Operation varicocele: quali tipi di operazioni esistono e come funzionano?

Tromboflebite

Il varicocele è una malattia in cui si espandono le vene del testicolo e il cordone spermatico. Per lungo tempo, la malattia può essere asintomatica e può essere rilevata solo dopo una visita medica profilattica.

Molto raramente il varicocele uomo presenza può sentirsi a disagio nello scroto (dolore sordo, opprimente), spesso si verificano dopo il rapporto sessuale, esercizio fisico o posizione statica a lungo. Il dolore regolare può manifestarsi principalmente in 3 fasi della malattia.

I gradi di varicocele variano a seconda dell'intensità dell'espansione venosa.

Varicocele subclinico: le vene testicolari non sono rilevate dalla palpazione, il varicocele può essere rilevato solo sulla base dei risultati degli ultrasuoni.

  • 1 grado: le vene allargate possono essere palpate con le mani solo in posizione eretta.
  • 2 gradi: il varicocele può essere facilmente rilevato dalla palpazione in qualsiasi posizione del corpo.
  • 3 gradi: un esame visivo è sufficiente per identificare le vene allargate.

Nella maggior parte dei casi, il varicocele sta progredendo rapidamente e, dopo aver raggiunto uno stadio particolare, si ferma nello sviluppo.

Varicocele subclinico e primo stadio non ha bisogno di trattamento. Per eliminare i fenomeni negativi, è sufficiente eliminare i processi stagnanti localizzati negli organi pelvici.

L'elenco di tali misure include rifiuto dall'uso di alcol, normalizzazione di una sedia, una vita sessuale regolare, la pressione fisica equilibrata.

tale Le azioni elementari possono ridurre le vene dilatate e prevenire il progredire della malattia.

Le persone anziane che hanno la malattia congelata in una fase precoce saranno utili per indossare una sospensione.

Durante il secondo grado di varicocele, se la malattia è caratterizzata da dolore, è necessario un intervento chirurgico.

Il varicocele può portare ad altri problemi più spiacevoli, come l'infertilità.

È questa diagnosi nel 40% degli uomini che soffrono di varicocele. Il fatto è questo le vene allargate aumentano la temperatura nello scroto, e questo porta a violazioni della morfologia, della motilità degli spermatozoi e del loro numero.

In generale, i sintomi del varicocele e le sue conseguenze possono manifestarsi in modi diversi. Alcuni uomini possono avere figli e non sospettare una malattia per tutta la vita, in altri il varicocele può farsi sentire da infertilità o sensazioni dolorose.

Cura completamente il varicocele può essere solo attraverso un intervento chirurgico. L'operazione è obbligatoria nel caso in cui il paziente progetta di avere figli in futuro, ha atrofia o un cambiamento nella consistenza del testicolo, o il paziente è preoccupato per il forte dolore che è sorto sul varicocele.

Si consiglia di eseguire l'operazione solo in caso di necessità specifiche. Se le indicazioni per la chirurgia non sono disponibili, allora è possibile fare senza trattamento senza chirurgia.

Scopri come viene eseguita la circoncisione laser, forse questo ti aiuterà a decidere su un passo importante.

Scopri qui i metodi di trattamento della fimosi.

Operazione con varicocele: tipi, tipi, metodi, metodi (come si fa?)

L'essenza di tutti i tipi di operazioni: l'eliminazione delle aree colpite delle vene. Tra loro, le operazioni differiscono nel modo in cui sono condotte, il grado di lesione, l'efficacia e le probabili complicazioni.

Operazioni tradizionali

Esistono 3 tipi di chirurgia tradizionale - on Ivanissevich, Marmara e Palomo.

Operazione Ivanissevich

L'operazione viene eseguita sotto anestesia locale. Nella parte sinistra della regione iliaca viene eseguita un'incisione lunga fino a 5 cm. In profondità, l'incisione raggiunge le pareti del canale inguinale, in cui passano le vene e il cordone seminale. Le vene trovate si intersecano e la ferita viene suturata.

Lo scopo dell'operazione è quello di legare assolutamente tutte le vene in un'unica procedura. C'è un alto grado di rischio sul fatto che uno o più vasi sanguigni saranno persi, il che può portare a un nuovo sviluppo della malattia.

L'operazione per rimuovere il varicocele del testicolo secondo Ivanissevich è riconosciuta come la più traumatica, il periodo di recupero dopo può essere di circa 3 settimane.

Operazione Marmara

Tra operazioni chirurgiche riconosciuto come efficace. Nel corso dell'operazione, attraverso l'accesso inguinale, le vene del cordone spermatico sono drogate.

L'operazione ha diversi vantaggi:

  • invasività minima, poiché la lunghezza dell'incisione è di 2-3 cm, può essere confrontata con laparoscopia;
  • recupero postoperatorio in breve tempo;
  • numero minimo di manifestazioni ripetute della malattia e complicazioni;
  • alto effetto cosmetico. La cucitura (cicatrice) dopo una tale operazione per il trattamento del varicocele è piccola e si trova più in basso del livello di usura del bucato.

Nel corso di un'operazione chirurgica, l'arteria ovarica è principalmente localizzata, dopo di che vi è una localizzazione coerente di tutte le vene grandi e piccole del cordone spermatico.

Operazione Palomo

Questa procedura è una versione migliorata dell'operazione di Ivanissevich. La differenza è che la posizione dell'incisione è più alta rispetto al primo caso. La vena è fasciata nel tessuto retroperitoneale.

Chirurgia laparoscopica (endoscopica)

Metodo di trattamento minimamente invasivo e moderno.

Durante l'operazione nella parete addominale anteriore vengono eseguite punture fino a 5 mm di diametro, in cui verranno successivamente introdotti strumenti e un laparoscopio.

Durante la chirurgia laparoscopica per varicocele secernere arteria testicolare e vena, e sovrapposta alle prime graffette di titanio o sono legati con filo chirurgico.

Eseguire questa operazione in anestesia generale. Ciò che è notevole, di per sé la chirurgia per rimuovere il varicocele può durare circa 15-40 minuti. La durata dell'operazione può variare.

Durante l'operazione, sulla base dell'immagine fornita da Laparoscope, il dottore scopre e attraversa la vena del testicolo. Dopo questa operazione, il paziente deve trascorrere presso la clinica al massimo due giorni. Al momento La laparoscopia è considerata il metodo più efficace di trattamento del varicocele, perché gli strumenti consentono di ispezionare l'intera lunghezza della vena del testicolo.

Rivascolarizzazione microchirurgica

Il risultato di questa operazione è normalizzazione del flusso sanguigno nella vena del testicolo. L'intervento chirurgico con applicazione di anestesia generale è effettuato.

L'incisione viene eseguita nella parte inferiore dell'addome (5 cm), il testicolo viene asportato nella ferita per tutta la sua lunghezza dal punto di confluenza nella vena renale al testicolo. In parallelo, c'è una selezione di una vena epigastrica. La vena testica viene completamente rimossa e l'epigastrico viene cucito.

Chirurgia endovascolare a raggi X.

L'intervento chirurgico è effettuato sotto controllo radiologico.

