Troxevasin o Detralex - che è meglio?

Prevenzione

Vene varicose delle gambe - è un disturbo della circolazione sanguigna a causa della scarsa vascolarizzazione (valvole e pareti dei vasi). La causa della malattia è la predisposizione ereditaria e il modo di vita. carico statico prolungato, camminando in tacchi, sollevamento pesi causare sangue stasi, allungando le pareti dei vasi e valvole venose non può svolgere appieno la sua funzione: fornire il flusso di sangue verso l'alto.

I farmaci flebotrofici, che includono Detralex e Troxevasin, sono prescritti per le violazioni del flusso sanguigno venoso. Questi farmaci hanno un effetto benefico sui vasi sanguigni venosi e sulla microcircolazione. Ognuno di loro ha i suoi vantaggi e svantaggi, quando si confronta quale si può provare a rispondere alla domanda: "Detralex o Troxevasin, cosa è meglio con le vene varicose?"

Descrizione e proprietà dei preparati

Detraleks e Troxevasin appartengono al gruppo di angioprotectors e antispasmodics che interessano le grandi e piccole navi degli arti inferiori.

troksevazin

È fatto nella forma di capsule per ricevimento interno e gel per applicazione sui siti danneggiati di una pelle. In 1 capsula è 300 mg di trokserutin (troxevasin), 1 g di gel è equivalente a 20 mg della sostanza attiva.

Troxerutin agisce contemporaneamente su:

  • il tono del muro della nave;
  • elementi di sangue (erythrocytes);
  • parti infiammate delle vene.

Le pareti allungate dei capillari e delle vene dopo aver assunto il farmaco diventano più rigide, meno flessibili per allungare.

Riduce la proprietà dei globuli rossi di aderire e formare coaguli di sangue.

Puoi liberarti di varicosi a casa! Solo una volta al giorno devi strofinare la notte.

Allevia gli attacchi dolorosi causati da convulsioni ed edema nella patologia della circolazione venosa.

Il medicinale è prescritto per la violazione dell'afflusso di sangue nelle gambe sotto forma di:

  • insufficienza venosa cronica;
  • sconfitta di vene profonde;
  • ulcere non cicatrizzate.

Le donne incinte, spesso affette da vene varicose ed emorroidi, sono autorizzate a utilizzare il farmaco dal secondo trimestre di gravidanza.

Troxevasin è escreto dal corpo con la bile e l'urina. Ha un effetto irritante sulle pareti dello stomaco, quindi non è raccomandato per l'esacerbazione di gastrite, ulcere gastriche e duodenali.

Puoi liberarti di varicosi a casa! Solo una volta al giorno devi strofinare la notte.

Per attenuare gli effetti dell'assunzione orale, assumere le capsule durante i pasti. Il corso del trattamento - 4 settimane o più, dosaggio:

  • 1 compressa / 2 volte al giorno (mattina e sera con esacerbazione),
  • 1 compressa / 1 volta al giorno (terapia di mantenimento).

Il gel viene applicato due volte al giorno (al mattino e alla sera). Non applicare contemporaneamente più di 10 cm di unguento, che viene delicatamente strofinato sulla pelle fino a completo assorbimento. Il metodo esterno richiede un uso a lungo termine per ottenere l'effetto corretto.

detraleks

Le compresse Dietralex combinano due flavonoidi: diosmina (450 mg) ed esperidina (50 mg). Entrambi gli ingredienti hanno proprietà simili.

Diosmina attraverso il meccanismo di regolazione della noradrenalina ha un effetto vasocostrittore, a causa del quale vi è una diminuzione

  • la dilatazione delle pareti venose;
  • volume venoso;
  • ristagno di sangue.

Il risultato della terapia con diosmina è un aumento del deflusso venoso, una diminuzione della pressione nel letto venoso.

In combinazione con Hesperidin agisce sulla circolazione linfatica a livello cellulare, riducendo la pressione della linfa sui capillari. Questo riduce la permeabilità dei capillari, accelerando il flusso di sangue.

Il farmaco è raccomandato per l'insufficienza venosa e le emorroidi.

Non è tossico, ma può causare disordini vegetativi e vascolari e dispepsia, quindi deve essere assunto con il cibo.

I farmaci in gravidanza sono limitati al terzo trimestre.

Oltre alla malattia varicosa degli arti inferiori, Detralex è prescritto per la rimozione dei sintomi di emorroidi acute e croniche.

Il corso del trattamento per le emorroidi acute:

  • 3 compresse due volte al giorno - 4 giorni;
  • 2 compresse due volte al giorno - 3 giorni;

con emorroidi croniche:

  • 1 compressa due volte al giorno - 7 giorni;
  • 2 compresse una volta al giorno - 7 giorni.

Il risultato terapeutico dell'applicazione Detralex viene raggiunto in 3 mesi. Il suo dosaggio dipende dalla sintomatologia e dal grado di danno vascolare, ma viene dimostrato il rapporto ottimale di una singola dose e l'effetto ottenuto in 2 compresse.

Qual è la differenza tra Detralex e Troxevasin?

Capsule di Troxevasin o compresse di Detralex? Entrambi i farmaci sono prescritti per problemi di circolazione del sangue nei polpacci, nei piedi e nelle emorroidi. Ma Troxevasin in capsule ha più indicazioni per l'uso nella pratica clinica rispetto a Detralex. Questo farmaco è prescritto come adiuvante:

  • dopo intervento chirurgico (rimozione dei nodi venosi);
  • operazioni di scleroterapia (incollando le vene per fermare il flusso di sangue);
  • per il trattamento delle malattie vascolari della retina degli occhi nel diabete mellito, aterosclerosi, ipertensione.

Differenze negli effetti collaterali:

  • Troxevasin può causare sanguinamento gastrico, orticaria, dermatite, eczema;
  • Detraleks - violazioni del tratto gastrointestinale e del sistema vegetativo-vascolare.

Per controindicazioni:

  • Troxevasin è vietato in caso di allergia ai suoi componenti, nel primo trimestre di gravidanza, con malattie croniche dello stomaco e dei reni nella fase acuta, a bambini sotto i 15 anni di età;
  • Detraleks - a causa di un'allergia a diosmina e esperidina, a bambini sotto i 18 anni, incinta nei primi tre mesi.

Costo della droga:

  • Troxevasin in capsule di 300 mg, 50 pz. - 372 rubli. (Svizzera);
  • Troxevasin, gel 2%, 40 g - 192 rubli (Svizzera);
  • Detralex in compresse da 500 mg, 60 pz. - 1523 rubli. (Francia).

L'assunzione di acido ascorbico migliora l'azione di Troxevasin.

Altri analoghi

Preparazioni medicinali simili nelle loro proprietà a Troxevasin:

Trental è disponibile sotto forma di compresse e fiale per iniezione. In una fiala e una compressa contiene 100 mg di pentossifillina. Questa sostanza migliora la microcircolazione del sangue modificandone la struttura: piastrine ed eritrociti. Dimostrato di migliorare la circolazione periferica in aterosclerosi, vene varicose, diabete, angina pectoris, disturbi venosi (gangrena, gastrici). Controindicazioni del tratto gastrointestinale, sistema ematopoietico (aumento del sanguinamento), sanguinamento nel cervello e gli occhi.

