Come non trasformare Warfarin Nycomed in un veleno: recensioni di medici e pazienti, istruzioni per l'uso

Che a trattare

Il principio attivo Warfarin (Warfarina Nycomed) - sale di sodio di warfarin, la quantità di 2,5 mg in ciascuna compressa.

Il farmaco ha un effetto anticoagulante sul sangue di tipo indiretto.

Gruppo - anticoagulanti.

Farmacocinetica del farmaco

Warfarin (Warfarin Nycomed) o 4-idrossicumarina è una miscela equimolecolare di due stereoisomeri attivi riflessi a specchio delle forme S ed R.

Ciascuna delle forme ha i suoi enzimi come catalizzatori per il processo metabolico ed esercita il proprio effetto deprimente sulla vitamina K (un gruppo di vitamine liposolubili).

S-warfarin è più forte della forma R di circa 5 volte, ma il secondo ha un'emivita più lunga. Ciascuna delle forme ha il proprio modo di escrezione dal corpo.

Meccanismo d'azione

L'effetto anticoagulante di Warfarina (Warfarina Nycomed) passa inibendo o rallentando la sintesi dei fattori di coagulazione della vitamina K nel fegato (sconvolge la biosintesi delle proteine ​​della sua coagulazione).

perché il farmaco non influenza direttamente la coagulazione dei coaguli di sangue nel flusso sanguigno, l'effetto del prendere inizia approssimativamente il terzo o il quinto giorno. Warfarin (Warfarin Nycomed) ha una lunga emivita, alta biodisponibilità (oltre il 90 percento).

Quando prendere la medicina

Le istruzioni per l'uso indicano che Warfarin Nycomed è usato nel seguito casi:

  • a trattamento e prevenzione della trombosi ed embolia varia eziologia - embolia polmonare, trombosi cerebrale, trombosi venosa profonda, trombofilia congenita;
  • pazienti con fibrillazione atriale e valvole cardiache artificiali - prevenzione di embolie sistemiche, complicanze nel trapianto di vasi sanguigni, impianto di valvole artificiali;
  • nel trattamento pazienti con sindrome antifosfolipidica, che può portare a patologie renali, danni al sistema nervoso, pelle, fegato;
  • pazienti con malattia del miocardio, a cui si sviluppa lo stiramento della cavità cardiaca e la sua funzione contrattile peggiora.

Quando non dovresti assumere Warfarin

Warfarin (Warfarin Nycomed) - anticoagulante, quindi, non può essere usato in nessuna malattia o condizione con una minaccia sanguinamento:

  • intervento chirurgico con un ampio campo operativo - recente trauma craniocerebrale, chirurgia oculare, chirurgia per gravi lesioni;
  • malattia del sangue e tendenza al sanguinamento - trombocitopenia, diatesi emorragica congenita o acquisita (malattia di von Willebrand), emofilia;
  • ipertensione cronica in forma grave, emorragia cerebrale;
  • con grave insufficienza epatica o renale;
  • malattie gastrointestinali ulcerose, vene varicose dell'esofago, aneurismi delle arterie;
  • alcolismo o tali stati psicotici del sistema nervoso, quando è difficile determinare lo stato del sistema di coagulazione del sangue con l'aiuto di studi di laboratorio;
  • gravidanza (specialmente il primo e l'ultimo mese).

È possibile trattare le tromboflebiti con i rimedi popolari e quali sono le regole che devi sapere se hai bisogno di curare la malattia a casa.

Istruzioni per l'uso

Suggeriamo di studiare le istruzioni sull'uso delle compresse di Warfarin Nycomed.

Il farmaco è disponibile in compresse. Il warfarin è confezionato in flaconi di plastica da 30, 50, 100 o 250 pezzi, Warfarin Nycomed - 50 o 100 pezzi, o in blister nella stessa confezione in scatole di cartone.

Il farmaco viene assunto solo come indicato dal medico.

Prendere la medicina è raccomandata una volta al giorno, regolarmente e, preferibilmente, allo stesso tempo.

Dosaggio della medicina

dosaggio:

  1. Ricezione primariapreparazione: dal 1 ° al 4 ° giorno - una dose giornaliera di 5 mg (2 compresse); dal 5 ° giorno - da 1 a 3 compresse. al giorno (in base ai risultati dell'analisi del sangue e alle raccomandazioni di calcolo del medico curante).
  2. Ricezione secondaria: 1 ° e 2 ° giorno: la dose di ricezione è possibile da 5 a 10-15 mg / giorno. (Da 2 a 6 compresse, dose di mantenimento doppia nota della precedente somministrazione); dal 3 ° al 4 ° - da 1 a 3 compresse al giorno e il controllo dell'INR; da 5 giorni che ricevono la dose corretta di una preparazione in vista di risultati MNO.

Durante il trattamento con Wafarin (Warfarin Nycomed), la scelta della terapia di mantenimento o della profilassi viene effettuata dal medico curante a seconda della diagnosi, della gravità della malattia e delle malattie concomitanti del paziente.

L'ammissione di questa medicina a bambini è effettuata sotto la supervisione di uno specialista e l'analisi del sangue più frequente (MNO). originariamente la dose raccomandata è 0,2 mg di preparazione per kg di peso corporeo corpo al giorno con un fegato normalmente funzionante (0,1 mg per insufficienza epatica).

Il pediatra applica individualmente il dosaggio e la durata del farmaco.

Overdose e istruzioni aggiuntive

La terapia farmacologica viene eseguita sull'orlo delle concentrazioni massime e della possibilità di sanguinamento, pertanto è necessario il monitoraggio di laboratorio dell'INR.

L'assunzione casuale occasionale di una o più compresse sarà da 2,5 a 10-15 mg del principio attivo, che è una dose d'urto di somministrazione secondaria del farmaco e non porta alla morte, ma può portare a grandi sanguinamenti e disturbi patologici della coagulazione del sangue.

Come terapia restaurativa - vitamina K, nei casi più gravi - una trasfusione di plasma (appena congelato) o un prodotto di fattori di coagulazione.

Effetti collaterali

Effetti collaterali della lattina di warfarin manifestarsi:

  • sanguinamento, anemia o ematoma (sistema di coagulazione del sangue);
  • sensazione di nausea, vomito, sindrome del dolore nell'addome, diarrea, raramente - aumento dell'attività degli enzimi epatici, ittero (sistema digestivo):
  • sensazione di brividi, infiammazione immunopatologica dei vasi sanguigni (sistema cardiovascolare) - raramente;
  • reazioni cutanee allergiche sotto forma di eruzioni cutanee e prurito (raramente);
  • vertigini, stanchezza, disturbi del gusto o mal di testa (sistema nervoso centrale).

Soprattutto è necessario fare l'attenzione alla ricezione di una grande quantità di cibo ricco in vitamina K (spinaci, verdi, broccoli e Bruxelles, colore e cavolo bianco, cipolle, sedano, kiwi, eccetera) l'effetto di prendere il farmaco può essere ridotto.

I pazienti con anomalie ereditarie (mutazione del gene responsabile della codifica dell'enzima CYP2C9) devono essere ridotte per evitare il sanguinamento

Con l'uso a lungo termine del farmaco in alte concentrazioni, aumenta il rischio di sanguinamento.

anche va ricordato:

  1. Warfarin (Warfarin Nycomed), come il resto dei farmaci, non compatibile con l'alcol. Le persone che soffrono di dipendenza da alcol possono violare il regime del farmaco e, di conseguenza, avere gravi conseguenze sotto forma di sanguinamento incontrollato.
  2. Insufficienza renale il paziente non richiede alcuna raccomandazione speciale nel dosaggio del farmaco. Epatico - aumenta la sensibilità al farmaco. Monitorare attentamente lo stato del sangue e ridurre al minimo la dose iniziale del farmaco.
  3. Indipendentemente da combinare (o fermare) assumere altri medicinali con Warfarin (Warfarin Nycomed) non è possibile a causa del fatto che alcuni farmaci rafforzano il suo effetto, e alcuni - indeboliscono. migliorare: farmaci anti-infiammatori non steroidei, eparina, eritromicina, derivati ​​sulfanilamide, tiroxina, chinina, chinoloni, fluconazolo, penicilline e altri. Allentare: retinoidi, barbiturici, fenazone, vitamina K, contraccettivi (compresse), acido ascorbico e altri.
  4. gravidanza è una controindicazione per l'assunzione di Warfarin (Warfarina Nycomed), ma non vi è alcuna prova diretta del danno indiscusso di assumere il farmaco durante l'allattamento. Si raccomanda di astenersi dall'alimentazione nei primi tre giorni di assunzione del farmaco.

