Emorroidi nei bambini - malattia "adulta" nei bambini e negli adolescenti

Prevenzione

Emorroidi da bambini? Molti genitori, dopo aver sentito una diagnosi del genere, cominciano a dubitare della competenza del dottore. Dopo tutto, c'era un'opinione secondo cui l'aumento e l'infiammazione delle emorroidi è un problema molto adulto.

Tuttavia, un adolescente, un bambino di 5 anni e anche un neonato possono soffrire di sintomi spiacevoli. E la malattia procede in modo leggermente diverso rispetto all'età adulta, e le cause del processo patologico sono diverse.

Dato il fatto che la malattia è piena di gravi conseguenze negative, i genitori devono avere un'idea di come curare le emorroidi in un bambino.

Se ci sono emorroidi a età da bambini?

Quindi, si ritiene che le emorroidi - una malattia proctologica, più spesso diagnosticata all'età di 25-65 anni. Tuttavia, i primi segni sgradevoli possono comparire già nell'infanzia e i sintomi clinici più vividi si svilupperanno negli adolescenti.

Poiché un bambino piccolo non è in grado di esprimere lamentele e i segni di disturbo sono un po 'sfocati, è difficile determinare le emorroidi e fare una conclusione finale. Inoltre, la foto delle emorroidi esterne nei bambini differisce in qualche modo dai sintomi esterni di questa malattia nelle persone anziane.

quindi, un po 'di confusione:

  • l'infiammazione delle vene non differisce dal prolasso del retto;
  • un nodo ingrandito viene preso per la cisti nell'area pranal.

In ogni caso, è necessario che ogni sospetto di emorroidi nel bambino faccia un appuntamento con un medico per confermare o dissipare dubbi e ricevere un trattamento adeguato.

Cause di emorroidi in un bambino

I fattori che provocano un aumento e l'infiammazione dei noduli emorroidali nei bambini, differiscono dalle cause delle emorroidi in un adulto.

Inoltre, quando si stabilisce un probabile "provocatore" della malattia, è necessario tenere conto dell'età del bambino - il bambino ha 5 anni e 5 mesi di vita, le cause della malattia variano in modo significativo.

1. Nei neonati e neonati

Possono esserci emorroidi nel neonato? Sfortunatamente sì Nei bambini del primo mese di vita, le emorroidi possono manifestarsi a causa delle varici congenite del retto. Questo stato inizia a manifestare immediatamente la comparsa di briciole nella luce.

Quando il bambino piange, gracida o semplicemente strappa, c'è una protrusione del plesso venoso nell'area del retto.

Inoltre, i fattori per l'insorgenza di emorroidi nei bambini sono:

  1. Problemi con il movimento intestinale. Normale defecazione per il neonato, che viene alimentato con latte materno - da 1 volta ogni 5 giorni a 7 volte al giorno. Tutte le varianti estreme e intermedie sono completamente lecite, ma è importante tenere traccia del benessere del bambino, non piangere, e il ghazi di partire normalmente.
  2. Disbacteriosi o alterazione della microflora intestinale. In caso di prevalenza di microrganismi patogeni nel tratto digestivo del bambino, aumenta la probabilità di costipazione, danni alla membrana mucosa del retto.
  3. Colica intestinale. La pancia gonfia provoca sensazioni dolorose, a seguito delle quali il bambino piange e urla costantemente. Ciò porta a tensioni, aumento della pressione negli organi del peritoneo, flusso di sangue nell'area del retto. Problemi simili causano la comparsa di emorroidi nei bambini piccoli.
  4. Stimolazione del movimento intestinale. Ogni volta che un termometro viene inserito nel tubo di un bambino, un tubo del gas o clistere, questa area viene stimolata e l'intestino viene svuotato. Di conseguenza, il sangue inizia a fluire verso i plessi venosi, che provoca lo sviluppo di emorroidi.

2. Un bambino da 1 a 3 anni

La ragione principale per l'insorgenza di malattie proctologiche in un bambino di un anno o in un bambino è di 2 anni di stitichezza vitale. Le difficoltà con il movimento intestinale provocano una dieta sbagliata, in cui predominano gli alimenti contenenti proteine ​​(carne) e si nota una mancanza di verdure e frutta.

Le feci dure formate iniziano a ferire la mucosa del retto e il prolungamento dello sforzo provoca il flusso di sangue nell'area prianale, a seguito della quale inizia il processo patogenico.

Spesso, la malattia si verifica nel bambino in 1 anno o all'età di 2 anni, quando c'è l'abilità di addestrare il vasaio. A causa della prolungata seduta sul vaso, la stasi del sangue e l'allargamento dei plessi venosi.

3. Un bambino dai 3 ai 10 anni

Le emorroidi in un bambino di 3 anni e oltre si verificano a causa delle seguenti cause comuni negli ultimi tempi:

  1. Scarsa mobilità. A causa dell'eccessivo entusiasmo con i giocattoli per computer, i programmi televisivi e la visione di cartoni animati, inizia l'induzione, a causa della quale il sangue trabocca dai grovigli venosi del canale anale.
  2. Neoplasia benigna. Polipi che si formano nell'ano, bloccando il lume del retto e portando all'insufficienza venosa locale.
  3. Dieta sbilanciata. I bambini moderni di età pari o superiore a 4 anni mangiano sempre più spesso affumicati, salati, semi-elaborati, usano una quantità enorme di soda, patatine fritte, salse per i negozi. Al contrario, il loro menu manca di cereali e frutta. Tutto ciò alla fine provoca l'infiammazione delle emorroidi.
  4. Infezioni dell'intestino. malattie infettive e infiammatorie del tratto digestivo accompagnato da stitichezza e la diversità di batteri patogeni intorno l'intestino, danneggiano la mucosa, attenuano la parete vascolare e promuovere l'infezione.

4. Negli adolescenti

Nei giovani la malattia proctologica ha le stesse cause dei bambini di 3 anni e allo stesso tempo nella generazione più anziana. Bassa mobilità, dieta squilibrata e persino spuntini ordinari in fuga - tutto ciò porta alla stitichezza e, di conseguenza, alle emorroidi.

Importante! Qui e il dott. Komarovsky esorta i genitori a monitorare da vicino lo svuotamento dell'intestino nel bambino. La stitichezza costante è un sintomo molto grave, e più i bambini sono piccoli, le conseguenze più gravi sono possibili se il bambino non è in tempo per normalizzare.

Che aspetto hanno le emorroidi nei bambini?

Dovrebbe essere chiaro che il neonato o il bambino non possono condividere con i genitori quelle spiacevoli sensazioni che accompagnano l'aumento e l'infiammazione delle emorroidi. Nella maggior parte dei casi, i sintomi della malattia sono sfocati e i sintomi esterni possono essere del tutto assenti.