Attraverso una puntura nella vena femorale, un catetere viene introdotto nel corpo fornendo un farmaco sclerosante alla vena testica che intasa la vena del testicolo.

Una delle operazioni meno efficaci - dopo che c'è una grande possibilità di una ricaduta.

Raccomandazioni generali dopo l'intervento

Uomini sottoposti a intervento chirurgico per rimuovere il varicocele, sarà necessario astenersi dal rapporto sessuale per tre settimane. Per qualche tempo dopo l'operazione di trattare il varicocele durante il sesso può causare sensazioni dolorose o spiacevoli.

È auspicabile nel mese successivo dopo l'operazione tradizionale per rimuovere il varicocele evitare attività fisica ed esercizio fisico. Dopo un'operazione endovascolare o endoscopica, sarà possibile iniziare lo sforzo fisico molto prima.


L'operazione con varicocele con lo stesso successo viene eseguita a qualsiasi età, in quanto nei bambini, in particolare, viene rilevata nell'adolescenza e negli adulti, ma l'età consigliata non è inferiore a 9 anni.

Nelle ultime fasi del varicocele c'è un'alta probabilità di infertilità e disfunzione erettile.

Per quanto riguarda la nutrizione, è auspicabile che l'intero periodo di riabilitazione dopo l'operazione di rimozione del varicocele aderisca ad una dieta moderata.

Dopo 3 mesi dall'intervento, è necessario effettuare un'analisi: spermogramma. Se i risultati del test sono negativi, il trattamento andrologico è prescritto per ripristinare la funzione di portamento dopo l'operazione di rimozione del varicocele.

Periodo postoperatorio: come riabilitare e quali possono essere le conseguenze (complicanze) dopo l'operazione?

La domanda è: cosa può e dovrebbe essere fatto dopo l'operazione? Se un uomo ha un'operazione per rimuovere il varicocele, dopo questo ci possono essere varie complicazioni, e il più comune sono i testicoli delle gocce d'acqua. In questo caso, l'accumulo di liquido sieroso si verifica tra ciascuno dei testicoli.

La comparsa di idropisia provoca una violazione della circolazione sanguigna nel testicolo, causato da un intervento chirurgico. Dopo un po 'di tempo nel sistema riproduttivo maschile, si forma un deflusso venoso, che consente al sangue di fluire attraverso altre vene dello scroto.

Le complicazioni possono verificarsi se nelle prime settimane dopo l'operazione si manifestano attività sessuali. Fino a quando il processo di riabilitazione è completato dopo che il varicocele è guarito dall'operazione, dovrebbe astenersi dall'avere rapporti sessuali con un partner e la masturbazione - questi sono i limiti.

Inoltre non è raccomandato l'uso di bevande alcoliche per il periodo di recupero dopo l'intervento dopo varicocele - possono causare sovraccarico renale, che porterà a conseguenze negative fino alla ricaduta.

anche c'è una possibilità di ricorrenza anche seguendo tutte le regole della riabilitazione. Fondamentalmente, la causa della recidiva è una vena losoidea mancata da un chirurgo o un ramoscello. Inoltre, dopo un'operazione infruttuosa, danno all'arteria iliaca, processo infettivo nella ferita, sanguinamento, ipertrofia, atrofia o azoospermia del testicolo.

Dopo un'operazione varicocele ci può essere dolore nei testicoli, ma nel 90% dei casi passano rapidamente. Nel caso in cui il dolore non si fermi, è necessario contattare il medico.

Scopri quale varicocele viene trattato in modo non operatorio.

E qui puoi imparare tutto sui tipi di fimosi.

Come funziona la chirurgia varicocele per gli uomini: foto, video dell'operazione e preparazione per esso

Il varicocele è una malattia che colpisce fino al venti per cento delle persone (maschi). L'età media dei pazienti è di 15-25 litri.

Il numero di persone che soffrono di infertilità supera il punteggio del 30%. La forma più comune è un varicocele sul lato sinistro nel 90-98% dei casi.

Malattia destra-laterale e bilaterale delle vene dello scroto sono casi molto rari che richiedono uno studio dettagliato. I problemi delle vene testicolari si verificano in un terzo della popolazione maschile. La malattia può manifestarsi nell'adolescenza.

"La malattia nelle prime fasi non infastidisce il paziente e non è seria" - come molti credono, che non sanno nulla del problema. Ma poi, se non cerchi l'aiuto di specialisti, possono verificarsi cattive conseguenze e il disturbo sarà nell'ultima fase (3), quando sarà impossibile farlo senza operare. E la cosa peggiore di questa malattia è che puoi diventare sterile, quindi non dimenticare gli esami medici e prenditi cura delle raccomandazioni dei medici.

Cause della suddetta malattia:

  1. Questa può essere una predisposizione ereditaria, e quindi il muro venoso diventa debole.
  2. Succede è che in utero (all'inizio) "applicato" malformazioni o valvole mancanti, che si trovano sulle pareti delle vene e impediscono il riflusso di sangue - e questa è la causa del varicocele.
  3. Anche la pressione venosa nel vaso scrotale della piccola pelvi può diventare un trampolino verso la malattia.
  4. Quando la diarrea cronica o la stitichezza frequente possono apparire scroto dilatato.
  5. Quando si lavora in relazione al sollevamento di carichi (dove i carichi sono aumentati).

Senza eccezione, questi "fenomeni" possono diventare provocatori per lo sviluppo della malattia. Sul video come fare o rendere varikotsele operazione tutto il processo è chiaramente visibile.

Com'è la preparazione per il varicocele?

Prima di tutto, devi fare dei test. Inoltre, è necessario seguire semplici istruzioni.

Da qualche parte per due settimane (prima dell'intervento chirurgico) è necessario passare attraverso tutte le ricerche necessarie. Questi sono:

  1. analisi generale di urina e sangue,
  2. analisi del sangue clinico e biochimico,
  3. coagulazione.

Varikotsele - la "peste maschile del XXI secolo". Il 57% degli uomini perde uno o due testicoli, diventa sterile impotente.

Devi passare attraverso l'ufficio del medico, prendere un elettrocardiogramma, eseguire esami del sangue per la sifilide, fare una fluorografia, donare sangue al gruppo e fattore Rh. Nel luogo in cui viene eseguita l'operazione su varicocele, è necessario rimuovere i capelli.

Qual è la procedura per varicocele?

L'essenza dell'operazione varicocele è che è necessario attraversare completamente, rimuovere o bendare la vena "malata". Il trattamento viene eseguito attraverso incisioni, la cui dimensione è di circa 3-6 cm.

Un altro buon modo è sclerize le vene malate del testicolo. Il corso del varicocele è il seguente: la vena femorale è perforata (nella zona inguinale). Attraverso una puntura (in una vena) inserisca un dispositivo di piegamento lungo, che è chiamato - un catetere. Il chirurgo le preleva prima nella vena (cavità) inferiore e poi nella vena sinistra (renale). Quindi la punta del catetere dovrebbe cadere negli stomi della vena danneggiata. E alla fine - una sostanza sclerosante viene iniettata nella vena, che provoca l'arresto del flusso sanguigno nel vaso.

