sigma

Prevenzione

La sigmoidite è un'infiammazione isolata del colon sigmoideo (la penultima parte dell'intestino crasso), che può essere sia un processo indipendente che una manifestazione di altre malattie.

motivi

La maggior parte delle cause dello sviluppo di sigmoidite, come una malattia indipendente, sono inerenti alle caratteristiche anatomiche e fisiologiche del colon sigmoideo.

In primo luogo, la funzione principale del sigma è la formazione di sgabello, che può irritare la mucosa intestinale, contribuendo allo sviluppo di micro, e di conseguenza finali - creando presupposti per la nascita di infiammazione.

In secondo luogo, a differenza di altre parti dell'intestino crasso, il colon sigmoideo ha una forma curva che ritarda il passaggio dei contenuti intestinali lungo di esso. Questa caratteristica della struttura aumenta la durata dell'irritazione delle membrane mucose, che aumenta la probabilità di infiammazione.

Inoltre, i motivi includono anche:

  • Infezioni intestinali, come dissenteria e amebiasi. I batteri che causano queste infezioni producono tossine che distruggono le cellule intestinali, formando erosioni o ulcere. A causa delle peculiarità del colon sigmoideo, con tali lesioni è più vulnerabile al processo infiammatorio.
  • disbiosi intestinale. Tra le altre cose, la microflora nella cavità luminale svolge una funzione protettiva. Con la dysbacteriosis, l'ambiente microbico naturale viene interrotto, creando condizioni per la moltiplicazione dei batteri aggressivi e, di conseguenza, per lo sviluppo dell'infiammazione.
  • malattie dell'intestino ulceroso non specifico, ad es. morbo di Crohn o colite ulcerosa. Queste malattie si verificano a causa di fattori allergici e sono in grado di causare ulcerazioni simili a quelle delle infezioni intestinali.
  • disturbi circolatori dell'intestino (ischemia intestinale). La causa più comune di tale danno è l'aterosclerosi. Quando l'aterosclerosi nel lume dei vasi, si formano placche, riducendo la quantità di sangue che passa, creando in tal modo un'interferenza nella nutrizione di organi e tessuti. Nell'intestino, sotto l'influenza dell'ischemia, ci sono aree di necrosi (necrosi), che diventano i centri principali dell'infiammazione.
  • esposizione a radiazioni ionizzanti - malattie da radiazioni. Sotto l'influenza della radiazione, alcune strutture cellulari vengono distrutte e appaiono i radicali liberi - composti tossici che possono danneggiare le cellule sane del corpo.

Come la maggior parte delle malattie infiammatorie, la sigmoidite può verificarsi in modo acuto o cronico. Inoltre, ci sono i seguenti tipi, che differiscono nella natura del danno all'intestino:

  • Sigmoidite catarrale. La forma più delicata, in cui solo lo strato superiore dell'epitelio intestinale è danneggiato.
  • Sigmoidite erosiva. È una continuazione del catarro non trattato ed è caratterizzato dalla distruzione dell'epitelio intestinale con la formazione di erosioni su di esso - sezioni aperte e non protette della mucosa.
  • Sigmoidite ulcerosa. Questa forma appare, con prolungata irritazione delle erosioni sulla superficie intestinale, a seguito della quale si trasformano in ulcere - difetti della mucosa più profondi.
  • Perisigmoidit. È la forma più grave della malattia. Attraverso la superficie ulcerosa, l'infiammazione penetra nelle sezioni profonde della parete intestinale, riduce la sua mobilità e nella cavità addominale inizia il processo di adesione (il processo di collegamento degli anelli dell'intestino tra loro).

I sintomi della sigmoidite

A causa della varietà di forme e cause della sigmoidite, la sintomatologia può variare notevolmente, ma ci sono tre manifestazioni principali caratteristiche di qualsiasi tipo di malattia:

Dolore nella regione iliaca sinistra (angolo inferiore sinistro dell'addome). Il dolore è di natura intensa, spesso può dare nella gamba o nella parte bassa della schiena. Va ricordato che il colon sigmoide inizialmente ha un'elevata mobilità, che può comportare un cambiamento nella localizzazione del dolore più vicino alla linea centrale dell'addome, o superiore, verso il diaframma.

Modifica della frequenza e della natura delle feci. Il più spesso c'è diarrea, c'è meno costipazione. La sigmoidite è caratterizzata da un aumento della frequenza di urgenza da defecare, che si spiega con l'irritazione dell'intestino. Le masse fecali sono spesso liquide, hanno un odore acuto e sgradevole, possono vedere sangue, muco o pus.

Deterioramento delle condizioni generali del paziente. Poiché nel lungo corso della malattia il corpo umano è esaurito, è possibile perdere peso, ridurre l'efficienza e il benessere generale e vari disturbi del sonno.

diagnostica

La diagnosi e il trattamento della sigmoidite possono essere praticati da un terapeuta, gastroenterologo, specialista in malattie infettive e chirurgo.

Il compito principale per la diagnosi è la diagnosi differenziale di altre malattie infiammatorie intestinali, e gli organi addominali, come ascessi, colite ulcerosa, e malattie infettive come dissenteria, colera, disbiosi intestinale.

I seguenti risultati sono utilizzati per la diagnosi:

  • Indagine ed esame del paziente, palpazione della cavità addominale. Effettuando questi studi, il medico sarà in grado di stabilire la posizione esatta della lesione e di trarre una conclusione su quale parte dell'intestino è coinvolta nel processo infiammatorio.
  • L'analisi generale o comune di un sangue e una feci. Questi studi aiuteranno a determinare con precisione la gravità e la natura del processo infiammatorio.
  • La recto-manoscopia viene eseguita per lo studio diretto della mucosa dell'intestino crasso. Sulla base dei risultati dello studio, si può trarre una conclusione sulla forma della malattia e sull'area della lesione, nonché sull'esclusione delle malattie oncologiche.
  • La radiografia viene effettuata con l'obiettivo di differenziare la sigmoidite con violazioni della permeabilità intestinale.
  • Nelle donne, i dati dell'esame ginecologico sono usati per escludere patologie ginecologiche, come endometriosi, annessite, gravidanza tubarica e alcune altre, in grado di dare un quadro clinico simile.

Dopo aver raccolto tutte le informazioni, il medico stabilisce la diagnosi finale e prescrive il trattamento.

Trattamento della sigmoidite

Il trattamento è nominato secondo la causa della sigmoidite.

1. Per le infezioni intestinali indotte trattamento sigmoidita, terapia antimicrobica è prescritto (Biseptolum, tetraciclina, ampicillina, Tsefran) comprende le preparazioni batteriche di protezione contro dysbacteriosis (Lattobatterino, Bifidobak e altri).

Inoltre, in corso cronico, vengono prescritti antisettici intestinali come Intetriks o Smecta.

2. Per il trattamento sigmoidita causati da malattie intestinali infiammatorie non specifiche, utilizzando farmaci anti-infiammatori, eliminando la malattia sottostante: Salazoperidazin, prednisolone, sulfasalazina.

Per combattere i processi di tossicità generale usare la terapia per infusione con soluzioni di glucosio, plasma sanguigno e preparazioni di ferro (per il trattamento dell'anemia). Inoltre, vengono prescritti preparati batterici per normalizzare la microflora intestinale.

3. Per il trattamento della sigmoidite ischemica, gli stessi regimi sono usati come nel trattamento della sigmoidite causata da malattie non specifiche. In un certo numero di casi, se tale terapia fallisce, può essere indicata un'operazione per la plastica delle navi che alimentano l'intestino.

