Cos'è il varicocele e qual è il pericolo di questa malattia?

Tromboflebite

Le vene varicose sono conosciute sin dai tempi antichi. La prima menzione di questa malattia si trova ancora in Celso. Ma studiare il varicocele divenne intenzionalmente solo nel XVIII secolo. Cos'è il varicocele, cos'è pericoloso e se è possibile curarlo? Tutto ciò è particolarmente interessante per gli uomini afflitti. Sì, e dato che il varicocele può dimostrarsi nell'infanzia, a parte, non ci saranno genitori amorevoli.

Eziologia e patogenesi

loading...

Il varicocele è una patologia caratterizzata dall'allargamento delle vene del cordone spermatico. Si verifica nel 16% del sesso più forte, e la maggior parte della diagnosi di questa malattia cade nell'adolescenza. Nei bambini sotto i 10 anni il varicocele è definito solo nel 5% dei casi. Tale malattia causa notevole preoccupazione, poiché nel 40% degli uomini intervistati l'infertilità è stata trovata varicocele.

Normalmente, il sangue entra dai testicoli dall'arteria e fluisce nella direzione opposta attraverso le vene. Poiché il flusso di sangue avviene dal basso verso l'alto e supera la forza di gravità, quindi, che non è stata osservata nella direzione opposta, nei vasi hanno valvole che impediscono il flusso inverso del sangue. Ma in alcuni casi le valvole non affrontano questa funzione e il sangue scorre verso il basso, in tal caso la pressione nelle vene aumenta e si espandono. L'espansione viola ulteriormente la circolazione del sangue nello scroto e si forma un riflusso patologico. Ma il sangue continua a fluire dai testicoli ai vasi più piccoli che non sono progettati per un tale volume di sangue e, a loro volta, si espandono anche.

Gli scienziati non hanno una chiara opinione sulle cause della malattia e sul meccanismo del suo sviluppo. Ciò solleva molte polemiche, ma sono state formulate diverse teorie:

  • Insufficienza delle valvole della vena testica o della loro patologia congenita o completa assenza. Poiché nel caso del flusso sanguigno inverso le vene del plesso lobato si espandono e si trasformano.
  • Si crede anche che uno dei fattori che formano il varicocele sia l'angolo retto della vena ovarica sinistra rispetto al rene sinistro. È spiegato dal fatto che questo modo rende difficile la circolazione sanguigna sul lato sinistro e causa un varicocele sul lato sinistro.
  • Un'altra ragione è l'indebolimento delle vene. Questo processo patologico è dovuto alla sostituzione delle miofibrille con un tessuto connettivo.
  • Il varicocele può anche causare disturbi nella formazione delle vene durante lo sviluppo embrionale del futuro rappresentante del sesso più forte.
  • Caratteristiche anatomiche della struttura dei vasi sanguigni.
  • Nelle vecchie fonti c'è anche una tale teoria: eccessiva masturbazione negli adolescenti. Al momento attuale, questa ipotesi causa molte polemiche.
  • Ipertensione venosa cronica
  • La formazione di fistola artero-venosa nel letto vascolare renale è uno dei fattori della comparsa del varicocele.
  • La causa dell'emergenza del varicocele secondario spesso diventa neoplasie.

I testicoli spinosi possono svilupparsi a seguito di una qualche forma di patologia congenita o come sintomo di un'altra malattia.

A causa dell'overflow delle vene con sangue, la temperatura dei testicoli aumenta di 2-3 gradi Celsius. I noduli varicosi premono sui testicoli e causano ischemia. Inoltre, in un paziente maschio di infertilità, rilevata durante l'esame di lesioni vascolari coinvolti nella microcircolazione, edema stromale, e danni ai tubuli alcune sezioni dei tubuli seminiferi e anticorpi plasmatici antigeni dello sperma. La linfostasi si sviluppa

Gradi di malattia

loading...

La classificazione della malattia è abbastanza semplice e si basa sulla gravità delle vene e sulla trasformazione del testicolo e delle sue funzioni. Si distinguono il varicocele primario (ideopatico) e secondario (sintomatico). Il varicocele secondario si sviluppa come conseguenza di malattie che portano a un'interruzione della circolazione sanguigna mediante trasmissione o proliferazione della vena spermatica interna. Di solito si forma nella mezza età o nella vecchiaia di un uomo e approssimativamente ugualmente osservato su entrambi i lati dello scroto. Malattie che causano un varicocele secondario:

  1. Danno oncologico di reni e altri organi dello spazio addominale e della pelvi.
  2. Lesioni metastatiche dei linfonodi.
  3. Fistola.
  4. Trombosi di vene e altri.

Il varicocele idiopatico è del 90% lato sinistro e solo raramente bilaterale. Il varicocele idiopatico del lato destro si verifica anche meno frequentemente. Praticamente tutte le classificazioni proposte dagli uomini istruiti si basano sullo stadio del coinvolgimento varicocele e testicolare. In Russia, la più comune era la classificazione di Yu.F. Isakov.

1 grado

Il varicocele non è visualizzato ad occhio nudo. È determinato solo dalla palpazione con l'aiuto del test di Valsalva. In questo caso, con la posizione verticale del corpo, le vene dello scroto aumentano di dimensioni e, in posizione orizzontale, viene ripristinata l'aspetto normale.

2 gradi

I vasi dilatati del plesso simile all'inguine sono palpabili sia nella posizione orizzontale che in quella verticale del corpo. I parametri e la consistenza del testicolo non vengono modificati.

3 gradi

Le vene varicose sono pronunciate. L'uovo diminuisce di dimensioni, la sua consistenza cambia. I vasi sui testicoli appaiono traslucidi e la rete è chiaramente visibile, questa caratteristica è chiamata "lombrichi".

Determinare visivamente la malattia non è difficile, tuttavia, al fine di identificare la causa del suo sviluppo, sono necessari ulteriori metodi di ricerca.

I sintomi del varicocele sono piuttosto scarsi. I pazienti quasi non si lamentano. Solo a volte ci sono dolori nella parte interessata dello scroto o nella zona inguinale. Dolori incomprensibili, stupidi e tiranti. Le sensazioni aumentano con lo sforzo fisico e passano quando il paziente assume una posizione orizzontale. Solo nella terza fase del varicocele, la manifestazione dolorosa è possibile.

diagnostica

loading...

Stabilire la diagnosi di "varicocele" non è difficile, basta palpazione ed esame. Spesso per chiarire la diagnosi applicare un campione di Valsalva e Ivanisevich. Ma per chiarire le cause della malattia e lo stadio della malattia vascolare, vengono utilizzati metodi di ricerca ausiliari:

  • Metodi a raggi X: la venografia renale rivela cambiamenti funzionali e organici nella vena renale sinistra. La venotestoculografia retrograda consente di determinare i cambiamenti nell'architettura delle vene e di misurare la pressione nella vena del testicolo.
  • Metodi reografici: aiutano a identificare la natura della violazione dell'afflusso arterioso e del deflusso venoso del sangue durante il varicocele.
  • Misurazione della temperatura degli organi dello scroto - utilizzata per determinare la temperatura prima e dopo l'intervento chirurgico e identificare i meccanismi dei processi metabolici nei testicoli.
  • Indagine sui gas del sangue. Notare il rapporto tra ossigeno e anidride carbonica nel sangue prima e dopo il trattamento.
  • Spermogramma: una stima dello stato di uno sperma e un livello di fertilità dell'uomo.
  • Ultrasuoni e dopplerografia: forniscono un quadro più chiaro dello stato dei vasi sanguigni e degli organi.
  • Test clinici generali

L'esame è eseguito scrupolosamente e attentamente. Diverso varicocele con epididimite, cisti del cordone spermatico, funiculiti e tumori. Una diagnosi precisa consente di rendere la terapia più efficace.