La preparazione alla chirurgia è un processo lungo, che richiede particolare attenzione, poiché determina direttamente quale trattamento verrà prescritto al paziente, quale tipo di intervento chirurgico sarà scelto.

Come funziona il varicocele con il metodo endoscopico?

Per eseguire un'operazione endoscopica (laparoscopica), eseguire tre piccoli "buchi" (sullo stomaco), attraverso uno dei quali viene inserito un endoscopio. Dopo aver trovato la "zona interessata" il medico copre la vena dello scroto, che è responsabile della formazione delle vene varicose. La durata del varicocele è inferiore a mezz'ora.

  1. Praticamente non c'è perdita di sangue.
  2. Durante il processo, puoi esaminare tutti gli organi intra-addominali allo stesso tempo.
  3. Il recupero si verifica abbastanza rapidamente.
  4. Non è richiesto un taglio ampio, quindi il risultato è una cucitura quasi invisibile.

Cosa fa l'anestesia durante l'operazione sul varicocele? C'è dolore durante l'operazione?

Un tal intervento chirurgico come per Ivanissevich può esser effettuato:

  1. Con anestesia locale.
  2. In anestesia generale.

"Quale anestesia per la chirurgia del varicocel" per Marmara è anche una domanda interessante. La risposta è la seguente: quando un intervento microchirurgico viene eseguito su Marmara, viene effettuata una narcosi per via endovenosa o viene utilizzata l'anestesia locale, ma è anche possibile combinare tutti questi tipi di anestesia.

L'operazione laparoscopica (endoscopica) viene eseguita in anestesia generale insieme alla rivascolarizzazione microchirurgica del testicolo.

"È doloroso per la chirurgia del varicocel?", Interessa molti uomini. È semplice: durante la procedura chirurgica, il dolore non è sentito, poiché il paziente è sotto l'influenza dell'anestesia. Si sente solo dopo un ritiro dall'anestesia, e quindi insignificante.

Quanto dura il varicocele?

Ciò può dipendere da ciò che è necessario per eseguire la procedura. Ma come al solito, qualsiasi operazione semplice dura circa 30-60 minuti, in alcuni casi va da un'ora a tre ore.

Dove è possibile operare varikotsele?

"Dove fare un'operazione varicocele" - una domanda abbastanza comune tra i malati.

Trovare un posto dove sbarazzarsi del disturbo di cui sopra non è così facile, dal momento che gli specialisti nel nostro tempo valgono il loro peso in oro. È possibile applicare ad entrambe le agenzie governative. Un'altra opzione è trovare una clinica privata.

Mentire in ospedale mentre non è nemmeno richiesto, in quanto il paziente sarà in grado di lasciare la clinica lo stesso giorno. I processi di restauro richiederanno circa 2 giorni, ma a volte di più.

Uno dei chirurghi conosciuti in questo campo è il famoso dottore e professore di scienze mediche - S.Gamidov. Sul suo conto più di qualche migliaio di operazioni. Ha perfettamente padroneggiato la tecnica secondo il metodo di Marmara.

Ecco alcuni posti che puoi contattare:

  1. Centro medico multidisciplinare di Mosca.
  2. Centro medico "Androclinico".
  3. Clinica Rambamb (Israele).
  4. Clinica urologica della prima Università medica statale di Mosca. IM Sechenov
  5. Clinica multiprofilo "Health 365" a Ekaterinburg
  6. Centro per nuove tecnologie mediche "Novosibirsk

Tuttavia, dove operare varikotsele - per risolvere il paziente.

Bogdan Strizhenko: "Come mi sono liberato del varicocele a casa per 1 settimana? Sono stato aiutato da uno normale."

Materiale interessante su questo argomento!

Raccomandazioni per la lettura a voi personalmente!

Recensioni e commenti

Il mio lavoro è collegato a carichi fisici frequenti, mentre lavoro come caricatore in un supermercato. Succede che per un cambiamento non riesco a riposare per un minuto e questo, naturalmente, non passa senza lasciare traccia. In qualche modo alla fine della giornata lavorativa successiva ho sentito un dolore al disegno nell'area dei testicoli. Poi notò una leggera condensa sul lato sinistro dello scroto. Per lungo tempo senza pensarci, è andato dal dottore. Ha diagnosticato l'inizio dello sviluppo del varicocele. Ero molto arrabbiato e pensavo seriamente al mio potere maschile. Ma il dottore ha rassicurato e prescritto il gel Varyus per l'applicazione topica. Il risultato sono stato soddisfatto, tutti i sintomi spiacevoli sono passati velocemente. Ora uso Varius per la profilassi.

Quando ho saputo della mia malattia, era troppo tardi per usare i farmaci e mi è stata prescritta un'operazione. Dopo essere stato portato a termine (circa 2 anni fa), è stato restaurato e preoccupato a lungo, così che la malattia non è tornata, perché ho sentito un'alta probabilità di recidiva. Ero preoccupato per una buona ragione, i sintomi della malattia non mi hanno fatto aspettare. Non volevo davvero tornare indietro sotto i ferri e ho iniziato a cercare informazioni su Internet. Leggi molte recensioni utili sul gel Varius di varicocele e decido di acquistarlo. Molto soddisfatto del risultato, l'edema, il dolore e il disagio sono andati completamente. Ora uso periodicamente il medicinale a scopo preventivo e mi aiuta. A tutti gli uomini con problemi simili consiglio il gel Varius, un agente del varikotsele numero uno.

Oh, in generale, che paura ho prima dell'operazione. Come superarlo? Per ubriacarsi o cosa?

Come correttamente preparare e se è necessario radersi prima di operazione su varikotsele?

Devo radermi prima di un intervento chirurgico?

Ieri hanno avuto un'operazione. Varicocele a sinistra. Anestesia con olio + Alcuni tipi di iniezione nella parte bassa della schiena. Oggi siamo stati dimessi. Certo, c'è disagio, ma non è fatale. Hanno eseguito l'operazione secondo il metodo di Marmara. Dopo 10 giorni, rimuovere i punti. Non c'è nulla di terribile in questa operazione. Quelli che lo fanno, non ti preoccupare.

In occasione di un dolore - fatto o fatto in 17 anni per me sotto una narcosi locale. Operato 2 medici, uno in possesso l'altro ha fatto)), non così doloroso come sgradevole, sono stati 2 momenti in cui hanno fatto un'incisione, o di un muscolo, o qualcosa del genere (non come), e quando cucito, e così tutto è andato bene.

