Scleroterapia con schiuma - rimozione sicura delle vene varicose

Struttura

Secondo gli studi condotti nella Federazione Russa, le vene varicose si trovano in una forma o nell'altra nel 70% della popolazione. Allo stesso tempo, molte persone non prestano attenzione a questo disturbo, considerando che un tale problema di salute è insignificante.

Vene varicose - l'espansione delle vene a 3-12 millimetri, spesso, mentre il loro colore diventa blu o blu scuro. Più chiaramente il problema si manifesta sulle gambe. Nel tempo, c'è un cambiamento completo nelle vene.

La malattia si verifica a causa della debolezza naturale o acquisita delle pareti venose. Nella fase iniziale di sviluppo la malattia non si manifesta, lasciando solo il disagio cosmetico. Tuttavia, con l'età, la sua progressione porta ad un aumentato rischio di complicanze trombotiche.

I principali sintomi dello sviluppo di questa malattia possono essere chiamati:

  • sentirsi pesantezza alle gambe, specialmente verso sera;
  • crampi e gonfiore;
  • sensazioni di pulsazione;
  • Nel campo delle vene varicose, nei casi avanzati, il prurito è possibile;
  • nel terzo inferiore dello stinco può essere un cambiamento della pelle trofica, la formazione di ulcere nella caviglia.

Risolvere il problema, di regola, più facile all'inizio, quando la malattia è in una fase iniziale.

Come funziona la tecnica

I primi tentativi di trattare le vene degli arti inferiori furono intrapresi già nel XVII secolo. L'essenza del trattamento in quel momento era di introdurre un certo acido nelle vene, che ha portato alla trombosi.

Successivamente sono stati utilizzati iodio e tannino, ma i pazienti spesso hanno avuto complicanze e pertanto questo trattamento non è stato applicato fino al 1946. Dopo la creazione del farmaco Fibro-Wayne, la scleroterapia delle vene è ricominciata.

Scleroterapia delle vene - l'introduzione di una sostanza speciale che conduce l'incollaggio delle vene. La procedura non richiede l'introduzione di un anestetico ed è praticamente impercettibile.

Dopo la sua applicazione, viene applicata una medicazione, necessaria per garantire condizioni favorevoli per il serraggio delle vene. Dopo che saranno incollati insieme, il sangue cercherà un'altra via, attraverso le vene sane. La procedura per la somministrazione del farmaco dura circa 15 minuti, spesso sono necessarie numerose visite per risolvere il problema.

La schiuma scleroterapia a schiuma espansa è un tipo di procedura che è diventata molto popolare in Europa. La sua particolarità è che l'agente di incollaggio è fornito sotto forma di schiuma.

La schiuma può espandersi e quindi riempie completamente le vene. Pertanto, il trattamento diventa più efficace.

Questa tecnica può essere utilizzata anche nei casi più gravi. Se il paziente in età avanzata, la schiuma scleroterapia è combinata con la coagulazione laser.

Preparazione per un'operazione

Lo sviluppo delle vene varicose è imprevedibile. Pertanto, i medici analizzano ogni caso in dettaglio.

La preparazione per l'operazione è la seguente:

  1. Inizialmente, il medico esamina attentamente il paziente, chiede dei sintomi, se necessario, nomina ulteriori studi.
  2. Dopo aver ricevuto tutti i dati, viene presa una decisione in merito alla possibilità di eseguire la procedura, il numero di iniezioni. Se ci sono controindicazioni, la procedura non verrà assegnata.
  3. Alla reception, dovresti indicare se prendi farmaci anti-infiammatori e ormonali, se così, quali.
  4. Dopo la procedura, una benda e una benda elastica vengono applicate al sito del farmaco. Pertanto, dovrebbero essere acquistati e portati con loro.
  5. Prima del giorno in cui è stata prescritta la procedura, non è possibile eseguire l'epilazione, utilizzare creme e lozioni diverse sulle gambe.
  6. Due giorni prima dell'operazione, non è possibile fumare, bere alcolici.
  7. Due ore prima dell'operazione, hai bisogno di uno spuntino e fai una doccia igienica.

Come funziona la procedura?

Come prima, il farmaco viene iniettato con una siringa con un ago sottile. In una sessione, da 2 a 10 iniezioni, a seconda delle caratteristiche del caso. Il processo richiede non più di 20 minuti.

Durante la procedura di somministrazione del farmaco, il paziente è cosciente, non vengono somministrate sostanze medicinali anestetizzanti. Quando si introduce un ago, possono insorgere solo sensazioni spiacevoli.

Di norma, in una sessione viene introdotta la quantità richiesta di sostanza. Solo in casi gravi viene prescritta un'operazione ripetuta. È possibile eseguire solo 5 operazioni.

La scleroterapia a base di schiuma delle vene varicose viene di solito eseguita come segue:

  1. In primo luogo, viene eseguita una puntura della vena interessata. Per escludere danni alla nave o alla vena, la puntura viene eseguita sotto la supervisione di ultrasuoni, Venovisor. Quando si utilizza un'apparecchiatura simile, il medico inserirà l'ago con la massima precisione.
  2. Per il piercing prendi l'ago più sottile, che è simile agli aghi di una siringa da insulina. Questa funzione consente di escludere la comparsa di sanguinamento.
  3. Quindi, viene somministrata la sostanza, la dose prescritta in base al grado di sviluppo della malattia.
  4. In alcuni casi, per evitare la comparsa di ematomi, si verifica un raffreddamento significativo dell'area interessata.
  5. Immediatamente dopo la somministrazione del medicinale utilizzando l'attrezzatura speciale, viene controllato l'inizio della schiuma della schiuma.

Se la procedura è stata eseguita nella fase iniziale della malattia, non è necessario l'abbigliamento di compressione.

Come si fa la scleroterapia con schiuma di velluto?

Periodo postoperatorio

Dopo la scleroterapia, una benda elastica viene immediatamente posta sul luogo di somministrazione della sostanza. A seconda del caso, il medico prima dell'operazione può dare un ordine sulla necessità di acquistare biancheria di compressione: calze, bende e così via.

L'uso della benda elastica e della tela di compressione è necessario per indebolire l'afflusso di sangue al sito problematico. Se ciò non viene fatto, il sangue verrà sottoposto a pressione, il che non permetterà alla droga iniettata di incollare le pareti delle vene.

Inoltre, il medico può raccomandare quanto segue:

  • la luce giornaliera cammina per un'ora;
  • per tre giorni postoperatori non è consigliabile fare attività fisica, visitare le terme, fare bagni caldi;
  • Si consiglia di indossare bende elastiche per 3 mesi affinché il trattamento sia più efficace;
  • non è consigliabile stare in posizione seduta o sdraiata per due settimane postoperatorie.

Come si può notare, tali raccomandazioni sono piuttosto difficili da osservare nella stagione calda. Pertanto, la scleroterapia non dovrebbe essere pianificata per l'estate.

Possibili complicazioni

Come per ogni trattamento, è importante innanzitutto valutare la probabilità di complicazioni e le loro conseguenze.

Il metodo preso in considerazione per risolvere il problema non può essere definito ideale, poiché sono possibili le seguenti conseguenze:

  1. In alcuni casi, la pigmentazione della pelle si forma nell'area che è stata riempita con la sostanza. Tuttavia, questo effetto collaterale può durare circa 3 anni.
  2. C'è una possibilità di un processo infiammatorio. Il rischio aumenta nei casi di grave manifestazione della malattia.
  3. Quando si incollano le grandi vene dopo un po ', l'aspetto di un lume e il ri-sviluppo della malattia.
  4. In rari casi, è possibile una reazione allergica al farmaco.
  5. Un'ustione del tessuto che si trova intorno alla vena quando viene ingerita una quantità maggiore della sostanza iniettata. Un caso del genere è una conseguenza dell'errore di un medico.

In conclusione

Riassumendo, possiamo dire quanto segue:

  • la scleroterapia non è un metodo universale per trattare le vene varicose;
  • l'operazione eseguita non è molto traumatica e semplice in esecuzione;
  • in alcuni casi, la tecnica non risolve il problema delle vene varicose;
  • L'operazione è spesso solo una parte del trattamento in corso;
  • se le vene varicose non sono in forma grave, l'effetto risultante dopo la somministrazione del farmaco persiste per molti anni;
  • dopo l'intervento chirurgico, sono utili carichi leggeri;
  • c'è una possibilità di un processo infiammatorio;
  • non raccomandato per malattie vascolari, artrosi delle articolazioni, malattie del sangue, gravidanza, con una forte reazione allergica ai farmaci.

Non esiste un metodo universale per il trattamento delle vene varicose, poiché ogni terapia ha i suoi vantaggi e svantaggi. Ecco perché è importante prendere sul serio la scelta della clinica in cui verrà effettuata la diagnosi e verrà prescritto il trattamento.

Solo un medico esperto può valutare il grado di sviluppo della malattia, l'efficacia della scleroterapia in un caso particolare.

Recensioni sulla forma di scleroterapia

SCLEROTERAPIA Schiuma (SCHIUMA-FORMA)

Scleroterapia a schiuma (microfine) - una sorta di flebosclerobliterazione, in cui uno sclerosante non viene usato in una forma liquida convenzionale, ma sotto forma di una schiuma molto fine (miscela con aria). Ciò consente di creare un volume del farmaco più volte il volume della soluzione iniziale con lo stesso contenuto di principio attivo, che aumenta l'affidabilità e l'efficacia della scleroterapia delle vene e allo stesso tempo riduce il rischio di complicanze indesiderate.

Ad oggi, ci sono diversi modi per preparare una forma di schiuma dello sclerosante proprio prima della procedura, così come le forme ufficiali prodotte dall'impianto industriale. Questi ultimi non sono ancora rappresentati sul mercato interno.