Solo circa 4 anni il bambino è in grado di dire ad un adulto che è disturbato:

  • dolore in defecazione;
  • sensazioni di prurito;
  • "Hindrance" nell'ano.

Le emorroidi nei bambini sono accompagnate da sintomi dell'uscita dei noduli emorroidali durante i tentativi e la retrazione dopo l'atto di defecazione. Se durante la malattia si formano ragadi anali, il sangue appare nelle feci o sulla carta igienica.

La formazione di tali segni dovrebbe stimolare i genitori ad avere una visita obbligatoria al proctologo. Ciò è necessario non solo per eliminare i sintomi negativi, ma anche per differenziare le emorroidi da altre gravi patologie: prolasso del retto o del tumore.

Procedure diagnostiche

Diagnosi di emorroidi all'inizio o nell'adolescenza, il medico inizia con un sondaggio del bambino (adulti, se il paziente è troppo piccolo) e il suo esame.

Se vi è il sospetto di emorroidi, lo specialista suggerisce di adottare alcune misure diagnostiche:

  1. Emocromo completo - consente di rilevare la perdita di sangue, caratteristica per lo scarico di sangue insieme ai vitelli. I risultati del sondaggio mostrano una bassa quantità di emoglobina.
  2. Studio delle feci - Ideato per rilevare il sangue durante gli atti di defecazione.
  3. Palpazione del canale anale - Un'altra procedura obbligatoria che consente di stabilire emorroidi in un bambino. Deve essere condotto in presenza dei genitori.
  4. sigmoidoscopia - studio della mucosa dell'ano con un dispositivo speciale dotato di camera microscopica. La procedura non è molto piacevole, ma indolore.

Prima dei metodi strumentali di diagnosi è importante pulire il retto del bambino con un piccolo clistere, quindi mettere il tubo del gas. Tali procedure vengono eseguite due volte: poche ore prima dell'esame e immediatamente prima.

Come curare le emorroidi di un bambino?

Il trattamento delle emorroidi nei bambini viene effettuato solo dopo la conferma della diagnosi da parte del proctologo e la selezione dei preparati farmaceutici corretti. Questa è una condizione importante per la terapia di successo.

All'inizio, il disturbo soccombe alle azioni terapeutiche, ma i genitori sono estremamente è importante seguire alcune regole:

  1. Per curare le emorroidi di un bambino in molti modi è inutile, se al bambino è permesso di pettinare l'ano e diffondere così la possibile infezione.
  2. Se il bambino ha emorroidi, richiede il rispetto di norme igieniche, per esempio, dopo l'atto di defecazione è necessario lavare via zona prianalnuyu al ragazzo, e la carta igienica dovrebbe essere sostituito con tovaglioli speciali.
  3. Una componente importante del menù del giorno in modo che frequenta gli alimenti con fibre (cereali integrali, verdura, frutta), richiedono anche una quantità sufficiente di liquido - acqua lambita, succhi di frutta, composte da frutta secca.
  4. Gli esercizi fisici hanno un effetto positivo sulla circolazione del sangue negli aggregati venosi nel retto, molta attività aiuterà, anche se la mollica ha solo 1 mese.

Se c'erano le emorroidi di un bambino, il trattamento viene spesso eseguito con l'aiuto di medicine locali o ricette popolari. Le operazioni sono prescritte estremamente raramente e solo con gravi forme di disturbo.

medicazione

Sfortunatamente, al momento non ci sono medicine speciali che potrebbero essere sviluppate specificamente per la terapia dei noduli emorroidali allargati nei neonati.

Cosa succede se un bambino di 4 anni o un bambino all'età di 1 mese soffre di emorroidi?

Unguenti per terapia di emorroidi da bambini

Non tutti gli unguenti delle emorroidi sono consentiti nei giovani pazienti. Ad esempio, Proctosedil può essere prescritto solo dall'adolescenza, è controindicato al neonato.

Il medico curante può nominare il seguente unguento significa per il bambino:

  • Procto-Glivenol. Il farmaco è in grado di rimuovere rapidamente i processi infiammatori, ridurre il dolore nella defecazione.
  • Soccorso. Queste sono medicine naturali che aiutano a guarire rapidamente le crepe e ripristinare i vasi sanguigni.
  • Eparina pomata Anestetizza e promuove il riassorbimento dei coaguli di sangue che si sviluppano nelle emorroidi infiammate.

Supposte rettali

Le supposte di emorroidi per i bambini sono selezionate dal calcolo del peso corporeo.

Per il trattamento di bambini molto piccoli si raccomanda di "agitare" parte della candela prima della procedura di trattamento.

Molto spesso, ai bambini vengono prescritte supposte con olio di olivello spinoso. I suoi frutti si distinguono per l'azione antinfiammatoria, guariscono le ferite, riducono il gonfiore.

Ma i farmaci omeopatici dovrebbero essere usati con molta attenzione, perché molto spesso nei bambini ci sono reazioni allergiche dopo il loro uso.

Da 12 anni, le emorroidi possono essere curate con l'aiuto di supposte. In alcune situazioni, sono prescritti prima dell'età specificata, tuttavia, uno specialista-proctologo deve prendere questa decisione dopo un attento esame del bambino.

Ricette popolari

La medicina alternativa non è controindicata durante l'infanzia. I medici raccomandano spesso che i genitori usino a casa alcune ricette popolari.

  1. Crema per il bambino. Le emorroidi come disturbo, spesso accompagnate da pelle secca, possono essere trattate con l'aiuto di una crema da latte. Questo prodotto contiene un complesso vitaminico-minerale, pantenolo, burro di cacao. Il farmaco allevia le sensazioni sgradevoli, ammorbidisce la pelle secca.
  2. Bagni seduti. Che curare un emorroidi al bambino? Bagni seduti, in cui ci sono le infusioni di piante medicinali: calendule, camomilla, corteccia di quercia. Cuocili in modo abbastanza semplice - 1 cucchiaio da tavola della miscela versare 200 ml di acqua bollente, coprire e lasciare fermentare per 60 minuti. Quindi il prodotto viene filtrato e versato in un contenitore. È importante monitorare la temperatura dell'acqua - non deve superare i 36-38 gradi. Fai il bagno per 5 giorni per 7 minuti.
  3. Bagno turco con camomilla. Diversi cucchiai di piante si addormentano in una bacinella e versano mezzo litro di acqua bollente, coprono e aspettano 10 minuti. Poi al bambino viene dato un bottino sul bacino (bisogna assicurarsi che l'area prianale non entri in contatto con l'acqua) e avvolgere i piedi dei bambini con una coperta calda. La durata della procedura è di 6 minuti.
  4. Microclismi di olivello spinoso o rosa canina. I clisteri di grandi dimensioni non possono essere usati, ma di dimensioni ridotte sono abbastanza adatti. È importante solo accertarsi che il paziente non sia intollerante agli ingredienti. L'olio curativo (circa 100 ml) viene riscaldato a 38 gradi, composto da un clistere e inserito nell'ano del bambino. Questo esercizio guarisce le crepe e facilita lo svuotamento dell'intestino.