Dimmi, è doloroso fare questa operazione? Molto spaventato

Mi è stata data una tale operazione, il metodo di Marmara. Che dire: certo, quello che dovete fare se c'è una lettura accurata del funzionamento (dolore, infertilità, ecc), confermata da test, come altri metodi di trattamento della scienza varicocele non sono ancora noti. Trova una clinica e un dottore adatti. Ma preparatevi, che tutto è un po 'diverso da come è solitamente descritto sui siti Web medici. Anestesia ho avuto un generale, ha fatto un colpo nella parte bassa della schiena, poi posto sul divano, con le mani allacciate, messo su una flebo, e mettere la maschera antigas respirazione. Mi sono addormentato velocemente, l'operazione è stata fatta per 40 minuti. Ho fatto bene Mi sono svegliato già nel reparto. La cosa più spiacevole è stata che le mie gambe dopo che non mi sentivo 12 ore, ovviamente, su qualsiasi ritorno a casa in 2 ore non era nemmeno una domanda. Ho trascorso la notte in ospedale, quando finalmente ho iniziato a sentire le mie gambe, mi sono alzato senza sforzo e sono andato in bagno. Anche sul recupero entro 2 giorni non è vero - ho trascorso una settimana in posizione sdraiata, mentre a volte mi faceva male la gamba. È stato bello prendersi cura di casa. Una settimana dopo ha provato a lasciare la casa - è stato molto doloroso a una gamba, ho dovuto prendere un bastone per ulteriore supporto. I dottori hanno appena agitato le mani, hanno detto che forse sono le conseguenze dell'anestesia. Nell'area dell'incisione c'era un ematoma, ma dopo alcuni giorni passò. E un altro punto - dopo 5 mesi di nuovo spermogrammu fatto (sperma poveri ed è stato il motivo principale per cui ho deciso di intervento chirurgico) - miglioramenti significativi non sono state :( Ora è stato 9 mesi, ero di nuovo faccio sport, la cicatrice può essere visto, ma è normale in ritardo, ma i miglioramenti non vengono rispettate, anche se ho propile diversi corsi di compresse speciali (Speman, Fortege). Naturalmente non perdere la speranza, continueranno ad essere testati.

Ciao Voglio avere un'operazione con un varicocele. Volevo sapere il prezzo. Non c'è registrazione nella Federazione Russa!

Metodi operativi del trattamento con varicocele

Il varicocele è una malattia caratterizzata da vene varicose del cordone spermatico del testicolo sinistro.

Molti degli uomini soffrono di questo disturbo, che può provocare conseguenze molto spiacevoli. La presenza di vene varicose del cordone spermatico non è dannosa per la vita del paziente e non impedisce ad un uomo di impegnarsi in attività quotidiane.

Il principale problema che si pone in questa malattia è lo sviluppo della sindrome del dolore e dell'infertilità maschile.

Il più delle volte, il testicolo sinistro è interessato e solo il 20% degli uomini soffre di varicocele destro o bilaterale. Ci sono casi in cui le malattie concomitanti sono principalmente le vene varicose e lo sviluppo di emorroidi.

Lo sviluppo di varicocele in un paziente può indicare la presenza di un tumore nella piccola pelvi e nello spazio retroperitoneale. Per escludere queste patologie, il medico nomina il paziente per sottoporsi a ecografia e dopplerografia.

Per chiarire il grado di disturbo del processo di spermatogenesi, l'uomo viene inviato allo spermogramma. Il trattamento della patologia venosa viene eseguito solo chirurgicamente, utilizzando una benda non eliminerà completamente il problema.

Possibili metodi di intervento chirurgico

L'operazione per rimuovere il varicocele viene eseguita nei seguenti casi:

  1. Sensazioni di dolore nella sinistra o entrambi i testicoli.
  2. Infertilità negli uomini, che è emersa quando la qualità, la quantità e la mobilità degli spermatozoi diminuivano.
  3. Presenza di un difetto estetico del testicolo sinistro.
  4. Fermare la crescita di uno o entrambi i testicoli durante la pubertà degli uomini.

Molti medici leader che sono impegnati in questa patologia, sono giunti all'opinione generale che se c'è una storia di un bambino o di un adolescente varicocele, l'operazione è necessaria nel 100% dei casi. Questo darà all'uomo la possibilità di evitare l'infertilità.

Ad oggi, ci sono diversi tipi principali di chirurgia per varicocele:

  1. Procedura standard di tipo aperto con il metodo di Ivanissevich.
  2. Intervento laparoscopico
  3. Metodo endoscopico
  4. Metodo di rivascolarizzazione microchirurgica del testicolo.
al sommario ↑

Il metodo di Marmara

Operazione Marmara a varikotsele - uno dei più frequenti, tra altri generi di intervento chirurgico in occasione di varikotsele. I chirurghi scelgono questo metodo a causa del basso trauma. Non è necessario aprire la cavità addominale e le cicatrici sul corpo del paziente non sono visibili. Il periodo postoperatorio è senza complicazioni o con una quantità minima.

Ad oggi, il metodo di Marmara è il più progressivo, tuttavia, può essere utilizzato se l'uomo ha solo 1 o 2 grado di malattia.

Affinché il chirurgo possa iniziare l'operazione, il paziente deve fornire i risultati di tali tipi di studi:

Recentemente ho letto un articolo che racconta la crema naturale "Bee Savior Chestnut" per il trattamento delle vene varicose e la pulizia dei vasi sanguigni da coaguli di sangue. Con questa crema, è sempre possibile curare le vene varicose, eliminare il dolore, migliorare la circolazione sanguigna, migliorare il tono delle vene, ripristinare rapidamente le pareti dei vasi, pulire e ripristinare le vene varicose a casa.

Non ero abituato a fidarmi di alcuna informazione, ma ho deciso di controllare e ordinare un pacchetto. Ho notato un cambiamento in una settimana: il dolore era sparito, le mie gambe smisero di ronzio e gonfiore e in 2 settimane i coni venosi iniziarono a diminuire. Prova e tu, e se sei interessato, il link sottostante è un articolo.

  1. Esame del sangue
  2. Test per l'epatite.
  3. Test HIV
  4. Analisi delle urine.
  5. Risultato spermogrammy.
  6. Esame del cuore usando un elettrocardiogramma e polmoni - una radiografia.

Questo intervento chirurgico per varicocele viene effettuato sotto l'influenza dell'anestesia locale e il paziente è sempre cosciente. Dopo che il farmaco antidolorifico è stato somministrato, il chirurgo disegna una piccola incisione a sinistra nell'inguine dell'uomo.

Fondamentalmente la lunghezza della ferita non supera i 3 centimetri. Tagliare tutti gli strati di tessuto, il chirurgo si avvicina alla vena patologica. La nave deve essere fasciata, cucita e tagliata dalla parte sana. Un medico esperto esegue l'intervento rapidamente, con precisione e il paziente non sente dolore. Una settimana dopo, il paziente viene rimosso dai punti. L'unica restrizione per un uomo nel periodo postoperatorio è un divieto di vita intima e sollevamento pesi a causa della possibilità di divergenza di punti di sutura.

