Quali pillole per trattare l'aritmia cardiaca

Che a trattare

Le targhe da arrhythmia cardiaco sono nominate secondo le cause che hanno causato la rapidità del ritmo. Prima di assumere qualsiasi farmaco, è necessario consultare il medico.

Dovresti conoscere il nome dei farmaci che possono aiutare a rimuovere un attacco acuto di aritmia. Elimina la frequenza cardiaca rapida durante il giorno. Durante questo periodo, con un ritmo non restaurato e un aiuto non tempestivo, si formano coaguli di sangue che causano un blocco dei vasi sanguigni. Questo è irto di sviluppo di infarto, ictus, tromboembolismo. Tutte queste patologie possono essere la causa della morte. Una persona con un'aritmia nell'armadietto dei medicinali dovrebbe sempre avere medicine essenziali per prenderle immediatamente durante un attacco

Nelle persone sane, il ritmo cardiaco è fornito dai processi periodici di eccitazione nel muscolo cardiaco che causano la contrazione degli atri e dei ventricoli. Con diversi disturbi e patologie, la frequenza cardiaca aumenta. Questa condizione è chiamata aritmia. Non si può dire che esista una cura più efficace per l'aritmia, perché ci sono diversi tipi di battiti cardiaci frequenti. Molti farmaci possono solo temporaneamente ridurre i sintomi sgradevoli, eliminare il dolore al cuore e la frequenza degli ictus. Rimuovere a casa attacco acuto con farmaci è possibile. Ma in futuro, è necessario cercare l'aiuto di un medico che prescriverà l'aritmia cardiaca con le pillole.

Farmaci prescritti per l'aritmia

Tutti i farmaci da aritmia, tachicardia condizionalmente suddivisa in tre tipi:

  1. Medicinali che riducono l'assunzione di ioni sodio nel tessuto cardiaco. L'impulso elettrico nelle cellule si alza e si diffonde a causa dell'attività del canale del sodio. Di conseguenza, si sviluppa aritmia. I componenti dei farmaci bloccano questi canali, partecipano alla stabilizzazione delle membrane cellulari, prevengono l'evento anomalo e la propagazione degli impulsi elettrici. A questo gruppo di farmaci sono: "Chinidina", "Prokainamid", "Dizopiramid", "Mexiletin", "Moricizin", "Propafenon".
  2. Bloccanti di recettori beta-adrenergici. I farmaci riducono l'eccitabilità del cuore. Le sollecitazioni, l'eccitazione, l'intensa attività fisica stimolano la produzione di mediatori (recettori beta-adrenergici) che stimolano il muscolo cardiaco. Ciò aumenta la necessità di miocardio in ossigeno. Bloccando i recettori beta questo gruppo di farmaci elimina l'effetto dei mediatori, riduce l'eccitabilità e la frequenza cardiaca. Tali medicinali comprendono: Acebutololo, Atenololo, Betaxololo, Bisoprololo, Labetololo, Metoprololo, Anaprilina, Nadololo, Propranololo, Timololo.
  3. Bloccanti dei canali del calcio Gli ioni di calcio, come gli altri canali ionici, regolano la frequenza e l'intensità degli impulsi elettrici. I farmaci di questo gruppo inibiscono il trasporto di ioni di calcio, rallentano gli impulsi elettrici. Allo stesso tempo, la frequenza cardiaca diminuisce, l'attacco di aritmia passerà. I farmaci più efficaci di questo gruppo sono: "Verapamil", "Diltiazem".

Ci sono medicine che hanno un diverso meccanismo d'azione. Ad esempio, Amiodarone, che è un rimedio universale, in grado di bloccare sodio, canali del calcio, beta adrenorecettori, canali del potassio. Questa combinazione riduce l'escrezione di ioni di potassio, rallenta la generazione dell'impulso. Sotto l'azione del farmaco, il periodo di diminuita eccitabilità del miocardio, l'indebolimento dell'oscillazione del potenziale di membrana, è prolungato. Pertanto, l'eccitabilità e la conduttività del miocardio vengono inibite, il ritmo cardiaco viene ripristinato.

Sedativi e tranquillanti

Dal momento che l'attacco di aritmia può provocare un esaurimento nervoso, stress e persino qualsiasi disputa familiare, è necessario assumere un sedativo o un tranquillante.

Farmaci sedativi sedativi

Questo tipo di farmaci è un ottimo modo per non solo decollare l'attacco, ma anche per prevenire lo sviluppo di aritmie. Migliorano il sonno, alleviano la tensione nervosa. A causa del loro moderato effetto calmante, l'inibizione del sistema nervoso aumenta, l'eccitabilità generale, il nervosismo diminuisce. La durata della somministrazione e il dosaggio sono determinati individualmente. I farmaci più efficaci per l'aritmia:

  1. "Antares 120". Il principio attivo è il rizoma del pepe inebriante. Ha un effetto ipnotico e analgesico. Controindicazioni: ipersensibilità, malattie mentali, malattie renali, insufficienza renale cronica, periodo fetale, allattamento al seno.
  2. "Persia". Composizione: estratti di valeriana, menta piperita, melissa. Le compresse leniscono, migliorano l'umore, allevia l'irritabilità e l'ansia, non causano sonnolenza durante il giorno. Controindicazioni: ipersensibilità ai componenti. Prendi con cautela durante la gravidanza e l'allattamento.
  3. "Novopassit". Composizione: estratti di sambuco, valeriana, biancospino, luppolo, erba di San Giovanni, passiflora. Ha un effetto calmante. Controindicazioni: ipersensibilità ai componenti, gravi disturbi gastrointestinali organici. Durante la ricezione, è necessario astenersi da attività potenzialmente pericolose.
  4. "Sanosan". Composizione: valeriana, estratto di cono di luppolo. Il farmaco ha un effetto calmante sul sistema nervoso centrale, ripristina l'equilibrio mentale. Controindicazioni: ipotensione arteriosa, allergia alle sostanze costituenti.
  5. "Valocordin". Ingredienti: acido etilico bromizovalerico, fenobarbital, olio di menta piperita, luppolo. Controindicazioni: ipersensibilità, insufficienza epatica o renale, periodo di allattamento. Usare con cautela in gravidanza.
  6. "Corvalol". Ingredienti: fenobarbital, olio di menta piperita. Durante la reception non è consigliabile guidare una macchina.
  7. "Elenium". Ha un effetto calmante sul sistema nervoso centrale, è un rilassante muscolare (rilassa i muscoli, incluso il miocardio). A spese del rilassamento, la frequenza cardiaca si riprenderà rapidamente. Controindicato nella malattia epatica acuta, malattia renale; debolezza muscolare. Non è consigliabile prendere se una persona si impegna in attività che richiedono una rapida reazione mentale e fisica.

I farmaci lenitivi non hanno quasi nessun effetto collaterale, se il dosaggio non è disturbato. Nelle istruzioni per l'uso, i dosaggi giornalieri ammissibili sono descritti per ogni preparazione.

tranquillanti

Tranquillanti efficaci per l'aritmia:

  1. "Diazepam".
  2. "Xanax".
  3. "Seduxen".
  4. "Medazepam".
  5. "Grandaxinum".
  6. "Phenazepam".

Questi farmaci possono essere prescritti solo da un medico. Puoi comprarli con la prescrizione. È proibito prenderlo da solo, perché le droghe creano dipendenza. Devi prenderli secondo lo schema stabilito dallo specialista, in nessun caso violandolo.

Farmaci antiaritmici

Le seguenti medicine sono prescritte per il trattamento dell'aritmia. Hanno un effetto terapeutico sulle cellule del miocardio, migliorano la loro conduttività, ripristinano i processi metabolici.

