Colon sigmoide: sintomi e trattamento per l'infiammazione

Tromboflebite

Il lavoro consolidato dell'intestino crasso garantisce una digestione normale e il colon sigmoideo (colon sigmoideum) ne è parte integrante. Con la sua infiammazione, ci sono problemi di salute da parte del tratto gastrointestinale, che richiedono un intervento medico, un trattamento tempestivo con farmaci e metodi chirurgici.

Qual è il colon sigmoide

L'unità strutturale del sistema digestivo è l'intestino sigmoideo. Ha una forma a S ed è la parte finale della sezione facciale. Patologie di una così grande struttura del tratto gastrointestinale possono essere rilevate con il metodo della palpazione, più spesso si verificano nelle donne. La lunghezza dell'intestino raggiunge 50 cm con un diametro di 4 cm Il reparto si trova nello spazio retroperitoneale principalmente sul lato sinistro, dietro i vasi iliaci. Se hai problemi di salute, il paziente avverte un attacco doloroso alla parte sinistra dell'addome.

Sembra

L'aspetto della sezione sigmoide è un tubo a forma di S. Da qui il nome specifico. Per sondarlo è possibile dall'area ileale sinistra che aiuta l'esperto a mettere la diagnosi preliminare. La struttura del colon sigmoideo ha le sue peculiarità: un'estremità è collegata al colon inferiore, l'altra viene rimossa nel retto. È possibile vedere la forma del dipartimento sigmoideo sugli ultrasuoni dello spazio retroperitoneale per rivelare la patologia nel tempo.

Dov'è

Tra il colon e il retto è la sezione sigmoide del sistema digestivo, che è responsabile per l'assorbimento del fluido e dei nutrienti con la loro ulteriore diffusione in tutto il corpo. La disfunzione della struttura caratteristica porta a problemi sistemici del funzionamento dell'apparato digerente. La posizione del colon sigmoideo può raggiungere il livello dell'ipocondrio destro, il mesentere è attaccato alla parete posteriore del peritoneo. Date le caratteristiche anatomiche individuali della struttura dello stomaco, il metodo di palpazione non è una guida per la formulazione della diagnosi finale.

Funzione sigmoide

Avendo un corso a forma di s, questa importante struttura dell'intestino crasso svolge compiti preziosi per il corpo. Le funzioni principali del colon sigmoideo umano sono l'assorbimento produttivo dell'acqua e dei nutrienti ottenuti per via orale. Questo è importante per la vita e il lavoro stabile dell'intero organismo, ad esempio l'umidità ottenuta dal cibo esclude i processi di disidratazione, i disordini metabolici. In questo reparto, le feci si induriscono, quindi si spostano nel retto e vengono rimosse in modo naturale.

Malattie del colon sigmoideo

Le malattie di questa parte dell'apparato digerente diventano una conseguenza dell'ostruzione delle feci, dovuta alla violazione dell'elasticità delle pareti dell'intestino sigmoideo, con effetti nocivi sul tratto intestinale dei prodotti di intossicazione. Tutte le malattie del colon sigmoideo sono accompagnate non solo da un processo infiammatorio interno e un attacco acuto di dolore, ma anche da cambiamenti esterni nel suddetto dipartimento, il suo strato epiteliale. Tenere traccia di tali cambiamenti può essere clinicamente fatto - sugli ultrasuoni. La diagnosi precoce aiuta ad evitare gravi complicazioni in futuro.

Dolichosigma dell'intestino

Una diagnosi può essere fatta anche per un bambino, è importante curare la malattia in tempo. Il Dolihosigma è un allungamento patologico del colon sigmoideo o mesentere (mesocolon), a seguito del quale la peristalsi dell'intestino viene interrotta. In un quadro così clinico, si osserva megadolioschigma, cioè ispessimento delle pareti anormale. La stitichezza e i dolori parossistici nell'addome sono segni eloquenti di disturbi, ma per danneggiare il danno della lesione dell'intestino crasso è necessaria una diagnosi complessa.

L'adenocarcinoma, la neoplasia del carcinoma, il blastoma, il tumore della parte distale sono neoplasie maligne che, con successo, riducono la qualità e l'aspettativa di vita. Ad esempio, un tumore villoso del colon sigmoideo è difficile da diagnosticare in una fase iniziale, i sintomi sono simili a quelli di intossicazione alimentare classica (gonfiore, flatulenza, diarrea, nausea). L'approccio al problema è complesso, compresa la diagnosi dell'organismo con l'implementazione della biopsia, la sigmoidoscopia. Il trattamento viene effettuato con metodi chirurgici - rimozione del tumore con una lunga riabilitazione.

infiammazione

Se il processo infiammatorio si svolge nella parte sigmoidea dell'intestino, nella pratica medica questa malattia è chiamata sigmoidite, viene trattata con metodi conservativi. Le cause comuni della malattia sono l'aumento dell'attività dell'infezione intestinale, l'equilibrio dei batteri disturbato (disbatteriosi). I medici ricordano la malattia da radiazioni e l'ischemia intestinale, la pressione degli organi vicini e la circolazione sanguigna disturbata, come fattori patogeni in grado di provocare il primo attacco.

Con l'infiammazione progressiva, i medici raccomandano l'assunzione di antidolorifici, oltre a bere i probiotici per ripristinare la microflora intestinale. Per sterminare la flora patogena, il trattamento della sigmoidite include necessariamente la somministrazione di antibiotici. Anche la vitaminoterapia e una dieta terapeutica diventano parte integrante dell'approccio integrato al problema di salute. Tutto dipende dalla forma di un disturbo caratteristico. Può essere:

  • proctosigmoidite (colite spastica);
  • sigmoidite focale;
  • curva;
  • sigmoidite erosiva.

diverticolosi

Con il flusso sanguigno disturbato dei tessuti e il trasporto improprio di feci nell'intestino, il paziente sviluppa un'altra malattia. Si chiama diverticolosi, ha una forma ricorrente. Il processo infiammatorio si estende allo sfintere rettale sigmoideo, che collega il retto e il colon sigmoideo, è responsabile dell'escrezione delle feci.

La malattia inizia con un attacco acuto di dolore, che si trova nella parte sinistra dell'addome. Durante il processo patologico, la peristalsi intestinale è rotta, c'è un'alta pressione intraluminale. Il paziente per lungo tempo non può capire la sua causa, e la verità è rivelata sugli ultrasuoni. L'infiammazione del colon sigmoideo diverticolo viene trattata in modo conservativo in un ospedale.

