Gepatrombin - istruzioni per l'uso, le controparti reali e le forme di rilascio (pomata e gel è 50.000 UI, rettale D) un farmaco per il trattamento delle emorroidi, vene varicose e tromboflebite in adulti, bambini e in gravidanza. struttura

Motivi

In questo articolo, puoi leggere le istruzioni per l'utilizzo del farmaco Gepatrombin. I commenti dei visitatori del sito - i consumatori di questo farmaco, così come le opinioni dei dottori di specialisti sull'uso di Hepatrombin nella loro pratica sono presentati. Una grande richiesta è di aggiungere attivamente il loro feedback sul farmaco: il medicinale ha aiutato o non ha aiutato a sbarazzarsi della malattia, che sono state osservate complicazioni ed effetti collaterali, probabilmente non dichiarati dal produttore nell'annotazione. Analoghi di Gepatrombin in presenza di analoghi strutturali esistenti. Utilizzare per il trattamento di emorroidi, vene varicose e tromboflebiti negli adulti, nei bambini, così come durante la gravidanza e l'allattamento. Composizione della preparazione

Gepatrombin - Farmaco combinato con azione antitrombotica, antinfiammatoria e rigenerante dei tessuti per uso esterno.

L'eparina è un anticoagulante dell'azione diretta. Quando l'applicazione topica di eparina impedisce la formazione di coaguli di sangue, ha un effetto anti-edematoso e anti-infiammatorio, migliora il flusso sanguigno locale.

L'allantoina ha un effetto antinfiammatorio, stimola i processi metabolici nei tessuti e promuove la proliferazione cellulare.

Il Dexpanthenol migliora l'assorbimento di eparina, stimola la granulazione e l'epitelizzazione dei tessuti.

Prednisolone - glucocorticosteroide (GCS), ha effetto anti-infiammatorio, antiessudico e anti-allergico, riduce il prurito, sensazione di bruciore, dolore nella zona anorettale.

Lauromacrogol 400 (polidocanolo) ha un effetto anestetico locale e fornisce la sclerosi delle emorroidi.

struttura

Eparina sodica + Allantoina + Dexpantenolo + eccipienti.

Eparina sodica + Prednisolone acetato + Lauromacrogol 400 (polidocanolo) + eccipienti (Gepatrombina G).

Eparina sodica + dimetilsolfossido + Dexpantenolo + eccipienti (Hepatrombina C).

farmacocinetica

Dopo assorbimento, biotrasformato nel fegato (in parte con l'enzima epatico eparinasi) e nel sistema reticoloendoteliale. Viene escreto dai reni.

Il prednisolone dopo assorbimento è biotrasformato nel fegato. Circa l'1% viene escreto con le urine invariate.

testimonianza

  • trombosi;
  • tromboflebite;
  • emorroidi esterne ed interne;
  • tromboflebite delle vene dell'ano;
  • vene varicose;
  • ulcere trofiche della parte inferiore della gamba (per unguento);
  • infortuni sportivi;
  • tenosinovite;
  • infiltrati infiammatori;
  • fistole, eczema e prurito nell'ano;
  • crepe nell'ano.

Forme di rilascio

Gel e unguenti per uso esterno 30 000 e 50 000 UI.

Unguento e supposte rettali (Gepatrombina G).

Istruzioni per l'uso e come usarli

Una colonna di pomata lunga 5 cm viene applicata alle aree interessate 1-3 volte al giorno.

Nei casi di vene, il farmaco viene utilizzato sotto forma di medicazioni con unguento.

Quando l'ulcera trofica viene applicata sotto forma di un anello largo circa 4 cm.

Con le malattie delle vene degli arti inferiori, l'unguento viene applicato con leggeri movimenti massaggianti nella direzione dal basso verso l'alto, si raccomanda di lucidare una dose singola non completamente, ma in porzioni separate.

Il gel viene applicato sulla pelle con uno strato sottile, strofinando leggermente con movimenti massaggianti dal basso verso l'alto. Se il gel viene usato per trombosi e tromboflebite, il massaggio non è raccomandato.

L'unguento viene applicato alle aree interessate con uno strato sottile 2-4 volte al giorno; dopo la scomparsa delle sensazioni dolorose - 1 volta al giorno per 7 giorni.

Le supposte rettali vengono somministrate 1-2 volte al giorno dopo la defecazione.

Per inserire l'unguento nel retto, viene utilizzato un ago avvitato che viene iniettato nel retto e una piccola quantità di unguento viene espulsa premendo leggermente il tubo.

Effetto collaterale

  • reazioni allergiche (rash cutaneo, iperemia cutanea, orticaria, angioedema);
  • iperemia della pelle;
  • con l'uso a lungo termine e / o quando applicato a grandi superfici, sono possibili effetti collaterali sistemici.

Controindicazioni

  • lesioni cutanee batteriche, virali, fungine;
  • la tubercolosi;
  • la sifilide;
  • tumori della pelle;
  • reazioni alla vaccinazione;
  • predisposizione all'emorragia;
  • 1 trimestre di gravidanza (Gepatrombina G);
  • ipersensibilità ai componenti del farmaco.

Applicazione in gravidanza e allattamento

Il farmaco Gepatrombin G è controindicato per l'uso nel primo trimestre di gravidanza.

Applicazione in gravidanza e allattamento (allattamento al seno) L'epatrombina con un contenuto di eparina di sodio di 300 ED / 1 g è possibile nei casi in cui il beneficio atteso della terapia per la madre superi il potenziale rischio per il feto o il neonato.

Non sono forniti i dati sull'uso possibile di epatrombina con un contenuto di eparina pari a 500 ED / 1 g in gravidanza e durante l'allattamento.

Istruzioni speciali

Quando si applica una grande quantità di farmaco sulla pelle danneggiata o sulle mucose, i processi di rigenerazione rallentano.

Incluso negli altri ingredienti del gel Gli oli essenziali di Hepatrombin hanno effetto antimicrobico e analgesico.

Interazioni farmacologiche

Non sono forniti dati sull'interazione farmacologica del farmaco.

Analoghi della droga Gepatrombin

Analoghi strutturali per la sostanza attiva:

Analoghi sull'effetto terapeutico (mezzi per curare le emorroidi):

  • Avenok;
  • Agiolaks;
  • Aurobin;
  • Aestsin;
  • bisacodyl;
  • fenilbutazone;
  • Vazoket;
  • Venarus;
  • Venokomfort;
  • Venoruton;
  • Eteroide Lechiva;
  • Hepatrombin G;
  • Ginkor procto;
  • Gipozol;
  • Derinat;
  • detraleks;
  • Diovenor 600;
  • Doloprokt;
  • Dulkolaks;
  • Laksatin;
  • Laksigal;
  • Metov;
  • metrogil;
  • Mukofalk;
  • Natalsid;
  • Nefluan;
  • Nigepan;
  • novocaine;
  • Olestezin;
  • papaverina;
  • Parembal;
  • Piolizin;
  • Posterisan;
  • Pramoxine;
  • Procto Glivenol;
  • Proktozan;
  • Proctosedyl;
  • Proctosedil M;
  • Prostopin;
  • Collezione antiemorrhoidale;
  • Regulax Picosulphate;
  • Rilievo Ultra;
  • Romazulan;
  • Romfalak;
  • Ruthin;
  • Simetrid;
  • Softovak;
  • Formula di stress con ferro;
  • Šulgan;
  • Troxerutin Lechiva;
  • tykveol;
  • ultraprokt;
  • Fayberleks;
  • Ferrogradumet;
  • Flebodia 600;
  • Heferol;
  • Aescusan;
  • Eskuljus;
  • Etoksisklerol.

