Fimbrie del retto con emorroidi: cosa è e come vengono rimossi

Struttura

Le emorroidi sono una malattia abbastanza comune in proctologia. Non rappresenta una seria minaccia per la salute umana, se il giusto trattamento viene avviato in modo tempestivo. Tuttavia, le emorroidi forniscono molte sensazioni sgradevoli e cambiano radicalmente il modo di vita abituale del paziente.

Esiste una cosa come la "fimbria" con le emorroidi, che cos'è e che pericolo hanno per il corpo umano? In questo articolo, daremo uno sguardo più da vicino a questo argomento e una foto di frangia emorroidaria sull'ano.

Il concetto di emorroidi

È una malattia in cui piccoli noduli si formano nei vasi del retto. Nella sua forma, può essere acuto o cronico. I nodi emorroidali distinguono: interno, esterno e combinato.

All'inizio di una esacerbazione di emorroidi, i seguenti sintomi si verificano in una persona:

  • dolore durante lo svuotamento;
  • prurito e bruciore nell'ano;
  • sanguinamento nelle fasi successive della malattia.

I noduli esterni si trovano all'esterno del retto, i nodi interni sono al suo interno e quelli misti possono trovarsi all'interno e all'esterno dell'ano.

Se non si inizia a trattare il problema in tempo, può portare ad un peggioramento delle condizioni del paziente, il sanguinamento può aprirsi e può essere necessario un intervento chirurgico urgente.

Cosa sono le Fimbriae delle emorroidi e come si formano

Fimbria emorroidali, che cos'è? Queste sono aree di tessuto molle nella zona dell'ano, che in apparenza assomigliano a piccole pieghe. Sotto nell'articolo c'è una foto della frangia del retto.

Questo problema non è una malattia, è piuttosto un difetto estetico, che dà un po 'di disagio nelle immediate vicinanze (specialmente per la metà femminile della popolazione). Possono formarsi dopo il riassorbimento del nodo emorroidario esterno.

Ciò è dovuto al trattamento improprio delle emorroidi. Dopo il riassorbimento della compattazione nell'ano, la pelle non si ritira, ma si trasforma in una fimbria del retto.

Le principali ragioni per l'educazione sono le seguenti:

  • per le donne è caratterizzata dalla comparsa di frangia a causa di forti tentativi e di lavoro pesante;
  • malnutrizione e stress costante;
  • forte attività fisica;
  • interruzione dell'intestino sotto forma di stitichezza o diarrea permanenti;
  • a causa di un regime postoperatorio errato dopo l'operazione per rimuovere le emorroidi.

Di regola, non causano disagio a una persona, ma se le regole dell'igiene intima non vengono rispettate, la fimbria può contrarre un'infezione e sviluppare un processo infiammatorio. Di seguito considereremo una foto di una frangia con emorroidi.

Cos'è la fimbria pericolosa

In realtà, i dati sull'educazione nell'area dell'ano non portano molti danni al corpo umano. Fondamentalmente, forniscono disagio cosmetico e un po 'di catene al paziente.

tuttavia quando i microorganismi dannosi si depositano sulla fimbria, può iniziare un processo infiammatorio, accompagnato dai seguenti sintomi:

  • forte prurito, bruciore e dolore al centro dell'infiammazione;
  • sanguinamento minore (può peggiorare dopo l'atto di defecazione, specialmente con forti tensioni);
  • violazione della normale funzione di svuotamento.

In presenza di tali formazioni, il paziente può avere tracce di masse fecali tra le pieghe, sono difficili da lavare e danno sensazioni spiacevoli. Con il loro costante accumulo, l'infezione può verificarsi con conseguente infiammazione della frangia. E questo già indica un serio problema proctologico.

Molto spesso le fimbrie nell'ano sono le cause dei disturbi mentali nell'uomo (specialmente nelle donne). Quando esposto prima del partner sessuale, c'è una forte restrizione e durante il sesso anale può verificarsi dolore.

Come rimuoverli

Sfortunatamente, nel trattamento di questo problema, non ci sono farmaci e rimedi popolari.

Aspettarsi che scompaiano da soli è anche inutile. In quasi tutti i casi, si consiglia di rimuovere la frangia dopo le emorroidi.

Per stabilire una diagnosi accurata e l'ubicazione delle formazioni, è necessario sottoporsi a un esame con un proctologo, che include la palpazione dell'area del retto, l'anoscopia e la sigmoidoscopia.

Dopo un'analisi completa, il paziente viene chiamato per un intervento chirurgico.

Tra i metodi popolari di rimozione chirurgica delle frange sono:

  • rimozione tradizionale delle pieghe con un bisturi, viene eseguita in anestesia locale. Il periodo di riabilitazione è lungo e doloroso;
  • distruzione di pieghe con azoto liquido. Come nel caso precedente, si possono formare cicatrici;
  • rimozione laser;
  • chirurgia delle onde radio. Il metodo più efficace e costoso. La formazione della fimbria ai margini è minima, il paziente non è in ospedale dopo l'operazione.

Una condizione obbligatoria per il periodo postoperatorio è:

  1. Rispetto delle regole di igiene intima.
  2. Il trattamento delle ferite con farmaci speciali che allevia il dolore, l'infiammazione, ha un effetto antimicrobico.
  3. Rispetto di una dieta che previene la formazione di stitichezza.
  4. Esercizio moderato e restrizioni nel portare pesi pesanti.

conclusione

Le rughe spiacevoli nella zona dell'ano si presentano con un trattamento scorretto o inopportuno delle emorroidi. Di regola, non causano alcun problema al paziente, tranne quelli estetici. Abbiamo portato le foto dei margini dell'ano, esaminato le cause del loro aspetto e i metodi di trattamento.

È importante ricordare che non bisogna praticare l'automedicazione, poiché ciò può portare allo sviluppo di complicanze difficili da trattare correttamente. La scelta del metodo di rimozione della frangia dipende dalla qualifica della clinica e dal medico a cui il paziente si rivolge. Ricorda: non preoccuparti della tua salute, di qualsiasi problema tu debba iniziare a decidere in tempo.

Fimbria del retto - cancella o no

Ci sono problemi di natura molto delicata, sebbene non causino problemi particolari. Questo è il caso della fimbria perianale.

Questo è più un difetto estetico che una malattia. Devo rimuovere fimbria o posso continuare a vivere senza prestare attenzione ad esso?