Importante! Trattare l'aritmia con farmaci solo dopo aver consultato un medico.

"Aymalin"

È prescritto per atriale, ventricolare extrasistole; tachicardia parossistica, aritmia; infarto miocardico acuto. Per alleviare l'attacco acuto della tachicardia, il farmaco per aritmia viene somministrato per via endovenosa. Le controindicazioni includono:

  • gravi disturbi del sistema di conduzione del cuore;
  • insufficienza cardiaca grave;
  • bassa pressione sanguigna;
  • processi infiammatori del miocardio.

È prescritto come agente preventivo per aritmia, tachicardia ed extrasistole.

"Ritmilen"

È prescritto per il trattamento e la prevenzione:

  • extrasistola ventricolare sopraventricolare;
  • tachicardia nodale sopraventricolare;
  • sfarfallio, flutter atriale;
  • tachicardia reciproca nodale.

Il farmaco supporta, ripristina il ritmo sinusale. Controindicato in ipersensibilità, glaucoma zakratougolnoy, ipotensione arteriosa, iperplasia prostatica, shock cardiogeno, insufficienza epatica o renale.

"Procainamide"

Alla ricezione di targhe, l'eccitabilità del myocardium diminuisce, i fuochi ectopic di eccitazione sono soppressi (alla presenza di fonti miste di ritmo cardiaco).

Non è prescritto se diagnosticato: insufficienza cardiaca grave, disturbo della conduzione, ipersensibilità.

"Chinidina"

Il farmaco può essere somministrato alle persone per la prevenzione e il trattamento:

  • aritmia;
  • con tachicardie sopraventricolari e ventricolari;
  • ritmo parossistico atriale ventricolare;
  • fibrillazione atriale, flutter atriale.

Non è prescritto se è presente ipersensibilità, blocco atrioventricolare completo, disturbi della conduzione intraventricolare.

"Pulsnorma"

È considerato uno dei farmaci efficaci nell'aritmia. Può essere usato come "ambulanza" per un attacco acuto di tachicardia. È prescritto per extrasistoli ventricolari e atriali, tachicardia parossistica.

"Lidocaina"

Il farmaco è un anestetico locale. Ha proprietà antiaritmiche. È usato per fermare le aritmie ventricolari. Ha azioni anestetiche e antiaritmiche.

Non è prescritto per sanguinamento grave, ipotensione arteriosa, forme gravi di insufficienza cardiaca cronica.

"VFS"

Si consiglia di prendere quando:

  • extrasistole sopraventricolare;
  • extrasistole ventricolare;
  • parossismi di sfarfallio e flutter atriale;
  • tachicardia parossistica sopraventricolare.

Non nominato se diagnosticato: grave ipotensione arteriosa, insufficienza cardiaca cronica moderata e severa, grave ipertrofia miocardica ventricolare sinistra, cardiosclerosi postinfartuale, grave compromissione della funzionalità epatica o renale.

Farmaco vietato per intolleranza al fruttosio, ipersensibilità ai componenti.

"Etatsizin"

Il farmaco ha un effetto antiaritmico pronunciato e prolungato. Nominato quando:

  • extrasistoli ventricolari e sopraventricolari;
  • parossismi di sfarfallio e flutter atriale;
  • tachicardie ventricolari e sopraventricolari.

Farmaco vietato, se diagnosticato: grave ipertrofia miocardica ventricolare sinistra, cardiosclerosi postinfartuale, shock cardiogeno, sindrome coronarica acuta, ipertrofia cardiaca, insufficienza cardiaca cronica.

"Etmozin"

La medicina espande i vasi cardiaci, allevia gli spasmi cardiaci. Ha un'azione antiaritmica.

È raccomandato per i disturbi del ritmo cardiaco: extrasistole; fibrillazione atriale, atriale, tachicardia parossistica. Il farmaco è efficace nelle aritmie causate da un sovradosaggio di glicosidi cardiaci.

Controindicazione: Etmozin non è prescritto con farmaci psicotropi.

"Ritmonorm"

Le compresse sono prescritte per il trattamento e la prevenzione di extrasistoli sopraventricolari e ventricolari, disturbi del ritmo parossistico.

Non è possibile assumere farmaci in forme gravi di insufficienza cardiaca cronica, miastenia grave, gravi malattie polmonari.

"Amiokordin"

Efficace nel trattamento e come mezzo di prevenzione:

  • aritmie ventricolari potenzialmente letali;
  • tachicardia;
  • insufficienza coronarica sopraventricolare;
  • insufficienza cardiaca cronica;
  • parasistolia;
  • aritmia ventricolare in pazienti con miocardite di Chagas;
  • angina pectoris.

E 'vietato assumere con bradicardia sinusale, ipopotassiemia, collasso, ipotensione arteriosa, ipotiroidismo, tireotossicosi, ipersensibilità allo iodio, gravidanza, allattamento.

"Kardiodaron"

Ha azione antiaritmica e antianginosa. Puoi prendere:

  • con gravi disturbi del ritmo cardiaco: aritmia atriale con un'alta incidenza di contrazioni ventricolari;
  • sullo sfondo della sindrome di Wolff-Parkinson-White.

È spesso usato come rianimazione cardiopolmonare in caso di arresto cardiaco. Non è prescritto per l'ipersensibilità allo iodio, bradicardia sinusale, disfunzione tiroidea, insufficienza respiratoria cardiaca, vascolare, grave, ipotensione arteriosa grave, cardiomiopatia.

"Nibentan"

Il farmaco deve essere assunto per il trattamento della tachicardia parossistica sopraventricolare, con una forma parossistica di scintillazione e flutter atriale.

Il farmaco è vietato se a una persona viene diagnosticata: bradicardia, atriale, ventricoli extrasistolari e parossismi di tachicardia ventricolare instabile.

"Opakorden"

Le compresse sono prescritte in presenza di aritmia ventricolare, tachicardia. Farmaco ampiamente usato per la prevenzione della fibrillazione ventricolare, aritmia sopraventricolare, angina.

Le controindicazioni comprendono ipersensibilità allo iodio, bradicardia sinusale, ipopotassiemia, ipotensione arteriosa, ipotiroidismo, tireotossicosi, malattie respiratorie, gravidanza, allattamento

"Propanorm"

Compresse efficaci con extrasistoli sopraventricolari e ventricolari; come mezzo per prevenire e curare disturbi del ritmo parossistico, tachicardia. Ricevimento vietato, se sono diagnosticate forme gravi di insufficienza cardiaca cronica, bradicardia, ipotensione arteriosa, periodo di allattamento, ipersensibilità ai componenti del farmaco.

"Kordaron"

È usato come mezzo per la prevenzione e il trattamento della fibrillazione atriale sopraventricolare e ventricolare. Il farmaco può modificare le funzioni della ghiandola tiroidea, quindi è vietato prenderlo da solo.

Non è prescritto se sono diagnosticati bradicardia, disturbi della conduzione intracardiaca, ipotensione arteriosa, asma bronchiale, disturbi endocrini. La medicina proibita durante la gravidanza.

Se sullo sfondo di prendere farmaci antiaritmici una persona si sente male al petto, si dovrebbe immediatamente andare in un ospedale medico.

Come alleviare un attacco acuto di aritmia

Per alleviare un attacco e ridurre la frequenza cardiaca, devono essere prese le seguenti misure:

  • trattenere il respiro;
  • indurre il vomito;
  • forte tosse;
  • abbassare la faccia in acqua fredda;
  • Premi sui bulbi oculari ogni 3 secondi per un minuto;
  • assumere una posizione supina posizionando un cuscino alto sotto la schiena;
  • riempire la stanza con aria fresca;
  • prendere uno dei sedativi: "Valocordinum", infusioni di motherwort, valeriana, "Corvalol", "Elenium".

