Perché c'è dolore e pesantezza nelle gambe

Tromboflebite

Spesso si verificano dolore e pesantezza alle gambe. È un sintomo di stanchezza, superlavoro, un segnale che è ora di andare in un istituto medico. Per distinguere tra sintomi innocui e pericolosi, è necessario conoscere le cause e le conseguenze del dolore - ne parleremo nell'articolo e sul trattamento delle sensazioni spiacevoli.

Cause di pesantezza alle gambe

Il dolore e la pesantezza alle gambe si verificano per vari motivi:

  1. Malattie del fegato e dei reni, patologie degli organi interni.
  2. Malattia delle articolazioni e della colonna vertebrale.
  3. Malattie del sistema cardiovascolare.
  4. Elefantiasi.
  5. Gravidanza.
  6. Malattie neurologiche caratterizzate da insensibilità delle cellule del corpo al caldo o al freddo.
  7. Diabete mellito.
  8. Oncologia (possibile gonfiore degli arti inferiori, cartilagine, articolazioni).
  9. Malattie causate da infezioni (erisipela, osteomielite).

Dolore causato da malattie cardiovascolari: vene varicose

Le vene varicose sono comuni cause di dolore e pesantezza alle gambe. Sintomi caratteristici della malattia: pesantezza alle gambe, affaticamento dovuto a forti sforzi fisici. I piedi ronzano, le sensazioni passano dopo il riposo. Se ci sono delle convulsioni agli arti durante la notte, sorge un dolore improvviso, è tempo di vedere un medico. La malattia si presenta spesso nella vecchiaia.

Trombosi venosa profonda

La malattia non ha sintomi prominenti. Determinare la trombosi di edema sulle gambe, la pesantezza delle gambe, che significa un blocco dei coaguli di sangue.

Endarterite obliterante

Se si zoppica costantemente, fermarsi costantemente per riposare durante la deambulazione, sentire dolore nei muscoli del polpaccio, dolore bruciante al piede, la causa - endoarterite obliterante.

tromboflebite

Ci sono gonfiore alle gambe, dolore pulsante o trazione, questa è tromboflebite. L'edema non è curato, lungo le vene appare rossore.

Aneurisma delle arterie degli arti inferiori

Cause della malattia nel ridurre la pressione nelle arterie. È caratterizzato da dolore sotto il ginocchio, nei glutei (a seconda della posizione dei vasi interessati), il dolore è acuto, insopportabile. Arriva un torpore alle gambe, perdita di sensibilità.

Tromboembolismo delle arterie degli arti inferiori

Malattia - una conseguenza delle malattie del sistema cardiovascolare - che stanno causando cause. C'è un dolore acuto e improvviso alla gamba, la superficie impallidisce, non c'è polso sull'arteria colpita.

Diabete mellito

Il dolore e la pesantezza nelle gambe si verificano con il diabete. Le vene o le arterie - si sentono nei muscoli del polpaccio del piede, piccoli vasi - il paziente avverte una mancanza di sensibilità alle gambe, una sensazione di bruciore. Una caratteristica del dolore è la sua assenza a riposo.

limfostazom

Le cause di una malattia rara - una violazione del passaggio del fluido nei vasi linfatici, è caratterizzata da pesantezza alle gambe, non passa quando si cammina, in uno stato relativamente calmo.

Malattie dell'apparato muscolo-scheletrico: radicolite lombo-sacrale

La causa della malattia è il diradamento dei dischi intervertebrali. Il paziente osserva dolori in un lombo che dà in una parte posteriore di un femore, una parte laterale di una gamba o un piede. Puoi alleviare la situazione se ti godi sullo stomaco con un cuscino.

Dolore al piede

Il dolore si verifica a causa di fattori correlati - seduti in un posto, dieta scorretta, condizioni di lavoro difficili.

Le cause sono cambiamenti nel piede, malattie infiammatorie. Il dolore al piede è associato a malattie: piedi piatti, borsite, sperone calcaneale, fascite plantare.

artrosi

Nell'artrosi, il dolore all'anca o al ginocchio caratterizza la deformazione, la lenta distruzione. Dopo il riposo, il dolore scompare, apparendo sotto sforzo fisico. Se la malattia non viene curata, la mobilità dell'articolazione viene persa.

Patologie neurologiche: lombosciatalica

Un sintomo doloroso nella parte bassa della schiena è associato a una malattia dei dischi vertebrali, con dolore che si arrende alla gamba. La patologia è chiamata lombosciale. La sindrome del dolore si forma a causa della compressione dei nervi, il dolore si irradia nella gamba, passando lungo il nervo sciatico. L'ulteriore cartilagine intervertebrale viene distrutta.

Sullo sfondo dei dolori patologici nella parte bassa della schiena, l'edema si sviluppa nelle gambe, la circolazione sanguigna peggiora, il dolore è acuto e acuto. I fenomeni compaiono nella parte bassa della schiena delle persone di età superiore ai 25 anni. Distinguere i tipi di malattia:

  1. Aspetto tonico muscolare È caratterizzato da dolore acuto e acuto, i movimenti nella zona lombare sono limitati.
  2. Aspetto vegetativo-vascolare Il dolore che brucia, localizzato nel piede, è dato nella parte bassa della schiena. È caratterizzato da intorpidimento delle estremità.
  3. L'aspetto neurodistrofico appare di notte. Caratterizzato da uno spasmo nella parte bassa della schiena, nella regione del piede, la pelle sulla zona interessata è assottigliata.

Dolore alle gambe e smagliature

Cause della sindrome del dolore - esercizi fisici, più precisamente - smagliature. I muscoli delle gambe, con un allenamento potenziato, producono acido lattico. Questo aumenta la massa muscolare, quindi le gambe fanno male. A volte, un atleta principiante si allunga in modo non corretto.

Per eseguire correttamente lo stretching, contattare l'allenatore. Quando il dolore alle gambe non è raccomandato per sedersi sulla macchina. Allungare correttamente.

Trattamento del dolore e pesantezza alle gambe

Per iniziare il trattamento è necessario con la diagnosi nominata o nominata dal medico curante. L'automedicazione non ne vale la pena. Dopo i test, viene prescritto un trattamento sistematico.

Se le cause del dolore alle gambe sono malattie cardiovascolari, è necessario ridurre l'assunzione di cibo con il colesterolo, che forma le vene varicose. Hai bisogno di perdere peso, non stare a lungo a lavoro, non stare a lungo.

Se i problemi sono associati alla parte bassa della schiena e alle articolazioni, il medico prescriverà sessioni di trattamento sistematiche con terapia manuale, terapia del vuoto e agopuntura. Esercizi utili che sviluppano i muscoli addominali che si esibiscono a casa, consultandosi con un medico.

Tratta la gravità nelle gambe in un istituto medico ea casa, la gravità deriva dall'edema. Per ridurli, metti i piedi su una piattaforma o un cuscino rialzati, sdraiati per quindici minuti. Si consiglia di pulire i piedi con un pezzo di ghiaccio (è possibile aggiungere la menta al ghiaccio), ci possono essere bagni di contrasto, dopo una gamba fredda, cadono in acqua calda.

