Per quanto tempo posso indossare una benda elastica?

Che a trattare

Per quanto tempo posso indossare una benda elastica?

Si consiglia di utilizzare una benda elastica solo durante il movimento attivo. Con il lungo tempo di utilizzo e il serraggio stretto, è possibile azzerare gli arti e intorpidire le dita. Quanto indossare ognuno si risolve, a seconda del proprio benessere, del grado di fissazione e delle sensazioni interne. In ogni caso, di notte, la benda elastica deve essere rimossa e il corpo può riposare.

La fasciatura elastica medica viene utilizzata per fissare le articolazioni e trattare le vene varicose.

A proposito di quanto puoi indossare una benda dipende dai tuoi problemi, con lussazioni, distorsioni e rotture del legamento è di circa 5-6 ore, ma è necessario scattare foto di notte.

Sulle articolazioni bendate, in modo che l'edema non appaia, è necessario rimuovere la benda due volte al giorno, per circa mezz'ora.

In caso di vene varicose, la medicazione viene applicata al mattino per 6-7 ore, viene assunta di notte, ma con questa malattia sono necessari vari tipi di pressione sulla gamba e le bende cadono, quindi è preferibile praticare golf o calze.

Quando inizi a indossare bende, dovresti imparare a usarle correttamente, poiché una benda applicata in modo scorretto può causare molti danni al corpo.

La benda elastica dopo l'intervento chirurgico o il trauma deve essere indossata da tre a sei mesi, a seconda del volume della chirurgia o della lesione, in genere il medico regola il periodo di indossamento.

Quando ho avuto una distorsione dopo una caduta alla gamba destra, ho indossato una benda elastica per tre mesi, ho preso il volo solo per la notte. Ora non lo indosso, ma appena il mio piede inizia a farmi male, mi metto una benda elastica e la indosso per circa una settimana, fino a che il dolore alla gamba non si abbassa completamente.

Con le vene varicose, la benda elastica viene avvolta senza alzarsi dal letto e la benda viene indossata tutto il giorno. Durante lo stretching, una benda elastica viene indossata per diversi giorni. Una caviglia si sovrappone a quando una persona ha bisogno di muoversi.

Il compito principale del bendaggio elastico è quello di fornire una fissazione morbida della zona lesa. Tuttavia, arriva un momento in cui, affinché la guarigione proceda ad un ritmo rapido, diventa semplicemente necessario assicurare un flusso libero di sangue all'area colpita.

In linea di massima, non è consigliabile utilizzare una benda elastica dopo dal momento di ottenere la lesione ci vorranno da 24 a 48 ore. Se questo è impossibile per qualche ragione, devi necessariamente organizzare un piccolo riposo per l'area interessata, almeno per alcune ore, preferibilmente per la notte.

In nessun caso non si deve legare la benda elastica troppo stretta - è necessario garantire la libera circolazione del sangue sotto la benda.

Come usare una benda elastica per le vene varicose

La benda elastica per le vene varicose si riferisce a metodi conservativi di trattamento di questa patologia. Viene utilizzato in tutte le fasi della malattia come rimedio preventivo e curativo per portare il flusso di sangue agli arti inferiori e per rimuovere il dolore.

La composizione del materiale di cui sono fatti gli elastici comprende: cotone, lattice, fibre di poliestere e altri additivi sintetici, che migliorano la sua capacità di allungarsi durante il bendaggio.

La benda elastica per le vene varicose si riferisce a metodi conservativi di trattamento di questa patologia.

Condizioni d'uso

L'errata applicazione di una fascia elastica agli arti inferiori del paziente può portare a complicazioni, quindi prima di fasciare è necessario scoprire come farlo correttamente.

Come fasciare correttamente

  1. Il bendaggio viene effettuato al mattino. Prima della procedura, il paziente deve essere in posizione orizzontale per almeno 5-10 minuti. La gamba per applicare una benda elastica viene sollevata. Il piede è tenuto ad un angolo di 90 ° rispetto allo stinco.
  2. Iniziare ad applicare una benda nella direzione dalla caviglia alla base delle dita dei piedi con la presa del tallone. Nella direzione opposta, ruotare fino a un terzo dello stinco o sopra l'articolazione del ginocchio.
  3. Ogni turno successivo deve sovrapporsi almeno alla metà del turno precedente. Sul tallone imporre le strisce sotto forma di una figura otto, in modo che la benda non scivoli quando viene indossata.
  4. Le strisce sono posizionate in modo uniforme, coprendo tutte le aree dell'arto. La più grande tensione della benda elastica dovrebbe essere nell'area della caviglia. Nella parte superiore della gamba, la tensione è indebolita.
  5. Se in posizione tranquilla le punte delle dita sono leggermente blu, e quando si cammina verso di loro il colore rosa ritorna, questo indica il rispetto delle regole di vestizione per le vene varicose.
  6. Ogni arto viene avvolto con una benda separata.
  7. Il prodotto viene lavato manualmente con sapone, non viene strizzato, viene asciugato in una condizione raddrizzata sulla fodera in cotone.

Quanto indossare una benda elastica

Per la prevenzione e nel periodo postoperatorio, i medici consigliano di indossare una fascia elastica durante il giorno e di notte per rimuoverla. Il paziente stesso può stabilire da sé il modo di indossarlo.

Gradi di estensibilità

Le bende elastiche sono divise per il grado di estensibilità. È nell'intervallo del 30-170%. Il materiale ha: un lungo, medio e breve grado di estensibilità. Nella fase iniziale della malattia vengono utilizzate bende di un lungo grado di estensibilità (sono allungate del 140% o più), poiché mantengono una pressione uniforme sull'arto sotto carico ea riposo.

Breve estensibilità del materiale: non più del 70% viene utilizzato nel trattamento di forme avanzate della malattia.

Le bende elastiche sono divise per il grado di estensibilità. È nell'intervallo del 30-170%.

La benda elastica di media estensibilità viene utilizzata nel trattamento di stadi più gravi delle vene varicose.

Ha un allungamento del 70-140%. Gli ultimi due tipi di bende elastiche creano una maggiore pressione durante l'esercizio e riducono al minimo l'effetto a riposo. Strati aggiuntivi aumentano la pressione di lavoro.

Tipi di bende elastiche

Le bende elastiche sono utilizzate per applicare bende compressive per vari tipi di fissazione.

Sono suddivisi in tipi di merce, a seconda delle dimensioni: la lunghezza del prodotto è espressa in metri, larghezza - in centimetri. Il tipo di banda elastica dipende dalla destinazione. Le bende elastiche possono essere:

Sono suddivisi in tipi di merce, a seconda delle dimensioni: la lunghezza del prodotto è espressa in metri, larghezza - in centimetri.

compressione

I prodotti elastici a compressione sono progettati per la pressione sulle vene degli arti inferiori. Ciò consente di rafforzare il progresso del sangue e della linfa nei vasi. Le bende di compressione riducono il carico sul tessuto muscolare, che supporta la distillazione del sangue attraverso le vene. L'accelerazione del flusso sanguigno elimina la stasi del sangue e riduce il carico sulle vene.