Un altro rimedio efficace è l'unguento di miele, propoli, cera d'api e olio d'oliva. Tutti gli ingredienti sono riscaldati, dopo il raffreddamento, il farmaco viene applicato su una garza e un impacco viene applicato all'area pranal.

Misure preventive

Le emorroidi negli adolescenti e nei bambini sono più facili da prevenire che lottare per molto tempo con questa spiacevole malattia. La prevenzione della malattia consiste nello stabilire la defecazione, l'aderenza alla dieta ottimale.

  1. Profilassi della stitichezza. Per fare questo, i genitori devono stabilire una dieta, compresi i piatti dietetici arricchiti con fibre e fibre grossolane. Per un bambino è importante mangiare più pane integrale, frutta, crusca. Questi prodotti attivano il lavoro del tubo digerente, prevenendo l'accumulo di feci e la sua solidificazione.
  2. Frazionalità dell'alimentazione elettrica. Il secondo consiglio: il bambino dovrebbe mangiare spesso e in piccole porzioni. Inoltre, gli adolescenti e i bambini delle scuole dovrebbero essere svezzati da snack secchi e fast food.
  3. Volume del fluido ottimale. Dovrebbe essere assicurato che il bambino usi una quantità sufficiente di acqua. È acqua, non soda e altre bevande dolci. Dovresti anche insegnare ai bambini a bere dopo aver dormito a stomaco vuoto 100 ml di acqua pulita per "iniziare" il lavoro degli intestini.
  4. Sgabello corretto. È estremamente importante insegnare al bambino a svuotare correttamente l'intestino. Non devi spingere per niente, sforzando le emorroidi. I bambini devono defecare rapidamente, senza lunghi tentativi e prolungata incubazione nel bagno.
  5. Pentola conveniente. Un bambino di un anno e mezzo (e in tre anni il consiglio è pertinente) è necessario acquistare comodi vasi notturni per garantire comfort durante la defecazione.
  6. Lavaggio ano. Questa misura igienica abbassa il tono vascolare, contribuisce al deflusso del sangue venoso. Dopo ogni movimento intestinale, al bambino dovrebbe essere insegnato a lavare con acqua a temperatura ambiente.
  7. mobilità. Il compito del genitore è quello di spiegare ai bambini l'importanza degli esercizi fisici, più attività, giochi in movimento, pattinaggio a rotelle, per esempio. Puoi scrivere il bambino nella sezione sportiva, solo non nel luogo in cui hai bisogno di sollevare pesi.
  8. Monitoraggio del peso dei bambini. È importante capire che il rischio di un bambino completo di ottenere un aumento e un'infiammazione delle emorroidi è molto più alto di quello di un adolescente con normali punteggi di peso.

Nonostante la rarità della malattia in giovane età, ogni genitore dovrebbe sapere come curare le emorroidi nei bambini. Inoltre, se gli adulti seguiranno tutte le raccomandazioni per prevenire la malattia, il bambino può essere protetto dallo sviluppo di questo processo patologico. Quando ci sono sintomi di disturbo, è necessario consultare un proctologo che stabilirà accuratamente la diagnosi e prescriverà il corso terapeutico necessario.

Emorroidi nei bambini

Tale malattia come le emorroidi è più tipica per un adulto, perché è associata a sollevamento pesi, gravidanza, malattia delle gambe varicose e altri fattori che non appartengono ai bambini. Questa patologia si presenta durante l'infanzia, come si manifesta e cosa dovrebbe essere fatto per curare le emorroidi in un bambino?

Possono esserci emorroidi nei bambini?

Questa malattia è più spesso rilevata negli adulti, ma nell'infanzia possono anche verificarsi emorroidi, anche se estremamente raramente. E nei bambini questo problema proctologico ha alcune peculiarità, e le cause che causano le emorroidi in un bambino differiscono dai fattori che contribuiscono allo sviluppo di questa malattia nella vecchia generazione.

  • Esterno. È un'espansione delle vene che si trovano sotto la pelle dell'apertura anale. Sembra una patologia, come un gonfiore bluastro-viola intorno all'ano.
  • Interno. Causa l'espansione delle vene, che si trovano all'interno del retto. I nodi risultanti iniziano a lasciare l'apertura anale quando acquisiscono dimensioni considerevoli.

Come appare?

Guardando più vicino all'ano del bambino, i genitori possono vedere il nodulo che appare quando le sbriciolature si stringono, e poi scompaiono all'interno dell'ano. Un bambino piccolo può comportarsi irrequieto al momento del movimento intestinale, se è turbato da bruciore, prurito e altre sensazioni di disagio. I bambini più grandi possono parlare di ciò che sentono come se qualcosa stia ostacolando nell'area dell'ano.

Il nodo può diventare infiammato e quindi il bambino ha la febbre. In rari casi, un nodo forma un trombo, che si manifesta con dolore acuto. Se il nodo inizia a sanguinare, i genitori troveranno sangue nelle feci.

motivi

La più comune presenza di emorroidi nei bambini è la stitichezza. Questo problema può verificarsi a qualsiasi età, anche nei neonati, perché il sistema digestivo nei bambini è ancora imperfetto. Nei bambini, negli scolari, la stitichezza è causata dalla malnutrizione.

Oltre alla stitichezza, i seguenti fattori portano alla comparsa di emorroidi durante l'infanzia:

  1. Da tempo seduto nel bagno o sulla pentola. Il problema della defecazione può essere associato non solo alla stitichezza, ma anche a cause psicologiche (ad esempio, un bambino non può colpire la casa). Se il bambino viene piantato sul vaso in tempo utile, potrebbe sedersi troppo a lungo prima che la voglia di defecare. In questo momento, il sangue si riversa sul piccolo bacino, e la posa scomoda interferisce con il suo deflusso sufficiente, che contribuisce allo sviluppo di emorroidi.
  2. Pianto a lungo Se il bambino piange a lungo, questo è il motivo dell'aumento della pressione intra-addominale. Di conseguenza, i vasi sanguigni del bacino sono pieni di sangue.
  3. Mobilità insufficiente I bambini moderni, soprattutto in età scolare, si stanno muovendo molto poco. Si siedono in classe a scuola, poi siedono dietro le loro lezioni e davanti al computer a casa. Una mancanza di attività fisica e una seduta prolungata sono fattori che contribuiscono alla comparsa di emorroidi.
  4. Varici congenite delle vene emorroidi. Una tale rara causa può essere rilevata immediatamente dopo briciole di nascita: con la tensione, il pianto e le feci nell'ano, la vena si protrude.
  5. Infiammazione o gonfiore dell'intestino crasso, che ha causato il ristagno di sangue nelle vene emorroidali.