Vantaggi del metodo rispetto ad altri tipi di operazioni:

  1. A causa delle ridotte dimensioni dell'incisione, il rischio di sviluppare processi infiammatori dovuti alla penetrazione dei batteri è molto ridotto.
  2. Riabilitazione fisica dopo la procedura passa rapidamente.
  3. La cicatrice è invisibile.
  4. Il numero di complicanze è minimo.
  5. Poiché nel corso dell'intervento per le vene varicose del cordone spermatico, l'arteria principale è localizzata, le vene piccole e grandi si intersecano, quindi questo rende possibile sconfiggere completamente la malattia.
  6. L'operazione Marmara con varicocele viene eseguita in ambiente ambulatoriale e il paziente non ha bisogno di essere ricoverato in ospedale.
  7. Previene la recidiva della malattia.
  8. La funzione genitale viene ripristinata in un numero maggiore di pazienti rispetto ad altri metodi di trattamento.
  9. Il paziente non ha atrofia idropica e testicolare.
  10. Un minor numero di controindicazioni rispetto ad altri metodi di trattamento.
al sommario ↑

Chirurgia laparoscopica

Uno dei metodi alternativi di chirurgia per varicocele è laparoscopico. Viene eseguito con anestesia locale e con l'uso di farmaci sedativi leggeri.

La procedura viene eseguita in anestesia generale. Il chirurgo fa tre incisioni di 5 millimetri in modo che sia possibile risolvere comodamente il problema del paziente. In una incisione sotto l'ombelico viene introdotta l'anidride carbonica, con la quale l'addome del maschio si espande e viene creato un posto di lavoro per il medico. Dopo questo, viene inserito un laparoscopio con una telecamera e il chirurgo sullo schermo può vedere tutte le sue ulteriori manipolazioni.

Nei restanti due fori, vengono inseriti gli strumenti per l'operazione. Durante l'operazione endoscopica il medico trova le vene danneggiate, le taglia e le separa. Dopo tutte le manipolazioni necessarie, gli strumenti vengono rimossi.

Per il trattamento delle vene varicose e la pulizia dei vasi sanguigni da THROMBOV, Elena Malysheva raccomanda un nuovo metodo basato sulla crema di crema di vene varicose. Consiste di 8 piante medicinali utili, che hanno un'efficienza estremamente elevata nel trattamento delle vene varicose. In questo caso, vengono utilizzati solo ingredienti naturali, nessuna chimica e ormoni!

Professionisti nel metodo laparoscopico del trattamento con varicocele:

  1. Durante l'operazione, il chirurgo ha la capacità di condurre con precisione l'identificazione di tutte le vene, che consente di non danneggiare le arterie e i vasi linfatici sani.
  2. È possibile rimuovere il varicocele bilaterale senza eseguire incisioni chirurgiche non necessarie.
  3. Il periodo di recupero dopo l'intervento laparoscopico è abbastanza veloce e senza problemi.
  4. L'operazione viene eseguita in media 45 minuti. In rari casi difficili, non più di 2 ore. L'intervento chirurgico viene eseguito su base ambulatoriale e il paziente può andare a lavorare già dal 4 ° al 5 ° giorno dopo l'operazione.
  5. Trauma minimo durante la procedura endoscopica. Le complicanze si verificano solo nel 4% dei casi.
  6. Entro pochi mesi, la proporzione di spermatozoi aumenta nella maggior parte dei pazienti.

L'efficacia non è inferiore ad altri tipi di intervento chirurgico e spesso i chirurghi eseguono interventi endoscopici dopo una precedente operazione microchirurgica per la legatura delle vene in caso di recidiva di varicocele.

Molti dei nostri lettori per il trattamento delle varici utilizzano attivamente il metodo ampiamente conosciuto basato su ingredienti naturali, scoperto da Elena Malysheva. Ti consigliamo di leggerlo.

Operazione laser

L'operazione per rimuovere il varicocele viene eseguita da un dispositivo a diodi ed è un sottoinsieme del metodo Marmara.

A sinistra nell'inguine del paziente, il chirurgo fa un'incisione non più di 2 centimetri. L'intervento chirurgico non è più lungo di 1 ora. Il trattamento laser del varicocele è il metodo più nuovo e moderno per combattere questa patologia.

Per tale manipolazione, non è necessario eseguire un'incisione dei tessuti, tutte le procedure necessarie sono eseguite da un endoscopio intravascolare. L'ottica può trovare il posto dell'ingrossamento vascolare e coagulare con un raggio laser. Dopo tale procedura, la vena patologica viene ritirata dal flusso sanguigno totale.

Aspetti positivi del trattamento laser:

  1. Durante l'operazione viene utilizzata l'anestesia locale.
  2. La durata del soggiorno in un istituto medico non è superiore a 1 ora.
  3. Il tessuto sano intorno alla vena patologica con questo metodo di trattamento non è danneggiato.
  4. La riabilitazione è abbastanza veloce.
  5. Grazie alla coagulazione laser, è possibile evitare completamente il rischio di sanguinamento.
  6. Una piccola cicatrice sulla pelle nel tempo diventa completamente invisibile.
al sommario ↑

Operazione Palomo

Secondo la tecnica di esecuzione dell'operazione, Palomo è molto simile al metodo di Ivanissevich. La differenza è solo nel punto dell'incisione, cioè leggermente sopra il canale inguinale. Inoltre, durante l'operazione, insieme alla vena patologica, l'arteria ovarica viene fasciata. Tutte le altre manipolazioni non sono diverse.

I principali svantaggi di questo metodo di intervento chirurgico sono:

  1. Bendaggio dell'arteria interna, che riduce significativamente il flusso di sangue al testicolo. Tuttavia, va notato che se è danneggiato, allora l'atrofia sarà inevitabile.
  2. Possibilità di traumatizzare i vasi linfatici sottili. Ciò porta allo sviluppo dell'idropisia nel 7% dei pazienti, e specialmente nei bambini.
  3. Alcuni chirurghi ritengono che le conseguenze dello svolgimento dell'operazione Palomo siano molto peggiori della stessa malattia non curata.

Nonostante le carenze, l'operazione di Palomo si è dimostrata e sul lato positivo, vale a dire:

  1. Il rischio di ricorrenza è molto inferiore a quello di Ivanissevich.
  2. L'intervento chirurgico è veloce, solo mezz'ora.
  3. La sutura dopo l'intervento è quasi invisibile.

Fino al 2000, questo metodo di trattamento era molto popolare.

Operazione Ivanissevich

Questo metodo di trattamento è il più comune e il più economico. La procedura chirurgica non richiede più di 30 minuti.

Dopo l'introduzione dell'anestesia locale, il medico esegue un taglio della parete addominale anteriore. La lunghezza dell'incisione non supera i 5 centimetri. È simile all'incisione durante la rimozione dell'appendicite, ma viene eseguita a sinistra.

Dopo l'accesso allo spazio retroperitoneale, una vena ovarica viene allocata, mobilizzata, bendata e intersecata completamente insieme a tutti i rami.

La ferita viene suturata e viene applicata una benda sterile Per evitare l'infezione, al paziente vengono prescritti antibiotici e, con la gravità della sindrome del dolore, vengono prescritti farmaci per il dolore.

Dopo l'operazione, si consiglia al paziente di indossare una benda speciale che non consenta il prolungamento del cordone di seme. Le suture vengono rimosse solo dopo 9 giorni, ei prossimi sei mesi un uomo dovrebbe astenersi dallo sforzo fisico.

L'operazione Ivanissevich viene eseguita sia per adulti che per bambini. Poiché è traumatico, i chirurghi cercano di trovare metodi alternativi di intervento chirurgico.

