Perché i neutrofili sono cresciuti negli adulti, cosa dice?

Prevenzione

I neutrofili sono la parte più numerosa dei leucociti, il cui compito è proteggere il corpo umano da un'ampia varietà di infezioni. Sono formati nel midollo osseo.

Non appena cadere in ostili organismo microrganismi patogeni con loro reagito immediatamente neutrofili che fagocitano e digerire, per cui la si die (questa capacità è chiamato fagocitosi). Il ruolo dei neutrofili nella lotta contro varie infezioni (in particolare fungine e batteriche) non può essere sopravvalutato.

La prima risposta alla malattia è l'aumento della formazione di neutrofili e il loro accumulo nel sito di infezione. Cercheremo di capire perché i neutrofili sono aumentati in un adulto, che è quello che dice in ogni caso specifico.

Cosa sono?

I neutrofili a forma di nucleo sono suddivisi in stabnucleare e segmento-nucleare.

  1. Stabbed - cellule non completamente mature; in caso di allarme, il midollo osseo getta rapidamente leucociti immaturi polimorfonucleati nel sangue, in modo sopravvalutato (6%) o un tasso ridotto di banda - sicuramente un motivo per vedere un medico.
  2. Segmentato - neutrofili maturi, che sono alla base del sistema immunitario nel conteggio dei leucociti, il loro tasso negli adulti è di 30 al 70% del numero di globuli bianchi.

La funzione principale dei neutrofili è l'attività immunitaria contro i batteri. Quando si verifica un'infezione batterica negli esseri umani, i neutrofili di segmento sono i primi a partecipare alla risposta immunitaria. In futuro, il numero di neutrofili aumenta a causa di stabnucleare. A questo punto nell'analisi del sangue umano e identificare elevati neutrofili stab.

La norma dei neutrofili nel sangue

I neutrofili dello Stab dovrebbero essere dall'1 al 5% del numero totale di neutrofili, i neutrofili del segmento dovrebbero essere compresi tra il 40 e il 68%. La norma dovrebbe essere costante e può variare dal 45 al 70%. Nei bambini, quando crescono, la quantità di neutrofili nel sangue può aumentare.

  • bambini neonati - 5-12 / 50-70%;
  • l'età di 2 settimane è 1-4 / 27-47%;
  • età 1 mese - 1-5 / 17-30%;
  • età 1 anno - 1-5 / 45-65;
  • età 5 anni - 1-4 / 35-55%;
  • l'età di 6-12 anni è 1-4 / 40-60%;
  • adulti - 1-4 / 40-60%.

Se il numero di neutrofili è aumentato, questa può essere una risposta adeguata dell'infezione in via di sviluppo o dell'introduzione del virus nel corpo umano. Aumento della metà - forse l'inizio del processo infiammatorio, un aumento del numero di neutrofili di dieci volte può indicare la sepsi.

Se le cifre sono aumentate solo nel gruppo di band, non è possibile trarre conclusioni cliniche, dal momento che un tale cambiamento può verificarsi dopo un pasto pesante anche significativo sovraccarico di stress fisico o psico-emotivo.

Cause di alti neutrofili nel sangue in un adulto

Una condizione in cui la quantità di neutrofili aumenta nel sangue è chiamata neutrofilia o neutrofilia. Questo processo può essere localizzato, o generale o generalizzato:

  1. Aumento a 10,0 per 109 litri - la presenza di locale, cioè una singola infiammazione.
  2. Aumentare a 20,0 per 109 litri - la presenza di un'infiammazione estesa.
  3. Aumentare a 40,0-60,0 per 109 l - la presenza di infiammazione generalizzata, sepsi.

Se l'adulto nei neutrofili del sangue si alza, allora questo è un chiaro segno della lotta contro virus e batteri. Ma ognuno di loro ha la sua specificità. Per questo motivo, gli specialisti inviano persone per un ulteriore esame. Quindi è possibile determinare il motivo di tale cambiamento.

Se i neutrofili negli adulti sono elevati, allora questo indica patologie del genere:

  1. Sepsi.
  2. Cancrena.
  3. Vaste bruciature
  4. Disintegrazione dei tumori
  5. Ulcere trofiche.
  6. Coma diabetico.
  7. Reazioni allergiche
  8. Malattie parassitarie
  9. Infarto (polmone, miocardio, cervello).
  10. Osteomielofibrosi, leucemia, eritmia.
  11. Malattie della pelle (dermatiti, psoriasi e altri).
  12. Insufficienza renale, che si svolge in forma grave.
  13. Processi infiammatori: artrite reumatoide, reumatismo.
  14. Anemia emolitica, che può verificarsi a causa di una significativa perdita di sangue.
  15. Avvelenamento da veleno di insetti, trementina, anidride carbonica, preparazioni di litio, eparina.
  16. Accettazione di alcuni farmaci (ormone adrenocorticotropo, glucocorticosteroidi e altri).
  17. infezioni batteriche: polmonite, tonsillite, scarlattina, cellulite, ascessi, osteomielite, meningite purulenta, salpingite, colecistite acuta, pleurite purulenta, tromboflebite, peritonite, appendicite, otite media, e altri).

Se, in assenza di una malattia specifica, un adulto mostra una deviazione dalla norma dei neutrofili segmentati, non bisogna farsi prendere dal panico immediatamente. Tali risultati non possono parlare al 100% della presenza di patologia. Il medico prescriverà una seconda donazione di sangue. Se il risultato è lo stesso, le azioni dello specialista saranno mirate ad eliminare la causa, che ha provocato una deviazione dalla norma.

I neutrofili stab sono elevati

Cosa dice? Questo processo può essere causato dalle seguenti malattie:

  • reumatismi;
  • gotta;
  • giada;
  • dermatiti;
  • l'anemia;
  • ustioni;
  • la polmonite;
  • traumi;
  • otite media;
  • la gravidanza;
  • diabete mellito;
  • dopo operazioni chirurgiche;
  • sensibilità ai farmaci;
  • esposizione a temperature alte o basse;
  • tumori benigni o maligni.

Se nel test del sangue i neutrofili stabilizzati sono elevati, può parlare delle conseguenze di una grave perdita di sangue o di alti carichi fisici del corpo.

I neutrofili segmentati sono elevati

Cosa significa? Il cambiamento nella composizione del sangue può indicare:

  • l'esistenza di tumori, malattie alle gambe;
  • lo sviluppo di infezioni (spirochetosi, micosi, encefalite da zecche);
  • Nefropatia e disgregazione del sistema urinario;
  • processi di infiammazione con gotta, artrite, reumatismi, pancreatite, danni ai tessuti.