I sintomi della malattia

Poiché gli organi si trovano in una vasta area del peritoneo, il paziente per un lungo periodo potrebbe non avvertire alcun problema nel proprio corpo. I primi segni di malattia del colon sigmoideo sono un attacco acuto di dolore, che aumenta solo quando la parte sigmoidea dell'intestino viene palpata. Ciò si verifica quando un processo patologico progressivo, che coinvolge altre strutture del tratto gastrointestinale, ad esempio il pancreas. I sintomi caratteristici della malattia sono presentati di seguito:

  • disturbo delle feci, colore insolito delle feci;
  • forte dolore a riposo o dopo la defecazione;
  • eruttazione, raggiungendo il vomito;
  • aumento dei segni di dispepsia (flatulenza, nausea, gonfiore);
  • forte perdita di peso;
  • mancanza di appetito;
  • perdita di forza, debolezza.

Il colon sigmoideo è dolente

Tale sintomo non appare nella fase iniziale di un disturbo caratteristico. Grave dolore nel colon sigmoideo indica un prolungato decorso dell'infiammazione, aumento della pressione della lesione concentrata sugli organi vicini. Il medico non può diagnosticare, è necessaria una diagnosi differenziata. Ad esempio, quando palpare un attacco acuto di dolore aumenta solo, dà nella zona dell'ipocondrio. Il dolore primitivo lo allevia, ma questo è un effetto temporaneo. È importante cercare una ragione per evitare il decorso cronico della malattia.

Come controllare i due punti sigmoidei

La base dell'esame clinico è la conduzione degli ultrasuoni e della radiografia. Sullo schermo del monitor è ovvio che questo reparto è patologicamente allargato, spostato, esercita una pressione negativa su altre strutture del sistema digestivo (questo è nei casi trascurati). La diagnosi del colon sigmoideo inizia dalla raccolta della storia e dei reclami del paziente, includendo necessariamente lo studio della composizione delle feci e l'analisi biochimica del sangue in laboratorio. Inoltre, il medico prescrive una sigmoidoscopia, una colonscopia seguita da un regime di terapia intensiva.

palpazione

Al primo esame del paziente il dottore prova a sondare l'ipotetico focus della patologia. Il dolore durante la palpazione del colon sigmoideo ha un carattere acuto, disturba la respirazione, con l'esposizione prolungata aumenta solo. È giusto sondare la zona del problema solo attraverso l'ano, controllando l'elasticità delle pareti e la loro integrità strutturale. Un esame rettale dello sfintere Rossi-Mutier è gestito da uno specialista strettamente specializzato - un proctologo.

Trattamento del colon sigmoideo

I processi infiammatori possono essere soppressi dai farmaci, mentre i cambiamenti strutturali nel reparto richiedono un intervento chirurgico. Prima di trattare il colon sigmoideo, è necessario rivelare l'eziologia del processo patologico, in tempo utile per eliminare il principale fattore scatenante dalla vita del paziente. Quindi rimuovere antidolorifici, per iniziare una terapia intensiva, integrata con una dieta terapeutica e procedure di fisioterapia per indicazioni mediche.

Terapia conservativa

Il trattamento farmacologico mira a rimuovere la causa e le conseguenze dell'infiammazione, ulteriormente controllata dai metodi clinici. Il regime di terapia intensiva prevede la combinazione di diversi gruppi farmacologici per migliorare l'effetto terapeutico complessivo. Questi sono:

  • antispastici per rilassare i muscoli lisci: Spazmalgon, No-shpa;
  • preparazioni fermentate: Mezim, Creonte, Festal;
  • antibiotici per lo sterminio di batteri: rappresentanti del gruppo di fluorochinoloni;
  • antistaminici contro una reazione allergica: Fenistil, Suprastin, Tavegil;
  • immunosoppressori: Daklimuza, Ciclosporina, Azatioprina;
  • farmaci anti-infiammatori: Prednisolone e suoi analoghi;
  • adsorbenti per prevenire ulcere allo stomaco: Smecta;
  • probiotici per la normalizzazione della microflora intestinale (Enterol, Lineks);
  • clisteri, supposte per via rettale con prognosi favorevole per la malattia.
  • complessi multivitaminici per il ripristino del sistema immunitario dopo trattamento a lungo termine del colon sigmoideo con farmaci.

Metodi chirurgici di trattamento

Se i metodi conservativi sono inefficaci, i medici raccomandano un approccio radicale al problema. Il paziente ha bisogno di un'operazione sul colon sigmoideo con radioterapia preliminare. Tale intervento chirurgico è appropriato per l'oncologia del colon sigmoideo. Innanzitutto, la dose ammissibile di radiazioni riduce le sue dimensioni e quindi completamente rimossa. Il corso di chemioterapia e radioterapia viene effettuato in aggiunta, è necessario prevenire la diffusione delle metastasi nelle parti sane dell'apparato digerente. Con i polipi si basa la resezione del focus della patologia.

Trattamento popolare

Se la malattia del colon sigmoideo viene determinata in una fase precoce, i metodi di medicina alternativa promettono una dinamica positiva. L'uso di rimedi popolari è importante per concordare in anticipo con il medico curante, sottoporsi a diagnosi e determinare la natura della patologia. Più spesso è una terapia ausiliaria. Il trattamento delle malattie dei rimedi popolari del colon sigmoideo è lungo, non sempre positivo. Di seguito sono elencate le ricette che molti pazienti considerano la più efficace nella direzione indicata. Questi sono:

  1. Per rimuovere l'infiammazione dal mesoclone sigmoideo, è necessario macinare 20 grammi di coni di ontano, lessarli in 300 ml di acqua bollente. Pneumatico infuocato, quindi filtrare, assumere una forma raffreddata per 100 ml durante il giorno. Il corso del trattamento è di 10 giorni.
  2. Buccia di anguria - un efficace rimedio popolare per il trattamento, la prevenzione dell'infiammazione del colon sigmoideo. Le materie prime essiccate nella quantità di 100 grammi versano 500 ml di acqua bollente, da versare sul fuoco per 15 minuti. Insistere, scolare, bere per 3 volte al giorno.
  3. La piantaggine aiuta a piegare il colon sigmoideo. È necessario prendere 300 grammi di materie prime essiccate per 400 ml di acqua bollente, far bollire, insistere, dividere la porzione in tre approcci. Prendi ogni dose prima di mangiare. La previsione è favorevole.

Dieta in caso di malattia del colon sigmoideo

È molto importante ridurre il carico sull'intestino e per questo è necessario rivedere e diversificare leggermente il menu giornaliero con nuovi alimenti. Proibito sono i piatti grassi, fritti, salati, affumicati e speziati che interrompono la normale defecazione. La dieta terapeutica con sigmoidite fornisce una prognosi favorevole della malattia, la cosa principale è osservarlo rigorosamente. L'elenco di prodotti utili contro l'espansione del focus della patologia è il seguente:

  • minestre leggere su brodo vegetale, carne magra;
  • ricotta a basso contenuto di grassi;
  • verdure bollite o bollite;
  • riso integrale;
  • patate al forno o bollite.

video

Le informazioni presentate in questo articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono un trattamento indipendente. Solo un medico qualificato può diagnosticare e dare consigli sul trattamento in base alle caratteristiche individuali del singolo paziente.