Gli svantaggi di questo metodo:

  1. Il periodo di riabilitazione dopo l'operazione non dura a lungo.
  2. Le complicazioni sorgono molto spesso.
  3. Durante l'intervento, il chirurgo può danneggiare l'arteria femorale, che causa forti emorragie.
  4. Durante la manipolazione, la parete addominale viene completamente sezionata e si verifica la penetrazione nella cavità addominale.
  5. La riabilitazione richiede diversi mesi.
  6. La probabilità di una ricaduta dopo l'operazione utilizzando il metodo di Ivanissevich è del 40%.

I vantaggi sono:

  1. Questo metodo può essere utilizzato per trattare qualsiasi grado di varicocele.
  2. L'operazione è generalmente accettata, semplice ed efficace.
  3. Le complicazioni nel paziente sono rare.
  4. Per l'intervento chirurgico, non è necessario utilizzare attrezzature speciali, che consentono a qualsiasi chirurgo praticante di eseguirlo.

Dopo aver effettuato manipolazioni chirurgiche c'è una piccola possibilità di comparsa di tali complicazioni:

  • possibilità di danni all'arteria iliaca;
  • atrofia testicolare o ipertrofia;
  • idrocele;
  • recidiva della malattia;
  • problemi con la spermatogenesi;
  • sindrome del dolore pronunciata nella zona inguinale.
al sommario ↑

Conseguenze e prevenzione

Le conseguenze del varicocele includono: vari difetti estetici (diminuzione delle dimensioni del testicolo, rilassamento dello scroto) e infertilità maschile.

Solo il tempo iniziato e il trattamento completamente completato aiuteranno a migliorare la qualità dello sperma e daranno l'opportunità di concepire un bambino.

Se la predisposizione alla diagnosi varicocele il ragazzo ha ricevuto nel grembo materno, quindi effettuare misure preventive sarà piuttosto difficile. Se tuttavia i medici della malattia hanno già rivelato, è necessario trarre vantaggio dai seguenti suggerimenti:

  1. Non sollevare pesi.
  2. Osservare il riposo fisico. Non condurre allenamenti, escludere gli sport in movimento, prendere più tempo per riposare.
  3. Non stare a lungo in posizione eretta.
  4. Normalizza il lavoro degli intestini e cerca di evitare la stitichezza.

Urologi e chirurghi in tutto il mondo, non importa quanto duramente provino, non sono in grado di trovare metodi non chirurgici per il trattamento del varicocele.

Poiché tali metodi non sono ancora stati sviluppati, quando si sceglie un metodo chirurgico di trattamento, vale la pena prestare attenzione a tali caratteristiche:

  1. Sicurezza.
  2. Basso traumatismo.
  3. Durata del periodo postoperatorio.
  4. Possibilità di sviluppo di complicazioni e remissione della malattia.

Molti metodi di intervento chirurgico si sono dimostrati positivi, ma l'operazione migliore è in ogni caso decisa dal medico curante.

Funzionamento con varicocele: metodi, indicazioni, condotta, riabilitazione

Il varicocele è un allargamento delle vene nello scroto o del tubulo seminifero negli uomini. La malattia si verifica spesso negli adolescenti e potrebbe non manifestarsi nel corso della vita. In alcuni casi, il paziente presenta sintomi come dolore ai testicoli, sterilità, comparsa di tumuli sullo scroto.

L'unico modo per curare il varicocele è la chirurgia. La questione della sua necessità in assenza di manifestazioni cliniche è discutibile. L'operazione con varicocele, di regola, è facilmente tollerabile e raramente causa complicanze.

Fasi della malattia e indicazioni per la chirurgia

Ci sono 4 fasi di sviluppo del varicocele:

  • L'espansione varicosa è determinata solo con l'aiuto degli ultrasuoni.
  • Le vene del plesso lobato sono rilevate in posizione eretta.
  • A palpazione in qualsiasi posizione il dottore può diagnosticare la malattia.
  • Le vene sono visibili ad occhio nudo.

La riduzione della funzione spermatogenica, che può portare alla sterilità, di solito inizia solo negli ultimi stadi della malattia.

L'operazione può essere eseguita nei seguenti casi:

  1. Le infrazioni nella formazione dello sperma sono rivelate. Nel corso dello studio è stato riscontrato che nel liquido seminale la quantità di spermatozoi è ridotta, la loro mobilità è ridotta, c'è sangue o pus.
  2. Il paziente è preoccupato per il dolore. Iniziano a manifestarsi nei 2-3 stadi della malattia, inizialmente insignificanti. Le sensazioni spiacevoli aumentano con il camminare, dopo lo sforzo fisico. Nota. Nella stragrande maggioranza dei casi, il varicocele del testicolo sinistro si sviluppa, quindi il dolore ha più spesso la stessa localizzazione.
  3. Al paziente non piace l'aspetto dello scroto.
  4. Il testicolo inizia a diminuire di dimensioni.

In assenza di sintomi, la chirurgia può anche essere raccomandata per. Alcuni medici ritengono che l'intervento chirurgico, eseguito in modo tempestivo, eviti l'infertilità. Altri credono che questo sia un rischio ingiustificabile, e si consiglia di limitare l'osservazione a esami periodici e ultrasuoni.

Importante! L'operazione fino a 18 anni di solito non viene eseguita. Secondo i dati statistici, nell'età adulta dopo l'intervento chirurgico, le recidive sono molto meno probabili - il ri-sviluppo del varicocele. Pertanto è meglio implementarlo dopo la pubertà.

La compressione delle vene può portare allo sviluppo del cosiddetto "varicocele secondario". Si verifica a causa di un tumore, cisti o altra formazione. In questo caso, il paziente è preoccupato per la febbre, il sangue nelle urine, il dolore sordo o cucito nella regione lombare. Con il varicocele secondario, la causa della malattia deve essere eliminata, l'operazione sulla troncatura venosa non è necessaria fino alla manifestazione dei risultati della terapia della patologia sottostante.

Controindicazioni

Diversi metodi per condurre un'operazione possono avere diverse controindicazioni. Le procedure chirurgiche aperte non vengono eseguite quando:

  • La presenza di malattie nella fase di scompenso (violazioni delle funzioni del corpo che non possono essere ripristinate senza trattamento) - diabete, cirrosi epatica, ecc.
  • Infiammazione nella fase attiva.

Le operazioni endoscopiche oltre alle controindicazioni descritte non vengono eseguite con interventi chirurgici sulla cavità addominale effettuati in passato. Ciò è dovuto a una violazione del quadro clinico e ad un'aumentata probabilità di errori da parte del medico.

La scleroterapia non viene eseguita con le seguenti controindicazioni:

  1. Grandi anastomosi (architravi) tra i vasi, che possono portare all'ingestione del farmaco utilizzato per l'incollaggio in vene o arterie sane;
  2. Pressione elevata nelle vene vicine (ad es. Renale);
  3. La struttura delle navi non consente l'introduzione della sonda (carattere friabile delle vene).