Malattia o no

Fimbria anale - una piccola escrescenza sulla pelle intorno all'ano.

Di per sé non sono problemi, di solito non portano. Se, ovviamente, non cresci troppo.

Un'altra cosa che sembra una tale crescita non è troppo estetica.

A volte le persone hanno anche problemi sessuali a causa di questa nuova crescita.

Fai attenzione! La persona esita a spogliarsi davanti al suo partner, è nervoso ea volte si rifiuta di essere intimo.

Tuttavia, a causa della fimbria anale, sono possibili problemi più seri e reali. Se ci sono troppi processi e pieghe, iniziano i problemi con le procedure igieniche più semplici: con la carta igienica diventa difficile spazzare via tutte le feci che si accumulano vicino all'ano. La pelle comincia a infiammarsi, c'è il rischio di infezione.

È in questi due casi, di regola, e viene presa la decisione di rimuovere la fimbria anale.

Fimbria del retto: foto

motivi

La fimbria anale può apparire per vari motivi. Ad esempio, può essere una conseguenza del trattamento di una delle manifestazioni di varicosi pelvica - emorroidi. Quando i nodi venosi si risolvono, la pelle tesa rimane. Un effetto simile è causato da alcuni processi infiammatori nel retto.

Anche le donne incinte sono soggette a tale difetto. Tentativi prolungati causano anche uno stiramento della pelle attorno all'ano.

Alle cause delle crescite può anche essere attribuito a costipazione cronica.

Importante! Se il paziente decide di liberarsi della fimbria, è necessario prima rimuovere la causa della sua insorgenza.

sintomi

Come già menzionato sopra, di solito questo difetto non si mostra.

Il paziente ha la possibilità di trovare crescite nelle procedure igieniche.

Nel caso in cui l'accumulo inizi a interferire con l'igiene, possono verificarsi i seguenti sintomi:

Se il tempo non toglie le crescite in questo caso, è possibile lo sviluppo di paraproctitis - un'infiammazione purulenta.

Importante! Anche se il dato effetto non causa alcuna ansia, ha senso apparire al proctologo, poiché al tatto questo difetto è facilmente confuso con polipi e papillomi che possono essere di natura oncologica.

trattamento

Per liberarsi della fimbria anale, vengono usati diversi metodi.

La più antica e traumatica è l'operazione di escissione con un bisturi.

Ora più spesso invece di questo arcaico modo più moderno e sicuro sono usati:

  • criodistruzione: rimozione della fimbria con azoto liquido.
  • operazione laser.
  • rimozione delle onde radio.

conclusione

Per capire quanto sia efficace l'operazione, basta guardare la foto e dopo aver rimosso la fimbria:

Il più recente e più progressivo è il secondo. L'operazione richiede meno di un'ora, quasi senza cicatrici e non richiede la riabilitazione.

Rimozione della fimbria anale: indicazioni e controindicazioni

Ci sono molti problemi che non sono accettati per parlare ad alta voce. Molte persone esitano a cercare l'aiuto di un medico quando ci sono disturbi nella zona perianale, in particolare emorroidi e frange anali. Sebbene in realtà non vi sia nulla di vergognoso in questo. E se il disturbo porta disagio o sensazioni ancora più dolorose, senza l'aiuto di un medico, in questo caso, non si può fare.

Fimbria anale - un disturbo è abbastanza spiacevole. Chiunque può incontrare questo problema, indipendentemente dal sesso e dall'età. Crescite simili nell'ano non sono correlate alle malattie. Questo è piuttosto un difetto estetico. Non esiste una tattica definita per trattare un problema delicato.

L'unico modo per sbarazzarsi dell'istruzione è rimuovere la fimbria anale.

Cos'è?

Le fimbria anali sono piccole pieghe penzolanti intorno all'ano, che raggiungono una dimensione di un centimetro e mezzo. Questo disturbo è abbastanza comune. Il suo aspetto è associato ad altri disturbi della regione perianale. Nonostante il fatto che queste formazioni non siano considerate una malattia, possono dare sensazioni sgradevoli. A causa delle difficili condizioni igieniche vengono creati per la comparsa di disturbi della pelle nella zona dell'apertura anale. Questo è il motivo per cui è severamente sconsigliato ignorare il problema.

Poiché il problema è più cosmetico che medico, i medici prescrivono un'operazione di escissione solo nel caso del desiderio del paziente, e anche se la fimbria è preoccupante.

Ma tuttavia a causa di difficoltà nel piano psicologico, molte persone che hanno scoperto a se stessi una malattia, lo stesso indirizzo all'esperto e chiedono di rimuovere le escrescenze.

Oggi ci sono due modi per rimuovere la fimbria anale: intervento chirurgico classico e un'operazione minimamente invasiva. Entrambi i metodi sono efficaci, ma il secondo è più moderno. Il costo della procedura è basso, può essere eseguito in quasi tutte le cliniche specializzate.

Fimbria può apparire sulla pelle per vari motivi.

L'aspetto di un disturbo può essere dovuto a:

  • costipazione cronica;
  • infiammazione delle emorroidi;
  • ignoranza e mancanza di terapia con emorroidi;
  • attività generica;
  • patologie acute e croniche sofferte;
  • intervento chirurgico

È importante capire che la rimozione della fimbria anale senza chiarificare la causa principale del suo aspetto, così come il trattamento della malattia o condizione sottostante può essere inefficace. Senza eliminare la causa alla radice, cioè curando la malattia sottostante, la crescita dopo la rimozione può apparire di nuovo. Pertanto, prima di eseguire un intervento chirurgico di escissione, il medico deve necessariamente esaminare il paziente, chiarire la causa delle lesioni cutanee, eliminarlo e solo allora è consigliabile rimuovere il problema estetico.

Spesso, un disturbo è sicuro per una persona. Non è accompagnato da sensazioni sgradevoli o dolorose. Durante le procedure igieniche, si può avvertire una formazione vicino all'ano.

In alcuni casi, le crescite intorno all'ano non interferiscono affatto con la persona. Alcuni di loro vivono con loro, senza dare loro molta importanza.

Ma succede anche che l'infezione penetri nell'ano e quindi si noti lo sviluppo del processo infiammatorio, che è accompagnato dalla seguente sintomatologia:

  • prurito;
  • sensazioni dolorose;
  • sanguinamento;
  • difficoltà con la defecazione;
  • bagnando;
  • irritazione.