Trattare con un impacco freddo o massaggio, dopo il piede lubrificare balsamo alla menta, cotto a casa. Preparare il gel da oli essenziali, a base di olio vegetale o gel medico dalla farmacia.

Pesantezza nelle gambe

La pesantezza nelle gambe è un motivo abbastanza comune per il paziente di consultare un medico. Più di un terzo della popolazione mondiale si lamenta di "ronzii", gambe "doloranti", "una sensazione di scuotimento delle gambe", "stanchezza costante" negli arti inferiori. Il meccanismo di gravità nelle gambe è ridotto a fenomeni stagnanti nei vasi degli arti inferiori.

Cause di pesantezza alle gambe

Possibili cause di pesantezza alle gambe, non causate dalla malattia

1. Uno stile di vita sedentario, carichi statici lunghi.
2. Peso corporeo in eccesso. La pesantezza nelle gambe si verifica sia direttamente a causa del peso in eccesso, sia a causa dell'aumento del volume del fluido circolante nel corpo e nel liquido interstiziale. Inoltre, uno strato significativo di grasso sottocutaneo impedisce la normale riduzione dei vasi sanguigni.
3. Assunzione di farmaci (alcuni contraccettivi ormonali).
4. Gravidanza.
5. Condizioni meteorologiche (con tempo caldo, l'attività motoria generale di una persona diminuisce, il volume del fluido circolante nel corpo cambia, i vasi degli arti inferiori si espandono, il loro tono diminuisce, contribuendo alla formazione del ristagno di sangue).
6. Cambiando lo sfondo ormonale (nelle donne, la pesantezza nelle gambe appare o si rafforza nella seconda fase del ciclo mestruale).

Tuttavia, la pesantezza delle gambe può spesso diventare un "primo segno", che indica lo sviluppo di una grave malattia.

Malattie accompagnate da pesantezza alle gambe

1. Malattie dei vasi degli arti inferiori.
La patologia più comune, accompagnata da questo sintomo, è la malattia varicosa degli arti inferiori. È una malattia multifattoriale associato a debolezza muscolare delle pareti delle vene superficiali e inferiorità congenita dell'apparato valvola. Nelle fasi iniziali, i pazienti prestare attenzione alla pesantezza alle gambe che si verifica nel pomeriggio, e peggio la sera, le alterazioni cutanee visibili sono assenti. È necessario non perdere questa fase, poiché durante questo periodo il trattamento più favorevole e le misure preventive che rallentano significativamente il decorso della malattia. Con la progressione della malattia associata reclami di dolore alle gambe, crampi, difetto estetico (arti inferiori ritorti estese vene sottocutanee). Con il peggioramento della condizione, appare l'edema della parte inferiore della gamba, inizialmente non permanente (verso sera), indolore. Nei casi più gravi il gonfiore diventare Kazha permanente sulle vene varicose infiammate, appaiono mal guarigione delle ulcere, sanguinamento dal vene varicose, la malattia può essere complicata da varicothrombophlebitis acuta. Tuttavia, le vene varicose degli arti inferiori - malattia piuttosto lentamente progressiva, anche con ampie vene varicose salute dei pazienti che non abbiano a soffrire per decenni. Ma nonostante l'innocuità apparente della malattia non deve dimenticare di queste complicazioni pericolose come varikotromboflebit manifesta con la comparsa di coaguli di sangue nelle vene, e il divario che ulteriore movimento del sistema venoso del corpo, può portare alla condizione mortale - embolia polmonare.

a insufficienza arteriosa cronica arti inferiori, c'è un restringimento del lume dei vasi delle gambe e delle mani fino al completo blocco, che è accompagnato da vari gradi di disturbi circolatori nell'arto. Questo gruppo di malattie include l'eliminazione dell'aterosclerosi, tromboangiite obliterante, aortoarteriite aspecifica, arterite diabetica come conseguenza della microangiopatia diabetica, malattie del tessuto connettivo (scleroderma, periarterite nodulare, artrite reumatoide, lupus eritematoso sistemico). Le manifestazioni sono molteplici, ma di solito consistono in sintomi di insufficiente afflusso di sangue agli arti inferiori. Inizialmente, i sintomi della malattia compaiono solo con l'attività fisica. I pazienti si lamentano di debolezza, alta stanchezza e pesantezza agli arti colpiti, parestesia (una sensazione di "formicolio"), le dita dei piedi freddi, dolore alle gambe. Un sintomo caratteristico è la claudicatio intermittente. In malattia precoce appare solo dopo una lunga distanza, ma con la progressione della distanza processo patologico che il paziente può passare agevolmente senza fermarsi, ridotto a 100 -. 150 m All'esame, la pelle dell'arto inferiore pallido, a volte con una tinta bluastra, marcata diminuzione o l'assenza di capelli copertura, unghie fragili, poi disturbi trofici (ulcere, dita dei gangreni del piede). La temperatura dell'arto interessato è ridotta, la pulsazione dei vasi principali è significativamente indebolita o assente.
Linfostasi (linfedema) - accumulo di linfa nello spazio intercellulare e completa cessazione della sua corrente attraverso i vasi linfatici. La malattia è caratterizzata dalla comparsa di edema agli arti inferiori, pesantezza e affaticamento delle gambe, dolore, alterazioni della pelle trofica. L'edema si trova nella parte posteriore del piede o nel terzo inferiore dello stinco, non costante (aumenta in estate, dopo uno sforzo fisico e diminuisce nel periodo autunno-inverno o dopo un lungo riposo). Pelle del solito colore, edema molle, indolore. C'è una tendenza alle malattie infiammatorie sulla pelle dell'arto colpito, che contribuisce alla progressione della malattia e al deterioramento del suo decorso.

Una delle complicanze più temute delle lesioni venose degli arti inferiori - una violazione dell'integrità della pelle, fino allo sviluppo di ulcere e cancrena, mentre mostra amputazione degli arti inferiori, quindi al primo segno di malattia deve essere prontamente consultare un medico.

2. La patologia del sistema muscolo-scheletrico.
Patologia della colonna vertebrale. osteocondrosi lombosacrale (malattia distrofica dei dischi intervertebrali e corpi vertebrali per essere) nelle fasi iniziali della manifesta con dolore nella parte bassa della schiena, la contrazione spasmodica dei muscoli del polpaccio, le gambe pesanti. Le manifestazioni neurologiche dipendono dal periodo del decorso della malattia. Nel corso di un dolore osservato esacerbazione (lombalgia), mal di schiena (lombalgia), dolore e disturbi della sensazione nelle gambe radicolare, disturbi trofici vegetativi, sono spesso ridotti riflessi tendinei. Nel periodo di remissione, i sintomi si riducono o non si manifestano affatto.

