Efficace sollievo dal dolore per le ulcere trofiche

Struttura

Con le ulcere trofiche, non vi è solo il disagio morale, ma anche il dolore fisico tangibile nell'area delle gambe interessate, che può perseguitare il paziente tutto il giorno. Pertanto, la questione dell'uso di anestetici rimane rilevante per le persone affette da questa malattia. I medici esperti sostengono che l'eliminazione completa del dolore aiuterà solo l'eliminazione immediata delle ulcere. Tuttavia, durante il trattamento o in previsione dell'intervento chirurgico, il dolore può diventare una vera tortura. Cosa fare in questi casi? Quali compresse anestetizzano e se sono ammissibili per l'uso, saranno efficaci? Quindi analizziamo gli antidolorifici per le ulcere trofiche.

Prima di tutto, è necessario capire che gli antidolorifici con tali ulcere sono nominati solo durante un consulto con un medico. La scelta indipendente di un metodo basato sulla consulenza o trovata in qualsiasi fonte di informazione può causare serie complicazioni. Questo vale anche per vari metodi di medicina non tradizionale, cosiddetta "popolare". Pertanto, non è necessario mettere a rischio la salute: è molto più facile trovare il tempo per andare dal medico.

Di solito i medici in caso di gravi dolori, che causa un'ulcera trofica, sono prescritti i seguenti rimedi:

  • preparazione della compressa;
  • unguenti, emulsioni;
  • soluzioni;
  • polveri per preparazioni iniettabili;
  • cerotti e condimenti speciali.

Per quanto riguarda le pastiglie analgesiche, si possono usare i seguenti farmaci:

  • Parmidin. Ha anche una forma di rilascio sotto forma di un unguento. Il farmaco ha un effetto antinfiammatorio che aiuta ad eliminare il dolore, oltre a ridurre il gonfiore alle gambe;
  • Acido acetilsalicilico e suoi derivati;
  • Antistax. Questo farmaco, aumentando l'elasticità dei vasi, aiuta a rimuovere la pressione eccessiva sulle loro pareti e, quindi, aiuta ad eliminare il dolore;
  • Ketorolac e i suoi analoghi. Il farmaco raggiunge il suo massimo effetto dopo 2 ore dalla somministrazione;
  • Lornoxicam, la cui biodisponibilità è quasi del 100%. Ha un effetto analgesico pronunciato e riduce anche la durata della rigidità mattutina nelle patologie delle gambe;
  • Ambene-H, che è un farmaco antinfiammatorio non steroideo;
  • Hotemin, che ha anche un effetto anti-infiammatorio. Con l'ulcera trofica, il dolore nella regione delle gambe viene affrontato, sia a riposo che in movimento;
  • Oksadol. Aiuta ad alleviare il dolore senza diventare coinvolgente

L'industria farmaceutica presenta una vasta gamma di unguenti, gel e aerosol che hanno un effetto anestetico locale. Il più delle volte, con il dolore alla gamba causato da una tale piaga, i medici raccomandano:

  • Propofumo contenente estratto di propoli e in possesso di anestetico locale e azione antipruriginosa;
  • Dimexide, che ha un effetto anestetico locale e ha un effetto antisettico;
  • Emla. Questa preparazione, nel trattamento di tali ulcere nella regione delle gambe, dura fino a 4 ore grazie alla capacità di penetrare rapidamente nella pelle.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Se la copertura degli arti inferiori viene rotta da un'ulcera trofica per eliminare il dolore, è lecito utilizzare varie soluzioni di origine vegetale o sintetica. Questi includono:

  • Vinilin (balsamo Shostakovskogo). Il farmaco ha effetto antibatterico e analgesico, oltre a contribuire alla guarigione precoce delle ferite;
  • Il succo di Kalanchoe ottenuto dalle foglie e dal gambo della pianta di Kalanchoe è pinnato. Il farmaco ha un anestetico locale e un effetto antimicrobico;
  • Romazulan, contenente l'estratto e l'olio essenziale di camomilla. L'azione del farmaco è anestetica, antisettica e deodorante.

Con tali ulcere del piede, gli analgesici possono anche essere testati come agenti analgesici. Ad esempio, la verbena medicinale e il cataplasma preparati sulla base hanno proprietà antisettiche, antinfiammatorie e analgesiche.

L'infusione di corteccia di legno di cedro è stata a lungo usata come potente antidolorifico per malattie così gravi riguardanti l'area delle gambe come gotta e ulcere trofiche.

L'olio di eucalipto viene anche usato per eliminare il dolore, con mezzi esterni.

Il luppolo comune, usato esternamente, aiuta ad eliminare il dolore e il prurito nelle zone ulcerose.

Inoltre è necessario annotare le proprietà di tali piante come il rosmarino medicinale, la pastinaca di semina, l'assenzio, il ginepro, i rognoni e le foglie di tiglio.

Il mezzo per eliminare il dolore causato da un'ulcera trofica è abbastanza. Ma in ogni caso, solo un medico è in grado di trovare quello giusto in base alla storia del paziente.

Elenco di antidolorifici per ulcere trofiche

Le ulcere trofiche delle estremità richiedono la nomina di farmaci anestetici, che sono rappresentati da una moltitudine di gruppi e hanno diversi meccanismi di azione, composizione, forma di rilascio.

I farmaci diretti all'anestesia sono rappresentati dalle seguenti specie:

  • Farmaci che deprimono le terminazioni nervose sensibili dell'ulcera o impediscono che gli stimoli esterni li colpiscano (anestetici locali, astringenti).
  • Farmaci che vengono utilizzati per anestetizzare il sistema nervoso centrale: farmaci per l'anestesia (inalazione e non inalazione).

Un altro gruppo, Analgesici, include preparazioni di diversi tipi:

  • narcotico o oppioide;
  • analgesici vegetali;
  • farmaci antinfiammatori non narcotici e non steroidei;
  • preparativi di azioni miste.

In diverse patologie, che sono accompagnati da una violazione della microcircolazione, per trattare la malattia dispongono di account ulcera trofica utilizzando antidolorifici. Selezione di un particolare farmaco è determinata soltanto dal medico e la malattia completamente sottostante:.. Il diabete mellito, tromboflebite, psoriasi, ecc Queste malattie causano intenso dolore ulcere trofiche e anestetizzare la ferita che in assistenza domiciliare di ogni paziente.

Senza una prescrizione, è possibile acquistare analgesici vegetali, farmaci antinfiammatori non steroidei e unguenti astringenti.

Anestetici locali, unguenti astringenti e analgesici vegetali

L'anestesia delle ulcere trofiche con anestetici locali si ottiene a causa di un effetto reversibile temporaneo sui recettori del dolore della ferita. Le terminazioni nervose diventano insensibili per un certo tempo.

Gli anestetici locali sono usati per alleviare il paziente dal dolore nell'ulcera trofica durante la medicazione e il trattamento chirurgico.

La ferita è isolata perifericamente da una delle soluzioni anestetiche. Per l'iniezione si usano anestesia, lidocaina, novocaina, bupivkain e ultracaina. Il tempo di azione è 40-50 minuti.

I preparati astringenti aiutano a sbarazzarsi del dolore dell'ulcera trofica a causa della loro capacità di piegare le proteine ​​dell'essudato della ferita. Il film risultante blocca i recettori del dolore dagli effetti di stimoli di qualsiasi tipo. I componenti astringenti permettono non solo di anestetizzare, ma anche di eliminare l'iperemia, l'edema. Le medicine hanno un effetto antinfiammatorio che aiuta a curare un'ulcera.

La composizione dei farmaci analgesici astringenti include le seguenti sostanze:

  • Componenti organici (tannino).
  • Analgesici a base di erbe (estratti di salvia, corteccia di quercia, erba di San Giovanni, camomilla, mirtillo).
  • Analgesici inorganici (allume, xerobi, nitrato di bismuto, acetato di piombo, solfato di zinco).

Crema e unguenti ampiamente utilizzati a base di tannino. Grazie all'azione abbronzante, il rimedio rimuove rapidamente gonfiore, dolore e prurito. Usato crema di tannino sintetico (Delaskin), così come soluzioni acquose e glicerina di tannino naturale.

Gli analgesici a base di erbe sulle erbe sono stati a lungo usati nel trattamento delle manifestazioni cutanee di varie malattie. Decotti dalla corteccia di quercia, foglie di salvia e camomilla sono astringenti altamente efficaci. Le materie prime vegetali devono rimanere sterili dopo la preparazione. Per trattare le ulcere con materie prime naturali è possibile solo dopo il consenso del medico curante.

L'uso di analgesici vegetali è giustificato per le frastagliature di piccolo diametro.

analgesici inorganici sono alla base dei seguenti farmaci: pasta di zinco Bismuto unguento Dermatol, Kseroformnaya unguento Ravederm, allume bruciato.

analgesici

Gli analgesici sono preparati farmaceutici che possono parzialmente o completamente sopprimere il dolore nelle ulcere trofiche. Per altri tipi di sensibilità e consapevolezza, questi farmaci non hanno alcun effetto. Gli analgesici sono un grande gruppo di farmaci con diversi meccanismi di azione.

Analgesici narcotici

A seconda dello stadio della malattia, le ulcere possono essere così vaste e profonde da richiedere un'anestesia per il loro trattamento chirurgico. Nelle condizioni del camerino spesso usano farmaci sotto forma di anestesia da maschera.

analgesici oppioidi narcotici sono richiesti a antidolorifico nelle ulcere trofiche, se sviluppato necrosi e ci sono segni di cancrena. Gli oppioidi includono:

A seconda del farmaco, la durata dell'analgesico continua per 5 a 24 ore. Tali farmaci creano dipendenza.