Quando i globuli segmentati sono elevati, può indicare la presenza nel corpo di una malattia infettiva acuta, malignità o tossici, che sono caratterizzate da un accumulo di microbi e prodotti della loro attività.

Ciò che provoca un aumento di questi elementi nei bambini

Nell'infanzia, un numero maggiore di neutrofili stabilizzati è consentito entro i limiti della norma. Tuttavia, il superamento della norma in un bambino può essere provocato:

  • invasioni elmintiche, in particolare l'enterobiasi e l'ascariasite;
  • vaccinazione;
  • malattie intestinali acute;
  • la polmonite;
  • tonsillite cronica e adenoidi;
  • polipi nella cavità nasale;
  • il periodo della dentizione;
  • intolleranza al lattosio e altre forme di allergia alimentare.

Cosa fare se i neutrofili sono sollevati nel sangue

Nessun trattamento separato per abbassare il livello dei neutrofili nel sangue non esiste, e non è assolutamente necessario farlo. Il compito principale del medico nel rilevare alti neutrofili è quello di determinare la causa sottostante, la malattia sottostante che ha causato questo fenomeno.

A volte il cambiamento nel livello dei neutrofili è quasi l'unico sintomo allarmante, che permette di indovinare che qualcosa sta andando male nel corpo.

Neutrofili elevati

Tra i leucociti, i neutrofili sono la sottospecie più numerosa dei globuli bianchi. La loro missione principale è quella di proteggere il corpo umano dalle infezioni.

I neutrofili hanno la capacità di fagocitare, cioè possono catturare e digerire particelle solide estranee. Una volta che i batteri nocivi appaiono nel corpo, i neutrofili reagiscono istantaneamente. Iniziano a spostarsi direttamente sul sito di infiammazione o danno tissutale.

I neutrofili aderiscono ai microrganismi dannosi e non rilasciano fino a quando non sono completamente disinfettati. In questo caso, le cellule muoiono e il midollo osseo ne produce di nuove. È importante che questo processo avvenga ritmicamente e il numero di neutrofili rimane ai limiti ottimali.

È ugualmente indesiderabile che l'organismo diminuisca e aumenti il ​​loro numero. Qualsiasi errore nella produzione di neutrofili è la prova di patologie emergenti.

Tipi e gravità della neutrofilia

I neutrofili proteggono principalmente il corpo dalle infezioni batteriche e fungine. Il loro ruolo nella lotta contro le infezioni da virus è relativamente meno.

Una condizione in cui la norma dei neutrofili viene superata nel sangue è chiamata neutrofilia o neutrofilia. Può essere:

  • relativo - aumenta la percentuale di cellule nel conteggio dei leucociti;
  • assoluto: aumenta il numero di neutrofili.

Entrambi gli stati sono forme specifiche di protezione del corpo da microbi e batteri nocivi, nonché processi infiammatori provocati da essi.

Quanto più significativo è il numero di neutrofili supera la norma, tanto più difficile e pericolosa è la malattia.

La neutrofilia può avere diversi gradi:

  • Moderato, in cui il numero di neutrofili aumenta non più di una volta e mezza.
  • Espresso - la concentrazione delle cellule cresce tre volte.
  • Grave: il numero di neutrofili può essere dieci volte superiore al normale.

Il primo e il secondo grado di neutrofilia accompagnano i processi infiammatori purulenti locali.

La neutrofilia severa accompagna l'infiammazione generalizzata.

Neutrofili elevati negli adulti

Le possibili cause di neutrofili in eccesso sono le seguenti:

  • Infezioni batteriche acute, che sono accompagnate da un processo purulento-infiammatorio. Sono divisi in due tipi:
    • locale, in cui vi è una neutrofilia moderata: infezioni respiratorie, salpingite, forme acute di malattie del sistema genito-urinario, ascessi, pielonefrite acuta;
    • generalizzato - la crescita dei neutrofili è significativa: sepsi estesa, peritonite, colera, scarlattina.
  • La necrosi è la necrosi irreversibile di tessuti e cellule sotto l'influenza di microbi patogeni. Si verifica a causa di: infarto miocardico, ulcere tropicali, ustioni di una parte significativa della pelle, ictus, cancrena, necrosi pancreatica.
  • Malattie oncologiche con disintegrazione tumorale. Nel sangue in un gran numero di neutrofili immaturi sono fissati, che compaiono, principalmente, in presenza di metastasi. Ma la neutrofilia accompagna i processi oncologici non sempre.
  • Malattie del sangue, in cui vengono violate le funzioni o la struttura delle cellule del sangue e cambiano le proprietà del plasma. Le patologie si manifestano sotto forma di: leucemia mieloide acuta o cronica, eritremia, mielofibrosi.
  • Intossicazione causata da: uremia, coma epatico, chetoacidosi diabetica.
  • Avvelenamento da metalli pesanti o alcool. Hanno un effetto negativo sul midollo osseo.
  • Intossicazione da sostanze batteriche velenose, in cui non si verifica l'infezione da microrganismi nocivi. Una situazione simile è possibile grazie all'uso di cibo in scatola con un bastoncino botulinico: i batteri sono già morti, ma le tossine sono vive e pericolose.

La presenza di una conta dei neutrofili elevata può essere documentata nel sangue di coloro che:

  • trattamento recentemente completato di una malattia infettiva;
  • era suscettibile alla vaccinazione;
  • prende tali farmaci come digitale, fenacetina, corticosteroidi, eparina. La crescita dei neutrofili può essere uno degli effetti collaterali di questi farmaci.

Se il numero di cellule supera la norma del 10-20% e gli altri livelli ematici costituenti sono entro i limiti ottimali, allora questa non è considerata una condizione dolorosa. Il motivo potrebbe essere un sovraccarico fisico ed emotivo recente, una ricca colazione o un pranzo.

La neutrofilia minore è spesso osservata nelle donne in gravidanza.

Neutrofili elevati in gravidanza

L'organismo femminile, che trasporta il bambino, non percepisce immediatamente il crescente feto come sua continuazione. All'inizio della gravidanza, il sistema immunitario lo considera come qualcosa di alieno e produce neutrofili in quantità maggiore. Stabilizzato il loro livello solo alla fine del secondo trimestre.