Gepatrombin

Istruzioni per l'uso:

Prezzi nelle farmacie online:

Azione farmacologica

Gepatrombin è una preparazione combinata per applicazione esterna avente antitrombotica, rigenerante, anticoagulanti (inibisce la coagulazione del sangue), proprietà anti-infiammatorie e anti-edema.

La composizione dell'epatombina comprende eparina sodica, dexapantenolo e allantoina.

L'eparina è un anticoagulante dell'azione diretta, che si spiega con il suo effetto deprimente direttamente sui fattori della coagulazione. Questa sostanza viene estratta dai polmoni del bestiame. L'eparina inibisce le reazioni che causano coagulazione del sangue e coaguli di sangue, migliora la circolazione sanguigna, favorisce il lavaggio del liquido stagnante del tessuto e prodotti nocivi formati a seguito dello scambio di sostanze.

Altri due componenti dell'epatombina aumentano l'azione dell'eparina, ne migliorano la penetrazione e proteggono anche la pelle.

L'epatombina G è un agente protivogemorroidalnoe.

La composizione di questo farmaco comprende eparina, prednisolone acetato e polidocanolo.

L'eparina provoca antitrombotico, antinfiammatorio e antiessudativo (rimuove il fluido formato nel sito di infiammazione) l'effetto dell'epatombina G.

L'eparina previene la coagulazione del sangue nelle emorroidi, partecipa alla rigenerazione del tessuto connettivo. Prednisolone contenuta in Gepatrombin F, aumenta l'azione dell'eparina, oltre a ridurre l'infiammazione, sensazione di dolore, bruciore e prurito nella regione anorettale. Grazie polidoknolu Gepatrombin G promuove la sclerosi di emorroidi (incollando le pareti del nodo con successiva essiccazione) e ha un effetto anestetico locale.

Indicazioni per l'uso

L'uso del farmaco Gepatrombin consiglia quando:

  • trombosi (formazione di coaguli di sangue nel lume dei vasi sanguigni);
  • tromboflebite (trombosi con formazione di un trombo che chiude il lume della vena);
  • vene varicose;
  • ulcere trofiche della parte inferiore della gamba;
  • tenosinovite (infiammazione delle membrane del tessuto connettivo del tendine);
  • infiltrati infiammatori (accumulo di elementi cellulari con una mescolanza di linfa e sangue nei tessuti del corpo);
  • linfoadnite (infiammazione dei linfonodi);
  • mastite (infiammazione del seno);
  • foruncolo (infiammazione acuta del sacco e del tessuto circostante)
  • carbuncle (infiammazione purulento-necrotica attorno a un gruppo di capezzoli).

Come evidenziato da studi clinici e revisioni, l'epatrombina è efficace nelle lesioni sportive.

Gepatrombin G è prescritto per emorroidi esterne ed interne; eczema, fistole (canali con fluido secreto) e prurito nell'ano; tromboflebite delle vene dell'ano; spaccare l'ano.

Istruzioni per l'uso Hepatrombina

La gepatrombina è disponibile sotto forma di un gel e un unguento, che sono destinati all'uso esterno.

Unguento La gepatrombina viene applicata sotto forma di colonna (circa 5 cm) da 1 a 3 volte al giorno direttamente nelle aree interessate. Per le malattie delle vene, unguento Gepatrombin viene utilizzato con una benda. Il trattamento delle ulcere trofiche comporta l'applicazione di pomata sotto forma di un anello con un diametro di circa 4 centimetri. Quando si trattano le vene degli arti inferiori, il farmaco deve essere massaggiato verso l'alto con movimenti leggeri, mentre l'istruzione per Gepatrombin consiglia di applicare una singola dose in porzioni separate. Nel trattamento di bolle e carbonchio, secondo le recensioni di Gepatrombin, un effetto maggiore è l'uso di compresse di garza con unguento rispetto alla normale applicazione del farmaco.

A differenza degli unguenti, la gepatrombina sotto forma di gel dovrebbe essere applicata solo sulla pelle non danneggiata.

Si consiglia di utilizzare il gel più volte al giorno, strofinando dal basso verso l'alto con movimenti massaggianti. Il farmaco sotto forma di gel, nonché unguento Gepatrombin, con trombosi e tromboflebiti deve essere applicato senza strofinare e massaggiare.

L'epatombina G può essere utilizzata sotto forma di unguenti o supposte rettali. Unguento deve essere applicato uno strato sottile 2-4 volte al giorno sulle aree interessate. Dopo che il dolore scompare, il farmaco viene applicato 1 volta al giorno per una settimana. Le candele Gepatrombina G vengono iniettate nel passaggio anale dopo la defecazione 1-2 volte al giorno. Per l'introduzione dell'unguento, è necessario utilizzare la punta allegata, che facilita l'uso della preparazione.

Unguenti e supposte La gepatrombina G non è raccomandata per l'uso per più di due settimane, poiché l'uso a lungo termine di questo farmaco può innescare lo sviluppo di reazioni avverse sistemiche.

Effetti collaterali

Recensioni di Gepatrombin confermano la sua buona tollerabilità, ma in alcuni casi, sono possibili reazioni allergiche (orticaria, eruzioni cutanee, angioedema) sull'uso del farmaco.

L'epatremia G può anche essere la causa di iperemia cutanea o di reazioni allergiche.

Controindicazioni

Prima di applicare l'unguento o il gel, l'istruzione Gepatrombin deve essere attentamente studiata, poiché in alcuni casi questo farmaco è controindicato:

  • ipersensibilità ai principi attivi del farmaco;
  • violazione dell'integrità della pelle (quando si utilizza un gel);
  • lesioni cutanee infette;
  • trombocitopenia (diminuzione della concentrazione piastrinica nel sangue);
  • emorragia aumentata (diatesi emorragica);
  • emofilia (una malattia ereditaria caratterizzata da un'aumentata emorragia).

L'uso di Hepatrombin da parte di donne in gravidanza e in allattamento è possibile solo su indicazioni rigorose dopo aver consultato un medico.

Unguento e supposte La gepatrombina G non può essere usata quando:

  • ipersensibilità;
  • lesioni cutanee virali, batteriche o fungine;
  • la tubercolosi;
  • la sifilide;
  • tumori della pelle;
  • predisposizione all'emorragia;
  • reazioni all'introduzione di vaccini;
  • gravidanza (I trimestre).

Informazioni aggiuntive

Secondo le istruzioni, Gepatrombina e Gepatrombina G devono essere conservati a una temperatura corrispondente a 15-25 0 С. La durata del farmaco è di 3 anni.

Gepatrombina G: istruzioni per l'uso

Il farmaco Gepatrombin G è un farmaco topico con un marcato effetto antitrombotico, antinfiammatorio e venosclerotico. Questo farmaco è ampiamente usato in proctologia e angiosurgia.

Forma di formulazione e composizione del preparato

Il farmaco Gepatrombin G è disponibile sotto forma di unguenti e supposte rettali.

L'unguento è destinato all'uso esterno o rettale ed è una massa omogenea con una leggera sfumatura giallastra, un gel traslucido. I principali componenti attivi dell'unguento sono l'eparina, il prednisolone e il lauromacrogolo. Anche la composizione del preparato include componenti ausiliari: paraffina solida e liquida, lanolina, biossido di silicio colloidale. L'unguento è disponibile in tubi di alluminio con una punta speciale per l'inserimento nel retto a 20 g in un fascio di cartone.