Se in precedenza il paziente anestetizzato analgesici narcotici, quindi droghe successivamente non narcotici o non-steroidei anti-infiammatori non possono far fronte con il compito.

Il farmaco prescritto per alleviare il dolore dovrebbe corrispondere alla gravità della malattia. Quindi, una piccola ferita al piede suggerisce il trattamento con il nonsteroide.

Analgesici non narcotici e FANS

Gli analgesici non narcotici con ulcere trofiche riducono il dolore dovuto all'inibizione dell'impulso del dolore lungo le fibre nervose. Queste sostanze includono ketamina, amitriptilina, carbamazepina, fenitoina, baclofen.

Questo gruppo viene anche chiamato paracetamolo, che viene usato come anestetico per ulcere trofiche su un piccolo piede. Il farmaco inibisce l'enzima cicloossigenasi nel sistema nervoso centrale, che è responsabile delle sensazioni del dolore.

Gli analgesici di effetto misto sono ampiamente usati nel trattamento del difetto ulcerativo degli arti inferiori. Lo strumento più popolare è Tramadol: questo strumento combina i principi dell'azione dei farmaci narcotici e non narcotici.

Durante il trattamento della malattia non è raccomandato l'uso di analgin, che ha un pronunciato effetto tossico sul fegato e sul sistema ematopoietico.

L'uso di questo rimedio è giustificato nella "triade", quando è necessario anestetizzare urgentemente il paziente senza usare droghe.

I farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), oltre a sopprimere l'infiammazione attiva nella ferita, hanno un effetto analgesico. Questo effetto si ottiene bloccando la sintesi delle prostaglandine responsabili del dolore.

L'ulcera trofica è sempre accompagnata da infiammazione, quindi la nomina di un FANS è giustificata non solo dalla posizione del dolore. Per trattare il paziente con tali mezzi dovrebbe essere prudente in presenza di ulcera peptica dello stomaco e del duodeno. Il paziente si libererà del dolore dopo 35-50 minuti dal momento della somministrazione di FANS.

I rappresentanti più comuni di questo gruppo di analgesici includono ibuprofene, indometacina, diclofenac, acido acetilsalicilico, ketorolac.

Per i preparativi portare:

  • Voltaren.
  • Dikloberl.
  • Nimesil.
  • Ibufen.
  • Solpadein.
  • Ketorol.
  • Naise e altri.

Il più alto effetto nell'anestesia delle ulcere trofiche tra i FANS è la preparazione di ketorolac.

La malattia, che è accompagnato da vascolare patologico e disturbi trofici del tessuto estremità inferiore si verifica con parestesie e dolore, che dovrebbero essere abbreviati. A seconda del metodo di applicazione del farmaco, verrà determinato l'intervallo di tempo per il raggiungimento dell'anestesia.

L'effetto più rapido è posseduto da metodi di somministrazione iniettabili e rettali. A casa, supposte convenienti e molto efficaci sono considerate per uso rettale con diclofenac e indometacina. Ma i farmaci più efficaci sono gli analgesici che, insieme all'effetto fulmine, hanno una vasta gamma di effetti collaterali. Pertanto, è importante trattare completamente la malattia di base e prevenire la formazione di ulcere trofiche profonde.

Elenco dei farmaci per il trattamento delle ulcere trofiche degli arti inferiori e delle loro differenze

Le ulcere trofiche sono gravi lesioni cutanee nella parte inferiore del corpo che non guariscono per più di 6 settimane. Ulcere sulle gambe compaiono a causa di una violazione dell'afflusso di sangue, che porta alla cessazione del trofismo (alimentazione) dei tessuti delle estremità. Gli effetti delle droghe locali iniziano con metodi conservativi. Lo specialista prescrive i preparati per il trattamento delle ulcere trofiche in varie forme: pillole, iniezioni, unguenti, emulsioni, olio. Se l'effetto della terapia a casa è insignificante, i cambiamenti trofici progrediscono e il dolore alle gambe diventa intollerabile - potrebbe richiedere un trattamento più intensivo in ospedale.

Terapia domiciliare

Le compresse e altri prodotti per il trattamento delle ulcere trofiche agli arti inferiori possono essere divisi in gruppi in base al loro scopo:

  • Antibiotici.
  • Antibatterico e antisettico.
  • Dries.
  • Antistaminici.
  • Per la pulizia e la guarigione.
  • Antinfiammatorio.
  • Antidolorifici.

Inoltre, ci sono pillole trombolitici, antispasmodici, vitamine, dispositivi di compressione per le parti inferiori del corpo.

I mezzi per il trattamento locale del paziente devono essere usati in modo coerente - dalle ulcere detergenti, dal trattamento antisettico e termina con l'applicazione di unguenti curativi. Inoltre, oltre a trattare le ulcere direttamente, il paziente deve assumere farmaci che aiutano a rafforzare i vasi, aiutare ad alleviare il dolore agli arti, rafforzare l'immunità e prevenire l'esacerbazione delle lesioni cutanee trofiche.

Pulizia e asciugatura

Il primo stadio, necessario per curare il paziente, per alleviare i cambiamenti trofici nella pelle degli arti inferiori, è la purificazione delle ulcere da tessuti morti e pus. Ciò aiuterà a prevenire la moltiplicazione dei batteri, ulteriori danni ai muscoli e alle ossa della gamba. La procedura di trattamento prescrive un lavaggio accurato delle aree interessate. Per fare questo, utilizzare farmaci come una soluzione di furacilina, clorexidina o manganese, erbe medicinali a base di erbe. Il lavaggio può anche fermare per un po 'i cambiamenti trofici, alleviare il dolore alle gambe.

La procedura di trattamento prescrive un lavaggio accurato delle aree interessate.

Per trattare rapidamente ascessi trofici sulla gamba, possono essere asciugati con perossido di idrogeno. Inoltre, vengono utilizzati agenti antisettici come Yodopirone. Applicando Yodopiron ai suoi piedi, si sfrega in quelle parti della pelle degli arti, che formano ferite.

L'ulcera che cola con le medicine tradizionali non sempre consente di ottenere il 100% del risultato nella rimozione dei tessuti morti. Il trattamento più efficace delle ulcere delle gambe è possibile se pulito regolarmente dai residui necrotici mediante preparazioni enzimatiche. In questo paziente, i farmaci vengono medicati, il principale ingrediente attivo è la collagenasi (farmaci veterinari).

La collagenasi è una proteina che si ottiene dal pancreas del bestiame. Promuove la purificazione e il trattamento intensivo delle ferite delle parti inferiori del corpo, la rigenerazione dei tessuti, ha proprietà antimicrobiche e allevia il dolore nelle parti inferiori. La droga più popolare sulla base di questa sostanza, che ha guadagnato la lode è l'unguento Iruksol.

Nella sua composizione c'è cloramfinekol - un antibiotico. Quindi Iruksol è un unguento a doppia azione. Rende il trattamento doppiamente efficace: sopprime l'aggressività dei processi trofici della ferita e neutralizza la microflora patogena delle ferite delle parti inferiori del corpo. Durante il periodo di applicazione di Iruksol non è raccomandato l'uso di altre medicine locali, poiché inibiscono l'azione degli enzimi.

Antibatterico e antistaminico

Continuando il trattamento, è necessario trattare i siti delle gambe colpiti con farmaci che impediscono la riproduzione di batteri (antibiotici). Buone recensioni dei pazienti meritavano l'Argosulfan, che inibisce la crescita e la riproduzione dei microrganismi nelle ulcere sulle gambe. Questo medicinale aiuta anche ad alleviare il dolore nelle parti inferiori del corpo.

L'argosulfan opprime la crescita e la moltiplicazione dei microrganismi nelle ulcere delle gambe.

Le medicine antibatteriche - gli antibiotici, sono emesse in questa forma:

  • Compresse.
  • Fiale per iniezione intramuscolare.
  • Fiale per somministrazione endovenosa (per contagocce).
  • L'uso di droghe sotto forma di spray è popolare.

Il medico, guidato dai risultati dei test del paziente, prescrive antibiotici di un ampio spettro di azione: Tarivid, Tsiprobai, Tsifran, Kefzol, Mandol, Duratsef, ecc.

La presenza di proteine ​​estranee può essere accompagnata da reazioni allergiche locali nelle parti inferiori del corpo, che esacerbano il quadro delle lesioni trofiche. Gli antibiotici possono anche causare allergie. È necessario effettuare la profilassi antistaminica utilizzando farmaci speciali. Ciò implica il trattamento con farmaci come Xizal, Erius, Tavegil, Suprastin. Sono disponibili in questa forma - compresse, spray nasale, gocce, soluzione per iniezione.

Farmaci anti-infiammatori

I farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) sono progettati per trattare efficacemente le ulcere trofiche degli arti inferiori. Sono usati per prevenire o ridurre il tasso di sviluppo dell'infiammazione delle estremità. Questo gruppo di farmaci ha anche proprietà antiedematose e antipiretiche. Hanno anche un effetto analgesico nelle parti inferiori del corpo colpite.

Per acquistare questi farmaci, ad esempio l'ibuprofene, non è necessaria la prescrizione del medico. Ma il paziente dovrebbe ricordare che gli antibiotici e i FANS auto-prescritti possono essere pericolosi, specialmente per gli anziani. Il corso del trattamento dovrebbe nominare un laureato.

Preparati per il trattamento delle ulcere trofiche, per le quali non è necessaria la nomina di un medico.