Qual è pericoloso varikotsele? Non porta una minaccia mortale alla vita. La sua più terribile complicazione è l'infertilità. L'aumento della temperatura dei testicoli, la compressione dei testicoli e la crescente malnutrizione rendono il rappresentante maschile sterile. E la terapia precedente viene eseguita, maggiori sono le possibilità di preservare la salute e la fertilità.

Trattamento delle vene varicose del plesso simile all'inguine

loading...

Il metodo di terapia dell'idropsia dei testicoli viene scelto dal medico sulla base di dati oggettivi e soggettivi sullo stato di salute del paziente e sullo stadio della malattia.

Per la prima fase il varicocele può applicare una gestione attenta e un'osservazione dinamica. Varicocele 2 e 3 gradi richiedono solo un trattamento chirurgico. Nell'intera esperienza di studio e trattamento di questa patologia, ci sono più di centinaia di metodi di intervento chirurgico per la terapia varicocele. Molti di questi si sono rivelati inefficaci e al momento non usano tali metodi. I metodi moderni mirano ad eliminare la circolazione del sangue nella zona interessata della vena del testicolo. Questo risultato è ottenuto con bendaggio, embolizzazione e dissezione. Tipi di intervento chirurgico:

  1. Operazione Ivanisevich. Eseguirlo attraverso un'incisione inguinale obliqua, trovare una vena seminale. Staccare con cura dalle arterie e vene adiacenti, legare e accise.
  2. Legatura laparoscopica delle vene. Il trattamento chirurgico è effettuato attraverso 3 piccole incisioni e sotto il controllo di una videocamera e un doppler separano la nave necessaria e si preparano. Condurre il controllo della completezza della medicazione e il livello della caduta delle vene dilatate, dato che l'adolescente avrà bisogno di molto tempo per cambiare la condizione delle vene.
  3. Legatura delle vene per accesso subumano (Marmara). Nella proiezione dell'anello inguinale viene praticata un'incisione lunga 2-3 mm, con clip o benda tutte le vene allargate. La ferita viene suturata.
  4. Operazione Palomo. Durante questo tipo di chirurgia, viene utilizzato l'accesso addominale. I muscoli dell'addome si aprono, le vene colpite dalla patologia vengono separate, i vasi vengono asportati ei muscoli addominali vengono cuciti uno dopo l'altro.

Complicanze postoperatorie

loading...

Ematomi grandi emergenti si svuotarono immediatamente. Suppurazione, e se ci sono, gli antibiotici più spesso superficiale e non richiedono un trattamento speciale, ma prescritto per la prevenzione di infiammazione estesa. Se l'arteria viene danneggiata durante l'intervento chirurgico, sono possibili complicanze come lo sviluppo di atrofia testicolare.

La legatura dei vasi linfatici è irta di idropisia. Alcuni pazienti possono avvertire dolore entro 2 settimane dopo l'intervento, ma scompaiono alla velocità. Abbastanza spesso i sintomi della malattia non scompaiono e il varicocele si ripresenta. Ciò si verifica in caso di legatura insufficiente delle vene o di ostruzione delle vie di deflusso venoso.

Varikotsele è minacciato di sterilità, quindi è impossibile ignorare i rappresentanti del sesso più forte. Va tenuto presente che all'inizio non ci sono sintomi pronunciati e solo una malattia trascurata inizia a preoccuparsi molto. Ecco perché è necessario ascoltare il corpo e in caso di ciò che non esita a consultare un medico.

Varicocele: cos'è, quanto è pericoloso e come trattarlo?

loading...

Continuiamo la conversazione sulle malattie del ragazzo. Quindi, il bambino sta bene, cresce e all'improvviso, all'età di 13-14 anni, inizia a lamentarsi (o tollera il silenzio) per il dolore del disegno e la sensazione di bruciore nello scroto durante il movimento attivo. Tu, naturalmente, manda tuo figlio da uno specialista e lui fa una diagnosi: varicocele. O anche così: il ragazzo non si preoccupa, ma dal primo sopralluogo all'ufficio di arruolamento militare arriva e riferisce di avere varicocele da qualche parte lì.

Varikotsele: che cos'è?

loading...

Il varicocele è un'espansione delle vene del cordone spermatico e dei testicoli. Di solito ci sono tre gradi di varicocele.

Varicocele di primo grado: le ghirlande estese vengono rilevate in posizione eretta, quando il bambino si trova, scompaiono. Il bambino non si preoccupa.

Varicocele di secondo grado: il bambino si lamenta di dolore allo scroto, sensazione di bruciore. Le vene sono visibili, cadono sotto il testicolo, lo scroto è asimmetrico. Il testicolo stesso non si sente diverso da quello sano.

Varicocele di terzo grado: i grappoli venosi "appesi" nello scroto, il testicolo è piccolo e morbido. In questo caso, la spermatogenesi è spesso compromessa, l'atrofia testicolare può svilupparsi.

Varicocele - una malattia abbastanza comune, si verifica in media nel 10-15% degli uomini. Di norma, può verificarsi durante la pubertà e successivamente, quindi non dimenticare che per un ragazzo che visita un urologo o un andrologo dovrebbe essere reso obbligatorio come un dentista o un ginecologo per le donne. Come si suol dire, è meglio scoprire tutti i problemi in anticipo, e non quando è troppo tardi per bere Borjomi.

Curiosità: di solito il varicocele si sviluppa a sinistra. Vi è molto meno frequente varicocele bilaterale o varicocele sul lato destro. Ciò è probabilmente dovuto a un diverso deflusso di sangue venoso dai testicoli destro e sinistro: la vena dal testicolo sinistro passa una distanza maggiore prima di fluire in una grande nave. Come risultato di ciò, la pressione venosa sinistra è più alta, il che dà il prerequisito per lo sviluppo delle vene varicose.

Che è pericoloso varikotsele.

loading...

I varicoceli non sono pericolosi di per sé. Con lui puoi vivere e lavorare normalmente - soprattutto se non causa ansia.Il problema principale è una tipica complicanza di questa malattia, l'infertilità maschile.

Quando varicocele, la nutrizione testicolo è disturbata, che può portare alla sua atrofia. Inoltre, la rete di vasi venosi attorno al testicolo crea una sorta di "cuscino", che impedisce un normale deflusso di calore. Per la normale spermatogenesi, è richiesta una temperatura relativamente bassa: da 32,5 a 34,4 gradi. Quando la temperatura del varicocele è più alta, a causa di ciò la formazione di spermatozoi si rompe o si arresta del tutto.

Un'altra possibile complicazione del varicocele: infiammazione immunitaria del testicolo.

Trattamento varicocele

loading...

