Revisione completa del varicocele negli uomini: cause, diagnosi, trattamento

Motivi

Da questo articolo imparerai: una descrizione del varicocele negli uomini, le cause del suo aspetto, i sintomi, i metodi diagnostici e le opzioni di trattamento.

Il varicocele è una dilatazione patologica delle vene (vene varicose) del testicolo dei testicoli, che porta a una violazione della circolazione sanguigna in loro. È spesso combinato con altre lesioni del sistema venoso, ad esempio con le emorroidi. Per essere più precisi è interessato un plesso simile all'inguine (o, diversamente, lobato) delle vene del cordone spermatico.

Questa è una delle malattie diagnosticate più frequentemente, rilevata in circa il 35% degli uomini. Nella maggior parte dei casi il varicocele si trova negli uomini in età riproduttiva e negli adolescenti durante la pubertà.

Nella patologia di una serie di ragioni (caratteristiche anatomiche, difetti congeniti venoso struttura di sistema) interferisce con il normale funzionamento delle valvole venose - pieghe semilunari disposte sul lato interno della vena, che impediscono il riflusso di sangue, e prevenire la stagnazione.

Con la prolungata distensione delle gambe e un intenso sforzo fisico nelle vene del plesso del plesso, la pressione aumenta. Esso, insieme all'esaurimento o alla completa cessazione delle valvole, porta a un'espansione delle vene, il cui risultato è il ristagno di sangue nello scroto.

Fenomeni stagnanti, mancanza di ossigeno influenzano negativamente le cellule di Leydig e Sertoli. I primi sono responsabili della produzione di testosterone, il secondo per la maturazione degli spermatozoi. Di conseguenza, si sviluppa l'infertilità, che è la principale minaccia per questa patologia, sebbene di per sé una malattia per la vita non sia pericolosa e in alcuni addirittura passa asintomaticamente.

Il varicocele è diagnosticata più spesso lato sinistro (fino al 95-98% dei casi), meno (non più del 12%) bilaterale, raramente (+ 8%) a destra. La rilevazione e l'eliminazione della malattia negli adulti è eseguita da un urologo, un andrologo, un flebologo o un chirurgo, in adolescenti - un bambino chirurgo. Un'operazione tempestiva elimina completamente la patologia e la funzione riproduttiva viene rapidamente ripristinata.

Tipi e gradi varicocele

A seconda della causa, la malattia è primaria (indipendente) e secondaria (sintomatica).

I gradi di varicocele variano in base ai sintomi e alla gravità delle vene varicose:

Tutte le cause dell'apparenza negli uomini varicocele: da cosa nasce e come prevenirlo?

Il varicocele è la formazione di una densificazione a boschetto nello scroto del maschio. Un fenomeno simile è associato alle vene varicose del testicolo e del cordone spermatico.

Di regola, la malattia si sviluppa durante la pubertà, cioè negli adolescenti. Molto spesso c'è una forma di varicocele sul lato sinistro a causa delle peculiarità dell'anatomia maschile.

Le forme a destra e bilaterali della malattia sono molto rare nella pratica. Comprendiamo con varikotsele sugli uomini: le ragioni, i segni e altre importanti sfumature sono descritte nel nostro articolo.

È contagioso?

Per rispondere a questa domanda, bisogna considerare la patogenesi del varicocele. Le vene nel corpo umano sono responsabili del trasferimento di sangue contenente anidride carbonica. Il movimento lungo di loro è diretto dal basso verso l'alto. Le pareti delle vene sono elastiche rispetto alle arterie, sono dotate di valvole speciali, che devono impedire il flusso inverso di sangue.

Quando il funzionamento delle valvole delle vene che circondano il testicolo con il cordone spermatico viene rotto, il sangue ristagna, stirando le pareti dei vasi, formando un sigillo simile ad un grappolo d'uva.

Tuttavia, l'infezione da batteri, virus e funghi può portare a processi infiammatori degli organi genitali degli uomini, che indirettamente contribuiscono allo sviluppo del varicocele.

La malattia può svilupparsi per ragioni psicosomatiche? Qual è la psicosomatica varicocele?

Qualsiasi forte stress è accompagnato dal rilascio di ormoni nel sangue di adrenalina o norepinefrina. La selettività del rilascio ormonale dipende dalle caratteristiche individuali del corpo di un uomo:

  1. adrenalina contribuisce alla riduzione dei vasi sanguigni nella cavità pelvica del bacino. In caso di stress cronico, questo fenomeno può portare all'usura delle valvole delle vene che intrecciano il testicolo, nonché al restringimento del lume.
  2. norepinefrina aumenta lo scarico di sangue da parte del muscolo cardiaco, che può causare un eccessivo stiramento delle vene, così come il ristagno locale del sangue.

Che altro ci sono ragioni varikotsele a uomini perché si sviluppa, considereremo più lontano.

Varicocele: cause degli uomini

Che cosa causa la varicocele negli uomini? Tutte le cause dello sviluppo della malattia in questione possono essere suddivise nei seguenti gruppi:

  1. Predisposizione genetica. Una malattia di questo tipo può essere associata a un difetto nello sviluppo uterino, in cui si forma una quantità insufficiente di tessuto connettivo.

Il risultato di tale ereditarietà sono le malformazioni congenite delle valvole venose o la loro completa assenza, così come le pareti delle vene sottili o insufficientemente elastiche nell'area scrotale.

  • Lumen ridotto delle vene. Questo fenomeno può essere una conseguenza di malattie infiammatorie, traumi, interventi chirurgici dopo i quali ha avuto inizio il processo di cicatrizzazione del tessuto scrotale, che ha portato alla trasmissione della vena dell'uovo.

    La riduzione del lume è anche causata dalla presenza di un tumore, dalla posizione della vena tra le altre navi e dallo stress cronico con il rilascio dell'ormone adrenalina nel sangue.

  • Patologia renale. In questo caso, di regola, si sviluppa un varicocele secondario destro.

    Si differenzia dal lato sinistro dal fatto che le vene in posizione orizzontale rimangono gonfiate. Secondario è chiamato varicocele, che è una conseguenza di un'altra malattia.

  • Aumento della pressione intra-addominale - Un altro motivo varikotsele testicoli. Il risultato di un aumento della pressione all'interno della cavità addominale può diventare eccessivo con il sangue delle vene che circondano il testicolo con il cordone spermatico, lo stiramento delle pareti elastiche, la loro successiva deformazione.

    La pressione nell'addome inferiore aumenta con la stitichezza regolare, l'intensa attività fisica associata al sollevamento pesi, allo stress cronico e alle nevrosi, accompagnata dal rilascio di norepinefrina nel sangue.

  • Stile di vita sbagliato. Questa è la causa più comune, che causa il varicocele, sia nell'infanzia che nell'adolescenza e nell'età adulta.

    L'uso di alcol porta alla deformazione, usura prematura di tutti i vasi sanguigni del corpo.

    Mangiare fast food, cibo in scatola, prodotti dolciari a basso costo con un alto contenuto di margarina e zucchero causa un'insufficiente formazione di tessuto connettivo nel corpo. In combinazione con uno stile di vita sedentario, l'obesità può svilupparsi.

    Gli uomini in sovrappeso sono inclini all'emergenza del varicocele a causa della formazione di placche di colesterolo sulle pareti dei vasi e della possibilità di spremere lo strato grasso delle vene nello scroto.

    Vale la pena menzionare separatamente la birra, che, con l'uso regolare, può modificare l'equilibrio ormonale del corpo maschile a causa della soppressione della sintesi del testosterone e di un aumento della concentrazione nel sangue di sostanze simili agli estrogeni, che causano il varicocele, così come i tumori testicolari si sviluppano.

  • Mancanza di attività sessuale. L'incapacità di avere una vita sessuale regolare può portare allo sviluppo di fenomeni stagnanti negli organi genitali maschili e nei processi infiammatori come conseguenza. Una circolazione sanguigna insufficiente nei testicoli aumenta il rischio di sviluppare varici testicolari.
  • sport. Le attività sportive professionali associate al sollevamento pesi aumentano la pressione intra-addominale e creano tutti i presupposti per l'emergenza del varicocele.

    uso droghe anaboliche e steroidee cambia l'equilibrio ormonale, a causa del quale vi è varicocele negli uomini, in quanto ciò influisce negativamente sullo stato delle navi. In combinazione con carichi di potenza intensiva mirati al risultato, aumenta la probabilità di varicolosi varicosa.

  • I medici non hanno ancora un'opinione comune sull'influenza del fattore di intensa vita sessuale e se la masturbazione possa causare il varicocele. Il buon senso lo suggerisce ascolta sempre il tuo corpo e attenersi alla media aurea. La violenza sul tuo corpo non può essere utile.