I nastri a compressione sono usati come rimedio curativo e preventivo.

Le loro dimensioni: lunghezza non inferiore a 2,5-3 m, larghezza 8-10 cm, lo stiramento del prodotto è consentito solo in lunghezza, il materiale deve contenere almeno il 50% di cotone.

I prodotti elastici a compressione sono progettati per la pressione sulle vene degli arti inferiori.

Bint Lauma

La particolarità della fascia elastica del lauma è il filo di lattice, che fa parte del nastro, completamente ricoperto da fibre di cotone. Il nastro "Lauma" presenta tali vantaggi:

  • "Materiale traspirante;
  • assorbe bene l'umidità;
  • ipoallergenico.

Disponibile in misure standard: larghezza 8-10 cm e lunghezza fino a 3 m, e dimensioni allargate: larghezza 12 cm, lunghezza 5 m.

La particolarità della fascia elastica del lauma è il filo di lattice, che fa parte del nastro, completamente ricoperto da fibre di cotone.

Bint Intex

Le bande di Intex contengono ioni d'argento, che migliorano la terapia delle vene malate e accelera la guarigione delle ulcere venose.

  • facilità d'uso;
  • fissazione affidabile;
  • naturalezza e compatibilità ambientale del materiale.

Sono prodotti di lunghezza 1,5-5 m, larghezza 8-10 mq, 3 classi di estensibilità.

Le bande di Intex contengono ioni d'argento, che migliorano la terapia delle vene malate e accelera la guarigione delle ulcere venose.

Bende elastiche dopo l'intervento chirurgico

L'uso della benda elastica dopo l'intervento chirurgico è necessario per tutti i pazienti a scopo preventivo per prevenire lo sviluppo di tromboembolia. I nastri di estensibilità media e lunga non consentono al sangue di ristagnare e prevenire la formazione di trombi.

carenze

I pazienti notano alcuni inconvenienti delle bende elastiche. Questi includono:

  • prurito e pelle traballante;
  • a causa delle caratteristiche anatomiche è difficile fasciare le cosce per ottenere la compressione necessaria;
  • il tiro della pelle e la formazione di graffi su di esso;
  • caratteristiche elastiche basse;
  • svolgimento inaspettato della medicazione in luoghi inadatti;
  • la necessità di cambiare scarpe e vestiti in misura maggiore;
  • la necessità di coinvolgimento del medico nel processo di medicazione.

L'uso della benda elastica dopo l'intervento chirurgico è necessario per tutti i pazienti a scopo preventivo per prevenire lo sviluppo di tromboembolia.

Recensioni

Commenti dei pazienti sulle bende Intex.

Alexandra, Krasnodar, 27 anni: "I plus: prezzo, elasticità, buono da indossare al caldo, facile da curare, sollievo delle vene. Svantaggi: la necessità di riavvolgere, a volte scavando nella pelle. "

Marina, Saransk, 34 anni: "Uso una benda di estensibilità di medio livello. Non c'è praticamente edema, i dolori alle gambe sono passati, le vene non escono. Con un uso prolungato, non si deforma, si consuma bene ".

Natalia, Naberezhnye Chelny, 22 anni: "Si estende bene, avvolge la gamba, non spinge, cade piatta. Ben passa l'aria, il piede non suda, non provoca prurito, la migliore benda dai produttori russi. "

Recensioni su bende elastiche Lauma.

Amore, Sochi, 37 anni: "La qualità è alta, la tessitura è duratura. Dal lavaggio non sono rastrepyvayutsya e non si districano. Con l'uso prolungato, l'elasticità alle estremità del nastro può diminuire, sono semplicemente tagliati. "

Quanto indossare una benda elastica quando allungato

Perché indossare una fascia elastica?

Il periodo di indossare una benda elastica quando si estendono i legamenti dell'articolazione del ginocchio è determinato dalla gravità della lesione:

  1. Con lievi ferite, accompagnate da lieve dolore e gonfiore, l'articolazione viene riparata per una settimana.
  2. In caso di lesioni gravi con gonfiore esteso, la benda deve essere indossata per almeno 2 mesi.

La benda va applicata solo durante il giorno, prima di andare a dormire viene rimossa. Ciò impedisce il ristagno di sangue e linfa.

L'uso del farmaco consente di ottenere una serie di effetti positivi. Prima di tutto, il fissaggio dell'articolazione della caviglia consente di prevenire danni ai tessuti circostanti.

Inoltre, l'uso del farmaco riduce il carico sull'arto ferito. A poco a poco, l'intensità del dolore è ridotta, il gonfiore viene eliminato, i processi metabolici locali vengono attivati.

La benda elastica crea un cosiddetto effetto di compressione. In altre parole, quando si applicano i fondi all'arto, i tessuti danneggiati vengono schiacciati, il che elimina la loro discrepanza. Di conseguenza, ci vuole molto meno tempo per riabilitare dopo un infortunio.

Controindicazioni

La medicazione al ginocchio è spesso sovrapposta:

  • in caso di rottura e estensione dei legamenti;
  • Dopo interventi chirurgici dopo tali lesioni.

Gli atleti usano una benda elastica per prevenire tali danni. Durante l'allenamento, il carico maggiore cade sugli arti inferiori, quindi per protezione si consiglia di fasciare il ginocchio con una benda elastica.

Quanto è corretto bendare un ginocchio ad uno stiramento di legamenti o corde?

  1. lesioni (contusioni e distorsioni);
  2. Artrite e artrosi, accompagnata da gonfiore e dolore;
  3. carichi elevati associati agli sport.

In caso di stiramento e rottura dei legamenti dell'articolazione della caviglia, al paziente viene applicata una gomma da intonaco. Nel "tandem" con la sua benda elastica usata. Ha legato il secondo giorno dopo l'incidente, quando l'intonaco si asciugò bene. Questo design consente a una persona di rimuovere facilmente la benda e provare a sviluppare un arto danneggiato.

Con l'artrite e l'artrosi, una benda elastica per l'articolazione della caviglia viene applicata insieme a unguenti o rimedi popolari per uso esterno. Sono distribuiti su di esso, quindi viene creato l'effetto di compressione.

L'esercizio intensivo comporta un rischio potenziale - ottenere un giunto microtraumatico. Se si indossa una benda elastica per l'allenamento, la probabilità di danno si ridurrà a volte.

Importante! Per le persone che sono impegnate nello sport o nel lavoro manuale, i medici raccomandano di avere sempre una fascia elastica nel proprio contenitore di medicinali di casa.

La benda elastica è un materiale universale, in quanto può essere applicata a qualsiasi parte dell'articolazione, assicurando così una fissazione a lungo termine.

Tale benda viene facilmente rimossa e anche semplicemente rimossa, quindi non è necessario addestrare un paziente ad applicare una benda. Inoltre, una benda elastica può sostituire più di 20 bobine di bende di garza standard, il che è molto vantaggioso e conveniente.