Kurantip ha un effetto vasodilatatore con una diminuzione simultanea del livello delle piastrine nel sangue. È utilizzato nel trattamento della IHD, disturbi della circolazione cerebrale, per la prevenzione di coaguli di sangue. Rilascio di forma - dragees (1 dragee è equivalente a 25 mg del dipiridamone principale della droga). È impossibile nominare a un infarto del miocardio, un'insufficienza epatica e renale, un crollo.

Tanakan - un preparato a base di erbe a base di ginkgo biloba (compresse e soluzione al 4%). Progettato per migliorare l'attività cerebrale. Promuove un aumento del flusso sanguigno periferico. possibile uso durante la gravidanza e l'allattamento.

Farmaci correlati a Detralex:

sollievo - un rimedio antiemorrorico a base di fegato di uno squalo e fenilefrina cloridrato per uso esterno sotto forma di pomate e per rettale - sotto forma di supposte. Ha proprietà antinfiammatorie, cicatrizzanti, ristrutturanti del sangue.

Flebodia600 - una preparazione medica sotto forma di compresse a base di diosmina, con una concentrazione maggiore di 1 compressa di Detrelex del 25%. Scopo: trattamento delle vene varicose e delle emorroidi.

Qual è il modo migliore per trattare le vene varicose?

Il trattamento farmacologico delle vene varicose offre una vasta gamma di farmaci. Diverse nella composizione, possono influenzare in modo uguale il tono dei vasi sanguigni, la viscosità del sangue, alleviare il dolore e il gonfiore, quindi è difficile giudicare ciò che è più efficace, in base alle istruzioni. La loro principale differenza sono gli effetti collaterali e le controindicazioni.

Tuttavia, l'opzione finale per il trattamento dei disturbi circolatori nelle gambe dovrebbe essere scelta dal medico per evitare complicazioni.

Detralex o Troxevasin: quale delle droghe è meglio?

Detraleks e Troxevasin sono farmaci efficaci e ampiamente usati nella medicina moderna. Hanno prezzi diversi, ma quali sono meglio?

Preparativi Detraleks e Troxevasin appartengono al gruppo di flebotonie. Oggi l'industria farmaceutica offre un numero esiguo di flebotonie. Confrontare il loro impatto è abbastanza difficile, perché l'efficacia dell'impatto sul corpo umano, sono molto individuali.

Breve descrizione delle medicine

Detraleks nel gruppo di flebotonics è probabilmente il farmaco più comune. Inoltre, molti esperti sottolineano l'universalità del suo impatto. L'universalità si ottiene grazie all'azione a tre componenti del farmaco: miglioramento del tono venoso, miglioramento del deflusso di sangue e linfa, aumento delle proprietà delle pareti venose. Insieme a questo, Detralex non ha praticamente controindicazioni (l'unica cosa è l'intolleranza individuale dei singoli componenti del farmaco). Assumere Detralex è consentito durante la gravidanza e l'allattamento. Di norma, il corso medio del trattamento è di diversi mesi (ma non più di sei mesi). Ciò è dovuto al fatto che l'uso di Detralex per 6 mesi o più è inappropriato (è necessario fare una pausa per un certo periodo).

Troxevasin è anche un farmaco molto comune, il cui rilascio è sotto forma di capsule e gel. Troxevasin è utilizzato attivamente da molti medici durante il trattamento delle vene varicose e dell'insufficienza venosa cronica. Il farmaco è caratterizzato da un'efficacia molto specifica, quindi può rimuovere rapidamente qualsiasi infiammazione interna. Va notato che ci sono controindicazioni alla somministrazione di Troxevasin, i cui media dovrebbero essere malattie cardiache croniche, malattie renali e gastrointestinali. L'uso durante la gravidanza e l'allattamento è possibile solo come indicato dal medico. Non è raccomandato per i bambini.

Cosa fanno questi farmaci?

Detraleks e Troxevasin del gruppo di flebotonici sono i più capaci di far fronte alle loro funzioni. Qualsiasi preparazione dal gruppo di flebotonie è diretta a quanto segue:

  • miglioramento del deflusso della linfa dalla zona dolorosa;
  • miglioramento del flusso sanguigno negli arti inferiori;
  • miglioramento del tono vascolare;
  • influenza su processi incendiari, localizzati in navi;
  • miglioramento delle proprietà elastiche delle pareti venose;
  • effetto diluente generale sul sangue;
  • prevenzione dell'insufficienza venosa cronica.

Troxevasin e Detralex sono i migliori per le vene varicose. Se al paziente viene diagnosticata questa malattia, questi farmaci interromperanno lo sviluppo del processo infiammatorio in vena, eliminano e prevengono varie complicazioni, fermano i processi distruttivi nei tessuti.

Inoltre, il flebotonismo viene spesso utilizzato durante la preparazione per un'operazione chirurgica, nel processo di recupero postoperatorio, per prevenire l'insorgenza di patologie vascolari. Questi farmaci permettono, prima di tutto, di migliorare l'elasticità delle pareti venose e correggere i cambiamenti microcircolatori.

Gli specialisti osservano che Detralex fornisce un eccellente effetto phleboprotective, che nel caso di usare Troxevasin è relativamente debole. Insieme a questo, con l'infiammazione delle vene, si consiglia di preferirlo a Troxevasin, t. lui affronta meglio questa patologia.

Con le emorroidi, molte persone notano anche una maggiore efficacia dall'assunzione di Detralex. Allo stesso tempo, va ricordato che in caso di manifestazioni di emorroidi, Troxevasin avrà un effetto simile sulla malattia. Va anche notato che Troxevasin è significativamente più economico di Detralex.

Troxevasin e Detralex sono utili per eliminare i fenomeni stagnanti nel letto venoso. A causa di ciò, è possibile eliminare questi fenomeni durante lo sviluppo della forma acuta del processo infiammatorio, che è un vantaggio molto importante di preparazioni di questo tipo.

In questo caso, non dimenticare che questi farmaci non sono in grado di eliminare completamente le emorroidi e curare una persona da esso. Nei casi in cui i nodi emorroidali si sono già formati, è necessaria la loro rimozione ed eliminazione della causa alla radice del loro verificarsi. In tali situazioni, è necessario assumere farmaci completamente diversi, nonché l'applicazione di misure urgenti.

Effetti collaterali e controindicazioni dei farmaci

Detralex è un farmaco abbastanza neutro, e in questo senso è meglio, quindi quando è esposto, gli effetti collaterali non si verificano praticamente. Insieme a questo, la presenza di fenomeni di dispepsia e di disturbi neurovegetativi è raramente nota nel contesto dell'assunzione di questo farmaco. Tali fenomeni non richiedono un trattamento speciale, perché passano completamente senza alcun impatto sulla patologia.

Troxevasin inoltre non ha effetti collaterali ovvi e comuni. Tuttavia, in situazioni eccezionali, le persone che usano il medicinale possono avere varie reazioni allergiche sulla pelle: eczema, orticaria, manifestazioni di dermatite. Si raccomanda vivamente che il medico curante venga informato della presenza di una reazione allergica al farmaco (anche se l'effetto indesiderato non è indicato nelle istruzioni). Di regola, dopo gli effetti collaterali manifest, l'uso di Troxevasin cessa in futuro. In molte situazioni, quando inizia l'allergia, a causa della somministrazione di Troxevasin, i medici raccomandano il passaggio a Detralex, che, come già osservato, è un farmaco neutro che non provoca reazioni allergiche.