Recensioni di pazienti e medici

Esaminiamo le recensioni sul farmaco Warfarin Nycomed.

Penso che prendere qualsiasi farmaco da solo, senza prescrivere un medico è impossibile, e Warfarin - ancora di più.

Senza considerare tutti i fattori associati alla malattia, un attento monitoraggio dell'INR e la disciplina con il tempo di ammissione, dieta - le conseguenze potrebbero non essere semplici. Oggi Warfarin per molti pazienti è la chiave per una vita piena.

Konstantin S., 48 anni, 28. 07.14, cardiologo

Nel trattamento della trombosi venosa profonda, ho nominato Warfarin. Per molti pazienti, semplicemente salva la vita. In media, l'assunzione del farmaco richiede fino a 3 settimane, momento in cui è obbligatorio monitorare l'INR e adempiere a tutte le prescrizioni del medico responsabile, in particolare sull'assunzione di altri farmaci.

Se l'analisi del sangue più volte di seguito mostrava il risultato dell'INR da due a due e mezzo, la dose terapeutica può essere considerata adeguata. E non dimenticare - evitare stress traumatici, alcol, situazioni stressanti.

Lyudmila D., 36 anni, flebologo, 16.08.14

Quattro mesi e mezzo fa, è stata eseguita un'operazione per sostituire la valvola aortica, bevo Warfarin per tutto questo tempo. Non ci sono anomalie visibili, ma il controllo di MNO mostra che la dose non è ancora selezionata, gli indici non sono stabili. Anche se è possibile che un medico abbia ragione, ho un sacco di peso e ho bisogno di ridurre il peso sul corpo.

Marina S., 62, 2 settembre 1944

Stent postoperatorio dopo il secondo infarto. Bevo warfarin per due mesi, sono soddisfatto della mia mobilità. Nell'ultima settimana, abbiamo cominciato a preoccuparci del dolore allo stomaco, i risultati dell'INR sono caduti.

Il medico curante si è offerto di rifiutare il tè verde (lo bevo molto, è più facile tollerarlo) e mi ha offerto di visitare un gastroenterologo.

Igor V., 59 anni, 09/08/14

Suggerimenti per prendere il farmaco dai pazienti

Vale la pena considerarlo così fattori:

  • per osservare l'orario di ricevimento - appendere sul frigorifero l'orario dell'ammissione giornaliera e cancellare la data;
  • evitare l'iniezione intramuscolare di altri farmaci: è sempre possibile trovare un sostituto sotto forma di compresse;
  • Evitare di assumere nuovamente la dose del farmaco - è meglio saltare il ricevimento che bere due volte;
  • guarda attentamente la dieta della tua dieta, evita un gran numero di cibi con un alto contenuto di vitamina K, non stare su diete mono;
  • al momento di assumere il farmaco, abbandonare gli sport traumatici;
  • prestare attenzione a qualsiasi gonfiore, lividi che sono sorti improvvisamente;
  • Non dimenticare di dire al medico, a chi hai preso per la prima volta, di assumere Warfarin.

Pro e contro della medicina

Più ricevimento di una preparazione è possibile considerato:

  • prolungare la vita di persone con molte malattie gravi (trombosi venosa profonda, valvole cardiache protesiche);
  • assunzione giornaliera una tantum, preferibilmente la sera;
  • elenco relativamente piccolo di controindicazioni.

Contro:

  • attività motoria moderata e sicura;
  • stretta aderenza al farmaco;
  • la possibilità di sanguinamento.

Costo del medicinale

Il warfarin (Warfarin Nycomed) è solitamente prescritto per l'uso a lungo termine, quindi considerate il costo di confezioni da 100 pillole. Prezzo Warfarin (produttore russo) da 115 a 163 rubli. per il confezionamento, Warfarin Nycomed (Danimarca) - da Da 166 a 227 rubli. per il confezionamento.

È possibile acquistare Warfarin in farmacie regolari e online in tutto il paese.

Condizioni e periodi di conservazione, rilascio di farmaci

Conservazione del farmaco - a temperatura ambiente (non superiore a 25 ° C), in luoghi non accessibili ai bambini.

Warfarin - istruzioni per l'uso, recensioni, analoghi e formulazioni (compresse 2,5 mg) del farmaco per il trattamento e la prevenzione della trombosi ed embolia dei vasi sanguigni negli adulti, nei bambini e in gravidanza. Interazione con alcol e dieta

In questo articolo, puoi leggere le istruzioni per l'utilizzo del farmaco warfarin. Ci sono recensioni dei visitatori del sito - consumatori di questo farmaco, così come opinioni di dottori di specialisti sull'uso di Warfarin nella loro pratica. Una grande richiesta è di aggiungere attivamente il loro feedback sul farmaco: il medicinale ha aiutato o non ha aiutato a sbarazzarsi della malattia, che sono state osservate complicazioni ed effetti collaterali, probabilmente non dichiarati dal produttore nell'annotazione. Analoghi di Warfarin in presenza di analoghi strutturali esistenti. Utilizzare per il trattamento e la prevenzione della trombosi ed embolia delle navi di adulti, bambini, così come durante la gravidanza e l'allattamento. Interazione del farmaco con l'alcol.

warfarin - anticoagulante di azione indiretta. Blocchi sintesi epatica dei fattori della coagulazione dipendenti dalla vitamina K, cioè - 2, 7, 9 e 10. La concentrazione di questi componenti nel sangue diminuisce, rallenta processo di coagulazione del sangue.

L'inizio dell'azione anticoagulante si osserva 36-72 ore dopo l'inizio dell'applicazione del farmaco con lo sviluppo del massimo effetto su 5-7 giorni dall'inizio dell'applicazione. Dopo la sospensione del farmaco, il ripristino dei fattori di coagulazione vitamina K-dipendenti si verifica entro 4-5 giorni.

struttura

Sodio di Warfarin + eccipienti.

farmacocinetica

Il warfarin viene rapidamente assorbito dal tratto digestivo. Metabolizzato nel fegato Il warfarin viene escreto dal corpo sotto forma di metaboliti inattivi con la bile, che vengono riassorbiti nel tratto digestivo ed escreti nelle urine.

testimonianza

Trattamento e prevenzione della trombosi ed embolia dei vasi sanguigni:

  • trombosi venosa acuta ed embolia polmonare;
  • trombosi postoperatoria;
  • ripetuto infarto miocardico;
  • come strumento aggiuntivo per il trattamento chirurgico o medicamentoso (trombolitico) della trombosi, nonché per la cardioversione elettrica della fibrillazione atriale;
  • trombosi venosa ricorrente;
  • embolia ripetuta dell'arteria polmonare;
  • Protesi di valvole valvolari e vascolari (è possibile la combinazione con acido acetilsalicilico);
  • trombosi delle arterie periferiche, coronarie e cerebrali;
  • prevenzione secondaria di trombosi e tromboembolia dopo infarto miocardico e fibrillazione atriale;
  • trattamento e prevenzione di attacchi ischemici transitori e ictus.

Forme di rilascio

Istruzioni per l'uso e il dosaggio

Il warfarin è prescritto una volta al giorno allo stesso tempo. La durata del trattamento è determinata dal medico secondo le indicazioni per l'uso.

Prima dell'inizio della terapia, MHO è determinato. Ulteriori controlli di laboratorio vengono effettuati regolarmente ogni 4-8 settimane.

La durata del trattamento dipende dalle condizioni cliniche del paziente; il trattamento può essere annullato immediatamente.

La dose iniziale per i pazienti che non avevano precedentemente usato warfarin era di 5 mg al giorno (2 compresse) per i primi 4 giorni. Il 5 ° giorno di trattamento, l'MHO è determinato e, secondo questo indicatore, viene somministrata una dose di mantenimento del farmaco. Di solito la dose di mantenimento del farmaco è 2,5-7,5 mg al giorno (1-3 compresse).