La neutrofilia moderata nelle donne nella posizione è ammissibile e non necessita di trattamento.

Se, all'inizio della gravidanza, un aumento del numero di neutrofili viene registrato due volte o più, allora questo potrebbe segnalare un possibile aborto spontaneo. Nel terzo trimestre, questa condizione minaccia la nascita prematura.

Pertanto, gli indicatori del sangue devono essere tenuti sotto controllo durante i nove mesi di assunzione del bambino.

Neutrofili elevati nei bambini

Il numero assoluto di neutrofili nel sangue dei bambini è leggermente superiore a quello di un adulto. Ma la percentuale nella composizione dei leucociti è inferiore. A poco a poco, nel processo di crescita, la percentuale di neutrofili aumenta e il contenuto quantitativo rimane quasi invariato.

La concentrazione di neutrofili nella norma è un indicatore del lavoro efficace del sistema immunitario, che protegge il bambino da infezioni batteriche e fungine.

Se i microbi che causano malattie ancora penetrato nel corpo del bambino, il midollo osseo deve immediatamente reagire e neutrofili sintetizzare un ritmo intensificato.

Quando ciò non accade e l'infezione è già diagnosticata, è possibile che il bambino abbia un'immunità ridotta.

La concentrazione di neutrofili aumenta nei bambini malati:

Con ustioni di terzo e quarto grado, la presenza di neutrofilia è inevitabile.

Un leggero eccesso di neutrofili è abbastanza possibile senza sviluppo di patologie. La ragione potrebbe essere:

  • recentemente vaccinato;
  • terapia con farmaci che stimolano l'immunità.

Lo stress emotivo e l'attività fisica possono anche influenzare la quantità di neutrofili. In ogni caso, un bambino che ha anche lievi deviazioni nella composizione del sangue dovrebbe essere sotto la costante supervisione del pediatra.

I neutrofili sono aumentati: cosa fare

La neutrofilia è un segno indiretto della presenza di un processo infiammatorio nel corpo o lo sviluppo di una malattia. Se la crescita delle cellule è significativa, il medico dovrebbe diagnosticare tempestivamente la malattia e prescrivere la terapia. Eliminerà le cause della patologia e della malattia stessa.

Una volta che la malattia scompare, il numero di neutrofili tornerà ai limiti normali. A seconda della gravità della malattia, occorrerà da una settimana a diversi mesi per ottimizzare la composizione del sangue.

Quando la causa della neutrofilia è farmaci, il medico deve regolare il programma terapeutico e cancellare i farmaci che accelerano la produzione di neutrofili.

Per la prevenzione, è necessario osservare regole ben note:

  • Ottimizzare la dieta: aumentare la quota di verdure e frutta, limitare il consumo di proteine, escludere piatti fritti, affettati, grassi, affumicati.
  • Dormire almeno otto ore..
  • Più riposo..
  • Non bere alcolici e non fumare..

Quando il numero di neutrofili non è normalizzato per un lungo periodo, è necessario sottoporsi a ulteriori test e studi.

L'indice del contenuto di questo sottogruppo di leucociti è piuttosto informativo. Aiuta il medico a trovare la causa delle anomalie e prescrive un trattamento adeguato.

Perché i neutrofili sono in un adulto

I leucociti neutrofili o neutrofili proteggono il corpo dalle malattie "divorando" e distruggendo i batteri non appena entrano nel corpo. Nelle malattie infettive, i neutrofili sono aumentati negli adulti più volte, come indicato dal risultato di un esame del sangue generale.

I neutrofili sono la popolazione più numerosa di leucociti, per cui, insieme ad un aumento dei neutrofili, c'è un aumento dei leucociti totali (leucocitosi).

I gradi di aumento dei neutrofili

numeri dei livelli aumento della popolazione dei neutrofili caratterizzata da assoluta t. E. misure quantitative in 1 volume ul e relativi, che rappresentano la percentuale di leucociti totali.

La norma degli indicatori di neutrofili (NEUT) negli adulti nel test del sangue:

  • assoluto - 1,8 - 7,5 mila / mkl;
  • relativo - 45 - 70%.

Un aumento della conta dei neutrofili di oltre 7,5 mila cellule / mm3 è chiamato neutrofilia assoluta o neutrofilia. Se la percentuale supera i 70, allora parlano di neutrofilia relativa.

Esistono diversi gradi di neutrofilia:

  • moderato - NEUT assoluti vanno da 7,5 a 10 mila / μL;
  • espresso - 10 - 20 mila / mkl;
  • pesante - da 20 a 60 mila / μl.

La neutrofilia di grado moderato è annotata in processi incendiari locali. La neutrofilia severa è osservata in sepsi.

Un aumento dei leucociti neutrofili può verificarsi come un processo naturale in risposta a eccesso di cibo, attività fisica, parto, surriscaldamento, stress. Tali cambiamenti temporanei sono risolti in modo indipendente e non danneggiano il corpo.

Ma un forte aumento del livello di questa popolazione, che si manifesta come reazione all'introduzione dell'infezione, è un segnale di malessere nel corpo e serve come un'occasione per prestare attenzione allo stato di salute. Con l'aiuto di un esame del sangue generale il medico riceve informazioni:

  • su cambiamenti quantitativi nella popolazione NEUT;
  • sulla variazione del rapporto tra le forme cellulari segmentate (mature) e stab (immature) di NEUT.

Neutrofili assoluti

analisi clinica permette di stimare la conta assoluta dei neutrofili (ABS). Se il sangue nei neutrofili assoluti adulti aumentato più della norma consentito, suggerisce la possibilità di un'infiammazione acuta, la causa di cui possono essere:

  • polmonite batterica, soprattutto cistica;
  • gotta;
  • emolisi acuta - distruzione patologica di massa di erythrocytes;
  • reumatismi;
  • insufficienza renale;
  • diabete;
  • infezioni fungine;
  • uremia - avvelenamento del corpo con prodotti del metabolismo proteico causato da alterata funzionalità renale;
  • la leucemia;
  • policitemia - un aumento della concentrazione di eritrociti.

Un aumento dei leucociti neutrofili può essere il risultato di una significativa perdita di sangue. La percentuale di neutrofili relativi nelle donne durante la gravidanza è leggermente elevata.

Ciò significa che il sistema immunitario in una donna reagisce attivamente alla gravidanza, produce una maggiore quantità di neutrofili nel sangue per proteggere il feto in crescita dalle infezioni.

