Rimozione laser: un metodo prioritario di trattamento dei vasi dilatati sul viso

Che a trattare

Asterischi vascolari e vasi sanguigni dilatati passano molto raramente. Questo, in generale, accade nelle donne che hanno subito una gravidanza, dopo un po 'di tempo dopo il parto. Per eliminare il difetto estetico, è possibile utilizzare le creme cosmetiche per mascheratura, ma di norma le donne si rivolgono alle cliniche e ai saloni di cosmetologia per eliminare radicalmente queste formazioni. La rimozione degli asterischi vascolari può essere effettuata con l'aiuto di vari tipi di scleroterapia, crioterapia, tuttavia il metodo più moderno e affidabile è la rimozione laser o la coagulazione laser.

Cause di patologia

vene varicose o teleangectasie, rappresentano i diversi tipi e forme sottili intradermica vasi di espansione locali stabili (capillari, venule) con deterioramento della pelle nutrimento a causa della ridotta elasticità delle pareti dei capillari e / o venule e accompagnati microcircolazione breccia. Le teleangiectasie sono una delle manifestazioni della couperose. A seconda del tipo di vasi, gli asterischi possono essere rosso brillante, viola o blu.

Questo cambiamento patologico nei vasi superficiali della pelle colpisce principalmente le donne. Secondo le statistiche, si trova in 10% delle donne a 25 anni, la metà - dopo 30 anni di età e 75-80% dopo 70 anni. Essi appaiono in diverse zone del corpo, ma più comunemente formate sulla faccia (a livello di guance, naso e ali) e le gambe (nelle caviglie e le cosce), e possono essere in varie forme. Pertanto, le teleangectasie sono divise in punti, stelle, lineari e ad albero.

Piccole navi intradermiche si trovano molto vicino alla superficie della pelle. In uno stato normale, rispondono adeguatamente a vari stimoli (temperatura, emotivo, ecc.). Nel caso di una violazione dell'elasticità o innervazione delle loro pareti, non sono in grado di restringere il valore richiesto, rimanere permanentemente espanso e sopraffatto dal sangue.

Questo è un problema non solo estetico, ma anche medico. A seconda delle cause dello sviluppo, la patologia è congenita, associata ad una predisposizione ereditaria per ridurre l'elasticità delle pareti dei vasi e acquisita. I fattori causali e contribuenti più frequenti della condizione patologica acquisita sono:

  • squilibrio ormonale (estrogeno) nelle donne durante la pubertà, la gravidanza, la menopausa, l'assottigliamento legato all'età della pelle, l'assunzione di contraccettivi orali, ecc.;
  • reazioni allergiche (localizzazione, principalmente nel naso e intorno alla bocca);
  • irradiazione eccessiva con raggi ultravioletti;
  • frequente e lungo soggiorno in condizioni di alta (negozi caldi, saune, clima caldo) o temperatura dell'aria molto bassa (congelamento);
  • condotte in modo errato con procedure cosmetiche frequenti e traumatiche;
  • malattie del sistema cardiovascolare (insufficienza cardiaca, alterazioni sclerotiche, ipertensione persistente a lungo termine);
  • malattie polmonari croniche con insufficienza respiratoria e patologia cronica del fegato e delle vie biliari;
  • malattie gastrointestinali che portano a carenza di vitamine "C", "PP" e "K";
  • patologia autoimmune del tessuto connettivo (reumatismi, lupus eritematoso sistemico, dermatomiosite, sclerodermia);
  • abuso di bevande alcoliche, fumo, uso di sostanze acute ed estrattive, marinate, ecc.

Data la possibilità di gravi malattie, la rimozione delle teleangiectasie, specialmente nelle persone di mezza età, dovrebbe essere effettuata dopo aver consultato un medico terapeutico.

Il significato del principio del trattamento laser

Con l'avvento dei laser, c'era anche la possibilità di un'azione selettiva locale sui vasi dilatati senza danneggiare i tessuti circostanti. A tale scopo, viene utilizzata principalmente la radiazione laser degli spettri giallo e verde. A volte viene utilizzato un laser a infrarossi, ma il suo uso è meno efficace nel rimuovere la telangiectasia sul viso.

Di solito, in presenza di asterischi vascolari e maglie di colore rosso, vengono utilizzati laser al neodimio e vengono utilizzati diodi con vene viola e bluastre. I dispositivi sono dotati di un sistema di raffreddamento che aiuta a ridurre il dolore e protegge il tessuto dal surriscaldamento e dal verificarsi di ustioni durante la procedura.

Il raggio dello spettro giallo o verde viene assorbito, principalmente, dall'emoglobina, contenuta nel sangue dei vasi dilatati in quantità sufficiente e molto leggermente dalla pelle. Questo perché la melanina della pelle è sensibile alle onde luminose di uno spettro diverso. Altrettanto importante è il diametro del punto luminoso, che non è più di 3-4 mm.

In questo caso, l'energia luminosa assorbita dal sangue viene trasformata in energia termica, che danneggia il guscio interno della nave, coagula ("sigilla") il suo lume. Poi c'è una sostituzione del suo tessuto connettivo e una crescita eccessiva del lume (sclerosante), con il risultato che le estensioni patologiche diventano invisibili. La nutrizione della zona della pelle in futuro si verifica a causa dello sviluppo di altre arteriole (precedentemente non funzionanti).

Pertanto, la coagulazione laser consiste in:

  • penetrazione di energia luminosa;
  • riscaldamento di sangue e stimolazione di processi della sua coagulazione con formazione di un grumo;
  • "Incollare" le pareti vascolari;
  • riassorbimento della nave sclerosata per una media di 3 settimane.

Leggi anche: rimozione laser di moli e verruche

Controindicazioni per la coagulazione laser e le sue conseguenze

Le principali controindicazioni per la rimozione laser delle navi sul viso:

  1. Processi infiammatori e purulento-infiammatori e dermatosi nell'area della posizione delle teleangectasie e delle aree vicine.
  2. Fototipi di pelle IV e V.
  3. Alcune procedure cosmetiche con una temperatura o un effetto chimico, condotte in meno di 10 giorni.
  4. Malattie respiratorie acute, eruzione erpetica sul viso.
  5. Propensione alla formazione di cicatrici cheloidi.
  6. Diabete mellito non compensato.
  7. Malattie del tessuto connettivo di eziologia autoimmune.
  8. Abbronzatura fresca sul viso. La rimozione di vasi è generalmente indesiderabile in connessione con il possibile sviluppo di macchie di iperpigmentazione nell'area di esposizione. Tuttavia, se assolutamente necessario, questo è possibile, ma con la restrizione successiva di rimanere senza protezione dalla luce solare e con l'uso obbligatorio della protezione solare.
  9. Sindrome convulsiva
  10. Gravidanza e allattamento. La rimozione vascolare laser durante la gravidanza è controindicata in qualsiasi momento e con qualsiasi localizzazione. Le teleangiectasie compaiono nel 30% delle donne in gravidanza. Ciò è dovuto sia ad un cambiamento nel background ormonale che ad un aumento della pressione venosa. In molti di loro, dopo aver ripristinato la pressione nei capillari e nelle venule, i cambiamenti vascolari patologici scompaiono da soli in 3-6 mesi. Se ciò non si verifica, possono essere rimossi entro sei mesi dalla consegna.
  11. Ricezione di farmaci che aumentano la sensibilità della pelle ai raggi luminosi (alcuni gruppi di antibiotici, retinoidi, diuretici, piroxicam, naprossene). La procedura è possibile non prima di 2-3 settimane dopo la fine della loro ammissione.
  12. Ammissione di anticoagulanti, preparazioni di ferro e contraccettivi orali, che aumentano il rischio di complicanze.
  13. Malattie del sangue e patologia oncologica, indipendentemente dalla sua posizione.