Per i pazienti che hanno utilizzato in precedenza warfarin, la dose iniziale raccomandata è una dose doppia di una dose di mantenimento nota del farmaco e viene somministrata entro i primi 2 giorni. Il trattamento viene quindi continuato con una dose di mantenimento nota. Il 5 ° giorno di trattamento, il monitoraggio MHO e l'aggiustamento della dose vengono eseguiti in conformità con questo indicatore.

Si raccomanda di mantenere indice MHO da 2 a 3 nel caso di profilassi e trattamento della trombosi venosa, embolia polmonare, fibrillazione atriale, cardiomiopatia dilatativa, malattie valvolari complicate, protesici bioprotesi valvola cardiaca. Elevati indici MHO da 2.5 a 3.5 sono raccomandate per protesi valvolari cardiache, protesi meccanica complessa e infarto miocardico acuto.

I dati sull'uso di warfarin nei bambini sono limitati. La dose iniziale è di solito 0,2 mg / kg al giorno con funzionalità epatica normale e 0,1 mg / kg al giorno se la funzionalità epatica è compromessa. La dose di mantenimento viene selezionata in base agli indici MHO. I livelli raccomandati di MHO sono gli stessi di quelli degli adulti. La decisione di prescrivere il warfarin nei bambini dovrebbe essere presa da uno specialista esperto. Il trattamento deve essere eseguito sotto la supervisione di un pediatra esperto.

Non ci sono raccomandazioni specifiche per l'assunzione di warfarin nei pazienti anziani. Tuttavia, i pazienti più anziani dovrebbero essere strettamente monitorati perché hanno un rischio più elevato di sviluppare effetti collaterali.

La perturbazione della funzionalità epatica aumenta la sensibilità al warfarin, poiché il fegato produce fattori di coagulazione e metabolizza anche il warfarin. Questo gruppo di pazienti richiede un attento monitoraggio degli indicatori MHO.

I pazienti con insufficienza renale non hanno bisogno di raccomandazioni particolari per la scelta di una dose di warfarin. I pazienti in dialisi peritoneale non hanno bisogno di una dose aggiuntiva di warfarin.

La terapia anticoagulante prima, peri- e post-operatoria viene eseguita come descritto di seguito. Identificare MHO una settimana prima dell'operazione programmata. Smetti di assumere warfarin 1-5 giorni prima dell'intervento chirurgico. Nel caso di un rischio elevato di trombosi, l'eparina a basso peso molecolare viene somministrata per via sottocutanea al paziente per la profilassi. La durata della pausa nell'assunzione di warfarin dipende da MHO. L'accettazione di warfarin è interrotta:

  • 5 giorni prima dell'intervento con MHO> 4;
  • per 3 giorni prima dell'intervento con MHO da 3 a 4;
  • 2 giorni prima dell'intervento con MHO dal 2 al 3.

Dovrebbe essere determinato MHO la sera prima dell'operazione e immettere 0,5-1 mg di vitamina K1 per via orale o endovenosa, con INR> 1,8.

Considerare la necessità di infusione di eparina non frazionata o somministrazione preventiva di eparina a basso peso molecolare nel giorno dell'intervento. La somministrazione sottocutanea di eparina a basso peso molecolare deve essere continuata per 5-7 giorni dopo l'intervento chirurgico con warfarin ricostituito concomitante.

Continuare a prendere warfarin con una normale dose di mantenimento lo stesso giorno la sera dopo piccoli interventi chirurgici e il giorno in cui il paziente inizia a ricevere nutrizione enterale dopo un intervento chirurgico maggiore.

Effetto collaterale

  • sanguinamento;
  • aumentata sensibilità al warfarin dopo un uso prolungato;
  • l'anemia;
  • nausea, vomito;
  • dolore addominale;
  • diarrea;
  • eosinofilia;
  • ittero;
  • rash cutaneo;
  • orticaria;
  • prurito;
  • eczema;
  • necrosi della pelle;
  • vasculite;
  • perdita di capelli;
  • giada;
  • urolitiasi;
  • necrosi tubulare;
  • reazioni di ipersensibilità, manifesta sotto forma di eruzioni cutanee, e caratterizzate da un aumento reversibile degli enzimi epatici concentrazioni, epatite colestatica, vasculite, priapismo, reversibile alopecia trachea e calcificazione.

Controindicazioni

  • sanguinamento acuto;
  • grave malattia del fegato;
  • grave malattia renale;
  • sindrome da DVS acuta;
  • carenza di proteine ​​C e S;
  • trombocitopenia;
  • I pazienti ad alto rischio di sanguinamento, inclusi i pazienti con malattie emorragiche, varici esofagee, aneurismi, puntura lombare, ulcera gastrica e duodenale con lesioni gravi (tra cui operativa), endocardite batterica, ipertensione maligna, ictus emorragico, emorragia intracranica ;
  • gravidanza (1 trimestre e le ultime 4 settimane);
  • ipersensibilità accertata o sospetta ai componenti del farmaco.

Applicazione in gravidanza e allattamento

Uso controindicato del farmaco nel primo trimestre di gravidanza (l'uso di warfarin non è raccomandato nei rimanenti periodi di gravidanza, tranne nei casi di emergenza) e nelle ultime 4 settimane.

Warfarin è rapidamente attraversa la barriera placentare, ha effetti teratogeni sul feto (ipoplasia nasale e condrodisplasia, atrofia ottica, cataratta che portano alla cecità, ritardo mentale e lo sviluppo fisico, microcefalia) a 6-12 settimane di gestazione. Il farmaco può causare emorragie alla fine della gravidanza e durante il parto.

Il warfarin è escreto nel latte materno in quantità non misurata e non influenza l'attività coagulante del sangue del neonato nutrito. Pertanto, il farmaco può essere usato durante l'allattamento (allattamento al seno).

Istruzioni speciali

Una condizione obbligatoria per la terapia con warfarin è la stretta aderenza all'assunzione da parte del paziente della dose prescritta del farmaco. I pazienti che soffrono di alcolismo, così come i pazienti con demenza, potrebbero non essere in grado di rispettare la modalità prescritta per l'assunzione di warfarin.

Febbre, ipertiroidismo, insufficienza cardiaca scompensata, alcolismo con concomitante danno epatico, possono aumentare l'effetto del warfarin.

Con l'ipotiroidismo, l'effetto del warfarin può essere ridotto.

In caso di insufficienza renale, sindrome nefrosica o aumento dei livelli di frazione libera di warfarin nel plasma che, a seconda comorbidità può sia aumentare o ridurre l'effetto. In caso di insufficienza epatica moderata, l'effetto del warfarin è aumentato. In tutte le condizioni di cui sopra, dovrebbe essere effettuato un attento monitoraggio del livello MHO.

Ai pazienti che ricevono warfarin devono essere prescritti il ​​paracetamolo, il tramadolo o gli oppiacei come farmaci antidolorifici.

Non assumere warfarin in pazienti con intolleranza ereditaria a galattosio, una deficienza dell'enzima lattasi, una violazione dell'assorbimento di glucosio e galattosio.

Se è necessario ottenere un rapido effetto antitrombotico, si raccomanda di iniziare il trattamento con la somministrazione di eparina; quindi per 5-7 giorni, la terapia combinata con eparina e warfarin deve essere eseguita fino a mantenere il livello di MHO bersaglio per 2 giorni.

Per evitare la necrosi della cumarina, i pazienti con deficit ereditario di proteina C o S antitrombotica devono essere prima trattati con eparina. La dose iniziale di carico concomitante non deve superare i 5 mg. La somministrazione di eparina deve continuare per 5-7 giorni.

Nel caso di resistenza individuale al warfarin (è raro) per ottenere un effetto terapeutico, sono necessarie da 5 a 20 dosi di shock di warfarin. Se l'uso di warfarin in tali pazienti è inefficace, dovrebbero essere stabilite altre possibili cause: somministrazione contemporanea di warfarin con altri farmaci, dieta inadeguata, errori di laboratorio.

Trattamento di pazienti anziani deve essere effettuata con particolare cautela a causa sintesi dei fattori della coagulazione e metabolismo epatico in questi pazienti è ridotto, per cui l'effetto può avvenire da eccessiva azione del warfarin.