Supposte La gepatrombina G è intesa per l'introduzione nella cavità del retto. Il farmaco è confezionato in blister cellulari di 5 pezzi. Nel fascio di cartone ci sono 2 bolle con le candele. I principali componenti attivi delle supposte rettali sono eparina, prednisolone e lauromacrogolo. Come componenti ausiliari sono: grasso solido, silice colloidale, trigliceridi, glicerile.

Proprietà farmacologiche del farmaco

Il farmaco Gepatrombin G in entrambe le sue forme di dosaggio è un mezzo di esposizione locale. Il farmaco ha un effetto antinfiammatorio pronunciato, allevia il dolore, il gonfiore, previene la formazione di coaguli sanguigni e normalizza il processo di coagulazione del sangue.

Incluso nel farmaco eparina si riferisce agli anticoagulanti dell'azione diretta. Questa sostanza normalizza la circolazione del sangue nell'area rettale e previene la formazione di trombosi. Sotto l'influenza di eparina in un paziente scomparire congestione, normalizza il metabolismo, tossine, così come fluido patologica che si accumula nella emorroidi quando l'infiammazione.

Parte della pomata prednisolone e supposte aumenta l'effetto di eparina, riduce l'infiammazione, edema tissutale, elimina il dolore e sensazione di corpo estraneo nell'ano - fenomeni che sono caratteristici di emorroidi e altri processi infiammatori del retto.

Indicazioni per l'uso

L'epatombina G viene prescritta a pazienti di età adulta per il trattamento e la prevenzione delle seguenti condizioni:

  • Propensione alle formazioni trombotiche nei vasi del retto - più spesso nelle persone con predisposizione alle emorroidi, ad esempio, conducenti, persone con lavoro sedentario;
  • Processi infiammatori delle vene, accompagnati da trombosi;
  • Vene varicose degli arti inferiori;
  • Processi infiammatori negli involucri dei tendini del tessuto connettivo;
  • Infiltrati causati da iniezione intramuscolare non riuscita;
  • Mastite nelle donne;
  • Foruncoli, foruncoli;
  • Crepe nell'ano, che diventano bagnate e poco curabili;
  • Fistole del retto, derivanti dalla progressione della proctite o paraproctite;
  • Ematomi formati a seguito di lesioni;
  • Lymphangites.

Controindicazioni per l'uso

Prima di iniziare la terapia con supposte o unguento Gepatrombina G, il paziente deve studiare attentamente le istruzioni, poiché questo medicinale ha una serie di gravi controindicazioni da utilizzare. Questi includono:

  • Intolleranza individuale di componenti attivi di unguenti o supposte;
  • Aprire le superfici delle ferite sanguinanti (questo vale per l'unguento!);
  • Violazione della coagulazione del sangue, emofilia;
  • Lesioni cutanee pustolose;
  • Tumori maligni del retto;
  • Sanguinamento intestinale;
  • Sifilide o tubercolosi;
  • Lesioni fungine degli organi genitali o della pelle;
  • Bambini fino a 16 anni;
  • Gravidanza nel primo trimestre.

Dosaggio e somministrazione

Secondo le istruzioni unguento Gepatrombin F deve essere applicato alle aree danneggiate della pelle 1-2 volte al giorno, a seconda della gravità del processo infiammatorio. La pelle deve essere pulita da polvere o sporco prima di applicare il prodotto. Quando tromboflebite e vene varicose degli arti inferiori del farmaco applicati alla pelle con uno strato sottile e massaggiare delicatamente fino a completo assorbimento, è meglio farlo dal basso verso l'alto e dalla periferia al centro.

Nel trattamento di bolle, unguento carbuncles pelle o più appropriatamente applicato ad una garza sterile e fissare la medicazione al sito della lesione, che viene sostituito 1-2 volte al giorno, a seconda della sua scarica impregnazione purulenta.

L'unguento non può essere applicato alle ulcere sanguinanti sulla pelle, in quanto ciò può portare alla scoperta di gravi emorragie. Quando fessure ano, fistole emorroidi esterne o unguento viene applicato ad una garza sterile e applicati all'ano dopo un'attenta pudendal toilette 2 volte al giorno.

Per il trattamento dei processi infiammatori del retto o delle emorroidi interne, è consigliabile utilizzare la preparazione Gepatrombina G sotto forma di supposte. La candela viene iniettata nell'ano 1-2 volte nelle femmine dopo aver svuotato l'intestino. La durata della terapia farmacologica in entrambe le sue forme di dosaggio è determinata dal medico in un ordine strettamente individuale, tuttavia, secondo le istruzioni, Gepatrombin G non è raccomandato per l'uso per più di 10-14 giorni, in quanto ciò può portare a gravi effetti collaterali. In assenza di miglioramento, si consiglia al paziente di consultare nuovamente un medico.

Uso del farmaco durante la gravidanza e l'allattamento

Nel primo trimestre di gravidanza, l'uso di questo farmaco in una qualsiasi delle sue forme è controindicato alle future mamme! Durante questo periodo, tutti gli organi interni del feto sono formati e posti, e l'effetto dei farmaci sul corpo della donna può portare a gravi disturbi dell'embriogenesi.

L'uso del farmaco nel 2 ° e 3 ° trimestre di gravidanza è possibile solo se il beneficio atteso per la madre supererà i possibili rischi per il feto. Il farmaco in questo caso viene utilizzato sotto la stretta supervisione del medico nel dosaggio meno efficace.

L'uso di Gepatrombin G durante l'allattamento è possibile solo dopo aver consultato un medico.

Effetti collaterali

Se usato correttamente, il farmaco è ben tollerato dai pazienti. Gli effetti collaterali si manifestano con l'ipersensibilità individuale ai componenti costitutivi del farmaco o all'uso prolungato. Spesso i seguenti eventi negativi si verificano nei pazienti:

  • Reazioni allergiche - prurito e bruciore nel luogo di applicazione dell'unguento o nel retto dopo l'introduzione della supposta;
  • Arrossamento locale della pelle;
  • Alveari o angioedema in casi molto rari.

Un'overdose del farmaco

Quando si utilizza il farmaco Hepatrombin G per più di 10-14 giorni, il paziente sviluppa i sintomi di un sovradosaggio causato dagli effetti di prednisolone ed eparina. Questi sintomi sono i seguenti:

  • Violazione della coagulazione del sangue, tendenza all'emorragia;
  • Violazione delle ghiandole surrenali;
  • Aumento della sudorazione;
  • Aumento della frequenza cardiaca;
  • Vertigini e cambiamenti nella pressione sanguigna.

Interazione del farmaco con altri farmaci

Con l'uso simultaneo del farmaco Hepatrombin g in una qualsiasi delle sue forme di dosaggio con agenti del gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei, aumenta il rischio di sanguinamento del paziente.

Con l'uso simultaneo di questo farmaco con anticoagulanti, si osserva un cambiamento nel quadro clinico del sangue e aumenta il rischio di sanguinamento.

Si sconsiglia l'uso del farmaco in concomitanza con prednisolone o altri ormoni, poiché ciò può portare a gravi interruzioni del funzionamento del sistema endocrino, in particolare delle ghiandole surrenali, del pancreas e della tiroide.

Istruzioni speciali

Il farmaco Gepatrombin G non ha effetti negativi sul sistema nervoso centrale e non inibisce il tasso di reazioni psicomotorie.