Con l'infiammazione, c'è un aumento delle dimensioni nelle formazioni. Qualsiasi tocco o movimento può essere difficile a causa del verificarsi di dolore intenso.

La comparsa di un tale sintomo è la ragione per contattare uno specialista, per il passaggio della terapia e la rimozione della frangia anale. Questo è l'unico modo per sbarazzarsi di sintomi spiacevoli e migliorare significativamente la qualità della vita.

Il medico, prima di nominare la terapia e procedere ad asportare la neoplasia, condurrà un sondaggio. Oltre all'esame visivo, vengono prescritti anche l'esame con le dita del retto, l'anoscopia e la sigmoidoscopia.

Se questa è veramente fimbria, e non la formazione di una natura maligna, papilloma o polipo, allora non rappresentano alcuna minaccia. È con questo scopo che la diagnosi differenziale è effettuata.

Prima di tutto, il lato intimo della vita soffre della frangia. Una persona diventa scomoda quando si tratta di intimità. Tuttavia, poche persone capiscono che la costrizione banale può causare stress e esacerbazione della malattia.

Inoltre, alcune persone, quando viene scoperta una malattia, iniziano a usare i mezzi che ritengono necessari per combatterle. Non prendere alcuna misura medica senza la conoscenza del medico. L'automedicazione è irta di conseguenze disastrose.

L'indicazione principale per l'escissione dell'istruzione è il desiderio del paziente. Inoltre, viene eseguita un'operazione per rimuovere le escrescenze in caso di proliferazione di neoplasie.

Per quanto riguarda le controindicazioni al trattamento chirurgico, quindi l'escissione della frangia non viene effettuata in presenza di patologie di natura virale o infettiva, oltre che con un sanguinamento massiccio.

Fimbria emorroidaria: metodi di terapia, possibili complicanze

Non vengono utilizzati metodi conservativi di trattamento della malattia. L'eliminazione delle lesioni cutanee viene eseguita solo con l'aiuto dell'intervento chirurgico o con tecniche minimamente invasive. La scelta della rimozione della fimbria delle emorroidi dipende dalle preferenze del paziente e dall'attrezzatura disponibile nella clinica.

L'educazione dovrebbe essere rimossa, specialmente se accompagnata da sintomi spiacevoli. La cosa principale da capire è che non c'è nulla di vergognoso nell'affrontare uno specialista in questo caso. Non una persona è assicurata contro l'aspetto di un difetto della pelle.

Il medico, dopo aver specificato la causa del loro aspetto e può insorgere durante la gravidanza, trombosi di emorroidi, consiglierà una tecnica adeguata.

I metodi più efficaci e comuni per l'escissione della fimbria emorroidaria includono: funzionamento classico, criodistruzione, rimozione laser, tecnica delle onde radio.

Ciascuno dei metodi ha i suoi vantaggi e svantaggi:

Intervento chirurgico è un metodo tradizionale provato, consistente nel rimuovere il difetto della pelle con un bisturi. L'operazione viene eseguita utilizzando l'anestesia locale. Dopo aver rimosso le pieghe, una piccola cucitura viene applicata al sito operato. Nonostante il fatto che questa tecnica si riferisca a quella obsoleta, perché è stata sostituita da tecniche minimamente invasive, continua ad essere utilizzata in molte istituzioni mediche.

Il principale vantaggio di questo metodo di terapia della malattia è la sua affidabilità. Nell'operazione classica, la fimbria delle emorroidi viene completamente rimossa. Gli svantaggi della tecnica includono un lungo periodo di recupero e cicatrici, che rimangono dopo l'intervento.

Quando viene applicata la criodistruzione, le papille ipertrofiche sono esposte all'azoto liquido. La procedura viene eseguita senza l'uso di anestesia, poiché le sensazioni dolorose al momento della rimozione del build-up sono assenti a causa del congelamento delle terminazioni nervose con azoto liquido.

I principali vantaggi di questa tecnica includono:

  • assenza di sanguinamento;
  • breve periodo di recupero;
  • assenza di sensazioni fastidiose e dolorose;
  • rischio minimo di complicazioni.

Inoltre, esposizione a freddo ha un effetto benefico sui tessuti circostanti, migliora la microcircolazione del sangue, stimola i processi metabolici.

Lo svantaggio del metodo è una guarigione della ferita prolungata - circa una settimana e mezzo. Inoltre, dopo aver rimosso l'accumulo, può rimanere una cicatrice.

Che dire? rimozione laser, questo metodo consiste nel cauterizzare la neoplasia con un raggio laser. Sotto l'influenza del raggio, la frangia viene interrotta. Sul sito dopo la manipolazione rimane una piccola cicatrice, che dopo un certo tempo è in ritardo.

I principali vantaggi di questo metodo includono:

  • l'efficacia;
  • indolore;
  • facile distruzione dei tessuti;
  • assenza di sanguinamento;
  • nessun rischio di infezione;
  • assenza di periodo di recupero.

Eseguire la procedura utilizzando l'anestesia locale. Lo svantaggio principale del metodo è la presenza di una cicatrice. Lui, ovviamente, è quasi invisibile, ma rimane ancora.

Il metodo più efficace, non traumatico e più popolare di rimozione delle formazioni è onda radio. Il metodo si basa sull'influenza delle radiazioni di onde radio ad alta frequenza sul bordo integrato. Con questa operazione, non vi è alcun rischio di lesioni ai tessuti sani. La procedura stessa passa rapidamente e senza dolore. La riparazione completa dei tessuti avviene entro pochi giorni. Il vantaggio più importante dell'asportazione di onde radio è l'assenza di cicatrici.

Il rifiuto di curare la malattia, oltre a ignorare i sintomi, è irto di conseguenze. La fimbria emorroidaria in alcuni casi può essere complicata.

Trattamento scorretto, non conformità con l'igiene, così come il rifiuto di visitare un medico, soprattutto quando si verificano l'infiammazione e altri sintomi, è irto di:

  • necrosi;
  • la comparsa di ulcere sulle mucose;
  • paraproctitis.

L'unico modo per eliminare il difetto esterno e il disagio psicologico è la rimozione dell'istruzione. Pertanto, non si dovrebbe esitare a contattare un medico.

Cos'è la fimbria anale, quando è necessario rimuoverli e come si fa?

Tra i molti problemi di salute riscontrati malattia sensibile, con cui andare dal medico e non molto confortevole, e gli amici raccontano la timido e impacciato in una medicina farmacia per chiedere a lei.