Se la persona ha perso conoscenza, non c'è respiro e palpitazioni, è necessario applicare subito metodi di rianimazione cardiopolmonare. Metti con attenzione una persona su una superficie dura, sdraiati accanto a lui sul lato sinistro, butta indietro la testa, fai la respirazione artificiale.

Indipendentemente dal fatto che si sia verificata un'aritmia per la prima volta o che a una persona venga diagnosticata una malattia cardiaca accompagnata da un disturbo del ritmo, un'ambulanza deve essere immediatamente chiamata. Nei casi più gravi, i medici utilizzeranno un defibrillatore, che contribuirà a ripristinare il ritmo cardiaco, verrà rimosso il caos delle contrazioni del muscolo cardiaco.

Questo articolo non contiene informazioni sui dosaggi di tranquillanti e farmaci antiaritmici. Sono accettati solo per lo scopo del medico curante, sotto il suo stretto controllo dopo aver condotto la diagnosi appropriata e studiando lo stato generale dell'organismo.

Elenco dei farmaci più efficaci per l'aritmia del cuore

L'aritmia è una condizione in cui il ritmo del cuore è disturbato. È classificato in diverse varietà a seconda della localizzazione del processo patologico e anche del tipo di disturbo. In questo caso, il meccanismo di sviluppo della deviazione può essere diverso in ciascun caso, rispettivamente, a seconda dei sintomi e dei processi che hanno causato, selezionato una gamma di farmaci.

Farmaci senza prescrizione medica

L'aritmia è una condizione grave che può svilupparsi anche in una persona sana. Ma se nel caso di persone senza malattie cardiache, il disturbo del ritmo è eliminato indipendentemente senza farmaci, quindi i pazienti con varie malattie cardiache richiedono una terapia adeguata. Per la selezione di un determinato farmaco, è importante sapere esattamente come si sviluppa l'aritmia, da dove provengono gli impulsi provocanti e quali condizioni di accompagnamento sono presenti. Tutto ciò è chiarito quando si visita un cardiologo e si passa la diagnosi appropriata.

I farmaci assunti senza prescrizione medica possono danneggiare significativamente il paziente. Prima di tutto possono:

  • per non dare l'effetto necessario, perché il tempo di eliminare lo stato patologico scompare;
  • causare un sacco di sintomi collaterali che peggioreranno la salute;
  • avvelenare il corpo con il dosaggio sbagliato (ad esempio, i glicosidi cardiaci sono benefici per il corpo nelle patologie cardiache, ma sono composti da composti vegetali tossici, e quindi una quantità errata di farmaco può causare intossicazione);
  • provocare un attacco di malattia concomitante (ad esempio, quando si assumono farmaci anti-aritmici, esiste un rischio nella causa ipotonica di un'eccessiva diminuzione della pressione arteriosa).

Ecco perché, in caso di aritmia, anche l'uso di vitamine e integratori alimentari richiede la nomina di uno specialista. Ma i farmaci veramente efficaci per questa malattia sono divisi in 4 gruppi, che sono anche chiamati bloccanti:

  • adrenoblokator: hanno un effetto protettivo contro gli effetti simpatici sul miocardio;
  • canali di potassio - permettono alle cellule di recuperare;
  • canali del calcio - aiutano a proteggere le cellule dal passaggio degli ioni di calcio in esse, influenzando in tal modo le contrazioni cardiache;
  • canali del sodio o agenti stabilizzanti della membrana rendono possibile rendere le cellule del cuore più resistenti alla stimolazione improvvisa e agli effetti estranei.

L'uso di questi farmaci può provocare condizioni pericolose nel paziente, e quindi assumerli senza consultare un medico è altamente scoraggiato. L'automedicazione può essere estremamente pericolosa e provocare lo sviluppo di condizioni che si concludono in un esito fatale.

Importante! Alcuni farmaci possono avere un effetto complesso sul corpo, ad esempio normalizzando il ritmo e abbassando o aumentando la pressione sanguigna. Vale anche la pena considerare questo quando si sceglie un farmaco.

Meccanismo di esposizione al farmaco

I farmaci antiaritmici sono solitamente divisi in un numero di gruppi che influenzano il corpo in modi diversi. La classificazione di Vaughan Williams suggerisce l'uso di droghe:

  • Classe I, che include i bloccanti dei canali del sodio;
  • Classe II, che include beta-bloccanti;
  • Classe III, che contiene bloccanti dei canali del potassio, che possono prolungare il periodo totale del decorso di una potenziale azione di impulso e anche aumentare l'efficienza del periodo refrattario;
  • Classe IV, che contiene bloccanti dei canali del calcio.

Dato il meccanismo dello sviluppo della malattia, viene selezionato un certo gruppo di farmaci, che aiutano a normalizzare il ritmo del cuore. Solo in questo caso è possibile trattare la patologia in modo complesso.

Importante! In una serie di situazioni, la terapia farmacologica può essere solo un periodo preparatorio prima di interventi più seri. E trascurare il trattamento in una situazione del genere è impossibile.

bloccanti

Adrenoblokator o beta-bloccanti sono farmaci che aiutano a rallentare la frequenza cardiaca e ridurre la pressione sanguigna. Questo gruppo include droghe come:

  • acebutololo;
  • propranololo;
  • nadololo;
  • Inderal;
  • betalok;
  • metoprololo;
  • Vazokardin;
  • atenololo;
  • Pindolol.

Questo tipo di farmaco appartiene alla seconda classe. È usato per eliminare l'aritmia. Aiutano a fermare l'azione dei mediatori, che esercitano un effetto stimolante sul cuore.

Bloccanti dei canali del potassio

I bloccanti dei canali del potassio aiutano le cellule a recuperare, fornendo loro riposo. Questo gruppo di farmaci è rappresentato da:

Le droghe del gruppo aiutano ad allungare il potenziale dell'azione e l'efficacia del periodo di rifrazione. Riguarda la terza classe di farmaci.

Classe di agenti stabilizzanti di membrana

I bloccanti dei canali del sodio sono anche chiamati agenti di stabilizzazione della membrana. Aiutano ad aumentare la resistenza delle cellule alla stimolazione e agli effetti estranei. Di conseguenza, il periodo di contrazione cellulare diminuisce e diventano meno eccitabili. Questa è la seconda classe di farmaci, che è la più numerosa. Di conseguenza, è diviso in tre gruppi:

  • Farmaci che non influenzano la velocità degli impulsi: Tocainide, lidocaina, Mexilith, fenitoina, Katen;
  • Mezzi che aiutano a rallentare il battito: Aimalina, Rhythmelen, Novokainamide, Chinidina, Procainamide;
  • Farmaci che rallentano notevolmente gli impulsi: Ritmonorm, Allapinin, Etatsizin, Flekainid, Bonnecor, Etmozin, Propranol.

Questi ultimi hanno bisogno di un monitoraggio costante del medico quando viene usato nella terapia dell'aritmia. Farmaci di questo tipo aiutano a stabilizzare le membrane delle strutture muscolari nel cuore. Pertanto, vi è una diminuzione dell'eccitabilità delle cellule con una successiva diminuzione del periodo di contrazioni cardiache.

Bloccanti dei canali del calcio

Aiutano a rallentare il trasporto di ioni di calcio, che provocano una contrazione miocardica attiva. Questo gruppo include strumenti come:

  • verapamil;
  • Isoptin;
  • finoptinum;
  • diltiazem;
  • cardio;
  • Gallopamil.

In generale, non solo bloccano, ma piuttosto correggono il trasporto di ioni. Pertanto, l'attività contrattile del muscolo è normale.