Struttura e funzione del colon sigmoideo. Le principali malattie: le cause dell'apparenza e i metodi di trattamento

Colon sigmoideo - una parte dei componenti dell'intestino crasso. Ad una estremità, è collegato con il retto, dall'altra - con il colon. Se parliamo di un luogo più specifico, allora è diverso per donne e uomini. Nel primo caso, il colon sigmoideo è direttamente dietro l'utero, nel secondo - dietro la vescica.

Il colon sigmoide è abbastanza voluminoso, quindi può essere facilmente trovato se necessario. In larghezza può raggiungere più di quattro centimetri, ma in lunghezza - più di un metro. Il colon sigmoide si distingueva non solo per le sue dimensioni, ma anche per una forma insolita - ricorda la lettera "sigma".

È il carattere curvo dell'intestino che aiuta a mantenere il contenuto dell'intestino, che aiuta ad assorbire e saturare il corpo con l'acqua, a digerire il cibo.

Funzioni principali

  • la formazione di feci (uno degli oggetti più importanti, dal momento che l'intestino svolge una funzione di evacuazione del trasporto);
  • assorbimento di acqua (che consente all'organismo di svolgere normalmente le sue funzioni, arricchendo gli organi con sostanze nutritive);
  • la normale digestione del cibo dipende da essa, l'attività e la produttività del corpo umano dipendono direttamente;
  • digestione di sostanze nutritive;
  • produzione di vitamine (in particolare, vitamina B, che promuove il metabolismo energetico e il metabolismo, così come la K, che è importante per il sangue, più precisamente, la sua coagulabilità).

malattia

  • diverticolosi dell'organo;
  • sigma;
  • polipi;
  • malattie oncologiche.

Organo di diverticolosi

La comune malattia del colon sigmoideo. Molto spesso non è congenito, ma patologico, manifestato nella protrusione e allargamento della parete del colon sigmoideo, che è causato dalla degenerazione nei suoi tessuti.

sintomi

  • frequente dolore addominale;
  • stitichezza, diarrea;
  • intestino irritato;
  • nausea, vomito;
  • leucocitosi;
  • aumento della temperatura.

Una persona può non sapere per anni che sta soffrendo e si sta occupando della diverticolosi del colon sigmoideo. Spesso si lamenta di dolore periodico sfocato, che dura a lungo, a volte per gonfiore, frequente stitichezza.

I sintomi sopra elencati sono più intensi e più palpabili e evidenti quando la malattia causa complicazioni.
La diverticolosi può essere suddivisa in 3 tipi, a seconda della natura e della manifestazione del sintomo:

  • diverticolosi, che passa asintomaticamente e non viene avvertita dai pazienti;
  • con evidenti manifestazioni di espressioni cliniche;
  • complicazioni.

Complicazioni causate dal diverticolo

  • perforazione del diverticolo;
  • passaggio a uno stadio acuto o cronico;
  • ostruzione intestinale (durante la stitichezza, si osserva un ristagno fecale, che può portare a erosione e ulcerazione);
  • sanguinamento intestinale.

Cause della malattia

  • ritmo inattivo della vita (rallenta il progresso delle feci all'ano);
  • infiammazione temporanea o cronica dell'intestino;
  • la malnutrizione è un fattore decisivo nella formazione della malattia. Se nel corso degli anni le persone hanno usato cibi che contengono una bassa percentuale di fibre, c'è un fallimento dell'intestino, che provoca una stipsi prolungata. Stanno allungando le pareti dell'intestino, aumentando la pressione su di esso.

Trattamento della diverticolosi

Il trattamento svolge un ruolo molto importante, poiché evita complicazioni (la malattia può causare sanguinamento, infiammazione, peritonite purulenta), soprattutto se la sigmoide-diverticolosi viene diagnosticata in tempo.

Nel caso in cui la malattia sia nella forma iniziale, facile, l'ospedale non viene inviato. Sarà sufficiente per essere trattato a casa, come prescritto da un medico. Il più delle volte si consiglia di consumare grandi quantità di liquidi e assumere antibiotici prescritti.

Se la malattia non viene diagnosticata in tempo, il paziente è il più delle volte ricoverato in ospedale. I medici fanno un intervento chirurgico per tagliare i tessuti infetti. Per ogni paziente il trattamento e le previsioni sono individuali. Dipendono dagli organi che sono interessati e dall'età del paziente.

sigma

La malattia del colon sigmoideo è provocata dalla sua infiammazione. La forma acuta provoca dolori acuti e periodici, cambiamenti nell'intensità e nel colore delle masse fecali. La sigmoidite cronica è caratterizzata da dolore prima e dopo defecazione, diarrea, stitichezza.

Le cause di questa malattia:

  • crepe nelle pareti del retto;
  • emorroidi;
  • ritenzione delle feci;
  • nelle donne - la pressione dell'utero (durante la gravidanza);
  • violazione nel processo di circolazione, in cui i tessuti a cui il sangue non arriva muoiono;
  • gozzo;
  • malattia da radiazioni.

Sintomi di infiammazione dell'intestino

  • gonfiore;
  • la debolezza;
  • perdita di peso;
  • uno sgabello sciolto con sangue;
  • vomito;
  • dolore spasmodico.

Per causare complicazioni della malattia può:

  • traumi;
  • violazione della dieta o malnutrizione;
  • lo stress;
  • stress fisico;
  • malattie infettive;

È difficile diagnosticare la sigmoidite, non tutti gli specialisti lo fanno. Spesso questa malattia è confusa con appendicite. Se non si fa una diagnosi in tempo, il dolore aumenterà, la malattia progredirà e come risultato - l'intestino cesserà di svolgere le sue funzioni, che porteranno una minaccia per la vita del paziente - l'intestino può integrarsi con gli organi vicini e l'intervento chirurgico sarà inevitabile.

trattamento

Dieta obbligatoria Al paziente vengono prescritti farmaci (più spesso farmaci antibatterici, supposte, antidolorifici, antispastici). Dopo il rispetto di tutte le prescrizioni dei medici, entro due o tre mesi viene ripristinata la microflora intestinale.

polipi

Queste sono neoplasie dell'epitelio ghiandolare. L'infiammazione del guscio dell'intestino, l'ereditarietà, l'infezione, provocano il loro aspetto. Nella maggior parte dei casi i polipi stessi non mostrano. Solo con grandi formazioni i pazienti lamentano diarrea e dolore nella parte sinistra dell'addome (raramente i polipi causano sanguinamento).

trattamento

Quando vengono diagnosticati, i medici rimuovono i polipi chirurgicamente. Nonostante il recupero, si raccomanda di controllare regolarmente le condizioni dell'intestino. Devi limitarti a cibi grassi e fritti e mangiare molta frutta, verdura e pesce.