Sviluppo della malattia

Con le emorroidi le vene nella zona del retto si espandono e formano i nodi. All'inizio, le loro dimensioni sono piccole, quindi sono esternamente invisibili. Gradualmente aumentano e possono afflosciarsi dall'ano quando c'è defecazione, così come durante la tosse o il pianto violento.

Non appena il bambino smette di sforzarsi, tali nodi si nascondono nuovamente all'interno del retto.

Se la malattia non inizia a guarire in questa fase, i nodi iniziano a cadere e senza affaticarsi, mentre tornano all'intestino non ritornano, ma richiedono il riposizionamento manuale. In una fase ancora più trascurata, non riescono nemmeno ad essere regolati a mano, i nodi cadono immediatamente di nuovo.

Cosa fare e come trattare?

Per il trattamento delle emorroidi nei bambini, vengono utilizzati metodi conservativi, ad eccezione della situazione con le vene varicose congenite.

A casa

Prima di tutto, è importante eliminare la stitichezza e altri fattori che contribuiscono al ristagno del sangue in una piccola pelvi per un trattamento efficace. Al bambino vengono prescritte candele e unguenti, ma poiché tali preparazioni non vengono rilasciate dalle emorroidi per i bambini, il dosaggio di un farmaco per adulti deve essere concordato con il medico.

operazione

Il trattamento chirurgico è usato nei casi in cui i metodi conservativi non hanno dato un effetto e la malattia si è spostata allo stadio 3-4. Questo accade molto raramente durante l'infanzia, quindi la chirurgia per i bambini piccoli con emorroidi viene eseguita in casi eccezionali.

Rimedi popolari

Per aiutare il bambino è possibile e metodi popolari, per esempio, da fare:

  1. Bagni di vapore e sedentari con decotti di corteccia di quercia, un giro o una camomilla;
  2. Lozione di barbabietole tritate, cenere di montagna o carote;
  3. Microclicini con olio di olivello spinoso caldo.

prevenzione

Per prevenire lo sviluppo di emorroidi in un bambino, i genitori dovrebbero:

  • Per regolare la dieta del bambino in modo che il bambino mangiasse regolarmente, beveva abbastanza acqua, consumava frutta, cereali e verdure in quantità sufficienti per la sua età.
  • Insegna a tuo figlio la defecazione giusta. La defecazione dovrebbe essere veloce, senza sforzi prolungati e seduta in bagno.
  • Fornire al bambino condizioni confortevoli quando gracchia. Per fare questo, dovresti scegliere una pentola conveniente, installare uno sgabello vicino alla toilette.
  • Traccia l'acquisizione delle capacità di igiene personale del bambino. Pulire senza pressione e dopo la defecazione si consiglia di lavare l'ano con acqua fredda (necessario per il normale tono vascolare).
  • Immettere il carico fisico nel regime del giorno del bambino. Lascia che il bambino faccia ginnastica, nuoti, giochi mobili, vai a pattinare, vai alle sezioni sportive.
  • Per monitorare il peso del bambino, poiché i bambini obesi sviluppano le emorroidi più spesso.

Come curare le emorroidi nei bambini?

Emorroidi in un bambino... non è abbastanza presto? Anche se questo delicato problema è considerato una malattia degli adulti, si verifica anche nei bambini, tuttavia, raramente. Emorroidi riferisce a malattie proctologiche associati con insufficienza venosa nella regione anale e l'intestino inferiore, che conduce alle vene varicose nella zona. Le emorroidi nei bambini differiscono in alcune caratteristiche e sono spesso causate da altre cause rispetto alle generazioni precedenti.

Le cause delle emorroidi nei bambini

Se chiedi ad un adulto se conosce le cause delle emorroidi, chiamerà sicuramente il più famoso di loro:

  • gravidanza e parto,
  • presenza di vene varicose,
  • stile di vita sedentario,
  • carichi pesanti, ecc.

È improbabile che tali fattori siano presenti nella vita dei bambini. Il loro corpo è soggetto a effetti negativi molto diversi:

La causa più comune e principale delle emorroidi pediatriche è la stitichezza. Soffri di questo disturbo bambini di diverse età, a cominciare dal seno. I più piccoli ritardi delle feci sono causati da imperfezioni del tratto digestivo, disbiosi intestinale. Nei bambini più grandi, specialmente nei bambini in età scolare, la stitichezza è associata alla malnutrizione.

I bambini grandi sono già riluttanti a mangiare puré di patate e verdure, preferendo patatine e cioccolatini, che vengono lavati con soda dolce al posto del tè e acqua pulita. Prima o poi finisce con una violazione della defecazione: la sedia del bambino si addensa, danneggia la mucosa intestinale e il flusso sanguigno durante lo sforzo crea le condizioni per allungare le pareti dei piccoli vasi pelvici.

Un altro fattore che porta alla comparsa di emorroidi - una lunga seduta sul piatto. Può essere causato da stitichezza o altre cause. Ad esempio, un bambino può presentare stipsi "psicologica" situazionale in un ambiente non familiare, durante l'adattamento ad un asilo nido.

L'abitudine sbagliata al piatto, quando il bambino è atterrato secondo il programma, e non quando vuole davvero calciare, fa sì che il bambino "incubi" a lungo e in modo inconcludente. Mentre le vene nella regione pelvica sono traboccanti e il loro flusso è limitato a causa della posizione scomoda e del bloccaggio dei vasi sanguigni.

Un forte pianto prolungato nei bambini piccoli porta spesso a problemi come la protrusione dell'ernia e il ristagno del sangue nella piccola pelvi. Non per niente in questi casi si dice che il bambino "piange". Quando il bambino procede a urlare, i suoi tempi di pancia, aumenta la pressione intra-addominale, che contribuisce al trabocco dei vasi sanguigni con sangue venoso.

Uno stile di vita sedentario è una piaga dei bambini moderni. Prima si "fanno i pantaloni" a scuola, poi fanno un sacco di lezioni, poi, invece di correre nel cortile, continuano a sedersi al computer. L'attività fisica ridotta nei bambini, così come negli adulti, è un modo diretto per lo sviluppo di emorroidi.

C'è anche una causa organica di emorroidi nei bambini. È associato alla condizione congenita delle varici delle emorroidi, che si manifesta quasi immediatamente dopo la nascita del bambino. Quando piange, durante la defecazione e appena sotto tensione, il bambino può vedere una caratteristica protrusione della vena nell'ano.

I sintomi delle emorroidi nei bambini

I sintomi classici delle emorroidi, che si manifestano con prurito e bruciore nell'ano, la sensazione che ci sia qualcosa che "interferisce" nei bambini si trovano con la stessa frequenza degli adulti. Tuttavia, solo un bambino di età "cosciente" può presentare lamentele riguardo a questi segnali allarmanti. Il bambino, e più bambini, nella migliore delle ipotesi mostreranno un po 'di ansia al momento della defecazione e spesso anche in genere sperimentano questa condizione senza sintomi esterni.