È necessaria una benda sulla caviglia per limitare i movimenti dell'articolazione con lesioni e malattie, nonché per la loro prevenzione. È imposto nei seguenti casi:

  • con distorsioni,
  • con una gamba rotta,
  • con un livido,
  • con sublussazioni e dislocazioni,
  • con artrite, artrosi,
  • per la prevenzione delle lesioni alla caviglia alle persone impegnate nel lavoro manuale, trascorrendo molto tempo in piedi, gli atleti.

Se hai una ferita alla gamba o dolori articolari, dovresti prima visitare un medico per stabilire una diagnosi accurata e ottenere un aiuto qualificato. L'automedicazione può causare danni: la medicazione facilita la condizione, riduce il dolore, così puoi perdere tempo, mentre si svilupperà il processo patologico.

In alcuni casi, l'imposizione di una tale medicazione è controindicata:

  • Non puoi bendare il giunto, se ci sono ferite aperte, devono prima essere curate.
  • Non applicare una benda se c'è una deformazione dell'articolazione. In questo caso, è necessario contattare un traumatologo.
  • Non puoi fasciare il piede immediatamente dopo i movimenti attivi, prima di vestirti, devi stare a riposo per 15-20 minuti, alzando il piede ad un angolo di circa 30 gradi. Questo è necessario per rimuovere il gonfiore.

L'uso di una benda fissativa è indicato per vari tipi di lesioni agli arti. Molto spesso, si ricorre al metodo nel caso di distorsione. Tale danno può essere ottenuto piegando il piede. La condizione è attenuata se l'arto viene fissato con una benda elastica e lascia il piede senza sforzo fisico per diversi giorni.

L'adozione di misure più serie richiede la rottura dei legamenti. In questo caso, l'arto viene immobilizzato con gesso per un periodo di circa 10 giorni. Quindi l'agente fissante viene rimosso e ricorre all'applicazione della benda elastica a otto punte per un altro paio di settimane.

In quali casi non si impone la fascia elastica sull'articolazione della caviglia? Non è consigliabile ricorrere alla procedura se c'è una ferita aperta nel sito di lesione o si osserva sanguinamento.

In tali situazioni, i tessuti sono coperti con una benda sterile. Se si verifica uno spostamento del giunto, viene applicata una sacca di ghiaccio nell'area danneggiata.

Quindi l'arto fornisce un riposo completo prima di determinare la natura del problema da parte del medico.

Per l'uso di una benda elastica, ci sono anche controindicazioni relative. Si tratta di malattie della pelle, problemi individuali con la circolazione del sangue e la probabilità di coaguli di sangue. In una situazione di emergenza, una benda per queste persone può ancora essere sovrapposta. Ma solo per un breve periodo, fino a quando l'estrema necessità del suo uso non scomparirà.

Per fornire un effetto di fissaggio, è necessario imparare come applicare correttamente una benda. Per immobilizzare gli arti, il bendaggio a otto pieghe viene usato più spesso. Come riparare una benda elastica sull'articolazione della caviglia? Ricorrono a tali azioni:

  • Leggermente sopra l'articolazione della caviglia, vengono eseguiti 2-3 giri di bendaggio.
  • Dall'esterno dell'arto si forma una transizione alla superficie interna del piede attraverso la caviglia.
  • Successivamente, la benda elastica avvolge la suola del piede, spostandosi verso il bordo esterno.
  • Quindi la medicazione passa attraverso la caviglia mediale in direzione dello stinco.
  • Azioni simili vengono ripetute più volte, il che dovrebbe portare a coprire l'intera area dell'area danneggiata.
  • Completamento dell'applicazione della fascia elastica nella zona dello stinco, dove la fissazione del dispositivo con elementi di fissaggio speciali.

La benda a otto punte impedisce l'estensione dell'estremità dell'articolazione della caviglia. La gamba è tenuta in uno stato piegato. La posizione presentata aiuta a mantenere legamenti e tessuto muscolare in uno stato rilassato. Il risultato è una riduzione del periodo di riabilitazione dopo l'infortunio.

Vantaggi della soluzione

La benda elastica viene utilizzata attivamente nel trattamento del danno alla caviglia e dell'infiammazione

Il prodotto è un nastro medico in cotone, l'effetto di serraggio è ottenuto per mezzo di fili in gomma, lycra, poliestere o nylon intrecciati. Perché abbiamo bisogno di bende elastiche? Questa medicazione può essere utilizzata non solo nel trattamento dello stretching, ma anche come strumento preventivo contro il trauma.

  • possibilità di uso ripetuto;
  • fissazione densa, la medicazione non scivola, non ha bisogno di essere rimossa e legata diverse volte;
  • versatilità: il prodotto è adatto per fissare i giunti più diversi a lungo;
  • resistenza alla deformazione;
  • possibilità di imporre e rimuovere;
  • economia - la funzionalità di una medicazione con una tale benda è pari a venti medicazioni con un analogo normale;
  • la possibilità di un trattamento complesso con l'uso di pomate o impacchi;
  • resistenza alla compressione durante l'asciugatura, non tira l'articolazione e non causa dolore.

Importante: alcune abilità e abilità sono richieste per applicare la benda. È necessario seguire scrupolosamente le regole della medicazione, altrimenti c'è la possibilità di fuoriuscita di sangue e una fissazione errata dell'articolazione.

Come scegliere la benda giusta

I medici distinguono le seguenti regole, che devono essere osservate quando si sceglie una medicazione:

In vendita sono bende di diversi filmati. La scelta dipende da quale articolazione deve essere riparata. Per l'area del polso, le varianti sono utilizzate fino a un metro e mezzo, per la caviglia - da una volta e mezzo a due, per gli arti inferiori - almeno cinque metri.

2. La giusta scelta di elasticità

Bende con bassa e media elasticità vengono utilizzate per fissare la caviglia dopo l'infortunio. Altamente elastico progettato per il trattamento delle vene varicose

Importante! I singoli pazienti non vogliono applicare una benda elastica secondo le indicazioni del medico, temendo che possa danneggiare la pelle. Tali sospetti sono infondati: le medicazioni sono fatte con materiali naturali, quindi sono assolutamente sicuri.

L'imposizione di una fascia elastica sulla caviglia si verifica solo dopo aver verificato che la caviglia

il paziente è asciutto e pulito, non ci sono lesioni gravi. La posizione ottimale del paziente si trova sul retro.

Per legare correttamente una benda attorno alla caviglia, segui questi consigli:

  • Inizia la fasciatura appena sopra la caviglia, riavvolgi l'arto con un movimento circolare verso il basso.
  • È necessario avvolgere una benda elastica sul tallone (un paio di giri) e sul piede.
  • Muoviti trasversalmente: dalla parte inferiore della gamba al piede e indietro.
  • Fissare la benda alla benda nella zona della caviglia.