Il modo più comune per creare una forma di schiuma di sclerosus in ambito clinico è la tecnica Tessari. Per fare questo, utilizzare un dispositivo speciale di due siringhe, una delle quali è piena di aria atmosferica, collegata da un adattatore, che ha tre canali. Due canali sono per siringhe, il terzo per scleropreparazione da un'ampolla o una fiala. La particolarità dell'adattatore è che in ogni momento funzionano solo due canali, il terzo è bloccato. Dopo aver composto il farmaco in una siringa priva di aria, l'adattatore viene trasferito in una posizione che collega entrambe le siringhe. Quindi mescolare l'aria con lo sclerosante, spostando la schiuma risultante dalla siringa nella siringa mediante successivi movimenti rapidi dei loro pistoni. Di conseguenza, si forma una schiuma stabile a dispersione fine, che rimane stabile per 7-10 minuti. La siringa con esso è scollegata dal sistema e procede alla sclerobliterazione. Allo stesso tempo, la schiuma, preparata dall'aria atmosferica e un farmaco nella proporzione di 4-5: 1, ha proprietà fisico-chimiche ottimali (dimensioni della bolla, durata).

A causa del fatto che l'aria atmosferica è scarsamente solubile nel sangue, l'uso di tale schiuma è associato a un'incidenza relativamente alta di disturbi neurovascolari e respiratori. Un'alternativa è la forma di schiuma di sclerosante, preparata sulla base di gas fisiologici, caratterizzata da un alto grado di solubilità nel plasma sanguigno: ossigeno e anidride carbonica. L'uso di tali forme di sclerosante è associato ad un'incidenza più bassa di queste complicanze con efficacia clinica simile rispetto al metodo di preparazione tradizionale [Wong M 2015]. Solitamente come base di gas fisiologica per la preparazione della schiuma, utilizzo anidride carbonica o una miscela di anidride carbonica e ossigeno in un rapporto di 1: 1.

Vantaggi della scleroterapia con schiuma prima di utilizzare forme liquide:

Scleroterapia a schiuma

Scleroterapia a schiuma è un metodo moderno, non invasivo e assolutamente sicuro per combattere le vene varicose. Il principio principale del trattamento è la cessazione delle scariche venose patologiche rafforzando i vasi colpiti. Scleroterapia a schiuma affronta perfettamente questo compito.

Sotto l'influenza della droga sclerosante, lo strato interno della vena si dissolve e lo strato intermedio viene liberato, che consiste in un tessuto connettivo, che porta alla fusione delle pareti (cioè "incollano" insieme). Il flusso sanguigno nel vaso varicoso si arresta e le manifestazioni della malattia (sia cosmetiche che cliniche) scompaiono completamente, la funzione del sistema venoso migliora. Per ottenere il massimo effetto, dopo la procedura mostra indossare un tessuto a compressione.

Poche ore dopo l'operazione, si forma una connessione "libera" tra le pareti della nave venosa, che diventa più densa dopo 4-6 settimane. Il completamento finale dei processi patologici nella nave avviene entro sei mesi, a seguito del quale la vena si trasforma in un sottile legamento sottocutaneo. efficacia schiuma scleroterapia dipende dalla concentrazione del farmaco e dallo stadio della malattia.

Cosa sono gli sclerosanti?

Gli sclerosanti sono farmaci speciali usati per trattare le vene varicose. Il principio di azione è estremamente semplice: riempiono i varici varici e causano "l'incollaggio" delle pareti vascolari (sclerosi del vaso venoso). Gli esperti GarantKlinik utilizzano le preparazioni dei migliori produttori di Inghilterra e Germania, che vengono selezionati individualmente per ciascun paziente, tenendo conto delle caratteristiche individuali.

Diversi anni fa, i flebologi usavano solo sclerosanti liquidi, che operavano per un breve periodo. Per questo motivo, questo metodo è stato utilizzato per trattare le prime fasi delle vene varicose (rimozione delle vene e delle maglie del ragno) e per questo è stato necessario un gran numero di sedute. Tuttavia, con l'avvento della schiuma, le possibilità della scleroterapia si sono notevolmente ampliate.

Cos'è la schiuma?

La schiuma è un farmaco sclerosante costituito da ethoxy sclerol, aria (in rapporto 1: 4) o gas biocompatibili che si dissolvono istantaneamente nel sangue quando il farmaco viene iniettato. È per questo motivo che nella flebologia moderna la CO2 è più spesso utilizzata.

La schiuma viene prodotta immediatamente prima dell'iniezione dalla tecnologia Tessari, utilizzando due siringhe e un rubinetto a tre componenti. La qualità del farmaco dipende non solo dai componenti, ma anche dall'esperienza del flebologo.

Tecnologia foam-form per la scleroterapia con schiuma

Alla fine degli anni '90, il metodo Foam-Form fu usato per la prima volta in Europa, una scleroterapia a compressione avanzata (autori Cabrera, Monfro, Tessari). Prima della Russia, la tecnica arrivò all'inizio degli anni 2000, ma fu ampiamente utilizzata diversi anni fa. Con l'avvento della tecnologia di schiuma Schiuma-Form, che viene utilizzato con successo flebologi GarantKlinik, la situazione è cambiata radicalmente, e il trattamento delle vene varicose tecnica scleroterapia è resa possibile anche nei casi più gravi! Una speciale schiuma blocca il flusso sanguigno nel vaso e garantisce un incollaggio a lungo termine delle pareti venose. Per ottenere questo effetto, sono necessarie solo 1-2 procedure, in ognuna delle quali vengono eseguite da una a tre iniezioni del farmaco. In questo caso, l '"incollaggio" delle pareti avviene anche in grandi venature, cosa che in precedenza non era possibile.

Il farmaco viene somministrato sotto la supervisione di ultrasuoni, che aiuta a evitare errori e possibili complicanze, nonché a controllare la dose. Questo rende la procedura completamente sicura per il paziente.

Scleroterapia a schiuma. Caratteristiche.

La scleroterapia a schiuma consente di preservare le aree sane della nave e abbreviare significativamente il periodo di riabilitazione. La procedura è completamente indolore e non richiede più di 20 minuti. Entro pochi giorni, i pazienti possono tornare al loro solito stile di vita e l'effetto terapeutico si nota immediatamente dopo l'iniezione del farmaco.

Il prezzo della schiuma scleroterapia è abbastanza accettabile e dipende dalla gravità della malattia e dal farmaco usato. La procedura viene eseguita in anestesia locale, normalizza il deflusso del sangue, restituendo leggerezza e bellezza alle gambe ed è assolutamente non traumatico.

Il trattamento non richiede il ricovero in ospedale e viene eseguito su base ambulatoriale (tenendo conto delle caratteristiche individuali dell'organismo). Dopo ogni sessione, la terapia continua con tecniche di compressione (indossando biancheria intima speciale) per diverse settimane. Questa opzione è stata chiamata "trattamento senza bende" e si è dimostrata un metodo efficace di trattamento e prevenzione delle vene varicose.

risultato

Risultato finale Scleroterapia a schiuma può essere valutato dopo alcuni mesi, quando si verifica la formazione di un incollaggio stretto delle pareti vascolari. Secondo le statistiche fornite al 2 ° Consultazione internazionale sulla scleroterapia, dopo la prima ecografia delle navi (condotta una settimana dopo l'operazione), si osserva una tendenza positiva nell'80% dei pazienti. Uno studio ecografico più recente (un anno dopo la scleroterapia con schiuma) ha mostrato che il reflusso è assente nell'87,7% dei pazienti con diagnosi di "varici". Questo rende questo metodo uno dei più efficaci.

Indicazioni per la scleroterapia con schiuma

Le indicazioni per la procedura sono:

- La comparsa di asterischi vascolari e reti vascolari.

- Vene varicose degli arti inferiori.

- La presenza di vene varicose.

- Vene varicose delle vene periferiche.

Questo metodo di trattamento delle vene varicose è così efficace che può essere utilizzato per le vene sclerosanti da 10 mm o più, che rappresenta un'ottima alternativa all'intervento chirurgico.

Vantaggi della scleroterapia con la vena di schiuma

- Condurre un'operazione in ambito ambulatoriale.

- Nessun effetto collaterale

- Assoluta assenza di dolore (durante la procedura il paziente non sperimenta anche il minimo disagio).

- Raggiungere il massimo effetto terapeutico in un breve periodo di tempo (sensazione dolorosa, pesantezza e gonfiore delle gambe scompaiono dopo la prima procedura).

- Non invasività (il farmaco viene iniettato attraverso la micro-puntura della pelle, dopo di che vi sono cicatrici e cicatrici lasciate).

La scleroterapia a schiuma è una procedura unica che ti permette di combattere con le vene varicose senza intervento chirurgico.

Maglieria a compressione

Dopo il schiuma scleroterapia, il paziente deve per un certo periodo indossare indumenti speciali a compressione (di cotone o di gomma). Allo stesso tempo, è vietato rimuovere i primi 3-8 giorni anche durante il sonno (i successivi 1,5-2 mesi solo durante il giorno) - questo garantisce che le pareti dei vasi si chiudano e non permetta il ripristino del flusso sanguigno nella vena interessata. La lingerie di compressione viene selezionata individualmente, quindi è necessario occuparsi del suo acquisto prima dell'operazione.

Nel MC GarantKlinik prezzo della schiuma scleroterapia paragonabile a cliniche pubbliche che usano droghe e attrezzature simili. L'uso di tecnologie moderne è impensabile senza uno specialista qualificato. La nostra clinica impiega un flebologo medico esperto, conosciuto non solo in Russia, ma anche nei paesi limitrofi.

Recensioni sulla forma di scleroterapia

Intervista con il principale flebologo della clinica "Vie Terra" sul proletario Antipov Alexei Alexandrovich.

Alexey Alexandrovich, oggi parleremo del metodo più comune di trattamento non chirurgico delle vene varicose sugli arti inferiori - la scleroterapia, in particolare la scleroterapia con schiuma o la scleroterapia a schiuma. Dimmi, per favore, che posto occupa questo metodo di trattamento tra gli altri metodi di quelli non chirurgici di lunga durata, chirurgici e più moderni?