Questo farmaco sotto forma di unguenti e supposte deve essere usato con particolare cautela nei pazienti con funzionalità renale ed epatica compromessa.

Analoghi di unguenti e supposte Gepatrombin G

Simili nel loro effetto terapeutico con Gepatrombin G sono i seguenti farmaci:

  • Gepalpan;
  • Vazoket;
  • Procto Glivenol;
  • Proktozan;
  • ultraprokt;
  • Flebodia 600;
  • fenilbutazone;
  • Venarus.

Lascia le condizioni e la conservazione del farmaco

Il farmaco Gepatrombin G viene rilasciato nelle farmacie senza prescrizione medica. La durata del farmaco non deve superare i 2 anni dalla data di produzione indicata sulla confezione. Il prodotto deve essere tenuto lontano dalla portata dei bambini in un luogo fresco e buio, preferibilmente nel frigorifero.

Non usare il farmaco alla fine della data di scadenza!

Il costo medio del farmaco Gepatrombina G sotto forma di un unguento nelle farmacie di Mosca è di 250 rubli, supposte del costo del farmaco di circa 190-200 rubli per pacchetto.

Gepatrombina G

◊ Unguento per uso rettale ed esterno bianco giallastro, traslucido, simile al gel.

Eccipienti: solido di paraffina - 50 mg, liquido di paraffina - 797,11 mg, lanolina - 50 mg, colloide di biossido di silicio - 70 mg.

20 g - tubi di alluminio (1) completi di punta per la somministrazione rettale - imballaggi di cartone.

* 1 UI di eparina di sodio - attività anticoagulante, corrisponde all'attività di 7,7 μg del II standard internazionale di eparina (OMS).

◊ Supposte rettali bianco, conico; su un colore bianco - tagliato, omogeneo.

Eccipienti: trigliceridi a catena media - 1,08 mg, diossido colloidale di silicio - 11,4 mg, grasso solido (Novata B) - 1801,2 mg, gliceril tristearato - 27,5 mg.

5 pezzi - imballaggi cellulari dal PVC (2) - imballi il cartone.

* 1 UI di eparina di sodio - attività anticoagulante, corrisponde all'attività di 7,7 μg del II standard internazionale di eparina (OMS).

Farmaco combinato con effetto antitrombotico, antinfiammatorio e venosclerotico per applicazione topica in proctologia.

eparina - azione diretta anticoagulante. Con applicazione esterna ha un antinfiammatorio locale antitrombotico, antiududine e moderato; promuove la rigenerazione del tessuto connettivo; previene la coagulazione del sangue nelle emorroidi.

prednisolone - GCS, ha effetto antinfiammatorio, antiessudico e anti-allergico, riduce il prurito, sensazione di bruciore, dolore nell'area anorettale.

Lauromacrogol 400 (polidocanolo) ha un effetto anestetico locale e fornisce la sclerosi delle emorroidi.

Assorbimento e metabolismo

Dopo assorbimento, biotrasformato nel fegato (in parte con l'enzima epatico eparinasi) e nel sistema reticoloendoteliale.

Distribuzione e detrazione

Il legame alle proteine ​​plasmatiche è del 95%.

Vd aumenta con l'aumentare della dose. Viene escreto dai reni. T1/2 - 60-90 min.

Assorbimento e metabolismo

Il prednisolone dopo assorbimento è biotrasformato nel fegato.

Circa l'1% viene escreto con le urine invariate. T biologico1/2 è 18-36 ore e T1/2 dal plasma - 115-212 min.

- emorroidi esterne ed interne;

- tromboflebite delle vene dell'ano;

- fistole, eczema e prurito nell'ano;

- lesioni cutanee batteriche, virali, fungine;

- reazioni alla vaccinazione;

- predisposizione all'emorragia;

- I trimestre di gravidanza;

- Ipersensibilità ai componenti del farmaco.

Unguento viene applicato alle aree interessate con uno strato sottile 2-4 volte al giorno; dopo la scomparsa delle sensazioni dolorose - 1 volta / giorno per 7 giorni.

Le supposte rettali vengono somministrate 1-2 volte al giorno dopo la defecazione.

Per inserire l'unguento nel retto, viene utilizzato un ago avvitato che viene iniettato nel retto e una piccola quantità di unguento viene espulsa premendo leggermente il tubo.

Reazioni locali: reazioni allergiche, iperemia cutanea.

Con l'uso a lungo termine e / o quando applicato a grandi superfici, sono possibili effetti collaterali sistemici.

Unguento "Gepatrombin": istruzioni per l'uso, recensioni

Ad oggi, molte persone hanno affrontato un problema come le emorroidi. Le cause di questa patologia possono essere molte, così come i metodi per la sua eliminazione. In questo articolo, prenderemo in considerazione uno dei farmaci progettati per trattare questa malattia. Tale rimedio è "Gepatrombin". Istruzioni, indicazioni e controindicazioni, così come composizione e recensioni sono descritti in questo articolo. Leggi attentamente tutte le informazioni per armarti il ​​più possibile.

Alcune parole sulla composizione e sulla forma del rilascio

L'istruzione "Gepatrombin" (unguento) descrive come un rimedio molto efficace, il cui principio attivo principale è l'eparina sodica. Oltre a ciò, puoi trovare anche allantoina e dexpantenolo. Il prodotto è disponibile sotto forma di gel o unguento, che sono confezionati in provette contenenti quaranta grammi di farmaco.

farmacologia

L'istruzione "Gepatrombin" (unguento) è un efficace rimedio contro le emorroidi a causa degli effetti che il farmaco ha sul corpo. Prima di tutto, l'agente previene la formazione di coaguli di sangue e accelera anche i processi di rigenerazione. Se usato correttamente, il farmaco rimuoverà efficacemente gonfiore e infiammazione. Inoltre, l'istruzione "Gepatrombin" (unguento) si riferisce ai farmaci anticoagulanti.

L'unguento viene assorbito molto rapidamente, quindi tutti i componenti attivi vengono assorbiti abbastanza rapidamente. Incluso nella composizione di eparina si accumula molto rapidamente, oltre a penetrare nei vasi sanguigni. Questo porta al fatto che la circolazione del sangue in tutto il corpo migliora.

In quali casi posso applicare?

"Gepatrombin" (unguento), le cui istruzioni sono descritte in questo articolo, ha una gamma abbastanza ampia di applicazioni. Prima di tutto, è raccomandato per le persone che soffrono di emorroidi. Anche l'agente è indicato per tutti i tipi di tromboflebiti e trombosi e per le vene varicose. La droga si è mostrata molto bene in presenza di lividi ed emorragie durante gli sport, o quando si ricevono ferite domestiche. Anche l'agente si adatta perfettamente a vari processi incendiari che procedono in un organismo. Qui è possibile portare una mastite, foruncoli, infiammazioni di linfonodi, vasi e legamenti.

L'istruzione "Gepatrombin G" (unguento) raccomanda l'uso anche a scopo preventivo. Applicando un rimedio alle vene, previene la formazione di coaguli di sangue in esse. Inoltre, il farmaco è raccomandato dai chirurghi dopo l'intervento chirurgico per eliminare le vene varicose. Usando regolarmente questo unguento, puoi massimizzare i processi di rigenerazione post-operatoria.

