varicocele

Motivi

varicocele Vene varicose del cordone spermatico, accompagnate da una violazione del deflusso venoso dal testicolo. Si manifesta con il disegnare e diffondere dolori, una sensazione di disagio e pesantezza nello scroto, un visibile allargamento delle vene. Ci può essere l'infiammazione o la rottura delle vene varicose con un'emorragia scrotale. Il progressivo varicocele porta ad una diminuzione delle dimensioni del testicolo colpito, una violazione della spermatogenesi, lo sviluppo della menopausa precoce e l'infertilità.

varicocele

varicocele - una malattia causata da vene varicose del cordone spermatico. Di per sé, il varicocele non minaccia la vita del paziente e, di norma, non gli provoca una particolare ansia. Il pericolo principale del varicocele è che la malattia può portare allo sviluppo dell'infertilità maschile. All'atto di analisi di un ejaculate di violazione di uno spermatogenesis è definito al 20-70% di pazienti con varikotsele. Vi sono dati confermati sulla correlazione tra il grado di produzione alterata di spermatozoi e la durata della malattia. In alcuni casi, il varicocele è accompagnato da una sindrome del dolore di varia intensità.

Secondo l'OMS il varicocele colpisce il 15-17% degli uomini. Il tasso di incidenza può variare notevolmente a seconda dell'età e del luogo di residenza. All'età di 14-15 anni il varicocele viene diagnosticato nel 19,3% degli adolescenti, quando chiamati al servizio militare - nel 5-7% dei giovani. Spesso il varicocele è asintomatico e gli uomini non cercano aiuto medico. Quando si eseguono gli ultrasuoni, i segni varicocele sono determinati nel 35% degli uomini che hanno raggiunto la maturità sessuale. Nella stragrande maggioranza dei pazienti, viene rivelato un varicocele sul lato sinistro, che è dovuto a differenze anatomiche nei sistemi venosi del testicolo a sinistra ea destra. A destra, le vene varicose del cordone spermatico si sviluppano nel 3-8% dei pazienti, su entrambi i lati - nel 2-12%.

Cause del varicocele

La causa dello sviluppo di varicocele può essere un lavoro insufficiente delle valvole delle vene del cordone spermatico. Le valvole venose, che normalmente ostacolano il flusso di ritorno del sangue, sotto stress aumentato (stress fisico, posizione verticale del corpo) non sopportano la pressione aumentata. A causa dell'aumentata pressione, le vene si espandono gradualmente, formando nodi venosi simili a tumori.

studi moderni nel campo della flebologia, identificate diverse cause di primaria (idiopatica) varicocele: fallimento del tessuto connettivo che forma la parete venosa, ipoplasia o modificare l'apparecchio valvola del regionale (vene testicolo e funicolo spermatico) e le nervature principali o disturbo della formazione della vena cava inferiore a periodo intrauterino.

Alcune caratteristiche anatomiche possono causare un aumento della pressione nel sistema delle vene renali. L'ipertensione venosa causa il fallimento delle valvole venose del testicolo. A poco a poco lo sviluppo di una soluzione pazienti hanno mostrato un flusso inverso di sangue dalla vena renale nella vena del testicolo, e poi - in acinare plesso. Come provocando fattore principale di sviluppo del varicocele, può agire aumento della pressione intra-addominale con tensione prolungata parete addominale anteriore (costipazione, intensa attività fisica, la permanenza costante montante).

Il varicocele secondario (sintomatico) è una complicazione del processo volumetrico nei reni, nel bacino o nello spazio retroperitoneale. In questo caso, la causa dello sviluppo della malattia diventa un ostacolo ad un normale deflusso di sangue dalle vene del cordone spermatico.

Classificazione del varicocele

Si distinguono i seguenti gradi di varicocele:

  • 0 gradi. I segni palpatori di varicocele non sono determinati. Le vene varicose vengono rilevate solo quando si effettuano studi strumentali (ecografia Doppler, ultrasuoni).
  • 1 grado. Nella posizione prona le vene non sono sondate, nella posizione in piedi la palpazione è determinata dall'espansione delle vene.
  • 2 gradi. Quando la palpazione è in posizione supina e in posizione eretta, vengono determinate le vene allargate.
  • 3 gradi. L'allargamento delle vene del cordone spermatico e del testicolo è visibile a occhio nudo.

Sintomi di varicocele

La gravità delle manifestazioni cliniche del varicocele dipende dal grado di espansione delle vene. A 0 e 1 stadio della malattia, non ci sono sintomi di varicocele. Le vene varicose, di regola, sono rivelate durante l'esame preventivo.

Al varicocele in stadio 2, i pazienti lamentano dolore nell'area scrotale. La gravità del dolore può variare in modo significativo. Un certo numero di pazienti nota solo l'inconveniente di camminare, alcuni pazienti sperimentano un dolore grave simile a quelli nevralgici. Forse aumento della sudorazione, sensazione di bruciore nella zona dello scroto. Molti pazienti con varicocele si lamentano di disfunzione sessuale. Durante l'esame fisico, viene determinata l'espansione delle vene che raggiungono il polo inferiore del testicolo e scendono al di sotto di esso. Il testicolo sul lato colpito scende, portando all'asimmetria e all'impiccagione della metà dello scroto.

A 3 stadi varikotsele la connessione tra dolori e attività fisica scompare. Il dolore diventa permanente, preoccupa i pazienti a riposo e di notte. All'indagine esterna vengono rivelati numerosi gruppi di vene. Lo scroto aumenta, la sua asimmetria diventa più pronunciata.

Diagnosi di varicocele

Nella stragrande maggioranza dei casi, la diagnosi di varicocele non è difficile per il flebologo. Il paziente viene interrogato per determinare le circostanze dello sviluppo e la prescrizione della malattia. Prestare attenzione a possibili lesioni della regione lombare.

In un certo numero di casi, con un esame esterno, vengono rivelati cluster estesi. Sono definite vene palpabili sinuose, vermiformi e morbide del plesso simile all'inguine. In alcuni pazienti, il testicolo sul lato della lesione diminuisce di dimensioni e diventa flaccido.

Nel varicocele, la palpazione è necessariamente eseguita in posizione orizzontale, verticale e durante lo sforzo (durante l'esecuzione di un test Valsalva). Se le vene allargate a destra non sono determinate quando si sta in piedi e si tende, è molto probabilmente un varicocele primario. L'allargamento delle vene con varicocele bilaterale o destro che persiste in posizione orizzontale può indicare un processo sintomatico.

Per escludere le formazioni volumetriche che causano il varicocele sintomatico, l'ecografia dei reni e lo spazio retroperitoneale sono obbligatori. La trombosi vascolare e le malattie che portano allo sviluppo di un varicocele secondario possono essere rilevate durante una risonanza magnetica o TC. Ai pazienti che hanno raggiunto l'età adulta viene prescritto uno spermogramma (analisi eiaculata). Spesso con varicocele, astenozoospermia (diminuita attività) e oligospermia (diminuzione del numero) di spermatozoi vengono rilevati.

Termometria, ecografia scrotale, dopplerografia, termografia e reografia sono metodi diagnostici facoltativi. Tuttavia, l'uso di ultrasuoni e doppleroscopia viene spesso utilizzato per identificare forme subcliniche di varicocele. Per determinare la tattica del trattamento, vengono effettuati studi di contrasto: venografia retrograda e venosa testicolare, testiculoflebografia transcrale. In alcuni casi, la venografia anterograda viene eseguita prima, durante e dopo l'operazione.