Ma se l'analisi dei neutrofili è aumentata significativamente al di sopra della norma, poi nelle prime fasi significa che il rischio di aborto spontaneo, e successivamente ad un cambiamento potrebbe indicare che le donne hanno un rischio maggiore di parto prematuro.

Cambiamenti qualitativi nella composizione di NEUT

L'aspetto di giovani forme immature di neutrofili o uno spostamento della formula dei leucociti a sinistra è notato in condizioni causate da:

  • sepsi;
  • gravi infezioni batteriche che si verificano con sintomi di intossicazione - angina, polmonite;
  • ebbrezza;
  • malattie oncologiche.

Anche il numero relativo di NEUT nucleati segmentati e forme a bastoncelli ha significato diagnostico. La segmentazione del nucleo, che è distinguibile al microscopio, indica la maturità del neutrofilo.

Normalmente, il nucleo contiene da 3 a 5 segmenti. Se ci sono segmenti nucleari 5-8, poi parlare di stato di ipersegmentazione. Neutrofili leucociti gipersegmentirovannymi nuclei rilevato al anemie causate da carenza di acido folico, vitamina B12.

La presenza di neutrofili maturi con nuclei ipersegmentati in combinazione con una diminuzione delle cellule staminali da stab può servire come indicatore:

  • malattie del fegato;
  • insufficienza renale;
  • malattia da radiazioni.

I cambiamenti in questo caso sono caratterizzati come uno spostamento della formula dei leucociti a destra.

Caratteristiche della struttura del nucleo

Nella diagnosi di un numero di malattie, in particolare quelle ereditate, è importante la struttura del nucleo del neutrofilo. Deviazioni dalla normale struttura del nucleo - un fenomeno abbastanza raro, si verificano principalmente:

  • disturbi fisiologici in soggetti sani causati da:
    • ipersegmentazione ereditaria;
    • Anomalia della famiglia dei Pelger - la forma matura appare al microscopio, come immaturo, sebbene funzionalmente tale cellula sia assolutamente preziosa;
  • cambiamenti patologici derivanti dalla granulazione tossica causata da radiazioni, infezioni, sostanze chimiche.

Cause di un aumento dei neutrofili

Elevati neutrofili nell'analisi generale, accompagnati dalla crescita di forme immature nel sangue, che corrisponde allo spostamento della formula dei leucociti a sinistra, si trovano nelle malattie:

  • infezioni acute - osteomielite, otite, appendicite, meningite, salpingite, pielonefrite, tromboflebite;
  • processi infiammatori - infarto miocardico, ustioni, reumatismi, cancrena, ascesso polmonare;
  • intossicazioni - piombo, veleno di serpente, i vaccini vengono somministrati, in acidosi, la gotta, la sindrome di Cushing diabetica;
  • emorragia acuta;
  • Oncologia - mieloleucemia, eritremia.

Il rapido aumento dei neutrofili si osserva con il rilascio dell'ormone adrenalina, i corticosteroidi, la mancanza di ossigeno, la comparsa di prodotti di decomposizione delle cellule batteriche (endotossine).

Spiegazione dell'analisi

Se l'esame del sangue rivela elevati neutrofili in un paziente con asma bronchiale, ciò significa che un'infezione batterica si è unita alla malattia.

Veduta spostamento neutrofili leucociti verso sinistra nel sangue osservata in malattie infettive e infiammatorie delle vie aeree nasali - bronchiti, tracheiti.

Se nell'analisi del sangue in un neutrofilo adulto si elevano a valori molto alti, questo significa che il processo di suppurazione si sta intensificando nel corpo. Aumentato significativamente il livello dei neutrofili nella suppurazione batterica, quando il contenuto assoluto di forme mature raggiunge, per esempio, con sepsi stafilococcica, fino a 60 - 70 mila / μl.

Il numero di leucociti neutrofili varia in modi diversi a seconda del tipo di infezione.. Quando un adulto neutrofili sangue umano aumentate a 60 mila / ml, è una condizione grave perché i danni provocati da batteri Gram-positivi: streptococchi, stafilococchi, clostridi, enterococchi, Listeria, corinebatteri.

Un aumento dei neutrofili nel sangue durante una malattia causata da un'infezione batterica gram-positiva può essere ondulatorio.

  • Nel periodo acuto aumentano i leucociti neutrofili.
  • Poi c'è una temporanea diminuzione del livello delle forme mature, causata dalla loro morte di massa nella lesione.
  • C'è un aumento nel numero di forme mature dovute all'ammissione dal midollo osseo.

L'infezione batterica causata dalla microflora gram-negativa provoca una risposta meno attiva dei leucociti neutrofili. I rappresentanti della microflora patogena gram-negativa includono clamidia, spirocheta, E. coli, Neisseria, moxarella, Helicobacter, enterobacter.

L'infezione da microflora gram-negativa è più difficile da trattare, poiché la parete cellulare più forte di questo gruppo di microrganismi li rende meno accessibili sia per il sistema immunitario che per l'azione dei farmaci.

Un aumento del livello dei neutrofili maturi, anche fino a 18 mila / μl, è un segno sfavorevole quando la microflora Gram-negativa è infetta, indicando un decorso grave della malattia.

Cosa fa l'aumento dei neutrofili nel sangue negli adulti

I neutrofili sono il tipo più comune di leucociti. Se il loro indicatore è alto, allora può segnalare lo sviluppo di un processo batterico o virale nel corpo umano. In questo caso, il paziente viene indirizzato per visita medica, viene trattato.

Questo articolo esamina le cause dell'aumento del numero di globuli bianchi e di cosa significa per una persona.

Quali sono i tipi di neutrofili e perché sono necessari?

Questi leucociti si formano nel midollo osseo. Il loro compito principale è quello di mantenere un funzionamento stabile del sistema immunitario. In un minuto si formano circa 7 milioni di leucociti. Le cellule del sangue riconoscono e quindi assorbono i batteri patogeni e i prodotti di decomposizione dei tessuti.

Quindi, una persona adulta ha costantemente uno stock di queste cellule vitali.

Esistono 6 tipi di neutrofili a seconda dello stadio della loro formazione:

  • mieloblasti;
  • promielociti;
  • mielociti;
  • metamielociti;
  • a stab;
  • nuclei segmentati.

Standard di contenuto

Il numero di questi negli uomini varia dal 45 al 70% del numero totale di tutti i globuli bianchi. Sia un uomo che una donna in un decimetro cubico di sangue contengono tra 1,8 e 6,5 miliardi di cellule.