Uno di questi problemi sono le fimbriae anali.

Che tipo di "animali" sono?

Forme informe sulla pelle intorno all'ano, simili a papille, non trasmettono sensazioni fisiche spiacevoli a una persona, ma piuttosto si preoccupano più dell'estetica.

La fimbria anale non è una malattia nel senso letterale della parola, dolore, prurito, sanguinamento, non provocano.

Ma allo stesso tempo, è un po 'difficile eseguire procedure igieniche dopo l'inizio di queste escrescenze. Le loro dimensioni non sono troppo grandi: da 0,5 cm a 1 cm.

Una sensazione spiacevole può causare un'infezione che penetra nella fimbria anale, provocando l'infiammazione. Tali problemi di solito sorgono in connessione con problemi di natura psicologica.

cause di

Le formazioni cutanee, chiamate anche fimbria perianali, possono essere formate come risultato dei seguenti motivi:

  • infiammazione delle emorroidi;
  • assenza di misure per eliminare le emorroidi;
  • barenatura parziale dei nodi;
  • forti tentativi di una donna in procinto di dare alla luce;
  • la gravidanza;
  • costipazione cronica.

Caratteristiche del quadro clinico

Di solito non esiste una tale sintomatologia, ma ci sono momenti in cui si verifica lo stadio di esacerbazione e la fimbria anale si fa conoscere come segue:

  • si infiammano e aumentano di volume;
  • il paziente sente costante irritazione e prurito;
  • i tocchi diventano dolorosi, i movimenti sul camminare sono difficili;
  • le formazioni cutanee rilasciano umidità;
  • Il processo di defecazione non è facile come prima.

Allora, qual è la complessità e il pericolo?

Naturalmente, prima di tutto, soffre il lato intimo della vita. La persona prova sensazioni imbarazzanti quando si tratta di rapporti sessuali, timida del suo partner, quindi lo stress e l'esacerbazione.

Pertanto, è meglio non essere imbarazzato e andare dal medico con tutte le informazioni sui sintomi, sulla prescrizione del problema e sui tentativi indipendenti di trattamento, se ce ne sono.

Infatti, la fimbria anale può vivere a lungo senza rimuoverli. Raramente causano gravi disagi quando diventa urgente eliminarli.

Se non prendi alcuna misura, puoi portare a sensazioni simili a una malattia come le emorroidi. Ma questi casi sono rari.

Sulla foto, fimbriae anali

Fondamentalmente, molti pazienti si rivolgono ai proctologi dalle immagini estetiche. E in questo non c'è nulla di sbagliato, perché le frange anali sono innocue, ma idealmente non dovrebbero essere sul corpo.

Rilevata formazione della pelle nell'ano o un senso di disagio è la ragione per visitare un medico del proctologo. Non esitate a visitare un medico e non essere pigro, perché è molto importante chiarire la diagnosi.

Se è stato confermato che si tratta di fimbria anali, allora non c'è pericolo per il paziente. La medicina moderna è in grado di rimuovere rapidamente e indolore queste formazioni cutanee, indipendentemente dalle loro dimensioni e quantità.

Tuttavia, forse questo: per innocui escrescenze cutanee si può prendere un polipo o un papilloma. Questo, ovviamente, è già una malattia di natura oncologica. Se non prendi misure tempestive, le conseguenze possono essere molto deplorevoli.

E nell'entroterra - alla vecchia maniera

Innanzitutto, vale la pena di parlare del metodo più antico per rimuovere le frange anali. Questa rimozione delle lesioni cutanee con un bisturi in anestesia locale, cioè un metodo chirurgico.

Questo metodo, ovviamente, è pieno di carenze:

  • il chirurgo rimuove un frammento della pelle con un bisturi, quindi in ogni caso è necessario imporre cuciture e, di conseguenza, il risultato è una cicatrice;
  • nel periodo postoperatorio, il paziente deve sottoporsi a un lungo periodo di riabilitazione, poiché è interessata la zona delicata, responsabile sia degli escrementi dell'organismo che delle funzioni motorie della persona;
  • di norma, il paziente deve essere riabilitato, rimanendo in trattamento ospedaliero.

Sorprendentemente, questa tecnica è ancora utilizzata nelle istituzioni mediche urbane.

Cosa offre la medicina moderna

La medicina moderna offre metodi più delicati per rimuovere le frange anali, ovvero:

  1. cryolysis È la rimozione delle escrescenze della pelle formata utilizzando azoto liquido. La fimbria anale è cauterizzata, eliminando il bisogno di sutura e le sensazioni dolorose sono assolutamente assenti. Tuttavia, l'area della pelle trattata con azoto liquido viene ripristinata per un tempo molto lungo, e quasi sempre il risultato di un intervento chirurgico sono cicatrici. La ferita di solito guarisce circa una settimana e mezzo.
  2. Rimozione laser della frangia anale - un altro metodo non meno efficace, che, purtroppo, lascia anche cicatrici sul sito di intervento, ma il loro numero e le dimensioni sono minime.
  3. Metodo delle onde radio - il più efficace dei moderni metodi di rimozione delle frange. È esposta alle onde radio ad alta frequenza per una porzione specifica della pelle, causando un calore attivo e annessi cutanei eccesso vengono distrutti semplicemente. La procedura massima può durare un'ora, ma nella maggior parte dei casi sarà di alcuni minuti. l'interferenza delle onde radio non provoca dolore al paziente e non influisce negativamente sulla vicina frange in tessuto, vale a dire, le cicatrici sono lasciati. Ricovero in ospedale dopo tecnica di applicazione non è richiesto, e la riabilitazione di quasi minimale - una persona può impegnarsi in attività normale il giorno successivo. Alta efficienza e le conseguenze negative meno, compresi esteticamente consentire largo uso di onde radio in proctologia ambulatoriale: durante la rimozione di polipi dal canale anale, trattamento delle verruche genitali, ragadi anali, etc.

L'opinione dei pazienti ordinari, ma soddisfatti

I pazienti rimangono soddisfatti dopo aver eseguito le procedure per rimuovere le frange anali, il che è confermato dal feedback trovato sulla rete.

Ad esempio, Natalia, 26 anni, madre di due figli, ha eseguito una procedura per rimuovere le escrescenze e questo è ciò che le impressioni ha lasciato.