Caratteristiche di dosaggio

"Gepatrombin" - unguenti, istruzioni, recensioni descritte in questo articolo, vengono applicate solo alle aree del corpo interessate. Spremi l'unguento, lasciando sulla pelle una striscia lunga cinque centimetri. Pulire bene il prodotto nella pelle e attendere fino a completo assorbimento. Solo dopo puoi indossare vestiti. Gli esperti raccomandano di applicare questo composto attivo non più di due o tre volte al giorno. Di solito il ciclo di trattamento dura circa due settimane. Ma se necessario, può essere aumentato a un mese. Tuttavia, solo il tuo PCP dovrebbe decidere la durata dell'uso. Non dimenticare che l'uso incontrollato di medicinali può causare gravi danni alla salute.

"Gepatrombin" (unguento): istruzioni per l'uso

Il feedback di pazienti e medici conferma che questo farmaco è davvero molto efficace. Tuttavia, avrà un effetto positivo sul corpo solo se usato correttamente, guidato da tutte le raccomandazioni fornite nelle istruzioni.

Se si prevede di utilizzare un agente per il trattamento di gravi malattie delle vene, i medici raccomandano di fare medicazioni per l'unguento.

Se soffri di emorroidi o crepe nel retto, allora in questo caso il rimedio dovrebbe essere applicato all'area dell'ano. Questa procedura dovrebbe essere eseguita almeno tre o quattro volte al giorno. Assicurati di eseguire questa procedura al mattino, prima di andare a letto e dopo ogni visita al bagno. L'agente può anche essere somministrato per via rettale. Tuttavia, puoi farlo solo con l'aiuto di uno strumento speciale.

Se il rimedio viene utilizzato per eliminare processi infiammatori come carbonchi, mastiti e bolle, i medici raccomandano di utilizzare le medicazioni in garza per ottenere i massimi risultati e applicarle sulle zone danneggiate della pelle. In questo caso, la procedura può essere eseguita solo una volta al giorno e procedere fino al completo ripristino della pelle.

I pazienti che soffrono di vene varicose, così come eccessiva formazione di trombi, si consiglia di applicare uno strato sottile sulla pelle. Fatelo due volte al giorno, subito dopo il risveglio e prima di andare a dormire.

"Gepatrombin" (unguento): istruzioni per l'uso in gravidanza e allattamento

Questo unguento è disponibile in due dosaggi: 50.000 e 30.000 unità. Il primo di essi in ogni caso non dovrebbe essere usato dalle donne in gravidanza, poiché l'agente è distribuito molto rapidamente in tutto il corpo. E questo può portare allo sviluppo di forti emorragie e persino alla morte. Durante il periodo di allattamento, questo dosaggio non deve essere utilizzato, in quanto ciò può portare a cattive condizioni di salute del bambino.

Il dosaggio di 30.000 unità può essere utilizzato da donne in gravidanza dal terzo mese di gravidanza. In questo caso, l'unguento può essere usato contro le emorroidi. Se il farmaco in questo dosaggio viene prescritto a una donna che allatta, il medico deve tenere conto che il beneficio per la madre supera di gran lunga il rischio di deterioramento della salute del bambino. È meglio trasferire il bambino all'allattamento al seno durante l'utilizzo di questo farmaco.

Istruzioni importanti per i pazienti

"Gepatrombin" (unguento, istruzioni per le emorroidi è descritto in questo articolo), ha in composizione vari oli essenziali, che esercitano effetti analgesici e antinfiammatori molto buoni sul corpo umano.

Se usi questo strumento per curare le emorroidi, puoi farlo non più di due settimane. Se dopo questo periodo non hai notato alcun effetto positivo, assicurati di contattare l'ospedale. In questo caso, dovrai sottoporti a ulteriori test per stabilire la diagnosi più accurata, oltre a trovare le ragioni del suo verificarsi. In questo caso, il medico nominerà un farmaco più adatto.

Ci sono controindicazioni per l'uso?

Come qualsiasi altra medicina, l'unguento "Gepatrombin" non può essere usato tutto il tempo. Non usare questo farmaco se sei ipersensibile a uno qualsiasi degli ingredienti di questo farmaco. Non applicare su pelle danneggiata o infetta, oltre a malattie accompagnate da un'aumentata emorragia. Inoltre, il rimedio non deve essere usato in pazienti che hanno troppe piastrine nel sangue.

Possibili effetti collaterali

Secondo le recensioni dei pazienti, l'unguento "Gepatrombin" fa bene il suo lavoro e molto raramente porta a effetti indesiderati. Il farmaco si è mostrato bene nel trattamento delle malattie venose e delle emorroidi. Se si utilizza il prodotto, chiaramente guidato dalle istruzioni per l'uso, è improbabile che si verifichino effetti collaterali. Ma con l'uso eccessivo e prolungato di pazienti notato sull'eruzione cutanea, orticaria e persino gonfiore. Se noti effetti collaterali, assicurati di consultare un medico. In questo caso, non ti è permesso usare l'unguento.

Condizioni di acquisto e conservazione

Il farmaco può essere acquistato assolutamente in qualsiasi farmacia, senza avere una prescrizione da un medico. Tuttavia, si consiglia vivamente di non praticare l'automedicazione. Assicurati di consultare un medico per determinare la diagnosi esatta. Dopotutto, è probabilmente inappropriato che tu usi questo strumento.

Conserva l'unguento in un luogo buio e fresco, lontano dalle mani dei bambini. La durata di conservazione del farmaco è di tre anni dalla data indicata sulla confezione. Si prega di notare, se si memorizza il prodotto in modo non corretto, la sua durata sarà significativamente ridotta.

Recensioni di pazienti e medici

"Gepatrombin" - unguento da emorroidi, l'istruzione su quale applicazione è descritta su questa risorsa. Il rimedio è molto popolare, in quanto fa fronte alle sue funzioni. I medici prescrivono molto spesso questo farmaco ai loro pazienti, poiché sono fiduciosi nella sua efficacia. Il farmaco rimuove bene l'infiammazione, anestetizza e previene anche lo sviluppo di coaguli di sangue. Inoltre, il rimedio si è mostrato molto bene nel trattamento delle emorroidi.

I pazienti sono anche molto soddisfatti degli effetti dell'unguento "Gepatrombin". Per due settimane di uso regolare il prodotto ha un incredibile effetto terapeutico. E ciò che è molto importante, è sicuro da usare, quindi raramente porta a effetti collaterali. Inoltre, i pazienti sono soddisfatti del basso costo dell'unguento. Per un pacchetto devi pagare solo circa duecento rubli.

risultati

Emorroidi e vene non sono ancora una frase. Questi problemi possono essere risolti utilizzando farmaci speciali. Unguento "Gepatrombin" si adatta perfettamente con il suo scopo, e le recensioni di pazienti e medici lo confermano.

Ricorda, prima inizi il trattamento, più efficace sarà. Quindi non correre la tua salute e prenditi cura di te in questo momento. Cambia il tuo stile di vita e noterai come la tua salute migliora di giorno in giorno. Abbi cura di te, sii sano e non dimenticare che tutto dipende da te.