Sfortunatamente, il varicocele non può essere curato senza intervento chirurgico: solo efficaci metodi di trattamento sono veramente efficaci.
La necessità di trattamento è decisa individualmente. Naturalmente, se il varicocele è interessato e manifestato dal dolore nello scroto o nella sterilità, allora è necessario trattare.

Se un uomo con varicocele non si preoccupa, la necessità di un intervento chirurgico è una questione controversa. Di solito, se un uomo si aspetta ancora di avere figli, allora è meglio trattare il varicocel e l'operazione da eseguire, se il varicocele si trova in un uomo anziano per il quale il problema della procreazione non è così rilevante, allora si può fare a meno di un'operazione. Dato che stiamo parlando di adolescenti, ha senso essere trattati: hai bisogno dei nipoti?

Attualmente sono in fase di sviluppo diversi metodi di base per il trattamento del varicocele. In questo caso, tutti i metodi di trattamento sono suddivisi in due grandi gruppi: metodi ostruttivi e non ostruttivo (flusso sanguigno venoso non violento).

Per i metodi ostruttivi del trattamento del varicocele sono inclusi diversi tipi di operazioni. Il primo è un'operazione aperta. Nel corso della sua ghiandola varicosa è completamente fasciata o rimossa. L'operazione viene eseguita attraverso incisioni lunghe 3-5 cm, mentre il secondo metodo è endoscopico (laparoscopico). Sull'addome del paziente fanno tre piccole punture, attraverso una di esse viene inserito un endoscopio, quindi il chirurgo fascia la vena "cattiva" del testicolo interessato. L'operazione dura 15-20 minuti. Rispetto ad un intervento chirurgico aperto, la chirurgia endoscopica non richiede una preparazione speciale, è più facile per il paziente: il sangue non viene perso, una persona viene rapidamente ripristinata. Inoltre, non ci saranno cicatrici lunghe.

Un altro metodo di trattamento del varicocele: la sclerosi delle vene colpite dalla chioma del fieno. Un catetere viene inserito attraverso una puntura nella vena interessata e un agente sclerosante viene iniettato, causando una cessazione del flusso sanguigno attraverso la nave.

Tutti questi metodi (e alcuni altri, ad esempio, Palomo, Marmara) si riferiscono al metodo ostruttivo, cioè, interrompono il flusso venoso del sangue. Il varicocele in questo caso viene eliminato, ma il flusso venoso di sangue dal testicolo non migliora sempre, rispettivamente, il regime di temperatura non migliora.

Esiste un altro approccio per il trattamento del deflusso venoso varicocele, non ostruttivo e noralizzante: la formazione di anastomosi venose. Anastomosi sono le connessioni tra i vasi sanguigni. Pertanto, l'obiettivo di formare anastomosi venose è la creazione di vie artificiali di deflusso venoso dal testicolo.

La scelta di un metodo di trattamento è, ovviamente, necessaria per essere eseguita insieme agli specialisti. Di norma, la prognosi del trattamento è abbastanza efficace, soprattutto quando si tratta di adolescenti i cui testicoli non hanno ancora subito cambiamenti dovuti al varicocele.

Varicocele: cause, segni, gradi, rimozione

loading...

Fino a quando le vene varicose del cordone spermatico si manifestano, il paziente può non saperlo, perché i sintomi varicocele possono essere difficilmente notabili, non solo all'inizio del suo sviluppo. Qui, come qualcuno è fortunato - la malattia dopo la pubertà, di regola, non progredisce. Spesso la patologia viene rivelata ad alcuni esami o in connessione con il passaggio di una commissione medica da parte dei coscritti. A volte lo sviluppo di eventi fa sì che una persona si preoccupi ancora e cerchi aiuto dalla medicina. Dopotutto, emergere, anche se occasionalmente, disegnando dolori e un senso di pesantezza in un posto così intimo, suggerisce qualche patologia.

Data l'età di tale "felicità", la questione degli effetti del varicocele (impatto sulla capacità funzionale di tutto il corpo) è sempre al primo posto. La malattia non interferirà con una vita familiare completa e non influenzerà la funzione riproduttiva?

Gradi e cause del varicocele

loading...

Secondo diverse classificazioni, le vene varicose del cordone spermatico sono divise in 3 o 4 gradi (in particolare, "Wikipedia" indica 3 tipi o gradi). A seconda se l'autore prende in considerazione il grado zero, quando la patologia è nata e viene rilevata solo con ultrasuoni, ma non palpabile.

Tuttavia, gli ultrasuoni non sono gestiti da tutti, quindi è meglio iniziare la classificazione con varikotsele 1 grado, quando le vene allargate possono essere rilevate al tatto, tuttavia, solo in posizione eretta e con la tensione della parete addominale. Se il processo patologico va oltre, l'ulteriore diagnosi non richiede nemmeno adattamenti aggiuntivi e determina i seguenti "risultati" delle vene varicose:

  • Varicocele 2 gradi può essere rilevato visivamente, dove le vene allargate sono chiaramente visibili, ma il testicolo stesso non ha subito variazioni di dimensioni;
  • Varicocele 3 gradi caratterizzato da pronunciate vene varicose e una diminuzione del testicolo, che può cambiare la sua consistenza.

Certo, molti giovani si domandano perché sia ​​successo con una simile "disgrazia" che può far "mentire sotto il coltello del chirurgo", ma le cause del varicocele non sono diverse da quelle di altri tipi di vene varicose:

  1. Struttura anatomica dei testicoli, programmata geneticamente;
  2. Predisposizione ereditaria alle vene varicose, che appaiono dal padre o dalla madre, anche agli arti inferiori, anche se in un posto diverso;
  3. Eccessiva attività fisica (carichi associati al perseguimento di sport di potenza, ciclismo e sport equestri);
  4. Trombosi di vasi venosi renali.
  5. Lavoro associato a una prolungata permanenza in posizione eretta.

Il meccanismo di varicocele negli uomini è anche tipico di altri tipi di questa patologia risiede nel fallimento del lavoro delle valvole venose, che porta alla stagnazione del sangue nelle vene testicolari, che si accumulano, dilata il vaso, che contribuisce allo sviluppo di varicocele testicolare.

Età "pericolosa" e operazione futura

loading...

Il processo patologico di solito preferisce lato sinistro, Tuttavia, può essere a due lati o selezionare la posizione della localizzazione sulla destra. La malattia inizia presto e può essere generalmente congenita, a causa delle peculiarità dei vasi testicolari struttura anatomica, ma nei bambini che di solito non si manifesta, se non che la sua presenza può indicare scroto blu sulla sinistra (in considerazione delle peculiarità del dispositivo di deflusso venoso, più del 95% dei casi si verifica sul lato sinistro).

L'asimmetria del sistema circolatorio spiega perché il varicocele appare più spesso a sinistra. (Vienna del testicolo destro scorre direttamente nella vena cava inferiore, la vena testicolo sinistra nella vena renale sinistra)

Con l'inizio della rapida crescita e della pubertà, la frequenza del varicocele aumenta e gli adolescenti non solo possono affermarsi, ma anche essere diagnosticati in una certa misura. Scoperto in alcune patologie di ricerca, spesso scioccante anche non tanto sulla sua presenza, ma a causa dell'incapacità di eseguire il trattamento con varicocele con qualsiasi altro metodo rispetto alla chirurgia. Anche se, dovrebbe essere notato che l'operazione è lontana non è sempre obbligatorio.