I genitori attenti possono rilevare un nodulo emorroidale che appare quando si sforzano e poi si ritrae. La conseguente frattura dell'ano è più facile da rilevare - in questo caso il sangue può apparire nelle feci del bambino.

Il dolore acuto si manifesta con emorroidi acute. Con questa patologia, un trombo si forma nel nodo emorroidario, che blocca il flusso sanguigno e richiede un intervento medico immediato.

L'aspetto di uno qualsiasi di questi sintomi dovrebbe indurre i genitori a pensare di visitare un medico, piuttosto che all'autoterapia. Il fatto è che segni simili di emorroidi possono avere altre patologie, ad esempio il prolasso dell'intestino, una formazione simile a un tumore. Pertanto, il bambino deve essere mostrato al medico (questa è la responsabilità del chirurgo e del proctologo), che condurrà la diagnosi e prescriverà il trattamento corretto.

Come viene trattato un bambino con le emorroidi?

Le emorroidi nei bambini vengono trattate con metodi conservativi, ad eccezione dei casi di patologie congenite. Come sapete, uno dei rimedi più efficaci per questo problema sono gli unguenti e le supposte. Tuttavia, le candele speciali per bambini non vengono rilasciate dalle emorroidi. I bambini mettono supposte adulte, tagliandole in base al dosaggio desiderato.

Non tutti i medicinali noti possono essere usati nei bambini, alcuni di questi potrebbero essere pericolosi e controindicati per i bambini. Ad esempio, Proctosedil è vietato l'uso nei neonati e nei bambini, ma può essere usato con cautela dagli scolari.

È permesso usare medicine per bambini da emorroidi:

Sono nominati se altri mezzi non aiutano. Nel primo turno, le candele sono raccomandate supposte con olivello spinoso, calendula, belladonna, comprime con unguento Vishnevsky. Questi farmaci hanno proprietà anti-infiammatorie, alleviare gonfiore e prurito, guarire le crepe, facilitare la defecazione. Le candele vengono iniettate nell'ano 1-2 volte al giorno dopo il movimento intestinale, con molta attenzione, in modo da non ferire i coni ingranditi.

Beh, aiuta a rimuovere i sintomi dei metodi popolari:

  1. bagni sedentari dai brodi di una camomilla, margherite, spire, una corteccia di quercia;
  2. puoi fare lozioni con una soluzione debole di permanganato di potassio, un brodo di foglie di fragola, una poltiglia di carote, barbabietole, bacche di sorbo;
  3. bagni di vapore con aggiunta di succo di cipolla e aglio;
  4. olio di rosa canina caldo (circa 40 gradi), l'olivello spinoso viene usato come microclima, per gli stessi scopi si applica il succo di patate;
  5. per emorroidi applicate comprime unguento casalingo (macinare miele con 10 gr. di propoli, e poi bollita per preparare una composizione di olio vegetale con cera d'api (50 g), che, dopo raffreddamento viene combinato con miele purè).

Vale la pena ricordare che senza eliminare la stitichezza, il trattamento delle emorroidi in un bambino è inutile. È necessario aiutare il bambino a far fronte a un difficile movimento intestinale:

  • dargli un lieve lassativo, come Dufalac,
  • fare un massaggio allo stomaco in senso orario intorno all'ombelico con una leggera pressione,
  • mettere il microclisma (Mikrolaks o con i rimedi popolari) o la candela alla glicerina.

Quando le emorroidi non possono fare clisteri in piena regola, questo non farà altro che esacerbare il problema e può persino portare a traumi intestinali. L'istituzione dell'atto di defecazione è un collegamento importante nel trattamento e nella prevenzione delle emorroidi nei bambini, il che è impossibile senza un'intera serie di attività, di cui parleremo in seguito.

Prevenzione delle emorroidi infantili

  1. Il primo compito dei genitori è quello di stabilire una dieta regolare e una dieta appropriata, "anti-sequestro". Include un numero sufficiente di frutta e verdura, cereali, rispetto delle norme sull'assunzione di liquidi.
  2. È necessario ripristinare la salute dell'intestino - per eliminare la violazione della microflora, per stimolare la normale peristalsi.
  3. Il bambino deve imparare la defecazione corretta - in un momento, senza lunghe "riunioni" e sforzandosi, preferibilmente alla stessa ora ogni giorno.
  4. Abbiamo bisogno di creare un ambiente confortevole per il "bambino" - una pentola a portata di mano, una panchina sotto i piedi vicino al bagno, mostrargli posture efficaci.
  5. Il bambino dovrebbe avere capacità di igiene personale: pulire correttamente il culo (senza pressione, irritazione), lavare l'ano dopo la defecazione con acqua fredda. Questo non è importante solo per la pulizia, ma porta anche i vasi dell'ano in un tono normale, impedendo il ristagno.
  6. Nel regime della giornata del bambino devono necessariamente essere "inscritte" le sezioni sportive, solo un carico fisico fattibile: giochi in movimento, pattinaggio a rotelle, nuoto, ginnastica mattutina, ecc.

Per diagnosticare le emorroidi, nonché individuare la propensione ad esso, è la chiave per il successo del trattamento, che permetterà al bambino di non muoversi è una malattia sgradevole e dolorosa in età adulta.

Emorroidi nei bambini

Sebbene le emorroidi siano riconosciute come malattie degli adulti, anche i bambini spesso soffrono di questa spiacevole malattia. E se gli adulti guadagnano emorroidi per la loro stessa incuria, allora i bambini a causa di una supervisione dei loro genitori. Quindi, emorroidi nei bambini: da dove viene e come trattarlo?

Se ci sono emorroidi a bambini

La probabilità di emorroidi nei bambini non è grande come quella di un adulto. Ma più il bambino è grande, maggiore è il rischio di "conoscere" con questo disturbo. Il peculiare limite di rischio è all'età di 13 anni. Da questo momento, i problemi con la defecazione cominciano ad apparire regolarmente nei bambini, specialmente quelli con uno stile di vita sedentario.

Paradosso, ma tra tutti i bambini, le emorroidi si osservano molto spesso in età molto giovane, al di sotto di un anno. Anche la letteratura medica specializzata contiene molte più informazioni sulle emorroidi nei bambini rispetto ai bambini che hanno raggiunto l'età di uno e mezzo a due anni.

Come sono le emorroidi nei bambini


L'essenza di questa malattia nei bambini è la stessa degli adulti. Le vene varicose nel retto portano alla formazione di emorroidi. Tendono a cadere fuori e possono anche essere posizionati fuori dall'apertura anale.

Esternamente, tutto questo sembra uguale per tutte le persone, indipendentemente dall'età. La diagnosi della malattia non è molto diversa: i nodi vengono rilevati visivamente o con l'aiuto di dispositivi che mostrano l'intestino del retto.