Normalmente, il numero di neutrofili da stab dovrebbe essere compreso tra 1 e 5 percento. Segmentato (maturo) - non meno di 40 e non più del 68% del numero totale di queste varietà di leucociti. Il resto del volume include altri tipi di celle in questione.

Livelli ematici elevati

Un alto valore assoluto del livello di queste cellule avviene quando c'è più del solito per un certo volume di sangue.

Un aumento relativo è indicato se il numero di neutrofili aumenta in una unità di sangue e il numero di altri tipi di cellule rimane relativamente stabile. In questo caso, parlano di un cambiamento nella formula dei leucociti. La causa principale di questo fenomeno è un'infezione batterica.

La neutrofilia fisiologica si verifica quando:

  • pesante sforzo fisico;
  • dopo aver mangiato;
  • durante la gravidanza;
  • dopo gravi carichi psicoemotivi.

Durante la gravidanza, la neutrofilia può essere normale. Ciò è dovuto al fatto che il feto in via di sviluppo è per un corpo estraneo in stato di gravidanza. Per questo motivo, il suo corpo aumenta il numero di tutti, senza eccezioni, i leucociti.

La formazione di leucociti aumenta anche a causa dell'aumento del numero di veleni nel sangue.

Se il conteggio dei neutrofili supera in modo significativo la norma, allora ci sarà una seria minaccia per il feto. L'immunità di una donna proverà a liberarsi del feto. La grave neutrofilia indica una vera minaccia di aborto spontaneo.

Si noti che i neutrofili da arma da fuoco cadono nel sangue con un leggero sviluppo del processo infettivo. Se c'è un notevole aumento nel numero di metamyelocytes e mielociti nel sangue, questo significa che il corpo sta lottando con l'infezione da quasi l'ultima forza. Questo accade anche nei casi in cui una persona viene sconfitta da un'infezione virale.

Perché è importante conoscere l'indicatore

Tutti i tipi di leucociti sono in proporzioni diverse. E se si osserva il rapporto normale, questo indica che la difesa immunitaria funziona in modo chiaro e senza intoppi.

La variazione del numero di neutrofili rispetto ad altre cellule indica un cosiddetto spostamento della formula dei leucociti a destra.

Conoscere la quantità di neutrofili è importante per la diagnosi precoce di patologie infiammatorie, infettive e di altro tipo. Per una diagnosi più dettagliata, il numero di aste e celle segmentate viene contato separatamente.

Possibili cause di alta conta dei neutrofili

Se un esame del sangue generale segnala un aumento del livello di queste cellule, allora il corpo umano ha un processo infiammatorio. Soprattutto il contenuto di queste cellule aumenta in patologie purulente.

Tra le cause della neutrofilia sono:

  • anemia emolitica (derivano dalla perdita di sangue);
  • patologie batteriche come polmonite, tonsillite, scarlattina, ascessi, meningite, infiammazione purulenta, infiammazione del dotto biliare, pleurite e tromboflebite;
  • malattie infiammatorie come reumatismi e artrite reumatoide;
  • violazione del muscolo cardiaco;
  • dermatiti, psoriasi e altre patologie dermatologiche;
  • estese ustioni;
  • insufficienza renale grave acuta;
  • ulcere trofiche;
  • avvelenamento del sangue;
  • cancrena;
  • erythremia;
  • osteomyelofibrosis;
  • l'uso di farmaci glucocorticoidi, ormone adrenocorticotropo e altri farmaci;
  • processi tumorali (stiamo parlando della decomposizione dei tumori);
  • intossicazione da tossine insettili;
  • avvelenamento con trementina, anidride carbonica, eparina, trementina e caseina;
  • coma iperglicemico;
  • le allergie;
  • invasioni elmintiche.

L'aumento più pronunciato dei neutrofili si verifica nei processi purulenti. In questi casi, c'è un forte spostamento della formula dei leucociti a sinistra.

Cosa significa per una persona un livello elevato di neutrofili

Se il numero di questi elementi del sangue aumenta fino a 10 miliardi per litro di sangue, ciò indica che il paziente sviluppa un processo infiammatorio in un determinato luogo del corpo.

Se il numero di queste cellule non supera i 20 miliardi per litro di sangue, allora un processo patologico esteso può verificarsi nel corpo.

A volte questa cifra può aumentare fino a 60 miliardi di metri cubi.

Conteggi dei neutrofili assoluti elevati a lungo termine indicano un fenomeno infiammatorio generalizzato. Questa condizione patologica si verifica con il colera, la sepsi e altre gravi patologie.

Una maggiore quantità di neutrofili indica anche che il corpo si libera dall'infezione. Quindi, la neutrofilia può indicare una normale reazione di immunità alla comparsa di un agente patogeno batterico nel corpo. A volte questa condizione causa l'uso di determinati farmaci.

Il fatto stesso della fluttuazione del livello fisiologico dei neutrofili indica che la persona ha bisogno di un accurato esame diagnostico.

Esami del sangue

Indagini sul livello di questi elementi nel sangue sono prescritte quando sospettate di tali malattie:

  • infiammazione dei polmoni (se il paziente è preoccupato per una grave tosse);
  • reumatismi;
  • giada;
  • gonfiore;
  • dermatiti;
  • l'anemia;
  • diabete mellito.

Il contenuto di queste cellule è espresso in unità quantitative o in percentuale. Viene preso in considerazione quando si effettua una diagnosi. La percentuale di neutrofili può variare a seconda dei reagenti utilizzati.

Il sangue per l'analisi viene prelevato dalle vene a stomaco vuoto. È necessario che il sondaggio sia condotto alle stesse condizioni. Dopo il campionamento, il sangue viene applicato su un vetrino sterile ed esaminato al microscopio. L'assistente di laboratorio calcola i globuli bianchi secondo una formula speciale.

Come ridurre il numero di neutrofili

I mezzi che consentono di ridurre i neutrofili nel sangue non sono stati sviluppati. Pertanto, il medico prescrive un trattamento specifico per la malattia di base. Se l'aumento del numero di queste cellule è causato da malattie infettive, allora al paziente vengono prescritti antibiotici.