Molti giovani vivono a lungo con una malattia asintomatica, i bambini hanno e non si preoccupano di nulla, e a 40 anni succede e va da solo. Nella maggior parte dei casi, questa è la variante esatta per varicocele.

La malattia, tuttavia, non sempre è la stessa per tutti e non sempre ha una prognosi favorevole in termini di preservazione della funzione riproduttiva. È noto che le vene varicose del testicolo può condurre al suo atrofia a causa di cambiamenti sclerotici e ischemia, che inevitabilmente comporta spermatogenesi alterata con un risultato triste, chiamato infertilità maschile. Il varicocele può portare al fatto che il testicolo, dove si sviluppa lo sperma, si trova in un ambiente sfavorevole, che presenta condizioni assolutamente inadatte per il pieno sviluppo delle cellule sessuali.

Nei casi in cui la patologia richiede un intervento chirurgico, nessuna pillola e lozione aiuterà. Non è necessario in questa situazione affidamento sulla fortuna, e dovrebbe, dopo aver soppesato tutti i "pro" e "contro", per selezionare il metodo più ottimale del trattamento chirurgico, perché al momento l'operazione di varicocele - non è raro e ha diverse varietà.

Il diritto del paziente di scegliere

loading...

Oltre a scegliere un metodo chirurgico, la domanda sul costo medio dell'intervento chirurgico per varicocele spesso preoccupa sia il paziente stesso che i suoi genitori, se non ha ancora raggiunto l'età per prendere decisioni indipendenti. Vai in un istituto medico pubblico per due settimane e vai avanti con piccoli costi di materiale? O applicare in una clinica commerciale, trascorrere in condizioni confortevoli con i pasti per cinque giorni e andare a casa senza varicocele, pagando per tutto su tutto mille 100 rubli russi?

Tuttavia, questo è il prezzo medio, in cui ogni metodo ha il suo costo, quindi puoi pensare e decidere e conoscere prima le principali caratteristiche degli interventi chirurgici proposti.

Operazione Ivanissevich

L'operazione di Ivanissevich è la più "vecchia", molte volte testata, dicono, non ha un'efficienza del 100%, comunque ad un prezzo che è approssimativamente 30 mila rubli, è il più accessibile. L'essenza dell'intervento consiste nel vestire e rimuovere le vene danneggiate e fermare il flusso inverso del sangue, che viene effettuato in anestesia locale o in anestesia generale. L'intervento operativo è effettuato da un accesso aperto.

Operazione Ivansevicha - vestizione delle vene seminifere sopra il livello dei testicoli

L'aspetto negativo dell'operazione è considerata la probabilità di recidiva e persistenza del rischio di legatura accidentale dell'arteria testicolare, che successivamente portare alla rottura della spermatogenesi. E 'chiaro che in realtà una possibilità speciale qui, c'è solo la mancanza di professionalità del chirurgo e la qualità inadeguata del risultato, quindi, è particolarmente paura di essa non dovrebbe essere la cosa principale - per scegliere un medico e ospedale;

Il metodo di Marmara

La chirurgia microchirurgica con il metodo di Marmara è attualmente una delle più popolari e preferite da allora non richiede la penetrazione nella cavità addominale, poco traumatico, praticamente non dà difetti estetici, complicazioni e ricadute. Il costo di esso inizia da 35-40 mila rubli, se l'intervento è unilaterale, ma quando si eseguono operazioni su entrambi i lati, sono considerati indipendenti l'uno dall'altro e valutati in 70-120 mila rubli;

Varicocelectomia laparoscopica

Varicocelectomia laparoscopica è considerato il metodo più efficace e unico nel caso espansione bilaterale delle vene del cordone spermatico. Il giorno seguente dopo l'operazione il paziente può andare a casa e procedere al solito lavoro e le cure, il periodo di riabilitazione procede rapidamente e facilmente, il difetto estetico è assente.

L'operazione è eseguita perforando la parete addominale anteriore sotto anestesia generale, e il chirurgo controlla il corso dell'operazione con l'aiuto di apparecchiature ottiche in tempo reale sul monitor. Il metodo laparoscopico praticamente non dà ricadute e riduce a zero il rischio di legatura delle arterie ovariche. L'indicazione per l'intervento endoscopico è la presenza di dolore severo nello scroto, manifestazione di una recidiva, infertilità, eliminazione di un difetto estetico, combinazione di diversi segni clinici di varicocele. Il costo medio di tale operazione è approssimativamente 50 mila rubli.

alternative

L'embolizzazione, scleroterapia, la coagulazione delle vene varicose del funicolo spermatico appartengono alla manipolazione endovascolare e considerato i metodi quasi non invasive che non comportano incisioni, punti e l'anestesia generale, il paziente dopo la procedura, non hanno nemmeno passare la notte in ospedale, e mandato a casa, dove un paio di giorni si risparmiano, evitando lo sforzo fisico. Tuttavia, il prezzo di tale intervento "luce" è la stessa come nel normale funzionamento, a seconda della clinica, la regione e le qualifiche del medico.

Foto: embolizzazione con varicocele. La spirale embolizzante blocca il flusso sanguigno attraverso la vena colpita.

Prendendo in considerazione l'opinione del medico

loading...

Se è necessario andare in funzione se i segni varikotsele sono insufficientemente espressi, o è possibile aspettare? Quanto durerà l'attesa? Quali complicazioni dovrebbero essere temute dopo l'intervento chirurgico?

Sebbene il paziente sia coinvolto nella decisione sulla questione dell'intervento chirurgico, l'ultima parola dovrebbe rimanere sempre con lo specialista. Di norma, il medico può valutare oggettivamente tutti i pro e i contro della prossima operazione, dove convenienza il suo svolgimento tenendo conto di tutti i fattori "per" e "contro" è in primo luogo.

I metodi chirurgici di trattamento sono fatti ricorso alla presenza delle seguenti indicazioni:

  1. Sensazioni di disagio e dolore di qualsiasi intensità, poiché anche un leggero dolore può indicare la formazione di microtrombi e l'infiammazione nei vasi dilatati del plesso simile all'inguine;
  2. Infertilità a causa di spermatogenesi alterata causata da vene varicose del cordone spermatico;
  3. Un difetto estetico che traumatizza permanentemente la psiche di un uomo e, di conseguenza, porta a una rottura dei rapporti sessuali;
  4. Per la prevenzione dell'infertilità nell'infanzia e nell'adolescenza, anche se non esiste un'opinione comune su questo argomento.

Molti esperti aderiscono al loro punto di vista e sostengono che il varicocele non può causare infertilità e giustificare il trattamento chirurgico solo in caso di deterioramento del numero di spermatozoi. Tuttavia, in qualche modo i medici sono tutti uguali: in presenza sia di infertilità che di vene varicose del plesso simile all'inguine, il trattamento del varicocele con un metodo chirurgico è inequivocabile. E solo allora puoi trovare un'altra ragione per guardare se la situazione non migliora.

Cos'altro minaccia il varicocele?