Interazioni farmacologiche

Non è consigliabile iniziare o interrompere l'assunzione di altri medicinali, cambiare le dosi dei farmaci assunti senza consultare il medico curante.

All'atto di appuntamento simultaneo, è anche necessario prendere in considerazione gli effetti della cessazione dell'induzione e / o dell'inibizione dell'azione di warfarin da parte di altri farmaci.

Il rischio di emorragia è aumentata, mentre warfarin con farmaci che influenzano piastrine e dell'emostasi primaria: acido acetilsalicilico, ticlopidina, clopidogrel, dipiridamolo, la maggior parte dei FANS (eccetto inibitori COX-2), antibiotici gruppo penicillina ad alte dosi.

Anche evitare terapia concomitante con warfarin, possesso di un effetto inibitorio marcato sul sistema del citocromo P450 isoenzimi (compresi cimetidina, cloramfenicolo), sulla ricevuta che aumenta il rischio di emorragia per diversi giorni. In questi casi, la cimetidina può essere sostituita, ad esempio, ranitidina o famotidina.

effetto warfarin può essere aumentato dall'uso simultaneo dei seguenti farmaci: acido acetilsalicilico, allopurinolo, amiodarone, azapropazone, azitromicina è, alfa e beta-interferone, amitriptilina, bezafibrato, vitamina A, vitamina E, glibenclamide, glucagone, gemfibrozil, eparina, grepafloksatsin, danazolo, destropropossifene, diazossido, digossina, disopiramide, disulfiram, zafirlukast, indometacina, ifosfamide, itraconazolo, ketoconazolo, claritromicina, clofibrato, codeina, levamisolo, lovastatina, metolazone, metotrexato, incontrato onidazol, miconazolo (anche in forma di gel per via orale), acido nalidixico, norfloxacina, ofloxacina, omeprazolo, ossifenbutazone, paracetamolo (specialmente dopo 1-2 settimane di uso continuo), paroxetina, piroxicam, proguanil, propafenone, propranololo, vaccino contro l'influenza, roxitromicina, sertralina, simvastatina, sulfisossazolo, sulfametizolo, sulfametossazolo / trimetoprim, sulfaphenazole, sulfinpirazone, sulindac, gli steroidi anabolizzanti (e / o di androgeni), tamoxifene, tegafur, il testosterone, tetraciclina, acido tienile, poi metinico, trastuzumab, troglitazone, fenitoina, fenilbutazone, fenofibrato, feprazone, fluconazolo, fluoxetina, fluorouracile, fluvastatina, fluvoxamina, flutamide, chinina, chinidina, cloralio idrato, cloramfenicolo, celecoxib, cefamandolo, cefalexina, cefmenoxime, cefmetazolo, ceftazidima, cefuroxima, cimetidina, ciprofloxacina, ciclofosfamide, eritromicina, etoposide, etanolo (alcool).

Formulazioni di alcune piante medicinali (o neofitsinalnyh officinale) possono anche aumentare l'effetto di warfarin come: per esempio, ginkgo (Ginkgo biloba), aglio (Allium sativum), Angelica officinalis (Angelica sinensis), papaia (Carica papaya), la salvia (Salvia miltiorrhiza); e di ridurre, per esempio, il ginseng (Panax ginseng), erba di San Giovanni (Hypericum perforatum).

E 'impossibile prendere contemporaneamente warfarin e tutte le droghe erba di San Giovanni, si deve tenere presente che l'effetto di indurre l'azione del warfarin può essere mantenuto per ulteriori 2 settimane dopo la cessazione delle preparazioni di iperico. Nel caso in cui il paziente stia preparando i preparati di erba di San Giovanni, l'MHO deve essere misurato e sospeso. Il monitoraggio di MHO dovrebbe essere accurato, perché il suo livello può aumentare quando l'erba di San Giovanni viene cancellata. Dopo questo, puoi prescrivere il warfarin.

Inoltre, l'azione del warfarin può essere migliorata dal chinino, che è contenuto nelle bevande toniche.

Il warfarin può potenziare l'effetto degli agenti ipoglicemici orali dei derivati ​​sulfonilurea.

effetto warfarin può essere attenuato mentre l'uso di azatioprina, aminoglutetimide, barbiturici, acido valproico, vitamina C, vitamina K, glutetimide, griseofulvina, dicloxacillina, disopiramide, carbamazepina, colestiramina, coenzima Q10, mercaptopurina, mesalazina, mianserina, mitotanom, nafcillina, primidone, retinoidi, ritonavir, rifampicina, rofecoxib, spironolattone, sucralfato, trazodone, fenazone, chlordiazepoxide, clortalidone, ciclosporina.

L'uso di diuretici in caso di effetti ipovolemici pronunciati può portare ad un aumento della concentrazione dei fattori della coagulazione, che riduce l'effetto degli anticoagulanti.

Nel caso di uso combinato di warfarin con altri farmaci elencati di seguito, è necessario effettuare il controllo MHO all'inizio e alla fine del trattamento, e, se possibile, dopo 2-3 settimane di terapia.

Alimenti ricchi di vitamina K, riduce l'effetto del warfarin (questo dovrebbe essere preso in considerazione quando si progetta una dieta per il trattamento del farmaco); diminuzione di assorbimento della vitamina K, o diarrea causata da assunzione di lassativi, potenzia l'effetto del warfarin. La maggior parte di tutti i vitamina K si trova nei vegetali verdi, in modo che il trattamento di warfarin, deve essere usata cautela in tali prodotti alimentari: amaranto verde, avocado, broccoli, cavolini di Bruxelles, cavolo, olio di canola, foglio di Chaillot, cipolla, coriandolo (coriandolo) buccia di cetriolo, cicoria, kiwi, lattughe, menta, senape, olio di oliva, prezzemolo, i piselli, i pistacchi, alghe rosse, verdi spinaci, cipolle, fagioli di soia, foglie di tè (ma non il tè-bevande), i verdi rape, crescione.

Analoghi del farmaco Warfarin

Analoghi strutturali per la sostanza attiva:

  • Varfareks;
  • Sodio di Warfarin;
  • Warfarin Nycomed;
  • Clatrato di sodio di Warfarin;
  • Marevan.

Le tue domande

Domanda di Elena?

Buon pomeriggio! aiuto con consigli! bevande marito warfarin nikomed per 3 mesi del 3,5 tablet oggi alle ore 13.00 bevevano il dose successiva, tenendo la loro serata al 23.00 farmaci (cardiomagnil e detraleks) accidentalmente aggiunto a loro un'altra dose di warfarin (3,5 compresse). Cosa dovrei fare? Come prenderlo alle 13:00 o alle 23:00? Qual è la doppia dose del giorno? Molto spaventato!

Nel caso in cui una volta una dose doppia di farmaco Warfarin è stata presa, quindi nel programma successivo, prendere la compressa di Warfarin e assumere la dose successiva secondo il programma prescritto dal medico. Ulteriori informazioni su questo argomento sono disponibili nella sezione: Warfarin

Warfarin e compatibilità con i farmaci

Regole di elaborazione delle query
attraverso Internet

Prima di fare una domanda, leggi le regole per fornire consulenze ai medici GUTA-CLINIC via Internet.

1. Vuoi ottenere una consulenza specialistica? Usa la ricerca interna sul sito - Forse la risposta che ti aiuterà a chiarire la situazione è già presente sul nostro sito. Cerca di formulare la richiesta nel modo più chiaro e semplice possibile, più probabilmente di trovare esattamente ciò di cui hai bisogno.

2. I medici di "GUTA-CLINIC" si riservano il diritto di non commentare la nomina di altri medici curanti. Tutte le domande sul trattamento devono essere indirizzate solo allo specialista che stai osservando.

3. Anche se descrivi i sintomi e i reclami in modo accurato, l'esperto non ti diagnosticherà su Internet. La consultazione del medico è generale e in nessun caso esclude la necessità di una visita a tempo pieno dal medico. Senza una diagnosi di laboratorio e un esame strumentale, è semplicemente impossibile diagnosticare.

4. I risultati di alcuni studi che richiedono una valutazione visiva (ad esempio una radiografia, un ecocardiogramma, ecc.) Non possono essere decifrati su Internet. È meglio consultare un medico e portare con sé tutta la documentazione necessaria.