Evita errori comuni. L'applicazione troppo stretta di un bendaggio elastico comporterà una violazione del flusso sanguigno e del flusso linfatico. Esternamente ciò si manifesterà nel fatto che le dita diventano fredde e bluastre. Se non riesci a fasciarti la gamba abbastanza forte, la benda cadrà dall'arto inferiore quando ti muovi, e lo sforzo sarà invano.

La benda elastica è sovrapposta al sutra, o dopo il riposo, durante il quale la posizione dell'arto ferito deve essere elevata con un angolo di 30 gradi. Allo stesso tempo, il riposo può essere breve - non più di 15 minuti. È necessario che l'arto non si gonfia.

Se i legamenti sono danneggiati, il materiale elastico viene applicato partendo da una zona stretta della caviglia e spostandosi nella sua parte larga. Ad esempio, dalla caviglia all'articolazione del ginocchio.

Oggi il mercato offre una vasta gamma di prodotti da una varietà di produttori. Per la loro fabbricazione vengono utilizzati solo materiali anallergici naturali, che forniscono accesso all'aria alla pelle.

Lo scopo del prodotto dipende dalla sua lunghezza:

  • 1 m- è progettato per il fissaggio dell'articolazione del polso;
  • 1,5-2 m - la caviglia;
  • da 2,5 - articolazioni grandi;
  • da 3,5 m - legamenti degli arti superiori;
  • da 5 m - un legamento degli arti inferiori.

Il ruolo importante nel garantire la qualità della stabilizzazione dell'articolazione danneggiata è il grado di estensibilità, è necessario prestare attenzione ai modelli di medio o alto grado. L'elasticità può variare tra il 30-170%, più basso è questo indice, più la fissazione è stretta.

Nelle fasi iniziali del trattamento si consiglia di utilizzare prodotti con estensibilità ridotta, con il tempo la pressione dovrebbe diminuire gradualmente. I prodotti con estensibilità del 100% sono universali, per aumentare la pressione si consiglia di applicare 3-4 turni, per ridurre a sufficienza 1.

Oltre alle bende elastiche in cotone, sono presenti sul mercato anche nastri adesivi elastici su base appiccicosa. I modelli senza una base autoadesiva vengono fissati mediante fissativi speciali.

Va tenuto presente che la fascia elastica durante lo stretching è imposta da uno specialista nel traumunkte o dal paziente stesso. I prodotti autoadesivi sono progettati per fissare i legamenti solo nella fase iniziale, alla prima occasione viene segnalato che viene sostituito da un analogo in cotone.

La benda elastica con lividi può essere utilizzata non solo per lo stretching, ma anche per le vene varicose, la gravidanza, i problemi ortopedici e in altri casi.

Come rotolare una benda elastica: regole generali

Gli specialisti danno le seguenti raccomandazioni,

Il prodotto è costituito da una parte arrotolata e sciolta, la base è la prima bobina, che dovrebbe essere applicata ad angolo, i seguenti rami saranno sovrapposti. Questo approccio garantirà che la densità di fissazione sia mantenuta per l'intera lunghezza.

Quando si avvolge, deve essere mantenuta una leggera tensione, la densità non dovrebbe essere troppo alta o debole, una forte tensione può portare a disturbi circolatori. Per evitare il ristagno di sangue, il bendaggio deve essere effettuato da sinistra a destra dalla fine dell'arto fino all'inizio.

Sovrapposizione della caviglia

Per la procedura, il paziente deve sdraiarsi, al fine di ridurre il gonfiore, la gamba deve essere sollevata di circa 10 cm verso l'alto. Si consiglia di iniziare con la parte più stretta del piede, spostandosi gradualmente verso il piede, nel processo è importante assicurarsi che il materiale non appaia rughe.

La benda non è attorcigliata direttamente sulla gamba, la probabilità di schiacciare vasi e tessuti è ridotta al minimo, ogni strato successivo viene applicato a quello precedente. Lo sforzo maggiore dovrebbe essere fatto quando si avvolge la caviglia, sulla parte superiore della gamba, la medicazione dovrebbe giacere più liberamente.

La benda elastica durante lo stretching dovrebbe essere imposta solo al momento dell'attività motoria. Quando il paziente è a riposo, rimuovere la benda e massaggiare l'area interessata.

Dopo aver applicato il materiale, dovresti ascoltare le tue sensazioni, se c'è intorpidimento o increspatura, la benda dovrebbe essere rimossa e applicata meno strettamente. La benda dovrebbe essere avvolta dal ginocchio al tallone, il tessuto dovrebbe coprire il tallone, più volte il piede, lo stinco con il piede in ordine incrociato.

Nella fase finale, la benda deve essere applicata all'area dello stinco e della caviglia, riparata con fissativi.

Prenditi cura della fasciatura

Perché una benda conservi le sue proprietà, è necessario lavarla in tempo, di solito si fa perché si sporca o ogni 5 giorni. Pulire con sapone normale a mano in acqua tiepida, è vietato il lavaggio in lavatrice.

Quindi il tessuto della medicazione viene leggermente schiacciato a mano, senza torcerlo, dopo di che viene steso per asciugare su una superficie orizzontale sul tessuto. Non asciugarlo in sospensione e stirare. Conservare la fascia elastica in una forma piegata in un luogo fresco e asciutto, lontano dalla luce solare.

Indicazioni per l'applicazione della benda

Le regole per applicare una benda sulla caviglia sono le seguenti:

  • La benda è regolata leggermente sopra la caviglia in una spirale.
  • Quindi la benda ha bisogno di stringere il tallone.
  • Quindi, 2 volte avvolgere i piedi.
  • Quindi devi passare il cross-winding. Perciò è necessario osservare un tal schema - da un piede su uno stinco, e dopo di nuovo su fermata. Visivamente, sembra una croce sulla superficie del giunto.
  • Infine, la benda dovrebbe essere nuovamente applicata allo stinco. Allo stesso modo, è necessario eseguire un paio di impacchi alla caviglia e quindi fissare la benda.

Al fine di mantenere le proprietà prestazionali del bendaggio elastico il più a lungo possibile, è necessario osservare alcune regole importanti. Quindi, la benda dovrebbe essere lavata solo se necessario, circa due volte in dieci giorni.

Bint deve essere conservato in un luogo buio, assicurandosi che non riceva raggi di luce. È anche importante che sia tenuto in una forma contorta. Inoltre, la stiratura di tale materiale è vietata.

Lavare il prodotto con una macchina da scrivere usando tensioattivi è rigorosamente inammissibile. È meglio usare un lavaggio a mano e applicare un sapone normale.

Dopo il lavaggio, non è possibile svitare la benda. Sarà sufficiente strizzarlo un po '. E dovrebbe essere asciugato in una forma decomposta su un supporto di tessuto.

Bendaggio elastico con distorsioni: applicazione specifica

Traumatizzando la gamba, molti atleti incontrano una tale patologia come distorsione. Accelerare il processo di guarigione aiuterà a correggere la fissazione dell'articolazione lesionata, che fornisce una fascia elastica una volta allungato.