Inoltre, come con qualsiasi malattia dieta speciale №4 nominato dal tratto gastrointestinale, che mira ad escludere, fritto, alimentare acuta affumicato, l'alcool, e la riduzione massima grassi, carboidrati e sale, così come pre-show pasto prima della macinazione utilizzare.

Il trattamento della sigmoidite è prolungato, nella maggior parte dei casi, 1-2 cicli di terapia, durata da 1 a 3 mesi, sono necessari per il recupero.

Prognosi e complicanze

Con il corretto trattamento delle sigmoiditi, nella maggior parte dei casi è possibile ottenere il pieno recupero, ma dovrebbe essere compreso che il processo di trattamento è lungo ed è accompagnato da una serie di restrizioni dietetiche.

In assenza di trattamento, è possibile diffondere l'infiammazione ai segmenti vicini dell'intestino, il più delle volte al retto (proctite).

Inoltre, con la progressione dell'infiammazione, l'integrità dell'intestino può essere compromessa, con conseguente peritonite, un'infiammazione della cavità addominale, che richiede un intervento chirurgico esteso.

Diagnosi dai sintomi

Scopri il tuo probabile malattia e a cui medico dovrebbe andare

sigma

La sigmoidite è un'infiammazione del colon sigmoideo di decorso acuto o cronico. Le donne hanno maggiori probabilità di sviluppare sigmoiditi rispetto agli uomini. Gli adulti soffrono più spesso dei bambini. Con l'età aumenta il rischio di patologia. Il trattamento è effettuato da proctologi e gastroenterologi.

motivi

La principale funzione del colon sigmoideo è la formazione di masse fecali e l'assorbimento di acqua. A causa della consistenza delle feci solide e delle curve fisiologiche pronunciate, la parete del colon sigmoideo viene danneggiata. Questo crea condizioni favorevoli per l'aspetto della malattia.

Spesso nel colon sigmoideo si formano dei diverticoli: protuberanze sacculari della parete dell'organo. Contribuiscono al ristagno dei contenuti intestinali, saturi di sostanze nocive. Il contatto prolungato con la mucosa provoca danni. Inoltre, un certo ruolo è giocato dalla pressione degli organi vicini (per esempio, l'utero durante la gravidanza), malattie infettive generali e aderenze post-operatorie sugli organi della cavità addominale. Sono comuni anche i disturbi circolatori locali causati dalle peculiarità dell'erogazione di sangue di questa zona anatomica.

I fattori che provocano lo sviluppo di sigmoidite sono:

  • gozzo;
  • infezioni intestinali;
  • colite ulcerosa;
  • Malattia di Crohn;
  • cambiamenti aterosclerotici nei vasi sanguigni;
  • Radioterapia

Con dysbacteriosis, la microflora dell'intestino cambia, che promuove la moltiplicazione dei patogeni. Nelle infezioni intestinali, le cellule della mucosa sono affette da tossine escrete dai patogeni.

La colite ulcerosa e il morbo di Crohn provocano la comparsa di erosioni e ulcere sulla mucosa. Nella zona danneggiata appaiono facilmente focolai di infiammazione. Si sono rapidamente diffusi ad altre parti del colon sigmoideo. Con ischemia cronica dell'intestino causata da aterosclerosi, il suo trofismo è rotto, si formano aree necrotiche. La radioterapia distrugge parte delle cellule dell'epitelio, che provoca anche lo sviluppo dell'infiammazione.

classificazione

Per tipo di flusso, sigmoidite acuta o cronica è isolata. In considerazione della natura dell'infiammazione, si distinguono i tipi di danno intestinale sigmoideo descritti di seguito.

  • Sigmoidite erosiva. Sulla mucosa si formano siti di frattura. Gli strati profondi della parete intestinale non influenzano.
  • Sigmoidite catarrale (viscida). L'infiammazione si estende solo agli strati superficiali della mucosa. È iperemico e gonfio. Viene rilasciata una grande quantità di muco.
  • Perisigmoidit. L'infiammazione è localizzata sulla membrana sierosa dell'intestino. Un infiltrato appare intorno all'organo. Il mesentere è coinvolto nel processo. Spighe si formano tra i loop intestinali e gli organi adiacenti.
  • Sigmoidite emorragica purulenta. La membrana mucosa è ricoperta di piaghe. Gradualmente penetrano negli strati profondi della parete intestinale.

Le manifestazioni delle forme elencate possono essere combinate tra di loro. Questo rende difficile differenziare la sigmoidite con altre condizioni patologiche.

sintomi

In corso acuto, si osserva la sigmoidite catarrale. Ci sono dolori crampi nella parte sinistra dell'addome, dando indietro e la gamba sinistra. Con il posizionamento atipico del colon sigmoideo, la localizzazione del dolore cambia. Allo stesso tempo, il gonfiore, il brontolio, la nausea, il vomito e le feci si verificano con frequenti falsi stimoli. Lo sgabello è offensivo, con una mescolanza di sangue e muco. Ci sono segni di intossicazione: mal di testa, debolezza, debolezza, ipertermia.

Le forme gravi di sigmoidite ulcerosa sono caratterizzate da un decorso cronico o subacuto. Il colore della sedia ricorda i resti di carne. Vi sono violazioni della condizione generale, disagio intestinale, diarrea persistente. Quando il processo infiammatorio si diffonde, si sviluppa la perisigmoidite. Il quadro clinico di quest'ultimo non differisce dalle manifestazioni della sigmoidite ordinaria.

La malattia adesiva di solito procede con gonfiore e sensazione di raspiraniya nell'addome. Dopo lo sforzo fisico ci sono dolori di disegno. In alcuni casi, ci sono fenomeni di ostruzione intestinale: mancanza di feci, vomito, dolori in crescita, leucocitosi e ipertermia.

L'esacerbazione della forma cronica si verifica sullo sfondo dell'uso di bevande alcoliche, disturbi della dieta, infezioni acute, sovraccarico mentale o fisico generale. La gravità dei sintomi della sigmoidite può variare in modo significativo. La stitichezza si combina spesso con la diarrea. Il paziente lamenta una sensazione di dolore addominale con irradiazione nella gamba, nella parte bassa della schiena o nel cavallo. Con il flusso prolungato, sono possibili disturbi del sonno, irritabilità e affaticamento.

diagnostica

Il proctologo è impegnato nella diagnosi della malattia. Il medico prende in considerazione sintomi clinici, dati di laboratorio, endoscopia, esami fisici e rettali. In quest'ultimo caso, viene rivelata la parte inferiore edematosa e piena del colon sigmoideo. Con la combinazione di sigmoidite e proctite, il gonfiore si manifesta nel retto. Dopo l'esame, guanti e sangue rimangono sul guanto.

Il metodo più informativo di diagnosi è la sigmoidoscopia. Con il suo aiuto, viene valutata la prevalenza e la gravità dei cambiamenti nella mucosa intestinale. L'analisi delle feci per bacapsis e coprogram conferma l'infiammazione nell'intestino crasso. Inoltre determinano il tipo di agente patogeno nella malattia infettiva intestinale. Un esame del sangue generale indica la presenza di leucocitosi. Con localizzazione atipica del dolore, viene prescritta laparoscopia. Questo è necessario per la differenziazione di sigmoiditi con peripitofite e appendicite acuta.