Voglio subito notare che hai correttamente affermato che è il metodo di trattamento, e non la procedura cosmetica, come alcuni pazienti credono, e ciò che è più triste, sono alcuni dei nostri colleghi. Allevia anche le vene varicose, così come il trattamento chirurgico. Ma nella moderna flebologia, lo scopo di questi metodi dovrebbe essere fatto secondo criteri chiari e, naturalmente, dopo aver eseguito metodi di indagine funzionale.
Se è condotto senza un adeguato esame, quindi, naturalmente, i risultati saranno inefficaci e, a volte, questi risultati non saranno semplicemente. Lo standard "d'oro" per la scelta del metodo di trattamento è l'angiografia duplex. Con la conservazione delle principali valvole delle vene superficiali, l'assenza della principale forma di vene varicose, la scleroterapia è un metodo di trattamento altamente efficace.

Che cos'è la terapia con schiuma o schiuma?

Un metodo sicuro, non invasivo, moderno per il trattamento delle vene varicose: queste parole caratterizzano perfettamente la scleroterapia del pene.
L'essenza del metodo è rimuovere le vene affette da vene varicose e prevenire la patologia venosa. La droga sclerosante consiste in un aerosolterante aerato. Il farmaco dopo l'iniezione nella vena varicosa porta alla coagulazione della sua parete con successiva chiusura del lume del sito patologico della vena, che è paragonabile alla rimozione chirurgica.


Quindi questo è un metodo più efficace rispetto alla chirurgia?

Domanda non del tutto corretta Questo è un metodo di trattamento più delicato tra gli altri moderni metodi di rimozione (trattamento) della patologia varicosa.
Alexey Alexandrovich, qual è la differenza tra la scleroterapia semplice e la scleroterapia con schiuma?
Prima di tutto, nell'efficacia dell'impatto sulla vena varicosa - con un volume più piccolo, quasi 2 volte il farmaco, l'effetto è lo stesso dei volumi standard di scleroterapia semplice. Inoltre, un volume più piccolo del farmaco è un rischio più basso garantito di sviluppare effetti collaterali, complicanze. L'unica cosa è che è tecnicamente più complicato della semplice scleroterapia. Pertanto, quando si sceglie un flebologo per il trattamento con schiuma scleroterapia, si dovrebbe prestare attenzione alla sua esperienza lavorativa in questo campo.

Scleroterapia (FOAM-FORM)

Scleroterapia schiuma-schiuma - una forma rivoluzionaria di sclerobliterazione a compressione

La scleroterapia è considerata la più accessibile dei moderni metodi minimamente invasivi per il trattamento delle vene varicose. La sua efficacia, indolore, velocità e praticità di esecuzione (in una modalità ambulatoriale) allocano. La scleroterapia a compressione è stata nell'arsenale di un flebologo più di mezzo secolo fa. Durante questo periodo, furono inventati molti diversi preparati sclerosanti. A volte, quando usato, c'erano alcune complicazioni. La situazione è stata notevolmente migliorata dal miglioramento della tecnica - l'invenzione del professore italiano Lorenzo Tessari della forma di schiuma della scleroterapia (schiuma-schiuma scleroterapia). La scleroterapia micropenica mostra risultati impressionanti. Pertanto, questa tecnica sta guadagnando sempre più fan sia tra i pazienti che tra i flebologi. Ma non tutte le cliniche di Mosca lo offrono. Per la condotta competente della scleroterapia con schiuma, è importante non solo la formazione professionale, ma anche l'esperienza del medico. Io uso diversi tipi di scleroterapia, compresa la tecnica schiuma-schiuma già da molto tempo, quindi raccomando decisamente questa procedura ai miei pazienti. E i risultati sono piacevoli!

L'essenza della procedura

La scleroterapia a schiuma espansa si basa sull'uso di una forma di schiuma di un farmaco sclerosante iniettato in una vena danneggiata. Per la preparazione della schiuma, assumere una miscela di farmaci (ad es. Fibrovina, etossislerolo) e aria o gas biocompatibile (ad es. CO2). La proporzione della diluizione è 1: 4. La schiuma viene preparata a mano con uno strumento speciale subito prima della procedura. E, quindi, la qualità della sua preparazione dipende direttamente dal dottore-phlebologist stesso - la sua esperienza, abilità e conoscenza!

Sviluppo della procedura

La puntura del dotto venoso danneggiato è in corso. Per un'introduzione più accurata dell'ago, viene utilizzato un dispositivo a ultrasuoni: Venovisor. Se necessario, viene effettuato il raffreddamento dell'area trattata. Una schiuma sclerosante viene inserita nel canale venoso danneggiato. L'effetto estetico può essere osservato immediatamente dopo la somministrazione della sostanza attiva.

lineamenti

La scleroterapia schiuma-schiuma espansa supera significativamente in termini di efficacia e sicurezza la classica scleroterapia delle vene con farmaci liquidi. Questo è spiegato da quanto segue:

  • la schiuma sostituisce il sangue dalla nave, fornendo un contatto più efficace dello sclerosante con la parete venosa;
  • la durata del contatto tra la schiuma sclerosante e la superficie interna della vena è maggiore (è trattenuta nel condotto, a differenza della forma liquida che viene diluita con il sangue, lasciando aperta la questione della massima concentrazione efficace dello sclerosante);
  • la schiuma forma un "tappo" affidabile, chiudendo ermeticamente la nave;
  • è conveniente che il flebologo esegua il controllo visivo della procedura - rimane la possibilità di una distribuzione uniforme della schiuma sclerosante attraverso la vena con l'aiuto di tecniche manuali;
  • aumento della sicurezza, riduzione della morbilità dovuta alla diminuzione della concentrazione del farmaco attivo (circa 3-4 volte).

Particolarmente popolare oggi è la scleroterapia con schiuma di schiuma con l'uso di anidride carbonica. СО², entrando in una vena, si dissolve istantaneamente in contrasto con l'aria. Il massimo impatto selettivo su una particolare area è raggiunto. La sclerobliterazione schiumosa con anidride carbonica è considerata la forma più sicura di scleroterapia, a condizione che venga eseguita da un esperto.

Iscriviti per un consulto per trovare la soluzione giusta per i tuoi problemi venosi. Forse la scleroterapia con schiuma di schiuma diventerà la giusta risposta al percorso per la salute dei tuoi piedi!

Puoi vedere il modo radicale di rimuovere le vene varicose attraverso microperforazioni. La miniflebectomia cosmetica è un metodo unico per risolvere i problemi varicosi.

Scleroterapia degli asterischi vascolari (una sessione)

Scleroterapia delle vene

Rimozione delle vene varicose e degli asterischi vascolari senza intervento chirurgico con l'aiuto della tecnica più moderna: schiuma forma scleroterapia schiuma-forma con gas CO2. La scleroterapia delle vene a Mosca deve essere effettuata solo da flebologo esperto in un molto presto, la prima fase di vene varicose quando il paziente ha un sottocutaneo vene varicose reticolari o Telangiectasia - vascolari "stella". Con gli stadi avanzati delle vene varicose, la schiuma sclerosante a schiuma espansa delle vene a Mosca viene utilizzata solo come ulteriore metodo di trattamento. Dopo interventi endovascolari, la scleroterapia delle vene è una procedura di trattamento indispensabile come componente cosmetica, per dare l'aspetto estetico ai piedi.

Il criterio principale per la selezione dei pazienti per scleroterapia schiuma-forma è la disponibilità di un isolato reticolare vene varicose e varici con la consistenza della valvola principale di grandi e piccole safene degli arti inferiori, con la classe di insufficienza venosa cronica della classificazione internazionale C1 CEAP.

Nel centro di chirurgia laser microschiuma scleroterapia forma di CO 2 di gas viene eseguita flebologia estetica migliore e controllata Venovizora società americana «Christie». Solo la scleroterapia microscopica viene utilizzata per i materiali di consumo monouso.

Artem Yuryevich Semenov è il principale phlebologist estetico a Mosca. Ha condotto migliaia di sedute di vene scleroterapiche Foam-Form per pazienti provenienti da Mosca e altre città russe. E le recensioni dei pazienti dopo la scleroterapia sono solo positive. Solo scleroterapia delle vene condotta qualitativamente lascerà buone recensioni su Internet.

Come è il schiuma-modulo scleroterapia

La scleroterapia per le vene non richiede il ricovero in ospedale, la procedura viene eseguita in regime ambulatoriale e non interrompe lo stile di vita abituale del paziente. La durata della sessione varia da 20 a 40 minuti.

Una soluzione sclerosante sotto forma di una schiuma finemente suddivisa viene introdotta nella vena interessata con un ago molto sottile. Le bolle di schiuma si diffondono rapidamente attraverso le vene malate, aderendo alle loro pareti. Questo è il processo di sigillatura della vena con il successivo incollaggio. Immediatamente dopo la procedura di scleroterapia, una calza di compressione della classe di compressione II viene indossata sul piede. Il paziente si alza e va per 30 minuti a piedi.

Durante la sessione, il paziente non avverte alcun dolore. Tuttavia, ci sono zone più o meno sensibili sulle gambe. Gli aghi moderni sono così ultrasottili che durante la sessione il paziente avverte qualcosa come una puntura di zanzara. Se c'era dolore, quindi, molto probabilmente, la procedura non è stata eseguita correttamente e il farmaco è entrato nel tessuto sottocutaneo, il che è inaccettabile.

Quanti Schiuma-modulo

Quante sedute è necessario Schiuma forma scleroterapia per rimuovere tutte le vene reticolari e le vene varicose possono essere determinati solo alla consultazione iniziale. Dopo l'ispezione, la scansione ad ultrasuoni degli arti inferiori e del medico sulla base dell'esperienza, si dirà circa il numero di sessioni che sarebbero necessarie per rimuovere completamente le vene varicose e varici. Di norma, è da 2 a 5 sessioni. Ma succede che potrebbero essere necessarie più procedure. Tutto dipende dall'esperienza del flebologo e dalla prevalenza (negligenza) del processo.