Inoltre, si dovrebbe sempre tenere a mente le possibili complicazioni e conseguenze del varicocele, che includono:

  • Irritato di testicolo (idrocele), causato dall'accumulo di liquido nello scroto a causa del flusso linfatico alterato. Questa complicanza è più spesso vista dopo l'operazione di Ivanissevich ed è associata alla legatura dei vasi linfatici contemporaneamente alla vena del testicolo. Quando l'idrocele è presente, al paziente viene somministrata una puntura o un'operazione ripetuta;
  • La recidiva della malattia è più possibile con accesso aperto e si verifica a causa del continuo flusso di sangue attraverso la vena interna dei semi (cessazione incompleta). Nel trattamento delle recidive, il metodo scleroterapico viene solitamente utilizzato;
  • Atrofia del testicolo - come una complicanza rara, e così grave, poi c'è una patologia caratterizzata dal fatto che alla fine l'uovo, di dimensioni decrescenti, perde la sua funzione primaria, che è improbabile per compiacere il giovane che vuole avere figli;
  • Malattia postoperatoria, quando l'epididimo è pieno di sangue. Tali problemi si verificano spesso dopo l'intervento laparoscopico;
  • Tromboflebite delle vene del cordone spermatico o perforazione della parete vascolare;
  • Reazioni allergiche all'agente di contrasto, caratteristiche per l'embolizzazione.

Ovviamente, la chirurgia di Marmara è la più sicura e meno traumatica, che, inoltre, può essere eseguita in anestesia locale ed escludere l'impatto negativo dell'anestesia generale.

Video: parere sullo specialista dei varicocele

L'ultima fase di preparazione per l'operazione

loading...

Quando si sceglie un intervento chirurgico, l'età del paziente, la presenza di malattie concomitanti, soprattutto in operazioni che richiedono anestesia generale, che di per sé ha controindicazioni e, naturalmente, la gravità del processo patologico, viene presa in considerazione. La presenza di focolai purulenti e infiammatori, indipendentemente dalla posizione della loro localizzazione, è una controindicazione diretta a qualsiasi intervento chirurgico! Le malattie del tratto gastrointestinale appartengono anche alla categoria delle controindicazioni primarie nel trattamento chirurgico del varicocele.

Prima di un intervento chirurgico, il paziente subisce un esame obbligatorio in questi casi, che include:

  • Analisi generale del sangue e delle urine;
  • Studi biochimici del siero del sangue (glucosio, urea, creatinina, enzimi, bilirubina);
  • EIA-HIV e sifilide;
  • Indice di protrombina, coagulabilità e durata del sanguinamento;
  • Affiliazione di gruppo di AB0 e Rh;
  • elettrocardiogramma;
  • Fluorography.

Cosa e quando puoi mangiare e bere, come pulire gli intestini e prepararti psicologicamente - queste domande sembrano insignificanti a prima vista. Se l'intervento chirurgico è importante, ogni dettaglio, e quindi il paziente, una volta che il reparto di chirurgia, il giorno prima dovrebbe essere sotto la "occhio vigile" e la costante supervisione degli operatori sanitari e di credere che tutto sarà grande.

Video: presentazione sul trattamento del varicocele

loading...

Prevenzione delle ricadute

loading...

Rimozione di vene varicose uviform chirurgia del plesso non appartiene alla categoria dei complessi e pesanti, quindi la degenza ospedaliera di breve durata e il periodo di recupero dopo l'intervento chirurgico di solito dura non più di due o tre mesi, durante i quali il paziente viene rilasciato dal esercizio. Inoltre, si raccomanda vivamente di astenersi dal sesso entro 3 settimane, come il paziente, dopo aver ascoltato affermazioni irragionevoli sulla riduzione dell'erezione, vuole vedere più rapidamente. Prima della dimissione, il medico di solito si concentra su questi problemi e spiega pazientemente al paziente che il trattamento chirurgico dei testicoli del varicocele per "abilità maschili" non è influenzato. Ma poi, dopo il periodo di astinenza, il sesso regolare può essere la migliore prevenzione del varicocele negli uomini.

È noto che il lavoro del tratto digestivo colpisce molto i testicoli, dove la stitichezza è il peggior nemico delle vene, causando stagnazione in essi, quindi un'attenzione particolare deve essere rivolta alla regolazione di questi processi. Inoltre, chili in più interferiranno solo, il che significa che una dieta a tutti gli effetti con una predominanza di frutta e verdura sarà proprio il modo.

Mentre la questione non ha raggiunto la partecipazione attiva nello sport, il paziente non dovrebbe dimenticare l'effetto positivo di un buon sonno sano, che, di regola, arriva dopo le passeggiate serali. E impegnati in sport non è solo possibile, ma anche necessario, naturalmente, dopo una pausa di tre mesi, ma la preferenza dovrebbe essere data al nuoto e atletica, ma la mountain bike, è auspicabile per nascondere. E il cavallo è meglio non sedersi.

Il punto più importante delle misure preventive, che è menzionato ad ogni visita dal medico: le cattive abitudini devono essere sradicate una volta per tutte! Ogni minuto al paziente viene insegnato a ricordare che la nicotina in particolare è dannosa per l'intero sistema cardiovascolare e in particolare i vasi venosi del plesso simile all'inguine.

Per coloro che non riconoscono la chirurgia

loading...

Il trattamento varikotsele senza chirurgia è di usare le proprietà medicinali delle piante, che hanno dato alla natura e studiato gli antenati. Dopotutto, c'erano tempi in cui l'attuale abbondanza di farmaci per il farmacista non esisteva e persino l'intervento chirurgico non era a una tale altitudine. Varikotsele - il privilegio non solo di un uomo moderno, la malattia, sicuramente, è nato con un uomo, quindi il trattamento dei rimedi popolari di questa patologia si riflette certamente nelle ricette dei guaritori-erboristi.

Infusi dei fiori miscela camomilla, di castagno, rue, corteccia di salice, radici e foglie di lampone achillea non solo 150 grammi di bevanda al mattino e alla sera, ma sotto forma di impacchi viene applicato sulla zona colpita.

Si ritiene che il varicocele sia ben servito dalle mele Antonov.

Particolarmente popolare nel trattamento delle vene varicose testicolari sono i metodi di applicazione congiunta di infusioni o decotti di rami di salice, quercia e castagno.

Che trattare varikotsele e come - affare del paziente, comunque lanciare malattia o malattia se è, non è desiderabile. Un'altra questione è, se non ci sono segni di varicocele, poi, come si dice, "non si può particolarmente fastidio", perché si tratta di una malattia e deve essere trattato solo quando si manifesta, e anche allora, per lo più operativa. Tuttavia, per gli uomini con una predisposizione ereditaria, la profilassi non fa ancora male, e i rimedi popolari aiuteranno a far fronte al problema.

Tutto sulle ghiandole
e sistema ormonale

loading...

Cos'è questo - varicocele? Questo termine si riferisce all'espansione delle vene del cordone spermatico e del testicolo.

Nelle vene normali, una rete sottile intreccia il cordone spermatico e fornisce un efflusso efficace di sangue dal testicolo. Come risultato della loro espansione, c'è una violazione della circolazione sanguigna.

Perché si presenta varicocele? Qual è il meccanismo del suo sviluppo?