Malattie delle articolazioni degli arti inferiori.
L'artrosi è una malattia articolare degenerativa-distrofica. Con tutta la diversità del luogo, le manifestazioni della malattia sono formate dalla sindrome del dolore, una sensazione di rigidità durante i movimenti, aumento della fatica degli arti inferiori, rigidità, crampo ruvido. I dolori sono stupidi, non permanenti, si intensificano in tempo freddo e umido, dopo un prolungato esercizio fisico. Molto spesso nelle persone anziane, l'artrosi procede con manifestazioni minime: dolori e sensazione di pesantezza agli arti inferiori, il dolore è assente. Tutti questi sintomi sono causati da una violazione del rapporto tra le superfici articolari, da un cambiamento nella capsula articolare (calcificazione, sclerosi), tendini e spasmi muscolari. Una caratteristica importante dell'artrosi è la discrepanza tra le manifestazioni cliniche (disturbi del paziente) e le variazioni morfologiche delle articolazioni osservate sulle radiografie. A volte, anche con piccole modifiche alla radiografia, si notano forti dolori e disturbi della funzione articolare.
L'artrite è una malattia infiammatoria delle articolazioni. Le cause del loro verificarsi possono essere un processo infettivo locale o generale, una reazione allergica, una reazione autoallergica, un trauma locale, ecc. Tuttavia, la natura di alcune gravi malattie articolari (artrite reumatoide, spondilite anchilosante, ecc.) Non è stata sufficientemente chiarita. Il corso dell'artrite può essere acuto, subacuto e cronico. I sintomi generali della cinematica si riducono al dolore articolare, alla deformità, alla funzione compromessa, ai cambiamenti di temperatura e alla colorazione della pelle sull'articolazione. Tuttavia, ogni malattia ha le sue manifestazioni specifiche. Ad esempio, nell'artrite reumatoide, oltre alle manifestazioni articolari, sono presenti sintomi extra-articolari nei sintomi. Questi includono noduli reumatoidi - la formazione di tessuto connettivo, denso, formato arrotondato da pochi centimetri a grandi, quali adagiati sul braccio inferiore sotto del gomito; vasculite cutanea (vasculite necrotica ulcerativa, infarto del letto ungueale); polineuropatia (con la deformazione delle articolazioni c'è compressione dei nervi: mediana, ulnare, ecc.). Quando attacco gottoso alla ribalta nella maggior parte dei casi va artrite alluce (dolore acuto nella regione del metatarso-falangea del primo dito del piede, un movimento del piede difficile, arrossamento articolari, febbre fino a 38 ° C), che passa spontaneamente dopo 3-5 giorni e tofi (depositi di acido urico limitati dal tessuto connettivo), localizzati più spesso su padiglioni auricolari, piedi, dita. Tofusi di piccole dimensioni si sciolgono con un trattamento adeguato. Un'eccessiva quantità di urato porta alla formazione di urolitiasi con attacchi di colica renale.

Tofusi con gotta trascurata

Piedi piatti - una malattia del piede, caratterizzata da una diminuzione delle sue arcate. Ci sono piedi piatti longitudinali e trasversali a seconda dell'arco abbassato. Spesso c'è un piede piatto combinato longitudinale e trasversale. Con i piedi debolmente piatti (I gradi) i pazienti sono preoccupati per la pesantezza delle gambe, l'affaticamento aumentato degli arti inferiori, il dolore quando si preme il piede o il centro della suola, l'andatura perde la sua plasticità. Con l'aumento della gravità della malattia, ci sono dolori costanti e più intensi nei piedi e nelle gambe, gonfiore dei piedi e delle caviglie verso la fine della giornata, l'andatura cambia in modo significativo, è richiesta una calzatura individuale, poiché non è possibile indossare scarpe di produzione di massa. Quando si esamina il piede della colonna vertebrale, la pelle delle piante sotto le teste delle ossa metatarsali, si forma "l'halus valgo" - le deformazioni del piede nella regione dell'articolazione metatarso-falangea dell'alluce.

Alluce valgo - stadio pronunciato del piede piatto

3. Malattie cardiache. grave malattia cardiaca (cardiomiopatia, la distrofia del miocardio, malattie cardiache e altre malattie, che porta allo sviluppo di insufficienza cardiaca) possono essere associati con le gambe pesanti e l'edema. Tuttavia, alla ribalta le lamentele del cuore: il dolore del cuore, tachicardia (battito cardiaco accelerato) o bradicardia (rallentamento del battito cardiaco), di funzione cardiaco irregolare, mancanza di respiro. All'esame attira l'attenzione pallore della pelle, "mitrale blush" mitrale stenosi, impulsi capillare insufficienza aortica, gonfiore del collo e le vene periferiche, akrozianoz (arti bluastro). Gonfiore insufficienza cardiaca freddo simmetrica prevalentemente stinchi e caviglie in pazienti ambulatoriali e tessuti lombare e regione sacrale in allettati. Quando si esaminano i pazienti, vengono rivelati segni clinici e di laboratorio di patologia cardiaca. È inoltre necessario ricordare che una complicazione di insufficienza venosa cronica degli arti inferiori può essere tromboflebite con un margine di trombo e sua migrazione attraverso il corpo.

4. Con malattia renale, come la glomerulonefrite acuta e cronica, glomerulosclerosi diabetica, insufficienza renale cronica, pesantezza nelle gambe appare nelle fasi iniziali dello sviluppo dell'edema. Gonfiore della pelle, pallido, denso, temperatura normale. La dispnea, di regola, non accade. I pazienti lamentano prurito cutaneo, debolezza, diminuzione dell'appetito, sete, aumento della pressione sanguigna. L'esame di questi pazienti rivela anemia, edema fino anasarca (edema totale tessuto sottocutaneo) e il danno di altri organi e sistemi (gastrite uremica, pericardite, encefalopatia uremica) nella fase terminale. Violato il sistema di coagulazione del sangue, ridotta immunità.