Trattamento del varicocele

Nel varicocele secondario, la malattia di base deve essere trattata. Con varicocele primario 0 e 1 grado, non è richiesto alcun trattamento chirurgico. Sono in corso misure per eliminare il ristagno nella piccola pelvi (limitazione dell'esercizio, prevenzione della stitichezza cronica, ecc.). A volte i pazienti anziani hanno un effetto positivo quando indossano sospensioni. A 2 gradi di varicocele, accompagnato da dolore intenso e 3 gradi della malattia, è necessario un trattamento chirurgico.

Indicazioni per il trattamento chirurgico per varicocele:

  • sindrome del dolore;
  • astenozoospermia e oligospermia;
  • crescita del lag del testicolo sul lato della lesione durante la pubertà;
  • difetto cosmetico

Esistono tre gruppi di interventi chirurgici per varicocele: sollevamento testicolare, embolizzazione del varicocele ed escissione delle vene.

Escissione di vene può essere eseguita subingvinalnogo (all'ingresso del canale inguinale), inguinale (nel canale inguinale) o retroperitoneale (all'uscita del canale inguinale) accesso. Negli ultimi anni, varicocele sono organizzati microchirurgico e legatura laparoscopica delle vene varicose, per ridurre in modo significativo il tasso di complicanze e recidive. In alcuni casi, nei bambini e negli adulti, si ottengono buoni risultati con l'occlusione endovascolare a raggi X della vena del testicolo.

Prevenzione del varicocele

Un buon effetto nelle fasi iniziali del varicocele in un certo numero di casi può essere raggiunto eliminando il ristagno negli organi pelvici. Si raccomanda ai pazienti di limitare l'attività fisica a lungo termine, normalizzare le feci, escludere l'alcol, assumere vitamine, condurre una vita sessuale regolare, normalizzare il regime di lavoro e di riposo.

Tutte le cause dell'apparenza negli uomini varicocele: da cosa nasce e come prevenirlo?

Il varicocele è la formazione di una densificazione a boschetto nello scroto del maschio. Un fenomeno simile è associato alle vene varicose del testicolo e del cordone spermatico.

Di regola, la malattia si sviluppa durante la pubertà, cioè negli adolescenti. Molto spesso c'è una forma di varicocele sul lato sinistro a causa delle peculiarità dell'anatomia maschile.

Le forme a destra e bilaterali della malattia sono molto rare nella pratica. Comprendiamo con varikotsele sugli uomini: le ragioni, i segni e altre importanti sfumature sono descritte nel nostro articolo.

È contagioso?

Per rispondere a questa domanda, bisogna considerare la patogenesi del varicocele. Le vene nel corpo umano sono responsabili del trasferimento di sangue contenente anidride carbonica. Il movimento lungo di loro è diretto dal basso verso l'alto. Le pareti delle vene sono elastiche rispetto alle arterie, sono dotate di valvole speciali, che devono impedire il flusso inverso di sangue.

Quando il funzionamento delle valvole delle vene che circondano il testicolo con il cordone spermatico viene rotto, il sangue ristagna, stirando le pareti dei vasi, formando un sigillo simile ad un grappolo d'uva.

Tuttavia, l'infezione da batteri, virus e funghi può portare a processi infiammatori degli organi genitali degli uomini, che indirettamente contribuiscono allo sviluppo del varicocele.

La malattia può svilupparsi per ragioni psicosomatiche? Qual è la psicosomatica varicocele?

Qualsiasi forte stress è accompagnato dal rilascio di ormoni nel sangue di adrenalina o norepinefrina. La selettività del rilascio ormonale dipende dalle caratteristiche individuali del corpo di un uomo:

  1. adrenalina contribuisce alla riduzione dei vasi sanguigni nella cavità pelvica del bacino. In caso di stress cronico, questo fenomeno può portare all'usura delle valvole delle vene che intrecciano il testicolo, nonché al restringimento del lume.
  2. norepinefrina aumenta lo scarico di sangue da parte del muscolo cardiaco, che può causare un eccessivo stiramento delle vene, così come il ristagno locale del sangue.

Che altro ci sono ragioni varikotsele a uomini perché si sviluppa, considereremo più lontano.

Varicocele: cause degli uomini

Che cosa causa la varicocele negli uomini? Tutte le cause dello sviluppo della malattia in questione possono essere suddivise nei seguenti gruppi:

  1. Predisposizione genetica. Una malattia di questo tipo può essere associata a un difetto nello sviluppo uterino, in cui si forma una quantità insufficiente di tessuto connettivo.

Il risultato di tale ereditarietà sono le malformazioni congenite delle valvole venose o la loro completa assenza, così come le pareti delle vene sottili o insufficientemente elastiche nell'area scrotale.

  • Lumen ridotto delle vene. Questo fenomeno può essere una conseguenza di malattie infiammatorie, traumi, interventi chirurgici dopo i quali ha avuto inizio il processo di cicatrizzazione del tessuto scrotale, che ha portato alla trasmissione della vena dell'uovo.

    La riduzione del lume è anche causata dalla presenza di un tumore, dalla posizione della vena tra le altre navi e dallo stress cronico con il rilascio dell'ormone adrenalina nel sangue.

  • Patologia renale. In questo caso, di regola, si sviluppa un varicocele secondario destro.

    Si differenzia dal lato sinistro dal fatto che le vene in posizione orizzontale rimangono gonfiate. Secondario è chiamato varicocele, che è una conseguenza di un'altra malattia.

  • Aumento della pressione intra-addominale - Un altro motivo varikotsele testicoli. Il risultato di un aumento della pressione all'interno della cavità addominale può diventare eccessivo con il sangue delle vene che circondano il testicolo con il cordone spermatico, lo stiramento delle pareti elastiche, la loro successiva deformazione.

    La pressione nell'addome inferiore aumenta con la stitichezza regolare, l'intensa attività fisica associata al sollevamento pesi, allo stress cronico e alle nevrosi, accompagnata dal rilascio di norepinefrina nel sangue.

  • Stile di vita sbagliato. Questa è la causa più comune, che causa il varicocele, sia nell'infanzia che nell'adolescenza e nell'età adulta.

    L'uso di alcol porta alla deformazione, usura prematura di tutti i vasi sanguigni del corpo.

    Mangiare fast food, cibo in scatola, prodotti dolciari a basso costo con un alto contenuto di margarina e zucchero causa un'insufficiente formazione di tessuto connettivo nel corpo. In combinazione con uno stile di vita sedentario, l'obesità può svilupparsi.

    Gli uomini in sovrappeso sono inclini all'emergenza del varicocele a causa della formazione di placche di colesterolo sulle pareti dei vasi e della possibilità di spremere lo strato grasso delle vene nello scroto.

    Vale la pena menzionare separatamente la birra, che, con l'uso regolare, può modificare l'equilibrio ormonale del corpo maschile a causa della soppressione della sintesi del testosterone e di un aumento della concentrazione nel sangue di sostanze simili agli estrogeni, che causano il varicocele, così come i tumori testicolari si sviluppano.

  • Mancanza di attività sessuale. L'incapacità di avere una vita sessuale regolare può portare allo sviluppo di fenomeni stagnanti negli organi genitali maschili e nei processi infiammatori come conseguenza. Una circolazione sanguigna insufficiente nei testicoli aumenta il rischio di sviluppare varici testicolari.
  • sport. Le attività sportive professionali associate al sollevamento pesi aumentano la pressione intra-addominale e creano tutti i presupposti per l'emergenza del varicocele.

    uso droghe anaboliche e steroidee cambia l'equilibrio ormonale, a causa del quale vi è varicocele negli uomini, in quanto ciò influisce negativamente sullo stato delle navi. In combinazione con carichi di potenza intensiva mirati al risultato, aumenta la probabilità di varicolosi varicosa.