Dopo la prima nascita, cinque anni fa, ho avuto le emorroidi. Dopo essersi consultata con il medico, ha iniziato a usare pomate e supposte, dopo un po 'tutto è andato via, perché il palco non era troppo trascurato, in generale, anche quello iniziale.

Poi, dopo 4 anni, sono di nuovo incinta. Quando ero incinta, avevo molta paura che la nascita avrebbe provocato di nuovo le emorroidi. Tuttavia, tutto è andato bene. Ma dopo due mesi dall'apparizione della figlia notò qualcosa come una piccola palla dermica accanto all'apertura anale. Sulle emorroidi come se non fosse simile.

Dopo aver esaminato il ginecologo e consultato un proctologo, ho deciso di fare un'operazione per rimuovere la fimbria anale (mi è stata posta una diagnosi del genere). Non ho deciso subito, mio ​​marito ha persuaso, voleva "lì" tutto era come dovrebbe essere. Ho scelto un laser.

Tutto finì abbastanza velocemente, non c'era alcun dolore. Un paio di volte unti con unguenti, e basta. Sono molto grato ai medici per aver controllato la procedura con dignità. Ora non sono complicato con mio marito.

Наталья, 26 anni

Mi chiamo Olga, ho 34 anni. Con suo marito ha da tempo divorziato, non esiste vita sessuale per circa un anno. Qui di recente ho sentito qualcosa come le emorroidi, ma le sensazioni non sono proprio quelle. Nastrost non si preoccupò affatto del dolore.

Poi si formò un'altra escrescenza. Poiché c'era tempo libero dal lavoro, andai dal dottore. Mi ha diagnosticato con le frange anali, ha detto che se volevo, potevo sbarazzarmene.

Ho pensato e ho deciso di ricorrere al metodo delle onde radio (ho letto vari materiali su Internet). La procedura è andata molto velocemente, non ho nemmeno avuto il tempo di notare nulla. A proposito, sono impegnato nel fitness, il dottore ha detto che il giorno dopo puoi andare in sicurezza ad allenarti. L'ho fatto. Sono molto contento che li ho cancellati e che ho usato le onde radio.

Ольга, 34 anni

Quindi, analizzando le informazioni di cui sopra, possiamo concludere che la fimbria anale non appartiene alla malattia, ma è trattata unicamente come un difetto estetico. Non portano sensazioni spiacevoli, non è necessario rimuoverle.

Ma se prende una tale decisione, può usare quattro metodi: chirurgico, laser, criodistruzione e metodo delle onde radio. Il più efficace e indolore è il secondo.

Cos'è la fimbria anale e dovrebbe essere rimossa? Qual è il metodo di escissione più efficace?

Piccole pieghe penzolanti o sporgenti attorno all'ano, in dimensioni da 0,5 a 1,5 cm - fimbria anali. Questo è un problema abbastanza comune, spesso associato ad altre malattie della zona anorettale. Nonostante il fatto che la fimbria anale non sia considerata una malattia, può causare molti disagi. A causa della difficoltà di igiene dell'ano, vengono create condizioni favorevoli per lo sviluppo di malattie della pelle nell'ano, quindi non lasciare il problema senza attenzione.

Cause di patologia

Esternamente, le fimbria anali sembrano una crescita informe o si piegano intorno all'ano. Questi cambiamenti patologici nella mucosa non sono piuttosto un problema medico, ma un problema estetico, quindi gli specialisti non richiedono ai pazienti di asportare la frangia, purché non siano preoccupanti. Tuttavia, molte persone che hanno riscontrato questo problema hanno difficoltà psicologiche.

Fimbria emorroidaria si verifica a causa di vari motivi. Questi sono:

  1. Malattie acute o croniche posticipate dell'ano (emorroidi, fistole, criptite, ragade anale, trombosi delle emorroidi).
  2. Vari processi infiammatori nel retto.
  3. Il periodo di gravidanza e dopo il parto (a seguito di sforzi).
  4. Costipazione cronica.

frangia anale può apparire dopo l'intervento chirurgico per il trattamento di una malattia colorettale, con conseguente emorroidi samorassasyvaniya, nonché l'assenza di terapia adeguata patologia rettale.

Spesso le escrescenze sono fenomeni residui di processi infiammatori, ma più spesso segnalano la presenza di patologie rettali più gravi.

Senza eliminare la causa che ha causato la comparsa di escrescenze, è insensato trattarle, poiché nel tempo appariranno di nuovo. Pertanto, la via d'uscita più sicura è quella di passare la diagnosi, identificare la causa principale dell'aspetto della frangia, eliminarla e solo successivamente procedere per eliminare il difetto estetico.

Sintomi e possibili complicanze

La fimbria anale è innocua per l'uomo e nella maggior parte dei casi non provoca alcun disagio: nessun dolore, nessun prurito. Quando si esegue l'igiene intima, c'è un tipo di neoplasia nell'ano che rende difficile o addirittura rende possibile eseguire questa procedura.

Succede, tuttavia, che un'infezione che causa l'infiammazione si sviluppi nell'ano. In questo caso, si verificano i seguenti sintomi:

  • prurito;
  • il dolore;
  • sanguinamento;
  • difficoltà con la defecazione;
  • L'umidità;
  • irritazione.

Per evitare questi sintomi, dovresti prendere sul serio l'igiene dell'ano. Si consiglia di sostituire la carta igienica con il lavaggio. Se sospetti un'infiammazione, consulta immediatamente uno specialista. Dopo trattamento prematura o erroneamente selezionato può portare alle seguenti complicazioni:

  • necrosi delle pieghe della pelle;
  • ulcere nelle mucose;
  • paraproctite - una grave infiammazione purulenta del tessuto sottocutaneo che circonda lo sfintere anale.

La fimbria perianale causa anche problemi psicologici. Diventa imbarazzante per una persona mettersi in mostra davanti a un partner sessuale, una vita sessuale a tutti gli efetti viene violata, poiché durante il contatto sessuale la sensazione di goffaggine, rigidità, impedimento di rilassarsi, non va via. E questo, a sua volta, influisce negativamente sullo stato della salute umana.

La delicatezza del problema costringe molti a ricorrere all'autotrattamento. Ciò non è solo indesiderabile, ma anche pericoloso, perché c'è il rischio di non ottenere un risultato positivo o di aggravare ulteriormente la situazione.