    Recentemente, l'aspetto del varicocele nei ragazzi è associato all'uso di pannolini che surriscaldano lo scroto e provocano vene nei testicoli. Questa ipotesi non è stata ancora confermata ufficialmente.

    prevenzione

    Tutto, da quello che succede varikotsele, abbiamo già considerato. In assenza di anomalie congenite, la comparsa di varicocele può essere prevenuta curando la salute dei vasi sanguigni e dei capillari. Per la profilassi del varicocele è necessario:

    • entrare per nuotare, camminare o yoga. Puoi scegliere qualsiasi tipo di attività motoria, che aumenta la circolazione del sangue nel corpo;
    • ogni giorno fai una doccia a contrasto. Se ci sono controindicazioni, è possibile sostituirlo con una salviettina a freddo e quindi strofinare con un asciugamano;
    • due volte a settimana per automassaggio con un pennello rigido o semplicemente con le mani. Inizia con i piedi, salendo gradualmente fino alla corona. Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta alla regione inguinale;
    • impara gli esercizi di Kegel e li eseguono regolarmente. Sono particolarmente utili agli uomini in assenza di vita sessuale;
    • iniziare a mangiare pienamente, compresi nella vostra dieta carne a basso contenuto di grassi, ricotta, noci, verdure e frutta. Ciò contribuirà a migliorare la motilità intestinale ed evitare la stitichezza;
    • fare visita all'urologo per un esame. Chiedigli di scrivere un complesso di vitamine che è giusto per te.

    Abbiamo esaminato le cause del varicocele, il trattamento di questa malattia è descritto nel nostro prossimo articolo.

    Video utile

    Maggiori dettagli sui sintomi e le cause del varicocele negli uomini, è possibile scoprire dal seguente video:

    conclusione

    Il varicocele è pericoloso per la salute dell'uomo a causa dello sviluppo della sterilità. Come ogni malattia, è meglio diagnosticarlo in una fase iniziale. Ciò manterrà la salute e l'abilità maschili a pieno titolo nel futuro per diventare il padre di suo figlio.

    varicocele

    varicocele Vene varicose del cordone spermatico, accompagnate da una violazione del deflusso venoso dal testicolo. Si manifesta con il disegnare e diffondere dolori, una sensazione di disagio e pesantezza nello scroto, un visibile allargamento delle vene. Ci può essere l'infiammazione o la rottura delle vene varicose con un'emorragia scrotale. Il progressivo varicocele porta ad una diminuzione delle dimensioni del testicolo colpito, una violazione della spermatogenesi, lo sviluppo della menopausa precoce e l'infertilità.

    varicocele

    varicocele - una malattia causata da vene varicose del cordone spermatico. Di per sé, il varicocele non minaccia la vita del paziente e, di norma, non gli provoca una particolare ansia. Il pericolo principale del varicocele è che la malattia può portare allo sviluppo dell'infertilità maschile. All'atto di analisi di un ejaculate di violazione di uno spermatogenesis è definito al 20-70% di pazienti con varikotsele. Vi sono dati confermati sulla correlazione tra il grado di produzione alterata di spermatozoi e la durata della malattia. In alcuni casi, il varicocele è accompagnato da una sindrome del dolore di varia intensità.

    Secondo l'OMS il varicocele colpisce il 15-17% degli uomini. Il tasso di incidenza può variare notevolmente a seconda dell'età e del luogo di residenza. All'età di 14-15 anni il varicocele viene diagnosticato nel 19,3% degli adolescenti, quando chiamati al servizio militare - nel 5-7% dei giovani. Spesso il varicocele è asintomatico e gli uomini non cercano aiuto medico. Quando si eseguono gli ultrasuoni, i segni varicocele sono determinati nel 35% degli uomini che hanno raggiunto la maturità sessuale. Nella stragrande maggioranza dei pazienti, viene rivelato un varicocele sul lato sinistro, che è dovuto a differenze anatomiche nei sistemi venosi del testicolo a sinistra ea destra. A destra, le vene varicose del cordone spermatico si sviluppano nel 3-8% dei pazienti, su entrambi i lati - nel 2-12%.

    Cause del varicocele

    La causa dello sviluppo di varicocele può essere un lavoro insufficiente delle valvole delle vene del cordone spermatico. Le valvole venose, che normalmente ostacolano il flusso di ritorno del sangue, sotto stress aumentato (stress fisico, posizione verticale del corpo) non sopportano la pressione aumentata. A causa dell'aumentata pressione, le vene si espandono gradualmente, formando nodi venosi simili a tumori.

    studi moderni nel campo della flebologia, identificate diverse cause di primaria (idiopatica) varicocele: fallimento del tessuto connettivo che forma la parete venosa, ipoplasia o modificare l'apparecchio valvola del regionale (vene testicolo e funicolo spermatico) e le nervature principali o disturbo della formazione della vena cava inferiore a periodo intrauterino.

    Alcune caratteristiche anatomiche possono causare un aumento della pressione nel sistema delle vene renali. L'ipertensione venosa causa il fallimento delle valvole venose del testicolo. A poco a poco lo sviluppo di una soluzione pazienti hanno mostrato un flusso inverso di sangue dalla vena renale nella vena del testicolo, e poi - in acinare plesso. Come provocando fattore principale di sviluppo del varicocele, può agire aumento della pressione intra-addominale con tensione prolungata parete addominale anteriore (costipazione, intensa attività fisica, la permanenza costante montante).

    Il varicocele secondario (sintomatico) è una complicazione del processo volumetrico nei reni, nel bacino o nello spazio retroperitoneale. In questo caso, la causa dello sviluppo della malattia diventa un ostacolo ad un normale deflusso di sangue dalle vene del cordone spermatico.

    Classificazione del varicocele

    Si distinguono i seguenti gradi di varicocele:

    • 0 gradi. I segni palpatori di varicocele non sono determinati. Le vene varicose vengono rilevate solo quando si effettuano studi strumentali (ecografia Doppler, ultrasuoni).
    • 1 grado. Nella posizione prona le vene non sono sondate, nella posizione in piedi la palpazione è determinata dall'espansione delle vene.
    • 2 gradi. Quando la palpazione è in posizione supina e in posizione eretta, vengono determinate le vene allargate.
    • 3 gradi. L'allargamento delle vene del cordone spermatico e del testicolo è visibile a occhio nudo.

    Sintomi di varicocele

    La gravità delle manifestazioni cliniche del varicocele dipende dal grado di espansione delle vene. A 0 e 1 stadio della malattia, non ci sono sintomi di varicocele. Le vene varicose, di regola, sono rivelate durante l'esame preventivo.

    Al varicocele in stadio 2, i pazienti lamentano dolore nell'area scrotale. La gravità del dolore può variare in modo significativo. Un certo numero di pazienti nota solo l'inconveniente di camminare, alcuni pazienti sperimentano un dolore grave simile a quelli nevralgici. Forse aumento della sudorazione, sensazione di bruciore nella zona dello scroto. Molti pazienti con varicocele si lamentano di disfunzione sessuale. Durante l'esame fisico, viene determinata l'espansione delle vene che raggiungono il polo inferiore del testicolo e scendono al di sotto di esso. Il testicolo sul lato colpito scende, portando all'asimmetria e all'impiccagione della metà dello scroto.

    A 3 stadi varikotsele la connessione tra dolori e attività fisica scompare. Il dolore diventa permanente, preoccupa i pazienti a riposo e di notte. All'indagine esterna vengono rivelati numerosi gruppi di vene. Lo scroto aumenta, la sua asimmetria diventa più pronunciata.

    Diagnosi di varicocele

    Nella stragrande maggioranza dei casi, la diagnosi di varicocele non è difficile per il flebologo. Il paziente viene interrogato per determinare le circostanze dello sviluppo e la prescrizione della malattia. Prestare attenzione a possibili lesioni della regione lombare.

    In un certo numero di casi, con un esame esterno, vengono rivelati cluster estesi. Sono definite vene palpabili sinuose, vermiformi e morbide del plesso simile all'inguine. In alcuni pazienti, il testicolo sul lato della lesione diminuisce di dimensioni e diventa flaccido.

    Nel varicocele, la palpazione è necessariamente eseguita in posizione orizzontale, verticale e durante lo sforzo (durante l'esecuzione di un test Valsalva). Se le vene allargate a destra non sono determinate quando si sta in piedi e si tende, è molto probabilmente un varicocele primario. L'allargamento delle vene con varicocele bilaterale o destro che persiste in posizione orizzontale può indicare un processo sintomatico.

    Per escludere le formazioni volumetriche che causano il varicocele sintomatico, l'ecografia dei reni e lo spazio retroperitoneale sono obbligatori. La trombosi vascolare e le malattie che portano allo sviluppo di un varicocele secondario possono essere rilevate durante una risonanza magnetica o TC. Ai pazienti che hanno raggiunto l'età adulta viene prescritto uno spermogramma (analisi eiaculata). Spesso con varicocele, astenozoospermia (diminuita attività) e oligospermia (diminuzione del numero) di spermatozoi vengono rilevati.

    Termometria, ecografia scrotale, dopplerografia, termografia e reografia sono metodi diagnostici facoltativi. Tuttavia, l'uso di ultrasuoni e doppleroscopia viene spesso utilizzato per identificare forme subcliniche di varicocele. Per determinare la tattica del trattamento, vengono effettuati studi di contrasto: venografia retrograda e venosa testicolare, testiculoflebografia transcrale. In alcuni casi, la venografia anterograda viene eseguita prima, durante e dopo l'operazione.

    Trattamento del varicocele

    Nel varicocele secondario, la malattia di base deve essere trattata. Con varicocele primario 0 e 1 grado, non è richiesto alcun trattamento chirurgico. Sono in corso misure per eliminare il ristagno nella piccola pelvi (limitazione dell'esercizio, prevenzione della stitichezza cronica, ecc.). A volte i pazienti anziani hanno un effetto positivo quando indossano sospensioni. A 2 gradi di varicocele, accompagnato da dolore intenso e 3 gradi della malattia, è necessario un trattamento chirurgico.