  • I medici non hanno ancora un'opinione comune sull'influenza del fattore di intensa vita sessuale e se la masturbazione possa causare il varicocele. Il buon senso lo suggerisce ascolta sempre il tuo corpo e attenersi alla media aurea. La violenza sul tuo corpo non può essere utile.

    Recentemente, l'aspetto del varicocele nei ragazzi è associato all'uso di pannolini che surriscaldano lo scroto e provocano vene nei testicoli. Questa ipotesi non è stata ancora confermata ufficialmente.

    prevenzione

    Tutto, da quello che succede varikotsele, abbiamo già considerato. In assenza di anomalie congenite, la comparsa di varicocele può essere prevenuta curando la salute dei vasi sanguigni e dei capillari. Per la profilassi del varicocele è necessario:

    • entrare per nuotare, camminare o yoga. Puoi scegliere qualsiasi tipo di attività motoria, che aumenta la circolazione del sangue nel corpo;
    • ogni giorno fai una doccia a contrasto. Se ci sono controindicazioni, è possibile sostituirlo con una salviettina a freddo e quindi strofinare con un asciugamano;
    • due volte a settimana per automassaggio con un pennello rigido o semplicemente con le mani. Inizia con i piedi, salendo gradualmente fino alla corona. Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta alla regione inguinale;
    • impara gli esercizi di Kegel e li eseguono regolarmente. Sono particolarmente utili agli uomini in assenza di vita sessuale;
    • iniziare a mangiare pienamente, compresi nella vostra dieta carne a basso contenuto di grassi, ricotta, noci, verdure e frutta. Ciò contribuirà a migliorare la motilità intestinale ed evitare la stitichezza;
    • fare visita all'urologo per un esame. Chiedigli di scrivere un complesso di vitamine che è giusto per te.

    Abbiamo esaminato le cause del varicocele, il trattamento di questa malattia è descritto nel nostro prossimo articolo.

    Video utile

    Maggiori dettagli sui sintomi e le cause del varicocele negli uomini, è possibile scoprire dal seguente video:

    conclusione

    Il varicocele è pericoloso per la salute dell'uomo a causa dello sviluppo della sterilità. Come ogni malattia, è meglio diagnosticarlo in una fase iniziale. Ciò manterrà la salute e l'abilità maschili a pieno titolo nel futuro per diventare il padre di suo figlio.

    Le principali cause di varicocele negli uomini

    Il varicocele è una malattia comune caratterizzata dalla deformazione dei vasi sanguigni dei testicoli e del cordone spermatico dal tipo di vene varicose. Il varicocele non è considerato una malattia pericolosa, ma questa malattia con una forma complicata di flusso può portare all'atrofia testicolare e alla completa infertilità. Il varicocele, che si presenta in varie forme, viene diagnosticato in circa il 17% degli uomini di età compresa tra 19 e 30 anni, e inoltre, circa il 6% dei bambini di età compresa tra 6 e 10 anni. Al momento attuale non sono note tutte le possibili cause di varicocele, sviluppate in uomini di età diverse.

    Sembrerebbe che le cause del varicocele nei giovani non lo facciano. Tuttavia, in realtà, i problemi si trovano nel sottosviluppo delle valvole nei vasi sanguigni, che porta a una violazione del deflusso di sangue dai vasi del cordone spermatico. Con questo sviluppo della malattia, la stasi del sangue si forma nei vasi sanguigni, che porta al loro gonfiore. Le navi danneggiate esternamente assomigliano molto alle vene gonfie delle gambe con vene varicose, motivo per cui molti medici tracciano un'analogia tra queste malattie.

    Le principali cause di varicocele negli uomini

    Ci sono molte ragioni per l'aspetto del varicocele, ma nella maggior parte dei casi il problema risiede proprio nel sottosviluppo dei vasi sanguigni che circondano il cordone spermatico e i testicoli. Tuttavia, la possibile eziologia della malattia non è limitata alle patologie congenite, poiché i fattori dello sviluppo di questa malattia sono noti a causa di deviazioni acquisite. Esistono diverse cause e fattori predisponenti allo sviluppo del varicocele.

    1. Predisposizione genetica. Nella maggior parte dei casi, c'è una trasmissione della patologia delle vene di padre in figlio. Il problema principale sta nel fatto che nei bambini le vene varicose possono manifestarsi in una forma più pronunciata rispetto ai genitori e ai parenti nella linea maschile. Di regola, il percorso ereditario è trasmesso proprio sottosviluppo delle vene nella regione del cordone spermatico, accompagnato da una completa assenza o presenza di un numero insufficiente di valvole nelle vene.
    2. Aumento della pressione negli organi pelvici. L'aumento della pressione negli organi pelvici può essere una conseguenza dello sviluppo di un tumore nel rene e di alcune altre malattie. Con questo sviluppo della malattia, si osserva una deformazione della vena del testicolo perché viene schiacciato da organi e tessuti situati l'uno accanto all'altro. In questo caso, il varicocele può portare alla completa necrosi dei testicoli a causa del serraggio della vena e del restringimento del suo lume.
    3. Malattie generali del corpo. Va notato immediatamente che le comuni malattie dell'organismo raramente portano ad un aumento della pressione nello scroto. Tali fattori includono lesioni dovute a forti sovraccarichi spontanei della pressa addominale, stitichezza frequente o cronica e, in alcuni casi, diarrea. Questi problemi difficilmente possono causare vene varicose del cordone spermatico, ma potrebbero anche essere fattori predisponenti.
    4. Malattie oncologiche I tumori maligni che si sviluppano nella cavità addominale possono causare lo sviluppo di una maggiore pressione negli organi pelvici e nello scroto. In futuro, ciò porta a fenomeni stagnanti nelle vene localizzate lungo il cordone spermatico e allo sviluppo del varicocele.

    Complicazioni di varicocele

    Il varicocele è una malattia piuttosto insidiosa, perché per lungo tempo può essere quasi asintomatica, e quindi portare a gravi malfunzionamenti nel sistema riproduttivo di un uomo. Ci sono 3 complicazioni più comuni di varicocele.

    Ipertermia. Il pericolo principale di varicocele sta nell'aumento della temperatura dei testicoli. Le uova negli uomini non si trovano accidentalmente all'esterno del corpo. Il fatto è che gli spermatozoi maturano esclusivamente alla temperatura di 34-35 ° C. Un aumento della temperatura nei testicoli a causa del ristagno di sangue nella regione del cordone spermatico porta a una violazione della spermatogenesi e dell'infertilità.

    Riflusso surrenale e surrenale. Con questa complicanza, si osserva il varicocele per invertire il flusso di sangue dalle arterie surrenali e renali. Il problema in questo caso è che il sangue di questi organi risulta estremamente saturo di ormoni. Una grande concentrazione di ormoni rende la tossina del sangue, che ha un effetto negativo sull'intero sistema genitourinario degli uomini. Di solito, il sangue delle ghiandole surrenali viene gettato in grandi vasi sanguigni, diluito, e la concentrazione di ormoni diventa innocua per il corpo, ma portare questo sangue nei testicoli può portare alle conseguenze più dannose.

    Ipossia dei tessuti. Il varicocele può provocare un insufficiente apporto di ossigeno ai tessuti del testicolo. Nella maggior parte dei casi, questa patologia porta ad una diminuzione della funzione testicolare e alterata spermatogenesi. Tuttavia, in rari casi, questa patologia può portare all'insorgenza di processi necrotici, in cui se non si adottano misure di emergenza, è possibile osservare la necrosi completa dei testicoli.