Quali altri farmaci agiscono sul ritmo cardiaco

Anche per la terapia dell'aritmia, vengono utilizzati anche mezzi che aiutano ad eliminare la causa dello sviluppo della condizione, ad esempio l'eccitabilità nervosa. Per fare questo, usare tranquillanti, sedativi. Vanno come un mezzo, avendo un effetto aggiuntivo sul corpo e alleviando alcuni dei sintomi di aritmia associati al SNC e allo stato eccitato del paziente. I farmaci di sedazione sono presentati:

  • tinture di valeriana, motherwort, biancospino;
  • Antares;
  • Altaleks;
  • persen;
  • Lotosonik;
  • Nuovo passo;
  • Sanosan;
  • Corvalol;
  • Validol.

Se la sintomatologia dei sedativi non viene rimossa, il medico può decidere l'uso dei tranquillanti. È importante capire che questo gruppo di farmaci ha una lista impressionante di controindicazioni, effetti collaterali e può creare dipendenza. Hanno anche un effetto antipertensivo e creano un effetto vasodilatatore, in parallelo diminuzione della frequenza cardiaca. Il più rilevante è usarli per la tachicardia. È rappresentato da nomi come:

Con lo sviluppo di un attacco di aritmia, alcuni farmaci vengono utilizzati a seconda delle condizioni del paziente. Quindi questi farmaci sono convenzionalmente suddivisi in base al tipo di aritmia:

  • Bradicardia, accompagnata da un disturbo della coscienza:
    • atropina;
    • Adrenaline;
    • La dopamina.
  • tachicardia sopraventricolare:
    • verapamil;
    • ATP.
  • tachicardia ventricolare:
    • Cordarone;
    • Lidocaina.

Controindicazioni per l'uso

Farmaci da aritmia possono avere alcune controindicazioni, cioè fattori in cui diventa impossibile il ricevimento del farmaco. Pertanto, anche prima dell'inizio del corso di terapia, è necessario studiare attentamente le istruzioni dei farmaci che dovranno essere utilizzati durante il trattamento. Le controindicazioni più frequenti per tutti i gruppi:

  • infarto miocardico;
  • asma bronchiale;
  • aneurisma aortico;
  • cardio;
  • ipotensione;
  • malattia del fegato.

È importante capire che alcuni farmaci sono abbastanza forti e quindi possono avere limitazioni significative all'ammissione, ad esempio, nelle patologie epatiche e renali, nella vecchiaia, nella gravidanza, nell'allattamento, in un bambino e così via. Pertanto, in ciascun caso specifico, è necessaria la consultazione del medico e l'esame delle condizioni del paziente, tenendo conto delle sfumature date.

Possibili effetti collaterali

Gli effetti collaterali sono anche un fenomeno frequente nell'uso di antiaritmici. Alcuni rimedi possono sembrare innocui proprio a causa del piccolo numero di controindicazioni, ma allo stesso tempo provocano un gran numero di sintomi avversi. I più frequenti sono:

  • la debolezza;
  • dolore nell'epigastrio;
  • depressione;
  • nausea;
  • vertigini;
  • reazioni allergiche;
  • insonnia.

A tali esposizioni è necessario rivolgersi al dottore. Ma smettere di prendere il farmaco è vietato senza il permesso del medico. In consultazione, la medicina viene cancellata o viene prescritto un analogo con un'azione più sicura.

Quali farmaci sono prescritti per l'aritmia sinusale

L'aritmia sinusale è un ritmo disturbato del cuore, innescato da un nodo del seno. Dopo aver impostato tale diagnosi in circa la metà dei casi, anche senza l'uso di farmaci, la condizione diventa normale con il passare del tempo. Ma se il miglioramento non si verifica, i medici possono decidere l'uso di farmaci che aiutano a stabilizzare il paziente:

  • L'amiodarone è un farmaco che blocca vari canali, riducendo la necessità del cuore in ossigeno. In effetti, diventa un effetto negativo dromotropico stimolante. Prescrivi quando c'è un grave grado di aritmia, oltre a inefficacia e incapacità di assumere altri farmaci e nella terapia dell'aritmia ventricolare.
  • Il Propaphenone aiuta a stabilizzare le membrane delle cellule cardiache. Si riferisce ai bloccanti dei canali del sodio, sebbene abbia anche un effetto di blocco beta indefinito. Il più spesso usato per i disturbi parossistici nel ritmo cardiaco, così come per le extrasistoli ventricolari. Può essere usato per prevenire attacchi di tachicardia ventricolare.
  • Novokainamid aiuta a ridurre il flusso di ioni di sodio, inibendo gli impulsi che vanno al muscolo. Aiuta a minimizzare l'automatismo del nodo del seno e impone anche un piccolo effetto ionotropico.
  • La chinidina è prescritta per inibire le cellule dalla regione dei pacemaker, riducendo la frequenza di eccitazione dell'organo. Aiuta ad attivare il tono del nervo vago.

Questi farmaci hanno una serie di gravi effetti collaterali e dovrebbero essere prescritti da un medico. Ciò è in gran parte dovuto al dosaggio, che può variare da caso a caso.

Farmaci per la terapia della fibrillazione atriale

Alla fibrillazione atriale, è importante usare farmaci che stabilizzano il cuore e la frequenza cardiaca. Di solito, i seguenti farmaci (oi loro analoghi) sono prescritti in questi casi:

  • Il warfarin è un rimedio con un effetto diradamento sul sangue. Prescriverlo per minimizzare i rischi associati alla trombosi e agli attacchi ischemici.
  • La fenilina è un farmaco con un effetto indiretto che aiuta a rallentare i processi di coagulazione del sangue, ha l'effetto dell'accumulo e pertanto richiede un'assunzione corretta e regolare in modo che l'efficacia del farmaco sia allo stesso livello per l'intero periodo della terapia. Aiuta a prevenire la formazione di coaguli di sangue, così come lo sviluppo di ictus e attacchi di cuore.
  • Solatol - un farmaco che aiuta a prolungare la ripolarizzazione, rallenta l'eccitazione delle fibre del sistema nervoso, che invia segnali al cuore. Ideale per la terapia di flutter, contrazioni caotiche e sfarfallio, se l'aritmia dura un lungo periodo.
  • L'etatsizin aiuta ad aumentare il flusso coronarico, portando a un normale e stabilizzando il battito del cuore. Ha anche un effetto antispastico e un leggero effetto anestetico. Aiuta nella terapia dell'estracistolia e contribuisce all'eliminazione dei parossismi durante il decorso della tachicardia atriale. Può anche essere usato dopo un complicato infarto miocardico.
  • Allapinin riduce il tasso di passaggio degli impulsi, che aiuta il cuore a lavorare senza sforzi eccessivi. Ha un piccolo effetto anestetico e un effetto sedativo. Aiuta a rimuovere i parossismi atriali.

Nel trattamento della fibrillazione atriale, il ruolo più importante è svolto dai farmaci che fluidificano il sangue, nonché dagli agenti anestetici e sedativi. La terapia può variare a seconda delle condizioni del paziente e di alcuni fattori.

Importante! La fibrillazione atriale è spesso un precursore dell'ictus e pertanto richiede un trattamento qualitativo con mezzi opportunamente selezionati.

Preparativi per l'aritmia in gravidanza

Per la maggior parte dei farmaci di questo tipo, la gravidanza e il periodo dell'allattamento al seno sono una controindicazione diretta all'uso. Di solito in questi casi cercano di limitarsi a rimedi popolari sotto la supervisione di un medico, ma se l'accoglienza è davvero necessaria, il medico inizia a scegliere le medicine che saranno più sicure per la donna incinta. Assicurati di prestare attenzione al dosaggio.