    Indicazioni per il trattamento chirurgico per varicocele:

    • sindrome del dolore;
    • astenozoospermia e oligospermia;
    • crescita del lag del testicolo sul lato della lesione durante la pubertà;
    • difetto cosmetico

    Esistono tre gruppi di interventi chirurgici per varicocele: sollevamento testicolare, embolizzazione del varicocele ed escissione delle vene.

    Escissione di vene può essere eseguita subingvinalnogo (all'ingresso del canale inguinale), inguinale (nel canale inguinale) o retroperitoneale (all'uscita del canale inguinale) accesso. Negli ultimi anni, varicocele sono organizzati microchirurgico e legatura laparoscopica delle vene varicose, per ridurre in modo significativo il tasso di complicanze e recidive. In alcuni casi, nei bambini e negli adulti, si ottengono buoni risultati con l'occlusione endovascolare a raggi X della vena del testicolo.

    Prevenzione del varicocele

    Un buon effetto nelle fasi iniziali del varicocele in un certo numero di casi può essere raggiunto eliminando il ristagno negli organi pelvici. Si raccomanda ai pazienti di limitare l'attività fisica a lungo termine, normalizzare le feci, escludere l'alcol, assumere vitamine, condurre una vita sessuale regolare, normalizzare il regime di lavoro e di riposo.

    Conseguenze del varicocele

    Il varicocele è un ingrossamento patologico dello scroto, con venature ingigantite che appaiono attraverso la pelle. Secondo le statistiche, la malattia è stata osservata in più del 15% della metà maschile della popolazione mondiale. Circa 1/3 di tutti i casi si verificano in età riproduttiva. I processi principalmente patologici si sviluppano sul lato sinistro - nel 98% di tutti i casi. Raramente, la malattia è bilaterale. Se ignori il varicocele, le conseguenze possono attirare fenomeni indesiderabili.

    Le vene varicose sui testicoli sono sicure per tutta la vita. Nelle fasi iniziali può verificarsi senza sintomi evidenti. Per questo motivo, gli uomini possono vivere con una tale diagnosi per molti anni. La minaccia è possibili complicazioni, se non curare la malattia.

    sintomi

    Spesso varicocele negli uomini è determinato casualmente durante l'esame da uno specialista. A volte la malattia può causare seri disturbi:

    • Disegno dolore nella zona dello scroto;
    • Aumentare gradualmente il cedimento del luogo in cui il sangue ristagna;
    • Asimmetria dell'area scrotale sinistra e destra;
    • Gonfiore delle vene che può essere visto attraverso la pelle.

    Il dolore, come un sintomo varicocele, aumenta con una postura scomoda durante la seduta, così come quando si indossa un intimo stretto.

    La diagnosi esatta della malattia viene effettuata con l'aiuto di:

    • Esame ecografico;
    • Doppler.

    In assenza di trattamento, la malattia maschile provoca il pizzicamento del cordone spermatico. Anche una parte del sangue viene rigettata, perché non può fluire liberamente attraverso la vena. A causa della complicazione del varicocele, un uomo può sviluppare infertilità. È noto che la manifestazione della patologia della potenza maschile non ha alcun effetto. In assenza di dolore, i problemi possono sorgere solo con il desiderio di concepire un bambino.

    Il grado di rigonfiamento delle vene può essere determinato dalla palpazione dello scroto. Al minimo sospetto della presenza di patologia, è opportuno consultare un medico. In una fase iniziale, questo eviterà gli effetti del varicocele e dell'intervento chirurgico.

    Gli specialisti distinguono 4 gradi varicocele:

    • I - la patologia è determinata esclusivamente dal metodo dell'ecografia Doppler o degli ultrasuoni;
    • II - le vene allargate possono essere palpate in posizione eretta;
    • III - le vene allargate sono facilmente rilevabili in qualsiasi posizione. Spesso c'è un dolore sordo e dolente, paragonabile al dolore dentale;
    • IV - i processi patologici sono evidenti durante l'ispezione visiva.

    La malattia si verifica durante l'adolescenza durante la pubertà. Quando viene raggiunto un certo grado, la condizione clinica della patologia non si deteriora.

    trattamento

    La terapia complessa è determinata da un attento esame. In questo caso, la diagnosi eseguita in posizione prona, quindi duplicato in piedi. Tali misure consentono di ottenere risultati più obiettivi.

    Se i processi patologici sono accompagnati da una sindrome del dolore nello scroto e dall'infertilità, è necessario intervenire immediatamente. Se nessun sintomo causa disagio all'uomo, allora puoi fare a meno di un'operazione.

    Nel trattamento varikotsele usano 3 metodi di base di trattamento:

    • Il metodo tradizionale è l'intervento chirurgico secondo Ivanissevich. Viene eseguita una medicazione, l'incrocio o la rimozione della vena dilatata. Per eseguire questo metodo, vengono fatti 3-5 centimetri;
    • Endoscopia. In questo caso, 3 piccole perforazioni vengono eseguite nell'addome del paziente. Quindi gli specialisti entrano nell'endoscopio e bendano la vena interessata del testicolo. Il tempo richiesto per l'operazione è di circa 15-20 minuti;
    • Cessazione del flusso di sangue attraverso la nave sclerosando le vene del cordone spermatico. Una puntura viene perforata, viene inserito un catetere. Il dispositivo penetra prima nella vena inferiore, quindi nella vena renale e nella bocca della vena dilatata. Dopo questo, viene riempito con una sostanza speciale che blocca il flusso sanguigno.

    Quando viene mostrata un'operazione

    La diagnosi e la nomina dell'operazione devono essere eseguite solo da un urologo o un andrologo specializzato. In questo caso, il medico prende in considerazione il grado di patologia, l'età del paziente. Oggi viene spesso utilizzato il metodo microchirurgico della varicocelectomia.

    Il numero di indicazioni per le procedure chirurgiche include:

    • Dolore, disagio all'inguine. La presenza di dolori anche lievi indica infiammazione e microtrombi;
    • Incapacità di concepire con alterata spermatogenesi. Sono presenti vene varicose del cordone spermatico;
    • Prevenzione dell'infertilità. Gli esperti non sono d'accordo su questo problema;
    • Difetto cosmetico Stimola la carnagione della persona malata.

    L'operazione può anche essere prescritta per varicocele di II grado. La ragione di tale evento è infertilità e sindrome da dolore grave.

    Si fa notare che l'uso di lino correttivo, la regolazione dell'attività fisica, i farmaci non possono essere completamente curati dalla patologia. Il deterioramento dei risultati dello spermogramma in assenza di altri sintomi della malattia richiede visite regolari dal medico per la prevenzione.

    complicazioni

    • Dopo l'operazione di Ivanissevich, lo sviluppo di idropisia è possibile. La causa potrebbe essere una violazione del movimento del fluido linfatico. Di conseguenza, lo scroto è pieno di questo liquido. Per risolvere un problema simile, i medici prescrivono una puntura o un'operazione ripetuta.
    • La seconda ragione per la ricorrenza della malattia può anche essere la presenza di accesso aperto e la continuazione del flusso sanguigno, contribuendo al riempimento della vena interna dei semi. Questa patologia viene corretta con l'aiuto della scleroterapia.
    • Inoltre, dopo l'intervento chirurgico, un uomo può sviluppare atrofia testicolare. Questo effetto è raro, ma comporta una seria minaccia. A causa dell'atrofia, la dimensione del testicolo diminuisce e l'infertilità si sviluppa.
    • Dopo la laparoscopia, i testicoli possono traboccare dal sangue. È anche probabile lo sviluppo di tali patologie:
      1. Allergia a un agente di contrasto somministrato durante l'embolizzazione;
      2. Tromboflebite delle vene del cordone spermatico.

    Periodo postoperatorio

    Nel periodo di recupero dopo l'operazione, possono comparire altri sintomi:

    • Rossore, gonfiore della ferita postoperatoria;
    • Piccoli ematomi;
    • Scarico trasparente, leggermente rossastro dalla ferita.

    Tali fenomeni non rappresentano una minaccia per la vita del paziente. Si verificano abbastanza spesso.

    La presenza di segni più pericolosi richiede un intervento medico. Si può osservare:

    • Aumento della temperatura;
    • Grave dolore e arrossamento nell'area della cucitura;
    • Ematomi grandi;
    • Scarico di liquido marrone o giallo, odore sgradevole.

    Il metodo di Marmara è considerato il metodo più sicuro di intervento chirurgico per varicocele. L'anestesia locale viene utilizzata durante l'operazione.

    Misure preventive

    I medici raccomandano che gli uomini di qualsiasi fascia d'età si sottopongano alla prevenzione della malattia. Poiché lo sviluppo dei processi patologici si osserva principalmente nell'adolescenza, è consigliabile a questa età visitare periodicamente uno specialista. Se la malattia non si è manifestata prima dei 20 anni, allora c'è ragione di credere che in futuro non si verificherà.

    In questo caso, un ruolo importante è svolto da un'alimentazione adeguata, uno stile di vita sano, il consumo di vitamine in quantità sufficiente e un riposo sano e puntuale.