I farmaci antibatterici più comunemente usati con una vasta gamma di effetti:

  • medicinali con penicillina - Ampicillina, Ticarcillina, Amoxicillina;
  • antibiotici del gruppo tetraciclina;
  • fluorochinoloni - levofloxacina, ciprofloxacina, ofloxacina;
  • aminoglicosidi;
  • amfenikola - Levomicetina e suoi analoghi;
  • carbapenemi - Meropenem, Ertapenem.

Se un gran numero di neutrofili è causato dall'assunzione di farmaci, è necessario correggere il trattamento. Con uno squilibrio di nutrienti nella dieta del corpo è prescritto. Viene mostrato il ricevimento di preparati vitaminici, microelementi. Con le allergie, è necessario prescrivere farmaci antistaminici.

Possibili complicanze della neutrofilia

La complicazione più formidabile della neutrofilia è associata a un decorso severo del processo infettivo. Lo sviluppo della sepsi può portare alla morte se non viene fornita assistenza medica tempestiva.

Nel caso di un salto nel livello dei neutrofili durante la gravidanza, vi è il rischio di aborto spontaneo o di parto precoce. In questi casi, le donne necessitano di terapia intensiva di mantenimento.

Elevati neutrofili nel sangue negli adulti in un numero di casi indicano che il corpo sta diffondendo il processo infettivo. Pertanto, i medici prescrivono un trattamento efficace della malattia di base. Se viene eliminata la causa della neutrofilia, il numero dei globuli bianchi torna alla normalità entro poche settimane.

I neutrofili sono aumentati - cosa significa questo per un adulto e un bambino?

Cos'è? I neutrofili sono una delle cellule più numerose tra le cinque varietà strutturali di cellule leucocitarie che svolgono la funzione di fagocitosi nel corpo. Fungono da assistente dell'immunità nella lotta contro le controparti interne ed esterne.

Il loro numero e squilibrio nel sangue mostra la gravità del decorso clinico della malattia, aiutando il medico a determinare la causa delle deviazioni, a chiarire la diagnosi e valutare l'effetto delle tattiche terapeutiche scelte.

Il suo ciclo vitale, i neutrofili iniziano nel corpo del sangue (midollo osseo). Una volta nel sangue, non circola in più di due giorni, il flusso di sangue sparso ai tessuti e gli spazi interstiziali - 40% va alle mucose di organi e tessuti, 1% circolano nel sangue, il rimanente depositato nel midollo osseo. Il ciclo di vita generale dei neutrofili nelle persone sane è di 2 settimane.

Esistono due forme di neutrofili:

  1. Segmentazione (cellule mature), la loro norma nell'analisi dei leucociti varia dal 47 al 72%. A causa della particolare struttura delle cellule, comprendente nella sua struttura nucleo a 5 strati segmenti collegati ed una pluralità di granuli specifici nel citoplasma, tali neutrofili sono chiamati - granulociti neutrofili.
  2. Le pugnalate (cellule giovani e immature), la cui norma nel sangue, non superano il 3% del numero totale. È il numero di cellule immature che aumenta a volte, con il segnale di immunità alla "mobilizzazione" e la diminuzione simultanea delle cellule nucleate segmentate mature.

Nella formula dei leucociti, la norma delle cellule giovani varia dall'1 al 6%. Se gli indici nei test indicano che il livello dei neutrofili maturi si abbassa e che i globuli bianchi sono aumentati, questo indica lo sviluppo di un processo acuto di infezione batterica o di massa.

Proprietà funzionali i neutrofili sono dovuti a:

  • protezione fagocitaria contro le infezioni;
  • processi di rigenerazione dei tessuti;
  • soluzione del problema del trasporto di BAS e neutralizzazione di anticorpi;
  • regolazione del metabolismo e delle funzioni cellulari.

Il fattore protettivo della fagocitosi dei neutrofili assicura la presenza nella loro struttura di granuli tipici contenenti vari enzimi e sostanze che scompongono gli "aggressori" che sono penetrati nel corpo. Alcuni granuli sono in grado di sintetizzare proteine ​​specifiche o rilasciare sostanze con un'elevata proprietà di protezione battericida. E il loro quarto tipo innesca il meccanismo della fagocitosi attraverso la trasformazione delle membrane cellulari e l'assorbimento di inclusioni estranee - batteri, particelle fungine e virali.

Una caratteristica dei neutrofili leucocitari è la capacità di vivere in condizioni di ridotto accesso all'ossigeno e neozosi (morte cellulare) durante il processo protettivo.

Quando i segni di invasione di agenti stranieri, vi è un aumento del numero, principalmente, di neutrofili leucociti immaturi a forma di bastoncelli. Come risultato della loro netosi (morte), si forma un substrato purulento, costituito da frammenti cellulari (nuclei, membrane).

È la colorazione della cromatina dei nuclei che determina il colore caratteristico del pus. La presenza di sostanze complementari nelle cellule dei granuli determina la loro posizione predominante nella formazione di un sistema di immunità innata.

I neutrofili sono aumentati - cosa si dice negli adulti e nei bambini?

Cosa significano i neutrofili elevati? Se l'analisi ha rivelato un aumento dei neutrofili - questo indica che il corpo ha uno specifico meccanismo protettivo per combattere il processo infiammatorio o l'infezione. Tale condizione in medicina è chiamata neutrofilia o neutrofilia. La genesi dei processi purulenti acuti nel corpo accompagnati da reazioni infiammatorie è solitamente divisa in due gruppi:

1) Locale, causato dallo sviluppo di processi infettivi nel sistema respiratorio, ascessi e patologie acute nel sistema genito-urinario. Di regola, con tali violazioni, la neutrofilia è di natura moderata.

2) Generalizzato, caratterizzato dalla presenza di un aumento significativo dei neutrofili leucocitari a causa dello sviluppo di peritonite, infezioni estremamente gravi o sepsi estesa.

Tale neutrofilia è chiamata patologica. Parallelamente all'aumento delle cellule neutrofili, la produzione aggiuntiva di cellule linfatiche inizia a combattere le infezioni. L'aumento simultaneo di neutrofili e linfociti è caratteristico per:

  • sconfitta virale del tessuto linfatico. Ad esempio, con mononucleosi;
  • malattie autoimmuni;
  • tumori maligni localizzati nel midollo osseo;
  • La malattia di Crohn.

La produzione aggiuntiva di cellule linfatiche è anche nota nel decorso cronico della malattia. Il loro livello è particolarmente alto nel periodo di aumento della temperatura nell'uomo, nei processi infiammatori acuti. Inoltre, la genesi patologica della neutrofilia è dovuta all'influenza di diversi fattori:

1) Formazione avanzata di neutrofili leucocitari nel sito di produzione (nell'ematopoiesi).