Se la questione dell'uso del farmaco è sorto durante l'allattamento al seno, molto spesso i medici raccomandano di interrompere l'allattamento per il trattamento completo. Se la condizione lo consente, può essere prescritta una facile preparazione di tipo vegetale o omeopatico. Questo tipo di farmaci di solito non danneggia il bambino.

Vitamine per l'aritmia

Minerali e vitamine vengono assunti solo dopo un esame approfondito. Questo fattore è estremamente importante, dal momento che è necessario aumentare il contenuto di un elemento senza influenzare il livello degli altri. Di solito può essere usato durante il trattamento:

  • preparazioni di magnesio:
    • Magne B6;
    • Magnistad;
    • Asparkam;
    • Medivh.
    • preparazioni di potassio:
      • Asparkam;
      • Smektovit;
      • Medivh.
      • vitamine:
        • aevit;
        • biovital;
        • Dirigerà;
        • Vitrum Cardio Omega-3;
        • Antiox.

Inoltre, come componenti aggiuntivi, aminoacidi, estratti vegetali e altri elementi necessari vengono solitamente utilizzati in tali preparazioni. È obbligatorio utilizzare il coenzima Q10. È contenuto nello strumento CoQ10.

Caratteristiche della terapia per l'aritmia negli anziani

Nella vecchiaia, molti sistemi iniziano a lavorare al rallentatore. Pertanto, spesso l'azione dei farmaci ha una natura prolungata e il periodo di escrezione è prolungato. In parallelo, va tenuto presente che gli anziani sviluppano anche alcune malattie che potrebbero non essere associate al cuore, ma che influenzano significativamente l'efficacia dei farmaci.

Procedendo da ciò, possiamo dire che, come nel caso delle donne in gravidanza, se è necessario assumere questo o quel farmaco, è necessario scegliere i nomi più appropriati per i farmaci. Questo spesso richiede un aggiustamento della dose in accordo con le condizioni del paziente.

Come trattare l'aritmia nei pazienti ipertesi

Nei pazienti ipertesi con aritmie sono prescritti farmaci con effetto antipertensivo. Aiutano a ridurre la pressione e in parallelo per regolare il ritmo del cuore. Ma è importante considerare che i mezzi possono agire in modo diverso e in alcuni casi l'effetto ipotensivo può provocare e reazioni negative dal corpo.

Compresse da aritmia cardiaca

Per trattare l'aritmia del cuore, per prevenire l'amplificazione dei sintomi dei disturbi del ritmo, vengono utilizzati farmaci antiaritmici in compresse e iniezioni. L'effetto terapeutico degli antiaritmici è di sopprimere / prevenire un attacco di aritmia.

classificazione

Secondo l'accettato nella pratica di classificazione dei farmaci antiaritmici (AAS) Vogan Williams, nel trattamento delle aritmie cardiache vengono utilizzate 4 classi di farmaci:

  1. bloccanti di veloci Na + canali - membrana o anestetici locali, membrana stabilizzante:
    1. Chinidina, Prokainamide (Novokainamid), Aimalina, Dizopiramid;
    2. Lidocaina, mexiletina, fenitoina;
    3. Propafenone, Moricisina, Lappaconita cloridrato, Etatsizin;
  2. bloccanti beta-adrenorecettori:
    1. non selettivo - Propranololo, Nadololo;
    2. un gruppo di beta 1 selettivo adrenoblokator - Esmolol, Bisoprolol, Atenolol, Metoprolol;
  3. bloccanti dei canali K +, aumentando la durata del potenziale d'azione - Amiodarone, Sotalol, Nibentan;
  4. Bloccanti dei canali Ca ++ - Verapamil, Diltiazem.

La classificazione non includeva alcuni farmaci efficaci contro l'aritmia del cuore, che non possono essere attribuiti a nessuno dei gruppi elencati.

Antiaritmici oltre la classificazione

Da aritmie cardiache e da tachicardia di vario tipo, i farmaci vengono utilizzati principalmente in compresse e iniezioni da un'ampia lista, in cui i nomi si trovano più spesso:

  • farmaci che agiscono direttamente sul miocardio;
    • glicosidi cardiaci - Digossina, Strophantine;
    • Bloccante del recettore dell'adenosina - Adenosina, ATP;
    • sali di potassio - Panangin, Asparcum;
    • normotimiki - carbamazepine;
    • mezzi con magnesio - Magne B6, Magnerot;
  • farmaci con un effetto mediato sul ritmo;
    • statine - Simvastanin, Atorvastanin;
    • inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina - Enalapril, Captopril;
    • acidi grassi polinsaturi omega-3 - Omacor.

Quando si consiglia l'aritmia del cuore di assumere vitamine, che normalizza il metabolismo, migliora i vasi sanguigni, stimola la circolazione sanguigna e migliora la nutrizione miocardica. Effetto positivo sull'assunzione di miocardio di vitamine B8, E, H, P, acido lipoico.

Proprietà degli agenti antiaritmici

L'AAS influenza il potenziale di membrana delle cellule del miocardio regolando il lavoro dei canali ionici - proteine ​​di trasporto le cui formule strutturali alla rinfusa sono cilindri cavi che possono essere in uno stato aperto, chiuso, inattivato.

Il passaggio di ioni dal mezzo intercellulare nella cella e viceversa avviene quando il canale aperto viene attivato e termina in uno stato inattivato o chiuso.

Bloccanti di sodio

AAS si lega ai veloci canali Na + della membrana cellulare, blocca la loro azione, che rallenta il polso nel muscolo cardiaco. Gli antiaritmici di questo gruppo differiscono nell'azione anestetica locale, riducono l'eccitabilità delle cellule del miocardio.

Il meccanismo d'azione degli antiaritmici è diviso:

  • 1 a - Chinidina, Aimalina - rallentata, utilizzata per aritmie ventricolari e sopraventricolari;
  • 1 in - Lidocaina, fenitoina - scarso effetto sulla velocità dell'esercizio, allungare il potenziale d'azione, rallentare la conduzione nel nodo atrioventricolare (AV);
  • 1 s - Propafenone e altri rallentano la velocità di conduzione nel nodo AV e il miocardio degli atri.

Gli anestetici locali, oltre all'azione antiaritmica, sono in grado di provocare le crisi stesse. In misura maggiore, questa proprietà pericolosa per la vita è caratteristica dei preparativi del gruppo 1 s.

Il trattamento con sodio bloccanti nell'ischemia cardiaca può portare a tachicardia ventricolare. E l'uso di antiaritmici gruppo 1 a - compresse chinidina, dizopiramide, può causare flutter atriale.

I beta-bloccanti

L'effetto principale dei beta-adrenoblokers è ridurre l'attività del sistema nervoso simpatico responsabile della stimolazione cardiaca. L'azione dei beta-bloccanti è diretta principalmente all'attività del nodo del seno, così come alla regolazione della conduttività al nodo AV.

I farmaci sono usati per trattare disturbi del ritmo persistenti, prevenzione della tachicardia parossistica. I farmaci per l'aritmia cardiaca sono controindicati nella bradicardia sinusale, non vengono utilizzati per il trattamento con endoarterite obliterante, spasmo dei bronchi, diabete.

Bloccanti dei canali del potassio

Gli antiaritmici del gruppo di bloccanti del potassio prolungano il periodo refrattario - l'intervallo oltre il quale il potenziale sulla membrana diminuisce, e quindi aumenta nuovamente fino a un valore soglia.

L'amiodarone è spesso usato da questo gruppo. Blocca non solo i canali del potassio, ma si lega anche ai recettori beta, inibisce l'eccitabilità AV del nodo. L'amiodarone è usato solo come indicato da un medico. La presenza di iodio in esso influisce sulla secrezione degli ormoni tiroidei, che può aumentare il disturbo del ritmo delle contrazioni del miocardio.