Malattie oncologiche Un fenomeno frequente quando i polipi a causa del loro non trattamento diventano maligni. Nei primi stadi del cancro non è visibile, non si manifesta. L'aspetto di un sintomo è caratteristico delle fasi successive. La complessità della diagnosi della malattia si verifica perché caratteristiche come perdita di appetito, bassa produttività, affaticamento non causano attenzione. Già nelle ultime fasi del dolore, nausea, sangue rosso nelle feci, eruttazione. Se il tumore si sviluppa all'interno dell'intestino, diventa difficile per le feci e i gas passare e iniziano a questo punto i dolori acuti.

Un motivo comune per la comparsa del cancro è il contatto frequente e prolungato tra feci e intestino. I fattori che causano la malattia includono:

  • Malattia di Crohn;
  • fattori genetici;
  • polipi;
  • colite ulcerosa;

Metodi diagnostici

  • un esame generale del sangue / delle urine;
  • coprogramma (esame fecale);
  • colonscopia.

I principali metodi di trattamento

Il metodo più efficace di trattamento, secondo i medici, è l'intervento chirurgico e la rimozione del tumore.

La dieta è un metodo eccellente per prevenire e curare la malattia. L'obiettivo principale delle diete è di ripristinare il corpo, fermare l'infiammazione, arricchire i nutrienti per una pronta guarigione.
Prodotti consentiti:

  • pesce bollito o al vapore;
  • carne dietetica (non fritta) - può essere un coniglio, carne di vitello, pollo.
  • Tè verde, decotti di mirtilli, rosa canina, caffè senza zucchero.

Prodotti vietati:

  • pesce grasso;
  • uova fritte;
  • zuppe su brodo forte;
  • pane fresco;
  • salsicce, salsicce;
  • la pasta;
  • dolci;
  • bevande gassate;
  • latte;
  • verdure fresche

Video interessante

Nel prossimo video molti medici diranno in dettaglio al colon sigmoideo:

Trattamento dell'infiammazione del colon sigmoideo, dei suoi sintomi e diagnosi

Il canale intestinale è diviso in diverse sezioni, ognuna delle quali svolge la sua funzione specifica. Il sistema digestivo è responsabile non solo della digestione del cibo, ma anche della funzione immunitaria. Un sito importante è il colon sigmoide. Cos'è e a cosa serve? Lo scopriremo.

Cause di sviluppo di processi patologici

In apparenza, il colon sigmoideo assomiglia alla lettera latina sigma. La lunghezza del colon sigmoideo è di circa sessanta centimetri. La sua funzione principale è quella di digerire il cibo, assorbire l'acqua e saturare il corpo. Genera anche le feci.

Dove si trova il colon sigmoideo? Questo sito è sul lato sinistro nello spazio retroperitoneale. Nella metà femminile della popolazione, si trova direttamente dietro la cavità uterina. Negli uomini, il colon sigmoideo è dietro la vescica.

Questo tipo di tratto intestinale è considerato uno dei più grandi. La forma insolita consente di ritardare il movimento del cibo, quindi viene digerito e formato in feci. Dal colon sigmoideo, la massa passa nel retto, da dove esce.

Spesso nella pratica esiste una malattia come la sigmoidite. È caratterizzato dallo sviluppo del processo infiammatorio, che deriva dal ristagno delle feci e dall'ingresso di un agente infettivo in seguito a trauma della mucosa.

Le cause dello sviluppo della malattia nel colon sigmoideo sono:

  • violazione del flusso sanguigno negli organi pelvici;
  • espansione di vasi venosi;
  • malattia rettale sotto forma di fessure nell'ano, proctite, paraprocitite, morbo di Crohn;
  • infezioni del tipo colibacillare, dissenteria, dysbacteriosis nel canale intestinale;
  • malnutrizione, mancanza di vitamine e minerali, mancanza di alimenti ricchi di fibre;
  • uno stile di vita sedentario;
  • costipazione permanente;
  • deterioramento della peristalsi digestiva;
  • malattie dell'apparato digerente sotto forma di duodenite, colecistite, carenza di enzimi;
  • processi patologici nella ghiandola prostatica;
  • malattie croniche nelle donne;
  • aumento della pressione sull'intestino durante il periodo di gestazione;
  • interventi chirurgici sulla cavità addominale;
  • ferire l'addome.

Se una persona ha incontrato almeno uno dei suddetti motivi, vale la pena visitare un medico per un consiglio e un ulteriore esame. Prima si scopre una malattia, più facile e veloce sarà curare.

Tipi di sigmoiditi

Il processo infiammatorio nella parte sigmoidea dell'intestino può avere un decorso acuto e cronico.

Un processo acuto è caratterizzato da una vivida sintomatologia. Si sviluppa sullo sfondo di traumi o agenti infettivi.

Il corso cronico procede lentamente. Il più delle volte è caratterizzato da un disturbo del canale intestinale e da una disbiosi.

Spesso la sigmoidite è suddivisa in base alla natura del danno. Questo include:

  • forma catarrale. Questo tipo di malattia si verifica più facilmente. Il processo infiammatorio interessa solo lo strato superficiale dell'epitelio;
  • forma erosiva. Spesso osservato come risultato di sigmoidite catarrale non trattata. Con questa patologia, si formano erosioni sulla mucosa. Durante la digestione del cibo, si verifica un'emorragia;
  • forma di ulcera. Questo tipo di malattia è considerato il più pesante. È caratterizzato dalla formazione di piaghe sulla mucosa. Allo stesso tempo, il loro numero può essere più e avere anche profondità e localizzazione differenti. Spesso manifestato a causa di un trattamento inefficace di sigmoidite erosiva.

Di solito il tipo catarrale di pazienti affetti da sigmoidite è ignorato, poiché la sintomatologia non sempre si manifesta. È molto più difficile curare la forma ulcerosa.

Sintomatologia della malattia

I sintomi e il trattamento dipendono dal decorso e dalla forma della malattia. Prima il paziente scopre sintomi spiacevoli e si rivolge a uno specialista, il processo di trattamento andrà senza complicazioni.

I sintomi della sigmoidite si manifestano nel modo seguente:

  • sensazioni dolorose. Il dolore nel colon sigmoideo è intenso e localizzato sul lato sinistro;
  • sviluppo di spasmi. Può dare nella gamba sinistra e nella regione lombare;
  • gonfiore dell'addome;
  • sgabello diluito di un personaggio frequente. Le feci hanno un odore sgradevole. Ci possono essere sangue o impurità purulente;
  • segni di intossicazione sotto forma di scottature della pelle, debolezza;
  • nausea e vomito.

Questi segni caratterizzano la malattia in un periodo acuto.