Detralex è vietato utilizzare in qualsiasi forma e quantità solo in quelle situazioni in cui vi è un'intolleranza al principale principio attivo del farmaco, o uno o più dei componenti del farmaco. Non ci sono altre controindicazioni al farmaco, quindi il suo ricevimento può essere prescritto a un'ampia varietà di pazienti, indipendentemente dalla loro età.

Troxevasin, a sua volta, ha una lista più ampia di controindicazioni. Tra questi, è possibile identificare immediatamente un'elevata sensibilità al principio attivo e al resto del farmaco.

Inoltre, il farmaco non è consentito nel primo trimestre di gravidanza (nel secondo e terzo trimestre, l'uso di Troxevasin può essere autorizzato dal medico curante). Anche è impossibile esser trattato da questo agente medicamentous a un'ulcera di 12 duodeno e uno stomaco, una forma cronica di una gastrite durante un'esacerbazione. Se al paziente viene diagnosticata un'insufficienza renale, utilizzare il farmaco con cautela e su consiglio di un medico.

Detralex può essere usato per scopi medicinali durante il primo e il secondo trimestre di gravidanza. Nel terzo trimestre dall'uso di questo farmaco è meglio abbandonare. Troxevasin è vietato per l'uso durante il primo trimestre, ma sul secondo e terzo può essere utilizzato se i benefici del suo uso sono superiori al possibile danno per il bambino.

L'azione di Troxevasin è notevolmente migliorata se il paziente prende contemporaneamente acido ascorbico. A sua volta, Detralex non interagisce (in modo negativo) con altri farmaci. Su casi di overdose con questi farmaci, non si sa nulla.

Quanto costa?

Come già notato sopra, Troxevasin è un ordine di grandezza inferiore a Detralex:

  • Troxevasin gel, 40 g (produzione - Bulgaria) - da 150 a 200 rubli;
  • Troxevasin capsule, 50 pezzi - da 300 a 400 rubli;
  • Troxevasin capsule, 100 pezzi - da 600 a 680 rubli;
  • Compresse di Detralex, 30 pezzi - da 790 a 850 rubli;
  • Compresse di Detralex, 60 pezzi - da 1400 a 1650 rubli.

L'alto costo di Detralex è in gran parte dovuto al fatto che la fabbricazione del medicinale viene effettuata negli stabilimenti francesi. Inoltre, il farmaco è disponibile solo in compresse, mentre Troxevasin è spesso applicato localmente come gel, che è anche il suo indubbio vantaggio.

È abbastanza difficile parlare di quale sia la droga migliore, quindi non dovresti scegliere tra di loro. L'opzione migliore: un viaggio dal medico e piena aderenza al suo appuntamento. Il medico curante sarà in grado di consigliare la migliore medicina in base alle caratteristiche individuali del paziente.

Cosa c'è di meglio - Detralex o Troxevasin?

Detralex e troxevasin sono tra i farmaci più comuni, nonché efficaci nella lotta contro le vene varicose, in particolare con le emorroidi. Quali sono gli ingredienti attivi nella loro composizione? Qual è il loro effetto terapeutico? Ci sono controindicazioni? Proviamo a confrontare questi due farmaci e scoprire cosa è più efficace: Detraleks o Troxevasin in capsule.

Scegliere uno strumento efficace

Vene varicose - un'espansione delle vene superficiali, che sconvolge il lavoro delle valvole e del flusso sanguigno. Questo è un disturbo sistemico nel lavoro dei vasi sanguigni. Si manifesta nel diradamento e perdita dell'elasticità delle pareti venose. A causa di ciò, vi è uno stiramento locale delle aree delle pareti assottigliate e l'aspetto delle sporgenze nodulari (specialmente con le emorroidi). La velocità di passaggio del sangue sulle sezioni dilatate dei vasi rallenta e come risultato di tutti questi processi - il deflusso venoso è disturbato.

Le manifestazioni varicose si verificano a causa di interruzioni locali della circolazione sanguigna. Le cause principali dello sviluppo di questa malattia: stitichezza, stile di vita sedentario, fumo, vestiti stretti, trattamento senza riserve. La gravidanza può influenzare fortemente lo sviluppo di questa malattia, poiché aumenta la compressione dei vasi sanguigni nelle regioni pelviche e peritoneali, il che complica il flusso sanguigno in questa zona. L'eccessiva pienezza colpisce anche il rischio di vene varicose.

Le vene varicose con emorroidi rappresentano un assottigliamento delle pareti dei vasi che circondano il retto. Quando si espandono, si formano le emorroidi, che possono successivamente cadere attraverso lo sfintere. Nel corso del tempo, questa malattia progredisce e non passa da sola, cioè è necessaria una cura medica.

Oggigiorno nel mercato della farmacologia ci sono molti farmaci che vengono creati per la terapia dell'insufficienza venosa. È necessario scegliere una medicina degna, che è buona e veloce per far fronte al compito. Qui confrontiamo e scopriamo: cosa è meglio Detralex o Troxevasin in capsule.

Effetto terapeutico delle droghe

I principali principi attivi di Detralex sono diosmina e esperidina. Diosmina si classifica come gruppo di venotoni e angioprotettori. Ha un effetto vasocostrittore sulle pareti venose, che porta a:

  • aumento dell'attività del flusso sanguigno;
  • diminuzione della dilatabilità e del ristagno della parete murale;
  • normalizzazione dei processi metabolici e miglioramento della microcircolazione nella parete vascolare;
  • ripristino del flusso linfatico;
  • riduzione della permeabilità vascolare.

L'esperidina è un flavonoide vegetale che si manifesta in tutta una serie di attività:

  • antiossidante;
  • anti-infiammatori;
  • immunostimolanti;
  • antiallergico;
  • antibatterico.

Il principale principio attivo di Troxevasin è la troxerutina. È un agente venotonico e angioprotettivo che agisce su vene e capillari. Riduce i pori tra le cellule che sono in grado di espandere e ripristinare la rete dei vasi sanguigni (queste cellule sono responsabili della crescita e della guarigione dei tessuti).

Troxevasin è un rimedio per il trattamento dell'insufficienza venosa cronica. L'uso di questo farmaco contribuisce a:

  • riduzione di permeabilità e fragilità di vasi capillari;
  • rafforzare e rimuovere l'infiammazione delle pareti vascolari;
  • miglioramento della microcircolazione;
  • riduzione del gonfiore;
  • dolore attenuante;
  • prevenzione di convulsioni;
  • minimizzare lo sviluppo di disturbi trofici e ulcere varicose;
  • sollievo delle manifestazioni con emorroidi (prurito, bruciore, sanguinamento).

Indicazioni per l'uso Detralex e Troxevasin

Entrambe le droghe influenzano fruttuosamente le pareti dei vasi sanguigni, di conseguenza vengono utilizzati sia Detrolex sia Troxevasin:

  • per terapia di insufficienza venosa degli arti inferiori;
  • riduzione del gonfiore;
  • eliminazione del dolore;
  • il passaggio della sindrome da affaticamento veloce delle gambe;
  • con emorroidi (acute e croniche).

Dosaggio e somministrazione

Detralkex con insufficienza venosa-linfatica prendi 2 compresse al giorno: 1 - nel pomeriggio, 1 - la sera, mentre mangi. I tempi della terapia possono variare in base alla raccomandazione del medico da diversi mesi a un anno.