Le cause delle emorroidi nei bambini

Lo stile di vita del bambino è fondamentalmente diverso dall'adulto. I ragazzi sono più mobili, ma mangiano un cibo leggermente diverso. Se un adulto soffre di emorroidi il più delle volte a causa di infiammazione causata da ristagno di sangue a causa di una prolungata seduta sul posto di lavoro, i bambini diventano vittime della malattia a causa della frequente stitichezza. Scopriamo da dove vengono:

  • Imperfezione del tratto gastrointestinale;
  • Grande amore per il fast food;
  • Se è un bambino fino a tre anni, la stitichezza può essere provocata da una lunga seduta sul piatto.

L'ultima ragione sorge dalla colpa dei genitori, costringendo i bambini a "colpire prima di andare a letto". Se il bambino non vuole andare in bagno, non è necessario costringerlo.

Tutte queste ragioni contribuiscono alla compattazione delle feci, che porta a difficoltà durante la defecazione. Di conseguenza, il bambino è costretto a spingere forte, il che significa che il sangue versa attivamente agli organi pelvici, comprese le vene del retto. Il ristagno del sangue venoso in questa parte del corpo è la causa delle emorroidi.

I sintomi delle emorroidi nei bambini

La malattia sintomatica nei bambini è quasi la stessa degli adulti. In linea di massima, la differenza nell '"età" delle emorroidi è solo la causa dell'evento, e anche allora non sempre. Un'altra cosa è l'identificazione di questi segni. Se nella diagnosi di una malattia in un adulto è sufficiente una semplice conversazione, nel caso di bambini con un esame dettagliato di solito è impossibile evitare - i bambini spesso nascondono sentimenti spiacevoli da genitori e medici, temendo un trattamento doloroso.

Quindi, quali segni indicano lo sviluppo di emorroidi in un bambino:

  • Dolore all'ano;
  • Visibilmente evidente e rilevabile per le emorroidi del tocco;
  • Difficoltà con la defecazione;
  • Il bambino prova una sensazione di svuotamento incompleto dell'intestino dopo essere andato in bagno;
  • Sanguinamento dal retto;

A casa, non è sempre possibile identificare questi segni, quindi se sospetti di emorroidi di un bambino, è necessario osservare il suo comportamento. Se un bambino non può sedersi in un posto per un lungo periodo, agitandosi costantemente su una sedia, potrebbe essere una emorroidi e non il primo stadio.

Prestare attenzione anche alle mutandine del bambino durante il lavaggio. Se ci sono tracce di sangue su di loro, allora il bambino è malato, devi andare all'ospedale. In questo caso, l'esame è particolarmente importante - tale sanguinamento può essere un segno di altre malattie, spesso molto gravi.

Emorroidi in un bambino in 1 anno

A questa età, le cause delle emorroidi possono essere facilmente attribuite al pianto frequente. Il bambino sta spingendo durante questo, il che significa che un sacco di sangue scorre nelle vene del retto, inizia la stasi. Pertanto, è necessario identificare la causa del pianto del bambino ed eliminarlo, è utile per il bambino in tutti i sensi.

L'individuazione delle emorroidi a questa età è piuttosto problematica ed è difficile rilevarla a casa nelle prime fasi: il bambino non si lamenterà del dolore, non siederà su superfici solide, il che significa che non noterai le "contrazioni" sulla sedia. Quindi si scopre che la malattia viene rilevata visivamente sui nodi caduti o sanguinando. In entrambi i casi, la malattia è già relativamente trascurata, il trattamento sarà più difficile.

  • Il bambino ha frequenti stitichezza;
  • Piange costantemente;
  • Il bambino è alimentato artificialmente.

Quest'ultima circostanza porta alla densificazione delle feci, che può danneggiare le delicate pareti del retto dei bambini.

Emorroidi in 2 anni

A questa età, alcuni bambini possono già lamentarsi del proprio dolore. Inoltre, non hanno ancora paura del trattamento, il che significa che non nasconderanno i loro problemi durante la defecazione. Quindi, la diagnosi di emorroidi a questa età è molto più facile che nei bambini.

La probabilità di emorroidi in questi bambini è inferiore a quella dei bambini di un anno. I loro intestini sono già relativamente adatti al cibo per adulti, e quindi la probabilità di costipazione è inferiore. Stanno piangendo meno dei bambini, significa che il carico inferiore è posizionato sul retto. I bambini all'età di due anni sono molto mobili e praticamente non siedono in un posto, può essere escluso il ristagno di sangue dovuto alla seduta costante.

Questo vale per i bambini sani. Se il bambino ha gravi patologie e si muove poco, il rischio di sviluppare le emorroidi è molto più alto. Tali bambini e piangono di più, e il loro intestino è più debole, tutto questo può portare a emorroidi, anche se la probabilità di un tale sviluppo di eventi è ancora piccola.

Emorroidi in un bambino di 3 anni

La probabilità di emorroidi in questi bambini è anche inferiore rispetto a quella dei bambini di 2 anni. Il loro intestino diventa più forte ogni giorno, il rischio di costipazione è basso. D'altra parte, è consigliabile non abusare di dolciumi e bevande gassate, questo può provocare un sistema digestivo sconvolto.

A questa età, a volte ci sono difficoltà con diagnostics - il bambino ha già paura di trattamento, può trattenere alcuni sintomi. Ma il problema non è molto grande, basta monitorare le condizioni del bambino e spesso mostrarlo al medico se si sospetta l'insorgenza dello sviluppo di emorroidi.

Emorroidi nel bambino in 4 anni

A questa età si possono osservare ulteriori sintomi dello sviluppo della malattia;

  • irritabilità;
  • pianto;
  • Graffi costanti nei glutei, che il bambino cerca di nascondere.

Diagnosticare le emorroidi con goccioline di sangue nelle feci è già un po 'difficile, poiché a questa età andare in bagno diventa un'azione indipendente, vedere i "risultati" del lavoro del bambino non è sempre possibile.

Nonostante tali difficoltà, il rischio di emorroidi è ancora basso, anche se ci sono ulteriori fattori per l'insorgenza della malattia: un bambino può seriamente disturbare la dieta, rifiutando minestre e cereali. Questo provoca stitichezza. Tuttavia, il monitoraggio della situazione con il cibo è ancora nelle tue mani, il problema può essere risolto.

Emorroidi dopo 5 anni

A questa età, il rischio di emorroidi è significativamente aumentato. La ragione principale di ciò risiede in un drammatico cambiamento nel modo di vivere dopo aver mandato il bambino a scuola. All'inizio si siede a lezioni, concepito su mobili non così comodi che promuove un bloccaggio di vene in un retto. Questa è la via diretta alla stagnazione del sangue venoso. Dopo la scuola il bambino torna a casa e, di regola, si siede al computer. Così, il bambino a questa età si trova per la maggior parte del tempo - un terreno eccellente per lo sviluppo delle emorroidi.

