata) della pelle a causa della elevata concentrazione di melanina, che assorbe la maggior parte dell'energia del fascio laser, che porta a surriscaldamento locale del tessuto e l'aspetto della bruciatura.

Un'altra controindicazione per la terapia farmacologica (che viene prescritta nei casi in cui i capillari sulle gambe scoppiano) è la somministrazione simultanea di alcuni tipi di antibiotici (il più delle volte una serie di tetracicline).

Nei casi in cui l'intervento chirurgico per diversi motivi, non possibile o auspicabile, e la ricezione dei farmaci non sono raccomandati o controindicata, l'unico modo per sbarazzarsi di vene ragno rimane trattamento conservativo con creme, unguenti, complessi vitaminici. La loro azione è solitamente molto più morbida, ma il trattamento richiederà più tempo.

Prevenzione della couperose sulle gambe

Per prevenire lo sviluppo di couperose è molto più facile da trattare, che in alcuni casi è costoso. L'obiettivo principale della prevenzione della comparsa dei capillari è il rafforzamento delle navi, migliorando la loro elasticità, escludendo fattori provocatori.

Per fare ciò, devi seguire i seguenti consigli:

  • ridurre al minimo l'esposizione ai raggi ultravioletti e, se per ragioni oggettive non può essere fatto, utilizzare pomate e creme protettive;
  • per garantire un normale bilancio idrico, che è un prerequisito per la prevenzione di eventuali patologie vascolari, dovrebbe essere consumato giornalmente almeno 2 litri di liquido;
  • Le procedure del mattino e della sera dovrebbero essere completate con una doccia a contrasto - un mezzo per il massaggio e l'indurimento delle aree problematiche della pelle;
  • fai una regola prima di colazione per fare un piccolo allenamento - una serie di esercizi fisici che aumenteranno il tono del corpo dopo il risveglio;
  • il fumo e l'abuso di alcol - fattori che riducono l'elasticità dei vasi sanguigni, che porta allo sviluppo di aterosclerosi, con tutte le sue conseguenze;
  • cercare di escludere dal suo guardaroba abiti aderenti;
  • dalle scarpe con i tacchi alti dovrà anche essere completamente abbandonato;
  • grande importanza per il mantenimento di un normale sistema cardiovascolare ha una dieta equilibrata con un apporto limitato di cibi salati, grassi, piccanti e fritti;
  • abitudine di sdraiarsi quando si è seduti sul piede - anche un provocante fattore couperose;
  • durante il sonno, le gambe non devono essere trattenute;
  • prova a prendere ogni giorno per 15 - 30 minuti una posa, in cui le gambe saranno sopra la testa.

Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

Pomata Vishnevsky: indicazioni per l'uso, regole di applicazione

Motivi

Unguento Vishnevsky - una droga che è noto a tutti, almeno, su di lui, "qualcosa sentito". Questo strumento è ampiamente utilizzato in chirurgia, puoi usarlo da solo a casa....

Compagno di emorroidi: trattamento dei coni a casa e quante crescite si verificano?

Motivi

Uno dei sintomi più sgradevoli delle emorroidi è la comparsa di grandi coni dolorosi. Creano un sacco di disagi, con il minimo sforzo ci sono micro-rotture, sanguinamento, gonfiore....