L'ultima generazione di farmaci usati per trattare l'aritmia includono Dofetilide, Ibutilide. I farmaci sono prescritti principalmente con fibrillazione atriale.

Per una nuova medicina domestica da aritmia cardiaca, che blocca i canali del potassio, è un farmaco chiamato Nibentan. Non ha le carenze di Amiodarone, ma questo medicinale per l'aritmia e la palpitazione non è disponibile in compresse.

Antagonisti del calcio

I calcio bloccanti agiscono principalmente sulle aree del muscolo cardiaco, dove sono coinvolti principalmente i canali del calcio - nel seno e nei nodi atrioventricolari. L'effetto terapeutico è fornito rallentando la conduttività del nodo AV, riducendo il suo automatismo.

Sinus e aritmia AV iniziano a essere trattati con verapamil, che dilata i vasi sanguigni del cuore, migliora il flusso di ossigeno nel miocardio.

Queste pillole sono prescritte per tachicardia sopraventricolare, flutter, fibrillazione atriale. Le controindicazioni sono bradicardia, blocco atrioventricolare.

Le proprietà vasodilatatorie più pronunciate hanno un farmaco contro l'aritmia Diltiazem. Questo medicinale è disponibile in compresse, è usato per le tachicardie sopraventricolari e l'aumento della pressione sanguigna, che consente di assumerlo per il trattamento dell'aritmia cardiaca negli anziani affetti da ipertensione.

Trattamento di arrhythmia negli anziani

Oltre l'80% delle morti improvvise cardiache si verifica negli anziani di età superiore ai 65 anni. La violazione del ritmo cardiaco è un grave fattore scatenante di morte nei casi di complicanze dell'ischemia cardiaca, disfunzione ventricolare sinistra.

Tuttavia, un numero di AAS può causare un aumento dell'aritmia o provocare condizioni pericolose del miocardio:

  1. Dopo 60 anni, il farmaco Quinidine è controindicato per il trattamento dell'aritmia.
  2. La chinidina, il Propafenone, non può essere bevuto con aritmie cardiache in pazienti con asma bronchiale, BPCO, poiché questi farmaci possono causare broncospasmo.
  3. La chinidina e la disopiramide possono peggiorare la condizione del glaucoma, l'adenoma della ghiandola prostatica.

Quali farmaci possono essere presi per trattare l'aritmia cardiaca in età avanzata:

  • calcio bloccanti - Nifedipina;
  • cardioprotettore - Trimetazidina;
  • compresse nitroglicerina, Corvatone, Isoket.

Dalla fibrillazione atriale dei ventricoli per stabilizzare gli anziani, prescrivere farmaci beta-bloccanti in combinazione con Amiodarone.

Aritmia in donne in gravidanza

Raccomandazioni, che trattare, cosa bere quando l'aritmia del cuore è incinta, quali farmaci usare, sono sviluppati dal comitato internazionale della FDA. Inoltre, alle donne è richiesto di spiegare cos'è - aritmia del cuore e come trattarla in caso di attacco, quali pillole sono ammesse.

Alle donne incinte è permesso l'uso di compresse con i seguenti nomi (per le categorie di rischio) nel trattamento delle aritmie cardiache:

  • gruppo B - lidocaina, morazicina;
  • gruppo C - compresse Verapamil, Digossina, Ibutilide, Propanololo, Chinidina, Dizopiramide, Sotalolo, Procainamide, Esmololo;
  • gruppo di farmaci D - Amiodarone, fenitoina, atenololo.

preparativi

Non dobbiamo dimenticare che solo dopo un esame approfondito il medico sarà in grado di consigliare come trattare l'aritmia, quali farmaci dovrebbero essere presi dal cuore alla sensazione di una mancata contrazione del cuore. L'auto-trattamento con l'aritmia è estremamente pericoloso.

tachicardia

Con tachicardia, si bloccano i bloccanti dei canali Na +, chinidina, procainamide, Aymalin. Su raccomandazione del medico, è possibile utilizzare Corvalol, digossina, propanololo.

La forma lieve di tachicardia può talvolta essere copiata con infusioni di motherwort, fiori di biancospino, valeriana, elecampane o ricorrere a campioni vagali.

battiti

Per fermare il ventricolare e prevenire l'extrasistolo sopraventricolare, i beta-bloccanti sono presi, inoltre, con l'aritmia:

  • ventricolare - Etatsizin, Mexiletin, Amiodarone, Propaphenone, Morazizin;
  • sopraventricolare - compresse Verapamil, Sotalol, Amiodarone.

Per fermare un attacco di tachicardia sopraventricolare ricorrere al trattamento con verapamil, adenosina, amiodarone, procainamide. Su raccomandazione del medico per questa condizione, è possibile utilizzare ricette popolari - infuso di calendula, fiordaliso, valeriana, biancospino, gorizveta.

bradicardia

Con la bradicardia, tutti i medicinali vengono somministrati sotto la supervisione di un medico. L'autosomministrazione di atropina, eupillina, alupente, atenololo può causare effetti collaterali imprevedibili con il dosaggio sbagliato.

Con la bradicardia accelerare la frequenza del polso aiuterà i rimedi popolari, ad esempio:

  • decotti di achillea con aghi di pino;
  • limone e aglio nella miscela.

Mezzi per la fibrillazione atriale

Alla fibrillazione atriale per la soppressione dell'attacco, farmaci antiaritmici propafenone, compresse di amiodarone, nibentane, chinidina, procainamide sono usati dal cuore.

Preparativi con quali nomi, cosa può essere preso se il ritmo del cuore è disturbato, per prevenire lo sviluppo di un attacco di fibrillazione atriale?

Un attacco di fibrillazione atriale prima dell'arrivo del "primo soccorso" viene fermato con pillole prescritte dal medico, seguendo esattamente il dosaggio. Può essere Amidaron, Etatsizin, Allalinin, Propafenone, Sotalol.

Da rimedi popolari possono essere usati per sopprimere l'aritmia con l'infusione o le compresse di valeriana. Le tinture alcoliche sono le migliori da non usare, e attendere un medico se l'attacco è avvenuto per la prima volta.

Controindicazioni

I farmaci antiaritmici sono scarsamente tollerati. Differiscono molti effetti collaterali. Così, con l'uso di chinidina, meno spesso - Procainamide, Amiodarone, Disopiride nel trattamento della tachicardia ventricolare e della fibrillazione nel 7% dei pazienti peggiora la condizione.

Un numero significativo di AAS è controindicato in bassa pressione sanguigna, bradicardia e grave insufficienza cardiaca. I pazienti con asma bronchiale sono controindicati beta-bloccanti.

Gli agenti antiaritmici sono usati con cautela in combinazione, poiché aumenta il rischio di effetti collaterali. Un rimedio anti-aritmico ideale non è stato ancora stabilito e il trattamento con il loro uso dovrebbe essere fatto con estrema cautela.

Farmaci per il trattamento dell'aritmia cardiaca

Il sistema di conduzione del cuore è un grande accumulo di fibre nervose e cellule localizzate in diverse parti del miocardio e che generano impulsi bioelettrici. Grazie al lavoro ben coordinato di tutte le strutture, sono garantiti un ritmo ininterrotto e una frequenza cardiaca certa. In una persona completamente sana, non dovrebbe superare i 60-75 battiti al minuto.

Tipi e classificazione di arrhythmia

Qualsiasi violazione in questa struttura, associata ad un fallimento della frequenza cardiaca e ad altri cambiamenti patologici di almeno una porzione del muscolo cardiaco, porta ad aritmia.

Questa diagnosi è fatta per qualsiasi deviazione dell'intensità degli ictus, della loro frequenza, ritmo e sequenza dalla norma fisiologica.