2) Ridurre la resa delle cellule mature (segmentate) dal sangue circolante nelle strutture tissutali.

3) Elevati livelli di cellule neutrofili nel flusso sanguigno e una diminuzione simultanea di quelle cellule che sono localizzate direttamente sulle pareti vascolari del sistema circolatorio.

La causa dell'aumento dei neutrofili negli adulti e nei bambini può essere, come uno di questi fattori, ed essere una conseguenza della loro combinazione, manifestando un quadro clinico moderato, grave o grave.

Ma non sempre la neutrofilia può essere una conseguenza dei processi patologici nel corpo. Oltre alla neutrofilia patologica, esiste anche una forma fisiologica.

Dice che l'aumento dei neutrofili negli adulti non dipende dall'influenza di varie patologie e può essere una conseguenza:

  • l'influenza di temperature estreme (caldo o freddo);
  • condizioni di ansia e stress;
  • vomito o forte dolore;
  • carichi eccessivi e condizioni di lavoro dannose;
  • emorragie durante le mestruazioni o la fase di ovulazione.

Funzionalità nei bambini

Nei bambini la neutrofilia fisiologica può verificarsi a causa di sovra-attiva della mobilità, stress emotivo, carico, o essere un fattore ereditario. Ad esempio, a causa di una congenite ereditarie emoglobinopatie (forma anemia falciforme) o allergie freddi (orticaria), in cui un aumento analisi neutrofili leucociti è cronica.

Se i bambini hanno un aumento dei neutrofili da stabilizzazione, questo è già evidenza di neutrofilia patologica, che indica gravi problemi di salute. La genesi non è molto diversa dalle cause negli adulti. I più comuni sono dovuti a:

  • sviluppo di tonsillite;
  • polmonite o scarlattina;
  • otite, appendicite o ascesso purulento;
  • una reazione individuale ai farmaci.

Neutrofilia caratterizzato i bambini con disturbi genomici (sindrome di Down) nel sangue, allo stesso tempo indicato un aumento del numero di leucociti immaturi dei neutrofili da arma da taglio. Questo sintomo, nella maggior parte dei casi - passando, ma aumenta anche il rischio di sviluppare la leucemia acuta.

I neutrofili spesso elevati in un bambino e una diminuzione dei linfociti, indicano la presenza di un'infezione batterica cronica o focale, con un decorso clinico acuto. In questo caso, ci possono essere manifestazioni di tosse umida, respiro sibilante, febbre, secrezione di secrezione purulenta dal rinofaringe e naso che cola.

Ma tali indicatori nell'analisi del bambino, possono essere preservati anche quando recentemente ha sofferto di una malattia infettiva di natura batterica.

Neutrofili elevati in gravidanza - che cosa significa?

Se in gravidanza, nell'analisi dei leucociti, i neutrofili sono aumentati, nella maggior parte dei casi, è considerato una normale condizione fisiologica. In questo periodo, l'immunità percepisce il feto in via di sviluppo come un agente estraneo e inizia ad intensificare la produzione di leucociti e dei loro elementi elementari, compresi i neutrofili. La regolazione mediante questo processo assume prolattina - ormoni femminili.

Nel processo di sviluppo intrauterino si forma una considerevole quantità di prodotti dell'attività vitale del bambino, a seguito della quale un gran numero di "pulitori" accoltellati vengono gettati nel sangue.

Durante il periodo di gestazione, i conteggi ematici dei leucociti devono essere attentamente monitorati. Perché un alto livello di neutrofili indica spesso una possibile probabilità di aborto o parto non programmato.

La grande quantità di rifiuti tossici rilasciati dal frutto adulto provoca cambiamenti nel retroterra ormonale della donna. L'immunità lo considererà una minaccia per la salute e tenterà di proteggere il corpo femminile dal problema che si è verificato, interrompendo la gravidanza.

  • Solo un costante monitoraggio medico della situazione può impedire lo sviluppo di processi patologici.

I parametri della formula dei leucociti con i segni della neutrofilia non sono un'affermazione univoca dello sviluppo delle condizioni patologiche del corpo, ma possono essere solo un segno della manifestazione dei sintomi clinici. E per identificare la vera causa e prevenire gli errori nel trattamento, è necessaria un'attenta valutazione differenziata dell'analisi dei leucociti con un confronto di tutti i segni disponibili.

È sempre opportuno preoccuparsi se i neutrofili sono elevati?

Neutrofili (granulociti, leucociti polimorfonucleati) - Un linfociti, che si distinguono per il corpo e a costo della propria esistenza prevenire la diffusione di infezioni e di altri organismi patogeni all'interno di esso. Puoi scoprire il numero di tali cellule in base ai risultati di un'analisi generale del sangue (la sua varietà dispiegata). In una colonna separata, la loro percentuale è indicata in relazione al numero totale di linfociti. Per determinare l'assoluta (abs.) Valore, le competenze iniziali matematica richiesta - deve essere moltiplicata per il numero di linfociti della percentuale di neutrofili e la figura risultante diviso 100.

Esempio: linfociti - 6 x 109 cellule per litro, neutrofili - 70%. Abs. il numero di cellule di neutrofili è 4,2 × 10 9 / L. (6x70 / 100 = 4,2).

Altrettanto spesso il numero di celle è indicato anche in migliaia di microlitri - mille / μl., Che lascia invariata la componente numerica dell'indicatore in entrambi i casi.

Eccesso di conteggio dei neutrofili

Un aumento nel sangue di neutrofili può indicare gravi infezioni batteriche o fungine. Ai fini diagnostici, è interessante non solo il numero totale di neutrofili, ma anche il loro rapporto di specie, sono segmentati e pugnalata, come se gravi patologie nel sangue possono cadere metamielociti e mielociti. E 'necessario prestare attenzione ai linfociti nella quantità totale che può essere abbassata di essere normale o superarla. Analizziamo più in dettaglio le ragioni dell'aumento del livello dei neutrofili, costantemente presenti nel sangue. Ma prima, determineremo le differenze tra le diverse forme di queste cellule del sangue.

Le cellule adulte dei granulociti hanno un nucleo, che è diviso in segmenti, da cui il nome - segmentato.

Nelle cellule che non hanno completato la maturazione, il nucleo non è completamente formato e ha l'aspetto di una verga - sono chiamati pugnalata.