Conseguenze della rimozione laser delle navi sul viso:

Pertanto, dopo la rimozione dei vasi dal laser, la maggior parte degli effetti collaterali o delle complicanze non sono molto pronunciate e / o reversibili.

Iperemia (arrossamento) e gonfiore

Conservato, di regola, da 1 a 2 a 7 giorni. Questi fenomeni si sviluppano come risultato dell'assorbimento parziale dell'energia cutanea da parte della melanina del raggio laser e dello sviluppo di una reazione infiammatoria nella zona della coagulazione vascolare.

Formazione microscopica del trombo

Rappresenta visivamente corde bluastre o blu scuro di varie dimensioni, a volte dolorose quando vengono toccate da esse. Si presentano come risultato della coagulazione intravascolare e dell'occlusione del lume dei capillari e / o delle venule (occlusione trombotica) o della loro rottura a causa dell'aumento della fragilità o dei contraccettivi orali. I dolori compaiono 2-3 giorni dopo la procedura e senza trattamento possono persistere per 1-5 mesi.

Macchie di eccessiva pigmentazione

Una delle complicazioni più frequenti, la cui possibilità di sviluppo è dovuta a:

  • sintesi eccessiva e accumulo nello strato epidermico di melanina come risultato di una reazione infiammatoria;
  • accumulo nello strato dermico della pelle emosiderina. Quest'ultimo è un pigmento costituito da ossido di ferro. È formato come risultato del decadimento degli eritrociti che sono emersi attraverso la parete danneggiata dal fascio di arteriole, venule e capillari o localizzati in coaguli di sangue degradati.

La comparsa di iperpigmentazione dipende dal tipo di radiazione, dall'adeguatezza della scelta dei parametri dell'esposizione laser, dalla correttezza della procedura, dal tipo di pelle, nonché dal diametro, dalla profondità di localizzazione, dalla posizione dei vasi e dal grado di fragilità delle loro pareti.

Petechia ed ecchimosi

Sono emorragie puntiformi, derivanti da danni alle pareti di capillari, arteriole e venule. Ridurre la gravità di queste eruzioni cutanee è facilitato dal sistema di raffreddamento dell'hardware nell'area di esposizione, aumentando il diametro del punto laser e la lunghezza degli impulsi, nonché una moderata densità del fascio, l'applicazione della crema ammorbidente dopo la procedura.

Stuoia capillare

Questo è chiamato lo sviluppo di una rete di capillari con un diametro fino a 0,2 mm nelle immediate vicinanze di piccoli vasi distanti, che di solito si osserva 2-3 mesi dopo la correzione delle teleangectasie. Particolarmente suscettibili alla complicazione sono le persone con teleangectasie a lungo termine o il loro numero elevato. Questo effetto del trattamento è associato a:

  • la presenza di subclinico, cioè non determinato visivamente, vasi dilatati;
  • l'emergere di una nuova rete capillare come risultato della reazione dell'organismo sotto forma di meccanismi scatenanti dell'angiogenesi in risposta a un effetto traumatico eccessivamente aggressivo (impulsi corti, loro imposizione, ecc.).

Ridurre il rischio di complicanze consente (in una certa misura) l'uso di dosi minimamente efficaci di radiazioni laser. Qualche volta può passare indipendentemente, altrimenti dopo di 2-3 mesi è consigliato condurre corsi ripetuti di trattamento.

ustioni

Si verificano con la formazione di una vescica a parete sottile o con pareti sottili, seguita dalla formazione di un sito di depigmentazione temporaneo o permanente o addirittura di una cicatrice. Sono causati dalla trasformazione assorbita dall'eccesso di energia radiante nell'energia termica e dall'effetto di quest'ultimo sui tessuti circostanti la nave. Molto spesso, le ustioni si verificano a causa della selezione inadeguata dei parametri di esposizione al laser o degli impulsi con tecniche di smaltimento inadeguate.

La comparsa di effetti collaterali nella rimozione laser dei vasi sanguigni è dovuta, di regola, al tipo di patologia vascolare, alle caratteristiche individuali del corpo del paziente e alla mancanza di esperienza dello specialista nel trattamento.

Rimozione laser delle navi sul viso, benefici della coagulazione e revisione della procedura

La couperose non può essere curata con pomate e compresse. Molto spesso, questo problema si verifica nelle donne che ricorrono al trattamento "distruttivo" dei reticoli e degli asterischi vascolari.

La terapia laser è il modo che aiuta a sbarazzarsi di couperose. Questa procedura viene eseguita in cliniche cosmetiche.

Caratteristiche e tipi di retina vascolare

Kuperoz - una malattia che si manifesta sotto forma di piccole espansioni di vasi, traslucidi da sotto la pelle. Questi asterischi possono essere visti sulla pelle ad occhio nudo. E, sfortunatamente, hanno il carattere di patologia.

Esistono tre tipi di mesh vascolare:

Questa formazione sulla pelle è ancora chiamata asterischi vascolari o mesh, tuttavia, la loro caratteristica è in forme diverse. Ad esempio, puoi trovare le griglie sotto forma di un albero, una spirale o un punto.

Setochki può apparire su tutto il corpo, tuttavia, il disagio viene erogato, posizionato solo sul viso. Molto spesso appaiono sulle guance, sul mento e nei seni nasali.

Couperose si sviluppa in più fasi:

Al primo stadio, il viso diventa molto rosso con l'alcol e frequenti viaggi al bagno. Il rossore è causato dalla vasodilatazione persistente.

Il rossore si riduce gradualmente, ma se appare con un'invidiabile periodicità, allora questo indica l'insorgenza della malattia.

Al secondo stadio, in diverse zone del viso appare uno schema, le navi cessano di contrarsi e non possono tornare con uno stato normale. La pelle diventa secca, quindi, in questa fase è importante consultare un estetista, altrimenti la malattia inizierà a progredire.

Al terzo stadio, la microcircolazione del sangue nella pelle e, di conseguenza, la sua nutrizione è disturbata. Possono esserci fenomeni stagnanti e processi infiammatori. In questa fase, la rosacea può svilupparsi. In questo caso, il trattamento della couperose viene effettuato in modo complesso.

Kuperoz può manifestarsi in seguito a sintomi persistenti:

  • arrossamento costante della pelle;
  • arrossire eccessivo;
  • pelle secca;
  • sanguinamento;
  • lesioni cutanee infettive.

La pelle diventa pallida con una tonalità grigiastro. Setochki sul viso può causare e problemi psicologici, che sono irti di depressioni protratte.