La causa principale dell'espansione è l'alta pressione. Di solito si verifica nelle vene del testicolo sinistro a causa delle caratteristiche anatomiche della struttura del sistema del suo apporto di sangue.

La vena del testicolo (11) scorre nel sistema renale, al di sopra del quale passa l'arteria mesenterica superiore (10), che alimenta l'intestino

In questo posto ci sono le cosiddette "pinzette" anatomiche.

Meccanismo di compressione della vena renale

Il suo meccanismo è il seguente: quando una persona assume una posizione eretta, l'arteria si estende sotto il peso dell'intestino inferiore e preme la vena verso l'aorta. L'uscita di sangue è difficile.

Ciò porta ad un aumento della pressione sulle pareti delle vene. La loro elasticità, allungamento e funzionamento delle valvole sono violati. Di conseguenza, c'è un flusso inverso di sangue ai testicoli.

Importante! A causa di tale struttura anatomica varicocele leftside verifica in più del 80%, circa 20% - due lati, e meno del 2% - solo destra (senza compressione della vena renale arteria mesenterica).

Inoltre, le cause varikotsele possono essere:

  • eccessivo sforzo fisico;
  • trombosi della vena renale;
  • compressione della vena renale da parte di un tumore o cisti.

Deformazione dei vasi venosi a causa di alta pressione in loro

Quanto spesso si presenta varicocele negli uomini?

loading...

Questa malattia ha un'ampia prevalenza nella popolazione maschile. È dimostrato che circa il 12-15%, vale a dire ogni decimo ha questa patologia.

Nota. Il varicocele più comune viene diagnosticato negli adolescenti (14-15 anni). Ciò è dovuto all'insorgenza di una crescita attiva nel periodo della pubertà. A causa del rapido aumento delle dimensioni delle ossa, le navi (il loro tasso di crescita è più piccolo) sono fortemente tese, aumentando l'azione delle "pinzette".

classificazione

Ci sono 3 gradi di vene varicose del testicolo con varicocele:

1 ° - aumentare leggermente le dimensioni. Non ci sono lamentele. Non ci sono violazioni durante l'esame. La palpazione in posizione verticale presenta una certa densità delle venature. La diagnosi è fatta sulla base dei risultati degli ultrasuoni.

2 ° - le vene sono leggermente ingrandite. Il loro aumento è determinato dal sentirsi sia in posizione eretta che in posizione prona.

3 ° - c'è un cambiamento significativo nelle vene del testicolo e del cordone spermatico. Visivamente, l'esame rivela la formazione cianotica nell'area scrotale. Alla palpazione la compattazione è chiaramente rivelata. Il paziente lamenta dolore.

Aspetto della rete venosa a vari gradi di varicocele

Importante! Dopo l'età della pubertà, l'aumento delle dimensioni delle vene è raro. Più spesso, il grado di varicocele rimane non curato per tutta la vita.

Quali sono gli effetti del varicocele?

Questa malattia non rappresenta una minaccia per la vita umana. La maggior parte degli uomini non può nemmeno sospettare di avere una piccola estensione delle vene del cordone spermatico. Il principale pericolo di questa malattia è lo sviluppo della sterilità. Perché questo accade:

  • il ristagno del flusso sanguigno nelle vene porta alla loro espansione e compressione delle arterie, la nutrizione e il rilascio di ossigeno ai testicoli peggiorano;
  • nella rete venosa coperta dal cordone spermatico e dal testicolo, il loro scambio di calore cambia, il raffreddamento si rompe, il che cambia e interrompe la spermatogenesi;
  • flusso sanguigno retrogrado (reflusso) dalla vena renale (la causa di ciò è una violazione della chiusura delle valvole) porta a danni tossici ai testicoli da prodotti metabolici dei reni;
  • a causa dell'ipossia, i radicali liberi appaiono nelle cellule, che, a causa del disturbo del flusso sanguigno, non vengono neutralizzati, portando alla distruzione e alla morte dei tessuti circostanti.

L'effetto complesso di tutti i fattori dannosi porta a un cambiamento e una violazione della spermatogenesi e, di conseguenza, alla sterilità

Importante! Si nota che tra gli uomini che hanno problemi con il concepimento, il 45% ha il varicocele. In coloro che soffrono di infertilità secondaria, la dilatazione della vena si verifica nell'80% dei casi. Ciò dimostra che la diagnosi e il trattamento tempestivi di questa malattia sono estremamente importanti per la salute riproduttiva degli uomini.

Quadro clinico

I sintomi del varicocele, notati dagli uomini, sono piuttosto scarsi. La maggior parte non ha lamentele oggettive, il che porta ad una lunga assenza di trattamento e allo sviluppo dell'atrofia testicolare.

Per la prima volta un uomo presta attenzione a un piccolo gonfiore, un irrigidimento nell'area del cordone spermatico. È molto spesso indolore, non causa alcun disagio.

Quando il terzo grado di varicocele appare irregolare formazione volumetrica cianotica nell'area del cordone spermatico

Provoca non solo disagio fisico, ma anche morale (difetto estetico).

Dei reclami soggettivi, il paziente annotano il dolore più spesso. Nella maggior parte dei casi, non è forte. Indossa un carattere doloroso e tirante, amplificando il certificato sessuale o l'atto e l'esercizio fisico.

Il dolore con varicocele non è caratterizzato da intensità

Importante! Se la comparsa di un tumore nello scroto è accompagnata da un forte dolore, una violazione della salute generale, un aumento della temperatura, un cambiamento nel colore della pelle - questo non è varicocele! E questa condizione richiede una richiesta immediata al medico.

diagnostica

La diagnosi nella maggior parte dei casi non è difficile. Circa il 50% dei casi di varicocele si trovano durante gli esami preventivi.

Palpazione dei testicoli per identificare il varicocele

Il principale metodo di diagnosi è la palpazione dei testicoli nella posizione del paziente sdraiato e in piedi. Ciò consente di stimare la dimensione della formazione e di ispezionare la pelle dello scroto ai fini della diagnosi differenziale.

La diagnosi finale, così come il grado di varicocele negli uomini, ci consente di stabilire gli ultrasuoni.

Nel processo di ultrasuoni vengono rilevate vene allargate, misurate le loro dimensioni, valutata la condizione del testicolo e il flusso sanguigno mediante uno speciale sensore Doppler

trattamento

Dopo la diagnosi di ogni uomo, sorge la domanda: come trattare il varicocele? La risposta è una: chirurgicamente. I restanti metodi di trattamento del varicocele sono inefficaci. L'obiettivo è fermare il flusso di sangue nelle vene allargate.

Secondo vari autori, il varicocele non è sempre un'indicazione del 100% per il trattamento chirurgico. Tuttavia, un'operazione è necessaria se:

  • c'è una sindrome di dolore;
  • lo sviluppo di sterilità è stato annotato;
  • c'è una diminuzione graduale delle dimensioni del testicolo;
  • questo è il desiderio del paziente (rimozione di un difetto estetico).

La medicina moderna offre diverse opzioni per il trattamento chirurgico:

  • con accesso aperto (secondo Ivanissevich);
  • rimozione attraverso il minidoad;
  • laparoscopica;
  • scleroterapia delle vene.

L'accesso operativo aperto è il più vecchio e usato da molto tempo. L'incisione è fatta nell'ileo.