Diagnosi con gravità nelle gambe

1. Analisi del sangue generale (riduzione dell'emoglobina ed eritrociti, diminuzione delle piastrine, accelerazione della VES, leucocitosi nelle malattie renali);
2. esame del sangue biochimico: aumento dell'acido urico con gotta, aumento dei livelli di colesterolo nelle lesioni vascolari aterosclerotiche; elettroliti, urea, creatinina (patologia renale);
3. Analisi generale delle urine: comparsa di proteine ​​(proteinuria), eritrociti (ematuria) con malattia renale;
4. Valutazione del test di Reberg-Toreeva della funzione escretoria dei reni, viene calcolata la velocità di filtrazione glomerulare (GFR);
5. glicemia (norma 3,3-5,5 mmol / l, aumento del glucosio indica possibile diabete mellito);
6. analisi sierologiche: fattore reumatoide nell'artrite reumatoide;
7. Esame radiografico - vengono rivelati cambiamenti specifici, caratteristici di una specifica patologia dell'apparato muscolo-scheletrico;
8. planimetria del computer - esame del piede in caso di sospetto di piedi piatti;
9. Elettrocardiografia - valutazione del cuore;
10. marker biochimici del danno miocardico (troponina, KFK-MB) con sospetto infarto miocardico;
11. UZDG (scansione duplex) di vasi degli arti inferiori viene eseguita per rivelare la patologia delle navi nelle fasi iniziali;
12. Sonografia del cuore;
13. FCG (phonocardiography) - condotto nella patologia dell'apparato valvolare del cuore;
14. angiografia coronarica - una valutazione dello stato delle arterie coronarie del cuore;
15. L'estremità inferiore angiografia vascolare - per valutare il grado di restringimento delle arterie nei vasi aterosclerosi degli arti inferiori, per specificare la posizione e le dimensioni galleggiante tromboflebite trombo, ecc;.
16. La risonanza magnetica (MRI) e la tomografia computerizzata (TC) possono identificare in modo rapido e affidabile disturbi del sistema nervoso, del cuore, dei reni, ecc.;
17. la reovasografia delle arterie degli arti inferiori viene effettuata con il sospetto di obliterazione dell'aterosclerosi dei vasi degli arti inferiori, obliterante trombangeite, ecc.;
18. index spalla-caviglia (rapporto di pressione PLI nelle arterie alla pressione caviglia nell'arteria brachiale ad una velocità di 1 - 1.2) riduzione di questo indice indica la presenza di restrizione nelle arterie dell'arto inferiore.

Guarigione delle gambe

Poiché la pesantezza nelle gambe è un sintomo di un gran numero di malattie che colpiscono diversi sistemi di organi, di origine e manifestazioni dissimili, quindi, i metodi del loro trattamento saranno diversi. Solo un medico, dopo aver valutato tutte le manifestazioni della malattia e i risultati degli esami di laboratorio e strumentali, sarà in grado di fare una diagnosi accurata e di prescrivere un trattamento adeguato.

Tuttavia, per conto proprio, è possibile normalizzare il peso del corpo, a rispettare una serie di esercizi volti a combattere l'inattività fisica, per massaggiare parte inferiore delle gambe, di valutare la natura del cibo e cercare di evitare cibi ad alto contenuto di colesterolo, smettere di scarpe con i tacchi alti indossare, indossare plantari e scarpe comode per la prevenzione dei piedi piatti.

Che tipo di medico dovrei consultare con l'apparenza di pesantezza nelle gambe

Terapeuta. Potrebbe essere necessario l'aiuto di medici: un cardiologo, un chirurgo vascolare, un ortopedico, un nefrologo.

Intorpidimento delle gambe

Intorpidimento delle gambe è considerato un sintomo abbastanza comune, soprattutto per le persone di età media e più anziana. Nella stragrande maggioranza dei casi, indica la presenza di gravi patologie della colonna vertebrale.

Ci sono molte ragioni per cui le gambe diventano insensibili, la cui base è la violazione del flusso sanguigno degli arti inferiori. L'area e il lato della lesione possono anche indicare questa o quella malattia.

Le manifestazioni cliniche associate al sintomo principale variano a seconda del fattore eziologico, ma le principali sono considerate perdita di sensibilità, formicolio e sensazione di "pelle d'oca". Identificare la causa aiuterà i metodi strumentali di diagnosi. Per neutralizzare il sintomo principale sono spesso sufficienti metodi conservativi di terapia.

eziologia

La comparsa di intorpidimento del piede in quasi tutti i casi è dovuta alla presenza di problemi alla colonna vertebrale. A volte un tale sintomo sorge su uno sfondo di motivi piuttosto innocui, tra cui:

  • conservazione prolungata della posizione scomoda del corpo, ad esempio durante il sonno o una lunga seduta sul posto di lavoro. In tali casi, dopo aver cambiato la postura, passa il disagio;
  • effetto a lungo termine sul corpo di basse temperature - la reazione del corpo all'ipotermia inizia proprio con gli arti inferiori. Le persone dovrebbero sempre tenere i piedi caldi durante la stagione fredda;
  • indossare scarpe scomode o eccessivamente strette - spesso porta a intorpidire le dita, ma se non si ferma l'effetto di un tale fattore, allora il torpore si diffonde in tutto l'arto;
  • il periodo di portamento del bambino - in questo momento c'è un aumento del volume di liquido nel corpo della futura madre;
  • uno stile di vita sedentario o sedentario è la principale fonte di stupidità sotto il ginocchio.

Per quanto riguarda le cause patologiche di intorpidimento delle gambe, ci sono molto di più. Nella maggior parte dei casi, l'aspetto di un tale sintomo è influenzato da:

Più precisamente, la localizzazione di un sintomo simile aiuterà a stabilire il fattore eziologico. Quindi, intorpidimento della coscia è spesso una manifestazione:

  • ernia lombare;
  • formazione di una piccola ernia intervertebrale, che spesso si sviluppa sullo sfondo dell'osteocondrosi lombare;
  • sindrome radicolare o radicolite;
  • processo infiammatorio nel nervo sciatico;
  • parangera merestina di Bernhardt-Roth o altre sindromi da tunnel;
  • stenosi spinale, formata a causa di alterazioni degenerative-distrofiche.

Se il caviale degli arti inferiori si alza, questo può essere dovuto a:

  • carenza nel corpo di vitamine e di elementi essenziali come sodio, magnesio e potassio;
  • una violazione del sistema nervoso centrale;
  • mancanza di attività fisica nella vita umana;
  • la formazione di vene varicose;
  • sviluppo di tromboflebiti.

Intorpidimento della gamba sinistra è determinato da:

L'aspetto di un tale sintomo nella gamba destra è dovuto ai seguenti fattori:

  • il corso della forma complicata dell'osteocondrosi della colonna vertebrale, vale a dire nella regione lombare;
  • polineuropatia e altri disturbi sistemici;
  • trombosi e vene varicose;
  • sciatica;
  • sindromi post-traumatiche

Fattori che indicano perché le gambe sono intorpidite sotto le ginocchia:

Intorpidimento della gamba sopra il ginocchio si osserva quando:

  • beri-beri;
  • carichi eccessivi della caviglia;
  • posizione scomoda del corpo;
  • inattività fisica;
  • necrosi della testa del femore;
  • l'obesità;
  • indossare scarpe scomode.

Intorpidimento dei piedi causa:

  • ernia intervertebrale;
  • spondilosi;
  • sclerosi multipla;
  • aterosclerosi;
  • diabete mellito;
  • lombalgia;
  • endarterite obliterante;
  • ictus ischemico;
  • La malattia di Raynaud;
  • crescita del tumore;
  • violazione della fornitura di sangue al cervello.