Sul viso, la malattia può lasciare cicatrici e cicatrici se non si presta attenzione in tempo. Pertanto, la couperose richiede un trattamento accurato e inizia a rimuovere gli asterischi necessari in una fase precoce del loro aspetto.

Le cause della comparsa di couperose

Per le ragioni per lo sviluppo di couperose è principalmente una predisposizione genetica.

Oltre a questo fattore, la manifestazione dei sintomi può essere influenzata da:

  • stare a lungo al freddo o sotto i raggi cocenti del sole;
  • fumare, influenzare negativamente il sistema circolatorio;
  • bevande alcoliche che agiscono come vasodilatatori;
  • eccesso di cibo;
  • assunzione frequente di cibi caldi e caldi;
  • infatuazione con caffè e cioccolato;
  • assunzione incontrollata di farmaci ormonali e steroidi;
  • frequenti viaggi al solarium;
  • alta attività fisica;
  • malattie degli organi interni, comprese le malattie ginecologiche;
  • stress, accompagnato da una maggiore pressione.

Indicazioni e controindicazioni alla procedura per resurfacing del viso, quali problemi risolve e quanto costa la dermoabrasione, è possibile trovare qui.

E quelli che sono interessati a vedere le foto prima e dopo la criolipolisi e scoprire di cosa si tratta, ti suggeriamo di venire qui.

Indicazioni e controindicazioni

La rimozione laser è indicata se si verificano i seguenti sintomi:

  • l'aspetto di una rete vascolare sul viso;
  • la comparsa di vasi dilatati;
  • sviluppo di "stelle";
  • l'aspetto dei laghi venosi e dei tumori vascolari;
  • comparsa di macchie di vino.

Ci sono controindicazioni a questa procedura:

  • malattie croniche in forma aggravata;
  • gravidanza e allattamento;
  • abbronzatura fresca;
  • infiammazione nell'area interessata dal raggio laser;
  • malattie oncologiche;
  • malattie infettive;
  • malattie del sangue;
  • diabete mellito;
  • vasi venosi, il cui diametro supera 0,5 mm;
  • insufficienza venosa delle vene sottocutanee;
  • ricevimento di ormoni corticosteroidi;
  • vasculite;
  • prendendo preparazioni contenenti ferro;
  • tendenza a cicatrizzare.

Preparazione, periodo di recupero, raccomandazioni generali

La coagulazione laser è un processo efficace per rimuovere la mesh sul viso. Per eseguirlo, non è richiesto alcun addestramento speciale. Ma tre giorni prima della procedura, il paziente deve cancellare i farmaci contenenti eparina e aspirina. Per un giorno è vietato assumere bevande alcoliche.

Il periodo di recupero dopo la coagulazione laser dura al massimo tre giorni. In questo momento, è consigliabile non visitare la sauna e il solarium, così come non eseguire procedure cosmetiche che possono ferire la pelle.

Per il viso dovrebbero essere usate creme idratanti e nutrienti che leniscano la pelle soggetta a irritazioni.

Raccomandazioni generali durante il periodo di recupero:

  • Immediatamente dopo aver effettuato la rimozione laser delle stelle, si consiglia di applicare tamponi con ghiaccio sulle aree trattate.
  • Usa un unguento antibatterico per i primi giorni.
  • Non bagnare le aree trattate per 3 giorni.
  • Non usare il trucco per 3 giorni.
  • Proteggi la pelle dalla luce solare per 2-3 mesi.
  • Non strappare le croste. Lo strappo contribuisce alla formazione di cicatrici.
  • Evita l'attività fisica.

Mentre passa, possibili complicazioni

L'essenza della rimozione laser della mesh è la coagulazione dei vasi sanguigni. Il raggio laser agisce sulle vene e sui capillari, riscaldando l'emoglobina per l'accumulo di energia, che viene trasferito alle pareti vascolari. L'esposizione viene eseguita per 15 minuti.

La distanza tra i punti va da 0,5 a 1 mm. Il laser agisce su ogni punto per 0,2 secondi.
Il paziente durante questo periodo non avverte sensazioni dolorose, solo un lieve formicolio. Come risultato dell'azione del raggio laser, i vasi dilatati scompaiono senza lasciare traccia. Le grandi formazioni diventano più chiare e diminuiscono di dimensioni.

Durante la procedura, il paziente viene preparato come segue:

  1. Trattare le aree di esposizione con una soluzione anestetica. Questo viene fatto se il paziente ha una bassa soglia del dolore o se l'effetto è pianificato su grandi vasi. L'anestesia viene eseguita un'ora prima della coagulazione laser.
  2. Il paziente è offerto di indossare occhiali protettivi.
  3. Produce un raffreddamento della pelle, che previene le ustioni e riduce la sensibilità.

Complicazioni di questa procedura sono assenti. Nell'area di esposizione dopo la terapia, possono comparire punti rossi e lividi che scompaiono rapidamente. La comparsa di iperpigmentazione e la formazione di cicatrici sono escluse. Per ciascun paziente, il medico seleziona un singolo prodotto per la cura della pelle che accelera il processo di rigenerazione.

Guarda la procedura per la rimozione laser delle navi sul viso:

Quantità, compatibilità e prezzi stimati

Il numero di procedure dipende dal diametro della maglia e dalla profondità dei vasi. Con una presenza superficiale e un diametro non superiore a 1,5 mm, la nave può scomparire dopo una procedura. I vasi di grande diametro scompaiono completamente dopo 4-5 procedure.

Le onde luminose colpiscono i composti dell'emoglobina con un lampo di luce intensa, che, riscaldando il capillare espanso, lo danneggia e aiuta a rimuovere la maglia di un piccolo diametro.

La rimozione degli asterischi e la prevenzione del loro ulteriore aspetto possono essere eseguiti attraverso una procedura come la mesoterapia, che è ben rinforzata dalle pareti delle navi.

Il prezzo per la rimozione laser dipende dalla dimensione e dalla lunghezza delle navi:

  • un capillare (fino a 1 cm di lunghezza) - 700-1600 rubli;
  • Stella vascolare sul corpo (fino a 1 cm) - 600-3500 rubli;
  • Stella vascolare sul viso (fino a 1 cm) - 800-5500 rubli.

Dove si svolge, come scegliere una clinica

Quando si sceglie una clinica, è necessario prestare attenzione alle seguenti sfumature:

  • Presta attenzione ai metodi di trattamento della couperose, offerti nelle cliniche. È meglio andare all'istituzione dove viene fornito un trattamento completo. Se la clinica offre solo la rimozione laser, questo dovrebbe allertare.
  • Dare la preferenza a cliniche specializzate, dove è possibile condurre una diagnosi accurata e scegliere un metodo individuale di trattamento. Importante è anche l'esperienza degli specialisti, le loro qualifiche e la disponibilità di un moderno apparecchio laser. Questa informazione dovrebbe essere disponibile sul sito della clinica prescelta.
  • I dubbi dovrebbero chiamare cliniche, dove sconti e procedure sono offerti a prezzi bassi. Medicina e sconti sono concetti incompatibili. Il basso costo delle procedure potrebbe indicare che la clinica non ha capacità tecnologiche, gli specialisti lavorano su apparecchiature obsolete o mancano di professionalità ed esperienza.
  • Presta attenzione alla trasparenza dei listini. Per telefono, si può nominare un prezzo per la rimozione laser delle navi sul viso, e quindi il costo del trattamento può aumentare a causa di ulteriori sondaggi. Alla reception è necessario chiarire l'intero costo del trattamento.
  • Attenzione ai metodi di trattamento "unici". Nuovi metodi in medicina vengono introdotti molto rapidamente e se solo una clinica possiede questo metodo, allora può essere considerato discutibile. I medici dovrebbero essere leggermente prudenti e non rischiare la salute del paziente.
  • Scegliendo una clinica per la rimozione laser delle navi sul viso, puoi conoscere le risposte dei tuoi parenti e amici che hanno ricevuto aiuto in questa istituzione o leggere recensioni su Internet.