Solo una sessione di scleroterapia con schiuma

(risultato in 2 mesi - la vena varicosa è completamente scomparsa)

Raccomandazioni per i pazienti dopo la sessione schiuma-modulo scleroterapia

Durante il corso di compressione, i pazienti con scleroterapia a schiuma espansa devono soddisfare due condizioni di base. Prima di tutto, l'intero periodo di trattamento è necessario durante il giorno è in jersey di compressione. In secondo luogo, per tutto il periodo di trattamento si sconsiglia il carico di calore sulle gambe: bagni, saune, bagni caldi, fango caldo ed inoltre è vietato sostituire le gambe sotto i raggi diretti del sole.

Scleroterapia con vene varicose - controindicazioni per la procedura

Le controindicazioni alla scleroterapia con schiuma a forma di CO2 per la varicosi sono:

  1. Cardiopatia congenita - una finestra ovale aperta (difetto del setto interatriale). Essa si verifica negli adulti è molto raro, ma ancora prima che si consiglia l'Schiuma-modulo scleroterapia vene varicose per eseguire l'ecografia del cuore (ECHO cardiaca).
  2. Reazioni allergiche allo sclerosante. Ci sono molto rari. Ma tutti uguali prima dell'inizio della scleroterapia è necessario condurre un test allergico.
  3. Trombosi acuta di tromboflebite profonda o acuta di vene superficiali. È una controindicazione assoluta per la scleroterapia.
  4. Malattie infiammatorie della pelle degli arti inferiori (ascessi, foruncoli, ateromi suppuranti). È possibile eseguire la scleroterapia dopo l'arresto del processo infiammatorio.
  5. Gravidanza e allattamento. Se il paziente mantiene l'allattamento, ma ha già smesso di nutrire il bambino, è possibile la scleroterapia delle vene.
  6. Sconfiggi le arterie degli arti inferiori. Durante la scleroterapia è necessario indossare una speciale maglieria a compressione, che, con malattie occlusive delle arterie, peggiorerà le condizioni delle gambe.
  7. Condizione severa del paziente. La scleroterapia non viene eseguita dopo un recente infarto acuto o ictus, così come nei pazienti che non possono muoversi autonomamente.

Effetti collaterali dopo schiuma-modulo scleroterapia:

Durante qualsiasi intervento invasivo, possono verificarsi effetti collaterali. Queste non sono complicazioni serie, ma una conseguenza dell'effetto sul corpo della procedura stessa - la scleroterapia. Più esperto è un flebologo, meno effetti collaterali ha il paziente. Se il flebologo ha eseguito correttamente la procedura, la presenza di effetti collaterali dovrebbe essere minima.

  1. contusioni - sarà richiesto. In misura maggiore o minore, ma questo è un attributo essenziale della scleroterapia. Durante la procedura, il medico trapassa la vena e parte del sangue entra nel tessuto sottocutaneo. Le contusioni passeranno tra qualche giorno, quindi non prestate neppure attenzione a loro.
  2. iperpigmentazione- È raro, nel 5-10% dei casi. La rimozione delle vene o degli asterischi vascolari sono strisce giallastre-brunastre. Anche con un flebologo esperto, dopo una sessione di scleroterapia, possono rimanere tracce di pigmentazione. Passano indipendentemente in poche settimane o mesi.
  3. Telangiectasie ricorrenti- prevedere che il loro aspetto è quasi impossibile. Una piccola rete vascolare rossastra può apparire nei siti di rimozione di grandi asterischi. Questa è una caratteristica individuale del corpo - una reazione all'introduzione di un agente sclerosante. Di regola, passa in modo indipendente in pochi mesi.

È necessario, prima dell'inizio della scleroterapia, avvertire il paziente sui possibili effetti collaterali. In questo caso, il trattamento sarà calmo e indolore, sia per il medico che per il paziente.

Complicazioni dopo schiuma-modulo scleroterapia:

  • epidermolisi - Una pelle banale brucia sull'iniezione paravasale (extravascolare) di sclerosante. In genere, si verifica in epidermolisi principianti Flebologia che impropriamente selezionati o la concentrazione della sostanza sclerosante non è sicuro che l'ago sia in vena, il farmaco viene somministrato per via sottocutanea. Un'altra causa dell'epidermolisi può essere una rottura della parete venosa o dell'asterisco vascolare con un'iniezione molto forte di sclerosante. Se il flebologo aveva una buona scuola di scleroterapia e una sufficiente esperienza di vene sclerosanti, l'epidermolisi è estremamente rara.
  • Tromboflebite acuta -infiammazione del muro della vena superficiale in cui è stato iniettato lo sclerosante. Le ragioni possono essere come selezione sbagliata di concentrazione di una preparazione o compressione insufficiente dopo una sessione di una scleroterapia.
  • Trombosi acuta di vene profonde -una complicazione molto rara. Secondo le statistiche, si verifica nello 0,1% dopo una sessione di scleroterapia. Di regola, in pazienti con malattie del sangue non diagnosticate (trombofilia congenita o acquisita).

Vantaggi di schiuma-modulo scleroterapia con Dr. Semenov:

Perfetta conoscenza della procedura - flebologo Semenov A.Yu. trattato migliaia di pazienti con risultati molto buoni;

  • Ottimo effetto cosmetico- dopo la scleroterapia non ci sono cicatrici e cicatrici e le vene remote non ti disturberanno più:
  • Completa sicurezza infettiva- tutte le scorte per la scleroterapia in clinica sono solo usa e getta;
  • Intervento ambulatoriale - dopo la sessione il paziente lascia immediatamente la clinica;
  • Completamente priva di dolore - il medico usa solo aghi ultrasottili con affilatura laser;
  • garanzie- osservazione del paziente dopo un ciclo di scleroterapia compressiva per 6 mesi;

Prima Dopo Dopo Dopo

Scleroterapia delle vene varicose Scleroterapia degli asterischi vascolari

(3 mesi dopo il trattamento) (2 mesi dopo il trattamento)

Costo della scleroterapia delle vene (quanto costa la scleroterapia):

Il costo di una sessione di trattamento con scleroterapia delle vene nel flebologo Artem Yuryevich Semenov è di 8.000 rubli.

Il prezzo di indurimento degli arti inferiori, se il ciclo completo di trattamento è 35.000 rubli, e il prezzo di una singola sessione microschiuma Schiuma-forma scleroterapia con gas CO2 sotto Venovizorom - 9000 rubli.

Le migliori tecnologie, il risultato garantito, la sicurezza infettiva e una grande esperienza del Dr. A.Yu. Semenov. - Tutto questo è incluso nel costo della scleroterapia delle vene.

Ecco una delle recensioni del paziente, che è stato trattato da Artem Yurievich:

Data di presentazione della recensione: 31 gennaio 2012
Il feedback di Lysovoi Margarita:

Per me di 36 anni, si è rivolto in clinica puramente da ragioni estetiche. Su entrambe le gambe avevo asterischi vascolari e piccole vene blu. Ho sempre optato per la clinica, e sono molto contento che ha scelto Vein Center. Tutto al più alto livello, personale qualificato e cordiale, e cosa più importante, che ci lavora un medico-chirurgo flebologo Semenov Artyom - il maestro e professionale. Mikroskleroterapiya ha portato notevoli risultati, i piedi sono assolutamente pulito e bello! Mi dispiace solo di non averlo fatto prima. Il trattamento non è stato lungo, ci sono volute solo 3 sedute. Molte grazie a te, Artem Yuryevich, per le mie "nuove" gambe. Ti auguro buona salute e successo nel tuo lavoro! Aiuti le persone e porti il ​​bene, cosa può essere più bello ?! Cordialmente, Lysova Margarita.

Prima del trattamento Un mese dopo il trattamento

Micropenal Foam-form vene scleroterapia condotti flebologo Artem Semenov, si sollevano delle vene varicose e vene varicose senza intervento chirurgico, e quasi indolore, senza interrompere una vita normale con un eccellente risultato estetico, e il prezzo per la scleroterapia delle vene è paragonabile al prezzo di altri Flebologia centro di Mosca.

Scleroterapia con schiuma a forma di schiuma

La scleroterapia tradizionale ha una serie di vantaggi ed è utilizzata attivamente per trattare le vene varicose. Tuttavia, utilizzo con successo una tecnica più avanzata: Foam Form. La composizione schiumosa finemente dispersa incolla rapidamente le pareti dei vasi e impedisce un'ulteriore espansione delle vene.

I vantaggi della forma schiumogena della scleroterapia sono:

  • la capacità del farmaco di espellere il sangue dalla vena. Il risultato è una grande "tenacia" della composizione;
  • riduzione della quantità della sostanza richiesta;
  • l'effetto è ottenuto da un minor numero di procedure;
  • Non ci sono praticamente complicazioni possibili dopo l'applicazione della tecnologia.

Esecuzione della forma di schiuma per scleroterapia

Prima della somministrazione diretta del farmaco, il medico nota le vene sulla pelle del paziente affetto da vene varicose. Il sito di puntura viene trattato con un antisettico. Quindi un ago viene inserito nella cavità della nave e viene effettuata una perforazione per confermare il colpo corretto dello strumento. Nella maggior parte dei casi, la procedura viene eseguita sotto la supervisione di apparecchiature a ultrasuoni, che riducono il rischio di errori a zero.

La forma di schiuma per scleroterapia richiede un'introduzione e una distribuzione rapida e accurata dello sclerosante, poiché la schiuma mantiene la sua forma per alcuni secondi. Dopo il trattamento, una benda di compressione viene applicata alla nave (il più delle volte una maglieria a compressione). Dopo di ciò, il paziente va a fare una passeggiata di 30 minuti.

La forma di schiuma di scleroterapia impiega 20-40 minuti e viene eseguita in regime ambulatoriale. Durante la procedura, il paziente non avverte dolore. Per l'introduzione dello sclerosante vengono utilizzati aghi ultrasottili che provocano una sensazione simile a una puntura di zanzara.

Quante sedute di Schiuma con scleroterapia saranno richieste, è determinata individualmente durante la consultazione. Di norma, sono sufficienti 2-5 procedure, ma in alcuni casi potrebbe essere necessario e di più (ciò dipende dall'incuria del processo patologico).