    La comparsa di complicazioni durante il varicocele comporta una significativa minaccia per la salute e la vita del paziente, poiché la morte dei tessuti può interrompere completamente la funzione riproduttiva e in varianti avverse della malattia può sviluppare sepsi.

    Sintomi di varicocele

    Nelle prime fasi di sviluppo il varicocele quasi non si manifesta.

    La maggior parte degli uomini non nota alcun segno di danno vascolare, ma in rari casi, una sensazione di pesantezza nello scroto può apparire di tanto in tanto. Di norma, gli uomini non prestano attenzione a tali sintomi minori, che non causano evidente disagio. In futuro, un leggero dolore allo scroto potrebbe attaccarsi a un senso di pesantezza. Disegnare sensazioni dolorose compaiono dopo una camminata prolungata o un serio sforzo fisico.

    È possibile contrassegnare l'aspetto del varicocele durante il bagno. A contatto con acqua calda, le vene sono chiaramente visibili nella parte interessata dello scroto. All'atto di un varikotsele corrente normale a uomini la sintomatologia espressa non è osservata, e gli schermi disponibili che vengono. Nella maggior parte dei casi, i pazienti con varicocele si rivolgono ai medici dopo lunghi tentativi infruttuosi di ottenere bambini, dopodiché viene diagnosticata la malattia. Ci sono 4 fasi principali del flusso varicocele.

    Fase numero 1. In questa fase della malattia non vi è evidenza di vene nell'area del cordone spermatico, quindi anche i medici esperti non possono sospettare la presenza della malattia durante l'esecuzione della palpazione. Il metodo più accurato per identificare la malattia in questa fase è condurre uno studio Valsalva.

    Stage numero 2. In questa fase, l'ostruzione delle vene è già palpata, ma non visibile ad occhio nudo. Cambiamenti distinti nelle vene si fanno sentire in posizione eretta.

    Fase numero 3. Le vene sono chiaramente palpabili sia in posizione eretta che in posizione prona.

    Fase numero 4. In questa fase, le vene aumentano di dimensioni così tanto che iniziano a premere sul tessuto circostante. Quindi, le vene sporgenti possono essere viste anche ad occhio nudo.

    Diagnosi e trattamento del varicocele

    Per la diagnosi, la palpazione dello scroto viene eseguita per rilevare l'estensione della lesione delle vene e per raccogliere un'anamnesi. La dopplerografia e l'ecografia scrotale possono essere utilizzate per confermare la diagnosi. È inoltre possibile eseguire un test di Valsalva, un test di marcia e studi radiografici. In alcuni casi, vengono mostrati uno studio sullo sfondo ormonale e un test semiologico.

    Va notato immediatamente che non esistono metodi conservativi efficaci per il trattamento del varicocele. Solo nelle prime fasi della malattia si può prevenire il varicocele, suggerendo carichi ridotti, un'alimentazione corretta, il rifiuto di cattive abitudini e altre misure volte a migliorare il corpo. Nelle prime fasi della malattia, l'uso di farmaci profilattici può rallentare significativamente il tasso di sviluppo delle vene e prevenire le complicanze. In assenza di sintomi e problemi gravi associati a disturbi della riproduzione, molti medici raccomandano un metodo di attesa e osservazione, che è quello di monitorare la condizione delle vene. In questo caso, per mantenere la salute del sistema genito-urinario si può mostrare l'assunzione di complessi vitaminici contenenti una quantità significativa di selenio e zinco e, in alcuni casi, di farmaci ormonali.

    Se il varicocele si manifesta con sintomi gravi e una violazione della funzione riproduttiva, può essere prescritto un intervento chirurgico. Tutte le operazioni volte a trattare le vene varicose del cordone spermatico possono essere suddivise in due tipi. Il primo tipo di chirurgia comporta una violazione della comunicazione delle vene localizzate nell'area del cordone spermatico, con l'arteria renale. Il secondo tipo di operazione prevede il salvataggio di un messaggio simile. Ci sono circa 120 opzioni per condurre tali operazioni, in modo che i chirurghi possano scegliere il metodo di trattamento più ottimale, indipendentemente da ciò che è diventato la causa del varicocele.

    quota lei con gli amici e sicuramente condivideranno qualcosa di interessante e utile con te! È molto facile e veloce, facile stampa il pulsante del servizio che usi più spesso:

    Varicocele negli uomini: sintomi, cause, trattamento

    Le vene varicose, che formano un plesso simile all'inguine del testicolo, sono classificate in medicina come varicocele. La patologia può essere diagnosticata negli uomini di qualsiasi gruppo di età, ma è più spesso rilevata negli adolescenti, a 14-15 anni - il periodo della pubertà.

    Cause del varicocele

    Il varicocele si sviluppa a causa di un aumento della pressione nelle vene del testicolo - questo è dovuto alle peculiarità della posizione anatomica dei vasi venosi nei testicoli del maschio. A causa del fatto che la vena nel testicolo sinistro ha caratteristiche, la malattia è più spesso diagnosticata a sinistra.

    Vengono considerati i fattori che possono causare un aumento della pressione delle vene del testicolo:

    • eccessivo sforzo fisico: devono essere lunghi, costanti;
    • malattie che provocano un aumento della pressione intra-addominale;
    • trombosi diagnosticata in precedenza;
    • compressione delle vene renali.

    Sintomi e gradi del varicocele

    La fase iniziale della malattia in esame è più spesso asintomatica. I giovani prestare attenzione allo sviluppo di una patologia solo quando il dolore nello scroto - essi appaiono prima periodicamente e non sono intensi, ma con lo sviluppo di dolore varicocele diventa costante e intenso.

    Oltre al sintomo principale della malattia in questione, ci sono:

    • aumento del testicolo;
    • diffusione del dolore a tutto l'inguine;
    • la discesa dello scroto dal lato del testicolo malato.

    Ci sono 3 gradi di varicocele (classificazione generalmente accettata secondo Lopatkin NA):

    • 1 grado - L'allargamento della vena è palpabile solo quando il paziente è teso in posizione eretta;
    • 2 gradi - varicose è determinata visivamente, ma la dimensione e la consistenza del testicolo non sono cambiate;
    • 3 gradi - una pronunciata dilatazione delle vene del plesso simile all'inguine, il testicolo viene ridotto, la sua consistenza viene modificata.

    Misure diagnostiche

    Di norma, i pazienti richiedono assistenza medica quando i sintomi della malattia in questione sono molto preoccupanti. E questo non è il primo o il secondo grado di sviluppo del varicocele. Di solito il medico all'esame primario del paziente rivela le vene varicose del testicolo, ma in caso di dubbio, sarà necessaria una visita ecografica.

    È possibile prescrivere uno spermogramma di laboratorio: questo studio aiuterà a determinare l'estensione del testicolo.

    L'ecografia con varicocele viene solitamente prescritta in concomitanza con la dopplerografia: ciò consente di determinare se vi sia un ritorno di sangue nelle vene del canale seme.

    Trattamento del varicocele

    Questa malattia è molto pericolosa per la salute dell'uomo - è a causa delle vene varicose del testicolo che l'infertilità maschile può svilupparsi. Pertanto, il trattamento con varicocele non è facile da eseguire, ma è assolutamente necessario.

    Nota: nessun metodo popolare aiuterà a liberarsi delle vene varicose del testicolo - lozioni, unguenti e decotti di piante medicinali sono assolutamente inutili.