Il principio di depilazione laser, vantaggi e svantaggi del metodo moderno - questo può essere trovato da questo link.

Bene, ciò che distingue la fotoepilazione da altri tipi di rimozione dei peli superflui e qual è la sua efficacia, scoprire qui.

Opinione del cliente

Ti offriamo la possibilità di leggere recensioni sulla rimozione laser delle navi sul viso:

"Ho fatto una rimozione laser della vena del ragno due volte. La prima volta la procedura consisteva nel rimuovere una singola vena di ragno sullo zigomo. È scomparsa dopo la prima esposizione, ma è comparsa un mese dopo.

Ma me ne accorgo solo, esteriormente è quasi invisibile. Farò la terza procedura per mia comodità. La procedura è durata 15 minuti, ho sentito un leggero formicolio, che gradualmente si è intensificato, ma posso tollerarlo. Procedura veramente efficace Sono molto contento. "

"Ho sulle mie ali il naso e sotto il naso sono comparsi asterischi vascolari. C'era un altro punto sotto l'occhio. Ho deciso di rimuoverli. La procedura è durata solo 10 minuti.

Mi sdraio sulla sedia con gli occhiali da sole. È stato particolarmente doloroso quando il punto sotto l'occhio è stato rimosso. Dopo il laser, tutti i punti sono scomparsi, ma sono usciti di nuovo due mesi dopo sulle ali del naso.

Penso che questa procedura non sia abbastanza efficace, anche se sotto gli occhi non appare un anno dopo ".

  • Tatiana, 55 anni.

    "Con l'età, le reti vascolari apparivano sulle ali del naso. Deciso per la rimozione del laser. La procedura è stata abbastanza veloce, solo 10 minuti, non avevo gli occhiali, c'era solo una benda attraverso cui ho visto spiacevoli lampi luminosi.

    Dopo la rimozione, apparve un piccolo livido sul naso. Per tre giorni sono stato coperto con una crema di fondazione. Il quarto giorno scese. Un risultato stabile è apparso in due settimane. Sono soddisfatto dell'efficacia della procedura. "

  • Rimozione laser dei vasi sanguigni

    Navi estese, "macchie di vino", asterischi vascolari (emangiomi), rosacea - sono abbastanza comuni nella popolazione adulta, sia negli uomini che nelle donne. A causa dei vasi dilatati sul viso e sul corpo, una persona può sentirsi più vecchia della sua età o sperimentare un complesso di inferiorità, disagio. Ci sono molti fattori che provocano la comparsa di patologie vascolari. Questi possono essere fattori interni, quali: predisposizione genetica, malattia epatica, disturbi del deflusso venoso e disturbi della coagulazione del sangue. Spesso la gravidanza funge da stimolo per l'aspetto e l'aumento delle reti vascolari. I fattori esterni possono anche influenzare la manifestazione di patologie vascolari. Questi includono traumi chirurgici, eccessiva esposizione al sole, visite al solarium, congelamento, uso eccessivo di steroidi, farmaci ormonali, peeling profondo del viso. Questo difetto estetico può portare a una grave malattia dei vasi cutanei, che provoca processi accelerati di invecchiamento e cambiamenti della pelle. Se non si presta attenzione al reticolo vascolare emergente, i cambiamenti vascolari possono svilupparsi in un'intera rete, che sarà difficile da eliminare.

    Si trovano spesso vasi espansi sul viso e sul corpo - maglie vascolari rosse o blu. Il diametro dei vasi sanguigni sani è di circa 20 micron. Vasi espansi, 100 micron di diametro (0,1 mm) e più grandi, forma telangiectasia. Il termine telangiectasia proveniva da tre parole latine tel, angio, ectasia, che indicavano la punta estesa della nave.

    Sfortunatamente, la lotta con vasi dilatati con l'aiuto di agenti terapeutici è inefficace. Un metodo affidabile per la loro rimozione è la fotocoagulazione laser con l'aiuto di speciali laser "vascolari". Non c'è alternativa a tale procedura laser.

    Il nostro centro medico utilizza uno dei migliori laser, emettendo impulsi di luce verde da 10 a 50 millisecondi. Tali impulsi forniscono la coagulazione di vasi di qualsiasi tipo e diametro. Il laser per oggi fornisce una combinazione ottimale di parametri necessari per un trattamento efficace (potenza, lunghezza d'onda, durata dell'impulso e diametro spot). Questo dispositivo nel nostro centro tratta anche tutti i tipi di emangiomi. Inoltre, il laser è dotato di un sistema di raffreddamento della pelle, che previene il verificarsi di ustioni e fornisce al paziente indolenza e comfort durante la procedura.

    Il trattamento laser dei disturbi vascolari si basa sull'effetto termico della luce laser sui vasi senza modificare la struttura dei tessuti adiacenti. Verde luce laser KTP penetra gli strati superficiali della pelle ed è ben assorbito dall'emoglobina nelle pareti dei vasi sanguigni sono vasi riscaldata e coagulato (incollato).In futuro nave patologico guarisce il tessuto connettivo e la pelle acquista un colore naturale e come risultato si ottiene un ottimo effetto estetico - pulito sano la pelle!

    È importante notare che l'effetto è solo sui vasi e la pelle circostante non è danneggiata.

    procedura rimozione laser dei vasi sanguigni su un tale laser è comodo per il paziente, indolore e richiede 5-15 minuti.

    LASER AIUTA A RIDURRE I SEGUENTI DIFETTI DELLA PELLE:

    • rosacea
    • Macchie di vino
    • emangiomi
    • telangiectasia
    • Asterischi e maglie vascolari sul corpo
    • rosacea

    VANTAGGI DELLA RIMOZIONE DEL LASER DELLE NAVI NEL NOSTRO CENTRO MEDICO:

    • Procedura sicura e indolore. Un efficace sistema di raffreddamento della pelle offre una procedura confortevole e indolore. L'azione selettiva del raggio laser è sicura per la pelle, previene il verificarsi di ustioni e non porta alla formazione di cicatrici e cicatrici
    • Non forma una cicatrice o una pigmentazione della pelle nel sito di rimozione
    • Procedura breve
    • Risultato estetico veloce ed eccellente
    • La nave viene rimossa senza intervento chirurgico

    CONTROINDICAZIONI ALLA TERAPIA LASER DELLE VASOLE:

    Controindicazione per la procedura è la gravidanza, l'allattamento, il cancro, i pacemaker cardiaci, la pelle abbronzata pesantemente, malattie del sangue, diabete scompensato, la tendenza a cicatrici cheloidi.