    Varicocele: cause, segni, gradi, rimozione

    Fino a quando le vene varicose del cordone spermatico si manifestano, il paziente può non saperlo, perché i sintomi varicocele possono essere difficilmente notabili, non solo all'inizio del suo sviluppo. Qui, come qualcuno è fortunato - la malattia dopo la pubertà, di regola, non progredisce. Spesso la patologia viene rivelata ad alcuni esami o in connessione con il passaggio di una commissione medica da parte dei coscritti. A volte lo sviluppo di eventi fa sì che una persona si preoccupi ancora e cerchi aiuto dalla medicina. Dopotutto, emergere, anche se occasionalmente, disegnando dolori e un senso di pesantezza in un posto così intimo, suggerisce qualche patologia.

    Data l'età di tale "felicità", la questione degli effetti del varicocele (impatto sulla capacità funzionale di tutto il corpo) è sempre al primo posto. La malattia non interferirà con una vita familiare completa e non influenzerà la funzione riproduttiva?

    Gradi e cause del varicocele

    Secondo diverse classificazioni, le vene varicose del cordone spermatico sono divise in 3 o 4 gradi (in particolare, "Wikipedia" indica 3 tipi o gradi). A seconda se l'autore prende in considerazione il grado zero, quando la patologia è nata e viene rilevata solo con ultrasuoni, ma non palpabile.

    Tuttavia, gli ultrasuoni non sono gestiti da tutti, quindi è meglio iniziare la classificazione con varikotsele 1 grado, quando le vene allargate possono essere rilevate al tatto, tuttavia, solo in posizione eretta e con la tensione della parete addominale. Se il processo patologico va oltre, l'ulteriore diagnosi non richiede nemmeno adattamenti aggiuntivi e determina i seguenti "risultati" delle vene varicose:

    • Varicocele 2 gradi può essere rilevato visivamente, dove le vene allargate sono chiaramente visibili, ma il testicolo stesso non ha subito variazioni di dimensioni;
    • Varicocele 3 gradi caratterizzato da pronunciate vene varicose e una diminuzione del testicolo, che può cambiare la sua consistenza.

    Certo, molti giovani si domandano perché sia ​​successo con una simile "disgrazia" che può far "mentire sotto il coltello del chirurgo", ma le cause del varicocele non sono diverse da quelle di altri tipi di vene varicose:

    1. Struttura anatomica dei testicoli, programmata geneticamente;
    2. Predisposizione ereditaria alle vene varicose, che appaiono dal padre o dalla madre, anche agli arti inferiori, anche se in un posto diverso;
    3. Eccessiva attività fisica (carichi associati al perseguimento di sport di potenza, ciclismo e sport equestri);
    4. Trombosi di vasi venosi renali.
    5. Lavoro associato a una prolungata permanenza in posizione eretta.

    Il meccanismo di varicocele negli uomini è anche tipico di altri tipi di questa patologia risiede nel fallimento del lavoro delle valvole venose, che porta alla stagnazione del sangue nelle vene testicolari, che si accumulano, dilata il vaso, che contribuisce allo sviluppo di varicocele testicolare.

    Età "pericolosa" e operazione futura

    Il processo patologico di solito preferisce lato sinistro, Tuttavia, può essere a due lati o selezionare la posizione della localizzazione sulla destra. La malattia inizia presto e può essere generalmente congenita, a causa delle peculiarità dei vasi testicolari struttura anatomica, ma nei bambini che di solito non si manifesta, se non che la sua presenza può indicare scroto blu sulla sinistra (in considerazione delle peculiarità del dispositivo di deflusso venoso, più del 95% dei casi si verifica sul lato sinistro).

    L'asimmetria del sistema circolatorio spiega perché il varicocele appare più spesso a sinistra. (Vienna del testicolo destro scorre direttamente nella vena cava inferiore, la vena testicolo sinistra nella vena renale sinistra)

    Con l'inizio della rapida crescita e della pubertà, la frequenza del varicocele aumenta e gli adolescenti non solo possono affermarsi, ma anche essere diagnosticati in una certa misura. Scoperto in alcune patologie di ricerca, spesso scioccante anche non tanto sulla sua presenza, ma a causa dell'incapacità di eseguire il trattamento con varicocele con qualsiasi altro metodo rispetto alla chirurgia. Anche se, dovrebbe essere notato che l'operazione è lontana non è sempre obbligatorio.

    Molti giovani vivono a lungo con una malattia asintomatica, i bambini hanno e non si preoccupano di nulla, e a 40 anni succede e va da solo. Nella maggior parte dei casi, questa è la variante esatta per varicocele.

    La malattia, tuttavia, non sempre è la stessa per tutti e non sempre ha una prognosi favorevole in termini di preservazione della funzione riproduttiva. È noto che le vene varicose del testicolo può condurre al suo atrofia a causa di cambiamenti sclerotici e ischemia, che inevitabilmente comporta spermatogenesi alterata con un risultato triste, chiamato infertilità maschile. Il varicocele può portare al fatto che il testicolo, dove si sviluppa lo sperma, si trova in un ambiente sfavorevole, che presenta condizioni assolutamente inadatte per il pieno sviluppo delle cellule sessuali.

    Nei casi in cui la patologia richiede un intervento chirurgico, nessuna pillola e lozione aiuterà. Non è necessario in questa situazione affidamento sulla fortuna, e dovrebbe, dopo aver soppesato tutti i "pro" e "contro", per selezionare il metodo più ottimale del trattamento chirurgico, perché al momento l'operazione di varicocele - non è raro e ha diverse varietà.

    Il diritto del paziente di scegliere

    Oltre a scegliere un metodo chirurgico, la domanda sul costo medio dell'intervento chirurgico per varicocele spesso preoccupa sia il paziente stesso che i suoi genitori, se non ha ancora raggiunto l'età per prendere decisioni indipendenti. Vai in un istituto medico pubblico per due settimane e vai avanti con piccoli costi di materiale? O applicare in una clinica commerciale, trascorrere in condizioni confortevoli con i pasti per cinque giorni e andare a casa senza varicocele, pagando per tutto su tutto mille 100 rubli russi?

    Tuttavia, questo è il prezzo medio, in cui ogni metodo ha il suo costo, quindi puoi pensare e decidere e conoscere prima le principali caratteristiche degli interventi chirurgici proposti.

    Operazione Ivanissevich

    L'operazione di Ivanissevich è la più "vecchia", molte volte testata, dicono, non ha un'efficienza del 100%, comunque ad un prezzo che è approssimativamente 30 mila rubli, è il più accessibile. L'essenza dell'intervento consiste nel vestire e rimuovere le vene danneggiate e fermare il flusso inverso del sangue, che viene effettuato in anestesia locale o in anestesia generale. L'intervento operativo è effettuato da un accesso aperto.

    Operazione Ivansevicha - vestizione delle vene seminifere sopra il livello dei testicoli

    L'aspetto negativo dell'operazione è considerata la probabilità di recidiva e persistenza del rischio di legatura accidentale dell'arteria testicolare, che successivamente portare alla rottura della spermatogenesi. E 'chiaro che in realtà una possibilità speciale qui, c'è solo la mancanza di professionalità del chirurgo e la qualità inadeguata del risultato, quindi, è particolarmente paura di essa non dovrebbe essere la cosa principale - per scegliere un medico e ospedale;

    Il metodo di Marmara

    La chirurgia microchirurgica con il metodo di Marmara è attualmente una delle più popolari e preferite da allora non richiede la penetrazione nella cavità addominale, poco traumatico, praticamente non dà difetti estetici, complicazioni e ricadute. Il costo di esso inizia da 35-40 mila rubli, se l'intervento è unilaterale, ma quando si eseguono operazioni su entrambi i lati, sono considerati indipendenti l'uno dall'altro e valutati in 70-120 mila rubli;

    Varicocelectomia laparoscopica

    Varicocelectomia laparoscopica è considerato il metodo più efficace e unico nel caso espansione bilaterale delle vene del cordone spermatico. Il giorno seguente dopo l'operazione il paziente può andare a casa e procedere al solito lavoro e le cure, il periodo di riabilitazione procede rapidamente e facilmente, il difetto estetico è assente.

    L'operazione è eseguita perforando la parete addominale anteriore sotto anestesia generale, e il chirurgo controlla il corso dell'operazione con l'aiuto di apparecchiature ottiche in tempo reale sul monitor. Il metodo laparoscopico praticamente non dà ricadute e riduce a zero il rischio di legatura delle arterie ovariche. L'indicazione per l'intervento endoscopico è la presenza di dolore severo nello scroto, manifestazione di una recidiva, infertilità, eliminazione di un difetto estetico, combinazione di diversi segni clinici di varicocele. Il costo medio di tale operazione è approssimativamente 50 mila rubli.

    alternative

    L'embolizzazione, scleroterapia, la coagulazione delle vene varicose del funicolo spermatico appartengono alla manipolazione endovascolare e considerato i metodi quasi non invasive che non comportano incisioni, punti e l'anestesia generale, il paziente dopo la procedura, non hanno nemmeno passare la notte in ospedale, e mandato a casa, dove un paio di giorni si risparmiano, evitando lo sforzo fisico. Tuttavia, il prezzo di tale intervento "luce" è la stessa come nel normale funzionamento, a seconda della clinica, la regione e le qualifiche del medico.

    Foto: embolizzazione con varicocele. La spirale embolizzante blocca il flusso sanguigno attraverso la vena colpita.