5. I medici di GUTA-CLINIC non forniscono raccomandazioni e prescrizioni per l'assunzione di farmaci su Internet, la selezione della terapia viene effettuata solo dopo la diagnosi e la diagnosi. Quando si sceglie la terapia medicamentosa, vengono presi in considerazione molti criteri: altezza, peso, età e sesso del paziente, malattie concomitanti, assunzione di farmaci, tollerabilità individuale di determinati farmaci. Vieni su consultazione - con piacere ti aiuteremo o ti assisterà ad essere intervistato, a specificare la diagnosi e nomineremo o adatteremo una terapia adeguata.

6. Non raccomandiamo integratori alimentari e farmaci specifici con l'uso di staminali, cellule placentari, ecc. "Farmaci miracolosi". La questione dell'efficacia e dell'applicazione di questi fondi rimane controversa. I farmaci vengono prescritti in base alle indicazioni specifiche del paziente e alle proprietà medicinali dei farmaci stessi, piuttosto che da nomi e costi elevati.

7. Si prega di non duplicare la stessa domanda - state certi, riceveremo sicuramente il vostro messaggio e proverò a rispondere il prima possibile.

8. Se la tua situazione è urgente, è meglio non aspettare la risposta di uno specialista, ma approfittare della funzione di registrare un appuntamento con i nostri medici.

warfarin

Descrizione dell'azione

Cumarina derivato (4-idrossicumarina), un antagonista della vitamina K. Warfarin inibisce la sintesi della vitamina K-dipendente di protrombina (IX, X, II, VII), fattori di coagulazione. Esiste sotto forma di due isomeri: S-warfarin ha un'azione 5 volte più potente di R-warfarin. A dosi terapeutiche di warfarin, inibendo la riduzione dell'attività vitamina K e, inibire la formazione dei fattori della coagulazione nell'intervallo di 30-50%, riducendo al contempo la loro attività biologica. L'effetto completo viene raggiunto entro 2-7 giorni dall'utilizzo. La biodisponibilità di warfarin per via orale dopo l'applicazione è superiore al 90%, tmax -. 1,2 ore simultanea ritarda l'assorbimento di cibo, ma non riduce la quantità di farmaco assorbita. Il Warfarin si lega in grande misura con albumine sieriche, la frazione libera è dello 0,5-3%. Il volume di distribuzione è di circa 0,14 l / kg. Penetra attraverso la placenta, ma non penetra nel latte materno. Eliminata nel fegato sotto l'influenza di isoenzima CYP2C9 (S-warfarin), CYP1A2 e CYP2 (R-warfarin) si trasforma in metaboliti inattivi ed escreta nelle urine. t1 / 2 S-warfarin durante la fase di eliminazione è 18-35 h, R-warfarin - 20-70 h.

L'uso di warfarin

Profilassi e trattamento della trombosi venosa profonda e dell'embolia polmonare. Prevenzione secondaria dell'infarto del miocardio. Profilassi delle complicazioni tromboemboliche (ictus, trombosi delle arterie periferiche) dopo infarto miocardico, così come nel caso di fibrillazione atriale, malattia cardiaca valvolare e dopo sostituzione della valvola cardiaca.

Controindicazioni

Ipersensibilità a qualsiasi componente del farmaco, gravidanza, tendenza al sanguinamento (malattia di von Willebrand, emofilia, trombocitopenia, anomalie della funzione piastrinica) recentemente trasferito emorragia intracranica ed emorragie condizioni favorevoli (ad esempio aneurismi cerebrovascolari), interventi chirurgici all'interno del sistema nervoso centrale o patologia oculare aumentato rischio di sanguinamento dal tratto gastrointestinale o del tratto urinario (anche a causa della malattia tumorale o diverticolare ita), grave insufficienza epatica, cirrosi epatica, ipertensione non controllata, endocardite, pericardite, tendenza a cadere (causata da malattia neurologica), la demenza, psicosi, alcolismo e altre condizioni che non permettono ai pazienti di rispetto delle raccomandazioni del medico utrudnyayuschie e trattamento sicuro. In caso di necessità di un trattamento anticoagulante rapido dovrebbe iniziare con eparina, seguita entro 5-7 giorni utilizzati eparina e warfarin ottenere il valore obiettivo dell'indice INR (almeno per 2 giorni). Ci sono informazioni su pazienti che sono resistenti al farmaco e richiedono l'uso di dosi di da 5 a 20 volte lo standard. Tuttavia, se la risposta del paziente al trattamento è troppo debole, è necessario innanzitutto escludere altre ragioni più probabili per il mancato rispetto con le raccomandazioni del medico, le interazioni con altri farmaci o alimenti, così come gli errori dei test di laboratorio. Al fine di prevenire la necrosi cumarina, pazienti con deficienza di proteina C o S devono iniziare il trattamento con eparina; il trattamento con eparina dovrebbe durare almeno 5-7 giorni, e la dose iniziale di warfarin non deve superare i 5 mg / die. I pazienti di età avanzata devono fare attenzione. Ipertiroidismo, febbre, insufficienza cardiaca scompensata, insufficienza renale moderata può aumentare l'effetto di warfarin. Con l'ipotiroidismo, l'effetto del warfarin può essere ridotto. In pazienti con insufficienza renale, sindrome nefrosica o maggiore frazione libera del farmaco nel sangue, e l'azione del warfarin dipende comorbidità. Non dovrebbe essere applicato a pazienti con intolleranza ereditaria al galattosio, deficit di lattasi primaria, così come malassorbimento di glucosio-galattosio.

Warfarin, interazione con altri farmaci

Warfarin interagisce con molti farmaci. Allopurinolo, amiodarone, amoxicillina, argatroban, azapropazone, azitromicina, bezafibrato, celecoxib, cefamandolo, cefalexina, cefmetazolo, cefmenoxime, cefoperazone, cefuroxima, cimetidina, ciprofloxacina, capecitabina, claritromicina, clofibrato, codeina, aspirina, acido valproico, ciclofosfamide, destropropossifene, dekstrotiroksin, digossina, disulfiram, doxiciclina, eritromicina, etoposide, fenofibrato, feprazone, fluconazolo, fluorouracile, flutamide, fluvastatina, gemfibrozil, grepafloksatsin, gatifloxacina, indometacina, vaccino contro l'influenza, inte Feron alfa e beta, ifosfamide, isoniazide, itraconazolo, ketoconazolo, latamoxef, leflunomide, lepirudina, levofloxacina, lovastatina, metolazone, metotrexato, metronidazolo, miconazolo (così come un gel per uso nella cavità orale), moxifloxacina, acido nalidixico, norfloxacina, ofloxacina, FANS (per esempio, ibuprofene, ketoprofene, naproxene, diclofenac) omeprazolo, ossifenbutazone, paracetamolo (1-2 settimane dopo l'applicazione), fenilbutazone, piroxicam, proguanil, propafenone, propranololo, chinina (ad esempio, un tipo di bevande toniche), chinidina, rofek oksib, roxitromicina, simvastatina, sulfisossazolo, sulfametizolo, sulfametossazolo con trimetoprim, sulfinpirazone, sulfophenates, sulindac, anabolizzanti steroidei e ormoni androgeni, tamoxifene, tegafur, tetraciclina, tolmetin, tramadolo, trastuzumab, troglitazone, vitamina A, vitamina E, cloralio idrato, zafirlukast alcuni farmaci di origine naturale (contenente estratti di ginkgo biloba, aglio, angelica, papaia, salvia), come succo di mirtillo e altri prodotti contenenti mirtilli, aumentare l'effetto di warfarin. L'uso di alcol da parte dei pazienti con insufficienza epatica aumenta anche l'effetto di warfarin. Azatioprina, barbiturici, clordiazepossido, clortalidone, ciclosporina, dicloxacillina, disopiramide, fenobarbital, griseofulvina, carbamazepina, cloxacillina, mercaptopurina, mesalazina, mitotano, nafcillina, nevirapina, primidone, rifampicina, spironolattone, trazodone, vitamina C, e alcuni farmaci di origine naturale ( estratto di ginseng contenenti Hypericum) riducono l'effetto di warfarin. L'uso di grandi quantità di vitamina K riduce l'effetto di warfarin, mentre l'inibizione dell'assorbimento della vitamina, quali diarrea, in connessione con l'uso di antibiotici o carente di questa vitamina nel cibo, può aumentare l'effetto di warfarin; assunzione di alimenti contenenti vitamina K, dovrebbe essere possibile anche. Colestiramina può interferire con l'assorbimento e la circolazione enteroepatica di warfarin. Farmaci che agiscono funzione piastrinica (clopidogrel, aspirina, ticlopidina, dipiridamolo, la maggior parte dei FANS), così come alte dosi di penicillina possono aumentare il rischio di gravi emorragie. Se durante il trattamento con warfarin richiede un analgesico, è consigliabile l'uso di paracetamolo o oppiacei. Warfarin può aumentare l'effetto ipoglicemico dei derivati ​​di solfonilurea.