    Medico della clinica alla consultazione iniziale individuerà il problema, di raccomandare ulteriori test, se necessario, la diagnosi e prescrivere le cure necessarie.

    PRIMA E DOPO LA MODALITÀ PROCEDURA:

    • Nel campo del trattamento, evitare traumi della pelle, procedure dell'acqua, non applicare il trucco, prodotti per la cura della pelle per 1 giorno;
    • Entro 3 giorni dopo la procedura, non pulire la superficie della pelle con prodotti a base di alcool;
    • Non prendere il sole 2 settimane prima e 2 settimane dopo la procedura, rimandare una visita al solarium per 2 settimane;
    • Quando appare una crosta, applicare la protezione solare con un filtro di almeno 20 SPF intorno e dopo aver respinto la crosta su tutta la superficie trattata;
    • Uscendo in strada, utilizzare una crema solare con un alto fattore di protezione (non inferiore a 20 SPF);
    • Dopo la procedura, non visitare saune e bagni per 3 giorni;
    • È necessario astenersi dal bere alcolici entro 2-3 giorni dopo la procedura;
    • Astenersi da uno sforzo fisico intensivo per 2 settimane dopo la procedura;
    • La toilette della pelle non deve essere irritata con detergente, latte cosmetico o lozione senza alcool.

    Difetti vascolari sul viso: perché apparire e come affrontarli?

    Uno dei difetti estetici più comuni che rovinano l'aspetto sono i vasi dilatati visibili sul viso. Si manifestano tutti in modi diversi: alcuni hanno una maglia o piccole vene di colore rosso, mentre altri si diffondono nei loro volti con macchie rosse. Un sacco di persone che hanno i brufoli sul viso periodicamente, con cime purulente.

    Tutte queste sono manifestazioni di disturbi circolatori. Ciascuno dei difetti è un sintomo di uno dei tipi di malattia della pelle, che sono uniti da un nome comune - couperose. La couperose è più frequente delle donne. Ciò è dovuto alla peculiarità degli ormoni femminili (estrogeni), che influenzano il tono dei vasi. Tra la popolazione maschile, i proprietari di reti vascolari e il rossore sul viso diventano fan di forti spiriti.

    La couperose non rappresenta una minaccia per la salute e la vita. Ma dà molto dolore (soprattutto per le giovani donne). Alcuni cercano di mascherarli con polvere o fondotinta. Altri decidono di rimuovere asterischi vascolari sui loro volti, usando i metodi di stregoneria trovati nelle riviste di moda o suggeriti da qualcuno che conoscono. ma Prima di iniziare a combattere i sintomi della couperose, dovresti familiarizzare con le cause della sua comparsa. Inoltre, i capillari ingrossati sul viso, come conseguenza di questa o quella malattia, devono prima essere trattati da un dermatologo e quindi procedere alle procedure cosmetiche.

    Malattie che causano vasodilatazione sul viso

    telangiectasia

    La malattia più comune osservata nelle giovani donne è la telangiectasia. Con il suo sviluppo sul viso appare una rete di vasi. Spesso, viene ereditato se uno dei genitori (o nonne) ha avuto una di queste malattie della pelle, come l'acrodermatite o la rosacea. In questo caso, la visita al dermatologo non dovrebbe essere posticipata. Tuttavia, si ricorda che queste malattie innocue, non deve essere confuso con lupus eritematoso sistemico, anche se molti e ha fretta di mettere se stessi o qualcuno di diagnosi simile. Per SLE è caratteristico di "farfalla", situato sulle ali del naso e delle guance, e, purtroppo, questo non è l'unico sintomo di questa grave patologia. Lupus eritematoso sistemico colpisce l'intero corpo.

    Varie manifestazioni di teleangectasie

    La teleangiectasia può essere acquisita sviluppando persone con determinate professioni che devono lavorare per strada in qualsiasi condizione atmosferica. Ad esempio, nei punti vendita in mercati aperti o in un cantiere. Molto spesso, i suoi segni compaiono sui volti di custodi e geologi, cuochi, ecc. Le differenze di temperatura contribuiscono al fatto che i vasi sulle guance si dilatano. Nel periodo estate-primavera, i sintomi della malattia scompaiono e ricompaiono con l'insorgenza del raffreddore. Per trattare questa malattia, viene utilizzata la coagulazione laser mediante fototermolisi selettiva.

    rosacea

    La rosacea è una delle varietà più sgradevoli di couperose. In questa malattia sulla pelle del viso ci sono aree infiammate di fiori rossi o rosa. L'aspetto del loro processo è l'espansione delle navi capillari. I sintomi della rosacea si verificano con un forte shock emotivo (paura, esperienza per persone vicine, rabbia). Spesso il loro aspetto provoca l'assunzione di alcol (anche in piccole dosi), l'uso di cibi troppo piccanti. Rozetsea - un frequente compagno di amanti dei bagni di vapore.

    I primi sintomi di rosacea assomigliano a una dispersione di acne negli adolescenti, che si trova sulla fronte, sulle guance, sul mento e persino sul naso. Ma nel tempo (se non trattati correttamente), piccoli brufoli si trasformano in grandi nodi rossi o rinofima. Possono portare a una perdita irreparabile di attrattiva. Il trattamento della rosacea viene effettuato mediante laser a diodi.

    emangiomi

    Questa malattia si riferisce a neoplasie benigne. Il più delle volte è congenito (con uno sviluppo anormale delle pareti dei vasi sanguigni) o si verifica nella prima infanzia a causa di danni vascolari. A differenza di altre manifestazioni di couperose, la superficie dell'emangioma è piuttosto densa e leggermente protrude sopra la pelle. La particolarità di questo difetto è l'imprevedibilità del comportamento. L'emangioma può rimanere per un certo numero di anni un piccolo granello e può iniziare ad aumentare rapidamente di dimensioni.

    L'emangioma non è pericoloso. Nei bambini, di solito si risolve spontaneamente in età scolare. Ma con una forte crescita, può interrompere il normale sviluppo di altre navi e di vari organi. Richiede un trattamento obbligatorio per l'emangioma, che si trova sulle palpebre. Per rimuovere emangiomi, viene utilizzato un laser ad argon.

    macchie di vino (a sinistra) e emangioma di ciliegia (a destra)

    Molti genitori sono preoccupati per l'aspetto del rossore negli occhi del bambino. Molto spesso ciò è dovuto a una violazione dell'integrità della nave durante il gioco. Ma a volte la ragione della comparsa di rossore sta nel fatto che a causa dell'elevata pressione intraoculare il capillare esplode. Questo succede spesso con gli adulti. In questo caso, la cosa principale è consultare l'oftalmologo il prima possibile. Egli determinerà la causa dell'incidente e prescriverà il trattamento giusto, che contribuirà a evitare problemi con i vasi degli occhi in futuro.