Gepatrombin

La descrizione è aggiornata 2014/04/23

  • Nome latino: Hepatrombin
  • Codice ATX: C05BA53
  • Principio attivo: Eparina sodica (Eparina sodica) + Allantoina (Allantoina) + Dexpanthenol (Dexpanthenol)
  • produttore: AD Hemofarm, Serbia

struttura

eparina sodica 30 mila IU + dexpantenolo (volume - 1/4 g.) + allantoina (volume -1 / 4 g.) + sostanze ausiliarielevomentolo, trolamina, disodio edetato, carbomer, oli essenziali, sorbitolo, isopropanolo, polisorbato, softigene, acqua).

eparina sodica 50 mila UI + sostanza dexpantenolo (volume - 1/4 g.) + sostanza allantoina (volume - 1/4 g.) + sostanze ausiliarielevomentolo, trolamina, disodio edetato, carbomer, oli essenziali, sorbitolo, isopropanolo, polisorbato, softigene, acqua).

eparina sodica 30 mila UI + sostanza dexpantenolo (volume - 1/4 g.) + sostanza allantoina (volume - 1/4 g.) + sostanze ausiliarieacqua, petrolatum, bronopol, lunizer M, carbomer, hostafat, levomentolo, purcellinolo, etetanolamina, disodio edetato).

eparina sodica 50 mila UI + sostanza dexpantenolo (volume - 1/4 g.) + sostanza allantoina (volume - 1/4 g.) + sostanze ausiliarieacqua, petrolatum, bronopol, lunizer M, carbomer, hostafat, levomentolo, purcellinolo, etetanolamina, disodio edetato).

Eparina + prednisolone + polidocanolo + sostanze ausiliarie.

Forma del problema

  • In tubi di 40 grammi, un gel trasparente incolore o un unguento bianco. Entrambe le forme hanno un odore specifico.
  • Sotto forma di candele da 10 pezzi per confezione.

Azione farmacologica

anticoagulante. ha rigenerante e antinfiammatorio azione.

Farmacodinamica e farmacocinetica

Quando si applica unguento o gel sulla pelle, l'introduzione di candele, l'ingrediente attivo eparina penetra rapidamente nel sangue. Ha un impatto positivo su flusso sanguigno locale. Non consente la formazione di coaguli di sangue e allevia l'infiammazione.

allantoina e dexpantenolo accelerare l'assorbimento di eparina. Le sostanze alleviano l'infiammazione, sono catalizzatori granulazione e epitelizzazione dei tessuti. L'emivita del farmaco è di circa un'ora.

Indicazioni per l'uso

  • varicosità, trombosi, tromboflebiti;
  • ulcere trofiche della parte inferiore della gamba, tendovaginiti;
  • infortuni sportivi;
  • emorroidi, mastite.

Controindicazioni

  • allergia ai farmaci su alcuni componenti del farmaco;
  • ferite, abrasioni, violazione dell'integrità della pelle;
  • emofilia;
  • trombocitopenia.

Effetti collaterali

  • eruzioni cutanee;
  • orticaria;
  • angioedema.

Istruzioni per l'uso Gepatrombina (metodo e dosaggio)

L'unguento viene applicato sulla pelle asciutta e pulita 3 volte al giorno (5 cm di unguento). Se necessario, applicare sotto forma di bende.

L'uso del gel è simile all'unguento. Strofinare sulla superficie dal basso verso l'alto.

a trombosi e tromboflebite Non massaggiare o lavare con l'applicazione.

Istruzioni per le candele:

a emorroidi Le candele vengono iniettate nell'ano, dopo aver eseguito l'atto di defecazione 1-2 volte durante il giorno. Per ottenere l'effetto migliore, prima dell'introduzione, lo sfintere deve essere sciacquato con acqua fredda.

overdose

interazione

Condizioni di vendita

Non è richiesta alcuna prescrizione.

Condizioni di conservazione

Inaccessibile ai bambini, luogo asciutto e fresco (non superiore a 25 gradi).

Data di scadenza

In gravidanza e allattamento

L'uso di unguento o contenuto di gel di 30 unità. in 1 grammo può essere giustificato e prodotto sotto la supervisione e la prescrizione di un medico. L'uso di candele per il trattamento delle emorroidi durante la gravidanza è molto efficace.

Opinioni su Gepatrombina

Recensioni sul gel: buono. Già dopo 15 minuti dopo l'applicazione c'è un notevole miglioramento e anestesia, il gonfiore diminuisce.

Recensioni sugli unguenti: Unguento Gepatrombin e la Gepatrombina C è efficace se applicata come compressa. Entro una o due settimane dopo l'inizio dell'applicazione, i sintomi scompaiono completamente.

Candele Gepatrombin si rivolgono principalmente alle donne in gravidanza e alle donne che hanno appena partorito. Il farmaco elimina efficacemente i sintomi e facilita il decorso delle emorroidi.

Prezzo Gepatrombina, dove acquistare

Il prezzo del gel - 500 IU - 200 rubli per 40 grammi.

Prezzo per unguento Gepatrombin 300 UI - 109 rubli per lo stesso importo.

Hepatrombin G da emorroidi - trattamento con candele e unguenti

L'epatombina G da emorroidi dà buoni risultati, sia nel trattamento di supposte e unguenti. Emorroidi - una malattia molto comune, colpisce tutte le fasce di età della popolazione. Nella società moderna, questo disturbo è guidato dalla valutazione delle "malattie del secolo". A rischio, impiegati, autisti, donne incinte, persone sensibili alle cattive abitudini (fumo, alcool). Allo stesso tempo, a causa della sensibilità del problema e del falso senso di vergogna, i pazienti spesso cercano aiuto medico quando la malattia si trasforma in una forma grave.

I proctologi notano che la maggior parte dei pazienti che cercano aiuto hanno emorroidi di 3-4 stadi. Ciò significa che il trattamento sarà difficile e dispendioso in termini di tempo e, in casi trascurati, la malattia può portare a un'operazione chirurgica.

I medici esortano la popolazione a dare un'occhiata più da vicino alla loro salute e, quando compaiono i primi sintomi sfavorevoli, cercano aiuto qualificato. Dopotutto, nelle fasi iniziali, le emorroidi sono ben curabili. Quindi puoi affrontare la malattia con i farmaci tradizionali. Dopo l'esame e il chiarimento della diagnosi, il proctologo nominerà un complesso di trattamento. Può essere:

  • unguento
  • supposte rettali,
  • compresse in combinazione con microclasti, bagni sedentari, una serie di esercizi speciali e una dieta medica.

Per il trattamento delle emorroidi, è ampiamente usata una moderna azione locale, la gepatrombina G, che è disponibile in due forme: supposte per il retto e unguenti. Soffermiamoci su questa preparazione in modo più dettagliato e parleremo dei suoi vantaggi e metodi di applicazione.

Gepatrombin D - una descrizione del farmaco

Il farmaco Gepatrombin ha diverse varietà, progettate per il trattamento di varie malattie. Con le emorroidi, i proctologi prescrivono la Gepatrombina G sotto forma di supposte o unguenti. L'hepatrombinum solito per eliminazione di sintomi di emorroidi non si rivolgono, può causare un'ustione di una mucosa di un retto. Pertanto, la scelta del farmaco deve essere trattata con molta attenzione e, prima di iniziare il trattamento, assicurarsi di consultare un medico.

La gepatrombina G è una preparazione topica combinata multicomponente destinata al trattamento delle emorroidi. Ha un effetto anticoagulante pronunciato, anti-allergico e anti-exsudative. Ha proprietà antinfiammatorie moderate, accelera la rigenerazione dei tessuti, favorisce la loro guarigione.

Stimolando i processi metabolici e migliorando la circolazione del sangue, il farmaco previene lo sviluppo di trombosi di emorroidi. Grazie alla sua efficacia, la Gepatrombina G viene spesso utilizzata per alleviare le riacutizzazioni delle emorroidi prima di prepararsi per un'operazione chirurgica, e anche nel periodo postoperatorio e di recupero.