Warfarin. Effetti collaterali

Spesso: sanguinamento, nausea, vomito e diarrea. Raramente: necrosi cumarina dell'epidermide, una sindrome delle dita viola. Molto raro: vasculite, calcificazione della trachea, un aumento transitorio degli enzimi epatici, epatite colestatica, alopecia transitoria, eruzione cutanea, reazioni allergiche, priapismo. In caso di sovradosaggio piccole o graduale a causa dell'accumulo di farmaco nel corpo, è in genere sufficiente sospendere l'applicazione del farmaco per ottenere stabile valore target INR. Se viene utilizzata una dose troppo alta, non indurre il vomito a causa del rischio di sanguinamento; Si raccomanda l'uso multiplo di carbone attivo e vitamina K per via endovenosa. Se il sanguinamento si verifica come reazione avversa, deve essere somministrata vitamina K, un concentrato di fattori di coagulabilità o plasma fresco congelato. Informazioni dettagliate - vedi: materiali registrati del produttore.

Gravidanza e lactemia

Il warfarin penetra nella placenta e può causare difetti alla nascita. Interrompa l'assunzione di warfarin alle 6-12 settimane di gravidanza, così come nella seconda metà del terzo trimestre. In altri periodi di gravidanza, il rapporto tra i benefici del trattamento e il rischio di effetti avversi sul feto deve essere considerato individualmente. Il farmaco non penetra nel latte materno; se necessario, può essere usato durante l'allattamento.

Warfarin, istruzioni per l'uso

Per via orale. L'intervallo terapeutico di azione warfarin deve essere conforme per prolungare il tempo di protrombina, INR corrispondente nell'intervallo 2,0-3,0, e nei pazienti con valvole cardiache artificiali - 2,5-3,5. Adulti. Pazienti ospedalizzati con peso corporeo normale e MNO spontaneo 4,5 - pausa 2 giorni, ulteriori 1,5 mg / die. Dopo aver ottenuto un valore stabile (di solito dopo 6 giorni di trattamento), è possibile estendere gradualmente gli intervalli tra le successive determinazioni dell'INR alla frequenza target ogni 4 settimane. Dosaggio dal 7 ° giorno di trattamento: INR 1.1-1.4 - aumentare la dose settimanale del 20%, INR 1.5-1.9 - aumentare la dose settimanale del 10%; INR 2,0-3,0 - dose non cambia, l'INR 3,1-4,5 - ridurre la dose settimanale di 10%, un INR> 4,5 - skip dosi fino a ottenere un valore di INR 1,2 dose iniziale dovrebbe essere di 5 mg / giorno per 2 giorni. Il giorno 3, in base all'INR: MNO 4.0, interruzione di 1 giorno. Nei giorni successivi, le dosi sono determinate come descritto sopra, a seconda dell'INR. Bambini. Il 1 ° giorno di trattamento, se l'INR è 1,0-1,3, la dose d'urto deve essere 0,2 mg / kg di peso corporeo. Quindi la dose viene impostata in base al valore di INR. Il giorno 2-4: INR 1.1-1.3 - ripetere la dose d'urto, MNO 1.4-3.0 - dose d'impatto del 50%; 3,1-3,5 INR - 25% della dose; INR> 3.5 - ridurre la dose a INR 3.5 - ridurre la dose fino al valore di INR 4.0 - 5 giorni prima dell'intervento; INR 3.0-4.0 - 3 giorni prima dell'intervento; INR 2.0-3.0 per 2 giorni prima dell'intervento. Il giorno prima dell'intervento, alla sera, l'INR deve essere determinato e, se si ottiene un valore superiore a 1,8, applicare 0,5-1 mg di vitamina K per via orale o endovenosa. Considerare la somministrazione profilattica di eparina non frazionata oa basso peso molecolare nel giorno dell'intervento. Continuare l'uso di eparina a basso peso molecolare per via sottocutanea per 5-7 giorni dopo l'intervento, in parallelo con il warfarin reintrodotto nel regime di trattamento. terapia con warfarin può essere proseguita applicando la dose usuale di mantenimento: dopo una piccola operazione - la sera, il giorno dell'operazione, dopo chirurgia maggiore - dall'inizio della nutrizione enterale.

Detraleks con tromboflebite

Trattamento della varicità con Detralex

Ad oggi, uno dei problemi topici della medicina sono le vene varicose degli arti inferiori. Questa è, a prima vista, una malattia semplice, non così innocua come sembra.

È caratterizzato da manifestazioni cliniche sotto forma di dolore, pesantezza alle gambe, gonfiore delle gambe, convulsioni notturne. C'è anche un difetto estetico pronunciato - reti vascolari, asterischi, vene allargate.

Le complicanze delle vene varicose rappresentano una seria minaccia per la vita e la salute. Questi includono:

  • Ulcere trofiche
  • tromboflebite
  • Pesantezza nelle gambe

Ulcera a piedi a causa della scarsa nutrizione dei tessuti

Nell'arsenale dei medici - Flebologia un arsenale di farmaci ed i pazienti sono spesso difficili da capire che cosa è veramente farmaco efficace. Uno di questi farmaci è Detralex.

Il trattamento del varicosio con Detralex fornisce risultati eccellenti, come dimostrato da numerosi studi e da numerose recensioni positive sui pazienti. Di seguito è riportata un'istruzione per l'insufficienza venosa cronica, nonché caratteristiche comparative con altri suoi analoghi, costo.

Istruzioni per l'uso

Descrizione generale: costo, gruppo di prodotti, descrizione, produttore

  • Il costo è 680, 9 rubli
  • Detralex appartiene al gruppo degli agenti venotonici e angioprotettivi.
  • Produttore: Servier, Francia
  • Composizione: principio attivo attivo. Diosmina 450 mg, Hesperedin 50 mg
  • Nella confezione: 60 compresse - 4 blister per 15 compresse
  • Nella confezione: 30 compresse - 2 blister per 15 compresse

Le compresse di Dietrax sono di forma ovale, di colore rosa-arancio. La parte interna è giallo pallido o giallo.

Farmacodinamica e farmacocinetica

Azione farmacologica: Detralex mantiene il tono e l'elasticità della parete vascolare, rafforza le pareti dei capillari.

In questo contesto, il fenomeno della stagnazione nelle vene varicose diminuisce. Effetto positivo Detralex è anche caratterizzato da vasi linfatici, migliorando il deflusso della linfa.

Farmacocinetica: Detralex viene completamente eliminato dal corpo dopo 22 ore. La parte principale della sostanza viene escreta dagli organi digestivi, la parte più piccola viene espulsa dai reni. Il tasso di escrezione diminuisce quando la funzione renale è compromessa, l'intestino è rotto.

Dosaggio, corso del trattamento

Per il trattamento delle vene varicose, il dosaggio necessario è di 2 compresse 2 volte al giorno (a pranzo e alla sera). È necessario sapere come prendere il farmaco correttamente.

È necessario aderire al corso designato per ottenere un effetto positivo. Dopo una somministrazione di sette giorni, è necessario ridurre la dose a 1 compressa 2 volte al giorno.

Per il trattamento della tromboflebite e della sindrome post-trombofibica viene utilizzato lo stesso regime di trattamento. Qui occorre notare che Detraleks tromboflebite utilizzato come farmaco ausiliario e profilattico (prevenzione di ri-trombosi).

Questo farmaco può anche essere prescritto nei periodi preoperatorio e postoperatorio di flebectomia.