    Prendendo in considerazione l'opinione del medico

    Se è necessario andare in funzione se i segni varikotsele sono insufficientemente espressi, o è possibile aspettare? Quanto durerà l'attesa? Quali complicazioni dovrebbero essere temute dopo l'intervento chirurgico?

    Sebbene il paziente sia coinvolto nella decisione sulla questione dell'intervento chirurgico, l'ultima parola dovrebbe rimanere sempre con lo specialista. Di norma, il medico può valutare oggettivamente tutti i pro e i contro della prossima operazione, dove convenienza il suo svolgimento tenendo conto di tutti i fattori "per" e "contro" è in primo luogo.

    I metodi chirurgici di trattamento sono fatti ricorso alla presenza delle seguenti indicazioni:

    1. Sensazioni di disagio e dolore di qualsiasi intensità, poiché anche un leggero dolore può indicare la formazione di microtrombi e l'infiammazione nei vasi dilatati del plesso simile all'inguine;
    2. Infertilità a causa di spermatogenesi alterata causata da vene varicose del cordone spermatico;
    3. Un difetto estetico che traumatizza permanentemente la psiche di un uomo e, di conseguenza, porta a una rottura dei rapporti sessuali;
    4. Per la prevenzione dell'infertilità nell'infanzia e nell'adolescenza, anche se non esiste un'opinione comune su questo argomento.

    Molti esperti aderiscono al loro punto di vista e sostengono che il varicocele non può causare infertilità e giustificare il trattamento chirurgico solo in caso di deterioramento del numero di spermatozoi. Tuttavia, in qualche modo i medici sono tutti uguali: in presenza sia di infertilità che di vene varicose del plesso simile all'inguine, il trattamento del varicocele con un metodo chirurgico è inequivocabile. E solo allora puoi trovare un'altra ragione per guardare se la situazione non migliora.

    Cos'altro minaccia il varicocele?

    Inoltre, si dovrebbe sempre tenere a mente le possibili complicazioni e conseguenze del varicocele, che includono:

    • Irritato di testicolo (idrocele), causato dall'accumulo di liquido nello scroto a causa del flusso linfatico alterato. Questa complicanza è più spesso vista dopo l'operazione di Ivanissevich ed è associata alla legatura dei vasi linfatici contemporaneamente alla vena del testicolo. Quando l'idrocele è presente, al paziente viene somministrata una puntura o un'operazione ripetuta;
    • La recidiva della malattia è più possibile con accesso aperto e si verifica a causa del continuo flusso di sangue attraverso la vena interna dei semi (cessazione incompleta). Nel trattamento delle recidive, il metodo scleroterapico viene solitamente utilizzato;
    • Atrofia del testicolo - come una complicanza rara, e così grave, poi c'è una patologia caratterizzata dal fatto che alla fine l'uovo, di dimensioni decrescenti, perde la sua funzione primaria, che è improbabile per compiacere il giovane che vuole avere figli;
    • Malattia postoperatoria, quando l'epididimo è pieno di sangue. Tali problemi si verificano spesso dopo l'intervento laparoscopico;
    • Tromboflebite delle vene del cordone spermatico o perforazione della parete vascolare;
    • Reazioni allergiche all'agente di contrasto, caratteristiche per l'embolizzazione.

    Ovviamente, la chirurgia di Marmara è la più sicura e meno traumatica, che, inoltre, può essere eseguita in anestesia locale ed escludere l'impatto negativo dell'anestesia generale.

    Video: parere sullo specialista dei varicocele

    L'ultima fase di preparazione per l'operazione

    Quando si sceglie un intervento chirurgico, l'età del paziente, la presenza di malattie concomitanti, soprattutto in operazioni che richiedono anestesia generale, che di per sé ha controindicazioni e, naturalmente, la gravità del processo patologico, viene presa in considerazione. La presenza di focolai purulenti e infiammatori, indipendentemente dalla posizione della loro localizzazione, è una controindicazione diretta a qualsiasi intervento chirurgico! Le malattie del tratto gastrointestinale appartengono anche alla categoria delle controindicazioni primarie nel trattamento chirurgico del varicocele.

    Prima di un intervento chirurgico, il paziente subisce un esame obbligatorio in questi casi, che include:

    • Analisi generale del sangue e delle urine;
    • Studi biochimici del siero del sangue (glucosio, urea, creatinina, enzimi, bilirubina);
    • EIA-HIV e sifilide;
    • Indice di protrombina, coagulabilità e durata del sanguinamento;
    • Affiliazione di gruppo di AB0 e Rh;
    • elettrocardiogramma;
    • Fluorography.

    Cosa e quando puoi mangiare e bere, come pulire gli intestini e prepararti psicologicamente - queste domande sembrano insignificanti a prima vista. Se l'intervento chirurgico è importante, ogni dettaglio, e quindi il paziente, una volta che il reparto di chirurgia, il giorno prima dovrebbe essere sotto la "occhio vigile" e la costante supervisione degli operatori sanitari e di credere che tutto sarà grande.

    Video: presentazione sul trattamento del varicocele

    Prevenzione delle ricadute

    Rimozione di vene varicose uviform chirurgia del plesso non appartiene alla categoria dei complessi e pesanti, quindi la degenza ospedaliera di breve durata e il periodo di recupero dopo l'intervento chirurgico di solito dura non più di due o tre mesi, durante i quali il paziente viene rilasciato dal esercizio. Inoltre, si raccomanda vivamente di astenersi dal sesso entro 3 settimane, come il paziente, dopo aver ascoltato affermazioni irragionevoli sulla riduzione dell'erezione, vuole vedere più rapidamente. Prima della dimissione, il medico di solito si concentra su questi problemi e spiega pazientemente al paziente che il trattamento chirurgico dei testicoli del varicocele per "abilità maschili" non è influenzato. Ma poi, dopo il periodo di astinenza, il sesso regolare può essere la migliore prevenzione del varicocele negli uomini.

    È noto che il lavoro del tratto digestivo colpisce molto i testicoli, dove la stitichezza è il peggior nemico delle vene, causando stagnazione in essi, quindi un'attenzione particolare deve essere rivolta alla regolazione di questi processi. Inoltre, chili in più interferiranno solo, il che significa che una dieta a tutti gli effetti con una predominanza di frutta e verdura sarà proprio il modo.

    Mentre la questione non ha raggiunto la partecipazione attiva nello sport, il paziente non dovrebbe dimenticare l'effetto positivo di un buon sonno sano, che, di regola, arriva dopo le passeggiate serali. E impegnati in sport non è solo possibile, ma anche necessario, naturalmente, dopo una pausa di tre mesi, ma la preferenza dovrebbe essere data al nuoto e atletica, ma la mountain bike, è auspicabile per nascondere. E il cavallo è meglio non sedersi.

    Il punto più importante delle misure preventive, che è menzionato ad ogni visita dal medico: le cattive abitudini devono essere sradicate una volta per tutte! Ogni minuto al paziente viene insegnato a ricordare che la nicotina in particolare è dannosa per l'intero sistema cardiovascolare e in particolare i vasi venosi del plesso simile all'inguine.

    Per coloro che non riconoscono la chirurgia

    Il trattamento varikotsele senza chirurgia è di usare le proprietà medicinali delle piante, che hanno dato alla natura e studiato gli antenati. Dopotutto, c'erano tempi in cui l'attuale abbondanza di farmaci per il farmacista non esisteva e persino l'intervento chirurgico non era a una tale altitudine. Varikotsele - il privilegio non solo di un uomo moderno, la malattia, sicuramente, è nato con un uomo, quindi il trattamento dei rimedi popolari di questa patologia si riflette certamente nelle ricette dei guaritori-erboristi.

    Infusi dei fiori miscela camomilla, di castagno, rue, corteccia di salice, radici e foglie di lampone achillea non solo 150 grammi di bevanda al mattino e alla sera, ma sotto forma di impacchi viene applicato sulla zona colpita.

    Si ritiene che il varicocele sia ben servito dalle mele Antonov.

    Particolarmente popolare nel trattamento delle vene varicose testicolari sono i metodi di applicazione congiunta di infusioni o decotti di rami di salice, quercia e castagno.

    Che trattare varikotsele e come - affare del paziente, comunque lanciare malattia o malattia se è, non è desiderabile. Un'altra questione è, se non ci sono segni di varicocele, poi, come si dice, "non si può particolarmente fastidio", perché si tratta di una malattia e deve essere trattato solo quando si manifesta, e anche allora, per lo più operativa. Tuttavia, per gli uomini con una predisposizione ereditaria, la profilassi non fa ancora male, e i rimedi popolari aiuteranno a far fronte al problema.