Mezzi per la guarigione delle ferite

Le medicine per la guarigione delle ferite trofiche nelle parti inferiori, come Solcoseryl e Actovegin, contribuiscono al prolungamento e alla cicatrizzazione delle ferite. L'uso del farmaco Branolind consente di stimolare la rigenerazione, la formazione dell'epitelio sulle gambe, migliora il drenaggio, aumenta l'efficacia del trattamento. Farmaco Branolind è disponibile sotto forma di bende. Come preparazione per la guarigione, un buon feedback ha ricevuto l'olio di olivello spinoso, che ha proprietà utili. Serve anche a purificare le lesioni trofiche e ad alleviare il dolore. Per questi scopi, e un olio vegetale adatto, che dovrebbe essere precedentemente leggermente friggere le cipolle.

Per trattare le ferite sulle gambe può essere il perossido di idrogeno. Avrai anche bisogno di una compressa di streptocide, che deve essere schiacciata. Il metodo è abbastanza semplice: l'ulcera è gocciolata di perossido, cosparso di streptocide. Coperchio superiore con tovagliolo e polietilene. L'impacco è fissato con un fazzoletto o un'altra benda. Cambia la patch più volte al giorno. Recensioni questa medicina ha ricevuto positivo. Le ulcere da cura delle regioni inferiori del corpo si ottengono dopo circa 10 giorni.

analgesici

Al fine di alleviare il dolore che invariabilmente accompagna l'apparizione delle ulcere trofiche delle estremità, si pratica la pratica dell'uso di antidolorifici. La medicina non può bloccare completamente le sensazioni spiacevoli nelle gambe, solo la completa eliminazione delle ulcere sarà efficace qui. C'è una vasta scelta di tali preparazioni - compresse, unguenti, emulsioni, balsami, analgesici vegetali. Il feedback sulla loro efficacia è positivo, ma l'autotrattamento non è raccomandato. Solo un esperto ha la competenza necessaria per decidere come trattare e anestetizzare le lesioni trofiche delle estremità.

Immunoterapia e altri farmaci

Per curare le ulcere trofiche e alleviare il dolore nella regione degli arti, è necessario prendere non solo i farmaci per combattere la malattia, ma anche i farmaci che supportano il corpo. Può essere vitamine e compresse per stimolare il sistema immunitario. Sono in grado di curare la malattia e una varietà di additivi minerali e microelementi, fito-tè, integratori alimentari, compresse omeopatiche. Gli antibiotici causano danni alla microflora benefica del corpo, quindi è necessario assumere medicinali per ripristinarlo, come Lineks. Per decidere quali supplementi ti saranno utili per la prevenzione delle ulcere degli arti, consulta un medico.

Durante il trattamento, i medici prescrivono anche complessi di vitamine e minerali per il rafforzamento generale del sistema immunitario.

Con l'obiettivo di trattare efficacemente i disturbi trofici della pelle, il medico prescriverà agenti antipiastrinici per la diluizione del sangue. Per curare rapidamente le ulcere e prevenire l'emergere di nuove, usa flebotonica, che rafforza le pareti dei vasi delle estremità. Il medico raccomanderà anche mezzi di compressione: benda, bendaggio elastico, calze.

Terapia ospedaliera

Il trattamento dei cambiamenti trofici nella pelle degli arti inferiori delle forme gravi è necessario in ambito ospedaliero. Lì il paziente riceve una terapia più intensiva, rispetto al trattamento ambulatoriale. Al paziente vengono prescritti antibiotici per uso interno, nonché sotto forma di unguenti per trattare i siti delle gambe danneggiati. Il paziente riceve farmaci per alleviare il dolore nelle parti inferiori del corpo. Possono essere prescritti agenti fibrinolitici che contribuiscono al riassorbimento dei coaguli di sangue. Queste pillole devono essere assunte sotto stretto controllo medico, poiché esiste la possibilità che inizi una grave emorragia.

Il trattamento dei cambiamenti trofici degli arti dovrebbe procedere sotto attento esame del medico. Prendi solo i medicinali consigliati da uno specialista. Antibiotici e altre compresse devono essere bevuti rigorosamente nei tempi previsti. Non dimenticare di eseguire un trattamento regolare delle ulcere sulle parti inferiori del corpo, osservarne le condizioni.

Preparazioni con ulcere trofiche degli arti inferiori

contenuto

Classificazione per eziologia

Principi di terapia

Mezzi di azione generale

Preparazioni topiche

Con l'insufficiente apporto di sangue insufficiente, il nutrimento e l'innervazione della pelle e dei tessuti sottostanti, si sviluppa la necrosi focale seguita dal rifiuto dei detriti tissutali. Si forma un'ulcera trofica. Si sviluppa nelle parti distali degli arti inferiori: la parte inferiore della gamba, il tallone e le dita. Può misurare da una moneta da cinque kopee a ferite giganti, coprendo circolarmente l'intero stinco.

Classificazione per eziologia

Molte malattie croniche portano alla formazione di difetti ulcerativi, quindi il trattamento delle ulcere trofiche degli arti inferiori, prima di tutto, è finalizzato all'eliminazione di queste malattie. A seconda dei motivi dell'istruzione, sono classificati in:

  • venoso (varicosi), formato durante il ristagno di sangue, associato a vene croniche, malattia posttromboflebite;
  • arteriosa, che si sviluppa a causa di una diminuzione del flusso sanguigno causata dal restringimento dei vasi sanguigni arteriosi (aterosclerosi, endarterite);
  • ipertensivo, associato all'ischemia contro le arteriole ialinee;
  • Diabetici, causati da angiopatia diabetica;
  • Linfogeno, derivante dall'ostruzione di limnotoka e linfostasi;
  • Neurogenico, associato alla violazione dell'innervazione di tessuti e vasi di alimentazione.

Fasi del processo:

  1. 0 stadio - cambiamenti del tessuto predjazvennye: a seguito di prolungata ischemia, vi è gonfiore, pigmentazione e parestesia della pelle, dolorabilità, claudicatio intermittente, convulsioni.
  2. Fase 1 - necrosi focale dei tessuti.
  3. Fase 2: pulizia dell'ulcera peptica con enzimi proteolitici.
  4. Fase 3 - Lo sviluppo del tessuto di granulazione, composto da molte giovani navi che portano ossigeno e sostanze nutritive.
  5. Fase 4 - cicatrizzazione e epitelizzazione della superficie della ferita.

Questo è il corso classico di patologia. Trattamento inadeguato o prematuro, qualsiasi stadio può essere complicato da piodermite, attacco di infezione fungina, erisipela, flemmone o infiammazione purulenta delle strutture sottostanti - ossa, articolazioni

Principi di terapia

Per il trattamento delle ulcere trofiche su gambe utilizzare mezzi di azione generale e locale, compresi i metodi di medicina tradizionale, procedure di riparazione e fisioterapia e, se sono inefficaci - intervento chirurgico.

I difetti ulcerativi sono caratterizzati da una lunga corrente torpida, devono essere trattati immediatamente e in modo complesso:

  1. Il farmaco usato dipende dallo stadio del processo.
  2. Le compresse e le iniezioni vengono utilizzate per trattare la malattia di fondo, alleviare il dolore, sopprimere l'infezione, abbassare la temperatura corporea, l'immunostimolazione e il rafforzamento generale del corpo.
  3. I rimedi locali per le ulcere vengono applicati dopo la pulizia del difetto ulcerativo da masse necrotiche, il lavaggio del fondo della ferita, la disinfezione dei tessuti circostanti.
  4. Durante il trattamento per i malati, le gambe creano pace, tienilo sul palco, usa bende elastiche, calze, calze (terapia compressiva), scarpe ortopediche.
  5. I metodi chirurgici mirano ad eliminare i disturbi del flusso sanguigno, la pulizia operatoria, l'escissione del focus patologico. Eseguire le operazioni al di fuori della fase di esacerbazione, nel periodo postoperatorio continuare il trattamento con i farmaci.

Mezzi di azione generale

I farmaci orali e parenterali per il trattamento delle ulcere trofiche vengono utilizzati principalmente per eliminare le cause della patologia. L'enfasi è sui tablet. I preparativi per la somministrazione intramuscolare e endovenosa sono prescritti in casi gravi.

Quando i disturbi venosi sono farmaci prescritti, parete venosa tonica, riducendo la sua permeabilità (che eliminare il gonfiore). Questi stessi farmaci migliorano il drenaggio linfatico, prevengono l'aggregazione dei globuli rossi. Compresse da un'ulcera trofica, con un'azione complessa e una lista minima di controindicazioni:

  • "Antistaks" prendere 2 capsule prima di colazione per 2 mesi (controindicato per intolleranza individuale, durante la gravidanza e l'allattamento);
  • "Detralex" viene prescritto 2 compresse una volta prima dei pasti o in 2 dosi (penetra nella barriera emato-placentare, è controindicato durante l'allattamento);
  • "Ginkor Fort" è preso secondo lo schema: nella prima metà del mese 2 capsule due volte al giorno, poi entro un mese, 1 compressa 2 volte al giorno (controindicato con l'aumento della funzione della ghiandola tiroidea);
  • "Fleobodia 600" è prescritto una volta al giorno per 1 compressa (controindicato durante l'allattamento e nel I trimestre di gravidanza);
  • dosaggio "Cyclo 3 Fort" - fino a 3 capsule al giorno, indipendentemente dall'assunzione di cibo (l'insufficienza renale grave è una controindicazione all'uso);
  • "Troxevasin" da ulcere prende due volte una capsula durante i pasti (non prescrivere per gastrite e ulcera peptica), in combinazione con l'uso di "Troxevasin-gel";
  • "Venoruton" è prescritto in base alla dose di rilascio: 1,0 g - una volta, 0,5 g - due volte, 0,3 g - 3 volte al giorno con i pasti fino all'eliminazione dell'insufficienza venosa (controindicato nel I trimestre di gravidanza);
  • "Anvenol" prendere tre volte al giorno per 2 pillole nella prima settimana, quindi solo 1 pillole dopo un pasto (il farmaco emorragico è controindicato);
  • ricevimento Glivenola dipende dalla forma di rilascio: 2 capsule due volte (possono essere divise in 4 dosi) o 4 pillole al giorno durante o dopo i pasti (controindicazione all'uso del I trimestre di gravidanza);
  • "Pilex" nominare tre volte al giorno per 1 compressa dopo i pasti (controindicato per intolleranza individuale);
  • "Vazobral" è usato sia per l'insufficienza venosa e per le violazioni della circolazione arteriosa periferica del sangue fino a 2 compresse 2 volte al giorno durante i pasti (non prescrivere durante la gravidanza e l'allattamento).