Preparazione per un'operazione

10 giorni prima della procedura proposta, i pazienti devono sottoporsi ad alcune ricerche:

  • Esame del sangue (totale, per gruppo e fattore Rh, coagulabilità, contenuto di zucchero).
  • Analisi generale delle urine.
  • Radiografia dei polmoni.
  • Elettrocardiogramma (può essere somministrato a tutti i pazienti o solo a uomini di età superiore ai 30 anni).
  • Analisi per virus dell'epatite B e C, HIV.

Inoltre, il medico prescrive di solito l'ecografia scrotale o l'ecografia usando il Doppler (utilizzando mezzo di contrasto) per ottenere un quadro clinico più completo. Ulteriori studi sono possibili a seconda delle condizioni del paziente.

Dal mattino prima dell'operazione è necessario rifiutare cibo e acqua, fare una doccia igienica. Il pube e l'addome devono essere rasati in modo pulito. L'assunzione di farmaci per malattie croniche (diabete, ipertensione, bronchite, ecc.) Deve essere concordata con il medico.

Metodi per eseguire l'operazione

La classificazione dei metodi di trattamento chirurgico può essere basata sul metodo di accesso e sulla tecnologia di conduzione. Sulla base della seconda caratteristica, si distinguono due grandi gruppi di operazioni:

  1. Con la conservazione dell'anastomosi di recoagulant;
  2. Con la sua escissione.

Nota. Uno shunt della cavità renale (anastamosi) è un saltatore - una comunicazione tra due vene del testicolo. Sorge come una patologia dovuta al varicocele e promuove il ristagno di sangue.

Il secondo metodo è attualmente riconosciuto come il più efficace e viene utilizzato più spesso.

Con la tecnologia, è comune distinguere tre tipi principali di operazioni:

  • Laparoscopia (metodo minimamente invasivo);
  • Scleroterapia endovascolare;
  • Operazione aperta (può essere eseguita in varie modifiche - secondo Marmara, Ivanissevich, Palomo).

Importante! Le operazioni di rimozione con varicocele non vengono eseguite. Tutte le navi rimangono all'interno del corpo, sono incollate (sclerate) o fasciate.

scleroterapia

Questa operazione è la meno invasiva. Riduce alle navi varicose sclerosanti (incollanti). Il grande vantaggio della scleroterapia è che non richiede il ricovero per questo. Viene eseguito in condizioni di angiografia in anestesia locale. Dopo l'inizio dell'anestesia, il chirurgo punge la parete percutanea della vena femorale destra. Lì viene introdotta una sonda, con l'aiuto della quale viene valutata la condizione dei vasi problematici e viene erogata la sostanza terapeutica.

Come composto sclerosante, viene utilizzata una soluzione trombovar al 3%. Le sostanze di contrasto sono introdotte nelle navi e quindi viene determinato il successo dell'operazione. Se la vena varicosa non viene visualizzata, significa che l'articolazione colorata non entra in essa e l'intervento chirurgico è stato efficace. In questo caso, la sonda viene rimossa, una benda viene applicata al sito della puntura. Lo stesso giorno, il paziente può andare a casa.

È generalmente accettato che, con la scleroterapia, il rischio di recidiva sia più alto che in una classica operazione, ma i medici dicono solo una probabilità leggermente maggiore. Tuttavia, a causa della ridotta efficienza, tali procedure chirurgiche vengono raramente eseguite. Di solito sono raccomandare nelle fasi iniziali della malattia, quando non ci sono ancora lamentele da parte del paziente.

Chirurgia laparoscopica

Viene utilizzata l'anestesia generale o locale (più spesso). Inoltre, talvolta viene utilizzata l'anestesia epidurale (l'anestetico viene iniettato nella colonna vertebrale). Dopo l'inizio dell'anestesia, il chirurgo esegue una puntura nella regione dell'ombelico con un diametro di circa 5 mm. Introduce un trequarti - un ago triangolare collegato al tubo. Il gas viene iniettato nella cavità addominale per liberare spazio per la manipolazione chirurgica.

Un laparoscopio è inserito nell'apertura-un tubo, collegato a un dispositivo di illuminazione e una fotocamera. Permette al medico di seguire lo stato di avanzamento dell'operazione. Sotto il controllo del laparoscopio, altre due forature da cinque millimetri vengono eseguite nell'ileo e sopra l'utero e vengono introdotti trocar. Il paziente è inclinato verso destra di 15-20 ° per una migliore visualizzazione. Il medico taglia il peritoneo con le forbici inserite nella puntura.

Inoltre, le arterie e i vasi linfatici sono isolati. Questo è necessario in modo che non vengano influenzati durante l'operazione. Le vene dilatate sono fasciate. Il peritoneo è cucito. Una puntura asettica viene applicata alle forature. Il termine di ospedalizzazione dipende dall'anestesia selezionata. Dopo l'anestesia locale, puoi andare a casa il giorno dell'intervento o quello successivo. Dopo l'anestesia generale, lo scarico arriva 3-7 giorni dopo l'intervento. L'efficacia dell'operazione viene valutata mediante ultrasuoni o dopplerografia.

Operazione Marmara

Questo tipo di intervento comporta il micro-accesso e un basso grado di invasività. È condotto sotto il controllo di un microscopio. La scelta dell'anestesia dipende in gran parte dal desiderio del paziente, nella maggior parte dei casi abbastanza anestesia locale, a quali minori sensazioni di dolore o una sensazione di formicolio, il calore è possibile.

Il chirurgo esegue un'incisione nell'area pubica, vicino all'ileo, che rende invisibile la cucitura dopo l'operazione (sarà posizionata sotto il bordo superiore del bucato). Il medico taglia i veli e il tessuto sottocutaneo, secerne il canale e lega la vena. I tessuti sono cuciti. Le suture vengono rimosse il 7 ° giorno. L'operazione su Marmara è estremamente accurata, il che riduce il rischio di danni alle arterie o ai vasi linfatici.

Operazione su Ivanissevich

Operazione su Ivanissevich

L'anestesia generale con questo tipo di intervento viene utilizzata più spesso, ma è anche possibile utilizzare l'anestesia locale o epidurale. L'essenza dell'operazione risiede nella legatura delle vene con l'allargamento varicoso preservando i vasi linfatici.

Il chirurgo esegue un'incisione nella regione pubica fino a 10 cm di lunghezza, di solito le sue dimensioni sono inferiori a 5-6 cm. Usando un bisturi e dei ganci, taglia e spinge tutti i muscoli sottostanti fino al plesso vascolare direttamente del testicolo. Qui è necessario separare vasi linfatici. Quindi, con l'aiuto di un dissettore (forbici stupide e curve), le vene vengono afferrate e fasciate. Muscoli e tessuti sono suturati.

Operazione Palomo

Questo tipo di intervento ricorda il precedente. Tuttavia, l'incisione è aumentata, il che offre una visione migliore per il chirurgo. Con questo approccio, il rischio di recidiva è più basso, ma c'è una maggiore probabilità di tagliare l'arteria fornendo il sangue del condotto seminale.