Perché usare una benda elastica

Benda elastica con distorsioni è una fascia medica in cotone. Al cotone vengono aggiunti fili di nylon, poliestere, gomma o lycra, che si traducono in un effetto di torsione.

Perché ho bisogno di una benda per lo stretching?

Gli atleti usano una medicazione medica non solo per il trattamento delle distorsioni, ma anche come mezzo per prevenirli da possibili lesioni.

Vantaggi della benda elastica:

  • la possibilità di una stretta fissazione della parte danneggiata del corpo (la medicazione non scivola, non ha bisogno di essere legata o rimossa in modo permanente);
  • uso ripetuto;
  • resistenza al danno;
  • versatilità del prodotto: la benda può essere utilizzata quando si allungano le mani, le gambe e altre parti del corpo;
  • facilità d'uso: il paziente può rimuovere e imporre indipendentemente una benda;
  • efficienza;
  • la benda all'asciugatura è resistente alla compressione, quindi non provoca sensazioni dolorose e non attacca le articolazioni danneggiate;
  • la possibilità di effettuare la terapia complessa di distorsioni e lussazioni con l'uso di compresse e unguenti.

Per legare una fasciatura danneggiata con una benda di gomma, è necessario avere determinate abilità. Le regole di vestizione devono essere chiaramente rispettate, altrimenti si può verificare una fissazione errata dell'articolazione, così come il deflusso di sangue dalla zona danneggiata.

Le regole per la scelta di un bendaggio elastico

Negli ultimi anni, il mercato domestico è rappresentato dalla più ampia scelta di bende elastiche di vari produttori. Nella produzione di prodotti, i produttori utilizzano solo materiali naturali anti-allergenici con vari gradi di elasticità.

Lo scopo delle bende è legato alla loro lunghezza:

  • metro bendaggio - per il fissaggio dell'articolazione del polso;
  • il prodotto fino a due metri - fissando la caviglia;
  • da due metri e mezzo - fissando giunture grandi;
  • da tre metri e mezzo - un mazzo di mani;
  • da cinque metri - ginocchia e altri legamenti degli arti inferiori.

Per fissare correttamente i giunti e i legamenti danneggiati, i prodotti devono avere elevate proprietà elastiche: il grado di estensibilità è medio o alto. Un prodotto universale ha un'estensibilità al cento per cento, è facile da allungare.

Oltre ai prodotti in cotone, le bende sono prodotte su base appiccicosa. Se il prodotto non ha una base autoadesiva, viene fissato al ginocchio danneggiato con l'aiuto di fissativi speciali.

Il bendaggio adesivo è progettato per fissare le aree danneggiate solo al primo stadio del trattamento, quindi deve essere sostituito con una fascia elastica in cotone.

Con i prodotti sopra descritti, puoi fasciare il piede non solo con ferite, ma anche con le vene varicose.

Come applicare una benda flessibile correttamente

Usando una benda elastica come benda, devi seguire le seguenti regole:

  • Applicare la benda dall'alto verso il basso (ad esempio, dalla caviglia all'articolazione del ginocchio).
  • Per non formare pieghe, la benda elastica deve essere applicata con un allungamento uniforme.
  • Applicare una benda sui legamenti danneggiati preferibilmente al mattino, quando il gonfiore delle estremità è il più piccolo. Se non è possibile eseguire la procedura nelle ore del mattino, è necessario sdraiarsi per 15 minuti e sollevare le gambe. Dopo una breve pausa, è possibile eseguire la procedura.
  • Il processo di ravvivatura deve essere eseguito srotolando la benda all'esterno, in modo che il tessuto molle possa essere schiacciato.
  • Ogni turno successivo del prodotto si sovrappone a quello precedente di 1/3 parti. È inammissibile che tra le spire della fasciatura compaia uno spazio vuoto.
  • La tensione massima della medicazione viene applicata nella parte inferiore del giunto annodato, quindi la tensione deve essere gradualmente indebolita.
  • Iniziare e terminare la medicazione è raccomandato tra quindici e venti centimetri dall'area danneggiata.

Quando il polso è rotto o allungato, la benda viene posizionata dalle dita della mano e al centro dell'avambraccio. Se l'articolazione del gomito è danneggiata, il braccio viene fasciato dal centro dell'avambraccio al centro della spalla.

Dalle dita dei piedi al centro dello stinco, viene fasciata un'articolazione della caviglia. E se l'articolazione del ginocchio è danneggiata, la medicazione è fatta dal centro del gambo e dalla parte centrale della coscia.

Importante! Utilizzare una benda elastica per legare i legamenti e le articolazioni danneggiati solo con il movimento attivo, e prima di andare a letto il prodotto deve essere rimosso. Se la medicazione è eseguita correttamente, inizialmente le dita dovrebbero diventare un po 'blu, ma quando si eseguono movimenti attivi, tornare rapidamente alla normalità. Bintando il gomito o il ginocchio, è impossibile tollerare la spremitura dei vasi, poiché ciò può portare a un disturbo del processo circolatorio nell'arto. Se, dopo l'applicazione della benda, il paziente avverte l'intorpidimento delle dita o una pulsazione sotto la benda, è necessario rimuovere immediatamente la benda e effettuare un massaggio di sfregamento facile.

Quanto indossare una benda elastica

Molti pazienti sono interessati alla domanda su quanto tempo è possibile indossare una benda elastica. La risposta a questa domanda dipende dalla natura del danno, nonché dalle caratteristiche individuali del corpo del paziente. Il tempo medio per indossare una fascia elastica è di circa 14 giorni, ma la decisione finale dovrebbe essere presa da un traumatologo.

Per quanto tempo puoi indossare una benda senza decollare? Entro un giorno, la durata della medicazione dipende dall'attività del paziente. Se il paziente è attivo per più di dodici ore al giorno, la benda dovrà essere cambiata, altrimenti potrebbero esserci conseguenze indesiderabili sotto forma di disturbi circolatori.

Il periodo di indossare una benda elastica dopo un'operazione dipende da molti fattori. Le raccomandazioni esatte possono essere date solo dal medico curante.

Svantaggi delle bende elastiche

Molti traumatologi devono affrontare i reclami dei pazienti per desquamazione e prurito della pelle sotto bende. Provoca una sensazione spiacevole del filo elastico contenuto nel tessuto del prodotto. Per evitare sensazioni spiacevoli, si consiglia di applicare uno strato di bendaggio tradizionale in cotone sotto la benda (è possibile sostituirlo con una calza ordinaria). Per eliminare i segni di ipercheratosi, è possibile utilizzare qualsiasi crema grassa adatta al tipo di pelle del paziente.

I principali svantaggi delle bende elastiche:

  • La partecipazione del personale medico nel processo di medicazione;
  • Per applicare bende, sono richieste abilità speciali, che non sono disponibili per tutti i pazienti;
  • quando la benda viene indossata per lungo tempo e in un clima troppo caldo, la temperatura e il bilancio idrico della pelle sono disturbati;
  • la necessità di usare vestiti e scarpe per una taglia più grande.