Scleroterapia della schiuma delle vene varicose (forma di schiuma): video, recensioni, indicazioni

Scleroterapia con schiuma

La scleroterapia è la tecnica più accessibile per la rimozione delle vene nella flebologia moderna. Ha più di mezzo secolo di storia e oggi è una tecnica efficace, sicura ea volte unica che può eliminare le vene varicose intradermiche.

Per anni, la scleroterapia compressiva è stata eseguita utilizzando soluzioni di vari sclerosanti. Allo stesso tempo c'erano complicazioni della scleroterapia e la sua efficacia nella capacità di purificare le gambe dalle formazioni vascolari voleva lasciare il meglio.

E ora, il famoso flebologo italiano Prof. All'inizio del 21 ° secolo, Lorenzo Tessari ha offerto una forma rivoluzionaria di scleroterapia - schiuma per la scleroterapia.

Cos'è la schiuma? E come funziona?

Quindi, la schiuma è una miscela di un farmaco sclerosante (etossilerolo o fibrovaina) e aria in un rapporto 1: 4.

Oltre all'aria, vengono utilizzati gas biocompatibili, ad esempio il gas CO2, che si dissolve istantaneamente nel sangue quando entra nella vena anziché nell'aria.

Ecco perché tutti i principali flebologi al mondo usano la CO2 per produrre schiuma.

Ora nella nostra clinica di Mosca per la prima volta viene utilizzato questo metodo perfetto di trattamento delle vene varicose: la scleroterapia di una forma schiumosa con anidride carbonica. E per oggi abbiamo un'esperienza significativa e forse la più impressionante di questa tecnica in Russia.

La schiuma viene spesso preparata secondo la tecnica Tessari di due siringhe e uno speciale rubinetto a tre componenti. Allo stesso tempo, la schiuma viene prodotta manualmente e, come si capisce, la qualità della schiuma preparata dipende esclusivamente dal flebologo, dalla sua esperienza e conoscenza delle norme europee per la preparazione della schiuma!

È per questo motivo che tutti i principali flebologi del mondo menzionano che è un flebologo estremamente professionale con una grande esperienza nel trattare la scleroterapia con la schiuma! Ciò significa che un tale specialista è garantito per preparare una schiuma con le proprietà necessarie.

Pertanto, la schiuma espansa ha una serie di vantaggi comprovati rispetto alla soluzione sclerosante, rispettivamente, e un minimo di controindicazioni. E sorge la domanda, quale metodo sceglierà il paziente? E cosa significa la scleroterapia efficace con schiuma significa per il paziente?

Vantaggi della forma di schiuma del paziente che striscia per il paziente

  • La schiuma di Scleroterpia è diventata meno sensibile e dolorosa, poiché la concentrazione di sclerosanti che entrano nella schiuma è 3-4 volte inferiore a quella della soluzione.
  • La scleroterapia con schiuma a forma di schiuma è diventata molto più efficace, poiché la schiuma si diffonde istantaneamente sulle vene colpite in tutte le direzioni, rimuovendo un grande volume di sangue e colpendo una vasta area dei vasi interessati.
  • La scleroterapia con schiuma espansa è diventata più sicura, dal momento che complicazioni come necrosi, epidermolisi, somministrazione intraarteriosa non sono praticamente descritte in letteratura oggi. E se il flebologo usa gas CO2 per produrre schiuma, allora la sicurezza di questa tecnica è assoluta!
  • Scleroterapia con schiuma schiuma modulo permette di rimuovere e forma di vene varicose staminali, se il flebologo arsenale o la clinica non è come endovenosa laser o radiofrequenza obliterazione obliterazione delle vene. Cioè, in alcuni casi, la forma di schiuma della scleroterapia può sostituire la chirurgia! Tuttavia, in misura maggiore in Russia la scleroterapia viene utilizzata nella rimozione estetica delle vene.
  • Nella flebologia estetica, con la scleroterapia degli asterischi vascolari, la forma di schiuma di sclerotrachea espansa consente di accelerare il processo di trattamento e ridurre drasticamente gli effetti collaterali della scleroterapia estetica. Questo rende possibile ottenere un risultato estetico relativamente veloce del trattamento ed è meraviglioso!

Tutti questi vantaggi sono reali e reali, a una condizione, che la scleroterapia con schiuma viene eseguita da un esperto, un professionista che è stato addestrato per lungo tempo e ha una straordinaria esperienza nello svolgimento di tali procedure.

Fidati solo dei professionisti della loro salute e bellezza dei loro piedi!

Non trattare i tuoi problemi estetici con gli specialisti senza esperienza in flebologia estetica! Questo può essere pericoloso e portare a conseguenze disastrose!

Foam Scleroterapia: recensioni, prezzi, foto

La scleroterapia o iniezione per il trattamento delle vene varicose è una procedura progettata per migliorare l'aspetto dei piedi. Nelle vene allargate, viene iniettato un farmaco chiamato sclerosante, che inizia a "incollare" la vena dall'interno e provoca la coagulazione del sangue.

Dopo un po ', la vena si dissolverà e scomparirà. La soluzione che viene comunemente utilizzata per questa procedura è denominata tetradecil solfato di sodio, viene utilizzata in diverse concentrazioni a seconda delle dimensioni della vena da trattare.

Scleroterapia a schiuma

Inserimento di schiuma in una vena sotto il controllo di Uzi

Di solito, lo sclerosante viene iniettato come soluzione direttamente nella vena da trattare.

La scleroterapia con schiuma comporta la creazione di piccoli volumi di soluzione sotto forma di schiuma, che sono mescolati e contengono una quantità molto piccola di aria.

La scleroterapia a schiuma è usata nei casi in cui è necessario liberarsi di grosse vene, che di solito non possono essere rimosse con la scleroterapia convenzionale.

Questa procedura viene eseguita sotto la supervisione di ultrasuoni.

La soluzione di schiuma provoca un forte spasmo della vena, così grande è possibile introdurre un grande volume di schiuma senza utilizzare una grande quantità di soluzione.

La schiuma è migliore della scleroterapia convenzionale?

I primi risultati mostrano che questo metodo di trattamento è molto promettente e potrebbe diventare un'alternativa completa all'intervento chirurgico.

Tuttavia, va sottolineato che si tratta di un nuovo metodo di trattamento e attualmente i risultati a lungo termine non sono ancora noti, pertanto è impossibile fare un'analisi più accurata dei risultati ottenuti.

Come posso determinare se questa procedura è adatta a me?

vene varicose, che si estendono alcune vene affluenti o vene lunghi e brevi vena safena, che li rende ideali per questo tipo di trattamento (i più frequenti tipi di vene varicose).

Se hai vene varicose molto larghe e molto grandi, puoi rimuoverle con un intervento chirurgico, senza scleroterapia, in questi casi la chirurgia è considerata la soluzione migliore. Se hai problemi con la coagulabilità del sangue, la scleroterapia non è consigliabile.

Cosa comporta la procedura?

  1. A seconda del grado delle vene varicose, potresti aver bisogno di 2 o 3 sedute di trattamento, e talvolta di più. Prima della procedura, le vene sono contrassegnate con la scansione ad ultrasuoni.
  2. Poi, un anestetico locale viene somministrato, di solito nella parte inferiore della coscia o nel mezzo dei muscoli del polpaccio, poi sotto gli ultrasuoni l'ago di scansione è inserito nella vena.
  3. Si entra soluzione salina contenente eparina, anticoagulanti, solo che l'ago è rimasto otkrytoy.Pri ago scleroterapia utilizzato in due o tre volte meno rispetto al normale (chiamato ago a farfalla) sono inserite nelle vene varicose visibili, poi lavata con usando una soluzione salina, come descritto sopra.
  4. Quindi la gamba viene sollevata e una soluzione di schiuma viene introdotta in piccoli volumi. Inoltre, ti verrà chiesto di piegare la caviglia su e giù per aumentare il flusso di sangue nelle vene profonde.
  5. Ci può essere una leggera sensazione di bruciore quando si entra nel farmaco, ma, di regola, tutto passa senza dolore. Tutto sarà sotto il controllo della scansione ad ultrasuoni.

Dopo di ciò, gli aghi saranno rimossi, la benda sarà fatta sul piede e anche le calze a compressione saranno indossate.

Cosa succede dopo il trattamento?

Tipo di arto dopo la procedura

  1. Avrai bisogno di indossare calze a compressione e una benda continuamente per 5 giorni.
  2. Dopo di ciò, è possibile rimuovere la benda e quindi sostituire la calza, in un altro grado di compressione e indossare altri 7 giorni.
  3. Durante questo periodo di sette giorni, puoi togliere la calza per fare una doccia, e anche toglierla di notte se vuoi.

Se trovi che ti senti a tuo agio, puoi continuare a indossarlo per più di 7 giorni, può essere utile.

Dopo aver superato un periodo di 7 giorni, è necessario tornare per una visita, si consiglia di portare un abbigliamento di compressione che si indossano, che possono essere richiesti ulteriori iniezioni del farmaco. A questo punto (se la procedura è andata bene), non dovresti avere restrizioni, puoi condurre una vita familiare.

Puoi essere attivo, impegnarti nelle attività che fai abitualmente, dopo la scleroterapia non ci sono controindicazioni all'esercizio fisico. Tuttavia, non si deve guidare il giorno della procedura, solo nel caso in cui si riscontrino problemi alla vista (vedi sotto).

Avrò bisogno di ulteriore trattamento?

È improbabile che tu abbia abbastanza di una procedura per sbarazzarsi di vene varicose. Molto probabilmente, saranno richieste diverse procedure simili. Dopo il trattamento, le vene dovrebbero diminuire.

Possibili complicazioni

Tromboflebite di superficie

Alcune persone possono sviluppare trombi nelle vene trattate. Questo accade nelle aree in cui il sangue si sta coagulando. Questo non dovrebbe causare ansietà e preoccupazione, potrebbe essere necessario provare qualche disagio.

In questo caso, gli analgesici antinfiammatori aiutano bene. Il trombo alla fine si dissolve e scompare, ma può richiedere diverse settimane o mesi. Questo processo può essere accelerato da un medico che utilizza l'aspirazione di coaguli di sangue, che diventeranno fluidi dopo alcune settimane.