    I medici non usano metodi terapeutici di trattamento - il varicocele richiede un intervento chirurgico. L'unica volta che si può fare senza la rimozione chirurgica delle vene anomale - varicocele diagnosticato negli uomini in età riproduttiva non, o non ha bisogno di una nascita dei figli (per esempio, ha già prole).

    L'operazione con varicocele può essere eseguita in diversi modi:

    1. Funzionamento aperto tradizionale (intervento su Ivanissevich). Effettuato utilizzando l'anestesia locale. Il più antico metodo di trattamento, che ora è considerato inefficace. Il medico fa un'incisione di 3-5 cm di lunghezza, quindi inizia a lavorare sulla vena danneggiata: è fasciata o incrociata. Questa operazione è associata ad un aumentato rischio di recidiva (fino al 40%). Una versione aggiornata dell'operazione per Ivanissevich è l'operazione di Palomo (la vena in questo caso è fasciata nella cellulosa retroperitoneale).
    2. Operazione Marmara. Viene effettuata con anestezii.Naibolee locale forma sicura, efficace e progressivo di trattamento. Il funzionamento è simile al metodo di manipolazione Ivanissevicha ma incisione durante l'intervento Marmara meno e si trova nell'inguine - 1 cm dalla base del pene, e non nella cavità addominale. Durante l'operazione, nessun strumento chirurgico viene inserito nella cavità addominale. Attraverso una piccola incisione nell'inguine di secernere testicolare vena legatura funicolo spermatico. E 'il metodo più delicato del trattamento chirurgico del varicocele: periodo di riabilitazione è ridotta al minimo (di solito il paziente è già in 2 giorni viene scaricata al trattamento ambulatoriale).
    3. Scleroterapia delle vene del cordone spermatico (Operazione endovetro-X). La vena femorale viene perforata nell'inguine, questo catetere viene inserito in questa puntura, che viene fatta avanzare nella vena cava inferiore, quindi il catetere viene spostato sulla vena renale sinistra e quindi sul vaso interessato. La vena del paziente è riempita con una sostanza sclerosante, che assicura la cessazione del flusso sanguigno attraverso la nave interessata.La frequenza delle recidive è elevata. Questa operazione è raccomandata nel trattamento del varicocele bilaterale.
    4. Operazione laparoscopica. Il chirurgo esegue 3 piccole incisioni nella cavità addominale e inietta in esse attrezzature microscopiche con una macchina fotografica e strumenti chirurgici. Nell'operazione, le vene e l'arteria del testicolo sono isolate, le graffette di titanio sono posizionate sulle vene o sono fasciate con un filo chirurgico. L'operazione viene eseguita in anestesia generale. La durata dell'operazione è di circa 40 minuti. Questo è un metodo efficace e sicuro.
    5. Operazione microchirurgica (rivascolarizzazione microchirurgica del testicolo). È anche considerato un tipo di trattamento abbastanza efficace. L'operazione è in anestesia. Nell'area inguinale viene eseguita una piccola incisione, attraverso la quale viene eseguito il trapianto della vena del testicolo nell'epigastrico, grazie al quale viene ripristinata la circolazione sanguigna del testicolo. Dopo questa operazione non si osservano varicocele recidive e complicanze.

    In generale, tutti i metodi elencati di intervento chirurgico sono caratterizzati da una bassa perdita di sangue e un rapido recupero durante il periodo di riabilitazione. I pazienti sono in ospedale per un periodo di tempo molto breve e poi inviati a un ricovero ambulatoriale. Il recupero completo avviene solo dopo 30 giorni.

    I pazienti con varicocele dopo l'intervento chirurgico devono seguire le seguenti regole:

    • Il sesso è escluso - questo vale per tutti i tipi di sesso;
    • l'uso del sale deve essere ridotto al minimo, idealmente - completamente escluso dalla dieta;
    • nella dieta non dovrebbero essere condimenti e salse taglienti;
    • i carichi fisici sono esclusi.

    Nel periodo postoperatorio, ci possono essere alcune complicazioni che scompaiono senza lasciare traccia in un breve periodo di tempo.

    Dopo l'intervento chirurgico per un paziente varicocele può essere osservato:

    • stasi della linfa nei testicoli;
    • gonfiore dell'intero scroto o in particolare del testicolo;
    • sindrome del dolore nell'area del testicolo operato;
    • idillio di testicolo.

    Prevenzione del varicocele

    Per evitare lo sviluppo delle vene varicose del testicolo, è necessario aderire alle seguenti raccomandazioni:

    1. Evita sforzi fisici eccessivi. Questo vale soprattutto per quegli uomini che non sono atleti, ma sono costretti a impegnarsi costantemente nel lavoro legato ai carichi di energia.
    2. Per monitorare la salute generale. È necessario reagire anche a piccoli disturbi nel lavoro del sistema sessuale o urinario. Se hai una storia di malattia renale diagnosticata, allora devi essere regolarmente esaminata da specialisti - non puoi permettere la compressione delle vene renali.
    3. Evitare l'aumento della pressione intra-addominale. Questo vale solo per quegli uomini che hanno patologie che possono teoricamente provocare un tale fenomeno.
    4. Trattamento tempestivo della trombosi.

    Varikotsele: una malattia abbastanza semplice, ma anche pericolosa. Ignorare i sintomi delle vene varicose del testicolo e il rifiuto del trattamento chirurgico del varicocele può portare alla sterilità. Ma con una diagnosi tempestiva e un ciclo di trattamento correttamente condotto nel 98% dei casi, non si registrano complicazioni.

    A proposito dei sintomi, della diagnosi e dei metodi di trattamento, varicocele dice all'urologo dei bambini:

    Tsygankova Yana Aleksandrovna, revisore medico, terapeuta della più alta categoria di qualificazione

    4.709 visite in totale, 6 visualizzazioni oggi

    Quali sono le cause del varicocele?

    Il varicocele è una malattia urologica abbastanza comune ed è osservato in circa il 17% degli uomini.

    La malattia non ha limiti di età, tuttavia, è più spesso diagnosticata negli uomini in età riproduttiva e negli adolescenti. A causa delle peculiarità del sistema circolatorio, il varicocele è più spesso visibile sul lato sinistro (fino al 90% dei casi) ed è spesso accompagnato da patologie specifiche - vene varicose, malattie delle valvole cardiache, flatfoot e fimosi.

    Che cosa causa la varicocele negli uomini?

    I fattori che provocano la comparsa di varicocele negli uomini sono:

    • genetica. La causa più comune dello sviluppo di varicocele è la propensione ereditaria alle vene varicose. Con una predisposizione all'interruzione della formazione del tessuto connettivo, il paziente può trovare tali patologie come arti varicose, flatfoot, insufficienza valvolare.

    Non sapevo che esisteva una candida balanopostite? E questa è una malattia molto comune e sgradevole. Scopri tutto!

    Impara qui come puoi curare la vescicolite con antibiotici.

    Scoprilo su questa pagina: http: //man-up.ru/bolezni/andrologiya/anorgazmiya.html come viene trattata l'anorgasmia.

    Cause della malattia negli adolescenti

    Di regola, il varicocele negli adolescenti è asintomatico e viene diagnosticato solo su esami preventivi. Le ragioni per lo sviluppo della malattia negli adolescenti includono i crampi congeniti nella vena renale sinistra, accompagnati da un aumento della pressione nell'area del plesso simile all'inguine e una rapida crescita del corpo, accompagnata da una maggiore pressione sui vasi.

    La malattia può causare infertilità?

    Tra gli uomini che soffrono di varicocele, l'infertilità è rilevata solo nel 40%, pertanto l'espansione delle vene del plesso lobare non può essere definita un prerequisito diretto per l'infertilità, anche se questo è uno dei suoi principali fattori.