Il corso di trattamento per varici assegnato per 2-3 mesi, e tromboflebite posttromboflibiticheskom durata del corso sindrome a 6 mesi, nel periodo preoperatorio Detraleks prende 4-6 settimane la durata, e nel post-operatorio per un massimo di 3 mesi.

Se assunto con uno scopo preventivo, il farmaco viene assunto entro un mese. Quanto tempo occorre per decidere il medico curante in base alla gravità della malattia, alle condizioni del paziente, ai dati degli esami di laboratorio e strumentali.

testimonianza

Le indicazioni per l'uso di Detralex sono le seguenti:

  1. Trattamento sintomatico delle vene varicose: eliminazione della pesantezza alle gambe, dolore, stanchezza mattutina, gonfiore
  2. Per la prevenzione delle vene varicose e dell'insufficienza linfatica
  3. Trattamento sintomatico di un attacco acuto di emorroidi, emorroidi croniche
  4. Tromboflebite delle gambe e sindrome post-tromboflebitica
  5. Periodi di flebectomia preoperatoria e postoperatoria

Controindicazioni

Detralex ha le seguenti controindicazioni per l'ammissione:

  1. Intolleranza ai componenti della droga
  2. Età inferiore ai 18 anni
  3. Periodo di allattamento al seno
  4. gravidanza

Effetti collaterali

Durante la ricezione Detraleksa può osservare i seguenti effetti collaterali :

  1. Disturbi nel lavoro dell'apparato digerente (nausea, dolori addominali, diarrea, vomito)
  2. Reazioni allergiche (rash cutaneo, prurito cutaneo, raramente gonfiore di Quincke)
  3. Disturbi neurologici (mal di testa, vertigini, stanchezza generale)

Gli effetti collaterali non hanno un effetto duraturo e passano dopo l'interruzione del farmaco. Qui vale la pena di abrogare il fatto che negli studi condotti nella maggior parte dei casi la ricezione di Detralex è stata ben tollerata dai pazienti.

Overdose e interazione farmacologica:

Non sono stati identificati casi di sovradosaggio e interazione clinicamente significativa con altri farmaci.

Gravidanza e allattamento:

I dati sull'effetto negativo sull'embrione negli esperimenti non sono stati ottenuti. Ma, a causa della mancanza di dati su questo problema, l'uso di Detralex durante la gravidanza è possibile solo per situazioni vitali.

I dati sull'escrezione di Detralex nel latte materno non sono stati ottenuti, quindi, quando l'allattamento Detralex non è raccomandato.

Istruzioni speciali:

Guida di un veicolo: Detralex non influisce sulle reazioni psicomotorie e comportamentali, quindi è consentita la gestione del veicolo.

Detralex e compatibilità con alcol: per il periodo di trattamento con Detralex è necessario astenersi dal bere alcolici.

Nelle farmacie di Mosca il prezzo di Detralex 30 compresse da 625 rubli. 60 compresse da 1250 sfregamenti.

Recensioni

Anastasia: Lavoro come venditore, recentemente ho iniziato a notare gonfiore alle mie gambe, pesantezza, di notte ha cominciato a preoccupare i crampi ai polpacci. Grazie a Detralex ha iniziato a sentirsi molto meglio.

Tatiana: dopo la gravidanza ci sono stati gonfiori delle gambe, notato rete vascolare. Ho provato un sacco di soldi e già disperata. Il dottore ha consigliato il corso Detralex, il risultato ha superato tutte le mie aspettative.

Victoria: lungo soffre di vene varicose, e dopo aver sofferto di tromboflebite i dolori si sono intensificati, è impossibile dormire durante le convulsioni notturne. Il chirurgo ha nominato o nominato Detraleks quindi i problemi con le gambe o con le gambe sono diventati molto meno.

Catherine: ha trasferito l'operazione all'asportazione delle vene. Ora prendo regolarmente Detralex. Prima di questo, il dolore alle gambe era insopportabile e ora mi sono dimenticato di questi dolori.

Natalia: a mamma già da molto tempo varici, quindi come manutenzione preventiva, ogni anno prendo Detraleks per non ammettere malattia o malattia a me stesso

analoghi

Oggi, molte compresse varicose sono sul mercato. incluse le controparti Detrax.

Ecco alcuni di loro:

  1. Troxevasin (compresse, unguento, soluzione iniettabile)
  2. Antistax (compresse)
  3. Flebodia (compresse)
  4. Venarus (compresse)
  5. Vasoket (compresse)
  6. Venozol (compresse, gel, crema)
  7. Anvenol (compresse)
  8. Venoruton (compresse e gel)
  9. Ginkor fort (capsule di gel)

Questi sono tutti farmaci simili nella loro composizione o meccanismo d'azione. Detralex ha analoghi russi: Venarus (produttore: Obolenskoe ZAO), Venozol (produttore: VIS OOO).

troksevazin

Il principale ingrediente attivo è Troxerutin. Ha un effetto venotonico. Ha un effetto anti-edematoso, anti-infiammatorio e antiossidante sulle pareti dei vasi sanguigni.

Venarus

Un farmaco con una composizione simile e simile nel meccanismo d'azione con Detralex.

Vazoket

Il farmaco, che contiene solo diosmina. Diosmina ha un effetto venotonico e anti-infiammatorio. A causa di ciò, il deflusso delle vene e dei vasi linfatici è migliorato, la fragilità dei capillari diminuisce.

Antistax

È un estratto secco delle foglie dell'uva. Questo farmaco ha proprietà protettive. Previene la permeabilità vascolare, che in una certa misura rallenta la formazione di edema.

Venoruton

Un farmaco a base di idrossietilrutoside, un derivato di routine. Ha azione flebotonizzante e angioprotettiva. Migliora la condizione di vene e capillari.

Forte di Ginkor

Una preparazione complessa nella cui composizione è ginkgo biloba, troxerutina, eptaminolo cloridrato. Migliora la condizione dei capillari, riduce il dolore.

Cerchiamo quindi di capire quali sono le loro differenze e quale farmaco dovrebbe essere scelto per il trattamento.

Venaro o Detralex?

Entrambi i preparati sono identici per composizione e principio d'azione. Ma, Detralex è una preparazione originale realizzata secondo le tecnologie originali e soddisfa tutti i requisiti dichiarati del produttore.

Questo farmaco è una buona tollerabilità, un minor numero di effetti collaterali e un buon effetto terapeutico. Venarus è un analogo economico e sostitutivo di Detralex, che è inferiore nella sua efficacia terapeutica, gli effetti collaterali quando si assume un analogo sono vomitati più spesso. Pertanto, la risposta alla domanda "Detralex o Venarus, che è meglio?" - Solo uno, - Detralex.

Vasoket o Detralex?

Differenze di questi farmaci nella loro composizione. Detralex include diosmina e ipesperdina e Vazoketa è solo diosmina. E in questo caso, Dentralex è più efficace e quindi più preferibile.

Qui è necessario dire che quando una combinazione di diosmina tra loro, l'effetto terapeutico di entrambe le componenti è potenziato (aumenta), che dà un'alta efficienza al farmaco. Vasoket interferisce con la comparsa di edema, ma non può affrontare il dolore alle gambe, i crampi alle gambe, cioè, da cui Detralex aiuta.

Troxevasin o Detralex?

Troxevasin non ha lo stesso effetto di Detralex. Quando viene utilizzato, è solo possibile interrompere temporaneamente i sintomi, ma non è possibile migliorare la condizione della parete venosa, il che significa che la malattia progredirà ulteriormente.

Troxevasin deve essere integrato con altri medicinali medicinali, che è già economicamente non redditizia per il paziente. Una differenza importante è che Troxevasin non influisce sul flusso linfatico, che di nuovo non dà un effetto così curativo come Detralex.

Antistaks o Detralex?

La risposta è inequivocabile e richiede una lunga riflessione. Certo, questo è Detralesk. I preparati vegetali sono molto inferiori nella loro efficacia terapeutica, non solo a Detralex, ma ad altri farmaci.

Tale trattamento non può servire principalmente, ma agisce solo come terapia ausiliaria. Tale trattamento spesso non è economicamente vantaggioso per i pazienti. Inoltre, nei circoli medici tali farmaci non sono ampiamente utilizzati a causa della loro bassa efficacia terapeutica.