Indicazioni per l'uso

Le indicazioni per l'uso del farmaco Hepatrombin G sono:

  • Tutti i tipi di emorroidi
  • Trombosi acuta e processi infiammatori con emorroidi interne
  • Bruciore, prurito ed eczema dell'area perianale
  • Fistola e ragadi dell'ano
  • Preparazione all'intervento chirurgico e trattamento nel periodo postoperatorio

Azione farmacologica

I principi attivi attivi di Hepatrombin G sono eparina, lauromacrogolo e prednisolone.

  • eparina È un anticoagulante di azione diretta, previene la formazione di coaguli di sangue, promuove la rigenerazione e la cicatrizzazione dei tessuti, con applicazione esterna riduce il gonfiore e rimuove i fenomeni infiammatori. Il principio attivo viene rapidamente assorbito e concentrata nei tessuti sottocutanei, attraverso una rete di capillari di penetrare ulteriormente nel tessuto circostante, migliorando la circolazione e la circolazione sanguigna. Inoltre, questo componente impedisce lo sviluppo di fenomeni stagnanti e visualizza prodotti di decadimento. Dopo l'assorbimento, l'eparina biotissola nel fegato ed è espulsa dal corpo dai reni.
  • prednisolone - aiuta a rimuovere il gonfiore, allevia il bruciore e il prurito, ha un effetto anti-allergico e anti-infiammatorio.
  • lauromacrogol - questa sostanza sclerica il nodo emorroidario, provocando l'adesione delle sue pareti e ha un rapido effetto anestetico.

Composizione di farmaci Hepatrombin G da emorroidi

  1. Unguento Gepatrombin G - è inteso per uso interno ed esterno. Ha una consistenza gelatinosa e un odore caratteristico, traslucido, di colore bianco giallastro. 1g pomata contiene 65ME di eparina, 2.233 mg di prednisolone e 30 mg di lauromacrogolo. Oltre ai principali ingredienti attivi, la composizione dell'unguento comprende sostanze ausiliarie come la paraffina solida e liquida, la lanolina e il diossido di silicio. Prodotto in tubi di alluminio da 20 g, che, completi di punte rettali, sono confezionati in scatole di cartone.
  2. Candele Gepatrombina G (supposte rettali) - hanno una forma conica, colore bianco e consistenza omogenea. 1 supposta contiene 120 ME di eparina, 1 675 mg di prednisolone e 30 mg di macrogolo di laumar. Degli eccipienti nelle candele ci sono i trigliceridi, il diossido di silicio, il grasso solido e il glicerolo. Le candele sono prodotte in 5 pezzi in pacchetti di PVC di contorno cellulare, 2 pacchetti in un fascio di cartone.

Metodi di applicazione e dosaggio

Prima di usare unguento Gepatrombin G La zona anale deve essere lavata con acqua tiepida senza sapone e completamente imbevuta di un panno morbido. Unguento esternamente con uno strato sottile viene applicato alle aree interessate 2-4 volte al giorno. Dopo la scomparsa dei sintomi dolorosi, è sufficiente applicare il farmaco una volta al giorno per un'altra settimana.

Se non ci sono forti manifestazioni dolorose, allora l'unguento può essere sfregato nei nodi esterni e nei tessuti circostanti. Si consiglia di non utilizzare l'intera porzione dell'unguento in una sola volta, ma di applicare la medicina gradualmente. In caso di gravi processi infiammatori, l'unguento deve essere applicato sul tampone di garza e applicato sulla zona interessata, fissato con un fermo elastico.

Nella somministrazione rettale, l'unguento viene iniettato nel canale anale usando una punta speciale. Dopo l'inserimento della punta, il tubo viene leggermente schiacciato e spremuto una piccola quantità del farmaco. In questo caso, i produttori avvertono che se si usa troppo unguento, il danno alla pelle guarirà a lungo, poiché l'inibizione del processo di rigenerazione si verifica e l'assorbimento del farmaco rallenta.

Candele Gepatrombin G iniettato nel canale anale 1-2 volte al giorno dopo l'evacuazione dell'intestino e l'igiene dell'ano. La procedura viene solitamente eseguita al mattino e alla sera, prima di andare a letto. La durata del trattamento è di due settimane, ma può variare in base alle caratteristiche individuali del paziente. La durata necessaria della terapia locale sarà determinata dal medico curante.

Effetti collaterali

La tollerabilità dei farmaci Gepatrombin G è generalmente buona. In alcuni casi, ci sono effetti collaterali come arrossamento (arrossamento) della pelle nel sito di applicazione del farmaco o lo sviluppo di manifestazioni allergiche. In questi casi, il farmaco deve essere sospeso immediatamente e consultare un medico.

Si sconsiglia di utilizzare il prodotto per un lungo periodo o di applicarlo su grandi superfici. Questo può causare lo sviluppo di effetti collaterali sistemici. Inoltre, candele e unguento Gepatrombin G con cautela prescritto durante la gravidanza e l'allattamento. Il trattamento in questi casi deve essere effettuato sotto la supervisione di un medico.

Controindicazioni per l'uso

L'uso di Gepatrombin D è controindicato:

  • Nelle lesioni cutanee fungine, batteriche e virali nella regione anorettale
  • Malattie oncologiche, tubercolosi, sifilide
  • Con lo sviluppo di forti emorragie
  • Inclinazione al sanguinamento (emofilia) e altre condizioni associate al disturbo della coagulazione del sangue
  • Nei primi tre mesi di gravidanza
  • Con alta sensibilità ai componenti che compongono il farmaco
  • In risposta alla vaccinazione

Istruzioni aggiuntive

Non overdose il farmaco. Quando si applica una quantità eccessiva di unguento sulle membrane mucose o sulle aree danneggiate, i processi di rigenerazione rallentano.

Condizioni di conservazione

Le preparazioni di Gepatrombin G sono immagazzinate in un posto inaccessibile ai bambini ad una temperatura di + 15-25 ° C. La durata di conservazione non è più di tre anni.

Prezzo medio

  • Supposte di Gepatrombin G rettali - da 150 sfrega.
  • Gepatrombin G unguento - da 95 rubli.

L'epatombina G è utilizzata con successo sia nel trattamento delle emorroidi sia come agente preventivo. Le candele e l'unguento sono particolarmente efficaci in caso di pericolo di complicanze come la trombosi emorroidaria. Applicarli e rimuovere i sintomi post-trombotici.

Praticanti chirurghi-proctologi spesso prescrivono farmaci Gepatrombina G durante la preparazione per la chirurgia e nel periodo postoperatorio, guarisce perfettamente le superfici delle ferite, ha effetto anti-infiammatorio e di riassorbimento.

La medicina si mostrò bene nel trattamento delle emorroidi e fu presa in carico da molti medici proctologi. Unguenti e supposte hanno aiutato un gran numero di pazienti, e in combinazione con una terapia complessa e procedure minimamente invasive hanno contribuito ad evitare un intervento chirurgico.

I risultati degli studi clinici sul farmaco indicano la sua elevata efficacia nel trattamento conservativo delle emorroidi croniche. Lo studio è stato condotto su 60 pazienti (30 donne e 30 uomini) che hanno utilizzato supposte di Gepatrombina G per il trattamento di emorroidi croniche. Le candele venivano somministrate due volte al giorno per un mese. I risultati sono stati registrati il ​​14 ° e il 28 ° giorno di trattamento.

Come risultato dello studio è stato dimostrato che il farmaco Gepatrombin G è un agente efficace che esercita un pronunciato antitrombotico, venosclerosi, antiedematoso e anti-infiammatorio. Inoltre, i pazienti hanno notato un anestetico locale e l'effetto curativo delle supposte rettali.