    Alcuni uomini non hanno problemi con la funzione riproduttiva, anche con varicocele sviluppato.

    Normalmente, la temperatura dei testicoli non deve superare i 34,5 gradi, ma con l'espansione sviluppata delle vene, il testicolo è letteralmente impigliato nei vasi sanguigni, che interferisce con il suo normale raffreddamento.

    Più alta è la temperatura, più è depressa la funzione riproduttiva.

    La produzione di spermatozoi è anche influenzata negativamente dall'infiammazione autoimmune, che spesso si sviluppa con varicocele a causa delle caratteristiche dei tessuti testicoli.

    Anche se la spermatogenesi del paziente è normale, i problemi riproduttivi con varicocele possono essere causati da altri fattori, ad esempio dall'azione meccanica: le vene dilatate bloccano letteralmente i dotti deferenti.

    anche c'è un deterioramento nella produzione di ormoni, c'è un aumento del livello di FSH (ormone follicolo-stimolante) - questo indicatore indica una grave violazione dell'epitelio responsabile della spermatogenesi.

    conclusione

    Avere un'idea delle cause dello sviluppo varicocele del testicolo, puoi analizzare le misure preventive necessarie. In considerazione del fatto che la malattia si sviluppa principalmente a causa della predisposizione genetica e delle specifiche caratteristiche anatomiche del corpo, non esistono alcune misure preventive.

    Se il paziente è consapevole del proprio fardello ereditario, sarà superfluo riconsiderare il proprio stile di vita al fine di prevenire lo sviluppo del varicocele:

    • esclusione di prolungamenti fisici prolungati;
    • rifiuto dell'uso di alcol;
    • transizione a una dieta equilibrata che include vitamine;
    • problemi di livellamento con gli sgabelli;
    • sesso regolare;
    • esami tempestivi presso il medico.

    Queste semplici misure aiuteranno a prevenire la formazione di vene patologicamente dilatate, specialmente se in passato il paziente era già stato diagnosticato con varicocele.

    varicocele

    Cause e sintomi di varicocele 1, 2, 3 e 4 gradi

    Definizione di varicocele

    Il varicocele è una vene varicose, che forma un plesso simile all'inguine (lobato) del testicolo. La parola "varicocele" in greco significa "gonfiore dei noduli venosi". Questa patologia è abbastanza comune tra tutti i gruppi di età, ma è più spesso diagnosticata negli adolescenti dai 14-15 anni di età durante la pubertà.

    Il varicocele è definito nel 10-15% degli uomini, se è un uomo con infertilità, il varicocele si manifesta nel 40% e nell'80% degli uomini con infertilità secondaria, cioè quelli da cui le donne avevano già una prole.

    Cause del varicocele

    Il varicocele si verifica a causa di un aumento della pressione nelle vene, di solito a causa delle peculiarità della loro posizione anatomica. A causa delle peculiarità della vena testicolare sinistra, il varicocele appare più spesso a sinistra. I fattori che contribuiscono allo sviluppo della malattia comprendono uno sforzo fisico eccessivo prolungato, malattie che promuovono un aumento della pressione intra-addominale, trombosi o compressione costante delle vene dei reni.

    Alla base della sterilità maschile ci sono tre fattori: inferiorità degli spermatozoi, una netta diminuzione del loro numero, una violazione dei loro progressi e rilascio verso l'esterno. L'emergere di questi problemi può provocare varicocele, a causa di questa patologia nei testicoli, l'innalzamento della temperatura, le loro funzioni sono violate, il che porta a danni agli spermatozoi.

    Il Varikotsele, in altre parole, è una vene varicose del cordone spermatico e del testicolo, questa malattia si sviluppa in caso di guasti nelle valvole nelle vene, che contribuiscono al flusso inverso del sangue.

    Sintomi di varicocele

    Nelle fasi iniziali del varicocele può essere asintomatico. Solo il dolore nello scroto e nel testicolo, rafforzato come la progressione della malattia, può accertare il suo aspetto. Di norma, i pazienti provano dolore in uno o entrambi i testicoli, scroto, nella zona inguinale, c'è un aumento o una diminuzione dello scroto, sul lato sinistro.

    Le sensazioni dolorose sono esaltate dall'attività fisica, dal camminare e dai rapporti sessuali. La malattia è molto pericolosa a causa delle sue conseguenze per gli uomini in età riproduttiva. La malattia varicocele può avere un decorso cronico. Spesso la deviazione dalla norma in molti uomini è una scoperta casuale quando esaminata per qualsiasi altra malattia.

    1, 2, 3, 4 gradi di varicocele

    Esistono quattro gradi di varicocele:

    • 1 grado - le vene varicose sono definite solo con l'aiuto di un dispositivo ad ultrasuoni o del metodo Doppler.
    • 2 gradi - l'espansione della vena si sente in posizione eretta.
    • 3 gradi - le vene allargate sono sondate e in qualsiasi posizione eretta o sdraiata.
    • 4 gradi - l'allargamento della vena del testicolo e il cordone spermatico sono visibili durante l'esame visivo.

    Il varicocele compare negli adolescenti adolescenti, durante la pubertà, dopo aver raggiunto un certo grado non è più aggravato. Molto raramente è possibile una transizione da un grado all'altro. Varicocele a destra o entrambi i lati - un fenomeno raro.

    Il cambiamento nella vena genitale viene rilevato dall'urologo durante un esame visivo. Se le vene sono insignificanti, viene effettuato un esame speciale per maggiore persuasione.

    Trattamento del varicocele

    Durante l'esame, le vene varicose si rivelano al tatto quando si sforzano nella posizione verticale del corpo, mentre è visivamente evidente se ci sono cambiamenti nelle dimensioni e durante la verifica diventa chiaro se l'uovo ha una consistenza o meno. In caso di dubbi sulla correttezza della diagnosi, viene eseguita un'ecografia di routine che determina la dimensione del testicolo e la struttura interna.

    Inoltre, l'ecografia è prescritta con Doppler, questo metodo esamina i testicoli e la natura del flusso sanguigno in essi, rivela con precisione se c'è un lancio di sangue nelle vene del cordone spermatico. Viene utilizzata la diagnosi di laboratorio - spermogramma, per chiarire il grado di disfunzione del testicolo, solo il metodo operativo di trattamento del varicocele dà un effetto positivo.

    Se la malattia si manifesta con dolore allo scroto o infertilità, la chirurgia deve essere eseguita il prima possibile dopo la diagnosi. Se un uomo con varicocele non si preoccupa, e non c'è bisogno di continuare la prole, allora puoi fare senza chirurgia. Esistono tre modi principali per trattare il varicocele:

    • un'operazione tradizionale o operazione secondo Ivanissevich - viene eseguita con il metodo di ravvivare, incrociare o rimuovere le vene varicose, facendo incisioni, lunghe circa 3-5 cm.
      chirurgia endoscopica: praticare tre piccole forature nello stomaco del paziente, attraverso uno di essi viene inserito un endoscopio, la vena del testicolo interessato viene fasciata. L'operazione dura circa 15-20 minuti.
    • sclerosi delle vene del midollo spermatico - attraverso la puntura della vena femorale, un catetere viene inserito nell'inguine, penetra nella vena cava inferiore, quindi nella vena renale sinistra e più avanti nella bocca della vena interessata. Riempilo con sostanza sclerosante, fermando così il flusso di sangue attraverso la nave.