A seconda della causa di questa condizione patologica, è divisa in specie diverse, ha una sua classificazione. Alcuni tipi di aritmie sono temporanei e passano dopo aver regolato lo stile di vita ed eliminando i fattori provocatori. Ma altri possono per lungo tempo non manifestarsi in alcun modo e più tardi diventare la causa di condizioni pericolose, fino a un risultato letale.

I principali tipi di aritmie sono:

  1. Tachicardia parossistica. Questa condizione patologica è caratterizzata da attacchi di un forte aumento dell'impulso senza motivo apparente, aumento della sudorazione, affaticamento e sensazione del proprio battito cardiaco nel petto. Tale aritmia si verifica anche all'improvviso, come è iniziato. La frequenza cardiaca varia da 130 a 240 battiti al minuto.
  2. Fibrillazione atriale. In questa condizione si verifica la fibrillazione ventricolare cardiaca. In questo caso, c'è dolore al petto, la respirazione diventa difficile e la frequenza cardiaca può raggiungere un punteggio di 300 battiti al minuto. Tale diagnosi indica la presenza di difetti cardiaci congeniti, la sua ipertrofia parziale o gravi malattie acquisite. Non appena i primi segni di fibrillazione atriale (forte flutter atriale nel torace), è necessario chiamare un'ambulanza, dal momento che il risultato di questo stato è molto difficile da prevedere.
  3. Bradicardia sinusale. È fisiologico e organico. Con una forma moderata, la frequenza cardiaca viene ridotta a 50 battiti al minuto e, con un impulso pronunciato, rallenta fino a 40 colpi. Talvolta la bradicardia si verifica anche nelle persone sane in determinati periodi della vita (ad esempio, nelle donne in gravidanza, negli uomini fisicamente forti o negli adolescenti nell'adolescenza).
  4. Tachicardia sinusale. Questa condizione può essere causata da vari disturbi cardiovascolari, stress, stress severi, malattie virali e infettive. La caratteristica principale è l'uscita della frequenza cardiaca oltre il limite di 90 battiti al minuto.
  5. Aritmia sinusale. Questo tipo di aritmia è il più comune, soprattutto colpisce i bambini e gli adolescenti. La peculiarità di questa patologia è un disturbo del ritmo generale, in cui l'intensità e il ritmo della frequenza cardiaca possono cambiare costantemente. Tuttavia, a causa del fatto che non è accompagnato da sensazioni sgradevoli e cattive condizioni di salute, e anche non rappresenta una minaccia per la salute, il trattamento non è prescritto.
  6. Beats. Rappresentano le contrazioni premature del muscolo cardiaco, mentre la persona è accompagnata dalla sensazione di un corpo estraneo nel petto o dalla scomparsa temporanea dell'impulso.
  7. Blocco del cuore Con questa patologia si osserva un arresto completo o parziale della trasmissione dell'impulso. La frequenza cardiaca diminuisce, possono verificarsi convulsioni, svenimenti. C'è la possibilità di un arresto cardiaco completo.

Le ragioni per cui questo o quel tipo di aritmia può sorgere è molto. Inoltre, le persone spesso non si accorgono nemmeno della presenza di questa malattia fino al primo infarto, svenimento o sindrome acuta del dolore. Per la prima volta, l'aritmia può farsi sentire durante lo squilibrio ormonale (negli adolescenti, nelle donne durante la menopausa). Particolarmente attento è necessario essere gli anziani e quelli che hanno malformazioni congenite del cuore.

di farmaci

L'aritmia, di regola, è un marker di varie malattie cardiache e non solo. A volte succede e una patologia separata, non associata a eventuali violazioni nel corpo. Pertanto, il trattamento può essere diretto sia ad eliminare la causa principale di aritmia, sia a sopprimere i suoi sintomi caratteristici. Prima dell'inizio della terapia è necessario prendere un appuntamento con un cardiologo e sottoporsi a una diagnosi adeguata. A seconda del tipo di patologia, prescriverà una cura per l'aritmia cardiaca, determinerà la durata del corso, dirà come prendere, quando e quanto bere. Il trattamento indipendente è inaccettabile, anche con i farmaci dispensati dalle farmacie senza prescrizione medica, non solo può essere inefficace, ma anche pericoloso.

I farmaci antiaritmici sono suddivisi in diverse classi. Di seguito una tabella con esempi di farmaci e il loro meccanismo d'azione:

Farmaci antiaritmici: la migliore medicina per ogni tipo di aritmia

Da questo articolo imparerai: quali sono i farmaci antiaritmici, quali farmaci sono più adatti per ogni caso specifico di aritmia.

Il trattamento farmacologico dell'aritmia è il principale metodo di trattamento di questa malattia. Nel 90-95% dei farmaci antiaritmici permettono di eliminare completamente l'aritmia o di ridurne la gravità. Sono ugualmente efficaci nelle cure sia di emergenza che sistematiche, volte a prevenire ripetute interruzioni del ritmo. Ma per raggiungere il massimo risultato del trattamento è importante sapere quali preparativi devono essere utilizzati in questi o altri casi.

Di seguito è riportato un elenco dei farmaci più efficaci e sicuri che sono più spesso utilizzati per il trattamento di aritmie cardiache (in ordine decrescente di efficacia):

  1. I bloccanti dei canali del potassio sono Amiodarone (il suo analogo è Cordaron, Arithmil).
  2. Beta-bloccanti - Metoprololo (Corvitolo), Bisoprololo (Concor), Nebivalolo.
  3. Antagonisti del calcio - Verapamil (Isoptin, Finoptin).
  4. Anestetici locali - lidocaina, novokainamid.
  5. Preparazioni di diversi gruppi:
  • glicosidi cardiaci - Strofantina, Korglikon, Digossina;
  • medicinali contenenti potassio - Panangin, Asparcum.

La selezione, la prescrizione di farmaci antiaritmici e il controllo sulla loro efficacia sono gestiti da un cardiologo, ma possono anche essere terapista e medico di famiglia.

L'amiodarone è un farmaco di prima linea universale

Tra tutti i farmaci per il trattamento dell'aritmia, l'amiodarone è considerato l'agente numero uno per qualsiasi violazione del ritmo cardiaco. È ugualmente adatto per l'uso in pronto soccorso, quando il paziente deve urgentemente rimuovere l'attacco e per un trattamento di mantenimento che previene le ripetute interruzioni del battito cardiaco.

In quali casi è il più efficace: le indicazioni

Indicazioni classiche per la somministrazione di amiodarone:

  • fibrillazione atriale;
  • fibrillazione e flutter atriale;
  • extrasistole sopraventricolare e ventricolare;
  • tachicardia sinusale pronunciata (parossistica);
  • Sindrome di Wolff-Parkinson-White.

Forme e preparativi analoghi

L'amiodarone è sia un principio attivo che un farmaco medicamentoso. Ci sono analoghi - farmaci antiaritmici contenenti una base identica, ma con un nome diverso. Vengono utilizzati principalmente due farmaci:

  1. Cordarone,
  2. Aritmia.

Sia l'amiodarone che i suoi analoghi sono disponibili sotto forma di compresse e soluzioni iniettabili (iniezioni endovenose).

Caratteristiche dell'azione e della dignità della droga

L'amiodarone ha un meccanismo d'azione unico: blocca i canali attraverso i quali avviene il trasporto di ioni di potassio al cuore. A causa di ciò, lo scambio generale di elettroliti, principalmente sodio e calcio, viene rallentato. In questo contesto, l'eccitabilità del miocardio e il sistema di conduzione del cuore diminuiscono - meno spesso gli impulsi appaiono per contrazione e la loro conduttività diminuisce.