Trattamento etiotropo

Il principale trattamento per la sigmoidite infettiva acuta è la reidratazione e la terapia vitaminica. In caso di malattia grave, è indicata la terapia antibiotica. Aiuta a ridurre l'intossicazione e ridurre il periodo febbrile. Nella dissenteria, agli anziani vengono prescritti antibiotici di tetraciclina e penicillina - Ampicillina, doxiciclina, tetraciclina. Nella dissenteria cronica, vengono utilizzati antisettici intestinali, terapia vaccinale e farmaci con azione astringente e adsorbente. Dopo aver raggiunto la remissione, i preparati batterici sono trattati con Lactobacterin, Bifiform. La durata dell'ammissione è di 1-2 mesi.

Il trattamento della sigmoidite cronica senza ulcera comprende il ripristino della normale microflora intestinale. Vengono usati antisettici intestinali o preparati sulfanilammide. Gli antibiotici sono prescritti dopo un test preliminare per la sensibilità dei microrganismi patogeni. Il corso di trattamento dura 7-10 giorni e è unito alla ricezione di complessi multivitaminici. Disturbi spasmodici della motilità intestinale sono aiutati dagli spasmolitici Papaverin, No-Shpa. Per il miglior effetto vengono presi di notte con la crusca o la polvere di cavolo di mare. Questo ammorbidisce le feci e aumenta il suo volume, fornisce un normale svuotamento dell'intestino. Nel periodo di remissione ricorrere a procedure fisioterapiche, massaggi, esercizi di fisioterapia.

Il trattamento di base della sigmoidite nella malattia di Crohn e nella colite ulcerosa include l'uso di farmaci anti-infiammatori. Influenzano il meccanismo dello sviluppo della malattia. Questi includono non riassorbibili nell'intestino - Salazopiridazina, Salofalk, Sulfasalazina. Con proctosigmoide isolato, viene eseguito un trattamento locale con questi farmaci (supposte, clisteri).

A corso moderato e severo di sigmoidite ulcerosa cronica, la correzione di violazioni metaboliche è necessaria. A tal fine, plasma sanguigno per via endovenosa iniettata, soluzioni di elettroliti, aminoacidi, glucosio. Grazie a ciò, la condizione del letto microcircolatorio migliora, il livello di intossicazione diminuisce e la condizione generale del paziente si normalizza. Per eliminare l'anemia, provocata da sanguinamento intestinale, iniezione endovenosa o intramuscolare di ferro: Ferrum-lek, Polifer. A volte è consigliabile trasfondere la massa di eritrociti.

Il trattamento chirurgico della sigmoidite è prescritto secondo le seguenti indicazioni:

  • la formazione di fistole interne o esterne;
  • perforazione di ulcere;
  • formazione di un tumore maligno;
  • strutture pronunciate che causano l'ostruzione intestinale;
  • espansione tossica dell'intestino, che non è suscettibile di terapia;
  • sanguinamento abbondante.

Il trattamento della sigmoidite ischemica è determinato dal grado di insufficienza vascolare. Nell'ischemia acuta, che ha provocato la necrosi dell'intestino, è necessaria una colectomia del lato sinistro. Se la circolazione del sangue è insufficiente, la terapia etiotropica può essere conservativa o radicale. Il trattamento della sigmoidite causata da danni da radiazioni implica l'uso di Sulfasalazina in supposte o clisteri.

Trattamento locale

Il trattamento locale è indicato per proctosigmoidite e sigmoidite cronica, indipendentemente dalla causa della malattia. I suoi vantaggi sono un minimo di effetti collaterali e azione direzionale. Noti microcircuiti astringenti e adsorbenti con aggiunta di tannino, amido, erba di San Giovanni, camomilla. Vengono anche mostrati i microclittori antisettici con un'emulsione di sintomicina, una soluzione di furacilina e propoli. Per rimuovere l'irritazione della mucosa, vengono utilizzati microclasti balsamici oleosi di olivello spinoso. Contribuiscono alla rapida guarigione dell'erosione e delle ulcere. Per accelerare l'epitelizzazione dei difetti intestinali, i microclimi vengono prescritti con la gelatina di Solcoseryl. Introdurli prima di andare a dormire e tenere premuto fino alla necessità di defecare. Il corso del trattamento consiste in 8-10 procedure.

Un buon risultato è fornito da clisteri curativi da infusi salvia, corteccia di quercia, radice di althea, fiori di calendula e sambuco nero. Hanno un effetto avvolgente e anti-infiammatorio. Il volume di brodo per una procedura è 200-400 ml. Il paziente deve mantenere il clistere il più a lungo possibile, girando da un lato all'altro. Il corso della terapia è di 1-1,5 mesi.

dieta

Con sigmoidite acuta, il paziente dovrebbe ricevere abbastanza vitamine, proteine, oligoelementi ed elettroliti. Puoi bere un decotto di rosa selvatica, tè forte senza zucchero, ecc. Sale, grassi, carboidrati e tutti i piatti contenenti sostanze irritanti termiche, chimiche o meccaniche rientrano nella restrizione. I piatti freddi e caldi sono completamente esclusi. Il cibo deve essere accuratamente schiacciato, bollito o cotto. Cibo - frazionale (5-6 volte al giorno). Si raccomanda di rifiutare prodotti che migliorano i processi di putrefazione e fermentazione nell'intestino, stimolando la produzione di bile e succhi digestivi. Quando l'infiammazione si attenua, il paziente viene trasferito su un tavolo comune ad eccezione di alcol, spezie, piatti affumicati, fritti, affettati e salati.

Con la sigmoidite cronica, i cibi ricchi di fibre alimentari comprendono la segale e la crusca di frumento, i succhi di frutta e verdura. Questo aiuta a prevenire la stitichezza. Se la malattia è grave e il paziente perde peso pesantemente, viene utilizzata la nutrizione parenterale.

Questo articolo è solo per scopi didattici e non è un materiale scientifico o un consiglio medico professionale.

Cause di infiammazione del colon sigmoideo e metodi di trattamento

L'infiammazione del colon sigmoideo è una malattia che si verifica raramente da sola e nella maggior parte dei casi ha malattie concomitanti. Questa infiammazione è anche chiamata sigmoidite, dalle parole latine "sigma" - la lettera dell'alfabeto (questa parte dell'intestino è simile ad essa) e il suffisso "it", che significa infiammazione.

Dov'è il colon sigmoide

La sigmoidite è più comune nelle donne e nelle persone anziane. Dove è e come fa male la zona infiammata dell'intestino, ora capiremo.

Tipi di sigmoiditi

Il colon sigmoide è la parte terminale del colon, seguita dal retto. Si trova a sinistra nell'ileo.

L'infiammazione può avvenire in modi diversi e dipende da esso, distinguere tali tipi di sigmoidite:

  • La sigmoidite catarrale è la più facile, poiché in questo caso è interessato solo lo strato superiore della mucosa dell'intestino.
  • Erosivo più pesante, perché in questo caso la lesione copre gli strati profondi dell'intestino e porta al sanguinamento.
  • La forma ulcerosa o emorragica purulenta è caratterizzata dalla presenza di ulcere del colon sigmoideo (l'ulcera può essere una, ma possono esserne molte). Spesso è una conseguenza di sigmoidite erosiva non trattata.
  • La pericigmoidite è caratterizzata da un'infiammazione del mesentere e della sierosa dell'intestino, che porta alla comparsa di aderenze tra le anse intestinali.

A seconda di quanto dura la malattia, la sigmoidite cronica e acuta è isolata.

Saranno diversi tra loro i sintomi della malattia, nonché un fattore che li ha provocati.

Cause di infiammazione del colon sigmoideo

Il più delle volte, la regione sigmoidea è infiammata contemporaneamente con un'altra parte dell'intestino (intestino crasso, retto). Quindi con la colite, la proctite o l'enterocolite, anche il colon sigmoideo è influenzato dalla malattia. Meno comunemente, il colon sigmoideo si infiamma da solo.