Per trattare le ulcere trofiche sulle gambe, a causa della violazione della pervietà arteriosa, nominare vasodilatatori periferici, farmaci che prevengono la trombosi o sciogliere i trombi formati, agenti che migliorano l'ossigenazione e il metabolismo nei tessuti:

  • L'acido nicotinico regola il metabolismo dei lipidi, è prescritto per 1-2 compresse fino a 4 volte al giorno dopo i pasti;
  • antiagregant "Curantil" è prescritto da 3 compresse al giorno;
  • "Trental" riduce l'aggregazione dei globuli rossi, prende 2-4 compresse fino a 3 volte al giorno dopo aver mangiato;
  • "Pentoxifylline" migliora la microcircolazione e riduce la coagulazione del sangue, nomina 2 drage tre volte al giorno per 14 giorni, quindi riduce la dose a 1 dragee 3 volte al giorno;
  • "Tanakan" ripristina la circolazione sanguigna nei vasi del letto del microcircolo, previene l'aggregazione di piastrine ed eritrociti, prende 1 compressa 3 volte al giorno;

Con il diabete, le ulcere trofiche sulle gambe sono particolarmente difficili da trattare. Oltre alla terapia intensiva locale, l'angioprotezione, è necessario monitorare la concentrazione di glucosio nel sangue e determinarne la presenza nelle urine, la correzione del livello di zucchero antidiabetico.

Quando l'ipertensione è prescritto farmaci che regolano la pressione sanguigna, vasodilatatori periferici, farmaci fibrinolitici, antiipoxants e stimolanti metabolici.

L'anestesia per i difetti ulcerativi viene effettuata con farmaci antinfiammatori non steroidei, che di volta in volta hanno effetto antipiretico e antipiastrinico:

  • "Aspirina" - tutta la medicina conosciuta per il dolore, è applicata sintomaticamente (se c'è una sindrome di dolore) 1-2 compresse disciolte in mezzo bicchiere d'acqua dopo i pasti la dose massima giornaliera è di 6 compresse, l'intervallo tra le dosi non è inferiore a 4 ore;
  • Il diclofenac, a seconda dell'intensità del dolore, nomina 2-3 compresse al giorno, assunte durante o dopo i pasti;
  • "Lornoxicam" - una dose singola ammissibile di 1-2 compresse, 4 compresse al giorno.
  • in caso di dolore insopportabile, che non viene interrotto da farmaci non steroidei, è possibile utilizzare farmaci contenenti ormoni (Ambene).

Gli antibiotici nell'ulcera trofica deprimono o uccidono i microrganismi nella ferita, interferiscono con l'attaccamento di un'altra microflora patogena, hanno un effetto antinfiammatorio.

Prima dell'inoculazione batteriologica e della sensibilità dei microrganismi, vengono prescritti agenti antibatterici di un ampio spettro di azione.

Preparazioni topiche

L'unguento delle ulcere trofiche sulle gambe è il principale farmaco. È vietato sbavare simultaneamente con diversi mezzi a causa di una possibile reazione chimica tra i componenti.

Gli unguenti con ulcere trofiche degli arti inferiori hanno un effetto complesso, ma sono classificati in base all'effetto dominante.

Unguento antibatterico - un farmaco obbligatorio per il trattamento delle ferite purulente:

  • "Heliomycin" - l'unguento antibatterico da un'ulcera trofica distrugge microrganismi gram-positivi;
  • "Argosulfan" è un antibiotico di ampio spettro, ha effetti analgesici e cicatrizzanti;
  • "Algofin" - unguento per la distruzione della maggior parte dei microrganismi, allevia l'edema, ha un effetto antinfiammatorio e rigenerante;
  • "Tetraciclina" - ha un effetto batteriostatico contro molti microrganismi;
  • "Sintomicina" - lotta con la flora gram-positiva;
  • "Levosin" ha un effetto antinfiammatorio e analgesico;
  • "Unguento di eritromicina" per il trattamento delle infezioni oculari è adatto anche per il trattamento di ferite trofiche della pelle,
  • "Streptonitol" ha un effetto anti-infiammatorio e di guarigione delle ferite.

Gli unguenti anestetizzanti per le ulcere trofiche sono agenti sintomatici usati solo con la sindrome del dolore. Contengono anestetici superficiali e bloccanti dei mediatori dell'infiammazione:

  • Unguento per anestesia "Oflokain" ha azione antimicrobica e anti-edematosa;
  • "Mefenate" ha un effetto anti-infiammatorio e antibatterico;

Nella fase della cicatrizzazione e dell'epidermide gli unguenti cicatrizzanti con ulcere trofiche accelerano i processi di rigenerazione naturale:

  • "Solcoseryl" stimola la riparazione dei tessuti a causa dell'accelerazione del metabolismo;
  • "Bepanten", utilizzato per la cura della pelle dei neonati, ha un effetto cicatrizzante, antinfiammatorio e idratante come unguento dalle ulcere trofiche alle gambe;
  • "Levomekol" è un antibiotico ad ampio spettro con azione immunostimolante.

Emulsione "Perftoran", che è un sostituto del sangue e usato per via endovenosa, ripristina perfettamente la circolazione sanguigna nel letto del microcircolo con ampi difetti ulcerativi.

Nella fase di riabilitazione, viene mostrato un trattamento fisioterapico: ossigenazione in camera di pressione, cavitazione ultrasonica, procedure balneologiche.

Il trattamento locale non può fare a meno della medicina tradizionale. Includono ingredienti naturali che raramente hanno effetti collaterali.

Un rimedio efficace per le ferite purulente è un bagno multistadio. Diluire in acqua bollente permanganato di potassio bollito ad un colore rosa pallido e tenere il piede per mezz'ora. Quindi aggiungere alla tintura soluzione di manganese di calendula (100 ml per 1 litro) e di nuovo per 30 minuti immergere il piede. La fase successiva: cambiare il liquido nel vassoio (diluire l'olio di eucalipto in acqua pura bollita) e tenere il piede per mezz'ora (riscaldando il contenuto della vasca). Asciugare la ferita con tovaglioli e bende sterili. Ripeti la procedura a giorni alterni per una settimana.

Un buon effetto di guarigione della ferita è posseduto da impacchi dalle foglie di cavolo, bardana, catrame, oli vegetali, fiocchi di latte, pellicola interna del guscio delle uova crude. Trattare le ferite trofiche con agenti di essiccazione del farmaco: alcool borico, perossido di idrogeno. Rimuovere il gonfiore della lozione dal mare o dal sale da cucina.

Determinare il metodo più efficace di trattamento può solo un medico. Non puoi curare la patologia con solo un unguento "miracoloso". Il trattamento dei difetti ulcerativi è un processo graduale a lungo termine, in cui ogni stadio della malattia richiede un approccio individuale alla terapia complessa.

Quali anestetici sono usati per le ulcere trofiche

Come trattare con ulcere trofiche, farmaci antidolorifici usati nel trattamento - queste domande preoccupano i pazienti.

La maggior parte delle ulcere trofiche si verificano a causa del flusso sanguigno venoso disturbato.

Un'ulcera trofica è una malattia che a prima vista è un difetto della pelle cosmetico, ma in realtà causa un dolore doloroso costante. Il processo della malattia richiede molto tempo, ma richiede anche molto tempo per guarire.

Infatti, l'ulcera trofica è una lesione infiammatoria profonda della pelle degli arti inferiori. Fondamentalmente, nasce dalla violazione del flusso sanguigno venoso. In una tale malattia ci sono dolori così gravi che una persona deve adeguarsi alla vita di tutti i giorni. Il paziente non può lavorare normalmente, riposare, il che porta allo sviluppo di molti complessi.

Come trattare un'ulcera trofica

Il trattamento delle ulcere trofiche avviene in modo complesso ed è sempre finalizzato all'eliminazione del sito della lesione, nonché a eliminare il focus della malattia, che ha portato a tale educazione.

Con l'aiuto di farmaci può migliorare la circolazione del sangue, normalizzare il metabolismo e ridurre l'ipossia.

Con l'aiuto di farmaci può migliorare la circolazione del sangue, normalizzare il metabolismo e ridurre l'ipossia.

Tale trattamento non può essere fatto in modo indipendente. Il medico-chirurgo lo nomina su base obbligatoria, perché ogni caso è unico e per ciascun approccio individuale è selezionato. Vale la pena menzionare una cosa: vengono prescritti farmaci di un certo numero di antibiotici. Se c'è una infezione microbica della ferita, allora è necessario effettuare una terapia di disintossicazione, fondamentalmente c'è una rimozione delle cellule dove il decadimento si è già verificato.