Gli stessi fattori spiegano il torpore della gamba dal ginocchio al piede.

sintomatologia

L'aspetto del sintomo principale non viene mai osservato da solo, è accompagnato da un numero piuttosto elevato di altre manifestazioni cliniche. Pertanto, i principali sintomi di intorpidimento delle gambe sono:

  • violazione della sensibilità - una persona non può dire caldo dal freddo;
  • sensazione di formicolio e "pelle d'oca" sulla pelle;
  • un forte inizio di dolore nella colonna vertebrale, nel torace e in altre aree;
  • forti capogiri e intensi mal di testa;
  • debolezza e stanchezza;
  • prurito e bruciore della pelle;
  • pesantezza alle gambe;
  • cambiare l'andatura;
  • cianosi della pelle dell'arto o della gamba colpiti;
  • convulsioni convulsive;
  • dolore notturno.

Sono questi sintomi che formano la base del quadro clinico, ma possono differire a seconda del motivo per cui le gambe sono insensibili.

diagnostica

Nel caso dell'apparizione dei primi sintomi, è necessario cercare il più presto possibile l'aiuto di un vertebrologo, di un terapeuta o di un neurologo, che sa cosa fare del torpore alle gambe, eseguirà la diagnostica e prescriverà le tattiche terapeutiche più efficaci.

Prima di tutto, il medico ha bisogno di:

  • studiare la storia medica e l'anamnesi della vita del paziente, che indicherà alcune ragioni per l'apparizione del principale sintomo sgradevole;
  • eseguire un esame fisico dettagliato, che è necessario per studiare la condizione della pelle e delle gambe, nonché per identificare un luogo di intorpidimento;
  • intervista attentamente il paziente per capire quali sintomi, quanto tempo e con quale intensità si manifestano.

Con una precisione per identificare la causa principale di intorpidimento della gamba dall'anca al ginocchio, così come altre localizzazioni aiuterà i seguenti esami strumentali:

  • navi doplerografija - per scoperta di patologie di arterie o navi;
  • TC e RM - per identificare fratture latenti e cambiamenti nella struttura della colonna vertebrale;
  • elettromiografia;
  • EEG e risonanza magneto-nucleare - per determinare l'esatta localizzazione del nervo interessato e la diagnosi delle malattie del SNC;
  • Ultrasuoni e radiografia con mezzo di contrasto.

Tra i test di laboratorio, solo un esame del sangue generale ha valore diagnostico, che può indicare la presenza di anemia.

trattamento

L'eliminazione del sintomo principale è sempre finalizzata all'eliminazione della causa di intorpidimento delle gambe rilevata durante le attività diagnostiche e può essere assegnata solo dal medico, individualmente per ciascun paziente.

Lo schema di trattamento dei pazienti nella maggior parte dei casi include:

  • prendere farmaci;
  • terapia manuale;
  • esercitare esercizi di ginnastica medica, compilati dal medico curante;
  • procedure fisioterapeutiche;
  • metodi di medicina alternativa.

La terapia medica prevede l'applicazione di:

  • farmaci anti-infiammatori steroidei e non steroidei;
  • condroprotettore e rilassanti muscolari;
  • analgesici e antispastici;
  • complessi vitaminici e minerali.

La fisioterapia è finalizzata all'implementazione di:

  • elettroforesi e fonoforesi;
  • radiazioni laser a bassa intensità;
  • girudoterapii;
  • agopuntura;
  • massaggio terapeutico con pietre;
  • moksoterapii;
  • magnetoterapia, così come l'influenza di ultrasuoni e microcorrente.

Tali tecniche innescano i processi di rigenerazione, hanno un effetto biostimolante e migliorano l'afflusso di sangue alla zona interessata.

È possibile ottenere buoni risultati con l'uso di prescrizioni di medicina alternativa, ma è possibile farlo solo dopo l'approvazione del medico curante. I metodi più efficaci di tale terapia sono:

  • miele - è usato per avvolgere;
  • alcool: deve essere strofinato nella zona in cui si sente il torpore;
  • Qualsiasi grasso con aggiunta di zucchero - la miscela viene applicata come un unguento;
  • vodka e lilla - la tintura è necessaria per le compresse.

La durata di tale trattamento non dovrebbe essere inferiore a due settimane.

Per quanto riguarda l'intervento chirurgico, viene effettuato solo su singole indicazioni.

Ignorare i sintomi e la mancanza di trattamento può portare a un disturbo della circolazione sanguigna o cancrena parziale degli arti inferiori.

prevenzione

Non esistono misure preventive specifiche per il torpore delle gambe, le persone dovrebbero rispettare le regole generali:

  • abbandonare completamente le dipendenze;
  • ridurre l'assunzione di sale;
  • più spesso per stare all'aria aperta;
  • arricchire la dieta con verdure fresche e frutta, nonché ingredienti con un alto contenuto di calcio, potassio, magnesio, ferro e vitamine;
  • ridurre al minimo l'uso di tacchi;
  • controllo del peso corporeo;
  • condurre uno stile di vita attivo;
  • più volte all'anno si sottopone ad un esame clinico completo, per la diagnosi precoce di quelle malattie, il cui sintomo è il torpore degli arti inferiori.

Intorpidimento delle gambe avrà un esito favorevole solo quando viene avviato un trattamento tempestivo e completo.

Cause di pesantezza e dolori alle gambe sotto il ginocchio

Abbastanza spesso molte persone possono sentire lamentele di dolore, arrossamento, bruciore alle gambe sotto il ginocchio. Sfortunatamente, pochissime persone sono seriamente preoccupate per questi sintomi, credendo che un tale fastidio sia accaduto a causa del troppo lavoro o dei tacchi alti. E questo è male, poiché il dolore può essere il primo segno di una malattia più grave e se non trovi immediatamente la causa puoi ottenere gravi conseguenze.

Molti soffrono di pesantezza nelle gambe sotto il ginocchio

Cosa fa male?

Se una persona lamenta dolore alle gambe sotto il ginocchio, allora più spesso ha in mente sensazioni sgradevoli nell'area dello stinco. Lo stinco fa parte dell'arto inferiore dal ginocchio al piede, che consiste in una grande tibia e una piccola tibia, vari muscoli, vasi e fibre nervose. Qualsiasi parte della parte inferiore della gamba può far male. A seconda di cosa fa male, e il trattamento è determinato. In alcuni casi, il dolore può segnalare una condizione molto pericolosa: trombosi venosa profonda, che nel caso di una trombosi sfonda la morte immediata di una persona.

Pertanto, quando i piedi ronzano, bruciano, sono spesso vasi ridotti, dolenti e rigonfi, non ritardare la visita dal medico. Poiché solo un medico può determinare con precisione la diagnosi e prescrivere un trattamento.