Cura del prodotto

Uno dei vantaggi del bendaggio elastico è la possibilità di utilizzare il prodotto più volte. Le bende possono essere lavate a mano ogni 3-4 giorni, ma non applicare polveri sintetiche e non strizzarle. Asciugare la benda è raccomandato su una superficie liscia. È vietato stirare il prodotto.

Per quanto tempo posso mantenere la benda elastica

Prima di rispondere alla domanda su quanto puoi indossare un bendaggio elastico, capiremo di cosa si tratta e per quale scopo è stato imposto.

Cos'è una benda elastica?
La fasciatura elastica per uso medico è una fascia elastica intrecciata realizzata in fibra di lattice, cotone e poliestere. La benda a compressione viene utilizzata per fissare articolazioni, terapia antimicrobica e trattamento delle vene varicose.

Quanto dura una benda elastica?
Il tempo di indossare una benda elastica dipende dallo scopo con cui è stato applicato.

Bendaggio fissativo
La benda di fissaggio viene utilizzata per stabilizzare e ridurre il gonfiore in caso di lussazioni, distorsioni e rottura dei legamenti.

Quanto posso indossare una benda elastica sul mio ginocchio?
La benda di fissaggio al ginocchio, alla caviglia, al gomito e al polso viene applicata per 5-6 ore. Di notte, la benda viene rimossa.

Per quanto tempo posso tenere un bendaggio elastico?
Per migliorare l'apporto di sangue nell'articolazione e prevenire l'edema, il bendaggio viene rimosso 2 volte al giorno per mezz'ora. In questo momento, non puoi appoggiarsi a una gamba.

Medicazione antibiotica
Una benda anti-embolica viene applicata per combattere il tromboembolismo - coagulazione della nave con un coagulo di sangue (trombo) dopo l'operazione.

Quanto tempo ci vuole per indossare una benda elastica dopo l'operazione?
Una fascia elastica viene applicata ai piedi un'ora prima dell'operazione. Dopo l'operazione, i piedi sono fasciati per un giorno intero (anche di notte) per 3-5 giorni. L'ora esatta di indossare la benda dovrebbe essere determinata dal medico.

Quando rimuovere le bende di compressione dopo l'intervento chirurgico?
Immediatamente dopo l'operazione, le bende vengono indossate 24 ore su 24. Aggiornare la medicazione in caso di infermieri al mattino. Se la benda è scivolata o indebolita, assicurati di dirlo alla tua infermiera.

Medicazione terapeutica
La benda terapeutica è usata per trattare le vene varicose, l'edema post-traumatico, varicoso e linfatico.

Per quanto tempo posso indossare una benda elastica per trattare le vene varicose?
Le bende vengono applicate al mattino per 6-7 ore. Di notte, le bende vengono rimosse. Per il trattamento delle vene varicose, è molto importante che la medicazione mantenga la pressione distribuita al 100% della pressione nella regione della caviglia, il 70% nel mezzo dello stinco, il 50% nella regione del ginocchio e il 40% nella metà della coscia. Poiché le bende si sfilano durante il movimento e la pressione distribuita viene violata, si consiglia di utilizzare calze a compressione - calze o gambaletti - per trattare le vene varicose.

Dopo un intervento chirurgico venoso Le bende di compressione vengono applicate ai piedi per 2-3 settimane. Dopo questo, si consiglia di consultare un flebologo e acquistare una maglieria a compressione giornaliera.

Bendaggio elastico È un tipo speciale di maglia medica, che viene utilizzata per trattare e prevenire le vene varicose, nonché per riparare gli arti in caso di lesioni traumatiche. La benda di compressione ha un gran numero di indicazioni. Ciò è spiegato dall'abbondanza di funzioni che svolge:

La fasciatura medica stringe le vene superficiali con le vene varicose, impedendo in tal modo lo sviluppo di questa malattia. Bendaggio elastico rimuove il gonfiore delle estremità, e inoltre elimina alcuni dei sintomi delle vene varicose, come il dolore, il senso di pesantezza e la rapida stanchezza delle gambe. esso corregge le articolazioni quando si estendono i legamenti, prevenendo anche una minima lesione alla zona danneggiata. La benda a compressione previene il verificarsi di complicanze delle vene varicose, come ulcere trofiche e tromboflebiti.

Quanto dovrei indossare una benda elastica?

Una delle domande più frequenti da parte dei pazienti che sono incaricati di utilizzare questo tipo di maglia medica è quanto tempo ci vuole per indossare un bendaggio elastico. La risposta ad essa è strettamente individuale e dipende dall'età del paziente, dal suo fisico e, cosa più importante, dal motivo della nomina del bendaggio compressivo.

Molto spesso, con le vene varicose degli arti inferiori, viene prescritta una benda elastica. Tempo di indossare La maglia di compressione in questa situazione è determinata dalla gravità della malattia. In tutti i casi di varicosi non trattata, l'uso del bendaggio compressivo deve essere permanente. Se la chirurgia è stata eseguita su questa condizione patologica, dovrebbe essere determinato il tempo necessario per rimuovere i bendaggi compressivi dopo l'intervento chirurgico solo chirurgo operativo. In genere, quanto è possibile indossare una benda elastica dopo l'operazione, dipende dalla complessità di quest'ultima.

Per quanto riguarda l'uso di questo tipo di maglieria per lesioni traumatiche, il tempo di utilizzo della fascia elastica dipende anche dal grado di danno. Ad esempio, se parli di quanto puoi indossare una fascia elastica sul ginocchio quando allunghi i suoi legamenti, allora devi dire circa un periodo minimo di due settimane. E qui tali domande, quanti è necessario portare una benda elastica a rottura di legamenti del ginocchio, dovrebbero esser decisi solo dal medico generico essente presente.

Quanto posso indossare una benda elastica senza decollare?

Se è stato possibile comprendere le condizioni d'uso del bendaggio compressivo, rimane aperta la domanda su quanto tempo è possibile indossare un bendaggio elastico per un giorno. In genere, per quanto tempo è possibile indossare un bendaggio elastico per un giorno, è determinato dalla modalità di attività del paziente. Il tempo, quanti a camminare in un bendaggio elastico, dovrebbero soddisfare il tempo di esecuzione del lavoro fisico. È anche necessario considerare il tempo per cui viene applicata una benda elastica per essere sicuri per una persona. Spesso ai pazienti viene anche chiesto, usando una fascia elastica, quante ore si possono indossare senza decollare.

Se il periodo di attività fisica di una persona è più di 12 ore, allora ha bisogno di fare una pausa, togliendosi la maglia di compressione. Se superi il tempo in cui puoi tenere un bendaggio elastico, allora ci possono essere disturbi circolatori.