Quando l'ulcera trofica venosa è necessariamente normalizzata in modalità di lavoro e di riposo, è necessario indossare indumenti di compressione speciali.

Unguento "Troxevasin" migliora la circolazione del sangue venoso.

In generale, vengono prescritti fondi da un numero di venotonici: unguenti "Detraleks", "Troxevasin", "Flebodia". È possibile migliorare la circolazione con l'aiuto di disaggregati - questa è pentossifillina, aspirina, acido nicotinico.

Se l'ulcera trofica si è formata a seguito di patologia arteriosa, allora è obbligatorio seguire una dieta che corregge la base della malattia. Cerca di smettere di fumare e di bere alcol, di tenere i piedi al caldo e di indossare scarpe solo con materiali naturali. Se si aderisce a tali raccomandazioni, è possibile prevenire lo sviluppo di ischemia tissutale.

Accade che l'ulcera trofica si formi in persone con diabete mellito. Quindi prima è necessario ripristinare il livello di zucchero nel sangue normale. Un caso del genere viene trattato obbligatoriamente in un ospedale sotto la stretta supervisione di un medico, poiché il paziente ha bisogno di un bendaggio costante.

È necessario limitare il paziente da movimenti non necessari, cioè, dobbiamo osservare il riposo a letto.

È necessario limitare il paziente da movimenti non necessari, cioè, dobbiamo osservare il riposo a letto.

Il principio del trattamento farmacologico si basa sulla nomina di farmaci che mirano a migliorare la circolazione del sangue.

Trattamento locale della malattia

Il metodo di trattamento locale è il trattamento delle ulcere, necessario per rimuovere il tessuto morto e alla fine viene usato un antisettico. Gli antibiotici sotto forma di unguenti, polveri, creme, sono prescritti per migliorare la circolazione sanguigna. Ricorda che i fondi per la ferita non dovrebbero essere applicati in alcun modo.

Per anestetizzare l'ulcera trofica, è possibile utilizzare un trattamento non farmacologico. Ad esempio:

  1. Ultrafiltrazione del sangue.
  2. Plasmaferesi.
  3. Irradiazione di sangue.
  4. Ossigenazione iperbarica, che viene effettuata in una camera di pressione speciale.

Se l'ulcera ha colpito il lato interno del piede e delle dita, è necessario utilizzare speciali spinter-stimatori in grado di saturare la ferita con ossigeno e ridurre il carico sulla ferita mentre si cammina. Per ridurre il carico quando si cammina, è possibile utilizzare le stampelle o un bastoncino.

I medici raccomandano che i pazienti fanno la pulizia chirurgica delle ferite, ma si può rifiutare e cercare di pulirla con un tovagliolo speciale "Proteoks-T." In apparenza, questo tovagliolo assomiglia a un rivestimento sottile che contiene tripsina. Se le applichi, puoi ridurre la durata del trattamento di quasi la metà.

Per ridurre il carico quando si cammina, è possibile utilizzare le stampelle o un bastoncino.

Puoi anche usare il trattamento di compressione, che include l'uso di bende elastiche. Con l'aiuto di loro, si ottiene l'elasticità delle vene. Se si applica correttamente questa benda, è possibile ottenere un deflusso inverso di sangue, eliminando la congestione venosa.

Abbastanza spesso ci sono pazienti che rifiutano tali bende. Ciò è dovuto al fatto che non sanno come applicarli correttamente.

Dopotutto, la maggior parte delle persone non appunta questa benda con uno spillo, semplicemente lo sfilano sotto la benda, che è considerato un grosso errore.

Se tutti la cosa giusta da fare, l'effetto può essere visto immediatamente, dal momento che le vene sono ridotte di diametro, scompare dolore alle gambe, riduce il gonfiore e pesantezza delle gambe. Le bende elastiche hanno non solo un effetto curativo, ma anche un effetto preventivo, poiché una benda durante il movimento può aumentare la velocità del flusso sanguigno due volte. Inoltre, è possibile utilizzare il "Aescusan", "Kuriozin", "Anavenol", "Glivenol", "Venoruton", "Endotelon".

Può essere usato per il trattamento di ulcere trofiche e trattamento di compressione, che prevede l'uso di bende elastiche.

Metodi tradizionali di trattamento

La terapia tradizionale è ben combinata con i rimedi popolari. Puoi lavare indipendentemente la ferita con manganese o decotto di celidonia. Se c'è infiammazione vicino alla ferita, allora deve essere pulita con un decotto di camomilla e corteccia di quercia. L'infiammazione infettiva viene rimossa con l'aiuto di aloe, calanchoe e succo di psillio.

Come terapia aggiuntiva, puoi ricorrere a metodi non tradizionali, come gli impacchi.

Cagliata: comprimere e cuocere la ricotta da soli. Risciacquare l'ulcera trofica con il siero. E poi mettere la ricotta sulla ferita, coprire tutto con carta pergamena e cercare di bendare con attenzione. Lasciare per un'ora e poi trattare con un antisettico.

Se c'è infiammazione vicino alla ferita, allora deve essere pulita con un decotto di camomilla e corteccia di quercia.

Tar è anche considerato uno strumento eccellente. Prendete la vodka e versatevi sulla ferita, quindi impregnate una garza o un batuffolo di cotone con catrame di betulla. Applicare una compressa sulla zona interessata della pelle e della benda, ma in modo che la benda non aderisca fortemente alla pelle. Questo impacco viene lasciato per 2-3 giorni, dopo di che vengono cambiati in una nuova benda.
Unguento Vishnevsky aiuta con le ulcere. Prendi la tintura di alcool di propoli e brucia i tessuti morti. Quindi applicare una grande quantità di pomata sull'ulcera trofica e applicare una benda sterile sulla parte superiore, che viene piegata otto volte. Devi tenere tutto per trenta minuti.

Per lavare la ferita nella medicina popolare consigliamo di utilizzare il succo di patate o cavoli, non possiamo escludere l'opzione di applicarli sotto forma di compresse. In una fase iniziale si consiglia di utilizzare impacchi a base di foglie fresche di lillà e fragoline di bosco. L'effetto anti-infiammatorio ha una polvere dalla corteccia del salice, e per asciugare la ferita, usa la corteccia di quercia.

Compresse anestetiche con ulcere trofiche

L'uso di spray analgesici con ulcere trofiche

Quando c'è un'ulcera trofica. questo porta non solo disagio psicologico e funzioni compromesse, ma anche un dolore molto forte e doloroso. Può torturare un paziente tutto il giorno. A questo proposito, la questione dell'anestesia è particolarmente acuta. Specialisti in una voce affermano che, prima di tutto, è necessario eliminare la causa del processo doloroso e curare le ulcere trofiche. Solo questa misura aiuterà a sconfiggere completamente il dolore.

Tuttavia, il trattamento delle ulcere trofiche non è un processo di un giorno, ma le sensazioni del paziente sono molto dolorose. Finché non viene eseguito il trattamento chirurgico, il paziente avverte dolore reale. Come essere in questa situazione? È possibile modificare le compresse anestetizzanti o è meglio usare uno spray anestetico con ulcere trofiche? Ci sarà un effetto su di loro e non arrecheranno danno?

La cosa più importante da ricordare è che solo un medico può prescrivere farmaci antidolorifici. Una soluzione indipendente non solo non può essere utile, ma può causare gravi complicazioni. Pertanto, se l'ulcera è molto dolorante, non rischiare la salute e cercare un aiuto professionale nel più breve tempo possibile.

anestesia

Di regola, ai fini dell'anestesia con ulcere trofiche, i medici prescrivono le seguenti forme di dosaggio:

  1. Compresse anestetiche, farmaci antinfiammatori per lo più non steroidei. Hanno un effetto analgesico, anti-infiammatorio, anti-edematoso e antipiretico pronunciato.
  2. Unguenti speciali ed emulsioni per l'applicazione all'ulcera. Hanno non solo proprietà anestetiche, ma anche cicatrizzanti.
  3. Soluzioni per applicazione topica sotto forma di spray. Possedere tali preparati proprietà anestetiche localmente.
  4. Bende speciali o cerotti con proprietà battericide e antinfiammatorie.

Poiché l'ulcera trofica è una malattia sistemica, più tipica per le persone anziane, i pazienti hanno ancora un intero "bouquet" di varie patologie di accompagnamento. A questo proposito, non tutti i pazienti vogliono bere antidolorifici e decidono di usare farmaci locali per alleviare il dolore.

Lidocaina - Spray

Ad oggi, qualsiasi farmacia può offrire come anestetico locale uno spray contenente lidocaina. Molto bene allevia il dolore e la sensibilità locale. Questo metodo di anestesia è sufficientemente accessibile e sicuro.

Un punto negativo è che un tale spray agisce solo sulla superficie della pelle. Se il processo doloroso si è diffuso sufficientemente in profondità, l'anestesia completa con l'aiuto di uno spray potrebbe non funzionare.

Spruzzare con lidocaina è un anestetico locale e agisce bloccando le terminazioni nervose. Ciò contribuisce al blocco dei canali del sodio e non dà un impulso doloroso a diffondersi lungo la fibra nervosa.

L'effetto analgesico arriva in un minuto e dura dai 30 ai 60 minuti.

L'uso di questo farmaco ha una serie di controindicazioni, quindi dovrebbe essere usato solo come indicato dal medico responsabile.