Per il trattamento di emorroidi acute, il dosaggio è i primi 4 giorni - 6 compresse al giorno: 3 - al mattino e 3 - la sera, i successivi 3 giorni - 4 compresse al giorno: 2 pezzi al mattino e alla sera.

Troxevasin in capsule è anche consumato insieme a un pasto. Nella fase iniziale, il dosaggio è di 1 capsula 3 volte al giorno. Dopo 14 giorni di assunzione del farmaco, la dose giornaliera viene ridotta a 2 capsule al giorno, oppure viene completamente interrotta.

È stato stabilito clinicamente che l'acido ascorbico (la cosiddetta vitamina C) aumenta l'attività di Troxevasin. L'interazione dei farmaci con Detralex non è stabilita dagli studi.

Applicazione durante la gravidanza e l'allattamento

Cosa è meglio prendere Detralex o Troxevasin durante la gravidanza? L'uso di farmaci in questo momento è un problema di attualità. Complicazioni di gravidanza, disturbi cronici e processi infiammatori acuti necessitano di cure mediche. Solo gli specialisti qualificati possono determinare la conformità del grado di rischio per la futura madre e il bambino e beneficiare del trattamento con il farmaco prescritto.

Gli studi clinici di Detralex sugli animali non hanno mostrato difetti di sviluppo nella progenie delle madri che hanno ricevuto il farmaco durante la gravidanza. Pertanto, nel periodo in cui si porta un bambino, puoi prendere le pillole, ma preferibilmente non prima del terzo trimestre di gravidanza. Le donne infermieristiche non sono raccomandate a prendere il farmaco, a causa della mancanza di dati sulla sua concentrazione nel latte.

Troxevasin può essere assunto nel secondo e terzo trimestre di gravidanza, così come durante l'allattamento, in un momento in cui i benefici percepiti per la salute della madre si sovrappongono alla minaccia di complicanze nel bambino.

È importante, durante la gravidanza e l'allattamento, iniziare la terapia solo dopo aver consultato uno specialista.

Effetti collaterali e loro frequenza

Quando si assumono Detralex e Troxevasin, le manifestazioni di terze parti possono essere viste molto raramente sotto forma di:

  • vertigini;
  • mal di testa;
  • nausea;
  • disturbo intestinale;
  • dolore addominale;
  • bruciori di stomaco;
  • eruzione cutanea e prurito.

Dopo l'interruzione della terapia, gli eventi avversi passano rapidamente.

Quando si verificano reazioni allergiche al farmaco, dovresti informarne immediatamente il medico. Anche se nell'annotazione tale reazione non è descritta. Il medico può modificare il dosaggio o prescrivere un altro farmaco.

Controindicazioni

Detralex non deve essere assunto con maggiore suscettibilità ai componenti costitutivi di questo farmaco. È anche controindicato nelle donne che allattano.

In Troxevasin, ci sono molte più controindicazioni di Detralex. Non può essere bevuto nel primo terzo della gravidanza, bambini sotto i tre anni, con malattia ulcerosa dello stomaco e del duodeno, gastrite cronica al momento della crisi. Troxevasin deve essere usato con cautela in caso di insufficienza renale.

In caso di sovradosaggio di farmaci, devono essere adottate misure standard per rimuoverli dal corpo (lavanda gastrica, ecc.).

Trasformazione delle molecole della droga nel corpo

Le compresse di Detralex sono costituite da una frazione micronizzata che, a causa delle sue dimensioni microscopiche, viene rapidamente assorbita nei vasi, rispettivamente, quasi immediatamente inizia il suo effetto. Il periodo di azione nel corpo è di 11 ore.

La rimozione del farmaco dal corpo avviene con feci (86%) e urina (14%).

Le capsule di Troxevasin raggiungono la loro concentrazione limitante nel plasma due ore dopo la loro applicazione. Solo il 15% circa della dose viene assorbito. L'effetto terapeutico viene mantenuto per otto ore.

Il farmaco viene scisso nel fegato ed è escreto invariato con le urine (circa il 20%) e la bile (circa il 65%).

Costo in farmacia

Un altro criterio per la scelta di un farmaco è l'accessibilità. Cosa è più costoso: Troxevasin o Detralex? I prezzi approssimativi nelle farmacie russe al momento assomigliano a questo:

  • Troxevasin capsule, 50 pz. - 350 - 400 rubli;
  • Troxevasin capsule, 100 pz. - 600 - 750 rubli;
  • Troxevasin gel 2%, 40 g - circa 200 rubli;
  • Compresse Detralex, 30 pz. - 750 - 880 rubli;
  • Compresse Detralex, 60 pz. - 1350 - 1600 rubli.

Il costo di Detralex è due volte superiore a quello di Troxevasin. Ciò è dovuto a diverse sostanze attive di questi farmaci e diversi paesi produttori (Bulgaria e Francia). La principale differenza sta nella tecnologia di produzione: quando si fabbrica Detralex, viene utilizzata la tecnologia più recente, la micronizzazione, grazie alla quale il farmaco raggiunge rapidamente la sua destinazione.

Come fare la scelta giusta?

Detralex e Troxevasin hanno molti punti in comune, ma l'uso di questi medicinali contiene alcune sfumature:

  • entrambe le medicine influiscono fruttuosamente sulle pareti dei vasi sanguigni;
  • Utilizzato per la terapia dell'insufficienza venosa degli arti inferiori;
  • facilitare la manifestazione di emorroidi;
  • contengono sostanze chimiche diverse ma di effetto simile;
  • tra loro ci sono alcune differenze in termini di controindicazioni, uso durante la gravidanza e l'allattamento;
  • c'è una differenza significativa nei prezzi.

Ogni caso della malattia, a suo modo, è unico, perché è costituito da molti fattori. Nessun abstract ci fornirà una risposta chiara: quale medicina aiuterà a superare un disturbo particolare. Non è necessario diagnosticare se stessi e prendere l'auto-medicazione, questo può portare a risultati disastrosi.

Con le loro malattie, è necessario combattere solo con uno specialista qualificato che condurrà la diagnostica, confronterà tutti i fattori e formulerà una diagnosi accurata. Solo un medico può prescrivere la terapia corretta in modo tempestivo, che includerà non solo le cure mediche, ma anche un cambiamento nella dieta e nello stile di vita.

Troxevasin o Detralex - cosa c'è di meglio con le vene varicose?

Angioprotectors stanno diventando più popolari ogni anno. Farmaci progettati per trattare le malattie associate a cambiamenti vascolari, inizia a prendere più persone alla luce del moderno stile di vita. A causa di malnutrizione, mancanza di mobilità, cattive abitudini, vene varicose si verificano negli arti inferiori nei giovani di età compresa tra 25 anni. Parte della terapia per le vene varicose dovrebbe essere venenotica, come Dextralex o Troxevasin - che è meglio con le vene varicose, l'articolo lo dirà.

Effetti di angioprotectants

Preparazioni Troxevasin e Detralex sono analoghi al gruppo farmacologico, la composizione dei farmaci è diversa. La sostanza attiva troxerutin è inclusa nei componenti del primo farmaco, diosmina - il secondo. Nonostante la diversa composizione dei farmaci, fanno parte del gruppo di angioprotettori, rispettivamente, svolgono le stesse funzioni.