Se il colon sigmoideo è danneggiato molto tempo fa e la malattia ha acquisito un decorso cronico, allora il disturbo si manifesterà:

  • nell'alternanza di diarrea e stitichezza;
  • nella sensazione di raspiraniya nell'addome;
  • nelle sensazioni dolorose che si presentano durante lo svuotamento del canale intestinale.

L'infiammazione del colon sigmoideo di questo tipo porta ad un deterioramento della digestione e dell'assorbimento del cibo. Se la malattia non viene trattata per molto tempo, allora una persona perde peso, manca di sostanze utili. La lunga presenza di feci nella regione sigmoidea può portare allo sviluppo di reazioni allergiche. La sigmoidite di natura cronica è caratterizzata da periodiche esacerbazioni e remissioni.

Metodi per diagnosticare il colon sigmoideo

L'infiammazione del colon sigmoideo è difficile da diagnosticare. Spesso, la sigmoidite è confusa con un'altra malattia sotto forma di appendicite acuta. Se il colon sigmoideo inizia a dolere, è necessario consultare urgentemente uno specialista.

Ascolterà le lamentele del paziente e terrà la palpazione dell'addome. Un medico esperto può immediatamente determinare il sito del processo infiammatorio e nominare un esame appropriato.

Per rilevare l'infiammazione del colon sigmoide, è necessario:

  • donare il sangue per l'analisi;
  • consegnare le feci;
  • Esame a raggi X;
  • condurre l'irrigoscopia con mezzo di contrasto;
  • eseguire una sigmoidoscopia.

Durante la diagnosi è necessario determinare la causa della manifestazione della malattia. Se la diagnosi è errata, il colon sigmoideo non sarà in grado di esercitare pienamente le sue funzioni.

Caratteristiche di Sigmoid Care


Il trattamento della sigmoidite è considerato un processo difficile e piuttosto lungo. Richiede al paziente di seguire tutte le raccomandazioni del medico. Il processo di trattamento si basa sul rispetto della dieta e sull'assunzione di farmaci.

Nutrizione con sigmoidite

Se l'intestino soffre, il colon sigmoideo non può completamente digerire il cibo e succhiare l'acqua. Di conseguenza, le feci ristagnano o escono con cibo non digerito.

Nelle aree acute, il cibo dovrebbe essere gentile. Implica l'esclusione dalla dieta di cibi irritanti.

Il trattamento della sigmoidite con una dieta elimina il consumo di cibi ricchi di carboidrati e grassi. Questo processo porta all'inibizione della digestione e allo sviluppo della fermentazione.

Dalla dieta sono completamente esclusi:

  • pasticcini freschi e pane;
  • cibi grassi e fritti;
  • carne e salsicce;
  • Zuppe e cereali nel latte;
  • forti brodi di carne;
  • pesce e cibo in scatola;
  • bevande contenenti caffeina e alcolici;
  • marinate, spezie, condimenti, prodotti affumicati.

Entro sette giorni, il menu dovrebbe essere composto da brodo vegetale e cereali. Come bevanda, puoi usare tè verde, infusi di bacche, decotti di rosa canina. Inoltre, la dieta dovrebbe includere mele cotte.

A poco a poco, il menu può essere ampliato. Ma l'accento dovrebbe essere posto sulla prevenzione dei fenomeni stagnanti nel colon sigmoideo e sulla comparsa di stitichezza.

Terapia farmacologica

Se il colon sigmoideo è interessato, la posizione della sensazione di dolore sarà sul lato sinistro. Sensazioni spiacevoli possono verificarsi durante o dopo aver mangiato, quando si svuota il canale intestinale.

Per sbarazzarsi di questo, al paziente viene prescritto un trattamento che include:

  • agenti anestetici e antispastici;
  • farmaci antibatterici sotto forma di doxiciclina, tetraciclina e ftalazolo;
  • agente adsorbente sotto forma di Smecta o Neo-smectin;
  • medicine avvolgenti e astringenti. Questo include:
  • Almagel;
  • medicinali con proprietà anti-infiammatorie.

Il trattamento della sigmoidite implica anche il ripristino della microflora intestinale. Per fare questo, al paziente vengono prescritti dei probiotici sotto forma di Acipolo, Bifidumbatterino. La durata del trattamento va dai sette ai quattordici giorni.

Metodi popolari per il trattamento dell'infiammazione del colon sigmoideo

Ripristinare gli organi digestivi può essere fatto con l'aiuto di rimedi popolari. Sono usati come terapia aggiuntiva per ridurre il processo infiammatorio e fermare la diarrea.

Esistono diverse ricette efficaci.

In proporzioni uguali si prendono le erbe sotto forma di salvia, menta, erba di San Giovanni. La raccolta di erbe è riempita con una tazza di acqua bollita e insiste per trenta o quaranta minuti. Quindi viene filtrato.

Il prodotto finito dovrebbe essere assunto fino a tre volte al giorno per cento milligrammi, trenta minuti prima del consumo di cibo.

  • La seconda ricetta.

    Menta, motherwort e ortica sono mescolati nella stessa proporzione. La miscela viene riempita con una tazza di acqua bollita e viene infusa per circa quaranta minuti. Quindi viene filtrato.

    È necessario consumare la medicina fino a quattro volte al giorno per sessanta millilitri. La durata del trattamento è di tre settimane.

  • La terza ricetta.

    Per fare una soluzione, camomilla, salvia e calendula sono prese. Si versò una tazza di acqua bollita e insistette. Quindi viene filtrato e raffreddato a una temperatura di 37 gradi.

    La soluzione viene iniettata nel canale intestinale e mantenuta per almeno dieci minuti. Eseguire queste manipolazioni prima di un riposo notturno per quattordici giorni.

  • Quando si manifestano i primi segni, è necessario consultare urgentemente uno specialista.

    Colon sigmoide

    Questo è il dipartimento dell'intestino crasso che collega la colica discendente con la linea retta. Le dimensioni di questo intestino variano molto da persona a persona, da pochi centimetri a mezzo metro di lunghezza e 4 cm di spessore. Il colon sigmoideo è molto mobile, quindi persone diverse possono essere localizzate in modo diverso, ma più spesso si trova nell'addome inferiore a sinistra. Nelle donne, questo interno si trova dietro l'utero e negli uomini è dietro la vescica.

    Nel colon sigmoide, il cibo non digerisce. Questo dipartimento è progettato per assorbire liquidi e vitamine, la formazione di materiale fecale è in via di completamento qui.

    Perché il colon sigmoideo fa male?