Inoltre, il testicolo viene escreto e fasciato

Gli svantaggi di questo metodo sono la guarigione delle ferite lunghe, l'alto rischio di infezione secondaria, la formazione di cicatrici postoperatorie.

Disinstallare attraverso il minidoad. Una piccola incisione viene eseguita nella regione dell'uscita del cavo spermatico dal canale inguinale.

Quando si elimina attraverso il mini-accesso, come risulta chiaro dal titolo, è limitato a un taglio minore

Il kanatik viene rimosso dalla ferita, dove le sue vene sono fasciate.

Il metodo laparoscopico è considerato il più moderno e meno invasivo.

Con questo tipo di trattamento chirurgico, vengono creati tre piccoli accessi: uno attraverso l'ombelico (viene inserita una speciale telecamera) e gli altri due su ciascun lato (per le forbici e il bloccaggio)

Quindi, con movimenti accurati, il cordone spermatico viene separato dai tessuti circostanti, le vene vengono espulse, vengono posizionate delle parentesi speciali.

Questo metodo è il più sicuro e inoltre, grazie a un aumento multiplo dell'immagine sul monitor, consente di separare attentamente e accuratamente il tessuto.

La scleroterapia delle vene viene eseguita attraverso la vena femorale. In questo caso, viene introdotto un catetere speciale che raggiunge il livello di espansione. Successivamente, una siringa è collegata ad essa con una sostanza sclerosante che provoca l'aderenza delle pareti venose. Il flusso sanguigno si arresta.

Allo stesso modo, l'embolizzazione è possibile, cioè E. occlusioni della vena da un trombo artificiale

Importante! Questi metodi violano il deflusso naturale del sangue dal testicolo, ridistribuendo il sangue alle vene superficiali safene.

Esiste un altro tipo di intervento chirurgico: rivascolarizzazione microvascolare del testicolo. Il suo obiettivo è ripristinare il normale flusso sanguigno.

Dopo l'accesso chirurgico, l'arteria testicolare viene tagliata dall'arteria renale e suturata all'epigastrico. Di conseguenza, le "pinzette" anatomiche scompaiono, questo porta alla normalizzazione della pressione e al ripristino del flusso sanguigno corretto.

Ogni uomo prima o poi vuole diventare padre. Pertanto, è così importante monitorare la vostra salute sin dalla giovane età, perché non identificato nell'adolescenza, il varicocele può portare in futuro all'infertilità.

Diagnosi del varicocele: cause e trattamento

Il varicocele è definito come un'espansione del cordone spermatico. Questa è una malattia abbastanza comune tra gli uomini, che porta a conseguenze spiacevoli. Qual è pericoloso varikotsele? L'espansione delle vene in questi luoghi non è un problema molto serio, dal momento che non rappresenta una minaccia per la vita umana, ma il problema è la complicazione di questa malattia, che si manifesta nel sintomo del dolore e nella sterilità maschile. Qual è il meccanismo dello sviluppo della malattia?

Il sangue che fornisce sostanze nutritive ai testicoli, si muove, dirigendosi verso il cuore. Le valvole, che si trovano in vasi sani, non consentono al sangue venoso di ristagnare, facilitando il suo movimento. L'espansione varicosa significa che le valvole funzionano male e potrebbero non funzionare affatto, quindi il sangue non si allontana dall'organo. Le violazioni della circolazione sanguigna del testicolo sono il risultato di questo disturbo.

La violazione del flusso di sangue porta a fenomeni stagnanti nei testicoli e ciò riduce l'efficienza del sistema riproduttivo. Non dobbiamo dimenticare che i testicoli hanno una temperatura inferiore rispetto al corpo di una persona sana, la differenza è piccola, solo uno o due gradi, ma c'è ancora. La malattia del varicocele negli uomini significa che il sangue circola intorno al testicolo non come dovrebbe, quindi la sua temperatura diventa la stessa di quella di tutto il corpo. Se il trattamento non viene eseguito in tempo, iniziano altri problemi. Perché questo è un fallimento?

Cause delle vene varicose

Ci sono due ragioni per il varicocele. Consideriamoli in dettaglio.

  1. Pareti deboli di vasi sanguigni. Molto spesso questa è una condizione congenita. Ad esempio, se a un padre è stato diagnosticato un varicocele, la probabilità che la stessa malattia si verifichi nella sua discendenza maschile è piuttosto alta. Gli urologi hanno scoperto che nei pazienti con questa malattia ci sono parenti che soffrono di zampe piatte, tessuto connettivo povero, fimosi, vene varicose e hanno problemi con i muscoli del cuore.
  1. Alta pressione sanguigna in vasi che si trovano in una piccola pelvi o scroto. Tuttavia, se un uomo ha problemi di questo tipo, ciò non significa che verrà diagnosticato con varicocele. Ma gli esperti sono sempre più confrontati al fatto che l'aumento della pressione negli uomini provoca cambiamenti nell'area dell'inguine, il che porta allo sviluppo della malattia di cui stiamo discutendo. Vienna, che fornisce la via del sangue al testicolo, può piegarsi ad angolo, che per lei è innaturale. Viene pizzicato dai tessuti circostanti, a causa del quale il diametro del vaso diminuisce, il che porta ad un aumento della pressione sanguigna, che circola attraverso di esso.

Vi sono altri fattori che, di per sé, non sono le cause dello sviluppo della malattia, ma possono accelerarne lo sviluppo. Tali fattori includono:

  • costipazione cronica;
  • sollevare e spostare pesi;
  • sovraccarico dei muscoli del peritoneo.

La ricorrenza del varicocele è solitamente dovuta al fatto che il reflusso del sangue venoso, eseguito dalla vena testicolare, è preservato. Inoltre, la recidiva di varicocele può essere associata alla cessazione incompleta del flusso sanguigno, che viene effettuata attraverso il lume della vena interna seminale, o con lo sviluppo di vene aggiuntive non rilevate al momento dell'intervento.

I sintomi della malattia

I sintomi del varicocele non iniziano a manifestarsi immediatamente, come dimostra l'insidiosità della malattia. Non può causare ansia fino a quando non assume una forma trascurata. Accade spesso che questa malattia venga rilevata solo durante la visita medica, dopo la quale viene trattato il varicocele. La malattia può manifestarsi durante la pubertà, raggiungere un certo grado in un breve periodo di tempo e cessare di progredire.

Se il giovane è attento, potrebbe notare un leggero aumento e una goccia nella metà sinistra dello scroto. Inoltre, ci può essere una sensazione spiacevole nella zona inguinale, che aumenta durante il caricamento del piano fisico o durante l'eccitazione sessuale. Accade, che lo scroto inclinato interferisca con il camminare. Nella posizione verticale aumenta il lato sinistro dello scroto, cioè si sviluppa il varicocele a sinistra. Se il caso è molto trascurato, inizia un dolore costante, l'ingrandimento dello scroto diventa più significativo e il testicolo sinistro diventa più piccolo. Gradi di varicocele solo quattro.