Metodi diagnostici

Diagnosticare la fimbria anale non è difficile. Di norma, il paziente individua in modo indipendente una neoplasia nell'ano, che lo costringe a rivolgersi al proctologo per chiarire la diagnosi.

Il medico raccoglie i dati anamnestici del paziente, effettua un esame visivo e un esame delle dita del retto.

Se necessario, vengono utilizzati metodi diagnostici strumentali:

  • anoscopia: esame del retto mediante uno speciale strumento per anoscopio;
  • sigmoidoscopia - esame endoscopico dell'ano e terzo distale del colon sigmoideo con l'aiuto di un sigmoidoscopio.

La diagnosi differenziale è necessaria per non confondere la fimbria anale sicura con polipi o papilloma. Questi ultimi appartengono alla categoria delle patologie di natura oncologica. Pertanto, hanno bisogno di cure tempestive e adeguate.

Inoltre, è importante identificare la causa della comparsa della frangia e condurre un trattamento appropriato della malattia principale. Dopotutto, senza questa misura necessaria, l'eliminazione di questo problema estetico sarà temporanea.

Non esitare a trovare escrescenze nell'ano. Sentiti libero di contattare il tuo medico, anche se non trasmette sensazioni dolorose.

Quali sono i modi per rimuovere fimbriae anali?

Oggi non ci sono metodi conservativi per trattare questo problema. La sua eliminazione viene eseguita con l'aiuto dell'intervento chirurgico o tecniche minimamente invasive. La scelta del metodo di rimozione dipende dall'attrezzatura disponibile in ogni clinica, così come dalle preferenze personali del paziente.

Non c'è motivo di tollerare gli inconvenienti e di sentire costantemente la propria imperfezione. Oggi la fimbria anale viene rimossa con l'aiuto della chirurgia mini-invasiva in modo rapido e indolore.

Oggi i metodi più comuni per rimuovere le frange sono:

  1. Intervento chirurgico classico - rimozione di escrescenze in anestesia locale con un bisturi. Oggi, questo metodo non è popolare, perché è caratterizzato da un periodo di riabilitazione piuttosto lungo.
  2. Criodistruzione: rimozione delle escrescenze cutanee con l'aiuto dell'azoto liquido.
  3. L'uso della tecnologia laser.
  4. Il metodo delle onde radio è l'escissione delle escrescenze con l'aiuto di onde radio ad alta frequenza, che causano la distruzione dei tessuti. Le cliniche moderne trattano il fimbria anale più spesso con questo metodo.

Consideriamo ciascuno di essi in modo più dettagliato, elencheremo vantaggi e svantaggi.

Intervento chirurgico

Un metodo tradizionale, collaudato nel tempo, che prevede l'escissione chirurgica delle pieghe della pelle con un bisturi.

L'operazione viene eseguita in anestesia locale, dopo l'escissione delle pieghe nel sito di intervento, viene applicata una piccola cucitura. Questo metodo è ora considerato obsoleto, perché è stato sostituito da moderne tecniche mini-invasive. Tuttavia, continua ad essere attivamente utilizzato in molti ospedali cittadini.

Il vantaggio di questo metodo è l'affidabilità. Garantisce la completa rimozione della frangia. Tuttavia, i pazienti che non sanno come sbarazzarsi di fimbria dovrebbero considerare che:

  • Dopo l'operazione, viene applicata una cucitura e, di conseguenza, rimane una cicatrice;
  • il paziente subisce un periodo di riabilitazione piuttosto lungo.

Durante la riabilitazione, il paziente avverte dolore e disagio, che influiscono negativamente sul processo di defecazione. Pertanto, durante la guarigione della ferita, si raccomanda di seguire la dieta e i lassativi appropriati.

cryolysis

Come rimuovere la fimbria in modo rapido e indolore? Puoi scegliere il metodo di criodistruzione. La sua essenza sta nella distruzione della concentrazione patologica da parte dell'azoto liquido. Sotto l'azione delle temperature ultra-basse, i processi distruttivi si verificano nelle cellule e i tessuti muoiono.

La criodistruzione viene eseguita senza anestesia, dal momento che l'azoto liquido congela le terminazioni nervose nel sito di chirurgia, in conseguenza del quale il paziente non sente alcun dolore.

Questa tecnica ha molti vantaggi rispetto all'intervento chirurgico, ma, in particolare:

  • non provoca sanguinamento - le terminazioni nervose sono congelate, quindi non c'è sangue;
  • non richiede un lungo recupero - puoi tornare al solito modo di vivere 1,5 ore dopo aver rimosso la frangia;
  • caratterizzato dall'assenza di disagio e dolore durante la manipolazione;
  • eseguito in ambiente ambulatoriale, non richiede il ricovero in ospedale;
  • è caratterizzato da rischi minimi di sviluppo di complicanze.

Inoltre, il freddo influisce favorevolmente sui tessuti circostanti, migliorando la microcircolazione sanguigna, stimolando i processi metabolici e rigenerativi, attivando le forze immunitarie del corpo.

Grazie a numerosi momenti positivi, il metodo di criodistruzione è ampiamente utilizzato dagli specialisti moderni.

Lo svantaggio della procedura è la guarigione relativamente lunga della ferita - circa 10 giorni. È anche possibile che dopo l'operazione rimangano cicatrici.

Rimozione laser

Fimbriae dopo le emorroidi vengono spesso rimosse utilizzando un laser. L'essenza della tecnica è la cauterizzazione della piega cutanea mediante radiazione laser. La Fimbria è semplicemente tagliata sotto l'influenza del flusso infrarosso, e sul luogo della manipolazione c'è una piccola cicatrice, che è stretta in velocità e quasi invisibile.

L'escissione laser della frangia è ampiamente richiesta nella pratica medica, perché:

  • è efficace e assolutamente innocuo;
  • distrugge facilmente i tessuti patologici senza danneggiare l'ambiente circostante;
  • Il laser cauterizza i vasi danneggiati, prevenendo il sanguinamento;
  • non c'è possibilità di infezione della ferita, dal momento che il medico non contatta l'area interessata con uno strumento operativo;
  • non richiede un periodo di riabilitazione.

Tra le altre cose, la radiazione laser ha un effetto antibatterico sui tessuti interessati, innesca i processi di rigenerazione.

La rimozione laser della frangia in anestesia locale viene eseguita. Alla fine della manipolazione il paziente torna a casa e continua a condurre uno stile di vita abituale. Il medico consiglia un trattamento post-operatorio appropriato, che accelera la guarigione della ferita.