Si tratta di un piccolo vaso che si avvicina molto al plesso lobare e pertanto è spesso danneggiato durante l'intervento chirurgico. Esiste anche il rischio di convulsioni del canale linfatico, specialmente durante l'infanzia. Questo può portare a gravi complicazioni.

Previsione dell'operazione

La previsione è generalmente favorevole. Con l'uso di metodi minimamente invasivi, la probabilità di recidiva è vicina al 2%, mentre l'operazione per Ivanissevich è di circa il 9%. In alcune fonti, sono indicati altri dati, le cliniche private riportano dati sul ri-sviluppo del varicocele con interventi aperti del 30%.

Nel 45% dei casi, il paziente dopo l'intervento chirurgico determina un normale spermogramma, nel 90% dei casi vi è un miglioramento statisticamente significativo degli indici. Nella fascia di età più avanzata, quando il varicocele viene trascurato, tutti i valori sono peggiori rispetto ai pazienti giovani.

Periodo di recupero

Al paziente possono essere prescritti i seguenti farmaci per ripristinare la spermatogenesi:

  1. Complessi vitaminici
  2. Additivi biologicamente attivi con selenio e zinco.
  3. ormoni. Importante!La loro ammissione viene effettuata rigorosamente da corsi sotto la supervisione di un medico e in collaborazione con una costante ricerca di laboratorio.
  4. Unguento contenente un antibiotico. È necessario prevenire l'infezione della ferita.
  5. Antidolorifici. In alcuni pazienti, il disagio nel testicolo operato può persistere per un bel po 'di tempo. Di solito il medico prescrive farmaci chetonici o simili.

Nei primi 1-2 giorni dopo l'intervento è necessario:

  • Tieni la ferita asciutta. Forse l'applicazione del ghiaccio per alleviare il dolore. Una bottiglia di plastica con acqua ghiacciata, avvolta in un asciugamano, è adatta.
  • Riduci al minimo qualsiasi attività, prova a riposare di più.
  • È desiderabile indossare una benda che supporti i testicoli.

Entro 1-2 settimane dopo l'operazione non è raccomandato:

  1. Fai esercizi fisici che richiedono uno sforzo maggiore.
  2. Fare il bagno
  3. Fare sesso

Dopo il periodo indicato, la vita sessuale è possibile, se durante il processo o dopo l'atto il paziente non sente dolore, disagio, spiacevoli sensazioni di trazione. La funzione erettile dopo l'operazione non soffre. Il termine di riabilitazione dipende dal tipo di operazione, dall'anestesia, dalle condizioni generali del paziente.

Molti pazienti hanno paura che la vena dopo l'operazione sia rimasta. A loro sembra che questo sia un segno di un intervento chirurgico infruttuoso.

Importante! È necessario capire che i vasi non sono estratti dallo scroto, ma smettono solo di essere riforniti di sangue. Le vene possono essere palpate o visibili fino a sei mesi.

Complicazioni dopo l'intervento chirurgico

Dopo l'intervento chirurgico, possono verificarsi le seguenti sindromi e malattie:

  • L'infiammazione. È determinato dai sintomi appropriati e dai risultati degli ultrasuoni, trattati con successo con i farmaci.
  • Dolore nevralgicoSi verifica a seguito di un danno alle terminazioni nervose ed è difficile da trattare (l'ago e la fisioterapia sono generalmente indicati).
  • Edema linfatico Si sviluppa a causa di danni ai vasi linfatici durante l'operazione, può passare da solo o attraverso l'uso di una benda che sostiene lo scroto, mutandine speciali.
  • Iridato di testicolo (idrocele). La ragione è negligente vasi linfatici, il trattamento è simile.
  • Diminuzione delle dimensioni del testicolo - una complicazione pericolosa derivante dal danno all'arteria spermatica. Questa è una delle conseguenze più spiacevoli dell'operazione, poiché è abbastanza difficile fermarla.
  • ricaduta - ri-sviluppo di varicocele. Il trattamento è solo chirurgico.
  • Danni all'intestino o all'uretere. Queste complicazioni dopo l'intervento si verificano con laparoscopia, più spesso in giovani chirurghi inesperti.
  • Trombosi (blocco) delle vene profonde. Si verifica come reazione all'introduzione di mezzi di contrasto nei vasi, come risultato di un ematoma (emorragia interna) nel sito di puntura.

Il prezzo di un'operazione

L'operazione con varicocele non è inclusa nell'elenco di servizi come "assistenza high-tech", per la quale vengono assegnati fondi. Il sito di alcune cliniche indica che funzionano con OMS e LCA, ma nel primo caso, è solo uno sconto che un cliente può applicare a loro, o restituire parte dei fondi spesi.

Il costo dell'operazione dipende dal metodo e dalla regione scelti. Nelle città di provincia della Russia centrale, il prezzo per la chirurgia aperta inizia da 5.000 rubli, a Mosca da 8.000 a 10.000 rubli. Approssimativamente lo stesso importo costerà sclerosare. L'intervento microchirurgico (secondo Marmara) costerà almeno 20.000 - 30.000 rubli. Un po 'meno costerebbe la chirurgia laparoscopica - 15 000 - 25 000 rubli. I prezzi sono basati sull'anestesia locale, se il paziente preferisce l'anestesia generale, dovrà pagarlo separatamente - 7.000 - 10.000 rubli.

Recensioni dei pazienti

La maggior parte dei pazienti è piuttosto una operazione, particolarmente se in questo modo è possibile liberarsi da sterilità. Quando un uomo impara che ora può avere figli, questo aumenta in modo significativo la sua autostima, anche se non aveva piani del genere nel prossimo futuro.

L'operazione è ben tollerata. Molte persone preferiscono l'anestesia generale. Il periodo di recupero per tutti passa in modo diverso. Qualcuno ritorna immediatamente alle normali attività, altri - anche con interventi minimamente invasivi - sentono un forte dolore e in pochi giorni camminano a fatica per casa.

Come testimoniano le testimonianze, un brutto colpo per le famiglie risulta essere un cattivo indicatore dello spermogramma e della difficoltà con il concepimento di un bambino, anche dopo l'intervento chirurgico e la terapia. A volte all'inizio c'è una dinamica nettamente positiva, che si deteriora col tempo. Aiuto in questa materia non può che essere uno specialista di alto livello. Alcuni pazienti cambiano 5 o più urologi prima di trovare un buon diagnostico. La tecnica dell'operazione stessa, come mostra la pratica, è di secondaria importanza.

L'intervento chirurgico con varicocele aiuta a sbarazzarsi della malattia e dei suoi sintomi associati. Aumenta significativamente la probabilità di concepimento e migliora la qualità della vita dei pazienti.

Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

Macchie rosse sulle gambe: cause dell'apparenza e rimedi naturali (53 foto)

Tromboflebite

Poche persone pensano che le macchie di un'ombra rossastra che appaiono su un corpo umano, possono mettere in guardia dal pericolo....

Valvole delle vene degli arti inferiori e loro patologia

Tromboflebite

Quando si forma la patologia delle valvole venose degli arti inferiori di una persona, si ha gonfiore, dolore, si forma una malattia come la varicosi....