Cause - causare dolore

Le sensazioni di dolore nella regione dello stinco possono presentarsi per i seguenti motivi:

  • mancanza di sangue nel sangue di oligoelementi come il potassio, il calcio, il magnesio, causato dalla dieta o dal lavoro compromesso del tratto gastrointestinale (sentire affaticamento alle estremità, riduce, colpi di scena);
  • uso a lungo termine di diuretici, farmaci che abbassano il livello di colesterolo nel sangue o gli ormoni glucocorticoidi (dolore sordo, torsione delle gambe);
  • troppa tensione da una lunga camminata, in piedi o giocando sport, in questi casi, può esserci uno spasmo tonico (terribile affaticamento, riduzione degli arti, colpi di scena);
  • traumi, fratture, smagliature, rotture di legamenti;
  • processi infiammatori nei muscoli delle gambe (miositi) (caratterizzati da arrossamento, eruzione cutanea, bruciore, macchie di pigmento);
  • aterosclerosi obliterante, in cui le placche si formano nelle arterie sotto il ginocchio (sangue, la pelle diventa rossa);
  • trombosi di vene o arterie profonde (appaiono lividi sulla pelle, ammaccature, esiti, arrossamento, bruciore, articolazioni sembrano bruciare);
  • vene varicose (piccola rete di vasi, arrossamenti della pelle, macchie di pigmentazione possono apparire);
  • l'osteoporosi;
  • a volte il dolore al di sotto del ginocchio si fa sentire con l'artrosi e l'artrite;
  • osteomielite - una malattia che colpisce l'interno delle ossa dello stinco, di solito si verifica nei bambini;
  • polineuropatia - una malattia delle fibre nervose nei pazienti con diabete mellito, fumatori o alcolizzati (ammaccature, lividi, pelle rossa);
  • malattie che colpiscono le arterie delle gambe, ad esempio vasculite, periarterite nodulare e altre (piccoli punti, esfoliazione, bruciore);
  • disturbi reumatici del tessuto;
  • compressione e crampi dei tessuti molli della parte inferiore della gamba;
  • linfostasi nei vasi delle gambe (punti, ammaccature, pelle rossa);
  • tumori maligni e benigni (ammaccature, lividi, bruciore, punti incomprensibili sulla pelle);
  • compressione delle fibre nervose in osteocondrosi o ernia intervertebrale della colonna lombare.
  • La malattia di Paget;
  • allergia, può anche essere la causa di arrossamento, bruciore, eruzioni cutanee.

Cause pericolose di dolore alle gambe

Ci sono un certo numero di malattie pericolose, che sono importanti immediatamente per prestare attenzione per evitare conseguenze indesiderabili. E le conseguenze possono essere molto deplorevoli fino all'amputazione dei piedi.

Malattia varicosa.

Nelle fasi iniziali di vene varicose si manifesta sotto forma di un'estensione delle vene superficiali, sensazione di pesantezza alle gambe, gonfiore al termine della giornata, monotona dolore sordo, come se i suoi piedi stanno bruciando, a volte convulsioni possono apparire piccoli punti sulla pelle. I sintomi sono spesso, se le gambe sono sollevate verso l'alto, in modo da una volta che il paziente non può prestare attenzione a questi segni, la scrittura la loro fatica. Per forma più avanzata della malattia è caratterizzata da una sensazione di bruciore, arrossamento, lividi della pelle.

Grave problema con le vene varicose

Trombosi della parte inferiore della gamba.

La malattia si sviluppa abbastanza bruscamente e rapidamente. Ci sono trombosi venose e arteriose.

  1. Trombosi venosa. Trombosi venosa a poco a poco una sensazione di pesantezza alle gambe, gli arti inferiori poi si gonfiano, si arrossano, ci sono macchie scure o lividi, dolore li aumenta come sudari di calore. La malattia si sviluppa per diversi giorni. Se entro 3-4 giorni di non vedere un medico può iniziare necrosi e gangrena.
  2. Trombosi arteriosa. Malattia, che è caratterizzata da un rapido sviluppo. I sintomi si susseguono poco prima dei nostri occhi. La malattia progredisce per diverse ore. Il primo segno a cui devi prestare attenzione è quando le gambe diventano spesso intorpidite. Più lontano la pelle impallidisce, diventa più fredda, il forte dolore sotto un ginocchio può esser mostrato. Se non cercherete aiuto medico per 2-4 ore, la cancrena inizierà.

Eliminazione dell'aterosclerosi.

La malattia è caratterizzata da dolore ai muscoli del polpaccio con deambulazione prolungata. A causa della violazione del flusso sanguigno principale lungo le arterie della parte inferiore della gamba sui vasi, appaiono placche aterosclerotiche che causano forti dolori. La sindrome del dolore fa fermare e riposare una persona. Man mano che la malattia si sviluppa, il dolore tormenta la persona sempre più spesso e in una posizione calma del corpo. Le ammaccature, i lividi si sviluppano, la pelle diventa secca, si stacca, brucia, appaiono punti rossi e foglie. In assenza di un trattamento qualificato, questa malattia causa necrosi tissutale e cancrena seguita dall'amputazione degli arti.

Carenza di microelementi

Per il sistema muscolo-scheletrico, i microelementi come il magnesio, il calcio e il potassio svolgono un ruolo importante. Se tali elementi nel sangue non sono sufficienti, ci possono essere sindrome del dolore o crampi nei muscoli del polpaccio. La maggior parte delle gambe diventa insensibile durante la notte, che a sua volta interferisce con il sonno normale e ha un carattere tonico o clonico. I sentimenti spiacevoli vanno via in pochi minuti. Sulla superficie della pelle si forma spesso, mucchi, macchie di pigmento, punti rossi.

Polineuropatia con diabete mellito

Il diabete mellito è una malattia grave che colpisce lentamente tutti gli organi del corpo umano, comprese le terminazioni nervose.

Una delle complicanze del diabete è la polineuropatia delle gambe. Si manifesta con dolore bruciante, una sensazione di intorpidimento e terribile freddezza degli arti inferiori.

Misure mediche quando i piedi sono doloranti

Il trattamento è selezionato a seconda della malattia. Pertanto, per prima cosa è necessario sottoporsi a un esame completo per determinare esattamente la causa del dolore. In aggiunta a alleviare temporaneamente la condizione, ci si può rivolgere alla medicina popolare. Ma considerarlo come una panacea non ne vale la pena, perché si può seriamente iniziare lo stato del corpo e quindi le pillole non aiuteranno, ma solo un intervento chirurgico. I principali tipi di trattamento sono:

  • Trattamento farmacologico Il principale trattamento farmacologico mira a eliminare la causa alla radice della malattia. Al paziente vengono assegnati farmaci speciali che possono compensare la carenza di oligoelementi e vitamine, e anche l'uso di farmaci anti-infiammatori.
  • Massaggi. Un buon effetto è il massaggio. E il massaggio è spesso prescritto, solo nell'area problematica, ma anche per l'intera colonna lombare o altre parti della colonna vertebrale.