    Varikotsele: cause, sintomi, trattamento, conseguenze

    Dai testicoli situati nello scroto, parte il cordone spermatico che si estende fino all'anello inguinale profondo. Comprende il dotto deferente, l'arteria, le vene, i vasi linfatici e i nervi, che assicurano il normale funzionamento dei testicoli.
    L'allargamento delle vene del cordone spermatico (vena del testicolo e plesso venoso simile all'inguine) è chiamato varicocele. Questa è una malattia comune. Soffrono fino a un quarto degli uomini di età compresa tra i 14 ei 30 anni.

    motivi

    Il varicocele appare quando c'è una violazione del flusso di sangue attraverso le vene spermatiche. Può essere primario e secondario, cioè una conseguenza di altre malattie. Il più spesso c'è un varicocele primario sinistro.
    C'è una malattia con debolezza congenita delle pareti e delle valvole della vena del testicolo, così come nelle anomalie della struttura della vena renale in cui scorre la vena ovarica sinistra. La vena testicolare giusta scorre direttamente nella vena cava inferiore, quindi le ostruzioni al deflusso venoso in questo caso si verificano molto meno frequentemente. Il varicocele primario (idiopatico) del lato destro è una patologia molto rara.
    Le condizioni predisponenti per lo sviluppo del varicocele sono la pubertà, il sollevamento pesi, l'eccessiva attività sessuale. Questo spiega la giovane età dei pazienti. Tutti questi fattori contribuiscono ad aumentare il flusso sanguigno nello scroto e ad aumentare la pressione intra-addominale.
    Il varicocele secondario si sviluppa più spesso nell'età media e avanzata ed è associato principalmente alla compressione della vena renale con un tumore o linfonodi ingrossati. Può anche essere causato da trombosi venosa. Quando una malattia si verifica a questa età, il paziente deve prima di tutto escludere il cancro del rene.
    La malattia è accompagnata da una stagnazione del sangue nel testicolo e da una violazione della sua funzione. Gradualmente, la struttura dell'organo cambia, anche alla sua atrofia. In questo caso, possono essere prodotti anticorpi antispermatoidi che danneggiano gli spermatozoi e in un testicolo sano.

    sintomi

    Nella maggior parte dei casi, la malattia non è accompagnata da disturbi e viene rilevata durante un controllo regolare.
    Alcuni pazienti lamentano dolore doloroso nella metà corrispondente dello scroto, aumentando con l'esercizio, l'eccitazione sessuale, rimanendo in un bagno o in una sauna. Il dolore diminuisce o scompare completamente nella posizione supina, perché a riposo viene migliorato il deflusso di sangue venoso dal testicolo.
    L'infertilità nel varicocele è rara ed è associata principalmente all'attività degli anticorpi antispermatoidi che danneggiano il normale sperma di un testicolo sano. Sono casi estremamente rari di varicocele bilaterale, accompagnato anche da un peggioramento della funzione riproduttiva.

    diagnostica

    L'esame del paziente viene effettuato in posizione eretta e distesa. Nella fase iniziale della malattia, le vene allargate e contorte sono visibili solo quando il paziente è in tensione. In futuro sono definiti sotto forma di un fascio di ciocche convolute, che intrappolano il testicolo. Nei casi più gravi, ci sono flaccidità del testicolo e una diminuzione delle sue dimensioni.
    La diagnostica strumentale può includere i seguenti metodi:

    1. L'esame ecografico delle vene con mappatura dei colori consente la visualizzazione delle vene e del loro plesso, determina la velocità e la direzione del flusso sanguigno attraverso di esse, valuta le condizioni del testicolo.
    2. La radiografia delle vene renali e testicolari con contrasto (venotestuculografia) fornisce informazioni sulle cause del varicocele.
    3. Per diagnosticare le cause del varicocele secondario, degli ultrasuoni, del computer e della risonanza magnetica, vengono utilizzati metodi angiografici.

    Il varicocele deve essere differenziato con malattie infiammatorie del testicolo (orchite, epididimite), tumori dei testicoli e degli annessi, idrocele e spermatocel.

    Trattamento e prognosi

    Al primo stadio della malattia, l'osservazione è consentita. Consiglia di limitare il sollevamento pesi, ordinare la vita sessuale. In alcuni casi, è utile una sospensione che supporta il testicolo.
    Nei casi più gravi, viene eseguita un'operazione chirurgica. Varietà di interventi per varicocele hanno descritto molto. Più spesso hanno lo scopo di fermare il flusso di sangue attraverso la vena del testicolo. Di solito è fasciato, meno spesso embolizzazione (occlusione artificiale del lume) delle vene.
    Le moderne tecnologie per il trattamento del varicocele includono l'accesso alla laparoscopia e la legatura microchirurgica. Questi sono interventi poco traumatici che non causano gravi complicazioni.
    Embolizzazione e altre tecniche endovascolari a raggi X sono utilizzate per le recidive della malattia, così come per un numero inizialmente elevato di vasculite collaterale, che deve essere "spenta" dalla circolazione.
    Con un'operazione tempestiva, la funzione del testicolo viene completamente ripristinata. Se il trattamento non viene eseguito, l'atrofia del testicolo è probabile e, in alcuni casi, l'infertilità maschile.

    Il primo canale, la trasmissione "Salute" con Elena Malysheva sul tema "Varikotsele: sintomi e trattamento": "

    Varicocele cause e conseguenze

    Il varicocele è una varicosi del cordone spermatico. Osservato principalmente negli uomini di età compresa tra 17 a 30 anni, ma può verificarsi in età più giovane: 10 anni trovato nel 6% dei ragazzi e un adolescente ha sofferto fino al 16%.

    Il più comune a sinistra (fino al 50-90%), il varicocele bilaterale fino a 17 anni è osservato nel 10%, oltre 17 nel 48% dei casi e l'espansione unilaterale delle vene a destra è di circa il 2%. Questa caratteristica è spiegata dal fatto che è a sinistra che la vena spermatica è diretta verso la vena renale quasi perpendicolarmente. Il varicocelide lato destro si sviluppa molto spesso a causa della comparsa di un tumore o di qualche altra formazione volumetrica che interrompe il deflusso venoso dal testicolo.

    Di regola, il varicocele è combinato con altre manifestazioni di vene varicose - la presenza di emorroidi, vene varicose degli arti inferiori.

    Sfondo storico

    In generale, il varicocele è conosciuto fin dall'antichità: ad esempio, Ippocrate lo descrisse come "un grappolo di sangue nero e giallo, denso".

    Gradualmente nel mondo della medicina arriva la comprensione che senza un adeguato trattamento il varicocele può portare alla sterilità, il che rende urgente trovare il mezzo terapeutico più efficace.

    Nell'antichità, come trattamento, le vene spermatiche venivano pressate direttamente attraverso la pelle dello scroto con una pinza, cauterizzate da un ferro incandescente o un paziente veniva castrato. Attualmente, sono noti circa 120 tipi di metodi più popolari di intervento chirurgico con varicocele. Anche nelle fasi iniziali della malattia, il trattamento conservativo è ampiamente praticato.

    Specie varicocele (classificazione)

    Anche se ci sono molte classificazioni varicocele, ci concentreremo sul più comune.

    Primario e secondario

    Le vene varicose del midollo possono presentarsi da sole (essere primarie, idiopatiche) o derivare da altre malattie (varicocele secondario).

    Il varicocele primario di solito si verifica fino a quando un certo punto è quasi asintomatico, ma nella maggior parte dei casi è la causa principale dell'infertilità maschile nel mondo.

    Gradi di varicocele di Lopatkin

    Questa classificazione è stata proposta nel 1978 ed è utilizzata da molti urologi fino ad oggi, perché è abbastanza semplice e facile da capire:

    1. Grado I - varicose viene rilevato solo sentendo il cordone spermatico (palpazione) mentre si sforzano il paziente in posizione eretta.
    2. II grado - varicose è visibile, tuttavia, le dimensioni e la consistenza del testicolo non cambiano.
    3. III grado: si osserva una diminuzione del testicolo, le vene del plesso clustelliforme si ingrandiscono considerevolmente, la consistenza del testicolo viene modificata.

    Classificazione del varicocele in vista di disturbi circolatori

    Nel 1980, Coolsaet propose di classificare il varicocele in considerazione dei disturbi circolatori nel sistema venoso del testicolo (emodinamica):

    1. 1 tipo - l'iniezione di sangue nel testicolo avviene dalla vena renale.
    2. 2 tipo: il sangue nella vena testica viene gettato dall'iliaco.
    3. 3 tipo - una combinazione di tipi №1 e №2.

    Classificazione del varicocele secondo l'OMS

    Grado I - varicose non è visibile, le vene non sono palpabili nel solito stato, ma sono determinate durante lo sforzo.

    II grado - le vene dilatate non sono visibili, tuttavia sono ben palpate.

    III grado - le vene sono ingrandite, i loro plessi sono facilmente palpabili e ben visibili attraverso lo scroto.

    Classificazione del varicocele in base ai sintomi

    Prendendo in considerazione i sintomi clinici, il varicocele si distingue:

    2. Con i seguenti sintomi:

    • dolore,
    • disturbi della spermatogenesi,
    • recidiva varicocele,
    • infertilità
    • varie complicazioni.

    Cause del varicocele

    Anche se varicocele è conosciuto fin dai tempi antichi, le ragioni esatte per la sua presenza, specialisti, e ora lo chiamano difficile. Con lo sviluppo della scienza e l'emergere di nuove opportunità per metodi di ricerca non invasivi, sono stati ottenuti nuovi dati che consentono una comprensione più approfondita di alcuni punti nello sviluppo del varicocele, ma in generale la questione rimane aperta.