Studi hanno dimostrato che Gepatrombin F entro una settimana riduce l'incidenza di sanguinamento dal 80% al 5%, sindrome di dolore eliminato rapidamente, girato infiammazione emorroidi e del retto e ridotti nodi trombosi.

Nel trattamento delle ragadi anali, il farmaco ha fornito un effetto anestetico, processi rigenerativi accelerati e guarigione dei tessuti, ridotta contaminazione della superficie della ferita con la microflora ed è stato ben tollerato dai pazienti. Pertanto, gli studi hanno dimostrato che l'efficacia della terapia con Gepatrombin G supera il 66%, il che rende possibile utilizzarlo con successo per il trattamento di emorroidi acute e croniche.

Gepatrombina G da emorroidi in gravidanza

Per molte donne in gravidanza, il rischio di incontrare una malattia così spiacevole come le emorroidi si moltiplica. Qual è la ragione di questo? La causa delle emorroidi nelle donne incinte diventa frequente stitichezza, provocata da un cambiamento nella dieta e nelle preferenze di gusto di una donna. In questo momento, ridotta attività motoria, ridotta attività fisica, la futura madre conduce uno stile di vita meno attivo.

Inoltre, l'utero in crescita preme sempre più sugli organi della piccola pelvi, vasi venosi permeabili e disturba la circolazione sanguigna. Pertanto, le emorroidi spesso manifestano i sintomi nella seconda parte della gravidanza, quando la pressione sugli organi addominali, incluso il retto, aumenta in modo significativo.

Durante la gravidanza, devi essere molto attento nella scelta della tattica del trattamento. I medici dovrebbero escludere effetti collaterali e effetti collaterali da farmaci che potrebbero danneggiare la salute della madre e del bambino. In ogni caso, il metodo di trattamento viene selezionato individualmente, tenendo conto dei sintomi e della gravità della malattia.

In gravidanza Gepatrombin T è utilizzato con successo per il trattamento delle prime fasi di emorroidi, e nei casi più gravi, quando la malattia è accompagnata da sanguinamento, la presenza di ragadi anali, precipitazione e inceppamenti siti infiammati.

Il trattamento con Hepatrombin G è possibile solo con secondo trimestre la gravidanza. Ciò è dovuto al fatto che il farmaco include prednisolone. Nelle prime dodici settimane c'è una posa attiva degli organi e dei sistemi del futuro ometto, è in questo momento che il prednisolone è in grado di influenzare negativamente il feto e persino causare aborti spontanei.

Pertanto, il farmaco non può essere somministrato nel primo trimestre di gravidanza, ma in seguito l'uso di Gepatrombin G è completamente sicuro. È ben tollerato dalle donne in gravidanza e solo in rari casi può causare reazioni allergiche. Se c'è un tale effetto collaterale, smettere di prendere il farmaco e consultare un medico.

Recensioni dei pazienti

Numero di riferimento 1

La prima volta che i sintomi delle emorroidi si sono sentiti durante la gravidanza, l'ottavo mese. L'addome era grande, era difficile camminare, e poi anche questa piaga. Camminavo come un'anatra, quindi tutto bruciava e faceva male, anche io non riuscivo a sedermi. Il dottore nominò il trattamento con unguento Gepatrombin G. Cominciando a spalmare i suoi nodi infiammati, prima 4 volte al giorno. Immediatamente sentito sollevato.

Andato costante disagio, dolore e prurito. Dopo alcuni giorni è diventato molto più facile, i nodi sono diminuiti di dimensioni. È diventato normale camminare e sedersi, disagio scomparso. In totale, ho usato un unguento per 11 giorni. I primi 4 giorni spesso, poi un'altra settimana è stata applicata solo una volta al giorno, prima di andare a letto. Per me la preparazione ha aiutato o aiutato, se ci sarà una esacerbazione di una emorroidi, userò Gepatrombinom G.

Natasha, 28 anni - Krasnodar

Numero di riferimento 2

Emorroidi Ho molto tempo. Periodicamente diventa aggravato. In quei momenti, di quanto non fossi stato trattato. ricette provato della medicina tradizionale, candele inserite patate, candele spinoso, fare il bagno con un decotto, anche se - che ha deciso di andare in un bagno di vapore con cipolle, applicare diverse cure per le emorroidi. Qualcosa ha aiutato poco. Questa volta, un'altra esacerbazione è iniziata con stitichezza e dolore durante lo sgabello. Ne uscirono coni dolorosi, tutto era costantemente prurito e prurito.

Siamo andati a vedere il proctologo, e lui mi ha consigliato di una dieta speciale, l'astinenza da alcol e fumo, e unguento, è diventato Gepatrombin aderire alle raccomandazioni del medico e utilizzare l'unguento. Mi sento molto meglio, la droga funziona bene. Immediatamente diventa più facile, il prurito sgradevole scompare, i coni diminuiscono e non fanno male. Continuerò il trattamento.

Sergey, 50 anni - Mosca

Rivedere №3

Quando le mie emorroidi si aggravano, sono trattato con supposte Gepatrombina G. Il farmaco è comprovato e affidabile. Mi aiuta bene, allevia il dolore e il disagio, rimuove i nodi infiammati. Inoltre, le candele per me sono più comode da usare, metterle qualche giorno al mattino e alla sera prima di andare a letto. Dopo che diventa più facile, basta inserire la candela una volta la sera. La confezione è conveniente, le candele non si diffondono, non lasciano tracce.

Prima dell'introduzione devi andare in bagno e lavarti. Durante l'introduzione, è importante che la candela non cada nel retto, puoi tenerla con un tovagliolo. Quindi i principi attivi assorbiranno rapidamente e avranno il loro effetto se necessario. Prima di allora, ho provato a mettere le candele con l'olivello spinoso, a me non piacevano. L'odore è una specie di specifico, e anche molto rapidamente si scioglie e si spalma lasciando macchie gialle sulla biancheria. E la Gepatrombin è un'altra cosa, lo raccomando!

Marina, 45 anni - San Pietroburgo

Feedback №4

Il mio medico ha scoperto una fessura rettale. Molto sgradevole e doloroso. E tutto il tempo prude e prude, ci sono dolori di disegno, soprattutto dopo lo sgabello. Il proctologo ha consigliato unguento Gepatrombin G rectally, cioè unguento dovrebbe essere usato all'interno. L'ho provato, mi ha aiutato. Nel retto, può essere facilmente iniettato con la punta che è attaccata all'unguento e, insieme al tubo, è confezionato con il farmaco.

È necessario iniettare accuratamente e spremere leggermente dalla tuba, in modo che non venga fuori troppo unguento. In pochi giorni ho avuto dolori, prurito e disagio scomparso. Il crack è guarito, ora niente mi disturba. Il farmaco funziona bene!

Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

Come indossare correttamente la maglieria a compressione, per prolungarne la durata

Motivi

A proposito di lingerie di compressione, le persone sane sanno solo che esiste. Coloro che soffrono di malattie delle vene, sanno che l'uso di tale maglieria è la chiave per il trattamento di successo delle vene varicose e malattie correlate....

Perché si verificano crampi alle gambe e cosa dovrei fare?

Motivi

I crampi alle gambe si verificano a qualsiasi età, ma soprattutto infastidiscono tutte le persone di 50 anni. Le convulsioni sono contrazioni involontarie della muscolatura della gamba striata, che può essere causata da varie cause....