    Nevus fiammeggiante

    Una varietà di questa malattia - nevus fiammeggiante. I suoi sintomi sono grappoli sul viso di vasi con ingrossamento anormale. In questo caso si forma un punto continuo (si chiama vino). Può accadere improvvisamente e scomparire altrettanto rapidamente. Ma più spesso aumenta, cambiando colore. Nel passato recente, le macchie di vino erano considerate una malattia incurabile. Ma oggi non lasciano traccia, grazie al trattamento con un laser giallo sui coloranti con un flash.

    Emangioma spideriforme

    Alcune persone periodicamente sul viso appaiono piccoli "ragni" di colore rosso. Con un attento esame, puoi vedere che questo, come le goccioline di sangue congelate, da cui in direzioni diverse, come le zampe del ragno, le piccole navi si disperdono. Dopo un giorno o due, il ragno scompare (si risolve spontaneamente). Questo difetto è chiamato emangioma ragno-simile (stellato) o nevo aracnide. Nasce come conseguenza dell'intasamento delle arteriole. Non è necessaria la rianimazione dei medici per risolvere il nevo. Molto spesso, i gangiomi vengono osservati nelle donne in gravidanza. Ciò è dovuto alla circolazione alterata, causata dallo sviluppo del feto. Il nevo può apparire non solo sulle guance, ma anche sulle ali del naso.

    Cause di couperose

    Sulla base dei sintomi della malattia, possiamo concludere che i vasi sul viso diventano evidenti per i seguenti motivi:

    1. A causa degli effetti delle variazioni di temperatura in inverno;
    2. Sotto l'influenza della luce del sole per una lunga permanenza in spiaggia o facendo lavori di giardinaggio;
    3. Con sovraccarico nervoso;
    4. Dall'uso di cibi acuti e troppo caldi, alcool;
    5. Sotto l'influenza di alte temperature in un bagno di vapore o sauna;
    6. Quando il sistema ormonale viene interrotto assumendo farmaci ormonoterapici;
    7. In presenza di fattori ereditari.

    Metodi hardware per eliminare i difetti vascolari sul viso

    Oggi, ci sono molti modi diversi che rapidamente e indolore in grado di rimuovere l'aspetto viziato delle navi sul viso. I più efficaci per oggi sono i metodi hardware (da non confondere con le operazioni chirurgiche). L'essenza di questi metodi è che tutti mirano a sovrapporre (sigillare) una nave malata che interferisce con il normale flusso sanguigno nell'epitelio cutaneo del viso. Il sangue comincia a muoversi intorno ad esso. In questo caso, una nuova rete di piccoli vasi capillari si forma nello strato sottocutaneo, in modo che la faccia sia molto più fresca e più giovane. Tra le tecniche moderne, rimozione laser delle navi sul viso; fotocoagulazione; sinergismo elettro-ottico e un numero di altri.

    Coagulazione laser

    A poco a poco scompaiono in passato tali metodi di rimozione dei vasi dilatati sulla pelle del viso, come criodistruzione (trattamento con azoto liquido a basse temperature) e elettrocoagulazione (cauterio elettrico). Sono sostituiti da metodi parsimoniosi, grazie ai quali i problemi estetici si annullano una volta per tutte. Dopo la rimozione delle navi danneggiate dall'apparato moderno non ci sono recidive, sulla pelle rimangono cicatrici e cicatrici. Durante la procedura di rimozione degli asterischi con un laser, il paziente non presenta alcun disagio.

    Per rimuovere le reti vascolari e il rossore sulla pelle, vengono utilizzati vari tipi di dispositivi laser. I più efficaci sono la radiazione laser di colore verde e giallo. È usato quando i vasi sanguigni rossi sul viso si fondono in macchie di vino (nevo fiammeggiante). Esistono due tipi di laser con un raggio di luce giallo:

    • Lavorare su un vapore di rame con una lunghezza d'onda di 578 nm.
    • Pulsato Sclero Plus o Vbeam (usando tinture e flash), la sua lunghezza d'onda è di 585 nm.

    Ampiamente usato per la rimozione macchie di vino Laser al neodimio, ad esempio Palomar (USA), XP Spectro Fotona Technology e altri.

    L'essenza del metodo usando coloranti e razzi è la seguente:

    1. Le navi estese dovrebbero essere riscaldate alla temperatura alla quale sono saldate. Questo è fatto da un laser giallo, pulsato. Allo stesso tempo, la pelle intorno a loro mantiene la sua temperatura normale e non è danneggiata.
    2. La rimozione viene eseguita in un'azione metodica e sequenziale del raggio laser in determinati punti. La trama non è interamente elaborata, ma in ordine di scacchiera.
    3. Dopo la fine della procedura, le aree trattate diventano più chiare negli occhi. In un giorno sono ricoperti da una crosta che non può essere toccata. Sotto di esso si forma una rete di nuovi vasi capillari. La stessa crosta cadrà in circa una settimana.
    4. Il colore della pelle completamente normale verrà ripristinato tre mesi dopo la procedura.

    rimozione telangiectasia può essere eseguito con due metodi:

    • Non selettivo (elettrocoagulazione)
    • Selettivo (coagulazione laser con fototermolisi selettiva).

    Il metodo selettivo ha un altro nome: coagulazione laser sui vapori di rame. In Russia, il più delle volte viene effettuato con l'unità laser "Yakhroma Med" su base ambulatoriale. L'ordine della procedura è il seguente:

    1. Sotto l'influenza del raggio laser, i vasi sanguigni patologici vengono riscaldati ad una temperatura di circa 70 ° C. In questo caso, vi è un incollaggio delle loro pareti, causando danni alla nave. Il tessuto che circonda la nave con patologia rimane intatto.
    2. La pelle ipersensibile del paziente viene raffreddata.
    3. La modalità di funzionamento del dispositivo è impostata in modo tale che dopo la fine della procedura, il viso non lasci tracce nella forma di una crosta formata.

    Questo metodo viene utilizzato anche per rimuovere i fuochi di infiammazione sulle ali del naso. Ma è necessario osservare estrema cautela, in modo che i vasi nella cavità nasale non si scheggino.

    rosacea viene rimosso da un laser con un impulso lungo. Per questo, di solito viene utilizzato un laser a diodi quadro dell'azienda tedesca Asklepion. Crea una potente radiazione pulsata con una lunghezza d'onda che raggiunge 810 e 970 nm. Questo ti permette di rimuovere grandi formazioni sul viso.

    Video: una storia sulla procedura per rimuovere le navi sul viso

    fotocoagulazione

    Non meno comune metodo di rimozione di piccole reti vascolari e altre manifestazioni di telangiectasia nelle fasi iniziali è la fotocoagulazione laser. Tutte le manifestazioni di couperose spariscono istantaneamente. Ciò si verifica a seguito della penetrazione del raggio laser nella parte alterata del vaso con l'accumulo di sangue e il suo riscaldamento. Allo stesso tempo, si verificano il suo incollaggio e la successiva morte. La fotocoagulazione può essere eseguita con laser Eulight, ELLIPSE I2PL e altri.