    I vantaggi di questi tipi di chirurgia includono l'assenza di perdita di sangue, recupero rapido. Il recupero arriva dopo un mese di periodo di riabilitazione, si raccomanda di escludere il sesso, limitare il consumo di sale, cibi acerbi e amari, esercizio fisico.

    Tra i possibili spiacevoli processi dopo l'intervento varicocele, la stasi della linfa nei tessuti del testicolo, l'edema del testicolo e dello scroto, il dolore nel testicolo e l'idropisia del testicolo. Tutto questo passa attraverso il tempo. Il metodo di operazione scelto è molto importante. Ad esempio, un metodo laparoscopico o microchirurgico esclude una violazione dell'integrità dell'arteria spermatica e atrofia del testicolo, una violazione della funzione riproduttiva. Inoltre, la chirurgia moderna garantisce l'assenza di ricadute, la comparsa ripetuta di varicocele testicolo.

    Come possibile conseguenza di un varicocele può causare infertilità endocrina, è in violazione della spermatogenesi e morfologia degli spermatozoi e infertilità immunitario, quando il sistema immunitario del corpo rileva uova tessuto estraneo e lo sperma, e li espone ad attaccare.

    Indicazioni per il funzionamento

    L'operazione su varikotsele per farlo è necessaria solo in 3 casi:

    Se il testicolo diminuisce di dimensione

    Se una persona si sente a disagio

    Se la quantità di sperma è diminuita

    In tutti gli altri casi, è sufficiente osservare solo un urologo ogni sei mesi.

    Prevenzione del varicocele

    La prevenzione dovrebbe essere prestata la dovuta attenzione a qualsiasi età. L'espansione patologica delle vene nei bambini può essere congenita e acquisita, la diagnosi è principalmente di 1 grado. Se un bambino cresce in una famiglia, non si dovrebbe dimenticare che potrebbe esserci un tale problema, dal momento che il 10% dei pazienti ha una malattia di grado 2 e il 5% di varici nel 5% degli adolescenti. Nell'infanzia, la patologia può essere eliminata con i farmaci.

    All'età di 19-20 anni, ogni uomo dovrebbe sottoporsi a un esame con un urologo. Di solito a quest'ora la pubertà è completa e se non c'è il varicocele, l'aspetto della malattia non è più minacciato. Uno stile di vita sano, un'alimentazione e un riposo adeguati, un'attività fisica moderata e l'uso di vitamine sono i prerequisiti per la prevenzione delle vene varicose del cordone spermatico e del testicolo.

    Trattamento senza chirurgia

    L'accumulo di sangue nelle vene varicose influenza negativamente l'apporto di ossigeno ai tessuti del testicolo e dell'appendice. Il sangue, che ristagna in una zona, può portare a complicazioni in un altro varicocele non esposto. Aspetto non molto attraente e l'aspetto esterno del lato affetto dello scroto.

    Non hanno ancora creato modi e mezzi per trattare il varicocele senza chirurgia. Eliminare questo problema non è possibile senza un urologo, e ancor più è inutile cercare ricette per la medicina popolare, unguenti e lozioni non daranno alcun risultato.

    Diagnosi del varicocele: cause e trattamento

    Il varicocele è definito come un'espansione del cordone spermatico. Questa è una malattia abbastanza comune tra gli uomini, che porta a conseguenze spiacevoli. Qual è pericoloso varikotsele? L'espansione delle vene in questi luoghi non è un problema molto serio, dal momento che non rappresenta una minaccia per la vita umana, ma il problema è la complicazione di questa malattia, che si manifesta nel sintomo del dolore e nella sterilità maschile. Qual è il meccanismo dello sviluppo della malattia?

    Il sangue che fornisce sostanze nutritive ai testicoli, si muove, dirigendosi verso il cuore. Le valvole, che si trovano in vasi sani, non consentono al sangue venoso di ristagnare, facilitando il suo movimento. L'espansione varicosa significa che le valvole funzionano male e potrebbero non funzionare affatto, quindi il sangue non si allontana dall'organo. Le violazioni della circolazione sanguigna del testicolo sono il risultato di questo disturbo.

    La violazione del flusso di sangue porta a fenomeni stagnanti nei testicoli e ciò riduce l'efficienza del sistema riproduttivo. Non dobbiamo dimenticare che i testicoli hanno una temperatura inferiore rispetto al corpo di una persona sana, la differenza è piccola, solo uno o due gradi, ma c'è ancora. La malattia del varicocele negli uomini significa che il sangue circola intorno al testicolo non come dovrebbe, quindi la sua temperatura diventa la stessa di quella di tutto il corpo. Se il trattamento non viene eseguito in tempo, iniziano altri problemi. Perché questo è un fallimento?

    Cause delle vene varicose

    Ci sono due ragioni per il varicocele. Consideriamoli in dettaglio.

    1. Pareti deboli di vasi sanguigni. Molto spesso questa è una condizione congenita. Ad esempio, se a un padre è stato diagnosticato un varicocele, la probabilità che la stessa malattia si verifichi nella sua discendenza maschile è piuttosto alta. Gli urologi hanno scoperto che nei pazienti con questa malattia ci sono parenti che soffrono di zampe piatte, tessuto connettivo povero, fimosi, vene varicose e hanno problemi con i muscoli del cuore.
    1. Alta pressione sanguigna in vasi che si trovano in una piccola pelvi o scroto. Tuttavia, se un uomo ha problemi di questo tipo, ciò non significa che verrà diagnosticato con varicocele. Ma gli esperti sono sempre più confrontati al fatto che l'aumento della pressione negli uomini provoca cambiamenti nell'area dell'inguine, il che porta allo sviluppo della malattia di cui stiamo discutendo. Vienna, che fornisce la via del sangue al testicolo, può piegarsi ad angolo, che per lei è innaturale. Viene pizzicato dai tessuti circostanti, a causa del quale il diametro del vaso diminuisce, il che porta ad un aumento della pressione sanguigna, che circola attraverso di esso.

    Vi sono altri fattori che, di per sé, non sono le cause dello sviluppo della malattia, ma possono accelerarne lo sviluppo. Tali fattori includono:

    • costipazione cronica;
    • sollevare e spostare pesi;
    • sovraccarico dei muscoli del peritoneo.

    La ricorrenza del varicocele è solitamente dovuta al fatto che il reflusso del sangue venoso, eseguito dalla vena testicolare, è preservato. Inoltre, la recidiva di varicocele può essere associata alla cessazione incompleta del flusso sanguigno, che viene effettuata attraverso il lume della vena interna seminale, o con lo sviluppo di vene aggiuntive non rilevate al momento dell'intervento.

    I sintomi della malattia

    I sintomi del varicocele non iniziano a manifestarsi immediatamente, come dimostra l'insidiosità della malattia. Non può causare ansia fino a quando non assume una forma trascurata. Accade spesso che questa malattia venga rilevata solo durante la visita medica, dopo la quale viene trattato il varicocele. La malattia può manifestarsi durante la pubertà, raggiungere un certo grado in un breve periodo di tempo e cessare di progredire.

    Se il giovane è attento, potrebbe notare un leggero aumento e una goccia nella metà sinistra dello scroto. Inoltre, ci può essere una sensazione spiacevole nella zona inguinale, che aumenta durante il caricamento del piano fisico o durante l'eccitazione sessuale. Accade, che lo scroto inclinato interferisca con il camminare. Nella posizione verticale aumenta il lato sinistro dello scroto, cioè si sviluppa il varicocele a sinistra. Se il caso è molto trascurato, inizia un dolore costante, l'ingrandimento dello scroto diventa più significativo e il testicolo sinistro diventa più piccolo. Gradi di varicocele solo quattro.