    L'infiammazione del reparto a forma di S è un fenomeno piuttosto frequente. Nella sua struttura anatomica, la parte sigmoidea dell'intestino è simile alla lettera latina S (da cui il nome). A causa del gran numero di curve, c'è un ritardo nelle feci, che porta a intossicazione e infiammazione. Si verifica per diversi motivi:

    1. L'infezione. Diversi tipi di batteri nell'intestino iniziano a moltiplicarsi, causando intossicazione e infiammazione. La membrana mucosa di questo reparto è molto sensibile alle tossine, può causare erosione e ulcere.
    2. Ischemia dell'intestino. Quando la circolazione sanguigna è disturbata, le placche si formano nell'intestino e iniziano i processi infiammatori.
    3. Dysbacteriosis. Con questa malattia, il lavoro dell'intero interno viene interrotto. I batteri patogeni superano il numero utile, provocano intossicazione e infiammazione.
    4. Malattia da radiazioni
    5. Quando la gravidanza sta comprimendo questo reparto, che porta all'infiammazione.

    I sintomi della malattia del colon sigmoideo

    La malattia più comune della regione sigmoidea era la sigmoidite. Il sintomo più frequente è un forte dolore tirante nell'area dell'addome inferiore sinistro. Il dolore dà nella parte sinistra o nella gamba. perché la struttura anatomica del colon sigmoideo non implica una posizione permanente, il dolore può anche apparire in un luogo inaspettato.

    Quando sigma appare costipazione, diarrea con aumento del dolore dopo la defecazione, rigurgito (e anche vomito), distensione addominale. Il dolore è peggiore durante la palpazione. Il medico individua facilmente questo dipartimento durante la palpazione. La malattia può differire nel grado di abbandono:

    1. Catarrale: l'infiammazione è localizzata sugli strati superiori della membrana mucosa e non penetra più in profondità. Questo tipo di sigmoidite non causa complicazioni, è facilmente trattato con un metodo medicamentoso.
    2. Erosiva. In questo caso, gli strati inferiori della mucosa si infiammano, ci sono focolai erosivi che possono sanguinare. Il paziente soffre di dolore all'addome.

    Cause della malattia

    Il disturbo della regione sigmoidea spesso indica un'interruzione del funzionamento del tratto gastrointestinale. Come una malattia indipendente è molto rara. Le cause dell'infiammazione di questa parte dell'intestino sono molto diverse:

    1. Caratteristiche individuali della struttura dell'intestino (il numero di pieghe intestinali in ciascuna persona individualmente). Le feci vanno male attraverso il tortuoso tratto intestinale, causando intossicazione e infiammazione.
    2. Processi infiammatori nell'intestino
    3. Dysbacteriosis.
    4. Stitichezza cronica di varie manifestazioni.
    5. Durante la gravidanza, l'utero stringe strettamente questo interno, causando il ristagno delle masse delle feci e la comparsa di sigmoidite. Nelle donne, l'infiammazione nella piccola pelvi viene spesso trasmessa a tutti i reparti, tk. ci sono spesso punte.
    6. Elevato colesterolo nel sangue, basso tono vascolare, scarsa circolazione sanguigna.
    7. Lesioni all'addome.
    8. Interventi chirurgici, che potrebbero causare danni all'intestino.
    9. L'irradiazione.

    trattamento

    Intervento chirurgico: questo tipo di trattamento viene raramente utilizzato quando si individuano tumori nella regione sigmoidea o forte curva.

    Il trattamento con medicine è effettuato sotto la supervisione di un dottore. Se lo stato di salute del paziente peggiora, l'ospedalizzazione viene eseguita con il successivo intervento chirurgico. A seconda della natura dell'infiammazione, sono prescritti vari farmaci:

    • Antibiotici - per eliminare l'infiammazione causata da batteri;
    • Adsorbenti - per la rimozione di tossine;
    • Spasmolitici elimineranno lo spasmo dei muscoli intestinali;
    • Mezzi per ridurre il gonfiore;
    • Enzimi per digerire il cibo;
    • Probiotici - per la normalizzazione della microflora;
    • Farmaci anti-infiammatori

    I farmaci vengono somministrati sotto forma di compresse o supposte rettali e microclasi. Quando il modulo viene avviato, al paziente vengono assegnati contagocce con glucosio.

    Il trattamento delle malattie dura più di un mese e spesso richiede un secondo ciclo. Quando la medicina è un prerequisito: il rispetto della dieta.

    dieta

    È in grado di prevenire e curare le malattie intestinali, è prescritto per il ripristino del corpo, bloccando i processi infiammatori, arricchendo il corpo con i nutrienti. Per un risultato favorevole di trattamento è necessario osservarlo. È vietato mangiare cibi grassi, fritti e piccanti, prodotti a base di farina (può causare fermentazione).

    Nella dieta includono: frutta fresca e verdure cotte, frutta secca e composta di loro, pesce magra bollito, carne dieta bollita o al vapore (coniglio, vitello, pollo), pane contenente fibra grossolana (migliorerà la motilità intestinale e accelerare il rilascio).

    Esclusi dalla dieta tutti gli alimenti possono causare flatulenza: cavoli, cetrioli, ravanelli, uova fritte, zuppe grasse brodo e pane fresco, pasta e bibite, hot dog o salsicce, dolci, verdure fresche, latte. Con la remissione, i requisiti nutrizionali possono essere rilassati.

    Quando la dieta viene interrotta, la malattia ritorna. Il paziente deve seguire il suo cibo per tutta la vita.

    Metodi di trattamento non tradizionali

    Insieme al metodo medicamentous, vengono utilizzati tipi di trattamento non tradizionali. Se la diagnosi è confermata, la malattia viene trattata con un decotto di camomilla, rosa canina e psillio (le erbe sono vendute in farmacia). Le erbe medicinali sono usate da sole o ne usano una miscela.

    Altre malattie del colon sigmoide

    La diverticolosi è una malattia caratterizzata da un ispessimento della parete sigmoidea o dalla sua protrusione. Questo malessere si manifesta nella vecchiaia in persone di 60 anni (i giovani sono meno probabili). I sintomi sono:

    • Frequenti dolori offuscati nell'addome inferiore.
    • Nausea e vomito.
    • Costipazione.
    • Aumento della temperatura

    Il paziente potrebbe non conoscere la presenza della malattia prima dell'inizio della fase acuta. Ci sono tre forme della malattia:

    Con una forma lieve di diverticolosi, viene prescritta una dieta con abbondanza di alcol e di antibiotici. Con forme avanzate della malattia, sono prescritti ricoveri ospedalieri e interventi chirurgici.

    I polipi sono escrescenze ghiandolari che si trovano sulla mucosa intestinale. Non si mostrano. Con un grande gruppo di essi, il paziente lamenta dolore addominale e diarrea. Durante la diagnosi dei polipi, viene prescritta la rimozione chirurgica. Dopo il recupero il paziente viene periodicamente sottoposto ad esame per lo stato dell'intestino. Dopo l'operazione, viene prescritta una dieta con un alto contenuto di frutta. È vietato mangiare cibi grassi, fritti e piccanti.