Pigmentazione della pelle

Tipicamente, la pigmentazione della pelle rimane dopo la tromboflebite superficiale, che è descritta sopra e può rimanere per sempre. Tuttavia, di norma, scompare entro pochi mesi.

Trombosi venosa profonda (TVP)

Se la soluzione entra nelle vene profonde, c'è il rischio di trombosi. Sarà molto leggero senza i sintomi di un grosso coagulo con rischio di embolia polmonare (procurando un coagulo di sangue nei polmoni).

È per questo motivo che piccole quantità di schiuma vengono iniettate per mantenere un buon flusso nelle vene profonde. Il trattamento chirurgico comporta anche il rischio di trombosi venosa profonda.

ulcere

Se uno sclerosus viene iniettato non in una vena, ma nei tessuti circostanti, può provocare la comparsa di ulcere. Guariscono, ma possono essere necessarie diverse settimane e può rimanere una cicatrice.

Reazione allergica

L'allergia alla soluzione utilizzata in questa procedura è rara, ma può apparire. Se ha reazioni allergiche, deve informarne il medico.

Disturbi visivi

Vi sono prove di un deficit visivo temporaneo dopo la scleroterapia con schiuma. Dati precisi sul perché questo non si verifica, ma è più comune nelle persone che soffrono di emicrania.

insulto

È stato registrato un numero molto piccolo di casi di ictus dopo scleroterapia. Una persona per centinaia di migliaia di procedure. Forse c'erano motivi particolari per cui tutto accadeva in quel modo.

Se hai altre domande, non esitare a contattare il tuo PCP.

Scleroterapia a schiuma delle vene varicose

Al momento, quasi il 70% delle persone soffre di un difetto varicoso in una forma o nell'altra. Allo stesso tempo, la maggior parte dei pazienti crede ingenuamente che questo problema non rappresenti una minaccia per la salute in futuro, di conseguenza, una persona non ha fretta di vedere uno specialista.

E quando il problema acquista una scala catastrofica, allora può essere risolto solo con l'aiuto di un intervento operativo.

Ma, grazie al fatto che la medicina non si ferma, è possibile fermare lo sviluppo di una tale malattia in tempi relativamente brevi, ed è stato con questo scopo che è stata sviluppata una tecnica per la scleroterapia con schiuma.

I sintomi che segnalano lo sviluppo di un difetto varicoso

La malattia varicosa si verifica a seguito di debolezza congenita o acquisita delle pareti venose. Nella fase iniziale di sviluppo, questa malattia praticamente non si segnala da sola.

Ma più una persona anziana diventa, prima questo difetto inizia a progredire, il che porta direttamente a una tale complicazione come la tromboflebite. Pertanto è molto importante prestare attenzione ai primi sintomi che indicano una persona sullo sviluppo delle vene varicose, tali segni includono i seguenti:

  • sensazione di pesantezza alle gambe;
  • convulsioni notturne;
  • gonfiore;
  • sensazione di pulsazione della vena colpita;
  • quando trascurato, una sensazione di grave bruciore e la formazione di ulcere trofiche.

Eliminare questo problema è molto più facile quando il difetto varicoso è nella fase iniziale di sviluppo. Pertanto, è molto importante cercare aiuto da uno specialista in modo tempestivo.

Come funziona il metodo delle vene sclerosanti

La scleroterapia delle vene è una tecnica in cui una sostanza speciale viene iniettata in una vena colpita da vene varicose, che agisce come la colla.

In altre parole, incolla una vena malata.

Il vantaggio principale di questa procedura è che non richiede farmaci antidolorifici, poiché la tecnica è assolutamente insensibile.

Dopo una manipolazione di successo, viene applicata una fasciatura all'arto, che aiuta a stringere più velocemente le vene.

Quando questa procedura è completata, la corsa del fluido biologico verrà reindirizzato a vene sane.

Per quanto riguarda l'esecuzione di questa manipolazione, non ci vogliono più di 15 minuti per completare.

Tuttavia, al fine di eliminare completamente un difetto varicoso, sono necessarie diverse sessioni di sclerosamento.

Tale sostanza espansa, è in grado di espandersi quando si colpisce l'area interessata e quindi riempire completamente le vene.

È grazie a questa caratteristica che la procedura di trattamento diventa più efficace.

Inoltre, questa tecnica è utilizzata anche nei casi più gravi e nella situazione in cui il paziente è in età avanzata.

Come viene eseguita la preparazione per questa procedura?

La preparazione per tale procedura è la seguente:

  • il primo stadio, questo è un esame visivo del paziente;
  • quindi, se ce n'è bisogno, lo specialista nomina un esame aggiuntivo;
  • quando il medico curante ha tutti i dati a portata di mano, viene presa la decisione di eseguire tale manipolazione e il numero di colpi sclerosanti;
  • al momento di decidere di eseguire questa procedura, una persona dovrebbe smettere di fumare e bere alcolici in due giorni;
  • tre ore prima della manipolazione è necessario fare una buona merenda e fare una doccia.

Va notato che se una persona ha controindicazioni, allora questa manipolazione diventa impossibile. Inoltre, una persona deve necessariamente informare uno specialista sull'assunzione di farmaci ormonali o antinfiammatori, a condizione che li usi.

Quando viene effettuata la manipolazione, viene applicata una benda elastica sul luogo in cui è stato somministrato il farmaco.

Progresso dell'operazione

Questa procedura viene eseguita utilizzando una siringa con un ago sottile. Tipicamente, in una sessione, uno specialista sarà in grado di eseguire da due a dieci iniezioni. Il processo stesso, come descritto sopra, si verifica per 15 minuti.

Durante la manipolazione, il paziente è cosciente, senza somministrazione di farmaci antidolorifici. L'unica cosa che può disturbare una persona è la sensazione sgradevole dell'ago.

In generale, questa procedura viene eseguita nel modo seguente:

  • Innanzitutto, viene eseguita una puntura della vena difettosa per prevenire completamente le lesioni alla nave o alla vena,
  • tale manipolazione viene eseguita sotto la supervisione di ultrasuoni;
  • poi la puntura viene eseguita con l'ago più sottile, che aiuta a evitare il sanguinamento;
  • il passo successivo è l'introduzione di un agente incollante;
  • e subito dopo la somministrazione di questo farmaco, viene effettuato uno studio per la solidificazione della schiuma.

Quindi, questa manipolazione ha luogo. Va notato che se il difetto varicoso è nella fase iniziale, quindi dopo aver eseguito questa procedura, indossare maglieria a compressione è facoltativo.

Periodo di recupero postoperatorio

Non appena la procedura è completata, il paziente deve immediatamente indossare un bendaggio elastico e in cima alla maglieria a compressione. L'uso di tali mezzi improvvisati è obbligatorio al fine di indebolire l'afflusso di fluido biologico al sito difettoso.

Inoltre, una persona dovrebbe immediatamente alzarsi in piedi dopo la manipolazione e apparire un po 'come lui per minimizzare il possibile verificarsi di complicazioni.

Anche dopo questa procedura, la persona verrà raccomandata come segue:

  • camminate giornaliere camminando tranquillamente un'ora;
  • durante i tre giorni postoperatori, escludere completamente l'impiego in palestra;
  • durante il primo mese di esclusione delle visite ai bagni e alle vasche idromassaggio, durante questo periodo è necessario usare solo la doccia;
  • indossare bende e jersey di compressione per tre mesi;
  • Non passare più di un paio d'ore in piedi o seduti per due settimane.

Vale la pena notare che tali raccomandazioni sono difficili da osservare in estate. Pertanto, questa manipolazione viene eseguita in qualsiasi altro momento tranne che per l'estate. È inoltre necessario aggiungere che oltre alle raccomandazioni di cui sopra, l'esperto può dare qualche consiglio in più sullo stile di vita del paziente.

Quali complicazioni possono verificarsi?

Al momento non ci sono metodi o droghe più sicuri. Di norma, tutti questi metodi di trattamento hanno controindicazioni e possono provocare alcune complicanze, questo vale anche per questa tecnica.

Questo metodo di terapia non è una soluzione ideale per un difetto varicoso, dal momento che tale procedura può causare le seguenti complicazioni:

  • a volte può verificarsi pigmentazione sulla pelle, sotto la quale è stato somministrato il farmaco. Questo difetto può persistere per tre anni;
  • all'atto di realizzazione della manipolazione data c'è una probabilità di formazione di processo incendiario, un tal pericolo aumenta in quei casi quando la malattia progredisce fortemente;
  • quando si esegue tale manipolazione, vi è una piccola probabilità di una ricorrenza del difetto;
  • a volte, ma è possibile sviluppare una reazione allergica al farmaco usato;
  • a volte una persona può ottenere una bruciatura della pelle attorno alla vena difettosa, se una grande quantità di farmaco iniettato entra nel corpo. Questo problema può verificarsi solo a causa di un errore di un medico.

Dopo tutto, è dal medico curante che determina direttamente quale farmaco verrà utilizzato e come verrà eseguita la procedura. Questi due fattori influenzano l'aspetto delle complicazioni. Pertanto, la scelta di una clinica e di uno specialista dovrebbe essere presa molto seriamente e seriamente.

E in conclusione vorrei aggiungere che la scleroterapia con la schiuma non è un metodo universale per liberarsi delle vene varicose, ma con il suo aiuto è possibile fermare completamente lo sviluppo di questa pericolosa malattia.

In generale, vale la pena sottolineare che il grande vantaggio è che tale procedura non è molto traumatica e molto semplice da eseguire. Ma in questo caso, in alcuni casi, questa tecnica è impotente contro le vene varicose, e può essere usata solo quando il disturbo è, non in uno stato trascurato.

Ad oggi, non esiste un modo universale per sbarazzarsi di un difetto varicoso, perché ogni tipo di terapia ha i suoi vantaggi e svantaggi. È per questo motivo che è necessario affrontare la selezione di un'istituzione medica in modo molto responsabile.

Solo un medico competente, metterà la diagnosi corretta e prescriverà un trattamento adeguato.