C'è un'altra domanda importante: quanti non rimuovono la benda elastica dopo l'operazione? La risposta ad esso è determinata da quanto indossare una benda elastica che il paziente avrà in futuro. In una tale situazione, applicando una benda elastica, è meglio discutere con il medico curante per quanto tempo indossarlo.

Per quanto tempo posso indossare un bendaggio elastico elasticizzato

In questo articolo risponderemo alla domanda, che cos'è distorsione, spiegare perché utilizzare un bendaggio elastico per le distorsioni, e spiegare come bendare la gamba con un bendaggio elastico con distorsioni e stiramenti.

Cos'è la distorsione?

Quando cadono, lividi e lussazioni del piede sono le ossa spostate che compongono l'articolazione. Nel tentativo di mantenere l'integrità dell'articolazione, i legamenti compensano il carico, "prendendo un colpo a se stessi". Se la lussazione è forte, i legamenti si strappano o si lacerano.

Se il carico è eccessivo, i legamenti si strappano o si lacerano completamente. A causa della rottura del legamento, l'articolazione diventa instabile e si sviluppano edema ed ematoma nel sito della lesione. Per ridurre il gonfiore, rafforzare l'articolazione e alleviare il dolore, quando si estendono i legamenti applicare una fascia elastica di compressione.

Cos'è una benda elastica?

Bendaggio elastico "Intex" è un nastro tessuto estensibile realizzato in fibra di lattice, cotone e poliestere.

Perché usare una benda elastica per allungare i legamenti?

La benda medica "Intex" fornisce lo scarico e la fissazione dell'articolazione con distorsione. Questo protegge i legamenti da ulteriori rotture.

La benda elastica applicata correttamente crea una pressione esterna sulla gamba, stimolando il sistema linfatico e circolatorio nell'area del trauma.

I vasi linfatici rimuovono il fluido dai tessuti molli, riducendo il gonfiore nell'area della tensione.

Vasi sanguigni Fornire intensivamente l'articolazione danneggiata con ossigeno e sostanze nutritive, accelerando il ripristino di legamenti e muscoli tesi.

Quanto indossare una fascia elastica per allungare i legamenti?

Il termine di indossare una fascia elastica "Intex" dipende da età e gravità della lesione.

Quando si estende 1 grado (gonfiore moderato, dolore tollerabile con l'esercizio), fissare la gamba per 5-7 giorni. Quando la tensione è di 2 e 3 gradi di gravità (esteso gonfiore, forte dolore durante l'esercizio), il trattamento richiederà 2-3 mesi.

Applicare una benda elastica sulla gamba solo con movimento attivo (per 1,5-2 ore).

Rimuovi la benda se sei seduto a un tavolo o vai a letto. Questo aiuterà evitare la stasi del sangue e aumentare il gonfiore.

Come fasciare la gamba con una benda elastica mentre allunghi i legamenti?

Le regole per imporre un bendaggio compressivo sono descritte negli articoli sul trattamento delle lesioni alle articolazioni di caviglia e ginocchio.

Lo stretching distorsione è un infortunio abbastanza comune tra gli atleti,
gambe più spesso ferite. I bundle sono allungati a causa del pregiudizio di ampiezza elevata dell'articolazione che è insolito per lui nello stato ordinario. Una corretta fissazione dei feriti congiunto di accelerare il processo di guarigione della quota efficace stabilizzazione danneggiata fornisce trazione bendaggio elastico. Ce ne sono diverse varietà, nel trattamento delle articolazioni ferite vengono utilizzate autoadesive e modelli con un fissativo.

Sintomi di distorsione

Lo stretching è accompagnato da un forte dolore all'articolazione, il paziente avverte dolore, il movimento è ostacolato. Il segno di una gamba traumatizzata è una leggera zoppia quando si cammina. Nella fase successiva, c'è un gonfiore e un'emorragia sottocutanea, nei casi gravi, una febbre alta può persistere per diversi giorni.
Se si hanno i primi sintomi, si dovrebbe immediatamente cercare un aiuto medico, il medico controllerà, in base ai dati dei raggi X verranno diagnosticati. Con lo stretching diagnosticato per il periodo di trattamento, deve essere garantita la completa immobilità della parte danneggiata del corpo. La soluzione ottimale in questo caso è l'applicazione di una benda fissativa.

Benefici delle bende elastiche

Il prodotto è un nastro medico in cotone, l'effetto di serraggio è ottenuto per mezzo di fili in gomma, lycra, poliestere o nylon intrecciati. Perché abbiamo bisogno di bende elastiche? Questa medicazione può essere utilizzata non solo nel trattamento dello stretching, ma anche come strumento preventivo contro il trauma.

vantaggi:

  • possibilità di uso ripetuto;
  • fissazione densa, la medicazione non scivola, non ha bisogno di essere rimossa e legata diverse volte;
  • versatilità: il prodotto è adatto per fissare i giunti più diversi a lungo;
  • resistenza alla deformazione;
  • possibilità di imporre e rimuovere;
  • economia - la funzionalità di una medicazione con una tale benda è pari a venti medicazioni con un analogo normale;
  • la possibilità di un trattamento complesso con l'uso di pomate o impacchi;
  • resistenza alla compressione durante l'asciugatura, non tira l'articolazione e non causa dolore.

Importante: alcune abilità e abilità sono richieste per applicare la benda. È necessario seguire scrupolosamente le regole della medicazione, altrimenti c'è la possibilità di fuoriuscita di sangue e una fissazione errata dell'articolazione.

Come scegliere

Oggi il mercato offre una vasta gamma di prodotti da una varietà di produttori. Per la loro fabbricazione vengono utilizzati solo materiali anallergici naturali, che forniscono accesso all'aria alla pelle.

Lo scopo del prodotto dipende dalla sua lunghezza:

Il ruolo importante nel garantire la qualità della stabilizzazione dell'articolazione danneggiata è il grado di estensibilità, è necessario prestare attenzione ai modelli di medio o alto grado. L'elasticità può variare tra il 30-170%, più basso è questo indice, più la fissazione è stretta. Nelle fasi iniziali del trattamento si consiglia di utilizzare prodotti con estensibilità ridotta, con il tempo la pressione dovrebbe diminuire gradualmente. I prodotti con estensibilità del 100% sono universali, per aumentare la pressione si consiglia di applicare 3-4 turni, per ridurre a sufficienza 1.

Oltre alle bende elastiche in cotone, sono presenti sul mercato anche nastri adesivi elastici su base appiccicosa. I modelli senza una base autoadesiva vengono fissati mediante fissativi speciali. Va tenuto presente che la fascia elastica durante lo stretching è imposta da uno specialista nel traumunkte o dal paziente stesso. I prodotti autoadesivi sono progettati per fissare i legamenti solo nella fase iniziale, alla prima occasione viene segnalato che viene sostituito da un analogo in cotone. La benda elastica con lividi può essere utilizzata non solo per lo stretching, ma anche per le vene varicose, la gravidanza, i problemi ortopedici e in altri casi.