Questo succede in questi casi:

  • irritazione dell'intestino con i vitelli quando diventano molto duri e difficili da attraversare attraverso l'intestino;
  • stitichezza, anche durante la gravidanza, quando il feto cresce e stringe l'intestino, impedendo alle feci di andare avanti;
  • insufficiente apporto di sangue alla parete intestinale a causa di aterosclerosi o trombosi;
  • Morbo di Crohn, diverticolite, infiammazione del colon, paraprocitite;
  • dysbacteriosis dell'intestino, può essere dovuto all'uso prolungato di antibiotici;
  • piccola attività motoria, specialmente in una persona che ha un lavoro sedentario;
  • infezioni intestinali e malattie virali;
  • radioterapia;
  • la formazione di aderenze, dopo un'operazione sull'intestino;
  • trauma addominale.

Se hai problemi con l'intestino e non sei sicuro di cosa l'abbia causato, è meglio consultare un medico per un consiglio. Vorrebbe non solo controllare il colon sigmoideo, ma anche esaminare le parti vicine dell'intestino per ottenere un'immagine più completa. Avendo stabilito le ragioni della sigmoidite, il medico prescriverà il trattamento.

Fare questo da soli non è necessario, perché i buoni farmaci moderni dalla pubblicità possono solo fare del male a una diagnosi erroneamente stabilita.

Consiglio E. Malysheva

Mio caro, tutti i vermi e parassiti escono dal corpo in una settimana a casa! Il principale nemico dei vermi è il più comune.

I sintomi della sigmoidite

I sintomi di infiammazione del colon sigmoideo dipenderanno dal tipo e dalla forma della malattia che verrà osservata negli esseri umani.

I sintomi di infiammazione del colon sigmoideo possono, in corso cronico, essere causati da un fattore esterno o interno che manifesterà la presenza della malattia, ma né sarà la sua causa primaria, come molti pensano.

video:

Questi fattori includono:

  • avere una lesione allo stomaco;
  • situazioni stressanti e conflittuali;
  • violazione della dieta e non aderenza ai principi della nutrizione razionale;
  • bruschi cambiamenti nelle preferenze di gusto nel cibo;
  • ipotermia;
  • La presenza di malattie infettive, in particolare quelle che colpiscono l'intestino.
Trattamento di peritonite

Se l'infiammazione del colon sigmoideo viene a mancare in un periodo acuto (guarire o non guarire, trattare senza diagnosticare), allora la sigmoidite può diventare cronica. È caratterizzato da periodi di remissione, cioè i sintomi poi muoiono, quindi tornano di nuovo.

Tale infiammazione del colon sigmoideo può essere trattata solo al momento della riacutizzazione e solo dopo aver consultato il medico. Se la malattia è iniziata, allora tali complicazioni possono sorgere come una peritonite, a causa di perforazione dell'intestino, così come la fusione intestinale con organi vicini.

diagnostica

La diagnosi di infiammazione del colon sigmoideo è abbastanza difficile da sola, poiché i suoi sintomi possono essere presenti in caso di infiammazione dell'intestino tenue, del colon, del retto, dell'appendice e dei processi infiammatori negli organi pelvici nelle donne. Solo il medico sarà in grado di stabilire correttamente la diagnosi.

Per fare questo, viene eseguito un esame del paziente, e anche gli studi di laboratorio e strumentali sono assegnati:

  1. La pancia viene palpata e viene determinata la posizione esatta della localizzazione del dolore.
  2. C'è un'anamnesi sulla presenza o il trasferimento di malattie infettive o virali.
  3. Viene prescritta un'analisi clinica generale di urina e sangue.
  4. Consegna fecale per coprogram.
  5. Sigmoidoscopia.
  6. Esame ad ultrasuoni degli organi addominali e degli organi pelvici nelle donne.
  7. Radiografia della cavità addominale.

trattamento

La terapia per l'infiammazione del colon sigmoideo dovrebbe essere complessa. Include il trattamento di medicinali, dieta e rimedi popolari.

farmaci

I farmaci saranno utilizzati per le malattie infettive dell'intestino (farmaci antivirali e antibiotici). Con la disbiosi prescrivono farmaci che ripristinano la normale microflora intestinale.

Per alleviare il dolore, prescrivere analgesici e antispastici. La nomina di farmaci anti-infiammatori è obbligatoria.

Inoltre, a volte vengono usate candele per la somministrazione topica del farmaco, oltre al sollievo dei sintomi della sigmoidite. Con l'intossicazione, il bilancio idrico viene ripristinato da elettroliti e soluzioni saline.

Cibo dietetico

La dieta con l'intestino sigmoideo deve essere osservata per intero. La dieta dura circa una settimana, in quanto praticamente non contiene vitamine, e anche perché le settimane sono sufficienti per ripristinare le funzioni e il lavoro degli intestini.

Numero di tavolo nominato 4, che include tali prodotti:

  • asciugare il pane di ieri e i cracker fatti in casa;
  • carne di pollo, coniglio, tacchino;
  • pesce magro;
  • Zuppe su brodo scremato, soprattutto su verdura;
  • le uova vengono cotte a fuoco lento;
  • frittata di vapore;
  • grano saraceno, riso, farina d'avena;
  • la ricotta è a basso contenuto di grassi;
  • puoi mangiare mele verdi, mele cotogne, ribes, ciliegie, mirtilli, pere;
  • tè verde, decotto di rosa canina, composte e bacche delle bacche ammesse.

Con l'infiammazione del colon sigmoide, dal cibo è necessario escludere:

  • carne e pesce grassi;
  • latticini;
  • brodi di latte, così come brodi grassi e ricchi;
  • tutte le carni affumicate, sottaceti, conserve, marinate;
  • caffè, cacao, kvas, bevande gassate, alcol;
  • salse, spezie e condimenti;
  • tutto dolce e farina;
  • uova fritte e anche sode;
  • maccheroni e articoli di ciò;
  • tutti i fagioli

Perché le farmacie nascondono la verità al pubblico? Vermi e parassiti hanno paura di come questo fuoco economico.

Se nei primi tempi il paziente si sente male, allora è appropriato uno sciopero della fame con l'uso di una grande quantità di liquido.

Metodi popolari

Il trattamento con i rimedi popolari deve essere concordato con il medico e non deve sostituire la dieta e i farmaci.

Con l'istituzione tempestiva di una diagnosi, la malattia viene facilmente curata e ha un esito favorevole. Tuttavia, per mantenere la sua salute, il paziente avrà ancora bisogno di 1-2 mesi per conformarsi alla dieta e assumere farmaci per consolidare l'effetto. La cosa principale non è auto-medicare, ma cercare un aiuto medico qualificato.

prevenzione

Un paziente con sigmoidite ha bisogno di riposo a letto e di un sonno profondo. Quando passa il primo periodo della malattia, è possibile assegnare una facile carica per sviluppare i muscoli addominali, e non c'è stato ristagno delle feci.

Il dottore: "Per sapere con certezza se ci sono parassiti dentro, abituati."

Sigmoidite, che cos'è? Sintomi e trattamento

La sigmoidite è un gruppo di processi infiammatori di varie eziologie con danni al colon sigmoideo. Scorre bruscamente o cronicamente, può essere isolato o combinato con una lesione infiammatoria di altre parti dell'intestino crasso. Il più comune è l'infiammazione simultanea del sigma e del retto - rettosigmoidite.