    Cancro - con l'accumulo di polipi e una forma trascurata, il tumore si trasforma in una forma maligna. Metodi di diagnosi:

    • Analisi generale di urina e sangue;
    • coprogram;
    • Colonscopia.

    L'oncologia cura solo l'intervento chirurgico.

    prevenzione

    Il rispetto delle regole di una sana alimentazione aiuta a prevenire la comparsa della malattia. L'inclusione nella dieta di una quantità sufficiente di fibre vegetali e liquidi eviterà problemi di digestione. Il numero di pasti non dovrebbe essere inferiore a tre, ed è meglio mangiare 4 volte al giorno in piccole porzioni. Questo metodo eviterà di sovraccaricare le viscere e il gonfiore.

    Una persona dovrebbe familiarizzare con i sintomi della malattia del colon sigmoideo e cercare aiuto qualificato nel tempo.

    Malattie del colon sigmoideo: sintomi e segni di malattie, il loro trattamento

    malattie del sigma possono essere (infezioni acute intestinali, colite ulcerosa, colite pseudomembranosa) infiammatorie o natura non infiammatoria (carcinoma, polipi, malformazioni et al.).

    Quando diagnosticano malattie infiammatorie, sorgono complicazioni, dal momento che il quadro clinico è abbastanza simile. I cambiamenti riscontrati nel colon sigmoideo sono aspecifici e possono essere una manifestazione di colite non specifica e infezione intestinale acuta.

    La lesione del colon sigmoideo raramente si svolge in isolamento, è spesso parte di un processo esteso che interessa altre parti dell'intestino.

    sintomi

    La maggior parte dei cambiamenti patologici nel colon sigmoideo si manifestano con i seguenti sintomi:

    • dolore all'addome, che spesso dipende dal mangiare e non è localizzato;
    • cambio di feci (stitichezza, diarrea);
    • presenza di contenuto patologico nelle feci (sangue, muco);
    • flatulenza (gonfiore, brontolio);
    • una sindrome di un'intossicazione (una febbre, una diminuzione o una mancanza di appetito, una crescita sottile).

    Malattie del colon sigmoideo

    dolichosigma

    È un'anomalia dello sviluppo dell'intestino crasso, la sua parte sigmoidea. Si manifesta sotto forma di allungamento dell'intestino senza diminuire il suo diametro e non è accompagnato da un cambiamento nella parete muscolare del colon sigmoideo. Viene diagnosticato nel 30% della popolazione e non si manifesta clinicamente. Dolihosigma viene rilevato nella maggior parte dei casi durante l'infanzia, quando un bambino viene esaminato per la stitichezza.

    Esistono diverse forme cliniche di dolicosigma:

    • Forma latente Si scopre per caso durante l'esame, non mostra segni clinici.
    • Forma dolorosa Disturbare il dolore nell'addome, più spesso nella metà sinistra senza irradiazione.
    • Dominio della stitichezza in clinica. Nel 25-40% dei bambini la causa della stitichezza è il dolicosigma. Quando si palpeggia nell'addome, si sondano le pietre fecali, difficili da toccare.
    • Forma mista

    I sintomi del dolicosigma compaiono quando la motilità intestinale cambia, quando la funzione di evacuazione viene violata e il contenuto intestinale ristagna. C'è gonfiore, brontolio, dolore addominale, stitichezza. Sullo sfondo di fenomeni stagnanti, la disbatteriosi dell'intestino, si sviluppano cambiamenti infiammatori che richiedono un esame e un trattamento immediati.

    diverticolosi

    Il diverticolo si riferisce al rigonfiamento della parete intestinale. La presenza di più diverticoli è indicata dal termine generale "diverticolosi". La ragione principale per lo sviluppo di questa condizione è la debolezza della parete intestinale, che sotto l'influenza di vari fattori inizia a gonfiarsi.

    I fattori di rischio per diverticolosi includono i seguenti:

    • frequente stitichezza nell'anamnesi;
    • assunzione prolungata di lassativi;
    • dysbacteriosis dell'intestino, che è accompagnato da gonfiore e flatulenza;
    • in sovrappeso;
    • processi infiammatori nell'intestino.

    Il corso di questa malattia può essere semplice e complicato. In alcune persone, i diverticoli non si manifestano clinicamente, quindi una persona non sempre sa della loro presenza nell'intestino.

    I principali sintomi della diverticolosi non complicata del colon sigmoideo includono:

    • dolore nell'addome senza una chiara localizzazione, appare dopo aver mangiato;
    • costipazione, che può essere sostituita da diarrea;
    • brontolio, gonfiore (flatulenza);
    • feci di colore senza caratteristiche.

    Sul corso complicato dire che quando interrotto l'evacuazione del contenuto intestinale del diverticolo avviene lo sviluppo dell'infiammazione - diverticolite. Essa si manifesta non solo i sintomi del sigma (dolore, gonfiore, rombo, ecc), ma la comparsa di segni di infiammazione: aumento della temperatura corporea, nelle feci appare muco o di sangue, diarrea diventa costante, dolore addominale amplificato, cambia il colore delle feci. Alla palpazione dei diverticoli dolorosa addominale nella proiezione sulla parete addominale anteriore.

    In casi estremi porta a sanguinamento diverticolite, stenosi sviluppo (restringimento), le perforazioni (perturbazione della parete intestinale), occlusione intestinale, ascesso e può essere fatale.

    Polipi del colon sigmoide

    Il polipo è un tumore alla gamba, che cresce dalla parete intestinale. I polipi del colon sigmoideo, del retto e dello stomaco si incontrano più spesso. La vera ragione per la formazione dei polipi non è stata completamente stabilita. La maggior parte dei polipi sono formazioni asintomatiche. I polipi ghiandolari sono considerati come una malattia precancerosa.

    L'adenocarcinoma dell'intestino nel 95% dei casi si sviluppa da un polipo benigno. Se ci sono i polipi plurali usano il termine "poliposi", che in alcuni casi è una storia di famiglia, in modo da recuperare sindromi ereditarie poliposa (sindrome di Gardner, di Peutz-Jeghers, Turk et al.).

    Dolori crampi manifestamente clinici nell'addome, imitare una clinica di pervietà intestinale incompleta. Un sintomo caratteristico dei polipi è una striscia di sangue sulle feci. La natura della sedia rimane spesso invariata. In caso di flusso non complicato occasionalmente, può verificarsi gonfiore.

    Cancro sigmoideo

    Il quadro clinico del cancro dipende dallo stadio del processo maligno, dalla struttura del tumore e dalla prevalenza del processo. Di tutti i processi maligni dell'intestino, il cancro del colon sigmoideo è rilevato nel 25% dei casi.