Il principale vantaggio dell'amiodarone è l'effetto antianginoso. Ciò significa che il farmaco migliora il flusso sanguigno al miocardio riducendo la necessità di ossigeno e espandendo direttamente le arterie coronarie.

Consigli utili per l'uso

  1. Se una persona ha un attacco di battito cardiaco irregolare e rapido, l'amiodarone può essere somministrato indipendentemente da quale particolare aritmia.
  2. A causa dell'effetto antianginoso, l'amiodarone è il farmaco di scelta per aritmie gravi, associato a malattia coronarica, ipertrofia e diminuzione della contrattilità del ventricolo sinistro, insufficienza cardiaca.
  3. Tali farmaci antiaritmici agiscono lentamente, ma per molto tempo, mentre le iniezioni al contrario - rapidamente ma brevemente. Pertanto, per un rapido sollievo dagli attacchi di aritmia e entro pochi giorni dopo, l'amiodarone è meglio somministrato per via endovenosa (contagocce o iniezione lenta) e per mantenere una concentrazione costante della sostanza attiva nelle compresse di sangue migliori.
  4. In considerazione del forte effetto inibitorio sul cuore è controindicato nella combinazione di aritmie con disturbi di conduzione (blocco atrioventricolare).
  5. Non influisce sul livello di pressione sanguigna, quindi è l'unico modo per aiutare i pazienti con aritmie, accompagnato da una diminuzione della pressione sanguigna o infarto del miocardio.
  6. La tollerabilità del farmaco è buona e gli effetti collaterali sono rari, il che consente un uso frequente e prolungato.

L'unico aspetto negativo

L'amiodarone non ha un effetto antiaritmico terapeutico sufficiente per la riduzione della fibrillazione ventricolare e altre gravi aritmie ventricolari. La preferenza in questi casi è data agli anestetici locali - Lidocaina e Novokainamid.

Ritmo sinusale del cuore sull'ECG: vari tipi di fibrillazione ventricolare

Beta-bloccanti: come applicarli correttamente

Il significato nell'appuntamento dei beta-bloccanti nelle aritmie è il meccanismo della loro azione sul cuore. Questi farmaci si legano ai recettori beta, attraverso i quali l'adrenalina esercita i suoi effetti stimolanti sul miocardio - aumenta la frequenza delle contrazioni. Bloccando i recettori con i farmaci, è possibile eliminare questo effetto, che è importante nel trattamento dell'aritmia.

I farmaci più comuni di questo gruppo sono: Metoprololo e Bisoprololo. Rispetto ad Amiodarone, come farmaco antiaritmico di riferimento, sono più deboli, ma in alcuni casi non possono essere evitati. Ciò è dovuto ad effetti aggiuntivi: l'espansione delle arterie coronarie e una diminuzione della pressione sanguigna. Pertanto, qualsiasi beta-bloccante è considerato un farmaco di scelta quando combinato con la leggera fibrillazione sopraventricolare e atriale, extrasistoli ventricolari con:

  • malattia ipertensiva;
  • cardiopatia ischemica;
  • disturbi della circolazione cerebrale.

Cosa c'è di buono con il metoprololo

Il vantaggio di metoprololo (titolo analogico - Korvitol), che lo rende uno dei principali farmaci per il trattamento delle aritmie primo soccorso è sufficientemente rapida insorgenza dell'effetto terapeutico - anche se tali compresse sono utilizzati da aritmia. Il principio attivo durante l'assunzione di una lingua entro 30-40 minuti si accumula nel sangue in concentrazioni terapeutiche. Pertanto, è utilizzato principalmente per il sollievo di attacchi nel breve termine dopo di esso.

Perché Bisoprolol

Farmaci per aritmia cardiaca Bisoprololo (l'elenco di analoghi: Concor, Biprolol) agisce lentamente, gradualmente, ma in modo continuo (circa 12 ore). Questa caratteristica, combinata con gli effetti pronunciati caratteristici dei beta-bloccanti, consente l'uso del farmaco per il trattamento prolungato e la prevenzione di interruzioni ripetute della frequenza cardiaca.

Svantaggi dei beta-bloccanti

Gli agenti antiaritmici beta-bloccanti non possono essere prescritti per il trattamento delle aritmie nei pazienti:

  • Malattie polmonari ostruttive croniche e asma bronchiale.
  • A bassa pressione arteriosa. Questo è molto importante, dal momento che circa il 50% degli attacchi cardiaci e il 20% degli attacchi aritmici sono accompagnati da una violazione simile.
  • Insufficienza cardiaca espressa.
  • Nessuna forma di farmaco iniettabile.
Clicca sulla foto per ingrandirla

Verapamil è il farmaco ideale per l'aritmia sopraventricolare

Il meccanismo dell'azione antiaritmica di verapamil è associato a un rallentamento del trasporto di ioni calcio nel cuore. Grazie a questo:

  • l'eccitabilità del miocardio e il sistema di conduzione diminuiscono;
  • diminuisce la frequenza dei tagli;
  • la pressione arteriosa totale diminuisce.

La caratteristica fondamentale è che gli effetti cardiaci sono espressi esclusivamente nella zona sopraventricolare - atrio e nodo del seno. Pertanto, Verapamil e i suoi analoghi (Isoptin, Finoptin) sono utilizzati principalmente in fibrillazione e fibrillazione atriale, extrasistoli sopraventricolari. È particolarmente rilevante se tali aritmie sono combinate con aumento della pressione sanguigna o angina.

Viene prodotto sia come soluzione per iniezione per somministrazione endovenosa, che è conveniente per l'eliminazione di un attacco, che in compresse, che consente di usarlo per la prevenzione delle recidive.

Anestetici locali - quando usarli

I farmaci per l'anestesia locale (lidocaina e novokainamide) oltre all'effetto anestetico hanno antiaritmico. Soprattutto, è espresso in relazione ai ventricoli del cuore. Nessuno dei mezzi esistenti per il trattamento dell'aritmia non ha un effetto simile.

Sia Novokainamid che Lidocaina sono disponibili solo in forma iniettabile. Sono somministrati per via endovenosa in casi eccezionali con aritmie ventricolari - fibrillazione e fibrillazione ventricolare, frequenti extrasistoli ventricolari. Agisci subito dopo l'introduzione, ma per un breve periodo. Efficace, ma non privo di effetti collaterali sotto forma di reazioni allergiche.

Farmaci ausiliari che aiutano con l'aritmia

Con leggeri attacchi di fibrillazione atriale, tachicardia parossistica, extrasistole sopraventricolare e ventricolare, è possibile ottenere un effetto curativo sufficiente da:

  • preparati contenenti ioni di potassio e magnesio - Aspakam, Panangin;
  • glicosidi cardiaci - Strofantina, Korglikon, Digossina.

Per il trattamento di emergenza, entrambi sono somministrati per via endovenosa: gocciolamento di Asparco e Panangina e glicosidi sono jet (iniezione endovenosa lenta). Il meccanismo d'azione è associato al rallentamento del trasporto di ioni di sodio nelle cellule, riducendone l'eccitabilità e aumentando la contrattilità. Questi farmaci sono anche disponibili in compresse, ma il loro effetto antiaritmico è scarsamente espresso, più a lungo con ammissione prolungata.

Anche se conosci i nomi dei farmaci, questo non ti dà il diritto di usare farmaci antiaritmici senza il consiglio di uno specialista!

Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

Dov'è il cuore di una persona nella posizione normale e anomala

Che a trattare

Da questo articolo imparerai: dove è il cuore, da che parte e come si trova esattamente nella norma, e quali sono le anomalie della sua posizione....

Cause e trattamento dello scarico del muco dal sangue del retto negli adulti

Che a trattare

La melma dall'ano della causa dell'apparenza è diversa. Questi possono essere malattie infettive, emorroidi, ragadi rettali e altri....