  1. Al primo grado, le violazioni nella struttura venosa non sono percepibili al tatto. Possono essere determinati solo dopo ulteriori ricerche, che possono essere ecografia o dopplerografia.
  2. Nel secondo grado, l'estensione varicosa viene palpata solo nella posizione verticale del corpo.
  3. Il terzo grado è caratterizzato dalla palpazione del disturbo della struttura delle vene sia nella posizione verticale che orizzontale.
  4. Al quarto grado, la malattia può essere vista anche con l'esame manuale. Nella foto puoi vedere come appare la malattia.

Succede raramente che un grado venga trasferito a un altro. Molto spesso si sviluppa un varicocele sinistro, ma ci sono casi in cui si verifica un varicocele bilaterale, quando si verificano violazioni sia nei testicoli sinistro che destro. Di conseguenza, il varicocele bilaterale si manifesta con il dolore nella regione di due testicoli.

Metodi diagnostici

La diagnosi di varicocele può a volte essere conclusa solo nell'esame e nella palpazione del plesso "lobato", quando il paziente si trova in una posizione eretta. Risultati più precisi della palpazione danno un test di Valsalva. Questo è un test che consiste nello sforzo, quando la pressione nella cavità addominale aumenta, aumenta l'apporto di sangue ai testicoli. Nel caso in cui le vene aumentino fortemente, non è richiesto alcun esame aggiuntivo.

Con un basso grado di varicocele, è in corso uno studio speciale: la dopplerografia dello scroto o l'ecografia. Se si sospetta una malattia, questi studi devono essere necessariamente eseguiti in posizione prona e in piedi, altrimenti il ​​sondaggio perderà il suo significato. Questi due metodi di esame sono obbligatori per tutti i pazienti maschi che hanno infertilità e che lamentano dolore nei testicoli.

Trattamento della malattia

La diagnosi aiuterà a identificare il grado della malattia e la sua localizzazione specifica. Cioè, diventa chiaro, un varicocele o varicocele bilaterale a destra oa sinistra. Dopo aver specificato la diagnosi, il medico prescrive il trattamento.

Il trattamento con varicocele per oggi viene effettuato solo mediante intervento chirurgico. Se qualcuno promette un diverso metodo di trattamento, queste sono promesse vuote che possono portare a inutili sprechi di tempo e denaro. Se il paziente lamenta dolore o infertilità, l'operazione è obbligatoria.

Se la malattia non arreca fastidio a un uomo, allora la necessità di un intervento chirurgico diventa una grande domanda. Il momento decisivo in esso è la probabilità di infertilità. In questo caso, l'uomo dovrebbe decidere se vuole avere i propri figli. Se la risposta a questa domanda è positiva, allora è necessario eseguire l'operazione. Se un uomo ha già figli o per qualche motivo non vuole acquisire i propri figli e la malattia non gli causa dolore o altri inconvenienti, allora è del tutto possibile fare a meno di un'operazione. Spesso questi momenti sono decisivi per l'età di una persona, cioè, è probabile che un giovane debba subire un'operazione, mentre gli anziani potrebbero essere in grado di farne a meno.

Il trattamento del varicocele viene eseguito mediante una operazione di due esistenti.

  1. Rimozione completa o escissione della nave, che è influenzata dalla dilatazione varicosa. Dopo un tale intervento chirurgico, il flusso di sangue si arresta completamente, a causa di ciò che il corpo sta cercando nuove vie di rimozione dal tessuto del testicolo di sangue. La circolazione del sangue viene regolata nel tempo. La manipolazione chirurgica in questo caso è ridotta al minimo. L'operazione non è difficile, non è costosa e il paziente non è in ospedale da molto tempo. Lo svantaggio di questa operazione è un'alta probabilità che ci sarà una ricaduta varicocele. Il suo unico inconveniente è la non fisiologia dell'intervento chirurgico.
  2. Rimozione di un sito che è interessato dalla dilatazione varicosa. Dopo che il sito è stato tagliato, la plastica della nave è stata realizzata, in modo che le sue funzioni siano ripristinate. Questa operazione è chiamata rivascolarizzazione microchirurgica dell'ovaio. Questa operazione è buona perché il normale deflusso di sangue dal testicolo viene ripristinato quasi immediatamente. La ricorrenza del varicocele in questo caso non si verificherà, poiché le aree con estensione varicosa sono completamente rimosse. Lo svantaggio dell'operazione è che il paziente è in ospedale da molto tempo. Inoltre, l'operazione è costosa e le manipolazioni eseguite sono piuttosto complicate.

Possibili conseguenze

Come abbiamo già detto, la malattia stessa non rappresenta una minaccia per la vita del paziente, ma le complicazioni che possono ancora verificarsi sono il sintomo del dolore e l'infertilità maschile.

I fattori di infertilità in questa malattia sono i seguenti:

  • ischemia testicolare;
  • aumento della temperatura testicolare alla temperatura corporea;
  • accumulo nei testicoli dei radicali liberi, che danneggiano questi tessuti;
  • lanciando sostanze biologicamente attive nei testicoli delle ghiandole surrenali e dei reni.

È possibile che insorgano complicazioni dopo l'operazione, anche se ciò non accade spesso. La conseguenza più comune dopo l'intervento chirurgico è la linfostasi. Ciò è dovuto al fatto che i vasi linfatici sono danneggiati. Questa complicazione scompare entro una settimana. Ancora meno si verifica l'ipotrofia testicolare. La complicazione, nota come idrocele, si verifica raramente con un metodo microchirurgico.

Certo, trattamento varikotsele - un punto molto importante, ma, a quanto pare, può dare alcune complicazioni. Pertanto, è meglio adottare misure preventive che contribuiranno a liberarsi di problemi inutili.

Misure preventive

Va notato che oggi non ci sono metodi speciali per la prevenzione della malattia, poiché è spesso di natura ereditaria ed è determinata dalle caratteristiche dell'organismo. Tuttavia, ciò non significa che la prevenzione del varicocele non venga eseguita affatto.

Dopo la fine della pubertà, si consiglia di sottoporsi a esami con un urologo, che aiuterà a rilevare la malattia nel tempo, anche se non ci sono segni di varicocele. Se non vengono rilevate anomalie durante tale sondaggio, la probabilità che la malattia si sviluppi in seguito è praticamente inesistente.

Se tuttavia la malattia viene rivelata, devono essere seguite tutte le raccomandazioni del medico. Si consiglia di evitare carichi pesanti e monitorare lo svuotamento dell'intestino. All'atto di attacchi di dolore è possibile accettare preparazioni che navi strette. Si raccomanda inoltre di applicare la sacca di ghiaccio allo scroto.

Si scopre che non si può trascurare l'esame di un medico così importante come un urologo. Ai primi sintomi sgradevoli è necessario andare a questo dottore e, probabilmente, a non rifiutare l'operazione che faciliterà una condizione e aiuterà a rallegrare le vite.

Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

Il proctologo: cosa fa, che tipo di malattia guarisce e come prepararsi per l'esame

Tromboflebite

La proctologia è un campo della medicina, la cui direzione principale è lo studio delle malattie dell'intestino crasso....

Candele di emorroidi con l'allattamento al seno

Tromboflebite

La bella metà del nostro mondo, queste sono le nostre donne, sono suscettibili allo sviluppo di emorroidi durante la gravidanza e dopo il parto.Pertanto, la domanda su quali candele scegliere tra le emorroidi durante l'allattamento al seno è molto importante....