Aumento del numero totale di neutrofili

Se un esame del sangue indica un aumento del numero di neutrofili, questo può essere un segno delle seguenti patologie:

  • Infezione batterica, che è accompagnata da un processo infiammatorio focale o generale (generalizzato). Nel primo caso si può indicare un'infezione delle vie respiratorie o della gola, infiammazione suppurativa nell'orecchio, la tubercolosi, la fase renale acuta di infezione, polmonite, ecc Nel secondo caso - il colera, la peritonite, la sepsi, la scarlattina..;
  • Processi associati alla formazione di siti necrotici. Le cause sono in gangrena, ictus, infarto del miocardio, ustioni su vaste aree;
  • La presenza di tossine che influenzano direttamente le funzioni del midollo osseo. L'agente può essere alcol o piombo;
  • La presenza di tossine di origine batterica, senza l'introduzione del batterio stesso. Spesso può essere una conseguenza del consumo di alimenti in scatola (i batteri hanno perso la loro vitalità e i prodotti della loro attività vitale sono ancora presenti);
  • Tumori maligni nella fase di decadimento dei tessuti.

Un aumento dei neutrofili può anche indicare l'introduzione del vaccino nel recente passato, un periodo di recupero da una malattia trapiantata di natura infettiva.

Varianti della norma

In alcuni casi, i leucociti neutrofili possono raggiungere un livello di 7-8 miliardi in un litro di sangue ed essere un valore normale. Tali indicatori sono tipici delle donne in gravidanza. Può verificarsi dopo una cena densa, essere una conseguenza di stress psicologico, shock o attività fisica. L'analisi, di regola, viene eseguita più volte, al fine di stabilire la verità dei suoi indicatori.

Gradi di eccesso

Un aumento del numero di neutrofili è chiamato neutrofilia o neutrofilia. Ci sono diverse fasi del processo. Per la loro classificazione, vengono utilizzati i valori assoluti degli indicatori, espressi in miliardi di cellule in un litro di sangue (per praticità, il valore è utilizzato nella misura - 10 9).

Più alto è il grado di neutrofilia, più difficile è il processo nel corpo.

Elevazione dei neutrofili segmentati

I granulociti segmentati rappresentano circa il 70% di tutti i neutrofili nel sangue. Un aumento del loro numero, insieme ad un aumento del numero totale di leucociti, suggerisce le seguenti patologie:

  1. Infezioni nel corpo (encefalite, malattie fungine, spirochetosi);
  2. Malattie degli arti inferiori;
  3. La presenza di tumori maligni;
  4. Patologie nel funzionamento del sistema urinario;
  5. Fenomeni infiammatori di natura reumatoide, con gotta, pancreatite, artrite, disturbo dell'integrità tissutale;
  6. Aumento dei livelli di glucosio nel sangue circolante.

Neurofilo a stabilizzazione aumentata

I neutrofili stab possono essere elevati nel decorso acuto del processo infettivo. Il loro rilascio acuto nel sangue è fornito dal sistema immunitario in risposta all'invasione di un agente straniero. E c'è anche un aumento del livello dei neutrofili negli stadi iniziali della malattia (a condizione che i neutrofili segmentati si trovino entro il range normale). Ciò è dovuto al fatto che per un periodo da 5 a 48 ore, "maturano" e formano un nucleo segmentato dalla "verga" - vengono trasformati in nuclei segmentati.

Le ragioni per l'alto tasso di neutrofili da arma da fuoco:

  • Infiammazione dei polmoni;
  • Infiammazione dell'orecchio;
  • Infiammazione dei reni;
  • Il periodo immediatamente dopo l'intervento chirurgico;
  • Reazione acuta della pelle sotto forma di allergie o dermatiti;
  • Violazione dell'integrità della pelle;
  • Lesioni agli organi interni e alle ossa;
  • Ustioni di diversa gravità;
  • gotta;
  • Fenomeni reumatoidi;
  • Tumore di natura benigna e maligna;
  • l'anemia;
  • Diminuire o aumentare la temperatura ambiente;
  • la gravidanza;
  • Diabete mellito;
  • Reazione per tipo di allergico all'assunzione di farmaci;
  • Grande perdita di sangue;
  • Infezione batterica e malattie purulente.

Le cause degli aumentati neutrofili da stab possono nascondersi in attività fisica, sovraeccitazione nervosa o aumento dei livelli di anidride carbonica. L'analisi indica una neutropilia lesa dopo l'uso di farmaci come eparina, farmaci corticosteroidi, epinefrina o preparati a base di erbe basati sulla digitale. La comparsa di una tale reazione è possibile in risposta a avvelenamento da piombo, mercurio o insetticida.

Aumento del numero di neutrofili sullo sfondo di una diminuzione del numero di linfociti

Sopra, le opzioni sono state prese in considerazione quando il livello dei linfociti aumenta con la quantità di granulociti. Ora vediamo perché i linfociti possono essere abbassati con un aumento della proporzione di neutrofili. Un esame del sangue può dare questo risultato nelle seguenti condizioni:

  • Insufficienza renale;
  • Corso cronico a lungo termine di malattie infettive;
  • Reazione all'esame radiografico;
  • Reazione a un ciclo di chemioterapia o radioterapia;
  • Malattie maligne nella fase terminale;
  • Come risultato di anemia aplastica;
  • Uso prolungato di citostatici.

C'è un tale stato (ridotto linfociti e granulociti al più alto livello) in donne con sindrome premestruale, un adulto indipendentemente dal sesso stress nervoso e lo stress prolungato. In questi casi, i granulociti segmentali di solito crescono.

La norma dei linfociti neutrofili

Un esame del sangue in età diverse mostra un diverso numero di tali cellule nel flusso sanguigno rispetto al numero totale di linfociti. La tabella seguente mostra il limite superiore degli indici normali.

Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

Come determinare la dimensione delle calze a compressione

Prevenzione

Speciali campi da golf curativi sono richiesti tra coloro che sulle proprie gambe hanno incontrato il problema delle vene varicose. Per ottenere i risultati desiderati, è importante scegliere le calze perfette....

Attacco di aritmia: come ripristinare il ritmo del cuore a casa

Prevenzione

Il cuore umano batte nel suo ritmo, cambiando e adattandosi alle circostanze. Ma ci sono anche cambiamenti patologici nel ritmo, che possono portare a conseguenze irreparabili....