Prenditi cura di te stesso e della tua salute e, se è stato identificato un difetto varicoso, affrettati a chiedere aiuto a uno specialista.

In questo caso, interrompere l'ulteriore sviluppo di varicosio nella fase iniziale è molto più facile di allora per combattere le sue conseguenze.

Tutta la verità sulla schiuma scleroterapia

Quindi, lo stesso, la scleroterapia è un'operazione o meno. Sembra che la parola "terapia", a differenza della "chirurgia", suggerisca che non sarai tagliato.

In effetti, non si eseguono incisioni grandi e piccole con la scleroterapia con schiuma. Ma il metodo è ancora invasivo, cioè la pelle si rompe quando un ago viene inserito nella vena. E tali cose dovrebbero già essere fatte in condizioni sterili.

Pertanto, la procedura cominciò a essere chiamata chirurgia d'ufficio - è fatta da chirurghi (vascolari o flebologi), dura non per molto tempo (circa un'ora). E ciò che è più piacevole per il paziente, lo stesso giorno in cui può tornare a casa, e il più impaziente: lavorare, andare in ufficio.

Quando la prima volta i medici hanno iniziato a parlare della tecnica della scleroterapia

Il vero principio, in cui una sostanza viene iniettata in una vena e si incolla o la trombizza in modo che il sangue non scorra attraverso di essa, i medici hanno escogitato per molto tempo.

Già 400 anni fa c'erano tentativi di introdurre acido e altre sostanze nella vena varicosa.

Ma le complicazioni dopo tali "procedure" erano enormi, quindi i medici per lungo tempo abbandonarono gli esperimenti con l'incollaggio delle vene. L'operazione classica per rimuovere le vene varicose per molti anni era l'unico vero metodo di trattamento.

Come vanno le cose oggi?

Devo dire che anche oggi, in molti casi, si può risparmiare solo una flebectomia completa (estrazione chirurgica di una vena malata).

La schiuma incolla le pareti della nave

Ma la scienza non si ferma e i medici hanno trovato un certo numero di sostanze (sono chiamate sclerosanti), che vengono iniettate nella vena, come mostrato nel diagramma.

Dopo questo, le pareti della nave si uniscono e in futuro si risolve completamente, senza lasciare traccia.

Una condizione obbligatoria - dopo una tale manipolazione è necessario tirare una maglia a compressione (calze o calze, a volte usare una benda rigida).

E poi devi camminare per un'ora, in modo che il flusso di sangue sia ripristinato e il sangue vada ad altre vene sane.

E perché è schiumoso?

Preparazione per la terapia schiuma-schiuma

Il fatto è che la scleroterapia con la vena di schiuma è un fenomeno piuttosto nuovo. I medici hanno avuto l'idea di collegare due siringhe e scuotere lo sclerosante prima di essere inserito nella nave.

Questo dà un effetto migliore rispetto alla solita introduzione. La schiuma riempie la nave, entra in contatto con l'intera superficie della sua parete, che aiuta a incollarla qualitativamente. Nella foto si vede solo il processo di montare la medicina in schiuma.

La parola schiuma è tradotta dall'inglese come "schiuma", quindi la scleroterapia del pene è spesso chiamata terapia con phoem-phoem o schiuma-schiuma. Tutto questo è la stessa procedura.

Indicazioni per la manipolazione con l'introduzione di schiuma nei vasi

Non ci sono molte indicazioni per la procedura, ma un gran numero di persone soffre di questi problemi:

  • vene varicose reticolari (chiamate anche mesh sulle gambe);
  • asterischi vascolari;
  • vene varicose;
  • vene varicose di vene periferiche;
  • in alcuni casi - varicosità delle principali vene sottocutanee.

Scleroterapia con ultrasuoni

Ogni paziente è individuale, il decorso della malattia è diverso per tutti, pertanto il chirurgo o il flebologo risolve ogni volta il problema del trattamento tenendo conto di tutte le caratteristiche dell'organismo. Allo stesso tempo, vengono prese in considerazione le malattie concomitanti, l'ereditarietà, le proprietà del sangue, ecc.

A proposito, nel trattamento delle vene sottocutanee, il controllo è spesso usato con l'aiuto di una macchina ad ultrasuoni. Solo questo lo vedi nella foto. Il medico inietta la sostanza nella vena e allo stesso tempo guarda lo schermo, dove la nave è chiaramente visibile. Questo è chiamato scleroterapia ECHO.

Controindicazioni alla scleroterapia

Esistono controindicazioni al metodo, non dovrebbero essere trascurate.

È una diagnosi negligente che porta a complicazioni: reazioni allergiche, morte dei tessuti intorno alla vena, tromboflebite.

E se il medico dice che il metodo è controindicato a te, allora devi cercare con lui un'altra via d'uscita dalla situazione "dolorosa".

Quando è impossibile effettuare la manipolazione descritta? Questi sono gli stati:

  1. Allergia ai farmaci, generalmente una tendenza alle reazioni allergiche.
  2. Tromboflebite acuta e cronica.
  3. Trombosi delle vene (non importa se è stata recentemente o diversi anni fa).
  4. Malattie delle arterie sugli arti inferiori.
  5. Malattie della pelle nel sito di iniezione previsto.
  6. Foci di infezione, pustole sulla pelle.
  7. La coagulabilità patologica del sangue è troppo forte o, al contrario, debole (con emofilia).
  8. È chiaro che durante la gravidanza e l'allattamento al seno su procedure simili non dovrebbero andare.
  9. Malattia ipertensiva, quando la pressione è costantemente aumentata.

C'è un altro caso, a cui voglio prestare particolare attenzione - un difetto cardiaco, che si chiama chiusura incompleta della finestra ovale.

La schiuma può entrare nel cuore con un flusso di sangue. Capisci, che può minacciare, quindi prima della procedura si consiglia di spendere US di cuore per essere certi del 100% che le complicazioni non lo saranno.

Scleroterapia - un metodo di trattamento delle vene varicose e vascolari "stelle" - una revisione

Premessa: sempre le mie gambe erano la ragione dell'invidia e il mio grande orgoglio!

Corteggiato, cullato, correva - manteneva la sua "naturalezza" e cercava di rafforzare l'effetto degli sport.

Circa quattro anni fa ci furono le prime "campane": pesantezza alle gambe.

A quel tempo, non mi dava affatto fastidio, dopo un altro anno le mie gambe reagivano attivamente alla pioggia e al forte vento. Qua e là un reticolo vascolare appariva sulla gamba.

Ho continuato attivamente a praticare sport, in palestra ho sovraccaricato con cura le gambe con carichi pesanti ed esercizi, la rete sulla mia gamba destra copriva l'intera gamba e le grandi vene stavano appena iniziando a sporgere.

Il tempo per le mie gonne è andato via, e, se vestivo abiti aperti in estate, era così imbarazzato, poi sono quasi tornato a casa a cambiarmi in jeans. Heel smise di indossare, come le sue gambe dolevano (le vene dolevano) ed era semplicemente impossibile, come prima di camminare leggermente.

Le foto chiare con risultati dimostrativi non sono, hanno cercato di non "disegnare" i loro difetti, e in fondo sono già andati solo in jeans.

Noduli e venature erano visibili ad occhio nudo, su questo sfondo - una serie di germogli su tutta la destraesimo maGe non era nemmeno visibile. Le gambe dolevano ogni giorno - poi dal tempo, poi dopo lo sport, poi dopo aver camminatovoluto (si sentiva fuori moda))

Su Internet, ho letto un sacco di informazioni e perebrobovala su se stesso e crema con sanguisughe e senza sanguisughe e lozioni con aceto di mele e compresse venose e anche alcuni integratori - anche se si procede alla loro nomina))

Alla fine arrivò l'X-hour e mi iscrissi a un consulto con il Centro di Flebologia.

Nel mio caso, sul piede destro, è stata prescritta una scleroterapia peniena delle vene varicose dilatate all'interno dell'intero arto inferiore (stelo) - costata 10500r.

E la stessa cosa a sinistra (gambo) - il costo di 3500 rubli.

Come succede?

Spogliarsi fino alla sua biancheria intima (solo le gambe), sdraiarsi sul divano, l'infermiera si occupa l'intera superficie del piede destro si intende un medico sul loro parere professionale in diversi punti trafigge quel po 'di droga nelle vene. Abbiamo iniziato il trattamento con il piede giusto, dopo un paio di mesi - hanno già usato quello a sinistra)

Il dolore?... Non dirò che è incredibile, all'interno delle vene e dei noduli tollerati, ma più traumatizzati, è più sensibile.

Dopo che mi hanno messo una calza da ospedale. Ha fatto la procedura mercoledì, le è stato permesso di toglierla il venerdì mattina, ha imbrattato il piede con trombone o venoruton e immediatamente sul letto, senza alzarsi, vestendosi le calze o i collant acquistati.

Apparso in clinica una volta a settimana. Per un mese e mezzo, il dottore gli ha tagliato la gamba destra (tutti i posti delle stelle e delle vene convesse).

Dopo la scadenza del tempo per me un paio di volte per perforare le concentrazioni ematiche di spazio e spremuto - non è bello, vi dico, ma ero pronto a soffrire, dopo tutto questo ho dovuto e fatto per il miglioramento e più bella apparenza, e, come si suol dire: la bellezza - richiede vittime)

Come il mio piede destro ha cominciato ad acquisire un bello spettacolo, una volta trattata la mia gamba sinistra (e quindi il costo è di 3500), anche se ho chiesto per il prossimo arrivo delle mie uova appena sparato su, dove è diventata una maglia troppo manifesta.

Le contusioni non sono passate a lungo sul più traumatizzato (a destra) nE così, più tardi il dottore "prescrisse" di diffondere localmente Badyagoy.

Alla fine di 6 mesi arrivò alla reception di controllo. Al dottore piaceva tutto Ha ricevuto raccomandazioni sul tipo di maglia, prendendo due volte l'anno compresse - flebodia e sugli unguenti sopra-suonati (al momento uso crema con ippocastano)

Hanno detto che sarebbero apparsi, in quanto ci saranno alcuni reclami o controlli preventivi periodici. È stato esattamente un anno dalla mia prima procedura.