Inoltre, il regime alimentare cambia. Se prima di un bambino mangiava un sacco di cibo utile all'asilo oa casa, ora la base della sua dieta quotidiana sono dolci, patatine e pasticcini della mensa scolastica. La perturbazione della digestione non ti farà aspettare, quindi sorgono le stitichezze, di cui le emorroidi sono il compagno.

La situazione è facilitata dal fatto che a questa età i bambini spesso superano la paura del trattamento e trattano la propria salute in modo relativamente responsabile. Non nasconderanno le sensazioni sgradevoli nel retto, il che significa che la diagnosi è molto più facile rispetto alle età più giovani.

Trattamento delle emorroidi nei bambini

Il trattamento delle emorroidi nei bambini non è praticamente diverso da quello "adulto". Ma non c'è bisogno di ricorrere a metodi popolari, i bambini sono molto sensibili, può iniziare un'allergia. Il fatto è che i rimedi popolari sono basati su sostanze vegetali, che sono spesso potenti allergeni. Pertanto, prima di iniziare il trattamento, consultare un proctologo e un pediatra, non consentire attività amatoriale.

farmaci

Sfortunatamente, sul mercato non esistono praticamente medicinali per bambini speciali. E quei pochi fondi che vengono venduti nelle farmacie, non sono economici, e la loro efficacia è dubbia. Il trattamento viene eseguito con gli stessi medicinali che si somministrano agli adulti.

[galleria link = "file" ids = "376,375,374"]

  • Candele di olivello spinoso. Non causano reazioni allergiche, smettono di sanguinare e allevia l'infiammazione. Se il dosaggio è correttamente determinato dal medico, questo olio può essere un buon strumento non solo per alleviare i sintomi, ma anche per eliminare la malattia stessa.
  • Unguento di Vishnevsky. Rimuove perfettamente gonfiore e infiammazione. Inoltre, il rimedio è assolutamente sicuro per i bambini di qualsiasi età. Funziona più efficacemente in combinazione con altri farmaci.
  • sollievo. Questo prodotto è disponibile sia sotto forma di candele e unguenti. Combatte i sintomi della malattia, contribuendo a eliminare le cause delle emorroidi. È possibile utilizzare solo la prescrizione del medico, in quanto vi sono numerose controindicazioni. Inoltre, il prodotto non è raccomandato per bambini sotto i 3 anni di età.

Tutti questi farmaci hanno la massima efficacia in combinazione con altri metodi di trattamento delle emorroidi. Anche considerando la loro sicurezza, senza consultare un proctologo, i farmaci non sono raccomandati.

Agenti non farmacologici

Possono essere suddivisi in due tipi: i metodi di trattamento domiciliare e l'intervento chirurgico.

  • Il trattamento con metodi domestici è meglio evitato o applicato solo su consiglio di un medico. Come accennato in precedenza, possono verificarsi allergie. L'eccezione, forse, è il guscio macinato di uova sode, mescolato con una goccia di succo di limone. Rimuove il gonfiore e il sanguinamento e attenua il dolore. Applicabile per il trattamento di bambini di tutte le età.
  • L'operazione è prescritta solo nei casi più estremi - lo sviluppo di complicanze, l'insorgenza della fase 4 della malattia, il sanguinamento persistente. Nel trattamento dei bambini, le operazioni laser più popolari che non causano complicazioni e permettono di rimuovere completamente o parzialmente le emorroidi. Alcuni medici prescrivono trattamenti criogenici, ma per il corpo di un bambino questo può essere un test molto difficile, nonostante l'efficacia del metodo.

Tutti questi metodi sono meglio combinati con i farmaci. Il processo di trattamento accelererà e le sensazioni di disagio saranno molto meno. Ricorda che devi scegliere il modo più indolore per curare le emorroidi - questo è importante per mantenere la psiche di un bambino sano.

Prevenzione delle emorroidi infantili

È meglio prevenire la malattia che curarla. La prevenzione delle emorroidi infantili non include nulla di complicato, è nel potere di tutti i genitori, indipendentemente dal livello di prosperità.

  1. Prima di tutto, è necessario prendersi cura della corretta alimentazione del bambino. Nella dieta devono essere zuppe, cereali e verdure.
  2. È necessario limitare il tempo di permanenza del bambino al computer, mandandolo a passeggiate regolari.
  3. I bambini molto piccoli non possono essere lasciati in una posizione a lungo. Trasforma i bambini in giro, cambia la loro posa, alzali tra le loro braccia. Ciò impedisce il ristagno del sangue nelle vene del retto.
  4. Chiedi frequentemente ai bambini della tua salute. Evitare domande sulla fronte, lasciare che la conversazione delicatamente.

La prevenzione delle emorroidi infantili è nelle mani dei genitori. Se il bambino non vuole seguire queste regole, allora prova a spiegargli gentilmente le conseguenze di tale comportamento, parla delle emorroidi. Ma non essere intimidito, in modo da poter instillare nel tuo bambino la paura di medici e ospedali!

Sebbene le emorroidi dei bambini siano rare, il pericolo è ancora presente. Guarda i tuoi figli e, ai primi segni della malattia, vai dal pediatra e dal proctologo. Ricorda che le complicazioni dopo le emorroidi possono influenzare l'intera vita del bambino!

Possono esserci emorroidi esterne ed interne nei bambini?

La maggior parte delle persone affronta una malattia così spiacevole come le emorroidi intorno ai 30 anni. Stile di vita sedentario, abuso di alcool, sollevamento pesi - tutti questi fattori provocano lo sviluppo di questa malattia. Le emorroidi nei bambini piccoli sono molto meno comuni e difficili da riconoscere, ma se si verifica, è un buon motivo per chiamare un medico.

Possono esserci emorroidi nei bambini di anno in anno? Secondo il famoso pediatra Dr. Komarovsky, la maggior parte dei bambini ha ragadi anali, che sono il più delle volte causate da stitichezza. Ma molto raramente nei bambini piccoli fino a un anno o più, si può osservare una malattia come le emorroidi, secondo Komarovsky, in così giovane età può parlare di gravi disturbi nel corpo. Ecco perché i genitori non dovrebbero ignorare questa malattia, devono cercare un buon proctologo e scoprire la causa dello sviluppo di questa malattia nel bambino.

Sintomi di emorroidi da bambini

Le emorroidi dei bambini fino a 3 anni possono fluire senza sintomi pronunciati, solo il padre e la mamma attenti possono riconoscere i segni di questa malattia. Ad esempio, quando con tentativi o pianto forte un bambino di un anno ha una sporgenza dell'area dell'ano. I noduli sporgenti di solito passano non appena il bambino si calma.

Un altro segno della malattia in un bambino di 2 anni può essere goccioline di sangue nelle feci. Tuttavia, un tale sintomo può indicare altre malattie, ad esempio, sulla frattura dell'apertura anale. Se il bambino ha un'infiammazione nei nodi emorroidali, può comparire la febbre.