    1. Al primo grado, le violazioni nella struttura venosa non sono percepibili al tatto. Possono essere determinati solo dopo ulteriori ricerche, che possono essere ecografia o dopplerografia.
    2. Nel secondo grado, l'estensione varicosa viene palpata solo nella posizione verticale del corpo.
    3. Il terzo grado è caratterizzato dalla palpazione del disturbo della struttura delle vene sia nella posizione verticale che orizzontale.
    4. Al quarto grado, la malattia può essere vista anche con l'esame manuale. Nella foto puoi vedere come appare la malattia.

    Succede raramente che un grado venga trasferito a un altro. Molto spesso si sviluppa un varicocele sinistro, ma ci sono casi in cui si verifica un varicocele bilaterale, quando si verificano violazioni sia nei testicoli sinistro che destro. Di conseguenza, il varicocele bilaterale si manifesta con il dolore nella regione di due testicoli.

    Metodi diagnostici

    La diagnosi di varicocele può a volte essere conclusa solo nell'esame e nella palpazione del plesso "lobato", quando il paziente si trova in una posizione eretta. Risultati più precisi della palpazione danno un test di Valsalva. Questo è un test che consiste nello sforzo, quando la pressione nella cavità addominale aumenta, aumenta l'apporto di sangue ai testicoli. Nel caso in cui le vene aumentino fortemente, non è richiesto alcun esame aggiuntivo.

    Con un basso grado di varicocele, è in corso uno studio speciale: la dopplerografia dello scroto o l'ecografia. Se si sospetta una malattia, questi studi devono essere necessariamente eseguiti in posizione prona e in piedi, altrimenti il ​​sondaggio perderà il suo significato. Questi due metodi di esame sono obbligatori per tutti i pazienti maschi che hanno infertilità e che lamentano dolore nei testicoli.

    Trattamento della malattia

    La diagnosi aiuterà a identificare il grado della malattia e la sua localizzazione specifica. Cioè, diventa chiaro, un varicocele o varicocele bilaterale a destra oa sinistra. Dopo aver specificato la diagnosi, il medico prescrive il trattamento.

    Il trattamento con varicocele per oggi viene effettuato solo mediante intervento chirurgico. Se qualcuno promette un diverso metodo di trattamento, queste sono promesse vuote che possono portare a inutili sprechi di tempo e denaro. Se il paziente lamenta dolore o infertilità, l'operazione è obbligatoria.

    Se la malattia non arreca fastidio a un uomo, allora la necessità di un intervento chirurgico diventa una grande domanda. Il momento decisivo in esso è la probabilità di infertilità. In questo caso, l'uomo dovrebbe decidere se vuole avere i propri figli. Se la risposta a questa domanda è positiva, allora è necessario eseguire l'operazione. Se un uomo ha già figli o per qualche motivo non vuole acquisire i propri figli e la malattia non gli causa dolore o altri inconvenienti, allora è del tutto possibile fare a meno di un'operazione. Spesso questi momenti sono decisivi per l'età di una persona, cioè, è probabile che un giovane debba subire un'operazione, mentre gli anziani potrebbero essere in grado di farne a meno.

    Il trattamento del varicocele viene eseguito mediante una operazione di due esistenti.

    1. Rimozione completa o escissione della nave, che è influenzata dalla dilatazione varicosa. Dopo un tale intervento chirurgico, il flusso di sangue si arresta completamente, a causa di ciò che il corpo sta cercando nuove vie di rimozione dal tessuto del testicolo di sangue. La circolazione del sangue viene regolata nel tempo. La manipolazione chirurgica in questo caso è ridotta al minimo. L'operazione non è difficile, non è costosa e il paziente non è in ospedale da molto tempo. Lo svantaggio di questa operazione è un'alta probabilità che ci sarà una ricaduta varicocele. Il suo unico inconveniente è la non fisiologia dell'intervento chirurgico.
    2. Rimozione di un sito che è interessato dalla dilatazione varicosa. Dopo che il sito è stato tagliato, la plastica della nave è stata realizzata, in modo che le sue funzioni siano ripristinate. Questa operazione è chiamata rivascolarizzazione microchirurgica dell'ovaio. Questa operazione è buona perché il normale deflusso di sangue dal testicolo viene ripristinato quasi immediatamente. La ricorrenza del varicocele in questo caso non si verificherà, poiché le aree con estensione varicosa sono completamente rimosse. Lo svantaggio dell'operazione è che il paziente è in ospedale da molto tempo. Inoltre, l'operazione è costosa e le manipolazioni eseguite sono piuttosto complicate.

    Possibili conseguenze

    Come abbiamo già detto, la malattia stessa non rappresenta una minaccia per la vita del paziente, ma le complicazioni che possono ancora verificarsi sono il sintomo del dolore e l'infertilità maschile.

    I fattori di infertilità in questa malattia sono i seguenti:

    • ischemia testicolare;
    • aumento della temperatura testicolare alla temperatura corporea;
    • accumulo nei testicoli dei radicali liberi, che danneggiano questi tessuti;
    • lanciando sostanze biologicamente attive nei testicoli delle ghiandole surrenali e dei reni.

    È possibile che insorgano complicazioni dopo l'operazione, anche se ciò non accade spesso. La conseguenza più comune dopo l'intervento chirurgico è la linfostasi. Ciò è dovuto al fatto che i vasi linfatici sono danneggiati. Questa complicazione scompare entro una settimana. Ancora meno si verifica l'ipotrofia testicolare. La complicazione, nota come idrocele, si verifica raramente con un metodo microchirurgico.

    Certo, trattamento varikotsele - un punto molto importante, ma, a quanto pare, può dare alcune complicazioni. Pertanto, è meglio adottare misure preventive che contribuiranno a liberarsi di problemi inutili.

    Misure preventive

    Va notato che oggi non ci sono metodi speciali per la prevenzione della malattia, poiché è spesso di natura ereditaria ed è determinata dalle caratteristiche dell'organismo. Tuttavia, ciò non significa che la prevenzione del varicocele non venga eseguita affatto.

    Dopo la fine della pubertà, si consiglia di sottoporsi a esami con un urologo, che aiuterà a rilevare la malattia nel tempo, anche se non ci sono segni di varicocele. Se non vengono rilevate anomalie durante tale sondaggio, la probabilità che la malattia si sviluppi in seguito è praticamente inesistente.

    Se tuttavia la malattia viene rivelata, devono essere seguite tutte le raccomandazioni del medico. Si consiglia di evitare carichi pesanti e monitorare lo svuotamento dell'intestino. All'atto di attacchi di dolore è possibile accettare preparazioni che navi strette. Si raccomanda inoltre di applicare la sacca di ghiaccio allo scroto.

    Si scopre che non si può trascurare l'esame di un medico così importante come un urologo. Ai primi sintomi sgradevoli è necessario andare a questo dottore e, probabilmente, a non rifiutare l'operazione che faciliterà una condizione e aiuterà a rallegrare le vite.

    Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

    Venotonica con vene varicose: Detralex, Flebodia, Troxevasin

    Motivi

    Da questo articolo imparerai: quali effetti terapeutici ha la venotonica nelle vene varicose, indicazioni per il loro uso. Quali farmaci sono più efficaci e se è possibile con il loro aiuto risolvere completamente il problema delle vene varicose....

    Troxerutina, capsule

    Motivi

    analoghi troksevazin; Lioton.Per uso esterno, c'è un gel.Il prezzo medio online *, 250 p. (capsula da 300 mg n. 50)Dove acquistare: Istruzioni per l'usoVene varicose degli arti inferiori - una malattia che è per lo più familiare alle donne....