Per confrontare Detralex e Troxevasin, è necessario studiare l'effetto su ciascun organismo di ciascun farmaco, quali proprietà possiedono. Come angioprotettori, stimolano il flusso sanguigno, normalizzano il percorso venoso, che è disturbato dalle vene varicose, eliminano i principali sintomi della malattia.

  • Prevenire la formazione di processi stagnanti;
  • Liquefare il sangue, stimolare la microcircolazione ottimale;
  • Avere un effetto anti-infiammatorio;
  • Per rimuovere gonfiore, affaticamento, pesantezza alle gambe, sensazioni dolorose;
  • Aumentare il drenaggio linfatico;
  • Aumentare il tono delle pareti dei vasi sanguigni, dei capillari, della loro permeabilità;
  • Per preservare la struttura delle pareti delle navi e dei capillari sotto l'influenza meccanica su di loro.
  • Gonfiore ridotto, affaticamento delle gambe, pesantezza;
  • Normalizzazione del letto venoso;
  • Sollievo dal dolore;
  • Ritiro di prurito, bruciore;
  • Elasticità delle pareti venose;
  • Normalizzazione della linfa e del flusso sanguigno, aumento della microcircolazione.

Entrambe le medicine agiscono allo stesso modo sulle vene varicose. I farmaci aiutano a normalizzare lo stato delle pareti vascolari, ripristinare il tono dei vasi, prevenire lo sviluppo di complicazioni sotto forma di trombosi, tromboflebiti, ecc.

Quale farmaco è meglio?

Pazienti e medici confrontano le droghe di Troxevasin e Detralex, che è più efficace, per dire in modo inequivocabile né i consumatori né gli specialisti. Molti medici nelle revisioni delle medicine e il loro confronto indicano una reazione individuale alla composizione. Un paziente non può essere avvicinato con un farmaco con diosmina, un altro con troxerutina.

Quando c'è una scelta tra due farmaci, prima di tutto, si deve prestare attenzione alle indicazioni per l'uso, una lista di controindicazioni, reazioni collaterali, forme di rilascio. I dati aiuteranno a capire quale farmaco sarà più efficace nella terapia per un particolare paziente.

Le caratteristiche comparative mostrano che entrambi i farmaci possono essere utilizzati in qualsiasi stadio delle vene varicose.

Troxevasin differisce da Detralex da un ampio elenco di indicazioni per l'uso in relazione alla patologia delle gambe, può essere utilizzato dopo il primo trimestre di gravidanza, il farmaco ha un dosaggio inferiore in vista di una maggiore efficienza. Detralex è più utilizzato come terapia di recupero dopo l'intervento chirurgico o per prepararlo.

Il trattamento con Troxevasin o Detralex è meglio lasciare alla discrezione di uno specialista, al fine di ottenere l'effetto desiderato di conseguenza. Dopo un attento esame il flebologo sarà in grado di raccomandare un determinato farmaco, il dosaggio necessario.

È possibile combinare due farmaci?

Si verifica nella pratica del flebologo se è possibile prendere Detralex e Troxevasin contemporaneamente. Nonostante il fatto che entrambi i farmaci abbiano un singolo effetto sulla gamba varicosa, non dovrebbero essere usati insieme sotto forma di compresse e capsule.

Le restrizioni si sono attenuate, sedute per essere utilizzate nel complesso trattamento di compresse di Detralex e Troxevasin Gel. L'effetto complesso che la preparazione sistemica e l'agente per l'applicazione topica ha, nel complesso, darà un risultato eccellente. Alcuni medici praticano il loro uso comune nella terapia delle vene varicose.

Recensioni dei pazienti

Le opinioni dei pazienti dovrebbero essere prese in considerazione, aiuteranno a capire quale farmaco è migliore per la varicosi, in quale fase, cosa cercare durante il trattamento. Vale la pena notare, le recensioni più positive hanno il farmaco Troxevasin, Detralex inferiore in considerazione delle reazioni avverse al tratto gastrointestinale, ad alto costo.

Detraleks beveva circa un mese secondo la testimonianza del terapeuta, c'era una fase iniziale delle vene varicose. Usato insieme al gel Troxerutin, questo è un analogo diretto di Troxevasin, ma molto più economico. Il pattern vascolare è diminuito dopo una settimana di applicazione, le gambe sono diventate meno stanche, il gonfiore è scomparso. Ora effettuerò la terapia ogni 3 mesi. Agli aspetti negativi posso solo attribuire l'alto costo di Detralex. Per un mese ho dovuto spendere circa 2 mila rubli per il trattamento.

Maria Viktorovna, 45 anni, Vladimir

Troxevasin utilizzato dopo la gravidanza a causa di complicazioni postpartum sulle gambe, i vasi sono stati resi inutilizzabili, se si può dire così, sono diventati deboli, c'erano le vene varicose. C'erano ragni rossi e blu, le gambe alla sera erano molto doloranti, stanche, gonfie, era chiaro che c'erano segni dagli elastici delle calze. Utilizzato in combinazione con il gel Troxevasin. Si noti l'inizio del risultato dopo 2 settimane. Ai vantaggi prenderò l'efficienza, il costo ottimale, il risultato, la praticità d'uso. C'è un leggero svantaggio, se si beve una capsula a stomaco vuoto, c'è nausea e dolore nell'addome.

Ekaterina, 33 anni, Rostov on Don

Applicare Troxevasin, come Detralex segue la raccomandazione rigorosa di un medico dopo lo studio. Questo è necessario per selezionare il giusto dosaggio, evitare reazioni avverse, complicanze della varicosi alle gambe. Se si confrontano i farmaci, Detralex è più adatto per la terapia postoperatoria, nella fase iniziale delle vene varicose. Troxevasin è efficace come trattamento complesso in qualsiasi stadio della malattia.

Quale è meglio: Troxevasin o Detralex?

Secondo le statistiche, oggi ogni 7 persone soffrono di patologie varicose. Il mercato farmaceutico offre una vasta selezione di farmaci specializzati, ma non tutti hanno un buon effetto. Dal nostro articolo imparerai cosa è meglio con le vene varicose - Troxevasin o Detralex, le caratteristiche di questi farmaci, un elenco di controindicazioni ed effetti collaterali.

Preparazioni Farmakodinamika

Confrontando la farmacodinamica di Detralex e Troxevasin, ci sono alcune differenze. Ad esempio, il primo mezzo espulso dal corpo in 11 ore, il secondo - per 24 ore.

Diosmina ed esperedina, che fanno parte di Detralex, attraversano il metabolismo più velocemente e quindi hanno maggiori probabilità di essere espulsi. Per questo motivo, il farmaco deve essere assunto almeno due volte al giorno. Ha un effetto delicato sui reni e sul fegato, poiché i suoi metaboliti sono escreti con le feci (circa l'80%) e l'urina (circa il 14%). Grazie a questa caratteristica Detralex può essere utilizzato da pazienti che, oltre alle patologie varicose, soffrono di patologie renali.

La Troxerutina, il principio attivo di Troxevasin, esce completamente dall'organismo dopo 24 ore. Ciò consente al paziente di assumere solo una capsula del farmaco. Per alcune persone questa possibilità gioca un ruolo chiave nella scelta del farmaco. A differenza di Detralex, la Troxerutina viene escreta dai reni e dal fegato. Di conseguenza, questi organi soffrono di un onere aggiuntivo.