Venoruton o Detralex?

Venoruton agisce solo su vene e capillari. Non influisce sulla circolazione linfatica in alcun modo. In questo contesto, il trattamento delle vene varicose è inadeguato. In questo caso, è necessario prescrivere un'ulteriore terapia farmacologica, che di nuovo è economicamente non redditizia per il paziente. E insieme a questo, la nomina di una così grande quantità di trattamento è irto di una maggiore probabilità di sviluppare effetti collaterali indesiderati.

Ginkor fort o Detralex?

Il farmaco non ha effetti terapeutici in questi sintomi come edema, pesantezza e crampi alle gambe. Ha bassa efficienza terapeutica e non ha trovato ampia applicazione in flebologia.

In questo articolo, abbiamo parlato dell'unico prodotto Detralex prodotto da un'azienda francese. Abbiamo effettuato un'analisi comparativa di vari preparati del gruppo venotonico. Sulla base di tutto, è sicuro dire che scegliendo Detralex ti prendi cura della salute e dei benefici economici.

Raccomandiamo di familiarizzare con: Crema di vene varicose - crema dalle vene varicose

detraleks

Vene varicose una malattia diffusa in tutto il mondo. Questa malattia colpisce quasi ogni 10 residenti del pianeta. Nella zona a rischio, le donne di età compresa tra 30 anni e oltre. Causa di sviluppo vene varicose può essere una postura errata, un eccesso di peso, un difetto congenito delle valvole venose, una gravidanza, uno stile di vita sedentario o viceversa, uno stress eccessivo sulle gambe, ad esempio, la necessità di stare a lungo. Tutti questi fattori aumentano la pressione sulle vene, impedendo in tal modo il flusso sanguigno nelle gambe.

Segni di varicose alle gambe

Segnali di ansia e trattamento per il medico sono i seguenti segni: una sensazione di pesantezza alle gambe, le vene acquisiscono un colore viola o blu scuro; la forma dei vasi sanguigni dal liscio diventa florida; le vene diventano più spesse; La pelle della parte inferiore della gamba e delle caviglie può essere coperta con macchie pigmentate di colore marrone; nelle gambe ci sono regolarmente intense sensazioni di dolore (di regola, sono accompagnate da crampi nei muscoli delle gambe); Sulla pelle degli arti inferiori possono comparire ulcere.

Complicazioni delle vene varicose

Vene varicose una malattia molto pericolosa. Può causare gravi complicazioni alla salute. Il progredire della malattia può provocare lo sviluppo di un eczema, ulcere della pelle, tromboflebite. Sanguinamento grave si verifica quando le gambe sono ferite.

Misure di prevenzione per le vene varicose

Indubbiamente, se sospetti vene varicose è necessario vedere un dottore. Da solo vene varicose non passa, il paziente ha un lungo ciclo di trattamento per il recupero. Per ridurre il dolore e almeno un po 'per sbarazzarsi del disagio che puoi e di te stesso. Prima di tutto, non stare a lungo in un posto. Lo stato immobile delle gambe porta a ristagni di sangue nei vasi danneggiati e aumento della pressione a seguito dell'aumento delle sensazioni dolorose. Affinché il sangue possa "scorrere" costantemente attraverso le vene, devi muoverti spesso. Essere in movimento, si uccidono due piccioni con una fava: ridurre la pressione venosa e ridurre il dolore. È necessario indossare calze o collant speciali al ginocchio. Non consentono al liquido di indugiare nei tessuti molli. È severamente vietato dormire in posizione seduta. Se devi sederti a lungo, allora devi impastare periodicamente l'articolazione della caviglia, piegando e infilandosi le gambe. Ogni ora dovresti alzarti e camminare un po '. Non è consigliabile sedersi vicino al fuoco. Il bagno dovrebbe essere preso la sera. I bagni caldi al mattino portano alla ritenzione idrica e provocano dolore.

Trattamento farmacologico delle vene varicose

Solo un flebologo medico determinerà la gravità della malattia e sarà in grado di prescrivere un trattamento obiettivo, che si tratti di scleroterapia, cure chirurgiche o farmaci. Stima della gravità vene varicose. il medico prescriverà farmaci che miglioreranno il tono delle vene e faciliteranno la condizione generale.

Applicazione detraleksa con vene varicose

Armati oggi con i medici un sacco di farmaci moderni ed efficaci di diversa convenienza. Uno di loro - detraleks. Il rimedio è mirato a un trattamento complesso vene varicose. Il principio attivo contiene due flavonoidi (500 mg): diosmint (90%) e esperidina (10%). I flavonoidi sono sicuri per l'uomo. sono sostanze di origine vegetale. La diosmina influisce positivamente sull'aumento del tono delle vene, contribuisce a diminuire la permeabilità dei vasi venosi e la pressione idrostatica nelle vene. Hesperedin tonifica le vene, rafforza le pareti dei vasi sanguigni, migliora il flusso sanguigno. unicità applicazione detraleksa è il suo rapido assorbimento nel sangue. detraleks inizia a lavorare già 4 ore dopo l'assunzione di 2 compresse. Una tale rapida attività del farmaco è dovuta alla struttura micronizzata, vale a dire particelle incluse nella compressa con un diametro non superiore a due micron. Se parliamo di analoghi non micronizzati, iniziano il loro lavoro dopo 1-2 giorni.

detraleks - farmaco flebotropico altamente efficace, che esercita un effetto complesso sul corpo umano. Circa i flavonoidi inclusi nella composizione del farmaco è stato discusso sopra. In un effetto complesso, entrambi i componenti del farmaco e in combinazione con altri componenti che compongono il farmaco. l'efficacia dell'esposizione all'organismo malato diventa molto più ampia. Detralex è un farmaco anti-infiammatorio. Gli studi hanno dimostrato che il farmaco è in grado di bloccare il processo di sintesi nell'organismo delle prostaglandine e del trombossano. Sono le principali fonti di processi infiammatori nel corpo. Detralex è un antiossidante meraviglioso; avverte la formazione di radicali liberi nel corpo, e in effetti danneggiano le pareti dei vasi sanguigni. Detralex impedisce l'aderenza dei leucociti alle pareti delle vene e impedisce la loro penetrazione nel tessuto, migliora la microcircolazione del sangue. La riduzione dei leucociti nei tessuti infiammati riduce il livello di espulsione di tali tossine come citochine, leucotrieni, radicali liberi di ossigeno. Applicazione detroaleksa aumenta per via endovenosa la pressione oncotica e linfatica della linfa, la frequenza e l'ampiezza della peristalsi dei vasi linfatici. Studi farmacologici condotti ripetutamente hanno dimostrato che con la somministrazione endovenosa del farmaco, il flusso linfatico aumenta del 200% se la dose viene gradualmente aggiunta da 3 a 12 mg / kg.

L'uso di detralex nella tromboflebite

Con tromboflebite applicazione detroaleksa È raccomandato nella terapia complessa, specialmente quando si tratta del decorso acuto della malattia. I flebiotici curano l'insufficienza venosa cronica. Un buon risultato del trattamento con questo farmaco e con varicotromboflebite. In tromboflebite acuta, si raccomanda di assumere 6 compresse al giorno per i primi quattro giorni, quindi assumere 4 compresse per 3 giorni, quindi seguire la raccomandazione generale: 2 compresse al giorno per 2-3 mesi.

Come prendere warfarin e detraleks per la trombosi?

Ciao, Elena Olegovna. Ho un trombo venoso profondo e bevo warfarin e detralex. Dimmi, per favore, come e quanto bere e la dose. Grazie

Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

detraleks

Che a trattare

Detralex appartiene alla categoria degli agenti venotonici. Questo farmaco è a base di flavonoidi - sostanze di origine vegetale. I componenti attivi sono esperidina e diosmina, a causa dell'azione di cui è possibile eliminare la stasi venosa di varia origine....

Clistere per le emorroidi - indicazioni per l'uso, soluzioni medicinali e folcloristiche a casa

Che a trattare

A casa, il clistere con le emorroidi è particolarmente efficace, la soluzione terapeutica di cui deterge l'intestino, normalizza le feci, rimuove i sintomi delle emorroidi infiammate....