    Fattori meccanici

    Molti ricercatori moderni tra i principali fattori predisponenti e le cause dello sviluppo di varicocele hanno notato un aumento della pressione nelle vene del cordone spermatico a causa di:

    • compressione delle vene del midollo con il sacco erniario, tumore gonfio di masse coliche del retto (con stitichezza cronica);
    • aumento della pressione intra-addominale nella diarrea cronica, tensione prolungata dei muscoli addominali (in questo caso, il deflusso nella vena cava inferiore è difficile e si formano fenomeni stagnanti);
    • spostamento del testicolo sinistro in combinazione con una funzione cremastra inadeguata;
    • lungo andare in bicicletta, a cavallo;
    • lunga permanenza in posizione eretta;
    • ferita scrotale;
    • compressione parziale della vena renale dell'aorta e dell'arteria mesenterica superiore (le cosiddette "pinzette");
    • violazione della vena renale a sinistra dal suo tronco aggiuntivo;
    • altri fattori meccanici.

    Fattori anatomici

    I fattori predisponenti più significativi nello sviluppo del varicocele sono i seguenti:

    • il giusto angolo di fusione del testicolo e delle vene renali a sinistra;
    • Insufficienza delle valvole o loro assenza nella vena testicolare sinistra;
    • una dimensione più lunga della vena del testicolo a sinistra rispetto a destra.

    Predisposizione genetica

    Sviluppo varikotsele contribuiscono:

    • debolezza congenita della parete vascolare,
    • presenza di vene varicose degli arti inferiori,
    • piedi piatti,
    • difetti della valvola cardiaca,
    • fimosi,
    • fenomeni di insufficienza generale del tessuto connettivo.

    Altri fattori

    Un certo ruolo è giocato da:

    • masturbazione con un flusso costante di organi genitali maschili,
    • disturbi vegetativi,
    • gonorrea,
    • altre malattie veneree,
    • condizione e malattia, che portano ad una diminuzione dei livelli di testosterone.

    Sintomi di varicocele

    Corrente asintomatica

    Per lungo tempo il varicocele può essere completamente asintomatico, sviluppandosi lentamente e lentamente. In questo caso, è rivelato quando esaminato da un urologo per un altro motivo (ad esempio, durante una visita medica). Di regola, il flusso asintomatico è osservato nelle fasi iniziali della malattia.

    Sintomi tipici del varicocele

    Il primo stadio

    Sebbene in questa fase non ci siano spesso lamentele, alcuni pazienti potrebbero essere preoccupati:

    • disagio nello scroto,
    • tirando dolore ai testicoli, inguine con il rafforzamento durante lo sforzo fisico, camminare, eccitazione sessuale e scomparsa in posizione prona.

    Il secondo stadio

    Osservato tutti i sintomi del primo stadio, che sono più pronunciati. Sono uniti da:

    • aumento del dolore con irradiazione sull'addome con attività fisica,
    • l'emergenza del dolore nei reni,
    • sviluppo della nevralgia n. spermatici,
    • diminuzione della funzione sessuale.

    Il terzo stadio

    I sintomi principali si intensificano, i dolori si preoccupano anche a riposo. È in questa fase che si sviluppa spesso l'infertilità.

    Gli adolescenti sono in prima linea per quanto riguarda il cambiamento delle dimensioni dello scroto e la sua asimmetria.

    Altri sintomi varicocele

    Di norma, i pazienti si lamentano di:

    • il cedimento dello scroto, che aumenta durante la camminata nella stagione calda,
    • una sensazione di pesantezza all'inguine e allo scroto,
    • stupido, tirando, cucendo dolore o sensazione di bruciore del cavo spermatico, dando alla vita, perineo, pene, basso addome e coscia.

    Dal momento che questi effetti sono amplificati quando in piedi o camminare, e più debole in posizione orizzontale, o se l'ascensore scroto, molti pazienti immerso la mano nella tasca dei pantaloni e cercare di sostenere tranquillamente scroto in buone condizioni, e anche preferire il calore.

    • debolezza sessuale,
    • cambiare la dimensione del testicolo sul lato della lesione
    • prurito dello scroto,
    • incontinenza urinaria di notte,
    • minzione frequente.

    Nei casi più gravi, ci possono essere:

    • debolezza generale,
    • perdita di appetito,
    • pianto,
    • irritabilità,
    • perdita di peso,
    • infertilità,
    • cambiamenti caratteristici nello spermogramma,
    • fenomeni di depressione.

    diagnostica

    Durante la conversazione, il medico chiarisce i reclami, la storia della malattia, esegue un esame urologico e, se necessario, prescrive un esame supplementare.

    Reclami e storia della malattia

    • Presenza / assenza di dolore, disagio o pesantezza nello scroto.
    • Se c'è un aumento del dolore durante una prolungata posizione eretta, camminando, intenso sforzo fisico, eccitazione sessuale e il loro indebolimento a riposo o quando si alza lo scroto.
    • Con una vita sessuale regolare: la durata dell'assenza di gravidanza da parte del partner senza un'adeguata protezione.
    • L'età dell'esistenza del varicocele.
    • Malattie posticipate: uretrite, prostatite, STI, parotite, lesioni perineali e di scroto, trapianti, ecc.
    • Presenza di intossicazioni croniche.
    • In particolare lo sviluppo sessuale e la vita sessuale (l'inizio della vita sessuale, l'età dei primi sogni bagnati, eccessi sessuali, il momento della comparsa dei peli pubici, crescita della barba, voce cambia, soprattutto il primo anno di convivenza con un partner, etc.).
    • Pericoli professionali e presenza di fattori che provocano o predispongono allo sviluppo del varicocele: ad esempio radiazioni radioattive, contatto con disolfuro di carbonio, insetticidi, esposizione al microonde.

    Secondo vari autori, lo sviluppo del varicocele in molti casi è stato preceduto da gonorrea, trauma meccanico (sport, produzione o trasporto), ipotermia o surriscaldamento.

    Sintomi rilevati durante la visita medica

    1. Espansione delle vene in posizione eretta, così come durante lo sforzo. Attualmente, per questo scopo, viene utilizzato un campione Valsava modificato: al paziente viene chiesto di respirare e filtrare. Le vene allargate sono definite in modo palpabile o visibile a occhio nudo.

    2. Alla palpazione: la presenza di piccoli segmenti densificati di vene obliterate, un cambiamento delle dimensioni del testicolo, a seconda dello stadio.

    3. Test positivo Segond: il paziente in posizione supina viene schiacciato nell'anello esterno dell'inguine e quindi chiesto di alzarsi - con varicocele, le vene verranno riempite nuovamente.

    Inoltre, il medico può identificare i segni di alcune altre malattie che hanno portato all'emergenza o al concomitante varicocele: per esempio, l'ernia inguinale, i tumori.

    Metodi di diagnostica strumentale di laboratorio

    1. Ultrasuoni del testicolo. È il metodo più informativo per determinare le sue dimensioni e rivelare varie patologie di questo organo. Nella maggior parte dei casi, lo studio è effettuato in concomitanza con l'allegato Doppler, permettendo vasi di visualizzare e identificare scroto inverso gettare sangue venoso (cosiddetto reflusso), l'aumento del diametro vene durante le prove manovra di Valsalva e loro tortuosità pronunciato.

    2. Flebografia delle vene seminifere. Con l'aiuto di questo tipo di studio, è possibile distinguere il varicocele primario dal sintomatico, ma attualmente non è praticamente usato (di solito l'ecografia è sufficiente).

    3. Spermogram. Se nelle fasi iniziali del varicocele non è praticamente diverso dalla norma, possono essere successivamente osservate le seguenti modifiche:

    • diminuzione del numero di spermatozoi attivi,
    • riduzione del numero o completa assenza di sperma nello sperma,
    • niente sperma,
    • presenza di molti spermatozoi morti.

    4. Calcolo del tasso di fertilità di Farris, che dovrebbe normalmente essere superiore a 200. Per questo, la quantità di eiaculato viene moltiplicata per il numero di spermatozoi (milioni / ml) e per la percentuale di spermatozoi mobili.

    5. Studio del livello degli ormoni sessuali: testosterone, FGS, prolattina, estradiolo, ormone luteinizzante. Utilizzato nel caso di diagnosi differenziale di infertilità maschile in varicocele.

    6. Urografia. Aiuta a identificare le condizioni di comorbidità: insufficienza renale, idronefrosi, anomalie nella struttura del sistema urinario.

    7. Dinamica nephroscintigraphy o angiografia isotopica indiretta, scintigrafia di testicoli. Questi studi di radioisotopi aiutano a studiare lo stato funzionale dei reni, il testicolo prima e dopo l'intervento chirurgico, nonché l'emodinamica nei vasi del plesso simile all'inguine.

    Trattamento conservativo varicocele

    Più è di interesse storico, poiché nella maggior parte dei casi risulta essere inefficace. Tuttavia, gli urologi nel grado iniziale della malattia e con flusso asintomatico possono nominare:

    • Eccezione dell'attività fisica di un certo tipo: camminata prolungata, sollevamento pesi, danza, equitazione, ciclismo.
    • Prevenzione dell'aumento della pressione intra-addominale: lotta con costipazione, flatulenza.
    • La nomina di venotonics, farmaci vasocostrittori.
    • Regolazione della funzione sessuale.
    • Regolare la permanenza dello scroto con acqua fredda per aumentare la funzione della crema.
    • Indossare una sospensione speciale (molti pazienti non sopportano questo a causa del disagio).
    • Fisioterapia tonificante
    • Rifiuto di alcol.
    • Nuoto sistematico, anche in acque libere, sport invernali.

    Trattamento chirurgico varicocele

    Ad oggi, sono i metodi chirurgici di trattamento varicocele che sono più efficaci.