In alcuni casi, i bambini possono manifestare grave infiammazione quando si forma un coagulo di sangue nel nodo emorroidario. Di conseguenza, c'è un forte dolore all'ano, un bambino di oltre 5 anni può dire ai genitori i loro sentimenti, e un bambino di età inferiore a 1 anno piangerà male. Un'altra grave complicanza è il prolasso del retto, ma questo accade raramente.

Un bambino adulto di 4 anni può dire ai suoi genitori che sperimenta un certo disagio. Può costantemente grattarsi il culo, diventa irritabile e lamentoso. È molto più difficile riconoscere la malattia nei bambini di un anno.

Emorroidi nei bambini piccoli

La causa principale dello sviluppo di questa malattia nei bambini di un anno o di due anni è la stitichezza. Il fatto è che con una dieta scorretta o un malfunzionamento nell'intestino, il bambino può avere stipsi prolungata. Le feci dure danneggiano la mucosa intestinale e, con forti tentativi, il flusso di sangue nella zona pelvica aumenta, creando condizioni eccellenti per lo sviluppo di questa malattia.

Spesso, questo disturbo si verifica nei bambini di età superiore a un anno o due a causa del fatto che si siedono su un piatto per lungo tempo. Quindi, si verifica la stagnazione del sangue, a seguito della quale può insorgere questa spiacevole malattia. Puoi evitarlo se permetti al tuo bambino di andare nel piatto non secondo il programma, ma quando lo desidera.

Emorroidi nei bambini di 6-12 anni

All'età di 6-12 anni ci sono diverse ragioni per lo sviluppo di questo disturbo. Fondamentalmente, si tratta di uno stile di vita sedentario. I bambini moderni amano trascorrere tutto il tempo libero dietro lo schermo del computer o il telefono, e una seduta prolungata può provocare un ristagno di sangue negli organi pelvici, e questo può portare allo sviluppo di una spiacevole malattia. Un bambino di 7 anni va a scuola, si siede in classe, torna a casa e si siede di nuovo al computer, e uno stile di vita sedentario è estremamente dannoso, non solo le emorroidi, ma possono anche verificarsi altri problemi di salute.

Un'altra causa di emorroidi in un bambino di 6 anni e oltre può essere scarsa nutrizione. Molti bambini si abituano a mangiare patatine, fast food, popcorn e altri alimenti nocivi, ovvero provocano i principali problemi di digestione. A causa di ciò, può verificarsi stitichezza, che porterà alla comparsa di emorroidi sia esterne che interne. Come si vedono nei bambini può essere visto nella foto.

Emorroidi nei bambini adolescenti

Negli adolescenti, i segni di malattia possono apparire a causa di uno stile di vita scorretto. A questa età, questa malattia si manifesta, come negli adulti. Ma se un bambino ha avuto emorroidi, quindi a causa della timidezza, non può dire della sua malattia ai suoi genitori. Di conseguenza, non ci sarà un trattamento tempestivo e la malattia può peggiorare.

Come capire che un bambino ha le emorroidi? Ma se l'adolescente decide ancora di dire ai suoi genitori della sua malattia, di solito si lamenterà di segni come la sensazione di un corpo estraneo all'interno, l'impossibilità di uno svuotamento completo, il sangue nelle feci. Sintomi simili, sia negli adolescenti che nei bambini, dovrebbero allertare i genitori.

Come curare le emorroidi in un bambino?

A seconda dell'età, il proctologo prescriverà i farmaci necessari. L'automedicazione non è sempre efficace e in alcuni casi può causare danni. Per eliminare i sintomi spiacevoli della malattia in bambini di un anno e più anziani possono unguenti e supposte speciali, di solito sono sicuri. Fondamentalmente, includono ingredienti naturali, un effetto eccellente si ottiene con l'uso di candele con l'olivello spinoso.

Inoltre, è possibile fare vari bagni di erbe medicinali: corteccia di quercia, camomilla, timo. Rafforzeranno la guarigione e alleviare l'infiammazione. Si raccomanda inoltre di aggiungere un po 'di permanganato di potassio all'acqua, ma la soluzione deve essere molto debole in modo che non ci sia bruciatura della pelle.

Il clistere non è raccomandato per le emorroidi, poiché possono ferire una mucosa già infiammata. Ma è possibile applicare microclasti con vari oli, per esempio, con l'olivello spinoso.

Prevenzione delle emorroidi nei bambini

Le emorroidi possono essere sia esterne che interne. Nel primo caso, sarà evidente e nel secondo caso non sarà visibile. Ma entrambi i tipi di malattia sono meglio trattati in una fase iniziale. Che i bambini non abbiano questo disturbo ha bisogno di prevenzione sin dalla tenera età.

Ad esempio, i genitori dovrebbero cercare ciò che il loro bambino mangia, il cibo dovrebbe essere sano e fortificato. Una dieta ben progettata può proteggere gli adulti, i bambini di un anno e i bambini più grandi da questa spiacevole malattia. Il menu dovrebbe includere prodotti che contribuiscono alla normalizzazione della peristalsi intestinale. È molto importante evitare la stitichezza. Se un bambino ha la disbatteriosi, allora hai bisogno di cibo e farmaci speciali che normalizzino la microflora nell'intestino.

Le emorroidi nei bambini non sorgono, se non ci sono problemi con l'evacuazione, le feci difficili non sono consentite, altrimenti danneggia la mucosa intestinale. Inoltre, è importante insegnare ai bambini l'igiene sin dalla tenera età, perché il lavaggio regolare è molto utile, non solo i batteri vengono distrutti, ma il tono dei vasi è migliorato. In futuro, l'igiene regolare contribuirà a ridurre significativamente la probabilità di comparsa nell'età adulta di questo disturbo.

Le emorroidi nei bambini sono rare, a volte possono verificarsi con varie complicazioni. Il corpo dei bambini non è ancora abbastanza forte, quindi quando hai le emorroidi nei bambini, e specialmente nelle mestruazioni, devi chiamare un dottore. È necessario identificare la causa della malattia del bambino per evitare una ricaduta in futuro.

Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

Aescusan

Prevenzione

La descrizione è aggiornata 2016/06/22 Nome latino: Aescusan Codice ATX: C05CX Principio attivo: Tiamina + Escina (tiamina + escina) produttore: Pharma Wernigerode GmbH (Germania)strutturaIl farmaco Escuzan include nella sua composizione le sostanze di base: tiamina e estsin....

Sintomi iniziali e primi segni di emorroidi negli uomini: foto e descrizione

Prevenzione

Emorroidi è una malattia estremamente insidiosa, più comune tra la metà maschile della popolazione. Nonostante il fatto che questa malattia non possa essere fatale, colpisce le parti più delicate del corpo umano....