    Isolare una triade di sintomi, che sono tipici per la localizzazione del tumore nel colon sigmoideo e nel colon discendente:

    • La comparsa di escrezioni patologiche dall'ano, che potrebbero non essere associate all'atto della defecazione. Le allocazioni possono essere di natura mucosa, purulenta o sanguinosa.
    • Disturbi intestinali (diarrea e stitichezza, voglia di defecare - tenesmo), che possono alternarsi.
    • Formazione di ostruzione intestinale.

    Una persona è disturbata da dolori crampi o doloranti nell'addome inferiore sinistro, che può diffondersi nella regione inguinale, indietro. Ci sono desideri frequenti per defecazione, stitichezza o diarrea. Nelle feci viene rilevato il sangue. Quando esaminato, un tumore di una certa dimensione è già rilevato quando la palpazione dell'addome.

    Allo stesso tempo, i sintomi del coinvolgimento sigmoideo sono associati a grave anemia, intossicazione generale (febbre, mancanza di appetito, perdita di peso, ecc.). Nelle prime fasi potrebbe esserci un decorso asintomatico.

    La peculiarità dei tumori del colon sigmoideo è lo sviluppo precoce dell'ostruzione e del sanguinamento intestinale.

    sigma

    Sigma - un'infiammazione del sigma, che si verifica nelle malattie infiammatorie ad eziologia sconosciuta - infezione intestinale acuta (. Ehsherihioza, shigellosi et al) E eziologia sconosciuta (colite ulcerosa, colite profondo cistica et al.). Molto raramente si manifesta senza coinvolgere altre parti dell'intestino crasso.

    I sintomi più comuni includono dolore addominale, un cambiamento nella natura delle feci, una diminuzione dell'appetito. Nelle infezioni intestinali acute, il quadro clinico avrà una serie di caratteristiche che dipendono dalle caratteristiche dell'agente patogeno.

    Con tutte le forme di colite ulcerosa, il colon sigmoideo è interessato. La diarrea e sanguinamento nella colite ulcerosa sono i sintomi principali, come tenesmo preoccupato, crampi dolori addominali prima di feci, febbre, perdita di peso.

    Altre malattie

    • colite ulcerosa;
    • Malattia di Crohn;
    • infezioni intestinali acute;
    • poliposi familiare diffusa.

    diagnostica

    Al verificarsi anche di uno dei sintomi sopra elencati è necessario prima di tutto rivolgersi al terapeuta o al gastroenterologo. In base ai risultati del sondaggio e dell'esame primario, alla persona vengono assegnati ulteriori metodi di studio del colon sigmoideo:

    • Sigmoidoscopia. Rectormanoscope può esaminare il retto e la parte inferiore del colon sigmoideo. Utilizzando questo metodo, vengono esaminate le pareti mucose dell'intestino, vengono identificati polipi, tumori, processi erosivi. È possibile prendere un materiale da biopsia.
    • Colonscopia. Viene utilizzato un endoscopio lungo e migliorato, che consente di esaminare tutte le parti dell'intestino crasso, in contrasto con il sigmoidoscopio.
    • TAC (tomografia computerizzata). Utilizzato per determinare con precisione la posizione del tumore, le sue dimensioni, la presenza di formazioni patologiche che muovono l'intestino. Con l'aiuto di questo metodo, viene rivelato il processo infiammatorio nel colon sigmoideo.
    • RM (risonanza magnetica). Metodo più informativo rispetto alla tomografia computerizzata in caso di ricerca sul cancro. Elevato potere risolutivo consente di rilevare le neoplasie del colon sigmoideo senza l'introduzione di agenti di contrasto, determina accuratamente la dimensione dei tumori, la presenza di metastasi in altri organi e tessuti.
    • Ergography. Il metodo si basa sull'esame radiologico dell'intestino con materiale di contrasto. Con l'aiuto dell'irrigografia, è possibile determinare le anomalie dello sviluppo, la forma dell'intestino, la sua estensione, la peristalsi, la presenza di formazioni patologiche, la presenza di ostruzione, l'erosione.

    Chiedilo al nostro medico del personale direttamente sul sito. Risponderemo sicuramente.

    Misure di guarigione

    Il trattamento di qualsiasi malattia è condotto in tre direzioni:

    1. Trattamento eziologico Ha lo scopo di eliminare la causa che ha causato la malattia.
    2. Trattamento patogenetico. È finalizzato all'eliminazione dei meccanismi patologici nella base della malattia.
    3. Trattamento sintomatico Ha lo scopo di combattere con i sintomi.

    Per attuare queste indicazioni, vengono utilizzati metodi di trattamento medicamentosi e chirurgici.

    I metodi chirurgici includono:

    1. Resezione dell'intestino (rimozione dell'intestino).
    2. Rimozione endoscopica di polipi.

    Il trattamento chirurgico è utilizzato principalmente nel trattamento di polipi e processi cancerogeni, non esiste una sostituzione completa del farmaco. La chemioterapia è prescritta come trattamento ausiliario.

    I farmaci di diversi gruppi farmaceutici sono utilizzati per il trattamento delle malattie del colon sigmoideo:

    • farmaci antibatterici (mesalazina, ciclosporina).
    • antispastici (no-spa, papaverina).
    • agenti antidiarroici (loperamide, smecta).
    • preparazioni lassative (forlax, dufalac).
    • procinetica (motilium, tytopride).
    • preparazioni enzimatiche (mikrazim, festal).
    • agenti emostatici (acido epsilon-aminocaproico, sodio ethazilato).
    • glucocorticosteroidi (prednisolone, budesonide).
    • citostatici (azatioprina, metotrexato).
    • Antinfiammatorio (infliximab, ecc.).

    prevenzione

    Il rispetto di una serie di misure preventive può ridurre significativamente il rischio di sviluppare una malattia sigmoidea:

    • Il rispetto dell'igiene personale riduce il rischio di sviluppare infezioni intestinali acute;
    • cibo ricco di fibre, fornisce una normale peristalsi intestinale, riducendo la frequenza della stitichezza;
    • diagnosi tempestiva e trattamento della malattia del colon sigmoideo;
    • L'attività fisica contribuisce al normale funzionamento dell'intero tratto gastrointestinale;
    • rimozione puntuale dei polipi.

    Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

    Le vene sulle gambe si esibiscono: i motivi, cosa fare?

    Tromboflebite

    Le vene sulle gambe possono funzionare per vari motivi. Il più spesso - eredità, vene varicose. Tuttavia, nelle donne, possono comparire dopo il parto ripetuto, l'eccesso di peso, il sollevamento dei pesi....

    Compresse gel e antistax: istruzioni dettagliate per l'uso e recensioni

    Tromboflebite

    La preparazione Antistaks appartiene al gruppo farmacologico angioprotettori e correttori microcircolatori, così come alla venotonica, cioè preparazioni che aumentano il tono dei vasi venosi....