A volte la sintomatologia della sigmoidite prevale nell'infiammazione diffusa da colite dell'intestino crasso. Nel colon sigmoideo i processi infiammatori si sviluppano più spesso che in altre parti dell'intestino. La sigmoidite colpisce le facce di entrambi i sessi, tra i pazienti vi è una predominanza di donne. Le persone adulte soffrono più spesso dei bambini. La probabilità di insorgenza aumenta con l'età. Il trattamento è effettuato da specialisti nel campo della gastroenterologia e proctologia.

Cos'è?

La sigmoidite è un'infiammazione del colon sigmoideo di decorso acuto o cronico. Le donne hanno maggiori probabilità di sviluppare sigmoiditi rispetto agli uomini. Gli adulti soffrono più spesso dei bambini. Con l'età aumenta il rischio di patologia. Il trattamento è effettuato da proctologi e gastroenterologi.

cause di

L'aspetto della sigmoidite può essere causato dai seguenti fattori.

  1. Aumento della pressione sul colon sigmoideo durante la gravidanza.
  2. Ischemia intestinale (insufficienza circolatoria), che si verifica spesso con aterosclerosi.
  3. L'effetto delle radiazioni radioattive durante la chemioterapia, che causa la distruzione di alcune strutture delle cellule della membrana mucosa dell'apparato digerente.
  4. Dysbacteriosis che promuove l'aumento della riproduzione della microflora patogena e la soppressione del numero di batteri benefici che forniscono un normale processo di digestione del cibo.
  5. Violazione delle funzioni dell'apparato digerente, in particolare - frequente stitichezza, che provoca l'emergere di microtraumi delle pareti del colon sigmoideo con il successivo sviluppo del processo infiammatorio.
  6. Infezioni intestinali, che causano infiammazione a livello intestinale. I microrganismi patologici, quando sovra-propagati nella mucosa intestinale, producono tossine che distruggono le pareti intestinali, contribuendo così al verificarsi di erosioni e persino ulcere. A causa delle caratteristiche anatomiche del colon sigmoideo, è più vulnerabile agli effetti negativi delle tossine.
  7. Malattie intestinali croniche, in particolare, colite ulcerosa non specifica e morbo di Crohn. Con queste malattie, la mucosa intestinale è interessata, si verificano erosioni e ulcere sulle pareti. A sua volta, l'emergere di queste malattie porta a una serie di fattori, tra cui la reazione autoimmune del corpo, in cui si verifica l'autodistruzione delle cellule delle pareti intestinali. Sfortunatamente, eliminare completamente l'effetto di questa causa è estremamente difficile, quindi, in presenza di questi disturbi, il paziente è costretto a prendere preparazioni speciali per un lungo periodo, riducendo la gravità dei sintomi.

Se si dispone dei sintomi sopra riportati, è necessario consultare un medico e sottoporsi a un esame prescritto eseguendo una sigmoidoscopia, una radiografia dell'intestino, eseguendo esami del sangue e delle feci e altri metodi.

classificazione

Come la maggior parte delle malattie infiammatorie, la sigmoidite può verificarsi in modo acuto o cronico. Inoltre, ci sono i seguenti tipi, che differiscono nella natura del danno all'intestino:

Le manifestazioni delle forme elencate possono essere combinate tra di loro. Questo rende difficile differenziare la sigmoidite con altre condizioni patologiche.

Quali sono i sintomi?

Basandosi sul fatto che la malattia ha varie forme, i sintomi della sigmoidite possono anche variare a seconda della forza della manifestazione.

I segni principali nel quadro clinico sono:

  1. Presenza di disturbi alle feci. Il più spesso c'è diarrea, raramente ci sono costipazione. L'urgenza di defecare diventa più frequente, il che è spiegato semplicemente dall'irritazione dell'intestino ed è anche caratteristico di questa malattia. In questo caso, le feci hanno una consistenza liquida, spesso con impurità di sangue, muco, pus e un odore pungente sgradevole.
  2. Sensazioni dolorose nella regione ileale sinistra. L'intensità del dolore è alta, spesso restituita alla schiena o alla gamba. È importante ricordare che il colon sigmoideo è molto fluido. Pertanto, il dolore può essere localizzato non solo nell'angolo in basso a sinistra dell'addome, ma anche avvicinarsi al suo centro o addirittura al diaframma.
  3. Deterioramento del benessere generale del paziente. In connessione con l'esaurimento del corpo di una malattia a lungo termine, possono manifestarsi perdita di peso, disturbi del sonno, deterioramento dello stato e diminuzione dell'efficienza.

La sigmoidite acuta è caratterizzata da tali segni: diarrea, muco, sangue o pus nelle feci, puzza dalle pietre. Un riflesso vomitivo può apparire. La nausea persiste per un lungo periodo e ha un odore marcio.

Con la remissione di un tipo cronico, il paziente non ha sintomi. Provocare una recidiva può essere stress, cattiva alimentazione, traumi o infezioni. In questo caso, il paziente sarà aggravato da un disturbo e i sintomi sopra menzionati inizieranno a manifestarsi.

diagnostica

I seguenti risultati sono utilizzati per la diagnosi:

  • Indagine ed esame del paziente, palpazione della cavità addominale. Effettuando questi studi, il medico sarà in grado di stabilire la posizione esatta della lesione e di trarre una conclusione su quale parte dell'intestino è coinvolta nel processo infiammatorio.
  • L'analisi generale o comune di un sangue e una feci. Questi studi aiuteranno a determinare con precisione la gravità e la natura del processo infiammatorio.
  • La radiografia viene effettuata con l'obiettivo di differenziare la sigmoidite con violazioni della permeabilità intestinale.
  • Nelle donne, i dati dell'esame ginecologico sono usati per escludere patologie ginecologiche, come endometriosi, annessite, gravidanza tubarica e alcune altre, in grado di dare un quadro clinico simile.
  • La recto-manoscopia viene eseguita per lo studio diretto della mucosa dell'intestino crasso. Sulla base dei risultati dello studio, si può trarre una conclusione sulla forma della malattia e sull'area della lesione, nonché sull'esclusione delle malattie oncologiche.

Dopo aver raccolto tutte le informazioni, il medico stabilisce la diagnosi finale e nomina la terapia appropriata.

Trattamento della sigmoidite

L'infiammazione del colon sigmoideo è un processo complesso e lungo, che richiede al paziente di seguire rigorosamente il regime prescritto. Il principio del trattamento è assumere farmaci, riposo a letto con esacerbazione della malattia e una dieta speciale.

Le seguenti medicine sono prescritte per la terapia farmacologica:

  1. Spasmolitici e antidolorifici;
  2. Preparati con effetto sedativo astringente e avvolgente;
  3. Antibatterici (fluoroquinoli, tetraciclina, ampicillina, doxiciclina);
  4. Candele con metiluracile, corticosteroidi e microclasi con decotto di camomilla in sigmoidite acuta.

Quando la malattia peggiora, il paziente deve rispettare il riposo a letto e una certa dieta. Dopo che i sintomi acuti si sono attenuati, il paziente viene prescritto entro uno o due mesi per assumere farmaci che ripristinano la microflora intestinale (lattobatterino, bififorme). Durante il trattamento di un buon risultato, la fitoterapia può essere raggiunta.

Ha un effetto positivo sulla motilità intestinale e ha un effetto astringente, analgesico e antinfiammatorio. Se la causa dell'infiammazione sono processi infettivi, una dieta rigorosa sarà seguita da un certo regime di bere e terapia vitaminica.