Meno trattamenti laser possono essere considerati cicatrici, anche se quasi invisibili, ma ancora presenti.

Metodo delle onde radio

Ad oggi, il metodo più efficace, non traumatico e più popolare per rimuovere le frange anali è l'escissione delle onde radio. La rimozione delle pieghe della pelle viene effettuata utilizzando la radiazione ad onde radio ad alta frequenza. Sotto l'influenza delle onde radio, il calore viene rilasciato attivamente, il che distrugge i tessuti patologici.

Il metodo delle onde radio presenta i seguenti vantaggi:

  • i tessuti sani circostanti non sono feriti;
  • non è richiesto alcun ricovero;
  • il processo di rimozione delle frange è completamente indolore;
  • I tessuti danneggiati sono completamente restaurati in un paio di giorni.

Un importante vantaggio di questo metodo rispetto ad altri metodi moderni è un meraviglioso effetto cosmetico: l'assenza di cicatrici. Pertanto, è ampiamente utilizzato nella coloproctologia moderna per risolvere una varietà di problemi e, a giudicare dalle opinioni dei pazienti, è il più popolare.

Oggi in molte cliniche per l'applicazione del metodo delle onde radio viene utilizzato l'apparecchio Surgutron. Con il suo aiuto, il medico individua l'area della pelle con onde ad alta frequenza. Di conseguenza, il calore viene rilasciato e l'escissione della fimbria anale avviene rapidamente e completamente senza dolore.

Il paziente ha il diritto di scegliere quale metodo di escissione della frangia è preferibile, tuttavia, prima di decidere di manipolare, si consiglia di consultare il medico curante.

Come viene trattata la faccia anale?

Le fimbria anali sono chiamate piccole pieghe attorno all'ano. La loro dimensione è 5-15 mm. Di per sé, la presenza di tali crescite non è una malattia, danno ai loro proprietari qualche inconveniente. Pertanto, le persone sono interessate a come viene rimossa la frangia anale.

Motivi per l'educazione

Le crescite intorno all'ano possono apparire a causa della precedente infiammazione delle emorroidi. Più spesso sono formati:

  • dopo le malattie trasferite dell'area dell'ano: emorroidi, ragadi anali, fistole, criptite;
  • nelle donne fimbria compaiono durante la gravidanza o dopo il parto;
  • a causa della parziale auto-risoluzione delle emorroidi;
  • a causa di costipazione cronica;
  • dopo interventi chirurgici nell'area anorettale.

Prima del trattamento, è opportuno determinare le cause della patologia. Se esegui semplicemente un'operazione per rimuovere la fimbria anale, dopo un po 'di tempo potrebbe riapparire.

Possibili complicazioni

Di per sé, le crescite intorno alla regione anorettale non sono pericolose. Non causano alcun disagio. Solitamente, le escrescenze si riscontrano abbastanza accidentalmente durante le procedure di igiene. Formazioni emergenti complicano il processo di igiene e possono causare infezioni e lo sviluppo dell'infiammazione. In questo caso, il paziente si lamenterà dell'aspetto:

  • sanguinamento;
  • bruciando;
  • il dolore;
  • prurito;
  • difficoltà nella defecazione.

Questi sono segni di una complicazione. Con lo sviluppo di infiammazione dovrebbe consultare uno specialista e scegliere le tattiche di terapia più ottimali. Se si soffre di disagio e si ignora la necessità di un trattamento, è possibile che si verifichino i seguenti problemi:

  • necrosi delle pieghe della pelle;
  • la comparsa di lesioni ulcerative della regione anorettale;
  • paraproctite - infiammazione purulenta del tessuto sottocutaneo nello sfintere anale.

Molte persone si rivolgono ai proctologi con questo problema a causa del disagio psicologico che deriva dalle emergenti escrescenze. Alcuni si lamentano delle violazioni della vita intima. Ma in assenza di complicazioni, non è necessario cancellarle.

In ogni caso, gli specialisti non possono fare a meno di consultare. Le crescite formate possono essere papillomi o polipi.

Diagnosi e scelta delle tattiche di terapia

Non è difficile trovare la fimbria. Di solito vengono rilevati dai pazienti stessi. Vengono dal proctologo per chiarire la diagnosi. Il medico, oltre a raccogliere l'anamnesi e l'esame generale esterno, esegue un esame con le dita del retto. In alcuni casi, sono necessari la diagnostica strumentale. Questi metodi includono:

  • anoscopia: esame del retto mediante un anoscopio;
  • sigmoidoscopia - esame endoscopico con l'aiuto di un rectomanooscope dritto e parte del colon sigmoideo.

Il medico deve condurre una diagnosi differenziale per garantire che la diagnosi sia accurata. Dopo tutto, è importante non confondere la fimbria con papillomi o polipi.

Quando si consulta un proctologo, è possibile specificare come viene trattata la fimbria del retto. Nella maggior parte dei casi, in assenza di riacutizzazioni, il medico offrirà al paziente la possibilità di scegliere autonomamente cosa fare: rimuoverli o lasciarli.

Se il paziente si lamenta di malattie infiammatorie ricorrenti della regione anorettale, il proctologo raccomanderà la rimozione delle escrescenze.

Metodi per la rimozione di chiatte

È impossibile sbarazzarsi delle crescite nell'intestino con metodi conservativi. È necessario solo un intervento chirurgico Il tipo di operazione è determinato dal dottore insieme con il paziente.

Il metodo più vecchio è la solita rimozione chirurgica delle frange dopo le emorroidi. Ma non è usato ora spesso a causa del lungo e doloroso processo di riabilitazione.

Ai pazienti può essere offerto uno dei modi moderni per sbarazzarsi di questo difetto estetico:

  • criochirurgia;
  • rimozione laser;
  • metodo delle onde radio.

È possibile scegliere l'opzione più preferibile dopo aver familiarizzato con le caratteristiche di ciascuno di essi. Ma spesso i pazienti non hanno molta scelta: il medico insiste sulle opzioni che la clinica in cui lavora può offrire.

Chirurgia standard

In alcune istituzioni mediche, i pazienti vengono offerti per eseguire l'asportazione delle frange emorroidarie dell'ano con un bisturi in anestesia locale. Nonostante la presenza di molte tecniche minimamente invasive, continua ad essere attivamente utilizzato in alcune cliniche.