    Metodo sclerosante

    L'essenza di questo metodo è che a causa della particolare sostanza introdotta nella nave interessata, si verifica l'incollatura e l'asportazione dal flusso sanguigno principale. Esistono diversi tipi di questa procedura:

    1. Mikroskleroterapiya. Viene eseguito allo scopo di rimuovere la rete vascolare durante la telangiectasia. Sclerosante viene iniettato con un ago molto sottile, quindi il paziente non avverte sensazioni dolorose.
    2. Forma di schiuma raschiante. Permette di sbarazzarsi delle manifestazioni rosacea iniettando nella nave una preparazione montata in una schiuma.
    3. Ehosklerozirovanie. Ciò si traduce nell'introduzione più accurata dello sclerosante nella nave grazie alla scansione laser. Applicabile per la rimozione emangiomi.

    Va notato che in Russia il diritto legale di condurre la sclerosi delle navi sul viso ha una sola clinica. Ciò è dovuto all'elevata probabilità di complicanze, inclusi ictus e perdita della vista. Pertanto, il nostro paese la tecnica più accessibile e ampiamente utilizzata è la coagulazione laser.

    Ozono terapia

    Uno dei metodi insuperati di trattamento delle manifestazioni di couperose è l'ozono terapia. Durante la procedura, i vasi sulla pelle del viso sono tagliati con ozono. Negli emangiomi, l'ozono rosacea viene introdotto nel neoplasma per mezzo di un microneedle. Esiste un'ossidazione biochimica che porta alla scomparsa (distruzione) della nave con patologia. Questo è il metodo più sicuro per rimuovere i vasi capillari. Questa procedura viene eseguita in centri specializzati e cliniche di ozono terapia. Il vantaggio di questo è che, contemporaneamente all'effetto principale, la pelle è piena di ossigeno, dando un effetto anti-invecchiamento.

    Beautek -therapy

    Ampiamente utilizzato nell'eliminazione di tutte le forme di manifestazione di couperose (telangiectasia, rosacea, ecc.) È l'ultima tecnica, chiamata Beautek-terapia, sul dispositivo omonimo della serie ITPL. Esistono sei tipi e ognuno di essi è progettato per eseguire una certa procedura cosmetica. Gli sviluppatori di questa metodologia sono specialisti dalla Germania.

    Quando si esegue la procedura, le aree in cui le navi sono visibili sul viso sono trattate con gel elettrolitico. Il computer visualizza i punti di agopuntura, che sono influenzati da una microcorrente pulsata trasmessa attraverso un sensore dell'elettrodo. L'unicità di questa procedura è che il computer è in grado di riconoscere in che stato sono le cellule e inviarle impulsi di forza diversa. Dopo la loro esposizione, la cellula ritorna a uno stato normale e sano.

    Il dispositivo provoca l'attivazione della sintesi di elastina e promuove la produzione di collagene, normalizza l'equilibrio salino e il metabolismo dei grassi. Il flusso di sangue e linfa è notevolmente migliorato. Tutti questi processi passano inosservati per il paziente. Non sente alcun disagio. Ma questa è una delle procedure più costose. Il costo minimo di una procedura è di 3000 rubli.

    Raccomandazioni dopo la procedura

    Un punto importante dopo aver eliminato le manifestazioni di qualsiasi varietà di couperose, è la prevenzione della ricorrenza, cioè, la comparsa di nuove reti vascolari. Per fare questo, è necessario seguire tutte le raccomandazioni e le prescrizioni del medico nel periodo postoperatorio, che sono le seguenti:

    • Evitare lesioni alla zona trattata della pelle.
    • Durante il giorno, non usare per la cura delle lozioni per la pelle contenenti alcool e altri cosmetici, rinunciare al trucco.
    • Entro due settimane, copriti il ​​viso con i campi dei cappelli dall'esposizione alla luce solare. Lo stesso periodo è vietato visitare il solarium.
    • Per la protezione, è apparso sul posto la lavorazione della crosta da esposizione ultravioletta, l'area circostante è trattata con una crema speciale con protezione solare (filtro 20). Dopo che la crosta scompare, continuare ad usare questa crema per l'intera superficie trattata.
    • La crosta non può essere bagnata, toccata, provare a strappare, poiché sotto di essa c'è la formazione di nuovi capillari. Lei cadrà da sola in pochi giorni.

    Alimentazione

    Le persone che hanno fatto coagulazione, è necessario rispettare alcune restrizioni nel cibo. In primo luogo, dovrebbe essere da tutti i piatti che contribuiscono alla esacerbazione di couperose. Questi includono:

    1. Salse piccanti e marinate,
    2. Cibi salati e marinati;
    3. Condimenti piccanti e cibo in scatola;
    4. Cioccolato e prodotti contenenti caffeina.

    È necessario abbandonare completamente le bevande alcoliche, inclusi i vini d'uva. Ma aggiungi alla tua dieta multivitaminici, che includono:

    • Per rafforzare le pareti vascolari - vitamina K;
    • Ridurre la fragilità di vasi capillari - vitamina P;
    • Per la formazione di collagene e aumentare il tono dei vasi - vitamina C.

    Terapia farmacologica

    La terapia farmacologica serve come supplemento al metodo hardware per rimuovere la rete vascolare sul viso. Include farmaci la cui azione è volta a rafforzare i vasi sul viso e prevenire l'insorgere di nuovi segni di couperose. Questi includono:

    1. Ascorutina - un farmaco che riduce la permeabilità vascolare e riduce la fragilità dei capillari, a causa del contenuto di vitamina P e C.
    2. Acido alfa-linoleico Omega-3. Aumenta l'elasticità delle navi. A causa di questo amminoacido polinsaturo grasso, la formazione di placche aterosclerotiche diminuisce.
    3. Alfa-tocoferone o Pinogeno. Questi antiossidanti contribuiscono all'escrezione dei prodotti metabolici dalle navi.
    4. Un'azione simile è posseduta dalla preparazione del Gingo biloba.

    Gli unguenti medicinali per il trattamento locale sono nominati dal medico curante. Si consiglia di utilizzare una crema cosmetica speciale per couperose, un delicato colore verde chiaro. Può essere trovato nelle farmacie e nei centri di cosmetologia. I più popolari sono i seguenti:

    • Tiande;
    • Uriage Roseliane;
    • Alezans Lierak, con il contenuto di alghe;
    • Sensibio di Bioderma, che è un'eccellente protezione contro gli effetti avversi dei cambiamenti di temperatura;
    • Dr. Taffy con calendula.

    Molti produttori offrono campionatori dei loro prodotti. Questo ti permette di controllare l'effetto della crema, la sua compatibilità con la pelle del paziente. Il che è molto conveniente, perché questo prodotto è costoso.

    Va notato che tutti questi farmaci sono buoni per prevenire lo sviluppo della malattia. Se i sintomi appaiono ancora, è meglio ricorrere immediatamente ai metodi hardware per la loro rimozione.

    Rafforzamento dei vasi sanguigni

    La capacità di rimuovere i vasi laser sul viso non allevia la necessità di rafforzarli. Dopo tutto, solo i capillari elastici con un buon tono contribuiscono al normale flusso sanguigno, prevenendo la comparsa di reticoli e arrossamenti sulla pelle. Il rafforzamento dei vasi sanguigni del viso è facilitato dalle seguenti maschere, che possono essere eseguite da soli.