Dieta in forma acuta

Con sigmoidite acuta, il paziente dovrebbe ricevere abbastanza vitamine, proteine, oligoelementi ed elettroliti. Puoi bere un decotto di rosa selvatica, tè forte senza zucchero, ecc. Sale, grassi, carboidrati e tutti i piatti contenenti sostanze irritanti termiche, chimiche o meccaniche rientrano nella restrizione. I piatti freddi e caldi sono completamente esclusi.

Il cibo deve essere accuratamente schiacciato, bollito o cotto. Cibo - frazionale (5-6 volte al giorno). Si raccomanda di rifiutare prodotti che migliorano i processi di putrefazione e fermentazione nell'intestino, stimolando la produzione di bile e succhi digestivi. Quando l'infiammazione si attenua, il paziente viene trasferito su un tavolo comune ad eccezione di alcol, spezie, piatti affumicati, fritti, affettati e salati.

Nutrizione in forma cronica

Nella sigmoidite cronica durante la remissione, gli alimenti ricchi di fibre alimentari sono inclusi nella dieta per prevenire la stitichezza. raccomandare:

  • barbabietole;
  • carote;
  • zucca;
  • albicocche secche;
  • prugne;
  • succhi di verdura e frutta;
  • biscotti e pane con crusca.

Con la propensione alla costipazione, lo scopo della crusca di grano e segale è molto efficace. Un cucchiaio di crusca viene versato in un bicchiere di acqua bollente e lasciato riposare per 30 minuti. Quindi l'acqua viene drenata e la pappa risultante viene aggiunta a cereali, fiocchi di latte, zuppe o assunta nella sua forma pura, lavata con acqua. La dose di crusca può essere aumentata a 6-8 cucchiai al giorno (in assenza di dolore e diarrea).

In caso di remissione persistente, è meglio passare a un tavolo comune ad eccezione della carne grassa, cibi affettati e salati, cibi affumicati e cibi in scatola, pasta burrosa e alcol. Se la nomina di una dieta comune provoca un aggravamento del processo, è necessario tornare alla dieta 4c.

Dieta in sigmoid cronico durante esacerbazioni è la stessa di sigmoidite acuta. Nei casi in cui la malattia si verifica in forma grave e il paziente perde peso pesantemente (15% o più del peso corporeo), è necessario ricorrere alla nutrizione parenterale. Attraverso il catetere nella vena succlavia, vengono introdotte soluzioni di preparati proteici, amminoacidi essenziali, emulsioni grasse, soluzioni di glucosio, elettroliti.

prevenzione

Le misure preventive sono finalizzate all'esclusione di sigmoidite acuta e esacerbazioni della malattia in corso cronico. Le misure di base includono:

  • corretta alimentazione;
  • uno stile di vita sano;
  • trattamento tempestivo delle malattie infettive;
  • prevenzione delle infezioni intestinali;
  • prevenzione della stitichezza.

La sigmoidite richiede una diagnosi accurata e un trattamento tempestivo. Se segui tutte le raccomandazioni mediche per un decorso cronico della malattia, puoi ottenere una remissione clinica stabile. Il trattamento della sigmoidite è lungo, include non solo la correzione medica o chirurgica, ma anche il mantenimento di uno stile di vita sano.

Prognosi e complicanze

Con il corretto trattamento delle sigmoiditi, nella maggior parte dei casi è possibile ottenere il pieno recupero, ma dovrebbe essere compreso che il processo di trattamento è lungo ed è accompagnato da una serie di restrizioni sulla compliance alimentare.

In assenza di trattamento, è possibile diffondere l'infiammazione ai segmenti vicini dell'intestino, il più delle volte al retto (proctite). Inoltre, con la progressione dell'infiammazione, l'integrità dell'intestino può essere compromessa, con conseguente peritonite, un'infiammazione della cavità addominale, che richiede un intervento chirurgico esteso.

Sigmoidite: che cos'è?

Qualsiasi malattia con il suffisso "it", secondo la notazione nella pratica medica tradizionale, implica l'infiammazione. Di conseguenza, la sigmoidite è un processo infiammatorio che si verifica nel colon sigmoideo, uno dell'intestino crasso. Per comprendere e analizzare cosa sia la sigmoidite, è necessario comprendere le peculiarità del ramo sigmoideo dell'intestino - anatomico e fisiologico.

L'articolo di oggi descrive in dettaglio come si trova il colon sigmoideo, quali sono le sue funzioni e le cause che causano la sua infiammazione. Di seguito parleremo dei tipi di sigmoidite, della diagnosi di questo disturbo, della prevenzione e della terapia.

Sigmoidite: che cos'è?

Sigmoidite: informazioni generali

Come sappiamo, nell'intestino si divide in due sezioni: sottili, dove si digeriscono grumi digeribili e densi, in cui si formano le feci, da cui il glucosio e l'acqua vengono assorbiti nel sangue, così come gli elettroliti. Il colon o dipartimento dei sigmoidi ha la forma della lettera latina "S", da cui il suo nome.

In confronto ai processi infiammatori in altre parti dell'intestino, la sigmoidite è più comune. La ragione di questa diffusione della malattia è causata dalla fisiologia: nel compartimento a S si verificano le ultime feci che, stagnando, provocano infiammazione. Inoltre, la sigmoidite è associata alla struttura anatomica della regione sigmoidea:

  1. L'organo ha una curva naturale, che in alcune persone è più pronunciata, che impedisce la normale evacuazione delle feci.
  2. Nelle donne incinte o che soffrono di obesità, il colon sigmoideo viene spesso schiacciato.
  3. Le caratteristiche della posizione dei capillari nel compartimento sigmoideo sono un fattore, a causa del quale questa parte dell'intestino è spesso stupita a causa della insufficiente circolazione sanguigna.

Il modo in cui una malattia si manifesta dipende anche dalla massa di fattori. Prima di tutto, questo è il decorso della malattia: acuta o cronica. In secondo luogo, il quadro clinico dipende dalle caratteristiche del disturbo della motilità intestinale (spasmi, paralisi), dalla presenza di complicanze e dalla natura delle lesioni sulle pareti del compartimento sigmoideo (ulcere, erosione). La difficoltà sta anche nel fatto che la sigmoidite di solito integra la malattia concomitante, che è la causa del processo infiammatorio.

Video - Colon sigmoideo e sue malattie

I sintomi della sigmoidite

Gli operatori sanitari distinguono diverse caratteristiche, secondo le quali il paziente può essere sospettato di sigmoidite. A seconda del decorso della malattia, i sintomi cambiano leggermente. Considera quali sono i sintomi caratteristici della sigmoidite nelle forme acute e croniche.

Il sintomo più importante della forma acuta di sigmoidite è un intenso dolore crescente nella parte inferiore dell'addome, che dà al lato sinistro o alla gamba sinistra. Il dolore aumenta significativamente se una persona va a letto o alza le gambe, così come durante e dopo lo svuotamento. La sigmoidite si sviluppa e si manifesta improvvisamente, una persona soffre di dolore severo e, di regola, abbastanza spesso confonde questa condizione con appendicite. Il fatto è che la lunghezza dell'intestino a forma di S in persone diverse varia da 15 a 60 centimetri e la localizzazione del dolore può essere diversa, dall'area dell'inguine al diaframma.

Preoccupato per il dolore nella parte sinistra dell'addome? Non ritardare il viaggio a uno specialista! E per i principianti, controlla le possibili malattie che accompagnano questo sintomo.

La violazione delle feci è uno dei segni di sigmoidid

Un altro segno sgradevole di una malattia acuta è uno sgabello. Di solito una persona soffre di diarrea e costante impulso allo svuotamento. Allo stesso tempo, le feci sono liquide, fetide, con inclusioni antiestetiche sotto forma di pus, muco, resti di cibo non digerito, coaguli di sangue. Il paziente vomita ripetutamente, è febbricitante.