Principio di funzionamento

Per confrontare correttamente Troxevasin e Detralex, è necessario studiare la specificità del loro effetto sul corpo del paziente. Poiché questi farmaci appartengono al gruppo di flebotonidi, la loro azione principale è quella di migliorare:

  • deflusso di linfa dal sito danneggiato;
  • circolazione del sangue negli arti inferiori;
  • tono vascolare;
  • l'elasticità delle pareti venose.

Anche questi farmaci:

  • combattere efficacemente i processi infiammatori che hanno colpito il sistema vascolare;
  • sangue diluito;
  • può essere usato come profilassi dell'insufficienza venosa cronica.

Detralex e Troxevasin sono i migliori per i pazienti che soffrono di vene varicose. Se a una persona viene diagnosticata questa malattia, i farmaci sopra indicati:

  • prevenire lo sviluppo di infiammazione nella vena;
  • eliminare e prevenire la formazione di complicanze;
  • fermare i danni ai tessuti distruttivi.

Inoltre, Detralex e Troxevasin sono spesso prescritti a pazienti che:

  • aspettarsi o hanno già subito un intervento chirurgico;
  • richiedono la prevenzione delle lesioni vascolari patologiche.

Questi prodotti farmaceutici hanno un effetto positivo sull'elasticità delle pareti venose ed eliminano i disturbi del microcircolo.

Analizzando la pratica medica, si può notare che Detralex ha un eccellente effetto phleboprotective, piuttosto che Troxevasin. Questo è uno degli indicatori importanti di come Detralex differisce da Troxevasin. Per quanto riguarda i processi infiammatori che interessano le vene, è più efficace di Troxevasin per Detralex.

I pazienti sono migliori quando prendono le emorroidi Detralex. L'efficacia di Troxevasin in questo caso non è così pronunciata, perché il prezzo è molto più economico di Detralex. Se, per qualche ragione, il paziente non può comprare Detralex, può tranquillamente sostituirlo con Troxevasin e non preoccuparsi della sua salute.

Questi farmaci competono bene con i fenomeni stagnanti nel letto venoso. A causa di ciò, è possibile evitare lo sviluppo di un processo infiammatorio acuto nella zona interessata.

dosaggio

Entrambi i farmaci sono assunti per via orale, ma il loro schema di dosaggio e ricezione è diverso. Il numero di capsule utilizzate dipende dallo stadio di sviluppo e dal tempo della malattia. Presentiamo alla vostra attenzione un tavolo con un dosaggio.

Cosa c'è di meglio "Detralex" o "Troxevasin" nel trattamento delle emorroidi?

Detraleks e Troxevasin sono preparazioni relative al flebotonica. I farmaci rimuovono i segni di emorroidi, migliorano la microcircolazione, ma non fermano la progressione delle emorroidi.

Per sbarazzarsi di una malattia proctologica, dovresti affrontare il problema in modo completo.

Detralex e Troxevasin sono farmaci efficaci usati spesso nella vita di tutti i giorni. Entrambi i farmaci sono prescritti per l'espansione delle vene del retto.

Cosa c'è di meglio con le emorroidi? Per capire quale farmaco funziona meglio, devi confrontare i farmaci, scoprire la composizione e il metodo di applicazione. Controindicazioni ed effetti collaterali sono anche importanti nella scelta.

Azione farmacologica. farmacocinetica

Entrambe le medicine sono angioprotectors e venotonicks, tuttavia, il loro effetto è leggermente diverso a causa della differenza nella composizione.

Avendo studiato l'azione farmacologica dei farmaci in modo più dettagliato, il paziente sarà in grado di selezionare il farmaco più efficace per se stesso.

troksevazin

Troxevasin è usato nella circolazione venosa disturbata. Il medicinale viene rilasciato in capsule di colore giallo, la polvere stessa all'interno è bianca. Anche nelle catene di farmacia, è possibile trovare Troxevasin sotto forma di un rimedio gel, è usato per le emorroidi esterne.

  • aiuta a ridurre l'edema;
  • dolori il dolore;
  • aumenta l'elasticità delle pareti venose;
  • elimina l'infiammazione nei vasi;
  • previene il sanguinamento;
  • allevia il prurito e il bruciore.

A causa dell'effetto sulla viscosità, la fluidità del sangue Troxevasin previene la formazione di microtrombosi.

La concentrazione massima del componente attivo nel plasma sanguigno viene raggiunta 120 minuti dopo l'uso. La medicina è parzialmente escreta dal fegato con urina e bile in forma invariata.

detraleks

Detralex è un farmaco venotonico e venoprotettivo. Il farmaco ripristina lo scambio transcapillare. Le compresse aumentano la loro resistenza e prevengono l'estensibilità delle vene.

L'efficacia di Detralex, in contrasto con Troxevasin, è stata confermata clinicamente. Secondo i test, le compresse hanno confermato l'attività farmacologica rispetto all'emodinamica venosa.

  • aumenta la contrazione degli elementi muscolari lisci delle pareti dei vasi;
  • ripristina il trasporto di fluidi biologici a livello tissutale;
  • aumenta la capacità dei capillari di mantenere l'integrità della parete vascolare sotto l'azione meccanica;
  • aumenta il deflusso linfatico, che impedisce la comparsa di edema;
  • rafforza le pareti dei piccoli vasi;
  • impedisce la formazione di fenomeni stagnanti.

Il detralex viene escreto principalmente dalle feci, con un'urina che lascia circa il 14% della quantità di farmaco accettata.

struttura

Per capire quale farmaco sia adatto a Detralex o Troxevasin, e cosa è meglio per il paziente, dovresti studiare la composizione.

È possibile che una persona che soffre di emorroidi abbia un'allergia al principio attivo di uno dei medicinali. In questo caso, è adatto il secondo farmaco con un altro principio attivo.

Tabella. Confronto della composizione di Detralex e Troxevasin:

struttura

Detralex (in 1 tabella)

Troxevasin (in 1 capsula)

Sostanze medicinali attive

Diosmina - 599 mg (90%).

Troxerutina - 300 mg.

Flavonoidi - 50 mg (10%) in termini di esperidina.

Cellulosa microcristallina - 62 mg.

Lattosio monoidrato 47 mg.

Mg3Si4O10 (OH) 2- 6 mg.

Il sodio amido carbossimetilico è di 27 mg.

Ipromelloso - 6,9 mg

Macrogol 6000 - 0,7 mg.

Magnesio sale 0,4 mg

Glicerolo 0,4 mg.

Sodio dodecil solfato 0,3 mg.

Dalla tabella si può vedere che Detralex contiene più composti chimici in grado di provocare una reazione allergica.

I pazienti che sono intolleranti a una delle sostanze prescritte da un farmaco medico (ad esempio, sulla troxerutina) devono interrompere l'assunzione del medicinale. In questo caso, Detralex può far fronte al problema, poiché contiene altri componenti attivi.

Se un paziente è allergico al biossido di titanio, ai coloranti o alla gelatina, l'assunzione di entrambe le medicine diventa impossibile. Sarà necessario sostituire un altro analogo, che non contiene tali sostanze aggiuntive.

Quando si nomina?

Troxevasin o Detralex sono prescritti ai pazienti per la terapia sintomatica dell'insufficienza venosa-linfatica.

Le medicine sono efficaci contro edema, dolore e crampi.

L'uso di troxevasin è prescritto nei seguenti casi:

  • in terapia complessa per retinopatia diabetica;
  • fessura;
  • ulcere rettali;
  • le emorroidi sono croniche o acute;
  • tromboflebite superficiale.