In caso di sovradosaggio, sono possibili i seguenti fenomeni:

  1. Sbiancamento della pelle;
  2. Vertigini e mal di testa, ronzio nelle orecchie;
  3. Riduzione della pressione arteriosa e della frequenza cardiaca, disturbi del ritmo cardiaco;
  4. Sonnolenza e inibizione o viceversa, agitazione e ansia.

Se si sviluppano i sintomi di un sovradosaggio, il farmaco deve essere annullato e il paziente deve essere trattato in modo appropriato per un sollievo sintomatico.

C'è anche un tipo di farmaco per il trattamento topico contenente dexpantenolo. Questo componente chimico ha un pronunciato effetto antinfiammatorio e di guarigione delle ferite e aiuta ad alleviare il dolore molto bene. Il farmaco fa parte dello spray anestetico Panthenol.

Lo spray pantenolo è uno dei farmaci più usati per il trattamento delle ustioni e delle ulcere trofiche. È molto conveniente applicarlo. Quando viene applicato sulla superficie interessata, il pantenolo forma una schiuma spessa e spessa che copre completamente l'ulcera.

Il principio attivo dello spray dopo l'assorbimento nel tessuto viene trasformato in acido pantotenico, che ha un marcato effetto rigenerativo. La consistenza simile alla schiuma favorisce un buon assorbimento e una rapida azione farmacologica.

L'acido pantotenico stimola energicamente la rigenerazione dei tessuti a causa dell'azione sullo strato germinale dell'epidermide. Questo porta alla comparsa di nuove cellule dello strato dermico e un processo abbastanza rapido di cheratinizzazione.

La regolarità dell'applicazione e la dose del farmaco dipendono direttamente dalla dimensione dell'ulcera trofica e dalla profondità di penetrazione nei tessuti del processo doloroso.

Se il farmaco viene applicato all'ulcera più volte al giorno, la sua efficacia farmacologica sarà più pronunciata. Per applicare lo spray, è necessario avvicinare la bomboletta alla zona danneggiata ad una distanza di 10-15 cm e applicare una schiuma di almeno 5 cm di spessore.

Agitare bene la bomboletta prima di applicare per formare una schiuma densa e uniforme.

Va ricordato che la composizione dello spray include un componente tossico, quindi è inaccettabile portarlo in bocca o negli occhi.

Poiché il farmaco si trova in un contenitore ad alta pressione, non smontarlo e gettarlo nel fuoco.

Al gruppo di agenti curativi locali c'è lo spray Olazol. Non ha solo un effetto analgesico e antipiretico, ma anche antimicrobico, poiché contiene agenti antibatterici di ampio spettro d'azione nella sua composizione.

L'olazolo riduce significativamente il rilascio di fluido essudativo dalla superficie dell'ulcera trofica dello stinco e stimola l'epitelizzazione dell'area danneggiata.

L'effetto analgesico è dovuto alla presenza di anestesia nella composizione. I componenti antibatterici di levomicetina e acido borico prevengono lo sviluppo di infezione da ulcera.

L'olio di olivello spinoso contenuto nel medicinale contribuisce alla guarigione precoce della superficie della ferita. L'alta efficienza del farmaco è dovuta all'elevata dispersività delle sue parti costituenti, in modo che sia facilmente adsorbito sulla superficie danneggiata. L'effetto dell'uso del farmaco diventa evidente dopo poche ore.

Quando applicato, forma una spessa schiuma di colore arancione brillante.

Controindicazione all'uso di questo farmaco è l'ipersensibilità a uno qualsiasi dei componenti del farmaco. Inoltre, l'uso di Olazolo non è raccomandato per insufficienza renale acuta o cronica.

Ci sono un certo numero di sostanze medicinali che aiutano ad alleviare il dolore, il principale ingrediente attivo di cui sono vari oli. Questi includono Vinisol. È un medicinale dotato di effetti antinfiammatori, analgesici e antimicrobici pronunciati. È disponibile come spray per uso esterno.

Questo farmaco è caratterizzato da facilità d'uso, alta efficacia terapeutica e prezzo abbastanza accessibile. Tutto questo rende questa forma di dosaggio molto richiesta nel trattamento di un numero di malattie e danni alla pelle, comprese le ulcere trofiche del terzo inferiore dello stinco. Vinisol è adatto sia per cure ospedaliere che ambulatoriali.

Nel processo infiammatorio acuto, l'aerosol viene utilizzato almeno due volte al giorno per diversi giorni, fino a quando l'infiammazione passa, il dolore è fissato, la ferita viene liberata dalla scarica purulenta e necrotica e non inizia a guarire. Spray vinizol molto rapidamente consente di rimuovere il dolore alle gambe e l'edema.

Se l'area della lesione non è troppo grande e l'ulcera non è troppo profonda, è sufficiente usare vinizole 2 o 3 volte a settimana.

I pazienti che usano questo aerosol per la prima volta nella loro vita dovrebbero prestare particolare attenzione alla condizione della pelle dopo l'applicazione di Vinisol. Ciò è dovuto al fatto che lo spray provoca spesso reazioni allergiche. Se si nota un peggioramento della condizione, prurito cutaneo pruriginoso o edema alle gambe, è necessario interrompere immediatamente l'uso del farmaco e consultare uno specialista.

Ipososolo A

Questo farmaco è un analogo dello spray Olazol e consente in breve tempo di alleviare il dolore, l'edema e l'infiammazione con ustioni e ulcere trofiche.

Prima di applicare il farmaco alle aree interessate, è necessario scuotere il barattolo fino a 10 volte. Prima di applicare lo spray, è necessario pulire a fondo la superficie dell'ulcera dallo scarico necrotico e purulento. Quindi applicare lo strato di sostanza di circa 1,5 cm se la superficie dell'ulcera non è troppo grande, è possibile applicare l'aerosol a una garza sterile e applicare alle ulcere sulle gambe. L'ugello sulla lattina dopo ogni utilizzo deve essere accuratamente risciacquato con acqua bollita, dopo di che viene fatto bollire per 10 minuti.

Parlando del trattamento delle ulcere trofiche, va ricordato che il trattamento dovrebbe essere non solo locale. Assicurati di seguire corsi di antibiotici, vasodilatatori, agenti antinfiammatori e immunomodulanti.

Farmaci efficaci per il trattamento delle ulcere trofiche sulle gambe

L'ulcera trofica non è una malattia indipendente. Questa complicazione di alcune patologie: le vene varicose. diabete, aterosclerosi, linfaderma, erisipela.

Spesso si forma a seguito di traumi, congelamento, ustione. Dall'aspetto è una ferita aperta sulla pelle o sui tessuti sotto l'epidermide, che non guarisce dopo 6 settimane.

Le ulcere trofiche descritte sono caratterizzate da un lungo trattamento e frequenti recidive. La cura dipende dal decorso della malattia di base e dalla possibilità di eliminare i disturbi che hanno portato alla patologia.

Ulcere varicose compaiono sulla parte inferiore dello stinco con un punto cianotico e piccole ferite all'inizio. A poco a poco si fondono in una ferita, da cui trasuda sangue o purulento, a volte con un odore, contenuti.

Principi generali di trattamento

Prima di tutto, è necessario eliminare la causa dell'ulcera trofica. Di solito si verifica a causa di insufficienza venosa, quindi si dovrebbe iniziare a trattare le vene varicose, anche se è richiesto un intervento chirurgico.

L'ulcera trofica stessa viene eliminata in modi conservativi. Ciò avviene in modo ambiguo: se le ferite sono superficiali e se l'ulcera è profonda, il trattamento viene eseguito in condizioni stazionarie.

Il trattamento generale delle ulcere trofiche degli arti inferiori comporta l'uso di farmaci che migliorano il deflusso venoso, la nutrizione dei tessuti, contribuiscono alla guarigione del difetto. Il trattamento locale implica la selezione di un farmaco efficace per l'uso a lungo termine. Dovrebbe essere di due tipi: nella forma di un unguento o gel.

La composizione del farmaco dovrebbe stimolare la crescita cellulare, migliorare la formazione di collagene e il metabolismo, assicurare l'apporto di ossigeno ai tessuti. Tutto ciò dovrebbe contribuire a una guarigione delle ferite di qualità e sicura.

Gruppi di farmaci usati

Dall'inizio del trattamento, sono stati prescritti preparati che migliorano lo stato del sistema vascolare:

  1. Flebotoniki - rafforzare le pareti vascolari, aumentare l'elasticità, normalizzare la circolazione sanguigna: Detralex. Troksevazin. Venoruton. Flebodia.
  2. anticoagulanti - diluire il sangue, riducendo il rischio di coaguli di sangue: eparina. Dekumarin.
  3. Fibrinolitiki - Ridurre la capacità di coaguli di sangue. I fondi vengono assegnati se il paziente è in ospedale perché provocano emorragie interne ed esterne. Il più efficace include Urokinase, Streptokinase.
  4. antispastici - alleviare spasmi e dolore, dilatare i vasi sanguigni: No-shpa, Papaverin.
  5. Farmaci antiinfiammatori non steroidei - rimuovere l'infiammazione nei vasi e anestetizzare: ibuprofene.
  6. Mezzi che migliorano il metabolismo dei grassi - rimuovere le tossine dal corpo, regolare il livello di colesterolo e gli enzimi pancreatici: FISHant-S enterosorbente, costituito da componenti naturali.
  7. Enzimi sistemici - migliorare il metabolismo.