Non rifiutare i piedi con un massaggio

  • Ginnastica terapeutica Riscalda perfettamente i muscoli e accelera la circolazione sanguigna;
  • La gestione del peso, si applica anche ai metodi di trattamento, dal momento che il dolore può essere causato da un eccesso di peso, e quindi un carico aggiuntivo sugli arti inferiori;
  • Fisioterapia - stimola diversi processi nel corpo. Ad esempio: migliora la circolazione sanguigna e la rigenerazione cellulare.

prevenzione

Al fine di non portare il tuo corpo a uno stato estremamente povero, è importante eseguire la prevenzione, che include azioni molto semplici che tutti possono fare. Questa è la giusta dieta equilibrata, semplice cura del piede, non sovraccaricare inutilmente il tuo corpo, guardare il peso, coccolarti camminando all'aperto. Ascolta il tuo corpo, anche quando sei solo, torcere il ginocchio. È importante non perdere il momento e il tempo per cercare un aiuto qualificato e tutto andrà bene.

Sezioni di riviste

Se una persona prova difficoltà a camminare, specialmente quando sale le scale, il dolore e una sensazione di pesantezza alle gambe, questo è un segnale allarmante. Forse questo ha iniziato a sviluppare patologie che non possono essere ignorate. La fibromialgia, le malattie delle arterie periferiche e altri disturbi del sistema nervoso e circolatorio devono essere necessariamente esclusi. Le cause più comuni di pesantezza alle gambe sono le vene varicose o gli asterischi vascolari. I sintomi tipici di tali patologie includono aumento dell'affaticamento delle gambe, gonfiore, prurito, sindrome delle gambe senza riposo, bruciore, convulsioni e scolorimento.

Perché ti senti costantemente pesante nelle gambe, dove provi sensazioni sgradevoli?

Le gambe sono le più lontane dalla parte del cuore del corpo, il che significa che il sangue viene trasportato avanti e indietro con uno sforzo considerevole. Inoltre, il carico fisico sugli arti è grande, perché devono "trasportare" molti chilogrammi per tutto il giorno.

L'esercizio fisico richiede una buona scorta di sangue ai muscoli, in modo corrispondente aumenta la pressione sui vasi sanguigni, specialmente nelle vene. Pertanto, le vene più spesso diventano le prime vittime dell'impatto di fattori negativi.

Il dolore e la pesantezza alle gambe si verificano spesso a causa della mancanza di circolazione. Le cellule muscolari mancano di ossigeno e di altri nutrienti, e in modo aggressivo iniziano a segnalarlo con dolore.

Vale la pena notare che anche con le gambe delle gambe sane dopo un intenso sforzo fisico, in ogni caso sarà presente una sensazione di pesantezza e leggero dolore e questo è considerato la norma. Tuttavia, se il problema si ripresenta, diventa normale o qualsiasi fattore che aumenta il dolore viene notato, vale la pena rivolgersi a uno specialista allo scopo di trovare ed escludere la patologia, se presente.

Cause di pesantezza alle gambe: diagnosi della malattia, sintomi e segni

Cause di dolore alle gambe - malattie di ossa, articolazioni e muscoli

  • Crampi muscolari

Questo è caratterizzato dalla manifestazione di dolore improvviso, denso e intenso nella parte inferiore della gamba. Spesso la causa di tale dolore è l'affaticamento muscolare, il calore o la disidratazione. I crampi muscolari sono più comuni tra gli anziani e gli atleti professionisti. Nella maggior parte dei casi, gli spasmi muscolari scompaiono dopo aver escluso i fattori che li causano. Se necessario, si consiglia di allungare delicatamente le gambe o massaggiare la superficie dei muscoli al momento del dolore. L'uso di calore nell'area di crampi muscolari o impacchi freddi può alleviare l'acuità dei sintomi del dolore.

  • Malattie nella zona dello stinco

Il dolore in quest'area si verifica quando il tessuto connettivo e i muscoli lungo il bordo della tibia si infiammano. Questo è spesso dovuto a fenomeni catarrale o grave distensione. Anche il problema del piede piatto e del piede con la rotazione verso l'esterno può contribuire a questo problema. Il dolore, di regola, scompare con i sintomi della malattia. Come supporto supporta l'applicazione del ghiaccio, l'uso di farmaci anti-infiammatori, e in tali momenti è meglio evitare lo sforzo fisico.

  • Rottura del tendine o del muscolo

Uno dei primi segni di tendinite, o infiammazione dei tessuti tendinei, è il dolore nella parte inferiore del piede o nella zona del calcagno. In questo caso, sono indicati l'applicazione di ghiaccio e l'uso di farmaci anti-infiammatori. Inoltre, dovresti evitare tutto ciò che causa dolore. Anche le scarpe di supporto che riducono lo stress sul tendine possono essere d'aiuto. Se il dolore è molto forte, potrebbe esserci stata una rottura del tendine di Achille, e ciò richiederà una chiamata urgente al medico.

  • Frattura ossea, stiramento del ginocchio o legamenti della caviglia

Le fratture delle ossa degli arti inferiori e la distorsione dei legamenti causano, di regola, sensazioni di dolore molto forti che compaiono immediatamente dopo l'incidente. Tuttavia, la fonte di dolori dolorosi, specialmente nel periodo notturno, può fungere da fessure nell'osso, oltre che da distese di luce, che a volte si manifestano dopo un po '.

Dolore alle gambe a causa di disturbi circolatori

  • tromboflebite

Thrombophlebitis si riferisce a una malattia associata alla formazione di coaguli di sangue - trombi, che si formano nel canale delle vene profonde degli arti inferiori in combinazione con processi infiammatori nelle pareti dei vasi sanguigni. Il processo di formazione dei trombi è chiamato trombosi venosa profonda. La tromboflebite è più suscettibile alle vene profonde della parte inferiore della gamba o della coscia. Spesso questa inattività provoca inattività per un lungo periodo, sovrappeso, fumo o assunzione di farmaci. Queste condizioni causano un aumento della coagulabilità del sangue e, di conseguenza, la formazione di coaguli di sangue.

Vale la pena notare che la trombosi è una malattia molto pericolosa. Dopo una separazione del trombo - un fenomeno frequente, e la sua consegna da una corrente di sangue nell'arteria polmonare può portare a tromboembolismo o blocco della vena. Il tromboembolismo delle grandi arterie polmonari è irto di morte improvvisa.

  • Vene varicose

Valvole e pareti deboli delle vene esterne degli arti inferiori portano a fenomeni stagnanti nei vasi, che provocano una violazione del normale deflusso di sangue. La varicità è una causa comune di dolore alle gambe, che si intensifica dopo un intenso sforzo fisico. Esternamente, le vene varicose sono caratterizzate dalla presenza di fuochi di formazioni blu o viola sotto la pelle degli arti che ricordano gli ematomi. Dovrebbe essere molto cauto e prendersi cura di questi gonfiori. Dopotutto, la parete delle vene in questi punti è assottigliata e il lume è pieno di sangue. Perché anche una piccola puntura può causare gravi emorragie. Le vene varicose causano dolore smussato, soprattutto con una posizione di lunga data.

  • Lesioni della pelle

Malattie cutanee allergiche, infettive o parassitarie spesso portano a disagio negli arti inferiori. Oltre al dolore, spesso accompagnato da sintomi prurito, arrossamento focale o diffuso, ipersensibilità, gonfiore e aumento della temperatura locale.