    Maschera di giorno

    Prendi gli estratti di mirtilli e fiori di mimosa, foglie di aghi, radici di kalgan, semi di cipresso e olio di semi d'uva. Tutti i componenti, presi uniformemente, accuratamente miscelati. Applicare sulla pelle del viso. Per migliorare l'effetto, coprire con un panno inumidito con acqua calda. Lavare la maschera con acqua tiepida. Affronta la tua faccia con la crema appropriata. Entrambe le maschere vengono eseguite ogni due giorni per due mesi.

    I piccoli vasi sulla pelle del viso rafforza bene l'impacco dal succo con prezzemolo scottato, mescolato con latte. Una garza umida in questa miscela viene applicata sul viso per 30 minuti. Si consiglia di farlo ogni due giorni. Il rafforzamento dei vasi è facilitato dallo sfregamento quotidiano del viso con la foglia di aloe e dall'interno della seguente infusione:

    Prendete un cucchiaio di sale di bacche di aronia, due cucchiai di fiori di biancospino e foglie di vischio. Falli fermentare in un thermos con un litro di acqua bollente e insisti. Bevi tre volte al giorno per mezzo bicchiere.

    Maschera notturna

    Include un estratto di sophora, radici di dente di leone, fiori di calendula e olio essenziale di chicchi d'uva. Tutti i componenti sono presi allo stesso modo. La maschera è distribuita uniformemente sul viso. L'eccedenza viene rimossa con un panno morbido.

    Medicina tradizionale

    La medicina tradizionale offre anche strumenti per aiutare a sbarazzarsi di difetti che rovinano l'aspetto.

    1. Il più efficace è sokoterapiya. Per questo, viene utilizzato succo di cavolo bianco appena spremuto. Contiene il maggior numero di diversi minerali e vitamine. Ma ha un sapore un po 'amaro e sgradevole. Le carote del succo contribuiranno a migliorarlo. Consigliamo anche il succo di prugna contenente una grande quantità di vitamina P, quindi necessario per l'elasticità dei capillari e di altre navi.
    2. Alcuni guaritori consigliano di lubrificare le zone colpite con aceto di sidro di mele o succo di pomodoro fresco. Ma questo rimedio dovrebbe essere usato con molta attenzione, in quanto l'acido contenuto in essi può provocare ustioni.
    3. Delle piante medicinali con couperose è meglio usare fiori di camomilla e calendula (calendula). Le infusioni d'acqua di queste piante possono essere lavate. Si prendono cura perfettamente della pelle, eliminando ogni irritazione, poiché hanno un effetto calmante.

    Prevenzione della vasodilatazione sul viso

    Una persona che scoppia periodicamente i vasi sanguigni, è necessario prendersi cura correttamente della pelle a casa. Per loro uso controindicato :

    • Scrub e peeling con un contenuto di particelle grossolane, che possono causare irritazione della pelle;
    • Lozioni contenenti alcol e altri prodotti per la cura della pelle;
    • Creme, gel e altri prodotti cosmetici, tra cui mentolo o miele (questi sono forti allergeni).

    L'acqua per il lavaggio dovrebbe essere moderatamente calda. L'acqua calda, così come l'acqua fredda, provoca la vasodilatazione. Dopo il lavaggio, non è consigliabile asciugare il viso, è sufficiente attaccarlo per alcuni secondi per rimuovere l'acqua in eccesso.

    Nel salone cosmetico, è meglio scegliere un peeling superficiale con mezzi chimici. Le procedure di massaggio a vapore e manuale con couperose sono controindicate. Ma maschere molto utili con collagene, massaggio termale, procedure fitoterapiche.

    La regola di base - si riferisce attentamente alle condizioni della tua pelle. Scegli metodi gentili e prenditi cura di esso. E quindi non è richiesta alcuna cauterizzazione.

    Ginnastica cinese

    La medicina cinese è famosa per la sua capacità unica di eliminare vari disturbi senza l'uso di droghe. Uno dei mezzi efficaci per rafforzare le navi sul viso è la ginnastica terapeutica, sviluppata dai guaritori cinesi. Eseguilo al mattino, dopo gli esercizi mattutini (o dopo di esso), ripeti ogni esercizio almeno 15 volte. Tutti gli esercizi si svolgono nella posizione di "seduta" (su una sedia o in turco, con le gambe piegate sul pavimento).

    1. Esercizio "Wave". La schiena è raddrizzata. Le mani sono in ginocchio, gli occhi sono chiusi. Quando inspiri, è necessario, per quanto possibile, sporgere lo stomaco. Mentre espiri, tira indietro lo stomaco.
    2. Sfregamento energetico delle orecchie con le dita (indice e grande).
    3. Massaggio dei padiglioni auricolari I palmi sono sopra le aperture uditive e sono fermamente premuti contro di loro. In questa posizione, muovi i palmi delle mani su e giù. In questo caso, si verifica la flessione e l'estensione dei padiglioni auricolari.
    4. Massaggio alla testa Viene eseguita spostando il palmo dalla parte frontale verso l'occipite e indietro.
    5. Massaggio delle sopracciglia con una falange del pollice (dal lato posteriore). Movimento dal ponte del naso verso il tempio. Quindi il dito si sposta indietro.
    6. Imitazione del lavaggio. Il viso è coperto di palme, un movimento che assomiglia al lavaggio.

    Agopuntura nel rafforzamento vascolare

    L'agopuntura o l'azione su punti biologicamente attivi viene utilizzata nel trattamento di molte malattie. La medicina tibetana offre diversi semplici esercizi che influenzano i punti attivi delle mani che corrispondono al ripristino del normale flusso sanguigno. Questa tecnica è chiamata Kumnyay.

    • Stai dritto. Metti le mani davanti al petto, i palmi con le dita intrecciate rivolte verso il tuo viso. È necessario separarli lentamente tirando i palmi in direzioni diverse.
    • La situazione è la stessa. Ma solo le piccole dita sono chiuse. Ripeti la mossa precedente, cercando di separarli.
    • Ripeti questo esercizio con ogni dito.
    • Il mignolo di una mano è stretto tra il dito medio e l'indice. Deve essere tirato fuori da lì. Dopo 10 ripetizioni, eseguire l'esercizio, serrando le dita prima una alla volta, poi l'altra mano.

    Ogni esercizio deve essere eseguito almeno 10 volte.

    Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

    Colonscopia dell'intestino - preparazione per la procedura, recensioni e video

    Che a trattare

    Durante la visita medica, a quasi un terzo paziente viene diagnosticata un'anomalia nell'apparato digerente. Se il paziente lamenta dolore alla stipsi persistente addome e ano-rettale,, sanguinamento dal retto, ha osservato la perdita di peso, poveri conta ematica (bassi livelli di emoglobina, alta velocità di sedimentazione eritrocitaria), un medico esperto - prescrivere necessariamente coloproctologist lo screening intestinale colonscopia....

    Ulcere trofiche alle gambe e loro trattamento

    Che a trattare

    Con una varietà di disturbi alle gambe, possono apparire ferite speciali non cicatrizzanti - le cosiddette ulcere trofiche sulla gamba, il trattamento da solo a casa è piuttosto efficace....