Inserite grandi vene, ancora guardato attraverso - solo a colori e in quanto io sono vicino alla pelle, la gamba sinistra non è mai si è manifestata, in realtà - di tanto in tanto è "ponyvaet", ma al livello che mi sento le vene, e non come prima, che nemmeno potrebbero addormentarsi.

Mi scuso per il "non pelato") al momento di scrivere la recensione - è prevista una voce per un cosmetologo)

In estate, non è possibile vedere nulla sulla pelle abbronzata.

Andare per sport dopo un lungo periodo è impossibile o esercizi selettivi su consiglio di un medico. Sono proibiti anche bagni e saune. Anche i solarium e il sole. È necessario indossare costantemente la maglia di compressione.

Ho smesso di indossare la maglieria, come l'estate è arrivata, ora penso di nuovo per una nuova porzione della compressione della lavanderia.

Schiuma Dalla scleroterapia con schiuma alle vene varicose, microscleroterapia

La scleroterapia è una delle opzioni terapeutiche più popolari per il problema. Grazie alla sua elevata efficienza, sicurezza e il numero minimo di reazioni avverse, la procedura viene utilizzata per eliminare le vene varicose in centinaia di cliniche in tutto il mondo.

L'essenza del metodo

La peculiarità della schiuma scleroterapia rimane la sua sicurezza e semplicità. L'essenza della tecnica consiste nella somministrazione endovenosa di preparati speciali che "dissolvono" lo strato interno della nave, rivelando il centro.

Il tessuto connettivo su entrambi i lati inizia a interagire tra loro e "si incolla". Il risultato finale della procedura è una crescita eccessiva graduale della vena interessata o di un sito separato con la formazione del filamento del tessuto connettivo.

Nelle prime fasi della scleroterapia, i medici usavano droghe liquide. I farmaci hanno causato la crescita eccessiva di vasi di piccolo diametro ed erano efficaci nelle fasi iniziali del processo patologico.

La tecnica della schiuma ha i seguenti vantaggi:

  • Utilizzare gli sclerosanti - farmaci per incollare i vasi sanguigni, che forniscono un migliore contatto del farmaco con il muro delle vene. La schiuma riempie il lume più efficacemente del liquido.
  • La necessità di piccole dosi di droghe.
  • Basso traumatismo con alta efficienza della procedura. La dinamica positiva è stata osservata nell'89% dei pazienti dopo la prima iniezione.
  • Sicurezza e rischio minimo di complicazioni.
  • Semplicità del periodo di riabilitazione.
  • Possibilità di condurre in regime ambulatoriale.

Circa sei mesi dopo lo sclerosante, i vasi scompaiono completamente. I sintomi e i difetti estetici rimangono nel passato.

La variante moderna denominata "Foam Form" consente l'annullamento di singole aree o di un'intera nave con un rischio minimo di complicazioni. Si tratta della preparazione di una schiuma adeguata appena prima dell'iniezione.

I medici fanno un'iniezione con l'aiuto di una siringa da insulina sotto la supervisione degli ultrasuoni. A causa dell'osservazione visiva, è possibile eseguire la procedura nel modo più accurato possibile. Gli aghi miniaturizzati, utilizzati per la schiuma foam sclerosante, prevengono lo sviluppo di lividi.

testimonianza

La scleroterapia è una tecnica moderna per il trattamento radicale delle vene varicose rimuovendo gli scarichi patologici del sangue. La sua distribuzione errata nel sistema dei vasi sanguigni porta al loro aumento con la formazione dei nodi.

Indicazioni per la procedura:

  • Ruote dentate e maglie vascolari.
  • Vene varicose in diverse parti del corpo.
  • Formazione di nodi vascolari ingrossati.

Questa tecnica può essere utilizzata per eliminare patologie con un diametro delle vene fino a 10 mm, il che rende la procedura un analogo competitivo dell'intervento chirurgico.

Controindicazioni

La microscleroterapia a schiuma è ben tollerata dai pazienti. Tuttavia, i medici identificano situazioni in cui il suo uso è indesiderabile.

Controindicazioni:

  • Bambino che porta e allattamento.
  • Intolleranza individuale dei farmaci utilizzati nel trattamento o singoli componenti.
  • Lesioni aterosclerotiche gravi di vasi che sono suscettibili di sclerobliterazione.
  • Infiammazione della parete interna delle vene - tromboflebite o blocco acuto del lume della nave - trombosi.
  • Difetti cardiaci e anomalie nello sviluppo del sistema valvolare del corpo nella fase di decompensazione.
  • Lesioni infettive della pelle nel sito dell'iniezione proposta.

In presenza di problemi appropriati, la scleroterapia può causare un significativo peggioramento dei sintomi con la progressione della patologia.

Preparazione di

La scleroterapia a schiuma è un intervento minimamente invasivo che richiede una preparazione adeguata. Il rispetto delle regole di preparazione del paziente contribuisce al raggiungimento dei risultati desiderati. Sono:

  • Esame preliminare presso il medico con la raccolta di anamnesi, svolgimento di esami di base e nomina di laboratorio ausiliario, procedure diagnostiche strumentali.
  • Selezione da parte del medico della dose richiesta, sulla base dei risultati delle analisi pertinenti, la definizione di controindicazioni. Se sono disponibili, l'operazione non viene eseguita.
  • 1-2 giorni prima della scleroterapia, non è possibile eseguire la rimozione dei peli, applicare una varietà di lozioni, gel, creme sulle gambe.
  • Il paziente per 2 giorni prima della procedura viene chiesto di smettere di fumare.
  • 2 ore prima dell'intervento chirurgico, i medici raccomandano al paziente di mangiare e lavarsi completamente.

Dopo una preparazione appropriata, la scleroterapia inizia direttamente.

Fasi di partecipazione

La procedura dura circa 20 minuti. Da una visita a un medico vengono eseguite da due a dieci iniezioni. Nella maggior parte dei casi, una sessione di scleroterapia è sufficiente per ottenere il risultato desiderato. In rare situazioni, i pazienti necessitano di iniezioni ripetute.

Durante la procedura, i medici identificano le seguenti fasi consecutive:

  1. Preparazione del medicinale, che viene effettuata immediatamente prima dell'introduzione dell'ago nella vena.
  2. Puntura della nave corrispondente. Pungere il medico sotto la supervisione degli ultrasuoni. Ciò garantisce un'elevata precisione di manipolazione e riduce al minimo il rischio di complicazioni.
  3. Il medico inietta la sostanza medicinale sotto forma di schiuma. Per la puntura usare l'insulina o siringhe simili con un ago sottile. Questo approccio minimizza il disagio e previene la perdita di sangue.
  4. A volte, per prevenire la formazione di un ematoma nel sito di iniezione, si raffredda. Lo spasmo dei vasi sanguigni non permette che si formi un livido.
  5. Dopo l'introduzione del farmaco con l'ausilio di attrezzature speciali, viene monitorato il processo di incollaggio delle pareti delle vene.

Durante la procedura, non viene utilizzata l'anestesia tradizionale. Minor disagio può verificarsi con una puntura venosa. L'efficacia della schiuma scleroterapia dipende dalla gravità della patologia, dal diametro della nave interessata, dalle caratteristiche individuali del paziente e dall'abilità del medico.

Periodo postoperatorio

La scleroterapia micropenale viene utilizzata per "blocco" artificiale della vena.

Per evitare che quantità eccessive di sangue entrino nell'area appropriata sotto alta pressione immediatamente dopo l'operazione, una benda elastica viene posta sul sito di iniezione. Al paziente viene chiesto di camminare lentamente.

Ulteriori raccomandazioni del medico:

  • Ogni giorno, cammina senza fretta per almeno un'ora.
  • Nei primi tre o cinque giorni non puoi andare in bicicletta, fare un bagno caldo o andare in sauna, fare il bagno.
  • Per 3 mesi è necessario indossare maglieria a compressione - calze o collant specializzati che contribuiscono alla normalizzazione della circolazione sanguigna limitando il carico sulla zona interessata.
  • 14 giorni dovrebbero evitare di stare seduti o in piedi prolungati. Il paziente deve muoversi o sdraiarsi per riposare.

Possibili complicazioni

La scleroterapia a schiuma raramente causa complicazioni a causa della sua semplicità ed efficacia. Tuttavia, la tecnica si riferisce al numero di interventi minimamente invasivi, che possono essere accompagnati dalle seguenti spiacevoli conseguenze:

  • Pigmentazione nella zona di somministrazione del farmaco. Il problema stesso scompare entro 3 anni.
  • Infiammazione della parete del vaso La tromboflebite progredisce nel corso di un decorso grave della malattia o di una procedura errata.
  • Recidiva della malattia La situazione si verifica quando la quantità di farmaci è insufficiente.
  • Reazione allergica
  • Danni ai tessuti circostanti se il medico commette un errore e inietta la droga oltre la nave. L'uso degli ultrasuoni esclude tale sviluppo di eventi.

La scleroterapia a schiuma è uno dei metodi più popolari, sicuri ed efficaci per combattere le vene varicose.

È un serio concorrente per gli interventi chirurgici tradizionali sulle navi.

Per ottenere il massimo effetto, i medici raccomandano che la procedura venga eseguita nelle prime fasi della malattia.

Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

microlax

Struttura

La descrizione è aggiornata 2014/04/24 Nome latino: Microlax Codice ATX: A06AG11 Principio attivo: Sodio citrato, sodio lauril sulfoacetato, sorbitolo produttore: McNeil AB (Svezia)strutturaMicroclamazione Mikrolaks contiene principi attivi citrato di sodio, soluzione di sorbitolo, sodio lauril sulfoacetato, così come i componenti ausiliari - acido sorbico, glicerina, acqua purificata....

Qual è l'operazione di Troyanov-Trendelenburg e come e quando è fatto?

Struttura

I moderni farmaci offrono una vasta gamma di farmaci per il trattamento delle malattie vascolari del piede. Tuttavia, i metodi terapeutici rallentano solo i processi patologici....