Il ripristino del flusso sanguigno, la rimozione dell'infiammazione e il miglioramento dei processi metabolici contribuiscono alla guarigione del difetto. Questa è la lista dei farmaci più efficaci e comuni.

Preparativi per applicazione topica

Oltre ai farmaci presi internamente, i farmaci topici vengono anche usati per il trattamento delle ulcere trofiche.

Questi sono unguenti e gel che eliminano l'infezione e accelerano la guarigione delle ferite.

L'uso di questi farmaci dipende dal grado di lesione.

I gruppi di medicinali comprendono:

  1. Farmaci antibatterici - usato nelle prime fasi, quando il difetto è piccolo. Disinfettano la ferita e riducono il rischio di reinfezione: Levomekol, Actovegin. Solkoseril.
  2. Unguenti con componenti vegetali - Sono usati per eliminare completamente l'infezione. Qui dal più efficace è necessario assegnare Vultimulin - accelera la guarigione di ferita, rimuove processi incendiari, è applicato a un'ulcera morente.
  3. Droghe rigeneranti - dopo l'uso dei mezzi di cui sopra, quando l'ulcera era formato sullo strato sottile di rigenerazione dell'epitelio è necessario utilizzare unguenti per migliorare il metabolismo cellulare in tegumento e completa guarigione della ferita: Bepanten, Mefenat, Kuriozin.

Strumenti per aiutare nel restauro della pelle, ridurre anche l'infiammazione e il dolore, promuovere la penetrazione dei principi attivi in ​​profondità la pelle, in modo da accelerare il processo di guarigione.

I farmaci più efficaci e popolari per il trattamento delle ulcere trofiche di applicazione topica sono:

  1. solkoseril - Oltre all'azione antibatterica, ha le proprietà di una rigenerazione migliorata dei tessuti interessati. Non ha effetti collaterali. Quando si applica alla ferita, iniziano a bruciare e formicolio - dovrebbe essere così, non dovrebbe essere scartato.
  2. Iruksol - nella sua composizione vi è la collagenosi, a causa della quale questo farmaco non può essere usato per molto tempo per evitare effetti collaterali. Il prodotto aiuta a pulire la ferita dalla microflora patogena, dalla contaminazione.
  3. Delaksin - l'unico modo in farmacologia con il contenuto di tannino sintetico. Forma una pellicola sottile sulla superficie dell'ulcera, che protegge la ferita dall'infezione e dalla suppurazione. Asciuga bene la ferita di bagnatura e accelera la rigenerazione del tessuto. Inoltre, rimuove il prurito, l'infiammazione, il dolore, il gonfiore e ha un'azione antibatterica. Disponibile sotto forma di polvere o crema.

Eliminazione dei difetti della pelle - una serie di strumenti

trattamento dell'ulcera trofico mira a migliorare la circolazione sanguigna nelle gambe, come violazione ha determinato la mancanza di fornitura di cellule epiteliali e muoiono, perché e ulcere formata. Per trattare i difetti della pelle applicare complessi di farmaci:

  1. Diénay - purifica i vasi sanguigni e stimola la microcircolazione del sangue, ripristina l'afflusso di sangue ai tessuti. La composizione contiene enzimi che dissolvono i trombi, così come elementi che rimuovono l'infiammazione, migliorano i processi metabolici e accelerano la rigenerazione.
  2. Venomaks È una preparazione migliorata di Dienai, che contiene inoltre estratti vegetali che rafforzano le pareti vascolari.
  3. Bifizim - immunomodulatore, in grado di aumentare le riserve naturali del corpo. Ripristina le funzioni del sistema immunitario e viene utilizzato come rimedio aggiuntivo per infezioni lente.

Tutti e tre i farmaci vengono applicati in un corso alternandosi tra loro in base allo schema. L'unicità di questi farmaci è che non si disintegrano nell'ambiente aggressivo dello stomaco e si manifestano come se fossero iniettati nel corpo.

È molto comodo per il paziente - non sdraiarsi sotto il contagocce e portarlo a casa.

I nostri lettori raccomandano!

Per il trattamento e la prevenzione delle vene varicose e delle emorroidi, i nostri lettori usano il metodo inizialmente espresso da Malysheva. Avendo studiato attentamente, abbiamo deciso di offrirlo alla vostra attenzione. Opinione dei medici "

Unico in medicina naturale

Per il trattamento delle ulcere trofiche sono stati sviluppati non solo i preparati per uso interno, ma anche vari mezzi per l'amministrazione locale. Includono:

  1. Branolind H - viene rilasciato sotto forma di bende, migliora la rigenerazione, esegue il drenaggio, previene la formazione di cicatrici. Promuove la guarigione delle ferite, elimina edema e infiammazione. Le medicazioni con esso sono indolori e non traumatiche. La medicazione è realizzata in tessuto di cotone a grandi cellule, che favorisce la circolazione dell'aria libera. La medicazione è impregnata di balsamo peruviano, nonché di acidi medicinali e oli essenziali.
  2. Aktivteks - un tovagliolo fatto di tessuto a maglia, impregnato con diverse composizioni. Per il trattamento di ferite sulle gambe in forma tovagliolo Aktivteks Khvitia (clorexidina, vitamine E e C) e Aktivteks FOM (furagin e olivello spinoso olio). Hanno effetto anti-infiammatorio, cicatrizzante, analgesico ed emostatico.
  3. Vitargol - spray a base di una soluzione acquosa di argento colloidale. Applicare con uno spray sulla ferita, se necessario, è possibile applicare una benda. Ha proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie.

Mezzi efficaci e popolari

I seguenti farmaci efficaci non inclusi nelle precedenti categorie sono usati anche per il trattamento:

  1. Antitaks - il farmaco si basa sui flavonoidi, che alleviano il gonfiore, l'infiammazione, migliorano la rigenerazione, aumentano il tono dei vasi sanguigni. Utilizzato in diverse fasi delle vene varicose. Ha un minimo di effetti collaterali. Comodo in uso - due capsule del farmaco al mattino, in modo che l'effetto dell'azione sia notevole.
  2. Aescusan - è fatto con i semi di ippocastano. Viene utilizzato nelle fasi iniziali delle vene varicose o per la prevenzione dell'insufficienza venosa.
  3. pentoksil - una droga sintetica, è disponibile sotto forma di compresse, stimola la formazione del sangue, migliora la guarigione delle ulcere, aumenta l'immunità. La dose per un adulto è di 1-2 compresse tre volte al giorno. Il corso della terapia dipende dallo stadio della malattia.

Un paio di ricette dalla gente

Il trattamento delle ulcere è un processo lungo e, oltre ai metodi tradizionali di terapia, l'applicazione della medicina tradizionale può aiutare nel recupero:

  1. Il cane d'oro. Lavare le foglie della pianta in acqua bollita, tagliare e macinare con un cucchiaio di legno fino a quando non si forma il succo. La massa risultante viene applicata sulla ferita, coperta con un tovagliolo sterile e una benda applicata. Applicare la senape dorata per la notte, fino a quando l'ulcera è stretta, prima di essere trattata con perossido di idrogeno.
  2. aglio. 4 spicchi d'aglio pulito e versare tre tazze di aceto di sidro di mele, lasciare fermentare per due settimane. Questo significa inumidire il tovagliolo e mettere la ferita, ripararlo con una benda. Per condurre un tale trattamento per la notte - l'ulcera cessa di ferirsi, si asciuga e gradualmente diminuisce.

Risultati e conclusioni

Durante il trattamento delle ulcere trofiche alle gambe, non è permesso il bagno o la doccia calda. Non è consigliabile indossare una benda o una cintura per correggere l'addome.

Non puoi indossare pesi e stare in posizione stazionaria per molto tempo. Dalla dieta dovrebbero essere esclusi il sale e le spezie. È necessario liberarsi del fumo - rallenta il processo di recupero.

La prevenzione delle ulcere è la prevenzione delle vene varicose e di altre malattie che causano la formazione di tali complicanze. Per fare questo, si dovrebbe prestare attenzione alle gambe: quando la pesantezza si verifica nelle gambe, applicare creme e gel per alleviare i sintomi spiacevoli.

La cosa principale è osservare l'igiene degli arti inferiori per evitare l'infezione.

Trattamento medicamentoso delle ulcere trofiche degli arti inferiori

Ulcere trofiche degli arti inferiori - la malattia non è mortale, ma può portare molti problemi al paziente, fino all'amputazione della gamba. Pertanto, è importante iniziare a trattare il problema in modo tempestivo in modo che non si trasformi in una malattia grave.

Ogni anno, nuovi farmaci sembrano trattare le ulcere trofiche e nuove tecniche che consentono ai pazienti di guarire anche nei casi più trascurati.

cause di

L'ulcera trofica non appare mai come una malattia separata. È sempre il risultato di un altro disturbo. Molto spesso, le ferite agli arti inferiori sono le conseguenze di fenomeni stagnanti nelle vene, vene varicose, ma possono anche verificarsi a causa di lesioni, infezioni, congelamento e ustioni.

Che cosa sono le vene varicose pericolose

Ad altre cause più comuni di disturbi degli arti inferiori comprendono:

  • diabete mellito;
  • tromboflebite;
  • varie patologie arteriose;
  • patologie neurotrofiche;
  • infiammazione erysipelatous;
  • linfostasi acuta e cronica;
  • malattie del tessuto connettivo autoimmune.