    Indicazioni e controindicazioni

    Indicazioni per l'intervento chirurgico:

    • Nelle prime fasi del varicocele in assenza di efficacia del trattamento conservativo.
    • Indipendentemente dallo stadio della malattia: la presenza di dolore permanente.
    • Cambiamenti nella densità e nella struttura del testicolo.
    • Riduzione della funzione sessuale.
    • Cambiamenti nello spermogramma.
    • Infertilità.
    • Limitazione della capacità di lavorare a causa del varicocele.
    • L'allargamento delle vene, che serve come controindicazione per il servizio militare.
    • Quando il varicocele è fortemente influenzato dalla psiche del paziente.

    Controindicazioni

    Sono relativamente relativi, poiché possono variare a seconda del metodo specifico dell'intervento chirurgico. Spesso le controindicazioni alla chirurgia sono le seguenti:

    • decorso asintomatico sul primo grado della malattia;
    • varicocele secondario a causa di neoplasie o processi infiammatori di altri organi;
    • condizione generale grave del corpo.

    Chirurgia del palcoscenico moderno

    L'obiettivo principale di qualsiasi intervento chirurgico con varicocele è l'intersezione delle vene allargate che vanno al plesso simile all'inguine e partecipano al trasferimento inverso del sangue.

    Oggi ci sono quattro tipi principali di operazioni con varicocele:

    1. Preparazione e la successiva asportazione dei recipienti d'uovo: operazione Ivanissevicha, Kondakova, Palomo, Bernardi e retroperitoneoscopia e tecniche laparoscopiche.
    2. Radiografia endovascolare: embolizzazione, scleroterapia, coagulazione endovascolare.
    3. Imposizione di varie anastomosi vascolari: testicolo prossimale, spermatokoepigastrale, testicolo-doloroso.
    4. Metodi microchirurgici che utilizzano tecniche ottiche e eseguiti dall'accesso nell'area dell'inguine.

    Operazione Palomo

    Durante questa operazione, le arterie e le vene sono esposte, e quindi sono fasciate e incrociate. Modifica: preservazione della pervietà dei vasi linfatici, che riduce significativamente la probabilità di complicanze postoperatorie: epididimite, idrocele ed edema dello scroto.

    Operazioni Ivanissevich e Bernardi

    L'operazione Ivanissevich è un classico della chirurgia tradizionale, utilizzato nella pratica di bambini e adulti. La sua essenza è una medicazione nel reparto retroperitoneale della vena del testicolo. La frequenza delle recidive negli adulti è di circa il 25%, e nella pratica dei bambini - fino al 40%. L'operazione Bernardi viene eseguita quasi allo stesso modo, ma con una legatura dell'arteria testicolare e un po 'più bassa (complicanze tipiche - atrofia testicolare, idrocele).

    Occlusione endovascolare delle vene testicolari

    Primo punktirujut destra vena femorale viene introdotto in esso un filo metallico flessibile, e su di essa - catetere è guidato successivamente all'ultima vena inferiore e poi lasciato vene surrenali. Vengono eseguite ulteriori flebografia selettiva e successiva occlusione del vaso al di sotto della separazione dei collaterali che vanno alla colonna vertebrale, ai reni e nello spazio retroperitoneale. Quindi, come controllo, viene nuovamente eseguita la radiografia con mezzo di contrasto.

    A seconda del tipo di agente usato per bloccare il lume della vena, distinguere:

    • Embolizzazione meccanica con spirali di Gianturco-Andersen-Wallas, ballon siliconico, sigillo Ivalon, cianocrilati, occlusori metallici.
    • La terapia transfemorale retrogrado agente sclerosante sclerosante (ad esempio, trombovarom, varikotsidom, etoksisklerolom, soluzione glucosata ipertonica con monoetanolammide).
    • Embolizzazione combinata - palloncino o occlusione con spirali con scleroterapia.
    • Occlusione usando soluzioni fisiche.
    • Elettrocoagulazione con elettrodo monopolare.
    • Introduzione del contrasto caldo.

    La sclerosi e l'embolizzazione delle vene sono spesso accompagnate da un evento relativamente frequente di recidiva di varicocele (fino al 20%).

    Anastomosi microchirurgiche

    Ci sono operazioni riguardanti la formazione di anastomosi:

    • spermatoepigastralnogo,
    • testikulosafennogo,
    • il testicolo-iliaco.

    L'essenza di questi interventi chirurgici equivale al fatto che viene effettivamente creato un nuovo vaso per normalizzare la circolazione del sangue e bendati quelli varicosi dilatati. Praticamente tutte queste tecniche implicano la presenza di uno speciale microscopio chirurgico, attraverso il quale il chirurgo sovrappone una sutura vascolare.

    Tecniche laparoscopiche

    Questi metodi sono usati come alternativa ai metodi classici convenzionali di operazioni con varicocele. In questo caso, i clip vengono posizionati sulla vena spermatica o sono bendati. Può anche essere usata la coagulazione laparoscopica.

    • malattie purulente acute,
    • tumore,
    • presenza di precedenti laparoscopie (a seconda delle circostanze).
    • infertilità,
    • dolore allo scroto,
    • ricaduta,
    • spermatogenesi alterata.

    Complicanze postoperatorie

    Di norma, le complicazioni sono relativamente rare. Le complicazioni specifiche associate all'embolizzazione o alla medicazione della vena spermatica sono molto rare quando si usano tecniche laparoscopiche e microchirurgiche.

    Linfostasi dello scroto

    Questa è una complicanza precoce dopo l'intervento chirurgico, quando la metà sinistra dello scroto inizia a gonfiarsi. Nella maggior parte dei casi, scompare gradualmente e si verifica in molti pazienti operati per varicocele. La prevenzione della linfostasi è facilitata indossando durante i primi 5 giorni dopo l'intervento chirurgico una sospensione speciale che supporta lo scroto.

    Atrofia o malnutrizione testicolare

    L'atrofia è la complicazione più formidabile di questa operazione e può essere osservata dopo alcuni tipi di scleroterapia e operazioni classiche. È abbastanza raro, tuttavia, tali operazioni non possono essere utilizzate nei bambini e nei giovani, dal momento che tale complicazione può diventare una tragedia per il giovane per il resto della sua vita.

    Rinnovamento della sindrome del dolore

    Dolore opaco, persistente e dolorante dopo un intervento chirurgico da lungo tempo disturba circa il 5% dei pazienti. In parte, sono causate da linfostasi latente, l'assenza di un plesso inguinale allargato, che ha svolto il ruolo di cuscino di ammortamento, non tempestivamente diagnosticato e aggravato dopo intervento chirurgico con prostatite, orchite, ecc. Di solito, tale dolore scompare dopo l'assunzione di terapia anti-infiammatoria e antibatterica.

    hydrocele

    Immediatamente dopo l'operazione è abbastanza raro, ma in una certa misura la ritenzione di liquidi si osserva in più del 50%. Tuttavia, questo è solo un extra di 2-3 ml, che scompare senza lasciare traccia di 6 o 12 mesi dopo l'operazione.

    Ricorrenza di varicocele

    Le ricorrenze più frequenti di varicocele si verificano negli adolescenti e nei bambini a causa di caratteristiche strutturali a questa età. Negli adulti, l'incidenza di recidiva di varicocele è significativamente inferiore.

    Complicazioni dopo tecniche chirurgiche endovascolari

    • Allergia al contrasto imposto.
    • Sindrome del dolore.
    • Perforazione dei vasi sanguigni.

    Complicazioni di laparoscopia

    Praticamente non si verificano, tuttavia, si verificano durante il riempimento dello spazio addominale o retroperitoneale con l'aria. Possono verificarsi complicazioni infettive, molto raramente sanguinamento.

    Prevenzione del varicocele

    Perché ci sono ancora discussioni sulle cause del varicocele, non c'è un serio mantenimento preventivo di questa malattia.

    Attualmente, la maggior parte delle raccomandazioni degli specialisti sono le seguenti:

    1. All'età di 19-20 anni per sottoporsi a visita obbligatoria con un urologo per eventuale varicocele.
    2. Regolarmente, una volta ogni sei mesi, condurre un esame indipendente e la palpazione dei genitali. In caso di eventuali cambiamenti, dovresti consultare il medico.
    3. Nel caso dei primi segni di varicocele, è necessario rinunciare all'alcol, vivere regolarmente sessualmente, evitare malattie trasmesse per via sessuale. Inoltre, è importante eliminare i fenomeni stagnanti nella piccola pelvi, trattare prontamente prostatiti, orchite, epididimite.
    4. Come misura preventiva di sterilità - operazione moderna.

    Siete Interessati Circa Le Vene Varicose

    Troxevasin e Troxerutin: qual è la differenza, quale farmaco è meglio

    Motivi

    Da questo articolo imparerai: Troxerutin o Troxevasin - quale di loro è meglio, c'è qualche differenza tra loro. Caratteristiche comparative, cosa sono simili e come si differenziano questi farmaci, cosa scegliere?...

    Troxerutina, gel

    Motivi

    analoghiProdotto sotto forma di capsule per somministrazione orale.Il prezzo medio online *, 53 p. (gel 2% 40 g)Dove acquistare: Istruzioni per l'usoLa varicità e l'insufficienza venosa degli arti inferiori sono patologie comuni del 21 ° secolo....