La sigmoidite è accompagnata da una rapida stanchezza

Se la malattia dura abbastanza a lungo, il paziente perde peso, il corpo è esausto, la persona soffre di insonnia, si stanca rapidamente, non ha interesse per la vita. La forma cronica di sigmoidite è caratterizzata da periodi alternati di remissione ed esacerbazione. Il più delle volte, il disturbo passa a una corrente acuta a causa di raffreddori, influenza o ARVI, forte sforzo fisico, ipotermia, imprecisioni nella dieta, tensione nervosa. Nel resto, la sintomatologia della sigmoidite cronica dipende dal disturbo primario, che ha causato il processo infiammatorio.

Tipi e tipi di sigmoidite

Sopra abbiamo detto che la clinica della sigmoidite dipende dal grado in cui la malattia ha colpito le pareti dell'intestino a forma di S. Secondo questa caratteristica si distinguono quattro tipi di sigmoidite, li considereremo sotto forma di un piccolo tavolo.

Tabella 1. Tipi di malattia per grado di lesione

Sigmoidite come sviluppo del processo infiammatorio dell'intestino crasso

La sigmoidite è un campo di ricerca di gastroenterologia e proctologia, e con una storia clinica gravata del paziente ricorrere all'aiuto di specialisti specializzati. L'infiammazione colpisce il colon sigmoideo, che è la parte terminale del colon. La malattia procede in modo uguale con altre patologie dell'intestino crasso (per esempio, emorroidi interne). L'infiammazione del colon sigmoideo può verificarsi in pazienti di diverse età o sesso con uguale probabilità. Con un trattamento terapeutico tempestivo e corretto, il rischio di cronizzazione del processo patogeno viene ridotto più volte. Quindi cos'è questa sigmoidite?

La natura dell'infiammazione

La struttura anatomica dell'intestino è composta da due segmenti principali: sezioni sottili e spesse. Nel primo, tutti i processi di trasformazione del cibo fornito allo stomaco avvengono, tutti i nutrienti contenuti nel cibo vengono assorbiti. Nell'intestino crasso non ci sono processi digestivi completamente, ma i componenti elettrolitici, la vitamina e gli amminoacidi e lo zucchero, prodotti dalla microflora interna della cavità, entrano nel sangue dal dipartimento. Nell'intestino crasso avviene l'accumulo e la successiva formazione dei prodotti finali del metabolismo.

La struttura dell'intestino crasso consiste delle parti del retto e del colon e il colon sigmoideo forma l'estremità a forma di S del colon. Esistono due tipi di sigmoidite:

  • Isolato (una rara situazione clinica dovuta alla vicinanza anatomica del retto);
  • proctosigmoidite (lesione combinata delle parti inferiori del tubo digerente).

Con le lesioni patologiche proctosigmoide può diffondersi sia dal colon sigmoideo, sia nella direzione opposta. L'infiammazione del colon sigmoideo nella pratica clinica è molto più comune dell'infiammazione degli organi adiacenti. Ciò è dovuto al processo finale di formazione di masse fecali nel colon sigmoideo. Fenomeni stagnanti e varie caratteristiche strutturali possono diventare fattori provocatori nel verificarsi di patologie. L'infiammazione del colon sigmoideo può verificarsi nella fase acuta (primaria) ed essere un processo patogeno cronico.

Importante! I sintomi della sigmoidite si manifestano in grave indolenzimento, malessere generale, segni di intossicazione. Il trattamento della sigmoidite è spesso complesso e la preparazione alla terapia richiede un'attenta diagnosi.

Fattori eziologici

Quindi, qual è la sigmoidite e quali sono le ragioni del suo aspetto? Le cause della malattia possono essere causate da una serie di fattori provocatori. Tra le principali - sgabello stagnante. Altri fattori scatenanti l'infiammazione sono le caratteristiche anatomiche (anomalie dello sviluppo, gravidanza), le caratteristiche strutturali (patologia delle piegature, sfinteri), l'insufficienza della circolazione sanguigna completa. Altre cause del processo infiammatorio sono considerate alcune malattie e condizioni del tubo digerente.

infezione

Il danno da infezione è una causa frequente della formazione del processo infiammatorio. Ambienti patogeni producono tossine specifiche che distruggono le mucose delle parti intestinali, portando alla formazione di erosioni o foci ulcerativi. A causa delle peculiarità dell'anatomia del colon sigmoideo, questo reparto diventa il più vulnerabile nelle infezioni intestinali.

Un disturbo intestinale

Disturbi del tratto digestivo o disbatteriosi contribuiscono alla rapida proliferazione della microflora patogena, aggravano il decorso della malattia, inibiscono i normali processi di digestione.

Patologie croniche

La storia gastroenterologica pesata (malattia di Crohn, colite ulcerosa non specifica) porta alla formazione di erosione sui tessuti mucosi dell'intestino. Le principali cause di malattie che colpiscono le strutture mucose dell'intestino sono fattori autoimmuni, quindi non è immediatamente possibile eliminarle. Di solito sigmoidite con patologie combinate implica la somministrazione sistematica di farmaci per minimizzare o eliminare i sintomi di esacerbazione e ha un carattere cronico.

Trasformazione intestinale ischemica

Sotto ischemia si intende la violazione dei processi circolatori in diverse parti del tratto intestinale. La condizione è spesso diagnosticata con aterosclerosi. L'insufficienza della circolazione sanguigna può essere causata dalla compressione fisiologica del colon sigmoideo (periodo di gestazione, stitichezza).

Fattori endogeni

Radiazioni radioattive, chemioterapia terapeutica, vari studi di radioisotopi sulle patologie concomitanti di organi e sistemi GIT. La causa indiretta della malattia può essere emorroidi generalizzate interne con foci sanguinanti e infiammatori.

Importante! L'eziologia della malattia è solitamente associata a concomitanti processi infiammatori nelle parti inferiori dell'intestino, nonché in presenza di strutture anatomicamente alterate.

Classificazione e tipi

La sigmoidite è classificata in base a diverse manifestazioni cliniche, il che facilita notevolmente la diagnosi e la nomina del trattamento successivo. Per tipo di infiammazione, la sigmoidite è classificata in forma acuta e cronica. Secondo la natura del processo infiammatorio, sigmoidite è divisa nei seguenti tipi:

  • Infiammazione catarrale Sigmoidite catarrale - che cos'è? La sigmoidite catarrale copre solo la superficie delle strutture mucose dell'intestino. C'è gonfiore, marcato rossore. Sullo sfondo dell'infiammazione catarrale si intensifica la secrezione di muco, quindi alcuni specialisti chiamano questa forma di sigmoidite mucosa.
  • Erosiva. Sulle pareti dell'intestino si formano foci erosivi, che non esercitano un effetto distruttivo sugli strati profondi dei tessuti intestinali. La sigmoidite erosiva provoca la formazione di frammenti ulcerosi.
  • Ulcerativo (altrimenti, emorragico purulento). I foci ulcerosi si formano sui tessuti mucosi dell'intestino, che distruggono gli strati più profondi delle pareti dell'intestino.
  • Perisigmoidit. Le membrane sierose intestinali sono coinvolte nel processo patologico. Si forma un infiltrato attorno all'intestino, i segmenti adesivi si formano tra i cappi dell'intestino, che possono diffondersi agli organi adiacenti o al tessuto connettivo.