Ci sono ferite trofiche nella parte inferiore del piede, come una piccola macchia bluastra. Nel corso del tempo, è coperto da piccole manifestazioni, che aumentano costantemente di dimensioni e si fondono in un'unica grande ferita, nascosta da un sottile strato di epidermide. Questa ferita non guarisce entro un mese e mezzo e la malattia progredisce. Inoltre, anche dopo la guarigione, il disturbo è soggetto a recidiva e, pertanto, tutti i pazienti che hanno mai sofferto di questa malattia devono prestare molta attenzione alla loro salute e adottare misure preventive. Non appena una persona osserva i sintomi della malattia, come: pesantezza agli arti inferiori, sensazione di bruciore e prurito costante, cambiamenti visibili della pelle e sensazioni dolorose, si dovrebbe contattare immediatamente uno specialista. Nelle prime fasi della malattia, il trattamento è clinicamente efficace e la prognosi per il paziente è favorevole.

Stadi e tipi di formazione

La ferita non si forma in pochi giorni. Questo è un processo piuttosto complesso e lungo, che coinvolge diverse fasi:

  • Al primo stadio di formazione sulla pelle degli arti inferiori compaiono macchie cianotiche o rossastre, coperte di pelle squamosa. Causano un forte prurito e, spesso, sono presi dal paziente per manifestare allergie.

Una varietà di malattie di organi e sistemi può portare a una patologia simile

  • Il secondo stadio è caratterizzato da un intenso arrossamento e dalla formazione di ferite. Esudi forme sulla superficie. Il paziente non si sente bene, la temperatura può salire. Se vedi un medico in questa fase, sarai trattato con successo con i farmaci.
  • Il terzo stadio è la formazione di ferite purulente. La ferita inizia a crescere in profondità e colpisce i tessuti molli. Emana un odore fetido. Casi gravi possono portare ad avvelenamento del sangue.

A seconda delle cause dell'aspetto, si distinguono diversi tipi di lesioni degli arti inferiori:

  • Lesioni ipertensive - insorgono come risultato di costante aumento della pressione del sangue nel paziente. Appaiono il più delle volte su entrambe le estremità e causano intorpidimento parziale delle estremità.
  • Ulcera diabetica - è formato in pazienti con diabete mellito. Ha lo sviluppo più rapido e la prognosi meno favorevole per il trattamento. Le ferite diabetiche hanno una percentuale massima di interventi chirurgici e amputazioni.
  • Ulcera infettiva - si forma a causa della penetrazione nel corpo dell'infezione e dell'immunità indebolita. Di norma, si sviluppa in persone senza un preciso luogo di residenza. Gli unici mezzi possibili per trattare questo tipo di malattia sono gli antibiotici dell'azione sistemica.
  • Ferite neurotrofiche - espressioni coniche profonde. Il più delle volte si verificano sui talloni, colpiscono rapidamente tessuto muscolare e tendini, caratterizzati dalla presenza di una grande quantità di pus.

Il trattamento delle ulcere trofiche dipende dalla natura della lesione e dalla causa che le ha provocate

Trattamento conservativo

Il trattamento delle ulcere trofiche degli arti inferiori è più spesso conservativo. La medicina moderna ha più di una cura per questa pericolosa malattia, quindi in caso di trattamento tempestivo per specialisti, la malattia riesce a vincere. Il processo di trattamento può essere ritardato di diversi mesi, durante i quali il paziente dovrà seguire attentamente le raccomandazioni degli specialisti e applicare i farmaci per il trattamento delle ulcere trofiche. Lo schema di trattamento per le ulcere trofiche sulle gambe dipenderà dal tipo di lesione e dal grado di sviluppo della malattia.

Quando si trattano le estremità inferiori, è necessario pulire la ferita dal pus e disinfettarla con antisettici per lungo tempo. Le ferite possono ferire, quindi è necessaria l'anestesia con ulcere trofiche. Gli antibiotici per le ulcere trofiche vengono prescritti se l'infezione viene rilevata nel sangue o se il focus dell'infiammazione è accompagnato da un aumento della temperatura.

Nominati e altri farmaci per il trattamento delle ulcere trofiche, il cui compito è quello di migliorare il flusso sanguigno venoso, aumentare la capacità rigenerativa dei tessuti. Preparati per la guarigione delle ferite e antiossidanti speciali. Tutto ciò contribuisce alla rapida purificazione del sangue e ad un buon effetto di recupero.

È obbligatorio indossare maglieria a compressione per evitare il ristagno di sangue negli arti inferiori e lo sviluppo di insufficienza venosa. Il grado di compressione sarà determinato da uno specialista, così come i termini di indossare collant o calze. Ti dirà anche come scegliere i prodotti giusti, come indossare e come prendersi cura della maglieria, in modo che duri il più a lungo possibile. Il paziente deve seguire una dieta, rinunciare a caffè, tè forte, alcol, cibi grassi, speziati e affumicati.

Si raccomanda che un paziente porti biancheria di compressione

Droghe raccomandate

Il trattamento farmacologico comporta l'assunzione di farmaci farmacologici, che possono essere suddivisi in due gruppi: per uso interno ed esterno.

Compresse da un'ulcera trofica:

  • flebotonica ("Flebodeia", "Detralex", "Troxevasin") - sono necessari per migliorare il flusso venoso e il rafforzamento vascolare;
  • anticoagulanti ("Eparina", "Decumarina") - riducono il rischio di trombosi, sangue diluito;
  • antidolorifici ("No-shpa", "Papaverin") - alleviare il dolore e gli spasmi del tessuto muscolare;
  • farmaci antinfiammatori non steroidei (Nurofen, Ibuprofen);
  • farmaci per migliorare il metabolismo dei grassi e gli enzimi (assorbenti, preparati enzimatici).
  • antiossidanti.

Esistono anche farmaci per il trattamento delle ulcere trofiche di uso esterno. Includono:

  • unguenti e gel con antibiotici ("Levomekol", "Iruksol", "Solkoseril") - i farmaci interferiscono con la moltiplicazione dei microrganismi nella ferita;
  • antisettici vegetali ("Vul'tolimulin") - accelerano il processo di guarigione, distruggono completamente l'infezione;
  • farmaci rigeneranti ("Bepanten", "Kuriozin") - possono ripristinare la pelle e agire anche come anestetico locale. Possono contenere collagene nella loro composizione.

Le ulcere trofiche sulle gambe sono una complicazione di una malattia grave già esistente

Non dovremmo trascurare i mezzi della medicina tradizionale. Mezzi efficaci per combattere la malattia - comprime da decotti di erbe medicinali, come camomilla, calendula, baffi d'oro, corteccia di quercia, erba di San Giovanni, semi di lino. Qualsiasi phytopreparation può causare una reazione allergica, inoltre, il suo uso non cancella i principali farmaci per ulcere trofiche, nominati dal medico.

Inoltre, si dovrebbe prestare attenzione alla malattia di fondo che ha provocato lo sviluppo dell'espressione. Altrimenti, le ricadute sono possibili.

Metodi chirurgici

Se il trattamento conservativo non dà i suoi risultati, il paziente verrà raccomandato un intervento chirurgico. L'operazione viene eseguita in anestesia locale, ma, in caso di danno tissutale su larga scala, è possibile eseguire un'anestesia generale. Particolare attenzione è rivolta ai pazienti con diabete e insufficienza cardiaca acuta. In questi gruppi, l'intervento chirurgico può essere raccomandato solo in casi estremi, poiché comporta alcuni rischi.

Poiché la causa più comune delle ulcere trofiche sulle gambe è rappresentata dalle vene varicose, il gruppo più comune di interventi chirurgici è rappresentato dalle operazioni volte alla rimozione delle vene danneggiate e al ripristino del flusso sanguigno. Ampiamente usato:

  • flebectomia;
  • coagulazione laser;
  • scleroterapia;
  • legatura sottofasciale delle vene perforanti.

A volte è necessaria una seconda fase dell'intervento, che è associata all'asportazione di parti del tessuto interessato. I metodi chirurgici più comuni di escissione sono:

  • Fascioctomia mioplastica. Applicabile per aree profonde, ma non grandi, di ferite. Nel corso dell'operazione, la ferita e la fascia sclerotizzata della tibia vengono asportate, il tessuto muscolare danneggiato viene ripristinato e il difetto della pelle viene chiuso con un autodermo-trapianto.
  • Dermatolipoectomia di resezione di strato. Applicabile in presenza di più istruzioni di piccole dimensioni posizionate su una vasta area. La pelle viene rimossa con sottili strati orizzontali fino a rimuovere completamente le aree interessate. Per ripristinare l'epidermide, viene utilizzato un autodermotransplant.

Vengono applicati altri tipi di interventi, che lo stretto specialista sarà in grado di raccontare in maggiore dettaglio. In caso di impossibilità di eseguire un'operazione o di un alto stadio di sviluppo di ulcere trofiche, può essere necessaria un'amputazione dell'arto.

Il trattamento delle ferite trofiche degli arti inferiori è un processo lungo, ma è del tutto possibile liberarsene. È necessario condurre uno stile di vita sano, curare le malattie croniche nel tempo, monitorare attentamente la propria salute e, con il minimo dubbio, rivolgersi agli specialisti. Quanto prima il dottore scopre il problema, tanto più facile sarà sbarazzarsi di esso.

Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

Elettrodi sostituibili Venoplus

Struttura

Pagamento: contanti al corriere, sul conto, con carta di creditoSpese di spedizione: da 300 rubli.Tempi di consegna: specificareSpese di spedizione: specificareTempi di consegna: specificare...

Qual è l'alcol pericoloso con le vene varicose e c'è una dose "sicura" di alcol?

Struttura

Per molte persone, bere alcolici, anche se in piccole quantità, è la norma. Senza bere, quasi nessuna vacanza è sufficiente....