Detralex è prescritto per i pazienti con disturbi trofici, con esacerbazione della malattia proctologica, stanchezza mattutina delle gambe.

È anche necessario il confronto dei farmaci secondo le indicazioni. La scelta di un farmaco dipende dal decorso delle emorroidi e dalle condizioni generali del paziente.

Scegliendo una delle medicine su due, dovresti considerare tutto ciò che è scritto nelle istruzioni per l'uso.

Inoltre, Detralex può essere utilizzato per le emorroidi in stato di gravidanza e Troquesvazin con cautela e dopo la consultazione.

Metodo di applicazione. dosaggio

Entrambi i farmaci sono assunti per via orale, ma con dosaggio e molteplicità di utilizzo diversi. La quantità del farmaco usato dipende dallo stadio proctologico della malattia.

Tipo di malattia

detraleks

troksevazin

Secondo 1 tavolo. 2 volte al giorno.

La durata del trattamento è 7-14 giorni.

1 capsula 2 r / giorno per 2 settimane.

Per 3 tavoli. due volte al giorno durante i pasti, per 4 giorni.

Quindi bevono 2 pillole 2 r / giorno fino alla fine della settimana.

Per 600 mg al giorno.

La durata del trattamento è di 1 settimana.

Secondo 1 tavolo. 2 volte al giorno per un mese.

1 capsula per un mese.

Se si confrontano i farmaci per via dell'applicazione e del dosaggio, allora non ci sono praticamente differenze. Entrambe le medicine dovrebbero essere bevute durante i pasti.

Effetti collaterali

Assunzione di medicinali Detralex o Troxevasin devono essere consapevoli del verificarsi di reazioni negative. Non puoi credere ciecamente a tutte le recensioni di pazienti che hanno sperimentato gli effetti di questi farmaci.

Ogni organismo è unico, di conseguenza reagisce alle droghe in modi diversi.

Tabella. Azioni negative di medicinali sul corpo umano:

Dal lato:

troksevazin

detraleks

Lesioni erosivo-ulcerative, nausea, feci molli, vomito, flatulenza.

Nausea, vomito, dolore nella regione epigastrica, diarrea.

Mal di testa, vertigini. Raramente si verificano disturbi del sonno.

Vertigini, mal di testa, peggioramenti della salute generale, comparsa di debolezza.

La comparsa di vescicole, pustole e squame.

Orticaria, prurito, vampate di sangue al viso, arrossamento.

Nota: il resto del corpo non influisce sul farmaco.

Raramente, il farmaco provoca l'apparizione di un'eruzione cutanea, orticaria, prurito.

Ancora meno spesso c'è un edema isolato del viso, delle labbra, delle palpebre.

In situazioni eccezionali, appare l'angioedema.

Dal tavolo segue che Detralex è ben tollerato dai pazienti, Troxevasin è peggio. Ciò è dovuto al fatto che il primo farmaco causa meno effetti collaterali rispetto al secondo.

Quando si rivolge a un istituto medico (se ci sono state reazioni negative dopo l'assunzione del medicinale), il medico riconsidererà il regime di trattamento prescritto, eventualmente ridurrà il dosaggio del farmaco o selezionerà un analogo, ad esempio Venarus.

Quando assume Detralex, gli eventi negativi passano rapidamente e non richiedono un trattamento speciale. Per cancellare l'uso di un medicinale non è necessario.

Le reazioni avverse da Troxevasin sono reversibili e passano indipendentemente dopo l'interruzione del farmaco, che deve essere fatto quando appaiono. Se il vomito e la nausea continuano a disturbare, assumere Carbone Attivo o un altro assorbente che si trova nella capsula della medicina di casa.

Se le reazioni avverse persistono dopo l'assunzione di carbone attivo, consultare il medico e scegliere il trattamento sintomatico appropriato.

Da ciò deriva che Detralex è migliore di Troxevasin se si confrontano le manifestazioni negative.

Controindicazioni

Tra le controindicazioni all'uso di Detralex, solo una maggiore sensibilità alle sostanze attive e ausiliarie, nonché l'allattamento al seno.

L'uso di Troxevasin è controindicato nei seguenti casi:

  • gravidanza 1 trimestre;
  • ulcera allo stomaco e duodenale;
  • gastrite cronica;
  • l'allattamento al seno;
  • bambini sotto i 3 anni;
  • allergia ai componenti.

Troxevasin deve essere assunto con cautela in caso di insufficienza renale e gravidanza nel 2 ° e 3 ° trimestre se il beneficio del farmaco è superiore al rischio di sviluppare patologie nel feto.

Entrambi i farmaci non influenzano le reazioni mentali o il motore, non interferiscono con la guida del veicolo.

Detralex in questo caso è migliore. È disponibile per quasi tutti i pazienti, ad eccezione delle madri che allattano e delle persone con ipersensibilità al farmaco.

Interazioni farmacologiche

L'effetto di troxevasin è potenziato dall'uso simultaneo di acido ascorbico.

Non è stata rilevata alcuna interazione di Detralex con altri farmaci. È necessario informare il medico curante di tutti i farmaci presi.

overdose

Non sono noti casi di overdose di droga.

costo del

I farmaci sono nettamente diversi nel prezzo. Il costo di Detralex è molto più alto, in media è di 2033 rubli per 60 compresse. Il prezzo elevato è dovuto al fatto che il farmaco è fabbricato in fabbriche francesi.

Il costo di Troxevasin è 435 r.

Cosa consigliano i medici?

Secondo il confronto, Detralex in tutti gli aspetti è superiore a Troxevasin.

Nonostante questo, in alcuni casi, i medici raccomandano l'utilizzo di un secondo rimedio.

Troxevasin è prescritto in presenza di reazioni infiammatorie nel retto, che sono associate a danni alle emorroidi, alla penetrazione di agenti infettivi attraverso le fessure.

Un farmaco prodotto in Francia non risponde meglio con l'infiammazione, ma per il resto i medici confermano che è meglio assumere Detralex.

Detralex o Troxevasin, la scelta di un farmaco venotonizzante efficace

Quando si presenta varicose un'estensione persistente e allungamento delle vene sulle gambe. A causa di disturbi circolatori, le pareti dei vasi sanguigni diventano disidratate, il sangue ristagna, che può portare alla formazione di un trombo. La malattia è seria, perciò è necessario cominciare a trattarlo immediatamente quando i primi segni appaiono.

Il trattamento deve essere prescritto solo da un medico dopo una diagnosi completa, tenendo conto del quadro clinico della malattia, delle caratteristiche individuali del corpo del paziente.

La medicina moderna nel suo arsenale ha molti farmaci efficaci, che sono prescritti per le violazioni della circolazione venosa. Alcuni di questi farmaci sono Troxevasin e Detralex. Molti si stanno chiedendo: cosa c'è di meglio di Detralex o Troxevasin?

Detralex, caratteristiche farmacologiche della preparazione

La medicina appartiene al gruppo di flebotonie, è un rimedio comune e universale. È usato per la violazione della circolazione venosa. Prodotto in compresse di arancio-rosa o giallo. Il principio attivo è diosmin. Ha un effetto angioprotettivo e venotonico.