  • Malattie delle arterie periferiche

I cambiamenti sclerotici nelle arterie portano ad un restringimento del loro lume o blocco completo, che riduce notevolmente la pressione sanguigna e, di conseguenza, la quantità di sangue necessaria per i muscoli. Spesso tali fenomeni portano a forti dolori alle gambe, convulsioni, disturbi dell'andatura e zoppia. Nei casi particolarmente gravi, il paziente non è in grado di salire le scale e nessun altro, anche insignificante, carico fisico.

Se le arterie si restringono o si ostruiscono in modo significativo, il dolore può persistere a riposo. Un sintomo caratteristico delle malattie venose sclerotiche è un peggioramento della guarigione delle ferite sulla superficie della pelle delle gambe.

In caso di trattamento prolungato o errato della malattia che causa lesioni sclerotiche nelle vene, può verificarsi una necrosi del tessuto muscolare, la cosiddetta necrosi.

Il rischio di sviluppare arteriosclerosi aumenta nei pazienti con diabete, obesità, pressione alta o colesterolo alto. In un gruppo speciale di rischio ci sono forti fumatori. La malattia richiede un accurato trattamento corretto e esami regolari.

Dolore alle gambe a causa di disturbi del sistema nervoso

  • Stenosi o restringimento del canale spinale e radicolite lombo-sacrale

La causa comune della stenosi del canale spinale è l'artrite delle vertebre. In alcuni casi, un disco intervertebrale erniato preme sulle radici nervose vicine, che possono portare a sintomi di sciatica.

  • Bruciore, dolore cramping nella posizione della gamba "in piedi" o "seduto".
  • Intorpidimento delle gambe.
  • Formicolio.
  • Fatica.
  • Debolezza.

Il dolore può iniziare nella parte posteriore e nella coscia, quindi diffondersi nella gamba. Il trattamento può includere il riposo per diversi giorni insieme all'assunzione di farmaci antinfiammatori e antidolorifici. Il freddo e il calore possono aiutare con alcuni sintomi. La terapia fisica sotto forma di speciali esercizi di stretching è molto utile. Non iniziare movimenti bruschi dopo una lunga seduta o sdraiato.

  • Neuropatia diabetica

Con il diabete, i nervi possono essere danneggiati da glicemia alta, che è una frequente complicazione del diabete mellito. Il dolore, di regola, appare in entrambe le gambe insieme a intorpidimento e una sensazione di debolezza nella parte inferiore degli arti. Il trattamento prevede l'uso di farmaci antidolorifici e il regime terapeutico prescritto per controllare i livelli di zucchero nel sangue.

Pesantezza alle gambe, dolore e gonfiore: quale medico aiuterà?

La visita a un istituto medico inizia con un chirurgo o uno specialista più stretto, se ce n'è uno nello stato, un chirurgo vascolare (flebologo). In caso di modifiche non specificate, è necessario contattare il terapeuta distrettuale.

Qual è il peso pericoloso nelle gambe durante la gravidanza e come liberarsi delle sensazioni dolorose durante questo periodo?

La gravidanza è un processo fisiologico che causa molti cambiamenti nel corpo di una futura madre. Il frequente dolore doloroso alle gambe si verifica a causa dell'aumento di peso e dello spostamento del centro di gravità. Inoltre, la condizione è rafforzata da processi patologici associati che sono già presenti o erano precedentemente nella storia della donna incinta.

Dopo aver visitato uno specialista ed escluso condizioni patologiche complesse che richiedono un trattamento, è possibile raccomandare una serie di misure che, forse, aiuteranno a ridurre il dolore alle gambe.

  • Sempre necessario guarda il tuo peso, aderendo al menu giusto. Soprattutto riguarda l'uso di liquidi. L'acqua nel corso della gravidanza è necessaria molto, ma con il suo eccesso è possibile la formazione di edema delle gambe, che aggraverà il dolore alle gambe.
  • Durante la guida, è necessario seguire l'asse della postura e se possibile, distribuire uniformemente il peso su entrambe le gambe.
  • Le donne incinte sono raccomandate evitare di stare in piedi per evitare sforzi inutili sugli arti inferiori.
  • Durante il sonno notturno, è necessario modificare la posizione del corpo più spesso. Non rimanere a lungo sul lato sinistro, poiché la massa dell'addome ha un effetto di compressione sulla vena cava, che raccoglie il sangue venoso dalla parte inferiore del corpo. Rallentare il flusso sanguigno in esso rende difficile lo scambio nelle gambe, che al mattino causerà un senso di mancanza di riposo.

Ginnastica e rimedi popolari per sollevare la pesantezza alle gambe

Ci sono diversi esercizi ginnici che promuovono la ridistribuzione del sangue nella muscolatura delle gambe, che provoca una diminuzione della sensazione di affaticamento e dolore. Si consiglia di tenere lezioni a stomaco vuoto non più tardi di 3 ore prima di andare a dormire.

  • Posa "seduto", le gambe allungate in avanti. I talloni sono premuti sul pavimento. I movimenti circolari dei piedi vengono eseguiti 10 volte in ogni direzione.
  • Un esercizio simile. Tuttavia, viene eseguito a turno da ciascun piede.
  • Nella posizione "seduta", l'accento è posto sui talloni e sulle punte delle dita.
  • Posiziona "seduto", le ginocchia con un angolo di 90 gradi. È necessario, mentre si tengono i calzini nella posizione premuta sul pavimento, cercare di tirare i talloni il più in alto possibile. Esegui 10-20 volte.
  • Nella posizione "in piedi", le braccia sono "alle giunture", le gambe sono unite. Allo stesso tempo, le due gambe devono essere allungate e abbassate delicatamente verso il basso.
  • Simile all'esercizio precedente, ma le mani sono sollevate. Al momento di abbassarsi sui talloni - uno squat completo.
  • Camminare sul posto, senza togliere le calze dal pavimento, sollevando solo i talloni. Per comodità, è possibile premere i palmi delle mani contro il muro.

Dei rimedi popolari per sollevare la pesantezza alle gambe, sono raccomandate diverse ricette (applicate esternamente).

  • Sciogliere un cucchiaino di sale in un bicchiere di olio d'oliva.
  • Su un bicchiere di olio vegetale - il succo di un limone medio.
  • Comprimere dalla crusca grattugiata, prodotta nel latte, miscela pre-raffreddata.

Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

Se ci sono emorroidi senza sangue (sanguinamento), dolore, nodi e altri sintomi?

Tromboflebite

Molte persone sanno che con le emorroidi c'è un leggero sanguinamento e che i nodi emorroidali cadono. Se questo non si verifica, ma altri sintomi sul viso, il paziente inizia a dubitare di avere problemi con le formazioni cavernose....

Calze a compressione - eccellente prevenzione delle vene varicose!

Tromboflebite

Negli ultimi tempi, puoi sentire il nome delle calze a compressione più spesso. Cos'è questo? Cosa sono i calzini a compressione? Quali sono i loro vantaggi?...