La diagnosi differenziale rivela spesso diverse forme di sigmoidite allo stesso tempo, che è associata a un processo patologico a lungo termine e alla presenza di un'anamnesi gravosa da parte degli organi epigastrici.

Quadro clinico

I sintomi di infiammazione del colon sigmoideo dipendono dalla natura del decorso del processo patologico. Di solito, l'intensità dei sintomi e la natura del decorso della malattia dipendono dal tipo di flusso di sigmoidite. Se la forma acuta della situazione è sempre accompagnata da una rapida crescita dei primi segni, allora quando la malattia è cronica, la sintomatologia è spesso sfocata. In alcuni casi, il decorso della malattia in forma cronica può essere di natura latente per lungo tempo. I sintomi principali includono:

  • grave tenerezza nel peritoneo di localizzazione poco chiara;
  • sgabello diluito con una mescolanza di sangue;
  • vomito, attacchi di nausea;
  • aumento della temperatura corporea;
  • malessere generale.


Il dolore può essere così intenso che spesso vengono sospettate altre condizioni pericolose degli organi del peritoneo (peritonite, colica renale, appendicite) durante la diagnosi. La diagnosi differenziale per il dolore severo è mirata precisamente all'eliminazione di condizioni pericolose e potenzialmente letali. La sigmoidite cronica procede molto più mite, spesso non accompagnata da grave indolenzimento. Esacerbazioni provocano malattie catarrali, diminuzione dell'immunità, esacerbazione di altre patologie croniche nel corpo, traumatizzazione e stress. L'esacerbazione della sigmoidite in corso cronico è solitamente associata alla sintomatologia della condizione in cui il grasso scatena lo sviluppo della malattia.

Misure diagnostiche

La diagnosi di sigmoidite è spesso condotta collegialmente con specialisti come gastroenterologo, ginecologo, proctologo, chirurgo e specialista in malattie infettive. Con intenso dolore all'addome, il compito principale è identificare condizioni potenzialmente letali. Prima della manifestazione della forma della malattia e del suo tipo, sono esclusi altri processi infiammatori in varie parti della cavità addominale (colera, dysbacteriosis, manifestazione di dissenteria). Le misure diagnostiche sono le seguenti:

  • studio della storia clinica;
  • esame dei reclami;
  • palpazione dell'addome e della regione iliaca;
  • analisi di urina, sangue (più spesso biochimico spiegato);
  • analisi di feci per sangue latente, disbiosi, infezioni intestinali;
  • sigmoidoscopia;
  • Raggi X;
  • esame ginecologico (nelle donne);
  • esame dell'urologo (negli uomini).

Se vengono escluse tutte le possibili patologie con un pattern sintomatico simile, si manifestano sigmoidite o infiammazione del colon sigmoideo. Di solito, la diagnosi di sigmoidite primaria quando esclusa dal sintomo di un "addome acuto" non causa gravi problemi. Prima che il colon sigmoideo venga controllato, il medico familiarizzerà con le regole di allenamento necessarie.

Processo terapeutico

Come viene trattata la sigmoidite, a cosa servono i farmaci moderni per eliminare la patologia? Tutti i farmaci sono prescritti rigorosamente individualmente. Lo stesso vale per i dosaggi. Il trattamento del processo infiammatorio nel colon sigmoideo è sia chirurgico che tradizionale con l'uso di farmaci. A volte i terapeuti combinano il trattamento della sigmoidite con i rimedi popolari per rafforzare i risultati della terapia, nonché per prevenire le esacerbazioni nelle sigmoiditi croniche. Il trattamento della sigmoidite con farmaci viene effettuato sia a casa che in ospedale. La strategia approssimativa di trattamento è la seguente:

  • antibiotici (eliminazione della microflora patogena);
  • prebiotici (ripristino di terreno utile nell'intestino);
  • soluzioni per infusione (ripristino del bilancio elettrolitico);
  • immunomodulatori (rafforzamento e attivazione della difesa immunitaria);
  • farmaci antispastici (eliminazione di infiammazione e indolenzimento).

Uno degli antispastici noti nella malattia del tratto gastrointestinale è Salofalk. Con la sigmoidite complicata, si raccomanda la correzione della struttura vascolare per ripristinare o migliorare l'afflusso di sangue. Oltre al trattamento, i medici prescrivono una dieta speciale senza ingredienti aggressivi, con una bevanda abbondante, con un contenuto bilanciato di carboidrati e altre sostanze (tabella n. 4). Il trattamento dell'infiammazione dei rimedi popolari del colon sigmoideo deve essere usato solo in combinazione con la medicina tradizionale.

Nutrizione e sigmoidite

La dieta con l'intestino sigmoideo No4 (tabella n. 4) in medicina clinica significa limitare le calorie a 2000 kcal al giorno. Una tale dieta contribuisce all'eliminazione di tossine e prodotti metabolici, inibisce il decadimento e la fermentazione nella cavità intestinale, riduce i sintomi di intossicazione. La durata di tale dieta è determinata individualmente (circa 7-10 giorni). I pazienti mangiano piccoli pasti in piccole porzioni. Quando sigmoiditis cronico e affilato è permesso di usare:

  • carne magra dietetica (coniglio, pollo, cotolette di carne lessa tritata);
  • pesce magro, al vapore o bollito;
  • pane raffermo;
  • Zuppe su brodo magro (purè);
  • frittata di uova, uova alla coque;
  • ricotta granulare (in aggiunta spazzata);
  • Frutta congelata
Dal bere preferisco le composte senza zucchero, decotti di rosa canina, mirtillo rosso o mirtillo rosso, acqua pura potabile. È necessario escludere bevande gassate, prodotti aggressivi, paste fresche, pesce grasso o carne, legumi e pasta. In alcuni casi si raccomanda di escludere del tutto il cibo tranne che per bere (brodo di rosa canina, camomilla).

Profilassi e prognosi

Il pericolo della malattia si riduce alla formazione di peritonite, proctite o rettosigmoidite in corso prolungato o complicato, così come alla cronicizzazione del processo patologico.

Le misure preventive sono finalizzate all'esclusione di sigmoidite acuta e esacerbazioni della malattia in corso cronico. Le misure di base includono:

  • corretta alimentazione;
  • uno stile di vita sano;
  • trattamento tempestivo delle malattie infettive;
  • prevenzione delle infezioni intestinali;
  • prevenzione della stitichezza.

La sigmoidite richiede una diagnosi accurata e un trattamento tempestivo. Se segui tutte le raccomandazioni mediche per un decorso cronico della malattia, puoi ottenere una remissione clinica stabile. Il trattamento della sigmoidite è lungo, include non solo la correzione medica o chirurgica, ma anche il mantenimento di uno stile di vita sano.

A proposito della malattia di Crohn come fattore scatenante della sigmoidite:

Ma forse è più corretto trattare non una conseguenza, ma una ragione?

Raccomandiamo di leggere la storia di Olga Kirovtseva, di come ha curato lo stomaco. Leggi l'articolo >>

Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

Dieta per linfostasi degli arti inferiori

Prevenzione

La descrizione è aggiornata 2018/08/01 date: secondo la prescrizione del medico Costo dei prodotti: 1500-1600 sfregamento. a settimanaRegole generalilimfostazom gli arti inferiori sono una patologia del sistema linfatico, causata da una violazione del deflusso della linfa dagli arti inferiori....

Posso fare il bodybuilding con le emorroidi?

Prevenzione

È noto che lo sport è la garanzia della salute. L'opportunità di ottenere un corpo bello e perfetto è data dal bodybuilding moderno, che è oggi all'apice della popolarità....