Ha il seguente effetto:

  • riduce l'estensibilità delle vene;
  • rimuove il ristagno di sangue nei vasi sanguigni;
  • rinforza le pareti dei capillari, riduce la loro permeabilità;
  • aumenta la resistenza dei capillari;
  • aumenta il tono delle vene;
  • migliora la microcircolazione del sangue;
  • migliora il flusso linfatico.

Detralex assorbito rapidamente, viene escreto con le feci. È indicato per l'insufficienza venosa e linfatica, manifestata da una sensazione di pesantezza, affaticamento, dolore, gonfiore alle gambe.

È anche possibile usare il farmaco nella forma acuta di emorroidi.

Accettato dentro Con malattie venose, due compresse al giorno, pranzo e sera mentre si mangia.

Degli effetti collaterali possono essere annotati come segue:

  • diarrea;
  • disturbi dispeptici;
  • periodi di nausea;
  • vertigini;
  • mal di testa;
  • malessere generale;
  • una reazione allergica alla pelle (rash, prurito).

La ricezione di Detralex non influisce sulla capacità di guidare un'auto o di eseguire lavori che richiedono attenzione e alta velocità di reazione.

Caratteristiche farmacologiche di Troxevasin

Questo farmaco appartiene anche al gruppo di flebotonie, è usato per la violazione del flusso sanguigno venoso. Angioprotettore efficace È prodotto in capsule di gelatina dura di colore giallo, all'interno del quale è contenuta la polvere, e gel per uso esterno. Il principio attivo è la troxerutina. Influisce principalmente sulle vene e sui capillari. Rimuove rapidamente l'infiammazione interna.

Ha il seguente effetto:

  • riduce i pori situati tra le cellule endoteliali;
  • contribuisce al cambiamento della matrice fibrosa situata tra le cellule endoteliali;
  • aumenta il grado di deformabilità degli eritrociti;
  • aiuta ad eliminare il processo infiammatorio nei vasi;
  • rinforza le pareti dei capillari, riduce la loro permeabilità;
  • riduce gonfiore, dolore, crampi alle gambe;
  • aiuta a prevenire la microtrombosi della retina dei vasi sanguigni;
  • migliora la circolazione sanguigna nelle gambe;
  • aumenta l'elasticità delle pareti venose;
  • promuove il diradamento del sangue

Il farmaco viene assorbito rapidamente, nel plasma sanguigno si osserva due ore dopo l'ammissione, l'effetto terapeutico viene mantenuto fino a 8 ore. È escreto nelle urine e nella bile.

Indicato nei seguenti casi:

  • insufficienza venosa che si verifica in forma cronica;
  • disturbi trofici nelle vene varicose (ulcere);
  • sindrome post-flebitica;
  • emorroidi acute.

Essa può anche essere somministrato per il trattamento complesso dopo scleroterapia delle vene procedure rimuovono nodi sulle gambe, trattamento della retinopatia nel diabete, aterosclerosi.

Prendendo la medicina dentro mentre mangi. Assegna una capsula tre volte al giorno. Il corso medio del trattamento è di 3-4 settimane.

Degli effetti collaterali si possono notare:

  • diarrea;
  • bruciori di stomaco;
  • periodi di nausea;
  • mal di testa;
  • vampate di sangue sul viso.

La ricezione di fondi non influisce sulla gestione dei trasporti, così come sulle reazioni mentali e motorie di una persona.

Cosa è più efficace di Detralex o Troxevasin, qual è la differenza tra i farmaci

Prima di tutto, i preparativi differiscono nell'ingrediente attivo nella composizione. In Detralex, il principio attivo è diosmina, il secondo farmaco ha troxerutina. Sebbene entrambi i componenti attivi abbiano un effetto benefico sullo stato dei vasi, rinforzano le loro pareti, alleviano i sintomi delle vene varicose. Migliora la circolazione venosa, prevenendo la comparsa di coaguli di sangue.

La differenza è anche in controindicazioni. Detralex non ha quasi controindicazioni, solo intolleranza individuale ai componenti. È consentito assumere durante la gravidanza e l'allattamento, l'infanzia dopo aver consultato un medico.

La seconda preparazione ha le seguenti controindicazioni:

  • un'ulcera allo stomaco e 12 duodeno (forma acuta);
  • gastrite acuta;
  • ipersensibilità dell'organismo ai componenti del farmaco;
  • insufficienza renale;
  • malattie cardiache;
  • malattie dello stomaco e dell'intestino;
  • età da bambini fino a 15 anni;
  • primo trimestre di gravidanza.

Essere prudenti nominare durante la gravidanza in un secondo momento, se i benefici del farmaco saranno superiori al rischio di sviluppo di patologia nel feto.

Differenti farmaci ed effetti collaterali. Durante l'assunzione di Detralex, gli effetti collaterali quasi non si verificano, perché è un farmaco neutro. Raramente quando ci sono disturbi dispeptici, il resto è ancora più raro. Ma scompaiono rapidamente e non richiedono un trattamento speciale.

Dal farmaco a base di troxerutina, potrebbe esserci un'allergia sotto forma di eruzione cutanea, prurito, dermatite. Quindi il farmaco deve essere immediatamente interrotto. In questo caso, i medici consigliano di passare a Detralex, che non provoca allergie.

L'effetto della troxerutina aumenta con l'assunzione simultanea di acido ascorbico. Diosmin non interagisce con altri farmaci.

Differire la medicina e il prezzo. Il costo di Detralex è superiore a quello di un altro farmaco. Il prezzo elevato è dovuto al fatto che il farmaco è fabbricato in fabbriche francesi. È disponibile solo sotto forma di compresse. Per quanto riguarda il farmaco con troxerutina, è più economico, spesso prescritto sotto forma di gel per uso esterno.

Scelta della preparazione

Questi farmaci sono meglio presi con le vene varicose.

Fermano lo sviluppo dell'infiammazione all'interno della vena, eliminano, prevengono le complicanze, fermano la manifestazione di processi distruttivi nei tessuti. Spesso, i farmaci venotonici vengono utilizzati per preparare l'operazione, dopo essere stata eseguita nel periodo di riabilitazione, come profilassi per la comparsa di patologie vascolari. Aiutano a ripristinare la microcircolazione sanguigna e ad aumentare l'elasticità delle pareti dei capillari.

I medici notano che Detralex possiede elevate proprietà fleboprotettive, che, nel caso di un farmaco a base di troxerutina, sono più deboli.

Tuttavia, con lo sviluppo del processo infiammatorio nelle vene, i medici raccomandano un rimedio con la troxerutina, che si adatta meglio alla patologia.

Entrambi i farmaci aiutano perfettamente ad eliminare i fenomeni stagnanti nei vasi. A causa di ciò che questi fenomeni scompaiono quando esacerbazione di infiammazione. Questo è un grande vantaggio di questi tipi di medicinali.

È piuttosto difficile dire quale farmaco sia il migliore per le vene varicose. Non prendere decisioni sul loro uso da solo, questo dovrebbe essere fatto solo da un medico dopo l'esame e la diagnosi.

Solo un medico può selezionare correttamente il medicinale giusto da quanto sopra, tenendo conto delle caratteristiche individuali del corpo del paziente e del quadro clinico della malattia.

Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

Quanti giorni passano le emorroidi e quanto tempo ci vuole per guarire?

Prevenzione

La maggior parte dei pazienti è interessata a quanti giorni vengono trattati con le emorroidi e quanto tempo ci vuole prima che passi?...