Regole di sovrapposizione

Il prodotto è costituito da una parte arrotolata e sciolta, la base è la prima bobina, che dovrebbe essere applicata ad angolo, i seguenti rami saranno sovrapposti. Questo approccio garantirà che la densità di fissazione sia mantenuta per l'intera lunghezza. Quando si avvolge, deve essere mantenuta una leggera tensione, la densità non dovrebbe essere troppo alta o debole, una forte tensione può portare a disturbi circolatori. Per evitare il ristagno di sangue, il bendaggio deve essere effettuato da sinistra a destra dalla fine dell'arto fino all'inizio.

Sovrapposizione della caviglia

Per la procedura, il paziente deve sdraiarsi, al fine di ridurre il gonfiore, la gamba deve essere sollevata di circa 10 cm verso l'alto. Si consiglia di iniziare con la parte più stretta del piede, spostandosi gradualmente verso il piede, nel processo è importante assicurarsi che il materiale non appaia rughe. La benda non è attorcigliata direttamente sulla gamba, la probabilità di schiacciare vasi e tessuti è ridotta al minimo, ogni strato successivo viene applicato a quello precedente. Lo sforzo maggiore dovrebbe essere fatto quando si avvolge la caviglia, sulla parte superiore della gamba, la medicazione dovrebbe giacere più liberamente.

La benda elastica durante lo stretching dovrebbe essere imposta solo al momento dell'attività motoria. Quando il paziente è a riposo, rimuovere la benda e massaggiare l'area interessata. Dopo aver applicato il materiale, dovresti ascoltare le tue sensazioni, se c'è intorpidimento o increspatura, la benda dovrebbe essere rimossa e applicata meno strettamente. La benda dovrebbe essere avvolta dal ginocchio al tallone, il tessuto dovrebbe coprire il tallone, più volte il piede, lo stinco con il piede in ordine incrociato. Nella fase finale, la benda deve essere applicata all'area dello stinco e della caviglia, riparata con fissativi.

Durata di indossare

Molte persone sono interessate alla domanda su quanto tempo è possibile indossare una benda elastica. In questo caso, molto dipende dalle caratteristiche individuali del corpo del paziente e dalla natura del danno. La durata media della medicazione per lo stretching dei legamenti è di 2 settimane, in altri casi la decisione deve essere presa dal medico curante.
Per quanto tempo posso indossare una benda elastica senza decollare? La durata della medicazione per un giorno dipende dall'attività del paziente, il tempo deve corrispondere alla durata dell'attività fisica. Se il paziente è impegnato durante il giorno per più di 12 ore, la medicazione deve essere cambiata, l'inosservanza di questa condizione può portare a disturbi circolatori. Quanto indossare una benda elastica dopo l'operazione? In questo caso, dovresti consultare il tuo medico, solo lui può dare le raccomandazioni più accurate.

Quanto puoi indossare una benda elastica senza cancellare? Una delle caratteristiche del prodotto è la possibilità di molti usi occasionali, spesso sorge spontanea la domanda se possa essere lavato e con quali intervalli. La medicazione deve essere lavata sulle mani 2 volte a settimana, il prodotto non è raccomandato per spremere, asciugare su una superficie liscia. È vietato usare detergenti sintetici e stiratura.

La violazione delle regole di funzionamento può non solo portare alla perdita delle sue funzioni, indossare una medicazione può essere dannoso per il corpo.

conclusione

Nastro elastico elasticizzato - un modo efficace per accelerare il recupero, il prodotto fornisce una fissazione affidabile dell'area danneggiata per un lungo periodo di tempo. Ci sono molte varietà di prodotti, quando si sceglie, prestare attenzione alla lunghezza e all'estensibilità. Quanto tempo può indossare un bendaggio elastico, determinata dal medico curante, distorsioni si consiglia di indossare solo di giorno, di notte a sparare. Si consiglia di lavare periodicamente il nastro elastico senza l'uso di agenti sintetici, dovrebbe essere asciugato su una superficie piana.

Se trovi un errore, seleziona un frammento di testo e premi Ctrl + Invio.

Per quanto tempo posso indossare una benda elastica?

La benda elastica dopo l'intervento chirurgico o con le ferite deve essere indossata per 3-6 mesi, a seconda del volume della chirurgia o della lesione, in genere il medico regola il periodo di indossamento.

Quando ho avuto una distorsione dopo una caduta alla gamba destra, ho indossato una benda elastica per tre mesi, l'ho tolto solo per la notte. Ora non lo indosso, ma appena il mio piede inizia a farmi male, mi metto una benda elastica e la indosso per circa una settimana, fino a che il dolore alla gamba non si abbassa completamente.

La fasciatura elastica medica viene utilizzata per fissare le articolazioni e trattare le vene varicose.

A proposito di quanto puoi indossare una benda dipende dai tuoi problemi, con lussazioni, distorsioni e rotture del legamento è di circa 5-6 ore, ma è necessario scattare foto di notte.

Sulle articolazioni bendate, in modo che l'edema non appaia, è necessario rimuovere la benda due volte al giorno, per circa mezz'ora.

In caso di vene varicose, la medicazione viene applicata al mattino per 6-7 ore, viene assunta di notte, ma con questa malattia sono necessari vari tipi di pressione sulla gamba e le bende cadono, quindi è preferibile praticare golf o calze.

Quando inizi a indossare bende, dovresti imparare a usarle correttamente, poiché una benda applicata in modo scorretto può causare molti danni al corpo.

Il compito principale del bendaggio elastico è quello di fornire una fissazione morbida della zona lesa. Tuttavia, arriva un momento in cui, affinché la guarigione proceda ad un ritmo rapido, diventa semplicemente necessario assicurare un flusso libero di sangue all'area colpita.

In linea di massima, non è consigliabile utilizzare una benda elastica dopo dal momento di ottenere la lesione ci vorranno da 24 a 48 ore. Se questo è impossibile per qualche ragione, devi necessariamente organizzare un piccolo riposo per l'area interessata, almeno per alcune ore, preferibilmente per la notte.

In nessun caso non si deve legare la benda elastica troppo stretta - è necessario garantire la libera circolazione del sangue sotto la benda.

Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

Bradicardia sinusale del cuore: che cos'è, le cause, il trattamento e la prognosi

Che a trattare

Da questo articolo imparerai: cos'è la bradicardia sinusale, i suoi generi. Cause, sintomi, come trattare.
La bradicardia sinusale è un rallentamento della frequenza cardiaca sotto forma di una diminuzione della frequenza cardiaca (frequenza cardiaca) inferiore a 60 battiti al minuto....

riboksin

Che a trattare

Riboxina - un farmaco che regola i processi metabolici nel miocardio, riducendo l'ipossia tissutale, migliorando la circolazione coronarica.Ha effetto antiipoxico, metabolico e antiaritmico. Aumenta il bilancio energetico del miocardio, migliora la circolazione coronarica, previene le conseguenze dell'ischemia renale intraoperatoria....