I vantaggi del metodo includono alta affidabilità. Ma ha molte più carenze:

  • Le cuciture sono sovrapposte all'ano;
  • il paziente avrà un lungo periodo di riabilitazione, parte della quale viene eseguita in ospedale.

Il processo di riabilitazione si estende per diverse settimane. La situazione è complicata dal fatto che il processo di defecazione è accompagnato da un forte dolore. Il disagio preoccupa i pazienti in qualsiasi posizione. Un sollievo temporaneo può portare forti antidolorifici.

cryolysis

Nelle cliniche moderne può offrire un'opzione alternativa per sbarazzarsi del problema. Il metodo di congelamento dell'azoto liquido è popolare. Sotto l'influenza delle basse temperature la formazione patologica viene distrutta, i tessuti muoiono.

La criodistruzione non richiede un'anestesia aggiuntiva: durante la procedura, le terminazioni nervose sono congelate e il paziente non avverte alcun disagio. Dopo l'operazione, le cuciture non vengono applicate, ma il periodo di recupero è lungo: l'area trattata guarisce per circa 10 giorni. Dopo tale trattamento, le cicatrici vengono spesso lasciate.

Ma questa tecnica minimamente invasiva ha i suoi vantaggi:

  • completa assenza di sanguinamento dovuta al fatto che tutti i vasi nella zona di trattamento sono cauterizzati;
  • non richiede trattamento ospedaliero: il paziente viene rilasciato entro un'ora dopo la procedura, può tornare al solito modo di vita;
  • il rischio di complicanze è minimo;
  • durante la procedura, non ci sono sensazioni dolorose.

Spesso i pazienti, capendo come rimuovere le fimbrie dalle emorroidi, si fermano su questo metodo. I medici spesso lo offrono anche perché ci sono attrezzature per la criodistruzione in molte cliniche. Ma questa non è l'unica ragione. Il trattamento a freddo influisce favorevolmente sull'area anorettale: il processo di microcircolazione migliora, i processi di rigenerazione e metabolizzazione dei tessuti vengono stimolati, viene attivata l'immunità locale.

Metodo delle onde radio

Uno dei modi più efficaci per sbarazzarsi della frangia è l'esposizione alle onde radio. Gestiscono l'area problematica. Nel processo di esposizione, il calore viene rilasciato attivamente, a causa della distruzione di questi accumuli.

La procedura per rimuovere le frange anali dalle onde radio è indolore. Pazienti e medici distinguono tali vantaggi del suo uso:

  • non c'è alcun effetto negativo sui tessuti circostanti;
  • le aree trattate vengono ripristinate abbastanza velocemente (di solito 2 giorni sono sufficienti per completare la guarigione);
  • la procedura viene eseguita su base ambulatoriale.

A differenza dell'intervento chirurgico e della criodistruzione di cicatrici dopo che questa tecnica minimamente invasiva non rimane.

Nella maggior parte delle cliniche che offrono radioterapia, viene utilizzato il dispositivo Surgutron. Lavora su questo principio:

  • l'energia delle onde radio è concentrata sull'elettrodo di lavoro;
  • i tessuti molli sotto la loro influenza sono riscaldati;
  • la temperatura intracellulare dei tessuti aumenta e le cellule "evaporano".

Ma non c'è contatto diretto tra l'elettrodo e i tessuti.

Terapia laser

Fimbria anale ipertrofica può anche essere rimossa con un laser. Le pieghe della pelle sono cauterizzate con l'aiuto di speciali radiazioni infrarosse. Sotto l'influenza del laser, vengono tagliati e una cicatrice rimane nel sito dell'operazione. Ma nel tempo diminuisce e diventa appena visibile.

I vantaggi del metodo laser includono:

  • nessun sanguinamento: il laser cauterizza tutti i vasi nell'area di trattamento;
  • distruzione delle crescite senza danneggiare i tessuti circostanti;
  • assenza di contatto con l'area trattata - questo previene il rischio di infezione;
  • il laser ha un effetto antibatterico e attiva il processo di rigenerazione dei tessuti.

Il metodo è assolutamente innocuo. Dopo la fine della procedura, i pazienti possono tornare presto al loro solito stile di vita. Un lungo periodo di riabilitazione è assente.

Recensioni dei pazienti

Dopo la visita al proctologo, molte persone vogliono scoprire cosa li attende come risultato dell'intervento programmato in questa delicata zona. Anche se il paziente sta vivendo un'infiammazione regolare della frangia anale con emorroidi, allora non vale la pena di ritardare l'operazione. Ma i primi proctologi stanno cercando di eliminare la causa della loro formazione e dell'infiammazione.

A giudicare dalle opinioni dei pazienti, dopo la rimozione delle escrescenze, le riacutizzazioni sono rare. I primi giorni dopo l'intervento sono difficili per molti. Dopo aver rimosso le lesioni sulla pelle perianale, si formano ferite aperte. Il processo di defecazione è accompagnato da un dolore evidente. Ma la sua intensità dipenderà dall'umore psicologico individuale e dalla densità delle feci.

Dopo qualsiasi tipo di operazione, l'area dell'apertura anale richiede una regolare supervisione medica. Il medico valuta la condizione e, se necessario, può correggere il trattamento prescritto.

Nei primi giorni dopo l'operazione è importante fare bagni con permanganato di potassio dopo ogni defecazione per disinfettare l'area anorettale. Inoltre, l'area problematica può essere trattata con l'eparina, il levomecolo o altri farmaci prescritti dal medico.

In caso di frangia anale, è necessaria la consultazione obbligatoria del proctologo. Insieme al medico, puoi decidere cosa fare dopo: rimuovere la formazione o monitorare attentamente l'area anale per prevenire possibili infiammazioni. Se la presenza di questo difetto estetico del paziente non è troppo imbarazzante, allora in assenza di complicanze, non è necessario concordare un'operazione.

Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

I principali sintomi delle vene varicose negli uomini

Struttura

Con problemi di vene e vasi più piccoli, gli uomini hanno meno probabilità di incontrare donne. Ma ancora all'età di 45 anni, c'è un picco nella morbilità maschile....

Macchie pigmentate sulle gambe / macchie brune sulle gambe: cause e trattamento

Struttura

Le gambe, come le altre parti del nostro corpo, di volta in volta possono essere disseminate di vari tipi di macchie. Alcuni di essi sono associati ai vasi sanguigni e la seconda parte - con pigmenti della pelle....